LINEE GUIDA PER ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DURANTE LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE VIVA! OTTOBRE 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LINEE GUIDA PER ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DURANTE LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE VIVA! 14-20 OTTOBRE 2013"

Transcript

1 LINEE GUIDA PER ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DURANTE LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE VIVA! OTTOBRE 2013 Introduzione La seguente linea guida vuole essere una traccia per descrivere, suggerire ed omogeneizzare gli eventi promossi da ogni associazione e organizzazione che aderisce alla settimana viva! 2013 al fine di seguire una linea di condotta comune rispetto ai messaggi comunicativi e gli strumenti utilizzati. Temi campagna Lavoro: Ogni anno nei luoghi di lavoro si verificano casi di arresto cardiaco. Se si iniziasse immediatamente la RCP associata rapidamente alla defibrillazione quando indicato dal dispositivo, si potrebbe aumentare la sopravvivenza dal 5% al 60%. La settimana Viva! sarà indirizzata alla sensibilizzazione del mondo del lavoro e coinvolgerà datori di lavoro e lavoratori in incontri e dimostrazioni di RCP e defibrillazione. Scuola: Gli studenti di qualsiasi età imparano facilmente ad eseguire bene e con prontezza le manovre di RCP. La settimana Viva! ha l'obiettivo di coinvolgere il mondo della scuola nella sensibilizzazione alla RCP in maniera divertente, attraverso social network, videogiochi educativi e applicazioni su smartphone. Sport: Numerosi episodi di cronaca raccontano come l arresto cardiaco possa colpire in maniera del tutto inattesa anche gli sportivi. In Italia si stima che almeno 100 persone all anno muoiano durante attività sportiva agonistica e non. La settimana Viva! proporrà iniziative dedicate all'addestramento collettivo e alla visibilità nel corso di manifestazioni ed eventi sportivi. Sanità: L arresto cardiaco è un problema anche nelle strutture sanitarie. Ogni ricoveri 5 pazienti hanno un arresto cardiaco e solo il 20% sopravvive. Riconoscere precocemente e trattare con la RCP l arresto cardiaco può aumentare di molto le possibilità di sopravvivenza. La settimana Viva! ha come obiettivo quello di rafforzare la consapevolezza degli operatori sanitari riguardo all'importanza della RCP di qualità.

2 Casa: Circa la metà degli arresti cardiaci avviene in casa. E fondamentale aiutare la popolazione a comprendere che se un familiare o un coinquilino è vittima di arresto cardiaco, tutti possano iniziare la RCP, nell'attesa dell'arrivo dei soccorsi. La settimana Viva! ha l'obiettivo di entrare nelle case italiane per far conoscere le manovre di base tramite kit di addestramento, materiale pubblicitario, web e giochi. Fuori casa: Nella maggior parte dei casi di arresto cardiaco che avvengono nei luoghi pubblici è presente qualcuno che potrebbe iniziare la RCP. La settimana Viva! ha l'obiettivo di promuovere campagne informative, eventi e prove pratiche nei luoghi pubblici più frequentati: centri commerciali, stazioni, mezzi di trasporto, farmacie, piazze e parchi. Materiali Gli strumenti di sensibilizzazioni e diffusione alla popolazione generale a disposizione durante la settimana saranno disponibili in versione digitale e cartacea e sinteticamente sono rappresentati da: 1. Manifesto Campagna "La vita nelle tue mani" 2. Pieghevole Popolazione 3. Gadget dedicati viva! App viva! CPR (Android e App Store) 5. Gioco viva! Game 6. E-learning gratuito BLSD-laici fornito da Med3 durante la settimana viva! 7. Video didattico scaricabile dal sito 8. Set di diapositive per evento incontro ospedale 9. Certificato bravo soccorritore viva! 10. Riferimenti web e social sul sito Nota: Se le iniziative locali richiedono una lettera di presentazione centrale da parte del coordinamento Viva! si invita l organizzatore locale a inviare via mail testo della lettera per accettazione da parte del coordinamento. Si invita organizzatore locale a inviare comunque lettera presentazione iniziativa per diffusione attraverso Ufficio Stampa.

3 Segnalazione evento a coordinamento centrale Viva! e Ufficio Stampa La realizzazione di eventi precedenti (evento campagna viva!) e durante la settimana Ottobre 2013 (evento settimana viva!) nelle diverse aree tematiche dovrà essere capillarmente organizzata con la collaborazione di tutti i membri della task force in modo da identificare le diverse location e diffondere informazioni attraverso il sito viva! e l'ufficio stampa. Per le società scientifiche e associazioni partecipanti alla campagna viva! si invita a fare riferimento al proprio referente membro della task force viva! (http://www.viva2013.it/contatti). Per la rete IRC si invitano tutti i soci a fare riferimento al proprio referente regionale (http://www.ircouncil.it/news/news_206) Per la rete IRC-Com si invitano tutti i soci a fare riferimento alla segreteria Prima dell evento L'organizzatore dell'evento dovrà compilare al più presto e comunque almeno giorni precedenti la data dell'evento, il modulo di segnalazione evento (Allegato 1) e inviarlo alla mail per rendere possibile la pubblicazione dell'evento nel calendario del sito Viva! (http://www.viva2013.it/calendario-eventi) e segnalarlo alla stampa locale e nazionale. Durante l evento Registrare anche approssimativamente il numero di persone contattate durante l evento. Una soluzione interessante è rilasciare un certificato di bravo soccorritore viva!. Per ogni evento possibilmente bisogna effettuare un set di almeno 8 foto per la stampa (deve essere presente uno dei riferimenti alla campagna viva!: logo, manifesto, etc.). E' possibile anche effettuare video (ogni utente può caricare il video sulla propria utenza YouTube e inviare il link di riferimento al coordinamento viva!) Inviare le fotografie e/o il video al più presto alla segreteria viva! per trasmissione all ufficio stampa. Invio materiale foto e video: Dopo l evento Trasmettere alla segreteria viva! il numero di contatti effettuati durante l evento ed eventuali ulteriori materiali fotografici da inserire nella galleria fotografica sul sito (Allegato 2 e 3)

