IL COMITATO NAZIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL COMITATO NAZIONALE"

Transcript

1

2 IL COMITATO NAZIONALE 2! La Campagna Stop TTIP Italia nasce a febbraio 2014 per coordinare organizzazioni, reti, realtà e territori che si oppongono all approvazione del Trattato di Partenariato Transatlantico su commercio e Investimenti (TTIP).! La nostra PIATTAFORMA AGGIORNATA! I RIFERIMENTI: " la mail: " il sito:

3 NON È LA PRIMA VOLTA 3! TRATTATI, ACCORDI CONCLUSI: , NAFTA. (USA-Canada-Mexico), Unione Europea, solo per le merci e servizi. Rivolta zapatista , Nascita WTO World Trade Organization, Erede GATT (1947), ma oltre a beni commerciali, anche servizi e proprietà intellettuale.! ACCORDI NON CONCLUSI: 1. Blocco Doha Round (WTO, agricoltura) a Cancùn Fine dell ALCA (Mar del Plata 2005). 3. Accordo MAI 1998 (investimenti).

4 OBIETTIVI GENERALI 4 " Sancire primato soggetti multinazionali (privati) della globalizzazione. " Rendere irreversibile meccanismo deregolamentazione. " Sancire ruolo secondario Stati/cittadini - Stabilire primato economia. " Escludere la giustizia sovrana dal contenzioso. (Tribunali privati controversie: ISDS, ritorsioni deboli vs. forti, già in vigore WTO). " Standardizzare produzione mondiale, diritti, servizi. " Eliminare clausole salvaguarda (ambiente, salute, diritti umani), e barriere doganali, sovvenzioni. " Esclusione, embargo de facto.

5 OBIETTIVO GEOPOLITICO 5 " Creare un blocco economico-politico globale, a predominante guida USA. " Agevolare la ritirata strategica degli USA dallo scenario globale. " Creare condizioni di deserto economico per i non allineati. " Vincolare gli Stati allo schema attuale. " Tutelare il protezionismo dei Grandi, smantellare quello dei Piccoli ( ritorsioni ). " Al posto del WTO, costruire una ragnatela di accordi bilaterali o multi-bilaterali.

6 A NICE PAIR: TTIP E TTP 6 " Le due gambe della strategia USA per consolidare ruolo centrale nella globalizzazione, escludendo Russia e Cina. " Allineamenti automatici alleati in funzione di a) interessi strategici (NATO, ecc.) b) interessi economici per i grandi gruppi. " Vantaggi accertati per grande industria e finanza. " Aumento volume scambi, creazione posti di lavoro.

7 COSA CANCELLA 7 " LA SOVRANITÀ DEGLI STATI, " IL RUOLO DEL PUBBLICO IN ECONOMIA, " LE INIZIATIVE POLITICHE (LEGGI, REFERENDUM, ECC.), " IL PRINCIPIO DI PRECAUZIONE, " LE CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA, " IL SISTEMA DI TUTELA (DOP, IGP, ECC.), " IL SISTEMA DI SOVVENZIONI ALLA PRODUZIONE LOCALE, " LE PRODUZIONI BIO, LA QUALITÀ DEGLI ALLEVAMENTI, " LA LEGISLAZIONE DEL LAVORO

8 ALCUNI BUONI MOTIVI PER FERMARE IL TTIP 8! DEMOCRAZIA: Il trattato impedirebbe qualsiasi possibilità di scelta autonoma degli Stati in campo economico, sociale, ambientale, provocando la più completa esautorazione di ogni intervento da parte degli enti locali.! SICUREZZA ALIMENTARE: Le norme europee su pesticidi, Ogm, carne agli ormoni e più in generale sulla qualità degli alimenti, più restrittive di quelle americane e internazionali, potrebbero essere condannate come barriere commerciali illegali.! ACQUA ED ENERGIA: Sono settori a rischio privatizzazione. Tutte quelle comunità che si dovessero opporre potrebbero essere accusate di distorsione del mercato.! SERVIZI PUBBLICI: Il TTIP limiterebbe il potere degli Stati nell organizzare i servizi pubblici come la sanità, i trasporti, l'istruzione, i servizi idrici, educativi e metterebbe a rischio l accesso per tutti a tali servizi a vantaggio di una privatizzazione che rischia di escludere i meno privilegiati.! DIRITTI DEL LAVORO: La legislazione sul lavoro, già drasticamente deregolamentata dalle politiche di austerity dell Unione Europea, verrebbe ulteriormente attaccata in quanto potrebbe essere considerata barriera non tariffaria da rimuovere.! FINANZA: Il trattato comporterebbe l impossibilità di qualsivoglia controllo sui movimenti di capitali e sulla speculazione bancaria e finanziaria.! BREVETTI E PROPRIETÀ INTELLETTUALE: La difesa dei diritti di proprietà delle imprese sui brevetti metterebbe a rischio la disponibilità di beni essenziali, quali ad esempio i medicinali generici. Così come la difesa dei diritti di proprietà intellettuale può limitare la diffusione della conoscenza e delle espressioni artistiche.! LIBERTÀ E INTERNET: I giganti della rete cercherebbero di indebolire le normative europee di protezione dei dati personali per ridurli al livello quasi inesistente degli Stat Uniti, autorizzando in questo modo un accesso incontrastato alla privacy dei cittadini da parte delle imprese private.! GAS DI SCISTO: Il fracking, già bandito in Francia per rischi ambientali, potrebbe diventare una pratica tutelata dal diritto. Le compagnie estrattive interessate ad operare in questo settore potrebbero chiedere risarcimenti agli Stati che ne impediscono l utilizzo. In questo modo si violerebbe il principio di precauzione sancito dall Unione Europea, incentivando iniziative economiche che mettono in pericolo la salute umana, animale e vegetale, nonché la protezione dell ambiente.! BIOCOMBUSTIBILI: Il TTIP attraverso l armonizzazione delle normative europee in ambito energetico incentiverebbe l importazione di biomasse americane che non rispettano i limiti minimi di emissione di gas a effetto serra e altri criteri di sostenibilità ambientale.

9 IL COMITATO MILANESE 9! Dal mese di settembre 2014 si sono incontrate le persone che hanno aderito al comitato nazionale*.! È stato deciso di: " costituire un comitato milanese STOP-TTIP in totale sintonia con il comitato nazionale (Fatto), " presentare il comitato con una assemblea pubblica dopo una serie di iniziative (fatto), " avviare una campagna sul territorio milanese per sensibilizzare l opinione pubblica sulle conseguenze del trattato, " formare le persone interessate a tenere assemblee e incontri con tutti i gruppi, movimenti, associazioni che intendono opporsi alla firma del trattato condividendo informazioni e documentazione.! I RIFERIMENTI DEL COMITATO: " la mail: " La mailing list: " La pagina FaceBook: https://www.facebook.com/pages/stop-ttip-milano/ " Il sito: " Canale YouTube dove trovate ii video dell Assemblea del 7 marzo in Camera del Lavoro: https://www.youtube.com/channel/uc8zsnnzku37tfycjsdd9aba " Alcuni telefoni: Roberto Innocenti , Sandra Cangemi , Francesco Lauria " Organizzazione Assemblee: Organizzazione Assemblee " Organizzazione Volantinaggi, banchetti, Gazebo etc..: Organizzazione Eventi, Volantinaggi " Prenotazione materiali: Prenotazione Materiale " IL CODICE IBAN su cui versare i contributi IBAN: IT05 T

10 ! ACLI Circolo Lambrate,! ACLI Milano Monza-Brianza,! Adesso Basta,! AIAB Lombardia,! Altra Europa PERO,! Altra Europa SUD Milano,! Anarchici Ponte della Ghisolfa,! ARCI Lecco,! ARCI Milano e provincia,! Associazione "GIUDALPERO",! Associazione Cooperativa Cascina Cuccagna,! Associazione Culturale Liberamente,! Associazione Culturale Villa Pallavicini,! Associazione Energia Felice,! Associazione Prendiamoci Cura,! ATTAC Saronno,! CGIL, Camera del Lavoro Milano,! Chico Mendes,! Circolo degli Scipioni,! Circolo Legambiente Arcobaleno di Melegnano e Cerro al Lambro,! Circolo Legambiente Terre di Parchi,! Comitato Abbiatense Acqua Bene Comune,! Comitato Lavoro Martesana, ADESIONI AL COMITATO MILANESE 10! Comitato Milano Acquapubblica,! Comitato STOP-TTIP Cassano D'Adda,! Comitato STOP-TTIP Como,! Comitato STOP-TTIP Lainate,! Comitato STOP-TTIP Legnanese,! Comitato STOP-TTIP Novate M.,! Comitato STOP-TTIP Paderno Dugnano,! Comitato x Milano Zona 8,! Coordinamento della Sinistra Contro l Euro,! Coordinamento Milanese di Solidarietà "Dalla Parte dei Lavoratori",! Coordinamento NORD-SUD del Mondo,! Costituzione Beni Comuni,! Dimensioni Diverse,! Distretto Economia Solidale e Rurale PASM*,! Economia per i Cittadini (EPIC),! FIOM CGIL Milano,! GAS 77,! GAS Baggio,! GAS Bicocca Parco Nord Milano,! GAS Città Studi,! GAS Cuccagna,! Gas del Parco di Milano, * Distretto di Economia Solidale e Rurale del Parco Sud Milano

11 ! GAS ECOREDIA (Ivrea),! GAS GASeLuce,! GAS Feltre,! GAS Lambrate,! GAS Lo.LA.,! GAS Martesana,! GAS Mediglia,! GAS Melegnano,! GAS NAMASTÈ,! GAS Radici,! GAS4,! GASD'8,! GASP SMS,! Greenpeace GL Milano,! Gruppo di Acquisto Solidale e Popolare Barona,! L'Altra Europa Milano,! L'Altra Europa Zona 2 MI,! L'Altra Europa Zona 7 MI,! L'Altra Europa Zona 9 Mi,! Lega Ambiente Lombardia,! Libera Milano,! Libertà e Giustizia,! Link Sindacato Universitario MI, ADESIONI AL COMITATO MILANESE! Lista Civica Italiana,! MAG2 Finance SOC. COOP. MI,! Nord Milano Notizie,! Partito Comunista d'italia,! Partito Pirata,! Partito Umanista,! PRC Milano,! Redazione Il Fatto Alimentare,! Rete della Conoscenza MI,! RETE Sostenibilità Salute Medicina Democratica,! RiMaflow di Trezzano,! Rivista "Ancora in Marcia!",! Rivista "Le Lotte dei Pensionati",! Rivista VALORI (A. Di Stefano),! SEL Milano - Forum Internazionale,! SEL Regione Lombardia - Forum Salute,! Servizio Civile Internazionale,! Sinistra Anticapitalista,! Studenti Indipendenti Bicocca,! Todo Cambia,! Unione degli Studenti Milano,! VERDI Milano. 11 * Distretto di Economia Solidale e Rurale del Parco Sud Milano

12 ALTRI CHE STIAMO CONTATTANDO 12! Altroconsumo,! ARCI Gay,! Confederazione Italiana Agricoltori,! Democrazia in Movimento,! Movimento dei Consumatori,! PSI,! Punto Rosso,! RiMake di Affori,! Sbilanciamoci,! UNIONE Consumatori,! USB.

13 LE ORGANIZZAZIONI PROMOTRICI LE ORGANIZZAZIONI PROMOTRICI (al 4 marzo 2015) AAM Terra Nuova, Abruzzo Social Forum, Adista, Agices, Aiab, l Altracittà giornale di periferia, Altragricoltura, AltragricolturaBio, Altramente, Amici della Terra Versilia, Arci, Associazione Agri.Bio Emilia-Romagna, Associazione Botteghe Del Mondo, Associazione Culturale Punto Rosso, Associazione InFormazione InMovimento Legnano, Associazione Italia Nicaragua, Associazione La Fierucola APS, Associazione Medici per l Ambiente ISDE Italia, Associazione Monastero del Bene Comune, Associazione Politico Culturale LA ROSSA Lari, Associazione Rurale Italiana, Associazione SI alle energie rinnovabili NO al nucleare, Associazione Sonia per un mondo nuovo e giusto, Associazione Utoya- Luoghi di Espressione Politica, A Sud, Attac Grosseto, Attac Italia, Ca Mariuccia Agricoltura Etica, Cambiamo Messina dal basso, Centro Internazionale Crocevia, Centro Nuovo Modello di Sviluppo, CETRI-Tires, CGIL Camera del Lavoro di Brescia, CGIL Flai Alessandria, CGIL Flc Emilia Romagna, CGIL Funzione Pubblica nazionale, Cipax, Cipsi, Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa, Civiltà Contadina, Comisión Europea Derechos Humanos Y Pueblos Ancestrales, Comitato acqua pubblica Salerno, Comitato Beni Comuni Monza e Brianza, Comitato Bolognese del Forum Salviamo il Paesaggio, Comitato Lavoratori Cileni Esiliati, Comitato per la Pace Rachel Corrie (Valpolcevera Genova Bolzaneto), Comitato Roma 12 per i Beni Comuni, Commissione Audit Parma, Comune-Info, Comunità Cristiane di Base Torino, Comunità delle Piagge Firenze, Confederazione Cobas, Consorzio della Quarantina, Cooperativa agricola Valli Unite, Cooperativa Fair, Coordinamento Nord Sud Del Mondo, Coordinamento SCI Italia, Cospe, Coordinamento Zero OGM, Costituzione Benicomuni, Difendiamo i Territori Monopoli, Distretto di Economia Solidale Alt(r)oTirreno Pisa, Ecomapuche Amicizia Con Il Popolo Mapuche, Econo)mia:)Felicità Associazione di Promozione Sociale, equal, Ennenne, Fairwatch, Federazione nazionale Pro Natura, Fiom, Fondazione Capta onlus, Fondazione Cercare Ancora, Fondazione Culturale Responsabilità Etica, Forum cittadini del mondo R. Amarugi, Forum Italiano Dei Movimenti Per L acqua, Forum per una nuova finanza pubblica e sociale, Fratelli dell uomo, GAS BioRekk, Global Project, Ibfan Italia, Il Bolscevico, Il Fatto Alimentare, Incontro fra i Popoli Ong, Indipendenti per Cardano, Laboratorio Urbano Reset, LAV, Legambiente, Legambiente circolo Terre di Parchi, Libera, Libera Federazione Donne- Casa delle Donne di Lecce, Libera Tv Lazio, Link Coordinamento Universitario, Mag 4 Piemonte, Mais, Maurice GLBTQ, Medici Senza Camice, Medicina Democratica Onlus, M.I.R. Movimento Internazionale della Riconciliazione, Movimento Civico Noi ci Siamo Francavilla Fontana, Movimento Consumatori, Mst-Italia, Movimento Decrescita Felice, Municipio Dei Beni Comuni Pisa, NATs per Onlus, NaturalMENTE Monopoli, No Austerity Coordinamento delle lotte, Osservatorio Italiano Sulla Salute Globale, Pax Christi Taranto, People Health Movement, Progetto Rebeldia Pisa, Re:Common, REES Marche, Reorient, Rete Della Conoscenza, Rete per l Economia Solidale della Valdera, Rete Semi Rurali, Ri-Costituzione, #Salvaiciclisti Monopoli, Salviamo il paesaggio Monopoli, Sbilanciamoci, Scup, Sinistra Anticapitalista, Sinistra contro l euro, Sos Geotermia Coordinamento Dei Comitati In Difesa Dell Amiata, Spazi Popolari Agricoltura-Organica-Rigenerativa, Teleagenzia 1, Terra d Egnazia, TerraViva, Transform! Italia, Un Ponte Per, Unione Degli Studenti, Unione Sindacale Italiana, Yaku, WWF Monopoli. 13

14 I SOSTENITORI 14 I sostenitori (al 4 marzo 2015) Comitati trentini per l altra Europa con Tsipras, Comitato Tsipras Etruria, Roberto Cotti (Senatore Movimento 5 Stelle / Sardegna), Federica Daga (Deputata Movimento 5 Stelle / Lazio 1), Dario Tamburrano (Eurodeputato Movimento 5 Stelle), Lista Civica Indipendente Lista L Altra Europa con Tsipras, Movimento 5 Stelle Cecina, Partito EcoAnimalista, Partito Marxista Leninista Italiano, Partito Pirata Italiano, Partito Umanista, perunaltracittà laboratorio politico Firenze, Rifondazione Comunista, Rifondazione Comunista Biella, SEL, Speranza per Caserta, Verdi Singoli aderenti (al 3 ottobre 2014) Dal 4 ottobre, per l adesione e per il sostegno alla campagna dei singoli cittadini è stato allestito un format ad hoc Marilena Ballestriero, Daniele Barbieri, Egidio Barghiglioni, Dante Bedini, Lidia Beduschi, Anna Bellia, Eva Bernardi, Giangiacomo Biadene, Franco Boni, Margherita Bortolini, Stefania Brocchi, Maria Grazia Campari, Iolanda Capezza, Andrea Carletti, Thomas Casadei, Stefano Cassetti, Giulio Cengia, Stefano Conte, Evelyn Cosimini, Giulio De La Pierre, Maria De La Pierre, Silvia De Luca, Silvia Di Giacomo, Adriano Emina, Elena Ermini, Simone Esposito, Gianfranco Ferrari, Gianluca Ferrelli, Daniela Ferrigni, Piera Filippone, Luciano Finizio, Ave Giangrossi, Roberto Giardelli, Linda Guerra, Giacomo La Commare, Rosario Leonardi, Elena Longa, Antonio Lonigro, Francesco Lucat, Claudia Malinverni, Sandro Marrone, Silvana Niutta, Enrica Noseda, Maria Angela Onofri, Maurizio Pascali, Andrea Ricci, Francesca Ricciardi, Sergio Ruggeri, Alessandro Santoro, Andrea Saroldi, Giorgio Sgarbi, Chiara Signorini, Maria Pia Simonetti, Susanna Sinigaglia, Vitangelo Solimini, Marco Suman, Maria Antonietta Teti, Francesco Valentini, Alex Zanotelli

Banca Popolare Etica. Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica. L interesse più alto è quello di tutti. Venerdì 1 giugno 2012

Banca Popolare Etica. Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica. L interesse più alto è quello di tutti. Venerdì 1 giugno 2012 Banca Popolare Etica L interesse più alto è quello di tutti Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica Venerdì 1 giugno 2012 Banca popolare Etica È punto di incontro tra: risparmiatori

Dettagli

Soggetti politici favorevoli all abrogazione (SI)

Soggetti politici favorevoli all abrogazione (SI) Referendum 12 e 13 GIUGNO 2011 Elenco dei soggetti politici ai sensi dell articolo 2 della delibera n. 98/11/CSP - I QUESITO: Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza

Dettagli

TTIP. Accordo sul commercio e gli investimenti tra gli Stati Uniti e l Europa

TTIP. Accordo sul commercio e gli investimenti tra gli Stati Uniti e l Europa TTIP Accordo sul commercio e gli investimenti tra gli Stati Uniti e l Europa Transatlantic Trade and Investmenti Partnership Obiettivo dichiarato è la creazione di una grande area di libero scambio transatlantica

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima

Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima Elenco Responsabili di Relazione di Banca Prossima Regione Province Responsabile di Relazione Recapito telefonico Indirizzo email Veneto e Trentino Alto Adige Tutte le province Aldo Dal Piaz 338 7553606

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

PAS - ELENCO NULLAOSTA IN ENTRATA VERSO REGIONE TOSCANA

PAS - ELENCO NULLAOSTA IN ENTRATA VERSO REGIONE TOSCANA COGNOME NOME CLASSE INSEGNAMENTO ANTOLA RICCARDO A056 BARBATO FLORIANA A037 BARTOLUCCI IRENE A050 BELLA ARTURO PAOLO A040 BENYAHIA HANIFA C031 BERNARDELLO SILVIA A043 BERTIN AUDREY C031 BERTOLOTTI SERGIO

Dettagli

DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI

DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE CARTA DEGLI INTENTI MODENA, GIUGNO 2006 Pagina 1 di 6 Premessa Questo documento nasce dalla volontà di formalizzare l avvio di una rete di soggetti operanti, a vario titolo,

Dettagli

Nome dell attività: Az. Agricola Strido Fattoria Lydia...71 Nome dell attività: Azienda Agricola Il Querceto...72 Nome dell attività: Az Agricola Le

Nome dell attività: Az. Agricola Strido Fattoria Lydia...71 Nome dell attività: Azienda Agricola Il Querceto...72 Nome dell attività: Az Agricola Le Indice Introduzione...4 PARTE I...5 CAPITOLO 1 - Siamo realisti: chiediamo la legalità!...5 La prima solidarietà è la legalità...6 Trasparenza, tracciabilità, partecipazione...7 La cassetta degli attrezzi

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

IL PROGETTO "RETE DI RETI" Introduzione OSSERVATORIO IT GOVERNANCE. A cura di Stefano Bonsignori, Manager di HSPI

IL PROGETTO RETE DI RETI Introduzione OSSERVATORIO IT GOVERNANCE. A cura di Stefano Bonsignori, Manager di HSPI OSSERVATORIO IT GOVERNANCE IL PROGETTO "RETE DI RETI" A cura di Stefano Bonsignori, Manager di HSPI Introduzione Negli ultimi 15 anni le Associazioni nell Area IT sono proliferate in modo sensibile, determinando

Dettagli

Allegato alla presente mail, il regolamento con tutte le indicazioni necessarie per la partecipazione al concorso. Sandra Leonardi

Allegato alla presente mail, il regolamento con tutte le indicazioni necessarie per la partecipazione al concorso. Sandra Leonardi La Società Geografica Italiana e la Fondazione Univerde hanno il piacere di inviare il bando per la partecipazione al concorso 'Gli alberi dell'unità d'italia'. Tale concorso, finanziato dal Ministero

Dettagli

la fiom in festa Diritti, democrazia legalità, lavoro, contratto 110 anni di fiom con le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici

la fiom in festa Diritti, democrazia legalità, lavoro, contratto 110 anni di fiom con le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici bologna 16-17-18-19 giugno 2011 SIGNORI, ENTRA IL LAVORO! Angelo Cabrini, deputato socialista salutava così la nascita della Federazione italiana operai metallurgici. Era il 16 giugno 1901 Diritti, democrazia

Dettagli

Sarasin Sustainable Bond

Sarasin Sustainable Bond Sarasin Sustainable Bond Profilo di sviluppo sostenibile Situazione: agosto 2012 1 : Il fondo è stato verificato dal Comitato consultivo per lo sviluppo sostenibile e soddisfa i requisiti previsti per

Dettagli

La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche

La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche Percorso di approfondimento, confronto e formazione per medici con ruoli organizzativi La continuità assistenziale tra

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

MARTEDI 3 NOVEMBRE 2015

MARTEDI 3 NOVEMBRE 2015 MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO Direzione Generale Educazione e Ricerca in collaborazione con il Segretariato Regionale MiBACT per la Liguria e con il patrocinio della Fiera

Dettagli

Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale

Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale Il Comune di Milano e i progetti in ambito rurale 13 maggio 2014 Enrico Murtula Comune di Milano - Staff Assessorato Urbanistica, Edilizia Privata e Agricoltura 13 maggio 2014 Il Comune di Milano e i progetti

Dettagli

XXV Congresso nazionale Fiom-Cgil Montesilvano 14-16 aprile 2010

XXV Congresso nazionale Fiom-Cgil Montesilvano 14-16 aprile 2010 Federazione Impiegati Operai Metallurgici nazionale Corso Trieste, 36-00198 Roma - tel. +39 06 85262341-2 fax +39 06 85303079 www.fiom.cgil.it - e-mail: protocollo@fiom.cgil.it XXV Congresso nazionale

Dettagli

RETE_GAS_BERGAMO Principi ed Attività del biennio 2015-2016

RETE_GAS_BERGAMO Principi ed Attività del biennio 2015-2016 RETE_GAS_BERGAMO Principi ed Attività del biennio 2015-2016 1. DEFINIZIONE Una strategia fondamentale delle realtà dell economia solidale è quella delle reti per potersi sostenere a vicenda e sviluppare

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

N diploma DATA RILASCIO NOME REGIONE QUALIFICA 14/006 19/04/2014 IACONO ROSARIO PUGLIA ALLENATORE KYUSHO JITSU 09/101 07/11/2009 ALICE CRACCO

N diploma DATA RILASCIO NOME REGIONE QUALIFICA 14/006 19/04/2014 IACONO ROSARIO PUGLIA ALLENATORE KYUSHO JITSU 09/101 07/11/2009 ALICE CRACCO N diploma DATA RILASCIO NOME REGIONE QUALIFICA 14/006 19/04/2014 IACONO ROSARIO PUGLIA ALLENATORE KYUSHO JITSU 09/101 07/11/2009 ALICE CRACCO PIEMONTE ALLENATORE 10/214 06/06/2010 ANDREA ROMENELLO PIEMONTE

Dettagli

Lezione 8: Il dibattito tra protezionismo e libero scambio: Organizzazione del commercio estero e la banca mondiale

Lezione 8: Il dibattito tra protezionismo e libero scambio: Organizzazione del commercio estero e la banca mondiale Corso di Economia e Politica economica nei mercati globali S. Papa spapa@unite.it Lezione 8: Il dibattito tra protezionismo e libero scambio: Organizzazione del commercio estero e la banca mondiale Facoltà

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

IL VALORE DELLA PARTECIPAZIONE IN BANCA ETICA. Assemblea locale dei soci della provincia di Venezia Sabato 24 ottobre 2015

IL VALORE DELLA PARTECIPAZIONE IN BANCA ETICA. Assemblea locale dei soci della provincia di Venezia Sabato 24 ottobre 2015 IL VALORE DELLA PARTECIPAZIONE IN BANCA ETICA Assemblea locale dei soci della provincia di Venezia Sabato 24 ottobre 2015 Benvenuti dal GIT di Venezia 2 Il GIT e la Circoscrizione Locale Il GIT (Gruppo

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Fra i candidati sindaco, otto su dieci hanno un profilo su Facebook, e tre su cinque hanno un sito personale

Fra i candidati sindaco, otto su dieci hanno un profilo su Facebook, e tre su cinque hanno un sito personale LA CAMPAGNA ON-LINE PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 Fra i candidati sindaco, otto su dieci hanno un profilo su Facebook, e tre su cinque hanno un sito personale Su Facebook De Magistris e De Luca i

Dettagli

Elenco Istituti Tecnici Superiori

Elenco Istituti Tecnici Superiori Elenco Istituti Tecnici Superiori N. Regione Provincia ITS Area tecnologica Ambiti 1 Abruzzo CHIETI 2 Abruzzo L'AQUILA Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Sistema Meccanica Istituto Tecnico

Dettagli

La gamma completa di prodotti/servizi Cribis in convenzione e la relativa scontistica sono riportate di seguito:

La gamma completa di prodotti/servizi Cribis in convenzione e la relativa scontistica sono riportate di seguito: SINTESI CONVENZIONE Cribis D&B è una società di di Business Information e supporto decisionale nata dall acquisizione da parte di CRIF, gruppo globale che si occupa di sistemi di informazioni creditizie

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III 4 Rapporto Nazionale sull utilizzo

Dettagli

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions Tabelle tecniche First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y I NOSTRI PRODOTTI Apparecchiature per vapore e aria compressa scaricatori di condensa filtri ed

Dettagli

Approfondimento Diritto e attività agricola europea

Approfondimento Diritto e attività agricola europea Approfondimento Diritto e attività agricola europea La globalizzazione Il termine globalizzazione indica, in primo luogo, il processo economico, sociale, politico e culturale attraverso il quale i mercati

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

REDDITI ANNO 2008 E SITUAZIONE ASSOCIATIVA AMMINISTRATORI COMUNALI (Pubblicità ai sensi dell art. 9 dello Statuto del Comune) CONSIGLIERE ENRICO MINELLI (Gruppo Partito Democratico) Redditi dei fabbricati..

Dettagli

Produrre cibo nel Parco agricolo Sud Milano: interviste per il REIL- Registro eredità immateriali lombarde, tra ricerca etnografica e conservazione

Produrre cibo nel Parco agricolo Sud Milano: interviste per il REIL- Registro eredità immateriali lombarde, tra ricerca etnografica e conservazione Produrre cibo nel Parco agricolo Sud Milano: interviste per il REIL- Registro eredità immateriali lombarde, tra ricerca etnografica e conservazione Bianca Pastori e Sara Zanisi Scuola AISO 5-7 novembre

Dettagli

Singoli cittadini. Coop La Collina. Rure. wwf. Comitato acqua bene comune

Singoli cittadini. Coop La Collina. Rure. wwf. Comitato acqua bene comune Storia del gruppo e convegno Singoli cittadini Coop La Collina Rure Comitato acqua bene comune wwf Esperienze esistenti viste al convegno e dati consumo del territorio Terre de Liens GAT Mantova Campi

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative Il confidi nazionale della cooperazione italiana Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative chi siamo Cooperfidi Italia è il confidi nazionale della cooperazione italiana ed è sostenuto da Agci,

Dettagli

Formarsi per accogliere: la rete culturale

Formarsi per accogliere: la rete culturale Accoglienza socio-sanitaria dei bambini adottati all estero Francavilla al mare - 29 Maggio 2010 Formarsi per accogliere: la rete culturale Mauro Zaffaroni Gruppo di Lavoro Nazionale per il Bambino Immigrato

Dettagli

QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE?

QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE? TERRITORIO BENE COMUNE IN MOVIMENTO Camerano, 30 GENNAIO 2015 QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE? Maurizio Sebastiani Italia Nostra Marche 1 I RISCHI DELLO «SBLOCCA ITALIA» Sblocca Italia, allarme di Bankitalia:

Dettagli

Volontariato internazionale e sensibilizzazione della società civile nella Svizzera italiana

Volontariato internazionale e sensibilizzazione della società civile nella Svizzera italiana Volontariato internazionale e sensibilizzazione della società civile nella Svizzera italiana Chi è Inter-Agire? Inter-Agire è un associazione di volontariato internazionale composta da candidati per una

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese ex DIV.VIII PMI e artigianato IL CONTRATTO DI RETE ANALISI QUANTITATIVA

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

STANZE DI TEATRO IN CARCERE 2014/2015

STANZE DI TEATRO IN CARCERE 2014/2015 STANZE DI TEATRO IN CARCERE 2014/2015 gerusalemme liberata STANZE 2014-2015 STANZE DI TEATRO IN CARCERE 2014-2015 a cura del Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna in collaborazione con le Case circondariali

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

Il Primo Circuito di Media Locali

Il Primo Circuito di Media Locali Il Primo Circuito di Media Locali Media Kit Light Febbraio 2011 Dmedia Group Spa Società del gruppo DMAIL GROUP Spa - Milano - quotata al segmento Star di Borsa Italiana Lombardia Giornale di Lecco Giornale

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e 2013 Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e CGIL, CISL, UIL Siamo il Fondo della formazione delle

Dettagli

Abruzzo/Marche Associazione On the Road Associazione On the Road. Calabria Arcidiocesi Reggio Calabria Arcidiocesi Reggio Calabria

Abruzzo/Marche Associazione On the Road Associazione On the Road. Calabria Arcidiocesi Reggio Calabria Arcidiocesi Reggio Calabria Regione Nome proponente Enti attuatori Abruzzo/Marche Associazione On the Road Associazione On the Road Basilicata Centro Studi e Ricerche sulle Realtà Meridionali - Ce.St.Ri.M. Centro Studi e Ricerche

Dettagli

LA STORIA DELL ANPAS

LA STORIA DELL ANPAS LA STORIA DELL ANPAS Le Pubbliche Assistenze nascono alla metà dell 800 sulla spinta degli ideali risorgimentali SCHEDA 2 Le radici storiche SOCIETÀ OPERAIE DI MUTUO SOCCORSO Sodalizi attivi negli stati

Dettagli

SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1

SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1 SuperClasse CUP E D I Z I O N E 2 0 1 1 SUPERCLASSE CUP IL PROGETTO La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settore Giovanile e Scolastico, con il patrocinio del Ministero dell Istruzione, dell Università

Dettagli

Percorso di aggiornamento e confronto per Medici di Direzione delle Cure Primarie Anno 2011-2012

Percorso di aggiornamento e confronto per Medici di Direzione delle Cure Primarie Anno 2011-2012 Percorso di aggiornamento e confronto per Medici di Direzione delle Cure Primarie Anno 2011-2012 L approccio ai problemi sanitari di un territorio, malattie croniche in primis, richiede oggi una nuova

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

AIPAS con iscritto Sezione Veneto e Friuli Venezia Giulia

AIPAS con iscritto Sezione Veneto e Friuli Venezia Giulia Un ALTRA AGRICOLTURA è POSSIBILE con la SEMINA DIRETTA Maggiore redditività aziendale - Minore consumo di gasolio - Minore usura delle macchine - Rapidità di esecuzione - Minore impiego di fertilizzanti

Dettagli

IL DISTRETTO AGRICOLO MILANESE

IL DISTRETTO AGRICOLO MILANESE Comune di IL DISTRETTO AGRICOLO MILANESE 1 URMA Project workshop, 11th october 2013 - Sala Pirelli, Comune di MILANO CITTA RURALE SUPERFICIE AGRICOLA: 2.724 ha su sup. complessiva di 18.175 ha NUMERO IMPRESE

Dettagli

Elenco strutture convenzionate con S.B.P.C. per lo svolgimento del tirocinio in psicoterapia

Elenco strutture convenzionate con S.B.P.C. per lo svolgimento del tirocinio in psicoterapia Elenco strutture convenzionate con S.B.P.C. per lo svolgimento del tirocinio in psicoterapia Ente_Stuttura istituto per la curezza Sociale (RSM) Repubblica San Forlì Marino Casa di Cura LA QUIETE srl Capezzano

Dettagli

FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO

FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO a cura di Marco Giovanella Il fondo Giancarlo Salmini è stato tra i primi a essere conferito al Centro di documentazione «Mauro Rostagno», alla fine degli anni ottanta.

Dettagli

sera 19-21 canzoni degli anni 70 Tony Nardi presenta Gualtiero Bertelli

sera 19-21 canzoni degli anni 70 Tony Nardi presenta Gualtiero Bertelli LUNEDÌ 24 SETTEMBRE pomeriggio 17-19 inizio del XXIV Congresso l AIF nella storia e nello scenario attuale con le testimonianze del 1 Presidente: Dante Bellamio (1975) 1 Segretario generale: Giorgio Delmare

Dettagli

Progetto civicamente. Il volontariato in vari ambiti

Progetto civicamente. Il volontariato in vari ambiti Progetto civicamente Il volontariato in vari ambiti Il volontariato Testimonianze Medicus Mundi Italia (MMI) L ASSOCIAZIONE Fondata nel 1968 a Brescia Organizzazione non governativa (OnG) Riconosciuta

Dettagli

VADEMECUM PRODUZIONE BIOLOGICA

VADEMECUM PRODUZIONE BIOLOGICA VADEMECUM PRODUZIONE BIOLOGICA INDICE PREMESSA LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO REQUISITI DA RISPETTARE CARATTERISTICHE DELLA QUALITÀ BIOLOGICA CONVERTIRSI AL BIOLOGICO VENDERE E COMPRARE 2 PREMESSA All interno

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983)

FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983) FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983) La documentazione che compone questo fondo si può distinguere in tre parti. Un primo nucleo di materiale è composto da materiale relativo a Guerrino Malisardi:

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

Reti, convenzioni e altre forme di collaborazione: esiti del monitoraggio

Reti, convenzioni e altre forme di collaborazione: esiti del monitoraggio Reti, convenzioni e altre forme di collaborazione: esiti del monitoraggio a cura della cabina di regia della rete Qualità e sviluppo dei licei musicali e coreutici Gruppo di Lavoro Curricolo verticale

Dettagli

Incontri Riformisti 2015. Tartano (So) 3-4-5 luglio 2015

Incontri Riformisti 2015. Tartano (So) 3-4-5 luglio 2015 Incontri Riformisti 2015 A cura delle Associazioni di cultura politica LibertaEguale MilanoLombardia, Circoli Dossetti, Associazione Democratici per Milano Tartano (So) 3-4-5 luglio 2015 COSTITUZIONE,

Dettagli

SET DI INDICATORI PROXY PER L INQUINAMENTO INDOOR

SET DI INDICATORI PROXY PER L INQUINAMENTO INDOOR SET DI INDICATORI PROXY PER L INQUINAMENTO INDOOR A. LEPORE, V. UBALDI APAT Dipartimento Stato dell Ambiente e Metrologia Ambientale La conoscenza delle problematiche relative all inquinamento indoor,

Dettagli

LA CAMPAGNA 20/12/2011 2

LA CAMPAGNA 20/12/2011 2 LA CAMPAGNA La campagna Eternit Free prevede la bonifica delle coperture in eternit e l installazione di impianti fotovoltaici su capannoni agricoli ed industriali, sfruttando l extra incentivo che è stato

Dettagli

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico OBIETTIVO CRESCITA Impresa, banca, territorio Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico I principali temi Crescita dimensionale Reti d impresa e altre forme di alleanza Innovazione e ricerca Capitale

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

Notizie dall Unione europea

Notizie dall Unione europea Commissione Speciale sui Rapporti con l Unione europea e sulle Attività Internazionali della Regione Notizie dall Unione europea 10 dicembre 2007 Promozione dei prodotti agricoli comunitari all esterno

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Lista dei candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione della Cassa dei Risparmi di Forlì S.p.A. per il triennio 2015-2017

Lista dei candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione della Cassa dei Risparmi di Forlì S.p.A. per il triennio 2015-2017 Lista dei candidati per la nomina del Consiglio di Amministrazione della Cassa dei Risparmi di Forlì S.p.A. per il triennio 2015-2017 La nomina sarà deliberata dall Assemblea Ordinaria degli azionisti

Dettagli

Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione di nuovi casi di tumore al seno e 400.000 donne muoiono per questa malattia.

Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione di nuovi casi di tumore al seno e 400.000 donne muoiono per questa malattia. IL TUMORE AL SENO in PUGLIA I dati epidemiologici. La rete di assistenza 1. EPIDEMIOLOGIA del tumore al seno Lo scenario in italia Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione di

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quinta annualità un indagine

Dettagli

La costituzione di un sistema collettivo di conservazione e coltivazione della biodiversità agricola

La costituzione di un sistema collettivo di conservazione e coltivazione della biodiversità agricola La costituzione di un sistema collettivo di conservazione e coltivazione della biodiversità agricola Venezia 22 ottobre 2011 STORIA 2007- A novembre si fonda come associazione su base nazionale con sede

Dettagli

Il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) FEASR 2014 2020

Il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) FEASR 2014 2020 PROGRAMMAZIONE 2014 2020 Valutazione Ambientale Strategica Programma Operativo Regionale FESR Programma di Sviluppo Rurale FEASR Forum Pubblico e prima Conferenza di Valutazione Il Programma di Sviluppo

Dettagli

INCONTRO CON LE OO.SS.

INCONTRO CON LE OO.SS. INCONTRO CON LE OO.SS. Roma, 4 settembre 2008 L attività commerciale delle banche retail Roma, 4 settembre 2008 Le Strutture di governo della nuova Rete Italia 20 Direzioni Commerciali 275 Direzioni di

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

IMPRENDITORIA SOCIALE: NUOVE INTEGRAZIONI TRA PUBBLICO E TERZO SETTORE

IMPRENDITORIA SOCIALE: NUOVE INTEGRAZIONI TRA PUBBLICO E TERZO SETTORE PERCORSO TEMATICO ECONOMIA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E POLITICHE DI WELFARE SEMINARIO IMPRENDITORIA SOCIALE: NUOVE INTEGRAZIONI TRA PUBBLICO E TERZO SETTORE 16 febbraio 2002 CDI A. Bertolini v. Galilei

Dettagli

8.333 294 Posti di sostegno 6.216 0

8.333 294 Posti di sostegno 6.216 0 trasferimenti - Maggio 2015 / Riepilogo generale Situazione posti scuola secondaria di I grado dopo i trasferimenti per il 2015/2016 (al 28/5/2015) (potrebbe esserci qualche variazione in aumento nel caso

Dettagli

UNDICESIMA EDIZIONE DEL FORUM DI SBILANCIAMOCI! a Cernobbio, noi a Roma» DISEGUALE. settembre 2013

UNDICESIMA EDIZIONE DEL FORUM DI SBILANCIAMOCI! a Cernobbio, noi a Roma» DISEGUALE. settembre 2013 UNDICESIMA EDIZIONE DEL FORUM DI SBILANCIAMOCI! L'impresa di un'economia diversa «Loro a Cernobbio, noi a Roma» EUROPA DISEGUALE LE ALTERNATIVE ALLA RECESSIONE E ALLE DISEGUAGLIANZE Roma, 6-86 settembre

Dettagli

Edizione del 07-03-08 Fondazione CLUBin - Londra Cine Club Italia - Ciociaro Associazione CLUBin Italia- Frosinone PREMIO NAZIONALE MEDICINA 2008

Edizione del 07-03-08 Fondazione CLUBin - Londra Cine Club Italia - Ciociaro Associazione CLUBin Italia- Frosinone PREMIO NAZIONALE MEDICINA 2008 Edizione del 07-03-08 Fondazione CLUBin - Londra Cine Club Italia - Ciociaro Associazione CLUBin Italia- Frosinone PREMIO NAZIONALE MEDICINA 2008 ASSOCIAZIONE CLUBin ITALIA ONLUS Associazione per la diffusione

Dettagli

L Agenzia di Confindustria per competere in rete

L Agenzia di Confindustria per competere in rete L Agenzia di Confindustria per competere in rete Esigenze espresse dalle Imprese Volontà di: Aggregazione su progetti Superamento del localismo distrettuale Innovazione e Internazionalizzazione Governance:

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

26/10-31/10 FONDAMENTI DI ECOLOGIA GLOBALE

26/10-31/10 FONDAMENTI DI ECOLOGIA GLOBALE Programma provvisorio PRIMA SETTIMANA 26/10-31/10 FONDAMENTI DI ECOLOGIA GLOBALE 26/10 Introduzione al Corso LUCA BIAMONTE Direttore Corso Laura Conti MARCO FRATODDI Direttore La Nuova Ecologia 27/10 Conferenza

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Contributo per la Carta di Milano. Contributo n 24

Contributo per la Carta di Milano. Contributo n 24 Fondazione Triulza Contributo per la Carta di Milano Contributo n 24 SEZIONE TEMATICA DI RIFERIMENTO 1. Sviluppo sostenibile NOME DEL SOGGETTO RESPONSABILE Fondazione Triulza, www.fondazionetriulza.org

Dettagli

Proposta di legge regionale:

Proposta di legge regionale: Proposta di legge regionale: Norme in materia di tutela della biodiversità e dei prodotti agroalimentari di qualità e tradizionali del territorio regionale dall emissione deliberata in ambiente di organismi

Dettagli

CURRICULUM VITAE DICHIARA

CURRICULUM VITAE DICHIARA GENTA GIANDOMENICO DOTTORE IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE RAGIONIERE TRIBUTARISTA REVISORE LEGALE DEI CONTI CONSULENTE DEL LAVORO CONSULENTE TECNICO TRIBUNALE DI CUNEO STUDIO: VIA VITTORIO AMEDEO

Dettagli

Indagine sul grado di consenso sociale nei confronti dello sviluppo dell energia eolica in Italia e in particolare in Sardegna

Indagine sul grado di consenso sociale nei confronti dello sviluppo dell energia eolica in Italia e in particolare in Sardegna Indagine sul grado di consenso sociale nei confronti dello sviluppo dell energia eolica in Italia e in particolare in Sardegna Giugno 2007 Indice Indagine sul consenso sociale dell energia eolica in Italia

Dettagli

I principali temi. Crescita dimensionale. Reti d impresa e altre forme di alleanza. Innovazione e ricerca. Capitale umano e formazione

I principali temi. Crescita dimensionale. Reti d impresa e altre forme di alleanza. Innovazione e ricerca. Capitale umano e formazione I principali temi Crescita dimensionale Reti d impresa e altre forme di alleanza Innovazione e ricerca Capitale umano e formazione Internazionalizzazione: Esportazioni Investimenti diretti esteri Efficienza

Dettagli

LO SVILUPPO DELLE PROFESSIONI: MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ E LINEE D'INDIRIZZO PER GLI INTERVENTI NEL SSN"

LO SVILUPPO DELLE PROFESSIONI: MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ E LINEE D'INDIRIZZO PER GLI INTERVENTI NEL SSN Convegno Nazionale LO SVILUPPO DELLE PROFESSIONI: MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ E LINEE D'INDIRIZZO PER GLI INTERVENTI NEL SSN" LINEE DI INDIRIZZO PER L ASSISTENZA PSICOLOGICA Revisione delle Linee di Indirizzo

Dettagli

CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna

CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna N. di prot: 30125 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE N 54 del 19/12/2012 OGGETTO: PROTOCOLLO D'INTESA TRA IL COMUNE DI SAN PIETRO IN

Dettagli

TAM TERRITORI, ALIMENTAZIONE, MEMORIA I Beni Culturali Antropologici e Ambientali del Terzo Millennio

TAM TERRITORI, ALIMENTAZIONE, MEMORIA I Beni Culturali Antropologici e Ambientali del Terzo Millennio CORSO DI FORMAZIONE TAM TERRITORI, ALIMENTAZIONE, MEMORIA I Beni Culturali Antropologici e Ambientali del Terzo Millennio INCONTRI, LABORATORI E WORKSHOP IN PREPARAZIONE ALL EXPO 2015 IN COLLABORAZIONE

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli