280 aziende associate

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "280 aziende associate"

Transcript

1 Convegno Centro Studi Promotor Università di Bologna L auto a metà del guado nell anno orribile 2009 Guido Rossignoli Roma, 28 Maggio 2009

2 ANFIA e la Filiera Automotive ANFIA, Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, rappresenta l intera filiera automotive e internamente è organizzata in 9 gruppi Autobus Autoveicoli Autovetture sportive e speciali Carrozzieri autovetture Carrozzieri veicoli industriali Componenti Produttori camper Pneumatici Rimorchi 280 aziende associate

3 La filiera Automotive italiana nel contesto europeo Europa Italia Turnover > 710 mld 95 mld di cui: Costruttori 41 mld Componentistica: 46 mld Altro: 8 mld Addetti 2,3 mln (+ 10 mln indiretti) R&D 20 mld 2/3 mld / anno (circa 1 Mio indiretti) Entrate Fiscali 360 mld 81,43 mld Peso sul PIL 350% 3,50% 62% 6,2% (11,4% se settore allargato) In Italia a il settore e automotive ot rappresenta circa ca aziende presenti su tutto il territorio: uno dei principali datori di lavoro 1 investitore privato in R&D 1 per entrate fiscali totali Export: 8,6% (2007) Fonte: Elaborazione ANFIA su dati e stime ISTAT, EUROSTAT, ACEA

4 LA CRISI MONDIALE 4

5 Le ragioni della crisi mondiale del mercato dell auto LA CADUTA DEL MERCATO Nei mercati maturi, le vendite sono calate del % Anche i Paesi BRIC hanno assistito alla caduta dei volumi Principali cause: Recessione globale Crisi finanziaria IL DOWNSIZING Le auto piccole/medie hanno guadagnato g significative quote di mercato (riduzione margini) Le vendite dei SUV e delle auto di grandi cilindrata sono drammaticamente calate (riduzione margini) + + LA CADUTA DEL MERCATO DEI VI Collasso delle vendite dei veicoli industriali (oltre 60 70%) dopo un ciclo positivo di 10 anni Tutti i segmenti collegati hanno subito lo stesso andamento (es. i rimorchi) Principali cause: Principali cause: Regolamentazione CO2 Riduzione degli scambi Cambiamento nelle internazionali e dei volumi preferenze dei consumatori trasportati (aspetti ambientali) Crisi finanziaria CRISI MONDIALE DELL INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA 5

6 Le crisi economiche strutturali Vendite autoveicoli leggeri Vendite di autovetture nell Europa Occidentale (Mln unità) 2 Crisi petrolifera -vendite: -10% -durata: 2 anni 1 Crisi petrolifera -vendite: -17% -durata: 2 anni Crisi strutturale anni 90 -vendite: -16% -durata: 3 anni Recessione globale, Crisi finanziaria -vendite: -25% / -35% -durata: circa 5 anni Fonte: Deutsche Bank; Country statistics, Roland Berger/Rothschild Si tornerà ai volumi di venduto del 2008 non prima del 2013/2014 6

7 Vendite globali autovetture e VCL (Mln unità) Mondo: é crisi già nel 2008 Vendite autoveicoli leggeri Fonte: Roland Berger Crisi trascinata dalla caduta dei mercati NAFTA ed Europa Occidentale 7

8 Europa Occ./USA Immatricolazioni autoveicoli leggeri NAFTA UE15+EFTA % ,8% mln unità ,3% unità mln ,5% Fonte: WARD S 2008 Gen/Marzo0 o'08 Gen/Marzo0 o' Fonte: ACEA 2008 Gen/Marzo'08 NAFTA è stato fortemente colpito dalla crisi già nel 2008 Gen/Marzo'09 Recessione scoppiata in Europa in ritardo 4 trimestre trimestre 2009: calo del 20-40% rispetto allo stesso periodo

9 Produzione Autoveicoli leggeri Previsioni per area: dal 2007 al 2011 BRIC ALTRI (ASEAN, EST EUROPA) EUROPA OCC. USA/CANADA GIAPPONE Fonte: ANFIA/OICA La riduzione della produzione prevista per il 2009 equivale alla produzione media Annuale a livello mondiale di: FGA, Renault, Nissan, PSA, BMW e Daimler! Paesi BRIC meno colpiti dalla crisi, grazie alla crescita di India e Cina Europa occidentale, NAFTA e Giappone torneranno a crescere ma su livelli inferiori 9

10 IL DOWNSIZING 10

11 Vendite per segmento e area 2007 vs 2008 (Mln unità) Cambiamenti nel mix delle vendite Vendite Autoveicoli leggeri SEGMENTO NAFTA EU OCC. GIAPPONE RdM MONDO Auto Piccole Auto Classe media Auto Classe sup/lux Vans SUV/Pickup Fonte: J.D. Power, Roland Berger/Rothschild analisi Il segmento auto piccole/medie è l unico a crescere nel 2008 Le luxury e i SUV hanno subito una drastica caduta 11

12 Cambiamenti nel mix delle vendite Vendite Autoveicoli leggeri Vendite per segmento e Paese 1 trim/2009 vs 1 trim/2008 ( 000 unità) SEGMENTO USA GERMANIA Auto Piccole Auto Classe media Auto Classe sup/lux Vans SUV/Pickup Fonte: Wards, KBA, Roland Berger/Rothschild analisi Nel 1 trimestre 2009, il segmento auto piccole è quello che decresce meno degli altri grazie alle misure nazionali adottate dai governi Gli altri segmenti continuano a perdere volumi consistenti 12

13 Europa: Preferenza per le auto di segmento basso Immatricolazioni auto per segmento 2009 (%) Gen/Apr 2009 e 2008 (%) Medio/ Piccole 28,8% Piccole 44% Medio/ Grandi 15,9% Sup/Lux Sup/Lux Medio/ 10,4% Grandi Medio/ Piccole Piccole Fonte: Acea Circa il 73% delle auto immatricolate in Europa occidentale nel 2009 appartiene al segmento medio piccolo 13

14 Maggiore attenzione ai consumi Cilindrata media auto nuove EU Occidentale per Paese Fonte: Acea Negli ultimi anni si è assistito alla riduzione della cilindrata media delle nuove auto vendute 14

15 Cala la quota del Diesel Quota autovetture di nuova immatricolazione alimentate a diesel EU Occidentale % cambiamento nella penetrazione del diesel /2008 Distribuzione vendite Italia per fascia di CO2 emesso (g/km) Fonte: Acea 60% 50% % 30% 20% 10% 0% < >

16 AZIONI A SOSTEGNO DEL MERCATO NEI PRINCIPALI PAESI EUROPEI 16

17 Altre misure a sostegno della domanda principali p paesi UE Misure Applicazione Misure Germania Esenzione Bollo Dal 1/01/2009 Esenzione di 1-2 anni dalla tassa di circolazione per auto Euro 4 e Euro 5 Incentivi Rottamazione Incentivo di 2500 per auto Euro 4/5 Tassazione CO2 Dal 1/07/2009 Tassazione vetture in funzione CO2 Francia Incentivi Rottamazione Rinnovata dal 04/12/08 Incentivi da a in funzione CO2 Spagna Facilitazioni di Dal 1/12/08 Fondo di 1.2 Mld : primi credito Incentivi Dal 18/05/09 finanziati privi di tasso d interesse acquisto veicoli fino a euro con rottamazione Incentivi di (500 governo Rottamazione costruttore + eventuali incentivi regionali ) in funzione CO2 UK Riduzione IVA Dal 1/12/2008 Per tutti i settori riduzione IVA da 17,5% a 15% Incentivi Rottamazione Dal 18/05/09 Incentivo di 2000 (1000 governo costruttore) Italia Incentivi Dal 7/02/2009 Incentivi da a in funzione Rottamazione CO2 /alimentazione ecologica Incentivi trasformazione Dal 7/02/2009 Incentivi da 350 a 650 per conversione impianti a GPL e Metano

18 volumi e var.% su stesso mese anno precedente Principali mercati europei Autovetture mesi sett.08 ott.08 nov.08 dic.08 gen.09 feb.09 mar.09 apr.09 Italia ,8-18,4-28,9-12,6-32,2-24,0 0,2-7,5-5,5% Francia ,4-7,4-14,1-15,8-7,9-13,2 8,1-7 Germania ,5-8,2-17,7-6,6-14,2 21,5 39,9 19,5 UK , ,8-21,2-30,8-21,9-30,5-24 Spagna , ,6-49,9 9-41,7-48,8 8-38,6-46 Fonte: ANFIA, CCFA, VDA, SMMT, ANFAC 18

19 ITALIA Crescono le immatricolazioni di autovetture ecologiche Trend mesi gennaio - aprile 2009 Immatricolazioni per alimentazione Gen/Apr 09 BENZINA DIESEL ALIMENTAZIONI ECOLOGICHE apr 09 38,9% 43,4% 17,7% mar 09 feb 09 40,1% 44,4% 44,9% 43,7% 15,0% 11,9% 07/02/09 introduzione incentivi + 0,2 gen 09 Fonte: Anfia 43,6% 46,5% 9,9% Ripartizione quota immatricolazioni alimentazione ecologica Gen/Apr 09 1,4% 0,002 % 43,2% METANO E BZ+METANO 55,3 % BZ+GPL IBRIDA BE ELETTRICA 19

20 Evoluzione della domanda vetture Italia Previsione 2009 con incentivazioni % Previsione 2009 senza nessuna incentivazione * 2009* HYP 09 20

21 CONCLUSIONI 21

22 La crisi dell auto L attuale crisi è la più violenta, globale e di durata incerta Da ormai numerosi anni la tendenza mondiale del mercato è: downsizing al recupero del benzina sul diesel (segmenti bassi) alla riduzione delle cilindrate all utilizzo di carburanti alternativi (Metano, GPL, Ibridi) La nuova regolamentazione sul CO2, obbliga i costruttori a ridurre le attuali emissioni medie : - del 23% al del 39% al 2020 Ciò comporterà un aumento del costo delle vetture e una riduzione dei margini 22

23 Uscire dalla crisi Interventi a sostegno del mercato auto in Italia: Gli attuali incentivi vanno mantenuti per almeno 3 anni (prevedendo un phase out) Necessità di mantenere attuali incentivi al rinnovo del parco Mantenimento t attuali aiuti veicoli ecologici i Estensione incentivi al renting Misure di accesso al credito al consumo Misure di sostegno alla filiera (componentistica) Misure a sostegno dell R&D 23

MISURE A SOSTEGNO DELLA FILIERA

MISURE A SOSTEGNO DELLA FILIERA Incontro con il Ministro Scajola MISURE A SOSTEGNO DELLA FILIERA Roma, 9 Aprile 2009 1) Introduzione alla filiera automotive 2) Effetti degli Incentivi 3) Andamento Cassa integrazione 4) Misure a sostegno

Dettagli

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche EUROPA Il mercato delle autovetture Aprile 2012 Nell Europa27+EFTA 1 sono state registrate complessivamente 1,06 milioni di vetture nel mese di aprile 2012, con una flessione del 6,5 % rispetto allo stesso

Dettagli

Mercato in caduta libera e contromisure necessarie

Mercato in caduta libera e contromisure necessarie Mercato in caduta libera e contromisure necessarie Roma, 2 Marzo 2012 Romano Valente Direttore Generale Roma, 2 Marzo 2012 Salone Ginevra Risultati mercato 2012 vs. 2011 febbraio 180.000 160.000 140.000

Dettagli

Assemblea Pubblica ANFIA

Assemblea Pubblica ANFIA Assemblea Pubblica ANFIA Relazione del Presidente Eugenio Razelli Roma, 27 settembre 2010 Assemblea Pubblica ANFIA 1 La nostra idea di assemblea aperta... SERVIZI UTILIZZATORI FINALI DELLA MOBILITA IMPRESE

Dettagli

WORKSHOP ANFIA. Roma, 30 marzo 2010 Il settore delle flotte: i numeri, le problematiche cui la telematica può offrire soluzioni

WORKSHOP ANFIA. Roma, 30 marzo 2010 Il settore delle flotte: i numeri, le problematiche cui la telematica può offrire soluzioni WORKSHOP ANFIA I Vantaggi dei Servizi Telematici per le flotte Roma, 30 marzo 2010 Il settore delle flotte: i numeri, le problematiche cui la telematica può offrire soluzioni 1 Mercato autovetture Immatricolazioni

Dettagli

Investire nel settore automotive significa accelerare la crescita. moltiplicatore

Investire nel settore automotive significa accelerare la crescita. moltiplicatore Investire nel settore automotive significa accelerare la crescita moltiplicatore Ogni 1 di valore aggiunto creato dalle imprese automotive della fase industriale genera 2,2 addizionali di valore aggiunto

Dettagli

IL METANO PER IL SETTORE AUTO Guido Federico Rossignoli ANFIA Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Parma, 16 marzo 2010

IL METANO PER IL SETTORE AUTO Guido Federico Rossignoli ANFIA Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Parma, 16 marzo 2010 IL METANO PER IL SETTORE AUTO Guido Federico Rossignoli ANFIA Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica Parma, 16 marzo 2010 1) Chi siamo? 2) Il Metano per la filiera automotive 2 Chi siamo

Dettagli

Le Nanotecnologie e le esigenze di innovazione competitiva nelle imprese manifatturiere

Le Nanotecnologie e le esigenze di innovazione competitiva nelle imprese manifatturiere Le Nanotecnologie e le esigenze di innovazione competitiva nelle imprese manifatturiere GIANMARCO GIORDA Direttore Operativo ANFIA - Amministratore Delegato ANFIA Service Torino 14 aprile 2010 1 1 Chi

Dettagli

280 aziende associate

280 aziende associate Forum Unione Petrolifera Previsioni i i sulla domanda d di energia in Italia MOBILITA E EVOLUZIONE PARCO AUTOVETTURE Guido Rossignoli Roma, 27 Maggio 2009 ANFIA e la Filiera Automotive ANFIA, Associazione

Dettagli

Egregi Senatori, 1/13

Egregi Senatori, 1/13 Indagine Conoscitiva La condizione competitiva delle imprese industriali europee Commissione Industria, Commercio, Turismo SENATO della REPUBBLICA 11 novembre 2009 Relazione del Presidente ANFIA, Eugenio

Dettagli

Emilio di Camillo Febbraio 2012 http://www.centrostudisubalpino.it

Emilio di Camillo Febbraio 2012 http://www.centrostudisubalpino.it Osservatorio congiunturale del Mercato Europeo dell Auto. Fine anno 2. Dopo un 29 in progresso rispetto alla caduta della domanda del 28, condizionato però dalla spinta agli acquisti motivata dagli incentivi,

Dettagli

Sommario. Torino, 7 giugno 2011. Filiera Automotive.2. Entrata in vigore della modifica alla Direttiva 2003/96/CE. 3. Effetti prodotti Criticità.

Sommario. Torino, 7 giugno 2011. Filiera Automotive.2. Entrata in vigore della modifica alla Direttiva 2003/96/CE. 3. Effetti prodotti Criticità. Torino, 7 giugno 2011 Proposta di direttiva recante modifica alla Direttiva 2003/96/CE sulla tassazione dei prodotti energetici che ristruttura il quadro comunitario per la tassazione dei prodotti energetici

Dettagli

Emilio di Camillo Marzo 2011 http://www.centrostudisubalpino.it

Emilio di Camillo Marzo 2011 http://www.centrostudisubalpino.it Osservatorio congiunturale del Mercato Europeo dell Auto. Fine anno 21. Dopo un 29 condizionato dalla spinta agli acquisti motivata dagli incentivi, il 21 ci ha fatto riavvicinare, almeno nel caso Italiano,

Dettagli

Focus su filiera AUTO in Lombardia

Focus su filiera AUTO in Lombardia Focus su filiera AUTO in Lombardia IMPRESE, IMMATRICOLAZIONI, PARCO MACCHINE CIRCOLANTE e BILANCIA COMMERCIALE settembre 2013 a cura dell Osservatorio MPI Confartigianato Lombardia 1 Focus su filiera auto

Dettagli

IX Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera di Deputati

IX Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera di Deputati IX Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera di Deputati Indagine conoscitiva sul trasporto Pubblico Locale Audizione del Presidente del gruppo Autobus ANFIA Dott. Giovanni Pontecorvo

Dettagli

UNIONE EUROPEA Tredicesimo incremento consecutivo del mercato auto a settembre: +6,1%

UNIONE EUROPEA Tredicesimo incremento consecutivo del mercato auto a settembre: +6,1% UNIONE EUROPEA Tredicesimo incremento consecutivo del mercato auto a settembre: +6,1% Il mercato delle autovetture registra a settembre 2014 un incremento del 6,1%, grazie alla chiusura positiva per tutti

Dettagli

CONVEGNO ACI - ANFIA - UNRAE L auto tra difficoltà di mercato e vincoli normativi. Eugenio Razelli, Presidente di ANFIA. Bologna 4 dicembre 2009

CONVEGNO ACI - ANFIA - UNRAE L auto tra difficoltà di mercato e vincoli normativi. Eugenio Razelli, Presidente di ANFIA. Bologna 4 dicembre 2009 CONVEGNO ACI - ANFIA - UNRAE L auto tra difficoltà di mercato e vincoli normativi Eugenio Razelli, Presidente di ANFIA 1 Bologna 4 dicembre 2009 1 Il nostro concetto di mobilità La mobilità in tutte le

Dettagli

Audizione Commissione Ambiente e Industria del Senato su «Vicenda Volskwagen e ricadute sui consumatori, mercato e ambiente»

Audizione Commissione Ambiente e Industria del Senato su «Vicenda Volskwagen e ricadute sui consumatori, mercato e ambiente» Audizione Commissione Ambiente e Industria del Senato su «Vicenda Volskwagen e ricadute sui consumatori, mercato e ambiente» Roberto Vavassori Presidente Anfia 6 ottobre 2015 Chi siamo ANFIA, Associazione

Dettagli

SUD AMERICA La domanda di autoveicoli cresce del 2,6%, grazie al buon recupero del Brasile

SUD AMERICA La domanda di autoveicoli cresce del 2,6%, grazie al buon recupero del Brasile SUD AMERICA La domanda di autoveicoli cresce del 2,6%, grazie al buon recupero del Brasile Nell area considerata, che include Argentina, Brasile, Cile e Venezuela, il mercato ha registrato, con oltre 5,12

Dettagli

UNIONE EUROPEA Inizio anno con il segno positivo: a gennaio il mercato auto cresce del 6,2%.

UNIONE EUROPEA Inizio anno con il segno positivo: a gennaio il mercato auto cresce del 6,2%. UNIONE EUROPEA Inizio anno con il segno positivo: a gennaio il mercato auto cresce del 6,2%. I Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA 1 a gennaio 2015 registrano 1.028.760 nuove immatricolazioni

Dettagli

Conferenza Stampa. Gianni Filipponi Direttore Generale. Milano, 16 dicembre 2010. Milano, 16 dicembre 2010. Analisi e previsioni di mercato

Conferenza Stampa. Gianni Filipponi Direttore Generale. Milano, 16 dicembre 2010. Milano, 16 dicembre 2010. Analisi e previsioni di mercato Conferenza Stampa Milano, 16 dicembre 2010 Analisi e previsioni di mercato Gianni Filipponi Direttore Generale Milano, 16 dicembre 2010 Agenda Il mercato 2010 Le previsioni UNRAE per il mercato 2011 L

Dettagli

UNIONE EUROPEA Sesto mese consecutivo di crescita del mercato autovetture: a febbraio +7,6%.

UNIONE EUROPEA Sesto mese consecutivo di crescita del mercato autovetture: a febbraio +7,6%. UNIONE EUROPEA Sesto mese consecutivo di crescita del mercato autovetture: a febbraio +7,6%. A febbraio 2014 si registra il 6 incremento consecutivo delle vendite di autovetture nel mercato UE28+EFTA:

Dettagli

Energia e trasporti: il ruolo del metano

Energia e trasporti: il ruolo del metano Metano e trasporti per il governo della mobilità Energia e trasporti: il ruolo del metano di Edgardo Curcio Presidente AIEE Parma, 16 marzo 2010 Centro Congressi Paganini Indice della presentazione 1.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it unione nazionale r a p p r e s e n t a n t i autoveicoli esteri Analisi UNRAE delle immatricolazioni 2008 AUMENTA DI OLTRE 3 PUNTI LA QUOTA DI CITY CAR

Dettagli

STATISTICHE ITALIA Produzione Nazionale Immatricolazioni Export-Import Circolazione Varie

STATISTICHE ITALIA Produzione Nazionale Immatricolazioni Export-Import Circolazione Varie INDICE STATISTICHE ITALIA Produzione Nazionale Immatricolazioni Export-Import Circolazione Varie STATISTICHE INTERNAZIONALI Produzione Mondiale Immatricolazioni Export Circolazione Varie STATISTICHE ITALIA

Dettagli

ANFIA La contraffazione dei Ricambi di Auto e Motocicli

ANFIA La contraffazione dei Ricambi di Auto e Motocicli ANFIA La contraffazione dei Ricambi di Auto e Motocicli Modena, 18 Novembre 2013 1 Chi siamo ANFIA, Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, con oltre 220 aziende associate, rappresenta

Dettagli

Roberto Vavassori Presidente ANFIA

Roberto Vavassori Presidente ANFIA Roberto Vavassori Presidente ANFIA Roma, 27 novembre 2015 Rilevanza dell industria della mobilità nel contesto italiano ed europeo Addetti (diretti e indiretti della filiera produttiva) Europa 12 mln Italia

Dettagli

UNIONE EUROPEA 27 Il mercato delle autovetture nuove perde il 16% a dicembre, la crisi dell auto riguarda essenzialmente l Europa.

UNIONE EUROPEA 27 Il mercato delle autovetture nuove perde il 16% a dicembre, la crisi dell auto riguarda essenzialmente l Europa. UNIONE EUROPEA 27 Il mercato delle autovetture nuove perde il 16% a dicembre, la crisi dell auto riguarda essenzialmente l Europa. Dicembre 2012 Nell Europa 27+EFTA 1, sono state registrate circa 838 mila

Dettagli

CONFERENZA STAMPA UNRAE, MILANO 19 NOVEMBRE 2014 GLI ITALIANI E L AUTO: UN RAPPORTO DA RILANCIARE SU NUOVE BASI

CONFERENZA STAMPA UNRAE, MILANO 19 NOVEMBRE 2014 GLI ITALIANI E L AUTO: UN RAPPORTO DA RILANCIARE SU NUOVE BASI CONFERENZA STAMPA UNRAE, MILANO 19 NOVEMBRE 2014 GLI ITALIANI E L AUTO: UN RAPPORTO DA RILANCIARE SU NUOVE BASI Marco Baldi Responsabile Settore Territorio Fondazione Censis UNA LETTURA ATTRAVERSO TRE

Dettagli

UNRAE. Conferenza Stampa. Milano, 15 dicembre 2011

UNRAE. Conferenza Stampa. Milano, 15 dicembre 2011 UNRAE Conferenza Stampa Milano, 15 dicembre 2011 Mercato italiano delle autovetture 2011/2010 1.961.472 1.750.000 2010 2011 * - 10,8% Elaborazioni Centro Studi UNRAE * stime Mercato europeo delle autovetture

Dettagli

UNIONE EUROPEA Il mercato auto recupera appena lo 0,9% a novembre 2013 e riduce la perdita da inizio anno al 2,8%.

UNIONE EUROPEA Il mercato auto recupera appena lo 0,9% a novembre 2013 e riduce la perdita da inizio anno al 2,8%. UNIONE EUROPEA Il mercato auto recupera appena lo 0,9% a novembre 2013 e riduce la perdita da inizio anno al 2,8%. Dopo sei trimestri consecutivi di flessione, il PIL nell'area dell'euro è cresciuto dello

Dettagli

GPL, Metano e Biometano: il futuro nell'automobile italiana

GPL, Metano e Biometano: il futuro nell'automobile italiana Rimini, 8 novembre 2013 GPL, Metano e Biometano: il futuro nell'automobile italiana Intervento di Rita Caroselli, Direttore Assogasliquidi/Federchimica Produzione del GPL da raffinazione e da gas naturale

Dettagli

UNIONE EUROPEA A marzo il mercato auto cresce del 10,4%.

UNIONE EUROPEA A marzo il mercato auto cresce del 10,4%. UNIONE EUROPEA A marzo il mercato auto cresce del 10,4%. A marzo 2014 si registra il 7 incremento consecutivo delle vendite di autovetture nel mercato UE28+EFTA: +10,4% con 1.489.796 unità. I cinque principali

Dettagli

Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi35annida3profondecrisi.nel1983,acausadella stagnazione economica e di un alto tasso

Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi35annida3profondecrisi.nel1983,acausadella stagnazione economica e di un alto tasso Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi35annida3profondecrisi.nel1983,acausadella stagnazione economica e di un alto tasso di inflazione, il mercato ha avuto un calo improvviso

Dettagli

UNIONE EUROPEA 13 milioni di nuove immatricolazioni di automobili nel 2014, il mercato cresce del 5,4%

UNIONE EUROPEA 13 milioni di nuove immatricolazioni di automobili nel 2014, il mercato cresce del 5,4% UNIONE EUROPEA 13 milioni di nuove immatricolazioni di automobili nel 2014, il mercato cresce del 5,4% Nel complesso dei Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA 1 a dicembre 2014 le immatricolazioni

Dettagli

Scenari e prospettive del settore auto Roma, 18 Dicembre 2014

Scenari e prospettive del settore auto Roma, 18 Dicembre 2014 Scenari e prospettive del settore auto Cristiana Petrucci Responsabile Centro Studi e Statistiche Unione Petrolifera L UNRAE in numeri Auto, Commerciali, Industriali, Bus, Caravan, Autocaravan, Assistenza,

Dettagli

Andamento generale e specificità della Sicilia

Andamento generale e specificità della Sicilia ANALISI DEL MERCATO AUTOMOTIVE ANALISI DEL MERCATO AUTOMOTIVE Andamento generale e specificità della Sicilia Mercato europeo La crisi del settore dell'auto continua senza sosta e si sta aggravando ulteriormente,

Dettagli

UNIONE EUROPEA Il mercato auto recupera il 5,5% a settembre e riduce la perdita da inizio anno al 4%.

UNIONE EUROPEA Il mercato auto recupera il 5,5% a settembre e riduce la perdita da inizio anno al 4%. UNIONE EUROPEA Il mercato auto recupera il 5,5% a settembre e riduce la perdita da inizio anno al 4%. Dopo sei trimestri consecutivi di flessione, il PIL nell'area dell'euro è cresciuto dello 0,3% in T2

Dettagli

UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%.

UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%. UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%. I Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA ad aprile 2015 registrano 1.209.551 nuove immatricolazioni di autovetture,

Dettagli

Commissione Finanze della Camera dei deputati. Audizione Assogasliquidi/Federchimica

Commissione Finanze della Camera dei deputati. Audizione Assogasliquidi/Federchimica Commissione Finanze della Camera dei deputati Riforma della disciplina delle tasse automobilistiche e altre disposizioni concernenti l'imposizione tributaria sui veicoli (AC 2397) Audizione Assogasliquidi/Federchimica

Dettagli

NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007

NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007 NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007 NAFTA Nel 2014 la domanda di motor vehicle 1 è stata di 19,9 milioni di unità, con una crescita del 6% sul 2013. Il mercato, dopo

Dettagli

Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana 2013

Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana 2013 Osservatorio sulla filiera autoveicolare italiana 2013 Si allarga il divario fra un Europa in crisi e il resto del mondo che continua a crescere: la necessità di una svolta Con la collaborazione di e delle

Dettagli

1.330.600 autovetture immatricolate a maggio 2016. Il mercato delle autovetture cresce del 15,5% a maggio e del 9,7% nei primi cinque mesi.

1.330.600 autovetture immatricolate a maggio 2016. Il mercato delle autovetture cresce del 15,5% a maggio e del 9,7% nei primi cinque mesi. 1.330.600 autovetture immatricolate a maggio 2016 Il mercato delle autovetture cresce del 15,5% a maggio e del 9,7% nei primi cinque mesi. I Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA a maggio 2016

Dettagli

ASIA 1 Stabili le vendite di autoveicoli nei primi 9 mesi, senza il Giappone invece crescono del 5,7%

ASIA 1 Stabili le vendite di autoveicoli nei primi 9 mesi, senza il Giappone invece crescono del 5,7% ASIA 1 Stabili le vendite di autoveicoli nei primi 9 mesi, senza il Giappone invece crescono del 5,7% La domanda di autoveicoli nel 2010 è stata di 30,42 milioni di unità (+26% sul 2009); rispetto al 2005

Dettagli

Gli incentivi non mettono in moto l automobile

Gli incentivi non mettono in moto l automobile 115 idee per il libero mercato Gli incentivi non mettono in moto l automobile di Andrea Giuricin Il rallentamento economico e la crisi finanziaria hanno avuto un forte impatto su uno dei settori più importanti

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

Incontro con le Istituzioni e le Organizzazioni Sindacali. Palazzo Chigi 18 giugno 2009

Incontro con le Istituzioni e le Organizzazioni Sindacali. Palazzo Chigi 18 giugno 2009 Incontro con le Istituzioni e le Organizzazioni Sindacali Palazzo Chigi 18 giugno 2009 Agenda 1. Andamento mercati 2. Fiat Group 1. Settori industriali 2. La gestione della congiuntura e la situazione

Dettagli

Variazione delle nuove immatricolazioni di auto e veicoli commerciali leggeri tra il 2007 e il 2013

Variazione delle nuove immatricolazioni di auto e veicoli commerciali leggeri tra il 2007 e il 2013 Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

T R O F E I M I S T E R Y S H O P P I N G

T R O F E I M I S T E R Y S H O P P I N G ITALIA CHIAMA EUROPA: UN MERCATO SEMPRE PIU GLOBALE Bologna, 6 dicembre 2007 1 T R O F E I M I S T E R Y S H O P P I N G 2 PREMIO MIGLIORE SITO WEB AUTOMOTIVE 3 VIAGGIO NADA 2008 I VINCITORI 4 T A V O

Dettagli

L Innovazione e l Internazionalizzazione come fattori chiave di successo. L Industria dell Auto accelera

L Innovazione e l Internazionalizzazione come fattori chiave di successo. L Industria dell Auto accelera L Innovazione e l Internazionalizzazione come fattori chiave di successo. L Industria dell Auto accelera Aurelio Nervo Presidente Gruppo Componenti ANFIA Torino, 7 Luglio 2015 Programma Ore 10.00 La Filiera

Dettagli

Proposta di Legge. Riforma della disciplina delle tasse automobilistiche e altre discipline concernenti l imposizione tributaria sui veicoli

Proposta di Legge. Riforma della disciplina delle tasse automobilistiche e altre discipline concernenti l imposizione tributaria sui veicoli Proposta di Legge Riforma della disciplina delle tasse automobilistiche e altre discipline concernenti l imposizione tributaria sui veicoli Audizione Camera dei Deputati Patrizia Lattarulo Firenze, 9 Luglio

Dettagli

L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera

L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera Conferenza Stampa L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera Modena, 31 marzo 2015 1 Introduzione Questo studio si prefigge lo scopo di analizzare e valutare: 1) l impatto

Dettagli

Posizione e prospettive di FCA nella competizione mondiale Presentazione della ricerca «Il settore Automotive nei principali paesi Europei»

Posizione e prospettive di FCA nella competizione mondiale Presentazione della ricerca «Il settore Automotive nei principali paesi Europei» Posizione e prospettive di FCA nella competizione mondiale Presentazione della ricerca «Il settore Automotive nei principali paesi Europei» Daniele Chiari Head of Product Planning and Institutional Relations

Dettagli

La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato

La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato Convegno Direzione Futuro Mobilità Elettrica e Autoriparazione 18 maggio 2013 ore 15.00 CROWNE PLAZA, via Po 197 -

Dettagli

NAFTA Il mercato dei light vehicles cresce del 9,4% nei primi 9 mesi 2011

NAFTA Il mercato dei light vehicles cresce del 9,4% nei primi 9 mesi 2011 NAFTA Il mercato dei light vehicles cresce del 9,4% nei primi 9 mesi 2011 NAFTA La domanda di light vehicles è stata di 11,34 milioni di unità (+9,4%) nei primi 9 mesi 2011. Il mercato ha riguardato circa

Dettagli

Comunicato stampa. difficilmente paragonabile, si è deciso di non stimare il gettito IRE per l anno 2009.

Comunicato stampa. difficilmente paragonabile, si è deciso di non stimare il gettito IRE per l anno 2009. Comunicato stampa L IMPOSIZIONE FISCALE SUL SETTORE AUTOMOTIVE RESTA ELEVATA ANCHE NEL 2009 NONOSTANTE LA GRAVE CRISI DEL SETTORE La leggera decrescita del gettito tributario del comparto, 67,2 miliardi

Dettagli

L auto: quale futuro. Motor Show

L auto: quale futuro. Motor Show L auto: quale futuro Motor Show Motor Show Motor Show Romano Valente Direttore Generale UNRAE Motor Show L auto: quale futuro Andrea Bianchi Direttore Politiche Industriali Confindustria Daniele Capezzone

Dettagli

NAFTA Il mercato cresce del 3,9% nei primi 6 mesi del 2014 e migliora ancora nel 3 trimestre: +8,6% su luglio-settembre 2013

NAFTA Il mercato cresce del 3,9% nei primi 6 mesi del 2014 e migliora ancora nel 3 trimestre: +8,6% su luglio-settembre 2013 NAFTA Il mercato cresce del 3,9% nei primi 6 mesi del 2014 e migliora ancora nel 3 trimestre: +8,6% su luglio-settembre 2013 NAFTA Nel 2013 la domanda di light vehicles contava oltre 18,33 milioni di unità,

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013 LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE Pietro Teofilatto Milano, 23 ottobre 2013 Agenda Scenario del mercato dell auto e del noleggio Nuovo ruolo del Fleet manager: car

Dettagli

ASIA/PACIFIC: continua il trend positivo della produzione, grazie alle buone performance di Cina, Indonesia, Tailandia

ASIA/PACIFIC: continua il trend positivo della produzione, grazie alle buone performance di Cina, Indonesia, Tailandia ASIA/PACIFIC: continua il trend positivo della produzione, grazie alle buone performance di Cina, Indonesia, Tailandia Nel 2012 sono stati prodotti in Asia 1 oltre 42,65 milioni di autoveicoli, con un

Dettagli

ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI

ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI IL D.L. 10 FEBBRAIO 2009 N. 5 ( PUBBLICATO NELLA G.U. N.34 DEL 11.02.2009) IN VIGORE DALL' 11 C.M., ALL'ARTICOLO 1 RECA INCENTIVI AL RINNOVO DEL PARCO CIRCOLANTE

Dettagli

Contesto economico e caratteristiche del sistema industriale italiano. Roberto Calugi Direttore - Consorzio Camerale per il credito e la finanza

Contesto economico e caratteristiche del sistema industriale italiano. Roberto Calugi Direttore - Consorzio Camerale per il credito e la finanza Contesto economico e caratteristiche del sistema industriale italiano Roberto Calugi Direttore - Consorzio Camerale per il credito e la finanza Agenda ANALISI DEGLI SCENARI MACROECON OMICI I. Analisi degli

Dettagli

ITALIA Nei primi 3 mesi 2014 vendute oltre 428mila auto nuove (+13,5%), il valore più alto dal 2011.

ITALIA Nei primi 3 mesi 2014 vendute oltre 428mila auto nuove (+13,5%), il valore più alto dal 2011. ITALIA Nei primi 3 mesi vendute oltre 428mila auto nuove (+13,5%), il valore più alto dal 2011. Nei primi mesi del 2015 si rafforzano i primi segnali positivi per l'economia italiana, all'interno di un

Dettagli

1.093.000 autovetture immatricolate a febbraio 2016. Il mercato delle autovetture cresce del 14% nel mese di febbraio e del 10% nel primo bimestre.

1.093.000 autovetture immatricolate a febbraio 2016. Il mercato delle autovetture cresce del 14% nel mese di febbraio e del 10% nel primo bimestre. 1.093.000 autovetture immatricolate a febbraio 2016 Il mercato delle autovetture cresce del 14% nel mese di febbraio e del 10% nel primo bimestre. I Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA a febbraio

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2014

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2014 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.214 Settembre 215 Capo Area Programmazione Controlli e Statistica: Gianluigi Bovini Dirigente U.I. Ufficio Comunale di Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2013

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2013 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.213 Ottobre 214 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Marisa Corazza 1 Nel 213 parco

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato CAPEZZONE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato CAPEZZONE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2397 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato CAPEZZONE Riforma della disciplina delle tasse automobilistiche e altre disposizioni concernenti

Dettagli

ASIA 1 Senza il Giappone, le vendite di autoveicoli crescono del 6%

ASIA 1 Senza il Giappone, le vendite di autoveicoli crescono del 6% ASIA 1 Senza il Giappone, le vendite di autoveicoli crescono del 6% La domanda di autoveicoli nel 2010 è stata di 30,42 milioni di unità (+26% sul 2009); rispetto al 2005 il mercato è cresciuto ben dell

Dettagli

PROVVEDIMENTO A SOSTEGNO SETTORI INDUSTRIALI IN CRISI

PROVVEDIMENTO A SOSTEGNO SETTORI INDUSTRIALI IN CRISI MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO PROVVEDIMENTO A SOSTEGNO SETTORI INDUSTRIALI IN CRISI 6 febbraio 2009 1 Indice 1. Settore automotive Pag. 3 2. Le altre misure del provvedimento Pag. 20 2 1. SETTORE

Dettagli

Sempre meno auto private

Sempre meno auto private Sempre meno auto private La struttura del vede ancora un rilevante calo del segmento dei privati: le immatricolazioni in maggio sono scese del 10,7% a 81.121 unità, con una quota che perde altri due punti

Dettagli

INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE. Sintesi per la stampa

INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE. Sintesi per la stampa INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE Sintesi per la stampa Roma, 11 settembre 2014 Sintesi per la Stampa L attività produttiva del settore metalmeccanico, dopo la fase recessiva protrattasi

Dettagli

UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa.

UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa. UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa..totale Alimentazioni Alternative (AVFs 1 ) L Italia è il paese dell Unione europea

Dettagli

Informazioni Statistiche N 3/2010

Informazioni Statistiche N 3/2010 Città di Palermo Ufficio Statistica Veicoli circolanti e immatricolati a Palermo nel 2009 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 3/2010 NOVEMBRE 2010 Sindaco: Assessore ai Tributi e alla Statistica:

Dettagli

Ambasciatore Vincenzo Petrone Presidente

Ambasciatore Vincenzo Petrone Presidente Strumenti finanziari per l internazionalizzazione Ambasciatore Vincenzo Petrone Presidente Torino, 7 maggio 2013 MISSIONE SIMEST promuove l internazionalizzazione delle imprese italiane mediante: Partecipazione

Dettagli

Informazioni Statistiche N 3/2009

Informazioni Statistiche N 3/2009 Città di Palermo Ufficio Statistica Veicoli circolanti e immatricolati a Palermo nel 2008 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 3/2009 AGOSTO 2009 Sindaco: Assessore alle Società ed Enti controllati

Dettagli

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it unione nazionale r a p p r e s e n t a n t i autoveicoli esteri In febbraio immatricolate 165.289 nuove auto (-24,5%) PRIMI SEGNALI DI RISVEGLIO DELLA

Dettagli

Analisi del Mercato Italiano

Analisi del Mercato Italiano Analisi del Mercato Italiano 2012 Mercato italiano delle autovetture Andamento storico del Mercato Italiano 3.000.000 2.500.000 2.000.000 1.500.000 1.000.000 500.000 1.194.424 1.397.039 1.530.488 1.808.476

Dettagli

Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi 36 anni da 3 profonde crisi. La prima nel 1983, a causa della stagnazione economica

Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi 36 anni da 3 profonde crisi. La prima nel 1983, a causa della stagnazione economica 1 Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi 36 anni da 3 profonde crisi. La prima nel 1983, a causa della stagnazione economica e di un alto tasso di inflazione. Dieci anni dopo,

Dettagli

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO E AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO E AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO IT IT IT COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 10.11.2010 COM(2010) 655 definitivo RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO E AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO Monitoraggio delle

Dettagli

IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) - Centro Studi Auto Aziendali -

IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) - Centro Studi Auto Aziendali - 1 IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) 3.000.000 2.500.000 2.490.570 2.159.465 2.000.000 1.749.740 1.500.000 1.304.345 1.000.000 2007-2013 calo 47,7 % 500.000 0 1950 1951 1952 1953 1954 1955 1956 1957

Dettagli

Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI

Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI Decreto Legislativo 30 maggio 2005, n. 128 Attuazione della direttiva 2003/30/CE relativa alla

Dettagli

AREA STUDI E STATISTICHE

AREA STUDI E STATISTICHE AREA STUDI E STATISTICHE L industria automotive mondiale nel 2014 e trend nel 2015 INDICE L economia mondiale. Pag. 3 L industria automotive mondiale Pag. 5 Parco mondiale auto. Pag. 11 Focus Europa Pag.

Dettagli

ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove

ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove ITALIA - Struttura del mercato autovetture nuove ANNO Il mercato delle autovetture ha totalizzato nel oltre 1,403 milioni di unità, in flessione del 19,8% rispetto all anno precedente. Rispetto al 2007,

Dettagli

UNIONE EUROPEA 14 incremento consecutivo del mercato auto a ottobre: +6,2%

UNIONE EUROPEA 14 incremento consecutivo del mercato auto a ottobre: +6,2% UNIONE EUROPEA 14 incremento consecutivo del mercato auto a ottobre: +6,2% Secondo i dati diffusi da ACEA, nel complesso dei Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA 1 a ottobre 2014 le immatricolazioni

Dettagli

Gianni Filipponi Segretario Generale. Come si legge il mercato auto. Special Car Show Giornata di studio UIGA Rimini, 29 Marzo 2008

Gianni Filipponi Segretario Generale. Come si legge il mercato auto. Special Car Show Giornata di studio UIGA Rimini, 29 Marzo 2008 Gianni Filipponi Segretario Generale Come si legge il mercato auto My Special Car Show Giornata di studio UIGA Rimini, 29 Marzo 2008 Le fonti dei dati sul mercato auto a) MINISTERO dei TRASPORTI: - prime

Dettagli

Costruzioni, investimenti in ripresa?

Costruzioni, investimenti in ripresa? Costruzioni, investimenti in ripresa? Secondo lo studio Ance nelle costruzioni c'è ancora crisi nei livelli produttivi ma si riscontrano alcuni segnali positivi nel mercato immobiliare e nei bandi di gara

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2012. Ottobre 2013

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2012. Ottobre 2013 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2012 Ottobre 2013 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di Marisa Corazza Nel 2012 parco

Dettagli

A. Consistenze e caratteristiche generali della rete

A. Consistenze e caratteristiche generali della rete REPORT SULLA DISTRIBUZIONE DEI CARBURANTI IN ITALIA SETTEMBRE 2013 1 A. Consistenze e caratteristiche generali della rete Tav.1 Evoluzione della rete di distribuzione carburanti 2000 2005 2010 2011 Autostradali

Dettagli

FOCUS PRODUZIONE AUTOVEICOLI - NAFTA NAFTA. ANFIA Area Studi e statistiche 02.02.2015 1

FOCUS PRODUZIONE AUTOVEICOLI - NAFTA NAFTA. ANFIA Area Studi e statistiche 02.02.2015 1 NAFTA: Con 17,4 milioni di autoveicoli, la produzione del 2014 rappresenta il terzo miglior risultato dell industria autoveicolistica dell area. Il Messico diventa il settimo maggior produttore del mondo,

Dettagli

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%.

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%. UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%. Il mercato automotive mostra importanti segnali di ripresa, sebbene il massimo storico del 2007, oltre 16 millioni di

Dettagli

Indice. Il mercato internazionale dei cereali: tendenze e prospettive per l Italia. Premessa 14/10/2010

Indice. Il mercato internazionale dei cereali: tendenze e prospettive per l Italia. Premessa 14/10/2010 Il mercato internazionale dei cereali: tendenze e prospettive per l Italia Grano Italia, Bologna 30 settembre - 1 ottobre 2010 Aula Magna della Facoltà di Agraria Prof. Gabriele Canali SMEA, Alta Scuola

Dettagli

Credito alle famiglie I principali trend del mercato Lo stato di salute degli operatori

Credito alle famiglie I principali trend del mercato Lo stato di salute degli operatori Credito alle famiglie I principali trend del mercato Lo stato di salute degli operatori Chiaffredo Salomone Presidente ASSOFIN Credito al Credito Roma, 26 novembre 2014 ASSOFIN CORSO ITALIA, 17-20122 MILANO

Dettagli

Andrea Debernardis. Doing Business in Italy. Opportunità di collaborazione nel settore dell Automotive in Italia

Andrea Debernardis. Doing Business in Italy. Opportunità di collaborazione nel settore dell Automotive in Italia Doing Business in Italy Opportunità di collaborazione nel settore dell Automotive in Italia Andrea Debernardis 9 Responsabile Gruppo Componenti ANFIA Milano, 16 dicembre 2011 Doing Business in Italy 1

Dettagli

Scenari futuri dell automobile. Franck CAZENAVE Assofond, Roma 04/10/2012

Scenari futuri dell automobile. Franck CAZENAVE Assofond, Roma 04/10/2012 Scenari futuri dell automobile Franck CAZENAVE Assofond, Roma 04/10/2012 Il futuro della mobilità e dell automobile 1 2 3 4 L automobile nel mondo Prospettiva in Europa Il futuro tecnologico dell automobile

Dettagli

RASSEGNA STAMPA IMMATRICOLAZIONI AUTO ITALIA DICEMBRE 2009. 4 Gennaio 2010

RASSEGNA STAMPA IMMATRICOLAZIONI AUTO ITALIA DICEMBRE 2009. 4 Gennaio 2010 RASSEGNA STAMPA IMMATRICOLAZIONI AUTO ITALIA DICEMBRE 2009 4 Gennaio 2010 Torino, 7 gennaio 2010 Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. Rubrica: Comunicato Vetture Italia Dicembre 2009

Dettagli

ITALIA - Il mercato delle autovetture nuove Gennaio/Settembre 2014

ITALIA - Il mercato delle autovetture nuove Gennaio/Settembre 2014 ITALIA - Il mercato delle autovetture nuove Gennaio/Settembre A tembre il mercato dell auto cresce del 3,3%, un incremento di 3.500 auto rispetto a tembre, dovuto alla buona performance delle vendite di

Dettagli

AUTO USATA E CONGIUNTURA ECONOMICA COME REAGIRA L AUTO USATA ALLE ATTUALI DIFFICOLTA DEL MERCATO AUTO?

AUTO USATA E CONGIUNTURA ECONOMICA COME REAGIRA L AUTO USATA ALLE ATTUALI DIFFICOLTA DEL MERCATO AUTO? AUTO USATA E CONGIUNTURA ECONOMICA COME REAGIRA L AUTO USATA ALLE ATTUALI DIFFICOLTA DEL MERCATO AUTO? INNOVAZIONI NORMATIVE SUL COMMERCIO DELL AUTO USATA EMANUELA PREGNOLATO ANFIA Studi e Statistiche

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013)

COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013) 16 Gennaio 2014 COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013) L Ufficio Informatica, Tecnologia, Dati e Statistica comunica la sintesi dei principali aggiornamenti

Dettagli

PROSPETTIVE PER LA DISTRIBUZIONE AUTOMOTIVE IN EUROPA ED IN ITALIA

PROSPETTIVE PER LA DISTRIBUZIONE AUTOMOTIVE IN EUROPA ED IN ITALIA PROSPETTIVE PER LA DISTRIBUZIONE AUTOMOTIVE IN EUROPA ED IN ITALIA Lube Day 2012 Milano, 9 Novembre 2012 Luca Montagner ICDP Quintegia Lube Day 2012 Milano, 9 Novembre 2012 1 CHI SIAMO? Società di ricerca,

Dettagli

ACI: VADEMECUM SU ECO-INCENTIVI 2008

ACI: VADEMECUM SU ECO-INCENTIVI 2008 ACI: VADEMECUM SU ECO-INCENTIVI 2008 Il Decreto Legge n. 248/2007 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 31 dicembre 2007 estende al 2008 le agevolazioni per l acquisto di veicoli a basso impatto

Dettagli