Lotto 1) SPAGNA CIG:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lotto 1) SPAGNA CIG: 5989074436"

Transcript

1

2 Lotto 1) SPAGNA CIG: Si richiede il preventivo per il seguente Stage Linguistico: SPAGNA nel periodo marzo (fine)/aprile 2015 (8gg/7notti) per il quale preveda: La sistemazione in hotel/residencia per i docenti(camere singole) La sistemazione in famiglie accuratamente selezionate e disponibili a comunicare con gli studenti Trattamento di pensione completa per gli studenti e i docenti accompagnatori Frequenza mattutina di scuola di lingua e cultura spagnola per complessive 20 ore di lezione con fornitura di materiale didattico e certificazione finale. Abbonamento settimanale ai mezzi pubblici o biglietti treni in caso di uscita didattica giornaliera Transfer da e per l aeroporto sia in Italia che nel paese ospitante Indicazione a parte del costo del volo aereo comprensivo di tutte le tasse ed oneri indicando il tipo di bagaglio incluso (si richiede doppio preventivo con volo di linea e/o low cost) Gratuità per l'accompagnatore ogni 15 alunni. Si chiede di indicare il prezzo di ciascun viaggio per un numero di partecipanti di circa 45 specificando eventuali variazioni di prezzo per frazioni inferiori o superiori dei partecipanti. Si raccomanda vivamente di prevedere che il costo totale del viaggio contenga variazioni dipendenti da evenienze di qualsiasi genere (esempio tasse aeroportuali od oscillazioni del prezzo del volo, assicurazioni).

3 SCHEDA SPECIFICA DELLO STAGE STAGE LINGUISTICO per le classi quarte del Liceo linguistico. SCUOLA SECONDARIA DI 2 GRADO Anno scolastico: 2014/15 Mete: GRANADA, SALAMANCA, VALENCIA, ALICANTE Periodo: marzo (fine)/aprile 2015 Durata : 8 giorni - 7 notti (partenza domenica, rientro sabato) Nella offerta di partecipazione, per ogni singolo lotto per la durata di una settimana, devono essere compresi i seguenti servizi: 1. La sede del corso deve essere presso un Istituto qualificato e con l impiego di docenti di madrelingua specializzati nell insegnamento della lingua agli stranieri; 2. Gli alunni dovranno alloggiare in famiglie, situate in posizione comoda per il raggiungimento della sede del corso; 3. Gli insegnanti dovranno alloggiare in hotel/residencia, situato in posizione comoda per il raggiungimento delle famiglie ospitanti degli allievi e della sede del corso; 4. Disponibilità di un assistente sul luogo che possa garantire un intervento per qualsiasi emergenza. 5. Scuola situata nell area centrale della città sede del corso, in una zona che offra buone garanzie per la sicurezza e l incolumità personale; 6. Rilascio diploma di fine corso con attestazione delle competenze acquisite; 7. Eventuali visite guidate di una giornata, con l assistenza di personale madrelingua, per permetta l approfondimento linguistico e culturale degli studenti; 8. Fornitura del materiale didattico occorrente; 9. Assistenza logistico/organizzativa con polizza assicurativa per l intera durata del soggiorno per tutti i partecipanti (alunni e docenti); 10. Una descrizione dettagliata: a. dell organizzazione del viaggio-soggiorno di studio; b. della organizzazione del trasporto - trasferimento, soggiorno; c. delle strutture utilizzate (denominazione, luogo, n. telefonici) comprese quelle previste per attività didattiche e escursioni; d. Quote di gratuità concesse; 11. Viaggio: a. Volo di linea A/R con indicazione della compagnia aerea con partenza dall aeroporto di Roma (Ciampino o Fiumicino) e arrivo all aeroporto di destinazione; b. Tasse aeroportuali nazionali e internazionali incluse; c. Trasferimento dall aeroporto al college e viceversa, con pullman privati; d. Accoglienza all aeroporto di arrivo e assistenza per il rientro. 12. Assicurazioni: Per tutti i partecipanti (Assicurazione infortuni ed RC Assicurazione medico-bagaglio con assicurazione di rientro anticipato per biglietteria aerea;

4 Lotto 2) INGHILTERRA - IRLANDA CIG: ACE Si richiede il preventivo per il seguente Stage Linguistico: Inghilterra / Irlanda nel periodo marzo/aprile 2015 (8gg/7notti) per il quale che preveda: La sistemazione in hotel per i docenti(camere singole).trattamento di pensione completa (cestino per il pranzo) La sistemazione in famiglie accuratamente selezionate e disponibili a comunicare con gli studenti Trattamento di pensione completa (cestino per il pranzo) per gli studenti Frequenza mattutina di scuola di lingua Inglese per complessive 20 ore di lezione con fornitura di materiale didattico e certificazione finale. Abbonamento settimanale ai mezzi pubblici o biglietti treni in caso di uscita didattica giornaliera Transfer da e per l aeroporto sia in Italia che nel paese ospitante Indicazione a parte del costo del volo aereo comprensivo di tutte le tasse ed oneri indicando il tipo di bagaglio incluso. Gratuità 1 accompagnatore ogni 15 alunni. Si chiede di indicare il prezzo di ciascun viaggio per un numero di partecipanti di circa 45 specificando eventuali variazioni di prezzo per frazioni inferiori o superiori dei partecipanti. Si raccomanda vivamente di prevedere che il costo totale del viaggio contenga variazioni dipendenti da evenienze di qualsiasi genere(esempio tasse aeroportuali od oscillazioni del prezzo del volo)con preghiera di indicare con precisione la validità del costo totale del viaggio.

5 SCHEDA SPECIFICA DELLO STAGE STAGE LINGUISTICO per le classi seconde del Liceo linguistico,terze del Liceo delle scienze umane e ad indirizzo giuridico economico SCUOLA SECONDARIA DI 2 GRADO Anno scolastico: 2014/15 Mete: INGHILTERRA (HASTINGS ) ; IRLANDA (DUBLINO) Periodo: marzo/aprile 2015 Durata : 8 giorni - 7 notti Nella offerta di partecipazione, per ogni singolo lotto per la durata di una settimana, devono essere compresi i seguenti servizi: 1. La sede del corso deve essere presso un Istituto qualificato e con l impiego di docenti di madrelingua specializzati nell insegnamento della lingua agli stranieri; 2. Gli alunni dovranno alloggiare in famiglie, situate in posizione comoda per il raggiungimento della sede del corso; 3. Gli insegnanti dovranno alloggiare in hotel, situato in posizione comoda per il raggiungimento delle famiglie ospitanti degli allievi e della sede del corso; 4. Assistenza logistico/organizzativa con polizza assicurativa per l intera durata del soggiorno per tutti i partecipanti (alunni e docenti); 5. College situato nell area centrale della città sede del corso, in una zona che offra buone garanzie per la sicurezza e l incolumità personale; 6. Rilascio diploma di fine corso con attestazione delle competenze acquisite; 7. Almeno n. 1 visita guidata di una giornata, con l assistenza di personale madrelingua, per permettere l approfondimento linguistico e culturale degli studenti; 8. Attività pomeridiane come visite ai musei, biblioteche e monumenti di rilevanza storico artistica, con guida esperta. 9. Fornitura del materiale didattico occorrente; 10. Una descrizione dettagliata: a. dell organizzazione del viaggio-soggiorno di studio; b. della organizzazione del trasporto - trasferimento, soggiorno; c. delle strutture utilizzate (denominazione, luogo, n. telefonici) comprese quelle previste per attività didattiche e escursioni; d. Quote di gratuità concesse; 11. Viaggio: a. Volo di linea A/R con indicazione della compagnia aerea con partenza dall aeroporto di Roma (Ciampino o Fiumicino) e arrivo all aeroporto di destinazione; b. Tasse aeroportuali nazionali e internazionali incluse; c. Trasferimento dall aeroporto al college e viceversa, con pullman privati; d. Accoglienza all aeroporto di arrivo e assistenza per il rientro. 12. Assicurazioni: Per tutti i partecipanti (Assicurazione infortuni ed RC Assicurazione medico-bagaglio con assicurazione di rientro anticipato per biglietteria aerea

6 Lotto 3) GERMANIA - AUSTRIA CIG: Si richiede il preventivo per il seguente Stage Linguistico: GERMANIA / AUSTRIA nel periodo marzo/aprile 2015 (8gg/7notti) per il quale che preveda: La sistemazione in hotel per i docenti(camere singole) La sistemazione in famiglie accuratamente selezionate e disponibili a comunicare con gli studenti Trattamento di pensione completa (cestino per il pranzo)per gli studenti e i docenti accompagnatori Frequenza mattutina di scuola di lingua Tedesca per complessive 20 ore di lezione con fornitura di materiale didattico e certificazione finale. Abbonamento settimanale ai mezzi pubblici o biglietti treni in caso di uscita didattica giornaliera Transfer da e per l aeroporto sia in Italia che nel paese ospitante Indicazione a parte del costo del volo aereo comprensivo di tutte le tasse ed oneri indicando il tipo di bagaglio incluso. Gratuità 1 accompagnatore ogni 15 alunni. Si chiede di indicare il prezzo di ciascun viaggio per un numero di partecipanti di circa 25 specificando eventuali variazioni di prezzo per frazioni inferiori o superiori dei partecipanti. Si raccomanda vivamente di prevedere che il costo totale del viaggio contenga variazioni dipendenti da evenienze di qualsiasi genere(esempio tasse aeroportuali od oscillazioni del prezzo del volo)con preghiera di indicare con precisione la validità del costo totale del viaggio)

7 SCHEDA SPECIFICA DELLO STAGE STAGE LINGUISTICO per le classi quarta e quinta A del Liceo linguistico SCUOLA SECONDARIA DI 2 GRADO Anno scolastico: 2014/15 Mete: GERMANIA (BERLINO, MONACO, BONN, COLONIA ) ; AUSTRIA (VIENNA) Periodo: marzo/aprile 2015 Durata : 8 giorni - 7 notti Nella offerta di partecipazione, per ogni singolo lotto per la durata di una settimana, devono essere compresi i seguenti servizi: 1. La sede del corso deve essere presso un Istituto qualificato e con l impiego di docenti di madrelingua specializzati nell insegnamento della lingua agli stranieri; 2. Gli alunni dovranno alloggiare in famiglie, situate in posizione comoda per il raggiungimento della sede del corso; 3. Gli insegnanti dovranno alloggiare in hotel, situato in posizione comoda per il raggiungimento delle famiglie ospitanti degli allievi e della sede del corso; 4. Assistenza logistico/organizzativa con polizza assicurativa per l intera durata del soggiorno per tutti i partecipanti (alunni e docenti); 5. College situato nell area centrale della città sede del corso, in una zona che offra buone garanzie per la sicurezza e l incolumità personale; 6. Rilascio diploma di fine corso con attestazione delle competenze acquisite; 7. Almeno n. 1 visita guidata di una giornata, con l assistenza di personale madrelingua, per permettere l approfondimento linguistico e culturale degli studenti; 8. Attività pomeridiane come visite ai musei, biblioteche e monumenti di rilevanza storico artistica, con guida esperta. 9. Fornitura del materiale didattico occorrente; 10. Una descrizione dettagliata: a. dell organizzazione del viaggio-soggiorno di studio; b. della organizzazione del trasporto - trasferimento, soggiorno; c. delle strutture utilizzate (denominazione, luogo, n. telefonici) comprese quelle previste per attività didattiche e escursioni; d. Quote di gratuità concesse; 11. Viaggio: a. Volo di linea A/R con indicazione della compagnia aerea con partenza dall aeroporto di Roma (Ciampino o Fiumicino) e arrivo all aeroporto di destinazione; b. Tasse aeroportuali nazionali e internazionali incluse; c. Trasferimento dall aeroporto al college e viceversa, con pullman privati; d. Accoglienza all aeroporto di arrivo e assistenza per il rientro. 12. Assicurazioni: Per tutti i partecipanti (Assicurazione infortuni ed RC Assicurazione medico-bagaglio con assicurazione di rientro anticipato per biglietteria aerea

8 Lotto 4) FRANCIA CIG: A9 Si richiede il preventivo per il seguente Stage Linguistico: Francia nel periodo marzo/aprile 2015 per il quale che preveda: La sistemazione in hotel per i docenti (camere singole) con pensione completa La sistemazione in famiglie accuratamente selezionate e disponibili a comunicare con gli studenti Trattamento di pensione completa (cestino per il pranzo) per gli studenti Frequenza mattutina di scuola di lingua francese per complessive 20 ore di lezione con fornitura di materiale didattico e certificazione finale. Disponibilità in loco di un pullman per le visite guidate di un giorno Transfer da e per l aeroporto sia in Italia che nel paese ospitante, se non disponibili le famiglie per l accoglienza all aeroporto; Indicazione a parte del costo del volo aereo comprensivo di tutte le tasse ed oneri indicando il tipo di bagaglio incluso. Gratuità 1 accompagnatore ogni 15 alunni. Si chiede di indicare il prezzo di ciascun viaggio per un numero di partecipanti di circa 45 specificando eventuali variazioni di prezzo per frazioni inferiori o superiori dei partecipanti. Si raccomanda vivamente di prevedere che il costo totale del viaggio contenga variazioni dipendenti da evenienze di qualsiasi genere (esempio tasse aeroportuali od oscillazioni del prezzo del volo) con preghiera di indicare con precisione la validità del costo totale del viaggio)

9 SCHEDA SPECIFICA DELLO STAGE STAGE LINGUISTICO per le classi terze del Liceo linguistico SCUOLA SECONDARIA DI 2 GRADO Anno scolastico: 2014/15 Mete: Nizza Periodo: marzo/aprile 2015 Durata : 8 giorni - 7 notti Nella offerta di partecipazione, per ogni singolo lotto per la durata di una settimana, devono essere compresi i seguenti servizi: 1. La sede del corso deve essere presso un Istituto qualificato e con l impiego di docenti di madrelingua specializzati nell insegnamento della lingua agli stranieri; 2. Gli alunni dovranno alloggiare in famiglie, situate in posizione comoda per il raggiungimento della sede del corso; 3. Gli insegnanti dovranno alloggiare in hotel, situato in posizione comoda per il raggiungimento delle famiglie ospitanti degli allievi e della sede del corso; 4. Assistenza logistico/organizzativa con polizza assicurativa per l intera durata del soggiorno per tutti i partecipanti (alunni e docenti); 5. College situato nell area centrale della città sede del corso, in una zona che offra buone garanzie per la sicurezza e l incolumità personale; 6. Rilascio diploma di fine corso con attestazione delle competenze acquisite; 7. Almeno n. 1 visita guidata di una giornata, con l assistenza di personale madrelingua, per permettere l approfondimento linguistico e culturale degli studenti; 8. Attività pomeridiane come visite ai musei, biblioteche e monumenti di rilevanza storico artistica, con guida esperta. 9. Fornitura del materiale didattico occorrente; 10. Una descrizione dettagliata: a. dell organizzazione del viaggio-soggiorno di studio; b. della organizzazione del trasporto - trasferimento, soggiorno; c. delle strutture utilizzate (denominazione, luogo, n. telefonici) comprese quelle previste per attività didattiche e escursioni; d. Quote di gratuità concesse; 11. Viaggio: a. Volo di linea A/R con indicazione della compagnia aerea con partenza dall aeroporto di Roma (Ciampino o Fiumicino) e arrivo all aeroporto di destinazione; b. Tasse aeroportuali nazionali e internazionali incluse; c. Trasferimento dall aeroporto al college e viceversa, con pullman privati; d. Accoglienza all aeroporto di arrivo e assistenza per il rientro. 12. Assicurazioni: Per tutti i partecipanti (Assicurazione infortuni ed RC Assicurazione medico-bagaglio con assicurazione di rientro anticipato per biglietteria aerea

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER PREMESSA Il Protocollo di Accoglienza intende presentare procedure per promuovere l integrazione di alunni stranieri, rispondere ai loro bisogni formativi e rafforzare

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

Soggiorni linguistici

Soggiorni linguistici 2015 Gest ASSOCIAZIONE Gioventù Europea Studio e Tempo libero Soggiorni linguistici per studenti e adulti Inghilterra Irlanda Scozia Germania Spagna Francia La G.E.S.T. (Gioventù Europea Studio e Tempo

Dettagli

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico istituto tecnico SETTORE TECNOLOGICO chimica e materiali elettronica e telecomunicazioni informatica meccanica e meccatronica

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI

Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Al Sovrintendente Scolastico della Provincia di BOLZANO Al Dirigente del Dipartimento Istruzione

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ALCUNI DATI L Istituto Trento 5 comprende 3 scuole primarie e 2 scuole secondarie di I grado. Il numero totale di alunni

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

La/Il sottoscritta/o.. (cognome e nome) madre padre.. dell alunna/o.. (cognome e nome) CHIEDE L iscrizione dell... stess alunn per l a.s.

La/Il sottoscritta/o.. (cognome e nome) madre padre.. dell alunna/o.. (cognome e nome) CHIEDE L iscrizione dell... stess alunn per l a.s. n..reg.iscriz. n..matr. MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Liceo Classico e Linguistico Statale ARISTOFANE 00139 ROMA - VIA MONTE RESEGONE, 3 068181809 - FAX

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157. REGOLAMENTO del concorso a premi promosso dalla Società PEPSICO BEVERAGES ITALIA S.r.l. con sede legale in Via Tiziano 32, - 20145 Milano p.iva 03352740967, in associazione alle seguenti Società: - ASPIAG

Dettagli

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario ISTITUTO COMPRENSIVO 22 ALBERTO MARIO Piazza Sant Eframo Vecchio, 130-80137 NAPOLITel. 0817519375FAX: 0817512716 C.M. NAIC8BT00NCodice fiscale 80022520631 e-mail: naic8bt00n@istruzione.it naic8bt00n@pec.istruzione.it

Dettagli

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO Fino al 6 maggio 2011 è possibile presentare la domanda per accedere ai contributi a sostegno delle famiglie per le spese di istruzione

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015. Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno

Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015. Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno Liceo statale James Joyce (Linguistico e delle Scienze umane) Ariccia (Roma) Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015 Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno Questionari

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie La Svizzera nel raffronto europeo La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie Neuchâtel, 2007 Il sistema universitario svizzero La Svizzera dispone di un sistema universitario

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell Economia e delle Finanze

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell Economia e delle Finanze Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell Economia e delle Finanze VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, recante approvazione del testo

Dettagli

RILEVAZIONE COMPETENZE LINGUISTICHE ITALIANO L2 ALUNNI STRANIERI I.C. Leonardo da Vinci

RILEVAZIONE COMPETENZE LINGUISTICHE ITALIANO L2 ALUNNI STRANIERI I.C. Leonardo da Vinci RILEVAZIONE COMPETENZE LINGUISTICHE ITALIANO L2 ALUNNI STRANIERI I.C. Leonardo da Vinci di Sorbolo-Mezzani a.s. 2013-2014 PREMESSA Essere alfabetizzati nella nostra lingua costituisce un buon indicatore,

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale Corsi di Perfezionamento Professionale I Corsi di Perfezionamento Professionale costituiscono una struttura creata per fornire determinati servizi centrali all ICEC (Istituto cantonale di economia e commercio)

Dettagli

1) In che misura ritiene che questo anno scolastico abbia accresciuto la preparazione di suo/a figlio/a?

1) In che misura ritiene che questo anno scolastico abbia accresciuto la preparazione di suo/a figlio/a? 1) In che misura ritiene che questo anno scolastico abbia accresciuto la preparazione di suo/a figlio/a? 4 4 3 2 1 1% 4 4 1a) In che misura valuta l'impegno di suo/sua figlio/a? 4 4 3 2 1 1% 1% 4 1 B 1b)

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale C. Carminati Via Dante, 4-2115 Lonate Pozzolo (Va) AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI COMMISSIONE

Dettagli

Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi

Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi 1 FRANCIA Le Scuole sous contrat d association In Francia il sistema è centralistico con un Ministero forte che regola ogni aspetto. Ci sono tre tipologie

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SEZIONE SITUAZIONE ANAGRAFICA SEZIONE POSIZIONE GIURIDICA (barrare la casella relativa) Pagina 1 di 7 SEZIONE DATI DI INSEGNAMENTO SEZIONE TIPOLOGIA DOMANDA (Barrare la casella di interesse) Pagina 2 di

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PASIAN DI PRATO Pasian di Prato (UD) - Via Leonardo da Vinci, 23 - C.A.P. 33037 tel/fax: 0432 699954 e-mail: ddpasian@tin.it udic856004@istruzione.it udic856004@pec.istruzione.it

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA SOGGIORNI A TEMA IN ITALIA SOGGIORNI STUDIO ALL ESTERO STAGIONE 2015 in favore dei figli o orfani ed equiparati - dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione

Dettagli

DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO Art. 1 Disposizioni generali 1.1. Per gli anni scolastici 1997-98, 1998-99 e 1999-2000, nell'autorizzazione al funzionamento

Dettagli

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/10821/C21 Venezia, 20 luglio 2012. Dirigenti delle scuole statali di ogni ordine e grado

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/10821/C21 Venezia, 20 luglio 2012. Dirigenti delle scuole statali di ogni ordine e grado MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva di Biasio Santa Croce, 1299-30135 VENEZIA Ufficio III Personale della Scuola

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA PROGRAMMA EDUCATION INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA E PREVISIONI DI PENSIONAMENTO Anticipazioni per la stampa dal Rapporto 2009 sulla scuola in Italia della Fondazione Giovanni Agnelli (dicembre

Dettagli

639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento

639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento Offerte prenotabili dal 21 maggio al 3 giugno 2015 639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento VOLO Servizi inclusi: volo A/R da Milano

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale EMILIA ROMAGNA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE J.

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale EMILIA ROMAGNA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE J. A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. ENTRATE Voce Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019 02 Finanziamenti dello Stato 23.946,66 01 Dotazione ordinaria 23.946,66 04 Finanziamenti

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

procedura conforme all art. 34 del D.I. n.44 del 01/02/01

procedura conforme all art. 34 del D.I. n.44 del 01/02/01 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 3 SAN BERNARDINO BORGO TRENTO Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di Primo Grado Centro Territoriale Permanente Via G. Camozzini, 5 37126 Verona (VR) Tel.

Dettagli

MODULISTICA PER L ESECUZIONE DI PROGETTI. inseriti nel PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA TITOLO

MODULISTICA PER L ESECUZIONE DI PROGETTI. inseriti nel PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA TITOLO Liceo Ginnasio D. A. Azuni Via Rolando, 4 - Sassari Tel 079 235265 Fax 079 2012672 Mail: lcazuni@tin.it Web: http://www.liceoazuni.it MODULISTICA PER L ESECUZIONE DI PROGETTI inseriti nel PIANO DELL OFFERTA

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento. D.M. 142 del 25 marzo 1998.

Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento. D.M. 142 del 25 marzo 1998. Circolare 15 luglio 1998 n. 92 Ministero del lavoro Occupazione - misure straordinarie - tirocini formativi e di orientamento - stages - precisazioni del ministero. Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento.

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

CIRCOLARE 283 MARTEDI 12/06/2012

CIRCOLARE 283 MARTEDI 12/06/2012 MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ E RICERCA Istituto Statale Istruzione Secondaria Superiore Betty Ambiveri Sede: Via C. Berizzi, 1 24030 Presezzo (BG) 035/610251 Fax 035/613369 Cod. Fisc. 82006950164 http://www.bettyambiveri.it

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57

Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57 DOMANDA DI ISCRIZIONE Al Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57 _l_ sottoscritt in qualità di padre

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale.

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale. PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA NORME DI COMPORTAMENTO DOCENTI: I docenti si impegnano a: 1. Fornire con il comportamento in classe esempio di buona condotta ed esercizio di virtù. 2. Curare la chiarezza

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

ANALISI QUALITATIVA RISULTATI PROVE SNV INVALSI 2011/2012

ANALISI QUALITATIVA RISULTATI PROVE SNV INVALSI 2011/2012 ANALISI QUALITATIVA RISULTATI PROVE SNV INVALSI 2011/2012 Nella restituzione dei dati delle prove INVALSI 2011 12 ci sono state alcune significative novità, tra cui la possibilità per ogni team docenti

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 REGIONE ABRUZZO Servizio Politica Energetica, Qualità dell aria, SINA Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 anno scolastico 2014-2015 1. PREMESSA La Regione Abruzzo - insieme al MIUR (Ministero della Pubblica

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

Funzioni Strumentali a.s. 2008/09

Funzioni Strumentali a.s. 2008/09 Funzioni Strumentali a.s. 2008/09 Area 1 Gestione P.O.F. Prof.ssa Casertano Brigida Area 1 Monitoraggio e Valutazione del P.O.F. Prof. Spalice Giovanni Area 2 Sostegno alla funzione Docenti Prof. Rocco

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015.

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015. CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014 Ai Docenti Agli Studenti Al Personale A.T.A. Alle Famiglie Al D.S.G.A. Oggetto: Piano delle attività a.s. 2014-2015 Si trasmette, in allegato, il piano delle attività

Dettagli

Cognome... Nome... Data di nascita...età... Maschio Femmina Altezza cm...

Cognome... Nome... Data di nascita...età... Maschio Femmina Altezza cm... MODULO D ISCRIZIONE PER I MINORENNI Vogliate compilare con attenzione questo modulo. Le parole in neretto sono obligatorie Vi consigliamo di consultare le nostre condizioni generali prima di compilare

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5 Competenza: partecipare e interagire con gli altri in diverse situazioni comunicative Scuola Infanzia : 3 anni Obiettivi di *Esprime e comunica agli altri emozioni, sentimenti, pensieri attraverso il linguaggio

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli