Addendum. Simrad NSE8 e NSE12 Funzioni Aggiuntive per Software NSE V3.0. Italiano. A brand by Navico - Leader in Marine Electronics

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Addendum. Simrad NSE8 e NSE12 Funzioni Aggiuntive per Software NSE V3.0. Italiano. A brand by Navico - Leader in Marine Electronics"

Transcript

1 Addendum Simrad NSE8 e NSE12 Funzioni Aggiuntive per Software NSE V3.0 Italiano A brand by Navico - Leader in Marine Electronics

2 Indice Informazioni su questo Addendum...2 Controllo di NSE tramite OP Diagramma di collegamento OP Accensione dell OP40 per la prima volta... 4 Assegnare un OP40 per il controllo di un singolo display... 4 Assegnare un OP40 per il controllo di display multipli... 4 Annullare l assegnazione di un display dall OP Configurare l OP40 successivo... 5 Ultimare la configurazione OP Sequenze LED OP Accensione / Spegnimento: Normale funzionamento... 6 Scelta controllo display: Normale uso dell OP Carte...7 Radar...7 Modi di funzionamento... 7 Doppio Radar... 7 Resettare l ID dell apparato... 7 Rotazione Veloce (solo Broadband Radar )... 8 Curva STC (solo Broadband Radar )... 8 Ecoscandaglio...9 Limiti superiore e inferiore...9 Profondità NMEA Pannello Info Registrazioni Dati nel Tempo Autopilota Gateway Simnet-EVC SG Funzionamento

3 Informazioni su questo Addendum (Applicabile ad unità con versione software 3.0 e successive) Questo addendum apporta modifiche ed aggiunte che influenzano i manuali operativi di Simrad NSE8 e NSE12 (NSE8-12-MFD_OM_IT_ _A) e l Addendum NSE2.0 (NSE8-12_AD_IT_ _A). Diritti d Autore Diritti d Autore 2011 Navico Holding AS. Le vostre impressioni Le vostre impressioni sono importanti ed aiutano Navico a fare in modo che questo manuale sia una importante risorsa per tutti i tecnici ed operatori. Spedite via i vostri commenti o suggerimenti su questo manuale al seguente indirizzo: Per tutte le più recenti informazioni sugli apparati Simrad, visitate 2

4 Controllo di NSE tramite OP40 La versione software NSE 3.0 include il supporto OP40, consentendovi di eseguire molte funzioni di NSE con la Tastiera OP MOB DISPLAY IN OUT ABC DEF PLOT MARK GO TO VESSEL 16 4 GHI 5 JKL 6 MNO 7 PQRS 8 TUV 9 WXYZ CHART ECHO RADAR NAV 10 STBY AUTO 0 PWR INFO PAGES Tasto Descrizione MOB (Uomo a Mare). Una lunga pressione posizionerà un waypoint Uomo a 1 Mare (MOB) sull attuale posizione nave 2 Unità sotto comando LED. Mostra quale unità è comandata dall OP40 3 DISPLAY: Cambia quale unità NSE è comandata dall OP40 Tasto PLOT/MARK. Una breve pressione attiva il menu Plot, una lunga 4 pressione fissa un waypoint sull attuale posizione nave 5 Tasti zoom IN e zoom OUT per radar, ecoscandaglio e pagine carta Tasto GOTO/VESSEL. Una breve pressione attiva il menu Goto, una lunga 6 pressione centra la carta sulla posizione nave 7 P Tasto P - Attiva/conferma l attuale scelta 8 Manopola rotante. La funzione della manopola dipende dal contesto attivo 9 X Il tasto X annulla le modifiche e ritorna al livello di menu precedente Tastiera cursore usata per spostare il cursore sul display e per manovrare nel 10 sistema menu Tasto, usato su pagine a pannelli multipli. Una breve pressione sceglie tra 11 i pannelli, una lunga pressione espande il pannello attivo a schermo pieno e poi ancora diviso Tasto. Usato per mostrare il menu del contesto per il pannello/overlay 12 attivo, e per sgegliere le opzioni nel modo modifica. 2 x per accesso al menu impostazioni sistema Tasti di Accesso Diretto (DAK). Permette l accesso diretto a una pagina. 13 Pressioni ripetute di ogni DAK scorreranno le diverse pagine relative allo specifico DAK Il tasto Power / Luminosità apre le varie opzioni per la regolazione della luminosità e per cambiare il modo giorno / notte 14 Può anche spegnere il NSE ma non può accenderlo. Per accendere un NSE dovrete usare il tasto Power su ogni specifico NSE che volete usare 15 STBY AUTO: Governo Automatico / Standby dell Autopilota Tastiera alfa numerica usata per inserire numeri e testo nelle finestre di 16 dialogo 3

5 Diagramma di collegamento OP40 OP40 NSE SimNet to Micro-C V DC T T SimNet drop cable T SimNet power SimNet terminator Accensione dell OP40 per la prima volta La tastiera OP40 nuova non è assegnata a controllare alcuna unità NSE e non sarà funzionante sino a quando non venga assegnata a controllare una unità NSE sulla rete. I display NSE devono essere accesi usando il loro tasto PWR (se non già accesi grazie al cavo giallo di di controllo alimentazione). Durante il modo di configurazione OP40, tutti i quattro LED saranno accesi rossi. Quando collegato ed alimentato, si accede alla procedura di configurazione in qualsiasi momento premendo per cinque secondi il tasto DISPLAY. Assegnare un OP40 per il controllo di un singolo display Premete 1, 2, 3 o 4 per assegnare il Display A alla posizione LED 1, 2, 3 o 4 rispettivamente. Nell esempio l utente preme 1 Il DISPLAY A è ora assegnato alla posizione LED 1 di questo OP ABC DEF 4 GHI 5 JKL 6 MNO 7 PQRS 8 TUV 9 WXYZ STBY AUTO 0 PWR Assegnare un OP40 per il controllo di display multipli Premete il tasto DISPLAY sino a quando il display che deve essere assegnato mostra la pagina di display attivo. I Display collegati all altra unità NSE mostreranno la pagina di scelta inattiva. 4

6 Sarebbe logico assegnare i LED da 1 a 4 (da sinistra a destra) alle unità muovendosi da sinistra a destra. Durante l assegnazione, le lettere assegnate ad ogni display (solo per scopi di assegnazione) sono randomiche e non elencate in un particolare ordine. Assegnate ogni display ad un LED scegliendo un numero da 1 a 4. Annullare l assegnazione di un display dall OP40 Configurare l OP40 successivo Per prendere il comando da un altra tastiera OP40 nel modo configurazione, premete e tenete premuto il tasto DISPLAY per 1 secondo. MOB DISPLAY 1 Sec Ultimare la configurazione OP40 Per uscire dal modo di configurazione OP40, premete il tasto X Sequenze LED OP40 Fisso Rosso: Processore spento assegnato alla posizione LED 1 Fisso Verde; Processore acceso assegnato alla posizione LED 1 Tutti i LED fissi ROSSO: Sistema avviato ma l OP40 non è assegnato ad alcun display 5

7 Accensione / Spegnimento: Normale funzionamento Normale modo di funzionamento di accensione / spegnimento dell unità dopo aver configurato gli OP40 POWER ON STAND BY POWER OFF MOB ABC DEF GHI JKL MNO PQRS TUV WXYZ STBY AUTO PWR MOB GHI JKL MNO TUV 7 PQRS 8 9 WXYZ STBY AUTO 0 PWR 3 s PWR Una pressione veloce del tasto PWR accenderà il sistema: notate che saranno necessari alcuni secondi prima che qualcosa appaia sullo schermo. Se voi accendete l unità quando nessun apparato è collegato, vi verrà chiesto se volete avviare il modo simulatore. Quando accendete il sistema dopo la prima inizializzazione, il processore vi presenterà la stessa pagina con le stesse impostazioni che erano attive quando il sistema è stato spento. Premendo il tasto standby, verrà staccata la retro illuminazione del display per risparmiare energia. Tutte le altre funzioni rimarranno attive. Se il radar sta trasmettendo, potete metterlo nel modo standby dalla finestra di dialogo Light (Luce). Quando il sistema viene spento: Il Processore Marino impiegherà circa 20 secondi per disattivarsi completamente dopo lo spegnimento del display. Raccomandiamo di NON togliere alimentazione al sistema sino a quando il sistema sia spento completamente e sull OP40 sia acceso un LED rosso. MOB GHI JKL MNO TUV 7 PQRS 8 9 WXYZ STBY AUTO 0 PWR Scelta controllo display: Normale uso dell OP40 Nel normale modo di funzionamento un LED verde indica quale display è sotto controllo. Per prendere il controllo del display successivo premete il tasto DISPLAY. Una breve pressione del tasto DISPLAY passerà il controllo al successivo LED Display assegnato. L OP40 consentirà di scegliere solo tra le posizioni LED che sono state assegnate ai processori. MOB DISPLAY MOB DISPLAY 6

8 Carte Il Simrad NSE viene fornito pre caricato con la cartografia regionale. Le Versioni US comprendono la Cartografia Insight HD per gli interi US con Ombreggiatura dei Rilievi. Europa e Resto del Mondo comprendono la Cartografia Navionics Costiera. Tutte le versioni sono compatibili con Navionics Platinum Plus tramite Scheda SD. Radar Modi di funzionamento I modi di funzionamento del Radar sono controllati dall unità OP40. Sono disponibili i seguenti modi: Off Non è fornita alcuna alimentazione all antenna del Radar Standby E fornita l alimentazione all antenna del Radar, ma il radar non sta trasmettendo. Trasmissione L antenna è attiva e vengono trasmessi segnali per rilevare i bersagli circostanti. E possibile scegliere tra radar in trasmissione o in standby tramite la finestra di dialogo. PWR Se il radar è spento o nel modo standby, avrete la possibilità di attivarlo/disattivarlo dallo schermo radar. Doppio Radar Con la capacità del Doppio Radar di NSE, è possibile visualizzare contemporaneamente due diverse sorgenti radar. Collegate due Radar Broadband o due Radar ad Impulsi ed osservate le immagini radar nello stesso istante. Sull immagine del Radar Broadband potranno comparire interferenze sulla maggior parte delle scale quando un radar ad impulso trasmetta contemporaneamente sulla stessa barca. Navico raccomanda di usare un solo Radar per volta: ad esempio il Broadband Radar per l uso tipico di navigazione, e il radar ad impulso per localizzare le cellule temporalesche, definire la linea di costa a distanza e per attivare i Riflettori Radar (Racons). Resettare l ID dell apparato Quando si sostituisce un radar o se ne aggiunge uno, è possibile resettare il codice ID dell apparato tramite il menu di Installazione Radar (Stato Radar). 7

9 Impostate lo schermo radar per mostrare due pannelli radar. RADAR Evidenziate un pannello radar e scegliete di quale radar avete bisogno dal menu sorgenti. Rotazione Veloce (solo Broadband Radar ) Aumentate la velocità dell antenna radar quando la scala è impostata su 2 mn o meno. Questa opzione vi consente un aggiornamento più veloce dei movimenti dei bersagli all interno di questa scala. Curva STC (solo Broadband Radar ) Il parametro STC (Controllo di Sensibilità nel Tempo) controlla la sensibilità del segnale radar nelle vicinanze dell imbarcazione. La curva STC ha 3 opzioni di scelta. La vostra scelta deve essere fatta in base alle attuali condizioni del mare. 8

10 Ecoscandaglio Limiti superiore e inferiore Controlla la scala di profondità (limite inferiore), e vi consente di scegliere i limiti superiore e inferiore ovunque nella colonna d acqua. I due limiti Superiore ed Inferiore devono essere distanti tra loro di almeno 1,5 metri (5 piedi). Normalmente la scala è controllata dai tasti IN e OUT ma potete cambiare questi tasti abilitandoli a regolare lo zoom accedendo al controllo Cambia scala/zoom da Sistema, Impostazioni, Menu Eco Avanzato. LIMITE SUPERIORE E A 30 PIEDI LIMITE INFERIORE E A 50 PIEDI Profondità NMEA 2000 Se non avete un ecoscandaglio compatibile collegato al vostro NSE, la pagina eco mostrerà comunque un chiaro e colorato contorno del fondale basato sui dati di profondità ricevuti da un sensore di profondità NMEA 0183 o NMEA Dati ricevuti via NMEA che però non mostrano gli echi/ritorni dei pesci. Numeri di profondità regolabili in dimensione Potete regolare le dimensioni delle cifre di profondità a piccolo, medio e grande, variando l impostazione in Eco Avanzato in Sistema, menu Impostazioni. Come impostazione standard viene scelta grande. 9

11 Pannello Info Registrazioni Dati nel Tempo Il gruppo di pagine INFO comprende una varietà di schermi configurabili che presentano dati vitali per l imbarcazione. INFO Il sistema può presentare lo storico dei dati in diverse registrazioni, e la scelta dei dati può essere definita dall utente. La registrazione può essere impostata come combinazione di un singolo pannello, o combinata in un pannello come sotto indicato. Il pannello di registrazione nel Tempo consiste di due configurazioni pre definite. Scegliete tra le due configurazioni usando i tasti freccia sinistro e destro o scegliendo il cruscotto dal menu quando il pannello di registrazione nel Tempo è attivo. Configurazione 1, vista di 4 dati Configurazione 2, vista di 3 dati Dati Mancanti Se un dato è mancante, la registrazione tempo passerà ad una linea tratteggiata ed appiattita dal punto dove il dato è stato perso. Quando il dato ritorna disponibile, una linea tratteggiata unirà i due punti mostrando una tendenza media in sostituzione dei valori mancanti. 10

12 Autopilota Gateway Simnet-EVC SG05 Simrad SG05 è un dispositivo per interfacciare il sistema NSE ad un sistema di Controllo Elettronico dell Imbarcazione (EVC). Per ulteriori informazioni fate riferimento alla guida di installazione SG05. Funzionamento Quando NSE è collegato ad un sistema EVC tramite SG05, potete prendere il controllo manuale di governo indipendentemente dal modo inserito sull autopilota. L indicatore di modo nella finestra pop up del pilota verrà sostituito da un trattino ad indicare la presa di controllo da parte di EVC. Il sistema ritornerà al controllo di NSE nel modo standby se nessun comando sul timone viene attivato entro un determinato periodo. A = Autopilota in modo auto Il trattino indica governo manuale dal Sistema EVC 11

13 12 Pagina vuota

14 Addendum, Simrad NSE8 e NSE12 Funzioni Aggiuntive per Software NSE V3.0. Italiano. Part no * *

NSO Guida di riferimento rapido

NSO Guida di riferimento rapido NSO Guida di riferimento rapido IT 2 3 4 5 6 7 1 16 MOB DISPLAY 1 2 3 4 GHI 5 JKL ABC DEF 6 MNO 7 PQRS 8 TUV 9 WXYZ IN PLOT MARK CHART ECHO OUT GO TO VESSEL RADAR NAV 8 9 10 0 INFO PAGES 15 14 13 12 11

Dettagli

NSE8 & NSE12 Guida di riferimento rapido

NSE8 & NSE12 Guida di riferimento rapido GHI JKL MNO PQRS TUV WXYZ NSE8 & NSE12 Guida di riferimento rapido IT 2 3 4 1 5 8 10 11 IN PLOT MARK GO TO VESSEL MOB 1 2 3 4 5 6 7 STBY AUTO 8 0 OUT 9 6 7 9 12 13 CHART RADAR ECHO NAV INFO PAGES 14 1

Dettagli

Zeus 2 Glass Helm Guida di Uso Rapido

Zeus 2 Glass Helm Guida di Uso Rapido Zeus 2 Glass Helm Guida di Uso Rapido IT Accensione/Spegnimento del sistema Zeus 2 Glass Helm Premete il tasto/pulsante Power: - sulla parte frontale del processore Zeus 2 Glass Helm - sulla parte frontale

Dettagli

NSS evo2 Guida di Uso Rapido

NSS evo2 Guida di Uso Rapido NSS evo Guida di Uso Rapido IT Pannello Frontale Unità 7 Unità 9,, 6 5 6 4 9 7 4 MARK 5 6 7 7 MARK 8 No. Descrizione Schermo Touch Manopola rotante. Ruotare per scorrere le voci del menu e quindi premere

Dettagli

Zeus 2 Guida di Uso Rapido

Zeus 2 Guida di Uso Rapido Zeus Guida di Uso Rapido IT Pannello Frontale Unità 7 Unità 9 & 5 6 4 9 7 4 MARK 5 6 7 7 MARK 8 No. Descrizione Schermo Touch Manopola rotante. Ruotare per scorrere le voci del menu e quindi premere per

Dettagli

Manuale Istruzioni. Simrad NSE8 e NSE12 Display Multifunzione. Italiano. A brand by Navico - Leader in Marine Electronics. www.simrad-yachting.

Manuale Istruzioni. Simrad NSE8 e NSE12 Display Multifunzione. Italiano. A brand by Navico - Leader in Marine Electronics. www.simrad-yachting. Manuale Istruzioni Simrad NSE8 e NSE12 Display Multifunzione Italiano www.simrad-yachting.com A brand by Navico - Leader in Marine Electronics Introduzione Clausola di esonero da responsabilità Navico

Dettagli

Display multifunzione E-Series Widescreen

Display multifunzione E-Series Widescreen Display multifunzione E-Series Widescreen Guida rapida Modelli E90W, E120W e E140W 86137-2 Note sulla sicurezza Avvertenza: Sicurezza in navigazione Questo prodotto costituisce un aiuto alla navigazione

Dettagli

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar:

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Doppio radar Doppia scala Controlli Radar 4G -Separazione - obiettivi -- Eliminazione

Dettagli

AP70/AP80 Guida Veloce di Avviamento

AP70/AP80 Guida Veloce di Avviamento AP70/AP80 Guida Veloce di Avviamento IT Il pannello frontale 1 2 3 MENU 8 10 STBY NAV AUTO 9 WORK 11 4 5 6 TURN 7 12 ALARM 13 ALARM No. Descrizione 1 /Thruster. Premete una volta per prendere/richiedere

Dettagli

HDS Gen2 Touch Combo Guida rapida

HDS Gen2 Touch Combo Guida rapida HDS Gen2 Touch Combo Guida rapida IT Panoramica 4 2 1 5 3 6 N. Descrizione 1 Schermo tattile 2 Lettore di schede SD 3 Tasto Waypoint. Una breve pressione apre il menu waypoint; una pressione prolungata

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB MANUALE D ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

Light controller PRO Manuale utente Cod. 112955/112956

Light controller PRO Manuale utente Cod. 112955/112956 Centralina di controllo di luci programmabile per applicazioni RC! 2. Introduzione Light controller è una scheda elettronica per sistemi RC programmabile che controlla fino a sei canali indipendenti ed

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

Scheda di Riferimento Veloce del RADAR ARGUS

Scheda di Riferimento Veloce del RADAR ARGUS Scheda di Riferimento Veloce del RADAR ARGUS Nave Propria ERBL Attivata Simbolo AIS ERBL 1 e 2 Posizione Ref. Antenna o Timone Stato / Impostazione Indice Parallelo Presentazione Display Stato Transceiver

Dettagli

8088 + log. controllo

8088 + log. controllo CORSO DI ARCHITETTURA DEGLI ELABORATORI PROGRAMMAZIONE ASSEMBLY: PROGETTO 26 LUGLIO 2007 CONSEGNA Sabato 15 settembre 2007 Lo studente programmi nel linguaggio Assembly 8088 presentato a lezione un micro

Dettagli

Guida rapida. Per ricevere assistenza, digita sul browser del tuo computer assistenza.vodafone.it

Guida rapida. Per ricevere assistenza, digita sul browser del tuo computer assistenza.vodafone.it Per ricevere assistenza, digita sul browser del tuo computer assistenza.vodafone.it Guida rapida Edizione marzo 2010. Il servizio di comunicazione elettronica è regolato dalle relative Condizioni Generali

Dettagli

Guida rapida per l utente

Guida rapida per l utente Guida rapida per l utente Sistemi TANDBERG MXP - Italiano Versione software F1 D13619.01 La riproduzione totale o parziale di questo documento non è consentita senza l autorizzazione scritta di Indice

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana. Manuale d uso

TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana. Manuale d uso TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana Manuale d uso INDICE IMPORTANTE...5 INFORMAZIONI GENERALI...6 FUNZIONALITA SUPPORTATE...6 SCHEDA OPZIONI...6 COMANDI

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Sommario Indietro >> Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Personalizzazione Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 303

Guida rapida Cisco SPA 303 Giugno 2011 Guida rapida Cisco SPA 303 www.vodafone.it numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde 800-227755, dalle 8.00 alle 24.00 Questo materiale è stato realizzato con carta riciclata

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

SOLUZIONE SICUREZZA. Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A

SOLUZIONE SICUREZZA. Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A SOLUZIONE SICUREZZA Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A INDICE DESCRIZIONE DELL IMPIANTO ANTIFURTO 4 LA CENTRALE ANTIFURTO 5 Il display grafico Cosa segnala il display I tasti

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4

Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4 Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4 Linea GIOVE GIOVE C Allarm Configurazione e uso di PM2 On/off system La base microfonica PM2 consente l invio di messaggi per zona (max 192 zone) o per gruppi di

Dettagli

Indice. 1. Manuale per essere aggiornato prima di usare 1.1. Installazione della SIM 1.2. Ricarica

Indice. 1. Manuale per essere aggiornato prima di usare 1.1. Installazione della SIM 1.2. Ricarica 17 Indice 1. Manuale per essere aggiornato prima di usare 1.1. Installazione della SIM 1.2. Ricarica 2. Come usare dei vari tasti del dispositivo 3. Introduzione 3.1. Interfaccia di riserva 3.2. Digitazione

Dettagli

"SOFTMOUSE" versione >NAV. - Manuale per l'utente (ITA) -

SOFTMOUSE versione >NAV. - Manuale per l'utente (ITA) - "SOFTMOUSE" versione >NAV - Manuale per l'utente (ITA) - Indice generale Introduzione...4 1- Informazioni generali sul dispositivo...4 a) Come è fatto Softmouse...4 b) Operazioni preliminari...5 c) Stand-by...5

Dettagli

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale

Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Smart Business Connect con impianto telefonico virtuale Istruzioni per l uso per la app / il client Business Communication (con pacchetto di comunicazione «standard») 1 Sommario 1. Introduzione... 4 2.

Dettagli

Guida di Avvio rapido Termocamera HeatSeeker

Guida di Avvio rapido Termocamera HeatSeeker Guida di Avvio rapido Termocamera HeatSeeker ND 7110-2_IT.indd 1 24/02/2011 21:35:12 Coperchio Schermo Pulsante di Accensione Tasti di Navigazione Tasti Funzione F1 F2 F3 F4 Pronti per Cominciare 1. Disimballare

Dettagli

Shine Vision Manuale utente

Shine Vision Manuale utente Shine Vision Manuale utente 1 Descrizione del prodotto Il sistema di monitoraggio Shine Vision è composto da un trasmettitore e da un ricevitore (schermo LCD) che permette la visualizzazione dei dati di

Dettagli

Guida Rapida all Installazione WLN10 e WLN10HS Server Wireless NMEA

Guida Rapida all Installazione WLN10 e WLN10HS Server Wireless NMEA Guida Rapida all Installazione WLN10 e WLN10HS Server Wireless NMEA 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto del Ricevitore WLN10. Raccomandiamo che il ricevitore sia installato da un

Dettagli

Software di programmazione

Software di programmazione Software di programmazione TwinLoad MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO Indice 1. Presentazione... 3 2. Installazione del software... 4 3. Programmazione in locale... 6 3.1 Procedura... 6 3.2 Accesso al sistema...

Dettagli

Mouse senza fili da viaggio con 5 Pulsanti. Manuale Utente

Mouse senza fili da viaggio con 5 Pulsanti. Manuale Utente Mouse senza fili da viaggio con 5 Pulsanti. Manuale Utente Caratteristiche 1. Trasmissione senza fili a radio frequenza 27MHz. 2. 256 diversi codici identificativi per evitare le interferenze tra differenti

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio - Brevi istruzioni d uso _ Versione 0 _2013-01-15. Brevi istruzioni. Dipartimento di Ingegneria

Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio - Brevi istruzioni d uso _ Versione 0 _2013-01-15. Brevi istruzioni. Dipartimento di Ingegneria Brevi istruzioni Dipartimento di Ingegneria Videoproiettore Sanyo XU305 della sala consiglio Il videoproiettore è configurato per funzionare in modalità Rete Semplice - Wireless, cioè pronto al collegamento

Dettagli

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA C A P I T O L O T R E BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA In questo capitolo, imparerete le basi della gestione energetica e sapere come prolungare la vita delle batterie. 3-1 In questo capitolo, imparerete

Dettagli

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata Manuale d uso ! AVVIO Prima di utilizzare il dispositivo ARNOVA per la prima volta, caricare completamente la batteria. Caricamento della batteria 1.Collegare il cavo di alimentazione fornito al dispositivo

Dettagli

Telecomando Xtra.Remote Control (mk2)

Telecomando Xtra.Remote Control (mk2) Telecomando Xtra.Remote Control (mk2) 1. INSTALLAZIONE TELECOMANDO Il telecomando comprende i seguenti accessori: Unità telecomando Adattatore (1A @ 5V DC) Coppia di batterie ricaricabili (NiMH) Protezione

Dettagli

Aastra 6753i. Guida rapida. Telefono IP

Aastra 6753i. Guida rapida. Telefono IP Aastra 6753i Guida rapida Telefono IP Aastra 6753i - Guida rapida SOMMARIO Tasti del telefono Tasti funzione Personalizzazione del telefono Chiamata base Servizi Modulo di Espansione M670i Codici Servizi

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

Guida rapida Supercordless

Guida rapida Supercordless Guida rapida Supercordless Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Esecuzione di una chiamata 6 Risposta o rifiuto di una chiamata 6 Trasferimento chiamata 6 Avviso

Dettagli

Pilot 3380 A U T O P I L O T S Y S T E M. Operation Manual. Italiano NAVMAN

Pilot 3380 A U T O P I L O T S Y S T E M. Operation Manual. Italiano NAVMAN Pilot 3380 A U T O P I L O T S Y S T E M Operation Manual Italiano w w w. n a v m a n. c o m NAVMAN Indice 1 Introduzione................................................................................

Dettagli

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Vi ringraziamo per aver scelto il nostro

Dettagli

SmartLine. Centrale Rivelazione Incendio Convenzionale. Centrale di Estinzione. Manuale Utente. GameOver

SmartLine. Centrale Rivelazione Incendio Convenzionale. Centrale di Estinzione. Manuale Utente. GameOver SmartLine Centrale Rivelazione Incendio Convenzionale Centrale di Estinzione Manuale Utente GameOver Capitolo 1 Descrizione della centrale 1.1 Dati di identificazione del fabbricante INIM Electronics s.r.l.

Dettagli

Guida Rapida all Installazione

Guida Rapida all Installazione Guida Rapida all Installazione Grazie per avere acquistato CuboVision! Con CuboVision avrai accesso al mondo multimediale on line in modo molto semplice! Bastano un antenna e una connessione ADSL per

Dettagli

LIBRETTO DI COMPATIBILITÀ

LIBRETTO DI COMPATIBILITÀ Linea e-nova LIBRETTO DI COMPATIBILITÀ Sommario 1. Centrale-sirena SH380AT... 3 2. Comunicatore RTC + ADSL SH511AX Comunicatore GSM/GPRS + ADSL SH512AX Comunicatore RTC + GSM/GPRS + ADSL SH513AX Comunicatore

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

Il controllo della visualizzazione

Il controllo della visualizzazione Capitolo 3 Il controllo della visualizzazione Per disegnare in modo preciso è necessario regolare continuamente l inquadratura in modo da vedere la parte di disegno che interessa. Saper utilizzare gli

Dettagli

Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo

Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo La ringraziamo per aver acquistato la nostra unità di controllo per Telecamere Speed Dome. Si prega di leggere questo manuale operativo

Dettagli

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA MANUALE iais VR1.00 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto del Ricevitore iais. Raccomandiamo che il ricevitore

Dettagli

SUITE BY11250. GSM Direct Monitor

SUITE BY11250. GSM Direct Monitor Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Pagina 1 di 10 SUITE BY11250 (1.0.0.1) GSM Direct Monitor (1.0.0.1) IMPORTANTE Pagina 2 di 10 Le immagini riportate nel presente manuale fanno riferimento alla versione

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

StructureScan 3D. Guida utente ITALIANO. www.simrad-yachting.com/it-it/ www.lowrance.com/it-it/

StructureScan 3D. Guida utente ITALIANO. www.simrad-yachting.com/it-it/ www.lowrance.com/it-it/ StructureScan 3D Guida utente ITALIANO www.simrad-yachting.com/it-it/ www.lowrance.com/it-it/ Indice 4 Informazioni su StructureScan 3D 6 Funzionamento di base 6 Selezione della sorgente StructureScan

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI

VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1 Specifiche tecniche 1.2 Avvio 2. OPERATIVITA' 2.1 Programmazione parametri di base 2.2 Selezione programmi

Dettagli

Introduzione all uso della LIM

Introduzione all uso della LIM Introduzione all uso della LIM ACCENDERE CORRETTAMENTE LA LIM 1. Accendi il video proiettore con il telecomando (tasto rosso); 2. Accendi il computer; 3. Accendi lateralmente l interruttore delle casse

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

Taccuino in linea Manuale d uso

Taccuino in linea Manuale d uso versione 22.07.2015 Sommario 1 Pagina iniziale 2 Connessione 3 La prima pagina del taccuino in linea 4 Il formulario 5 Lavorare con la carta topografica 6 Filtrare la tabella 7 Configurare la tabella 8

Dettagli

Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT

Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT IT Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT Indice I. Addendum Specifiche tecniche Geosat 5 BLU I.I Specifiche tecniche I.II Contenuto della scatola I.III Accessori disponibili I.IV Descrizione Hardware

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE SJ604AX SH602AX SH602AX: tele 2 pulsanti con ritorno informaz. SJ604AX: tele 4 pulsanti con ritorno informaz. MANUALE D INSTALLAZIONE Indice 1. Presentazione... 1 2. Preparazione... 2 3. Apprendimento...

Dettagli

eurobraille VOYONS ENSEMBLE Guida rapida esys12 / esys40 Versione 1.00 revisione 1

eurobraille VOYONS ENSEMBLE Guida rapida esys12 / esys40 Versione 1.00 revisione 1 eurobraille VOYONS ENSEMBLE Guida rapida esys12 / esys40 Versione 1.00 revisione 1 eurobraille 134-140, rue d Aubervilliers, 75019 PARIS Tel : +33 (0)1 55 26 91 00 Fax : +33 (0)1 55 26 91 91 ESYS 1.00

Dettagli

esigno MOBILE GUIDA RAPIDA CISA S.p.A. Via Oberdan, 42 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546677111 Fax +39 0546 677577 www.cisa.

esigno MOBILE GUIDA RAPIDA CISA S.p.A. Via Oberdan, 42 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546677111 Fax +39 0546 677577 www.cisa. esigno MOBILE GUIDA RAPIDA CISA S.p.A. Via Oberdan, 42 48018 Faenza (RA) Italy Tel. +39 0546677111 Fax +39 0546 677577 ESIGNO_SYSTEM_QUICK_GUIDE_101_IT.DOCX - 0892066800000 E-mail: support_ahd@eu.irco.com

Dettagli

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris La presente Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a installare e iniziare a usare gli scanner IRISCard Anywhere 5 e IRISCard Corporate 5. I software forniti con questi scanner sono: - Cardiris

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

144/430 MHz RICETRASMETTITORE DIGITALE/ ANALOGICO C4FM FDMA

144/430 MHz RICETRASMETTITORE DIGITALE/ ANALOGICO C4FM FDMA 144/430 MHz RICETRASMETTITORE DIGITALE/ ANALOGICO C4FM FDMA Manuale d'istruzioni (Edizione GM) Grazie per aver acquistato questo prodotto Yaesu. Questo manuale d'istruzioni fornisce informazioni sulla

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. IP004 Sweex Wireless Internet Phone

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. IP004 Sweex Wireless Internet Phone IP004 Sweex Wireless Internet Phone Introduzione Per prima cosa desideriamo ringraziarla vivamente per aver acquistato lo Sweex Wireless Internet Phone, il telefono internet che le consentirà di videochattare

Dettagli

TypeEdit LaserType. TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità.

TypeEdit LaserType. TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità. TypeEdit LaserType V11 Innovativo Produttivo Ottimizzato TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità. Con la nuova versione V11, ottimizzano,

Dettagli

COME INIZIARE A USARE L'IPAD

COME INIZIARE A USARE L'IPAD COME INIZIARE A USARE L'IPAD Se avete l'ipad, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. PREPARAZIONE CON ITUNES: Come primo passo scaricate

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

Guida all uso. powered by

Guida all uso. powered by Guida all uso INTRODUZIONE A PRONTOTRENO... 1 PRIMA DI INIZIARE... 1 MENU PRINCIPALE... 2 CREAZIONE PROFILO UTENTE... 3 MENU OPZIONI... 3 COME USARE IL CONTROLLO VOCALE... 4 COME INSERIRE IL TUO ITINERARIO...

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido Personalizzare quest'area in modo che i comandi preferiti siano sempre visibili.

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido Personalizzare quest'area in modo che i comandi preferiti siano sempre visibili. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft Project 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

Lightwriter SL40 Connect Scansione

Lightwriter SL40 Connect Scansione Lightwriter SL40 Connect Scansione Guida utente SL40 SCAN Il presente documento è una guida per l'uso del pacchetto di scansione installato su Lightwriter SL40 Connect. Per aggiornamenti o appendici, visitare

Dettagli

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO.

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO. Guida Rapida Utente Congratulazioni per aver scelto il Sistema di Sicurezza LightSYS di RISCO. Questa Guida Rapida descrive le funzioni utente principali del prodotto. Per consultare il manuale utente

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone.

Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone. TRILLY 1.0 Introduzione Il campanello Trilly è un avanzatissimo videocitofono con supporto ai più avanzati sistemi di gestione via Smartphone. 1.1 Panoramica funzioni 1) Rispondere al citofono dallo smartphone:

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Guida OpenOffice.org Impress

Guida OpenOffice.org Impress Guida OpenOffice.org Impress Introduzione ad Impress IMPRESS è un programma nato per creare presentazioni e lezioni di aspetto professionale. È un programma inserito nella versione standard del pacchetto

Dettagli

Manuale di istruzioni Italiano

Manuale di istruzioni Italiano AMICO ELEGANT Manuale di istruzioni Italiano DESCRIZIONE DEL TELEFONO 1.1 vista d assieme DESCRIZIONE TASTI: Tasto Funzioni Tasto opzioni sinistro Tasto opzioni destro Tasto di chiamata Premere questo

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

ITALIANO. Guida rapida GPS 100 RICEVITORE PER LA NAVIGAZIONE SATELLITARE. Le istruzioni per iniziare velocemente! Niente si avvicina ad un Cobra

ITALIANO. Guida rapida GPS 100 RICEVITORE PER LA NAVIGAZIONE SATELLITARE. Le istruzioni per iniziare velocemente! Niente si avvicina ad un Cobra ITALIANO Guida rapida GPS 100 RICEVITORE PER LA NAVIGAZIONE SATELLITARE Le istruzioni per iniziare velocemente! Niente si avvicina ad un Cobra GPS 100 RICEVITORE GPS Tasto ZOOM INDIETRO Tasto ZOOM AVANTI

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

Utilizzo del Terminalino

Utilizzo del Terminalino Utilizzo del Terminalino Tasti: - ENT: funzionano come INVIO - SCAN: per attivare il lettore di barcode - ESC: per uscire dal Menù in cui si è entrati - BKSP: per cancellare l ultimo carattere digitato

Dettagli

Guida all installazione di Powerline 500 WiFi Access Point XWN5001

Guida all installazione di Powerline 500 WiFi Access Point XWN5001 Guida all installazione di Powerline 500 WiFi Access Point XWN5001 Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Linee Guida all uso dell ESLC Testing Tool per gli studenti (IT)

Linee Guida all uso dell ESLC Testing Tool per gli studenti (IT) Linee Guida all uso dell ESLC Testing Tool per gli studenti (IT) Indice 1 INTRODUZIONE 3 2 COME EFFETTUARE I TEST 3 2.1 Effettuare l accesso 3 2.2 Controllare l audio per il Test di ascolto 5 2.3 Svolgere

Dettagli

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti Il dispositivo è utilizzato per collegare al sistema antintrusione i contatti magnetici di allarme normalmente chiusi, contatti elettromeccanici a fune per la protezione di avvolgibili e tapparelle e sensori

Dettagli

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Pagina 29 di 47 3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Come abbiamo già detto in precedenza, l informatica si divide in due grandi mondi : l hardware

Dettagli

... 13... 14 ... 16... 17 ... 8 ... 9... 10 ... 11... 12 ... 15

... 13... 14 ... 16... 17 ... 8 ... 9... 10 ... 11... 12 ... 15 1 ... 3... 4... 6... 7... 8... 8... 9... 10... 10... 11... 12... 13... 14... 14... 14... 14... 14... 15... 15... 15... 15... 16... 16... 16... 17 2 Misure Precauzionali Questa sezione include alcune note

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più Le operazioni più comuni Le operazioni più comuni Personalizzare l interfaccia Creare un nuovo file Ieri ci siamo occupati di descrivere l interfaccia del nuovo Office, ma non abbiamo ancora spiegato come

Dettagli

WWW.ITALYHITECH.COM MANUALE ITALIANO S728

WWW.ITALYHITECH.COM MANUALE ITALIANO S728 WWW.ITALYHITECH.COM MANUALE ITALIANO S728 VERDE ROSSO CENTRALE TASTI 2-9 e FUNZIONE Dalla schermata principale per entrare nel registro chiamate (chiamate inviate, chiamate ricevute, chiamate perse) Usarlo

Dettagli

CROCE FARMACIA GRAFICA CON BOX Software FP Farma 2.2

CROCE FARMACIA GRAFICA CON BOX Software FP Farma 2.2 F_003 rev.02 1 info@elettroforniture2000.it CROCE FARMACIA GRAFICA CON BOX Software FP Farma 2.2 MANUALE UTENTE italiano F_003 rev.02 2 F_003 rev.02 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO

Dettagli