Scarangella Selvi Susta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scarangella Selvi Susta"

Transcript

1 PORSCHE Alberto Scarangella Nicola Selvi Andrea Susta

2 PORSCHE Indice

3 Porsche Indice L azienda Scenario competitivo Dati finanziari Portafoglio prodotti Brand equity Comunicazione Distribuzione Dati di vendita Scenari futuri

4 PORSCHE L azienda

5 L azienda Porsche Porsche AG è una casa automobilistica tedesca che produce auto sportive di lusso, fondata nel 1931 dall ingegnere Ferdinand Porsche, con la creazione dello studio di progettazione ed ingegneria Dr. Ing. h. c. Ferdinand Porsche; poi tramandata al figlio Ferry Porsche (Ferdinand Anton Porsche). L operato del gruppo Porsche si basa su un elevato investimento nella tecnologia, e costante innovazione creando prodotti affascinanti e di alta qualità; il tutto ancorato alla tradizione Porsche in termini di performance sportive e design eccellente. Il gruppo Porsche è legato da un unico ideale, un unica cultura aziendale, il principio Porsche: ottenere il massimo da ogni cosa. Il principio è guidato dal sogno di creare la vettura sportiva perfetta. «Il tutto non è basato sui cavalli, ma creare più idee per cavallo». Tale principio si incarna in ogni auto prodotta. Casa Porsche lo chiama «Intelligent Performance». Il successo sta nel costante impegno di mantenere l equilibrio tra differenti esigenze ed interessi: Clienti, Lavoratori, Partner e Azionisti.

6 L azienda Gli inizi Fondazione dello studio di progettazione ed ingegneria Dr. Ing. h. c. F. Porsche ad opera di Ferdinand Porsche Su richiesta di A.Hitler, F. Porsche progetta la macchina del popolo, Volkswagen. Scoppio seconda guerra mondiale. La sede fu spostata a Gmund, Carinzia, Austria Progettazione (1946) e creazione della prima auto in serie Porsche: Tipo 356 Speedster (ricalca l impostazione di VW). In collaborazione con il figlio Ferdinand Anton Porsche (Ferry Porsche) F.Porsche moure. Prima vittoria della 24 ore Le Mans Primo motore completamente prodotto da Porsche, siglato tipo 547 (Ernest Fhurmann). Installato nella Spider Porsche 911. Nel corso degli anni subirà tanti cambiamenti. (911 motore raffreddato, 911 «moderne»).

7 L azienda Porsche oggi Anni 90: Crisi. Crollo vendite Stati Uniti Creazione della Porsche Consulting GmbH (affiliata al Dr. Ing. h. c. F. Porsche AG). Obiettivi: Creazione di valore interno; Guidare il processo di crescita dell azienda Gruppo Volkswagen: VW AG detiene il 100%. (Porsche Automobil Holding,detiene quota del 32,2% di controllo di Volkswagen AG).

8 L azienda Porsche - VW Collaborazione delle due famiglie fino al 1970: conflitto Porsche Piech. Nuovo manager: Wendelin Wiedeking (risollevò l azienda nel giro di 15 anni). Anni Tentativo di acquistare VW. Anni Crisi finanziaria, sindacato dei metal meccanici, regione Bassa Sassonia, Cancelliera Angela Merkel = Tentativo di acquisto VW fallito.

9 L azienda Ferdinand Porsche Nato il 3 settembre a Maffersdorf del 1875; frequenta la scuola professionale di Liberec; si trasferisce a Vienna, lavora alla «Bèla Egger Elettrical Company» e presso la «k.u.k-hofwagenfabrik Jacob Lonner & Co» (produzione carrozze reali) nominato direttore tecnico alla Austro-Daimler; nel 1917 ne diventa il Direttore Generale. Riceve la laurea honoris per meriti ingegneristici Dr. Ing. h. c. Ferdinand Porsche Lavora al progetto di Auto Union, monoposto da gran premio Progetta Volkswagen ( su richesta di Hitler) Morì nel 30 gennaio del 1951 a Stoccarda Inserito nel Automotive Hall of Fame.

10 PORSCHE Scenario competitivo

11 Scenario competitivo Produzione autovetture TREND PRODUZIONE GLOBALE AUTOVETTURE ,5% -12,5% +25,6% +3% +5,3% +3,7% +4,2%* La produzione cresce fino al 2007 e poi si abbassa vertiginosamente nel 2009, a causa della crisi del settore economico. Si prevede di arrivare al 2014 ad una produzione di 91 milioni autovetture. (14 mil di autovetture in più del 2007). *Nel 2014 è previsto un ulteriore incremento della produzione del 4,2% rispetto al Fonte: ANFIA Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica.

12 Scenario competitivo Mercato automobile PRODUZIONE AUTOVETTURE % 22,58% 6% 52,45% Nafta (Canada, Stati Uniti, Messico) I paesi appartenenti alla zona BRIC rappresentano il 36,5% di produzione di autovettore mondiale (Brasile, India, Russia e Cina). La Cina è il maggior produttore al mondo, seguita da Stati Uniniti e Giappone. Asia - Oceania Europa NAFTA Resto del mondo L aumento della produzione è stato sostenuta dall incremento della domanda di autovetture. Fonte: ANFIA Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica.

13 Scenario competitivo Mercato automobile DOMANDA GLOBALE AUTOVETTURE % 6% 15% 22% 16% 37% 70% BRIC 11% 8% 11% BRIC Altri NAFTA UE15+EFTA ASEAN Giappone Brasile Russia India Cina Nafta = North American Free Trade Agreement (Stati Uniti, Canada, Messico). Efta = European Free Trade Ossociation ( Novervegia, Svizzera, Islanda e Liechtenstein). Asean= Association of South-East Asian Nations (Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore, Thailandia, Brunei, Vietnam, Laos, Birmania, Cambogia) L Asia rappresenta il 44% della domanda mondiale, la sola Cina rappresenta oltre 1/4 della domanda mondiale. Fonte: ANFIA Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica.

14 Scenario competitivo Settore auto di lusso Previsione: Cina, mercato protagonista nel Nuovo target di prodotto di riferimento: SUV. I principali gruppi che investono nel tipo di target: Bentley (gruppo VW) Lamborghini (gruppo VW) Ferrari (gruppo FCA) Jaguar (gruppo indiano Tata) Maserati (gruppo FCA) Porsche (gruppo VW) Nuovo obiettivo: ridurre la quantità produttiva per preservare il concetto di esclusività e l immagine di lusso. Fonte: David Millán Planelles, PORSCHE AG. BEYOND THE LIMITS OF LUXURY?, 30 October 2013.

15 PORSCHE Dati finanziari

16 Dati Finanziari Performance Dati finanziari unità Fatturato migliaia Utile netti migliaia Risultato operativo (EBIT) migliaia Indici di redditività unità ROE % 20,85% 24,76% 21,45% ROI % 9,49% 10,68% 10,50% ROS % 18,71% 17,52% 18,00% Solidità patrimoniale unità PN/Attivo % 32,48% 32,54% 36,80% Att.correnti / Pass.correnti % 73,18% 69,12% 72,05% Fonte: Annual Report Porsche AG

17 Dati Finanziari Performance ANDAMENTO UTILE NETTO, EBIT E FATTURATO PER GLI ANNI Ricavi EBIT Utile netto Fonte: Annual Report Porsche AG

18 PORSCHE Portafoglio Prodotti

19 Portafoglio Prodotti Boxster e Cayman

20 Portafoglio Prodotti Boxster e Cayman Modelli entry-level Porsche 6 cilindri boxer Porsche Boxster (1996) è una roadster a due posti con motore centrale; è il primo veicolo stradale Porsche ad essere disegnato come roadster dalla 550 Spyder degli anni 50. Porsche Cayman (2005) è una coupé a due posti con motore centrale e trazione posteriore derivata dalla seconda e terza generazione della Boxster

21 Portafoglio Prodotti Boxster e Cayman Modello Motore (cilindrata e potenza) Potenza Emissioni espresse in grammi/km Prezzo Boxster 2.7 B6 265 CV 183 g/km Boxster S 3.4 B6 315 CV 190 g/km Boxster GTS 3.4 B6 330 CV 190 g/km Cayman 2.7 B6 275 CV 183 g/km Cayman S 3.4 B6 325 CV 190 g/km Cayman GTS 3.4 B6 340 CV 190 g/km Fonte:

22 Portafoglio Prodotti 911

23 Portafoglio Prodotti 911???? Design iconico Configurazione tecnica unica (motore boxer posteriore, in origine raffreddato ad aria) Nessun competitor diretto Forte differenziazione Continua evoluzione tecnologica Porsche 911 è l ammiraglia della gamma Porsche. È un auto sportiva a due porte e 2+2 posti ad alte prestazioni. Possiede un design distintivo con sospensioni posteriori indipendenti. Dalla sua introduzione, nel 1963, è stata sottoposta ad un continuo sviluppo, anche se il concetto originale è cambiato poco. Il motore era raffreddato ad aria fino all introduzione del modello 996 nel 1998.

24 Portafoglio Prodotti 911 Modello Motore (cilindrata e potenza) Potenza Emissioni espresse in grammi/km Prezzo 911 Carrera* 3.4 B6 350 CV 191 g/km Carrera S* 3.8 B6 400 CV 202 g/km Carrera GTS* 3.8 B6 430 CV 202 g/km GT3 3.8 B6 475 CV 289 g/km Turbo 3.8 B6 biturbo 520 CV 227 g/km Turbo S 3.8 B6 biturbo 560 CV 227 g/km Fonte:

25 Portafoglio Prodotti Panamera

26 Portafoglio Prodotti Panamera Basata sul prototipo 989 Tentativo di allargare il mercato Porsche Panamera è una berlina a quattro porte con motore anteriore e trazione posteriore o integrale. È stata presentata al salone di Shanghai nel 2009, le versioni ibride e diesel sono state lanciate nel 2011.

27 Portafoglio Prodotti Panamera Modello Motore (cilindrata e potenza) Potenza Emissioni espresse in grammi/km Prezzo Panamera Diesel 3.0 V6 turbodiesel 250 CV 166 g/km Panamera 3.6 V6 310 CV 196 g/km Panamera V6 310 CV 203 g/km Panamera S E-Hybrid 3.0 V6 sovralimentato 416 CV 71 g/km Panamera S 3.0 V6 biturbo 420 CV 204 g/km Panamera 4S 3.0 V6 biturbo 420 CV 208 g/km Panamera 4S Executive 3.0 V6 biturbo 420 CV 210 g/km Panamera GTS 4.8 V8 biturbo 440 CV 249 g/km Panamera Turbo 4.8 V8 biturbo 520 CV 239 g/km Panamera Turbo Executive 4.8 V8 biturbo 520 CV 242 g/km Panamera Turbo S 4.8 V8 biturbo 570 CV 239 g/km Panamera Turbo S Executive 4.8 V8 biturbo 570 CV 242 g/km Fonte:

28 Portafoglio Prodotti Cayenne

29 Portafoglio Prodotti Cayenne Luxury SUV Piattaforma Volkswagen PL71 Porsche best selling product Porsche Cayenne è un SUV di lusso prodotto a partire dal La piattaforma sulla quale viene costruita è condivisa con Volkswagen Touareg e Audi Q7.

30 Portafoglio Prodotti Cayenne Modello Motore (cilindrata e potenza) Potenza Emissioni espresse in grammi/km Prezzo Cayenne Diesel 3.0 V6 turbodiesel 250 CV 173 g/km Cayenne S 3.6 V6 420 CV 223 g/km Cayenne S E-Hybrid 3.0 V6 333 CV 79 g/km Cayenne S Diesel 4.1 sovralimentato V8 turbodiesel 385 CV 209 g/km Cayenne Turbo 4.8 V8 biturbo 520 CV 261 g/km Fonte:

31 Portafoglio Prodotti Macan

32 Portafoglio Prodotti Macan Compact luxury crossover Segmento in espansione Piattaforma Volkswagen MLB Modello entry-level Porsche Porsche Macan è un crossover di lusso introdotto nel 2014, con l intento di inserirsi in un segmento di mercato in espansione (quello dei crossover compatti) dando al contempo la possibilità di entrare in Porsche con una spesa relativamente contenuta

33 Portafoglio Prodotti Macan Modello Motore (cilindrata e potenza) Potenza Emissioni espresse in grammi/km Prezzo Macan S 3.0 V6 biturbo 340 CV 204 g/km Macan S Diesel 3.0 V6 turbodiesel 250 CV 159 g/km Macan Turbo 3.6 V6 biturbo 400 CV 208 g/km Fonte:

34 Portafoglio Prodotti 918 Spyder

35 Portafoglio Prodotti 918 Spyder Supercar ibrida plug-in Vetrina tecnologica Porsche Serie limitata a 918 esemplari 6:57 al Nürburgring Nordschleife Porsche 918 Spyder è una ipercar ibrida plug-in introdotta nel È spinta da un motore 4.6 litri V8, che sviluppa 608 CV con due motori elettrici che sviluppano ulteriori 279 CV. La batteria agli ioni di litio da 6.8 kwh permette di viaggiare fino a 19 km in modalità elettrica. L auto possiede una velocità massima di circa 340 km/h. Ferrari LaFerrari McLaren P1

36 Portafoglio Prodotti 918 Spyder Modello Motore (cilindrata e potenza) Potenza Emissioni espresse in grammi/km Prezzo 918 Spyder 918 Spyder Weissach package 4.8 V8 + 2 motori elettrici da 95 kw e 115 kw 887 CV 72 g/km V8 + 2 motori elettrici da 95 kw e 115 kw 887 CV 70 g/km Fonte:

37 Portafoglio Prodotti Porsche Design Il brand Porsche Design viene creato nel 1972 da Ferdinand Alexander Porsche; la caratteristica principale è il design funzionale, puro, senza tempo, con uno stile iconico. I prodotti Porsche Design sono prodotti in licenza. Oggi Porsche Design Studio è riconosciuto come uno dei principali centri di design europei con più di 170 riconoscimenti nazionali e internazionali. Fashion Luggage Accessories Timepieces Home Eyewear Electronics Other

38 PORSCHE Brand Equity

39 Brand Equity Valori Tradition Innovation Design Functionality Performance Everyday Usability Exclusiveness Social Acceptance

40 Brand Equity Porsche Museum 80 veicoli su 5600 m 2 Aperto nel 2009 Espressione dei valori del brand attraverso l architettura La mostra è organizzata rispetto ad attributi caratteristici delle auto Porsche: schnell (velocità), leight (leggerezza), clever (intelligenza, inteso come tecnologia), stark (potenza), konsequent (consistenza, nel tempo)

41 PORSCHE Comunicazione

42 Comunicazione Touchpoints Concessionari Pubblicità Christophorus Corse

43 Comunicazione Touchpoints Facebook Twitter Youtube

44 Comunicazione Touchpoints Apps Product Placement Driving School

45 Comunicazione Touchpoints Configuratore online

46 Comunicazione Social Piattaforma Porsche Ferrari Aston Martin BMW

47 PORSCHE Distribuzione

48 Distribuzione Flagship stores I flagship dealers di Porsche, caratterizzati da un'elevata superficie di estensione, si trovano all'interno delle più grandi città mondiali, in aree prestigiose e centrali. La funzione principale di questi stores è evocare i valori del brand, l'heritage e l'immagine che lo rappresentano, grazie all'aiuto del design e dell'atmosfera polisensoriale. Da qualche anno, all'interno dei flagship stores, i clienti hanno anche la possibilità di visionare e toccare gli elementi di personalizzazione del proprio prodotto, senza dover raggiungere i Centri Clienti di Stoccarda-Zuffenhausen e Lipsia.

49 Distribuzione Flagship stores

50 Distribuzione D.O.S. Area più piccola rispetto agli altri formati di vendita Funzioni: vendita e copertura del mercato Controllo diretto dell'immagine

51 Distribuzione Rete in franchising Numero maggiore di punti vendita Nonostante il formato indiretto, elevato grado di correttezza, tutela del brand e qualità Penetrazione veloce in nuovi mercati

52 Distribuzione Pop-up stores Sotto lo slogan The Sound of Porsche: Stories of the Brand, Porsche ha creato una brand-experience completamente inedita e interattiva che, per la prima volta, fa tappa per tre settimane a New York. A questo scopo, il costruttore di vetture sportive di Stoccarda ha allestito nel quartiere trendy di Manhattan, il Meatpacking District, un esclusivo pop-upstore, sotto forma di moderno store musicale, che coinvolge i visitatori invitandoli alla scoperta del mondo Porsche e del fascino delle vetture sportive del Marchio.

53 Distribuzione Assistenza Assistenza post vendita e personalizzazione Porsche ha messo on line il programma Finder accessori Tequipment per personalizzare i vari modelli dopo l'acquisto. La casa tedesca si sta dimostrando sempre più attenta al postvendita e agli accessori, mettendo on line il programma Finder accessori Tequipment per la personalizzazione dei modelli dopo l acquisto. Il programma offre una varietà di opzioni che spaziano dai pacchetti SportDesign ai kit di potenziamento e includono anche accessori classici come i kit ruote, i prodotti per la cura della vettura e i seggiolini per bambini. Le opzioni sono oltre 300, suddivise per serie e modello, ed è possibile salvarle nel Finder accessori Tequipment e inviarle al Centro Porsche più vicino in forma di una lista di preferenze. Il Centro Porsche si occuperà di tutto il processo relativo all ordine e di tutti gli altri servizi eventualmente richiesti.

54 Distribuzione Assistenza Personalizzazione -> Esclusività Possibilità di scegliere i dettagli in ogni Centro Porsche con l'aiuto di campioni ed esempi per toccare con mano le differenti proposte aziendali Il concetto di personalizzazione non è legato solo all impiego di materiali pregiati, ma anche alla lavorazione accurata. Il principio fondamentale di Porsche è la produzione su misura affidata al lavoro artigianale.

55 Distribuzione Esperienza a Zuffenhausen Se il cliente non riesce a pensare che a Porsche allora il circuito è il posto che fa per lui. Esistono due posti dove può sorgere il desiderio di personalizzazione. Uno è la mente del cliente. L'altro è Zuffenhausen. Esperienza in un circuito di 3,7 chilometri (solo per lo stabilimento di Lipsia) Visita nello stabilimento Lounge Museo Porsche (solo per lo stabilimento di Zuffenhausen) Consegna della vettura Foto ricordo e piccola idea regalo

56 Distribuzione Porsche Design 30 STORES AZIENDALI VETRINE IN FRANCHISING 123 PUNTI VENDITA DEPARTMENT STORES DUTY FREE SHOP SHOP IN SHOP

57 Distribuzione Concept store - Milano Il nuovo negozio Porsche Design di Milano (400 metri quadrati di estensione) rispecchia lo stile netto, preciso, funzionale e lussuoso di un marchio la cui offerta spazia dagli accessori alla pelletteria, dalla valigeria all'eyewear e agli orologi (la cui produzione è stata recentemente riportata in casa), fino agli strumenti per la scrittura e all'elettronica.

58 Distribuzione E-commerce Porsche Design online store

59 PORSCHE Dati di vendita

60 Dati di vendita Punti vendita Area Punti vendita % Africa 7 1,00% America Latina 46 6,57% Asia ,71% Cina 68 9,71% Giappone 29 4,14% Australia 18 2,57% Europa ,00% Middle East 15 2,14% Usa ,00% Fonte:

61 Dati di vendita Auto consegnate AUTO CONSEGNATE PER MODELLO Boxster/Cayman Cayenne Panamera Fonte: Annual Report Porsche AG

62 Dati di vendita Auto consegnate AUTO CONSEGNATE PER AREA GEOGRAFICA Mondo Europa Nord America Asia Fonte: press.porsche.com

63 Dati di vendita Auto consegnate AUTO CONSEGNATE PER AREA GEOGRAFICA ,1% 22,2% 23,1% 18,8% 14,1% 12,4% 24,8% 4,3% 14,9% 26,1% 12,7% 4,5% Europa Nord America Asia-Pacifico, Africa e Medio Oriente Germania USA Cina Fonte: press.porsche.com

64 PORSCHE Scenari Futuri

65 Scenari futuri SWOT PUNTI DI FORZA! Eccellente qualità! Costante innovazione! Diversificazione! Fidelizzazione cliente! Produzione in Germania! Forte immagine di marca! Pratiche di lean production! Forza lavoro qualificata PUNTI DI DEBOLEZZA! Brand dilution! Esportazioni vs espansione, licenze, acquisizioni internazionale! Conflitti tra management di Porsche e di BMW OPPORTUNITÀ! Forte sostegno economico e delle infrastrutture di produzione in Germania! Espansione in Cina! Strategia globale! Efficiente espansione internazionale: economie di scala, penetrazione del mercato MINACCE! Perdita del vantaggio competitivo! Sottrazione della base clienti! Regolamenti americani CAFE potrebbero causare in USA la perdita delle quote di mercato

66 Scenari futuri SWOT O P P O R T U N I T À PUNTI DI FORZA!Mantenere e migliorare la qualità dei prodotti, sviluppando nuovi modelli attraverso continua innovazione e avanzamento tecnologico! Aumentare gli sforzi nel mercati emergenti (Cina), espandendo la product line (per raggiungere la base clienti non ancora sfruttata ). PUNTI DEBOLEZZA! Sviluppo di aziende collegate per la creazione di auto a prezzi più accessibili per la classe media! Creare un accordo globale con il gruppo Volkswagen M I N A C C E! Prevedere miglioramenti tecnologici per mantenere e migliorare il prestigio del brand! Focalizzare l'attenzione sull'efficienza del carburante: veicoli ibridi ed elettrici! Mantenere il focus sul segmento di nicchia e sulla produzione di auto a prezzi più accessibili per la classe media

67 Scenari futuri Strategia 2018 Obiettivo: crescita che crea valore Investire in tecnologie innovative e nuovi prodotti Mantenere la qualità della forza lavoro Raggiungere mercati emergenti Ampliamento dello stabilimento produttivo di Lipsia Conservare il mito Porsche Porsche E-mobility

Porsche 911 Carrera (PDK) Potenza motore: 257 kw (350 CV). Consumi normalizzati di carburante: ciclo misto 8,2 l/100 km.

Porsche 911 Carrera (PDK) Potenza motore: 257 kw (350 CV). Consumi normalizzati di carburante: ciclo misto 8,2 l/100 km. Ora, grazie al Performance Leasing al 3,9%. L offerta è valida per tutti gli ordini di vetture Porsche nuove dal 01.07.2015 fino a revoca, ed è valida per i modelli 911 Carrera ordini di vetture nuove

Dettagli

ASIA/PACIFIC: 45,8 milioni di veicoli prodotti nel 2013: + 4,8%

ASIA/PACIFIC: 45,8 milioni di veicoli prodotti nel 2013: + 4,8% ASIA/PACIFIC: 45,8 milioni di veicoli prodotti nel 2013: + 4,8% Nel 2013 sono stati prodotti in Asia 1 /Oceania oltre 45,8 milioni di autoveicoli, con un incremento del 4,8%; in termini di volumi si tratta

Dettagli

280 aziende associate

280 aziende associate Convegno Centro Studi Promotor Università di Bologna L auto a metà del guado nell anno orribile 2009 Guido Rossignoli Roma, 28 Maggio 2009 ANFIA e la Filiera Automotive ANFIA, Associazione Nazionale Filiera

Dettagli

L auto aziendale in Italia

L auto aziendale in Italia L auto aziendale in Italia Modalità e tendenze Company Car Drive Alessandro Brioschi 14 Maggio 2015 2014 Towers Watson. All rights reserved. Agenda Chi è Towers Watson Una panoramica tratta dalle nostre

Dettagli

Cadillac al Salon International de l'auto 2007 di Ginevra

Cadillac al Salon International de l'auto 2007 di Ginevra Per pubblicazione: 19-02-2007, 00:01 GM Communications Detroit, Michigan, USA media.gm.com Cadillac al Salon International de l'auto 2007 di Ginevra Anteprima europea della sedan CTS completamente rinnovata

Dettagli

BENTLEY PORTA LA VELOCITÀ A PARIGI CON LA NUOVA AMMIRAGLIA. Continental GT Speed

BENTLEY PORTA LA VELOCITÀ A PARIGI CON LA NUOVA AMMIRAGLIA. Continental GT Speed BENTLEY PORTA LA VELOCITÀ A PARIGI CON LA NUOVA AMMIRAGLIA MULSANNE La nuova Bentley Mulsanne Speed incarna l espressione più alta di lusso e prestazioni La straordinaria berlina Mulsanne è stata aggiornata

Dettagli

UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%.

UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%. UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%. I Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA ad aprile 2015 registrano 1.209.551 nuove immatricolazioni di autovetture,

Dettagli

Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana 2013

Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana 2013 Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana 2013 Si allarga il divario fra un Europa in crisi e il resto del mondo che continua a crescere: la necessità di una svolta Con la collaborazione di e delle

Dettagli

Audizione Commissione Ambiente e Industria del Senato su «Vicenda Volskwagen e ricadute sui consumatori, mercato e ambiente»

Audizione Commissione Ambiente e Industria del Senato su «Vicenda Volskwagen e ricadute sui consumatori, mercato e ambiente» Audizione Commissione Ambiente e Industria del Senato su «Vicenda Volskwagen e ricadute sui consumatori, mercato e ambiente» Roberto Vavassori Presidente Anfia 6 ottobre 2015 Chi siamo ANFIA, Associazione

Dettagli

LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE. Prima parte Analisi del sistema

LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE. Prima parte Analisi del sistema Aspen Institute Italia Studio curato da: Servizio Studi e Ricerche, Intesa Sanpaolo ISTAT IMT Alti Studi, Lucca Fondazione Edison LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE Prima

Dettagli

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%.

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%. UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%. Il mercato automotive mostra importanti segnali di ripresa, sebbene il massimo storico del 2007, oltre 16 millioni di

Dettagli

I primi veicoli Ford ibridi e ibridi elettrici ricaricabili per l Europa si baseranno sulla nuova Ford C-MAX e verranno lanciati nel 2013

I primi veicoli Ford ibridi e ibridi elettrici ricaricabili per l Europa si baseranno sulla nuova Ford C-MAX e verranno lanciati nel 2013 Il piano Ford per i veicoli elettrici procede come previsto: per la nuova C-MAX ibrida ricaricabile sarà utilizzato il sistema di alimentazione separata Ford si appresta a produrre cinque nuovi veicoli

Dettagli

PORSCHE, LA DINASTIA DI FERDINAND

PORSCHE, LA DINASTIA DI FERDINAND PORSCHE, LA DINASTIA DI FERDINAND U no dei più grandi progettisti di automobili del secolo scorso è stato, come è noto, Ferdinand Porsche, il quale ha dato anche inizio ad una dinastia e ad una marca.

Dettagli

Candela Serena Mersico Luigi

Candela Serena Mersico Luigi Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Scuola di Economia Corso di Strategia d impresa A.A. 2014/2015 Prof. T. Pencarelli Dott. M. Dini Candela Serena Mersico Luigi INDICE 1. Cenni storici 2. Struttura

Dettagli

Il processo di internazionalizzazione

Il processo di internazionalizzazione Il processo di internazionalizzazione Brescia, 16 aprile 2015 CONTENUTI Chi e Crossbridge Le fasi del processo di internazionalizzazione Le esperienze Le opportunità nel Far East I partner di Crossbridge

Dettagli

Fabbricazione di macchine da corsa con omologazione per la circolazione su strada. Porte ad ali di gabbiano, motore centrale e struttura leggera;

Fabbricazione di macchine da corsa con omologazione per la circolazione su strada. Porte ad ali di gabbiano, motore centrale e struttura leggera; Fabbricazione di macchine da corsa con omologazione per la circolazione su strada. Porte ad ali di gabbiano, motore centrale e struttura leggera; peso inferiore ai 1000 kg e potenza tra 270 e 375 cv. Nel

Dettagli

UNIONE EUROPEA 13 milioni di nuove immatricolazioni di automobili nel 2014, il mercato cresce del 5,4%

UNIONE EUROPEA 13 milioni di nuove immatricolazioni di automobili nel 2014, il mercato cresce del 5,4% UNIONE EUROPEA 13 milioni di nuove immatricolazioni di automobili nel 2014, il mercato cresce del 5,4% Nel complesso dei Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA 1 a dicembre 2014 le immatricolazioni

Dettagli

UNRAE. Conferenza Stampa. Milano, 15 dicembre 2011

UNRAE. Conferenza Stampa. Milano, 15 dicembre 2011 UNRAE Conferenza Stampa Milano, 15 dicembre 2011 Mercato italiano delle autovetture 2011/2010 1.961.472 1.750.000 2010 2011 * - 10,8% Elaborazioni Centro Studi UNRAE * stime Mercato europeo delle autovetture

Dettagli

Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli

Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli (CAN). Apparecchio di controllo per la comunicazione

Dettagli

IL MERCATO ITALIANO DELLE AUTOVETTURE PER MARCA settembre 2012

IL MERCATO ITALIANO DELLE AUTOVETTURE PER MARCA settembre 2012 IL MERCATO ITALIANO DELLE AUTOVETTURE PER MARCA settembre 2012 MARCHE settembre var. percentuali gen./sett. var. percentuali 2012 2011 % 2012 2011 2012 2011 % 2012 2011 FIAT 23.993 31.129-22,92 21,98 21,17

Dettagli

Art & Cars 50 Jahre Porsche 911 04/2013. Francesco Greco

Art & Cars 50 Jahre Porsche 911 04/2013. Francesco Greco Art & Cars 50 Jahre Porsche 911 04/2013 Francesco Greco Porsche 911 Carrera RSR 2.8, 1973 Come lei nessuna code 066.007 Nel lontano 1972, la necessità di allestire una piccola serie di vetture predisposte

Dettagli

Assemblea Pubblica ANFIA

Assemblea Pubblica ANFIA Assemblea Pubblica ANFIA Relazione del Presidente Eugenio Razelli Roma, 27 settembre 2010 Assemblea Pubblica ANFIA 1 La nostra idea di assemblea aperta... SERVIZI UTILIZZATORI FINALI DELLA MOBILITA IMPRESE

Dettagli

Raccomandazioni Aprile 2007

Raccomandazioni Aprile 2007 Raccomandazioni La gradazione SAE della viscosità La viscosità è una misura della tendenza dell olio a scorrere. La viscosità dell olio è definita dalla GRADAZIONE SAE VISCOSITA A FREDDO VISCOSITA A CALDO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it unione nazionale rappresentanti autoveicoli esteri In ottobre immatricolate in Italia 195.545 auto (+15,7%) IL MERCATO CONFERMA L EFFICACIA DEGLI ECO-INCENTIVI

Dettagli

Porsche Financial Services Nessun compromesso

Porsche Financial Services Nessun compromesso Porsche Financial Services Nessun compromesso L incremento delle prestazioni è scritto nei nostri geni, anche per i servizi finanziari. Da molti anni Porsche Financial Services offre sicurezza, comfort

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Comunicato stampa SI CONSOLIDA IL TREND DI CRESCITA DEL MERCATO ITALIANO A OTTOBRE: +8,6% La filiera automotive incoraggia l introduzione di nuove norme per i test sulle emissioni, più aderenti all uso

Dettagli

Titolo PNEUMATICI VETTURA ESTATE C O L L E C T I O N

Titolo PNEUMATICI VETTURA ESTATE C O L L E C T I O N Titolo PNEUMATICI VETTURA ESTATE TM C O L L E C T I O N P Zero TM Collection - Le caratteristiche sportive garantiscono il pieno controllo alla guida delle vetture top di gamma. Sviluppati per auto sportive

Dettagli

OSSERVATORIO SULLA FILIERA AUTOVEICOLARE ITALIANA ANNO 2013

OSSERVATORIO SULLA FILIERA AUTOVEICOLARE ITALIANA ANNO 2013 OSSERVATORIO SULLA FILIERA AUTOVEICOLARE ITALIANA ANNO 2013 da restituire entro il 15 maggio 2013 con una delle seguenti modalità: via e mail a studi@to.camcom.it, per le imprese abruzzesi a studi@ch.camcom.it

Dettagli

OTTOBRE 2014. week # 2

OTTOBRE 2014. week # 2 OTTOBRE 2014 week # 2 2a Parte 2-14 VOLKSWAGEN - Molte le novità in casa VW. La nuova generazione della Passat (berlina e Variant) si presenta con il nuovo frontale a sviluppo orizzontale, un accentuazione

Dettagli

UNIONE EUROPEA 14 incremento consecutivo del mercato auto a ottobre: +6,2%

UNIONE EUROPEA 14 incremento consecutivo del mercato auto a ottobre: +6,2% UNIONE EUROPEA 14 incremento consecutivo del mercato auto a ottobre: +6,2% Secondo i dati diffusi da ACEA, nel complesso dei Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA 1 a ottobre 2014 le immatricolazioni

Dettagli

Ringraziamenti. Evoluzione storica e fenomenologica del mercato italiano dell orologeria 1. 1.1 Premessa 1. 1.2 Glialboridelmercato 1

Ringraziamenti. Evoluzione storica e fenomenologica del mercato italiano dell orologeria 1. 1.1 Premessa 1. 1.2 Glialboridelmercato 1 Prefazione di Guido Corbetta Presentazione di Giacomo Bozzi Ringraziamenti XIII XV XIX 1 Evoluzione storica e fenomenologica del mercato italiano dell orologeria 1 1.1 Premessa 1 1.2 Glialboridelmercato

Dettagli

NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007

NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007 NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007 NAFTA Nel 2014 la domanda di motor vehicle 1 è stata di 19,9 milioni di unità, con una crescita del 6% sul 2013. Il mercato, dopo

Dettagli

week # 2 giugno 2011 MITSUBISHI ASX Ora anche ad alimentazione a GPL MAZDA 787B LeMans Quando il Wankel vinceva alla 24 Ore

week # 2 giugno 2011 MITSUBISHI ASX Ora anche ad alimentazione a GPL MAZDA 787B LeMans Quando il Wankel vinceva alla 24 Ore week # 2 questa settimana parliamo di: giugno 2011 CHEVROLET AVEO MITSUBISHI ASX Ora anche ad alimentazione a GPL MAZDA 787B LeMans Quando il Wankel vinceva alla 24 Ore secondo atto Mi piace Benzina 1.2

Dettagli

Zafira turbo metano: la prima vettura sul mercato con motore turbo metano che unisce prestazioni elevate ad emissioni e consumi ancora più contenuti

Zafira turbo metano: la prima vettura sul mercato con motore turbo metano che unisce prestazioni elevate ad emissioni e consumi ancora più contenuti Notizie Stampa 3 Dicembre 2008 Opel al 33 Bologna Motor Show Sette anteprime Opel per il pubblico del Motor Show Anteprima mondiale: Zafira Turbo ecom Design sportivo, dinamicità di guida e tecnologia

Dettagli

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture a giugno: +14,8%.

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture a giugno: +14,8%. UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture a giugno: +14,8%. Il mercato automotive mostra importanti segnali di ripresa, sebbene il massimo storico del 2007, oltre 16 millioni di

Dettagli

300 SL Mercedes-Benz

300 SL Mercedes-Benz 300 SL Mercedes-Benz Denominazione di fabbrica: W 194 Anno di fabbricazione: 1952 Periodo di produzione: 1952; unità prodotte: 10 Prezzo originario: veicolo sperimentale invendibile Storia e Tecnica Il

Dettagli

Leadership, Innovazione e Competitività: il caso Pirelli

Leadership, Innovazione e Competitività: il caso Pirelli Università degli studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia Corso Strategia d Impresa Prof. Pencarelli Tonino Dott. Fabio Bartolazzi A. A. 2011/2012 Leadership, Innovazione e Competitività: il caso Pirelli

Dettagli

Ferrari ha registrato una performance straordinaria nel terzo trimestre 2015

Ferrari ha registrato una performance straordinaria nel terzo trimestre 2015 Ferrari ha registrato una performance straordinaria nel terzo trimestre 2015 Le vetture consegnate alla rete sono state pari a 1.949 unità, in crescita del 21% I ricavi netti sono aumentati del 9% (3%

Dettagli

GEOMARKETING COME LEVA FONDAMENTALE NELL ANALISI DELLA CLIENTELA. Massimo Rossi Amministratore Delegato

GEOMARKETING COME LEVA FONDAMENTALE NELL ANALISI DELLA CLIENTELA. Massimo Rossi Amministratore Delegato GEOMARKETING COME LEVA FONDAMENTALE NELL ANALISI DELLA CLIENTELA. Massimo Rossi Amministratore Delegato «Siamo come nani sulle spalle di giganti, così che possiamo vedere più cose di loro e più lontane,

Dettagli

Ulisse per le vendite all estero

Ulisse per le vendite all estero 1Sistema Informativo Ulisse per le vendite all estero Gennaio 2014 PER CONOSCERE I MERCATI ESTERI DI VENDITA E DI APPROVVIGIONAMENTO 2Sistema Informativo, In un contesto di forti cambiamenti dell ambiente

Dettagli

IL VALORE DELLE 2 RUOTE

IL VALORE DELLE 2 RUOTE Lo scenario dell industria, del mercato e della mobilità EXECUTIVE SUMMARY Aprile 2014 Partner Il futuro oggi Scenario dell industria, del mercato e della mobilità EXECUTIVE SUMMARY 1. Lo scenario internazionale

Dettagli

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica

Comunicato stampa. Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Comunicato stampa MAGGIO ANCORA POSITIVO (+10,8%), ANCHE SE LA CRESCITA RALLENTA I volumi delle vetture ad alimentazione alternativa crescono del 12,9% da inizio 2015, con una quota di mercato del 13,9%

Dettagli

FOCUS PRODUZIONE AUTOVEICOLI - NAFTA NAFTA. ANFIA Area Studi e statistiche 02.02.2015 1

FOCUS PRODUZIONE AUTOVEICOLI - NAFTA NAFTA. ANFIA Area Studi e statistiche 02.02.2015 1 NAFTA: Con 17,4 milioni di autoveicoli, la produzione del 2014 rappresenta il terzo miglior risultato dell industria autoveicolistica dell area. Il Messico diventa il settimo maggior produttore del mondo,

Dettagli

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius Giulio Longobardi Direttore commerciale Atradius Italia Palermo 14

Dettagli

Posizione e prospettive di FCA nella competizione mondiale Presentazione della ricerca «Il settore Automotive nei principali paesi Europei»

Posizione e prospettive di FCA nella competizione mondiale Presentazione della ricerca «Il settore Automotive nei principali paesi Europei» Posizione e prospettive di FCA nella competizione mondiale Presentazione della ricerca «Il settore Automotive nei principali paesi Europei» Daniele Chiari Head of Product Planning and Institutional Relations

Dettagli

SUNNY DAYS. SMA Solar Technology AG

SUNNY DAYS. SMA Solar Technology AG SUNNY DAYS Firenze 4 Dicembre 2014 ORA SESSIONE RELATORE 9.00 9.30 Registrazioni 9.30 10.30 Innovazione e tecnologia per il futuro del fotovoltaico: SEU, sistemi di accumulo e detrazione fiscale per la

Dettagli

Lezione 15 30 APRILE 2010

Lezione 15 30 APRILE 2010 Lezione 15 30 APRILE 2010 Concetti visti Differenziazione Posizionamento su concorrenza e su valore per il cliente (attributo, beneficio, occasione d uso, categoria di utilizzatori, dissociazione) Unique

Dettagli

Consumi di flotta (1989 2012)

Consumi di flotta (1989 2012) Basi e metodologia comparativa Ogni anno «auto-svizzera», l associazione degli importatori svizzeri di automobili, rileva il consumo medio delle marche più vendute sul mercato elvetico, il cosiddetto consumo

Dettagli

Focus: mercato automotive

Focus: mercato automotive Focus: mercato automotive 1. Osservatorio generale Lo stato dell arte - Mondo: le vendite globali, nonostante gli incentivi che hanno drogato gli acquisti sono in discesa in tutto il mondo occidentale.

Dettagli

SUNNY DAYS. SMA Solar Technology AG

SUNNY DAYS. SMA Solar Technology AG SUNNY DAYS Napoli 27 Novembre 2014 ORA SESSIONE RELATORE 9.00 9.30 Registrazioni 9.30 10.30 Innovazione e tecnologia per il futuro del fotovoltaico: SEU, sistemi di accumulo e detrazione fiscale per la

Dettagli

ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012

ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012 ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012 Prosegue la corsa dell export di settore anche nella parte finale del 2012: + 21,8% nei primi 10 mesi dell anno. La conferma del dato a

Dettagli

Pneumatici Invernali ed Estivi. Listino Pirelli N.240/V del 1 Luglio 2012

Pneumatici Invernali ed Estivi. Listino Pirelli N.240/V del 1 Luglio 2012 Listino Italia Pneumatici Invernali ed Estivi. REGOLAMENTO EUROPEO (n. 1222/2009) REGOLAMENTO EUROPEO SULL DEL PNEUMATICO (n. 1222/2009) Il nuovo Regolamento Europeo (No1222/2009) introduce requisiti di

Dettagli

Ma l innovazione porta risultati? (il dilemma trend / cash flow)

Ma l innovazione porta risultati? (il dilemma trend / cash flow) Ma l innovazione porta risultati? (il dilemma trend / cash flow) Assemblea Assogiocattoli 27 maggio 2010 Antonio Fossati Managing Partner RDS Consulting Università Pavia 1 2 REMAP YOUR SALES RESHAPE YOUR

Dettagli

VOLT NUOVA CHEVROLET

VOLT NUOVA CHEVROLET VOLT NUOVA CHEVROLET Chevrolet Volt Il sogno dell auto elettrica diventa realtà Chevrolet Volt è unica, pluripremiata e pronta per cambiare il mondo dell automobile, combinando l efficienza delle auto

Dettagli

TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato.

TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato. TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato. TPA ITALIA, la nuova piattaforma fieristica B2B dedicata ai sistemi

Dettagli

7. L AUTOMOTIVE 7.1. FIAT NEL NUOVO SCENARIO GLOBALE

7. L AUTOMOTIVE 7.1. FIAT NEL NUOVO SCENARIO GLOBALE 7. L AUTOMOTIVE 7.1. FIAT NEL NUOVO SCENARIO GLOBALE La crisi ha profondamente trasformato il settore mondiale dell automotive: domanda ed offerta si sono contratte e ridistribuite a livello globale. I

Dettagli

Nielsen Business Srl - www.nielsen.it. Trento Via Bolzano, 61 Tel. 0461. 957311 Fax 0461. 961509 info@margoniauto.com www.margoniauto.

Nielsen Business Srl - www.nielsen.it. Trento Via Bolzano, 61 Tel. 0461. 957311 Fax 0461. 961509 info@margoniauto.com www.margoniauto. Nielsen Business Srl - www.nielsen.it Trento Via Bolzano, 61 Tel. 0461. 957311 Fax 0461. 961509 info@margoniauto.com www.margoniauto.com Ieri, oggi e domani Una lunga storia Papà Giulio era un ragazzo

Dettagli

Barometro internazionale flotta 2011. N. 1000617 Relazione paese Svizzera

Barometro internazionale flotta 2011. N. 1000617 Relazione paese Svizzera Barometro internazionale flotta 2011 N. 1000617 Relazione paese Svizzera Focus: mobilità lavorativa CVO Cos'è? Una piattaforma di esperti per tutti coloro che lavorano nel settore delle flotte veicoli:

Dettagli

Peugeot Scooters Una storia di innovazione e rispetto

Peugeot Scooters Una storia di innovazione e rispetto Peugeot Scooters Una storia di innovazione e rispetto Milano, 9 maggio 2014 Peugeot e l ambiente Precedenza all eco progettazione La filosofia di PSA è volta a coniugare tecnologia e rispetto per l ambiente.

Dettagli

I marchi extra settore

I marchi extra settore Harley-Davidson Performance Eyewear Collection di PAOLA FERRARIO I marchi extra settore Il mondo dell occhiale ha sviluppato una serie di licenze e acquisizioni di brand provenienti da settori che non

Dettagli

E L AUTO A EMISSIONI ZERO (O QUASI)

E L AUTO A EMISSIONI ZERO (O QUASI) GLI ITALIANI, LA MOBILITA E L AUTO A EMISSIONI ZERO (O QUASI) Le aree metropolitane Per la prima volta, la ricerca si concentra anche sulle grandi aree metropolitane, oltre che sull intera popolazione

Dettagli

LA MOBILITÀ A ZERO EMISSIONI: LE PROPOSTE POSSIBILI PER LE AMMINISTRAZIONI Z.E. PROJECT DICEMBRE 2011 CONFIDENZIALE

LA MOBILITÀ A ZERO EMISSIONI: LE PROPOSTE POSSIBILI PER LE AMMINISTRAZIONI Z.E. PROJECT DICEMBRE 2011 CONFIDENZIALE LA MOBILITÀ A ZERO EMISSIONI: LE PROPOSTE POSSIBILI PER LE AMMINISTRAZIONI 01 IL CONTESTO IL CONTESTO ENERGIA AMBIENTE ISTITUZIONI Dipendenza combustibili fossili Instabilità prezzo del petrolio Ridurre

Dettagli

speciale /anni 70 di Franco Oppedisano Nello scenario del lago di Misurina,

speciale /anni 70 di Franco Oppedisano Nello scenario del lago di Misurina, speciale /anni 70 di Franco Oppedisano L auto e la Fiat i È proprio vero, come sostiene Marchionne, che il mercato è tornato indietro di 40 anni? abbiamo fatto un viaggio a ritroso nel tempo, fino al,

Dettagli

SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO. Fiera Milano 8 maggio 2014

SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO. Fiera Milano 8 maggio 2014 SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO Fiera Milano 8 maggio 2014 Sistemi di ricarica di veicoli elettrici: tecnologie, norme tecniche, contesto regolatorio, prospettive

Dettagli

OTTOBRE 2014. week # 1

OTTOBRE 2014. week # 1 OTTOBRE 2014 1a Parte week # 1 2 Un edizione, questa di assoluta concretezza, piena di nuove auto interessanti (anche belle e colorate come ha osservato Luca di Montezemolo) e ricca di concept ammirevoli

Dettagli

Una S (rossa) che fa la differenza: arriva la Nuova S3 Salire su A4 ed A4 Avant è più facile, con le nuove offerte finanziarie, fino al 31.12.

Una S (rossa) che fa la differenza: arriva la Nuova S3 Salire su A4 ed A4 Avant è più facile, con le nuove offerte finanziarie, fino al 31.12. Novembre-Dicembre 2012 L esclusiva informazione on-line per tutti i nostri Clienti In questo numero: Una S (rossa) che fa la differenza: arriva la Nuova S3 Salire su A4 ed A4 Avant è più facile, con le

Dettagli

In occasione dell Investor Day in corso a Torino, l Amministratore Delegato Sergio Marchionne ha dichiarato:

In occasione dell Investor Day in corso a Torino, l Amministratore Delegato Sergio Marchionne ha dichiarato: FIAT GROUP AUTOMOBILES Business Plan In occasione dell Investor Day in corso a Torino, l Amministratore Delegato Sergio Marchionne ha dichiarato: Il piano si basa su sei pilastri. Assumiamo che nel mercato

Dettagli

Presentazione di ArcelorMittal e dell interesse del Gruppo per ILVA

Presentazione di ArcelorMittal e dell interesse del Gruppo per ILVA Presentazione di ArcelorMittal e dell interesse del Gruppo per ILVA Gennaio 2015 confidenziale Anthony Old 0 Sommario Presentazione del Gruppo ArcelorMittal Il nostro progetto per ILVA Il principale produttore

Dettagli

week # 3 luglio/agosto 2011 CHEVROLET CAMARO Finalmente in Europa SEAT ALHAMBRA 4x4 L alternativa ai crossover AUDI Q3 Pronta alla commercializzazione

week # 3 luglio/agosto 2011 CHEVROLET CAMARO Finalmente in Europa SEAT ALHAMBRA 4x4 L alternativa ai crossover AUDI Q3 Pronta alla commercializzazione week # 3 questa settimana parliamo di: luglio/agosto 2011 BMW M3 CRT leggera e potente CHEVROLET CAMARO Finalmente in Europa SEAT ALHAMBRA 4x4 L alternativa ai crossover AUDI Q3 Pronta alla commercializzazione

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Cross Cultural Management Il caso India. Presentazione allo Stoa Villa Campolieto - Ercolano. Napoli, 15 gennaio 2007

Cross Cultural Management Il caso India. Presentazione allo Stoa Villa Campolieto - Ercolano. Napoli, 15 gennaio 2007 Cross Cultural Management Il caso India Presentazione allo Stoa Villa Campolieto - Ercolano Napoli, 15 gennaio 2007 Relatore: Giovanni De Filippis 1 IL caso India La Fiat e l India L India per Fiat Auto

Dettagli

Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020

Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020 Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020 Assemblea ACIMIT 2014 1 / 11 Perimetro, Obiettivi e Strumenti dello studio Perimetro Prodotti tessili della filiera Sistema Persona

Dettagli

IL FUTURO GUARDA AL PASSATO L HERITAGE DI MASERATI NEI NUOVOI OROLOGI SS 2015

IL FUTURO GUARDA AL PASSATO L HERITAGE DI MASERATI NEI NUOVOI OROLOGI SS 2015 IL FUTURO GUARDA AL PASSATO L HERITAGE DI MASERATI NEI NUOVOI OROLOGI SS 2015 Maserati, brand italiano tra i più apprezzati nel mondo e icona del settore delle auto sportive di lusso, lancia per la Primavera

Dettagli

Ambasciatore Vincenzo Petrone Presidente

Ambasciatore Vincenzo Petrone Presidente Strumenti finanziari per l internazionalizzazione Ambasciatore Vincenzo Petrone Presidente Torino, 7 maggio 2013 MISSIONE SIMEST promuove l internazionalizzazione delle imprese italiane mediante: Partecipazione

Dettagli

SUSTAINABLE TRENDS scenari e tendenze di sostenibilità dall impresa alle scelte del consumatore

SUSTAINABLE TRENDS scenari e tendenze di sostenibilità dall impresa alle scelte del consumatore SUSTAINABLE TRENDS scenari e tendenze di sostenibilità dall impresa alle scelte del consumatore Introduzione Negli ultimi anni le scelte di acquisto dei consumatori, sono maggiormente orientate alla ricerca

Dettagli

STRUTTURA DEL PIANO DI MARKETING. GRUPPO OVOJACK 2 1.INDICE DELLA PRESENTAZIONE 1.2SOMMARIO

STRUTTURA DEL PIANO DI MARKETING. GRUPPO OVOJACK 2 1.INDICE DELLA PRESENTAZIONE 1.2SOMMARIO STRUTTURA DEL PIANO DI MARKETING. GRUPPO OVOJACK 2 1.INDICE DELLA PRESENTAZIONE 1.2SOMMARIO Il seguente piano di marketing è stato redatto da Gabriella Di Falco, Sara Rilli, Sara Romaniello, Federica Romano

Dettagli

Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop

Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop Global Pricing Study 2014* Analisi speciale sull'italia Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop Gli obiettivi di profitto non sono raggiunti, perchè le aziende trascurano

Dettagli

Sensori induttivi miniaturizzati. Riduci le dimensioni e aumenta le prestazioni!

Sensori induttivi miniaturizzati. Riduci le dimensioni e aumenta le prestazioni! Sensori induttivi miniaturizzati Riduci le dimensioni e aumenta le prestazioni! AZIENDA Grazie alla sua visione per l innovazione e la valorizzazione tecnologica, Contrinex continua a fissare nuovi standard

Dettagli

AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE

AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE Torino, novembre 2013 Società all avanguardia nella progettazione e produzione di propulsori

Dettagli

Il mondo del Private Equity

Il mondo del Private Equity Pietro Busnardo Il mondo del Private Equity Obiettivi e modalità di intervento Reggio Emilia, 11 marzo 2014 Cosa si intende per Private Equity Finanza Debito Equity Mercati Corporate Il Private Equity

Dettagli

Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI

Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI Decreto Legislativo 30 maggio 2005, n. 128 Attuazione della direttiva 2003/30/CE relativa alla

Dettagli

Passione X-trema. La Touareg Edition X. 10 anni di massima aspirazione.

Passione X-trema. La Touareg Edition X. 10 anni di massima aspirazione. Touareg Edition X Passione X-trema. La Touareg Edition X. 10 anni di massima aspirazione. Da un decennio la Touareg unisce competenza offroad ad efficienza lungimirante e comfort della classe superiore

Dettagli

Concorso d Eleganza Villa d Este 2009: un doppio brindisi per festeggiare l ottantesimo anniversario

Concorso d Eleganza Villa d Este 2009: un doppio brindisi per festeggiare l ottantesimo anniversario Comunicato stampa N. 030/09 San Donato Milanese, 4 marzo 2009 Concorso d Eleganza Villa d Este 2009: un doppio brindisi per festeggiare l ottantesimo anniversario Monaco di Baviera/Ginevra. Sono passati

Dettagli

KERB M A S E R A T I L I G I E R JS2 & CAFE BIKES

KERB M A S E R A T I L I G I E R JS2 & CAFE BIKES KERB Periodico euro 5,00 MOTORI A T T R A Z I O N E F A T A L E L I G I E R JS2 & M A S E R A T I GRANTURISMO MC STRADALE di cultura motoristica Bimestrale Anno III n.1 2014 (8) CAFE BIKES W A L T Z -

Dettagli

Luci di qualità per le star delle quattro ruote

Luci di qualità per le star delle quattro ruote PROGETTI ILLUMINOTECNICI MILANO - ITALIA Luci di qualità per le star delle quattro ruote Risparmio energetico e alta qualità di illuminazione nel Centro Porsche Milano Est, PROGETTI ILLUMINOTECNICI 21

Dettagli

Company Profile. L' idea. www.atelier98.com

Company Profile. L' idea. www.atelier98.com www.atelier98.com Company Profile L' idea I PRINCIPI FONDAMENTALI : L informatica può aiutare molto le aziende nella competizione globale ma i maggiori vantaggi si possono ottenere se le applicazioni risultano

Dettagli

Nissan: il futuro nel presente

Nissan: il futuro nel presente Numero 16-25 ottobre 2012 Intervista esclusiva a Marcella Merafina di Nissan Italia INSERTO DI APPROFONDIMENTO MOTORISTICO DI PROFESSIONE CALCIO - Non vendibile separatamente 2 Nissan: il futuro nel presente

Dettagli

DICEMBRE 2014. week # 3 BMW X6 AUDI Q7

DICEMBRE 2014. week # 3 BMW X6 AUDI Q7 DICEMBRE 2014 week # 3 BMW X6 AUDI Q7 CITROËN C4 CITROEN C4 2-23 La C4 si rifà il trucco e si dedica al business La Citroen C4 si rinnova per il prossimo anno e sarà dedicata unicamente ai clienti business.

Dettagli

1 di 5 01/06/2011 15:31

1 di 5 01/06/2011 15:31 di 5 0/06/20 5:3 Notizie Auto elettriche Aria nuova, tu c'eri? 6 Alfa Romeo Auto Fiat novità sport Ferrari Spy Photo smart forfour Spy photo: smart For-Four Mercedes Opel BMW Ferrari smart citycar Prove

Dettagli

Report n 1 «Il processo strategico d internazionalizzazione delle imprese»

Report n 1 «Il processo strategico d internazionalizzazione delle imprese» Un caso di studio nel settore dell abbigliamento: l intervento di Orga 1925 a supporto dell impresa nella proiezione verso i mercati esteri. A cura di Ezio Nicola e Silvano Magnabosco 1 Introduzione L

Dettagli

La bellezza si fa strada

La bellezza si fa strada www.kia.it 2 3 4 La bellezza si fa strada 5 6 7 8 9 10 Ad ognuno il suo spazio 11 Sicuri alla meta A bordo della nuova Kia Sportage la sicurezza non conosce compromessi. Struttura pensata per la massima

Dettagli

VOLT LA NUOVA CHEVROLET

VOLT LA NUOVA CHEVROLET VOLT LA NUOVA CHEVROLET Chevrolet Volt Un sogno elettrizzante Chevrolet Volt unisce in sé l efficienza di un auto elettrica e l autonomia di una vettura tradizionale. Percorsi senza emissioni 40-80 km

Dettagli

Camp for Company. Business Model Generation La tela

Camp for Company. Business Model Generation La tela Camp for Company Business Model Generation La tela marzo 2013 Mario Farias 1 Business Model Generation Come creare un Business Model 2 Business Model Generation 3 Business Model Generation 4 I segmenti

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Industria dell Auto in Canada

Industria dell Auto in Canada Industria dell Auto in Canada A cura di Massimo Di Nola Aggiornamento: dicembre 2014 1 Industria dell auto Il Paese, le Opportunità Un industria forte, con una traduzione ormai secolare (la prima fabbrica

Dettagli

Solo in Germania, ogni anno, circa 40.000 candidati si affidano a hunting heads!

Solo in Germania, ogni anno, circa 40.000 candidati si affidano a hunting heads! Profilo aziendale Fondata in Germania nel 1997, grazie alla straordinaria crescita oggi è diventata una delle società leader a livello internazionale nell Executive Search. Siamo specializzati nella ricerca

Dettagli

IL GRUPPO FIAT CHRYSLER NEL CONTESTO INTERNAZIONALE E I RIFLESSI SULLA COMPONENTISTICA ITALIANA

IL GRUPPO FIAT CHRYSLER NEL CONTESTO INTERNAZIONALE E I RIFLESSI SULLA COMPONENTISTICA ITALIANA IL GRUPPO FIAT CHRYSLER NEL CONTESTO INTERNAZIONALE E I RIFLESSI SULLA COMPONENTISTICA ITALIANA ALFREDO ALTAVILLA Signore e signori, buongiorno. Nel 2009 partecipai a questo convegno per condividere con

Dettagli

La mobilità sostenibile per le aziende: L'esempio di Companies for emilan

La mobilità sostenibile per le aziende: L'esempio di Companies for emilan La mobilità sostenibile per le aziende: L'esempio di Companies for emilan 1 Il Gruppo Bosch in Italia 1,8 mld. EUR 5.848 collaboratori Tecnologia Automotive 1,2 mld. EUR (66% del fatturato) Tra i maggiori

Dettagli

Gianni Filipponi Segretario Generale. Come si legge il mercato auto. Special Car Show Giornata di studio UIGA Rimini, 29 Marzo 2008

Gianni Filipponi Segretario Generale. Come si legge il mercato auto. Special Car Show Giornata di studio UIGA Rimini, 29 Marzo 2008 Gianni Filipponi Segretario Generale Come si legge il mercato auto My Special Car Show Giornata di studio UIGA Rimini, 29 Marzo 2008 Le fonti dei dati sul mercato auto a) MINISTERO dei TRASPORTI: - prime

Dettagli