4 Tipologia di Eventi proposti La tipologia di eventi che si possono organizzare è la più varia utilizzando i materiali disponibili. Quelli che seguono sono suggerimenti e sono vincolanti in caso gli organizzatori vogliano proporre soluzioni diverse ed innovative. E possibile inviare al coordinamento viva! ipotesi di eventi alternativi che verranno approvati se in linea con gli obiettivi della campagna viva! Area Tematica: LAVORO Evento "Pausa di lavoro " La realizzazione di visione attraverso postazioni internet e video proiezione di video didattico trasmesso in streaming su canale YouTube durante la settimana Ottobre 2013 nelle diverse aree tematiche dovrà essere capillarmente organizzata con la collaborazione di tutti i membri della task force in modo da identificare le diverse location e diffondere informazioni attraverso il sito viva! e l'ufficio stampa. L'evento prevede l'invito ai diversi lavoratori in diversi contesti lavorativi a partecipare durante pausa di lavoro e visionare video didattico. Per ogni evento ricordarsi di inserire in calendario viva! almeno giorni prima (Allegato 1), documentare numero di persone contattate, set di fotografie e/o video e trasmettere le informazioni (Allegato 2) a: Area Tematica: SCUOLA Evento "Ricreazione" "Ora di ginnastica" La realizzazione di visione attraverso postazioni internet e video proiezione di video didattico trasmesso in streaming su canale YouTube durante la settimana Ottobre 2013 nelle diverse aree tematiche dovrà essere capillarmente organizzata con la collaborazione di tutti i membri della task force in modo da identificare le diverse location e diffondere informazioni attraverso il sito viva! e l'ufficio stampa. L'evento prevede l'invito ai ragazzi delle scuole che partecipano, durante pausa delle lezioni o durante ora di educazione fisica a visionare video didattico ed eventuale addestramento RCP con sole compressioni. Per ogni evento l'organizzatore deve mantenere traccia del numero di persone contattate (utilizzando certificati "bravo soccorritore viva!"). Per ogni evento ricordarsi di inserire in calendario viva! almeno giorni prima (Allegato 1), documentare numero di persone contattate, set di fotografie e/o video e trasmettere le informazioni (Allegato 2) a:

5 Area Tematica: SANITÀ Evento "Incontro Ospedale" La realizzazione di incontri di aggiornamento con l'obiettivo di rafforzare la consapevolezza degli operatori sanitari (dimensione problema arresto cardiaco intra ed extra ospedaliero, importanza della RCP di qualità e trattamento post-rianimatorio) durante la settimana Ottobre 2013 dovrà essere capillarmente organizzata con la collaborazione di tutti i membri della task force in modo da identificare le diverse location e diffondere informazioni attraverso il sito viva! e l'ufficio stampa. Per ogni evento l'organizzatore deve mantenere traccia del numero di persone contattate. Gli eventi possono localmente accreditati con ECM. Per ogni evento ricordarsi di inserire in calendario viva! almeno giorni prima (Allegato 1), documentare numero di persone contattate, set di fotografie e/o video e trasmettere le informazioni (Allegato 3) a: Area Tematica: FUORI CASA - SPORT Evento "2 Minuti di RCP" con Mini-Anne La realizzazione di gazebo/stand per RCP con sole compressioni durante la settimana Ottobre 2013 nelle diverse aree tematiche dovrà essere capillarmente organizzata con la collaborazione di tutti i membri della task force in modo da identificare le diverse location e diffondere informazioni attraverso il sito viva! e l'ufficio stampa. L'evento prevede l'invito alla popolazione generale che partecipa e si avvicina agli stand delle associazioni ad eseguire 2 minuti di RCP con sole compressioni. Successivamente alla performance viene rilascio un certificato di bravo soccorritore viva! Per ogni evento ricordarsi di inserire in calendario viva! Almeno giorni prima (Allegato 1), documentare numero di persone contattate, set di fotografie e/o video e trasmettere le informazioni (Allegato 2) a:

6 Evento "2 Minuti di RCP" con Resusci Anne Wireless SkillReporter La realizzazione di gazebo/stand per RCP con sole compressioni durante la settimana Ottobre 2013 nelle diverse aree tematiche dovrà essere capillarmente organizzata con la collaborazione di tutti i membri della task force in modo da identificare le diverse location e diffondere informazioni attraverso il sito viva! e l'ufficio stampa. L'evento prevede l'invito alla popolazione generale che partecipa e si avvicina agli stand delle associazioni ad eseguire 2 minuti di RCP in modalità competizione attraverso il manichino dedicato Resusci Anne Wireless SkillReporter. Una volta terminata sessione risultato della performance e consegna certificato di bravo soccorritore viva! con punteggio raggiunto. Nota Bene Per identificare i manichini Resusci Anne compatibili con sistema Wireless SkillReporter potete verificare se presente il tasto On/Off sul vostro Resusci Anne e se presente modulo interno Skill Reporter. A discrezione dell'organizzatore dell'evento e' facoltativo mettere in palio un premio per il primo classificato alla fine della evento (corso BLSD laici gratuito, gadget, etc.). Per ogni evento devono essere registrate e archiviate l'autorizzazione alla registrazione dei dati e utilizzo delle performance dei partecipanti a scopo scientifico attraverso il programma di gestione del Resusci Anne Wireless SkillReporter. I dati archiviati devono essere inviati a mail secondo procedura dedicata. Invio dati Resusci Anne Wireless SkillReporter, materiale foto e video: Per ogni evento ricordarsi di inserire in calendario viva! almeno giorni prima (Allegato 1), documentare numero di persone contattate, set di fotografie e/o video e trasmettere le informazioni (Allegato 2) a:

7 Evento "Flash Mob Viva!" Il termine Flash Mob indica una riunione, che si dissolve nel giro di poco tempo, di un gruppo di persone in uno spazio pubblico, con la finalità comune di mettere in pratica un'azione insolita. Il raduno viene generalmente organizzato via internet ( , social networks). La finalità del Flash Mob Viva! prevede l'organizzazione attraverso il sito viva 2013 e canale social network l'appuntamento il giorno 16 Ottobre in contemporanea in diverse piazze italiane e l'utilizzo dei manichini a propria disposizione (idealmente Mini-Anne perché facilmente trasportabile) per fare dimostrazione in contemporanea di 2 minuti con sole compressioni. I partecipanti possono anche fare cose differenti come ballare, cantare, sedersi a terra, leggere, l'importante è che tutto avvenga nello stesso momento e riempiendo il luogo designato dove sia presente idealmente un riferimento alla campagna viva! (logo, manifesto, etc.) e la possibilità di massaggiare un manichino (idealmente Mini-Anne). Esempio Flash Mob: Per ogni evento ricordarsi di inserire in calendario viva! almeno giorni prima (Allegato 1). Per ogni evento possibilmente deve essere disponibili 8 foto per la stampa (deve essere presente uno dei riferimenti alla campagna viva!: logo, manifesto, etc.). E' possibile anche effettuare video (ogni utente può caricare il video sulla propria utenza YouTube e inviare il link di riferimento al coordinamento viva!) Invio materiale foto e video (Allegato 2): Allegato 1: Modulo segnalazione evento viva! 2013 Allegato 2: Modulo report evento viva! 2013 Allegato 3: Modulo report evento ospedale viva! 2013

8 Allegato 1: Modulo segnalazione evento viva! 2013 MODULO SEGNALAZIONE EVENTO CAMPAGNA VIVA! 2013 Titolo Evento: Tipologia evento Evento campagna viva (Marzo-Ottobre 2013) Luogo: Evento settimana viva! (14-20 Ottobre 2013) Data e ora: A chi è rivolto: Chi lo organizza: Recapiti di riferimento Tel. Mail: Link di riferimento In quale area della Campagna Viva! si inserisce LAVORO SCUOLA SPORT SANITÀ CASA FUORI CASA LAVORO La settimana Viva! sarà indirizzata alla sensibilizzazione del mondo del lavoro e coinvolgerà datori di lavoro e lavoratori in incontri e dimostrazioni di RCP e defibrillazione. SCUOLA La settimana Viva! ha l'obiettivo di coinvolgere il mondo della scuola nella sensibilizzazione alla RCP in maniera divertente, attraverso social network, videogiochi educativi e applicazioni su smartphone. SPORT La settimana Viva! proporrà iniziative dedicate all'addestramento collettivo e alla visibilità nel corso di manifestazioni ed eventi sportivi. SANITÀ La settimana Viva! ha come obiettivo quello di rafforzare la consapevolezza degli operatori sanitari riguardo all'importanza della RCP di qualità. FUORI CASA La settimana Viva! ha l'obiettivo di promuovere campagne informative, eventi e prove pratiche nei luoghi pubblici più frequentati: centri commerciali, stazioni, mezzi di trasporto, farmacie, piazze e parchi. CASA La settimana Viva! ha l'obiettivo di entrare nelle case italiane per far conoscere le manovre di base tramite kit di addestramento, materiale pubblicitario, web e giochi. INVIARE COMPILATA VIA MAIL A ALMENO 15 GIORNI PRECEDENTE ALLA DATA EVENTO

9 Allegato 2: Modulo report evento viva! 2013 MODULO REPORT EVENTO CAMPAGNA VIVA! 2013 Titolo Evento: Luogo: Data e ora: Link di riferimento Numero complessivo partecipanti Sintesi della giornata e commenti Foto e video Allegare foto e inviare link a video YouTube INVIARE COMPILATA VIA MAIL A ALEGARE FOTO E VIDEO O INDICARE LINK PER DOWNLOAD

10 Allegato 3: Modulo report evento ospedale viva! 2013 MODULO REPORT EVENTO OSPEDALE CAMPAGNA VIVA! 2013 Titolo Evento: Luogo: Data e ora: Link di riferimento Numero complessivo partecipanti Sintesi della giornata e commenti Medici o Area medica: o Area chirurgica: o Area emergenza: Infermieri o Area medica: o Area chirurgica: o Area emergenza: Programma Foto e video Allegare file Allegare foto e inviare link a video YouTube INVIARE COMPILATA VIA MAIL A ALEGARE FOTO E VIDEO O INDICARE LINK PER DOWNLOAD

11 DONAZIONI Il Board di Viva! è a disposizione di chi avesse bisogno di aiuto per organizzare eventi di grandi dimensioni che necessitino di un aiuto logistico. Altresì se aveste notizia di testimonial eccellenti o di aziende diffuse sul territorio nazionale che fossero disponibili a collaborare non esitate a contattarci per mail indicando i vostri recapiti e una nota sull'evento specifico (ad. es. Enti Pubblici o Aziende diffuse come Ferrovie, Autostrade o simili. Sportivi, cantanti, attori o personaggi pubblici che potrebbero prestarsi come testimonial sui media. Radio, televisioni o altri media a diffusione nazionale. Istituti Bancari o multinazionali che potrebbero diffondere l'immagine di viva!) Le donazioni per la campagna Viva! possono essere effettuate tramite versamento sul seguente c/c bancario: BANCA POPOLARE DEL COMMERCIO E DELL'INDUSTRIA FILIALE BOLOGNA ERCOLANI IBAN = IT 74 Y CAUSALE: EROGAZIONE LIBERALE CAMPAGNA VIVA 2013 Per le donazioni con carta di credito attraverso il servizio Paypal collegarsi al seguente link:

VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE 13-19 OTTOBRE 2014

VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE 13-19 OTTOBRE 2014 VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE 13-19 OTTOBRE 2014 ECCOCI DI NUOVO QUI! Per il secondo anno consecutivo, Italian Resuscitation Council accoglie l invito dell Unione Europea e di

Dettagli

VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE

VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE Presentazione della Campagna di Sensibilizzazione 2014 Pagina 1 di 9 VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE 13-19 OTTOBRE 2014 Premessa Il 14 giugno 2012 il Parlamento Europeo, prendendo

Dettagli

13-19 Ottobre 2014. www.settimanaviva.it

13-19 Ottobre 2014. www.settimanaviva.it 13-19 Ottobre 2014 www.settimanaviva.it info@settimanaviva.it facebook.com/settimanaviva @settimanaviva Un evento promosso da Italian Resuscitation Council e IRC-Comunità in attuazione della dichiarazione

Dettagli

Settimana per la rianimazione. Coordinamento Campagna Viva!

Settimana per la rianimazione. Coordinamento Campagna Viva! Settimana per la rianimazione cardiopolmonare Coordinamento Campagna Viva! Obiettivi Il 14 giugno il Parlamento Europeo, prendendo atto del fatto che ogni anno oltre 400.000 persone nel Vecchio Continente

Dettagli

CORSO ISTRUTTORI BLS-D AHA

CORSO ISTRUTTORI BLS-D AHA DIP.TO DI URGENZA EMEGENZA - U.O.C. DI PRONTO SOCCORSO CORSO ISTRUTTORI BLS-D AHA 1^ ed. 26-27-28 FEBBRAIO 2015 2^ ed. 08-09-10 MAGGIO 2015 Premessa: La lotta alla morte improvvisa cardiaca (MIC) richiede,

Dettagli

Scopo principale del progetto è coinvolgere su base volontaria il maggior numero di dentisti ANDI, per formarli, insieme allo staff dello studio,

Scopo principale del progetto è coinvolgere su base volontaria il maggior numero di dentisti ANDI, per formarli, insieme allo staff dello studio, Scopo principale del progetto è coinvolgere su base volontaria il maggior numero di dentisti ANDI, per formarli, insieme allo staff dello studio, come operatori certificati di manovre BLS-D, PBLS-D e disostruzione

Dettagli

REGOLAMENTO APPLICATIVO PROGETTO BLSD CRI

REGOLAMENTO APPLICATIVO PROGETTO BLSD CRI REGOLAMENTO APPLICATIVO PROGETTO BLSD CRI Il progetto BLSD CRI si pone come finalità la diffusione della cultura della rianimazione cardiopolmonare e delle competenze necessarie ad intervenire su persone

Dettagli

PROGETTO ISTRUTTORE BLSD UILFPL American Heart Association AHA (adulto/pediatrico) Progetto a cura di: UIL FPL Nazionale e Opes Formazione

PROGETTO ISTRUTTORE BLSD UILFPL American Heart Association AHA (adulto/pediatrico) Progetto a cura di: UIL FPL Nazionale e Opes Formazione 1 PROGETTO ISTRUTTORE BLSD UILFPL American Heart Association AHA (adulto/pediatrico) Progetto a cura di: UIL FPL Nazionale e Opes Formazione Il Progetto Istruttore BLSD UIL FPL (IstructorRCP UILFPL) ha

Dettagli

Distretto Scolastico 33 34 della Provincia di Roma. Arturo Masucci Tel. 338.89.53.826 a.masucci@volontarioperte.org

Distretto Scolastico 33 34 della Provincia di Roma. Arturo Masucci Tel. 338.89.53.826 a.masucci@volontarioperte.org PROPOSTA DI PROGETTO TITOLO: Il Progetto Scuola di Viva! 2015 Adottiamo gli insegnanti AMBITO DI AZIONE: EDUCAZIONE E FORMAZIONE SANITA AMBITO TERRITORIALE: Distretto Scolastico 33 34 della Provincia di

Dettagli

LA STRATEGIA OBIETTIVI GENERALI

LA STRATEGIA OBIETTIVI GENERALI LA STRATEGIA La comunicazione di CONCORD ITALIA è finalizzata a sensibilizzare la cittadinanza sulle attività, l impatto e la sostenibilità delle nostre azioni nell ambito degli interventi realizzati dai

Dettagli

La prima edizione di MEETmeTONIGHT si è svolta nel 2012.

La prima edizione di MEETmeTONIGHT si è svolta nel 2012. COS E MEETmeTONIGHT >< MEETmeTONIGHT è la Notte dei Ricercatori in Lombardia, nasce all interno dell iniziativa Researchers Night promossa dalla Commissione Europea, che coinvolge ogni anno ricercatori

Dettagli

Istituto Comprensivo Tortoreto

Istituto Comprensivo Tortoreto Istituto Comprensivo Tortoreto Da: aica-comunicazioni-bounces@aicanet.it per conto di webtrotter [aicacomunicazioni@aicanet.it] Inviato: venerdì 9 ottobre 2015 11:03 A: aicacomunicazioni@aicanet.it Oggetto:

Dettagli

Progetto. Primo Soccorso a Scuola. A Scuola di Primo Soccorso

Progetto. Primo Soccorso a Scuola. A Scuola di Primo Soccorso Progetto Primo Soccorso a Scuola. A Scuola di Primo Soccorso Introduzione all organizzazione del sistema dell emergenza e ai gesti del primo soccorso per i docenti e gli studenti delle scuole della Liguria.

Dettagli

Chi salva un bambino salva il mondo intero

Chi salva un bambino salva il mondo intero Progetto Chi salva un bambino salva il mondo intero Premessa-chi siamo La Salvamento Academy (www.salvamentoacademy.it) ha come obiettivo principale quello di contribuire a diffondere la cultura del Primo

Dettagli

! AREA CLINICA - MANAGERIALE EVENTO RESIDENZIALE ECM. B.L.S.D (sanitari) 25 gennaio 2013. Parco del Mulino - Livorno

! AREA CLINICA - MANAGERIALE EVENTO RESIDENZIALE ECM. B.L.S.D (sanitari) 25 gennaio 2013. Parco del Mulino - Livorno AREA CLINICA - MANAGERIALE EVENTO RESIDENZIALE ECM B.L.S.D (sanitari) 25 gennaio 2013 Parco del Mulino - Livorno PRESENTAZIONE DEL CORSO La finalità generale del corso è quella di acquisire le competenze

Dettagli

[BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015]

[BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015] 2015 ROBBIO NEL CUORE Via Mortara 5 Robbio [BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO PER L ESERCIZIO 2015] Il presente documento è stato approvato dal consiglio direttivo di Robbio Nel Cuore riunitosi il 03/04/2015.

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza 1 CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza 1 Indice dei corsi 2 1. La gestione delle emergenze, BLS-D/PBLS-D e disostruzione delle vie aeree. Dedicato

Dettagli

PSS-D CORSO DI PRIMO SOCCORSO SPORTIVO DEFIBRILLATO PROGRAMMA EDINFORMAZIONIORGANIZZATIVE PSS DELLA FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA ITALIANA

PSS-D CORSO DI PRIMO SOCCORSO SPORTIVO DEFIBRILLATO PROGRAMMA EDINFORMAZIONIORGANIZZATIVE PSS DELLA FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA ITALIANA -D CORSO DI DEFIBRILLATO DELLA PROGRAMMA EDINFORMAZIONIORGANIZZATIVE DM Balduzzi (decreto del Ministro della Salute del 24/04/2013, GU n.169 del 20/07/2013) Art. 5 - Linee guida sulla dotazione e l'utilizzo

Dettagli

CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.)

CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.) Progetto formativo: CORSO Basic Life Support con l aggiunta della procedura di defibrillazione (B.L.S. - D.) in conformità alla Legge 03 aprile 2001, n. 120 e s.m. HSA ITALIA Handicapped Scuba Association

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza 1 Indice dei corsi 1. La gestione delle emergenze, BLS-D/PBLS-D e disostruzione delle vie aeree. Dedicato

Dettagli

momentum momentum.dos-group.com DOS Group Via Besazio 21 CH-6863 Besazio +41 91 630 20 11 info@dos-group.com www.dos-group.com THE RESCUE NETWORK

momentum momentum.dos-group.com DOS Group Via Besazio 21 CH-6863 Besazio +41 91 630 20 11 info@dos-group.com www.dos-group.com THE RESCUE NETWORK momentum THE RESCUE NETWORK momentum.dos-group.com Momentum deriva dal latino e rimanda all idea di istante, velocità, impulso, slancio. La soluzione Momentum nasce, da questi presupposti, con l intento

Dettagli

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Dove Siamo Cooperazione allo Sviluppo Centro Studi e Formazione Adozione Internazionale Emissione Gennaio 2013 Sez.III - 1 /9 Indice Indice...

Dettagli

URBAN ECOFESTIVAL MUSIC CONTEST OFFICINA GIOVANI PRATO 22/23 LUGLIO 2015

URBAN ECOFESTIVAL MUSIC CONTEST OFFICINA GIOVANI PRATO 22/23 LUGLIO 2015 URBAN ECOFESTIVAL MUSIC CONTEST OFFICINA GIOVANI PRATO 22/23 LUGLIO 2015 La nuova musica sostenibile URBAN ECOFESTIVAL giunge alla sua 10 edizione e la città di Prato ospita con grande entusiasmo ed energia

Dettagli

Guida sintetica alle principali funzionalità del sito. Non Profit Planning & Monitoring

Guida sintetica alle principali funzionalità del sito. Non Profit Planning & Monitoring Guida sintetica alle principali funzionalità del sito Non Profit Planning & Monitoring Bologna, Giugno 2012 SOMMARIO www.ilmiodono.it Che Cosa è Come aderire al servizio Navigazione sito Home Page Motore

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza 1 Indice dei corsi 1. La gestione delle emergenze, BLS-D/PBLS-D e disostruzione delle vie aeree. Dedicato

Dettagli

2013/2014 GREEN SCHOOL COMPETITION- II EDIZIONE

2013/2014 GREEN SCHOOL COMPETITION- II EDIZIONE BANDO COMPETIZIONE GREEN SCHOOL COMPETITION- COS È LA GREEN SCHOOLS COMPETITION? Il Progetto Green Schools Competition nasce nell ambito del progetto Global Service di 3 generazione - GSI Green Schools,

Dettagli

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FIGC Settore Giovanile e Scolastico e Coca-Cola presentano la 6^ edizione di FUORICLASSE CUP Fuoriclasse Cup è il programma didattico-sportivo promosso ed

Dettagli

SCHEDA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DI DETTAGLIO ( Corso ) BASIC LIFE SUPPORT ESECUTORE PER SANITARI (AHA) 1

SCHEDA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DI DETTAGLIO ( Corso ) BASIC LIFE SUPPORT ESECUTORE PER SANITARI (AHA) 1 SCHEDA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DI DETTAGLIO ( Corso ) BASIC LIFE SUPPORT ESECUTORE PER SANITARI (AHA) 1 RESPONSABILE SCIENTIFICO DEL PROGETTO FORMATIVO ROSARIO SPINA ANDREA ZIPOLI RESPONSABILE

Dettagli

La realizzazione di una pagina web dedicata al progetto, che dovrà essere presente nella home del sito dell istituto;

La realizzazione di una pagina web dedicata al progetto, che dovrà essere presente nella home del sito dell istituto; AREA 2 DIFFUSIONE BANDO GREEN SCHOOLS COMPETITION ATTIVITÀ 2.1-DIFFUSIONE VIA WEB DI BEST PRACTICE La seconda Area del Progetto dedicata alla Diffusione, consente alle scuole e agli studenti di rappresentare

Dettagli

Bando Cortometraggi Retro Film Festival 2015 Regolamento

Bando Cortometraggi Retro Film Festival 2015 Regolamento Bando Cortometraggi Retro Film Festival 2015 Regolamento 1. INTRODUZIONE 1.1 Cos è il Bando per Cortometraggi Rff 2015 L Associazione Culturale Argo indice in collaborazione con il Retro Film Festival

Dettagli

D A E = DEFIBRILLATORE AUTOMATICO ESTERNO. informazione. formazione BLS-D. defibrillatore. gestione e assistenza DAE

D A E = DEFIBRILLATORE AUTOMATICO ESTERNO. informazione. formazione BLS-D. defibrillatore. gestione e assistenza DAE i l t ui ol tdue of idber iflil ba rt oi lrlea. ti to r e. i t Cometech, azienda giovane, dinamica e creativa con sede a Jesi (AN), è specializzata nella progettazione e sviluppo di programmi di Cardio-Protezione;

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA. "La vita può essere capita solo all'indietro, ma va vissuta in avanti..." (Kierkegaard) PROGETTO PBLSD CRI

CROCE ROSSA ITALIANA. La vita può essere capita solo all'indietro, ma va vissuta in avanti... (Kierkegaard) PROGETTO PBLSD CRI V.1/2009 pg. 1-16 "La vita può essere capita solo all'indietro, ma va vissuta in avanti..." (Kierkegaard) PROGETTO PBLSD CRI A. REGOLAMENTO APPLICATIVO PROGETTO PBLSD CRI pg. 2 B. FIGURE pg. 4 C. REGOLAMENTO

Dettagli

Centro Sportivo Italiano Comitato Provinciale di Chieti

Centro Sportivo Italiano Comitato Provinciale di Chieti Centro Sportivo Italiano Comitato Provinciale di Chieti e la Medical Assistance Regione Abruzzo in collaborazione con il: Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale

Dettagli

Guida sintetica alle principali funzionalità del sito. Non Profit & Religious Bodies

Guida sintetica alle principali funzionalità del sito. Non Profit & Religious Bodies Guida sintetica alle principali funzionalità del sito Non Profit & Religious Bodies Bologna, Aprile 2014 SOMMARIO www.ilmiodono.it Che Cosa è Come aderire al servizio Navigazione sito Home Page Motore

Dettagli

Concorso QUALe idea!

Concorso QUALe idea! Concorso QUALe idea! 1 2015 Selezione di progetti di educazione ambientale in qualità a scuola REGOLAMENTO DEL CONCORSO ARPAV, Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto, in

Dettagli

LINK TO SCHOOL. Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto alla salute e ad un ambiente sano

LINK TO SCHOOL. Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto alla salute e ad un ambiente sano LINK TO SCHOOL Un progetto di gemellaggio tra scuole italiane e scuole del Kenya. Un iniziativa promossa da Amref Health Africa per l anno scolastico 2015-16 Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto

Dettagli

BORSE DI STUDIO 2012/13 - CORSO TRIENNALE in COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA

BORSE DI STUDIO 2012/13 - CORSO TRIENNALE in COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA ISTITUTO EUROPEO DI DESIGN BORSE DI STUDIO 2012/13 - CORSO TRIENNALE in COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA REGOLAMENTO REGOLAMENTO [LaCasa] @ Mostra dell'artigianato di Firenze performance costruttiva/abitativa

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza

CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi. Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza CATALOGO FORMATIVO di ANDI Servizi Offerta di corsi a catalogo per la formazione sulla sicurezza 1 Indice dei corsi 1. La gestione delle emergenze, BLS-D/PBLS-D e disostruzione delle vie aeree. Dedicato

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU39 27/09/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 24 settembre 2012, n. 32-4611 DGR 49-2905 del 14 novembre 2011. Regolamentazione attivita' formativa per la gestione dei Defibrillatori

Dettagli

ELEMNTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

ELEMNTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ALLEGATO 6 ELEMNTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: Confederazione Nazionale delle Misericordie d Italia 2) Codice di

Dettagli

Progetto Sport Sicuro

Progetto Sport Sicuro Allegato A) Progetto Sport Sicuro Prevenzione dell arresto cardiaco durante l attività sportiva agonistica, non agonistica e ludico-motoria INTRODUZIONE ARRESTO CARDIACO E MORTE IMPROVVISA DURANTE SPORT

