CONFRONTO DI ALGORITMI SFM IN ARCHEOLOGIA - IL CASO DELLE TERME DI TRAIANO IN ROMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONFRONTO DI ALGORITMI SFM IN ARCHEOLOGIA - IL CASO DELLE TERME DI TRAIANO IN ROMA"

Transcript

1 CONFRONTO DI ALGORITMI SFM IN ARCHEOLOGIA - IL CASO DELLE TERME DI TRAIANO IN ROMA Simone Gianolio (Univ. La Sapienza ) LOW-COST 3D: Sensori, algoritmi e applicazioni 8-9 marzo Trento 2012

2 Algoritmi SfM in archeologia Il progredire delle tecniche e delle tecnologie rendono sempre più evidente l assenza di un solido background informatico nelle discipline umanistiche, in particolare quella archeologica che massimo giovamento trarrebbe dall utilizzo del 3D per la registrazione di dati ad elevata complessità interpretativa. Questo si scontra con il progressivo regredire dei finanziamenti a disposizione per la ricerca archeologica, senza chiudere gli occhi di fronte alla loro mala amministrazione. Negli ultimi anni pertanto è cresciuto l utilizzo di algoritmi di Structure from Motion come soluzioni dall impatto economico nullo e dal risultato garantito in termini temporali più che accettabili, cosa che può consentire la registrazione tridimensionale di un gran numero di informazioni.

3 Algoritmi SfM in archeologia Tuttavia come risaputo gli algoritmi di SfM sono ben lungi dal restituire quella precisione e quella accuratezza propri di sistemi di rilevamento strumentale indiretto (fotogrammetria, laser scanner, stazione totale, etc.) o manuale diretto. Viene così chiaramente a scontrarsi l esigenza da parte dell archeologo di lavorare sempre su dati dalla massima precisione possibile con l inevitabile approssimazione di soluzioni computer vision, per quanto in grado di offrire una sempre più veloce analisi del dato sottomesso con lo sviluppo di soluzioni cloud o gpu-computing in caso di assenza di rete.

4 Algoritmi SfM e documentazione archeologica Gli algoritmi SfM rischiano pertanto di essere visti come soluzioni push-button in grado di restituire a costi irrisori e senza la necessità di un corretto background scientifico il rilievo tridimensionale di un manufatto. Questo può essere vero nell occasionalità, nei progetti che non richiedono affidabilità del dato, ma non può essere vero nell ambito della documentazione archeologica intesa come processo scientifico di acquisizione di dati grezzi da elaborare per giungere ad una ricostruzione verosimile della storia antica. Ancora oggi siamo insomma fermi a quello slogan ideato da George Eastman per lanciare la prima fotocamera Kodak nel novembre del 1889 You press the button, we do the rest.

5 Le Terme di Traiano in Roma Il principale ambito di analisi di questa comparativa sono state le Terme di Traiano in Roma, edificio costruito dall omonimo imperatore ispanico su progetto di Apollodoro di Damasco occludendo la Domus Aurea tra il 104 ed il 109 d.c. L area, per oltre 1500 anni destinata prevalentemente ad orti, boschetti e casalini di nobili e confraternite romane, è stata nel 1935/1936 sistemata a parco pubblico su progetto di A. Muñoz, con la creazione di un giardino, di un viale panoramico e procedendo alla rimozione di alcune strutture che insistevano sull area. I resti delle Terme di Traiano, già menomati nella loro omogeneità dal progetto del parco, si trovano inglobati all interno di cancellate, circondate ed in alcuni casi sovrastate dalla vegetazione; alcuni punti di vista sono attualmente chiusi per le ben note vicende relative alla Domus Aurea.

6 Le Terme di Traiano in Roma I resti oggetto del test costituiscono un corpo di grosse dimensioni disposto su una vasta area nell angolo nordoccidentale del complesso che, oltre alle strutture visibili nella foto accanto, comprendono la c.d. Aula biabsidata ed una grossa esedra riconosciuta come ninfeo.

7 Struttura di Test 01 Nessun algoritmo è riuscito a mettere insieme l intero set di fotografie, a causa della presenza di impedimenti naturali e dell impossibilità di costruire una adeguata rete di punti comuni nel passaggio sotto l arco. La dimensione delle strutture e lo spazio presente tra le stesse e la rete protettiva sono risultate sufficienti a consentire un match completo del set riguardante il lato meridionale dell intero corpo architettonico.

8 Le Terme di Traiano in Roma La c.d. Esedra L è uno dei corpi meglio conservati delle Terme: come in precedenza, una cancellata a maglie strette ostruisce la ripresa fotografica, possibile soltanto attraverso delle aperture nella rete che tuttavia rendono molto difficile includere l intero corpo anche all interno della focale da 17mm utilizzata.

9 Struttura di Test 02 Sebbene l angolatura di presa non sia stata completa a causa della chiusura di un settore del parco, tutti gli algoritmi hanno restituito una buona elaborazione del set di fotografie. I risultati finali sono stati comunque altalenanti, nella generazione della texture e nella definizione del modello, in particolare nella parte inferiore del terreno dove sono conservate anche dei resti di volta crollati di potenziale interesse.

10 L Arco di Costantino in Roma L Arco di Costantino è risultato un caso di grande interesse per via dell elevato dettaglio (in bassorilievo o a tutto tondo) presente sul monumento, a cui si aggiunge una cancellata che penalizza fortemente le riprese fotografiche per gli SfM.

11 L Arco di Costantino in Roma L Arco di Costantino, dedicato all imperatore dal Senato, è il frutto di una serie di riutilizzi di elementi provenienti da altri monumenti: bassorilievi, statue a tutto tondo, colonne, particolari decorativi architettonici molto fini. La vicinanza delle strutture metalliche ha reso impossibile completare l intera struttura: pur utilizzando un 17mm solo VisualSfM è riuscito a computare i match creando modelli differenti, ma non 1 unico modello.

12 Criteri di analisi L operazione svolta sugli algoritmi SfM presi in esame è volta alla creazione di una tabella di usabilità che tenga conto delle seguenti caratteristiche, partendo dal background tecnologico a disposizione di un archeologo: Interfaccia user-friendly dell applicazione e semplicità d installazione-configurazione Licenza d uso del software/servizio web Tipologia di output del rilievo (mesh, point cloud, formato del file generato) Capacità di risoluzione dei dataset a disposizione Qualità del risultato finale generato Coerenza della geometria generata con i resti in situ

13 Point cloud & mesh Dal punto di vista della documentazione archeologica, prescindendo dall aspetto di scientificità che con algoritmi SfM non può essere ancora ottenuto, è comunque necessario rispondere a determinati parametri che qualificano positivamente o negativamente un progetto: Open data, open format dei dati grezzi Documenti disponibili in multipiattaforma Corrispondenza con il dato archeologico

14 I software analizzati Sono stati presi in esame una serie di software che fanno riferimento a tecnologie di SfM differenti: Autodesk 123DCatch beta (già Project Photofly) Microsoft Photosynth Hypr3D Arc3D Visual Structure from Motion Structure from Motion Toolkit V3D Structure from Motion Bundler SfM 0.4 OSM Bundler Etc.

15 Piattaforma di test Windows 7 SP1 64bit Intel i7 3,4Ghz + nvidia Quadro GB di RAM + 1GB GDDR5 Canon 5D Mark II (sensore FF 21MP) + Canon EF 1740mm f/4l + Canon EF 24-70mm f/2.8l: scatto in RAW e sviluppo con Digital Photo Professional Samsung Galaxy W i8150 (sensore 5MP): elaborazione immagini con Adobe Photoshop Autodesk 3DS Max; Meshlab Immagini totali prese: >500 in 3 distinti dataset

16 Caratteristiche software Software Piattaforma Licenza Interfaccia Facilità d uso Feature aggiuntive 123DCatch Web-based: client for Windows Autodesk has a perpetual royaltyfree license on model if you use a web-service User-friendly 5 Strumenti della famiglia 123D per modellazione libera e prototipazione Photosynth Web-based: client for Windows Free use, share & embed; CC, public domain, for photo up to 20GB Simple & minimal 5 Microsoft Image Composite Editor Hypr3D Web-based Free use, share & embed up 1GB. Hypr3D has a perpetual royaltyfree license on model Simple & Minimal 5 Mesh from video file

17 Caratteristiche software Software Piattaforma Licenza Interfaccia Facilità Feature d uso aggiuntive VisualSfM Windows-MacLinux Personal, non-profit or research use with references User-friendly GUI but advanced 4 Arc3D Web-based: client for Windows-MacLinux & others Non-commercial only; public use with references Simple & minimal 5 GPU-computing for matching; dense reconstruction; automatching point clouds

18 Formati di esportazione 123DCatch Hypr3D VisualSfM PhotoSynth* Arc3D DWG DAE+jpg PLY PLY V3D FBX PLY sparse+dense OBJ OBJ RZI STL VRML OBJ HiRe+LowRe X3D IPM LAS Low+Mid+HiRe *= via SynthExport 1.1.0

19 ST1: 123DCatch vs Hypr3D Per il corpo del settore nord-orientale delle terme, delle dimensioni di ca. 40x15 metri, sono stati effettuati diversi momenti di presa per un totale superiore alle 200 immagini. Quelle realmente utilizzate ammontano a ca. 80 per la presenza di impedimenti naturali che hanno ostacolato il match dell intero set. Il comportamento generale dei due algoritmi può definirsi soddisfacente: i punti deboli rilevati sono stati il ponteggio di sostegno alla volta non riconosciuto da 123DCatch al contrario di Hypr3D, il quale ha però mostrato un comportamento non idoneo nel trattamento del terreno erboso risultato troppo frastagliato. In termini di definizione, Hypr3D vertici maggiormente concentrali sulla geometria architettonica, 123DCatch vertici maggiormente concentrali sulla geometria accessoria.

20 ST1: 123DCatch vs Hypr3D Il diverso comportamento nella definizione del terreno ha portato i due algoritmi ad una diversa definizione dell area occidentale del modello 3D: risulta in ogni caso da preferirsi l approssimazione operata da 123DCatch rispetto a quella di Hypr3D.

21 ST1: PhotoSynth vs ARC3D Microsoft PhotoSynth ha costruito una nuvola di punti troppo sparsa per essere utilizzata ai fini della definizione di una mesh coerente con le strutture rilevate. ARC3D ha gentilmente restituito un messaggio di errore nel quale segnalava l impossibilità di processare il set di immagini.

22 ST1: VisualSfM VSfM ha restituito una buona nuvola di punti, ben processando il ponteggio di sostegno della volta, meno altri particolari pure ben visibili nelle foto ed andando in crisi con i punti più scuri dell immagine come la vernice nera del portoncino.

23 ST2: 123DCatch vs Hypr3D Nel caso dell esedra L il comportamento dei 2 software può definirsi sovrapponibile al 95% ca.: Hypr3D ha generato un modello ad alto dettaglio di oltre vertici dai quali sono state ricavate ca facce, al contrario Autodesk si è limitato a computare poco più di vertici per un totale di facce ca. La più alta risoluzione ha consentito al primo di definire meglio i particolari posti nella parte inferiore del modello, come frammenti di volta crollati e aperture dei praefurnia. Il trattamento cromatico della texture è risultato più fedele nel software Autodesk piuttosto che nell algoritmo di Viztu che ha introdotto una eccessiva dominante blu nell immagine. Nella creazione del file.jpg Autodesk rispetta maggiormente gli standard della mappatura UVW costruendo un file compatibile con il modificatore Unwrap UVW di 3DS Max che lo riconosce, apre e gestisce correttamente; questo facilita eventuali operazioni di postproduzione sulla texture che dovessero essere necessari. Al contrario, Hypr3D tende a mosaicizzare in maniera eccessiva la texture che pur essendo correttamente riconosciuta dall Unwrap UVW di Max non è assolutamente gestibile in fase di postproduzione, poiché i riquadri contenenti informazioni sul colore delle facce ne assumono anche le dimensioni, risultando non più grandi di poche decine di pixel.

24 ST2: 123DCatch vs Hypr3D Hypr3D High Detail mesh Sovrapposizione mesh Autodesk mesh

25 ST2: 123DCatch vs Hypr3D Hypr3D texture Autodesk texture

26 ST2: PhotoSynth vs ARC3D Sia l algoritmo di Microsoft che quello di ARC3D si sono rivelati insufficienti a definire il modello: PhotoSynth a causa di una nuvola di punti troppo sparsa, il secondo per manifesta incapacità di processare il modello.

27 ST2: VisualSfM

28 AoC: 123DCatch vs Hypr3D Il servizio della Autodesk e quello di Viztu forniscono la mesh più interessante del dataset sottoposto: la differenza può arrivare al >30% (dato non statistico) di differenza sul modello, che può tuttavia definirsi accettabile in entrambi i casi. Hypr3D restituisce una elaborazione in alta risoluzione che conta tuttavia 2/3 in meno dei poligoni rispetto al modello Autodesk.

29 AoC: 123DCatch vs Hypr3D Nel test dell Arco di Costantino la palma della migliore mesh va al programma Autodesk (viola), più preciso nei dettagli e nelle sfumature. Solo il programma Autodesk è riuscito per altro ma in parte a non decapitare gli 8 guerrieri Daci presenti nella parte superiore dell Arco.

30 AoC: VSfM vs 123DCatch VisualSfM al contrario degli altri algoritmi è in grado di generare una dense point cloud attraverso l uso di CMVS/PMVS, possibilità in assoluto da preferirsi per la documentazione archeologica. Rispetto al programma Autodesk è stato in grado di computare fino a >11 volte il numero di vertici utilizzati.

31 AoC: Photosynth vs Arc3D Nella generazione di modelli 3D nessuno dei due servizi si è dimostrato adeguato alle esigenze archeologiche. Arc3D ha fallito nella computazione del match mentre Photosynth si limita a riconoscere una blanda quantità di punti utile soltanto a generare ambienti 3D da prese fotografiche; al fine di ottenere risultati soddisfacenti sotto il piano visuale l algoritmo Microsoft necessita di una puntuale pianificazione del programma di prese fotografiche per non spezzettare troppo la navigazione interattiva all interno dell ambiente virtuale. È disponibile la funzione panorama per utenti ios 4.2 e ss.

32 Conclusioni Dal punto di vista della formazione archeologica standard e dei risultati ottenibili dall utilizzo di algoritmi SfM per la registrazione tridimensionale veloce di manufatti antichi, è possibile concludere che: VisualSfM ed Autodesk 123DCatch sono attualmente i software migliori per generare point cloud e mesh controllate; VSfM è tuttavia da preferirsi qualora si disponesse di ottimali risorse hardware per il calcolo, poiché più completo Microsoft Photosynth genera modelli con una risoluzione eccessivamente bassa nella nuvola di punti, cosa che costringe l elaboratore ad una approssimazione non controllata della mesh risultante Arc3D non è stato capace di processare i set inviati Bundler, V3D, OSM non hanno chiuso la task segnalata, andando in crash; alcuni bugs sono ampiamente segnalati agli sviluppatori ma non risolti; Bundler in particolare per essere utilizzato in ambiente Win necessita la compilazione di CYGWin: sarebbe preferibile quindi utilizzarlo in ambiente Linux, con il corollario di dover chiedere all archeologo di imparare un nuovo sistema operativo e/o la programmazione da shell. Inevitabile scegliere dunque VSfM Hypr3D è un algoritmo molto promettente, ma allo stato attuale i progetti possono soltanto essere pubblici e questa non è una condizione idonea nella fase iniziale di un progetto di studio archeologico. È comunque prevista una futura implementazione dell opzione make private. La possibilità inoltre di generare modelli da video costituisce un valore aggiunto

33 Algoritmi SfM per l archeologia VisualSfM per la sua capacità di generare point cloud dense (=dato grezzo) offline e con risorse temporali e computazionali adeguate, unitamente ad una serie di strumenti in grado di automatizzare realmente l intero flusso di lavoro, risulta il toolkit più efficace per la generazione di documentazione speditiva 3D. Riguardo gli standard della documentazione archeologica, come detto inizialmente non è possibile valutarne l affidabilità, inoltre va in difficoltà quando deve analizzare aree troppo scure o il terreno, nei set sempre non computato a differenza degli altri algoritmi. 123DCatch ha dimostrato una perfetta integrazione con la suite di modellazione sia gratuita (famiglia 123D) che commerciale (Entertainment Creation) di Autodesk, divenendo un buon tool per la generazione di modelli 3D destinati alla creazione di ambienti tridimensionali virtuali. Presenta 3 livelli di definizione della mesh, sebbene l appossimazione della risoluzione non andrebbe lasciata al software. Per contro, non con tutti i set di test ha avuto un comportamento soddisfacente. Hypr3D ha avuto un comportamento altalenante: non buona gestione della texture ai fini di un modello importabile in ambienti virtuali, maggiore definizione della mesh geometrica con qualche errore di troppo che nel caso della ST01 ha inficiato gravemente la qualità finale a fini archeologici pur presentando una migliore elaborazione generale del set fotografico.

34 Algoritmi SfM per l archeologia VisualSfM si è inoltre ben comportato nelle successive analisi di diverse prese ottenute in tempi diversi di uno stesso set; al contrario, 123DCatch, pur contemplando la possibilità di analisi successive dello stesso modello ed un tool per la definizione manuale di punti comuni, ha mostrato una carenza strutturale dovuta all incapacità di mantenere inalterata la mesh già computata, che veniva progressivamente deteriorata. Gli algoritmi SfM danno in definitiva il meglio di sé in situazioni ideali su dimensioni relativamente contenute del manufatto e con una decente presenza di dettagli per l individuazione di punti comuni. Hanno tutti invece dimostrato una discreta indipendenza dal fattore hardware legato al sensore fotografico che fa sentire il suo peso soltanto nella qualità delle texture generate. In definitiva, se ne consiglia l utilizzo in archeologia sotto due precise indicazioni: non trarre dai loro risultati elementi di documentazione archeologica nel senso classico dell espressione, limitarsi ad utilizzare per un intero progetto lo stesso algoritmo, accettandone i limiti ma minimizzando e per questo standardizzando l errore su tutti i dati.

35 Thank you for your attention! For further information:

Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh

Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh www.terrelogiche.com Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh >>ROMA >>07-08-09 ottobre 2015 Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale. Sapienza Università di Roma, Via Eudossiana,

Dettagli

Procedure d orientamento d immagini: Test e Valutazioni Metriche

Procedure d orientamento d immagini: Test e Valutazioni Metriche Low Cost 3D WORKSHOP Trento 8-9 Marzo 2012 Procedure d orientamento d immagini: Test e Valutazioni Metriche Silvio Del Pizzo, Fabio Remondino, Salvatore Troisi Introduzione alla problematica Software open

Dettagli

Prot. n. 2018/2014/A Verona, li 03.11.2014. Corso di aggiornamento professionale

Prot. n. 2018/2014/A Verona, li 03.11.2014. Corso di aggiornamento professionale Prot. n. 2018/2014/A Verona, li 03.11.2014 A TUTTI I GEOMETRI ISCRITTI ALL ALBO - LORO SEDI Corso di aggiornamento professionale RILIEVO FOTOGRAMMETRICO 3D E GESTIONE DELLE MESH Principali metodologie

Dettagli

Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato)

Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato) www.terrelogiche.com Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato) >>ROMA Informazioni ed iscrizioni: www.terrelogiche.com TerreLogiche organizza il corso Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato)

Dettagli

INTRODUZIONE. SfM COMPUTER VISION BASED FOTOGRAMMETRIA

INTRODUZIONE. SfM COMPUTER VISION BASED FOTOGRAMMETRIA Impiego di droni per il rilevamento e la misura del territorio: pianificazione, acquisizione e orientamento delle immagini, i prodotti ottenibili, i software disponibili. I Software, Politecnico di Torino

Dettagli

Dalla conoscenza alla valorizzazione: il digitale per i Beni Culturali. ArcheoDigital Srls Simone Gianolio

Dalla conoscenza alla valorizzazione: il digitale per i Beni Culturali. ArcheoDigital Srls Simone Gianolio Dalla conoscenza alla valorizzazione: il digitale per i Beni Culturali ArcheoDigital Srls Simone Gianolio Chi siamo Società di Roma nata nel febbraio del 2013 Collaborano giovani under 35 con Dottorato

Dettagli

PointCloud 7.0 Anno 2011

PointCloud 7.0 Anno 2011 PointCloud 7.0 Anno 2011 Compatibilità con AutoCAD 2007-2012 ed AutoCAD 2007-2012 Supporto del formato nativo delle nuvole di punti di AutoCAD (PCG) e miglioramento delle performance riguardo la velocità

Dettagli

Via Sant Efisio, 73 09124 - Cagliari. www.sjmtech3d.com info@sjmtech3d.com 392.09.32.197 347.72.58.984

Via Sant Efisio, 73 09124 - Cagliari. www.sjmtech3d.com info@sjmtech3d.com 392.09.32.197 347.72.58.984 Via Sant Efisio, 73 09124 - Cagliari www.sjmtech3d.com info@sjmtech3d.com 392.09.32.197 347.72.58.984 STRUMENTI PER LA VISUALIZZAZIONE E LA PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI DI RECUPERO E GESTIONE DEI CENTRI

Dettagli

COMET 5 SCANSIONE 3D

COMET 5 SCANSIONE 3D COMET 5 SCANSIONE 3D 2 COMET 5: IL SENSORE 3D DI RIFERIMENTO Il nuovo sensore COMET 5 sviluppato dalla Steinbichler Optotechnik rivoluziona la tecnologia di scansione finalizzata al rilievo di oggetti

Dettagli

IL RILIEVO TOPOGRAFICO CON LASER SCANNER

IL RILIEVO TOPOGRAFICO CON LASER SCANNER IL RILIEVO TOPOGRAFICO CON LASER SCANNER fb.m. s.r.l. 1 Il continuo sviluppo della tecnica di rilievo e la ricerca continua del miglior risultato ore-lavoro, ha prodotto la strumentazione per il rilievo

Dettagli

3DE Modeling Professional

3DE Modeling Professional 3DE Modeling Professional 3DE Modeling Professional è la parte di 3DE Modeling Suite che si occupa della modellazione 3D automatica di oggetti ed edifici a partire da nuvole di punti ottenute con scanner

Dettagli

Multimedia. Creazione di Modelli 3D usando ARC3D

Multimedia. Creazione di Modelli 3D usando ARC3D Multimedia Creazione di Modelli 3D usando ARC3D - The 3D models are created by the ARC 3D webservice, developed by the VISICS research group of the KULeuven in Belgium - Presentazione a cura di Filippo

Dettagli

RILIEVO LASER SCANNER RILIEVO DEGLI EDIFICI STORICI AMBIENTE E TERRITORIO

RILIEVO LASER SCANNER RILIEVO DEGLI EDIFICI STORICI AMBIENTE E TERRITORIO RILIEVO LASER SCANNER RILIEVO DEGLI EDIFICI STORICI AMBIENTE E TERRITORIO Il laser a scansione terrestre opera in modalità totalmente automatica ed è in grado di acquisire centinaia o migliaia di punti

Dettagli

Open Source e Archeologia: casi di studio

Open Source e Archeologia: casi di studio Open Source e Archeologia: casi di studio GFOSS DAY 2012, Torino 14-17 novembre Giulio Bigliardi Laboratorio di GeoTecnologie per l Archeologia (CGT-Università degli Studi di Siena) Sara Cappelli Laboratorio

Dettagli

Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan

Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan Le seguenti pagine forniranno una visione dettagliata dei possibili utilizzi di PhoToPlan Q1 Cosa significa Fotoraddrizzamento? Q2 Come si effettua un fotoraddrizzamento?

Dettagli

Sommario DEL BUON USO DEGLI STRUMENTI 10 2 UNA PIPELINE PER L'ACQUISIZIONE DI DATI 3D 38 3 IL PROGETTO DEL RILIEVO 64~ 1 INTRODUZIONE 16~

Sommario DEL BUON USO DEGLI STRUMENTI 10 2 UNA PIPELINE PER L'ACQUISIZIONE DI DATI 3D 38 3 IL PROGETTO DEL RILIEVO 64~ 1 INTRODUZIONE 16~ Sommario DEL BUON USO DEGLI STRUMENTI 10 Pier Giovanni Guzzo 1 INTRODUZIONE 16~ Benedetto Benedetti, Marco Galani, Fabio Remondino 1.1 II contesto 20_ 1.2 Un framework per la ceazione e l'utilizzo di modelli

Dettagli

COD.155_14 SCHEDA TECNICA

COD.155_14 SCHEDA TECNICA COD.155_14 SCHEDA TECNICA PROGETTAZIONE E SVILUPPO DI UN APPLICATIVO SOFTWARE PER LA RICOSTRUZIONE 3D, L ANALISI, E L ELABORAZIONE DI SEGNALI PER IL CONTROLLO DI QUALITA NELL AMBITO DEL CLUSTER ELETTRONICA

Dettagli

Informazioni Tecniche su TachyCAD

Informazioni Tecniche su TachyCAD Informazioni Tecniche su TachyCAD Le seguenti pagine danno una panoramica dettagliata dei possibili utilizzi di TachyCAD. Per ulteriori domande o commenti, contattateci direttamente. Kubit Italia Topotek

Dettagli

Tratto da Facility Management Italia n. 7. Autori: Enzo Scudellari, Marco Storchi.

Tratto da Facility Management Italia n. 7. Autori: Enzo Scudellari, Marco Storchi. Tratto da Facility Management Italia n. 7. Autori: Enzo Scudellari, Marco Storchi. Le attività per la progettazione, l attuazione ed il controllo delle attività che attengono alla gestione di un patrimonio,

Dettagli

RILIEVO E MODELLAZIONE 3D PER I BENI CULTURALI

RILIEVO E MODELLAZIONE 3D PER I BENI CULTURALI RILIEVO E MODELLAZIONE 3D PER I BENI CULTURALI PERCHE' 3D? Documentazione e analisi di contesti archeologici Conservazione digitale e tutela Divulgazione (filmati / realtà virtuale) GIS RILIEVO 3D Misura

Dettagli

HDS Software Technodigit 3D Reshaper Caratteristiche e benefici

HDS Software Technodigit 3D Reshaper Caratteristiche e benefici HDS Software Technodigit 3D Reshaper Caratteristiche e benefici Software dedicato alla modellazione 3D mesh di nuvole di punti provenienti da qualunque tipo di hardware (laser scanner terrestri, CMM bracci

Dettagli

fonte: http://www.adobe.com/products/player_census/shockwaveplayer/).

fonte: http://www.adobe.com/products/player_census/shockwaveplayer/). 2 IdeeDigitali, nell ambito della sua attività, ha sempre cercato di approfondire le potenzialità d impiego della grafica 3D soprattutto riguardo alla fruibilità dei Beni Culturali. Dopo anni di sperimentazioni,

Dettagli

SCANNER 3D CON HARDWARE LOW COST E STRUMENTI FREE/OPEN SOURCE

SCANNER 3D CON HARDWARE LOW COST E STRUMENTI FREE/OPEN SOURCE Archeologia e Calcolatori Supplemento 2, 2009, 175-182 SCANNER 3D CON HARDWARE LOW COST E STRUMENTI FREE/OPEN SOURCE 1. 3D scanning per tutti Negli ultimi anni, le tecnologie di 3D scanning si sono sviluppate

Dettagli

L impronta digitale dei Dipinti

L impronta digitale dei Dipinti L impronta digitale dei Dipinti L impronta digitale dei dipinti Bernd Breuckmann - Breuckmann GmbH (Traduzione di UNOCAD Srl) SOMMARIO Normalmente consideriamo i dipinti come oggetti quasi piatti, nei

Dettagli

3DE Modeling Color. E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori.

3DE Modeling Color. E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori. 3DE Modeling Color E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori. E spesso necessario che alle informazioni geometriche di forma siano abbinate informazioni di colore

Dettagli

Information Visualization

Information Visualization Information Visualization Introduzione alla CG Prof. Andrea F. Abate abate@unisa.it http://www.unisa.it/docenti/andreafrancescoabate/index CG e VR: cosa sono e a cosa servono Con il termine Computer Graphics,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI FACOLTÀ DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GEO-CARTOGRAFICHE, ESTIMATIVE ED EDILIZIE TECNICHE DI MODELLAZIONE 3D A PARTIRE DA DATI RILEVATI

Dettagli

Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l.

Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l. Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l. Aerofotogrammetria Dettagli costruttivi Aerofotogrammetria con SAPR Introduzione Al-To Drones Srl 2 Introduzione Lunghezza focale

Dettagli

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre INN.TEC. srl Consorzio per l Innovazione Tecnologica Università degli Studi di Brescia IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner

Dettagli

MEDIA LOGIC YMITY. i colori della Natura SOFTWARE PER LA GESTIONE DI SISTEMI TINTOMETRICI

MEDIA LOGIC YMITY. i colori della Natura SOFTWARE PER LA GESTIONE DI SISTEMI TINTOMETRICI R MEDIA LOGIC YMITY i colori della Natura R SOFTWARE PER LA GESTIONE DI SISTEMI TINTOMETRICI MEDIA LOGIC YMITY E IL NUOVO SOFTWARE PER LA GESTIONE DI SISTEMI TINTOMETRICI SVILUPPATO PER LE AZIENDE CHE

Dettagli

ARCHVIZMASTER. Advanced Techniques in 3D Visualization for Architecture & Design

ARCHVIZMASTER. Advanced Techniques in 3D Visualization for Architecture & Design Il percorso formativo Il percorso formativo ARCHVIZMASTER nasce per fornire una soluzione veloce ed immediata alle esigenze di chi, in breve tempo, intende ottenere conoscenze professionali e approfondite

Dettagli

SOLUZIONI INNOVATIVE PER IL LABORATORIO ODONTOTECNICO

SOLUZIONI INNOVATIVE PER IL LABORATORIO ODONTOTECNICO by 8853 S.p.A Via Pitagora 11-20016 Pero (Mi) T +39 02.8853.501 F +39 02.8853.888 M info@88dent.com W www.88dent.com SOLUZIONI INNOVATIVE PER IL LABORATORIO ODONTOTECNICO DentalSuite 11 è composto da una

Dettagli

CNR - Istituto di Scienza e Tecnologie dell Informazione Alessandro Faedo (ISTI)

CNR - Istituto di Scienza e Tecnologie dell Informazione Alessandro Faedo (ISTI) IL RILIEVO DIGITALE TRIDIMENSIONALE, UN NUOVO STRUMENTO DI ANALISI E DOCUMENTAZIONE PER IL RESTAURO Roberto Scopigno CNR - Istituto di Scienza e Tecnologie dell Informazione Alessandro Faedo (ISTI) Il

Dettagli

INTENSITÀ DEL COLORE RAW Controllo e creatività dall acquisizione alla modifica. x-rite photo

INTENSITÀ DEL COLORE RAW Controllo e creatività dall acquisizione alla modifica. x-rite photo phot phot INTENSITÀ DEL COLORE RAW Controllo e creatività dall acquisizione alla modifica x-rite photo ColorChecker Passport è così comodo e portatile che vorrà sempre averlo con Lei a ogni scatto! ColorChecker

Dettagli

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi topografici e studio di inserimento urbanistico Pag 1 Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi

Dettagli

RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito

RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito Introduzione 2 Perché usare il laser scanner: Caratteristiche della tecnologia: Tempi di stazionamento rapidi (pochi minuti); Elevata

Dettagli

PointCloud 6.0 Anno 2010

PointCloud 6.0 Anno 2010 PointCloud 6.0 Anno 2010 Compatibilità con AutoCAD 2011 Supporto del formato nativo delle nuvole di punti di AutoCAD (PCG) e miglioramento delle performance riguardo la velocità di visualizzazione e le

Dettagli

CORSO AUTODESK ACCREDITATO 3DS MAX DESIGN

CORSO AUTODESK ACCREDITATO 3DS MAX DESIGN CORSO AUTODESK ACCREDITATO Il software 3ds Max Design è una soluzione completa per la progettazione, la modellazione, l'animazione e il rendering con programmi 3D per ingegneri civili e meccanici, architetti,

Dettagli

MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE

MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE Laser scanner GBC5000 batteria a colonna Leica GPS Leica TPS Profiler 100 FX Colonna portaprisma GPC100 Radio modem

Dettagli

Low cost image-based modeling techniques for archaeological heritage digitalization: more than just a good tool for 3d visualization?

Low cost image-based modeling techniques for archaeological heritage digitalization: more than just a good tool for 3d visualization? 123 Low cost image-based modeling techniques for archaeological heritage digitalization: more than just a good tool for 3d visualization? Mariateresa Galizia y Cettina Santagati Department of Architecture.

Dettagli

LA REALTÀ È AUMENTATA

LA REALTÀ È AUMENTATA LA REALTÀ È AUMENTATA Dal reale al virtuale L A F I L I E R A D I G I TA L E D E I B E N I C U LT U R A L I 3DResearch è una società Spin-Off dell Università della Calabria che si occupa di ricostruzioni

Dettagli

Adobe Photoshop Lightroom 5

Adobe Photoshop Lightroom 5 Adobe Photoshop Lightroom 5 Testo di marketing per i partner di canale Adobe Photoshop Lightroom 5 Le seguenti descrizioni possono essere usate in pagine web, cataloghi, stampe pubblicitarie o altri materiali

Dettagli

CAD - lezione n. 1 (imparare disegnando)

CAD - lezione n. 1 (imparare disegnando) CAD - lezione n. 1 (imparare disegnando) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) Miniguida n. 163 Ver. 1.0 Aprile 2012 INTRODUZIONE CAD è l'acronimo di Computer

Dettagli

2005-2015. Ing. Alessio Negri

2005-2015. Ing. Alessio Negri Software realizzati 2005-2015 Ing. Alessio Negri Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica in ambito visione stereoscopica Moduli di controllo del sistema GSM Software VB6 per l interfacciamento con

Dettagli

Sviluppo di una app per Android al fine di gestire una serie di rilievi fotografici nell ambito della sicurezza dei fiumi

Sviluppo di una app per Android al fine di gestire una serie di rilievi fotografici nell ambito della sicurezza dei fiumi 1. Android App Android App Sviluppo di una app per Android al fine di gestire una serie di rilievi fotografici nell ambito della sicurezza dei fiumi Adriano Mancini mancini@dii.univpm.it Si deve sviluppare

Dettagli

I Primi Passi Con La Stampante 3D Volta Smart. Premessa

I Primi Passi Con La Stampante 3D Volta Smart. Premessa I Primi Passi Con La Stampante 3D Volta Smart Premessa Questo documento si presenta come una guida all'utilizzo delle stampanti 3d Kentstrapper. Qualora doveste riscontrare errori nella guida vi chiediamo

Dettagli

www.italiagrafica.com Organo Ufficiale dell Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche Cartotecniche e Trasformatrici

www.italiagrafica.com Organo Ufficiale dell Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche Cartotecniche e Trasformatrici Organo Ufficiale dell Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche Cartotecniche e Trasformatrici www.italiagrafica.com ISSN 0021-2784 Anno LXIV Mensile Poste Italiane Spa - Spedizione in abbonamento

Dettagli

Multi Positioning System. Multi Positioning Software

Multi Positioning System. Multi Positioning Software O F F I C E Multi Positioning System Multi Positioning Software XPAD MPS Multi Positioning System Una nuova concezione di software per il trattamento dei dati topografici con una vera integrazione di informazioni

Dettagli

Software. Definizione, tipologie, progettazione

Software. Definizione, tipologie, progettazione Software Definizione, tipologie, progettazione Definizione di software Dopo l hardware analizziamo l altra componente fondamentale di un sistema di elaborazione. La macchina come insieme di componenti

Dettagli

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio Decreto rettorale, 7 luglio 2009, n. 803 (prot. n. 46638) Corso di perfezionamento post

Dettagli

Procedura d installazione configurazione del sistema e caratteristiche della V8

Procedura d installazione configurazione del sistema e caratteristiche della V8 Procedura d installazione configurazione del sistema e caratteristiche della V8 Alla fine del capitolo saremo in grado di: Installare il programma. Conoscere le caratteristiche necessarie del sistema hardware.

Dettagli

Hosting Applicativo Installazione Web Client

Hosting Applicativo Installazione Web Client Hosting Applicativo Installazione Web Client Utilizzo del portale di accesso e guida all installazione dei client Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client Introduzione Le applicazioni CIA,

Dettagli

Moderne soluzioni per la fotogrammetria digitale aerea mapping da foto digitali e generazione di modelli 3D

Moderne soluzioni per la fotogrammetria digitale aerea mapping da foto digitali e generazione di modelli 3D Moderne soluzioni per la fotogrammetria digitale aerea mapping da foto digitali e generazione di modelli 3D 1/12 Cartografia UAV mapping Lo studio Esageo opera da più di trent anni nel settore della topografia

Dettagli

Starter-Kit. Istruzioni per l uso

Starter-Kit. Istruzioni per l uso Starter-Kit Istruzioni per l uso Complimenti, per aver scelto un prodotto della marca DAVID Laserscanner. Con lo Starter-Kit DAVID laserscanner è possibile eseguire scansioni tridimensionali in modo molto

Dettagli

From 2D images to 3D models: the path to a virtual Earth

From 2D images to 3D models: the path to a virtual Earth Il dominio dello spazio: scienze, tecniche, rappresentazioni TORINO 20-21 21 OTTOBRE 2005 From 2D images to 3D models: the path to a virtual Earth Fabio Remondino,, Armin Gruen Institute of Geodesy and

Dettagli

Lez.8 - Multimedia. Prof. Giovanni Mettivier

Lez.8 - Multimedia. Prof. Giovanni Mettivier Lez.8 - Multimedia Prof. Giovanni Mettivier Dott. Giovanni Mettivier, PhD Dipartimento Scienze Fisiche Università di Napoli Federico II Compl. Univ. Monte S.Angelo Via Cintia, I-80126, Napoli mettivier@na.infn.it

Dettagli

Il programma di utilità UPX-C200 consente di caricare fotografie memorizzate in una fotocamera, selezionarne il formato adeguato e stamparle.

Il programma di utilità UPX-C200 consente di caricare fotografie memorizzate in una fotocamera, selezionarne il formato adeguato e stamparle. 3-207-419-52(2) UPX-C200 Programma di utilità Manuale dell utente Il programma di utilità UPX-C200 consente di caricare fotografie memorizzate in una fotocamera, selezionarne il formato adeguato e stamparle.

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE - SEDE COORDINATA DI ANCONA - UFFICIO 7 TECNICO OO.MM. CAPITOLATO TECNICO LOTTO

Dettagli

Più veloce di quello che immagini. Il software professionale per l arredamento di interni. I.P.

Più veloce di quello che immagini. Il software professionale per l arredamento di interni. I.P. Più veloce di quello che immagini Il software professionale per l arredamento di interni. I.P. InteriCAD Lite è un programma per progettazione d interni 3D rivolto ai professionisti che operano nel campo

Dettagli

RILIEVO E RAPPRESENTAZIONE DEL TERRITORIO

RILIEVO E RAPPRESENTAZIONE DEL TERRITORIO Corsi di Laurea in: - Gestione tecnica del territorio agroforestale e Sviluppo rurale - Scienze forestali e ambientali - Costruzioni rurali e Topografia RILIEVO E RAPPRESENTAZIONE DEL TERRITORIO 5. Fotogrammetria

Dettagli

A C C U R A T E 3 D S C A N N E R F O R D E N T A L

A C C U R A T E 3 D S C A N N E R F O R D E N T A L A C C U R A T E 3 D S C A N N E R F O R D E N T A L S C A N N E R 3 D O E M P E R I L S E T T O R E D E N T A L E SCANNER 3D OEM PER IL SET TORE DENTALE DScan è uno scanner estremamente preciso e performante,

Dettagli

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it PROGRAMMA CORSO AUTOCAD BIDIMENSIONALE Si tratta di un programma molto conosciuto nell ambiente edile che serve ad effettuare la progettazione di edifici o parti di esso, come gli impianti. Gli strumenti

Dettagli

3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S

3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S 2 3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S D I S C O V E R N E W L E I O S! Benefici 2 WORKFLOW OTTIMIZZATO APPROCCIO TIME-TO-MARKET PIU' RAPIDO SCANNER INTEGRATION

Dettagli

Città Virtuali 3D. Capitolo 3. Città Virtuali 3D. Componenti. 3.1 Introduzione. Visualizzazione della città a 3D Nuovi progetti coprendo la terra

Città Virtuali 3D. Capitolo 3. Città Virtuali 3D. Componenti. 3.1 Introduzione. Visualizzazione della città a 3D Nuovi progetti coprendo la terra Città Virtuali 3D Capitolo 3 Città Virtuali 3D 3.1 Introduzione 3.2 CityGML 3.3 Rammenti di fotogrammetria 3.4 Google Earth 3D 3.5 Virtual Earth 3.6 Conclusioni 3.1 Introduzione Componenti Visualizzazione

Dettagli

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni SKF TKTI Software per termocamere Manuale d istruzioni Indice 1. Introduzione...4 1.1 Installazione e avvio del software... 5 2. Note d uso...6 3. Proprietà immagini...7 3.1 Caricamento di immagini dalla

Dettagli

Restauro 2004 28 marzo 2004 Sala Diamanti METODI TRIDIMENSIONALI PER LA DOCUMENTAZIONE, LA DIAGNOSTICA E IL RESTAURO

Restauro 2004 28 marzo 2004 Sala Diamanti METODI TRIDIMENSIONALI PER LA DOCUMENTAZIONE, LA DIAGNOSTICA E IL RESTAURO Restauro 2004 28 marzo 2004 Sala Diamanti METODI TRIDIMENSIONALI PER LA DOCUMENTAZIONE, LA DIAGNOSTICA E IL RESTAURO J-A Beraldin (1), V. Valzano (2), A. Bandiera (2) (1) Institute for Information Technology,

Dettagli

CORSO SULL USO DEGLI STRUMENTI MULTIMEDIALI SCUOLA MAZZINI 2006 Pag. 1 di 6 IMMAGINI -

CORSO SULL USO DEGLI STRUMENTI MULTIMEDIALI SCUOLA MAZZINI 2006 Pag. 1 di 6 IMMAGINI - CORSO SULL USO DEGLI STRUMENTI MULTIMEDIALI SCUOLA MAZZINI 2006 Pag. 1 di 6 IMMAGINI E RISOLUZIONE DELLO SCHERMO VIDEO Ogni PC a seconda della scheda video e del tipo di schermo può supportare diverse

Dettagli

Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF. 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati 2. Raddrizzamento analitico

Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF. 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati 2. Raddrizzamento analitico Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF Informazioni generali: Esercitazione: Introduzione 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati Prerequisiti 2. Raddrizzamento analitico Obiettivi

Dettagli

La valutazione economico-tecnica del software contabile

La valutazione economico-tecnica del software contabile La valutazione economico-tecnica del software contabile fino a qualche tempo fa... hardware assorbe la maggiore quota dell investimento software predisposto internamente obiettivi nella valutazione degli

Dettagli

Perfetta qualità delle immagini a 60 FPS

Perfetta qualità delle immagini a 60 FPS Scheda Acquisizione Video Grabber / Cattura video esterna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps StarTech ID: USB3HDCAP Questo dispositivo di acquisizione video esterno USB 3.0 consente

Dettagli

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati IMPIANTI DI RISCALDAMENTO Ver. 6 Dario Flaccovio Editore srl Settembre 2011 ISBN 978-88-579-0105-8 PREMESSA Il programma Impianti di riscaldamento ver. 6 nasce dall esigenza di aggiornare la versione precedente

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Le caratteristiche tecniche del software La Tecnologia utilizzata EASY è una applicazione Open Source basata sul

Dettagli

Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer

Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer Introduzione Benvenuti in Maya 7 e nel mondo della Computer Generated Imagery (CGI). Indipendentemente dal fatto che il lettore sia un principiante delle immagini 3D o un esperto di altre applicazioni

Dettagli

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE LA POSTPRODUZIONE Dopo la Pianificazione e la Produzione degli scatti siamo ora arrivati alla PostProduzione:

Dettagli

excellent organice Archiviazione e Gestione Documentale

excellent organice Archiviazione e Gestione Documentale excellent organice Archiviazione e Gestione Documentale excellent organice è la soluzione per archiviare i documenti, reperirli, consultarli, e gestirne la movimentazione, con facilità ed in modo controllato.

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security GE NAV 2.0 Efficace ed Accativante Interfaccia Grafica Utente TVCC xxx Febbraio 2009 Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: DVR Managment Software Codice Prodotto: GE NAV 2.1 Introduzione

Dettagli

creazione di oggetti

creazione di oggetti La stampa 3D (conosciuta nel mondo anche nella versione inglese del termine come 3D printing) è una nuova tecnologia sviluppata a negli ultimi anni che costituisce una vera e propria evoluzione della stampa

Dettagli

AMBIENTE VIRTUALE. Moduli logici di un Ambiente Virtuale. Modellazione. Management Rendering Interazione. Sintesi. Comportamenti.

AMBIENTE VIRTUALE. Moduli logici di un Ambiente Virtuale. Modellazione. Management Rendering Interazione. Sintesi. Comportamenti. Moduli logici di un Ambiente Virtuale Sintesi Campionamento Comportamenti Proprietà AMBIENTE VIRTUALE Management Rendering Interazione UTENTE È il processo che porta alla descrizione di un oggetto (modello),

Dettagli

IMMAGINE BITMAP E VETTORIALI

IMMAGINE BITMAP E VETTORIALI BITMAP VETTORIALE VETTORIALE BITMAP IMMAGINE BITMAP è una immagine costituita da una matrice di Pixel. PIXEL (picture element) indica ciascuno degli elementi puntiformi che compongono la rappresentazione

Dettagli

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO Canon Consumer Imaging Cliccando sul pulsante verde accedi alla pagina Internet da cui è possibile scaricare le foto ad alta risoluzione EOS 500D Approfondimento SEGUE COMUNICATO COMPLETO Tecnologia CMOS

Dettagli

20 nuovi corsi. Corsi di. Informatica. Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati. in collaborazione con www.digitalismi.

20 nuovi corsi. Corsi di. Informatica. Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati. in collaborazione con www.digitalismi. 20 nuovi corsi Corsi di Informatica Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati in collaborazione con www.digitalismi.it ABC, grafica e business tools La nostra offerta formativa, sempre

Dettagli

ADOBE PHOTOSHOP ELEMENTS 8

ADOBE PHOTOSHOP ELEMENTS 8 In tutto il mondo ADOBE PHOTOSHOP ELEMENTS 8 Foto straordinarie. Storie accattivanti. La vostra soluzione fotografica completa Organizzazione ed elaborazione Creazione e condivisione Inserire qui il logo

Dettagli

AutoCAD 2012. Modellazione 3D e Rendering. Condivisione di modelli 3D

AutoCAD 2012. Modellazione 3D e Rendering. Condivisione di modelli 3D AutoCAD 2012 Modellazione 3D e Rendering Condivisione di modelli 3D AutoCAD 2012 3D, molto più di una grande guida! Cari lettori della guida AutoCAD 2012 -Modellazione 3D e rendering, vi avevamo lasciato

Dettagli

PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL

PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL PHOTOSHOP BREVE TUTORIAL CARATTERISTICHE INNOVATIVE DI PHOTOSHOP CS SOMMARIO Il file browser Galleria dei filtri Disporre testo su un tracciato Paletta degli istogrammi Omogeneizzazione del colore ed acquisizione

Dettagli

Sviluppo e gestione delle fotografie digitali

Sviluppo e gestione delle fotografie digitali 01/13 Sviluppo e gestione delle fotografie digitali Come ottenere il meglio dalle proprie foto 02/13 Gli argomenti trattati in questo talk saranno: I file RAW ed i software per gestirli Esempi pratici

Dettagli

La taratura del monitor

La taratura del monitor La taratura del monitor Il computer I componenti 1 Monitor 2 Scheda madre 3 CPU (Mem. Principale) 4 RAM 5 Scheda Video 6 Alimentatore 7 DVD 8 Disco (Mem. Massa) 9 Mouse 10 tastiera La scheda video GPU

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Server e Gateway VSoIP Pro

Server e Gateway VSoIP Pro IP video Server e Gateway VSoIP Pro Software VSoIP Server 3.2 14/12/2012- G215/2/I Caratteristiche principali VSoIP 3.2 Suite è il sistema di gestione video GANZ per reti Ethernet basato su una reale topologia

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

si sono svolte la procedura di gara per l aggiudicazione della seguente fornitura:

si sono svolte la procedura di gara per l aggiudicazione della seguente fornitura: ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. M a m e l i Di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado Via Aspromonte, 2 87032 AMANTEA (CS) Tel/Fax 0982/41259 Cod. Min: CSIC865001 Sedi Associate: CSMM865012

Dettagli

AMBIENTE VIRTUALE UTENTE

AMBIENTE VIRTUALE UTENTE Moduli logici di un Ambiente Virtuale Sintesi Campionamento Comportamenti Proprietà AMBIENTE VIRTUALE Management Rendering Interazione UTENTE È il processo che porta alla descrizione di un oggetto (modello),

Dettagli

ACER TABLET A500 32GB

ACER TABLET A500 32GB HARDWARE A PREZZI CONTENUTI ACER TABLET A500 32GB La mobilità e l innovazione hanno sempre fatto parte del DNA di Acer. Oggi trovano una nuova forma di espressione in Acer ICONIA TAB A500 concepito per

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Sociale Europeo ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Europeo Sviluppo Regionale Via Dante, 9 7400 Taranto Tel. 099/ 4779476 - fax 099/4779477 E-mail:

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara STATUTO DEL CENTRO DI RICERCA E SERVIZI DENOMINATO CENTRO PER LO SVILUPPO DI PROCEDURE AUTOMATICHE INTEGRATE PER IL RESTAURO DEI MONUMENTI D.I.A.P.RE.M. (DEVELOPMENT OF

Dettagli

STAMPA DIGITALE. una procedura semplice ma efficace per ottenere stampe di alta qualità. a cura di. mdj. Minetti Digital Job

STAMPA DIGITALE. una procedura semplice ma efficace per ottenere stampe di alta qualità. a cura di. mdj. Minetti Digital Job STAMPA DIGITALE una procedura semplice ma efficace per ottenere stampe di alta qualità a cura di mdj Minetti Digital Job Mauro.Minetti@nikonista.it INDICE CAPITOLI PREMESSA LA RISOLUZIONE L INTERPOLAZIONE

Dettagli

PACCHETTI SOFTWARE E WEB

PACCHETTI SOFTWARE E WEB PACCHETTI SOFTWARE E WEB Windows XP e formattazione PC e istallazione Windows 7 o Windows 8 Dallo scorso 9 aprile Windows XP non è più supportato né da Microsoft né, di conseguenza, dai produttori di software.

Dettagli

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE INFORMATICA DI BASE CHE COSA È UN COMPUTER Un computer è un elaboratore elettronico, cioè una macchina elettronica programmabile in grado di eseguire automaticamente operazioni logico-aritmetiche sui dati

Dettagli

http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte

http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte TIS-Office la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre varie soluzioni

Dettagli

Facile acquisire. Facile completare. Flusso di lavoro HDV completo. Flessibilità di formati. Produzione di DVD senza problemi

Facile acquisire. Facile completare. Flusso di lavoro HDV completo. Flessibilità di formati. Produzione di DVD senza problemi Avid Liquid Pro aggiunge I/O video e audio analogici e digitali alle funzioni integrate SD e HDV di montaggio video, elaborazione del suono surround, creazione di DVD e ai potenti effetti in tempo reale.

Dettagli