(Aggiornamento al 03/2011)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "(Aggiornamento al 03/2011)"

Transcript

1 Page 1 (Aggiornamento al 03/2011)

2 HQ 3M Spa (Pioltello) COMMITTENTE: CLIENTE FINALE: Pirelli RE / per 3M ITALIA 3M Spa PERIODO DI ESECUZIONE: apr marzo 2010 Realizzazione chiavi in mano di tutti gli impianti elettrici, meccanici e speciali della nuova sede di 3M SpA BENEFITS: L edificio ( m 2 disposti su sei piani più tre interrati) è dotato di un recuperatore di calore ad alta efficienza, un collettore di recupero delle acque piovane, vetrate ad alta prestazione termica, pannelli fotovoltaici con una capacità di produrre circa 100 mila kilowatt di energia elettrica l anno, un impianto di geotermia che sfrutta le acque del sottosuolo, oltre che a un sistema di schermatura esterna a lamelle fisse studiato per assicurare un controllo efficace della luce solare HIGHLIGHTS : L edificio ha ottenuto la certificazione di classe A della Regione Lombardia, il risparmio energetico è stimato intorno al 30-35% PRIMO PREMIO Mipim Award 2011 NELLA SEZIONE GREEN BUILDING Page 2

3 Museo Nazionale dell Automobile (Torino) COMMITTENTE: Museo Nazionale dell Automobile di Torino PERIODO DI ESECUZIONE: Marzo 2011 Realizzazione chiavi in mano di tutti gli impianti elettrici e speciali del rinnovato Museo Nazionale dell Automobile di Torino tra cui : tutti gli impianti elettrici - tra cui la cabina elettrica di Media e Bassa tensione, i quadri elettrici di distribuzione secondaria, il gruppo di continuità, le blindo sbarre, la forza motrice, l impianto di terra e la gabbia di Faraday - e tutti gli impianti speciali, tra cui il sistema di rilevazione incendio, antiintrusione, TVCC e trasmissione dati, oltre che a quello per l evacuazione dell edificio HIGHLIGHTS : Spettacolare sistema di illuminazione interno ed esterno, la cosiddetta pelle vetrata che viene retro - illuminata per mezzo di apparecchi stagni equipaggiati con lampade a fluorescenza di tipo lineare e reattori elettronici dimmerabili DALI. Page 3

4 Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria COMMITTENTE: CLIENTE FINALE : PERIODO DI ESECUZIONE: Grandi Lavori Fincosit SpA ANAS Spa in progress Progettazione, installazione e messa in servizio dei sistemi elettrici per il nuovo progetto di tunnel per ANAS S.p.a relativo al 3 Macrolotto dell autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.Le attività includono la fornitura e i cablaggi delle cabine di media e bassa tensione, la fornitura dei generatori di emergenza e dei gruppi di continuità per garantire il funzionamento continuo. La fornitura comprende inoltre i dispositivi d illuminazione e ventilazione, così come i dispositivi di sorveglianza tra cui i sistemi di controllo del traffico e gli impianti di alimentazione, illuminazione, ventilazione, comunicazione e di video sorveglianza con telecamere a circuito chiuso. HIGHLIGHTS : Il sistema di gestione del traffico mostrerà ai conducenti le informazioni di sicurezza e le avvertenze sulla segnaletica stradale variabile per garantire un funzionamento tempestivo e affidabile anche in caso d incendio. Page 4

5 Nuovo Stadio FC Juventus (Torino) COMMITTENTE: PERIODO DI ESECUZIONE: 2010 / 2011 GR 87 per Nuovo Stadio FC Juventus Realizzazione impianti elettrici e speciali tra cui impianto di illuminazione del campo di gioco, supervisione, antiintrusione, rivelazione incendio, impianto controllo accessi, sistema automatico parcheggio, BMS, Videosorveglianza, software manutenzione BENEFITS: centralizzazione, supervisione risparmio energetico Page 5

6 Nuovo Ospedale S.Anna (Como) COMMITTENTE: S.Anna di Como CLIENTE: Telecom Italia per Nuovo Ospedale Ospedale S.Anna di Como PERIODO DI ESECUZIONE: 2009 / 2010 Realizzazione impianti elettrici e speciali tra cui impianto di supervisione, antiintrusione, rivelazione incendio, chiamata infermiera, impianto orologi, impianto controllo accessi, sistema automatico parcheggio, BMS HVAC Desigo Insitght, Videosorveglianza interna ed esterna e relativa distribuzione primaria e secondaria BENEFITS: centralizzazione e supervisione con sistemi MM8000 e desigo gestiti attraverso 3 postazioni di controllo Page 6

7 HQ Regione Friuli Venezia Giulia Region (Udine) COMMITTENTE: Regione Friuli Venezia Giulia Realizzazione chiavi in mano di tutti gli impianti elettrici e speciali della nuova sede della Regione Friuli Venezia Giulia. L edificio ha un volume di circa m 2 disposti su dieci piani. BENEFITS: L edificio è stato realizzato integrando le tecnologie più innovative relative a Electrical Power Supply, Buildings Automations, Security and Safety. In particolare : Potenza: Media & Bassa tensione, trasformatori, Quadri di Distribuzione, Impianto di illuminazione, Cavi di alimentazione, sistemi di emergenza, sistemi di evacuazione delle infrastrutture, sistema Scada (Desigo con Interbus) Sicurezza: Sistema di allarme antincendio, TVCC, UPS IT & COM: rete in fibra ottica, rete dati e rete LAN, Master Clock / Sistemi speciali: controllo del Parcheggio, sistema Scada per impianto elettrico, di illuminazione e di climatizzazione Page 7

8 HQ RCS (Milano) CO0MMITTENTE: CLIENTE FINALE: PIRELLI & C. Real Estate S.p.A. per RCS RCS Spa Realizzazione chiavi in mano di tutti gli impianti elettrici e speciali della nuova sede della RCS Spa. BENEFITS: L edificio (18 piani) è stato realizzato integrando le tecnologie più innovative relative a Electrical Power Supply, Buildings Automations, Security and Safety. In particolare : Potenza: Media e Bassa Tensione, trasformatori, distribuzione Tribune, illuminazione, alimentazione di piccole dimensioni e di cablaggio, di evacuazione di emergenza delle infrastrutture, sistema SCADA Sicurezza: allarme antincendio, TVCC, indirizzo IP pubblico, UPS IT & COM: fibra ottica di rete, dei dati e della rete LAN, Master Clock Page 8

