12/12 ECONOMIA E MERCATI REDACON. COMPRO ORO CORRIERE DELLA SERA Regali in aumento ma più economici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "12/12 ECONOMIA E MERCATI REDACON. COMPRO ORO CORRIERE DELLA SERA Regali in aumento ma più economici"

Transcript

1 Rassegna Stampa

2 12/12 ECONOMIA E MERCATI REDACON Dati Istat inesorabili. E aumentano i compro oro, mentre la credibilità dell Italia cala. INFORMAZIONI D ORO L oro usato contribuisce alla bilancia commerciale turca INFORMAZIONI D ORO Calo della domanda di gioielli d oro nel terzo trimestre IL GIORNALE DEL LUSSO Natale sotto il segno più, almeno in Montenapo COMPRO ORO CORRIERE DELLA SERA Regali in aumento ma più economici SETTORE E MODA LA REPUBBLICA.IT La febbre dell oro TOBEINSIDE LUXURY Diamanti da polso e da sogno DELUXE BLOG.IT Asta gioielli Damiani a Roma per la Ricerca sul Cancro DELUXE BLOG.IT Patek Phillipe e Crash per un orologio da tavolo benefico ELLE.IT Massaggio ai diamanti DELUXE BLOG.IT Regali da collezione, il cutter per la pizza a forma di Enterprise in oro IL GIORNALE DEL LUSSO Fratelli coltelli: Eberhard Extra-Fort vs. Crono 4 DELUXE BLOG.IT Morse bracelet in oro bianco e diamanti firmati Nardelli Gioielli DELUXE BLOG.IT Penne di lusso Montblanc Meisterstuck Mozart Jewellery per il Natale 2012 CRONACA FIRENZE TODAY IL GIORNO MILANO Via Baracca: tenta di spacciare bigiotteria per oro, arrestato Colpo da 9 milioni di euro in via della Spiga. Presi gli uomini d oro. Rassegna in collaborazione con

3 Dati Istat inesorabili. E aumentano i compro oro, mentre la credibilità dell Italia cala. REDACON 12 DICEMBRE :33 Un analisi impietosa della situazione economico politica italiana sulla base dei rilevamenti dell Istat. Quasi il 30% dei residenti in Italia a rischio povertà o esclusione sociale, disagio per famiglie monoreddito o con oltre due figli minori, credito bancario in continua contrazione e a rischio la riforma sulle Province. Un quadro che non promette nulla di buono. Inesorabili i dati Istat: il 28,4% delle persone residenti in Italia è a rischio di povertà o esclusione sociale. Nel 2011 l indicatore è cresciuto di 2,6 punti percentuali rispetto al 2010 a causa dall aumento della quota di persone a rischio di povertà (dal 18,2% al 19,6%) e di quelle che soffrono di severa deprivazione (dal 6,9% all 11,1%). Il rischio di povertà o esclusione sociale é più elevato rispetto a quello medio europeo (24,2%), soprattutto per la componente della severa deprivazione (11,1% contro una media dell 8,8%) e del rischio di povertà (19,6% contro 16,9%). I dati Istat proseguono poi illustrando l aumento, rispetto al 2010, degli individui che vivono in famiglie che dichiarano di non potersi permettere, nell anno, una settimana di ferie lontano da casa (dal 39,8% al 46,6%), che non hanno potuto riscaldare adeguatamente l abitazione (dall 11,2% al 17,9%), che non riescono a sostenere spese impreviste di 800 euro (dal 33,3% al 38,5%) o che, se volessero, non potrebbero permettersi un pasto proteico adeguato ogni due giorni (dal 6,7% al 12,3%).

4 Inoltre, si rileva che si trovano più spesso in condizioni di disagio le famiglie monoreddito, come gli anziani soli e i monogenitori, e quelle con tre o più figli minori. Il 50% delle famiglie residenti in Italia ha percepito, nel 2010, un reddito netto non superiore a euro l anno (circa al mese). Nel Sud e nelle Isole, meta delle famiglie percepisce meno di euro (circa euro mensili). Questo il quadro impietoso della realtà delle famiglie italiane, che si trovano in sofferenza più marcata rispetto alle restanti famiglie europee. Peggio di noi i greci, ma non è che questo possa essere motivo di consolazione. Aumentano i negozi compro-oro e le persone che ormai in casa non hanno più un oggetto d oro o d argento. Tutto venduto per fare cassa. In questo scenario devastato non si vede un barlume di ripresa; il credito bancario continua a contrarsi; sono calati di oltre il 47% gli impieghi per concedere i mutui alle famiglie che cercano di acquistare l abitazione. Questa la realtà del nostro paese; in compenso, è a rischio la riforma (riduzione del numero) delle Province; questo provvedimento avrebbe comportato risparmi di spesa pubblica per oltre 500 milioni. I recenti scenari politici pare abbiamo portato questa riforma su di un binario morto. E pensare che il taglio delle province era una richiesta che la BCE aveva inviato all Italia nella famosa lettera Trichet Draghi dell agosto Ma evidentemente non siamo in grado di rispettare gli impegni presi. Non è un bel modo di presentarsi sugli scenari internazionali, dove la credibilità dell impegno del nostro Paese elemento determinante per poter cercare di vendere i nostri titoli di stato agli investitori di oltre confine.

5 L oro usato contribuisce alla bilancia commerciale turca MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE La Turchia rimane il principale protagonista nel mercato dei rottami d oro, avendo aumentato leimportazioni di oro usato nel mese di novembre con la previsione di riesportarne la maggior parte sotto forma di lingotti.secondo l Istanbul Gold Exchange, le importazioni di oro sono aumentate dalle 3,7 tonnellate del mese precedente alle 4,2 tonnellate del mese di novembre. A novembre del 2011 le importazioni erano state di 0,73 tonnellate.le importazioni dei primi 11 mesi del 2012 sono state di 117,2 tonnellate. Nel 2011 le importazioni erano state di 79,70 tonnellate, quasi il doppio delle 42,49 tonnellate del Le raffinerie d oro turche sono ben attrezzate per la valutazione dell oro usato secondo varistandard e sistemi normativi nazionali ed internazionali, ed hanno avuto un tasso di occupazione del 65% nel L oro usato, che viene importato e trasformato, viene rispedito all estero, cumulandosi quindi alle esportazioni della Turchia. L oro usato importato ha così contribuito all aumento delle esportazioni d oro della Turchia nel Ad inizio anno, la Istanbul Gold Refinery ha esportato 2,5 tonnellate di oro in Gran Bretagna. Gli analisti hanno detto che le forme con cui i materiali vengono importati in Turchia sono diverse e l oro non consumato nel mercato interno viene generalmente riesportato previa trasformazione. La Turchia, con tre raffinerie che lavorano l oro secondo norme internazionali e facenti parte del LBMA, è in competizione con le aziende tedesche e svizzere. In Turchia l importazione di oro usato è legale. Fino ad ora, 46,6 delle 114,7 tonnellate totali di oro importato dalla Turchia nel 2012 è oro usato. D altra parte, l importazione di lingotti d oro prodotti dalle raffinerie certificate a livello internazionale e che hanno purezza di 995/1000, può essere fatta solo dagli intermediari che sono membri dell Istanbul Gold Exchange.Entro tre giorni, gli intermediari devono presentare sia l oro standard che quello usato all IGE, che provvede alle registrazioni delle importazioni. Articolo originale da cui è tratta la traduzione: Bullion Street

6 Calo della domanda di gioielli d'oro nel terzo trimestre MARTEDÌ 11 DICEMBRE :39 Il World Gold Council (WGC) ha osservato, nel suo ultimo rapporto sull andamento della domanda di oro, che il mercato USA ha registrato un calo del 5% nella domanda di gioielli d oro per il terzo trimestre, la minore contrazione dal quarto trimestre del Il calo della domanda in termini di valore è stato più pronunciato, l 8%, a causa della più bassa media trimestrale del prezzo. Nel terzo trimestre il prezzo dell oro è stato di dollari l oncia, incalo del 3% rispetto ai dollari l oncia del terzo trimestre Secondo il rapporto, i produttori del mercato degli Stati Uniti hanno continuato ad usare materiali a bassi carati, ad esempio 10, mentre i metalli alternativi hanno conquistato quote di mercato dell oro. La domanda globale di gioielli d oro si è attestata a 444,8 tonnellate, per un valore di 23,8 miliardi di dollari, in calo del 2% rispetto all anno prima ma in aumento dell 8% rispetto al secondo trimestre. Oltre al mercato degli Stati Uniti, la domanda è diminuita in Cina, Arabia Saudita e in Europa, tutto a causa degli alti prezzi dell oro e delle difficili condizioni economiche. La domanda di gioielli in Cina, in particolare, ha continuato a perdere vigore, con la domanda d oro in calo del 5%, a 123,8 tonnellate. Secondo il rapporto il rallentamento della crescita economica ha frenato la domanda (di oro) perché i consumatori hanno ridotto le spese. Pochi sono i mercati in cui si è registrato un aumento della domanda di gioielli d oro e di questi il mercato chiave è stato l India. Alimentata da una serie di fattori, tra cui l arrivo della stagione dei festival nel quarto trimestre, la domanda indiana di l oro è aumentata del 7% in termini di volume, a 136,1 tonnellate. Il paese ha rappresentato il 30% della domanda mondiale di gioielli d oro. Ad oggi, la domanda mondiale di oro è scesa dell 11% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente, con un volume di 1,08 miliardi di tonnellate ed un valore di 57,6 miliardi di dollari. La diminuzione della domanda si è avuta nei settori della tecnologia (-6%), delle barre e delle monete (- 30%) e degli investimenti ufficiali (-31%), anche se la richiesta da parte dei fondi ETF è aumentata del 56%.

7

8

9

10 Pagina: Cronaca di Milano Data: 11 Dicembre 2012

11 La febbre dell oro Le famiglie tedesche sono proprietarie di quasi 8mila tonnellate d oro per un valore complessivo di 393 miliardi di euro, una cifra superiore ai capitali investiti dagli stessi privati in azioni. Lo attesta uno studio del politecnico berlinese Steinbeins. La corsa all acquisto dell oro, spiega la ricerca, è motivata dalle incertezze dovute alla crisi: i risparmiatori si aspettano che i capitali investiti in oro diano una rendita sicura a lungo temine. Secondo lo studio, ogni tedesco maggiorenne possiede in media 55 grammi di gioielli e 62 grammi in lingotti e monete, per un valore di euro. Solo 1 su 2 circa, tuttavia, utilizza per la custodia del metallo prezioso i servizi di una banca o di aziende specializzate. Non c è nessun legame tra i due dati, però qualche giorno fa il Censis, nel Rapporto Annuale, ha comunicato che 2,5 milioni di famiglie hanno venduto oro o altri oggetti preziosi negli ultimi due anni, famiglie mobili e opere d arte. Come sempre, c è chi compra e c è chi vende.

12 Per un regalo indimenticabile fino a 450mila euro... Diamanti da polso e da sogno Il termine diamante deriva dal greco adamas, che significa invincibile. È proprio la celebre resistenza e durezza del diamante che lo rende il testimone perfetto dell amore ma più in generale del ricordo e della purezza. Pietre che rendono l orologio che le indossa ancora più prezioso donandogli luce ed eleganza. Oggetti che non trascurano però complicazioni e precisione, caratteristiche che contraddistinguono da sempre l alta orologeria. Ecco alcune idee per un Natale indimenticabile passando dalle edizioni limitate come l U51 Chimera diamond di U-Boat alle edizioni limitate e numerate come quelle di Franc Vila. I prezzi partono dai3.000 euro circa di Bell&Ross fino agli oltre euro per i prestigiosissimi Richard Mille.

13 Asta gioielli Damiani a Roma per la Ricerca sul Cancro Pubblicato il 12 dic 2012 da Rosario Scelsi Oggi Damiani mette all asta tre gioielli di grande fascino per sostenere la ricerca contro i tumori. L occasione è fornita dal cocktail serale organizzato in favore dell Associazione Italiana Ricerca sul Cancro. Qui si cercarà di raccogliere una bella somma, con uno scopo di grande nobilità. I lotti in catalogo, pronti a sedurre i potenziali acquirenti, per far sbocciare al meglio il loro spirito altruistico, sono davvero preziosi. Si tratta degli orecchini Eden in oro bianco e diamanti, del pendente Rose in oro rosa, bianco e diamanti e del pendente Belle Epoque Cuore in oro bianco e rosa con diamanti bianchi e brown. L evento registrerà, fra i molti invitati, la presenza di volti noti dello spettacolo, che potrebbero far lievitare ulteriormente le quotazioni degli accessori in vendita, migliorando gli incassi dell asta, in programma in via Condotti. Questo appuntamento unisce l amore per lo shopping alla filantropia, in un mix che celebra nell amore l avvicinarsi del Natale.

14 Patek Phillipe e Crash per un orologio da tavolo benefico Pubblicato il 11 dic 2012 da Rosario Scelsi Patek Philippe è uno dei marchi più conosciuti nel comparto dell orologeria, cui ha consegnato un elenco infinito di perle preziose per la misurazione del tempo. Molti gli esemplari da polso a sua firma che hanno guadagnato un posto di primo livello nell enciclopedia del settore. Nel 1960 il brand ha deciso di unire le sue energie a quelle di John Matos, meglio noto comecrash, per dar vita a un orologio da tavolo davvero unico, dipinto a mano dal leggendario artista, le cui opere trovano spazio in prestigiose istituzioni museali di mezzo mondo. Questo incredibile modello sarà messo all asta da Antiquorum Auctioneers, nell evento Important Modern & Vintage Timepieces Collection, in programma il 13 dicembre. Le stime della vigilia non si spingono oltre i 15 mila dollari, ma l adrenalina della competizione e lo sfondo benefico della vendita, i cui incassi andranno a sostenere la lotta contro l Aids, potrebbero far lievitare la cifra.

15 Massaggio ai diamanti Il massaggio ai diamanti è l ultimo trend in fatto di trattamenti estetici. È di gran moda tra le celebrities americane, che lo utilizzano per rigenerare la pelle e rilassarsi. Il più quotato è quello proposto da un centro benessere di Santa Monica in California. Al costo di 25mila dollari offre un massaggio a domicilio con diamanti del valore di un milione di dollari. Le punte dei diamanti levigano la pelle e donano una piacevole sensazione antistress. I diamanti riscaldati e posizionati sui centri energetici del corpo aiutano a liberare le energie represse, ad alleviare la tensione muscolare e a liberare la mente dai pensieri tossici. Un vero toccasana dunque, che aiuta a rigenerare muscoli e mente. Gli esperti in questo tipo di massaggio affermano che i diamanti sono in grado di assorbire l intero spettro dei colori aiutando a sciogliere i blocchi emotivi e a scacciare la negatività. Alcuni centri benessere propongono un alternativa più economica, che prevede un massaggio corpo a base di oli arricchiti con polvere di diamanti: un ottima soluzione per chi vuole sperimentare l ebbrezza di un massaggio da dive, senza spendere una fortuna. 10 Dicembre 2012

16

17

18

19

20 Morse bracelet in oro bianco e diamanti firmati Nardelli Gioielli Pubblicato il 09 dic 2012 da Rosario Scelsi Per il Natale 2012 Nardelli Gioielli ha sviluppato gli esclusivi Morse bracelet, che soddisfano il bisogno di cadeaux originali da far trovare sotto l albero alla persona amata. Si tratta di bracciali in oro bianco semirigidi con la parte centrale impreziosita da un susseguirsi, mai casuale, di diamanti white, black e champagne o di delicati zaffiri, che fungono da punti e linee, per consegnare la dimensione del brio. La peculiarità sta nel fatto che, utilizzando l alfabeto Morse ad intermittenza, è possibile portare in codice al proprio polso, nomi e giorni importanti, ma anche passioni e altro ancora. Si può optare per la data del proprio matrimonio o per quella di nascita di un figlio, il nome dell amata o della squadra del cuore, senza porre nessun limite alla fantasia. Basta scegliere le pietre da far incastonare e la scritta da mettere in evidenza e poi rivolgersi al brand partenopeo, per dar forma a un piccolo capolavoro di stile ed eleganza.

21

22 Via Baracca: tenta di spacciare bigiotteria per oro, arrestato Un uomo di 45 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver tentato di spacciare delle catenine di bigiotteria per oro. Inoltre l'uomo portava con sé dei documenti falsi di redazione - 12 dicembre 2012 Lunedì pomeriggio la polizia ha arrestato un napoletano di 45 anni che aveva tentato di vendere della bigiotteria, spacciandola per oro, in una nota oreficeria di via Baracca. Il45enne è finito in manette con l'accusa di truffa e possesso didocumenti falsi. Il 45enne aveva tentato di vendere al gioielliere tre collane false, spacciandole per preziosi, ma il titolare non si è lasciato ingannare. Quando il truffatore si è accorto di essere stato scoperto ha tentato di fuggire dal retro del negozio. Prima che riuscisse ad allontanarsi sul posto sono arrivati gli agenti di polizia. Indosso l'uomo aveva le catenine finte oltre a una carta d'identità falsa.

23

LE PROSPETTIVE DEL SETTORE ORAFO NELL'ATTUALE CONTESTO MACROECONOMICO

LE PROSPETTIVE DEL SETTORE ORAFO NELL'ATTUALE CONTESTO MACROECONOMICO Centro Produttività Veneto Gruppo di studio Settore Orafo LE PROSPETTIVE DEL SETTORE ORAFO NELL'ATTUALE CONTESTO MACROECONOMICO Stefania Trenti Servizio Studi e Ricerche Vicenza, 13 novembre 2013 Agenda

Dettagli

ORO LA SOLUZIONE PER IL TUO FUTURO

ORO LA SOLUZIONE PER IL TUO FUTURO ORO LA SOLUZIONE PER IL TUO FUTURO PERCHÉ INVESTIRE IN ORO La parola oro deriva dal latino Aurum, che indica ciò che brilla; l oro è prima di tutto luce; non è solo un metallo, è anche una passione. Il

Dettagli

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO Milano, Maggio 2014. Grazie a una migliore seconda parte dell anno, il fatturato del settore orafo italiano sperimenta nel un aumento del 7,4%, sostenuto principalmente dalle esportazioni, che registrano

Dettagli

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO Il Club degli Orafi Italia e la Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo hanno dato vita a questo rapporto congiunto per condividere le rispettive conoscenze

Dettagli

Scopri la tua naturale eleganza QUESTO NATALE CONCEDITI IL PIÙ PREZIOSO DEI REGALI

Scopri la tua naturale eleganza QUESTO NATALE CONCEDITI IL PIÙ PREZIOSO DEI REGALI Scopri la tua naturale eleganza QUESTO NATALE CONCEDITI IL PIÙ PREZIOSO DEI REGALI ORO750 Ogni gioiello èoro fa nascere una luce nuova in chi lo indossa, divenendo metafora di una delicata bellezza e di

Dettagli

IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI

IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Ufficio ICE di Dubai IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Situazione generale. La domanda di gioielli risente dei gusti differenti dei numerosi espatriati provenienti da Asia, Africa

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI. Le importazioni, anch esse in rallentamento, rimangono però ad un livello significativo (30%) rispetto ai valori esportati

SCHEDA DI SINTESI. Le importazioni, anch esse in rallentamento, rimangono però ad un livello significativo (30%) rispetto ai valori esportati PANORAMA DEL SETTORE In questi ultimi anni, possiamo parlare di più di un decennio ormai, in Europa è prevalsa la politica del libero mercato e della globalizzazione. Politica attuata, però, senza che

Dettagli

GLI ACQUISTI DI OROLOGI DA POLSO IN ITALIA NEL 2013

GLI ACQUISTI DI OROLOGI DA POLSO IN ITALIA NEL 2013 24 a cura del Gruppo GfK Italia GLI ACQUISTI DI OROLOGI DA POLSO IN ITALIA NEL 2013 La consueta indagine annuale sugli acquisti di orologi da polso in Italia, è stata realizzata da GfK Italia, su incarico

Dettagli

SAS Histoire d Or RCS Parigi 379587900 Sede legale 7 rue Saint Georges 75009 Parigi Offerte valide da sabato 14 novembre a giovedì 31 dicembre 2015

SAS Histoire d Or RCS Parigi 379587900 Sede legale 7 rue Saint Georges 75009 Parigi Offerte valide da sabato 14 novembre a giovedì 31 dicembre 2015 SAS Histoire d Or RCS Parigi 379587900 Sede legale 7 rue Saint Georges 75009 Parigi Offerte valide da sabato 14 novembre a giovedì 31 dicembre 2015 Tutti i gioielli presentati in questo catalogo sono in

Dettagli

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO Il Club degli Orafi Italia e la Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo hanno dato vita a questo rapporto congiunto per condividere le rispettive conoscenze

Dettagli

CONGIUNTURA AREA PELLE 2015 I TRIMESTRE SINTESI. Servizio Economico. Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo

CONGIUNTURA AREA PELLE 2015 I TRIMESTRE SINTESI. Servizio Economico. Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo CONGIUNTURA AREA PELLE Servizio Economico 2015 I TRIMESTRE Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo SINTESI MATERIA PRIMA PREZZI L andamento dei listini nel primo trimestre

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE. www.gruppograziella.it

PRESENTAZIONE AZIENDALE. www.gruppograziella.it PRESENTAZIONE AZIENDALE www.gruppograziella.it About Us GRAZIELLA Group Spa, proprietaria del marchio GRAZIELLA, è un azienda italiana del fashion fondata nel 1958. Nata per iniziativa di Graziella Buoncompagni,

Dettagli

ESPADA, L ULTIMO NATO DELLA COLLEZIONE EL PRIMERO

ESPADA, L ULTIMO NATO DELLA COLLEZIONE EL PRIMERO Zenith - El Primero ESPADA, L ULTIMO NATO DELLA COLLEZIONE EL PRIMERO el PRiMeRO ESPADA La nuova serie Espada va ad arricchire l iconica collezione El Primero, con esemplari dal design essenziale e perfettamente

Dettagli

L'oro è l elemento più importante del sistema finanziario mondiale

L'oro è l elemento più importante del sistema finanziario mondiale Cos è l Oro? 1. L oro è il metallo più prezioso, è sinonimo di ricchezza ed eccellenza. 2. L oro non dipende dai governi. 3. L oro non è tassato. 4. L oro non ha scadenza e non si deteriora. 5. L oro non

Dettagli

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE (febbraio 2015) Il ciclo internazionale, l area euro ed i riflessi sul mercato interno Il ciclo economico internazionale presenta segnali favorevoli che si accompagnano

Dettagli

Survey Internazionale sulla Gioielleria e l Orologeria Risultati italiani

Survey Internazionale sulla Gioielleria e l Orologeria Risultati italiani Survey Internazionale sulla Gioielleria e l Orologeria Risultati italiani L indagine Obiettivo Indagare l attitudine delle utenti di alfemminile verso certi beni di lusso come gioielli e orologi. Date

Dettagli

INVESTIRE NEGLI STATI UNITI

INVESTIRE NEGLI STATI UNITI INVESTIRE NEGLI STATI UNITI L attuale periodo è caratterizzato da un forte disagio economico. Come sempre se da un lato c è crisi, dall altro esistono opportunità di investimento e di guadagno. Come non

Dettagli

DIAMOND SERVICE COMPANY. La migliore garanzia per i tuoi investimenti preziosi

DIAMOND SERVICE COMPANY. La migliore garanzia per i tuoi investimenti preziosi DIAMOND SERVICE COMPANY La migliore garanzia per i tuoi investimenti preziosi COLLEZIONE PRIMAVERA ESTATE 2 EXPO 2015 3 BRACCIALE EXPO 2015 Modello in argento 925/000 e pietre colorate BRACCIALE EXPO 2015

Dettagli

Gli acquisti di orologi da polso in Italia Indagine Annuale su Panel Consumatori Nona Edizione Anno 2013. Milano, 20 marzo 2014

Gli acquisti di orologi da polso in Italia Indagine Annuale su Panel Consumatori Nona Edizione Anno 2013. Milano, 20 marzo 2014 Gli acquisti di orologi da polso in Italia Indagine Annuale su Panel Consumatori Nona Edizione Anno 2013 Milano, 20 marzo 2014 1 METODOLOGIA La rilevazione è stata effettuata nel corso del mese di Gennaio

Dettagli

OROLOGI COLLEZIONE INTERLOCKING ORO ROSA 18 CARATI

OROLOGI COLLEZIONE INTERLOCKING ORO ROSA 18 CARATI OROLOGI COLLEZIONE INTERLOCKING ORO ROSA 18 CARATI TIMEPIECES SELEZIONE GUCCI TIMEPIECES HERITAGE La selezione Gucci Timepieces Heritage è costituita da tre linee di orologi: l'iconica "G", la Heritage

Dettagli

espressione di un carattere

espressione di un carattere espressione di un carattere Collezione CROCE DI MALTA espressione di un carattere Pryngeps da quasi 60 anni rappresenta un riferimento dell Italian style nel mondo. La storia dell azienda mette in luce

Dettagli

Economia Aziendale. Samsung, crollano del 60% gli utili sull offensiva di Apple e dei produttori cinesi. Carlo Alberto Bottaioli. Nº matricola: 708079

Economia Aziendale. Samsung, crollano del 60% gli utili sull offensiva di Apple e dei produttori cinesi. Carlo Alberto Bottaioli. Nº matricola: 708079 Economia Aziendale Samsung, crollano del 60% gli utili sull offensiva di Apple e dei produttori cinesi. Carlo Alberto Bottaioli Nº matricola: 708079 Corso A-D 2014-2015 Fonte: IL SOLE 24 ORE: http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2014-10-07/

Dettagli

Focus Market Strategy

Focus Market Strategy Valute emergenti: rand, lira e real 30 luglio 2015 Atteso un recupero verso fine anno Contesto di mercato Il comparto delle valute emergenti è tornato nuovamente sotto pressione negli ultimi mesi complice

Dettagli

ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012

ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012 ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012 Prosegue la corsa dell export di settore anche nella parte finale del 2012: + 21,8% nei primi 10 mesi dell anno. La conferma del dato a

Dettagli

L AFFASCINANTE MONDO DELL ORO

L AFFASCINANTE MONDO DELL ORO L AFFASCINANTE MONDO DELL ORO Per migliaia di anni, l oro è stato considerato una valuta mondiale, una materia prima, un investimento e, semplicemente, qualcosa di bello. Negli ani 80 e 90, con il rapido

Dettagli

TRIBUNALE DI VERONA UFFICIO ESECUZIONI MOBILIARI R.E. N. 4395/2013 - CRON. N. 7278 G.E. DR. ROBERTA ROBERTI PERIZIA TECNICA D'UFFICIO

TRIBUNALE DI VERONA UFFICIO ESECUZIONI MOBILIARI R.E. N. 4395/2013 - CRON. N. 7278 G.E. DR. ROBERTA ROBERTI PERIZIA TECNICA D'UFFICIO TRIBUNALE DI VERONA UFFICIO ESECUZIONI MOBILIARI R.E. N. 4395/2013 - CRON. N. 7278 G.E. DR. ROBERTA ROBERTI PERIZIA TECNICA D'UFFICIO Alla sottoscritta Federica Costa, nata a Verona il 16.02.1964 ed ivi

Dettagli

in uno dei nostri punti vendita www.robertogiannotti.com

in uno dei nostri punti vendita www.robertogiannotti.com in uno dei nostri punti vendita www.robertogiannotti.com I veri gioielli sono nel nostro cuore, sono i nostri Angeli. Questa filosofia ha ispirato Roberto Giannotti nella realizzazione di preziosi oggetti

Dettagli

SETTE DOMANDE A MATTEO RENZI. ATTENDIAMO RISPOSTE PUNTUALI, MAGARI SEGUITE DA FATTI

SETTE DOMANDE A MATTEO RENZI. ATTENDIAMO RISPOSTE PUNTUALI, MAGARI SEGUITE DA FATTI a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 856 SETTE DOMANDE A MATTEO RENZI. ATTENDIAMO RISPOSTE PUNTUALI, MAGARI SEGUITE DA

Dettagli

GLI ACQUISTI DI OROLOGI DA POLSO IN ITALIA NEL 2014

GLI ACQUISTI DI OROLOGI DA POLSO IN ITALIA NEL 2014 22 a cura del Gruppo GfK Italia GLI ACQUISTI DI OROLOGI DA POLSO IN ITALIA NEL 2014 La decima indagine annuale sugli acquisti di orologi da polso in Italia, è stata realizzata da GfK, su incarico di Assorologi.

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE I DATI RELATIVI AL 2014 Nel 2014 l economia mondiale ha mantenuto lo stesso ritmo di crescita (+3,1%) dell anno precedente (+3,1%).

Dettagli

L INDUSTRIA DELLA GIOIELLERIA AD HONG KONG NOTA DI MERCATO

L INDUSTRIA DELLA GIOIELLERIA AD HONG KONG NOTA DI MERCATO L INDUSTRIA DELLA GIOIELLERIA AD HONG KONG NOTA DI MERCATO ICE HONG KONG Marzo 2004 1 L INDUSTRIA DELLA GIOIELLERIA AD HONG KONG 1. Il mercato della gioielleria a Hong Kong Il settore della gioielleria

Dettagli

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 COMUNICARE DOMANI

Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 COMUNICARE DOMANI Le dinamiche degli investimenti in comunicazione in Italia nel 2010 COMUNICARE DOMANI Milano, 30 Giugno 2010 Scaricato da www.largoconsumo.info Il mercato della comunicazione mondiale Le previsioni per

Dettagli

collezioni paul duvet www.grmgioielli.it

collezioni paul duvet www.grmgioielli.it collezioni paul duvet 2011 www.grmgioielli.it Gioielleria. 1/19 i Diamanti. 1/3 le Perle. 4/5 i Diamanti e le Gemme. 6/11 le Perle e le Gemme. 12/13 i Diamanti. 14/19 Oreficeria. 20/29 Fashion. 30/32 1.

Dettagli

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro)

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro) Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime?

Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime? Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime? 11 Aprile, 2011 L aumentare della Violenza fa Salire il Prezzo del Petrolio Le continue e crescenti crisi tra le nazioni produttrici di petrolio

Dettagli

L oro : Grafico 1: oro in $ dal 2007

L oro : Grafico 1: oro in $ dal 2007 Commentto merrccatti i Cffi i Advissorrss dell 2 lugll lio 2011,, a ccurra dii Ida I I. Pagnottttel lla IN I QUESTO NUMERO:: LL ORO :: NON SI COMPRA SE SI CREDE CHE TUTTO ANDRA BENE ALLA FINE! MOLTI INVESTITORI

Dettagli

Centro Produttività Veneto Gruppo di studio Settore Orafo Il Settore orafo nell attuale contesto macroeconomico

Centro Produttività Veneto Gruppo di studio Settore Orafo Il Settore orafo nell attuale contesto macroeconomico Centro Produttività Veneto Gruppo di studio Settore Orafo Il Settore orafo nell attuale contesto macroeconomico Stefania Trenti Servizio Studi e Ricerche Vicenza, 18 aprile 2013 Agenda 1 Alla ricerca della

Dettagli

Conviene ancora investire in Oro?

Conviene ancora investire in Oro? Conviene ancora investire in Oro? Il rallentamento cinese, la crisi in Europa, la forza del dollaro e, da ultimo, le recenti affermazioni del Governatore americano hanno contribuito alla progressiva diminuzione

Dettagli

GfK per ASSOROLOGI. Milano, 13 Marzo 2015

GfK per ASSOROLOGI. Milano, 13 Marzo 2015 GfK per ASSOROLOGI Milano, 13 Marzo 2015 METODOLOGIA La rilevazione è stata effettuata nel corso del mese di Gennaio 2015 per mezzo di un questionario somministrato all interno del campione Consumer Panel

Dettagli

ABI Milano 2/3 ottobre 2012

ABI Milano 2/3 ottobre 2012 ABI Milano 2/3 ottobre 2012 Securitisation & Covered Bonds Conference 2012 PANEL 4 Credit and Spread Performace of italian Assets Agenda 1. Scenario macroeconomico e mercato del Leasing 2. Andamento economia

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014 6 maggio 2013 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014 Nel 2013 si prevede una riduzione del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari all 1,4% in termini reali, mentre per il 2014, il recupero

Dettagli

Numeri della crisi Salari, inflazione e produttività: in 15 anni 6.738 euro lasciati al fisco

Numeri della crisi Salari, inflazione e produttività: in 15 anni 6.738 euro lasciati al fisco Numeri della crisi Salari, inflazione e produttività: in 15 anni 6.738 euro lasciati al fisco Nei passati 15 anni i lavoratori dipendenti hanno lasciato al fisco 6.738 euro cumulati di potere d acquisto

Dettagli

Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Gennaio marzo 2015

Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Gennaio marzo 2015 Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Gennaio marzo 2015 Euro/dollaro Le dinamiche divergenti delle politiche monetarie di FED e BCE hanno portato nei primi

Dettagli

CONGIUNTURA AREA PELLE 2014 IV TRIMESTRE SINTESI SINTESI. Servizio Economico

CONGIUNTURA AREA PELLE 2014 IV TRIMESTRE SINTESI SINTESI. Servizio Economico CONGIUNTURA AREA PELLE Servizio Economico 2014 IV TRIMESTRE SINTESI Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo SINTESI MATERIA PRIMA PREZZI Le quotazioni delle principali

Dettagli

La congiuntura. internazionale

La congiuntura. internazionale La congiuntura internazionale N. 1 GIUGNO 2015 Il primo trimestre del 2015 ha portato con sé alcuni cambiamenti nelle dinamiche di crescita delle maggiori economie: alla moderata ripresa nell Area euro

Dettagli

Veloce e Fragile. Le dinamiche dell economia britannica

Veloce e Fragile. Le dinamiche dell economia britannica Veloce e Fragile Le dinamiche dell economia britannica 2 maggio, 2011 Rimbalzo nel primo trimestre per il Regno Unito? Come è già stato precedentemente sottolineato, l economia britannica è un economia

Dettagli

Reverso Squadra, un orologio unico e senza tempo.

Reverso Squadra, un orologio unico e senza tempo. Reverso Squadra, un orologio unico e senza tempo. Il 2006 è l anno del Reverso. Un anno che sarà celebrato con nuove e raffinate soluzioni estetiche, con inedite complicazioni meccaniche e soprattutto

Dettagli

Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014. Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa

Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014. Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014 Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa 2 POSITIVI NEGATIVI INVARIATI Aumento costante della domanda di mutui

Dettagli

Il consumo di energia elettrica e il Pil in alcune economie. (anno 2009; % sul totale mondo) 8,7 5,7 3,7 3,8 4,6 1,8 1,9 2,6 3,0 5,6

Il consumo di energia elettrica e il Pil in alcune economie. (anno 2009; % sul totale mondo) 8,7 5,7 3,7 3,8 4,6 1,8 1,9 2,6 3,0 5,6 35 3 Il consumo di energia elettrica e il Pil in alcune economie (anno 29; % sul totale mondo) 28,3 25 2 15 16,4 18,2 24,1 22, 1 5 5,7 3,7 3,8 4,6 1,8 1,9 2,6 3, Regno Unito 5,6 8,7 Francia Germania Giappone

Dettagli

Ottobre 2014. Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014

Ottobre 2014. Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014 Ottobre 2014 Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014 Eurozona Previsioni "La ripresa nella zona euro sta perdendo impulso, la crescita del PIL si è fermata nel secondo trimestre, le informazioni

Dettagli

RISPARMIARE NON BASTA!

RISPARMIARE NON BASTA! RISPARMIARE NON BASTA! 2015-02-03 Introduzione Una piccola nota per comprendere come il problema del credit crunch, ovvero della mancanza di credito per le aziende, sia anche legato alle scelte di investimento

Dettagli

Intervento di Paolo Gallana LA POLITICA DI FRONTE AI DIRITTI, ALLE INEGUAGLIANZE SOCIALI, ALLE POVERTÀ, ALLO SPRECO

Intervento di Paolo Gallana LA POLITICA DI FRONTE AI DIRITTI, ALLE INEGUAGLIANZE SOCIALI, ALLE POVERTÀ, ALLO SPRECO Intervento di Paolo Gallana LA POLITICA DI FRONTE AI DIRITTI, ALLE INEGUAGLIANZE SOCIALI, ALLE POVERTÀ, ALLO SPRECO Art. 1 Dalla dichiarazione universale dei diritti dell uomo Tutti gli esseri umani nascono

Dettagli

BILANCIO ANNUALE 2009

BILANCIO ANNUALE 2009 01/2010 Mercato Mercati nazionali 5.1.6 di Cosmino Giovanni Basile BILANCIO ANNUALE 2009 MERCATO DI MILANO: Prezzo medio categoria 156/176 Kg: 1,216 (-7,987%) Nel 2009, il prezzo medio dei suini della

Dettagli

Gli acquisti di orologi da polso in Italia Indagine Annuale su Panel Consumatori Settima Edizione Anno 2011

Gli acquisti di orologi da polso in Italia Indagine Annuale su Panel Consumatori Settima Edizione Anno 2011 Gli acquisti di orologi da polso in Italia Indagine Annuale su Panel Consumatori Settima Edizione Anno 2011 Milano, 4 Aprile 2012 Circolo del Commercio Corso Venezia, 51 Milano 1 METODOLOGIA La rilevazione

Dettagli

DIDASCALIE 02. Mario Buccellati, 1929 Tiara

DIDASCALIE 02. Mario Buccellati, 1929 Tiara DIDASCALIE 02. Mario Buccellati, 1929 Tiara Sforata a tulle, in argento platinato e foderato in oro giallo, incassato con brillanti e diamanti taglio a rosa. Disegnata per una principessa Savoia, questa

Dettagli

Asta Preziosi. Il giorno Giovedì 23 Giugno 2016 alle ore 15,30. Sala Aste presso Azienda dei Presti Via Bufalini, 27r 50122 Firenze

Asta Preziosi. Il giorno Giovedì 23 Giugno 2016 alle ore 15,30. Sala Aste presso Azienda dei Presti Via Bufalini, 27r 50122 Firenze Asta Preziosi Il giorno Giovedì 23 Giugno 2016 alle ore 15,30 Sala Aste presso Azienda dei Presti Via Bufalini, 27r 50122 Firenze Esposizione : Mercoledì 22 Giugno dalle ore 15.00 alle ore 16.00 Giovedì

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

Guida Regalo. Gioielli per ogni occasione

Guida Regalo. Gioielli per ogni occasione Guida Regalo Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

Il primo gioielliere di Francia

Il primo gioielliere di Francia Il primo gioielliere di Francia VISITATE LA GRANDE COLLEZIONE DIAMANTE Fate rotta verso una collezione unica, disegnata da esperti di diamanti. Pagina dopo pagina, questi gioielli di precisione e luce

Dettagli

Mercati e Valute, 10 aprile 2015. Euro/Dollaro USA L Euro a sconto sostiene le quotazioni europee

Mercati e Valute, 10 aprile 2015. Euro/Dollaro USA L Euro a sconto sostiene le quotazioni europee Mercati e Valute, 10 aprile 2015 Euro/Dollaro USA L Euro a sconto sostiene le quotazioni europee Nel primo trimestre dell anno, il forte calo dell Euro nei confronti del Dollaro USA ha reso più attraenti

Dettagli

4 FEBBRAIO - 30 APRILE 2013. COLLEZIONE REGALI PRIMAVERA 2013 Il meglio per te e per chi ti sta a cuore PROMOZIONI E OFFERTE UNICHE

4 FEBBRAIO - 30 APRILE 2013. COLLEZIONE REGALI PRIMAVERA 2013 Il meglio per te e per chi ti sta a cuore PROMOZIONI E OFFERTE UNICHE 4 FEBBRAIO - 30 APRILE 2013 COLLEZIONE REGALI PRIMAVERA 2013 Il meglio per te e per chi ti sta a cuore PROMOZIONI E OFFERTE UNICHE I prossimi mesi saranno ricchi di opportunità speciali per omaggiare

Dettagli

8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite

8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite 8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite Gregorio De Felice Servizio Studi e Ricerche Milano, 9 ottobre 214 Agenda 1 Italia: in lento recupero dal 215 2 Consumi: il peggio è alle spalle?

Dettagli

Il credito in Toscana. III trimestre 2014

Il credito in Toscana. III trimestre 2014 Il credito in Toscana III trimestre 2014 Firenze, Febbraio 2015 Il contesto di riferimento Prosegue il rallentamento dei prestiti concessi dalle banche al settore privato italiano (-1,7% il dato di agosto

Dettagli

Comunicato Stampa. Risultati delle rilevazioni FIAIP sull'andamento del mercato immobiliare urbano 2013 e scenari di mercato per il 2014

Comunicato Stampa. Risultati delle rilevazioni FIAIP sull'andamento del mercato immobiliare urbano 2013 e scenari di mercato per il 2014 Comunicato Stampa Risultati delle rilevazioni FIAIP sull'andamento del mercato immobiliare urbano 2013 e scenari di mercato per il 2014 Report immobiliare urbano 2013: Forte diminuzione dei prezzi, in

Dettagli

Istituto Nazionale per il Commercio Estero (ICE) Ufficio di Helsinki Nota breve su Oreficeria 2008

Istituto Nazionale per il Commercio Estero (ICE) Ufficio di Helsinki Nota breve su Oreficeria 2008 Istituto Nazionale per il Commercio Estero (ICE) Ufficio di Helsinki Nota breve su Oreficeria 2008 Istituto nazionale per il Commercio Estero - ICE Sezione Promozione Scambi dell Ambasciata d Italia Itäinen

Dettagli

Quaderno di Ricerca. L oro e gli strumenti di investimento Studio a supporto delle scelte di investimento

Quaderno di Ricerca. L oro e gli strumenti di investimento Studio a supporto delle scelte di investimento Quaderno di Ricerca L oro e gli strumenti di investimento Studio a supporto delle scelte di investimento MAZZIERO RESEARCH Copyright 2012 Tutti i diritti riservati Vietata la diffusione e la riproduzione

Dettagli

Le società non finanziarie III. 1 La rilevanza del settore industriale nell economia

Le società non finanziarie III. 1 La rilevanza del settore industriale nell economia III 1 La rilevanza del settore industriale nell economia Il peso del settore industriale nell economia risulta eterogeneo nei principali paesi europei. In particolare, nell ultimo decennio la Germania

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 1. IL QUADRO MACROECONOMICO I primi dati delle indagini congiunturali indicano una ripresa della crescita economica mondiale ancora modesta e disomogenea

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

press kit - basel 2014

press kit - basel 2014 press kit - basel 2014 italiano alfex sa via cantonale centro galleria 3 6928 manno switzerland P. +41 91 612 22 90 F. +41 91 612 23 09 info@alfex.ch facebook.com/alfexswiss twitter.com/alfex_swissmade

Dettagli

Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese. L Italia negli anni della crisi

Associazione Artigiani e P.M.I. del Biellese. L Italia negli anni della crisi Via Repubblica 56-13900 Biella Tel: 015 351121 - Fax: 015 351426 - C. F.: 81067160028 Internet: www.biella.cna.it - email: mailbox@biella.cna.it Certificato n IT07/0030 L Italia negli anni della crisi

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI Grexit butta acqua sul fuoco" della ripresa, ma non la ferma MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI In Italia c'è ancora incertezza, ma piace agli investitori esteri Il no greco getta acqua sul fuoco

Dettagli

L.I.S. Luxury Italian Smile Progetto in ati. Lino Mezzetti. Lino Mezzetti

L.I.S. Luxury Italian Smile Progetto in ati. Lino Mezzetti. Lino Mezzetti L.I.S. Luxury Italian Smile Progetto in ati Lino Mezzetti Lino Mezzetti Siamo pieni di analisti che ci descrivono ognuno in modo diverso la drammaticità della situazione del settore dentale. In pochi ci

Dettagli

Exclusive Fashion Tours è lieta di presentare un servizio unico ed innovativo: un team

Exclusive Fashion Tours è lieta di presentare un servizio unico ed innovativo: un team Exclusive Fashion Tours è lieta di presentare un servizio unico ed innovativo: un team internazionale di Personal Shoppers professionisti per esperienze shopping di qualità nel cuore dell'italia più bella.

Dettagli

Pronto Gold Private Pronto Gold Spa Pronto Gold Spa Pronto Gold Spa Pronto Gold Private Pronto Gold Private

Pronto Gold Private Pronto Gold Spa Pronto Gold Spa Pronto Gold Spa Pronto Gold Private Pronto Gold Private La divisione Pronto Gold Private è una emanazione della Pronto Gold Spa, società con un ingente capitale sociale interamente versato ed un fatturato di diverse decine di milioni di Euro. Pronto Gold Spa

Dettagli

I sogni diventano realtà. THUN Bijoux

I sogni diventano realtà. THUN Bijoux I sogni diventano realtà. THUN Bijoux Come nasce un emozione...... Spero che le mie figure, nelle quali infondo tutto il mio amore, potranno trovare posto nel cuore di molti. Contessa Lene Thun Fondatrice

Dettagli

Rosato interpreta il concetto di gioielleria in chiave moderna. mediante un connubio tra tradizione ed innovazione. Gioielli

Rosato interpreta il concetto di gioielleria in chiave moderna. mediante un connubio tra tradizione ed innovazione. Gioielli Rosato interpreta il concetto di gioielleria in chiave moderna mediante un connubio tra tradizione ed innovazione. Gioielli realizzati in argento 925 con alternanza di spazi pieni e vuoti, spigoli vivi,

Dettagli

Essania. indossa la magia delle pietre

Essania. indossa la magia delle pietre Catalogo nuovo 2012 Essania indossa la magia delle pietre Gioielli affascinanti in pietre dure La particolare forza d attrazione delle pietre dure deriva dalla loro pura bellezza e dai poteri che possono

Dettagli

IL GRANDE RISCATTO PEQUIGNET. Testo di Anna Rita Romani Foto Pequignet Manufacture. Orologi Giugno 2012

IL GRANDE RISCATTO PEQUIGNET. Testo di Anna Rita Romani Foto Pequignet Manufacture. Orologi Giugno 2012 PEQUIGNET Testo di Anna Rita Romani Foto Pequignet Manufacture IL GRANDE RISCATTO 140 Orologi Giugno 2012 Fedele al suo obiettivo di essere le renouveau de la Haute Horlogerie Française, Pequignet si presenta

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

L economia australiana brilla sulle altre

L economia australiana brilla sulle altre L economia australiana brilla sulle altre 28 marzo 2011 Le stime sulla crescita per molti paesi sviluppati hanno subito una flessione a causa della tragedia che continua a investire il Gippone, uno dei

Dettagli

IL QUADRO MACROECONOMICO

IL QUADRO MACROECONOMICO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO LA CONGIUNTURA ECONOMICA - PUNTI DI VISTA E SUGGERIMENTI DI ASSET ALLOCATION IL QUADRO MACROECONOMICO DOTT. ALBERTO BALESTRERI Milano, 22 novembre 2013 S.A.F.

Dettagli

Relazione finanziaria 1 trimestre. Documentazione integrativa al comunicato stampa sull andamento della gestione al 31 marzo 2015

Relazione finanziaria 1 trimestre. Documentazione integrativa al comunicato stampa sull andamento della gestione al 31 marzo 2015 Relazione finanziaria 1 trimestre Documentazione integrativa al comunicato stampa sull andamento della gestione al 31 marzo 3 Osservazioni sull andamento della gestione Vendite e consumi interni 1 trimestre

Dettagli

IL FUTURO GUARDA AL PASSATO L HERITAGE DI MASERATI NEI NUOVOI OROLOGI SS 2015

IL FUTURO GUARDA AL PASSATO L HERITAGE DI MASERATI NEI NUOVOI OROLOGI SS 2015 IL FUTURO GUARDA AL PASSATO L HERITAGE DI MASERATI NEI NUOVOI OROLOGI SS 2015 Maserati, brand italiano tra i più apprezzati nel mondo e icona del settore delle auto sportive di lusso, lancia per la Primavera

Dettagli

Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Aprile - giugno 2015

Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Aprile - giugno 2015 Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Aprile - giugno 2015 Euro/dollaro Dopo aver toccato il livello minimo negli ultimi dodici anni, nel secondo trimestre

Dettagli

Consumi finali delle famiglie pro-capite

Consumi finali delle famiglie pro-capite Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA. (marzo 2014)

ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA. (marzo 2014) ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA (marzo 2014) ICE Italian Trade Agency Str. A.D.Xenopol, nr.15, sector 1-010472 Bucuresti T +40 21 2114240 F +40 21 2100613 bucarest@ice.it www.italtrade.com/romania

Dettagli

CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO

CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO 2 NOTA ECONOMICA Tenuta del consumo di prodotti per la cura del corpo e per il benessere personale. Anche nel periodo a cavallo tra il 2009 e i primi

Dettagli

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Volume 16 DICEMBRE 2010 Microimprese ancora in affanno ma emergono i primi timidi segnali di miglioramento negli investimenti Calano

Dettagli

Le imprese in questo nuovo scenario.

Le imprese in questo nuovo scenario. Banche credito tassi - imprese: un nuovo scenario Le imprese in questo nuovo scenario. 1 Mercoledì 26 ottobre 2011, ore 16.00 Palazzo Bonin - Corso Palladio 13 Vicenza Aspetti fondamentali del nuovo scenario:

Dettagli

Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere.

Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere. 30 Novembre 2015 Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere. Tutto è iniziato lo scorso novembre con la riunione dell OPEC (Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio), durante la quale è

Dettagli

Mercato e crediti: evoluzione e prospettive Fiorenzo Dalu

Mercato e crediti: evoluzione e prospettive Fiorenzo Dalu Mercato e crediti: evoluzione e prospettive Fiorenzo Dalu Milano, 14 aprile 2011 La crisi finanziaria e i suoi riflessi sull economia reale La crisi internazionale Riflessi sull economia Italiana 2008

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Corso di Risk Management

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Corso di Risk Management UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di Prof. Filippo Stefanini A.A. Corso 60012 Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Edile Equazione di Fisher Siano r il tasso reale, n il tasso nominale ed

Dettagli

N 120 Agosto 2014 PANORAMA DI ECONOMIA IMMOBILIARE

N 120 Agosto 2014 PANORAMA DI ECONOMIA IMMOBILIARE N 120 Agosto 2014 PANORAMA DI ECONOMIA IMMOBILIARE COMPRAVENDITE I principali risultati dell inchiesta trimestrale sul mercato delle abitazioni in Italia, condotta congiuntamente da Banca d Italia, Tecnoborsa

Dettagli

Aprile 2014. Nota congiunturale sintetica

Aprile 2014. Nota congiunturale sintetica Aprile 2014 Nota congiunturale sintetica Eurozona La dinamica degli indicatori di fiducia basati sulle indagini congiunturali fino a marzo è coerente con il perdurare di una crescita moderata anche nel

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI

BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI Il costo per le casse pubbliche non dovrebbe superare i 150 milioni di euro. Secondo un sondaggio della CGIA, negli ultimi 10 anni la quota di spesa

Dettagli

Anno 2013 N.RF037. La Nuova Redazione Fiscale REGIME IVA DELL'ORO - REGIME DEI "COMPRO-ORO"

Anno 2013 N.RF037. La Nuova Redazione Fiscale REGIME IVA DELL'ORO - REGIME DEI COMPRO-ORO Anno 2013 N.RF037 ODCEC VASTO La Nuova Redazione Fiscale www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 5 OGGETTO REGIME IVA DELL'ORO - REGIME DEI "COMPRO-ORO" RIFERIMENTI LEGGE 7/2000; ART. 17 C.5 DPR 633/72 - RM 375/2002;

Dettagli

I rischi sono più vicini di quello che sembrano

I rischi sono più vicini di quello che sembrano Attenzione! I rischi sono più vicini di quello che sembrano 9 maggio, 2011 Dopo un eccezionale rally dell euro, in cui la moneta unica è passata dal livello di 1,25 dollari a 1,5 dollari, le preoccupazioni

Dettagli

Mathema Advisors: Market Report. Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Maggio 2014

Mathema Advisors: Market Report. Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Maggio 2014 Mathema Advisors: Market Report Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Maggio 2014 CONTENUTI Pag.3 - Analisi Macro: Quadro Globale Pag.6 - Analisi del Rischio Pag.9 - Disclaimer 2 Analisi Macro Quadro

Dettagli