Creare una nuova spedizione personalizzata.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Creare una nuova spedizione personalizzata."

Transcript

1 Gestione spedizioni La piattaforma ecommerce compry.it offre una gestione estremamente potente dei costi di spedizione da applicare al cliente che effettua acquisti. Il sistema, oltre al classico calcolo costo/peso, permette la creazione e la gestione di illimitate spedizioni da offrire in scelta al cliente in fase di acquisto. E possibile specificare in ogni singolo prodotto QUALI tipi spedizioni devono essere offerte al cliente che acquista. Si possono inoltre inserire costi di spedizione per ogni singolo prodotto (costo per un pezzo e costo per ogni pezzo aggiuntivo dello stesso prodotto acquistato), questo per ogni tipo di spedizione presente nel sistema. [DEPRECATO, solo per garantire compatibilità con vecchie versioni] E inoltre possibile gestire i costi di spedizione tramite fasce di costo statiche, da crearsi a priori dalla sezione Gestione fasce di spedizione e assegnare ad ogni prodotto manualmente nelle schermate di modifica prodotto o inserimento prodotto. Nel pannello principale della gestione costi spedizione sono elencate le spedizioni attualmente presenti nel sistema. E possibile crearne di nuove, attivarle/disattivarle, impostare una di quelle esistenti come predefinita (sarà quella selezionata per default e proposta al cliente come prima scelta in fase di acquisto), modificarle ed eliminarle. In caso si desideri attivare/disattivare o impostare una predefinita, è necessario cliccare poi sul tasto salva per rendeere effettive le modifiche. Creare una nuova spedizione personalizzata. 1) Dal menù di amministrazione di sinistra cliccare su gestione costi di spedizione 2) Cliccare su Inserisci nuova spedizione 3) Compilare i campi presenti nei vari blocchi, secondo le seguenti istruzioni: a. nome spedizione (obbligatorio, è il nome che verrà visualizzato dal cliente) b. Descrizione spedizione (opzionale, è una breve descrizione del servizio che verrà visualizzata dal cliente) c. immagine spedizione (opzionale, è un immagine che verrà visualizzata vicino al nome della spedizione dal cliente) d. Spuntare su Spedizione attiva SI (obbligatorio) e. Spuntare su spedizione predefinita se si vuole che questa spedizione sia selezionata in automatico com prima scelta al cliente in cassa f. Compilare il campo URL Tracking (opzionale, è il link che il cliente potrà seguire per controllare lo stato della spedizione del proprio acquisto.) Nel campo URL Tracking è possibile inserire un URL parametrizzato fornito dallo spedizioniere, dove si dovrà inserire la variabile di sistema esattamente nel punto in cui dovra essere posizionato il Tracking Number. Esempio: g. Compilare i campi presenti nel blocco Fascia di peso. Specificare PER OGNI CAMPO della zona interessata (Italia per es.) tutti e 10 i valori di kg e costo. Nel caso si disponga di meno fasce, è necessario compilare comunque tutti i campi copiando l ultimo valore inserito.

2 Potrebbe non essere necessario compilare le altre zone (Unione Europea1, 2, ecc.) nel caso non si voglia vendere al di fuori dell Italia. h. Compilare i campi nel blocco Assicurata, spuntare si se la spedizione che si stà creando è di tipo assicurato; in questo caso, compilare i campi minimale assicurata con il MINIMO valore in euro che deve essere addebitato al cliente. Compilare il campo maggiorazione per assicurata con il valore percentuale che deve essere calcolato dal totale acquisto e addebitato al cliente. Nel caso che il valore calcolato risulti INFERIORE al minimale assicurata, verrà addebitato al cliente il minimale assicurata. In caso contrario, cioè che il valore calcolato sia MAGGIORE del valore minimale assicurata, verrà applicato e addebitato il valore calcolato. i. Compilare i campi nel blocco Contrassegno solo nel caso che il contrassegno sia abilitato nella sezione relativa ai Pagamenti, altrimenti si può lasciare con i valori a 0. Compilare il campo costo base contrassegno con il MINIMO valore in euro che deve essere addebitato al cliente in caso scelga il contrassegno. Compilare il campo percentuale sul valore contrassegno con il valore percentuale che deve essere calcolato dal totale acquisto e addebitato al cliente. Nel caso che il valore calcolato risulti INFERIORE al costo base contrassegno, verrà addebitato al cliente il costo base contrassegno. In caso contrario, cioè che il valore calcolato sia MAGGIORE del valore costo base contrassegno, verrà applicato e addebitato il valore calcolato. j. Compilare i campi nel blocco Consegna al piano e Ritiro dell usato solo nel caso che si voglia dare al cliente l opzione della consegna dei prodotti fino alla porta della loro abitazione e/o il ritiro di quelli vecchi; è particolarmente indicato nel caso di grandi elettrodomestici quali frigoriferi, macchine del gas, lavatrici, ecc. Questi due blocchi servono per definire l addebito aggiuntivo che verrà proposto al cliente nell ultima pagina prima della conclusione dell acquisto. Nei campi costo base consegna al piano e costo base ritiro usato và inserito il MINIMO valore in euro che deve essere addebitato al cliente in caso scelga queste opzioni. Compilare i campi maggiorazione in percentuale con il valore percentuale che deve essere calcolato dal totale delle spese di spedizione addebitate al cliente. Nel caso che il valore calcolato risulti INFERIORE al costo base, verrà addebitato al cliente il costo base. In caso contrario, cioè che il valore calcolato sia MAGGIORE del valore costo base, verrà applicato e addebitato il valore calcolato. Blocco Spedizioni per paese In questo blocco viene visualizzato un elenco a griglia con tutte le spedizioni presenti e tutti i paesi facenti parte delle zone mondiali di spedizione.e possibile pertanto attivare/disattivare ogni singola spedizione in ogni singolo paese del mondo. Questa selezione è molto importante in quanto permette di assegnare singole spedizioni create appositamente per uno o più paesi (anche al di fuori dell Italia) in maniera totalmente controllata. Per assegnare una specifica spedizione ad un paese, posizionarsi nella griglia in corrispondenza della casella di incrocio voluta e spuntarla; è possibile selezionare quante caselle si desidera. Alla fine delle selezioni cliccare sul pulsante salva presente a fondo pagina.

3 Blocco Spedizione gratis E possibile determinare un limite di costo oltre il quale non verranno addebitati costi di spedizione al cliente. Inserire nel campo il valore in EURO IVA inclusa oltre il quale le spese di spedizioni non verranno addebitate. Blocco Ritiro a mano E possibile addebitare un costo al cliente che decida di effettuare l acquisto sul sito e il ritiro presso il punto vendita o il deposito del negozio. Spuntare su si il campo spese ritiro a mano e inserire il costo in EURO iva inclusa nel campo Spese aggiuntive ritiro a mano. Blocco preferenze speciali spedizioni In questo blocco è possibile definire quale metodologia di calcolo dei costi di spedizione utilizzare tra: fasce di costo applicate a singoli prodotti (funzione deprecata da non utilizzare, non verrà spiegata) costi singoli di spedizione applicati a singoli prodotti Blocco Prezzi spedizione definiti in ogni prodotto Ad ogni prodotto inserito nel proprio catalogo, è possibile inserire il costo della spedizione che verrà addebitata per l acquisto di un singolo pezzo e il costo da moltiplicare e addebitare per ogni pezzo aggiuntivo. Le prime tre opzioni servono per attivare il calcolo di spese spedizione per gli utenti finali, gli utenti rivenditori e per specificare se i costi devono essere applicati solo per l Italia: Attiva i prezzi di spedizione per utenti finali (definiti nei singoli prodotti): spuntare Attiva i prezzi di spedizione per rivenditori (definiti nei singoli prodotti) Utilizzare i prezzi di spedizione (definiti nei singoli prodotti) SOLO IN ITALIA E possibile decidere il comportamento del sistema in caso di prodotti diversi nel carrello e con diversi costi di spedizione. E possibile scegliere tra i seguenti comportamenti: se ci sono più prezzi, costo sped. = prezzo più alto: Selezionare se si desidera che il prezzo di spedizione addebitato sia il prezzo risultante più alto tra quello dei diversi prodotti; se ci sono più prezzi, costo sped. = prezzo più basso: Selezionare se si desidera che il prezzo di spedizione addebitato sia il prezzo risultante più basso tra quello dei diversi prodotti; - abilita prezzi a 0 (zero) : Selezionare se si vuole permettere al sistema di consentire il prezzo di spedizione a 0 Euro nel caso che un prodotto acquistato abbia il costo di spedizione nullo; se ci sono più prezzi si sommano tra loro, aggiungendo il costo che deriva dal peso dei prodotti senza prezzo di sped.: Selezionare se il sistema deve sommare i costi di spedizione definiti nei prodotti e il costo di spedizione calcolato per i prodotti che non hano prezzi di spedizione definiti; per questi ultimi verrà utilizzato il costo della fascia di peso;

4 se ci sono più prezzi si sommano tra loro, senza il costo che deriva dal peso dei prodotti senza prezzo di sped.: Selezionare se il sistema deve addebitare SOLO i prezzi definiti nei singoli prodotti acquistati; non addebiterà nulla per quelli che non hanno costi definiti se ci sono più prezzi vince il più alto, aggiungendo per ogni pezzo aggiuntivo di qualsiasi prodotto nel carrello il costo aggiuntivo della fascia più alta: Selezionare se il sistema deve addebitare il costo più alto definito in un prodotto + il risultato della moltiplicazione della fascia aggiuntiva del prodotto con il costo più alto per il numero di pezzi acquistati. Esempio: Il prodotto n.1 nel carrello ha un costo x singolo pezzo di 5 euro e un costo per ogni eventuale pezzo aggiuntivo di 3 euro; Il prodotto n.2 nel carrello ha un costo x singolo pezzo di 7 euro e un costo per ogni pezzo aggiuntivo di 2 euro, di questo prodotto ne sono stati acquistati 3 pz. Il totale di pezzi acquistati è di 4 unità. Il totale addebitato dal sistema per la spedizione sarà di: 7 euro (prezzo singolo più alto per un pezzo) + 2 euro (prezzo aggiuntivo della fascia più alta) x 3 pezzi Totale addebitato per la spedizione = 13 euro Gestione zone spedizione Le zone mondiali di spedizione possono essere gestite da questa sezione; disattivandone una si impedisce l acquisto ai clienti il cui paese rientra in quella determinata zona. Si può inoltre disattivare ogni SINGOLA nazione di ogni zona, per selezionare con estrema precisione il paese che non si vuole servire con il proprio negozio. Blocco Aggiungi variante a nazione E possibile aggiungere varianti illimitate per ogni nazione, che verranno proposte al cliente in fase di registrazione/acquisto. Per ogni variante è possibile aggiungere il costo che verrà aggiunto (oltre a tutti quelli previsti dalla spedizione scelta dal cliente, contrassegno, assicurata, ecc) al totale della spedizione. Risulta particolarmente utile in quei casi in cui il corriere che si utilizza richieda dei costi aggiuntivi per consegnare ad esempio nelle isole (sicilia, sardegna, o anche le minori). Possono essere create illimitate varianti, tra le quali il cliente in fase di acquisto dovrà scegliere quella a lui più vicina. Il blocco consiste nei campi: variante : inserire il nome della variante (es. Isole minori) che verrà mostrata nella tendina di scelta al cliente in fase di registrazione; Nazione : Selezionare la nazione alla quale associare la variante, per la quale sarà mostrata all utente la variante zona; Plus : inserire il costo in EURO iva inclusa che verrà addebitato in caso di selezione della zona

5 Desc.Plus : Inserire la descrizione che verrà visualizzata in cassa al cliente in fase di riepilogo ordine; Attivo : Spuntare se la variante deve essere attivata. Cliccare su Salva per confermare l inserimento della variante zona Blocco Modifica o elimina variante E possibile modificare o eliminare una variante inserita dalla lista delle varianti presenti in questo blocco. E sufficiente variare i singoli campi (anche di più varianti contemporaneamente) e confermare le proprie scelte cliccando sul tasto Salva. Blocco Gestione zone spedizione E possibile disabilitare o abilitare le zone mondiali di spedizione semplicemente togliendo o mettendo la spunta sulle caselle corrispondenti e confermando la scelta cliccando sul tasto Salva. Una zona disabilitata non permetterà l acquisto da un paese in essa compreso. Blocco Gestione nazioni e costi plus In questo blocco è possibile abilitare/disabilitare qualsiasi nazione e inserire un costo a forfait per ciascuna nazione, costo che verrà addebitato al cliente della nazione interessata. I campi plus vanno compilati (ove lo si ritiene opportuno) con il costo in EURO da addebitare per la nazione e i campi Desc. Plus vanno compilati in corrispondenza con la descrizione del costo. La descrizione e il relativo costo verranno mostrati in cassa al cliente prima della conclusione dell acquisto. E necessario cliccare su salva per confermare tutte le scelte. Gestione preset spedizione Il sistema permette la creazione di preset (o template) di spedizioni da assegnare ai singoli prodotti; questa funzione è molto utile in quanto permette la modifica dei prezzi delle spedizioni di molti prodotti semplicemente modificando il preset associato ad essi. Blocco inserisci nuovo preset Un preset è formato dai seguenti campi: nome preset : il nome ad uso interno del preset Costo sped. utente finale pezzo unico : il costo da addebitare al cliente finale per la spedizione di UN pezzo del prodotto; Costo da sommare per ogni pezzo aggiuntivi : il costo da addebitare al cliente finale per la spedizione di OGNI pezzo oltre il primo Costo sped. rivenditore pezzo unico : il costo da addebitare al cliente rivenditore per la spedizione di UN pezzo del prodotto; Costo da sommare per ogni pezzo aggiuntivi : il costo da addebitare al cliente finale per la spedizione di OGNI pezzo oltre il primo Questi ultimi 4 campi sono ripetuti tante volte quante sono le tipologie di spedizione caricate nel sistema Una volta inseriti tutti i campi è necessario confermare i dati cliccando sul pulsante Salva Blocco Preset E la lista dei preset esistenti. Cliccando su modifica si ha accesso ai dati inseriti che possono essere variati

6 a piacimento; cliccando su elimina il preset viene eliminato. Nota bene: se un preset viene eliminato, tutti i prodotti che lo avevano associato vengono impostati senza preset. In caso di modifica di un preset, tutti i prodotti ad esso associati presenteranno le nuove spese di spedizione associate. Assegn. preset in massa E possibile assegnare preset di spedizione e tipologie di spedizione a più prodotti contemporaneamente. Per fare ciò è sufficiente filtrare i prodotti in base ai vari parametri opzionali nella sezione filtri.

MANUALE D USO DELL E-COMMERCE. Versione avanzata

MANUALE D USO DELL E-COMMERCE. Versione avanzata MANUALE D USO DELL E-COMMERCE Versione avanzata Versione SW. 2 Rev. 0.2 Sommario 1 Personalizzare i contenuti del sito... 3 1.1 Inserimento logo e slogan azienda... 3 1.2 Modificare i dati dell Azienda...

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

Manuale d utilizzo. Modulo e-commerce. Stato: Gennaio 2011 / Versione: SITE 3.0. www.siteprofessional.com

Manuale d utilizzo. Modulo e-commerce. Stato: Gennaio 2011 / Versione: SITE 3.0. www.siteprofessional.com Manuale d utilizzo Modulo e-commerce Stato: Gennaio 2011 / Versione: SITE 3.0 www.siteprofessional.com 1 Manuale d utilizzo Modulo e-commerce Introduzione pag. 3 CMS Gestione e-commerce pag. 4 Gestione

Dettagli

VISION EXCELLENCE. Il programma annuale per la salute e il benessere degli occhi dei tuoi portatori. Manuale d uso 1

VISION EXCELLENCE. Il programma annuale per la salute e il benessere degli occhi dei tuoi portatori. Manuale d uso 1 VISION EXCELLENCE Il programma annuale per la salute e il benessere degli occhi dei tuoi portatori Manuale d uso 1 Sommario Accesso al Portale Visione Excellence...3 Panoramica generale... 4 Sezione Impostazioni...5

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE Manuale per l operatore rev. 02 giugno 2010 SOMMARIO COME USARE IL PROGRAMMA PER LA MESSAGGISTICA...3 COSA BISOGNA FARE PRIMA DI INIZIARE A UTILIZZARE IL PROGRAMMA...3

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Gestione Risorse Umane Web

Gestione Risorse Umane Web La gestione delle risorse umane Gestione Risorse Umane Web Generazione attestati di partecipazione ai corsi di formazione (Versione V03) Premessa... 2 Configurazione del sistema... 3 Estrattore dati...

Dettagli

GESTIONE FATTURE (VELINE)

GESTIONE FATTURE (VELINE) GESTIONE FATTURE (VELINE) Sommario Importazione Veline da Excel... 2 Generazione di una Velina da uno o più Ordini... 3 Creazione di una Velina prelevando i prodotti da più Ordini... 4 Gestione scadenze

Dettagli

CALENDARIO. Eventi scolastici

CALENDARIO. Eventi scolastici CALENDARIO In questa menù del pannello di amministrazione vengono gestiti gli eventi scolastici inserendo le date e gli orari degli eventi in modo da visualizzarli nel blocco CALENDARIO del sito e all'interno

Dettagli

Clienti. Aggiungere un cliente

Clienti. Aggiungere un cliente Clienti In questa sezione trovate le istruzioni per impostare e mantenere un cliente su Oscarnet. Per aggiungere manualmente un cliente dal Design-Control occorre seguire tre passaggi: 1) Aggiungere un

Dettagli

Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo Webservice

Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo Webservice - Albo pretorio virtuale e gestione della consultazione documentale - Argomenti Tabelle di riferimento Pulsanti Inserire documento Predisposizione doc Approvazione Doc Numerazione Doc Pubblicazione Albo

Dettagli

Guida all Applicazione. Tesseramento

Guida all Applicazione. Tesseramento Guida all Applicazione Tesseramento 1 Questa applicazione permette di gestire rapidamente il tesseramento e il rinnovo dei Soci. E possibile effettuare ricerche rapide, tesseramento singolo o di più soci

Dettagli

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte.

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte. I TUTORI Indice Del Manuale 1 - Introduzione al Manuale Operativo 2 - Area Tutore o Area Studente? 3 - Come creare tutti insieme i Tutori per ogni alunno? 3.1 - Come creare il secondo tutore per ogni alunno?

Dettagli

TUTORIAL Come compilare il modulo di spedizione per spedire un pacco con SpedireSubito.com

TUTORIAL Come compilare il modulo di spedizione per spedire un pacco con SpedireSubito.com TUTORIAL Come compilare il modulo di spedizione per spedire un pacco con SpedireSubito.com In questo breve tutorial vi spiegheremo ed illustreremo passo a passo come compilare il modulo ordine spedizione

Dettagli

PROMOZIONI ISTRUZIONI DI UTILIZZO

PROMOZIONI ISTRUZIONI DI UTILIZZO PROMOZIONI ISTRUZIONI DI UTILIZZO Prima di iniziare ad utilizzare le nuove promozioni, assicurarsi di aver posto un segno di spunta alla voce Usa nuove promozioni (versione BETA) da Menu File > Preferenze

Dettagli

Settaggio impostazioni tema. Cliccando nuovamente su aspetto e poi su personalizza si avrà modo di configurare la struttura dinamica della template.

Settaggio impostazioni tema. Cliccando nuovamente su aspetto e poi su personalizza si avrà modo di configurare la struttura dinamica della template. I TEMI PREDEFINITI (TEMPLATE) Scelta del tema I temi predefiniti di wordpress sono la base di un sito che usa un utente che per ragioni pratiche o per incapacità non può creare un sito usando solo codice

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa delle fidelity card & raccolta punti. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa delle fidelity card & raccolta punti. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa delle fidelity card & raccolta punti Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 La gestione delle fidelity card nel POS... 4 Codificare una nuova fidelity

Dettagli

GUIDA SALDOREALE 2014. Guida passo passo per il calcolo degli interessi anatocistici con il programma SaldoReale 2014.

GUIDA SALDOREALE 2014. Guida passo passo per il calcolo degli interessi anatocistici con il programma SaldoReale 2014. GUIDA SALDOREALE 2014 Guida passo passo per il calcolo degli interessi anatocistici con il programma SaldoReale 2014. Fase I: Inserimento delle operazioni di conto corrente nell estratto conto di Saldo

Dettagli

Creare un sito Multilingua con Joomla 1.6

Creare un sito Multilingua con Joomla 1.6 Creare un sito Multilingua con Joomla 1.6 Istruzioni Vai a: navigazione, ricerca Testo originale: http://docs.joomla.org/language_switcher_tutorial_for_joomla_1.6 Questa guida è valida sia per Joomla 1.6

Dettagli

Versione 7.0 Taglie e Colori. Negozio Facile

Versione 7.0 Taglie e Colori. Negozio Facile Versione 7.0 Taglie e Colori Negozio Facile Negozio Facile: Gestione taglie e colori Il concetto di base dal quale siamo partiti è che ogni variante taglia/colore sia un articolo a se stante. Partendo

Dettagli

Software Gestionale Politiche Giovanili

Software Gestionale Politiche Giovanili Software Gestionale Politiche Giovanili Guida all Uso Progettisti e Referenti tecnico-organizzativi Edizione 2012 1 INDICE DEI CONTENUTI: 1. NOZIONI GENERALI E ACCESSO AL SISTEMA 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0)

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) (Da effettuare non prima del 01/01/2011) Le istruzioni si basano su un azienda che ha circa 1000 articoli, che utilizza l ultimo

Dettagli

PostVendita: stampa etichette

PostVendita: stampa etichette PostVendita: stampa etichette www.sellrapido.com Stampa etichette Stampare etichette personalizzate Nel pannello "Post vendita", selezionare gli ordini di cui si desidera creare delle etichette da stampare

Dettagli

Excel avanzato. I nomi. Gli indirizzi e le formule possono essere sostituiti da nomi. Si creano tramite Inserisci Nome Definisci

Excel avanzato. I nomi. Gli indirizzi e le formule possono essere sostituiti da nomi. Si creano tramite Inserisci Nome Definisci Excel avanzato I nomi marco.falda@unipd.it Gli indirizzi e le formule possono essere sostituiti da nomi documentazione astrazione Si creano tramite Inserisci Nome Definisci Vengono raccolti nell area riferimento

Dettagli

Guida sintetica Gestione Attività

Guida sintetica Gestione Attività Guida sintetica Gestione Attività Sommario Creare le tipologie di Attività... 1 Registrare una attività... 2 Registrare più attività automaticamente... 3 Visualizzare la totalità delle Pianificazioni...

Dettagli

MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il

MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il MANUALE D UTILIZZO DEL NUOVO PROTOCOLLO INFORMATICO (GESTIONE DOCUMENTALE) A differenza del vecchio software di Protocollo, non va più utilizzato il WorkFlow. Il nuovo software, inoltre, consente anche,

Dettagli

Product Shipping Cost Guida d'installazione ed Utilizzo

Product Shipping Cost Guida d'installazione ed Utilizzo Guida d'installazione ed Utilizzo Installazione Per installare il modulo è sufficiente copiare la cartella app del pacchetto del modulo nella cartella principale dell'installazione di Magento dove è già

Dettagli

Gestione del sito web con Drupal

Gestione del sito web con Drupal Gestione del sito web con Drupal Legenda 1. Accesso al backend 2. Menù principale 3. Editing diretto delle singole pagine 1. Testi 2. Immagini 3. SEO (Search Engine Optimization) 4. Dashboard 5. Gestire

Dettagli

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Contenuti 1. Login 2. Creare un nuovo articolo 3. Pubblicare l articolo 4. Salvare l articolo in bozza 5. Le categorie 6. Modificare un articolo 7. Modificare

Dettagli

Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo

Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo Manuale sulla Navigazione Release 1.0 Indice Manuale Struttura pagine Caratteristiche prodotto Utilizzo carrello ( Carrello Prodotti ) Funzionalità di ricerca

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER

MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER MANUALE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI NEWSLETTER HNewsletter: Servizio di Newsletter HNewsletter è un applicazione che permette di inviare un solo messaggio di posta elettronica ad un elenco di indirizzi

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

EASYGEST COME FATTURARE I DOCUMENTI DI TRASPORTO

EASYGEST COME FATTURARE I DOCUMENTI DI TRASPORTO EASYGEST COME FATTURARE I DOCUMENTI DI TRASPORTO Dal menù emissione documenti scegliere FATTURE Dal menù fatture scegliere CREA DA DDT Periodicamente (generalmente una volta al mese) l operatore può provvedere

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

Università degli Studi di L Aquila. Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Corso di Sistemi Informativi

Università degli Studi di L Aquila. Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Corso di Sistemi Informativi Università degli Studi di L Aquila Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Corso di Sistemi Informativi Prof. Gaetanino Paolone Dott. Ottavio Pascale a.a.2003-2004 Progetto Campo

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

La schermata è divisa in due parti: a sinistra per registrarsi come nuovo utente ed a destra per fare il login se ci si è già registrati.