Dettagli

DICIANNOVESIMA EDIZIONE

DICIANNOVESIMA EDIZIONE DICIANNOVESIMA EDIZIONE settembre ottobre 2016 WWW.IMMAGIMONDO.IT IL FESTIVAL IMMAGIMONDO IMMAGIMONDO, promosso da Les Cultures Onlus, è il Festival di Viaggi, Luoghi e Culture che da oltre 18 anni si

Dettagli

Regolamento Corsi di Base Italian Resuscitation Council

Regolamento Corsi di Base Italian Resuscitation Council Bologna, 01 novembre 2012 Regolamento Corsi di Base Italian Resuscitation Council Al fine di facilitare a quanti si avvicinano a Italian Resuscitation Council la comprensione dei principi a cui l associazione

Dettagli

Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015

Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015 Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015 120.000 per l individuazione di progetti di utilità sociale Finalità della Fondazione La Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus

Dettagli

Milano. novembre 2011 EUROPEAN PEDIATRIC LIFE SUPPORT. S.A.R.N.eP.I. Ospedale. dei Bambini Buzzi Aula Magna. Italian Resuscitation Council.

Milano. novembre 2011 EUROPEAN PEDIATRIC LIFE SUPPORT. S.A.R.N.eP.I. Ospedale. dei Bambini Buzzi Aula Magna. Italian Resuscitation Council. Milano Ospedale dei Bambini Milano-Buzzi Ospedale dei Bambini Buzzi Aula Magna S.A.R.N.eP.I. Società di Anestesia Rianimazione Neonatale e Pediatrica Italiana Italian Resuscitation Council 25 26 novembre

Dettagli

Studenti Rafforzare la sicurezza Innovare la didattica per crescere meglio culturalmente ed eticamente Valorizzare il senso di appartenenza

Studenti Rafforzare la sicurezza Innovare la didattica per crescere meglio culturalmente ed eticamente Valorizzare il senso di appartenenza Istituto Statale Alberghiero Formia Siamo lieti di informare le Famiglie che da quest anno il nostro Istituto si è dotato di un sistema tecnologicamente avanzato al fine di realizzare una Scuola di Eccellenza

Dettagli

TUTTI I COLORI DEL CALCIO

TUTTI I COLORI DEL CALCIO S e t t o r e G i o v a n i l e e S c o l a s t i c o TUTTI I COLORI DEL CALCIO P r o g r a m m a d i s e n s i b i l i z z a z i o n e 2 0 1 5 / 2 0 1 6 p e r l i n t e g r a z i o n e e l a l o t t a

Dettagli

Regolamento Vita da Studente

Regolamento Vita da Studente Regolamento Vita da Studente Premessa Per il nuovo anno scolastico 2015/2016, l iniziativa nazionale IoStudio la Carta dello Studente promossa dal MIUR e coordinata dalla Redazione IoStudio lancia nuove

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI. Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI. Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE N. CREDITI 8,8 PBLSD-IRC PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT

Dettagli

CORSO: RCP Hands Only (approvato e riconosciuto dall associazione Progetto Vita di PC)

CORSO: RCP Hands Only (approvato e riconosciuto dall associazione Progetto Vita di PC) IL COMITATO PROVINCIALE FIASP DI PIACENZA IN COLLABORAZIONE CON LA PUBBLICA ASSISTENZA VALNURE ORGANIZZA PER IL GIORNO 8 MAGGIO 2014 ALLE ORE 21,00 PRESSO LA SEDE DELLA P.A. VALNURE A PONTE DELL OLIO CORSO

Dettagli

Il Titolo del progetto: Happy BioHour

Il Titolo del progetto: Happy BioHour Il Titolo del progetto: Happy BioHour L'evento: Un evento, qualunque sia il suo scopo, implica l incontro tra persone che si ritrovano per condividere un esperienza. Happy Biohour vuole essere un aperitivo

Dettagli

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza.

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. Il corso ha come obiettivo la formazione e l acquisizione

Dettagli

VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE

VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE Bologna, 8 settembre 2015 Presentazione della Campagna di Sensibilizzazione 2015 VIVA! LA SETTIMANA PER LA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE 12-18 OTTOBRE 2015 Per il terso anno consecutivo, Italian Resuscitation

Dettagli

Campagna informativa nazionale e regionale sul corretto uso dei servizi di emergenza urgenza

Campagna informativa nazionale e regionale sul corretto uso dei servizi di emergenza urgenza Campagna informativa nazionale e regionale sul corretto uso dei servizi di emergenza urgenza Area dei Servizi Sanitari territoriali ed Ospedalieri 20/12/2011 Dott. Alessandro Fanzutto Dott.ssa Anna Paola

Dettagli

Linee guida regionali per l accreditamento dei soggetti erogatori dei corsi. BASIC LIFE SUPPORT DEFIBRILLATION (BLSD) a personale non sanitario

Linee guida regionali per l accreditamento dei soggetti erogatori dei corsi. BASIC LIFE SUPPORT DEFIBRILLATION (BLSD) a personale non sanitario ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1014 DEL 30 MAGGIO 2014 PREMESSA Linee guida regionali per l accreditamento dei soggetti erogatori dei corsi BASIC LIFE SUPPORT DEFIBRILLATION (BLSD) a personale non sanitario

Dettagli

Emergenza Urgenza Soccorso

Emergenza Urgenza Soccorso Emergenza Urgenza Soccorso I corsi di formazione...poche ore della tua vita possono salvare una vita... Premessa Una serie di anelli può formare una catena, dove la forza della catena è costituita dalla

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 463 del 31/05/2014. Oggetto: Corsi di emergenza sanitaria - quote di iscrizione per partecipanti esterni.

Delibera del Direttore Generale n. 463 del 31/05/2014. Oggetto: Corsi di emergenza sanitaria - quote di iscrizione per partecipanti esterni. Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45

DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45 DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N. 45 1. NUMERO AZIONE 10 2. TITOLO AZIONE VINCERE LE DIPENDENZE SI PUO 3. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ Descrivere sinteticamente le attività che si intendono realizzare all interno

Dettagli

Come funziona il progetto?

Come funziona il progetto? Come funziona il progetto? Il progetto, rivolto alle classi III, IV e V delle scuole primarie, si articola nelle seguenti fasi inscindibili: Fase I Novembre 2014 Adesione al progetto da parte degli insegnanti.

Dettagli

LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE:

LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE: AREA FORMAZIONE LA LOGISTICA DEL PAZIENTE IN OSPEDALE: STRUMENTI E SOLUZIONI PER OTTIMIZZARE I FLUSSI DEI PAZIENTI V EDIZIONE MILANO, 14-15 APRILE 2015 Intervento formativo - La logistica del paziente

Dettagli

PSS-D PROGRAMMA ED INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE PSS PRIMO SOCCORSO SPORTIVO FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA ITALIANA. All rights reserved

PSS-D PROGRAMMA ED INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE PSS PRIMO SOCCORSO SPORTIVO FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA ITALIANA. All rights reserved PSS-D PROGRAMMA ED INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE Corso Primo Soccorso Sportivo (PSS) e Primo Soccorso Sportivo con Defibrillatore (PSS-D) Obiettivo del Corso Elemento distintivo del Corso preparare gli operatori

Dettagli

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress Bando di Concorso per le scuole superiori Concorso Social Innovation...in Progress 1. Presentazione La Fondazione ÈBBENE, in collaborazione con l Incubatore Certificato Consorzio Sol.CO Rete di imprese

Dettagli

Contest CosplayAct Regolamento AGGIORNATO AL 28/3/2015

Contest CosplayAct Regolamento AGGIORNATO AL 28/3/2015 e presentano Contest CosplayAct Regolamento AGGIORNATO AL 28/3/2015 1. FINALITÀ 1.1 CosplayAct (di seguito anche "contest") è un concorso video dedicato al cosplay e ai cosplayer. Il concorso è interno

Dettagli

Festival delle Generazioni. Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA

Festival delle Generazioni. Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA Festival delle Generazioni Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA Attività per i volontari Anteas è impegnata nella collaborazione di un grande evento organizzato dall Fnp Cisl pensionati - che coinvolgerà

Dettagli

VIVI DA PROTAGONISTA IL TUO FUTURO

VIVI DA PROTAGONISTA IL TUO FUTURO VIVI DA PROTAGONISTA IL TUO FUTURO ShARINGideas Con Intesa Sanpaolo e Carta Flash sei in prima fila al Festival dei Giovani 2016! CARTA FLASh: UNA CARTA, TANTe OPPORTUNITà Carta Flash al portatore ricaricabile

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FNOMCeO. ROMA 22 e 23 febbraio 2008. Conte Luigi

CONSIGLIO NAZIONALE FNOMCeO. ROMA 22 e 23 febbraio 2008. Conte Luigi Attuazione del corso di formazione a distanza sulla sicurezza dei pazienti rivolto a tutti i medici ed odontoiatri ed infermieri In partnership Ministero della salute FNOMCeO IPASVI CONSIGLIO NAZIONALE

Dettagli

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza.

IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. IL CORSO Rivolto a coloro che a vario titolo (Professionisti e Amatori) vogliono frequentare l ambiente montano in tutte le sue forme, in sicurezza. Il corso ha come obiettivo la formazione e l acquisizione

Dettagli

1. Diffusione informazioni tramite internet

1. Diffusione informazioni tramite internet Le seguenti azioni sono da intendersi come integrative rispetto alle azioni messe in atto direttamente da parte del vostro Comune con il supporto tecnico dei Professionisti Advisor. La diffusione presso

Dettagli

Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION Concorso Sezione Performance

Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION Concorso Sezione Performance Festival Young Station 7-2015 URBAN EDITION Concorso Sezione Performance L' A P S Gualchiera, e le associazioni Terzo Piano Teatro, Teatrificio Esse, Compagnia Arra e Saraceno Cineclub in collaborazione

Dettagli

REGOLAMENTO. Introduzione. Finalità

REGOLAMENTO. Introduzione. Finalità REGOLAMENTO Introduzione I Giochi della Gioventù (GdG) sono promossi dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) e sono organizzati dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (Coni)

Dettagli

La Fondazione UMG e la Cattedra di Anestesia e Rianimazione dell Università Magna Graecia di Catanzaro in collaborazione con il Traing Center dell

La Fondazione UMG e la Cattedra di Anestesia e Rianimazione dell Università Magna Graecia di Catanzaro in collaborazione con il Traing Center dell La Fondazione UMG e la dell Università Magna Graecia di Catanzaro in collaborazione con il Traing Center dell ISMETT, promuovono corsi BLS Heartcare Provider. L obiettivo generale del corso BLS è quello

Dettagli

3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari

3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari 3 MARZO 2014 Sede del corso: via G.Amendola 8 70010 Casamassima, Bari Presentazione del Corso Heliaime organizza il Corso Teorico/Pratico TOXAID Emergenze Tossicologiche, durante lo svolgimento delle sessioni

Dettagli

Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL poste FAILP-CISAL CONFSAL Com.ni UGL Com.ni. Roma, 14 maggio 2015

Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL poste FAILP-CISAL CONFSAL Com.ni UGL Com.ni. Roma, 14 maggio 2015 Risorse Umane, Organizzazione e Servizi Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL poste FAILP-CISAL CONFSAL Com.ni UGL Com.ni Roma, 14 maggio 2015 Oggetto: Indagine

Dettagli

ENERGIADI 2015-2016 Regolamento

ENERGIADI 2015-2016 Regolamento ENERGIADI 2015-2016 Regolamento 1. SOGGETTO PROMOTORE Associazione di Promozione Sociale SOCIAL ICE Via Albertinelli 6, Milano - C.F 97559880154 2. OBIETTIVI DELL INIZIATIVA Le Energiadi sono la prima

Dettagli

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1.

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. Ingresso gratuito Alimentare la Salute Direzione scientifica: Organizzato da: Con il patrocinio di: www.sanit.org Segreteria

Dettagli

Regione Emilia-Romagna Servizio Tutela e Risanamento Risorsa Acqua

Regione Emilia-Romagna Servizio Tutela e Risanamento Risorsa Acqua VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo Breve presentazione del soggetto concorrente Concorrente Il VIS, VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO, è un Organismo Non Governativo (ONG), senza

Dettagli

4 BANDO REGIONALE C.R.I. LAZIO CORSO ISTRUTTORI FULL-D

4 BANDO REGIONALE C.R.I. LAZIO CORSO ISTRUTTORI FULL-D 4 BANDO REGIONALE C.R.I. LAZIO CORSO ISTRUTTORI FULL-D (O.P. 10/14 del 15.01.2014) PREMESSA Con O.P. 10/14 del 15 gennaio 2014, il Comitato Centrale ha approvato il nuovo Progetto Manovre Salvavita in

Dettagli

A relazione dell'assessore Saitta:

A relazione dell'assessore Saitta: REGIONE PIEMONTE BU5S2 05/02/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 2 febbraio 2015, n. 16-979 Aggiornamento regolamentazione attivita' formativa per la gestione dei Defibrillatori Automatici Esterni

Dettagli

Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno scolastico 2015/2016 INDICE

Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno scolastico 2015/2016 INDICE Pistoia, 01-09- 2015 Pistoia Social Business City Via Abbi Pazienza, 1-51100 Pistoia Ai soggetti interessati Oggetto: Proposta di attività GIOVANI E SOCIAL BUSINESS: DIVENTARE ATTORI DEL CAMBIAMENTO, anno

Dettagli

Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN RESPONSABILE ED ADDETTO UFFICIO STAMPA PARTECIPAZIONE GRATUITA-

Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN RESPONSABILE ED ADDETTO UFFICIO STAMPA PARTECIPAZIONE GRATUITA- Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE IN RESPONSABILE ED ADDETTO UFFICIO STAMPA PARTECIPAZIONE GRATUITA- La Salerno Formazione, società operante nel settore della didattica, della formazione

Dettagli

PROGETTO CASOLE D ELSA COMUNE CARDIOPROTETTO

PROGETTO CASOLE D ELSA COMUNE CARDIOPROTETTO PROGETTO CASOLE D ELSA COMUNE CARDIOPROTETTO 1. Il razionale del Progetto 2. Progetto di Cardioprotezione sul Territorio 3. I Partners 4. Fasi del Progetto: 4a 4b 4c Formazione dei laici Installazione

Dettagli

COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL. CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE

COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL. CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 23.01.2015 Art. 1 ISTITUZIONE

Dettagli

BLSD IRC BASIC LIFE SUPPORT -DEFIBRILLATION Italian Resuscitation Council

BLSD IRC BASIC LIFE SUPPORT -DEFIBRILLATION Italian Resuscitation Council REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE BLSD IRC BASIC LIFE SUPPORT -DEFIBRILLATION Italian

Dettagli

Safety to rely on SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO

Safety to rely on SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO Safety to rely on SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO BENVENUTI Siamo lieti di presentarvi la nostra azienda. Con sede a Casalecchio di Reno (BO), Proleven si occupa di consulenza e formazione

Dettagli

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA PROMOZIONE DELLE CAPACITÀ INNOVATIVE E IMPRENDITORIALI DEGLI STARTUPPER PIACENTINI NELL'AMBITO DELLE AZIONI DI ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PRESSO

Dettagli

CONVENZIONE FIPAV PER ACQUISTO DEFIBRILLATORI SEMIAUTOMATICI ESTERNI

CONVENZIONE FIPAV PER ACQUISTO DEFIBRILLATORI SEMIAUTOMATICI ESTERNI CONVENZIONE FIPAV PER ACQUISTO DEFIBRILLATORI SEMIAUTOMATICI ESTERNI Convenzione FIPAV, ai tesserati e alle società sportive affiliate alla FEDERAZIONE ITALIANA DI PALLAVOLO, sono riservate particolari

Dettagli

Regolamento Art. 1 Finalità

Regolamento Art. 1 Finalità Regolamento Art. 1 Finalità Nell ambito dell ormai consolidato rapporto di collaborazione e con gli obiettivi e le finalità perseguiti nelle attività didattico- sportive del progetto quadro Valori in Rete,

Dettagli

Basic Life Support Secondo Linee Guida 2010 UNA CORSA CONTRO IL TEMPO

Basic Life Support Secondo Linee Guida 2010 UNA CORSA CONTRO IL TEMPO UNA CORSA CONTRO IL TEMPO Partnership Basic Life Support Rianimazione cardiopolmonare di base (linee-guida scientifiche ILCOR 2010) Scopo del corso Conoscenze teoriche Le cause di arresto cardiaco Le manifestazioni

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BURTONE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BURTONE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1021 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato BURTONE Introduzione di corsi di primo soccorso nella scuola secondaria di primo grado e

Dettagli

PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO. (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013)

PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO. (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013) PROGETTO New Green Generation BANDO DI CONCORSO (approvato con determina dirigenziale n.87 del 16/01/2013) CONCORSO NGG 1. Premessa Il progetto New Green Generation è stato finanziato dal Programma Azione

Dettagli

Bando Educare con gli Oratori n 5 Anno 2015

Bando Educare con gli Oratori n 5 Anno 2015 Bando Educare con gli Oratori n 5 Anno 2015 100.000 per l individuazione di progetti di utilità sociale Finalità della Fondazione La Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus opera nella provincia di

Dettagli

PRIMI IN SICUREZZA Premio Emilio Rossini XI EDIZIONE L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO (SICURO)

PRIMI IN SICUREZZA Premio Emilio Rossini XI EDIZIONE L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO (SICURO) PRIMI IN SICUREZZA Premio Emilio Rossini XI EDIZIONE L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO (SICURO) Campagna di informazione rivolta al mondo scolastico sul tema della sicurezza nei

Dettagli

Energy ViLLab Living Lab For Sustainable Development,

Energy ViLLab Living Lab For Sustainable Development, Il Progetto Green Schools Competition nasce nell ambito del progetto Global Service di 3 generazione- GSI Green Schools, con l'obiettivo di trasformare, sull'esempio del progetto "The Center for Green

Dettagli

Attività per gruppi e centri estivi

Attività per gruppi e centri estivi ESTATE 2011 Planetario di Torino Museo dell Astronomia e dello Spazio Attività per gruppi e centri estivi È possibile visitare Infini.to alternando una selezione delle postazioni interattive a divertenti

Dettagli

Kids Creative Lab Arte e moda Adesione

Kids Creative Lab Arte e moda Adesione Kids Creative Lab Arte e moda Adesione I promotori I promotori del progetto sono Collezione Peggy Guggenheim e OVS, una Fondazione e un azienda che da sempre hanno dimostrato particolare interesse verso

Dettagli

Indagine di opinione 2015. Maggio 2015

Indagine di opinione 2015. Maggio 2015 Indagine di opinione 2015 Maggio 2015 Introduzione A distanza di circa 5 anni, il 21 maggio Poste Italiane avvierà un indagine di opinione rivolta a tutti i dipendenti del Gruppo, guidata dalle priorità

Dettagli

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori CHI SIAMO LATUAIDEADIMPRESA è una community costituita da migliaia di studenti italiani, professori, imprenditori. E un progetto finalizzato

Dettagli

Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia

Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia Bando del Progetto di Supporto allo sviluppo dell autoimprenditorialità sociale per le scuole superiori della regione Sicilia 1. Presentazione Piano formativo Social Innovation in Learning e Concorso Social

Dettagli

2009 ACCREDITAMENTO DI UN PERCORSO FORMATIVO FINALIZZATO AL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE FA - uropean Financial Advisor

2009 ACCREDITAMENTO DI UN PERCORSO FORMATIVO FINALIZZATO AL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE FA - uropean Financial Advisor ACCREDITAMENTO DI UN PERCORSO FORMATIVO FINALIZZATO AL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE FA - uropean Financial Advisor PREMESSA La richiesta di accreditamento di un percorso formativo finalizzato al mantenimento

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli