EXPO E TERRITORI. Viaggio alla scoperta dei tesori nascos2 e delle eccellenze agroalimentari d Italia (inizia&va n. 24 di Agenda Italia 2015)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EXPO E TERRITORI. Viaggio alla scoperta dei tesori nascos2 e delle eccellenze agroalimentari d Italia (inizia&va n. 24 di Agenda Italia 2015)"

Transcript

1

2 1. EXPO E TERRITORI In vista di EXPO Milano 2015, l Esposizione Universale che l Italia ospiterà tra maggio e o<obre 2015, il Governo italiano ha promosso una serie di tra cui l EXPO E TERRITORI Viaggio alla scoperta dei tesori nascos2 e delle eccellenze agroalimentari d Italia (inizia&va n. 24 di Agenda Italia 2015) che ha lo scopo di collegare l evento che si svolgerà a Milano ai diversi territori italiani e di ampliare l esperienza di EXPO. Il proge<o è coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzato con il per lo Sviluppo e la Coesione Economica e il supporto di Invitalia, l Agenzia nazionale per l a<razione degli e lo sviluppo d impresa. Sono coinvolte 19 Regioni e la Provincia Autonoma di Trento che hanno formulato il pacche<o d offerta territoriale e 5 Ministeri agricole, alimentari e forestali; Beni e apvità culturali e turismo; Esteri; Istruzione, università e ricerca; Ambiente, tutela del territorio e del mare) che hanno avviato, in Italia e all estero, collaterali di promozione, interscambio culturale, animazione e formazione.

3 2. OBIETTIVI DELL INIZIATIVA! Valorizzare le aree del Paese che, per di dotazione di risorse (culturali, ambientali, del saper fare in rispe<o ai temi dell EXPO) possano divenire di flussi dall Expo! Promuovere la conoscenza a livello internazionale delle risorse territoriali delle Regioni italiane! Indurre effep in termini di dei territori e dei sistemi produpvi e innescare processi di sviluppo e crescita sulla valorizzazione delle loro risorse Perché è possibile raggiungere tali obie>vi I visitatori che giungeranno all Expo nel semestre maggio- o<obre 2015 (20 milioni a<esi) sono potenzialmente portatori di una "domanda" che può essere legata a interessi di: " Business, in produzioni italiane o importazione di prodop agro- alimentari di qualità " Ricerca e tecnologie per l agricoltura, la sicurezza e la qualità alimentare " Benessere, e qualità della vita " Cultura

4 3. COME COLLEGARE L EXPO E I TERRITORI " Costruendo offerte territoriali «mirate» ai target dell Expo (mondo imprenditoriale, fondi sovrani, grandi catene di distribuzione, ecc.) " APvando le filiere produpve, e le locali " Creando ex novo e/o potenziando servizi territoriali per l accoglienza e la ricepvità dei visitatori dell Expo " Ponendo in essere azioni tese a stabilire efficaci tra stakeholders dell Expo e sistema produpvo locale " Promuovendo i pacchep di offerta territoriale ai diversi target di stakeholders (ad es. con la collaborazione dell Enit, ecc.)

5 4. OFFERTA INTEGRATA " L intervento ado<a un approccio di sistema per ciascuna filiera produpva che si sostanzia nella narrazione del suo specifico rapporto con il territorio: cultura, storia, tradizioni, di vita. " L'obiePvo è quello di presentare e valorizzare le eccellenze produpve e delle diverse filiere agroalimentari insieme al patrimonio culturale e ai beni e alle stru<ure di accoglienza e ricepvità nel loro territorio. " EXPO e territori intende in tal modo proporre al visitatore un viaggio non solo alla scoperta del "saper fare", ma anche del fascino e dell'ospitalità delle diverse regioni italiane.

6 5. EFFETTI PREVISTI " Promozione dell offerta integrata dei territori italiani in tu<e le sue dimensioni: filiere produpve, sistema della ricerca, saper fare, cultura, ecc. " Promozione sui esteri delle produzioni agroalimentari che si con il «marchio» Italia e che si associano alla qualità, al gusto, alla cultura del made in Italy, con l obiepvo di interce<are la domanda globale che si concentrerà a Milano nel semestre dell Expo " Incremento della partecipazione dei territori italiani a Padiglione Italia EXPO Milano 2015 " APvazione, valorizzazione e promozione del patrimonio culturale di pregio, anche di quello meno noto, diffuso nei territori " Consolidamento dei benefici prodop dall oltre il periodo dell Expo.

7 Ministeri coinvol2: MIPAAF Il Ministero il rafforzamento della presenza all EXPO di Regioni e Province autonome, per loro di incrementare gli spazi e gli di comunicazione e da Padiglione Italia. È prevista inoltre l a<uazione di due con ricadute territoriali a medio termine. La prima consiste nella realizzazione di un video di qualità per ogni Regione e Provincia autonoma, a fini promozionali, da inserire nei di comunicazione di Padiglione Italia prima e durante EXPO, ma anche successivamente. La seconda riguarda un master innovativo sulle agricole e di sviluppo territoriale, volto alla formazione di ambasciatori scientifici ; il master, sviluppato con il supporto di CNR e CRA, coinvolgerà 105 giovani under 35 (5 per ciascuna Regione e Provincia autonoma), i quali parteciperanno da alle apvità di Padiglione Italia, sfru<ando le numerose opportunità di relazione e di collegamento con ed internazionali di ricerca.

8 Ministeri coinvol2: MIBACT Il Ministero provvede all individuazione dei Unesco e dei principali museali statali all interno dei territori con le Regioni, al fine di costruire un calendario di aperture straordinarie al pubblico e in ai visitatori e alle delegazioni straniere ospitate in Italia in occasione di EXPO per tu<a la durata dell Evento. Si prevede anche la possibilità di ospitare, all interno di tali iniziative peculiari legate al TEMA dell EXPO, tanto in forma di per la valorizzazione delle e della cultura enogastronomica italiana, quanto immaginando mostre e percorsi specifici sul tema del cibo nella storia della cultura e delle Si prevede, infine, la realizzazione di un filmato 3D sulla storia dell arte italiana collegata sempre al tema della nutrizione, che possa essere proie<ato in tup i museali oltre che essere come promo del Bel Paese per l EXPO.

9 Ministeri coinvol2: MAE Il Ministero me<e a disposizione la propria rete istituzionale per tu<e le che saranno congiuntamente reputate al fine di diffondere gli / presso la più vasta platea mondiale di potenziali visitatori dei territori, anche in quanto addep ai lavori nei se<ori dell agroindustria e dell industria e culturale. Saranno dunque mobilitate sia le Ambasciate italiane all Estero, al fine di dare massima visibilità e diffusione del Proge<o presso i Paesi all EXPO, sia il network delle Ambasciate straniere accreditate a Roma, così da poter presentare il Proge<o e le eccellenze italiane anche in di incontro e confronto sulle opportunità offerte dal Sistema Paese. Si favorirà inoltre la collaborazione di concerto con gli altri Ministeri con le attività internazionali svolte da ENIT e ICE.

10 Ministeri coinvol2: MIUR Il sistema secondario nazionale intende coinvolgere circa 5 mila studenti tra gli di Agraria, gli Alberghieri e i Licei affinché possano debitamente nel periodo precedente al maggio 2015 accogliere i visitatori, e in le delegazioni straniere, presso i culturali e le produzioni dei rispepvi territori. L obiepvo è quello di far raccontare dagli stessi ragazzi le eccellenze dei territori, così da rinsaldare un legame virtuoso scuola-contesto ambientale quale requisito fondamentale di ogni percorso Saranno individuate 5 scuole per ogni Tali scuole saranno anche presso Padiglione Italia a Milano, così da favorire l interscambio culturale e di esperienze tra il territorio e gli operatori che parteciperanno all EXPO, con la possibilità di realizzare gemellaggi e partnership, anche grazie al possibile coinvolgimento degli italiani all estero.

11 Ministeri coinvol2: MATTM Il Ministero percorsi specifici nei 14 parchi nazionali e nelle 2 aree marine prote<e interessate dall per presentarne la biodiversità tutelata, gli ecosistemi di qualità e i prodotti locali, coinvolgendo gli operatori economici del territorio. L intervento prevede anche la realizzazione di spazi espositivi e la produzione di materiali divulgativi sul rapporto tra l azione di valorizzazione del capitale naturale svolta in ciascuna area e le sue peculiari produzioni alimentari. L obiepvo è quello di promuovere la straordinaria ricchezza della biodiversità italiana, alla base della nostra produzione agricola e alimentare e fonte delle nostre tradizioni culturali e culinarie.

12 Regioni e Province autonome coinvolte

13

14

15

16

17

18

19

20

21

EXPO E TERRITORI Viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari d Italia (iniziativa n. 24 di Agenda Italia 2015)

EXPO E TERRITORI Viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari d Italia (iniziativa n. 24 di Agenda Italia 2015) 1. EXPO E TERRITORI In vista di EXPO Milano 2015, l Esposizione Universale che l Italia ospiterà tra maggio e ottobre 2015, il Governo italiano ha promosso una serie di interventi tra cui l iniziativa

Dettagli

OSPITALITA ITALIANA ITALIAN QUALITY EXPERIENCE Il Bel paese, la sua storia, le sue produzioni in mostra all Expo 2015

OSPITALITA ITALIANA ITALIAN QUALITY EXPERIENCE Il Bel paese, la sua storia, le sue produzioni in mostra all Expo 2015 OSPITALITA ITALIANA ITALIAN QUALITY EXPERIENCE Il Bel paese, la sua storia, le sue produzioni in mostra all Expo 2015 Agenda Italia 2015 - Master Plan del Governo per Expo Milano 2015 INIZIATIVA N. 17

Dettagli

I seguenti Enti, Istituzioni e Organizzazioni Economiche del territorio piacentino:........................

I seguenti Enti, Istituzioni e Organizzazioni Economiche del territorio piacentino:........................ PROTOCOLLO D INTESA per la promozione, ideazione, progettazione e realizzazione di iniziative del Sistema istituzionale, economico e sociale della provincia di Piacenza in vista della Esposizione Universale

Dettagli

COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015

COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015 Gianfranco Castelli COMITATO TECNICO LAZIO PER EXPO 2015 Linee di indirizzo 8 febbraio 2013 «Nutrire il pianeta. Energia per la vita» è il tema dell Esposizione Universale - Expo 2015 che sarà inaugurata

Dettagli

IL VALORE EDUCATIVO DELL EXPO

IL VALORE EDUCATIVO DELL EXPO IL VALORE EDUCATIVO DELL EXPO LA SCUOLA VA A EXPO Il mondo della scuola contribuisce a/raverso le proprie eccellenze alla stesura della Carta di Milano e alle linee guida sull Educazione Alimentare e in

Dettagli

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE Il Sito Espositivo 2 Padiglione Italia: Palazzo Italia e Cardo Il cuore del Sito Espositivo 3 Padiglione Italia:

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

Expo Business Matching: il Servizio

Expo Business Matching: il Servizio Expo Business Matching: il Servizio Expo Business Matching è il nuovo servizio ideato per favorire le occasioni di networking delle imprese italiane durante l Esposizione Universale. Un iniziativa per

Dettagli

ABSTRACT PER LA STAMPA

ABSTRACT PER LA STAMPA ABSTRACT PER LA STAMPA Proposta di partecipazione al progetto espositivo di Federalimentare, Federazione Italiana dell Industria Alimentare appartenente a Confindustria e rappresentante delle associazioni

Dettagli

Milano, 12 maggio 2014 Safety for food

Milano, 12 maggio 2014 Safety for food Milano, 12 maggio 2014 Safety for food Innanzitutto faccio i complimenti ai ministeri della Salute e delle Politiche Agricole, al CNR, a Cisco e al Museo della Scienza per aver promosso questa importante

Dettagli

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 PREMESSA L Associazione Maestro Martino ha lo scopo di promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la Cucina d Autore. L

Dettagli

Le Strategie di Specializzazione Intelligente: il ruolo dei cluster e dei distre5 tecnologici

Le Strategie di Specializzazione Intelligente: il ruolo dei cluster e dei distre5 tecnologici Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Le Strategie di Specializzazione Intelligente: il ruolo dei cluster e dei distre5 tecnologici Rovereto, Marzo 2015 Indice

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI, IL MINISTERO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE E L ENTE NAZIONALE ITALIANO PER IL TURISMO

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI, IL MINISTERO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE E L ENTE NAZIONALE ITALIANO PER IL TURISMO PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI, IL MINISTERO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE E L ENTE NAZIONALE ITALIANO PER IL TURISMO Considerato che: - Il Ministero degli Affari Esteri ed il Ministero

Dettagli

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. Vanta, inoltre, una varietà e una ricchezza di produzioni e tipicità enogastronomiche difficilmente riscontrabile

Dettagli

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato.

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato. UnicaItalia è la piattaforma multimediale dedicata alla promozione e allo sviluppo della capacità artigianale dell agroalimentare Made in Italy identificato nelle PMI della produzione e della distribuzione.

Dettagli

Maggio Ottobre 2015 Milano, Via Tortona 32

Maggio Ottobre 2015 Milano, Via Tortona 32 Maggio Ottobre 2015 Milano, Via Tortona 32 www.italianmakersvillage.it L Italia nel mondo, il mondo in Italia Italian Makers Village Il Fuori Expo per gli artigiani Expo Milano 2015 Confartigianato in

Dettagli

Italian Makers Village

Italian Makers Village Italian Makers Village Italian Excellence Italian Food Italian Style 1 maggio 30 ottobre 2015 Via Tortona 32 Milano L Italia nel mondo, il mondo in Italia Italian Makers Expo Milano 2015 L Esposizione

Dettagli

FOCUS GROUP: LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI ATTRAVERSO LE FILIERE CORTE E MODALITA DI COMMERCIALIZZAZIONE

FOCUS GROUP: LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI ATTRAVERSO LE FILIERE CORTE E MODALITA DI COMMERCIALIZZAZIONE FOCUS GROUP: LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI ATTRAVERSO LE FILIERE CORTE E MODALITA DI COMMERCIALIZZAZIONE Progettiamo insieme il piano di azione locale leader verso il 2020: partecipa anche tu!

Dettagli

III Tavolo di Lavoro. EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte

III Tavolo di Lavoro. EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte III Tavolo di Lavoro EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte a curadi Sviluppo Piemonte Turismo Esposizione Universale EXPO MIlano 2015 2 Agenda I numeri significativi di EXPO 2015

Dettagli

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 -

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Milano ospiterà l Esposizione Universale dal tema Nutrire il Pianeta, Energia per

Dettagli

EXPO 2015 Energy for life and your business

EXPO 2015 Energy for life and your business EXPO 2015 Energy for life and your business MI PIACE! VERSO EXPO 2015 Il cammino per EXPO per noi di Promoest è già cominciato nel 2012 con MI Piace! Verso EXPO 2015 un contenitore di progetti che ha ottenuto

Dettagli

AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa

AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa Siglato a Milano il 17 Maggio 2010 PROTOCOLLO D INTESA TRA Associazione fra le Banche Estere in Italia (di seguito AIBE ), con sede in Milano in Piazzale Cadorna

Dettagli

Nuove Imprese a Tasso Zero: Promuovere e sostenere nuova imprenditorialità giovanile e femminile

Nuove Imprese a Tasso Zero: Promuovere e sostenere nuova imprenditorialità giovanile e femminile Nuove Imprese a Tasso Zero: Promuovere e sostenere nuova imprenditorialità giovanile e femminile Invitalia, Agenzia Nazionale per l a0razione degli inves4men4 e lo sviluppo d impresa, è una società per

Dettagli

Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi

Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi ALESSANDRO ROSSO GROUP ALESSANDRO ROSSO GROUP Alessandro Rosso Group nasce nel 2002 da un gruppo di professionisti con oltre trent anni

Dettagli

Allegato alla Delibera n. 89 CdA del 9 luglio 2014 ACCORDO QUADRO

Allegato alla Delibera n. 89 CdA del 9 luglio 2014 ACCORDO QUADRO ACCORDO QUADRO tra Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (di seguito denominato CNR), C.F. 80054330586, con sede in Roma, Piazzale Aldo Moro n. 7, rappresentato dal Prof. Luigi Nicolais, in qualità di

Dettagli

LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015

LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015 LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015 3 Cosa è una Esposizione Universale Da oltre 100 anni, le Esposizioni Universali hanno un posto d eccellenza nell'educazione dei cittadini, del mondo e nel

Dettagli

EXPÒNI le tue IDEE! Competizione educativa nazionale sui temi di Expo Milano 2015. Marzo 2014-Ottobre 2015. Dipartimento Advocacy Area ECM

EXPÒNI le tue IDEE! Competizione educativa nazionale sui temi di Expo Milano 2015. Marzo 2014-Ottobre 2015. Dipartimento Advocacy Area ECM EXPÒNI le tue IDEE! Competizione educativa nazionale sui temi di Expo Milano 2015 Marzo 2014-Ottobre 2015 Con il patrocinio di: In collaborazione con: Cittadini di domani The world faces global challenges,

Dettagli

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA PROMOZIONE DELLE CAPACITÀ INNOVATIVE E IMPRENDITORIALI DEGLI STARTUPPER PIACENTINI NELL'AMBITO DELLE AZIONI DI ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PRESSO

Dettagli

Progetto Volontariato e professionalità

Progetto Volontariato e professionalità Progetto Volontariato e professionalità Unione Nazionale Associazioni Immigrati ed Emigrati www.unaie.it - info@unaie.it ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE CULTURA AMBIENTALE E LAVORO SOLIDALE www.aikal.eu -

Dettagli

Nutrire il pianeta, energia per la vita. Progetto di Elena Cazzaniga - Elena Riva Azienda Agricola La Botanica - Birago (MB)

Nutrire il pianeta, energia per la vita. Progetto di Elena Cazzaniga - Elena Riva Azienda Agricola La Botanica - Birago (MB) Nutrire il pianeta, energia per la vita Expo 2015 Sarà l'occasione anche per ripensare e riacquistare i vecchi saperi e sapori legati ai mestieri del cibo e dell'accoglienza. Includerà tutto ciò che riguarda

Dettagli

ASSOCIAZIONE 100 CASCINE

ASSOCIAZIONE 100 CASCINE ASSOCIAZIONE 100 CASCINE RIQUALIFICAZIONE E MESSA A SISTEMA DELLE CASCINE LOMBARDE ACCOGLIENZA PER EXPO 2015 V. 20110926 IL PATRIMONIO: LA RETE 320 Cascine hanno manifestato il loro interesse 106 Cascine

Dettagli

100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza

100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza 100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza 1. PREMESSA Per la prima volta nella storia delle Esposizioni Universali, Milano ha ospitato un padiglione

Dettagli

Paola Bommarito Specializzanda in Storia dell

Paola Bommarito Specializzanda in Storia dell Presidente: Viviana Gravano storica dell arte contemporanea saggista e docente all Accademia di Belle Ar8 di Brera a Milano, Dire

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PROMOSSO DAL SISTEMA CONFINDUSTRIA. Premessa

REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PROMOSSO DAL SISTEMA CONFINDUSTRIA. Premessa REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PROMOSSO DAL SISTEMA CONFINDUSTRIA Premessa Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita. È questo il tema che l Italia ha scelto in qualità di Paese ospitante

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA. ALMA- Scuola Internazionale di Cucina Italiana

PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA. ALMA- Scuola Internazionale di Cucina Italiana PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E ALMA- Scuola Internazionale di Cucina Italiana 1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento

Dettagli

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALL ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PADIGLIONE ITALIA

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALL ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PADIGLIONE ITALIA INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALL ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PADIGLIONE ITALIA PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA CULTURALE, SCIENTIFICO, TURISTICO, SPORTIVO ED ENOGASTRONOMICO

Dettagli

Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015. Milano, 5 marzo 2015

Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015. Milano, 5 marzo 2015 Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015 Milano, 5 marzo 2015 1 EXPO 2015: VISITATORI POTENZIALI GfKEurisko EXPO 2015 Italia 2013 ITALIA ESTERO EUROPA 3.3-4.4mln 12-14 mln 6-8 mln + 20% REPEATERS

Dettagli

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L FOOD FILM FEST C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L BERGAMO 15-20 SETTEMBRE 2015 piazza dante - domus bergamo quadriportico del sentierone palazzo dei contratti e delle manifestazioni COSA - DOVE

Dettagli

LA SCUOLA A EXPO MILANO 2015

LA SCUOLA A EXPO MILANO 2015 EXPO Milano 2015 EXPO MILANO 2015 Expo Milano 2015 è un Esposizione Universale con caratteristiche inedite e innovative. Non solo una rassegna espositiva, ma anche un evento che intende coinvolgere attivamente

Dettagli

Comitato di Sorveglianza Roma, 20 giugno 2014

Comitato di Sorveglianza Roma, 20 giugno 2014 Supporto alla definizione e attuazione delle politiche regionali di ricerca e innovazione (Smart Specialisation Strategy Regionali) Comitato di Sorveglianza Roma, 20 giugno 2014 Indice La Smart Specialisation

Dettagli

CONFAGRICOLTURA ALL ESPOSIZIONE UNIVERSALE EXPO 2015

CONFAGRICOLTURA ALL ESPOSIZIONE UNIVERSALE EXPO 2015 CONFAGRICOLTURA ALL ESPOSIZIONE UNIVERSALE EXPO 2015 Expo 2015 si svolgerà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015. Si tratta di un evento educativo, scientifico e culturale che riunisce Paesi, organizzazioni,

Dettagli

IDENTIKIT delle FATTORIE DIDATTICHE della Regione EMILIA-ROMAGNA

IDENTIKIT delle FATTORIE DIDATTICHE della Regione EMILIA-ROMAGNA IDENTIKIT delle FATTORIE DIDATTICHE della Regione EMILIA-ROMAGNA Ottobre 2009 Sono passati dieci anni dall avvio del progetto regionale Fattorie Didattiche che ha creato nel periodo un apertura di dialogo

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA Tema: NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA Date: 1 maggio 31 ottobre 2015 (184 giorni) Principali obiettivi: 130 Paesi (attualmente 139) 20 milioni di visitatori 13-14 milioni Italiani 3-4 milioni di

Dettagli

ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME

ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME Associazione Provinciale di Ravenna ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME COME PENSARE ALLA PROPRIA IDEA D IMPRESA IN 5 STEP 1 STEP UNO RIFLESSIONI PER INDIVIDUARE LE BUSINESS IDEA ALCUNI MODI PER INDIVIDUARE

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA. D.S. Patrizia Marini

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA. D.S. Patrizia Marini 2015 NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA D.S. Patrizia Marini GLI OBIETTIVI DEL MILLENNIO Il tema Expo Milano 2015 è collegato ad alcuni degli Obiettivi del Millennio fissati dalle Nazioni Unite: Ridurre

Dettagli

IL LABORATORIO SULLA RSI PER LA VAL D AGRI: IL CONTESTO, GLI OBIETTIVI, I TEMPI

IL LABORATORIO SULLA RSI PER LA VAL D AGRI: IL CONTESTO, GLI OBIETTIVI, I TEMPI LA RESPONSABILITÀ SOCIALE UN VOLANO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO IL LABORATORIO SULLA RSI PER LA VAL D AGRI: IL CONTESTO, GLI OBIETTIVI, I TEMPI Lucia Briamonte M. Assunta D Oronzio Villa

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA DELLA RETE DI SCUOLE DELL ARCO JONICO DENOMINATA: LA NUOVA MAGNA GRECIA, CUORE DELL EUROMEDITERRANEO TRA

PROTOCOLLO D INTESA DELLA RETE DI SCUOLE DELL ARCO JONICO DENOMINATA: LA NUOVA MAGNA GRECIA, CUORE DELL EUROMEDITERRANEO TRA PROTOCOLLO D INTESA DELLA RETE DI SCUOLE DELL ARCO JONICO DENOMINATA: LA NUOVA MAGNA GRECIA, CUORE DELL EUROMEDITERRANEO TRA Liceo Ginnasio Statale Aristosseno di Taranto Istituto Professionale Statale

Dettagli

PROGRAMMA INDUSTRIA 2015

PROGRAMMA INDUSTRIA 2015 Piattaforma Tecnologica Nazionale Marittima PROGRAMMA INDUSTRIA 2015 PROPOSTA DI Azioni Connesse sulle Tecnologie Marine {1} 4/09 L Italia e il Mare L Italia ha oltre 8.000 chilometri di coste ed una innata

Dettagli

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it

ITS FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE. Nuovi saperi per l Agroalimentare CORSO 2012-2014. www.itsparma.it ITS CORSO 2012-2014 TECNICO RESPONSABILE DELLE PRODUZIONI E DELLE TRASFORMAZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI www.itsparma.it TECNICI DI ALTO PROFILO PER IL SETTORE AGROALIMENTARE il nuovo

Dettagli

EXPO Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita apre l Esposizione Universale che si terrà dal 1 Maggio al 31 Ottobre 2015 in Italia, un

EXPO Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita apre l Esposizione Universale che si terrà dal 1 Maggio al 31 Ottobre 2015 in Italia, un EXPO Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita apre l Esposizione Universale che si terrà dal 1 Maggio al 31 Ottobre 2015 in Italia, un evento di carattere mondiale per promuovere una vera cultura

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

Expo, il contributo del Crea alla Carta di Milano

Expo, il contributo del Crea alla Carta di Milano Expo, il contributo del Crea alla Carta di Milano E' tempo di bilancio per l'esposizione universale. Nei sei mesi della kermesse milanese tanti eventi e attività organizzati dall'ente per la ricerca agroalimentare

Dettagli

Molise verso EXPO 2015 >> Gli Obiettivi

Molise verso EXPO 2015 >> Gli Obiettivi IL MOLISE ALL EXPO Molise verso EXPO 2015 >> Gli Obiettivi La Regione Molise verso EXPO 2015 (Obiettivi) Sviluppo dell Immagine territoriale Creazione di canali commerciali Internazionali per il comparto

Dettagli

ACCORDO QUADRO PER LA DIFFUSIONE E L IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. Tra UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI NOVARA

ACCORDO QUADRO PER LA DIFFUSIONE E L IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. Tra UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI NOVARA ACCORDO QUADRO PER LA DIFFUSIONE E L IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO Tra UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI NOVARA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Dettagli

VERSO EXPO 2015: PREPARIAMOCI PARTNERSHIP STRATEGICHE PER EXPO 2015 26 GIUGNO MiCo Milano Congressi

VERSO EXPO 2015: PREPARIAMOCI PARTNERSHIP STRATEGICHE PER EXPO 2015 26 GIUGNO MiCo Milano Congressi VERSO EXPO 2015: PREPARIAMOCI PARTNERSHIP STRATEGICHE PER EXPO 2015 26 GIUGNO MiCo Milano Congressi PROMOEST Promoest è una società di COMUNICAZIONE INTEGRATA. Siamo specializzati da oltre 20 anni nella

Dettagli

Servizi mirati per la tua azienda. www.sinapps.it

Servizi mirati per la tua azienda. www.sinapps.it Servizi mirati per la tua azienda www.sinapps.it AGRIEXPO La gran parte delle aziende agricole e alimentari italiane non hanno molta visibilità sul mercato. Questo perchè in Italia il produttore preferisce

Dettagli

SCUOLA DI COMUNICAZIONE. Proposta di MASTER di Primo livello in. MANAGEMENT e COMUNICAZIONE DEL MADE IN ITALY:

SCUOLA DI COMUNICAZIONE. Proposta di MASTER di Primo livello in. MANAGEMENT e COMUNICAZIONE DEL MADE IN ITALY: SCUOLA DI COMUNICAZIONE Proposta di MASTER di Primo livello in MANAGEMENT e COMUNICAZIONE DEL MADE IN ITALY: Promozione enogastronomica e valorizzazione delle eccellenze del territorio A.A.2014-15 Premessa

Dettagli

FORMAGGIO.IT. L ambasciatore del formaggio ITALIANO nel mondo

FORMAGGIO.IT. L ambasciatore del formaggio ITALIANO nel mondo FORMAGGIO.IT L ambasciatore del formaggio ITALIANO nel mondo IL PORTALE NUMERO 1 AL MONDO DEI FORMAGGI MADE IN ITALY UNO STRUMENTO DI CONOSCENZA PER IL CONSUMATORE, UNO STRUMENTO DI MARKETING PER IL PRODUTTORE.

Dettagli

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 CALL RISERVATA AI COMUNI ITALIANI E AI LORO TERRITORI PER LA PRESENZA NEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione a Milano

Dettagli

Società agraria di Lombardia. Contributo al tema dell Expo. Contributo n 116

Società agraria di Lombardia. Contributo al tema dell Expo. Contributo n 116 Società agraria di Lombardia Contributo al tema dell Expo Contributo n 116 COMUNICATO Contributo al tema dell EXPO Il Consiglio Direttivo della Società Agraria di Lombardia, congiuntamente ad un gruppo

Dettagli

Anno scolastico 2014-2015

Anno scolastico 2014-2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 17 CIRCOLO VIA CASTIGLIONE CAGLIARI POF Anno scolastico 2014-2015 VERIFICA E VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA Nella cornice educativa delineata si è inserita la MACROPROGETTUALITÀ

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Rete regionale Bellacoopia

Rete regionale Bellacoopia Rete regionale Bellacoopia Il proge)o Bellacoopia è uno degli interven4 strategici di diffusione della cultura coopera4va del sistema Legacoop Emilia Romagna. Si rivolge al mondo della scuola e ha l obie@vo

Dettagli

BREND. cos è E perché è utile

BREND. cos è E perché è utile BREND. cos è E perché è utile alla tua azienda? BREND. cos è E perché è utile alla tua azienda? BREND è un nuovo polo multiespositivo, che nasce in stretta correlazione con Padiglione Italia Expo2015,

Dettagli

Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità

Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità I annualità Obiettivi. costruire capacità di comunicazione e dialogo interculturale tra gli studenti delle scuole secondarie superiori italiane;.

Dettagli

STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST

STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST Città di Noto STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST Azione di promozione e di marketing internazionale del Distretto del Sud Est per l incremento e la destagionalizzazione dei flussi turistici Noto, 27 novembre

Dettagli

www.galileofestival.it

www.galileofestival.it Promosso da 2^ edizione Padova Venice Region Centro Culturale S. Gaetano IL PROGETTO Perché il Salone Europeo del Trasferimento Tecnologico? Le Venezie sono il territorio di eccellenza dell impresa innovativa.

Dettagli

PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile

PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile Padiglione Italia, Spazio ME and WE Women for Expo 23

Dettagli

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale

Dettagli

13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA ESPOSITORI

13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA ESPOSITORI 13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA ESPOSITORI BENVENUTO IN UNIRETE Il grande evento B2B di due giorni dedicato alla crescita del networking e del business delle aziende del Lazio associate

Dettagli

BUSINESS MODEL LE AREE DI BUSINESS

BUSINESS MODEL LE AREE DI BUSINESS RICERCHIAMO I MIGLIORI PRODOTTI TIPICI ENO E AGRO ALIMENTARI ITALIANI COMUNICHIAMO IL VALORE E LE TRADIZIONI CHE ESSI RAPPRESENTANO ACCORCIAMO LA FILIERA ATTRAVERSO 4 STRUMENTI: EVENTI, E-COMMERCE, SHOW

Dettagli

Expo worldrecipes. Il ricettario globale di Expo Milano 2015. worldrecipes.expo2015.org. Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita

Expo worldrecipes. Il ricettario globale di Expo Milano 2015. worldrecipes.expo2015.org. Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Expo worldrecipes Il ricettario globale di Expo Milano 2015 worldrecipes.expo2015.org Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Expo Milano 2015 Expo Milano 2015 è un Esposizione Universale con caratteristiche

Dettagli

DECRETO N. 6255 Del 23/07/2015

DECRETO N. 6255 Del 23/07/2015 DECRETO N. 6255 Del 23/07/2015 Identificativo Atto n. 730 DIREZIONE GENERALE ATTIVITA' PRODUTTIVE, RICERCA E INNOVAZIONE Oggetto APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI 2 ADDENDUM ALLA CONVENZIONE OPERATIVA SOTTOSCRITTA

Dettagli

Piemme% spa. Legno & Edilizia 10 edizione Mostra internazionale sull edilizia in legno, Fiera di Verona, febbraio 2017

Piemme% spa. Legno & Edilizia 10 edizione Mostra internazionale sull edilizia in legno, Fiera di Verona, febbraio 2017 Presentazione Piemme% spa Piemme- spa è la società di Veronafiere specializzata nell organizzazione di manifestazioni b- to- b. I Saloni organizza- da Piemme- spa sono: Proge-o Fuoco 10 edizione Mostra

Dettagli

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti RESTARTAPP ReStartApp è il primo campus per le nuove imprese dell Appennino: un progetto dedicato ai giovani in possesso di idee d impresa o start up originali e innovative, che vedono nel territorio appenninico

Dettagli

L innovazione e le start up

L innovazione e le start up L innovazione e le start up Il modello di valutazione di Invitalia Roma, 25 novembre 2015 SMART & START 2 Invitalia e il sostegno all imprenditorialità: gli incen2vi Smart&Start Smart&Start nasce con l

Dettagli

Regionale Lombardia. Provinciale Milano. Comunale Milano

Regionale Lombardia. Provinciale Milano. Comunale Milano Regionale Lombardia Provinciale Milano Comunale Milano IL PROGETTO LE INIZIATIVE Il progetto AVISxEXPO. Nutriamo la vita!, che verrà realizzato durante il periodo Expo 2015 da AVIS Nazionale, l Associazione

Dettagli

IL PROGETTO. Per raggiungere i propri obiettivi, Copagri Expo ha creato il brand LOVE IT, attraverso cui realizzerà un progetto in tre punti:

IL PROGETTO. Per raggiungere i propri obiettivi, Copagri Expo ha creato il brand LOVE IT, attraverso cui realizzerà un progetto in tre punti: CHI SIAMO Copagri Expo ha lo scopo di favorire lo sviluppo delle aziende del food italiano e la diffusione dei prodotti del made in Italy autentico. E una realtà nata dall incontro di tre grandi opportunità.

Dettagli

Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia

Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia Università degli Studi di Parma Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia La Sicurezza degli alimenti tema prioritario per l opinione pubblica e nell agenda dei governi mondiali

Dettagli

Progetto Eccellenza Italia - Tommaso Sgobba (marketing), Massimo Boaron (tecnologie), Mimmo Castellano (grafica)

Progetto Eccellenza Italia - Tommaso Sgobba (marketing), Massimo Boaron (tecnologie), Mimmo Castellano (grafica) Premesse Attualmente la certificazione di qualità fatta con ISO 9000 certifica la qualità dell azienda non la qualità del prodotto, mentre le garanzie sulla qualità del prodotto sono limitate a settori

Dettagli

LINK TO SCHOOL. Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto alla salute e ad un ambiente sano

LINK TO SCHOOL. Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto alla salute e ad un ambiente sano LINK TO SCHOOL Un progetto di gemellaggio tra scuole italiane e scuole del Kenya. Un iniziativa promossa da Amref Health Africa per l anno scolastico 2015-16 Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto

Dettagli

13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA. per gli SPONSOR

13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA. per gli SPONSOR 13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA per gli SPONSOR BENVENUTO IN UNIRETE Il grande evento B2B di due giorni dedicato alla crescita del networking e del business delle aziende del Lazio associate

Dettagli

PROGRAMMA EXPO 2015 * Formazione e Professioni in Agricoltura

PROGRAMMA EXPO 2015 * Formazione e Professioni in Agricoltura PROGRAMMA EXPO 2015 * Formazione e Professioni in Agricoltura Il Meeting si articola in tre eventi principali presso la sede della Fondazione Minoprio promossi dal Collegio Nazionale dei Periti Agrari

Dettagli

Protocollo d Intesa. tra. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) CONFINDUSTRIA

Protocollo d Intesa. tra. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) CONFINDUSTRIA Protocollo d Intesa tra Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) e CONFINDUSTRIA Adotta una Scuola per l Expo 2015 VISTA - la Legge del 15 Marzo 1997 n.59,

Dettagli

L ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO VERSO EXPO 2015

L ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO VERSO EXPO 2015 Cari colleghi, dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Milano ospita l Esposizione Universale dedicata al tema Nutrire il Pianeta, Energia per la vita : una sfida globale volta a garantire il diritto al cibo sano

Dettagli

I geometri a Expo con gli agronomi nel segno della sostenibilità

I geometri a Expo con gli agronomi nel segno della sostenibilità I geometri a Expo con gli agronomi nel segno della sostenibilità Il padiglione degli Agronomi mondiali, La fattoria Globale 2.0, è interamente sostenibile e a impatto zero. Qui è ospitato lo spazio espositivo

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco

Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco AVVISO PUBBLICO PER DICHIARAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA Rete dei Ristoratori a tutela della Antiche Varietà Colturali del Parco Premesse Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio

Dettagli

1 APRILE 2014 FEED THE FOOD

1 APRILE 2014 FEED THE FOOD Qualche breve informazione sull Università che ospiterà l evento... L'Università IULM è il polo di eccellenza per la formazione nei settori di lingue, comunicazione, turismo e valorizzazione dei beni culturali.

Dettagli

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE COMUNE DI BRUINO Provincia di Torino CAP 10090 Piazza Municipio, n. 3 - Tel. 011 9094411 - Fax 011 9084541 www.comune.bruino.to.it - e-mail ambiente.ecologia@comune.bruino.to.it Settore Urbanistica, Lavori

Dettagli

Policy La sostenibilità

Policy La sostenibilità Policy La sostenibilità Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 27 aprile 2011. 1. Il modello di sostenibilità di eni 3 2. La relazione con gli Stakeholder 4 3. I Diritti Umani 5 4. La

Dettagli

EDILIZIA SOSTENIBILE IN LEGNO: PROGETTO ARCA. Trento, 6 luglio 2011

EDILIZIA SOSTENIBILE IN LEGNO: PROGETTO ARCA. Trento, 6 luglio 2011 EDILIZIA SOSTENIBILE IN LEGNO: PROGETTO ARCA Trento, 6 luglio 2011 PROGETTO ARCA. GLI OBIETTIVI. - favorire la creazione di una proposta di mercato distintiva, credibile e competitiva per le aziende trentine

Dettagli

IL PARCO DELLA BIODIVERSITA' E IL PADIGLIONE DEL BIOLOGICO A EXPO

IL PARCO DELLA BIODIVERSITA' E IL PADIGLIONE DEL BIOLOGICO A EXPO EXPO MILANO 2015 NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA BOLOGNA FIERE Official Partner Expo Milano 2015 IL PARCO DELLA BIODIVERSITA' E IL PADIGLIONE DEL BIOLOGICO A EXPO Roma, 23 aprile 2015 IL PARCO

Dettagli

WEB-TV & SOCIAL MEDIA NETWORK PER l INDUSTRIA & 4INDUSTRY.TV ASSOCIATION PRESENTAZIONE

WEB-TV & SOCIAL MEDIA NETWORK PER l INDUSTRIA & 4INDUSTRY.TV ASSOCIATION PRESENTAZIONE WEB-TV & SOCIAL MEDIA NETWORK PER l INDUSTRIA & 4INDUSTRY.TV ASSOCIATION PRESENTAZIONE CHI SIAMO Web- tv rete di social media marke9ng mul9- lingue che diffonde video sulla cultura, le informazioni, le

Dettagli

BORGHI SRL Iniziative Sviluppo Locale. Company Profile

BORGHI SRL Iniziative Sviluppo Locale. Company Profile BORGHI SRL Iniziative Sviluppo Locale Company Profile Il profilo Societario Costituita a luglio del 2008, BORGHI Srl ha come obiettivo la promozione e lo sviluppo di progetti di valorizzazione turistico

Dettagli

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel -

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Albergo diffuso Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Francesco Testa, Antonio Minguzzi Università degli Studi Del Molise Angelo Presenza Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara

Dettagli

Expo Gate: la soglia tra Milano e l'esposizione Universale

Expo Gate: la soglia tra Milano e l'esposizione Universale Expo Gate: la soglia tra Milano e l'esposizione Universale EXPO GATE Si trova in Via Beltrami in una posizione di assoluta centralità tra il Castello Sforzesco, epicentro dell Esposizione Universale del

Dettagli

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA 21, 22, 23 Giugno 2013 FIERA DEL LIBRO E DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO L editoria enogastronomica da alcuni anni registra una crescita notevole. I media hanno dato e continuano

Dettagli

L Impresa Sociale in Europa: Scenari dalla Social Economy Guide Riccardo Bodini

L Impresa Sociale in Europa: Scenari dalla Social Economy Guide Riccardo Bodini L Impresa Sociale in Europa: Scenari dalla Social Economy Guide Riccardo Bodini Mestre, 3 luglio 2013 AGENDA 1. Cosa è Euricse 2. La Social Economy Guide 3. L Impresa Sociale in Europa COSA E EURICSE Euricse

Dettagli