La schermata è divisa in due parti: a sinistra per registrarsi come nuovo utente ed a destra per fare il login se ci si è già registrati. INTRODUZIONE Il nostro sito www.vstrade.it è stato realizzato come strumento ad uso dei rivenditori. I prezzi esposti sono orientativi per la vendita al pubblico e servono solo come riferimento ai piccoli

Dettagli

LEGGERE ATTENTAMENTE

LEGGERE ATTENTAMENTE LEGGERE ATTENTAMENTE Si consiglia di eseguire la procedura la sera dell ultimo giorno di lavoro effettivo sul vecchio anno o la mattina del primo giorno di lavoro effettivo sul nuovo anno. Questo perché

Dettagli

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti:

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti: Introduzione EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti Si compone in due parti: Il sistema centrale che raccoglie e convalida gli ordini e altri dati inviati dagli agenti. Il sistema client

Dettagli

InfiXor. il programma facile e versatile per preventivi veloci e completi. il software di preventivazione per produttori e rivenditori di infissi

InfiXor. il programma facile e versatile per preventivi veloci e completi. il software di preventivazione per produttori e rivenditori di infissi InfiXor il software di preventivazione per produttori e rivenditori di infissi di Paolo Audisio SOFTWARE PROGRAMMAZIONE CONSULENZA INFORMATICA sito internet: www.infixor.it Via Carlo Zucchi 19 40134 BOLOGNA

Dettagli

CAUSALI CONTABILI INSERIMENTO/PERSONALIZZAZIONE DI UNA CAUSALE

CAUSALI CONTABILI INSERIMENTO/PERSONALIZZAZIONE DI UNA CAUSALE CAUSALI CONTABILI Ogni azienda dispone della tabella Causali contabili. La tabella risulta in parte precompilata con causali predefinite, che in fase di registrazione consentono di disporre di alcuni automatismi,

Dettagli

Contenitori - Pagina 1. Contenitori

Contenitori - Pagina 1. Contenitori Contenitori - Pagina 1 Contenitori XFACILE / XTOTEM Pagina 2 Contenitori I Contenitori, come dice la parola stessa, sono pagine che ne contengono altre. Un esempio può essere un contenitore di news oppure

Dettagli

Guida - acquistare online sul sito www.newpatshop.it

Guida - acquistare online sul sito www.newpatshop.it Guida - acquistare online sul sito www.newpatshop.it L acquisto di un prodotto mediante il servizio offerto dal sito www.newpatshop.it richiede la registrazione dell utente/cliente al sito stesso. La registrazione

Dettagli

Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti

Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti Prerequisiti Mon Ami 3000 Ratei e Risconti Calcolo automatico di ratei e risconti L opzione Ratei e risconti estende le funzioni contabili già presenti nel modulo di base e può essere attivata solo con

Dettagli

Servizio online «Distinta d impostazione Lettere» Istruzioni

Servizio online «Distinta d impostazione Lettere» Istruzioni Servizio online «Distinta d impostazione Lettere» Istruzioni Edizione giugno 2015 1 Indice 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Scopo della funzione «Impostare invii» > Lettere: Distinta d impostazione

Dettagli

Manuale RENDICONTAZIONE Front Office

Manuale RENDICONTAZIONE Front Office Manuale RENDICONTAZIONE Front Office PREMESSA: La procedura di rendicontazione è effettuata solamente dal Soggetto Capofila del partenariato. Ogni operazione di rendicontazione è a cura del Soggetto Capofila

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

PostV Pos e tv n e d n i d ta t : : altre altr e funzi funz on o i n www.sellrapido.com

PostV Pos e tv n e d n i d ta t : : altre altr e funzi funz on o i n www.sellrapido.com altre PostVendita: funzioni www.sellrapido.com Stampa scheda inserzioni Stampare una scheda che riporta tutti i dati dell'ordine Per visualizzare una scheda dettagliata sull'ordine, selezionarlo nella

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4EXPENSE... 5 2.1 LOG IN AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 UTENTI (UTILIZZATORE DELL APP)...

Dettagli

FISH Sardegna ONLUS. www.fishsardegna.org. Manuale Utente. www.fishsardegna.org

FISH Sardegna ONLUS. www.fishsardegna.org. Manuale Utente. www.fishsardegna.org FISH Sardegna ONLUS Manuale Utente Note generali: Il sito è costruito su CMS Drupal 7. Per avere maggiori informazioni su Drupal si puo consultare online il portale ufficiale http://drupal.org/( in inglese)

Dettagli

Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015]

Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015] Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Come utilizzare il programma... 2 Account

Dettagli

Aggiornamento v. 1.14.02 Integrazione al manuale d uso

Aggiornamento v. 1.14.02 Integrazione al manuale d uso 1) Listini: nuovo campo Non aggiornare Questa nuova funzionalità a cosa serve? E utile nel caso vengano pattuiti, con clienti o fornitori, degli accordi fuori dallo standard su determinati articoli. Sostanzialmente

Dettagli

Gestione Rapporti (Calcolo Aree)

Gestione Rapporti (Calcolo Aree) Gestione Rapporti (Calcolo Aree) L interfaccia dello strumento generale «Gestione Rapporti»...3 Accedere all interfaccia (toolbar)...3 Comandi associati alle icone della toolbar...4 La finestra di dialogo

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE IMPORTAZIONE ESPORTAZIONE DATI VIA FTP Per FTP ( FILE TRANSFER PROTOCOL) si intende il protocollo di internet che permette di trasferire documenti di qualsiasi tipo tra siti differenti. Per l utilizzo

Dettagli

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote...

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote... Manuale d'uso Sommario Manuale d'uso... 1 Primo utilizzo... 2 Generale... 2 Gestione conti... 3 Indici di fatturazione... 3 Aliquote... 4 Categorie di prodotti... 5 Prodotti... 5 Clienti... 6 Fornitori...

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

MANUALE USO SOFTWARE GESTIONE AGENZA EasyMax

MANUALE USO SOFTWARE GESTIONE AGENZA EasyMax MANUALE USO SOFTWARE GESTIONE AGENZA EasyMax PAGINA DI APERTURA: Appena aperto il programma tramite il LINK specifico per fare il login automatico, si accede alla schermata principale con un primo resoconto

Dettagli

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx).

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx). GUIDA ALL USO DEL CMS (Content Management System) Del sito www.biodermol.com 1. ACCESSO ALL AREA DI GESTIONE Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito

Dettagli

N.B. nelle schermate esemplificative che seguiranno i dati personali sono stati oscurati.

N.B. nelle schermate esemplificative che seguiranno i dati personali sono stati oscurati. IRIS GUIDA RAPIDA ALCUNI CONCETTI DI BASE E TERMINOLOGIA... 1 DESKTOP PRODOTTI... 3 Personalizzazione della visualizzazione... 4 Stato di invio al sito ministeriale... 7 Azioni possibili su un prodotto...

Dettagli

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente Prerequisiti Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente L opzione Provvigioni agenti è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione

Dettagli

Sistema solare termico giacosun. Indice dei contenuti

Sistema solare termico giacosun. Indice dei contenuti Indice dei contenuti 1. AVVIO (schermata principale) 2 2. Elaborazione preventivo 3 3. Distinta materiali 4 4. Scelta del collettore solare 4 5. Scelta del numero di collettori 5 6. Scelta del tipo di

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE DA FILE PAGHE Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia utilizzando il file di esportazione dei software

Dettagli

TUTORIAL. Come compilare il Modulo Ordine Spedizione per spedire un pacco con SpedireAdesso.com

TUTORIAL. Come compilare il Modulo Ordine Spedizione per spedire un pacco con SpedireAdesso.com TUTORIAL Come compilare il Modulo Ordine Spedizione per spedire un pacco con SpedireAdesso.com In questa breve guida cercheremo di spiegare ed illustrare come compilare il modulo ordine spedizione dal

Dettagli

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Procedura di Inventario : EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Punto 1 : QUADRATURE DI MAGAZZINO Effettuare le quadrature di magazzino Punto 2 : STAMPA INVENTARIO DA STAMPE MAGAZZINO Effettuare la stampa lista

Dettagli

GENERAZIONE PREVENTIVI

GENERAZIONE PREVENTIVI GENERAZIONE PREVENTIVI Per la creazione di un nuovo preventivo si fa sempre riferimento ad un Tipo Preventivo, identificato da una certa Sigla. Nell esempio seguente vediamo come il preventivo abbia impostata

Dettagli

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18 INDICE 1. Introduzione 2. Requisiti 3. Accesso Servizi Online 4. Gestione lettere di vettura 5. Tracking Spedizioni 6. Gestione Giacenza 7. Gestione Prese 8. Gestione Anagrafica 9. Richiesta Consumabili

Dettagli

Eleonline gestione dello spoglio elettorale

Eleonline gestione dello spoglio elettorale Eleonline gestione dello spoglio elettorale Manuale Operativo Il manuale segue l'organizzazione gerarchica dell'applicativo perché questo è anche l'ordine temporale di esecuzione delle operazioni. Visione

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

Manuale servizio ScambioDati

Manuale servizio ScambioDati Manuale servizio ScambioDati Descrizione del servizio... 2 Accesso al servizio... 3 Sezione Upload... 4 Gestione Aree di Download... 4 Sezione Download... 6 Descrizione del servizio Accade sempre più spesso

Dettagli

LE CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI MULTIVARIANTE

LE CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI MULTIVARIANTE LE CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI MULTIVARIANTE Che cosa sono e a cosa servono le caratteristiche? Oltre a descrivere le qualità di un prodotto con un testo generico (descrizione) è possibile dettagliare

Dettagli

GUIDA AGLI ORDIN I SU ADCOM.IT

GUIDA AGLI ORDIN I SU ADCOM.IT GUIDA AGLI ORDIN I SU ADCOM.IT 1. Registrazione Per effettuare Acquisti/Noleggi sul sito web adcom.it è necessario, innanzi tutto essere utenti registrati. Per registrarsi la procedura da seguire è molto

Dettagli

e-procurementhera QUICK REFERENCE MANUAL PER TRATTATIVE IN BUSTA APERTA

e-procurementhera QUICK REFERENCE MANUAL PER TRATTATIVE IN BUSTA APERTA e-procurementhera QUICK REFERENCE MANUAL PER TRATTATIVE IN BUSTA APERTA 1 Indice del manuale Il presente manuale fornisce le istruzioni necessarie alla creazione ed invio dell offerta per le negoziazioni

Dettagli

Pubblicazione e modifica di articoli per il Portale della Protezione Civile

Pubblicazione e modifica di articoli per il Portale della Protezione Civile Pubblicazione e modifica di articoli per il Portale della Protezione Civile Sommario Introduzione... 2 Creazione di un evento... 3 Modifica di un evento... 6 Creazione di una galleria di immagini per un

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

Editing e gestione delle views per il modulo Landing Page Espositore

Editing e gestione delle views per il modulo Landing Page Espositore Editing e gestione delle views per il modulo Landing Page Espositore Revisione 1.0 29 Marzo 2011 Editing e gestione delle views per il modulo Landing Page Espositori Per modificare il comportamento dei

Dettagli

COME CREARE UN SONDAGGIO CON SCELTA SU MOODLE

COME CREARE UN SONDAGGIO CON SCELTA SU MOODLE COME CREARE UN SONDAGGIO CON SCELTA SU MOODLE Inserisci le tue credenziali di accesso in alto sulla colonna di destra denominata Login. Si devono inserire le credenziali come editor del corso Il modulo

Dettagli

CASO D USO: MICRORACCOLTA. 21 aprile 2015 www.sistri.it

CASO D USO: MICRORACCOLTA. 21 aprile 2015 www.sistri.it CASO D USO: MICRORACCOLTA 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto per poter utilizzare agevolmente ed in maniera efficace

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

FtpZone Guida all uso

FtpZone Guida all uso FtpZone Guida all uso La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente un login e password

Dettagli

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente.

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. GESTIONE FATTURE PRO-FORMA Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. Per l inserimento di una nuova fattura PRO-FORMA cliente: - Causale Contabile: selezionare

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione del taglia e colore. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione del taglia e colore. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione del taglia e colore www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Configurazione iniziale... 5 Gestione delle varianti... 6 Raggruppamento delle varianti... 8 Gestire le varianti

Dettagli

MICROSOFT WORD LA STAMPA UNIONE

MICROSOFT WORD LA STAMPA UNIONE La stampa unione è una funzione di Microsoft Word che permette di unire un documento Word, che contiene le informazioni destinate a restare invariate in tutte le stampe (il documento principale) con un

Dettagli

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD STAMPA UNIONE DI WORD Molte volte abbiamo bisogno di stampare più volte lo stesso documento cambiando solo alcuni dati. Potremmo farlo manualmente e perdere un sacco di tempo, oppure possiamo ricorrere

Dettagli

IL MODULO CAUZIONI A&D srl

IL MODULO CAUZIONI A&D srl IL MODULO CAUZIONI 1 Sommario 1. INTRODUZIONE ALLE CAUZIONI... 3 2. CAUZIONI LEGATE AD UN DOCUMENTO... 3 1.1. GESTIONE CAUZIONI IN USCITA RIFERIMENTO AD UN DOCUMENTO (ORDINE)... 3 1.2. GESTIONE CAUZIONI

Dettagli

CAMBIO DI GESTIONE DEGLI ESEMPLARI RICHIESTI DALLE BIBLIOTECHE

CAMBIO DI GESTIONE DEGLI ESEMPLARI RICHIESTI DALLE BIBLIOTECHE CAMBIO DI GESTIONE DEGLI ESEMPLARI RICHIESTI DALLE BIBLIOTECHE La procedura per richiedere il cambio di gestione degli esemplari necessari allo svolgimento di gare di lettura, mostre bibliografiche e altre

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Manuale di utilizzo del sito ASUWEB

Manuale di utilizzo del sito ASUWEB Manuale di utilizzo del sito ASUWEB Versione 1.0 maggio 2007 1. Introduzione:... 3 2. Come registrarsi:... 3 3. I diversi livelli di abilitazione degli utenti:... 5 4. UTENTI IN SOLA LETTURA... 5 4.1.

Dettagli

Manuale Veloce Farmacia

Manuale Veloce Farmacia Manuale Veloce Farmacia Manuale Completo Il seguente documento è una sintesi del manuale completo che sarà a disposizione dall Home Page della farmacia. E già disponibile una copia all indirizzo: http://dpc.studiofarma.it/sardegnanewtest/doc/manualefarmacia.pdf

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni QG Gestione Assenze Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni Le voci principali che permettono l inserimento delle assenze sono: Inserimento per Classe Inserimento

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE ONLINE SITI RIVENDITORI

GUIDA ALLA GESTIONE ONLINE SITI RIVENDITORI GUIDA ALLA GESTIONE ONLINE SITI RIVENDITORI Indice 1. Introduzione 2 2. Sezione 1) L AZIENDA 3 3. Sezione 2) DOVE SIAMO 6 4. Sezione 3) I PRODOTTI 7 5. Sezione 4) LE PROMOZIONI 8 6. Sezione 5) NOVITA 9

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO DEL POLICLINICO A. GEMELLI E DELL UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE SEDE DI ROMA

IL SISTEMA INFORMATIVO DEL POLICLINICO A. GEMELLI E DELL UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE SEDE DI ROMA Questo documento vuole essere di supporto al nuovo servizio Web-mail per l'utilizzo della posta elettronica dell Università Cattolica del Sacro Cuore sede di Roma (UCSC) attraverso il web. La nuova release

Dettagli