9 Deutsche Bank (Milano) CO0MMITTENTE: CLIENTE FINALE: PIRELLI & C. Real Estate S.p.A. Deutsche Bank PERIODO DI ESECUZIONE : 2007 Realizzazione degli impianti elettrici e speciali del complesso immobiliare ad uso uffici, BENEFITS: L edificio 7 piani fuori terra e 3 interrati nel quartiere Bicocca di Milano, comprendente anche le opere di alimentazione DATA CENTER dell'istituto Bancario, è stato realizzato integrando le tecnologie più innovative relative a Electrical Power Supply, Buildings Automations, Security and Safety. Page 9

10 HQ2 Pirelli (Milano) COMMITTENTE : PIRELLI RE per INIMM3 - HQ2 PERIODO DI ESECUZIONE: 2009 / 2010 Realizzazione impianti elettrici e speciali nuova Sede Pirelli RE denominata HQ2, tra cui quadri elettrici,illuminazione, distribuzione primaria e secondaria, impianti informatici, cablaggio strutturato dati, supervisione antiintrusione, rivelazione incendio, rilevazione gas, sistema automatico parcheggio, BMS HVAC Desigo BENEFITS: controllo luci e impianti per risparmio energetico, certificazione energetica in classe b. Page 10

11 Minimetro (Perugia) CLIENTE FINALE: Leitner Spa Fornire un sistema di automazione e azionamenti per la minimetropolitana di Perugia, in grado di guidare, con la massima sicurezza e affidabilità, i convogli del veicolo nelle fasi di fermata con sganciamento dalla fune traente e successivo riaggancio. La metropolitana collega la periferia di Perugia con il centro storico nell ottica di limitare il traffico automobilistico. Sette le stazioni previste, da Pian di Massiano a Pincetto, per un tragitto di circa 3 Km Soluzione Impianto d automazione e rete di comunicazione wireless per sistema di trasporto driveless: motori ed azionamenti per il moto del veicolo automazione e supervisione dell impianto con tecnologia PCS7 controllori programmabili a sicurezza intrinseca e alta disponibilità della serie SIMATIC S7-400 F/H collegati tramite rete ETHERNET in fibra ottica impianto di videosorveglianza (citofono più telecamera) HIGHLIGHTS inquinamento nullo grazie all alimentazione elettrica gestione completamente automatica senza pilota superamento di pendenze massime fino al 120 per mille con una velocità di circa 6 m/s, rendendo necessari circa 11 minuti per la salita o la discesa contro i 20 o 30 impiegati normalmente da altri mezzi di locomozione. funzioni di esercizio e manutenzione dell impianto da un unica postazione di controllo centrale informazioni di sicurezza (voce e immagini) raccolte dagli impianti di videosorveglianza posti a bordo e a terra Page 11

12 Grande Viabilità (Trieste) CLIENTE: Collini Spa, Italy SCOPO DI FORNITURA Potenza: Media e Bassa Tensione, trasformatori, distribuzione Tribune, Illuminazione, Antirodent-cablaggio, le infrastrutture di evacuazione di emergenza, sistema SCADA. Sicurezza: allarme antincendio, TVCC, indirizzo IP pubblico, le infrastrutture di evacuazione di emergenza, UPS IT & COM: fibra ottica di rete, dei dati e della rete LAN, Satellite & Radio Network, Master Clock Sistemi speciali: sistema di supervisione, il controllo del traffico, semafori, illuminazione di controllo, pannello a messaggio variabile, sistema di misurazione in materia di ambiente, ventilazioni BENEFITS Il tunnel, completamente cablato, è stato realizzato nel rispetto della nuova legge sulla sicurezza di ANAS. Il centro di controllo principale insieme a tecnologie innovative di controllo e di sorveglianza in un sistema integrato, controllano l intero impianto. HIGHLIGHTS tunnel (ognuno con due canali) sono n.3 per e 300 metri. Page 12

13 Istituto Nautico (Genova) CLIENTE : Istituto Nautico (Genova) SCOPO DI FORNITURA Potenza: Media e Bassa Tensione, trasformatori, distribuzione, illuminazione, alimentazione di piccole dimensioni e di cablaggio, di evacuazione di emergenza delle infrastrutture, sistema SCADA (Desigo con Interbus) Sicurezza: fumo, CCTV, indirizzo IP pubblico, UPS IT & COM : fibra ottica di rete, dei dati e della rete LAN, TV satellitare e radio, Master Clock/Sistemi speciali: 2 Vido Mura, ProSound System, Floodlighting, indicazione di guasto del sistema, ambiente sistema di misurazione Impianto fotovoltaico: 98 Mitsubishi e Hitachi moduli fotovoltaici, 16 kwp BENEFITS : Il nuovo istituto, completamente cablato, è stato realizzato nel rispetto del protocollo di Kyoto: nell edificio sono innovativi ed ecologici anche gli impianti e le tecnologie energetiche, in un sistema integrato di caldaie a condensazione a basse riuscita, moduli fotovoltaici e di calore pompe a scambio di calore con l'acqua di mare HIGLIGHTS: L edificio ha un volume di circa metri cubi distribuiti in tre piani. Consiste 21 aule didattiche, dodici laboratori, un auditorium per circa 300 posti, una palestra, un planetario e un osservatorio. Page 13

14 Ospedale San Bonifacio (Verona) CLIENTE: Ospedale San Bonifacio SCOPO DI FORNITURA Realizzazione chiavi in mano degli impianti elettrici ed speciali dell ospedale, composto da 400 posti letto e 10 MVA di potenza installata. Potenza: Media e Bassa Tensione, Trasformatori, distribuzione elettrica, sistemi di illuminazione, sistemi di alimentazione e cablaggio, sistemi di evacuazione di emergenza delle infrastrutture, sistema Scada Sicurezza: impianti antincendio, TVCC, Audio, Public Address, UPS BENEFITS Monitoraggio completo degli impianti Page 14

15 Sede ARPA (Torino) CLIENTE : Regione Piemonte SCOPO DI FORNITURA Fornitura, messa in opera e collaudo di tutti gli impianti elettrici e speciali. In particolare la cabina elettrica di Media e Bassa tensione, i quadri elettrici di distribuzione primaria e secondaria, il gruppo elettrogeno, le blindo sbarre, la forza motrice - e tutti gli impianti speciali, tra cui il sistema di rilevazione incendio, anti-intrusione, TVCC e trasmissione dati, oltre che a quello per l evacuazione dell edificio. BENEFITS : La nuova sede di Arpa Piemonte, eredità riconvertita delle Olimpiadi di Torino 2006, anche grazie alla vicinanza con la stazione Lingotto e alla tangenziale, ha rappresentato la soluzione logistica ambientalmente sostenibile che l Agenzia si augurava da tempo, che dalla frammentazione in nove diverse sedi su Torino aspirava ad un unica struttura in grado di accoglierle tutte. Page 15

ANIE e ANIMA. Progetto BiTech Building Intelligent Technology. presentano LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI

ANIE e ANIMA. Progetto BiTech Building Intelligent Technology. presentano LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI ANIE e ANIMA presentano Progetto BiTech Building Intelligent Technology LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI 2 FEDERAZIONE ANIE è composta da: FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE

Dettagli

Teleimpianti S.p.A. è fornitore in ambito nazionale di società multinazionali presenti nella lista Fortune 100.

Teleimpianti S.p.A. è fornitore in ambito nazionale di società multinazionali presenti nella lista Fortune 100. è un azienda presente nel panorama industriale italiano fin dal 1974. Oggi è una società di ingegneria, system integrator specializzato nella progettazione, installazione e manutenzione di sistemi di comunicazione,

Dettagli

Strada Statale 145 - Sorrentina Galleria S. Maria di Pozzano

Strada Statale 145 - Sorrentina Galleria S. Maria di Pozzano Strada Statale 145 - Sorrentina Galleria S. Maria di Pozzano Variante SS 145 Sorrentina: Riferimenti principali di Appalto Committente: A.N.A.S. S.p.A. Oggetto dei lavori: Lavori di costruzione di una

Dettagli

Presentazione di ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY

Presentazione di ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY Presentazione di ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY STUDIO E S.r.l. - via Gorizia n. 107-47122 FORLI (FC) telefono: 0543-795555 fax: 0543-795523 web: www.studioe.biz e-mail: info@studioe.biz STUDIO

Dettagli

SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA PROTEZIONE PERIMETRALE

SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA PROTEZIONE PERIMETRALE Pag.1 Le tipologie impiantistiche in cui Elettro Light è in grado di garantire un eccellente know-how e altissimi livelli di performance possono essere sintetizzate come segue: SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA

Dettagli

Make the most of your energy

Make the most of your energy Make the most of your energy Schneider lo specialista globale nella gestione dell energia Schneider Electric è lo specialista globale nella gestione dell energia e offre soluzioni integrate per rendere

Dettagli

un laboratorio per le smart cities: l approccio scientifico ai bisogni della città

un laboratorio per le smart cities: l approccio scientifico ai bisogni della città l approccio scientifico ai bisogni della città le peculiarità di genova La città tra Mediterraneo ed Europa La città del sole e del vento La città compatta La città antica La città scoscesa La città porto

Dettagli

Codice dei costi di costruzione

Codice dei costi di costruzione Codice dei costi di costruzione Codice dei costi di costruzione ampliato per il ramo dell elettricità USIE 01.14 / CRB 12 Impressum Editore Unione Svizzera degli Installatori Elettricisti USIE Limmatstrasse

Dettagli

Impianti elettrici nelle gallerie ANAS

Impianti elettrici nelle gallerie ANAS L Italia si fa strada Impianti elettrici nelle gallerie ANAS Ing. Luigi Carrarini Responsabile servizi impianti tecnologici DECT di ANAS Roma 30 settembre 2015 COSA È L ANAS STRADE STATALI E AUTOSTRADE

Dettagli

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 - P.I. Marcello Fantina TELMOTOR S.p.A. 15/11/2013 Diapositiva nr. 1 Automazione degli Edifici

Dettagli

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati MANO D OPERA Classificazione del lavorato Lavoro notturno e festivo 01 - IMPIANTI ELETTRICI NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI Cavi e tubi protettivi Dispositivi di comando Componenti per impianti tipo bus Aspiratori

Dettagli

Corso di Progettazione esecutiva degli Impianti Elettrici in media e bassa tensione

Corso di Progettazione esecutiva degli Impianti Elettrici in media e bassa tensione Corso di Progettazione esecutiva degli Impianti Elettrici in media e bassa tensione anno 2016 Programma del Corso Parte 1 - Criteri metodologici (16 ore) Argomenti rif. didattici Sistema elettrico Scheda

Dettagli

L AZIENDA CERTIFICAZIONI

L AZIENDA CERTIFICAZIONI L AZIENDA La Novasistemi è nata nel 1990 come azienda di impiantistica nel settore dell energia civile ed industriale. Nel corso degli anni, grazie all impegno ed allo sviluppo del proprio organico, è

Dettagli

Smart & Green Building

Smart & Green Building Smart & Green Building Daniele Pennati ANIE FEDERAZIONE Napoli - 28 marzo 2014 Elettricità futura Crescita sostenibile e sviluppo del settore elettrico FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE rappresenta da

Dettagli

POWERTECHSRL. Presentazione Aziendale

POWERTECHSRL. Presentazione Aziendale POWERTECHSRL Presentazione Aziendale POWERTECHSRL L AZIENDA E LA SUA MISSIONE. ESPERIENZA E PROFESSIONALITA PER SCEGLIERE, PROGETTARE, REALIZZARE E SODDISFARE LE ESIGENZE DEI NOSTRI CLIENTI VIA TICINO,

Dettagli

Comune di Giavera del Montello Provincia di TREVISO Sindaco Architetto Fausto Gottardo Investire, governare e risparmiare si può fare!

Comune di Giavera del Montello Provincia di TREVISO Sindaco Architetto Fausto Gottardo Investire, governare e risparmiare si può fare! Comune di Giavera del Montello Provincia di TREVISO Sindaco Architetto Fausto Gottardo Investire, governare e risparmiare si può fare! Governare una città vuol dire gestire... Immobili ed edifici Impianti

Dettagli

Premio Domotica ed Energie Rinnovabili 2012 Modena 13 Novembre 2012 MUSEO CASA ENZO FERRARI MODENA

Premio Domotica ed Energie Rinnovabili 2012 Modena 13 Novembre 2012 MUSEO CASA ENZO FERRARI MODENA MUSEO CASA ENZO FERRARI MODENA Impianti ed apparecchiature sono integrati attraverso il sistema di supervisione Termoregolazione Impianti elettrici di potenza Illuminazione Monitoraggio dei consumi Rivelazione

Dettagli

Formazione Tecnica Schneider Corso C1 Studio e progettazione di una cabina di trasformazione MT/BT

Formazione Tecnica Schneider Corso C1 Studio e progettazione di una cabina di trasformazione MT/BT Formazione Tecnica Schneider Corso C1 Studio e progettazione di una cabina di trasformazione MT/BT Finalità del corso Il corretto allestimento delle cabine di trasformazione MT/BT di utente, anche per

Dettagli

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO PROGETTAZIONE, INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA, TELECOMUNICAZIONI E CONTROLLO UNA SOLUZIONE A OGNI ESIGENZA Operiamo da molti anni nel

Dettagli

M LA LINEA 1 DI METROPOLITANA

M LA LINEA 1 DI METROPOLITANA M LA LINEA 1 DI METROPOLITANA Si tratta di metropolitana automatica che utilizza il Sistema VAL (Veicolo Automatico Leggero) per 29 treni che viaggiano sotto corso Francia, corso Vittorio Emanuele e via

Dettagli

PROTECNO ENGINEERING SRL

PROTECNO ENGINEERING SRL Periodo della prestazione 1999 Committente ULSS n 4 Alto Vicentino Thiene (Vi) Titolo dell opera Costruzione di 2 RSA ad indirizzo riabilitativo mentale perl ULSS n 4 Alto vicentino Categoria di lavori

Dettagli

LUM&N. LUx Management & maintainer

LUM&N. LUx Management & maintainer Il sistema di telecontrollo su onde radio per una smart city Illuminazione Pubblica Servizio pubblico che consiste nell illuminazione di spazi di libera circolazione. Generalmente è offerto dal Comune

Dettagli

IMPIANTI TECNOLOGICI

IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI TECNOLOGICI IL TUO PARTNER PER LA PROGETTAZIONE, LA REALIZZAZIONE E LA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI, QUADRI ELETTRICI BT, IMPIANTI FOTOVOLTAICI, IMPIANTI DI SICUREZZA E DI TRASMISSIONE DATI

Dettagli

SERVICES FOR EFFICIENT AND LIVEABLE SPACES.

SERVICES FOR EFFICIENT AND LIVEABLE SPACES. PAG 3 GAMGROUP. ORGANIZZAZIONE, CONCRETEZZA E VERSATILITÀ AL SERVIZIO DELLE AZIENDE. Gamgroup è un azienda di servizi dedicati agli immobili e ai loro contenuti. Una società con una visione precisa della

Dettagli

Smart Lab: struttura unica nel suo genere dedicata alla sperimentazione, alla ricerca ed alla dimostrazione di tecnologie innovative

Smart Lab: struttura unica nel suo genere dedicata alla sperimentazione, alla ricerca ed alla dimostrazione di tecnologie innovative : struttura unica nel suo genere dedicata alla sperimentazione, alla ricerca ed alla dimostrazione di tecnologie innovative Affrontare le sfide della società nell era del consumo sostenibile Aiutare i

Dettagli

KNX per la regolazione della luce e del calore SPEAKER NAME

KNX per la regolazione della luce e del calore SPEAKER NAME KNX per la regolazione della luce e del calore SPEAKER NAME Un mondo di soluzioni KNX DAY 2013 Più di 300 aziende operanti in varie aree commerciali: - Impiantistica elettrica - Impiantistica meccanica

Dettagli

ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI

ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI ALLEGATO 2 SCHEDE VALUTAZIONE SINGOLI TUNNEL ITALIANI Colle Giardino Valutazione complessiva: Sufficiente Posizione: Italia, nei pressi di Rieti SS 4 tra Roma e Ascoli Anno di apertura: 2003 Lunghezza:

Dettagli

Impianti Elettrici Automazioni

Impianti Elettrici Automazioni Impianti Elettrici Automazioni Sistemi di Sicurezza Impianti Tecnici I mpianti elettrici Ramo fondamentale e punto di partenza nella crescita dell azienda, T realizza impianti elettrici civili e industriali,

Dettagli

Città di Rho - Provincia di Milano - Area 3 Servizi a Rete COMUNE DI RHO

Città di Rho - Provincia di Milano - Area 3 Servizi a Rete COMUNE DI RHO COMUNE DI RHO PROVINCIA DI MILANO Area 3 Pianificazione, Gestione, Tutela del Territorio e Lavori Pubblici Servizio Ecologia e Tutela ambientale verde e arredo urbano Strade, Cimiteri Servizi a rete PROGETTO

Dettagli

ELENCO REVISIONI. A Settembre 2014 Emissione IGM TARANTOLA TARANTOLA Rev. Data Descrizione Revisione Comp. Contr. Appr.

ELENCO REVISIONI. A Settembre 2014 Emissione IGM TARANTOLA TARANTOLA Rev. Data Descrizione Revisione Comp. Contr. Appr. ELENCO REVISIONI A Settembre 2014 Emissione IGM TARANTOLA TARANTOLA Rev. Data Descrizione Revisione Comp. Contr. Appr. INDICE 1 GENERALITÀ... 3 2 IMPIANTI DI SICUREZZA PASSIVA... 3 3 IMPIANTI DI SICUREZZA

Dettagli

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO...

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... 2 ELENCO SITI ED ATTIVITÀ... 3 POLIZIA LOCALE... 3 VARCO NORD VIALE PORTA ADIGE... 3 VARCO SUD VIALE PORTA PO... 4 VARCO EST VIALE TRE MARTIRI... 4 CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

Provincia di Bergamo Settore Viabilità e Protezione Civile. Mercoledì 30 Novembre 2005. Sala Mosaico Bergamo. Convegno ENERGIA 21

Provincia di Bergamo Settore Viabilità e Protezione Civile. Mercoledì 30 Novembre 2005. Sala Mosaico Bergamo. Convegno ENERGIA 21 Mercoledì 30 Novembre 2005 Sala Mosaico Bergamo Convegno ENERGIA 21 MIGLIOR SERVIZIO E RISPARMIO: DUE ESIGENZE CONCILIABILI? EFFICIENZA ENERGETICA DEL SISTEMA DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA PROVINCIALE OTTOBRE

Dettagli

Schede Tecniche. Rev. Emissione Titolo

Schede Tecniche. Rev. Emissione Titolo SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE PER LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI PER L EMERGENZA NELLE GALLERIE FERROVIARIE ATTIVATE ALL ESERCIZIO Schede Tecniche Categoria di Spec.

Dettagli

installatori di energia

installatori di energia installatori di energia chi siamo Sintel è una società costituita nel 2000 ma operante nel settore come ditta individuale già dal 1987. In questi anni di attività, grazie al costante impegno e ad uno sviluppo

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

Allegato 1 INFORMAZIONI MINIME RICHIESTE

Allegato 1 INFORMAZIONI MINIME RICHIESTE Allegato 1 INFORMAZIONI MINIME RICHIESTE Per partecipare al PREMIO DOMOTICA ED ENERGIE RINNOVABILI 2012, di ogni realizzazione occorre riportare, nella relazione descrittiva, le informazioni elencate di

Dettagli

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A.

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A. Efficienza, gestione e controllo microclima ambiente, condizionamento, illuminazione, rilevamento incendi, anti intrusione, distribuzione elettrica, accessi ed altro ancora grazie ad apparati wireless

Dettagli

A green future now. Settori merceologici. Scheda tecnica. Energia Automazione di processo Petroli Oli Etanolo Impianti petrolchimici Gas

A green future now. Settori merceologici. Scheda tecnica. Energia Automazione di processo Petroli Oli Etanolo Impianti petrolchimici Gas A green future now Settori merceologici ENERGY PLANET, in programma dal 9 al 12 ottobre 2008, presso il quartiere Fieristico di Vicenza, è la mostraconvegno su Energia, Energie rinnovabili, Domotica, Edilizia

Dettagli

Building Management System (BMS)

Building Management System (BMS) Building Management System (BMS) L importanza dei sistemi di monitoraggio e controllo nel settore della climatizzazione con fonti rinnovabili Alessandro Veronesi Samuele Da Ros Introduzione Non si può

Dettagli

RELAZIONE DESCRITTIVA. Realizzazione 1 Lotto ex Scuola di Ghiaie Via Principe Umberto - 24040 Bonate Sopra (BG) PROGETTO DEFINITIVO IMPIANTI ELETTRICI

RELAZIONE DESCRITTIVA. Realizzazione 1 Lotto ex Scuola di Ghiaie Via Principe Umberto - 24040 Bonate Sopra (BG) PROGETTO DEFINITIVO IMPIANTI ELETTRICI Via Milano, 12/B 24040 Bonate Sopra (BG) TEL 035/6010028 FAX 035/992035 Web: www.cs-progetti.it @mail: studio@cs-progetti.it - per. ind. Claudio Boschini - per. ind. Simone Plebani - RELAZIONE DESCRITTIVA

Dettagli

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale:

ITS - Infrastrutture Tecnologie e Servizi SRL Sede Legale: Sede Operativa: Tel. Fax email: Partita Iva / Codice fiscale: tolightyourbusiness DIVISIONE IMPIANTI Progettazione. Esecuzione. Certificazione. Gestione DIVISIONE IMPIANTI PROGETTAZIONE ESECUZIONE E GESTIONE Avendo al proprio interno una divisione tecnica professionalmente

Dettagli

Soluzioni per il tuo risparmio energetico

Soluzioni per il tuo risparmio energetico Soluzioni per il tuo risparmio energetico APPLICAZIONI È un sistema a trasformazione elettromagnetica che consente ai grandi e ai medi impianti energetici di risparmiare sul Comparto Luce e Forza Motrice

Dettagli

WORKSHOP DI DOMOTICA UN PROGETTO ESEMPLIFICATIVO

WORKSHOP DI DOMOTICA UN PROGETTO ESEMPLIFICATIVO WORKSHOP DI DOMOTICA Centro Congressi Sant'Elisabetta PARMA, 1-2 dicembre 2008 UN PROGETTO ESEMPLIFICATIVO Ing. Rolando Riboldi ANPID DIFFERENZE CASA - EDIFICIO COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE HOME AUTOMATION

Dettagli

Settore Elettrico. Centro Polifunzionale Don Calabria 16 INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO. Formazione Professionale

Settore Elettrico. Centro Polifunzionale Don Calabria 16 INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO. Formazione Professionale Centro Polifunzionale Don Calabria Formazione Professionale Settore Elettrico 16 INVESTIAMO PER IL VOSTRO FUTURO Indice Qualifiche professionali Laboratori tecnici Attività di supporto Materie di insegnamento

Dettagli

La nostra esperienza. La vostra energia. Trasformiamo Produciamo Gestiamo Energia. www.cteenergy.it

La nostra esperienza. La vostra energia. Trasformiamo Produciamo Gestiamo Energia. www.cteenergy.it La nostra esperienza. La vostra energia. Trasformiamo Produciamo Gestiamo Energia www.cteenergy.it Chi siamo DA TRENT ANNI LA NOSTRA AZIENDA INSTALLA IL FUTURO. a trent anni, noi di CTE Energy installiamo

Dettagli

Controllo integrato in tempo reale di impianti tecnologici URMET IS IN YOUR LIFE

Controllo integrato in tempo reale di impianti tecnologici URMET IS IN YOUR LIFE Controllo integrato in tempo reale di impianti tecnologici URMET IS IN YOUR LIFE SISTEMA DI GESTIONE IMPIANTI DI SICUREZZA OLTRE LA SICUREZZA DEL SINGOLO LUOGO, VERSO IL CONTROLLO INTEGRATO DEGLI ASSET

Dettagli

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA PREMESSA Nel settore della videosorveglianza vengono attualmente usate molte tipologie di sistemi e dispositivi per il monitoraggio e la protezione di edifici e persone. Per meglio comprendere la portata

Dettagli

istraffic Sistema di monitoraggio Traffico

istraffic Sistema di monitoraggio Traffico istraffic Sistema di monitoraggio Traffico Scopo Lo scopo del sistema è quello di eseguire un analisi automatica del flusso di traffico in modo da rilevare eventi quali rallentamenti, code, veicoli fermi,

Dettagli

Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni

Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni Elenco delle norme UNI Impianti di riscaldamento e climatizzazione relative alle civili abitazioni UNI 5104 Impianti di condizionamento dell'aria - norme per l'ordinazione, l'offerta e il collaudo. UNI

Dettagli

LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti. 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza.

LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti. 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza. LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza BMS IMPIANTI srl Brivio Marco marco.brivio@bmssrl.it Fondazione Distretto Green

Dettagli

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità tradizionale - Ieri Emissioni: locali anche

Dettagli

KNX per la regolazione di luce, calore e controllo remoto - Renato Ricci

KNX per la regolazione di luce, calore e controllo remoto - Renato Ricci calore e controllo remoto - Cesena, 25 novembre 2015 Esempi applicativi Edificio ad uso uffici: Proprietà richiede Classe Energetica A Costruttore fornisce i piani senza pareti Il cliente finale personalizza

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL 25.05.2015 Sulla base dei quesiti ricorrenti in fase di sopralluogo è stato ritenuto opportuno fornire le informazioni contenute

COMUNICAZIONE DEL 25.05.2015 Sulla base dei quesiti ricorrenti in fase di sopralluogo è stato ritenuto opportuno fornire le informazioni contenute COMUNICAZIONE DEL 25.05.2015 Sulla base dei quesiti ricorrenti in fase di sopralluogo è stato ritenuto opportuno fornire le informazioni contenute nella documentazione allegata, ad integrazione degli elaborati

Dettagli

Immagini. Gli impianti tecnici di Palazzo Lombardia: matrimonio riuscito fra tecnologia e rispetto dell ambiente

Immagini. Gli impianti tecnici di Palazzo Lombardia: matrimonio riuscito fra tecnologia e rispetto dell ambiente ImmagInI CONFRONTI 4/2012 65 Immagini Gli impianti tecnici di Palazzo Lombardia: matrimonio riuscito fra tecnologia e rispetto dell ambiente Nel premiare Palazzo Lombardia come miglior grattacielo d Europa

Dettagli

Comune di Siena Spedale Santa Maria della Scala Magazzini della Corticella Relazione Illustrativa impianti elettrico e speciali - Pag.

Comune di Siena Spedale Santa Maria della Scala Magazzini della Corticella Relazione Illustrativa impianti elettrico e speciali - Pag. Relazione Illustrativa impianti elettrico e speciali - Pag.1 SOMMARIO SOMMARIO... 1 1. OGGETTO... 2 2. IMPIANTO ELETTRICO... 2 3. ILLUMINAZIONE... 2 4. ILLUMINAZIONE E SEGNALAZIONE DI SICUREZZA... 3 5.

Dettagli

QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI.

QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI. Sicuri e protetti. QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI. SISTEMI ANTIFURTO ANTINTRUSIONE Realizzati per garantire la protezione del bene e

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ASL 10 - PINEROLO OSPEDALE DI PINEROLO REALIZZAZIONE DI NUOVA ELISUPERFICIE IMPIANTI ELETTRICI PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA

REGIONE PIEMONTE ASL 10 - PINEROLO OSPEDALE DI PINEROLO REALIZZAZIONE DI NUOVA ELISUPERFICIE IMPIANTI ELETTRICI PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA BB3 / D E REL / 0 1 7 Committente REGIONE PIEMONTE ASL 10 - PINEROLO Commessa OSPEDALE DI PINEROLO REALIZZAZIONE DI NUOVA ELISUPERFICIE Progetto IMPIANTI ELETTRICI Fase PROGETTO DEFINITIVO Documento Originale:

Dettagli

40 Anniversario GRUPPO. itieffe. itf QUALITÀ E PROFESSIONALITÀ

40 Anniversario GRUPPO. itieffe. itf QUALITÀ E PROFESSIONALITÀ 40 Anniversario QUALITÀ E PROFESSIONALITÀ 40 DA ANNI QUALITÀ E PROFESSIONALITÀ DA ANNI SPECIALISTI IN: IMPIANTI TERMOIDRAULICI IMPIANTI ELETTRICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI RIQUALIFICAZIONI ENERGETICHE IMPIANTI

Dettagli

In quali casi è possibile e utile intervenire?

In quali casi è possibile e utile intervenire? CASA A ZERO COSTI E possibile far funzionare completamente un edificio a zero costi di gestione? Quali sono gli strumenti e le tecnologie che ci aiutano a realizzare questo obiettivo? In quali casi è possibile

Dettagli

IMPIANTI TECNOLOGICI Via Antonio Veranzio 101-105 Cap. 00143 Roma -Italia

IMPIANTI TECNOLOGICI Via Antonio Veranzio 101-105 Cap. 00143 Roma -Italia IMPIANTI TECNOLOGICI Via Antonio Veranzio 101-105 Cap. 00143 Roma -Italia Versione1.4 2013 L AZIENDA La Brugnoli Impianti nasce come ditta individuale nel 1990 e si costituisce in società a responsabilità

Dettagli

SOMMARIO. STUDIO CANALI per. ind. LEONARDO GOZZI

SOMMARIO. STUDIO CANALI per. ind. LEONARDO GOZZI Relazione Illustrativa impianti elettrico e speciali - Pag.1 SOMMARIO SOMMARIO... 1 1. OGGETTO E LIMITI DELLA FORNITURA... 2 2. ELENCO ELABORATI... 3 3. DESTINAZIONE e CLASSIFICAZIONE DEI LOCALI... 3 4.

Dettagli

Linea antincendio wireless Dispositivi via radio per la rivelazione incendio

Linea antincendio wireless Dispositivi via radio per la rivelazione incendio Linea antincendio wireless Dispositivi via radio per la rivelazione incendio elmospa.com Global security solutions Rivelazione incendio via radio C on la nuova linea di dispositivi wireless, EL.MO. offre

Dettagli

la storia servizi www.siemimpianti.it

la storia servizi www.siemimpianti.it www.siemimpianti.it la storia Nata nel 1977, passando attraverso vari processi di modernizzazione, nel 2012 l azienda ha assunto l assetto di società cooperativa. Originariamente specializzata nella progettazione

Dettagli

L approccio Elsag Datamat

L approccio Elsag Datamat Le tecnologie innovative per la sicurezza partecipata L approccio Elsag Datamat Carlo Gualdaroni Amministratore Delegato Elsag Datamat Elsag Datamat Elsag Datamat è il centro di eccellenza Finmeccanica

Dettagli

SOLUZIONI TECNICHE DEL PROGETTO

SOLUZIONI TECNICHE DEL PROGETTO RISCALDAMENTO INVERNALE MODALITA FUNZIONAMENTO RAFFRESCAMENTO ESTIVO MODALITA FUNZIONAMENTO SCHEMA P&I D 6. IMPIANTO A PAVIMENTO 4. SOLARE TERMICO 1. POZZO GEOTERMICO 2. POMPA DI CALORE 3. UNITA TRATTAMENTO

Dettagli

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio:

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio: La domotica è la disciplina che si occupa dell integrazione delle tecnologie che consentono di automatizzare una serie di operazioni all interno della casa. Si occupa dell integrazione dei dispositivi

Dettagli

KNX per la gestione delle energie rinnovabili. Massimo Valerii Presidente KNX Italia Sheraton Nicolaus Hotel Bari 15 Marzo 2011

KNX per la gestione delle energie rinnovabili. Massimo Valerii Presidente KNX Italia Sheraton Nicolaus Hotel Bari 15 Marzo 2011 KNX per la gestione delle energie rinnovabili Massimo Valerii Presidente KNX Italia Sheraton Nicolaus Hotel Bari 15 Marzo 2011 Il risparmio e l'efficienza energetica si ottengono... Riducendo i consumi

Dettagli

Gemas Elettronica s.r.l. Tel: 06 3330141 Fax: 06 33229120 www.gemaselettronica.it gemas@gemaselettronica.it Via Camposampiero 111-111B 00191 - Roma

Gemas Elettronica s.r.l. Tel: 06 3330141 Fax: 06 33229120 www.gemaselettronica.it gemas@gemaselettronica.it Via Camposampiero 111-111B 00191 - Roma Gemas Elettronica s.r.l. Tel: 06 3330141 Fax: 06 33229120 www.gemaselettronica.it gemas@gemaselettronica.it Via Camposampiero 111-111B 00191 - Roma La Gemas Elettronica nasce nel 1985 e le attività prevalenti

Dettagli

Sistemi di automazione e controllo di processo

Sistemi di automazione e controllo di processo Sistemi di automazione e controllo di processo Profilo dell azienda S o l u z i o n i i n d u s t r i a l i La società INDAS d.o.o., ubicata a Novi Sad, capoluogo della regione della Vojvodina, è una delle

Dettagli

FONTI RINNOVABILI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI IMPIANTI MECCANICI MANUTENZIONE OPERE EDILI

FONTI RINNOVABILI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI IMPIANTI MECCANICI MANUTENZIONE OPERE EDILI FONTI RINNOVABILI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI IMPIANTI MECCANICI MANUTENZIONE OPERE EDILI OG1 OG10 OG11 OS19 OS28 OS30 III^ III^ IV^ II^ II^ III^ : 2008 - - 56121 Z.I. Est Ospedaletto Pisa FONTI RINNOVABILI

Dettagli

scuole nuove, scuole sicure, scuole belle Ancitel Lombardia PROGETTO SCUOLE BTICINO Milano 26/11/2014 12-02-2012

scuole nuove, scuole sicure, scuole belle Ancitel Lombardia PROGETTO SCUOLE BTICINO Milano 26/11/2014 12-02-2012 Ancitel Lombardia Milano 26/11/2014 PROGETTO SCUOLE BTICINO Gianni Pezzotta / Progetti e Soluzioni Integrate 1 BTICINO E LE SCUOLE 2 2 ANALISI DELLE ESIGENZE SICUREZZA (SECURITY & SAFETY) IL RISPARMIO

Dettagli

Incontro con le aziende del settore industriale e terziario

Incontro con le aziende del settore industriale e terziario Comuni di Airuno, Brivio Incontro con le aziende del settore industriale e terziario Brivio, 25 giugno 2015 Sportello Energia Dal mese di maggio 2015 è aperto lo sportello energia : lo Sportello Energia

Dettagli

Introduzione CLINOS 21

Introduzione CLINOS 21 Introduzione CLINOS 1 Indice Generalità Il sistema CLINOS 1... / I vantaggi del sistema... /3 Struttura della rete di comunicazione... /4 Caratteristiche e criteri operativi... /6 Sicurezza e manutenzione...

Dettagli

COMIMPIANTI 1988 S.r.l

COMIMPIANTI 1988 S.r.l COMIMPIANTI 1988 S.r.l Comimpianti nasce nel 1988 ed opera tutt oggi, con personale specializzato, nell installazione degli impianti elettrici nei settori terziario, industriale e civile, con assemblaggio

Dettagli

ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE

ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE ICT IMPIANTI PRESENTAZIONE AZIENDALE La nostra missione L Azienda ICT Impianti nasce dall idea di un progetto di sicurezza a 360 gradi e cioè quello di unire i concetti di sicurezza informatica alle tecniche

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESENTAZIONE AZIENDALE AZIENDA ICEL S.r.l. nasce nel 1980 a Piacenza come società di installazione e manutenzione di impianti elettrici nel settore civile, terziario e industriale: impianti di illuminazione

Dettagli

La pianificazione energetica Regioni e comunità a confronto L ESPERIENZA DEL COMUNE DI TAVAGNACCO(UD)

La pianificazione energetica Regioni e comunità a confronto L ESPERIENZA DEL COMUNE DI TAVAGNACCO(UD) La pianificazione energetica Regioni e comunità a confronto L ESPERIENZA DEL COMUNE DI TAVAGNACCO(UD) Udine, Palazzo della Regione 27 giugno 2014 La pianificazione energetica Regioni e comunità a confronto

Dettagli

TELEGESTIONE. come spendere meno, inquinare meno e governare meglio gli impianti di illuminazione pubblica. Davide Bassetto A.P. SYSTEMS s.r.l.

TELEGESTIONE. come spendere meno, inquinare meno e governare meglio gli impianti di illuminazione pubblica. Davide Bassetto A.P. SYSTEMS s.r.l. TELEGESTIONE come spendere meno, inquinare meno e governare meglio gli impianti di illuminazione pubblica Davide Bassetto A.P. SYSTEMS s.r.l. Scelte di pianificazione sostenibile: illuminazione pubblica

Dettagli

COMUNE DI GAVARDO (BS)

COMUNE DI GAVARDO (BS) COMUNE DI GAVARDO (BS) Progetto Definitivo IMPIANTO DI COGENERAZIONE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA E TERMICA DA BIOMASSE LEGNOSE doc. N 006_2014 H02 00 DESCRIZIONE FUNZIONALE SETTEMBRE 2014 IL

Dettagli

Rete LAN ed Ethernet. Tipi di reti Ethernet

Rete LAN ed Ethernet. Tipi di reti Ethernet Rete LAN ed Ethernet Cavo a doppino incrociato che include quattro coppie di cavi incrociati, in genere collegati a una spina RJ-45 all estremità. Una rete locale (LAN, Local Area Network) è un gruppo

Dettagli

Risparmio energetico nei sistemi di illuminazione pubblica

Risparmio energetico nei sistemi di illuminazione pubblica U Viet mpi Elettronicatuttiidirittiriservati atala riproduzione nonn autorizzata Convegno Green ICT Politecnico di Milano, 22 febbraio 2010 Il lampione intelligente Risparmio energetico nei sistemi di

Dettagli

ALLEGATO - C ATTIVITA' DI CONDUZIONE IMPIANTI

ALLEGATO - C ATTIVITA' DI CONDUZIONE IMPIANTI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONDUZIONE E DELLA MANUTENZIONE DEL MAXXI - MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO ALLEGATO - C Generatore di acqua

Dettagli

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Povo2 Nuovo Datacenter d Ateneo Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Tutti i sistemi presenti nell attuale sala macchine di Povo 0 verranno traslocati nel nuovo datacenter unico d Ateneo realizzato

Dettagli

AMPLIAMENTO DEL PERCORSO MUSEALE PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE SUGLI IMPIANTI

AMPLIAMENTO DEL PERCORSO MUSEALE PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE SUGLI IMPIANTI 1 COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO (PROVINCIA DI PERUGIA) PROGRAMMA URBANO COMPLESSO PUC 2/2008 (D.G.R.351/08) LA CITTA DEL LAGO CENTRO STORICO AREA MONUMENTALE AMPLIAMENTO DEL PERCORSO MUSEALE PROGETTO

Dettagli

Il progetto Wi-Move a Firenze

Il progetto Wi-Move a Firenze Il progetto Wi-Move a Firenze Dott. Stefano Fantoni Coordinatore DIPARTIMENTO I - TERRITORIO E PROGRAMMAZIONE Dirigente SVILUPPO ECONOMICO, PROGRAMMAZIONE E TURISMO (stefano.fantoni@provincia.fi.it) Sommario

Dettagli

CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI

CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI Meta Engineering Impianti Meta Engineering CONSULENZA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE IMPIANTI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI INDUSTRIALI IMPIANTI TECNOLOGICI IMPIANTI SPECIALI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DOMOTICA INDUSTRIALE

Dettagli

Sistema di monitoraggio delle correnti in ingresso in impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio delle correnti in ingresso in impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio delle correnti in ingresso in impianti fotovoltaici "L uso della piattaforma CompactRIO ha consentito l implementazione di un sistema di monitoraggio adatto ad essere utilizzato

Dettagli

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER RETI CITTADINE

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER RETI CITTADINE DOCUMENTO DIVULGATIVO SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER RETI CITTADINE Servizi di pubblico utilizzo gestiti da un unica piattaforma software Reverberi Enetec. DDVA27I2-0112 Sommario 1. Servizi a valore aggiunto

Dettagli

OCS Open Control System

OCS Open Control System OCS Open Control System L OCS è una applicazione software innovativa di supervisione e controllo, progettata e realizzata da Strhold S.p.A. per consentire la gestione centralizzata di sottosistemi periferici.

Dettagli

Forum PA - Roma, 17/20 Maggio 2010. Direzione Generale dei Trasporti. Servizio delle infrastrutture e della logistica di trasporto

Forum PA - Roma, 17/20 Maggio 2010. Direzione Generale dei Trasporti. Servizio delle infrastrutture e della logistica di trasporto Progetto di Integrazione e Sviluppo Tecnologico dei sistemi di controllo della mobilità nell Area Vasta di Cagliari POR Sardegna 2000-2003 Asse VI Reti e Nodi di Servizio Misura 6.2 Accessibilità e governo

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta

Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta per. Ind. Marco Dal Prà Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta SEMINARIO TECNICO Collegio dei Periti Industriali di Venezia Sala Convegni Novembre 2005 1 Sistemi Domotici - Caratteristiche

Dettagli

L INNOVAZIONE LEGATA ALLA TRADIZIONE

L INNOVAZIONE LEGATA ALLA TRADIZIONE L INNOVAZIONE LEGATA ALLA TRADIZIONE Riscaldamento, Raffrescamento e Deumidificazione L INNOVAZIONE CHE ORIENTA IL MERCATO V-Radiant è il nuovo ventilconvettore ibrido e radiatore di ECA Technology. Un

Dettagli

CLAMAS s.n.c. impianti elettrici civili ed industriali. - Presentazione Aziendale -

CLAMAS s.n.c. impianti elettrici civili ed industriali. - Presentazione Aziendale - CLAMAS s.n.c impianti elettrici civili ed industriali - Presentazione Aziendale - . AZIENDA Chi siamo La CLAMAS snc nasce nel 1984 e da allora opera nel settore elettrico su tutto il territorio toscano

Dettagli

COME RISPARMIARE ENERGIA NEI DATA CENTRE

COME RISPARMIARE ENERGIA NEI DATA CENTRE Dddd COME RISPARMIARE ENERGIA NEI DATA CENTRE ROMA 30 ottobre 2012 Dddd I DATA CENTRE: esperienze dal campo Lino.Freschini@gmail.com Perche e cosi diversa la progettazione di un DC rispetto ad un altra

Dettagli

2014 Profilo aziendale

2014 Profilo aziendale Profilo aziendale 2014 Il gruppo Interporto gestisce oggi una delle infrastrutture logistiche e intermodali più grandi in Europa, 1971 2014 piattaforma sostenibile di una logistica innovativa e globale

Dettagli

ITS Intelligent Transportation Systems

ITS Intelligent Transportation Systems L azienda Elsag Datamat è la nuova azienda Finmeccanica, frutto dell unione delle due grandi realtá italiane Elsag e Datamat, nata per essere il Centro di Eccellenza nella progettazione, realizzazione

Dettagli

REMACCESS - GESTIONE DEGLI ACCESSI REMOTI NON PRESIDIATI

REMACCESS - GESTIONE DEGLI ACCESSI REMOTI NON PRESIDIATI Software Company & Information Security Le soluzioni più avanzate per l integrazione della sicurezza fisica e logica nelle aziende REMACCESS - GESTIONE DEGLI ACCESSI REMOTI NON PRESIDIATI SOFTWARE REMACCESS

Dettagli

Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota. Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota. Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea 1 Mobilità tradizionale ed elettrica da fonti fossili

Dettagli

Istituto di Vigilanza Privata. Servizi integrati di sicurezza, teleallarmi e controllo satellitare

Istituto di Vigilanza Privata. Servizi integrati di sicurezza, teleallarmi e controllo satellitare Istituto di Vigilanza Privata Servizi integrati di sicurezza, teleallarmi e controllo satellitare Servizi di vigilanza e sorveglianza Professionalità e sicurezza Servizio di Vigilanza Fissa Pattugliamento

Dettagli