QUESTIONARIO PER GLI ABITANTI DI FONTECCHIO E SAN PIO PER DECIDERE INSIEME IL FUTURO DEL PAESE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUESTIONARIO PER GLI ABITANTI DI FONTECCHIO E SAN PIO PER DECIDERE INSIEME IL FUTURO DEL PAESE"

Transcript

1 Le tue risposte contribuiranno a costruire una visione comune di Fontecchio nel futuro, cosa ci piace e cosa invece vorremmo diverso. Indice Informazioni personali Sezione il territorio intorno Sezione il paese Sezione trasporti Sezione chi abiterà il paese Sezione energia e riciclo Sezione giovani Sezione domande aperte Il premio IL QUESTIONARIO E ANONIMO. Se però vorrai lasciarci il tuo nome e i tuoi dati potrai partecipare al sorteggio di una cena per due in un ristorante del paese (il Rio o la Fontana), compilando il tagliando qui sotto Nome Cognome Indirizzo num. telefono QUESTIONARIO PER GLI ABITANTI DI FONTECCHIO E SAN PIO PER DECIDERE INSIEME IL FUTURO DEL PAESE A chi è rivolto il questionario A tutti gli abitanti del paese che abbiano compiuto 14 anni. A cosa serve Questo questionario serve a raccogliere idee, suggerimenti e proposte per capire cosa vogliono i cittadini di Fontecchio e S.Pio per il futuro dei paesi. Una volta raccolti, i risultati saranno discussi in una serie di incontri aperti a tutti. Questi momenti di discussione pubblica serviranno a elaborare tutti assieme delle proposte per il futuro che poi il comune esaminerà e approverà. Quale beneficio puoi avere nel compilarlo Compilare il questionario ti dà l opportunità di esprimere la tua opinione su questioni che riguardano Fontecchio e S.Pio, e dare il tuo contributo per il loro miglioramento. Quando e dove riconsegnare il questionario: Lunedì, 27 febbraio 2012 I punti di raccolta si troveranno in Comune, via Contrada Murata, 10 (rivolgersi a Bruna o Katia) nei due bar del paese (rivolgersi a Emilio e Rita) in farmacia (rivolgersi a Fabrizio) Se hai bisogno di aiuto nella compilazione.. saremo a tua disposizione ogni lunedì dal 30\01\2012 al 27\02\2012 dalle ore 18 alle 20 presso la sala consiliare comunale altrimenti puoi contattarci al numero

2 info Informazioni personali Uomo Donna Età: più di75 Vivo a Fontecchio da: La mia istruzione è: meno di 5 anni licenza elementare\media 5-10 anni diploma superiore anni laurea più di 20 anni post laurea dalla nascita Al momento: tempo parziale tempo pieno Lavoro da casa Lavoro nelle vicinanze del paese Lavoro a meno di 15km dal paese Lavoro all Aquila Lavoro in altra città abruzzese (quale ) Studio Disoccupato Casalinga\o Pensionato\a La mia abitazione si trova: Nel centro storico di Fontecchio Fuori centro storico Nel centro storico di S.Pio La mia abitazione è: In affitto Prima casa Seconda casa 2

3 territorio il territorio attorno al paese Per la difesa del territorio si potrebbe: molto non 1. Creare un parco attrezzato con percorsi pedonali, ciclabili e aree per pic-nic lungo il fiume Aterno. 2. Rendere accessibili, puliti e indicati correttamente i sentieri verso la campagna e la montagna, coinvolgendo i privati e le associazioni nella loro gestione. oppure con personale pagato dal Comune, nei limiti delle sue possibilità. 3. Creare un laghetto in prossimità del fiume - convogliando l acqua della fontana e di altre fonti - ad uso antincendio, picnic, bagni estivi e pesca sportiva. 4. Mettere a disposizione dei cittadini vecchi e nuovi di Fontecchio e S.Pio degli orti comunali con la possibilità di portarvi l acqua, recuperando così le aree attorno ai paesi. Favorire il recupero dei vecchi muri a secco lungo i sentieri ed i 5. terrazzamenti e promuoverne l uso anche per i nuovi interventi di sistemazione del territorio. 6. Recuperare le antiche fonti del paese e dintorni e collegarle con un percorso turistico. 7. Valorizzare i conventi della zona, recuperando le strutture, utilizzandole per attività diversificate e creando itinerari turistici collegati. 8. Utilizzare le Pagliare di Fontecchio come luoghi di attrazione e strutture ricettive per i turisti. oppure Utilizzare le Pagliare di Fontecchio prevalentemente per eventi e manifestazioni paesane. 9. Mascherare con vegetazione le costruzioni ed i capannoni che rovinano l armonia e la bellezza del paesaggio. 10. Preservare i panorami più significativi del paese e dei dintorni evitando di coprirli con nuove costruzioni o vegetazione. 11. Eliminare le baracche abbandonate ed inutilizzare e migliorare l aspetto di quelle ancora utilizzate. 12. Altro Di tutte le idee scritte sopra, quali sono le 2 più importanti secondo te? Numero Numero 3

4 paese Il paese L aspetto del paese: molto non I colori delle case in tutto il paese devono essere per regolamento simili a quelli delle case storiche. oppure Fuori dal centro storico, la scelta deve essere lasciata liberamente ai proprietari. Dove è già presente, lasciare la pietra a vista sulle facciate delle case. I materiali per il recupero\restauro nel centro storico devono essere regolamentati affinché non rovinino l aspetto delle case antiche. Gli infissi di porte e finestre nel centro storico devono essere realizzati con materiale adatto alle caratteristiche delle case antiche. Le targhe e le insegne dei negozi e delle varie attività turistiche devono esser fatte con materiale adatto alle caratteristiche del paese. Si dovrebbe creare un catalogo con modelli di restauro che i proprietari dovranno seguire nella ristrutturazione delle case. Si dovrebbero creare modelli di muri e cancelli di recinzione a cui i proprietari si dovranno attenere quando vogliono costruirne uno. Nel Centro storico si dovrebbe migliorare l aspetto di tettoie e baracche e se possibile rimuoverle. I nuovi cittadini potrebbero trovare un abitazione: : In nuove aree edificabili dove fare nuove case. Recuperando le case esistenti nel centro storico. Recuperando in parte le case del centro storico ma costruirne anche altre fuori dal centro. L area dei MAP in futuro potrà essere destinata a: Nuove abitazioni che sostituiscano i MAP. Strutture per ospitare i turisti, attività artigianali\artistiche. Altri usi quali? specificare 4

5 paese I palazzi storici (Palazzo Muzi, Palazzo Galli, Palazzo Paolini) potrebbero essere Destinati a usi pubblici (uffici, sale conferenze, università). Usati per creare nuove abitazioni. Un uso misto di usi pubblici, attività commerciali ed abitazioni. Per rendere più vivibile il paese si potrebbe: molto non 1. Recuperare il giardino adiacente alla canonica in Piazza del Popolo e renderlo uno spazio pubblico. 2. Collegare meglio Via Roma con Piazza del Popolo realizzando una scalinata di accesso più grande di pietra (simile a quella di una volta). 3. Allargare la curva per scendere in piazza, tra via Roma e via Dietro le Campane. 4. Semplificare l ingresso al centro demolendo i vecchi pagliai su via Dietro le Campane. 5. Rendere più spaziose le aiuole intorno al monumento in piazza del Popolo e dotarle di alberi sempre verdi. 6. Potenziare il collegamento San Pio-Fontecchio con una passeggiata pedonale, panchine e nuove attività commerciali. 7. Collocare più panchine in piazza del popolo. 8. Aprire uno sportello Bancomat. 9. Aumentare li punti per sedersi lungo i vicoli del centro storico. 10. Lasciare che Piazza del Popolo e la Fontana siano usate per iniziative organizzate liberamente dagli abitanti. oppure Consentire l uso di piazza del Popolo e della Fontana ma solo secondo regolamenti pubblici. 11. Altro Di tutte le idee scritte sopra, quali sono le 2 più importanti secondo te? Numero Numero 5

6 paese Per rilanciare l economia di Fontecchio si potrebbe: 1. Favorire l agricoltura e allevamento in forme innovative, promovendo le produzioni locali anche attraverso marchi di qualità. 2. Difendere i campi dagli animali selvatici e controllare il numero dei più dannosi. 3. Individuare un area dove realizzare stalle per l allevamento e un piccolo mattatoio per la macellazione. 4. Promuovere il turismo nel paese, creando un punto informazioni turistiche, opuscoli informativi e spettacoli pubblici, rilanciando la Pro Loco. 5. Creare un sistema unificato per la prenotazione e la promozione delle strutture turistiche e alberghiere del paese. 6. Incentivare il piccolo artigianato attraverso il recupero delle vecchie botteghe nel centro storico e l autorizzazione al cambio d uso dei piani terra degli edifici. 7. Individuare una nuova area di attività artigianale appena fuori dal paese (tra Pedicciano e San Pio) con la possibilità di costruire nuovi capannoni. 8. Rilanciare un mercato settimanale nella piazza del Popolo anche con prodotti locali. 9. Creare un mercato periodico di artigianato\antiquariato e prodotti locali. 10. Favorire, con appositi finanziamenti, un maggiore e più ragionato sfruttamento dei boschi di uso civico per la produzione di legna, cippato per caldaie, pellet. 11. Creare un numero chiuso riservato ai residenti a Fontecchio e San Pio per la raccolta dei tartufi. 12. Valorizzare la produzione del tartufo e dello zafferano locale creando un marchio di qualità e dei piccoli laboratori di trasformazione e conservazione. 13. Altro molto non Di tutte le idee scritte sopra, quali sono le 2 più importanti secondo te? Numero Numero 6

7 trasporti Trasporti Dove vorresti fossero collocati nuovi parcheggi? (indicare massimo due delle seguenti possibilità) Presso la curva dietro le campane. Lungo la strada all uscita del paese (verso Tione) dopo il ponte del Vallone. Prima dell ingresso del paese (sulla curva sopra al Rio). Dietro il Comune. Allargando la strada che arriva alla Piazza di San Pio di fronte a palazzo Paolini. Altro posto Le auto in Piazza del Popolo... Non devono entrare e la piazza deve essere interamente pedonale. Possono entrare e parcheggiare purché in spazi regolamentati. Possono entrare e parcheggiare come succede oggi. Le auto nella Piazza di San Pio Non devono entrare e la piazza deve essere interamente pedonale. Possono entrare e parcheggiare purché in spazi regolamentati. Possono entrare e parcheggiare come succede oggi. Le auto nella Piazza San Nicola Non devono entrare e la piazza deve essere interamente pedonale. Possono entrare per carico e scarico ma non parcheggiare. Possono entrare e parcheggiare come succede oggi. Le auto allo Sbocco del Vallone Non devono entrare e la piazza deve essere interamente pedonale. Possono entrare per carico e scarico ma non parcheggiare. Possono entrare e parcheggiare come succede oggi. 7

8 trasporti popolazione Per migliorare i collegamenti con gli altri paesi si dovrebbe puntare di più su: Un servizio di treni più efficiente che colleghi Fontecchio con L Aquila e i paesi vicini (con fermate a richiesta). Più corse dell autobus per collegare Fontecchio con L Aquila e i paesi vicini. Si dovrebbero organizzare viaggi in macchina collettivi per i pendolari Fontecchio-L Aquila. Per facilitare l accesso al centro storico di Fontecchio si potrebbe Realizzare ascensori o scale mobili pubbliche. Mettere a disposizione dei privati motocarriole pubbliche (o simili) a prestito per il carico e scarico dei materiali pesanti. Lasciare tutto come è oggi. Chi abiterà il paese? Vorresti che Fontecchio e SanPio, tra 15\20 anni, fossero abitati in prevalenza da: Lavoratori stranieri, giovani famiglie e pendolari. Studenti e docenti di nuove università\ istituzioni culturali. Anziani e famiglie locali. Turisti e proprietari di seconde case. 8

9 energia Energia e riciclo Per migliorare la qualità ambientale del paese: Ci dovrebbero essere più punti di raccolta differenziata. Si dovrebbe organizzare una raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta. Un educazione al riciclo dei rifiuti dovrebbe essere diffusa nella scuola e tra gli adulti. Impianti alimentati con energie rinnovabili dovrebbero essere incentivati tra i privati. Nel centro storico dovrebbero essere consentiti impianti solari fotovoltaici (elettricità) e termici (acqua calda) ma solo se installati in punti poco visibili dalla strada e dalla montagna. Ci dovrebbe essere un regolamento che stabilisca le zone idonee dove poter mettere pannelli solari a terra. Il paese potrebbe avere uno o più impianti centralizzati di produzione contemporanea di energia elettrica e riscaldamento da distribuire nelle case a prezzi vantaggiosi. Si dovrebbe realizzare una centrale termica centralizzata a biomasse (legna, ramaglia, cippato di legno, pellet, residui agricoli) che fornisse riscaldamento e elettricità a prezzi vantaggiosi, utilizzando soprattutto i boschi dell Uso Civico. molto non Chi abiterà il paese? Hai altre idee? Vorresti suggeriscile che Fontecchio qui sotto... e SanPio, tra 15\20 anni, fossero abitati in prevalenza da: (indicare una sola delle seguenti possibilità) Lavoratori stranieri, giovani famiglie e pendolari. Studenti e docenti di nuove università\istituzioni culturali. Anziani e famiglie locali. Turisti e proprietari di seconde case. 9

10 giovani I giovani a Fontecchio Di cosa avrebbero principalmente bisogno i giovani per passare il loro tempo in paese Un centro di aggregazione come punto di ritrovo o luogo per organizzare attività di svago. Un centro sportivo con spazi per diversi sport ed aree al chiuso per l inverno. Locali di intrattenimento (vineria, birreria, pizzeria, ecc). Nello spazio del campo sportivo, sotto la Protezione Civile, dovranno essere realizzati: (scegliere una sola delle seguenti possibilità) un campo da calcetto. un campo da calcetto ed altre aree all aperto per diversi tipi di sport (basket, palla a volo, tennis ecc.). I giovani per decidere di vivere a Fontecchio dovrebbero avere: Incentivi per acquistare la prima casa. Possibilità di intraprendere nuove attività artigianali\commerciali\agricole. Collegamenti con la città più efficienti. Più servizi (palestra, biblioteca, locali pubblici, ecc). Altro, 10

11 domande aperte Domande aperte 1. Perché ti piace vivere a Fontecchio\S.Pio? 2. Cosa ti viene in mente se dico Fontecchio \ S.Pio un oggetto, una casa, il paesaggio, gente, sensazioni-? 3. Quali sono le principali cose positive del paese? (Bellezza del paese, relazioni umane, tranquillità, serenità, paesaggio armonioso, sicurezza, altro) 4. Cosa ti piace meno del paese? 11

12 domande aperte 5. Quali servizi\strutture ti mancano? 6. Le associazioni ( Associazione culturale, Protezione Civile, Gruppo parrocchiale) sono importanti per la vita del paese e cosa ti aspetti che facciano per te? 7. Si può migliorare o valorizzare la produzione dei prodotti alimentari locali? Come? 8. Quali altre attività economiche ti immagini nel futuro? 9. Aggiungi altri commenti o argomenti per te rilevanti. 12

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Le Vostre idee per migliorare il nostro paese

Le Vostre idee per migliorare il nostro paese I giovani e Cavour Le Vostre idee per migliorare il nostro paese Questionario Ai giovani dai 21 ai 30 anni rivolto ai giovani dai 21 ai 30 anni Carissimo/a giovane, quante volte, passeggiando per Cavour

Dettagli

Campagna di Segnalazione Spontanea delle Barriere Architettoniche

Campagna di Segnalazione Spontanea delle Barriere Architettoniche Tutti insieme nella CACCIA alla BARRIERA Campagna di Segnalazione Spontanea delle Barriere Architettoniche PRESENTAZIONE VI PRESENTO ALCUNI NOSTRI AMICI GIUSEPPE MAMMA MARIA NONNO GIACOMO BABBO ADELMO

Dettagli

QUESTIONARIO. 2. Puoi indicare i consumi termici ed elettrici della tua abitazione e/o i relativi costi?

QUESTIONARIO. 2. Puoi indicare i consumi termici ed elettrici della tua abitazione e/o i relativi costi? QUESTIONARIO A) Risparmio energetico e fonti rinnovabili nelle abitazioni residenziali. Indagine conoscitiva ai fini dello sviluppo del Piano d Azione per l Energia Sostenibile 1.Quale tipo di abitazione

Dettagli

Gruppo di lavoro territorio. I questionari conoscitivi

Gruppo di lavoro territorio. I questionari conoscitivi Gruppo di lavoro territorio I questionari conoscitivi Aprile 2010 Presentazione Questionario sul "Puc Partecipato" a cura di Alessia Fracchia e Valentina Rivera In previsione della redazione del nuovo

Dettagli

Comune di Tortona Settore Territorio e Ambiente

Comune di Tortona Settore Territorio e Ambiente Sistema Ambiente - Indagine conoscitiva Il questionario inerente al quarto forum sul sistema infrastrutturale produttivo è organizzato in dodici domande, di cui n. 7 a risposta singola e n. 5 a risposta

Dettagli

Descrizione dettagliata di Cernusco Verde- da vedersi

Descrizione dettagliata di Cernusco Verde- da vedersi Descrizione dettagliata di Cernusco Verde- da vedersi Gruppo 12 Frida Aberg Federico Bianchi Simone Prisco Chenglong Wei 1 TRAGUARDI PRINCIPALI Per questo progetto abbiamo un traguardo, che è rendere vivibile

Dettagli

La mappa delle esigenze del territorio

La mappa delle esigenze del territorio La mappa delle esigenze del territorio Settembre - Ottobre 2014 Luoghi di aggregazione Valorizzando strutture già esistenti, serve la creazione di nuovi luoghi di socializzazione e integrazione, per favorire

Dettagli

Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013. Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO

Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013. Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013 Gentile famiglia Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO Il Comune di Brivio ha sottoscritto il Patto dei Sindaci, iniziativa Europea nata

Dettagli

SINTESI DEI LABORATORI CON LE SCUOLE DEL TERRITORIO

SINTESI DEI LABORATORI CON LE SCUOLE DEL TERRITORIO SINTESI DEI LABORATORI CON LE SCUOLE DEL TERRITORIO Il percorso partecipativo ha previsto il coinvolgimento degli Istituti Scolastici di primo e secondo grado dei comuni di Neviano degli Arduini, Palanzano,

Dettagli

Programma amministrativo

Programma amministrativo Programma amministrativo AMBIENTE E SOSTENIBILITA Riduzione dei rifiuti: Redazione del Piano Comunale per la Riduzione della Produzione dei Rifiuti. Il Piano è uno strumento necessario per individuare

Dettagli

CMAPAM1EM Concorso d idee per la riqualificazione e sviluppo del sito minerario di Balangero e Corio

CMAPAM1EM Concorso d idee per la riqualificazione e sviluppo del sito minerario di Balangero e Corio CMAPAM1EM Concorso d idee per la riqualificazione e sviluppo del sito minerario di Balangero e Corio PIANO DI GESTIONE Il Piano di gestione per la proposta progettuale di riqualificazione dell Amiantifera

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVE 2014

PROGRAMMA AMMINISTRATIVE 2014 PROGRAMMA AMMINISTRATIVE 2014 TERRITORIO Potenziamento delle strutture sul territorio : Realizzazione di progetti ex novo e di ristrutturazione affiancati da richieste di assegnazione di fondi europei,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

LINEE PROGRAMMATICHE

LINEE PROGRAMMATICHE LINEE PROGRAMMATICHE SVILUPPO E LAVORO VALORIZZAZIONE AMBIENTE E TURISMO LAVORI PUBBLICI ED URBANISTICA SERVIZI SOCIALI E SANITARI ISTRUZIONE CULTURA E TEMPO LIBERO SERVIZI VARI SVILUPPO E LAVORO Agricoltura,

Dettagli

NovaE e Consorzio Agrario

NovaE e Consorzio Agrario NovaE e Consorzio Agrario Insieme per accompagnare le aziende agricole verso un futuro sostenibile è una partnership NovaE aiuta le imprese agricole, scegli un partner affidabile per investire nell ambiente.

Dettagli

LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE

LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE SENIGALLIA LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE RINASCE UN AREA DI SENIGALLIA Si chiama RESIDENZE SAN SEBASTIANO. Un nome che già appartiene all identità cittadina: San Sebastiano è il nome dell antistante

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE DATI GENERALI Dati informativi - descrittivi Denominazione del museo o della

Dettagli

Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona

Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona Nel 2013 il comune di Carona si è aggregato alla Nuova Lugano. Carona è situata tra i monti

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO LISTA CIVICA PER GALGAGNANO

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO LISTA CIVICA PER GALGAGNANO PROGRAMMA AMMINISTRATIVO LISTA CIVICA PER GALGAGNANO 1) COME AMMINISTREREMO Al primo posto del nostro progetto c e appunto l amministrazione del paese che deve passare da una gestione monocratica ad una

Dettagli

Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI E RESIDENCE

Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI E RESIDENCE . La richiesta di adesione è completamente gratuita. L adesione è finalizzata all inserimento dei dati nel sistema nella categoria di servizi di appartenenza. Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 6. Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 6. Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo incontro di ascolto in Zona 6 Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16 15 Settembre 2015 Il terzo incontro di ascolto con i cittadini della

Dettagli

PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE

PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE ASSOCIAZIONE IMPRENDITORI ED OPERATORI DEL TURISMO ALL ARIA APERTA In collaborazione con lo Studio Tecnico Dott. Agr. Massimo Badino PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE Una grande risorsa

Dettagli

REPORT WORLD CAFÈ 07 E 14 MARZO 2015

REPORT WORLD CAFÈ 07 E 14 MARZO 2015 REPORT WORLD CAFÈ 07 E 14 MARZO 2015 Facciamo Centro è un percorso partecipativo promosso dal Comune di Reggiolo per costruire con i cittadini una decisione condivisa sulla rigenerazione e sul rilancio

Dettagli

Programma Partito Democratico di Pergine Elezioni amministrative 2009

Programma Partito Democratico di Pergine Elezioni amministrative 2009 Secondo noi amministrare una città vuol dire: PENSARE AI BISOGNI DI TUTTI AGIRE IN MODO TRASPARENTE INTRECCIARE RAGIONAMENTI DIVERSI IN UNA SINTESI COMUNE PORSI OBIETTIVI DI BENESSERE SOCIALE LAVORARE

Dettagli

DIAGNOSI ENERGETICA DELLA TUA CASA: PREVENIRE E MEGLIO CHE PAGARE!

DIAGNOSI ENERGETICA DELLA TUA CASA: PREVENIRE E MEGLIO CHE PAGARE! Ekos energie. Alternative per Ekos il tuo energie. futuro. Alternative per il tuo futuro. DIAGNOSI ENERGETICA DELLA TUA CASA: PREVENIRE E MEGLIO CHE PAGARE! DISPERSIONI DI CALORE ISOLAMENTI INEFFICACI

Dettagli

Golf Homes Appartamenti per gli amanti del golf e della natura

Golf Homes Appartamenti per gli amanti del golf e della natura Golf Homes Appartamenti per gli amanti del golf e della natura EAGLE - BIRDIE - PAR - TEE - FAIRWAY - GREEN - DRIVER - PUTTER 335 39 88 39 - info@golfhomes.it - golfhomes.it Il contesto La villa, composta

Dettagli

FILOSOFIA CREA INSIEME A NOI IL TUO SPAZIO!

FILOSOFIA CREA INSIEME A NOI IL TUO SPAZIO! FILOSOFIA Spazio è la nuova filosofia dell abitare sensibile, è una dimensione a misura d uomo che ha come obiettivo una migliore qualità della vita, concentrata sul confort, l innovazione, la sostenibilità

Dettagli

SERVIZI PER I CITTADINI

SERVIZI PER I CITTADINI SERVIZI PER I CITTADINI MODULISTICA ON LINE Per compilare on line i moduli e inviarli all ufficio comunale di competenza. Tra i moduli disponibili: autocertificazioni, dichiarazioni ICI, accesso agli atti,

Dettagli

L INDUSTRIA E I SERVIZI

L INDUSTRIA E I SERVIZI VOLUME 2 CAPITOLO 3 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE L INDUSTRIA E I SERVIZI 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: economia... industria... fabbrica...

Dettagli

COMUNE DI SANTENA Provincia di Torino. REGOLAMENTO Cascine Pallavicini via San Salvà 56/58

COMUNE DI SANTENA Provincia di Torino. REGOLAMENTO Cascine Pallavicini via San Salvà 56/58 COMUNE DI SANTENA Provincia di Torino REGOLAMENTO Cascine Pallavicini via San Salvà 56/58 Premessa La ristrutturazione delle Cascine Pallavicini è frutto di una scelta convinta della proprietà di far coesistere

Dettagli

... RocCaffè. Una seconda Piazza per Pieve. Pieve di Cento, 03 marzo 2012. La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca:

... RocCaffè. Una seconda Piazza per Pieve. Pieve di Cento, 03 marzo 2012. La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca: ...... RocCaffè Pieve di Cento, 03 marzo 2012 La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca: Una seconda Piazza per Pieve Percorso di consultazione partecipata della cittadinanza Rapporto

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Certificazione energetica degli edifici

Certificazione energetica degli edifici degli edifici Restructura 2010 Lingotto Fiere 25 novembre 2010 Ing. Franco Cavallo Concetti generali Elenco dei certificatori Corsi di formazione e verifica finale SICEE Classificazione degli edifici Attestato

Dettagli

CURRICULUM VITAE. - Esame di Stato sostenuto presso Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura 1 sessione anno 1987

CURRICULUM VITAE. - Esame di Stato sostenuto presso Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura 1 sessione anno 1987 Dott. Arch. Walter Riani, nato ad Aulla (Ms) il 13.11.1957 residente in Via Aldo Moro 139 - Villafranca in Lunigiana (Ms) recapiti: 0187/4988220- cell.3663735761 - mail: arch.riani@libero.it CURRICULUM

Dettagli

DALLA PARTE DEI GIOVANI. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI GIOVANI. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI GIOVANI Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI GIOVANI Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Una banca innovativa a mia disposizione

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Programma Elettorale

Programma Elettorale ELEZIONI COMUNALI 2014 CASTRI DI LECCE Programma Elettorale Perché una società vada bene, si muova nel progresso, nell'esaltazione dei valori della famiglia, dello spirito, del bene, dell'amicizia, perché

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (Artt. 71 e 73, comma 2 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267)

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (Artt. 71 e 73, comma 2 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267) PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (Artt. 71 e 73, comma 2 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267) AI CITTADINI DEL COMUNE DI GRANCONA LISTA PROGETTO GRANCONA ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 25 Maggio 2014 Un progetto per

Dettagli

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è?

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è? 5CHIACCIERE5 Anno 2014 2015 Quartiere, dove è? Non è sparito, c è e lavora, anche se avrebbe bisogno di più persone che diano il loro contributo. Partiamo da qua per affermare che spesso confondiamo un

Dettagli

Rif. ACS165 205.000 APPARTAMENTO AMBASCISTORE

Rif. ACS165 205.000 APPARTAMENTO AMBASCISTORE Rif. ACS165 205.000 APPARTAMENTO AMBASCISTORE La seguente Offerta Immobiliare tratta la vendita in una porzione di fabbricato sita in un Borgo completamente ristrutturato ubicato all'interno delle dolci

Dettagli

PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE 2014 MALCESINE ORIZZONTE 2020 LE SCHEDE AZIONE

PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE 2014 MALCESINE ORIZZONTE 2020 LE SCHEDE AZIONE PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE MALCESINE ORIZZONTE LE SCHEDE AZIONE PAES 2 3 4 INDICE SETTORE RESIDENZIALE... 6 CLASSIFICAZIONE TERMICA... 6 CALDAIE AD ALTA EFFICIENZA... 8 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

Dettagli

Il Report sui risultati del Questionario di indagine sulla percezione degli abitanti di Scansano

Il Report sui risultati del Questionario di indagine sulla percezione degli abitanti di Scansano Il Report sui risultati del Questionario di indagine sulla percezione degli abitanti di Scansano Il presente questionario costituisce una prima fase di ascolto delle opinioni e delle percezioni degli abitanti

Dettagli

Scuola: Classe: Data:

Scuola: Classe: Data: L Agenda 21 Locale dei Comuni di Gorle, Nembro, Ranica e Torre Boldone Questionario di indagine ambientale Scuola: Classe: Data: Di solito in che modo o con che mezzo vieni a scuola? (scegliere max 1 risposta)

Dettagli

BENVENUTI NEL FUTURO DI ROMA

BENVENUTI NEL FUTURO DI ROMA BENVENUTI NEL FUTURO DI ROMA CITTÀ DEL SOLE È UN INNOVATIVO PROGETTO URBANO ED ARCHITETTONICO NATO CON L INTENTO DI CREARE UN LUOGO CAPACE DI CONCILIARE LA MISURA E LA VIVIBILITÀ DI QUARTIERE CON I CANONI

Dettagli

CO-HOUSING A BALDISSERO (Torino)

CO-HOUSING A BALDISSERO (Torino) CO-HOUSING A BALDISSERO (Torino) L insediamento, poco oltre la basilica di Superga e la sua collina. Dista circa un chilometro dal Municipio di Baldissero e dotato di servizi essenziali (negozi, farmacia,

Dettagli

PARCO DEI POGGI IN VIA DONNE PARTIGIANE (lettera A) VOTAZIONI NEL PARCO IL 10 SETTEMBRE DALLE 20:30 ALLE 22:30 IN OCCASIONE DELL EVENTO DI KARAOKE

PARCO DEI POGGI IN VIA DONNE PARTIGIANE (lettera A) VOTAZIONI NEL PARCO IL 10 SETTEMBRE DALLE 20:30 ALLE 22:30 IN OCCASIONE DELL EVENTO DI KARAOKE PARCO DEI POGGI IN VIA DONNE PARTIGIANE (lettera A) VOTAZIONI NEL PARCO IL 10 SETTEMBRE DALLE 20:30 ALLE 22:30 IN OCCASIONE DELL EVENTO DI KARAOKE Per un parco più vivibile per ragazzi e ragazze, bambini

Dettagli

Valle d aosta. suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club. spazi dedicati ai bambini. e sportiva. La sua. sciistico del Monte Rosa.

Valle d aosta. suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club. spazi dedicati ai bambini. e sportiva. La sua. sciistico del Monte Rosa. LA TRINITE Valle d aosta IL MASSIMO COMFORT NEL CUORE DELLE ALPI. L igv Club La Trinité sorge in una delle più suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club ideale per famiglie con spazi dedicati ai bambini

Dettagli

LISTA N. 3 "SI PUO' FARE DI PIU'" candidato alla carica di Sindaco BERTI GIANPIERO. candidati alla carica di Consiglieri Comunali

LISTA N. 3 SI PUO' FARE DI PIU' candidato alla carica di Sindaco BERTI GIANPIERO. candidati alla carica di Consiglieri Comunali LISTA N. 3 "SI PUO' FARE DI PIU'" candidato alla carica di Sindaco BERTI GIANPIERO candidati alla carica di Consiglieri Comunali LOMBARDI GIULIANO CRESPIANI ROMANO FRANCINI GIUSEPPE MICHELI FRANCESCO MOSTI

Dettagli

Tavolo: VERDE URBANO

Tavolo: VERDE URBANO Contributi dai cittadini Tavolo: VERDE URBANO 24 0 5 Più verde in città a) Preservare e Aumentare il Verde comune in città. b) Se un albero va tagliato per qualunque motivo automaticamente se ne pianta

Dettagli

Le nostre agenzie, primi in Trentino

Le nostre agenzie, primi in Trentino 2011 www.tecnocasa.it MOENA MADONNA DI CAMPIGLIO ANDALO PINZOLO TIONE e COMANO TERME ARCO FOLGARIA GardaTrentino RIVA DEL GARDA Le nostre agenzie, primi in Trentino Affiliato: Studio MADONNA di CAMPIGLIO

Dettagli

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago.

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago. 31 gennaio 2009 Consiglio comunale ragazzi Verbale Consiglio Comunale dei di sabato 31 gennaio 2009 La riunione si apre alle ore 11.05 con il seguente Ordine del Giorno: 1. Elezione del Sindaco 2. Varie

Dettagli

ALCUNE IDEE PER UN PARCO DA VIVERE

ALCUNE IDEE PER UN PARCO DA VIVERE ALCUNE IDEE PER UN PARCO DA VIVERE A 25 anni dall istituzione del Parco e 10 dalla Legge Regionale sulle Aree Protette, Legambiente propone al Parco e agli enti locali alcune di iniziative per rafforzare

Dettagli

Questa è la mia casa

Questa è la mia casa Questa è la mia casa Percorso di autonomia abitativa Realizzato da: Comune di Ancona e Informagiovani Ancona con amore Progetto a cura del Geom. Elisa Coltrinari Contesto e ragioni dell intervento. Il

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR

COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR 1 COSA FARE IN CASO DI: FRANA ALLUVIONE TROMBA D ARIA TEMPORALE CON FULMINI TERREMOTO 2 SE TI TROVI IN UN LUOGO CHIUSO: 1. mantieni la calma; COSA FARE IN CASO

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale BENVENUTO! In questo viaggio attraverso la Lombardia che si prepara ad Expo, potrai scoprire molte cose che forse ancora non sai della tua regione e della

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Valorizzazione-conservazione di Lucardo e del suo territorio 1. Valorizzazione di Poggio Pagano: Parco urbano archeologico L'idea del parco, promossa dall associazione Italia Nostra, è stata da tempo discussa

Dettagli

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni Programma inverno 2014/15 Attività per tutta la famiglia. Limite età bimbi Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni ACTIVITY

Dettagli

RODI. John & Mary. la tua casa. VOLO + AUTO da abbinare alle strutture di questa pagina Quota individuale (minimo 2 persone)

RODI. John & Mary. la tua casa. VOLO + AUTO da abbinare alle strutture di questa pagina Quota individuale (minimo 2 persone) RODI Corona Studios POSIZIONE: a Faliraki, a 12 km da Rodi città. CARATTERISTICHE: complesso di appartamenti a 250 mt dalla spiaggia che dispone di monolocali idonei ad ospitare fino a 2 persone dotati

Dettagli

Diagnosi energetica degli edifici

Diagnosi energetica degli edifici Diagnosi energetica degli edifici Che fare? Consigli preliminari Prima di qualsiasi intervento rivolto a migliorare l edificio si consiglia di compiere una diagnosi completa delle prestazioni energetiche

Dettagli

FASE PARTECIPATIVA. INTERVISTA Cittadini / Turisti / Studenti. L impegno verso un futuro sostenibile. Arch. Lea Quintavalle

FASE PARTECIPATIVA. INTERVISTA Cittadini / Turisti / Studenti. L impegno verso un futuro sostenibile. Arch. Lea Quintavalle Piano d azione per l energia sostenibile FASE PARTECIPATIVA INTERVISTA Cittadini / Turisti / Studenti Progettista Consulente R.U.P. Coordinamento Ing. Bartolomeo Sciannimanica Arch. Lea Quintavalle Arch.

Dettagli

- Ing. Andrea Braga - CURRICULUM VITAE

- Ing. Andrea Braga - CURRICULUM VITAE Ing. Andrea Braga VIA DONATELLO 22/1 17031 ALBENGA (SV) CELL. 348 9285757 e-mail: braga.ing@libero.it CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI NOME E COGNOME ANDREA BRAGA LUOGO E DATA DI NASCITA Albenga, 27-04-1976

Dettagli

un nuovo modo di abitare.

un nuovo modo di abitare. un nuovo modo di abitare. un nuovo modo di abitare. CasaClima, naturalmente tua. A Grotte Santo Stefano (VT), Via Sardegna n. 9 lena_zajchikova - Fotolia.com Casa tradizionale Casa in CLASSE A+ certificata

Dettagli

Programma Movimento 5 Stelle Montecarotto

Programma Movimento 5 Stelle Montecarotto Sommario Programma Movimento 5 Stelle Montecarotto 1. POLITICHE SOCIALI, EQUITA ED INTEGRAZIONE... 2 2. LAVORI PUBBLICI... 3 3. VIABILITA... 4 4. GESTIONE RIFIUTI, SERVIZI DI PULIZIA CITTADINA, URBANISTICA

Dettagli

COMUNE DI CASTROFILIPPO PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE QUESTIONARIO PER I CITTADINI

COMUNE DI CASTROFILIPPO PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE QUESTIONARIO PER I CITTADINI PIA DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE Numero componenti famiglia : Dimensioni dell abitazione: metri quadrati calpestabili _ An o epoca di costruzione dell edificio: _ An di eventuali ristrutturazioni:

Dettagli

Testi semplificati di tecnologia

Testi semplificati di tecnologia Testi semplificati di tecnologia Presentazione Le pagine seguenti contengono testi semplificati su: materie prime; lavoro; agricoltura; alimentazione; energia; inquinamento. Per ogni argomento i testi

Dettagli

Nella Mia Città si Respira!

Nella Mia Città si Respira! Nella Mia Città si Respira! Un Programma Scolastico per le Scuole Medie Superiori della Provincia di Torino Unità didattica 11 La Pianificazione della Mobilità in città: misure di sostegno alla mobilità

Dettagli

Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo

Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo Le opere oggetto del presente incarico saranno realizzate in tre distinti interventi funzionali nel capoluogo con la possibilità

Dettagli

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione TIPO DI INTERVENTO MODALITÀ TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA PRESCRIZIONI Abbaini Costruzione di nuovi abbaini Denuncia Inizio Attività Accorpamenti di locali o di altre unità immobiliari Accorpamenti

Dettagli

Conferenza Internazionale Riuso Sostenibile del Patrimonio Edilizio Torino, 5 giugno 2007 L ENERGIA: CHIAVE DI VOLTA DEL RIUSO EDILIZIO SOSTENIBILE Marco Filippi Dipartimento di Energetica, Politecnico

Dettagli

ValeggioTravelGuide. La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni

ValeggioTravelGuide. La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni La nuova guida Turistica per visitare la città d arte di Valeggio sul Mincio e i suoi dintorni Abbiamo realizzato una nuova guida turistica interattiva per la città di Valeggio sul Mincio, per scoprire

Dettagli

CO-HOUSING non solo abitare, un modo per vivere e condividere

CO-HOUSING non solo abitare, un modo per vivere e condividere CO-HOUSING non solo abitare, un modo per vivere e condividere La corte dei girasoli La Corte dei Girasoli è il nome di un gruppo nato nel 2006 su iniziativa di 14 famiglie inserite attivamente nella vita

Dettagli

Casa Ecologica. Gianluca Ruggieri. Dipartimento Ambiente-Salute-Sicurezza Università degli Studi dell'insubria

Casa Ecologica. Gianluca Ruggieri. Dipartimento Ambiente-Salute-Sicurezza Università degli Studi dell'insubria Casa Ecologica Gianluca Ruggieri Dipartimento Ambiente-Salute-Sicurezza Università degli Studi dell'insubria La mia bolletta energetica Famiglia di tre persone Appartamento di circa 70 mq Frigorifero,

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

DELLA SUA FIDUCIA! Metti alla prova la qualità, la convenienza del Centro Risparmio Energetico srl, con il 10% di sconto su tutti. i suoi prodotti.

DELLA SUA FIDUCIA! Metti alla prova la qualità, la convenienza del Centro Risparmio Energetico srl, con il 10% di sconto su tutti. i suoi prodotti. GRAZIE DELLA SUA FIDUCIA! Metti alla prova la qualità, la convenienza del Centro Risparmio Energetico srl, con il 10% di sconto su tutti 10% SCONTO i suoi prodotti. SCHEDA DI ADESIONE BUONO SCONTO 2012

Dettagli

IMPARO L INGLESE CON MAMMA E PAPA VACANZA STUDIO PER FAMIGLIE IN IRLANDA

IMPARO L INGLESE CON MAMMA E PAPA VACANZA STUDIO PER FAMIGLIE IN IRLANDA IMPARO L INGLESE CON MAMMA E PAPA VACANZA STUDIO PER FAMIGLIE IN IRLANDA UNA O DUE SETTIMANE PER IMPARARE INSIEME L INGLESE PARTENZA IL 3 LUGLIO CON MOMSONTHERUN SU RICHIESTE PARTENZE TUTTO IL MESE DI

Dettagli

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA Il sistema educativo L assolvimento del diritto dovere di istruzione e formazione è possibile all interno di tre sistemi : Il

Dettagli

Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro

Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro Perché occuparsi di Mobilità Sostenibile? L'azienda, nell'ambito iniziative di miglioramento della qualità ambientale, sta valutando di migliorare l'utilizzo

Dettagli

RUOLO DEI COMUNI NELLA PROMOZIONE DELLA EFFICIENZA IN EDILIZIA (bozza )

RUOLO DEI COMUNI NELLA PROMOZIONE DELLA EFFICIENZA IN EDILIZIA (bozza ) RUOLO DEI COMUNI NELLA PROMOZIONE DELLA EFFICIENZA IN EDILIZIA (bozza ) LA CONSISTENZA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLA CITTA DI TORINO La volumetria edificata del Comune di Torino con utilizzo residenziale

Dettagli

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA Lo scenario di questo viaggio in bicicletta è la verde Valle Umbra, fertile e ricca d'acqua. In questa Valle, circondata da montagne e colline coperte da oliveti e vigneti,

Dettagli

Progetti in votazione suddivisi per zona di attinenza

Progetti in votazione suddivisi per zona di attinenza Progetti in votazione suddivisi per zona di attinenza ALBERESE E RISPESCIA Maremma cultura Creazione di un programma di attività culturali a livello locale quali: cinema sotto le stelle, mostre fotografiche,

Dettagli

ATTIVITA MEDICO VETERINARIA DEL PARCO CAMPO DI VOLONTARIATO

ATTIVITA MEDICO VETERINARIA DEL PARCO CAMPO DI VOLONTARIATO ENTE PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA ATTIVITA MEDICO VETERINARIA DEL PARCO CAMPO DI VOLONTARIATO DESCRIZIONE PROGETTO Le attività di collaborazione e del volontario saranno svolte sotto il coordinamento

Dettagli

RESIDENZE NEL PARCO IL BELLO DI VIVERE IN CLASSE A

RESIDENZE NEL PARCO IL BELLO DI VIVERE IN CLASSE A RESIDENZE NEL PARCO IL BELLO DI VIVERE IN CLASSE A Il bello di vivere in classe A In una corte accogliente come una volta, la tua casa con le tecnologie del futuro. Vieni a visitare le Residenze Nel Parco

Dettagli

Lefkada. Località NIKIANA: Hotel Ionian Blue 5 Hotel Porto Galini 4. Località LIGIA: Hotel Porto Ligia 3

Lefkada. Località NIKIANA: Hotel Ionian Blue 5 Hotel Porto Galini 4. Località LIGIA: Hotel Porto Ligia 3 158 Lefkada Località NIKIANA: Hotel Ionian Blue 5 Hotel Porto Galini 4 Località LIGIA: Hotel Porto Ligia 3 Località NIDRI: Hotel Posidonio B 3 Hotel Avra Beach 3 Hotel Athos 3 Hotel Eva Beach 3 Studio

Dettagli

CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA

CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA Rif 374 - CASTELLO GALLENGA STUART Trattativa Riservata CASTELLO IN VENDITA IN UMBRIA. PERUGIA Perugia - Perugia - Umbria www.romolini.com/it/374 Superficie: 3500 mq Terreno: 6 ettari Camere: 28 Bagni:

Dettagli

OFFERTA IMMOBILIARE Settore turistico

OFFERTA IMMOBILIARE Settore turistico OFFERTA IMMOBILIARE Settore turistico Villaggio turistico in vendita in Molise - Campomarino (CB) Villaggio turistico in vendita in Molise oggetto: COMPLESSO TURISTICO IN VENDITA A CAMPOMARINO (CB) Lo

Dettagli

CHALET IN LEGNO. 12 chalet sono in zona Stadio 3 chalet sono in zona Hotel

CHALET IN LEGNO. 12 chalet sono in zona Stadio 3 chalet sono in zona Hotel CHALET IN LEGNO La permanenza allo Sport Village Ciocco è allietata dalla bellezza e dalla comodità degli Chalet in legno, tipici, accoglienti e dotati di ogni confort. 12 chalet sono in zona Stadio 3

Dettagli

COMUNE DI PIETRACAMELA NORME TECNICHE

COMUNE DI PIETRACAMELA NORME TECNICHE COMUNE DI PIETRACAMELA Versate teramano del Gran Sasso d Italia PROGRAMMA DI FABBRICAZIONE NORME TECNICHE Pietracamela lì 25.5.1971 Il Progettista Dott. Ing. Mario Dragone Comune di Pietracamela Piano

Dettagli

SPECIALE CAMPAGNA. ottobre - dicembre 2009

SPECIALE CAMPAGNA. ottobre - dicembre 2009 SPECIALE CAMPAGNA ottobre - dicembre 2009 CANNELLA Immobiliare & Creditizio: 0932 834280 Corso Umberto I 85 Scicli RG info@cannella.info Orari d apertura: 9,00-20,00 dal lunedì al venerdì Progetto grafico:

Dettagli

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI SEDE CENTRALE: VIA MAZZINI 176/2 BOLOGNA TEL.051 4298511 - FAX 051/392318 SEDE ASSOCIATA VIA NAZIONALE TOSCANA 1 S.LAZZARO SAVENA Telefono: 051/470141 - Fax: 051/478966

Dettagli

Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare...

Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare... ILLAZZANO Una filosofia costruttiva che guarda al futuro Cos è liberi nel verde Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare... È una filosofia d avanguardia, per un abitazione che guarda al futuro

Dettagli

1) A quale Livello Acli appartieni? (una sola risposta) Punto famiglia Sportello immigrati Patronato altro: Nessuna risposta

1) A quale Livello Acli appartieni? (una sola risposta) Punto famiglia Sportello immigrati Patronato altro: Nessuna risposta Ricerca e azione sociale per favorire l inclusione delle persone in condizioni di marginalità o di disagio. Progetto, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi della legge

Dettagli

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel -

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Albergo diffuso Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Francesco Testa, Antonio Minguzzi Università degli Studi Del Molise Angelo Presenza Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara

Dettagli

Montesole, una casa bella di natura. nel cuore di Montebelluna

Montesole, una casa bella di natura. nel cuore di Montebelluna Montesole, una casa bella di natura. nel cuore di Montebelluna Una casa green nel centro della citta Montesole è una residenza in classe A nel centro di Montebelluna. Costruita secondo i canoni di un architettura

Dettagli