H P S , 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E"

Transcript

1 H P S , 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 1 di 16

2 Antifurto CAN-BUS UNIVERSALE NCA Service srl presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line in grado di interfacciarsi con il radiocomando originale del veicolo attraverso il CAN BUS (Controller Area Network). Questa tecnologia comporta, oltre ad una notevole facilità e rapidità di installazione, anche una maggiore sicurezza del sistema stesso. L Hps 844 è un antifurto UNIVERSALE, la sua compatibilità si estende a tutti i veicoli ricreazionali, elencati nella specifica tabella di applicazione. La selezione dei veicoli avviene in fase di installazione, attraverso il posizionamento del selettore presente nell antifurto (vedi figura seguente). SELETTORE Per la selezione dei veicoli consultare la specifica scheda di installazione Le selezioni per interfacciare l antifurto con i veicoli Can-Bus vanno dalla 2 alla F, la selezione 1 serve per collegare l antifurto con quei veicoli non dotati di sistema Can-Bus. Oltre all utilizzo con il radiocomando originale della vettura è prevista l aggiunta di un ulteriore radiocomando (OPZIONALE) per poter attivare e disattivare l antifurto ; con questo sistema è possibile collegare l Hps 844 con quelle vetture non dotate di sistema CAN BUS o senza chiusure centralizzate. All antifurto possono essere memorizzati dei trasmettitori wireless 2,4 GHz ISM multicanale per avere una protezione perimetrale del veicolo. Selezione HPS 844 Veicolo selezionato 1 Veicoli senza CAN-BUS 2 Fiat Ducato Euro 4 Iveco Daily Euro 4 Mercedes Sprinter 2006> Mercedes Viano 2004> 3 Volkswagen Crafter 2006> Versioni Sirena 4 Volkswagen Transporter T Ford Transit 2006> Mercedes Sprinter 2006> Mercedes Viano 2004> 6 Volkswagen Crafter 2006> Versioni Clacson CAN 7 Volkswagen Transporter T5 2010> 8 Renault Master 2010> 9 Fiat Ducato 2011> Euro 5 Iveco Daily 2011> Euro 5 A Mercedes Sprinter Motorhome HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 2 di 16

3 Schema generale di collegamento HPS 844 Per ogni veicolo presente nella lista di compatibilità è stata creata la specifica scheda di installazione. Lo schema seguente rappresenta un esempio generale di collegamento. CONNETTORE A SELETTORE CONNETTORE A POSITIVO FISSO ROSSO Pos. 14 NEGATIVO FISSO NERO Pos. 2 POSITIVO FISSO ARANCIO Pos. 14 Predisposizione Volumetrico BIANCO/MARRONE Pos. 22 COMMUTAZIONE CAN BUS BIANCO/VERDE Pos. 23 COMMUTAZIONE CAN BUS VERDE/GIALLO Pos. 19 HAZARD BIANCO/BLU Pos. 5 INGRESSO NEGATIVO NEGATIVO FISSO INGRESSO MODULI SBLOCCO ANTIRAPINA MARRONE Pos.7 ROSA Pos.15 GRIGIO/NERO Pos.7 Predisposizione Volumetrico Predisposizione Volumetrico Pulsante Antirapina ALLARME GAS VERDE Pos. 21 NEGATIVO PER PULSANTE NERO Pos. 2 BLOCCO MOTORE VERDE Pos. 24 MAX 8A COMANDO COMFORT MAX 100mA MARRONE/NERO Pos. 8 POSITIVO FISSO COMANDO LED ROSSO Pos. 14 Predisposizione Led 1 INGRESSO DI ALLARME NEGATIVO 2 INGRESSO DI ALLARME POSITIVO POSITIVO SOTTO CHIAVE FRECCIA BLU Pos. 4 BLU/ROSSO Pos. 12 VERDE/NERO Pos. 11 GIALLO Pos. 13 POSITIVO FISSO NEGATIVO FISSO NERO Pos. 10 ROSSO Pos. 14 NERO Pos. 2 Predisposizione Sirena Predisposizione Sirena GIALLO Pos. 17 BLU/NERO Pos.3 Predisposizione Sirena FRECCIA PULSANTE COFANO USCITA NEGATIVA IN ALLARME BIANCO Pos. 18 GIALLO/BLU Pos. 9 USCITA ALLARME BIANCO/ROSSO Pos. 1 Predisposizione Sirena COMANDO CHIUSURA NEGATIVO COMANDO APERTURA VIOLA Pos. 20 NEGATIVO HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 3 di 16

4 Installazione sirena autoalimentata La sirena va installata nel vano motore, è dotata di batterie interne che le permettono di suonare anche se vengono tagliati i cavi d alimentazione. Al cablaggio della sirena è collegato anche il filo per il pulsante cofano (da installare se il veicolo non ha la protezione del cofano tramite linea Can-Bus). L autoalimentazione della sirena è attiva solo ad antifurto inserito ( se vengono disabilitati i beep in inserimento e disinserimento tramite le funzioni programmabili, capitolo Funzioni programmabili, l autoalimentazione è sempre presente). Installazione trasmettitori 2,4 GHz Per l installazione dei trasmettitori 2,4 GHz su porte,gavoni e finestre, installare il trasmettitore sulla parte fissa e il magnete sulla parte mobile della finestra o porta come riportato nello schema e foto. ATTENZIONE: i trasmettitori sono forniti di un sistema anti manomissione, rispettare le distanze minime e massime riportate sopra. Una distanza troppo piccola tra magnete per porte e trasmettitore può portare a continue trasmissioni di effrazione da parte del trasmettitore e quindi falsi allarmi. SOSTITUZIONE PILE: Aprire il contenitore del trasmettitore facendo una leggera pressione sul coperchio, estrarre la scheda elettronica, sfilare la pila e inserire quella nuova rispettando la polarità riportata sul porta-pila. Utilizzare pile al litio CR Si consiglia di sostituire le pile ogni 2 o 3 anni. HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 4 di 16

5 Funzionamento trasmettitore Ogni trasmettitore, una volta iniziata la trasmissione, ha bisogno dell acknowledge dell allarme per fermare la sua trasmissione, ciò indica che il dispositivo è stato riconosciuto. La trasmissione dei trasmettitori è bidirezionale. Si possono memorizzare in due zone distinte: in zona 1 si memorizzano quelli che non si possono escludere da radiocomando NCA, in zona 2 quelli che si possono escludere da radiocomando NCA. Segnalazione led : - Fisso: la trasmissione è andata a buon fine e il trasmettitore è stato riconosciuto. - Lampeggiante veloce: trasmettitore non memorizzato, distanza dall allarme troppo elevata o la trasmissione non è andata a buon fine. - 4 lampeggi lenti: batteria scarica. Memorizzazione trasmettitori Autoapprendimento trasmettitori zona 1 (non escludibili da radiocomando NCA) - Premere 3 volte il pulsante antirapina, il led lampeggerà velocemente - Durante il lampeggio del led attivare il trasmettitore da memorizzare - L avvenuta memorizzazione sarà confermata da 1 beep, 1 lampeggio frecce e dall accensione del led per 1 secondo. Nel caso di ulteriori dispositivi da memorizzare provocarne la trasmissione uno alla volta. La procedura termina dopo trenta secondi che nessun dispositivo è stato memorizzato, o una volta che è stato inserito il quadro di accensione del veicolo. Il numero massimo di dispositivi memorizzabili in zona 1 è 24. Autoapprendimento trasmettitori zona 2 (escludibili da radiocomando NCA) La procedura è identica alla memorizzazione dei dispositivi in zona 1, con l unica variante di premere 4 volte il pulsante antirapina. Il numero massimo di dispositivi memorizzabili in zona 2 è 8. Memorizzazione radiocomandi NCA Autoapprendimento radiocomandi NCA - Premere 5 volte il pulsante antirapina, il LED lampeggerà velocemente - Durante il lampeggio del LED premere un tasto del radiocomando NCA - L avvenuta memorizzazione sarà segnalata da 1 beep, 1 lampeggio frecce e dall accensione del LED per un secondo. HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 5 di 16

6 Essendo una procedura di sicurezza ad ogni attivazione della programmazione e autoapprendimento del primo dispositivo, vengono cancellati quelli preventivamente memorizzati, ne consegue che tutti i radiocomandi NCA che andranno usati, dovranno essere memorizzati nella stessa fase. La procedura può terminare dopo trenta secondi che nessun dispositivo è stato memorizzato, una volta memorizzato il numero massimo di dispositivi consentiti o una volta inserito il quadro di accensione del veicolo. Il numero massimo di radiocomandi memorizzabili è 4. Funzionamento con radiocomando originale Il funzionamento dell antifurto con il radiocomando originale avviene con quei veicoli che utilizzano i segnali del radiocomando tramite linea Can-Bus. INSERIMENTO DEL SISTEMA ANTIFURTO Premere il tasto di CHIUSURA del radiocomando originale. L inserimento sarà confermato da : 1 beep Accensione del LED sul cruscotto. Attivazione del blocco elettrico del motore (se collegato). Attivazione dell'uscita moduli (alzavetro, ultrasuoni, ecc.) DISINSERIMENTO DEL SISTEMA ANTIFURTO Premere il tasto di APERTURA del radiocomando originale. Il disinserimento sarà confermato da: 2 beep. Spegnimento del LED sul cruscotto. Disattivazione del blocco elettrico del motore (se collegato). Disattivazione dell'uscita moduli (alzavetro, ultrasuoni, ecc.) HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 6 di 16

7 Funzionamento con radiocomando NCA (opzionale) Con il radiocomando NCA si possono ricreare le stesse funzioni del radiocomando originale con l aggiunta di ulteriori funzioni. La trasmissione è a 2,4 GHz come quella dei trasmettitori con l aggiunta di codici variabili e criptati che non permettono la copiatura del dispositivo. INSERIMENTO DEL SISTEMA ANTIFURTO Premere il tasto 3 del radiocomando NCA. L inserimento sarà confermato da : 1 beep Accensione del LED sul cruscotto. Attivazione del blocco elettrico del motore (se collegato). Attivazione dell'uscita moduli (alzavetro, ultrasuoni, ecc.) DISINSERIMENTO DEL SISTEMA ANTIFURTO Premere il tasto 1 del radiocomando NCA. Il disinserimento sarà confermato da: 2 beep. Spegnimento del LED sul cruscotto. Disattivazione del blocco elettrico del motore (se collegato). Disattivazione dell'uscita moduli (alzavetro, ultrasuoni, ecc.) Tempo neutro e stato di allerta Terminate le segnalazioni di inserimento, l'antifurto si pone, per 10 secondi, nella condizione di "tempo neutro", segnalato dall accensione fissa del LED. Il lampeggio del LED del cruscotto indica che il sistema antifurto vigila sul veicolo ed è pronto a segnalare gli allarmi. Causa d allarme durante il tempo neutro Se durante il tempo neutro di 10 secondi l antifurto rileva una causa d allarme la segnalerà tramite il lampeggio frecce (contare il numero dei lampeggi frecce e confrontarli con la tabella nel capitolo Memoria d allarme ). Se la causa persiste, la segnalazione si ripeterà per 3 volte dopodiché l antifurto eseguirà un ciclo d allarme. HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 7 di 16

8 Allarme Nel caso si verifichi un'effrazione, l antifurto interverrà con una segnalazione ottico e acustica (lampeggio indicatori di direzione e suono ad alta potenza) della durata di 30 secondi. Per interrompere la segnalazione senza disinserire l'allarme, premere il tasto di chiusura del radiocomando originale o il tasto 2 del radiocomando NCA. Per interrompere la segnalazione e disinserire il sistema premere il tasto di apertura del radiocomando originale o il tasto 1 del radiocomando NCA. Allarme panico Ad antifurto inserito, trascorsi i 10 secondi di tempo neutro premere il tasto di chiusura del radiocomando originale o il tasto 2 del radiocomando NCA, l antifurto centrale esegue un ciclo di allarme della durata di circa 30 secondi. Per interrompere il ciclo di allarme premere nuovamente il tasto di chiusura del radiocomando originale o il tasto 2 del radiocomando NCA. Esclusione sensore volumetrico Entro 5 secondi dall inserimento dell antifurto premere il tasto di CHIUSURA del radiocomando originale o il tasto 3 del radiocomando NCA. L esclusione sarà confermata da 3 beep e da 3 lampeggi delle frecce. Oppure premere il tasto di CHIUSURA del radiocomando originale, entro 5 secondi premere il tasto di APERTURA del radiocomando originale, entro 5 secondi ripremere il tasto di CHIUSURA del radiocomando originale : l esclusione sarà confermata da 4 lampeggi del LED. Regolazione sensore volumetrico ultrasuoni La sensibilità del sensore ultrasuoni può essere cambiata agendo sul trimmer di regolazione del modulo. Ruotare in senso orario per aumentare la sensibilità e in senso antiorario per diminuirla. Attenzione: una regolazione non corretta, può provocare falsi allarmi. Esclusione sirena Regolazione ultrasuoni HPS 55 Ad antifurto inserito ed entro il tempo neutro di 10 secondi premere il tasto 2 del radiocomando NCA. La corretta procedure sarà segnalata da 4 lampeggi frecce e 4 beep. Da questo momento l antifurto segnalerà l effrazione solamente con il lampeggio degli indicatori di direzione. HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 8 di 16

9 Se non è in dotazione il radiocomando NCA procedere come segue: ad antifurto disinserito (centralizzate aperte), accendere e spegnere 3 volte il quadro della vettura ed entro 30 secondi premere il radiocomando originale per chiudere le centralizzate del veicolo. Da questo momento l antifurto segnalerà l effrazione solamente con il lampeggio degli indicatori di direzione. Esclusione trasmettitori zona 2 Funzione attivabile solo da radiocomando NCA. Ad antifurto inserito ed entro il tempo neutro, con la pressione contemporanea dei tasti 1 e 2 del radiocomando NCA si escludono i trasmettitori preventivamente memorizzati nella zona 2. ATTENZIONE : le finestre o porte controllate da questi trasmettitori non saranno protette. La corretta procedura sarà segnalata da 5 lampeggi frecce e 5 beep. Controllo chiusure porte centralizzate Con questa funzione si può controllare a distanza se si è chiuso il veicolo. Premere contemporaneamente i tasti 3 e 1 del radiocomando NCA, se il veicolo è chiuso il led del radiocomando NCA lampeggerà per alcuni secondi, se alla pressione dei tasti il led rimane spento il veicolo non è stato chiuso. ATTENZIONE: questa funzione è abilitata solo se si chiude il veicolo con il radiocomando NCA, non è visibile se si chiude con il radiocomando originale. Batteria scarica radiocomando NCA Se durante l inserimento e il disinserimento dell antifurto tramite il radiocomando NCA non vengono emessi i beep di conferma ciò sta ad indicare che la batteria è scarica. Questa funzione è attiva solo se non si è modificato l impostazione dei beep in inserimento e disinserimento (controllare tabella programmazioni). SOSTITUZIONE PILA : Aprire l involucro del radiocomando facendo leva sui due coperchi, sfilare la pila e inserire quella nuova rispettando la polarità riportata sul porta-pila. I radiocomandi utilizzano pile al litio CR Sostituire le pile ogni 2-3 anni. Funzione jamming Se vengono rilevati dei dispositivi di disturbo radio l antifurto eseguirà un ciclo completo d allarme. Memoria di stato Se durante lo stato di allerta, l antifurto viene scollegato dall alimentazione, al ripristino ritornerà allo stato in cui si trovava, impedendo in questo modo, ogni tentativo di manomissione. HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 9 di 16

10 Memoria di allarme Se l antifurto registra una o più cause d'allarme, esse sono segnalate all apertura della porta conducente o ad una pressione del tasto antirapina tramite il LED. Per verificare il tipo di allarme, confrontare il numero dei lampeggi emessi dal LED con la tabella. N Lampeggi del LED CAUSA 1 APERTURA PORTE (SEGNALATO TRAMITE LINEA CAN-BUS) 2 APERTURA CENTRALIZZATE (SEGNALATO TRAMITE LINEA CAN-BUS) 3 COFANO MOTORE (SE SEGNALATO TRAMITE LINEA CAN-BUS) 4 APERTURA BAULE (SE SEGNALATO TRAMITE LINEA CAN-BUS) 5 PROTEZIONE ACCENSIONE QUADRO 7 ALLARME SENSORE VOLUMETRICO 8 ALLARME PER INGRESSO SUPPLEMENTARE (FILO BLU) 9 ALLARME PER INGRESSO SUPPLEMENTARE (FILO BLU/ROSSO) 10 ALLARME PER INGRESSO SUPPLEMENTARE (FILO VERDE/NERO) 12 ALLARME DA TRASMETTITORE 13 ALLARME COFANO (NON SEGNALATO TRAMITE LINEA CAN-BUS) 14 ALLARME DA RILEVATORE GAS 15 ALLARME DA OSCURAMENTO RADIO Funzioni programmabili La centralina dispone della possibilità di modificare le funzioni riportate in tabella. Ad allarme disinserito premere il pulsante antirapina tante volte quanto è il numero della funzione da programmare. Quando è eseguita una programmazione cui corrisponde una funzione valida (tranne gli autoapprendimenti), il buon esito sarà confermato da segnalazioni acustiche (sirena o clacson) e visive (lampeggio frecce e led ). Nelle funzioni doppie (es. ON/OFF), il secondo valore OFF è quello impostato di fabbrica, eseguendo la programmazione si porta in ON ( 1 beep, 1 lampeggio frecce, 1 lampeggio led ), rifacendo la procedura si riporta la funzione come di fabbrica ( 2 beep, 2 lampeggi frecce, 2 lampeggi led ). HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 10 di 16

11 N Pressioni FUNZIONI 3 Autoapprendimento trasmettitori zona 1 4 Autoapprendimento trasmettitori zona 2 5 Autoapprendimento radiocomandi NCA 6 Imposta modalità uscita clacson/sirena in effrazione 7 Imposta beep inserimento - disinserimento OFF / ON 8 Imposta sirena da relais (se da parametri è da CAN) 9 Imposta frecce da relais (se da parametri è da CAN o PLX) 10 Imposta Anti Aggressione ON/OFF 11 Imposta Anti Rapina ON/OFF 12 Imposta impulso chiusura 30 secondi / 1 secondo 13 Imposta impulso chiusura doppio / singolo 14 Imposta impulso apertura doppio / singolo 15 Imposta segnalazione frecce da inserimento - disinserimento radiocomando NCA ON/OFF 16 Abilita/Disabilita inserimento per antidistrazione 17 Abilita/Disabilita disinserimento antifurto con il terzo tasto radiocomando originale 18 Disabilita/Abilita la funzione allarme panico Disabilita/Abilita Beep di segnalazione durante esclusioni Volumetrico - Comfort Sirena Trasmettirori zona 2 Abilita/Disabilita blocco motore ad intermittenza per le funzioni antirapina e antiaggressione 21 Abilita/Disabilita uscita in allarme fissa escludibile (filo bianco) HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 11 di 16

12 22 Abilita/Disabilita uscita in allarme intermittente escludibile (filo bianco) 23 Disabilita/Abilita Funzione Jamming 24 Disabilita/Abilita funzionamento da radiocomando originale 25 Abilita/Disabilita Comfort permanente 26 Abilita/Disabilita disinserimento antifurto da accensione quadro con radiocomando originale 28 Ricezione dispositivi radio OFF/ON 29 Cancellazione radiocomandi NCA 30 Cancellazione trasmettitori (zona 1 e zona 2) 31 Ripristino allarme con parametri di default Funzione Valet Questa funzione permette di inibire qualsiasi funzione del sistema e di porlo in uno stato di stand-by. Utile nel caso si debba portare il veicolo presso un officina per riparazione e non vogliamo lasciare il radiocomando ad un estraneo. Viene attivata ad antifurto disinserito (centralizzate aperte). Attivazione della funzione Valet: Comporre attraverso la chiave di accensione il codice di sblocco (di fabbrica) Se l operazione è corretta dopo la terza cifra il LED del cruscotto lampeggerà 2 volte. Disattivazione della funzione Valet: Comporre attraverso la chiave di accensione il codice di sblocco (di fabbrica) Se l operazione è corretta dopo la terza cifra il LED del cruscotto lampeggerà 2 volte. Per ricordare che la funzione VALET è attiva, il LED del cruscotto lampeggerà 2 volte per 30 secondi ad ogni accensione del quadro. Uso del codice segreto di sblocco Va usato per disinserire il sistema quando i radiocomandi non funzionino e la centralina è rimasta inserita: Il codice è sempre un numero di 3 cifre (dalla fabbrica è: 1-2-3) e si compone, ad antifurto inserito, con la chiave di accensione del veicolo eseguendo questa procedura: 1. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della prima cifra (1 volta nel caso di codice di fabbrica). HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 12 di 16

13 Durante la composizione del codice, il LED sul cruscotto rimane acceso e il clacson o sirena suona. Attendere che il LED sul cruscotto si spenga. 2. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della seconda cifra (2 volte nel caso di codice di fabbrica) 3. Attendere che il LED sul cruscotto si spenga. 4. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della terza cifra (3 volte nel caso di codice di fabbrica) Se l operazione è corretta dopo la terza cifra il sistema si disinserisce. Se si modifica la funzione programmabile 26 (capitolo Funzioni programmabili ), il disinserimento dell antifurto avviene tramite una sola accensione del quadro ( funzione valida solo sui veicoli dotati di sistema CAN-BUS). Cambio del codice segreto di sblocco Questa operazione permette di personalizzare il codice di sblocco da quello di fabbrica (1-2-3) a quello desiderato seguendo questa procedura ad antifurto disinserito (centralizzate aperte): Attraverso la chiave quadro comporre il vecchio codice segreto. 1. Attendere il lampeggio veloce del LED di conferma che il vecchio codice di sblocco è corretto. 2. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della prima cifra che s intende modificare. Durante la composizione del codice segreto, il LED sul cruscotto rimane acceso. 3. Attendere che il LED sul cruscotto si spenga. 4. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della seconda cifra che s intende modificare. 5. Attendere che il LED sul cruscotto si spenga. 6. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della terza cifra che s intende modificare. 7. Attendere che il LED sul cruscotto si spenga. Il lampeggio veloce del LED indica che il codice è stato memorizzato ed ha sostituito il precedente. IL NUOVO CODICE DI SBLOCCO È STATO MEMORIZZATO ED HA SOSTITUITO IL PRECEDENTE. ANNOTARE IN QUESTO SPAZIO IL VOSTRO NUOVO CODICE DI SBLOCCO HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 13 di 16

14 Funzione antirapina Di default questa funzione è disattivata e attiva la protezione a veicolo acceso. Funzionamento: Il motore è acceso ed il conducente è costretto a scendere dal veicolo. Il ladro apre la porta entra nel veicolo e la richiude, a questo punto si avvia automaticamente la funzione (il LED sul cruscotto comincia a lampeggiare). Da questo momento ci sono 40 secondi di tempo per premere il pulsante antirapina, preventivamente installato sul veicolo, per poter fermare il ciclo ANTI-RAPINA. Se il pulsante non viene premuto, dopo 40 secondi la centralina fa lampeggiare le frecce ed emette dei suoni tramite clacson o sirena (ciclo di allarme per 20 secondi).dopo 20 secondi, se il blocco motore non è stato collegato e programmato, il motore non si spegne e la centralina continua a fare lampeggiare le frecce ed emettere dei suoni. Nel caso in cui sia stato collegato e programmato il blocco motore ad intermittenza, il motore si spegnerà completamente, simulando un guasto, in 50 secondi. Una volta attivato il ciclo ANTI-RAPINA, può essere disattivato solo tramite il pulsante antirapina in qualsiasi momento, e quindi l antifurto non risponderà ai radiocomandi. Funzione antiaggressione Di default questa funzione è disattivata e attiva la protezione all accensione del quadro. Funzionamento: Quando viene acceso il quadro del veicolo (il LED comincia a lampeggiare), ci sono 40 secondi di tempo per premere il pulsante antirapina, preventivamente installato sul veicolo, per disattivate il ciclo di ANTI-AGGRESSIONE. Se il pulsante non viene premuto, dopo 40 secondi la centralina fa lampeggiare le frecce ed emette dei suoni tramite clacson o sirena (ciclo di allarme per 20 secondi). Dopo 20 secondi, se il blocco motore non è stato collegato e programmato, il motore non si spegne e la centralina continua a fare lampeggiare le frecce ed emettere dei suoni. Nel caso in cui sia stato collegato e programmato il blocco motore ad intermittenza, il motore si spegnerà completamente, simulando un guasto, in 50 secondi. Una volta attivato il ciclo ANTI-AGGRESSIONE, può essere disattivato solo tramite il pulsante di antirapina in qualsiasi momento, e quindi l antifurto non risponderà ai comandi dei radiocomandi. HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 14 di 16

15 Dichiarazioni di Conformità Questo prodotto è conforme alla: E/ECE/324 E/ECE/TRANS/505 Regulation No. 116 >> Rev.2/Add.115 Direttiva Europea 95/56/CE, riguardante la funzionalità dei dispositivi d allarme, e quindi soddisfa tutti i requisiti richiesti dalla Direttiva Europea 95/54/CE per la compatibilità elettromagnetica. I radiocomandi e i trasmettitori soddisfano tutti i requisiti applicabili alla tipologia del prodotto e richiesti dalla regolamentazione delle telecomunicazioni secondo direttiva R&TTE5/99/05/CE tramite l utilizzo delle norme pubblicate nella gazzetta ufficiale della comunità Europea: Prove radio : EN /-2 Compatibilità Elettromagnetica: EN /-3 Sicurezza elettrica: EN Il certificato di installazione dell allarme, incluso nella confezione, dovrà essere compilato debitamente in ogni sua parte, e farà parte della documentazione della vettura. Si richiede di trascrivere il seguente numero di omologazione sul certificato di installazione al fine di completare la conformità alla direttiva per la compilazione dei dati veicolo e dell antifurto. HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 15 di 16

16 Caratteristiche Tecniche Tensione di alimentazione 11V 15V Durata tempo allarme <30 sec. Assorbimento dell allarme inserito 3,5 ma Dimensioni centralina 83x62x26 mm Corrente massima relè indicatori direzione 8A + 8A Peso 97 gr. Corrente massima relè blocco motore 8A Frequenza 2.4 GHz Uscita per moduli supplementari 100 ma Temperatura funzionamento -40 C / +85 C Manutenzione Allarme Gli allarmi della nostra gamma sono apparecchiature molto sofisticate di un'affidabilità elevata. Adottando alcuni accorgimenti è possibile allungarne la vita operativa e aumentarne l'affidabilità: LAVAGGIO DEL VEICOLO: nel caso in cui il veicolo dovesse venire lavato con dispositivi ad alta pressione (idrogetto o simili) è necessario proteggere l'antifurto, in tutte le parti che lo compongono, prima di iniziare il lavaggio. Nel caso si verifichino infiltrazioni di liquidi causate dell'utilizzo dell'idrogetto, la garanzia verrà automaticamente annullata. MANUTENZIONE GENERALE: tutte le operazioni di riparazione dell'allarme devono essere eseguite presso centri di assistenza NCA Service, le manomissioni dell'allarme da parte di personale non autorizzato può compromettere l'affidabilità del dispositivo e la sicurezza in ordine di marcia del veicolo. Made in Italy NCA Service s.r.l. Via P. Nenni Bernate Ticino (MI) ITALY Tel: Fax: Sito: HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 16 di 16

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985 SECURITY SISTEM SERIE CB 8000 Can-Bus VERSIONI MANUALE Installatore e Utente EASY: EASY PLUS: Centrale di allarme modulare, protezione perimetrica, pulsante Led per pincode, comando indicatori di direzione

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

UNA CASA A PROVA DI LADRO

UNA CASA A PROVA DI LADRO UNA CASA A PROVA DI LADRO GUIDA PRATICA AGLI IMPIANTI D'ALLARME GLI ITALIANI SI SENTONO INSICURI MA SOLO UNA FAMIGLIA SU CINQUE HA UN IMPIANTO ANTIFURTO Da una recente indagine Istat, risulta che il reato

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

ANTIFURTO PER CANTIERI

ANTIFURTO PER CANTIERI ANTIFURTO PER CANTIERI Manuale di installazione - Ver. 1.1 DEMOKIT 1 Indice Indice... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. DESCRIZIONE DEI DISPOSITIVI... 3 2.1 Centrale Edilsecurity... 3 3. INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5 PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 LOC. GRAGNANO - CAPANNORI (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Manuale

Dettagli

I consigli di IMQ per un appartamento sicuro a prova di ladro

I consigli di IMQ per un appartamento sicuro a prova di ladro Impianti d allarme per una casa sicura I consigli di IMQ per un appartamento sicuro a prova di ladro Introduzione Un tempo bastava un buon cane da guardia per garantire alla casa un livello di sicurezza

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE 1 MORSETTIERA INTERNA Qui di seguito è riportato lo schema della morsettiera interna: Morsettiera J1 12 V + - N.C.

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Centralina rivelazione e spegnimento

Centralina rivelazione e spegnimento Centralina rivelazione e spegnimento 3 zone rivelazione e 1 zona spegnimento Certificata CPD in accordo alle EN 12094-1:2003, 54-2 e 54-4 Manuale D uso 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del manuale 4 1.2 Prima

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001 BTEL-GT Manuale di installazione ed uso 0470 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 9001 IT-52587 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 14001 IT-52588 OHSAS 18001 OHSAS 18001 9192.BSEC IT - 60983 Tab.1 N. I IDENTIFICAZIONE DELLE PARTI

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

MANUALE UTENTE. PowerMaster-10 G2. www.visonic.com. Sistema di allarme via radio bidirezionale

MANUALE UTENTE. PowerMaster-10 G2. www.visonic.com. Sistema di allarme via radio bidirezionale MANUALE UTENTE PowerMaster-10 G2 Sistema di allarme via radio bidirezionale www.visonic.com PowerMaster-10/30 G2 Guida dell'utente 1. Introduzione... 3 Premessa... 3 Panoramica... 3 Caratteristiche del

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560 +L3WK#6333# +L3WK#8333#560 +L3WK#$OO6HUYH/#+LFRP#483#(2+ RSWL3RLQW#833#HFRQRP\ RSWL3RLQW#833#EVLF RSWL3RLQW#833#VWQGUG RSWL3RLQW#833#GYQFH,VWU]LRQL#G VR Sulle istruzioni d uso Sulle istruzioni d uso Le

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Manuale Tecnico di installazione e programmazione

Manuale Tecnico di installazione e programmazione Manuale Tecnico di installazione e programmazione AVVERTENZE Questo manuale contiene informazioni esclusive appartenenti alla Combivox Srl Unipersonale. I contenuti del manuale non possono essere utilizzati

Dettagli

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano Bravo Gold Manuale istruzioni - italiano 1. INSTALLAZIONE DEL TELEFONO 1.1 Connessione della base Connettore cavo telefonico Connettore alimentazione 1) Collegate l alimentazione e la linea telefonica

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

UTC Fire & Security Italia

UTC Fire & Security Italia UTC Fire & Security Italia Corso tecnico V1.6 Sistema Advisor Advanced Versione Fw di riferimento 019.019.085 Obbiettivi del corso Questo corso Vi illustrerà la nuova centrale intrusione Advisor Advanced.

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015)

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015) file://c:\users\qx54891\appdata\local\temp\10\dw_temp_qx54891\vul-rek-bm Page 1 of 7 BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015 X5 F15 PHEV (a partire da 03/2015) Legenda Airbag

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER Versione 1.0 del 18.08.2009 Sommario Schermata iniziale Pag. 3 Descrizione tasti del menu Pag. 3 Pagina principale Pag. 4 Pagina set allarmi Pag.

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

1. Instruzioni d uso 2

1. Instruzioni d uso 2 1. Instruzioni d uso 2 1.0 Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 4. COME DEVIARE LE CHIAMATE SU UN ALTRO APPARECCHIO...

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Citofono interno Standard con auricolare 1281..

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Citofono interno Standard con auricolare 1281.. Istruzioni di montaggio e per l'uso Citofono interno Standard con auricolare 1281.. Descrizione dell'apparecchio Il citofono interno Standard con auricolare fa parte del sistema di intercomunicazione Gira

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Materiale di radiocomunicazione

Materiale di radiocomunicazione BevSTitelSeite PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE Materiale di radiocomunicazione Ricetrasmittente SE-125 UFFICIO FEDERALE DELLA PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE Febbraio 2004 1503-00-1-02-i.doc Indice Ricetrasmittente

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

Mobile Locator. Guida rapida

Mobile Locator. Guida rapida Mobile Locator Guida rapida 4 6 7 8 8 8 9 10 10 10 11 11 11 3 Grazie per avere scelto Tracker.com! Qui di seguito troverete le informazioni essenziali per utilizzare il vostro Mobile Locator. Il Mobile

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Accendi le luci. Ora anche di giorno.

Accendi le luci. Ora anche di giorno. Accendi le luci. Ora anche di giorno. Più luce, maggiore sicurezza. I veicoli che circolano con le luci anabbaglianti o di marcia diurna accese vengono riconosciuti prima, riducendo così notevolmente il

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

CABLAGGIO CONNESSIONE POSIZIONAMENTO DEI CAVI CAN BUS E MUTE INSTALLAZIONE CON CABLAGGIO EASYPLUG CP200MP9. ROSSO = Positivo fisso (INGRESSO)

CABLAGGIO CONNESSIONE POSIZIONAMENTO DEI CAVI CAN BUS E MUTE INSTALLAZIONE CON CABLAGGIO EASYPLUG CP200MP9. ROSSO = Positivo fisso (INGRESSO) SW0C ARANCIO = service + 5 CAN BUS (USCITA) mute della radio ROSA = linea CAN BUS H ARANCIO/ VERDE VERDE = linea CAN BUS L ARANCIO/ VERDE INSTALLAZIONE CON CABLAGGIO EASYPLUG CP00MP9 POSIZIONAMENTO DEI

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli