Prof. Tonino Pencarelli. Biandolino Roberta Pascale Daniela Prete Eugenio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prof. Tonino Pencarelli. Biandolino Roberta Pascale Daniela Prete Eugenio"

Transcript

1 STRATEGIE D IMPRESA STRATEGIE D IMPRESA Prof. Tonino Pencarelli Biandolino Roberta Pascale Daniela Prete Eugenio Anno accademico 2013/2014

2 Indice Che cos è la convergenza? Il Global Digital Market I gap dell Italia rispetto all Europa 27 Il caso Fastweb Cenni storici Struttura del gruppo Mission, Vision, Valori Bilancio di sostenibilità La rete Fastweb Alcuni servizi offerti I dati Fastweb per il 2013 Quote di mercato delle connessioni a banda larga Fastweb e i social Prospettive future Per concludere

3 Che cos è la convergenza? Secondo la Commissione Europea, per convergenza s intende la capacità di diverse piattaforme di rete di gestire servizi fondamentalmente simili attraverso l unificazione di apparecchiature di largo consumo come telefono, televisione e computer. (dal Libro Verde sulla convergenza, 1997) In particolare si tratta di un processo evolutivo, iniziato negli anni 70, attraverso il quale si genera una fusione progressiva tra settori che in precedenza operavano indipendentemente gli uni dagli altri: Telecomunicazione Informatica Televisione

4 Distinguiamo due fasi della convergenza: 1. Integrazione fra settore delle telecomunicazioni e settore IT 2. Integrazione dei media con le telecomunicazioni e l IT Nasce il meta mercato dell ICT che si compone di 4 dimensioni: Impatto tecnologico Dinamiche concorrenziali Processi di deregolamentazione e liberalizzazione dei mercati Domanda espressa dal mercato Il passaggio dall'era ICT all'era digitale e fenomeni come la consumerization impongono un modo nuovo di classificare, misurare, capire il mercato: nasce il Global Digital Market.

5 Il Global Digital Market Il GDM è inteso come allargamento del perimetro tradizionale del mercato ICT ai nuovi prodotti, contenuti, applicazioni e servizi dell era digitale: ecommerce, pubblicità on-line, cloud computing Fonte: Rapporto Assinform 2013

6 Variazioni nei consumi di alcune componenti del GDM I navigatori mobili in Italia sono 19,5 milioni, di cui: 34,8% collegati da cellulare/smartphone, 5,6% collegati da Tablet. Contenuti digitali, mobile entertainment, musica e pubblicità on-line crescono rapidamente.

7 Nonostante sia un settore dalle forti potenzialità, il GDM cala del 7,5% trascinato dalle componenti tradizionali dell ICT: TLC -9,4% principalmente per effetto della riduzione delle tariffe di terminazione IT -4,2%

8 I gap dell Italia rispetto all Europa 27 I collegamenti in banda larga sono cresciuti del 2,4% per 13,9 milioni di accessi ma sono proporzionalmente inferiori a quelli dei paesi europei. L incidenza del mercato ICT sul PIL in Europa è prossima al 7% mentre in Italia è minore del 5%.

9 E le imprese? La percentuale di fatturato attraverso l e-commerce si è attestata al 6% a fronte di una media europea del 15%. Gli investimenti in tecnologie digitali sono diminuiti: per le grandi aziende dell 1,7%, per le medie del 2,1% per le piccole del 3%. L innovazione digitale sta penetrando nella società e nell industria italiana, trasformando modelli di consumo e di business ma su basi ancora troppo limitate e a ritmi troppo lenti.

10 FASTWEB è il principale operatore alternativo nelle telecomunicazioni a banda larga su rete fissa in Italia. Ed oggi anche su rete mobile, grazie ad un innovativo accordo con H3G. Attraverso una rete in fibra ottica di nuova generazione, con accesso in fibra e xdsl, è riuscita a realizzare la convergenza tra telefonia (fissa e mobile), Internet (su rete fissa e mobile) e televisione (prima azienda al mondo a lanciare il servizio IPTV).

11 Cenni storici 1999 Nasce a Milano e.biscom 2000 Quotazione primo operatore alternativo (Borsa di Milano) Triple pay* - e.biscom viene inclusa nell indice S&P/MIB 2004 e.biscom diventa FASTWEB 2006 Fornitore di riferimento per: - PA (Consip e Cnipa) - Grandi imprese (Poste, Unicredit e Borsa Italiana) Swisscom detiene il controllo di FASTWEB con l 82,1% del capitale - siglato accordo con 3 Italia *convergenza tra Telecomunicazioni, Internet e Televisione

12 2009 Fastweb esce dal paniere di azioni S&P/MIB Accordo con Telecom per le reti NGN Swisscom detiene il 94,83% del capitale di FASTWEB - Delisting del titolo dalla Borsa di Milano - Nasce l offerta 100 Mega per le famiglie FASTcloud - Accordo con SKY - Acquisizione dell 11% di Metroweb 2012 Sviluppo della tecnologia Fiber to the Street in 20 città italiane con un investimento di 400 milioni di euro mega per le aziende

13 La struttura del gruppo FASTWEB S.p.A. è una società a socio unico soggetta all attività di direzione e coordinamento di Swisscom AG, esercitata attraverso la controllata Swisscom Italia. QXN opera esclusivamente come fornitore di servizi nell ambito dell e-government. CHILI S.p.A nasce da uno spin off di FASTWEB (2012) e si configura come uno dei principali player nel mercato della distribuzione digitale di film e contenuti. Metroweb Milano detiene la più estesa rete metropolitana in fibra ottica in Europa con circa km di fibra installati.

14 La Vision Arricchire la vita e il lavoro attraverso Internet La Mission Lavoriamo ogni giorno per migliorare i risultati e la relazione tra le persone. Crediamo in una crescente e diffusa responsabilità I Valori 1. Customer First - Vivo nella società e sono anche un cliente. 2. Trust - Fiducia, lealtà, affidabilità prima di tutto Non mi fermo alle apparenze. 4. Initiative - Abbastanza non è abbastanza. 5. Agility - Sono veloce e diretto. Come solo la semplicità può esserlo.

15 Bilancio di sostenibilità Nel 2012, FASTWEB ha realizzato il suo primo Bilancio di sostenibilità per una maggiore trasparenza riguardo l impatto delle sue attività e le sfide che affronta quotidianamente. Per la clientela: ha lanciato il progetto Fiber-to-the-Street (FTTS). La società mira costantemente all innovazione e al cambiamento al fine di eccellere nella qualità dei servizi; Per i dipendenti: ha investito in un sistema di gestione della Salute e della Sicurezza, per salvaguardare la loro salute, la loro sicurezza e garantire la loro soddisfazione generale sul lavoro; Per l ambiente: ha approntato nel 2012 un piano di lungo periodo per la riduzione del consumo energetico e le emissioni di gas serra.

16 La rete Fastweb FASTWEB è unico operatore alternativo in Europa impegnato in un piano di modernizzazione infrastrutturale del Paese per fornire su scala nazionale servizi di banda ultra-larga. La rete Fastweb conta: 35mila chilometri di fibra ottica lungo tutto il territorio nazionale 6 miliardi di investimenti per la costruzione della rete 1200 centrali collegate in fibra in tutta Italia, offrendo così collegamenti ADSL di qualità fino a 20 Mega alle famiglie e alle imprese. 2 milioni di famiglie e imprese raggiunte dal servizio Fiber to the Home 3,5 milioni di famiglie e imprese raggiunte dalla tecnologia Fiber to the Street

17 Alcuni servizi offerti È l offerta Fastweb dedicata alle grandi aziende. Sfrutta l evoluzione tecnologica della virtualizzazione e dei Data Center di nuova generazione, consentendo alle aziende di superare i limiti delle infrastrutture ICT tradizionali. Ha ottenuto la certificazione CISCO Cloud and Managed Services Advanced Partner È la realizzazione materiale del Triple Pay. Rende Fastweb, molto più concorrenziale, per qualità e costi del servizio. Sviluppata dal 2007 grazie all'accordo raggiunto con 3 Italia, soddisfa tutti coloro che desiderano usufruire dei vantaggi della propria offerta non solo a casa ma anche in mobilità.

18 Con UltraFibra, Fastweb offre una banda Download/Upload simmetriche fino a 100 Mbit/s anche alle famiglie. Offerte telefoniche tipiche che prevedono internet illimitato e chiamate. Prevede navigazione Internet illimitata senza telefonia fissa. La velocità di connessione raggiunge i 100 Mbit/s in download e fino a 10 Mbit/s in upload per chi è raggiunto dalla Fibra FASTWEB con l opzione UltraFibra.

19 I dati Fastweb per il ,942 milioni di clienti: primo operatore italiano per crescita nel numero dei clienti a banda larga (+10%). Ricavi: milioni di euro. EBITDA attestato a milioni di euro, con una crescita del 2,5% rispetto ai milioni di euro del terzo trimestre Crescita delle Capex (capital expenditures) a 565,4 milioni di euro nell anno, con un investimento in infrastrutture e tecnologia pari al 35% del fatturato. Sviluppo della rete in fibra (banda ultralarga) in 12 città con 1,6 milioni di nuove case e imprese raggiunte (da aggiungere ai 2 milioni già servite).

20 Nel settore enterprise win rate del 60%. Tra i nuovi contratti stipulati nel trimestre rientrano quelli con Inail e Terna. Ma anche: Unicredit, Poste Italiane. Principale fornitore per i servizi di telefonia fissa e dati nella Pubblica Amministrazione.

21 Quote di mercato delle connessioni a banda larga Accessi diretti alla rete fissa (totale) La quota di Telecom Italia negli ultimi dodici mesi è scesa dell 1,5%. Di ciò si avvantaggia Fastweb che, su base annuale, guadagna l 1%, portandosi a ridosso di Vodafone (-0,2%). Per Wind si osservano quote stabili sia su base annua che trimestrale. Tiscali mostra un leggero aumento su base annua (+0,2%). Fonte: Agcom

22 Accessi diretti alla rete fissa (solo nuovi entranti) La crescita degli accessi a banda larga è valutabile intorno alle 310mila unità. Wind al primo posto (36,6%), ma rispetto al precedente dicembre 2012 risulta in arretramento, al pari di Vodafone, dell 1,7%. Viceversa, cresce su base annua di pari misura il peso di Fastweb (+1,6%). Fonte: Agcom

23 Fastweb e i Social Da settembre 2011 l azienda è presente su Foursquare, Followgram e Slideshare. Su Facebook, Twitter, Friendfeed l'azienda con oltre 1,7 milioni di clienti gestisce la condivisione di news, la promozione di offerte commerciali, il social crm, la promozione di eventi. Su Facebook l'azienda ha dato vita ad incontri mensili con la community su vari temi: il risultato ha determinato alcune scelte aziendali, come quella di fornire l'ip pubblico. Su LinkedIn inizia a strutturarsi l'attività di recruiting.

24 Prospettive Future Sviluppare ulteriormente il Cloud Computing poiché si stima che: nel 2020, 1/3 dei dati staranno o transiteranno sul Cloud Il business del Cloud crescerà del 20% Fonte: Assinform 2013 In linea con la strategia Europa 2020, i progetti Smart City sono indirizzati a favorire la crescita e lo sviluppo intelligente delle città attraverso soluzioni basate sulle ICT. Fastweb potrebbe essere al centro dello sviluppo delle Smart City grazie alla tecnologie FTTH (Fiber to the Home) e FTTS (Fiber to the Street).

25 Secondo molti, la linea satellitare è una buona alternativa limitatamente a quelle aree che risultano non ancora adeguatamente coperte dalla linea ADSL terrestre. Il futuro di Internet: Fibra ottica o satellite? Con la Fibra Ottica è possibile realizzare reti di distribuzione di qualsiasi lunghezza e complessità, garantendo all'utente più vicino, così come a quello più distante, esattamente lo stesso grado di qualità. Il costo per la fibra non è più un problema: oggi ha costi perfettamente assimilabili alle tecnologie tradizionali. La connessione satellitare offre un servizio di qualità, stabilità e velocità nettamente inferiore rispetto alla linea ADSL terrestre e, per giunta, a costi mediamente superiori.

26 Conclusioni La strategia di Fastweb si è rivelata nel complesso vincente grazie a: Una nuova generazione di reti di trasmissione alternative a quelle telefoniche tradizionali e una forte componente New Media; Ingenti e continui investimenti nello sviluppo della rete; Differenziazione e innovatività (Video on Demand, xdsl, fibra ottica, fiber to the street e to the home); Focalizzazione sulle attività core, al fine di generare una forte espansione della base clienti; Collaborazioni con aziende del settore ICT: sky (skypack) e 3HG (servizi di telefonia mobile); Collaborazioni con la PA che permettono di migliorare la considerazione generale dell azienda quale operatore affidabile e di qualità;

27 Grazie per l attenzione

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO Corso di Strategia d impresa A.A. 2010/2011 Prof. Tonino Pencarelli, Dott. Simone Splendiani Andrea Cristiana Padua Giovanni Iaffaldano Marta Porrà Vito Mastronardi

Dettagli

IL CASO FASTWEB. A cura di: Erika Diotalevi e Laura Ortolani

IL CASO FASTWEB. A cura di: Erika Diotalevi e Laura Ortolani Corso di Strategie d impresa A.A. 2009/2010 Prof. Tonino Pencarelli - Dott. Simone Splendiani IL CASO FASTWEB A cura di: Erika Diotalevi e Laura Ortolani Caso F, Thompson A., Strickland A.J., Gamble J.E.

Dettagli

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND Milano 11 dicembre 2014 Paolo Cristoforoni 2 Internet sempre, ovunque e comunque. Il mondo è always on. IN UN MONDO SEMPRE CONNESSO LA DOMANDA DI BANDA E PERVASIVA.

Dettagli

Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio

Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio Alberto Calcagno Roma, 12 giugno 2013 Il mondo always on e la broadband equation

Dettagli

Azienda. Business. Servizi

Azienda. Business. Servizi Azienda Servizi Aetherna è tra i 20 operatori nel settore delle telecomunicazioni abilitati alla posa della fibra ottica in Italia. Con l intento di favorire il progresso delle imprese, Aetherna offre

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni (*) -Aggiornamento al 31 marzo 2013 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Bringing it all together. BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Bringing it all together.

Bringing it all together. BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Bringing it all together. BT Mobile Bringing it all together. Nasce la convergenza per le aziende. Bringing it all together. Continuità di soluzioni, nell evoluzione del business. Il mondo del lavoro è in continuo mutamento, chi

Dettagli

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori TELECOM - ALICE 20 MEGA INTERNET H24 FINO A 20 MEGA Internet H24 fino a 20 Mega ADSL veloce, indispensabile per condividere

Dettagli

Cittadini e Innovazione Tecnologica: un mercato in continua crescita

Cittadini e Innovazione Tecnologica: un mercato in continua crescita 1 Cittadini e Innovazione Tecnologica: un mercato in continua crescita L Osservatorio semestrale della Società dell Informazione, realizzato da Federcomin, analizza semestralmente lo stato e le dinamiche

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Torino, 26 novembre 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni (*) - Aggiornamento al 30 settembre 2013 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

Azienda. Core business. Servizi

Azienda. Core business. Servizi Azienda Servizi Con attività dirette e attraverso una rete di partner, Aetherna si occupa di consulenza, progettazione, fornitura, installazione e manutenzione di soluzioni impiantistiche e servizi nelle

Dettagli

La tv digitale: innovazione ed economia

La tv digitale: innovazione ed economia La tv digitale: innovazione ed economia Giuseppe Richeri Università della Svizzera Italiana, Lugano Il processo d innovazione in atto L applicazione delle tecniche digitali ai mezzi di comunicazione oggi

Dettagli

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE Federcomin/MIT Osservatorio permanente della Società dell Informazione Sintesi a cura del Centro Studi Giugno 2005 Sommario 1. Il settore ICT in Italia...

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni (*) - Settembre 211 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni e stime dell

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

Anteprima del Rapporto 2014

Anteprima del Rapporto 2014 Anteprima del Rapporto 2014 Conferenza Stampa Elio Catania - Presidente di Assinform Giancarlo Capitani - Presidente NetConsulting Milano, 2 Aprile 2014 Milano, 2 Aprile 2014 0 Anteprima del Rapporto 2014

Dettagli

LA CONVERGENZA TECNOLOGICA: IL CASO

LA CONVERGENZA TECNOLOGICA: IL CASO Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Laurea magistrale in Marke;ng Management Corso di Strategia d Impresa Prof. Tonino Pencarelli A.A 2011/2012 LA CONVERGENZA TECNOLOGICA: IL CASO Studen; relatori:

Dettagli

Indice: Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2

Indice: Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le città raggiunte dalla fibra p. 2 p. 5 Le tariffe per internet in Fibra p. 6 Conclusioni p. 7 1 www.giornaledellisola.it febbraio 2014 Introduzione: Il nuovo studio

Dettagli

Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2

Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le città raggiunte dalla fibra p. 2 L ampliamento delle rete p. 5 Le tariffe per internet in Fibra p. 6 Conclusioni p. 7 1 Introduzione: Il nuovo studio di SosTariffe.it

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER 1 Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER ADSL E TELEFONIA DOMESTICA: LE MIGLIORI SOLUZIONI PER CONNETTERSI E TELEFONARE DA CASA INDICE p. 1 1. Introduzione p.2 2. I profili di consumo: l utilizzo di

Dettagli

Trentino Territorio dell Innovazione

Trentino Territorio dell Innovazione DIPARTIMENTO INNOVAZIONE, RICERCA E I.C.T. Trentino Territorio dell Innovazione Presentazione sintetica dei progetti della Provincia Autonoma Trento in relazione alla banda larga e ultralarga La vision

Dettagli

BANDA ULTRA LARGA BUL Progetto Sirmione

BANDA ULTRA LARGA BUL Progetto Sirmione BANDA ULTRA LARGA BUL Progetto Sirmione Questionario Manifestazione d Intresse APRILE 2015 Sommario SEZIONE I. Descrizione dell iniziativa... 3 SEZIONE II. Dati Anagrafici Azienda... Errore. Il segnalibro

Dettagli

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e telefono: stima del risparmio Indice: Introduzione 1 Il panorama delle Telecomunicazioni in Italia 1 L'evoluzione delle tariffe

Dettagli

Rimini - 23 giugno 2005. Patrizio Fausti Responsabile e-government della Provincia di Roma

Rimini - 23 giugno 2005. Patrizio Fausti Responsabile e-government della Provincia di Roma Rimini - 23 giugno 2005 Patrizio Fausti Responsabile e-government della Provincia di Roma Esiste il digital divide nei territori periferici? La discriminazione nasce dalla carenza di infrastrutture o da

Dettagli

9a Giornata dell Economia

9a Giornata dell Economia 9a Giornata dell Economia Ravenna, 6 maggio 2011 L economia digitale: quale futuro? G. Andrea Farina Presidente & Amministratore Delegato Gruppo Itway 1 INNOVAZIONE ED ECONOMIA DIGITALE l l primo dominio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005 COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005 Wireline: continua la crescita dei ricavi, +2,1% rispetto al primo semestre 2004 (+2,3% crescita

Dettagli

Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci.

Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci. 2014 Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci. I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 Antonello Fontanili

Dettagli

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Il mercato digitale nel 2014 Web e Mobility alla base della digitalizzazione della popolazione

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni (*) - Aggiornamento al 31 Dicembre 2011 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati

Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati La relazione trimestrale è redatta su base consolidata in quanto la

Dettagli

Banda larga. Asset strategico per la competitività del territorio

Banda larga. Asset strategico per la competitività del territorio Banda larga Asset strategico per la competitività del territorio La strategia digitale di Confindustria Verona Iniziative volte a promuovere la riduzione del digital divide culturale e infrastrutturale:

Dettagli

FASTWEB Bilancio di Sostenibilità 2013

FASTWEB Bilancio di Sostenibilità 2013 FASTWEB Bilancio di Sostenibilità 2013 C È CHI NAVIGA. E CHI VOLA. Indice IL PROFILO DELL AZIENDA 5 La rete FASTWEB: innovazione al servizio del business e delle relazioni 5 La vision e i valori 7 Il mercato

Dettagli

Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza

Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza 24 novembre 2010 Andrea Costa, Vertical Marketing & Smart Services Telecom Italia sta giocando una partita chiave per l innovazione

Dettagli

ACCORDO COMMERCIALE FASTWEB-VODAFONE

ACCORDO COMMERCIALE FASTWEB-VODAFONE Newsletter Retail Accordo commerciale FASTWEB-Vodafone Intesa commerciale FASTWEB-Sky Accordo tra FASTWEB e BBC per contenuti in Alta Definizione I risultati consolidati: III trimestre 2006 News FASTWEB

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4%

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4% COMUNICATO STAMPA ILLUSTRATE ALLA COMUNITA FINANZIARIA LE STRATEGIE E GLI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2006-2008 DEL GRUPPO TELECOM ITALIA E DELLA BUSINESS UNIT OPERATIONS Attesa una crescita organica dei

Dettagli

Il Il mercato ICT Digitale 2015 2015 (1 sem)

Il Il mercato ICT Digitale 2015 2015 (1 sem) Il Il mercato ICT Digitale 2015 2015 (1 sem) Anteprima dati Assinform presentazione agli Associati/ Conferenza Stampa Gli andamenti congiunturali e i trend Giancarlo Capitani Il Il mercato ICT Digitale

Dettagli

RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA

RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA PRESENTAZIONE Marco Mena - Between 1 CONTENUTI 1. ANALISI DELLA DOMANDA NELLA PROVINCIA DI ROMA 2. INFRASTRUTTURE E SERVIZI A BANDA LARGA NELLA PROVINCIA

Dettagli

ICT in Italia Occupazione e professioni nell ICT

ICT in Italia Occupazione e professioni nell ICT ICT in Italia Occupazione e professioni nell ICT Ercole Colonese RUBIERRE srl Consulenti di Direzione ercole@colonese.it www.colonese.it Roma, 2008 Occupazione e professioni nell ICT Rapporto 2006 L evoluzione

Dettagli

Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016

Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016 Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016 Fibra ottica e Adsl, vediamoci chiaro! Analisi dell Adoc sulle nuove tecnologie di connessione dati. Consigli

Dettagli

Le cifre chiave delle comunicazioni elettroniche in Francia Cifre del 2010

Le cifre chiave delle comunicazioni elettroniche in Francia Cifre del 2010 RÉPUBLIQUE FRANÇAISE Giugno 211 Le cifre chiave delle comunicazioni elettroniche in Francia Cifre del 21 Caratteristiche degli operatori Salvo precisazione contraria, le cifre presentate in questo documento

Dettagli

Evoluzione Ufficio CB

Evoluzione Ufficio CB Evoluzione Ufficio CB Commercializzazione n. 15 del 29 settembre 2014 VERSIONE 4 DEL 29 SETTEMBRE 2014 Un unica soluzione adatta per le esigenze di ciascun Target. *Le chiamate illimitate sono soggette

Dettagli

Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita. v13

Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita. v13 Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita v13 INDICE DEI CONTENUTI 1. Cos'è Fastweb? 2. Mercato Banda larga in Italia 3. Gamma prodotti 4. Ulteriori informazioni

Dettagli

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE AS HIO N LUXURY Internet e customer engagement omnichannel stanno trasformando le strategie dei grandi brand del mercato Fashion

Dettagli

e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004

e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004 Relazione trimestrale Marzo 2004 Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004 La relazione trimestrale

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA SYNERGIA 2000 La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag.

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA SYNERGIA 2000 La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag. 4 Scheda di sintesi Pag. 6 Milano, ottobre 2004 1 La società e le sue attività Presente

Dettagli

la tua risposta è qui.

la tua risposta è qui. Ottobre 2013 Un mondo di offerte per il Mobile E tu che tipo di Impresa sei? la tua risposta è qui. Intro FASTWEB è il principale operatore italiano alternativo nelle telecomunicazioni a banda larga su

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle unicazioni (*) - Aggiornamento al 30 giugno 2014 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

Newsletter Retail LA LETTERA DEL PRESIDENTE INDICE. NEWSLETTER RETAIL 07 Aprile 2006 http://company.fastweb.it

Newsletter Retail LA LETTERA DEL PRESIDENTE INDICE. NEWSLETTER RETAIL 07 Aprile 2006 http://company.fastweb.it Newsletter Retail La lettera del Presidente L evoluzione del mercato Il posizionamento di FASTWEB nel mercato tlc italiano L espansione geografica Risultati economico-finanziari 2005 FASTWEB in borsa L

Dettagli

Il Mercato ICT 2015-2016

Il Mercato ICT 2015-2016 ASSINFORM 2016 Il Mercato ICT 2015-2016 Anteprima Giancarlo Capitani Milano, 15 Marzo 2016 ASSINFORM 2016 Il mercato digitale in Italia nel 2015 Il Mercato Digitale in Italia (2013-2015) Valori in mln

Dettagli

L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali. 26 settembre 2012

L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali. 26 settembre 2012 L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali 26 settembre 2012 La Smart City secondo Between GOVERNANCE Sviluppo sostenibile: Efficienza nell uso delle risorse,

Dettagli

Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita. v13

Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita. v13 Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita v13 INDICE DEI CONTENUTI 1. Cos'è Fastweb? 2. Mercato Banda larga in Italia 3. Gamma prodotti 4. Ulteriori informazioni

Dettagli

La Nostra esperienza in progetti e realizzazioni innovative nel territorio.

La Nostra esperienza in progetti e realizzazioni innovative nel territorio. La Nostra esperienza in progetti e realizzazioni innovative nel territorio. Dalle infrastrutture digitali alla banda ultra larga alle basi delle Smart Cities. Picnit 2013 Prato, 7 novembre 2013 Estracom

Dettagli

INTERNET WIRELESS VELOCE

INTERNET WIRELESS VELOCE INTERNET WIRELESS VELOCE EOLO porta internet a banda ultra-larga ovunque, senza fili né contratto telefonico, anche dove gli altri non arrivano. Con EOLO navighi veloce, senza complicazioni e senza sorprese.

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle unicazioni (*) -Aggiornamento al 30 giugno 2013 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente

Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Optima è attenta al tuo tempo e al tuo denaro. [...] il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto La multiutility

Dettagli

GdL e-commerce CABINA DI REGIA

GdL e-commerce CABINA DI REGIA GdL e-commerce CABINA DI REGIA Coordinatore ANTONELLO BUSETTO 0 Il profilo dell Associazione Aderente a: 168 soci effettivi ~ 1.500 Aziende Associate ~ 300 soci di gruppo Tramite le Associazioni di Ancona,

Dettagli

AIM INVESTOR DAY. I Edizione Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014

AIM INVESTOR DAY. I Edizione Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014 AIM INVESTOR DAY I Edizione Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014 POSIZIONAMENTO DELLA SOCIETÀ MC-linkoggi èun operatore di Telecomunicazionila cui mission èquella di fornire servizi dati, telefonia, internet

Dettagli

Raggiungere gli obbiettivi Europei 2020 della banda larga in Italia: prospettive e sfide

Raggiungere gli obbiettivi Europei 2020 della banda larga in Italia: prospettive e sfide Raggiungere gli obbiettivi Europei 2020 della banda larga in Italia: prospettive e sfide Rapporto alla Presidenza del Consiglio Commissario Francesco Caio Team Esperti: Scott Marcus & Gerard Pogorel Roma,

Dettagli

The internet of things. L internet delle cose e l evoluzione dell uso della rete

The internet of things. L internet delle cose e l evoluzione dell uso della rete The internet of things. L internet delle cose e l evoluzione dell uso della rete Franco Ruvoletto CEO - Gaia Informatica L INTERNET DI OGNI COSA CAMBIERÀ OGNI COSA 2 1 % 3 È UNA BUONA COSA 4 «Internet

Dettagli

Il ruolo delle Infrastrutture nello sviluppo dei servizi a Banda Larga

Il ruolo delle Infrastrutture nello sviluppo dei servizi a Banda Larga Il ruolo delle Infrastrutture nello sviluppo dei servizi a Banda Larga Salvatore Lombardo Infratel Italia spa La Banda Larga Strade Acqua Gas Energia Banda larga La possibilità di accedere a servizi a

Dettagli

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 2014 Cloud Computing 2014: mercato, adozione, scenario competitivo Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 INDICE INDICE DELLE FIGURE 2 INDICE DELLE TABELLE

Dettagli

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese 2012 Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese Progetto finanziato da Reggio Emilia 1 2 Sommario Evoluzione delle tecnologie di rete Requisiti di banda I benefici

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle unicazioni (*) - Aggiornamento al 31 dicembre 2013 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM.

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. LO SMART WORKING CON TELECOM ITALIA E TIM Grazie anche alle soluzioni ICT e gli avanzati servizi abilitanti rappresentati da connettività,

Dettagli

Al via i primi investimenti: Metroweb e Kedrion. CONFERENZA STAMPA - Milano, 28 maggio 2012

Al via i primi investimenti: Metroweb e Kedrion. CONFERENZA STAMPA - Milano, 28 maggio 2012 Al via i primi investimenti: Metroweb e Kedrion CONFERENZA STAMPA - Milano, 28 maggio 2012 1 Indice Investimenti approvati dal CDA pag. 3 Profilo di FSI pag. 5 Mercato di riferimento pag. 9 APPENDICE:

Dettagli

UFFICO DI BEIRUT LIBANO PANORAMICA DEL SETTORE I.T. & PROSPETTIVE FUTURE

UFFICO DI BEIRUT LIBANO PANORAMICA DEL SETTORE I.T. & PROSPETTIVE FUTURE UFFICO DI BEIRUT LIBANO PANORAMICA DEL SETTORE I.T. & PROSPETTIVE FUTURE Beirut, dicembre 2013 Il mercato libanese dell IT sta ancora procedendo a piccoli passi verso la piena realizzazione di una tecnologia

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA Facoltà di Economia Corso di Laurea in Scienze economico aziendalimanagement

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA Facoltà di Economia Corso di Laurea in Scienze economico aziendalimanagement UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA Facoltà di Economia Corso di Laurea in Scienze economico aziendalimanagement Relatore: Prof.ssa Maria Emilia Garbelli Correlatore: Prof. Silvio Brondoni Tesi di

Dettagli

Analyst Meeting. Milano, 20 Marzo 2007

Analyst Meeting. Milano, 20 Marzo 2007 Analyst Meeting Milano, 20 Marzo 2007 UNA NUOVA CORPORATE IDENTITY LE RAGIONI I cambiamenti realizzati La nuova realtà del Gruppo oggi Posizionamento e linee guide strategiche I CAMBIAMENTI REALIZZATI

Dettagli

AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL

AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL INTERNET FIBRA: 15 euro/mese per 6 mesi poi, per sempre, 30,90 euro/mese, anziché 44,90 euro. Attivazione gratis anziché 99 euro. Modem incluso Connessione

Dettagli

Comunicato Stampa. Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e posizione finanziaria migliorata di 12,6 mln di euro

Comunicato Stampa. Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e posizione finanziaria migliorata di 12,6 mln di euro Comunicato Stampa Il CdA di approva i dati relativi al terzo trimestre dell esercizio 2004-05 e propone l autorizzazione al buy-back di azioni proprie Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e

Dettagli

Il mercato Digitale 2015

Il mercato Digitale 2015 Il mercato ICT 2015 Il mercato Digitale 2015 Anteprima dati Assinform presentazione agli Associati/ Conferenza Stampa Milano/Roma 23 marzo 2015 Il mercato digitale nel Mondo nel 2014 Web e Mobility alla

Dettagli

Profilo Huawei Italia

Profilo Huawei Italia Profilo Huawei Italia Huawei in Italia Presente sul territorio nazionale dal 2004, Huawei ha due sedi principali (Milano e Roma), uffici nelle maggiori città italiane, oltre 550 dipendenti, un centro di

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

Il contributo Pubblico allo sviluppo dei servizi a Banda Larga

Il contributo Pubblico allo sviluppo dei servizi a Banda Larga Il contributo Pubblico allo sviluppo dei servizi a Banda Larga Paolo Corda Infratel Italia spa La missione di Infratel Estendere le opportunità di accesso alla banda larga in tutte le aree sottoutilizzate

Dettagli

CHI SIAMO ESTRA ENERGIE S.R.L. È LA SOCIETÀ DEL GRUPPO ESTRA ATTIVA SUL MERCATO DELLA VENDITA DI GAS NATURALE ED ENERGIA ELETTRICA.

CHI SIAMO ESTRA ENERGIE S.R.L. È LA SOCIETÀ DEL GRUPPO ESTRA ATTIVA SUL MERCATO DELLA VENDITA DI GAS NATURALE ED ENERGIA ELETTRICA. CHI SIAMO ESTRA ENERGIE S.R.L. È LA SOCIETÀ DEL GRUPPO ESTRA ATTIVA SUL MERCATO DELLA VENDITA DI GAS NATURALE ED ENERGIA ELETTRICA. NATA NEL 2008 DALLA FUSIONE DI TRE IMPORTANTI AZIENDE DEL SETTORE, CONSIAGAS

Dettagli

Digitalizzazione delle PMI

Digitalizzazione delle PMI Michele Gennaro Torino, 26 Novembre 2013 Digitalizzazione delle PMI Esigenze e opportunità del territorio piemontese Agenda Digitalizzazione in Piemonte: lo scenario Adozione di ICT nelle imprese piemontesi

Dettagli

www.100x100fibra.acantho.net

www.100x100fibra.acantho.net ........................................................................................................................ www.100x100fibra.acantho.net Acantho, con una rete di oltre 3.500 Km in fibra ottica,

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE Lucia Picardi Responsabile Marketing Servizi Digitali Chi siamo 2 Poste Italiane: da un insieme di asset/infrastrutture

Dettagli

IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI

IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI L ANDAMENTO DEL MERCATO NEL 2013 Valori in Milioni di Euro e in % -1,8% 69.400 68.141 6.729 +7,2% 7.212-4,4% +5,6% 65.162 7.613

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

La migliore offerta per i tuoi clienti

La migliore offerta per i tuoi clienti Offerta commerciale La migliore offerta per i tuoi clienti La TV di Sky con una tecnologia unica Tutte le chiamate incluse e Internet illimitato Sky TV La TV che non trovi da nessuna altra parte. My Sky

Dettagli

L infrastruttura in fibra ottica, fattore abilitante della nuova piattaforma intermodale e della logistica. Genova, 20 Giugno 2013

L infrastruttura in fibra ottica, fattore abilitante della nuova piattaforma intermodale e della logistica. Genova, 20 Giugno 2013 L infrastruttura in fibra ottica, fattore abilitante della nuova piattaforma intermodale e della logistica Genova, 20 Giugno 2013 In termini di velocità media di download, l Italia (5,5 Mbit/s) è all 80

Dettagli

Lancio Fibra Ottica 1

Lancio Fibra Ottica 1 1 Lancio Fibra Ottica Perché la FIBRA + Velocità + Stabilità + Utilizzo Multi device + Clienti Soddisfatti + Clienti Fidelizzati + Opportunita + Armi nelle città già FIBRA Cosa vuol dire Fibra Stabilità

Dettagli

OECD Communications Outlook 2005. Prospettive OCSE sulle Comunicazioni 2005 SOMMARIO ESECUTIVO. Summary in Italian. Riassunto in italiano

OECD Communications Outlook 2005. Prospettive OCSE sulle Comunicazioni 2005 SOMMARIO ESECUTIVO. Summary in Italian. Riassunto in italiano OECD Communications Outlook 2005 Summary in Italian Prospettive OCSE sulle Comunicazioni 2005 Riassunto in italiano SOMMARIO ESECUTIVO A seguito dello scoppio della bolla di Internet (la cosiddetta dot-com

Dettagli

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano OECD Communications Outlook 2009 Summary in Italian Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009 Sintesi in italiano Questa decima edizione delle Prospettive biennali delle Comunicazioni dell OCSE evidenzia

Dettagli

Nielsen Economic and Media Outlook

Nielsen Economic and Media Outlook Nielsen Economic and Media Outlook Giugno 2011 I CONTENUTI DI QUESTA EDIZIONE Scenario macroeconomico Tendenze nel mondo dei media Andamento dell advertising in Italia e nel mondo I contenuti di questa

Dettagli

Agenda digitale europea

Agenda digitale europea Agenda digitale europea A cura di: Giancarlo Cervino Dottore Commercialista Politecnico di Torino - 25 novembre 2011 Comunicazione COM (2010) 245 definitivo/2 del 26 agosto 2010 Lo scopo generale dell

Dettagli

Benvenuto nel mondo di vantaggi dedicato ai clienti Optima.

Benvenuto nel mondo di vantaggi dedicato ai clienti Optima. Benvenuto nel mondo di vantaggi dedicato ai clienti Optima. indice 3 chi siamo 4 i servizi 5 un azienda customer centric 6 Optiquadro energia 7 Optiquadro elettricità 8 Optiquadro gas 9 Optivoce 10 Optiweb

Dettagli

Nono Rapporto UniCredit sulle piccole imprese La digitalizzazione delle imprese pugliesi: efficienza, innovazione e conquista di nuovi mercati

Nono Rapporto UniCredit sulle piccole imprese La digitalizzazione delle imprese pugliesi: efficienza, innovazione e conquista di nuovi mercati Nono Rapporto UniCredit sulle piccole imprese La digitalizzazione delle imprese pugliesi: efficienza, innovazione e conquista di nuovi mercati Presentati oggi i risultati dello studio di UniCredit, dedicato

Dettagli

Rete a Banda Ultra Larga della città di Cremona (e comuni limitrofi) AEMCOM

Rete a Banda Ultra Larga della città di Cremona (e comuni limitrofi) AEMCOM Rete a Banda Ultra Larga della città di Cremona (e comuni limitrofi) AEMCOM - 1 1. IL CONTESTO DI RIFERIMENTO AEM Cremona e AEMCOM AEM di Cremona è una Società per Azioni posseduta interamente dal Comune

Dettagli

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia Roma, 26 maggio 2016 Gruppo Telecom Italia Telecom Italia, l impresa italiana che investe di più in Italia ~3,9 Società quotate: investimenti in Italia, anno 2015 dati in miliardi di euro ~2,5 ~1,9 ~1,3

Dettagli

OPEN SKY. 06 Agosto 2015

OPEN SKY. 06 Agosto 2015 OPEN SKY 06 Agosto 2015 TOOWAY E I VANTAGGI DI INTERNET VIA SATELLITE Tooway è il nuovo servizio internet via satellite in grado di portare la banda larga fino a 20 Mbps in tutta Italia, anche nelle zone

Dettagli

AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL PROMOZIONE DIPENDENTI OTTOBRE/NOVEMBRE

AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL PROMOZIONE DIPENDENTI OTTOBRE/NOVEMBRE AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL PROMOZIONE DIPENDENTI OTTOBRE/NOVEMBRE INTERNET FIBRA: COSTO: Abbonamento mensile in promozione: 15 euro/mese per 6 mesi poi, per sempre, 30,90 euro/mese,

Dettagli

La strategia AgID per la realizzazione dell Agenda. Agostino Ragosa

La strategia AgID per la realizzazione dell Agenda. Agostino Ragosa La strategia AgID per la realizzazione dell Agenda Digitale Italiana Agostino Ragosa Forum PA 2013 Palazzo dei Congressi - Roma, 28 Maggio 2013 Il contesto L economia digitale italiana Ha registrato un

Dettagli

Media Monthly Report. Maggio 2009

Media Monthly Report. Maggio 2009 Media Monthly Report Maggio 2009 Media Monthly Report Maggio 2009 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience, letture e contatti News

Dettagli

Newsletter Retail LE NOVITA DELL OFFERTA RESIDENZIALE DI FASTWEB INDICE. NEWSLETTER RETAIL 08 Settembre 2006 http://company.fastweb.

Newsletter Retail LE NOVITA DELL OFFERTA RESIDENZIALE DI FASTWEB INDICE. NEWSLETTER RETAIL 08 Settembre 2006 http://company.fastweb. Newsletter Retail Le novità dell offerta residenziale di FASTWEB I risultati consolidati: 1 semestre 2006 News FASTWEB in borsa L angolo dell azionista INDICE ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER RETAIL FASTWEB La

Dettagli