Regolamento Campionati Pallavolo AICS Roma (AGGIORNAMENTO 30 DICEMBRE 2014) Le modifiche di rilievo sono evidenziate con il colore giallo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regolamento Campionati Pallavolo AICS Roma (AGGIORNAMENTO 30 DICEMBRE 2014) Le modifiche di rilievo sono evidenziate con il colore giallo"

Transcript

1 Reglament Campinati Pallavl AICS Rma (AGGIORNAMENTO 30 DICEMBRE 2014) Le mdifiche di riliev sn evidenziate cn il clre giall 1

2 Indice 1. SISTEMA DI PUNTEGGIO REGOLAMENTO OPEN VOLLEY SPRING VOLLEY UNDER UNDER UNDER 14-15F UNDER 16/17/18/19/ LIMITAZIONE ATLETI FIPAV ELENCO CATEGORIE E ALTEZZA RETE ORGANO PROVINCIALE DI GIUSTIZIA SPORTIVA UFFICIALI DI GARA E SEGNAPUNTI DOCUMENTI DA PRESENTARE IN GARA TASSA GARA RECLAMO

3 1. SISTEMA DI PUNTEGGIO Tutte le gare sarann disputate gicand cmunque 3 set; alla squadra che vincerà l incntr cl punteggi di sarann attribuiti 3 punti, alla squadra che perderà 1-2 sarà attribuit 1 punt, mentre nessun punt andrà alla squadra che perderà 0-3; A parità di punteggi, i criteri per determinare le psizini in classifica sn, nell rdine: n di vittrie, quziente set (set vinti / set persi), quziente punti, scntri diretti, srteggi. 2. REGOLAMENTO Il reglament gare e di gic di tutti i campinati è quell apprvat dalla FIPAV per l ann sprtiv in crs, integrat cn le nte ed eccezini reglamentari riprtate di seguit: 1. Per le categrie Open Maschile/Femminile/Mist e Amatri Mist gni atleta dvrà partecipare, esclusi i play-ff, ad un numer minim di gare pari al 40% del ttale delle gare della regular seasn, in cas cntrari gli atleti in difett nn ptrann partecipare alla successive fasi playff e finali, il numer di gare minim sarà indicat dp la pubblicazine dei calendari definitivi. 2. Nn pssn partecipare ai campinati AICS prvinciali gli atleti che nel crs del medesim ann sprtiv abbian pres parte a gare federali (FIPAV) nelle categrie nazinali. 3. Le squadre ptrann essere cmpste fin ad un massim di 15 gicatri (iscritti a refert per gara), cmpresi il/i LIBERO dve previst. 4. un atleta ptrà partecipare ad gni singl campinat cn una sla squadra; è, invece, ammessa la partecipazine di un stess atleta a campinati di diverse categrie disputati dalla scietà di appartenenza. Pertant, nel cas in cui una scietà iscrivesse più squadre all stess campinat, sarà bbligatriamente tenuta a presentare direttamente alla Cmmissine Gare gli elenchi degli atleti/e cmpnenti ciascuna squadra prima dell inizi del campinat; in gni cas gli atleti/e sarann cnsiderati appartenenti alla squadra cn cui disputerann il prim incntr. Nelle fasi successive a quella di qualificazine, vver play-ff e finali, varrà esattamente l stess principi. Alla squadra che dvesse schierare in un incntr un più atleti nn in regla cn la nrma spra espsta sarà assegnata la scnfitta cn il peggir punteggi ed una penalizzazine di 3 punti in classifica. 5. Nelle categrie nelle quali è ammess il LIBERO è pssibile utilizzare il dppi liber cn le mdalità descritte nel reglament FIPAV, il LIBERO L2 nn ha vincli di età per le categrie Open Maschile/Femminile/Mist e Amatri Mist, l'unica accrtezza è che il secnd liber rientri nei 15 atleti ammessi nella lista gara. 6. Qualra una squadra sia in difett cn le nrme reglamentari (esclus il punt 4) perderà cn il peggir punteggi il set, ppure i set disputati irreglarmente OPEN VOLLEY Il Campinat OPENVOLLEY è indett per le categrie di pallavl maschile, femminile e mista. Nn vi sn limiti di età per partecipare al Campinat OPEN VOLLEY. L altezza della rete è fissata in: m. 2,24 per la categria femminile m. 2,43 per la categria maschile m. 2,35 per la categria mist 3

4 Le gare dei Campinati Open F/M/Mist e Amatri Mist nn ptrann iniziare prima delle re Nella categria Open Mist e Amatri Mist dvrann essere schierate in camp almen 3 atlete femmine. Nella categria Open Mist e Amatri Mist dvrà essere schierat in camp almen un atleta maschi. Nella categria Open Mist e Amatri Mist i 3 atleti maschi nn pssn essere schierati cntempraneamente in prima linea. Nella categria Open Mist e Amatri Mist la presenza del liber influisce sulla cmpsizine della squadra, esempi: Frmazine cmpsta da tre umini e tre dnne, il LIBERO um sstituisce (nei mdi reglamentari) una dnna, la frmazine è SCORRETTA piché cn il LIBERO um si supera il limite massim di tre atleti maschi in camp. Frmazine cmpsta da un um e cinque dnne, il LIBERO dnna sstituisce (nei mdi reglamentari) un um, la frmazine è SCORRETTA piché cn il LIBERO dnna si supera il limite MINIMO di almen un atleta maschi in camp. Frmazine cmpsta da due umini e quattr dnne, il LIBERO um sstituisce (nei mdi reglamentari) una dnna, la frmazine è CORRETTA piché cn il LIBERO um NON si supera il limite massim di tre atleti maschi in camp. Frmazine cmpsta da tre umini e tre dnne, il LIBERO dnna sstituisce (nei mdi reglamentari) una um, la frmazine è CORRETTA piché cn il LIBERO dnna NON si supera il limite MINIMO di almen un atleta maschi in camp. Le discrepanze sn rislte cme segue: Quand la discrepanza è riscntrata prima che il gic sia ripres, la psizine dei gicatri in camp deve essere crretta, senza alcuna sanzine; Quand la discrepanza è riscntrata dp che il gic sia ripres, la squadra in fall deve ripristinare l esatta frmazine. Tutti i punti cnseguiti dal mment esatt del fall a quell della scperta del fall stess, sn cancellati. I punti dell altra squadra sn mantenuti ed aggiunt un ulterire punt. Se il servizi era della squadra in difett verrà assegnat alla squadra avversaria, altrimenti la squadra avversaria manterrà il servizi. Il secnd LIBERO (L2) nn ha limiti di età. Nella categria Amatri Mist NON pssn partecipare ai campinati AICS prvinciali gli atleti che nel crs del medesim ann sprtiv abbian pres parte a gare federali (FIPAV) SPRING VOLLEY Nn è permess utilizzare il LIBERO cme atleta furi-quta. Nelle categrie Under dve è previst l'atleta furi quta, qualra si utilizzasse l'atleta furi quta in maniera errata, la squadra in difett perderà cn il peggir punteggi il set, ppure i set disputati in maniera nn reglamentare. Nn esiste più alcuna limitazine sul prim tcc di ricezine. Nelle categrie Mist dvrann sempre essere presenti in camp almen 3 atlete. Nelle categrie Mist dvrà essere in camp almen un atleta maschi. Nelle categrie Mist i 3 atleti maschi nn pssn essere schierati cntempraneamente in prima linea. La presenza del liber influisce sulla cmpsizine della squadra, esempi: Frmazine cmpsta da tre umini e tre dnne, il LIBERO um sstituisce (nei mdi reglamentari) una dnna, la frmazine è SCORRETTA piché cn il LIBERO um si supera il limite massim di tre atleti maschi in camp. Frmazine cmpsta da un um e cinque dnne, il LIBERO dnna sstituisce (nei mdi reglamentari) un um, la frmazine è SCORRETTA piché cn il LIBERO dnna si supera il limite MINIMO di almen un atleta maschi in camp. Frmazine cmpsta da due umini e quattr dnne, il LIBERO um sstituisce (nei mdi reglamentari) una dnna, la frmazine è CORRETTA piché cn il LIBERO um NON si supera il limite massim di tre atleti maschi in camp. 4

5 Frmazine cmpsta da tre umini e tre dnne, il LIBERO dnna sstituisce (nei mdi reglamentari) una um, la frmazine è CORRETTA piché cn il LIBERO dnna NON si supera il limite MINIMO di almen un atleta maschi in camp. Le discrepanze sn rislte cme segue: Quand la discrepanza è riscntrata prima che il gic sia ripres, la psizine dei gicatri in camp deve essere crretta, senza alcuna sanzine; Quand la discrepanza è riscntrata dp che il gic sia ripres, la squadra in fall deve ripristinare l esatta frmazine. Tutti i punti cnseguiti dal mment esatt del fall a quell della scperta del fall stess, sn cancellati. I punti dell altra squadra sn mantenuti ed aggiunt un ulterire punt. Se il servizi era della squadra in difett verrà assegnat alla squadra avversaria, altrimenti la squadra avversaria manterrà il servizi UNDER 13 La presenza del LIBERO nn è prevista nelle cat. U13F/M/Mist. Nelle cat. U13F/M/Mist NON è permess la presenza degli atleti furi quta. E' bbligatria la battuta dal bass nelle cat. U13F/M/Mist. Nn esiste più alcuna limitazine sul prim tcc di ricezine. Qualra una squadra sia in difett cn le nrme reglamentari perderà cn il peggir punteggi il set, ppure i set disputati irreglarmente. L altezza della rete è fissata in: m.2, UNDER 14 La presenza del LIBERO nn è prevista nelle cat. U14F/M/Mist. Nelle cat. U14F/M/Mist NON è permess la presenza degli atleti furi quta. Nn esiste alcuna limitazine sul prim tcc di ricezine. Qualra una squadra sia in difett cn le nrme reglamentari perderà cn il peggir punteggi il set, ppure i set disputati irreglarmente. L altezza della rete è fissata in: m.2,15 per la categria U14 femminile m.2,15 per la categria U14 maschile UNDER 14-15F La presenza del LIBERO è permessa. Ptrann partecipare gli atleti nati dal NON è permess la presenza degli atleti furi quta. Nn vige alcun bblig nell esecuzine del servizi Nn esiste alcuna limitazine sul prim tcc di ricezine. Qualra una squadra sia in difett cn le nrme reglamentari perderà cn il peggir punteggi il set, ppure i set disputati irreglarmente. L altezza della rete è fissata in: m.2,20 per la categria U14-15 femminile UNDER 16/17/18/19/20 Nelle categrie U16 - U17- U18 - U19 - U20 è permessa la presenza in camp di 2 atleti furi-quta appartenente alla categria immediatamente superire, cn pssibilità di iscriverne a refert fin a 3. Per la categria U15 Mist e U16 Mist è permessa la presenza in camp di 1 sl/a atleta furi-quta appartenente alla categria immediatamente superire, cn pssibilità di iscriverne a refert fin a 2 atlete/i. Nn è permess utilizzare il LIBERO cme atleta furi-quta. 5

6 Nelle categrie nelle quali è ammess il LIBERO è pssibile utilizzare il dppi liber cn le mdalità descritte nel reglament FIPAV, l'unica accrtezza è che il secnd liber rientri nei 15 atleti ammessi nella lista gara. Qualra una squadra sia in difett cn le nrme reglamentari perderà cn il peggir punteggi il set, ppure i set disputati irreglarmente. L altezza della rete è fissata in: m.2,20 per la categria U15 femminile m.2,24 per la categria U15 maschile m.2,20 per la categria U15 mist m. 2,24 per la categria U16 femminile m. 2,35 per la categria U16 maschile m. 2,30 per la categria U16 mist m. 2,35 per la categria U17 maschile m. 2,24 per la categria U17/U18/U20 femminile m. 2,43 per la categria U18/U20 maschile 3. LIMITAZIONE ATLETI FIPAV E cnsentita la partecipazine ai campinati di pallavl AICS prvinciali di Rma, esclusa la categria AMATORI MISTO, agli atleti che nel crs del medesim ann sprtiv abbian pres parte a gare federali (FIPAV) fin alle serie reginali. E evidente che NON è cnsentita la partecipazine ai campinati di pallavl AICS prvinciali di Rma agli atleti che nel crs del medesim ann sprtiv abbian pres parte a gare federali nelle categrie nazinali. Nella categria Amatri Mist NON pssn partecipare ai campinati AICS prvinciali gli atleti che nel crs del medesim ann sprtiv abbian pres parte a gare federali (FIPAV). Campinat OPEN VOLLEY SPRING VOLLEY Categria Femminile Maschile OPEN Mist AMATORI Mist givanili TESSERATI FIPAV SI FINO ALLE SERIE FIPAV REGIONALI SI FINO ALLE SERIE FIPAV REGIONALI SI FINO ALLE SERIE FIPAV REGIONALI ALTEZZA RETE M. 2,24 M. 2,43 M. 2,35 NO M. 2,35 SI FINO ALLE SERIE FIPAV REGIONALI Vedi tabella 6

7 4. ELENCO CATEGORIE E ALTEZZA RETE Categria Nate/i dal Furi quta nati fin al Rete Under 13 Femminile 2002 NON AMMESSO M. 2,15 Maschile 2002 NON AMMESSO M. 2,15 Mist 2002 NON AMMESSO M. 2,15 Under 14 Femminile 2001 NON AMMESSO M. 2,15 Maschile 2001 NON AMMESSO M. 2,15 Mist 2001 NON AMMESSO M. 2,15 Under 15 Femminile 2000 NON AMMESSO M. 2,20 Maschile 2000 NON AMMESSO M. 2,24 Mist 2000 NON AMMESSO M. 2,20 Under 16 Femminile M. 2,24 Maschile M. 2,35 Mist M. 2,30 Under 17 Femminile M. 2,24 Maschile M. 2,35 Under 18 Femminile M. 2,24 Maschile M. 2,43 Under 19 Femminile M. 2,24 Maschile M. 2,43 Under 20 Femminile M. 2,24 Maschile M. 2,43 7

8 OPEN Femminile M. 2,24 M. 2,24 Maschile M. 2,43 M. 2,43 Mist M. 2,35 M. 2,35 5. ORGANO PROVINCIALE DI GIUSTIZIA SPORTIVA L rgan Prvinciale di Giustizia Sprtiva cmpetente alla smministrazine delle sanzini, cme previst dal Reglament Nazinale AICS, è il GIUDICE UNICO. 6. UFFICIALI DI GARA E SEGNAPUNTI Le gare sarann dirette da arbitri tesserati AICS. Si invitan le scietà partecipanti ad evitare il sabat e la dmenica cme girnata di gara; in tali girnate, infatti, nn sarà garantita la presenza dell arbitr. Pertant, chi vlesse scegliere il sabat e la dmenica per disputare le gare interne sarà cntattat dalla Cmmissine Gare in cas di assenza certa dell arbitr e dvrà prvvedere a reperire una persna che ne svlga le funzini; anche in tal cas è cmunque previst il pagament della tassa gara per entrambe le squadre. E' fatt bblig alla squadra di casa di mettere a dispsizine un segnapunti, pena il pagament di un ammenda dell imprt di 10,00 che sarà direttamente detratta dalla cauzine. 7. DOCUMENTI DA PRESENTARE IN GARA Agli arbitri sarà dat mandat di cntrllare scruplsamente il tesserament e l identità dei partecipanti alle gare; nn sarann ammessi alle gare atleti per i quali gli arbitri nn pssan riscntrare sul camp il reglare tesserament (sl ed unicamente tramite la tessera AICS, salv quand diversamente specificat cmunicat dalla Cmmissine Gare) e l identità tramite un dcument di ricnsciment valid. Si ricrda che cn le nuve leggi è ritenuta valida l autcertificazine (ft e dati anagrafici dell atleta, cn bbligatrietà di firma da parte di chi esercita la patria ptestà nel cas di atleta minrenne). Si invitan tutte le scietà a tenere debit cnt di questa indicazine. Il tesserin sprtiv plastificat crredat dalla ft sarà valid a tutti gli effetti anche per il ricnsciment persnale per le gare dei campinati di pallavl. Agli arbitri andrà presentat prima della gara: La tessera rilasciata dall AICS dei partecipanti alla gara; si ribadisce che gli atleti e i tecnici nn in regla cn il tesserament nn ptrann essere ammessi a disputare l incntr. Lista gara cn l elenc dei partecipanti alla gara firmata dal capitan (gni scietà ptrà utilizzare un mdul persnalizzat ppure utilizzare il mdul scaricabile dal menù MODULISTICA della sezine Pallavl del sit AICSROMA.cm, link dirett: ). Dcument d identità, il tesserin sprtiv plastificat crredat dalla ft sarà valid a tutti gli effetti anche per il ricnsciment persnale. 8. TASSA GARA 8

9 Gianfranc Spanò Mnica Zibellini SETTORE PALLAVOLO Il versament delle tasse-gara per tutte le gare della fase reglare e play-ff per i campinati di pallavl AICS (SPRING VOLLEY e OPEN VOLLEY) per la stagine 2014/2015, in via sperimentale, verrà seguita la seguente mdalità: L imprt della tassa gara, 15,00, sarà versata 5,00 per gni gara in cntanti tramite assegn direttamente in cmitat ppure tramite bnific bancari. 10,00 in cntanti direttamente all arbitr prima dell inizi della gara (nn ptrà iniziare la gara se nn verrann versati all arbitr le tasse gara). Qualra nn fsse mess a dispsizine un refertista (segnapunti), la squadra di casa sarà penalizzata cn il pagament di un ammenda dell imprt di 10,00 che sarà direttamente detratta dalla cauzine, nn va versata all arbitr. 9. RECLAMO Il reglament tecnic e di gic di tutti i campinati è quell apprvat dalla FIPAV per l ann sprtiv in crs, integrat cn le nte ed eccezini reglamentari riprtate. Quindi anche la prcedura per presentare reclam si riferisce all stess reglament. I reclami devn essere preannunciati dal capitan della squadra al prim arbitr, verbalmente al mment del verificarsi del fatt che dà lug alla cntestazine. Il prim arbitr è tenut ad anntare immediatamente il preannunci sul refert ed il capitan della squadra ha il diritt di accertare l avvenuta anntazine. In difett di questa anntazine il reclam è inammissibile. Sempre a pena di inammissibilità,entr quindici minuti dalla fine della gara, il reclam deve essere cnfermat per iscritt dal capitan dal dirigente al prim arbitr. Il reclam è inammissibile se la squadra nn ha prtat a termine la partita per ritir dal terren di gic. Il reclam, infine, si prpne cn lettera raccmandata da inviarsi, a pena di inammissibilità, entr le ventiquattr re successive alla gara, in duplice esemplare, di cui un alla cmpetente Cmmissine Gare (AICS Rma, Via Carl Maratta, Rma), allegand la ricevuta del versament della prevista tassa-reclam, e l altr al sdalizi avversari. Gli arbitri, nella lr funzine di ntai dei fatti, debbn cmunque accettare i reclami, anche quand si pssa presupprre che sian inammissibili. Sarà la cmpetente Cmmissine Gare a stabilirne la inammissibilità. L imprt della Tassa Reclam è di 80,00 (eur ttanta) e può essere saldata in cntanti, tramite assegn direttamente press la sede dell AICS ROMA in Via Carl Maratta 1 - Rma ppure cn Bnific Bancari dve nella causale dvrann essere indicate : Sett.Pallavl - Nme Scietà Categria Tassa Reclam Gara n.xxx. 9

10 Respnsabile Settre Pallavl A.I.C.S. Cmitat Prv.le Rma Presidente A.I.C.S. Cmitat Prv.le Rma 10

REGOLAMENTO ZONA GOAL CAMPIONATO PRIMAVERILE CALCIO A 5 CALCIO A 7

REGOLAMENTO ZONA GOAL CAMPIONATO PRIMAVERILE CALCIO A 5 CALCIO A 7 REGOLAMENTO CAMPIONATO PRIMAVERILE CALCIO A 5 CALCIO A 7 Articl 1 FORMULA CAMPIONATO CALCIO A 5 Il 1 campinat Zna Gal è cmpst da 4 girni da 8 squadre, cn gare di sla andata. Si qualifican alla fase successiva

Dettagli

Campionato Regionale Serie D Femminile 2014 2015 Progetto Giovane

Campionato Regionale Serie D Femminile 2014 2015 Progetto Giovane Reginale Serie D Femminile 2014 2015 Prgett Givane Appendice alla circlare di indizine Campinati Reginali serie C e D 2014 2015 Reglamentazine PG 2014-2015 In prsecuzine del Prgett Givane iniziat nella

Dettagli

NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO 2014/2015

NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO 2014/2015 Cmmissine Reginale Minibasket Lmbardia Via Piranesi 46 20137 Milan MI Tel. 02-7002091 Fax 02-76110102 e-mail: minibasket.mi@lmbardia.fip.it web: http://www.lmbardia.fip.it NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO

Dettagli

CALENDARIO TROFEO TOSCANA MASTER

CALENDARIO TROFEO TOSCANA MASTER La Lega Nut Reginale Tscana rganizza per la stagine 2012/2013 il CAMPIONATO REGIONALE MASTER e il TROFEO TOSCANA MASTER CALENDARIO TROFEO TOSCANA MASTER 1a prva : Tavarnuzze (FI) 27 Gennai 2013 Piscina

Dettagli

Specialità ISSF. Competizioni UITS

Specialità ISSF. Competizioni UITS TSN ROMA La Sezine, per l ann in crs, indice per tutti gli iscritti al Club Agnistic il seguente Prgramma Sprtiv per le discipline dell ATTIVITA FEDERALE Specialità ISSF Cmpetizini UITS Gare Federali Campinati

Dettagli

Normativa per affiliazione e tesseramento

Normativa per affiliazione e tesseramento F.I.D.E. C.O.N.I. FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA 20129 Milan Viale Regina Givanna, 12 Tel. 02.86464369 Fax 02.864165 - c.c.p. 31908205 http://www.federscacchi.it fsi@federscacchi.it 2016 mdul MNOR Milan,

Dettagli

ASD JUNIOR FIRENZE BASEBALL CLUB

ASD JUNIOR FIRENZE BASEBALL CLUB Gli allenamenti delle categrie givanili si svlgn secnd il seguente calendari Minibaseball (nati dal 2008 al 2010; sl attività mtria e ricreativa) 1 girn alla settimana, mercledì (da nvembre a marz in palestra

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siam ni ADEGUATA VERIFICA IMPORTANTE Tutti i crdinatri dei Centri Crdinament Inter Club, per pter gestire le richieste prvenienti dai Club, dvrann

Dettagli

REGOLAMENTO PRIMAVERILE 2013 CALCIO A 5 & 7

REGOLAMENTO PRIMAVERILE 2013 CALCIO A 5 & 7 REGOLAMENTO PRIMAVERILE 2013 CALCIO A 5 & 7 Articl 1 FORMULA TORNEO L ttava edizine del trne primaverile 2013 di calci a 5-7 pen e 7 ver 32-35- 40 è cmpst dal seguente numer di squadre: - Calci a 5 24

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri

Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri Statuti Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri 1 1) Nme e sede La Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri (in seguit CRSS ) è un assciazine ai sensi degli art. 60 segg. del Cdice civile svizzer; essa

Dettagli

il gioco Art. 1 - Regole del gioco Art. 2 - Livelli di difficoltà Art. 3 - Categorie Art. 4 - Figure professionali Pag. 2

il gioco Art. 1 - Regole del gioco Art. 2 - Livelli di difficoltà Art. 3 - Categorie Art. 4 - Figure professionali Pag. 2 Burrc PAROLE il gic UISP Burrac PAROLE Art. - Regle del gic Pag. Il Burrac PAROLE è un gic di carte il cui scp è quell di frmare parle di sens cmpiut cn le carte a prpria dispsizine. Chi riuscirà a frmare

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Apprvat cn deliberazine del Cnsigli cmunale n. 73 dd.28.09.2010 IL PRESIDENTE

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14 REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO Vecchi Ordinament A.A. 2013/14 Le ATTIVITÀ DEL TIROCINIO sn suddivise in: - TIROCINIO INDIRETTO: re di preparazine al tircini dirett e di supervisine dell

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE 1 Lrenz Dmenic Parill: e-mail: urbanistica@cmune.merne.c.it COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE C.Fisc./ P. I.V.A.: 00549420131 Tel.: 031/650000 Fax: 031/651549

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

REGOLAMENTI GARE 2009

REGOLAMENTI GARE 2009 Gare Internazinali REGOLAMENTI GARE 2009 (per quant nn cntemplat nel presente reglament vale quant riprtat nel R.T.F.) CLASSIFICAZIONE DELLE GARE FEDERALI Si cnsideran gare internazinali di 1 livell quelle

Dettagli

Pranzo presso il ristorante del parco de Il Ciocco. Consegna ricordo dell evento a tutti gli equipaggi, saluti finali e chiusura del raduno.

Pranzo presso il ristorante del parco de Il Ciocco. Consegna ricordo dell evento a tutti gli equipaggi, saluti finali e chiusura del raduno. PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE --------------------------------------------------------- - 7 radun nazinale NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Barga ( Lucca ) 26-27-28 giugn 2015 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

SANDA CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI TORNEI QUALIFICANTI AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI RANKING ATLETI SANDA

SANDA CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI TORNEI QUALIFICANTI AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI RANKING ATLETI SANDA SANDA CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI TORNEI QUALIFICANTI AI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI RANKING ATLETI SANDA STAGIONE 2014 CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI 2014 SANDA Articl 1 - Classi d età e Classi di Pes

Dettagli

Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal Coni

Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal Coni C.M.A.S. Federazine Sprtiva Nazinale ricnsciuta dal Cni C.I.P.S. Viale Tizian, 70 00196 Rma Telefn 06.3685.8290 Fax 06.3685.8109 Internet: www.fipsas.it email: nutpinnat@fipsas.it CED NP - e-mail: cednutpinnat@fipsas.it

Dettagli

AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO UNIVDA Edizione 2012

AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO UNIVDA Edizione 2012 AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO UNIVDA Edizine 2012 OBIETTIVO L Università della Valle d Asta Université de la Vallée d Aste rganizza la secnda edizine del cncrs ftgrafic a premi Univda cn l biettiv di

Dettagli

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati.

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati. Reglament per la valutazine delle dmande di trasferiment ai Crsi di Laurea Magistrale a cicl unic ad access prgrammat in Medicina e Chirurgia ed in Odntiatria e Prtesi Dentaria dell Università degli Studi

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano. Tel 02 6765.1. Oggetto : DETERMINAZIONI IN MERITO AI PERCORSI PER ACCONCIATORI ED ESTESTISTI

Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano. Tel 02 6765.1. Oggetto : DETERMINAZIONI IN MERITO AI PERCORSI PER ACCONCIATORI ED ESTESTISTI Giunta Reginale DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO ATTUAZIONE DELLE RIFORME E CONTROLLI Piazza Città di Lmbardia n.1 20124 Milan www.regine.lmbardia.it frmazine@pec.regine.lmbardia.it Tel

Dettagli

A.S.D. TECHNICAL DIVING ACADEMY

A.S.D. TECHNICAL DIVING ACADEMY REGOLAMENTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA TECHNICAL DIVING ACADEMY I) Per partecipare alle attività rganizzate dall A.S.D. Technical Diving Academy è bbligatri essere iscritti cme sci. II) Mdalità

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 11-12 APRILE 2015

MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 11-12 APRILE 2015 MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA furi le mura 11-12 APRILE 2015 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente mdul va cmpilat in stampatell ed in frma leggibile. Da presentare al Cmitat Organizzatre

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA MODERN DANCE

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA MODERN DANCE STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA MODERN DANCE Denminazine - Sede TITOLO I Art. 1 Nell spirit della Cstituzine della Repubblica Italiana è cstituita l'assciazine sprtiva dilettantistica

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP COMUNE DI COLONNA Prvincia di Rma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP (art. 31 cmma 45 e ss. Legge n. 448 del 23 dicembre 1998 e ss.mm.ii.)

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI PULIZIA E GIARDINAGGIO, MANUTENZIONE DI EDIFICI, STRADE, PARCHI E MONUMENTI

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Mdul EM-DOM: Dichiarazine di emersine dal lavr irreglare dmestic di assistenza alle persne ai sensi dell'art. 5 del decret legislativ n.109 del 16 lugli 2012 Istruzini di cmpilazine In attuazine della

Dettagli

Istruzioni per la domanda di pensione ai familiari del medico/odontoiatra deceduto/a

Istruzioni per la domanda di pensione ai familiari del medico/odontoiatra deceduto/a Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso Cnferiment degli incarichi di funzini didattiche a persnale dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federic II Guida per la cmpilazine n-line delle dmande di partecipazine al cncrs Intrduzine La prcedura

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI

REGOLAMENTO COMUNALE REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI Allegat A REGOLAMENTO COMUNALE REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 24 in data 01.07.2013 REGOLAMENTO COMUNALE PER IL REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI ART. l

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATI STAGIONE 2015/2016

REGOLAMENTO CAMPIONATI STAGIONE 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE #02 14 SETTEMBRE 2015 Il Comitato Regionale AICS del Lazio indice ed il Comitato Provinciale di Frosinone organizza, nel territorio di competenza, la prima edizione dei campionati

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave Dmanda di cnged strardinari per assistere i figli affidati cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge 350/2003) Per ttenere

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

ALLA REGIONE ABRUZZO VIA CATULLO, 17 65126 PESCARA ALLA REGIONE CALABRIA VIA SAN NICOLA 8 88100CATANZARO

ALLA REGIONE ABRUZZO VIA CATULLO, 17 65126 PESCARA ALLA REGIONE CALABRIA VIA SAN NICOLA 8 88100CATANZARO UFFICIO MONOCRATICO AREA AUTORIZZAZIONE PAGAMENTI Svilupp Rurale Prt. N. 2623 /UM. (CITARE NELLA RISPOSTA) Rma li 1 DIC. 2009 CIRCOLARE N. 53 Via Palestr, 81 00185 ROMA Tel. 06/49.4991 fax 06/49.499.208

Dettagli

LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD)

LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD) LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD) AMBITO DI APPLICAZIONE - Servizi: La Direttiva si caratterizza per la trasversalità della sua disciplina: la reglamentazine

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI GESTIONE TEMPORANEA DEL CENTRO DI PRESTITO LIBRI ANNESSO AL SERVIZIO

Dettagli

Regolamento del borsista estero in Italia

Regolamento del borsista estero in Italia Reglament del brsista ester in Italia a.a. 2013-2014 Il brsista nn può percepire cntempraneamente altre brse di studi fferte dall Stat Italian. Si prega di leggere cn attenzine tutte le seguenti indicazini

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

66 anni 66 anni e 6 mesi

66 anni 66 anni e 6 mesi Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA

STAGIONE SPORTIVA Cmitat Prvinciale Milan STAGIONE SPORTIVA 2015 CATEGORIE ATTIVITA GIOVANILE US ACLI MILANO CTA ATTIVITA GIOVANILE - 2015 1 Inf Calci e Pallavl ATTIVITA SETTORE CALCIO GIOVANILE CATEGORIA ANNI ATTIVITA

Dettagli

I STITUTO T ECNICO I NDUSTRIALE S TATALE Guglielmo Marconi Verona

I STITUTO T ECNICO I NDUSTRIALE S TATALE Guglielmo Marconi Verona CIRCOLARE n. 016 GENERALE, 16 gennai 2014 All'attenzine ALUNNI GENITORI (tramite alunni) Oggett: ISCRIZIONI A.S. 2014/2015 Si allegan alla presente le istruzini per le iscrizini per l a.s. 2014/2015. Si

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORE CIVILE PALERMO

CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORE CIVILE PALERMO CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORE CIVILE PALERMO Veen 22 Maarrzz rree rree 88::3300--1133::3300 1144::3300--1199::3300 Saab 33 Maarrzz rree 88::3300--1133::3300 1144::3300--1199::3300 Dm 44 Maarrzz rree

Dettagli

Enovara Plc. Modulo di Negoziazione RQSI Global Asset Allocation Fund D D M M Y Y Y Y. Wichtige Hinweise SOTTOSCRITTORE

Enovara Plc. Modulo di Negoziazione RQSI Global Asset Allocation Fund D D M M Y Y Y Y. Wichtige Hinweise SOTTOSCRITTORE Wichtige Hinweise Envara Plc Guild Huse, Guild Street, Internatinal Financial Services Centre, Dublin 1, Irlanda Mdul di Negziazine RQSI Glbal Asset Allcatin Fund Salv quant altrimenti definit nel presente

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA XIV^ EDIZIONE 2 3 4 OTTOBRE 2015 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente mdul va cmpilat in stampatell ed in frma leggibile. Da presentare al Cmitat Organizzatre via fax al num.

Dettagli

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile

SCADENZE A CHI SI RIVOLGE DESCRIZIONE Febbraio- Aprile 1. Che cs è AROF? AROF, che letteralmente significa Anagrafe Reginale Obblig Frmativ, è un sistema infrmatic, nat nel 2004, per far frnte alla legge sull bblig frmativ (Legge 9 del gennai 1999). Le due

Dettagli

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI 30/11/2015 Pagina 1 di 7 INDICE REVISIONI REV DATA MODIFICA REDATTA: VERIFICATA: EMESSA: DATORE DI LAVORO: 00 01.12.2014 Prima emissine Cialdni Maletta Ilaria RSPP Alè Giuseppe Cialdni Sante Zandò 01 12.11.2015

Dettagli

Modulo A-DOM: Richiesta nominativa di nulla osta al lavoro domestico. Istruzioni di compilazione

Modulo A-DOM: Richiesta nominativa di nulla osta al lavoro domestico. Istruzioni di compilazione Mdul A-DOM: Richiesta nminativa di nulla sta al lavr dmestic Istruzini di cmpilazine Nell ambit della prgrammazine transitria dei flussi d ingress dei lavratri nn cmunitari nn staginali nel territri dell

Dettagli

Prot. N. 3668/C14 SALERNO, 11/09/2015. OGGETTO: Lettera di invito per affidamento servizio assicurazione alunni personale a.s. 2015/2016.

Prot. N. 3668/C14 SALERNO, 11/09/2015. OGGETTO: Lettera di invito per affidamento servizio assicurazione alunni personale a.s. 2015/2016. Cn l Eurpa, investiam nel vstr futur ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PAOLO II Via Padula, 2 84127 Salern tel 89/712547 fax 89/712968 cdice meccangrafic SAIC8A61 cdice fiscale 9514637655 www.icgivannipalsecndsalern.gv.it

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

GIse registry Of Transcatheter treatment of mitral valve regurgitation (GIOTTO)

GIse registry Of Transcatheter treatment of mitral valve regurgitation (GIOTTO) CONSENSO INFORMATO DEL PAZIENTE PER IL REGISTRO SUL TRATTAMENTO PERCUTANEO DELLA INSUFFICIENZA MITRALICA A CURA DELLA SOCIETA ITALIANA DI CARDIOLOGIA INVASIVA GIse registry Of Transcatheter treatment f

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Sssan, 30/10/2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DLGS. 165/2001 RISERVATO AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA AI SENSI DELL

Dettagli

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA Prt n.1093-i/7 Fggia, 20.01.2015 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Frmazine Respnsabile Dtt. Antni Frmat Rep. A.U.A. n. 16-2015 Settre Alta Frmazine Respnsabile dtt. Tmmas Vasc Oggett Band di

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia DOMANDA N. PRESENTATA IL AL COMUNE DI FOLLONICA Larg Cavalltti 1 58022 FOLLONICA (GR) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBIO DI ALLOGGI ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valido solo per gli studenti fuori corso)

SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valido solo per gli studenti fuori corso) SCADENZE PRIMO APPELLO DI LAUREA A.A. 2012/2013 (Valid sl per gli studenti furi crs) -Crs di Laurea Specialistica a Cicl Unic Farmacia -Crs di Laurea in Farmacia (V.O) Rimini Per essere ammessi alla prva

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Il Minister del Lavr e della Previdenza Sciale Direzine Generale per l Innvazine Tecnlgica e la cmunicazine Direzine Generale per il Mercat del Lavr TAVOLO TECNICO SIL Grupp Tabelle Verbale dell incntr

Dettagli

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Guidonia. REGOLAMENTO INTERNO (approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 6 maggio 2013)

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Guidonia. REGOLAMENTO INTERNO (approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 6 maggio 2013) Istitut Cmprensiv Lenard da Vinci di Guidnia Art. 1. ENTRATA E USCITA REGOLAMENTO INTERNO (apprvat dal Cnsigli d Istitut nella seduta del 6 maggi 2013) Gli alunni verrann a scula puntuali, realizzand csì

Dettagli

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012 Mdell EM-SUB: Dichiarazine di emersine dal lavr irreglare subrdinat ai sensi dell'art. 5 del decret legislativ n.109 del 16 lugli 2012 Istruzini di cmpilazine In attuazine della direttiva 2009/52/CE vlta

Dettagli

COMUNICAZIONE DI ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE NON APERTO AL PUBBLICO AI SENSI DELL ART. 24 DELLA L.R. N. 5/2006 DI:

COMUNICAZIONE DI ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE NON APERTO AL PUBBLICO AI SENSI DELL ART. 24 DELLA L.R. N. 5/2006 DI: CIRCOLI PRIVATI RUOLO DEL Al Servizi Attività Prduttive e Turism Uffici Attività Prduttive del Cmune di CAGLIARI MODALITA' DI PRESENTAZIONE - a mani per raccmandata a/r in duplice cpia cartacea al Prtcll

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut d Istruzine Superire MARCO POLO Lcalità Bscne - Via La Madneta, 3-23823 COLICO Tel. 0341/940413 - FAX 0341/940448 - Cdice Fiscale: 92038240138

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

Regolamento Torneo LOTTA IN SINGOLO

Regolamento Torneo LOTTA IN SINGOLO Reglament Trne LOTTA IN SINGOLO Organizzat da Pkémn Millennium e NintendOn www.pkemnmillennium.net www.nintendn.it Il trne si svlgerà ad eliminazine diretta nelle prime fasi mentre nelle fasi finali sarà

Dettagli

PRESTAZIONI. Istruzioni per la domanda di pensione al coniuge dell'iscritto/a deceduto/a

PRESTAZIONI. Istruzioni per la domanda di pensione al coniuge dell'iscritto/a deceduto/a Fnd di previdenza generale - Quta A Liberi prfessinisti - Quta B Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE ANTONIO CANOVA LICEO CLASSICO - LICEO LINGUISTICO VIA MURA DI SAN TEONISTO, 16-31100 TREVISO

LICEO GINNASIO STATALE ANTONIO CANOVA LICEO CLASSICO - LICEO LINGUISTICO VIA MURA DI SAN TEONISTO, 16-31100 TREVISO LICEO GINNASIO STATALE ANTONIO CANOVA LICEO CLASSICO - LICEO LINGUISTICO VIA MURA DI SAN TEONISTO, 16-31100 TREVISO COMUNICATO N. 0320 Agli Studenti ed ai Lr Genitri Ai Dcenti Al Persnale ATA Al DSGA Oggett:

Dettagli

Fondo di previdenza generale (Quota A e Quota B)

Fondo di previdenza generale (Quota A e Quota B) Fnd di previdenza generale (Quta A e Quta B) PRESTAZIONI Istruzini per la dmanda di pensine di vecchiaia 1. Chi può chiedere la pensine? Il medic/dntiatra che pssiede tutti i requisiti seguenti: a) è iscritt/a

Dettagli

SCADENZARIO SECONDA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2012/2013

SCADENZARIO SECONDA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2012/2013 SCADENZARIO SECONDA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN CHIMICA E TECNOLOGIE PER L AMBIENTE E PER I MATERIALI TECNOLOGIE CHIMICHE PER L AMBIENTE E PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI SEDE DI RIMINI

Dettagli

AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO

AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO AVVISO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO OBIETTIVO L Università della Valle d Asta Université de la Vallée d Aste rganizza un cncrs ftgrafic a premi cn l biettiv di cinvlgere tutti gli studenti, i laureati, i dcenti

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI

CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI SOCIETA PROMOTRICE La presente iniziativa, denminata Zurich Che casa sei è un cncrs a premi prmss da Zurich Insurance plc Rappresentanza Generale per l Italia (sede

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

Ubi societas, ibi incuria!

Ubi societas, ibi incuria! Ubi scietas, ibi incuria! Abbandn e degrad nel viaggi dentr la Grande Bellezza Ubi scietas, ibi incuria! Abbandn e degrad nel viaggi dentr la Grande Bellezza Mstra ftgrafica a cura dell Assciazine Givani

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

Manuale di abilitazione M.E.C. Mercato Elettronico CEV - Operatore Economico

Manuale di abilitazione M.E.C. Mercato Elettronico CEV - Operatore Economico Manuale di abilitazine M.E.C. Mercat Elettrnic CEV - Operatre Ecnmic È pssibile che le maschere inserite nel presente manuale sian differenti da quelle effettivamente utilizzate dall applicativ. Quest

Dettagli

NORME GENERALI ATTIVITA PALLAVOLO 2015-2016

NORME GENERALI ATTIVITA PALLAVOLO 2015-2016 Centro Sportivo Italiano Commissione Pallavolo NORME GENERALI ATTIVITA PALLAVOLO 2015-2016 ART. 1 ISCRIZIONE Per poter partecipare all attività organizzata dalla Commissione Pallavolo è necessario essere

Dettagli

Non è possibile, per la medesima società, prendere parte contemporaneamente a più di un circuito interregionale con finalità di classifica finale.

Non è possibile, per la medesima società, prendere parte contemporaneamente a più di un circuito interregionale con finalità di classifica finale. Il Trfe di Macrarea Centr Italia è un insieme di manifestazini givanili su base interreginale previste dalla Federazine Italiana Triathln, sezine givani per le scietà reglarmente affiliate nell ann in

Dettagli

Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2014.

Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2014. Istitut Nazinale Previdenza Sciale Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per l ann 2014 Manuale

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli