VIRTUAL AUDIO CABLE Come iniziare Qual è Virtual Audio Cable 4 Che cosa si può fare con VAC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VIRTUAL AUDIO CABLE Come iniziare Qual è Virtual Audio Cable 4 Che cosa si può fare con VAC"

Transcript

1 VIRTUAL AUDIO CABLE Come iniziare Leggi la prima pagina, poi leggere sui principi VAC e caratteristiche. Installare il software. Leggi modi di utilizzo semplici. Prova alcuni esempi. Leggi problemi di utilizzo avanzato. Se si verificano problemi, in primo luogo cercare di trovare soluzioni a problemi, FAQ e How To sezioni. La lettura del manuale, non dimenticate che c'è la scheda "Cerca". Avere un problema, immettere alcune parole relative al problema e pagine appropriate verrà visualizzato. Naturalmente, funzione di ricerca non vi aiuterà se si inserisce una domanda del tipo "come posso utilizzare?". Si trova solo le pagine che contengono parole chiave data. Se questo manuale non copre il problema, si prega di contattare il supporto. Qual è Virtual Audio Cable 4 Il Virtual Audio Cable (VAC) software implementa l'idea di un cavo di interconnessione fisica applicata alle applicazioni audio di Windows. Come tradizionali dispositivi audio (lettore CD, ricevitore FM, equalizzatore, amplificatore ecc) sono collegati dal elettrico (analogico o digitale) dei cavi, le applicazioni Windows audio possono essere collegate tra loro da dei cavi virtuali create dal VAC. VAC ha un WDM / KS di Windows driver di periferica virtuale che crea una serie di dispositivi audio virtuale di nome Cavi virtuale. Ogni cavo ha un paio di porte audio, ingresso e uscita. Queste porte sono collegati internamente all'interno di ogni cavo in modo che tutti i dati audio digitali inviati (giocato) alla porta di uscita con l'applicazione "fonte" sono implicitamente trasferiti alla porta di ingresso e può essere recuperato (registrato) da un altro (destinazione) delle applicazioni. Un cavo virtuale è simile a un adattatore audio ordinario (scheda audio) con i suoi input e output collegato esternamente tra di loro. Dal momento che un vero e proprio adattatore di solito ha un DAC (digital-to-analog converter) e ADC (analog-to-digital converter) nel suo percorso del segnale, un non necessario doppio digitale-analogico e analogico-digitale conversioni vengono eseguite in caso di del collegamento. Solo adattatori rare e / o costosi hanno un ingresso digitale e uscita che può essere collegato a trasferire un segnale chiaro. VAC è tale trasferimento se stesso, senza alcun hardware audio aggiuntivo. Ogni porta di ogni Virtual Cable è multi-client, che consente a più applicazioni di aprire la porta allo stesso tempo. Nel WDM / KS termini, significa che ogni pin può essere istanziato più volte. Tutti i suoni (flussi audio) provenienti per il porto di riproduzione sono mescolati tra loro, e ogni cliente collegato alla porta di registrazione otterrà una copia individuale di un segnale tramite la sua registrazione / capture stream. Miscelazione e la distribuzione vengono effettuate in base solo cavo, i cavi diversi sono completamente indipendenti l'uno dall'altro. Come WDM / KS driver di filtro, VAC rappresenta un livello più basso strato di audio che può essere efficacemente utilizzato da qualsiasi livello dello strato superiore (KS-aware le applicazioni, sottosistemi DirectSound e MME, ASIO involucri e così via). Una piccola utility, Ripetitore audio, è incluso nel pacchetto per eseguire diverse operazioni utili. Che cosa si può fare con VAC Collegare due o più applicazioni audio in una catena dove ogni successiva applicazione riceve un segnale audio prodotta da una domanda precedente. Ad esempio, è possibile collegare un lettore a una applicazione processori audio e quindi collegare un processore di un analizzatore o un'applicazione metro per indagare il segnale audio. Intercettare il segnale audio digitale dalle applicazioni giocare a MME / Wave, DirectSound o WDM / KS porte Audio. Ad esempio, è possibile collegare Real Player audio Audacity e registrare qualsiasi parte del suono riprodotto in tempo reale, senza perdita di qualità. Oppure si può usare

2 per via di ingresso e di uscita da / per Skype da / per qualche registrazione / riproduzione applicazioni. Record bitperfect dati audio digitali prodotti da applicazioni che non creano i file WAV, l'invio di solo audio a MME / Wave, DirectSound o WDM / KS dispositivo audio in tempo reale. Digitalmente mix di diverse fonti audio insieme e via conseguente flusso audio a una domanda di registrazione. Digitalmente distribuire (condividere) un flusso audio tra varie applicazioni di registrazione. Convertire i dati audio da un formato all'altro in tempo reale. Portare un multi-client funzione per qualsiasi dispositivo audio che non ha tale caratteristica. VAC permette di interconnettere quasi tutte le applicazioni audio: lettori audio / video, sintetizzatori software, processori audio, editor audio, sequencer musica, applicazioni VoIP, di messaggistica istantanea, software di riconoscimento vocale, ecc Non vi è quasi alcuna limitazione per utilizzare una porta Virtual Cable, invece di un altro dispositivo audio. Che cosa non si può fare con VAC Rendere una sequenza MIDI di un segnale audio. Segretamente intercettare un segnale audio proveniente da / a qualsiasi altro dispositivo audio a meno che un cavo virtuale è esplicitamente inserito nel percorso del segnale. Trasferire dati audio attraverso la rete. Tuttavia, VAC può aiutare con queste operazioni se si utilizzano alcune applicazioni di terze parti / driver. Ad esempio, è possibile utilizzare un sintetizzatore software (per esempio, built-in Sintetizzatore di Windows GS) che rende una sequenza MIDI in un flusso audio, e quindi utilizzare un cavo virtuale di ricevere questo flusso e la via a una applicazione di registrazione. Ed è possibile utilizzare un'applicazione di rete per trasferire un flusso audio in una rete utilizzando un cavo virtuale per la fornitura di questa applicazione con i dati registrati e / o per instradare i dati di riproduzione. Principi E 'come un cavo elettrico Un cavo virtuale si comporta come un vero e proprio cavo elettrico. In un tradizionale sistema audio modulare, è necessario collegare l'uscita di ogni sorgente sonora (ponte, pickup, chitarra e synth) all'ingresso di ogni destinazione audio / target (amplificatore, equalizzatore, cancello, processore, ecc) per la sua elettrico proprio cavo. Se l'ingresso di un componente è collegato all'uscita altro componente, il primo in grado di ricevere un segnale audio dal secondo. Altrimenti, non si può. Sistema audio del computer funziona molto simili. Ci sono due tipi di oggetti che possono essere fonti sonore o destinazioni: applicazioni che generano, riprodurre o registrare suoni diversi (WinAMP, Skype, Audacity, Cakewalk, Sound Forge, ecc) e dispositivi audio (adattatori audio / carte). Le applicazioni possono trasferire i suoni utilizzando porte audio del dispositivo; adattatore suono tipico ha una registrazione (cattura / ingresso) e una riproduzione (rendering / uscita) la porta. Da una porta di registrazione di un'applicazione in grado di registrare suoni, e può riprodurre suoni ad una porta riproduzione. Alcuni dispositivi audio dispone di più di registrazione / riproduzione porti, oppure una sola registrazione / riproduzione unico porto. Per esempio, l'adattatore USB microfono ha una porta sola registrazione e adattatore USB altoparlanti ha una porta sola riproduzione. In nativo sottosistema audio di Windows, non c'è modo di collegare internamente un'applicazione producendo un suono di un'altra registrazione applicazione e / o trasformazione questo suono. Per esempio, non è possibile trasferire direttamente un suono da Skype per Audacity. Avete bisogno di una full-duplex scheda audio con la sua linea di uscita jack connesso al suo ingresso jack, e ci saranno due trasforma digitale / analogico, colpisce la qualità del suono e volume, e ci sarà una latenza alta (suono registrato arriva a circa ms oltre il suono originale è stato giocato). Cavo di interconnessione e di applicazione

3 Sembra VAC come un insieme di vera e propria full-duplex schede audio con le loro uscite digitali cablati per gli ingressi digitali. Come una scheda audio tipica, ogni Virtual Cable ha due porte: la riproduzione e la registrazione. Applicazione di origine produce (gioca) il suono, lo invia alla porta virtuale di riproduzione via cavo, driver VAC trasferisce immediatamente alla porta registrazione del cavo stesso virtuale, e l'applicazione di destinazione riceve il suono da questa porta: Registrazione e riproduzione lati Tenete a mente che un cavo virtuale è unidirezionale. Solo il lato di riproduzione in grado di accettare dati audio, e solo il lato di registrazione può produrre. Il lato di riproduzione è un "pozzo di dati" e il lato di registrazione è una "fonte dati". A livello inizio, si può immaginare un cavo virtuale come una sorta di un tubo. Quando un suono direttamente nel vostro fine del tubo, interlocutore può sentire da un altro fine. Ma a causa di principi audio di Windows, il tubo è unidirezionale. Cioè, è possibile inviare un suono solo per un fine di riproduzione, e ricevere solo da un fine registrazione. Piena indipendenza È possibile utilizzare VAC anche senza una scheda audio vera e propria del sistema, ma non ci sarà alcun suono reale per le tue orecchie, solo il suono digitale del computer. Ricorda VAC non produce alcun suono, si trasferisce solo un suono prodotto dalle applicazioni. Con V ca, come semplice cavo elettrico da solo, non si sente nulla. Avete bisogno di un completo percorso di segnale sonoro, cioè fonte e applicazioni obiettivo di trasferire suoni e una scheda audio vera e propria, interni o esterni, di sentirlo o registrare dal mondo reale. È inoltre necessario effettuare collegamenti corretti tra i componenti del sistema audio, altrimenti i vostri obiettivi non saranno raggiunti. Metodi di possibile uso Utilizzando Ripetitore VAC e audio, è possibile indirizzare un flusso audio proveniente da qualsiasi porta audio per molte applicazioni allo stesso tempo, la condivisione della porta reale audio. È inoltre possibile combinare i flussi audio da diverse applicazioni insieme, indirizzando il risultato a qualsiasi porta audio. Ma VAC non è principalmente destinato a tale scopo; è meglio utilizzare il software Clone Wave. Caratteristiche Windows 2000/XP/2003/Vista/Server 2008/Win 7 piattaforme (32-bit e 64-bit). Fino a 256 dispositivi cavo virtuale (un numero limite di sistemi di dispositivi MME) millisecondi per interrompere istanze pin. Quasi ogni punto fisso di formati audio PCM ( campioni al secondo, bit per campione, canali). Formati in virgola mobile non sono supportati. Quasi nessuna latenza suono con la massima frequenza di interrupt. Numero illimitato di clienti collegati a ciascuna porta. Segnale di miscelazione (con saturazione) tra i client porta di uscita. PCM formato di conversione. Funzioni di controllo del volume. WDM / KS nativo la tecnologia audio per Windows 2000/XP/2003/Vista/Server 2008/Win 7. Pannello di controllo delle applicazioni per la configurazione dei cavi e guardare il loro stato. Applicazione Ripetitore audio che consente di trasferire da qualsiasi onda in onda a qualsiasi porta di uscita. Limitazioni della versione di prova Supporta non più di tre cavi. Una voce femminile ricorda ripetutamente che si tratta di un processo. Versione di prova di VAC permette di vedere tutte le caratteristiche della versione completa. Per evitare l'uso professionale, si aggiunge un promemoria vocale (-6 db) per un segnale audio.

4 Promemoria vocale non viene applicato durante i primi diversi minuti dopo l'avvio del driver (di avvio di Windows o riavviare il driver senza riavviare), allora è applicata ad una base regolare, ogni parecchi secondi. Se avete bisogno di ulteriori diversi promemoria priva minuti per eseguire alcuni test, riavviare il driver ed eseguire il test immediatamente. Requisiti di sistema Requisiti di sistema VAC sono molto semplici: Microsoft Windows 2000/XP/2003/Vista/Server 2008/Win 7 32-bit o 64-bit del sistema operativo. Qualsiasi configurazione hardware (CPU, dimensione della memoria ecc) sufficiente per il sistema operativo supportato. Installazione Se i file di distribuzione sono imballati, prima scompattare l'archivio in una cartella vuota sul disco rigido. La confezione originale è un archivio ZIP e si può decomprimere usando PKUNZIP, PkZip25, UnZip, WinZip e disimballatori simili. Aver cura di conservare la struttura sottocartella del pacchetto. Creare una cartella vuota per decomprimere il pacchetto di installazione, utilizzare una cartella chiamata semplicemente che non contenga caratteri insoliti nel percorso. Disinstallare tutte le versioni installate di 4 VAC. è molto importante. Precedenti versioni principali della VAC (1.xx, 2.xx, 3.xx) non interferiscono con VAC 4 e non c'è bisogno di disinstallare loro se si desidera utilizzare più versioni diverse. Leggi il default del sistema dispositivo invia sezione. Assicurarsi di avere privilegi di amministratore completi. Sotto Vista / Server 2008/Win 7, è necessario utilizzare un account predefinito di amministratore, non un account utente appartenente al gruppo "Administrators". Se avete bisogno di più di 16 dispositivi Virtual Cable, leggere le ottiene più di 16 cavi di sezione virtuale. Eseguire il file setup.exe dalla directory del pacchetto e seguire le istruzioni visualizzate. Se si dispone di alcuni precedenti importanti (2.xx o 3.xx) versione di VAC installato, assicuratevi di aver scelto cartella diversa installazione e la cartella Menu Avvio. Diverse versioni principali di VAC possono coesistere sullo stesso sistema ma hanno bisogno di essere installati in luoghi diversi. Se si installa in Windows 2000, XP o 2003 del sistema e non vi è almeno un dispositivo audio WDM nel vostro sistema, installatore VAC utilizza una modalità leggera installazione che è silenzioso e vedrete alcun messaggio di sistema di allarme. Ma se il vostro sistema non ha dispositivi audio WDM o si esegue Vista, Server 2008 o Windows 7, programma di installazione esegue una installazione in modalità compatibile. In tal caso, il sistema avvisa che il driver non ha la firma WHQL. Il sistema, inoltre avvisa che editore prodotto è NTONYX e chiedere se si fiducia. Lasciare che il sistema di installare il driver. A 64-bit di Vista, Server 2008 o Windows 7, driver in modalità kernel richiedono la firma digitale di un editore da caricare. Autista VAC è firmato da un certificato appartenente alla NTONYX, uno dei rivenditori VAC. L'autore non può firmare il driver personalmente perché Microsoft ha introdotto una politica strana sicurezza che non consente uno sviluppatore individuale per ottenere un certificato editore valido per la firma del driver. Al termine dell'installazione, si riceverà una finestra di conferma. Se non ci fossero errori, il riavvio di Windows non è necessario. VAC diventa funzionale immediatamente dopo il completamento dell'installazione. Se Windows non possono tranquillamente sostituire i file di sistema durante l'installazione, si richiede un riavvio per rendere attivo VAC. Eseguire l'installazione, verrà creato un file di log nella directory temporanea di Windows. Questo file riflette tutte le operazioni eseguite dal programma di installazione. Se l'installazione riesce, file di log viene spostato in una directory di installazione e rinominato in "install.log". File di log salvato

5 può essere necessario se alcuni problemi apparirà più. Se l'installazione non riesce, verrà chiesto di mantenere il file di log in una directory temporanea. Se si verifica un problema con l'installazione, si prega di mantenere il file e allegarlo alla richiesta di supporto. Come risultato della corretta installazione, un nuovo sistema a livello di dispositivo denominato Cavo audio virtuale appare nel gruppo di dispositivi audio / Multimedia di Gestione periferiche. In Windows 2000/XP/2003, il driver espone una serie di audio (forma d'onda) le porte di nome Virtual Cable N (N è il numero cavo). A differenza delle versioni precedenti del VAC, porte In e Out hanno gli stessi nomi, come di consueto nelle moderne versioni di Windows. E 'facile distinte perché tutte le applicazioni luogo di ingresso e di uscita i nomi dei dispositivi di liste diverse. In Vista / Server 2008/Win 7, grazie al meccanismo degli endpoint, dispositivi Virtual Cable hanno nomi diversi: "XXX N (Virtual Audio Cable)" dove "XXX" è l'acronimo di un nome riga di codice sorgente e "N" sta per un numero di cavi. L'idea finale è utile per veri dispositivi audio con le linee di ingresso multiple, ma non ha senso per un dispositivo Virtual Cable che ha solo un unico percorso audio. Ma alcune applicazioni come MSN Messenger cercare di individuare una linea particolare di origine (ad esempio, ingresso microfonico o di linea) in ingresso in modo VAC li supporta, esponendo falsi "ingressi linee". Per impostazione predefinita, solo una linea singola fonte è esposta, denominata "Linea" ("un ingresso di linea analogico"). Ad una estremità del cavo di riproduzione, VAC espone anche il punto finale "Line" (una "uscita di linea analogica"). Quindi, di default, ci sarà un unico ingresso e una porta singola forma d'onda di uscita audio per ogni Virtual Cable. Totalmente, VAC può esporre fino a tre linee fonte da ogni cavo: ingresso microfono ("Mic"), ingresso di linea ("Linea") e S / PDIF ("S / PDIF"). Vedi il capitolo di configurazione per i dettagli. Se non vedi dispositivi Virtual Cable nel menu della periferica audio, provare a eseguire un'installazione manuale. Il processo di installazione crea anche Virtual Audio Cable (se non hanno modificato questo nome) cartella nel menu Start / Programmi. E 'contenere una collegamenti alle Ripetitore Audio, Pannello di controllo VAC e altri link utili. Se il menu Tutti Utenti (Start Menu cartelle per tutti gli utenti a questo computer) è disponibile, la cartella VAC creato qui. In caso contrario, la cartella viene creata per l'utente attualmente connesso. Ora è possibile iniziare a utilizzare la VAC. L'installazione manuale del driver Installazione del driver manuale può essere richiesto se installer VAC non è stato in grado di installare tutte le funzioni del driver automaticamente. In tali casi, il programma di installazione rapporti corretta installazione e si vede un gruppo di lavoro virtuale dispositivo via cavo audio in Gestione periferiche, ma non si vede dispositivi Virtual Cable nelle liste audio dispositivo di applicazione o non può farli funzionare correttamente. Manuale di installazione deve essere eseguita solo se VAC installazione proprietarie riferito che l'installazione è avvenuta correttamente, ma i dispositivi Virtual Cable non sono visibili o non funzionano. Se installatore VAC segnala un errore, non eseguire un'installazione manuale, ma chiedere un sostegno. Per installare VAC manualmente, effettuare le seguenti azioni: Avviare Windows Hardware Wizard (la voce di hardware nel Pannello di controllo di Windows). Specificare che l'hardware è già collegato.

6 In un elenco dei dispositivi, selezionare "Aggiungi una nuova periferica hardware". In un modulo successivo, scegliere "selezionare manualmente da un elenco". In un elenco tipo di dispositivo, scegliere "Controller audio, video e giochi". Sotto forma di elenco produttore, fare clic su "Disco driver" pulsante. Sfoglia la cartella in cui vengono decompressi i file di installazione VAC. In un elenco dei dispositivi, scegliere "Virtual Audio Cable". Sarete avvertiti che il driver non è firmato. Procedere l'installazione. Quando l'installazione manuale è finito, si dovrebbe vedere dispositivi Virtual Cable. Se ancora non sono visibili, si prega di chiedere un sostegno. Non eseguire l'installazione manuale prima di installare VAC utilizzando la sua utilità di installazione. Durante l'installazione manuale, solo i file del driver sono installati, mentre utility di setup installa tutti i file VAC VAC, come l'applicazione VAC Pannello di controllo. L'installazione manuale può essere eseguita dopo l'esecuzione dell'utilità di configurazione VAC ma non viceversa. Se è stata eseguita l'installazione manuale prima di eseguire il programma di utilità VAC installazione, è necessario utilizzare la modalità Advanced Setup di sovrascrivere i file del driver e sovra-installare il driver. Tale sequenza non è raccomandato. Modalità di configurazione avanzata Utilità di installazione di opere per un utente ordinario di default. In questa modalità, ogni situazione anomala provoca l'aborto del processo di installazione. Se sei un utente esperto e può comprendere alcune situazioni anomale (per esempio, quando il file da creare è effettivamente presente), è possibile selezionare la casella "Io sono un utente esperto". In tal caso, verrà richiesto se alcuni, i dispositivi di file e / o servizi esiste già e può essere sovrascritto. Utilizzare questa funzione con estrema cura. In generale, non ci sono bisogno di sovrascrivere nulla durante il processo di installazione normale. Avete bisogno di una modalità avanzata solo se si è disinstallato in modo errato VAC o provato ad installare sopra quello già installato. Quando la modalità generali di installazione non riesce, si può provare la modalità avanzata. In primo luogo, individuare una directory e una cartella del menu di avvio in cui sono installati i file VAC / link e cancellarli. Avviare l'utilità di configurazione e controllare l '"io sono un utente avanzato" elemento. Quando viene richiesto di sovrascrivere i file esistenti e sostituire i servizi e / o descrittori dispositivo, rispondere Sì / Ok. Alla prima fase, l'installatore potrebbe non essere in grado di sostituire tutti gli oggetti necessari, e processo di installazione può abortire di nuovo. In tal caso, riavviare il sistema ed eseguire l'installazione in modalità avanzata di nuovo. Se richiesto per la sovrascrittura di alcuni file, rispondere Sì. A questa seconda fase, l'installazione deve riuscire. Se si interrompe di nuovo, richiesta di un supporto. Cavo di semplice utilizzo Per utilizzare un cavo modo più semplice possibile, eseguire prima il VAC applicazione Pannello di controllo e assicurarsi che il cavo è configurato con i parametri di default: Numero massimo di istanze - 20

7 Millisecondi per interrompere - 5 Gamma di frequenza di campionamento Bit per intervallo del campione Numero di serie canali Formato flusso limitante - serie via cavo Controllo del volume - disabili Non chiudere il Pannello di Controllo VAC, che vi aiuterà in seguito. Eseguire qualsiasi applicazione audio produrre (un giocatore, un generatore di suono, un editor audio) che ti permette di specificare una riproduzione / render dispositivo direttamente e scegliere il Virtual Cable 1. Avviare la riproduzione e assicurarsi che l'applicazione suona davvero alla Virtual Cable 1. Si deve sentire solo il pannello di controllo devono dimostrare di 1 o 2 nuovi flussi di riproduzione. Se si sente un suono riprodotto, significa che l'applicazione lo indirizza al dispositivo hardware audio, non per il Virtual Cable. Se un suono è veramente giocato alla Virtual Cable 1, eseguire l'applicazione Audio Repeater e scegliere il Virtual Cable 1 come un dispositivo di registrazione audio e il dispositivo hardware come un dispositivo di riproduzione. Utilizzo avanzato del cavo Questa sezione descrive i metodi di utilizzo avanzato. È necessario comprendere i principi VAC e semplici regole di utilizzo prima di utilizzare funzionalità avanzate. La scelta di un'interfaccia più efficace Come WDM / KS filtro audio, driver VAC presenta un paio di rendering e la cattura pin per ogni cavo. L'utilizzo di questi perni, sottosistema audio di Windows costruisce di più alto livello layer audio (vedi problemi di stratificazione audio). Così, ogni cavo audio presenta almeno tre interfacce audio: WDM / KS, DirectSound e MME (Wave), con un paio di registrazione / riproduzione porte in ogni strato. Dal momento che ogni lato del cavo presenta tutte le interfacce standard audio di Windows, è meglio collegare ogni applicazione a un cavo virtuale utilizzando più basso livello possibile tipo di interfaccia. Se un'applicazione può utilizzare WDM / KS interfaccia audio, collegarlo ad un cavo virtuale tramite rendering / capture pin. Altrimenti, se un'applicazione può utilizzare l'interfaccia DirectSound, collegarlo ad una riproduzione / porta cattura. In altri casi, l'uso Fuori Onda (riproduzione) e Wave In (registrazione) porti del MME. Per esempio, il giocatore Foobar2000 possibile utilizzare una qualsiasi di queste interfacce. itunes può usare interfacce DirectSound o MME, DirectSound è un preferito. Uno standard di Windows Media Player utilizza l'interfaccia DirectSound solo. Usando il WDM / KS interfaccia audio, si prega di tenere presente che non supporta ad esempio la condivisione pin. Più di una connessione ad un pin specifico è disponibile solo se un driver supporta le istanze multiple pin. VAC li supporta, ma non tutti gli altri driver audio fanno. Regolazione a livello hardware di accelerazione DirectSound VAC può essere utilizzato tramite l'interfaccia DirectSound molto più efficace se la sua funzione di accelerazione hardware viene utilizzato. Per consentire a Windows di utilizzare, è necessario regolare il livello di accelerazione hardware per il dispositivo VAC. Driver e cavo di configurazione VAC ha diversi parametri di configurazione. Alcuni di essi riguardano l'intero conducente e gli altri

8 sono cavi specifici, che possono essere diversi per ogni cavo. La versione completa di VAC può essere configurata per ottenere un numero valido di dispositivi via cavo. La versione di prova è limitata. Utilizzare il Pannello di VAC di controllo per configurare facilmente ed i parametri del cavo. Albero parametro VAC viene memorizzato nel Registro di sistema nella seguente chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ EuMus Progettazione \ Virtual Audio Cable \ 4 I valori dei parametri dei driver sono contenuti immediatamente sotto questa chiave, cavo specifico per i valori dei parametri vengono memorizzati nella "\ Cable N" sottochiavi. Tutti i parametri sono specificati come valori DWORD. Nomi dei valori sono i seguenti: Autista parametri Numero di cavi - numero di cavi creata dal driver. Numero di cavi per limitare filo affinità KMixer - numero di cavi a partire dalla quale VAC limiterà affinità di thread di lavoro KMixer. Se il numero effettivo di cavi è maggiore o uguale a questo valore, affinità di thread sarà limitato per funzionare solo su un primo (numero zero) CPU / core. Elimina concomitante richiesta Portcls elaborazione e risolvere alcuni problemi come questo. Numero di cavi per limitare filo affinità client - numero di cavi a partire dalla quale VAC limiterà affinità di thread di qualsiasi processo client (tra cui KMixer). Può essere utile per risolvere i problemi come questo. Split DPC elaborazione tra CPU - un opzione per abilitare / disabilitare scissione del basso livello di elaborazione audio tra CPU (core). Tutti a basso livello di elaborazione in VCA (conversione di formato, miscelazione e distribuzione) viene eseguito in timer DPC contesto ma Windows si lega DPC timer per CPU / core 0 per impostazione predefinita. Con un carico leggero, non importa, ma a carico della CPU pesanti / core 0 diventa caricato significativamente più alto rispetto le altre CPU / core. Per impostazione predefinita, questo parametro è assunto pari a zero. Se impostato su un valore diverso da zero, VAC lega DPC per Virtual Cable 1 a CPU / core 0, DPC per Virtual Cable 2 a CPU / core 1 e così via. Cavo di parametri Numero massimo di istanze - casi pin massima (numero di volte il pin può essere istanziata). Un'istanza primo pin è sempre riservato per il kernel-mode mixer di Windows (KMixer). Altri esempi sono disponibili per le applicazioni client. Un driver che fornisce più di un'istanza pin è considerato "accelerazione hardware" e può essere utilizzato in riproduzione DirectSound estesa. Vedi il capitolo DirectSound problemi per i dettagli. Millisecondi per interrompere - il numero di millisecondi per segnali timer software (interrupt). 20 ms per interrompere significa 50 interruzioni al secondo, e così via. A tali dati frequenza audio viene trasferito dal lato del cavo di riproduzione per il suo lato di registrazione (molte applicazioni usare un termine "tempo di latenza". Il interrompe più al secondo, il tempo di latenza più piccoli, sovraccarico del sistema di più. Tipiche schede audio utilizzano 5-15 millisecondi per interrompere; sottosistema DirectSound utilizza 10 come predefinito. Frequenza di campionamento minima, frequenza di campionamento massima - una gamma di frequenze di campionamento ha permesso per il formato del cavo. Bit per campione minimo, massimo di bit per campione - una vasta gamma di dimensioni dei campioni ha permesso per il formato del cavo. Numero minimo di canali, il numero massimo di canali - una gamma di numero di canali consentito per il formato del cavo. Formato flusso limitazione - formato modalità flusso limitante: 0 - "Nessuno", 1 - "Campo di Cavo", 2 - "formato cavo". Controllo del volume - cavo di controllo del volume modalità: 0 - disabili, diverso da zero - abilitato. Fonte linea tipi maschera - una maschera di bit che rappresenta fonte di cavo di linea. Bit 0 (valore 1): una linea di microfono, bit 1 (valore 2) significa un connettore analogico linea, e il bit 2 (valore

9 4) si intende una linea connettore digitale. È possibile combinarli con l'aggiunta (1 +2 = 3, ingressi Mic e Line). Questo insieme significa riga di codice sorgente che sono esposte le linee per il cavo di topologia del filtro. Il valore di default è 7 (tutti e tre i tipi di linea). Non modificare questo parametro a meno che davvero bisogno. Sotto Vista / Server 2008/Win 7, è necessario riavviare il sistema dopo aver modificato questo parametro. Riavviare il driver non è sufficiente per propagarla. Collegato fonte linee maschera - una maschera di bit che rappresenta le righe delle fonti attualmente connessi. A differenza della "linea Fonte tipi di maschera" parametro, questa maschera bit significa che le linee esposte sono riportati come "connessi" (inserito) e deve essere un sottoinsieme della maschera tipi di linea (tutti i bit impostati a questo valore deve essere anche impostato nel "Sorgente linea tipi di maschera" valore). Valore di default è 2 (solo l'ingresso di linea è collegato). Orologio di correzione - Orologio moltiplicatore cavo correzione in unità 1/65536th. Il valore di default è (1.0). La maggior parte di questi parametri possono essere controllati dal Pannello di controllo VAC. Se creare / modificare alcuni parametri manualmente, è necessario riavviare il driver VAC per propagare loro. Quando un qualsiasi parametro viene modificato da Pannello di controllo VAC, il suo valore viene copiato automaticamente la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Services \ EuMusDesignVirtualAudioCableWdm chiave per consentire driver di avvio l'accesso in tempo. Se si crea / modifica un parametro sotto ramo software manualmente, dovrebbe garantire la sua creazione / modifica in sede di sistema. In caso contrario, il driver sarà configurato correttamente su un riavvio successivo perché non c'è accesso a HKEY_LOCAL_MACHINE \ Software ramo in un momento di avvio. Tuttavia si potrebbe propagare il cambiamento dei parametri di ramo di sistema a mano, è meglio per riavviare semplicemente il driver che si propaga i valori dei parametri automaticamente. Limitazioni del sistema e il sovraccarico Windows 2000 il numero limite di dispositivi MME a 8 e Windows XP/2003 aumentare questo limite a 32. Quindi le applicazioni che utilizzano MME wavein / waveout funzioni non vedrà più di 32 cavi in Windows XP/2003 e più di 8 in Windows Per utilizzare più cavi necessari ad utilizzare DirectSound o WDM / KS interfacce o passare a 3 VAC, perché è un driver legacy MME. Vista / Server 2008/Win7 non limitano il numero di dispositivi di MME. Non creare più di cavi realmente necessari. Avendo molti dispositivi audio nel vostro sistema, soprattutto in Vista / Server 2008/Win 7, è possibile riscontrare un eccessivo sovraccarico del sistema, dovuti alla trasformazione finale molto lento. Per esempio, la creazione di cavi possono mantenere Windows al 100% caricati durante un minuto dopo ogni avvio del driver (avvio processo di sistema, l'installazione o riavviare dal Pannello di controllo) prima di tutti i dispositivi audio diventano accessibili. La creazione di 100 cavi in Vista / Server 2008/Win 7 possono causare fino a minuti di pieno carico prima che Windows ha completato l'elaborazione finale e tutti i dispositivi audio diventano accessibili. Elenco degli aggiornamenti cavo del pannello di controllo è lenta quando ci sono molti cavi. Avvio dell'applicazione audio può anche richiedere molto tempo a causa di inizializzazione del dispositivo. Inoltre, la creazione di dispositivi cavo troppi (100 e più) può causare altri dispositivi audio a scomparire. Utilizzare questa funzione con cautela. Inoltre non impostare millisecondi per interrompere per un piccolo (1.. 3 ms) valore se non veramente necessario. Valori molto piccoli in modo significativo aumento del tempo di frequenza del sistema di interrupt e spese generali. Su una macchina lenta, è possibile riscontrare una

10 riduzione delle prestazioni, invece di migliorare entrambi. Non consentono cavo è dotato di controllo del volume a meno che non sia realmente necessario. Se non avete bisogno di un controllo del volume, tenerlo disabilitato per migliorare la qualità del suono e ridurre al minimo il carico della CPU. Sistema predefinito (preferito) dispositivo invia Perché di default periferica di sistema possano essere arbitrariamente modificate Tieni presente che il dispositivo di default del sistema audio può essere cambiato in seguito a installazione VAC se non aveva precedentemente assegnato questo dispositivo in modo esplicito. Se un dispositivo predefinito è stato assegnato in modo esplicito, rimane invariato. Se non fosse, Windows può utilizzare uno qualsiasi dei dispositivi presenti, e non c'è modo facile prevedere quale dispositivo verrà utilizzato. Installatore VAC stessa non cambia le impostazioni del dispositivo di default, che può essere fatto da Windows se dispositivo di default non è stato impostato in modo esplicito. Per impostare un dispositivo predefinito, aprire Audio applet Proprietà. Poi trova una pagina delle proprietà (scheda) che visualizza le impostazioni di riproduzione e di registrazione e selezionare i dispositivi particolare dagli elenchi. Nota si deve sempre scegliere ogni dispositivo da un elenco e fare clic su OK o Applica, anche la selezione mostra già questo dispositivo. Windows crea dispositivo di registrazione predefinito Registro di sistema solo se il dispositivo è impostato in modo esplicito. Se un record dispositivo non è presente, Windows sceglie un dispositivo dalle norme e lo visualizza nella pagina Proprietà audio. Se si desidera installare / disinstallare un altro dispositivo audio, Windows può prendere qualche altro dispositivo in futuro. In ultimo (9.x) versioni di DirectX, un dispositivo DirectSound primario è cambiato anche per riflettere default del sistema MME / Wave impostazioni del dispositivo. Ma nelle versioni precedenti, non c'è modo di specificare un dispositivo che sarà "primario". Finestre assegna internamente. E 'di progettazione. Problemi di stratificazione audio WDM / KS driver è un livello più basso di livello nel sottosistema audio di Windows. Maggior parte delle applicazioni non si collegano direttamente ad esso. Invece, usano di più alto livello di interfacce DirectSound e MME. Utilizzando questi strati intermedi, la domanda non può avere un pieno controllo su tutti i parametri audio. Quindi ci sono alcuni problemi e limitazioni speciali. A prima vista, potrebbero sembrare abbastanza complesso, ma sono facili da capire nella pratica. Guida dei pin WDM / KS driver, come i filtri DirectShow, sono rappresentati da diversi numeri di pin. Applicazioni che utilizzano WDM / KS interfaccia direttamente, richiede un esempio pin immediatamente. Se c'è un esempio pin disponibili, richiesta ha esito positivo, altrimenti fallisce. La maggior parte dei driver permettono casi pin multipli e può servire a diverse applicazioni, ma alcuni driver forniscono solo una singola istanza pin. Pertanto diverse WDM / KS applicazioni possibile registrare / riprodurre contemporaneamente solo se ci sono più di uno spillo casi disponibili ad un particolare driver di periferica. Per estendere simultanea riproduzione / registrazione possibilità, sottosistema audio di Windows (lo strato KMixer) si riserva sempre prima istanza pin quando un dispositivo è accessibile tramite interfaccia DirectSound o MME. Quando un'applicazione si connette a un dispositivo, la sua richiesta è implicitamente indirizzato sia a un driver di periferica nativa, se un'istanza pin separato, o di KMixer altrimenti. In alcuni casi (tutte le richieste di MME e DirectSound alcune richieste), KMixer viene sempre utilizzato. KMixer converte formati audio, mix di diversi flussi audio insieme

11 (per la riproduzione / render corsi d'acqua) o un corso d'acqua si divide in più flussi (per la registrazione / acquisizione flussi). DirectSound problemi Obiettivo dispositivo di prova Prima di utilizzare un dispositivo di destinazione, un sottosistema di applicazione o DirectSound si esibisce spesso alcuni test, più volte l'apertura del dispositivo con vari formati audio per vedere quali di essi sono supportati. Tale test è di solito eseguita in fase di boot di Windows, all'avvio dell'applicazione DirectSound e DirectSound selezione del dispositivo. La maggior parte dei dispositivi possono essere aperto con successo in qualsiasi momento con qualsiasi formato audio che supportano. Ma un cavo virtuale può limitare possibili vanno formato streaming e rifiutare le richieste aperto che specificano "cattivo" formati. A causa di questo, alcune applicazioni DirectSound possono non riuscire a selezionare questo cavo o possono grado di avviare a tutti. Potrebbe essere necessario interrompere tutte le attività di cavo per consentire alle applicazioni ad esempio per inizializzare correttamente. Oppure si potrebbe anche essere necessario impostare gamma formato meno restrittive e / o il formato in modalità flusso di limitare prima di iniziare questa applicazione e ripristinare i valori appropriati di nuovo quando l'applicazione termina la sua inizializzazione. Utilizzando un accelerazione hardware DirectSound offre una funzione di accelerazione hardware che permette di utilizzare alcune funzionalità interne dispositivo audio. Una di queste funzionalità permettono una riproduzione multistream e la registrazione. Ciò significa che un dispositivo in grado di elaborare più flussi audio contemporaneamente stesso e il suo guidatore può creare istanze pin in parallelo. Multistream caratteristica permette di utilizzare diverse applicazioni contemporaneamente un dispositivo senza un supporto speciale partecipazione del software. Ogni applicazione crea uno o più corsi d'acqua e un dispositivo elabora tutti in modo appropriato. Per esempio, se un DSP hardware interno può ricampionare e mescolare diversi flussi, si riduce il carico della CPU principale e consentono alle applicazioni di essere più flessibili nella selezione formato audio. Anche se VAC non ha alcun hardware proprietario e utilizza le risorse della CPU solo principale, si segnala un supporto di accelerazione hardware per consentire sottosistema audio di Windows per creare istanze multiple pin (flussi). Quando un'applicazione crea un buffer di accelerazione hardware DirectSound, sottosistema audio di Windows richiede una nuova istanza pin dal driver. Ad un lato del conducente, un flusso audio viene creato un nuovo (numero di flussi attivi è visualizzato dal Pannello di controllo VAC). La presenza di diversi flussi audio, VAC converte i formati al formato cavo e poi si mescola insieme. Ogni cavo può creare le istanze pin numero specificato dal parametro di configurazione massima istanze. Se non ci sono istanze disponibili, DirectSound riesce a creare un accelerazione hardware buffer. Per un buffer comune, DirectSound possibile creare un nuovo flusso a strato KMixer. In tal caso, KMixer convertirà e mescolare queste correnti al posto del VAC. Così si può controllare il modo dell'applicazione dati audio verranno trattati. A volte è possibile controllare la capacità dell'applicazione per utilizzare le funzioni di accelerazione hardware. Per esempio, WinAMP e giocatori Foobar2000 hanno caselle di controllo per esso. Accelerazione hardware di livello DirectSound sottosistema utilizza ogni funzionalità di accelerazione hardware solo se una corrente massimo livello di accelerazione hardware lo permette. Ci sono quattro livelli di accelerazione: Nessuna, Basic, Standard e Full. Ogni livello successivo sottosistema DirectSound permette di utilizzare più dispositivi / driver capacità interne ed elaborare i dati audio in modo più efficiente.

12 Livelli di accelerazione così elevati sono meglio, ma possono causare alcune incompatibilità in modo che Windows fornisce livelli più bassi per ottenere una migliore compatibilità. Un massimo consentito livello di accelerazione hardware può essere impostato su uno qualsiasi di questi quattro valori per ogni dispositivo DirectSound indipendente. Le applicazioni che utilizzano l'interfaccia DirectSound possono utilizzare senza funzioni di accelerazione superiore al livello massimo dispositivo permette. Una caratteristica multistream è disponibile solo su uno più alto (Full) livello di accelerazione. Per ogni nuovo dispositivo, il livello massimo è impostato al valore standard. Pertanto, per utilizzare tutte le funzionalità del dispositivo, è necessario impostare manualmente il valore pieno. È possibile modificare il livello massimo di accelerazione per dispositivi VAC con audio applet Proprietà. Aprire la scheda audio, selezionare una Virtual Cable N dispositivo in Riproduzione suoni casella di riepilogo e fare clic sul pulsante Avanzate. Nella pagina Proprietà avanzate audio, scheda Prestazioni aperto, selezionare il livello di accelerazione desiderato e fare clic su OK. Sul Suoni e audio pagina Proprietà, fare clic su Annulla (se si clicca su OK qui, il dispositivo di default sarà cambiato). Pannello di controllo dell'applicazione Pannello di controllo VCA è un applicazione stand-alone che permette di visualizzare le modalità di funzionamento del cavo e di configurare i propri parametri. Tutti i parametri configurabili VAC può essere impostato con il Pannello di controllo VAC. Non confondere VAC Pannello di controllo con il Pannello di controllo di Windows, sono indipendenti a tutti. È possibile avviare Pannello di VAC di controllo dal menu Start, aprendo la cartella del programma in cui è stato installato VAC. Driver / cavo stato Il pannello di controllo VAC mostra tutti i cavi disponibili ei relativi parametri. Numero di flussi audio attraverso il numero di input / output pin casi sono state create. Di solito è uguale ad una serie di input / output clienti, ma prima istanza pin rendering è usato internamente da KMixer (vedere la sezione audio stratificazione problemi). Inoltre, una singola applicazione può creare istanze multiple pin. Poiché Windows sottosistema audio si riserva un primo pin per KMixer, è possibile vedere alcuni Virtual Cable è ancora in uso in parecchi secondi dopo che la riproduzione viene interrotta. È perché sottosistema audio mantiene un filo mescolando in esecuzione alcuni secondi dopo che tutte le istanze pin altri sono chiusi. Un elenco dei cavi viene aggiornato due volte al secondo, che mostra lo stato attuale del cavo. Può anche aiutare se non si sa quale formato audio viene usato da una particolare applicazione o non siete sicuri è la porta cavi realmente aperto o no. Se la corrente parametri formato cavo (frequenza di campionamento, bit per campione e il numero di canale) vengono visualizzati per un cavo particolare, significa che il cavo è in uso (ha clienti). Inoltre, il numero di riproduzione e registrazione di flussi (istanze pin) sono mostrati. Fino a quando il cavo viene rilasciato dal suo ultimo cliente, le sue gamme di formato non può essere modificato. Il UFlows ans OFlows colonne mostrano cavo dati di overflow / underflow contatori. Un overflow è

13 registrato se un cliente non fornisce la registrazione gratuita archiviazione dei dati (un buffer) entro un tempo conveniente, e alcuni dati audio da registrare sono persi. È registrato un underflow se un client di riproduzione non fornisce pieno memorizzazione dei dati (un buffer) entro un tempo conveniente, e alcuni dati audio da riprodurre in ritardo o persi. Overflow / underflow sono registrati per un cliente cavo ma conteggiato per intero cavo. Se un cavo dispone di diversi clienti, mentre alcuni di loro si comportano bene e fornire il proprio buffer abbastanza veloce ma altri non riescono a fornire buffer abbastanza veloce, trabocca di registrazione cliente interessano solo i propri dati, ma underflow client di riproduzione influenzare intero cavo ei dati di tutti i clienti di registrazione. Se una riproduzione underflow esperienza del cliente, il cavo non riceverà un getto di dati da questo client e conseguente flusso misto cavo sarà incompleta. Al contrario, i clienti di registrazione ricevere un flusso misto cavo quindi se un overflow cliente esperienza, solo i propri dati saranno incompleti. La maggior parte delle operazioni di configurazione non può essere eseguita per un cavo che è in uso, e il numero di cavi non possono essere cambiati mentre almeno un cavo è in uso. Autista parametri Cavi - numero di cavi creata dal driver. La modifica di questo valore provoca il riavvio del driver. Cavo di parametri Max inst - numero massimo di istanze pin (numero di volte che il pin può essere istanziata). Un'istanza primo pin è sempre riservato per il kernel-mode mixer di Windows (KMixer). Altri esempi sono disponibili per le applicazioni client. Un driver che fornisce più di un'istanza pin è considerato "accelerazione hardware" e può essere utilizzato in riproduzione DirectSound estesa. Vedi il capitolo DirectSound problemi per i dettagli. La modifica di questo valore provoca il riavvio del driver. Ms per int - un certo numero di millisecondi per segnali timer software (interrupt). 20 ms per interrompere significa 50 interruzioni al secondo, 10 ms per interrompere significa 100 interruzioni al secondo, e così via. Esso rappresenta anche una frequenza con cui vengono trasferiti i dati audio dal lato del cavo di riproduzione al suo lato di registrazione (molte applicazioni usano il "tempo di latenza", termine). Gli interrupt più al secondo, il tempo di latenza di meno, l'overhead del sistema di più. Tipico schede audio usano 5-15 millisecondi per interrompere; sottosistema DirectSound utilizza 10 come predefinito. SR, BPS, NC - frequenza di campionamento, bit per campione e il numero di canali per la gamma varia formato cavo. Flusso fmt - una modalità di formato flusso limitante. Controllo del volume - uno stato della modalità di controllo del cavo del volume. Linee sorgente collegata - le righe delle fonti attualmente connessi. Righe delle fonti controllate sono esposte le linee sono segnalati come "connessi" (collegato). Linee collegate deve essere un sottoinsieme della "linea Fonte tipi di maschera" parametro di configurazione. Orologio Corr - un valore di correzione orologio, in percentuale. Se il valore è 100%, frequenza di clock cavo corrisponda esattamente a un valore di frequenza di campionamento del formato cavo. Se il valore di correzione è più del 100%, orologio cavo va più veloce, altrimenti va più lento. Per esempio, se il valore è 100,25, orologio cavo va lo 0,25% più veloce, se il valore è 99,98, orologio cavo va 0,02% più lento. Correzione di precisione dell'orologio è 1 / così, per esempio, 100,001% è arrotondato al 100,002%. Per modificare i parametri di configurazione, selezionare la riga particolare cavo nella lista, i valori di cambiamento di selezione / modificare i campi, e fare clic sul pulsante Imposta. Assicurarsi che il cavo non viene utilizzato (il formato di parametro colonne sono vuote). Per cambiare il numero di cavi, selezionare il valore appropriato nel campo Numero di cavi e fare clic sul pulsante Imposta accanto a questo campo. Prima di modificare il numero di cavi, si consiglia vivamente di chiudere tutte le applicazioni audio. Inoltre, molte applicazioni audio interrogare un elenco di dispositivi disponibili solo all'avvio e non avrebbe funzionato correttamente fino a quando riavviato.

14 Aspetti relativi alla sicurezza Per evitare effetti indesiderati, si prega di essere consapevole dei limiti del sistema e il sovraccarico. Riavvio il conducente Dopo aver cambiato il numero di cavi e / o la conta esempio massimo, conducente VAC deve essere riavviato per applicare le modifiche. Il pannello di controllo tenta di riavviare automaticamente il driver. È inoltre possibile riavviare manualmente il driver utilizzando il pulsante Riavvia. Per riavviare il driver, è necessario privilegi di amministratore. In Windows 2000/XP/2003, la registrazione come membro del gruppo Administrators sarà sufficiente. Ma sotto Vista / Server 2008/Win 7, se UAC (User Account Control) è abilitato (è abilitato per impostazione predefinita), è necessario utilizzare un account predefinito Administrator (un account che ha un valore RID 500). Effettuare il login utilizzando l'account Administrator o eseguire Pannello di controllo VAC con diritti di amministratore (tasto destro del mouse la scorciatoia, scegliere Esegui come amministratore, immettere una password, se presente, e scegliere "Consenti di eseguire" se Windows ti chiede un permesso). Inoltre, riavviare il driver è possibile solo se non ci sono flussi attivi (senza cavi sono attualmente utilizzati dalle applicazioni client). Quindi è necessario, almeno per arrestare tutti i registrazione / riproduzione con dispositivi Virtual Cable. Se il numero di cavi è cambiato, si raccomanda di chiudere tutte le applicazioni audio prima Se Pannello di controllo non può riavviare automaticamente il driver VAC, numero di cavi e / o massimo numero di casi sarà cambiato dopo il riavvio di Windows. Ripetitore applicazioni audio Ripetitore audio è una semplice applicazione che consente di trasferire in tempo reale il flusso audio da qualsiasi onda in porto la registrazione MME ad ogni onda porta di uscita di riproduzione. Ripetitore audio può essere utilizzato con VAC per alimentare l'audio di una scheda audio reale ad un cavo virtuale o per monitorare il segnale passa attraverso un cavo virtuale con una scheda audio vera e propria. Ripetitore audio utilizza MME interfaccia per lavorare con dispositivi audio. Ciò significa che la riproduzione per cavi virtuale passa per strato KMixer e Ripetitore audio non può controllare completamente reale formato audio del KMixer di connessione VAC (vedi problemi di stratificazione audio). I successivi rilasci di ripetitore Audio utilizzerà WDM / KS e interfacce DirectSound. Per la fornitura di un cavo virtuale con un segnale audio vero e proprio, scegliere una porta della scheda audio in onda nel campo del ripetitore Audio e scegliere Virtual Cable N nel Wave Out campo. Per monitorare un segnale audio trasferiti attraverso il Virtual Cable, scegliete Virtual Cable N in onda in campo e la porta della scheda audio in Wave Out campo. Puoi lasciare "Nessuno" in onda Fuori campo. In tal caso, Ripetitore audio solo registrare da un dispositivo specificato in onda in campo, senza giocare i dati indietro. Può essere utile per il monitoraggio visivo livello del segnale, se non è necessario per trasmettere un segnale a un altro dispositivo. Prima di iniziare un trasferimento con il ripetitore audio, selezionare i parametri di formato possibilmente vicino ai formati utilizzati da altre applicazioni collegate a questo Virtual Cable. Per eliminare le conversioni di formato ridondanti, prestare attenzione alle questioni stratificazione

15 audio. Il parametro di configurazione Channel specifica una configurazione tipica del canale (mono, stereo, surround ecc) o una modalità personalizzata che consente di selezionare qualsiasi combinazione di canale. Abbreviazioni nome del canale rappresentano: FL - anteriore sinistro FR - anteriore destro FC - anteriore centrale LF - a bassa frequenza (subwoofer) BL - Indietro Sinistra BR - Destra FLC - Fronte del Centro Sinistra FRC - anteriore destro del Centro BC - Centro Indietro Per dettagli, vedere una descrizione sul sito Microsoft (inserire "KSAUDIO_CHANNEL_CONFIG" nel campo di ricerca se non visualizzato). Trasferimento viene avviato quando si fa clic sul pulsante Start. Ripetitore audio apre entrambe le porte audio e mantiene un movimento circolare cuscinetto tra loro. Quando un buffer riempito con i dati vengono ricevuti dalla porta di registrazione, è subito passata al porto di riproduzione Out, e viceversa. Gli indicatori di coda si dimostrano quanto buffer di dati sono tenuti in code dispositivo. Indicatori in caselle configurazione del canale mostrano livelli medi del segnale nei canali particolare. Entrambe le code iniziare vicino ad uno stato medio di ridurre al minimo l'effetto differenza di clock. Ma più è tempo di trasferimento, maggiore è la differenza, e maggiore è la probabilità di interruzione del flusso. Attività collaterali, come di lettura / scrittura, l'avvio di applicazioni, il carico della CPU ad alta può influenzare uniformità del flusso. Ci sono due contatori, Overflow e underflow. Contatore di overflow viene incrementato quando Ripetitore Audio ha nessun buffer libero per i dati registrati. Contatore viene incrementato quando underflow Ripetitore Audio ha nessun buffer per la riproduzione. Overflow e underflow può verificarsi come conseguenza di un effetto di differenza orologio, carico di sistema pesante (quando Ripetitore audio non riceve abbastanza tempo di CPU), ecc Per ottimizzare il trasferimento del segnale audio, è possibile variare il tempo di buffer (buffer totale) e numero di buffer. Il tempo di buffering totale (in millisecondi) definisce la quantità di dati audio riserva un driver di periferica avrà. Il più grande è il tempo di buffering, il più robusto è il trasferimento, minore è la possibilità di interruzione del suono grazie alla commutazione compito, le operazioni su disco, ecc Ma il più grande è il tempo di buffering, il valore più grande è la latenza, e la più grande è un ritardo tra dati audio in entrata e in uscita. I tempi di buffering tipici sono a ms. Il numero di buffer definisce quante parti della memoria buffer totale sarà utilizzata. I buffer più sono usati, il più liscia è il trasferimento, anche il tempo di buffering totale è di piccole dimensioni. Ma gran numero di buffer solleva un sovraccarico del sistema e l'uso di più di buffer non renderà più agevole il trasferimento. Il campo priorità controlla la priorità del processo di ripetitore audio. Più alto è il valore di priorità, la liscia di un processo è in esecuzione, meno tempo è il riposo per altri processi. La maggior parte dei processi hanno valore normale è la priorità, Ripetitore Audio ha un valore normale di default. Fare attenzione a impostare il valore in tempo reale priorità, in quanto può causare il congelamento di Windows.

16 Si prega di notare che la differenza di effetto orologio può essere abbassata, ma non può essere eliminato del tutto. Pertanto non si basano su ripetitore audio come uno strumento robusto trasferimento del segnale audio. Un Virtual Cable può fare un robusto trasferimento fluido e di lunga data tra due applicazioni, ma non c'è modo di stabilire un trasferimento robusto tra due dispositivi audio di Windows. Si può cercare di minimizzare l'effetto differenza orologio utilizzando VAC funzione di correzione orologio. Formato descrittore selezione Quando si apre un dispositivo a microonde, ripetitori audio utilizza il descrittore di formato WAVEFORMATEX se la dimensione del campione, se 16 bit o meno e il numero di canali è o 1 o 2. Se la dimensione del campione è superiore a 16 bit e / o numero di canali è superiore a due, Ripetitore Audio apre il dispositivo con un descrittore moderna WAVEFORMATEXTENSIBLE. Comando della riga di comando Ripetitore audio accetta diverse opzioni della riga di comando, permettendo ad essa preconfigurare: / Input: <str> / Uscita: <str> / SamplingRate: <num> / Bitspersample: <num> / Canali: <num> / ChanCfg: <str> / BufferMs: <num> / Buffer: <num> / Priorità: <str> / WindowName: <str> / AutoStart / CloseInstance: <str> Nomi delle opzioni sono case-insensitive. <num> Significa un numero, <str> significa una stringa. Specificare i valori delle opzioni come vedete questi parametri nella finestra Ripetitore audio. Se una stringa contiene spazi o altri caratteri speciali, racchiuderlo tra virgolette. Per evitare problemi di corrispondenza dei nomi, leader / spazi finali vengono eliminati, i gruppi di spazio tra le parole vengono sostituite con un singolo spazio. Se una stringa contiene caratteri nazionali che non esistono in una pagina di codice console, creare un (batch) file di comandi, mettendo una riga di comando in esso, e inserire il comando CHCP prima della riga di comando. Vedere la Guida di Windows e supporto tecnico per la descrizione dei comandi CHCP. L'usanza di configurazione dello switch di canale ha il seguente formato: / ChanCfg: custom = <num> dove <num> è una maschera di canale esadecimale come definito per il KSAUDIO_CHANNEL_CONFIG. Per esempio, per configurare ripetitore audio con "Virtual Cable 1" come dispositivo di input, "USB Speakers" come dispositivo di uscita, frequenza di campionamento 48000, 16 bit per campione, due canali (stereo), i parametri della riga di comando dovrebbe essere il seguente (una singola, linea continua): / Ingresso: "Virtual Cable 1" / Output: "USB Speakers" / SamplingRate: / bitspersample: 16

17 / Canali: 2 / Opzione CloseInstance ha un significato speciale. Invece di specificare un parametro per un'istanza appena avviato Ripetitore Audio, istruisce per chiudere un'istanza esistente che ha un nome specificato finestra (specificata in precedenza da / opzione WindowName). Se utilizzato, deve essere l'unica opzione a riga di comando. Se una finestra di nome esiste (anche se nascosto), il messaggio di chiusura della finestra viene inviato ad esso. L'opzione può essere usata per chiudere qualsiasi finestra di applicazione, non solo ripetitore Audio. È possibile creare un collegamento per Ripetitore audio o invocare da un file batch (comando) per ottenere una migliore automazione. Vedere la Guida di Windows e supporto tecnico per i dettagli (tipo "crea collegamento" nel campo di ricerca per vedere come creare e modificare i tasti di scelta rapida, digitare "file batch" per vedere come utilizzare i file batch). Per creare un collegamento, individuare sia audio file eseguibile nella directory di installazione di ripetitori V ca o collegamento audio di default nella cartella VAC ripetitore nel menu Start. Riga di comando parametri devono essere aggiunti (spazio) al percorso del file eseguibile nel campo "Destinazione". In un file batch, utilizzare il comando di avvio (tipo "start /?" Nella finestra di prompt dei comandi Windows per la spiegazione) per avviare più istanze contemporaneamente. Minimizzare a icona Ripetitore audio supporta il vassoio al minimo. Per ripristinare, cliccate sull'icona. Per aprire un menu contestuale, tasto destro del mouse sull'icona. Per iniziare Ripetitore Audio minimizzato al vassoio, utilizzare un comando di marcia con / min opzione. Vedere "start /?" per i dettagli. Versione del kernel Streaming Da VAC 4.10, Kernel Streaming (WDM / KS) versione di ripetitore audio è inoltre disponibile. Sembra e funziona come versione standard MME ma accede attraverso dispositivi audio ad alte prestazioni e bassa latenza WDM / KS interfaccia. Usando la versione KS, si prega di notare che accede pin dispositivo direttamente, non tramite KMixer o altri strati intermedi. Ciò significa nessuna conversione di formato viene eseguita da Windows, unico dispositivo e / o il suo driver caratteristiche conversione di formato funziona, se presente. Inoltre, KS versione alloca un esempio pin direttamente, quindi se driver di periferica non permette casi più pin, questo pin non può essere utilizzato contemporaneamente da diverse applicazioni e / o di Windows stesso. Dal momento che avete aperto tale dispositivo nella versione KS, non sarà possibile aprire un altro esempio, anche attraverso altre interfacce audio di Windows. Vedere problemi stratificazione audio per i dettagli. Indicatori di coda in versione Kernel Streaming comportarsi leggermente diverso rispetto alla versione MME a causa di buffer intermedi. Entrambe le code sono iniziate completamente riempito e in situazioni normali entrambi gli indicatori dovrebbe essere vicino i loro lati a destra. Alcuni driver audio supportano solo un numero limitato di formati (range formato) a WDM / KS livello. Se non sai cosa sono i formati supportati dal driver, utilizzare ASIO2KS che può mostrare gamme dei formati supportati.

18 Esempi Registrazione di un segnale audio prodotta da un'applicazione Lanciare un (producendo un suono) applicazione di riproduzione. Trova le impostazioni di uscita audio in applicazione di riproduzione. Selezionare un cavo particolare Virtuale N dispositivo come dispositivo di output (riproduzione / rendering). Scegliere un particolare formato audio per la riproduzione. Lanciare un (consumando un suono) applicazione di registrazione. Trova le impostazioni di ingresso audio in applicazione di registrazione. Selezionare il Virtual Cable N dispositivo come l'ingresso (registrazione / cattura) del dispositivo, assicurandosi che la N (un numero di cavo) è lo stesso per entrambe le applicazioni. Se possibile, scegliere lo stesso formato audio scelto per la riproduzione. Avviare la registrazione. Vedrete un silenzio viene registrato. Avviare la riproduzione. Vedrete una posizione audio è spostato e misuratori di livello sono vivi, ma non ci sarà alcun suono udibile a causa di un segnale viene trasmesso via cavo virtuale a una domanda di registrazione diretta. Interrompere la registrazione e la riproduzione. Se la vostra applicazione di registrazione in grado di riprodurre i dati registrati (per esempio, un qualsiasi editor audio come Sound Forge, Cool Edit / Audition o Audacity), si può immediatamente ascoltare un segnale registrato. Basta fare in modo che la sua uscita onda è assegnato a una scheda audio vera e propria (una scheda), la riproduzione e la porta cuffie / altoparlanti sono collegati. Monitoraggio di un segnale durante la registrazione Configurare le applicazioni riproduzione e la registrazione come descritto sopra. Lancio Ripetitore audio. Seleziona una vera e propria Virtual Cable N come dispositivo di input. Seleziona una vera e propria porta di riproduzione audio adattatore come un dispositivo di output. Scegli i parametri appropriati formato audio. Fare clic su Start. Vedrete code di dati in movimento. Avviare la registrazione e la riproduzione, come descritto sopra. Un segnale prodotto da un applicazione per la riproduzione saranno distribuiti tra i tuoi applicazione di registrazione e Ripetitore audio che passa da un dispositivo reale e lo sentirete.

19 Si può anche lasciare "Nessuno" in onda Fuori campo del ripetitore audio di guardare solo i livelli di segnale sullo schermo, non la riproduzione di un segnale al altoparlanti. Determinare un formato audio che reale applicazione utilizza Lancio del Pannello di controllo VAC. Avviare un'applicazione e selezionare un N Virtual Cable come un dispositivo di registrazione o riproduzione. Avviare la riproduzione o la registrazione. Nel Pannello di controllo VAC, si vedrà l'attuale formato dei parametri via cavo. Se il formato cavo non è limitato, probabilmente riflette un formato utilizzato da questa applicazione. Ma a causa di questioni stratificazione, un cavo virtuale può ricevere una richiesta da KMixer, non da un'applicazione direttamente. Si prega di notare che le applicazioni selezionando un formato automaticamente può cambiare di volta in volta. Concatenamento diverse applicazioni una ad altra Creare un numero adeguato di cavi virtuali utilizzando il Pannello di controllo VAC. Lanciare le applicazioni. In prima applicazione, che sarà creatore segnale audio / produttore, selezionare una Virtual Cable N come una riproduzione / output. In ogni applicazione intermedia, che sarà sia il segnale audio del consumatore e produttore, selezionare una X Virtual Cable come una registrazione / immissione dati, e una Y Virtual Cable come un playback / output. La X per ogni dispositivo di controllo deve essere lo stesso del Y utilizzato per un dispositivo di riproduzione in domanda precedente nella catena. In altre parole, ogni applicazione intermedio deve essere collegato al successivo da un cavo separato. Non hai bisogno di numerarli in ordine crescente, semplicemente devono essere separati. Se un ultima applicazione non è una destinazione registrazione finale, selezionare una scheda audio vera e propria come il suo dispositivo di riproduzione. Per escludere temporaneamente un programma intermedio dalla catena senza cambiare altre impostazioni di applicazioni, è sufficiente inserire Ripetitore audio invece. Portare un multi-client funzione per singolo cliente porta Lancio Ripetitore audio. Se un dispositivo primario è una registrazione, selezionare la porta la registrazione di un dispositivo primario come una registrazione / ingresso sorgente e il Virtual Cable N come una riproduzione / output di destinazione. Lato di registrazione del cavo N virtuale rifletteranno il segnale proveniente dal dispositivo di registrazione primario. Se un dispositivo primario è una riproduzione, selezionare il Virtual Cable N come una registrazione / ingresso sorgente e porta la riproduzione di un dispositivo primario come la riproduzione / output di destinazione. Lato la riproduzione del cavo N virtuale accetta segnali destinati ad un dispositivo di riproduzione primaria.

20 Scegliere il formato audio appropriato. Avviare Ripetitore audio. Un segnale è ora trasferita da un dispositivo di registrazione primario a un Virtual Cable N lato di registrazione, o da un Virtual Cable N lato la riproduzione di un dispositivo di riproduzione primaria. Ora è possibile utilizzare un lato di un cavo non collegato selezionati virtuale invece di una porta del dispositivo primario. Se possibile, utilizzare lo stesso formato audio come avete scelto nella Ripetitore audio. Potete anche guardare il software Clone onda destinati principalmente per tale caso. Registrazione di conversazioni Skype Per registrare le conversazioni di Skype, avete bisogno di due cavi virtuali e almeno due istanze Ripetitore Audio: In Skype, è necessario assegnare la registrazione / ingresso Virtual Cable 1 e assegnare la riproduzione / output per Virtual Cable 2. Prima istanza Ripetitore audio deve trasferire dal porto di registrazione della scheda audio per Virtual Cable 1, fornendo prima Virtual Cable con un segnale del microfono. Seconda istanza Ripetitore audio deve trasferire da Virtual Cable 2 a porta la riproduzione della scheda audio, passando per Skype in uscita agli altoparlanti. Ripetitore audio utilizza un secondo tampone di default che introduce una significativa (circa secondi) di ritardo. Hai bisogno di sperimentare con il tempo di buffering totale, abbassandolo fino a quando interrompe udibile verificarsi. Il tempo di buffering più, la stalla il trasferimento del segnale audio, il ritardo più lungo, e viceversa. Ora è possibile registrare la vostra voce separatamente dalla Virtual Cable 1 e la voce dell'interlocutore dal Virtual Cable 2. Quasi ogni registratore multitraccia può essere utilizzato - ad esempio, Adobe Audition (ex Cool Edit Pro). Se si desidera registrare entrambe le parti da un'unica fonte (misto), è necessario avviare terzo esempio Audio Repeater e trasferimento dal Virtual Cable 1 al Virtual Cable 2. Poi si potrebbe registrare un segnale mixato da Virtual Cable 2. Per evitare un eco, assicurarsi che il microfono fonte linea canale di monitoraggio è disattivato nel mixer della scheda audio. Distribuzione del segnale audio tra diversi dispositivi audio Configurare l'applicazione per la riproduzione di utilizzare Virtual Cable N dispositivo come uscita. Lancio esempio Audio Repeater, selezionare Virtual Cable N dispositivo per l'input e il primo dispositivo audio per l'output. Modificare i parametri di formato, se necessario, e avviare il trasferimento audio. Lanciare un'altra istanza Audio Repeater, selezionare lo stesso cavo virtuale N dispositivo per

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

AUTORIZZAZIONE DELLA SUITE DI PLUG IN SAFFIRE VST/AU Dovrete autorizzare la vostra suite di plug-in Saffire, prima di poterla utilizzare.

AUTORIZZAZIONE DELLA SUITE DI PLUG IN SAFFIRE VST/AU Dovrete autorizzare la vostra suite di plug-in Saffire, prima di poterla utilizzare. GUIDA VELOCE INTRODUZIONE Questa Guida è stata scritta per offrirvi le informazioni necessarie per iniziare ad utilizzare Saffire LE, installare il software fornito, autorizzare la suite di plug-in VST/AU

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Informazioni generali Questo manuale fornisce informazioni e istruzioni per l ascolto e la creazione

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

ELABORARE FILE AUDIO CON AUDACITY Tutorial per le prime funzionalità

ELABORARE FILE AUDIO CON AUDACITY Tutorial per le prime funzionalità ELABORARE FILE AUDIO CON AUDACITY Tutorial per le prime funzionalità INDICE 1. Caricare un file audio. p. 2 2. Riprodurre una traccia. p. 2 3. Tagliare una traccia... p. 3 4. Spostare una traccia. p. 3

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli