Settembre Presentazione per la stampa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Settembre 2006. Presentazione per la stampa"

Transcript

1 Settembre 2006 Presentazione per la stampa

2 1. Mandarin Capital Partners 2. Un ponte tra Italia e Cina 3. La strategia 4. L organizzazione 2

3 1. MANDARIN CAPITAL PARTNERS 3

4 MANDARIN CAPITAL PARTNERS: UN FONDO PRIVATE EQUITY PER IL MADE IN ITALY IN CINA Mandarin Capital Partners è un entità di Private Equity operante come un ponte sull asse Italia Cina. L obiettivo è quello di dare una risposta alle necessità delle imprese, italiane ed europee, che stanno considerando una delocalizzazione, ma che non vogliono mettere a rischio enormi patrimoni di lavoro, tecnologie e know how. Il Fondo Mandarin dà anche risposta alle esigenze emergenti delle aziende cinesi, investitori sempre più affermati sull arena internazionale, alla ricerca di sbocchi distributivi, e soprattutto di brand forti e tecnologie affermate. La strategia del Fondo, assolutamente inedita e innovativa, si sviluppa su 2 vettori: Italy-to-China (investimenti in aziende italiane a supporto di progetti di espansione in Cina) e China-to-Italy (investimenti in aziende cinesi a supporto di progetti di espansione in Italia/Europa). La tutela del made in Italy. Il flusso di investimenti si farà sempre più consistente nei prossimi anni, e il Fondo potrà assolvere alla funzione di tutela del made in Italy, ossia delle imprese italiane nei loro aspetti più qualificanti (marketing, design, engeneering, ecc.). 4

5 MANDARIN CAPITAL PARTNERS: CARATTERISTICHE TECNICHE Dimensioni: Ca. 250 milioni di euro Closing: Ultimo trimestre 2006-primo trimestre 2007 Cornerstone investor italiano: Gruppo Sanpaolo IMI, principale investitore e sponsor italiano, e sottoscrive il 30% dell ammontare complessivo del Fondo (75 milioni di euro). Cornerstone investor cinese: Il principale investitore e sponsor cinese è China Development Bank, la cui presenza garantisce visibilità e appoggio istituzionale in Cina, con una sottoscrizione della medesima entità, pari al 30% dell ammontare complessivo (75 milioni di euro). Tipologia di investimenti: Development/growth, MBO, LBO, MBI, con tagli da 10 a 25 mln Settori obiettivo: Approccio generalista, ma principalmente industriale, in nicchie dove una partnership Europa-Cina possa creare valore aggiunto Exit Strategies: Quotazione in borsa (Italia; Europa; Borse di Shanghai, Shenzhen, Hong Kong e Singapore), trade sale, secondary buy-out Obiettivo di rendimento: Gross IRR del 25% annuo 5

6 MANDARIN CAPITAL PARTNERS: IL MANAGEMENT Il Fondo viene amministrato da un team internazionale, con basi a Milano, Lussemburgo e Shanghai, che vanta un ampia esperienza nel private equity e una profonda conoscenza del mercato cinese. Il team cinese è guidato da Alberto Forchielli, fondatore di Osservatorio Asia, presidente di Sourcing Solutions Limited SSG (Società di consulenza per l accesso al mercato cinese con uffici a Hong Kong, Shanghai e Shenzhen) che porta in dote una profonda conoscenza del mercato cinese e delle relative dinamiche industriali. Il team di gestione italiano (Enrico Ricotta e Francesco Della Valentina) ha alle spalle una pluriennale esperienza di private equity nell ambito di primarie realtà internazionali (IMI ABN AMRO, GE Capital, Dresdner Kleinwort Capital). L assistenza legale per il Fondo è garantita dallo Studio Legale Hammonds Rossotto, con sedi in Italia e in Cina (Hong Kong e Pechino) 6

7 2. UN PONTE TRA ITALIA E CINA 7

8 LA CINA: UNA MINACCIA Le esportazioni cinesi verso l Italia sono in continua e forte crescita L export cinese interessa anche settori (la meccanica, l abbigliamento, le calzature, i mobili, ecc.), da sempre considerati roccaforti del made in Italy Peraltro, il sistema Cina si basa su punti di forza diversi e, spesso, complementari a quelli italiani: se l Italia punta su capacità innovativa e creatività, la Cina offre soprattutto capacità produttiva a costi contenuti Andamento dell export cinese verso l Italia Export cinese per settore (Gennaio-Giugno 2005) CAGR ,1% Settore Ammontare export Incidenza Var. % (USD mld) (%) (05/04) ,39% 1,40% 1,50% 1,53% 1,50% 1,48% 1,52% 1,55% 1,22% 1,22% CAGR ,1% 2,1 1,8 2,2 2,6 2,9 3,8 4,0 4,8 6,7 9, ,0% 1,5% 1,0% 0,5% 0,0% Macchinari, prodotti elettrici ed elettronici 141,3 41,3% 30,1% Articoli di abbigliamento 28,3 8,3% 20,5% Apparecchiature e strumenti ottici, fotografici, di misurazione, medicali 10,4 3,0% 45,6% Mobili 10,0 2,9% 28,7% Calzature 8,8 2,6% 23,4% Prodotti energetici raffinati 8,6 2,5% 32,2% Articoli in materie plastiche 8,0 2,3% 34,6% Giocattoli 7,5 2,2% 41,0% Export cinese verso l'italia % sul totale Articoli in pelle 5,1 1,5% 12,0% Fonte: Elaborazioni ICE 8

9 O UN OPPORTUNITA? L elevato tasso di crescita dell economia cinese genera una domanda crescente di beni di investimento e di opere infrastrutturali L incremento del potere d acquisto genera un mercato potenziale straordinario per i prodotti di consumo Già adesso, le importazioni cinesi crescono ad un tasso quasi analogo a quello delle esportazioni, lasciando intravvedere enormi potenzialità per le aziende occidentali I bassi costi dei fattori produttivi costituiscono un opportunità - tramite la delocalizzazione - per mantenere la competitività anche sulle produzioni a minor valore aggiunto Andamento del PIL in Cina Andamento dell import cinese CAGR ,8% CAGR ,6% Fonte: Elaborazioni ICE 9

10 UN OPPORTUNITA DA COGLIERE PER IL MADE IN ITALY Le opportunità offerte dal mercato cinese non sembrano essere state ancora adeguatamente sfruttate dalle aziende italiane, nè in termini di export nè soprattutto - in termini di investimenti diretti Le aziende italiane, anche a causa delle ridotte dimensioni medie e della forte incidenza di imprese a carattere familiare, faticano a intraprendere un percorso di internazionalizzazione sistematico e non basato su una logica mordi e fuggi 8 2,36% 2,34% Import cinese dall Italia CAGR ,4% 2,5% 4,0 Andamento degli investimenti diretti effettuati in Cina dai principali paesi europei ,72% 1,63% 1,62% 1,37% 1,55% 1,46% 1,23% 1,15% 3,1 3,2 2,4 2,3 2,7 3,1 3,8 4,3 5,1 6, ,0% 1,5% 1,0% 0,5% 0,0% 2,0 0,0 0,18 0,32 0,58 0,60 0,93 0,86 0,28 0,66 1,06 0,57 0,73 0,81 0,90 0,74 0, Import cinese dall'italia % sul totale UK Olanda Germania Francia Italia Fonte: Elaborazioni ICE 10

11 LA SOLUZIONE: UN PONTE TRA ITALIA E CINA Mandarin Fund si propone come lo strumento per fornire alle aziende italiane i capitali e la managerialità necessari a colmare il gap, aiutando così il sistema Italia a cogliere tutti i benefici dello straordinario sviluppo economico cinese. Scopo di Mandarin Fund è di lanciare un link tra le imprese italiane e le imprese cinesi per affrontare insieme la competizione sui mercati internazionali, unendo le competenze distintive e, spesso, complementari dei due Paesi. La componente italiana (europea) offre il suo apporto attraverso il proprio bagaglio di creatività, qualità e capacità di innovazione riconosciuto come elemento distintivo e qualificante a livello mondiale. La componente cinese contribuisce con la propria leadership manifatturiera, e la capacità di penetrazione dello sterminato mercato locale. 11

12 3. LA STRATEGIA 12

13 LA STRATEGIA DI INVESTIMENTO Mandarin Fund ha l obiettivo di realizzare investimenti tra 10 mln e 25 mln in aziende italiane e cinesi di medie dimensioni, non quotate, con prospettive di incremento della redditività attraverso l attuazione di progetti di internazionalizzazione rispettivamente in Cina e in Europa La tipologia di operazioni si concentrerà su MBO, LBO, MBI e Growth/Development Capital. La strategia di investimento attuata dal Fondo prevede un approccio duplice: Operazioni Italy-to-China Operazioni China-to-Europe Il Fondo acquista una partecipazione di controllo o di minoranza in un azienda italiana, leader nel suo segmento di riferimento e con prospettive di incremento della redditività attraverso l accesso al mercato cinese Il Fondo acquista una partecipazione di controllo o di minoranza in un azienda cinese con elevate prospettive di crescita con l obiettivo di favorirne l accesso ai mercati europei 13

14 OPERAZIONI ITALY-TO-CHINA Mandarin Fund acquista una partecipazione di maggioranza o di minoranza in un azienda italiana e la assiste nell acquisizione di un azienda cinese o nell attuazione di una strategia di crescita in Cina. Le operazioni sono condotte tipicamente attraverso veicoli societari dedicati (SPV) con base a Hong Kong, denominati WFOE (Wholly Foreign Owned Enterprise) Mandarin Capital Partners Azienda Italiana Investimento compreso tra il 20% e il 100% della società target L intento è quello di svolgere un assistenza a 360 gradi alle aziende italiane volte ad un espansione nel Far East, a livello quindi non solo finanziario ma anche industriale. SPV Hong Kong (WFOE) Opzioni Costituzione e dotazione di risorse finanziarie Acquisizione azienda cinese Costituzione Impianti produttivi In Cina Alleanza/Outsourcing con azienda cinese 14

15 OPERAZIONI CHINA-TO-ITALY Mandarin Fund acquista una partecipazione di maggioranza o di minoranza in un azienda target cinese, finalizzata al supporto di una strategia di accesso ai mercati italiani/europei In questo caso, per incentivare la collaborazione e mantenere il controllo dell investimento, lo schema previsto è che l azionista dell azienda cinese co-investa con il Fondo in un veicolo che a sua volta rileverà l impresa cinese e quella italiana/europea. Promuovendo il co-investimento diretto nel nostro Paese da parte di aziende cinesi, il Fondo assolverà a una funzione di valorizzazione e tutela del made in Italy nei suoi aspetti più qualificanti (marketing, design, distribuzione, engineering, ecc.). Esempio 1 Esempio 2 Mandarin Capital Partners Azionista Cinese Mandarin Capital Partners Investitore Italiano Investitore Cinese SPV Holding SPV Target cinese Target europeo Target europeo Target cinese 15

16 SETTORI-OBIETTIVO Mandarin Capital Partners non avrà uno specifico focus settoriale, in quanto il criterio principale nella scelta degli investimenti sarà l esistenza di sinergie tra lo sfruttamento della capacità produttiva cinese a basso costo e la tecnologia/know how europei L attenzione sarà comunque rivolta soprattutto al comparto industriale, e in particolare ad aziende italiane leader in nicchie di mercato, ovvero ad aziende cinesi con un elevata crescita attesa, in settori quali ad esempio: Nicchie del settore meccanico Componenti per energia rinnovabile Apparecchiature elettroniche, sistemi di automazione Beni di largo consumo con forti barriere all entrata Nicchie di alta gamma nel settore moda/abbigliamento Segmenti della logistica 16

17 4. L ORGANIZZAZIONE 17

18 STRUTTURA DEL FONDO Investitori (Limited Partners) Mandarin Advisory S.r.l. (Advisor italiano della Management Company) Mandarin Hong Kong Ltd (Advisor cinese della Management Company) Mandarin Capital Partners SCpA (SICAR Lussemburghese) Mandarin Capital Management SA (Management Company del Fondo) Investimenti Italy-to-China China-to-Europe 18

19 PROMOTORI DEL FONDO Gruppo Sanpaolo IMI Primario investitore (con una quota del 30% pari a 75 milioni di euro) e sponsor del Fondo, il Gruppo Sanpaolo IMI è uno dei principali gruppi bancari italiani ed europei. China Development Bank Una importante quota del Fondo, pari al 30% (75 milioni di euro) viene sottoscritta da China Development Bank, primaria banca della Repubblica Popolare Cinese, che insieme al Gruppo Sanpaolo IMI assume il ruolo di sponsor e cornerstone investor. Mandarin Advisory S.r.l. Advisor italiano della Management Company del Fondo, Mandarin Advisory è guidata da Enrico Ricotta e Francesco Della Valentina che hanno maturato una consolidata esperienza nell attività di private equity in primarie realtà internazionali (IMI ABN AMRO, GE Capital, Dresdner Kleinwort Capital) Sourcing Solutions Limited (SSG) Partner della Management Company del Fondo, SSG svolgerà un attività di supporto all advisor cinese della Management Company (Mandarin Hong Kong Ltd). Attualmente la società ha uffici ad Hong Kong, Amsterdam, Torino e Bologna e offre servizi di consulenza per l accesso nel mercato cinese. L attività comprende la costituzione di WFOE, la stipulazione di accordi di JV e l implementazione di impianti produttivi/network distributivi in Cina. La società è guidata da Alberto Forchielli, founding partner e presidente di SSG, professore di Business Administration presso l Università di Bologna e fondatore di Osservatorio Asia a Bologna 19

20 MANAGEMENT TEAM ITALIA Enrico Ricotta 50 anni Partner Laureato in Economia all Università di Roma, ha conseguito l MBA ISTAO ed è autore di alcune pubblicazioni sul tema delle politiche industriali. È membro del Board di 11 società partecipate Ha maturato un esperienza di 23 anni nei settori Private Equity e Corporate Finance Advisory Managing Partner of DrKB Fund Italia. In precedenza General Manager per IMI-ABN Amro (Joint Venture per l attività di private equity), Partner di S&A (M&A boutique), CEO di Start- Montedison, Project Manager in Montedison e Marketing Manager di Merloni Francesco Della Valentina 42 anni Partner Laureato all Università Bocconi, Francesco Della Valentina è docente nei corsi AIAF (Associazione Italiana Analisti Finanziari) in materia di private equity e membro della Commissione di Formazione AIAF. Ricopre il ruolo di non executive director in 9 Board di società partecipate Ha maturato un esperienza di 16 anni nel settore finanziario, di cui 10 anni nel settore del private equity Partner of DrKB Fund Italia, prima ha lavorato in General Electric Capital PE Italy, BCI e Interbanca dove ha maturato esperienza nelle attività di private equity, corporate finance, senior debt, M&A e analisi finanziaria Nel periodo , durante la permanenza in IMI ABN AMRO e GE Capital, il management team italiano (Enrico Ricotta, Francesco Della Valentina) ha effettuato 8 investimenti per un ammontare complessivo pari a 69,4 milioni Tutti le partecipazioni acquisite sono state disinvestite, con un pay-back per gli investitori pari a 109,7 milioni Dal 1999, durante la permanenza in Dresdner Kleinwort Benson, il management team italiano ha effettuato 8 investimenti per un ammontare complessivo pari a 67,8 milioni e ha ceduto due partecipazioni, con un pay-back per gli investitori pari ad 37,1 milioni\ 20

21 MANAGEMENT TEAM CINA Laureato in Economia, ha conseguito un MBA con lode presso l Harvard Business School Alberto Forchielli 50 anni Partner Professore di Business Administration all Università di Bologna e fondatore di SSG. Consultant e Managing Partner di MAC Group per più di 10 anni, nel 1993 si inserisce nel Gruppo IRI, dapprima presso la Segreteria Generale per le Privatizzazioni e poi come responsabile per l area Asia/Pacifico di Finmeccanica S.p.A. Dal 1998 lavora in World Bank a Washington DC Nel 2000 crea SSG e, successivamente, Osservatorio Asia a Bologna. Attualmente ricopre gli incarichi di Managing Director presso ds Data System-Gruppo NCH, ed è membro di altri 5 Board di primarie società italiane 21

22 CONTATTI Beatrice Spagnoli Press Relations Mandarin Capital Partners /mob /mob 22

IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA

IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA Gian Carlo Bertoni Responsabile Dipartimento Promozione e Marketing Roma, 25 settembre 2007 Cina: punti di di forza sesta grande potenza economica

Dettagli

Fondi Demetra. Progetto Private Equity nel settore agro-alimentare

Fondi Demetra. Progetto Private Equity nel settore agro-alimentare Fondi Demetra Progetto Private Equity nel settore agro-alimentare Agenda 1.1 Lo scenario di riferimento 1.2 La Società di Gestione 1.3 La Governance della SGR 1.4 Il Fondo Demetra Demetra: dea greca del

Dettagli

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO TopLegal Roma, 23 settembre 2010 Il progetto Nel mese di dicembre 2009, su iniziativa

Dettagli

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO Roma, 28 giugno 2013 Luigi Tommasini Senior Partner Funds-of-Funds CONTENUTO Il Fondo Italiano di Investimento: fatti e

Dettagli

APC partners PROFILO BUSINESS STRATEGY & FINANCE. Turning ideas into results

APC partners PROFILO BUSINESS STRATEGY & FINANCE. Turning ideas into results BUSINESS STRATEGY & FINANCE Turning ideas into results PROFILO CHI SIAMO Siamo un operatore finanziario indipendente attivo nel campo della finanza straordinaria d'impresa, con particolare competenza nel

Dettagli

COMPANY PROFILE. AINVEST srl. Una overview sulla società Pag. 2. La mission e le caratteristiche distintive Pag. 2. Le attività Pag.

COMPANY PROFILE. AINVEST srl. Una overview sulla società Pag. 2. La mission e le caratteristiche distintive Pag. 2. Le attività Pag. COMPANY PROFILE AINVEST srl Una overview sulla società Pag. 2 La mission e le caratteristiche distintive Pag. 2 Le attività Pag. 3 Il management e il track record Pag. 4 La storia Pag. 6 I clienti Pag.

Dettagli

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Maggio 2012 I punti chiave dell Accordo Creare valore e competitività per le imprese del settore tessile e moda attraverso un

Dettagli

CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione. Convegno di Studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina

CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione. Convegno di Studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina Istituto nazionale per il Commercio Estero CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione Convegno di Studi * * * * * Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina Marco

Dettagli

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI. Lecco, 23 marzo 2011

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI. Lecco, 23 marzo 2011 AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI Lecco, 23 marzo 2011 Anna Gervasoni Direttore Generale AIFI Agenda Il mercato

Dettagli

CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai. Ottobre 2012

CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai. Ottobre 2012 CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai Ottobre 2012 Intesa Sanpaolo: un network integrato per crescere all estero Vicino al cliente in Italia Gestore per garantire

Dettagli

Sella Corporate Finance

Sella Corporate Finance Sella Corporate Finance AREE DI OPERATIVITA ADVISORY F Acquisizioni, fusioni, cessioni di aziende, rami d azienda, marchi. F F Accordi strategici / Joint Ventures. Perizie/studi di congruità. CAPITAL RAISING

Dettagli

COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND. Fenice Investimenti SA Via Nassa 3 - CH-6900 Lugano Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459

COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND. Fenice Investimenti SA Via Nassa 3 - CH-6900 Lugano Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459 COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una overview sulla società pag. 3 Le caratteristiche distintive pag. 3 I Valori

Dettagli

APE Ainvest Private Equity

APE Ainvest Private Equity APE Ainvest Private Equity Overview sulla società Pag. 2 La mission e le caratteristiche distintive Pag. 2 Le attività Pag. 2 Il management e il track record Pag. 3 La storia Pag. 4 I clienti Pag. 5 CHI

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Cristina Marchegiani Responsabile relazioni esterne cristina.marchegiani@lventuregroup.com mob.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Cristina Marchegiani Responsabile relazioni esterne cristina.marchegiani@lventuregroup.com mob. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Cristina

Dettagli

Il processo di internazionalizzazione

Il processo di internazionalizzazione Il processo di internazionalizzazione Brescia, 16 aprile 2015 CONTENUTI Chi e Crossbridge Le fasi del processo di internazionalizzazione Le esperienze Le opportunità nel Far East I partner di Crossbridge

Dettagli

L apporto di una banca commerciale nella crescita dell impresa tramite capitale di rischio

L apporto di una banca commerciale nella crescita dell impresa tramite capitale di rischio 1 L apporto di una banca commerciale nella crescita dell impresa tramite capitale di rischio L esperienza del Gruppo Cariparma FriulAdria Roma, 5 Maggio 2010 Carlo PIANA Responsabile Direzione Centrale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

L esperienza delle strutture di Intesa Sanpaolo. italiane in Cina. Workshop Fare affari in Cina Milano, 7 luglio 2008

L esperienza delle strutture di Intesa Sanpaolo. italiane in Cina. Workshop Fare affari in Cina Milano, 7 luglio 2008 L esperienza delle strutture di Intesa Sanpaolo dedicate all internazionalizzazione delle imprese italiane in Cina. Workshop Fare affari in Cina Milano, 7 luglio 2008 Milano, 7 luglio 2008 Desk Cina Il

Dettagli

With your business in the world

With your business in the world With your business in the world Company profile Accanto alle aziende e agli imprenditori Qualunque sia la loro meta. IC&Partners Gestiamo grandi capitali. Di conoscenza ed esperienza. Siamo una società

Dettagli

With your business in the world

With your business in the world With your business in the world Company profile Accanto alle aziende e agli imprenditori Qualunque sia la loro meta. IC&Partners Gestiamo grandi capitali. Di conoscenza ed esperienza. Siamo una società

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

Il Brasile per le imprese italiane

Il Brasile per le imprese italiane Il Brasile per le imprese italiane Massimo Capuano Amministratore Delegato Centrobanca Milano, 9 ottobre 2012 Assolombarda La partnership tra Centrobanca e Banco Votorantim Nel 2012 Centrobanca e Banco

Dettagli

Caratteristiche e Potenzialità

Caratteristiche e Potenzialità Le opportunità di investimento per le aziende italiane Dott. Enrico Perego Milano, 8 Marzo 2012 Caratteristiche e Potenzialità Valutazione Paese Forza lavoro giovane e a basso costo Forte stabilità politica

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie L innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario dopo la crisi 4 Sergio Spaccavento, AIFIn Mercati e

Dettagli

Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese

Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese Fabrizio Schintu 17 novembre 2011 GRUPPO MONTEPASCHI AREA ESTERO Prodotti, Servizi e Presenza Internazionale a sostegno delle attività con l Estero

Dettagli

Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology

Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology Dossier nuova società AlmavivA-CCID Shanghai Technology QUOTIDIANI > REPUBBLICA AFFARI&FINANZA - I call center italiani in Cina - AlmavivA lancia i call center made in Italy in Cina > SOLE24ORE - AlmavivA

Dettagli

Operazioni di Private Equity nel settore Energy in Italia (anno 2011) Indagine Equiron

Operazioni di Private Equity nel settore Energy in Italia (anno 2011) Indagine Equiron Operazioni di Private Equity nel settore Energy in Italia (anno 2011) Indagine Equiron Giugno 2012 Operazioni di Private Equity nel settore Energy in Italia (anno 2011) Nel 2011 gli investimenti dei fondi

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Quanto è ancora attrattivo il Retail Banking nella nuova normalità? 4 Walter Lironi, McKinsey Enrico Lucchinetti,

Dettagli

Progetto SAP Gefran Cina e Singapore

Progetto SAP Gefran Cina e Singapore Picture Credit Gefran SAP. Used with permission. Progetto SAP Gefran Cina e Singapore Partner Nome dell azienda Gefran SpA Settore Industria-Elettronica Servizi e/o prodotti forniti Progettazione e produzione

Dettagli

Presentazione istituzionale

Presentazione istituzionale Presentazione istituzionale 2014 Sponsor: www.sdabocconi.it/privateequity OBIETTIVI Nell ottica di creare valore e di supportare l attività degli operatori, il centro si occupa di produrre studi e ricerche

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo Cassa depositi e prestiti Sostegno al sistema produttivo CDP per l economia reale: sostegno alle imprese e sviluppo infrastrutturale Cassa depositi e prestiti è un operatore chiave a sostegno del sistema

Dettagli

Una nuova asset class per investitori qualificati. Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori

Una nuova asset class per investitori qualificati. Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori Mercato delle fonti energetiche rinnovabili INVESTIMENTI CAPITALE / CREDITO? INVESTITORI QUALIFICATI PLAYER INDUSTRIALI CARATTERIZZATI

Dettagli

With your business in the world

With your business in the world With your business in the world Global marketing Accanto alle aziende e agli imprenditori Qualunque sia la loro meta. IC&Partners Portiamo all estero le imprese. IC&Partners è una società di consulenza

Dettagli

Nethi Partners. Company Profile. Febbraio 2010

Nethi Partners. Company Profile. Febbraio 2010 Nethi Partners Company Profile Febbraio 2010 Chi siamo Missione Nethi Partners, azienda di consulenza ed advisory, nasce come evoluzione e sviluppo di Thuban Partners, sorta alla fine del 2007 per opera

Dettagli

Confindustria Genova

Confindustria Genova Confindustria Genova La levadel Private Equity nelleacquisizionie nelle cessioni: minoranze e maggioranze Genova, 14 maggio 2015 Raffaele de Courten 1 ARGOMENTI TRATTATI Cosa fanno gli operatori di Private

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Verona 25 Novembre 2010 Le principali tappe del progetto Il Progetto del Fondo Italiano di Investimento (FII) è nato nel mese di dicembre 2009, su iniziativa del Ministero

Dettagli

Incontro con le OO.SS.

Incontro con le OO.SS. Cessione parziale di portafogli riconducibili al Merchant Banking del Gruppo ISP. Collaborazione con un operatore internazionale. Riposizionamento nel settore del Private Equity. Incontro con le OO.SS.

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

MAP Global Partners. Mergers - Acquisitions - Private Equity

MAP Global Partners. Mergers - Acquisitions - Private Equity MAP Global Partners Mergers - Acquisitions - Private Equity Overview Società di consulenza finanziaria indipendente con una forte connotazione internazionale Competenze e valori dei propri partner maturati

Dettagli

!"#$%&'(&%)% Consulenza & Ser vizi. & Partners

!#$%&'(&%)% Consulenza & Ser vizi. & Partners !"#$%&'(&%)% Consulenza & Ser vizi & Partners Progettualità e cultura d impresa Nato nel 2002 da un idea del Dr. Luca Troisi, a seguito di una significativa esperienza personale maturata nel mondo della

Dettagli

CESSIONI E ACQUISIZIONI DI AZIENDE

CESSIONI E ACQUISIZIONI DI AZIENDE CESSIONI E ACQUISIZIONI DI AZIENDE 2 Cessioni e Acquisizioni di Aziende nei settori della Moda e del Lusso Cessioni e Acquisizioni di Aziende nei settori della Moda e del Lusso 3 Cessioni e Acquisizioni

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti CARTELLA STAMPA Ottobre 2013 IR Top Consulting Media Relations & Financial Communication Via C. Cantù, 1 Milano Domenico Gentile, Antonio Buozzi Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 d.gentile@irtop.com ufficiostampa@irtop.com

Dettagli

dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri.

dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri. dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri. INVESTIMENTI, CON LA "NUOVA SABATINI" RISORSE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Mediocredito è attivo nella nuova misura agevolativa Beni strumentali

Dettagli

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Paolo Di Benedetto Responsabile Dipartimento Valutazione Investimenti e Finanziamenti 21

Dettagli

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business I risultati della survey Workshop Milano,12 giugno 2012 Il campione 30 SGR aderenti, rappresentative di circa il 75% del patrimonio

Dettagli

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina www.confapiexport.org Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina E-mail: info@umbriaproduce.com Un Paese due Sistemi: Hong Kong Tradizionale Modello di Consumo

Dettagli

ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING

ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING ANTONELLA LAVAGNINO COMUNICAZIONE & MARKETING CREARE OPPORTUNITÀ PER COMPETERE Oggi le imprese di qualsiasi settore e dimensione devono saper affrontare, singolarmente o in rete, sfide impegnative sia

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Roberto Del Giudice Firenze, 10 febbraio 2014 Il progetto Si tratta del più grande fondo italiano di capitale per lo sviluppo, costituito per dare impulso alla crescita

Dettagli

Workshop Gli investitori incontrano le imprese. --- Gabriele Casati ANTARES AZ I. Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 ANTARES AZ I

Workshop Gli investitori incontrano le imprese. --- Gabriele Casati ANTARES AZ I. Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 ANTARES AZ I Workshop Gli investitori incontrano le imprese --- Gabriele Casati Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 Chi siamo Antares AZ I è un fondo d investimento mobiliare chiuso riservato a Investitori Qualificati

Dettagli

Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria. Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A.

Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria. Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A. Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A. Disclaimer Il presente documento è stato elaborato unicamente al fine di fornire generiche

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Scheda Progetto. Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale. Indirizzo Sede Amministrativa. Nome del Referente. Telefono del Referente

Scheda Progetto. Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale. Indirizzo Sede Amministrativa. Nome del Referente. Telefono del Referente Scheda Progetto Nome dell Impresa (o del Progetto) Indirizzo Sede Legale Indirizzo Sede Amministrativa Nome del Referente Telefono del Referente 1 1. In quale fase si colloca la Tua Impresa? (inserisci

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Le strategie delle banche commerciali nel mercato della consulenza finanziaria: criticità e aree di intervento 4 Mercati

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE Divisione Ricerche Claudio Dematté PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE 2014 Sponsor: www.sdabocconi.it/privateequity OBIETTIVI - Dare una chiave di lettura sistematica sempre aggiornata del mercato (trend, tipologia

Dettagli

Il CAPITALE DI RISCHIO E LA COLLABORAZIONE PUBBLICO PRIVATA. Bando 1.2.4. Ingegneria Finanziaria FONDO CAPITALE DI RISCHIO

Il CAPITALE DI RISCHIO E LA COLLABORAZIONE PUBBLICO PRIVATA. Bando 1.2.4. Ingegneria Finanziaria FONDO CAPITALE DI RISCHIO Il CAPITALE DI RISCHIO E LA COLLABORAZIONE PUBBLICO PRIVATA Bando 1.2.4. Ingegneria Finanziaria FONDO CAPITALE DI RISCHIO FINALITA E OBIETTIVI Supportare gli investimenti delle Piccole e Medie imprese

Dettagli

LA SCELTA DELLA FORMA DELL INVESTIMENTO

LA SCELTA DELLA FORMA DELL INVESTIMENTO LA SCELTA DELLA FORMA DELL INVESTIMENTO Le forme di investimento in Cina La normativa cinese sugli investimenti stranieri consente agli investitori stranieri di realizzare diversi tipi di societa. Una

Dettagli

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia Il ruolo degli investitori istituzionali Anna Gervasoni Direttore Generale AIFI Roma,

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 Fiera del Levante La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 L agenzia E tra le prime 10 del mercato secondo la classifica Assorel, la seconda

Dettagli

Programma di Export Temporary Management

Programma di Export Temporary Management Programma di Export Temporary Management Aree di intervento Business Strategies, grazie ad una solida esperienza acquisita negli anni, eroga servizi nell ambito dell Export Temporary Management finalizzati

Dettagli

[Studio fd ] Aprire il proprio mercato estero - RETE Commerciale per l Internazionalizzazione

[Studio fd ] Aprire il proprio mercato estero - RETE Commerciale per l Internazionalizzazione 2014 Aprire il proprio mercato estero - RETE Commerciale per l Internazionalizzazione F. De Sanzuane http://avvfrancescodesanzuane.info https://www.linkedin.com/pub/francesco-de-sanzuane/37/988/589 https://twitter.com/desanzuane

Dettagli

Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento

Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento Il Finanziamento delle PMI alternativo al Credito Bancario Università degli studi di Macerata Laboratorio Fausto Vicarelli Agostino Baiocco

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

Riccardo Monti. Presidente ICE

Riccardo Monti. Presidente ICE Riccardo Monti Presidente ICE Le reti lean per la promozione del Made in Italy L export italiano: importante traino per l economia del Paese I rapporti con l estero costituiscono una componente primaria

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

ZEUS CAPITAL SA. La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE

ZEUS CAPITAL SA. La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE ZEUS CAPITAL SA La nostra passione per i vostri interessi nasce da lontano BROCHURE 2 Tali caratteristiche permettono quindi l allineamento degli obiettivi della clientela con quelli della società, in

Dettagli

Competenze chiave. OCTAGONA elabora, pianifica, attua e gestisce progetti di:

Competenze chiave. OCTAGONA elabora, pianifica, attua e gestisce progetti di: GROW IN BRAZIL WITH US Company Profile: Brazil 2012 Octagona OCTAGONA è una società di consulenza in international business specializzata nella fornitura di servizi che consentono alle aziende di avviare

Dettagli

Più Borsa più Impresa: un alleanza per crescere

Più Borsa più Impresa: un alleanza per crescere Più Borsa più Impresa: un alleanza per crescere Luca Peyrano Head of Continental Europe, Primary Markets Borsa Italiana London Stock Exchange Group Milano, Assolombarda 11 Febbraio 2010 Più Borsa Più Impresa:

Dettagli

La strategia finanziaria

La strategia finanziaria La strategia finanziaria Strategie di posizionamento (rivolte all esterno) AZIENDA strategia sociale CONTESTO SOCIALE posizionamento sociale Analisi degli input strategici esterni MERCATI FINANZIARI finanziatori

Dettagli

Il progetto Più Borsa e il servizio ELITE Barbara Lunghi

Il progetto Più Borsa e il servizio ELITE Barbara Lunghi Il progetto Più Borsa e il servizio ELITE Barbara Lunghi Head of Mid&Small Caps Primary Markets Borsa Italiana London Stock Exchange Group Più Borsa - MDI Il 25 Marzo 2013 è stato siglato un Memorandum

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo Cassa depositi e prestiti Sostegno al sistema produttivo CDP a sostegno del sistema produttivo e dello sviluppo delle infrastrutture Cassa depositi e prestiti è un operatore chiave a sostegno del sistema

Dettagli

Il private equity come asset class strategica per gli investitori previdenziali. Walter Ricciotti Amm. Del. Quadrivio SGR

Il private equity come asset class strategica per gli investitori previdenziali. Walter Ricciotti Amm. Del. Quadrivio SGR Il private equity come asset class strategica per gli investitori previdenziali Walter Ricciotti Amm. Del. Quadrivio SGR PERCHÉ INVESTIRE NEL PRIVATE EQUITY DEDICATO ALLE PMI ITALIANE NEL 2012 / 2013?

Dettagli

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Augusto Scaglione Desk Asia Ufficio Internazionalizzazione Imprese Como, 25 marzo 2014 Le previsioni sulla crescita per

Dettagli

dall idea alla startup

dall idea alla startup dall idea alla startup Vademecum sul mondo del Venture Capital IL VENTURE CAPITAL Il venture capital è l attività di investimento in capitale di rischio effettuata da operatori professionali e finalizzata

Dettagli

Innext La consulenza diventa convergente

Innext La consulenza diventa convergente Innext La consulenza diventa convergente Internazionalizzazione - Passaggio generazionale - Operazioni straordinarie - Training & Coaching Innovazione - ICT Da oltre 10 anni esperienza e professionalità

Dettagli

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva È POSSIBILE TROVARE UN ORIZZONTE ALTERNATIVO Nonostante alcuni segnali di ripresa registrati negli ultimi mesi, la situazione macroeconomica del Paese stenta a migliorare e le imprese italiane hanno difficoltà

Dettagli

Export Development Export Development

Export Development Export Development SERVICE PROFILE 2014 Chi siamo L attuale scenario economico nazionale impone alle imprese la necessità di valutare le opportunità di mercato offerte dai mercati internazionali. Sebbene una strategia commerciale

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital Focus sul settore high tech 5 Dicembre 2007 Indice Overview generale Il mercato italiano del Private equity e Venture capital Focus sul settore

Dettagli

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali

Dettagli

Team. People first - MBI/BO team leader: Cesare Tocchio

Team. People first - MBI/BO team leader: Cesare Tocchio Milano, 7 Maggio 2007 Team People first - MBI/BO team leader: Cesare Tocchio 2006-2007 GPP Industrie Grafiche SpA» CEO 2004-2006 Anglo American, Mondi Packaging Business Unit» Managing Director for Italy

Dettagli

Soluzioni. per le Imprese CHINA

Soluzioni. per le Imprese CHINA Soluzioni per le Imprese CHINA Il nostro team Fondazione Italia Cina e Camera di Commercio Italo Cinese hanno raggiunto un accordo di integrazione e hanno dato vita ad un unica sezione per l erogazione

Dettagli

UNICREDIT BANCA D IMPRESA: UNA BANCA AL SERVIZIO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE

UNICREDIT BANCA D IMPRESA: UNA BANCA AL SERVIZIO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE UNICREDIT BANCA D IMPRESA: UNA BANCA AL SERVIZIO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE Intervento a Cura di Patrizia Conte PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più importanti banche del Paese (In Italia: 5.809 sportelli, 11,4 mln.

Dettagli

CHI SIAMO. Viale Assunta 37 20063 Cernusco s/n Milano 02-92107970 info@cimscarl.it

CHI SIAMO. Viale Assunta 37 20063 Cernusco s/n Milano 02-92107970 info@cimscarl.it CHI SIAMO C.I.M. non è un comune consorzio ma una società consortile creata dopo approfonditi studi ed esperienze maturate da un gruppo di specialisti in grado di operare in molte aree geografiche del

Dettagli

Export manager per il settore della nautica da diporto

Export manager per il settore della nautica da diporto PROGETTO COFINANZIATO DALL UNIONE EUROPEA Progetto formativo per Export manager per il settore della nautica da diporto FORMAZIONE SUPERIORE Progetto formativo per Export manager per il settore della nautica

Dettagli

MONDIALE, NEI SERVIZI

MONDIALE, NEI SERVIZI CHI SIAMO Il Gruppo è attivo, a livello globale, nei seguenti campi: Lavoro Temporaneo e Permanent Staffing, Ricerca e Selezione, Consulenza HR, Formazione, Supporto alla Ricollocazione, altri servizi

Dettagli

Osservatorio VedoGreen

Osservatorio VedoGreen Osservatorio VedoGreen Green Economy on Capital Markets 2015 IV edizione e frontiere del green: Efficienza Energetica, Agribusiness e Biotecnologie Giugno 2015 Partner -1- Indice Green Economy on Capital

Dettagli

IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO

IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO 1 L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali e incoraggia le imprese estere a

Dettagli

IL DECENTRAMENTO PRODUTTIVO. Opportunità, Strategie, Modelli

IL DECENTRAMENTO PRODUTTIVO. Opportunità, Strategie, Modelli IL DECENTRAMENTO PRODUTTIVO Opportunità, Strategie, Modelli Gianfranco Dondarini 1.1 Chi sono Gianfranco Dondarini A.D. e Direttore Generale Curriculum Vitae Dal 1989 ad oggi: VIRO S.p.A. Zola Predosa

Dettagli

GRADO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE AZIENDE ITALIANE DELLA MODA E DEL LUSSO E DRIVER PER LA CRESCITA DELL EXPORT

GRADO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE AZIENDE ITALIANE DELLA MODA E DEL LUSSO E DRIVER PER LA CRESCITA DELL EXPORT GRADO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE AZIENDE ITALIANE DELLA MODA E DEL LUSSO E DRIVER PER LA CRESCITA DELL EPORT Intervento di David Pambianco Martedì, 6 novembre 2012 Palazzo Mezzanotte Piazza degli

Dettagli

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Opportunita di Business negli Emirati Arabi Uniti Visione

Dettagli

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione:

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: PROFILE La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: La Kick Off Group nasce con la prospettiva di offrire al mercato il proprio know how, basandosi sull esperienza

Dettagli

Fondo Zenit Minibond. Fondo Minibond. La finanza italiana al servizio dell economia italiana

Fondo Zenit Minibond. Fondo Minibond. La finanza italiana al servizio dell economia italiana Fondo Minibond Fondo Zenit Minibond Fondo obbligazionario per investire nello sviluppo delle PMI italiane La finanza italiana al servizio dell economia italiana -Zenit SGR, i nostri valori INDIPENDENTI

Dettagli

Company Profile. www.irtop.com

Company Profile. www.irtop.com Company Profile www.irtop.com 2 > Valori > Mission > Profilo > Obiettivi > Servizi di consulenza > Track record > Pubblicazioni > Contatti 3 VALORI Passione Crediamo nelle storie imprenditoriali dei nostri

Dettagli

BUSINESS RETAIL IN CHINA: casi Italiani di successo Milano, 8 aprile 2013. In collaborazione con:

BUSINESS RETAIL IN CHINA: casi Italiani di successo Milano, 8 aprile 2013. In collaborazione con: BUSINESS RETAIL IN CHINA: casi Italiani di successo Milano, 8 aprile 2013 Si ringrazia: Media partner: In collaborazione con: 1 BUSINESS RETAIL IN CHINA: casi Italiani di successo Apertura dei lavori Mario

Dettagli