Corso di specializzazione Strumenti per la Progettazione e Simulazione Avanzata nei settori navale e nautico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di specializzazione Strumenti per la Progettazione e Simulazione Avanzata nei settori navale e nautico"

Transcript

1 Ente organizzatore: CISITA Formazione Superiore Realizzato in collaborazione con Corso di specializzazione Strumenti per la Progettazione e Simulazione Avanzata nei settori navale e nautico OBIETTIVI FORMATIVI ATTESTATO RILASCIATO DESTINATARI DURATA DATA AVVIO CORSO DATA FINE CORSO ISCRIZIONE AL CORSO PARTNER DEL PROGETTO L'obiettivo del progetto è mettere a disposizione dei neolaureati e delle aziende del nostro territorio il "Supercalcolatore" gestito dal DLTM, strumento prezioso nell'ambito della progettazione industriale e della sperimentazione e quindi fondamentale per la competitività delle aziende stesse. Il progetto si propone, nel dettaglio, i seguenti obiettivi specifici: - realizzare un'attività formativa mirata a trasmettere competenze sull'uso e le applicazioni del centro di supercalcolo erogare un percorso formativo al termine del quale le risorse coinvolte siano in grado di interagire con il Centro di Supercalcolo, predisponendo i dati necessari e svolgendo le azioni richieste per impostare ed interpretare i calcoli qualificare gli utenti, offrendo loro una preziosa integrazione alle competenze tecnico- informatiche già possedute attraverso una specializzazione fondamentale per le aziende e completamente nuova nel panorama formativo approfondire e specializzare ulteriormente la preparazione scientifica, creando un contesto favorevole alla interazione con il mondo dell'impresa qualificare risorse umane occupate e disoccupate nell'ambito delle più avanzate applicazioni di fluidodinamica, idrodinamica e calcolo strutturale, temi di interesse per le aziende locali e coerenti con le discipline già oggetto di ricerca e di attività accademiche nel bacino provinciale. Attestato di frequenza al corso n 12 giovani / adulti disoccupati in possesso di laurea di 1 livello in Ingegneria o Gruppo Scientifico con buone conoscenze informatiche 312 Ore ( 2 Ore di teoria e 0 Ore di stage/project Work) 4/02/ /07/2013 La domanda di iscrizione, contestualmente alla richiesta online di assegnazione voucher, deve essere formalizzata dal 3/09/2012 al 21/09/2012 presso Cisita Formazione Superiore Via del Molo 1/A - La Spezia - Tel 017/57411 Fax 017/ Orario segreteria : dal Lunedì al Venerdì / I candidati per essere ammessi al corso dovranno sostenere apposite prove di selezione per verificare le competenze minime di ingresso Distretto Ligure delle Tecnologie Marine e Fincantieri Spa

2 Moduli didattici Titolo Corso Ore Nome Docente Introduzione a Linux e all accesso al Cluster HPC, alle sue modalità di funzionamento e a quelle della piattaforma innovativa di Cloud Computing 40 Davide Marini Modellazione 2D e 3D con software applicativo Rhinoceros Andrea Martinelli Software applicativo per la Simulazione 3D e animazione, CINEMA4D 40 Gianluca Ceccarelli Introduzione alla Fluidodinamica 16 Stefano Brizzolara Software applicativo di fluidodinamica, STAR CCM+ 40 CD- Adapco Introduzione al Calcolo Strutturale 16 Tommaso Colaianni Software applicativo calcolo strutturale, NASTRAN- PATRAN 40 Almatec Totale ore di didattica Stage in Azienda o Project Work Totale ore corso Dettaglio moduli Introduzione a Linux e all accesso al Cluster HPC, alle sue modalità di funzionamento e a quelle delle piattaforma innovativa di Cloud Computing Introduzione a Linux e al Calcolo ad Alte Prestazioni Sistema Operativo: struttura generale di Linux, gestione del FileSystem, della memoria, degli utenti, ecc.. Componenti Hardware di calcolo Linguaggi di programmazione per supercalcolo (MPI) Esercitazione pratica sull utilizzo di Linux 24

3 Introduzione all utilizzo del portale : la piattaforma cloud computing Introduzione alla struttura e al funzionamento del portale di Cloud Computing. Introduzione ai servizi offerti dal portale Descrizione dei servizi lato amministratore (sezione teorica e pratica) Descrizione dei servizi per la gestione delle macchine virtuali (start- up, shut- down, deploy, suspend, ecc.) Descrizione dei servizi lato utente di tipo batch (sezione teorica e pratica) Descrizione dei servizi lato utente di tipo interattivo (sezione teorica e pratica) Esercitazioni e Verifiche 16 Modellazione 2D e 3D con software applicativo Rhinoceros 4.0 Modellazione 2D e 3D su Rhinoceros Overview dell interfaccia grafica ed esplorazione dello spazio tridimensionale (impostazioni generali per il lavoro, scelta ed impostazioni delle unità di misura, utilizzo delle viste, ecc.),disegno ed editing di geometrie di base (utilizzo di strumenti base per la creazione ed editing di punti, linee, polilinee, cerchi, ecc.), costruzione ed editing di curve Nurbs e superfici, utilizzo di strumenti di analisi (misure di aree, volumi, curvature, ecc.), costruzione ed editing di solidi, strumenti di Interazione Superficie/2D e Solido/2D (proiezioni, sezioni, ecc.), fondamenti di rendering. Esercitazioni mirate di utilizzo del software per ogni aspetto trattato. Software per la simulazione 3D e animazione, CINEMA4D Simulazione 3D e animazione CINEMA4D Interfaccia Gestione Oggetti Gestione Attributi Comandi di Base Strumenti di Modellazione Modellazione poligonale inorganica e organica Modellazione 'punto per punto' Materializzazione

4 Materiali: Texture Materiali: Procedurali Sistemi di illuminazione Esercitazioni mirate di utilizzo del software per ogni aspetto trattato. Introduzione alla fluidodinamica 16 ore Introduzione alla CFD (simulazione fluidodinamica) Introduzione Equazioni di base della termo- fuidodinamica Metodo ai volumi finiti Condizioni al contorno in CFD Cenni alle tematiche multifase Sottodomini porosi e rotazionali Griglie di calcolo per la CFD: tetraedri, poliedri, celle trimmate La turbolenza: modello k- ε e modelli avanzati Post- processing e reportistica dei risultati Qualità dei calcoli Hardware per la CFD: CPU, RAM, Cluster di calcolo, ottimizzazione risorse Verifica finale 16 Software applicativo fluidodinamica STAR CCM+

5 STAR CCM+ Introduzione a STAR- CCM+ e relativa terminologia Workshop: introduzione alla GUI Flusso di lavoro base: dal CAD ai risultati Esercitazione: valvola con modifiche parametriche Esercitazione: calcolo di un profilo alare 3D Visualizzazione ed elaborazione dei risultati Generazione di Griglie di superficie Esercitazione: pulizia di superfici Generazione di Griglie di Volume Interfacce in STAR- CCM+ Esercitazione: simulazione ventola intubata in rotazione Modelli fisici avanzati Esercitazione: interazione termica fluido- struttura Principi di automazione con Java Operativita' in batch Controlli avanzati: verifica della simulazione Introduzione alla simulazione marine Modello multifase Esercitazione: generazione di griglia per simulazione navali Esercitazione: scafo ad assetto fisso Simulazioni ad assetto libero: gradi di liberta' Simulazioni di manovra, predizione di velocita' Esempi di Propulsione Esercitazioni mirate di utilizzo del software per ogni aspetto trattato. Introduzione al calcolo strutturale 16 ore

6 Calcoli strutturali con FEM Cenni al calcolo strutturale con il metodo degli elementi finiti. Cenni storici. Panoramica sui software ad elementi finiti impiegati in campo navale Equazioni fondamentali della teoria dell elasticità: equilibrio, congruenza costitutive. Stato piano di tensione e stato piano di deformazione. Condizioni al contorno. Metodo delle forze, metodo degli spostamenti. Generalità sulla progettazione delle strutture navali: carichi primari, secondari e terziari. Il metodo degli elementi finiti Dimensionamento con calcoli diretti di telai piani. Teoria sull instabilità delle travi caricate di punta e delle lastre inflesse Calcolo del carico critico di instabilità delle lastre inflesse diversamente vincolate e caricate. Applicazione numerica della teoria dell instabilità (travi e lastre). Scelta del modello più appropriato per la schematizzazione delle diverse parti della nave. Applicazione dei carichi statici e dinamici e delle condizioni di vincolo. Analisi e interpretazione dei risultati relativi allo stato di tensione e di deformazione della struttura modellata. Verifica Finale 16

7 Software applicativo calcolo strutturale NASTRAN- PATRAN Patran- Nastran Panoramica Interfaccia di MSC.Patran e Files gestiti Modellazione Geometrica Meshing Viewing and Display Gruppi Elenchi (Lists) Settori (Fields) Carichi e condizioni al contorno (Load and Boundary Conditions) Materiali e loro caratteristiche Elementi della mesh e loro proprietà Lancio dell Analisi e definizione dei suoi parametri Risultati Esercitazioni mirate di utilizzo del software per ogni aspetto trattato.

PROGETTO INNAUTIC. Azione 5.3: Addestramento di personale di PMI ai linguaggi ed agli strumenti di accesso all ambiente condiviso di progettazione

PROGETTO INNAUTIC. Azione 5.3: Addestramento di personale di PMI ai linguaggi ed agli strumenti di accesso all ambiente condiviso di progettazione PROGETTO INNAUTIC Azione 5.3: Addestramento di personale di PMI ai linguaggi ed agli strumenti di accesso all ambiente condiviso di progettazione Attività 5.3.1: Impostazione organizzativa dei corsi di

Dettagli

CORSI DI SPECIALIZZAZIONE POST-LAUREA

CORSI DI SPECIALIZZAZIONE POST-LAUREA CORSI DI SPECIALIZZAZIONE POST-LAUREA MODELLAZIONE 3D e 4D MODELLAZIONE FLUIDODINAMICA MODELLAZIONE STRUTTURALE Partecipanti Requisiti Durata 15+15+15 Stato di disoccupazione/inoccupazione; età compresa

Dettagli

PROGETTO INNAUTIC. Corso Introduttivo all accesso al SPC, alle modalità di funzionamento e a quelle della piattaforma Edizione 1 sessione B

PROGETTO INNAUTIC. Corso Introduttivo all accesso al SPC, alle modalità di funzionamento e a quelle della piattaforma Edizione 1 sessione B Corso Introduttivo all accesso al SPC, alle modalità di funzionamento e a quelle della piattaforma Edizione 1 sessione B 27/2/2012 Introduzione al calcolatore ad alte prestazioni 4 Davide Marini portale

Dettagli

Introduzione all uso di un programma per analisi agli Elementi Finiti

Introduzione all uso di un programma per analisi agli Elementi Finiti L analisi strutturale con il metodo degli elementi finiti Introduzione all uso di un programma per analisi agli Elementi Finiti L analisi di una struttura può essere effettuata attraverso metodi analitici

Dettagli

1 CORSO DI SIMULAZIONE DINAMICA E ANALISI STRUTTURALE (FEM) CON INVENTOR PROFESSIONAL Certificato Autodesk

1 CORSO DI SIMULAZIONE DINAMICA E ANALISI STRUTTURALE (FEM) CON INVENTOR PROFESSIONAL Certificato Autodesk 1 CORSO DI SIMULAZIONE DINAMICA E ANALISI STRUTTURALE (FEM) CON INVENTOR PROFESSIONAL Certificato Autodesk Dedicato a progettisti e tecnici che conoscono e utilizzano Inventor Professional, il corso fornisce

Dettagli

Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO OBIETTIVI DEL CORSO

Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO OBIETTIVI DEL CORSO Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO Responsabile Scientifico: Ing. Gennaro Annunziata Responsabile Organizzativo: Ing. Domenico Aversa Docente: Ing. Claudio Ciciriello OBIETTIVI DEL CORSO Gli

Dettagli

La Modellazione 3D e Real-Time applicata al Marittimo 9 Giugno 2014, Galata - Museo del Mare

La Modellazione 3D e Real-Time applicata al Marittimo 9 Giugno 2014, Galata - Museo del Mare La Modellazione 3D e Real-Time applicata al Marittimo 9 Giugno 2014, Galata - Museo del Mare DLTM - Dr. Davide Marini ANIMARIA Arch. Gianluca Ceccarelli Il Distretto Ligure La compagine Grandi Imprese:

Dettagli

Progettazione 3D. Area formativa PROGETTAZIONE TECNICA

Progettazione 3D. Area formativa PROGETTAZIONE TECNICA Progettazione 2D Disegno con il programma più diffuso nel campo del disegno CAD e preparazione all eventuale certificazione ECDL Specialised Level - CAD 2D (progettazione Computer Aided Design bidimensionale).

Dettagli

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO.

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO. EN.A.I.P. PIEMONTE C.S.F. DOMODOSSOLA Anno Formativo 2001/2002 Relatore: Rolandini Operatore Lunedì Mercoledì C.A.D. Giovedì dalle 19.30 Serale alle 22.30 250 ore Mario Presentazione Che cos è il C.A.D.?????

Dettagli

CATALOGO OFFERTA FORMATIVA INDIVIDUALE(per eventuale erogazione bonus) Durata ore: 200 di cui Teoria: 81 di cui Pratica: 109 Stage: 0

CATALOGO OFFERTA FORMATIVA INDIVIDUALE(per eventuale erogazione bonus) Durata ore: 200 di cui Teoria: 81 di cui Pratica: 109 Stage: 0 NUMERO CORSO: 0001/04\. TEKNA Indirizzo: P.ZZA CLAI, 19 - TERNI ECO-ENERGY MANAGER (Management dell'energia e dell'ambiente) ATS TEKNA - EXPERT - UNIVERSITA' "LA SAPIENZA" (Facoltà di Ingegneria - Dipartimento

Dettagli

Laboratorio Virtuale NEPTUNIUS (Numerical. codes for computational fluid dynamics and. fluid structure interactions)

Laboratorio Virtuale NEPTUNIUS (Numerical. codes for computational fluid dynamics and. fluid structure interactions) Laboratorio Virtuale NEPTUNIUS (Numerical codes for computational fluid dynamics and fluid structure interactions) NOTA TECNICA ENEA GRID/CRESCO: NTN201001 NOME FILE: NTN201001-Neptunius-v1_0.doc DATA:

Dettagli

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical CAD 2D / 3D Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical Autocad 2D / 3D Questo corso è indirizzato a chi intenda acquisire le conoscenze necessarie per utilizzare AutoCAD 2D e 3D

Dettagli

Relazione di fine tirocinio. Andrea Santucci

Relazione di fine tirocinio. Andrea Santucci Relazione di fine tirocinio Andrea Santucci 10/04/2015 Indice Introduzione ii 1 Analisi numerica con COMSOL R 1 1.1 Il Software.................................... 1 1.1.1 Geometria................................

Dettagli

La modellazione delle strutture

La modellazione delle strutture La modellazione delle strutture 1 Programma 31-1-2012 Introduzione e brevi richiami al metodo degli elementi finiti 7-2-2012 La modellazione della geometria 14-2-2012 21-2-2012 28-2-2012 6-3-2012 13-32012

Dettagli

TECNICO INFORMATICO SOFTWARE

TECNICO INFORMATICO SOFTWARE Programma Operativo Fondo Sociale Europeo- Regione Liguria 2014-2020 ASSE 1 Occupazione - ASSE 3 Istruzione e formazione ATI - IlGolfoFaRete "...per produrre&gestire..." Ente capofila/realizzatore: Partner:

Dettagli

ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR]

ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR] corso master ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR] Spazio e materia si dispiegano e danno corpo all idea architettonica. La luce diviene sintesi essenziale, i materiali adattati e permutati, il virtuale diviene

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI

ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI Piazza Poerio 2, 70126 Bari - Tel.080-5534450 Fax.080-5559037 - www.marconibari.it - info@marconibari.it Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D Dati principali - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di

Dettagli

Introduzione a ANSYS CFX-11

Introduzione a ANSYS CFX-11 Introduzione a ANSYS CFX-11 Enrico Nobile Francesco Pinto Dipartimento di Ingegneria Navale, del Mare e per l Ambiente DINMA, Sezione di Fisica Tecnica Facoltà di Ingegneria, Università di Trieste 1 Sommario

Dettagli

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI REVIT: PROGETTARE CON IL BIM. Il corso è stato pensato per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo software e che vogliono imparare ad utilizzarlo per produrre tavole tecniche complete

Dettagli

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Corsi di specializzazione

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 505 Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING

Dettagli

Linguaggi dinamici. Giacomo Cabri giacomo.cabri@unimore.it Riccardo Martoglia riccardo.martoglia@unimore.it

Linguaggi dinamici. Giacomo Cabri giacomo.cabri@unimore.it Riccardo Martoglia riccardo.martoglia@unimore.it Linguaggi dinamici Giacomo Cabri giacomo.cabri@unimore.it Riccardo Martoglia riccardo.martoglia@unimore.it Home page del corso https://www.agentgroup.unimore.it/didattica/ld/ 1 LINGUAGGI DINAMICI PARTE

Dettagli

CORSO N. 36 DI 38 TITOLO: Tecniche informatiche e multimediali per le scenografie

CORSO N. 36 DI 38 TITOLO: Tecniche informatiche e multimediali per le scenografie CORSO N. 36 DI 38 TITOLO: Tecniche informatiche e multimediali per le scenografie Tabella n. 1 Obiettivi formativi Settore di riferimento: * Spettacolo (19) Figura professionale di riferimento: * Denominazione:

Dettagli

CAD 2D/3D E RENDERING

CAD 2D/3D E RENDERING FFA CAD 2D/3D E RENDERING OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D, 3D e RENDERING con

Dettagli

Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori

Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori Corsi

Dettagli

IL PROGETTO E-LEARNING. della Ragioneria Generale dello Stato

IL PROGETTO E-LEARNING. della Ragioneria Generale dello Stato IL PROGETTO E-LEARNING della Ragioneria Generale dello Stato Il Contesto Nel corso degli ultimi anni, al fine di migliorare qualitativamente i servizi resi dalla P.A. e di renderla vicina alle esigenze

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica e Meccanica Università degli Studi di Palermo Corso in: SIMULAZIONE NUMERICA PER L'INGEGNERIA MECCANICA Docente: Prof. Antonio Pantano Anno Accademico

Dettagli

corso master HYPERGRAPHICS [HYG]

corso master HYPERGRAPHICS [HYG] corso master HYPERGRAPHICS [HYG] Universi complessi in continua espansione, dove fondere le conoscenze accademiche classiche con i più avanzati strumenti computer aided di scultura, painting, illuminazione,

Dettagli

La modellazione delle strutture

La modellazione delle strutture La modellazione delle strutture Programma 31-1-2012 Introduzione e brevi richiami al metodo degli elementi finiti 7-2-2012 La modellazione della geometria 14-2-2012 21-2-2012 28-2-2012 6-3-2012 13-3-2012

Dettagli

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Corsi di specializzazione

Dettagli

Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea Specialistica in Informatica (classe 23/S: Informatica) Corso di Laurea Specialistica in Tecnologie Informatiche (classe 23/S: Informatica)

Dettagli

PROGETTO INVENTA 2012

PROGETTO INVENTA 2012 SCHEDA SINTETICA PROGETTO INVENTA 2012 ID N. 189 AMBITO FORMATIVO FORGIO PACCHETTO FORMATIVO BASE Avviso Pubblico n. 20/2011 Percorsi formativi per il rafforzamento dell occupabilità e dell adattabilità

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corpus del corso, di durata triennale, è costituito da sapere e saper fare legati al mondo del web, delle nuove tecnologie e alla gestione di quelle che definiamo esperienze

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE anno scolastico 2011-2012

PIANO DI LAVORO ANNUALE anno scolastico 2011-2012 Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 Sezione Associata: telefono: 025300901 via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI

Dettagli

Associazione Nazionale Docenti

Associazione Nazionale Docenti www.associazionedocenti.it and@associazionedocenti.it Didattica digitale Le nuove tecnologie nella didattica Presentazione del Percorso Formativo Il percorso formativo intende garantire ai Docenti il raggiungimento

Dettagli

Meccanica applicata alle macchine. Laurea Triennale in Ingegneria Industriale. Livello e corso di studio ING-IND/13

Meccanica applicata alle macchine. Laurea Triennale in Ingegneria Industriale. Livello e corso di studio ING-IND/13 Insegnamento Livello e corso di studio Settore scientifico disciplinare (SSD) Meccanica applicata alle macchine Laurea Triennale in Ingegneria Industriale ING-IND/13 Anno di corso 2 Numero totale di crediti

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2009/2010 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

Di cosa parliamo? Con la cultura si mangia? Lo stato di salute del settore culturale

Di cosa parliamo? Con la cultura si mangia? Lo stato di salute del settore culturale Di cosa parliamo? Con la cultura si mangia? Lo stato di salute del settore culturale Esempi di applicazioni di Free and Open Source Software nei Beni Culturali Tecnologia e Free and Open Source Software

Dettagli

Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello

Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello Claudio Gussini Programma dei Corsi I e II Livello Livello I - Modellazione Base - In questi primi tre giorni di corso, gli allievi impareranno a disegnare e modificare accuratamente modelli in NURBS-3D.

Dettagli

160 ore 20 incontri full immersion

160 ore 20 incontri full immersion 160 ore 20 incontri full immersion Il percorso formativo Il percorso formativo RevitMaster nasce per fornire una soluzione veloce ed immediata alle esigenze di chi, in breve tempo, intende ottenere conoscenze

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW TRASPORTI E LOGISTICA CONDUZIONE DEL MEZZO CONDUZIONE APPARATI MARITTIMI

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW TRASPORTI E LOGISTICA CONDUZIONE DEL MEZZO CONDUZIONE APPARATI MARITTIMI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW ISTITUTO : ISTITUTO SUPERIORE DI RIPOSTO INDIRIZZO: ARTICOLAZIONE: OPZIONE: TRASPORTI E LOGISTICA CONDUZIONE DEL MEZZO CONDUZIONE APPARATI

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. INDUSTRIAL DESIGN corso master

SCEGLI CON IL CUORE. INDUSTRIAL DESIGN corso master SCEGLI CON IL CUORE INDUSTRIAL DESIGN pag. 2 INDUSTRIAL DESIGN Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti formativi

Dettagli

Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato)

Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato) www.terrelogiche.com Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato) >>ROMA Informazioni ed iscrizioni: www.terrelogiche.com TerreLogiche organizza il corso Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato)

Dettagli

1 CORSO DI MODELLAZIONE E RENDERING PER L ARCHITETTURA con 3DS MAX Certificato Autodesk e accreditato [CFP]

1 CORSO DI MODELLAZIONE E RENDERING PER L ARCHITETTURA con 3DS MAX Certificato Autodesk e accreditato [CFP] 1 CORSO DI MODELLAZIONE E RENDERING PER L ARCHITETTURA con 3DS MAX Certificato Autodesk e accreditato [CFP] Il software 3DS MAX è una soluzione completa per la progettazione, la modellazione, l'animazione

Dettagli

CAE PreProcessing. Strategie di modellazione per l analisi agli elementi finiti. Annotazioni con riferimento a Hyperworks

CAE PreProcessing. Strategie di modellazione per l analisi agli elementi finiti. Annotazioni con riferimento a Hyperworks CAE PreProcessing Strategie di modellazione per l analisi agli elementi finiti Annotazioni con riferimento a Hyperworks Metodi di Progettazione Avanzata F. Campana Sapienza Università di Roma Scopo del

Dettagli

Master in selezione del personale

Master in selezione del personale Master in selezione del personale Il Centro Formativo Provinciale Zanardelli,, in collaborazione con Seleform e Centro Scuole Athena, organizza un corso di formazione specialistica nell ambito della ricerca

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI INGEGNERIA. Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica. Docente del corso prof.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI INGEGNERIA. Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica. Docente del corso prof. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Docente del corso prof. Mariangela Usai Introduzione all'uso di Comsol Multiphysics ANNO ACCADEMICO

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN COMPETITIVE INTELLIGENCE E GESTIONE DEL RISCHIO NELL IMPRESA. Roma, 20-21 Novembre 2014

CORSO DI FORMAZIONE IN COMPETITIVE INTELLIGENCE E GESTIONE DEL RISCHIO NELL IMPRESA. Roma, 20-21 Novembre 2014 CORSO DI FORMAZIONE IN COMPETITIVE INTELLIGENCE E GESTIONE DEL RISCHIO NELL IMPRESA Roma, 20-21 Novembre 2014 L Osservatorio sulla Sicurezza e Difesa CBRNe (OSDIFE), in collaborazione con l Università

Dettagli

Una carta vincente per il tuo futuro professionale RICERCA & INNOVAZIONE NEL SETTORE TESSILE TECNICO PER L INNOVAZIONE TESSILE MULTISETTORIALE

Una carta vincente per il tuo futuro professionale RICERCA & INNOVAZIONE NEL SETTORE TESSILE TECNICO PER L INNOVAZIONE TESSILE MULTISETTORIALE Progetto RESET Ricerca e Sviluppo nel Tessile del Futuro (Progetto finanziato dalla Regione Lombardia e dal Fondo Sociale Europeo nell ambito dell avviso pubblico per la realizzazione dell iniziativa Lombardia

Dettagli

Classe 19 delle lauree in Scienze dell'educazione e della Formazione CORSO DI LAUREA A DISTANZA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Classe 19 delle lauree in Scienze dell'educazione e della Formazione CORSO DI LAUREA A DISTANZA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE Università degli Studi di Padova Facoltà di Scienze della Formazione Classe 19 delle lauree in Scienze dell'educazione e della Formazione CORSO DI LAUREA A DISTANZA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

I.I.S.S. G. CIGNA MONDOVI

I.I.S.S. G. CIGNA MONDOVI I.I.S.S. G. CIGNA MONDOVI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CLASSE PRIMA A LICEO SCIENZE APPLICATE MATERIA DISEGNO E STORIA DELL ARTE DOCENTE EZIO TINO LIBRI DI TESTO SERGIO SAMMARONE

Dettagli

Premessa. GUI: organizzazione generale

Premessa. GUI: organizzazione generale Premessa Luxology Modo è un software di grafica 3D di ultima generazione. Non è un software con una vocazione specifica, ma piuttosto un sistema estremamente flessibile che comprende modellazione solida

Dettagli

Tecniche e Tecnologie per la Prototipazione Meccanica

Tecniche e Tecnologie per la Prototipazione Meccanica Corso di specializzazione in Tecniche e Tecnologie per la Prototipazione Meccanica Valuta il tuo progetto prima che sia realizzato e trasforma la prototipazione nel tuo vantaggio competitivo. www.consultsrl.eu

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. YACHT DESIGN corso master

SCEGLI CON IL CUORE. YACHT DESIGN corso master SCEGLI CON IL CUORE YACHT DESIGN pag. 2 YACHT DESIGN Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti formativi professionali

Dettagli

Corso di: ECDL Core full 7 moduli

Corso di: ECDL Core full 7 moduli PROGRAMMA Corso di: ECDL Core full 7 moduli MODULO 1 Concetti di base dell ICT Information technology Hardware Introduzione all ICT e definizioni Tipologie e prestazioni di un computer Componenti principali

Dettagli

ARCHITETTURA. Rubrica Infografica

ARCHITETTURA. Rubrica Infografica RICOSTRUZIONE/Empler 26-07-2007 13:06 Pagina 47 PROGETTARE ARCHITETTURA Tommaso Empler* Rubrica Infografica Ricostruzione infografica di una situazione ambientale urbana Dopo aver illustrato le procedure

Dettagli

Calendario delle lezioni

Calendario delle lezioni Modellazione Virtuale per l Architettura (77) 0/4 (00) 00/ _ introduzione Rev. rev0 0 4/09/0 0/0/00 Modellazione Virtuale per l Architettura (77) 0/4 PARTE I PARTE DATA GG ORE MAT/POM AULA DOCENTE TEORIA

Dettagli

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh

Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh www.terrelogiche.com Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh >>ROMA >>07-08-09 ottobre 2015 Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale. Sapienza Università di Roma, Via Eudossiana,

Dettagli

Coltiva la tua Passione

Coltiva la tua Passione Coltiva la tua Passione www.harim.it harim annuale interior & industrial design ANNUALE INTERIOR & INDUSTRIAL DESIGN Il corso Annuale di Interior & Industrial Design è rivolto a chi ha già una conoscenza

Dettagli

1-Componenti: Mario Bertolo, Carmela Brun, Paolo Forin, Lorenzo Gallina, Lia Gamberini, Valter Giacomini, Andrea Michielan, Giorgio Sartori

1-Componenti: Mario Bertolo, Carmela Brun, Paolo Forin, Lorenzo Gallina, Lia Gamberini, Valter Giacomini, Andrea Michielan, Giorgio Sartori TRANSIZIONE SCUOLA - MONDO DEL LAVORO 1-Componenti: Mario Bertolo, Carmela Brun, Paolo Forin, Lorenzo Gallina, Lia Gamberini, Valter Giacomini, Andrea Michielan, Giorgio Sartori 2-Obiettivi del Gruppo:

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corso, di durata triennale, permette di conseguire un alta formazione nel campo del design della comunicazione visiva. Il percorso formativo è strutturato in modo da trasmettere

Dettagli

corso master YACHT DESIGN [YD]

corso master YACHT DESIGN [YD] corso master YACHT DESIGN [YD] Andar per mare a vela o a motore, interazione di sole vento acqua e gravità domati da ingegno, esperienza e intuito. Progettare partendo dalle leggi dell idrodinamica: concepire

Dettagli

Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di assiemi complessi.

Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di assiemi complessi. Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CUSTOMER EXPERIENCE e SOCIAL MEDIA ANALYTICS modalità didattica in presenza A.A. 2015/2016

Dettagli

CNR INSEAN - Istituto Nazionale per Studi ed Esperienze di Architettura Navale

CNR INSEAN - Istituto Nazionale per Studi ed Esperienze di Architettura Navale CNR INSEAN - Istituto Nazionale per Studi ed Esperienze di Architettura Navale INSEAN 01 - Stabilità idrodinamica di scafi ad alta velocità... 2 INSEAN 02 - Stima delle caratteristiche di resistenza e

Dettagli

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015 Area tematica: Tecniche di produzione Saldatore Con Certificazione Uni En 287 Saldatore Elettrodo Rivestito/Saldatore Filo Animato 150 ore Frequenza

Dettagli

Prof. Sergio Baragetti. Progettazione FEM

Prof. Sergio Baragetti. Progettazione FEM Prof. Sergio Baragetti Progettazione FEM Perché gli Elementi Finiti Le teorie classiche della meccanica, studiate nei corsi precedenti, sono risolutive nella grande maggioranza dei casi: problemi piani,

Dettagli

Corso Linux Base informatica Open source

Corso Linux Base informatica Open source CORSI COMUNALI DI INFORMATICA WINDOWS LIVELLO BASE PROGRAMMA Conoscenza di base del Personal Computer e delle sue periferiche Sistemi operativi: Windows MS-DOS (i comandi più utili) Open Office Internet

Dettagli

Linguaggi dinamici. Giacomo Cabri giacomo.cabri@unimore.it Mauro Andreolini mauro.andreolini@unimore.it

Linguaggi dinamici. Giacomo Cabri giacomo.cabri@unimore.it Mauro Andreolini mauro.andreolini@unimore.it Giacomo Cabri giacomo.cabri@unimore.it Mauro Andreolini mauro.andreolini@unimore.it Home page del corso https://www.agentgroup.unimore.it/didattica/ld/ 1 LINGUAGGI DINAMICI PARTE 1 INTRODUZIONE 2 Parte

Dettagli

FORMAZIONE BLENDED LEARNING DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09

FORMAZIONE BLENDED LEARNING DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09 FORMAZIONE BLENDED LEARNING http://puntoeduri.indire.it/neoassunti2008/in dex.php DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09 e-tutor Lorelle Carini 1 AMBIENTE ON-LINE PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI NEOASSUNTI CON CONTRATTO

Dettagli

1 Istituto Superiore M. Bartolo

1 Istituto Superiore M. Bartolo 1 Istituto Superiore M. Bartolo viale A. Moro Tel. 091592725 - Fax 0918620 96018 PACHINO (SR) PROGRAMMAZIONE A.S. 2015/2016 Docenti: Avveduto Massimo CLASSE 2ª A Materia : Tecnologie e Tecniche di Rappresentazione

Dettagli

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV]

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] corso triennale GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] Progetto: Flavia Pellegrini Comunicazione e informazione sono oggi presenze generalizzate e pervasive che caratterizzano ogni aspetto della quotidianità.

Dettagli

MASTER IN 3D VISUALIZATION

MASTER IN 3D VISUALIZATION MASTER IN 3D VISUALIZATION CON CERTIFICAZIONI INTERNAZIONALI AUTODESK AUTOCAD e 3DS MAX Il Master 3d Visualization con Certificazione internazionale Autodesk AutoCAD e 3ds Max prepara lo studente a entrare

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazione di metalli

Dettagli

ANALISTA DEL RISCHIO SISMICO

ANALISTA DEL RISCHIO SISMICO MASTER di I Livello ANALISTA DEL RISCHIO SISMICO 1500 ore 60 CFU richiesto accreditamento al CNI per il riconoscimento di n.120 CFP Anno Accademico 2015/2016 Titolo Area Categoria Livello ANALISTA DEL

Dettagli

Tecniche di Management per il Fundraising

Tecniche di Management per il Fundraising Tecniche di Management per il Fundraising GATEWAY TO LEARNING Il corso è inserito nel Catalogo Interregionale di Alta Formazione www.altaformazioneinrete.it Titolo del corso: Tecniche di Management per

Dettagli

Percorso Video Game. Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica. Obiettivi generali. Sbocchi professionali

Percorso Video Game. Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica. Obiettivi generali. Sbocchi professionali Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dr. Dario Maggiorini, Dr. Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum DIALOGO INTERRELIGIOSO DIDATTICA E METODOLOGIA DELLE RELIGIONI Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum Venezia

Dettagli

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Sede: Cosenza (in aula ed in videoconferenza) Destinatari Praticanti avvocati che devono sostenere le prove scritte dell esame di avvocato a dicembre 2015

Dettagli

CORSO AUTODESK ACCREDITATO 3DS MAX DESIGN

CORSO AUTODESK ACCREDITATO 3DS MAX DESIGN CORSO AUTODESK ACCREDITATO Il software 3ds Max Design è una soluzione completa per la progettazione, la modellazione, l'animazione e il rendering con programmi 3D per ingegneri civili e meccanici, architetti,

Dettagli

CORSO ACCREDITATO AUTODESK

CORSO ACCREDITATO AUTODESK CORSO ACCREDITATO AUTODESK Progettare ristrutturazioni con Revit LT Il software Revit LT è una soluzione completa per la progettazione, la modellazione, l'animazione e il cloud rendering. Sviluppato specificamente

Dettagli

Il Sistema Operativo (1)

Il Sistema Operativo (1) E il software fondamentale del computer, gestisce tutto il suo funzionamento e crea un interfaccia con l utente. Le sue funzioni principali sono: Il Sistema Operativo (1) La gestione dell unità centrale

Dettagli

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I prof.ssa Enrichetta GENTILE PRE-REQUISITI Nessuno. OBIETTIVI FORMATIVI La conoscenza delle nozioni fondamentali dell Informatica e le abilità di base nell uso dei computer

Dettagli

L'INDIRIZZO NAUTICO (TRASPORTI E LOGISTICA) A RODI GARGANICO

L'INDIRIZZO NAUTICO (TRASPORTI E LOGISTICA) A RODI GARGANICO ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE RODI GARGANICO VIA G. ALTOMARE, 10 71012 RODI GARGANICO (FG) cod. mecc. FGIS01300A C.F. 84004640714 Albo Pretorio www.iisdelgiudice.it con sezioni associate I.T.C.

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING Modulo propedeutico Le lezioni teoriche sono sviluppate sui seguenti argomenti: Struttura dell elaboratore: CPU,

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA IDRAULICA, DEI TRASPORTI E DEL TERRITORIO

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA IDRAULICA, DEI TRASPORTI E DEL TERRITORIO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA IDRAULICA, DEI TRASPORTI E DEL TERRITORIO CLASSE DI APPARTENENZA Il Corso di Studio appartiene alla Classe n. 28/S, lauree specialistiche in INGEGNERIA CIVILE,

Dettagli

Anno scolastico 2015/2016. Piano di lavoro individuale ISS BRESSANONE-BRIXEN LICEO SCIENTIFICO - LICEO LINGUISTICO - ITE.

Anno scolastico 2015/2016. Piano di lavoro individuale ISS BRESSANONE-BRIXEN LICEO SCIENTIFICO - LICEO LINGUISTICO - ITE. Anno scolastico 2015/2016 Piano di lavoro individuale ISS BRESSANONE-BRIXEN LICEO SCIENTIFICO - LICEO LINGUISTICO - ITE Classe: III ITE Insegnante: Prof.ssa Maria CANNONE Materia: INFORMATICA Ore settimanali

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE: 1 G Disciplina: Tecnologia dell Informazione e della Comunicazione. PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE Elaborata e sottoscritta

Dettagli

Innovation Manager 2.0

Innovation Manager 2.0 Iniziativa promossa e finanziata da Ottobre 2014 Dicembre 2014 Innovation Manager 2.0 Giornate di formazione per portare innovazione nelle PMI Realizzata in collaborazione con Di cosa si tratta? Innovare

Dettagli

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it Il Corso di formazione in Europrogettazione per le Piccole e Medie Imprese (PMI), proposto da Obiettivo Europa, intende fornire alle imprese italiane solide conoscenze e validi strumenti operativi necessari

Dettagli

DOCENTI: Consulente senior di controllo di gestione aziendale

DOCENTI: Consulente senior di controllo di gestione aziendale CORSO IL CONTROLLO DI GESTIONE 24 ORE CORSO IL CONTROLLO DI GESTIONE OBIETTIVI: Il corso si propone di mettere a disposizione dei partecipanti strumenti pratici e immediatamente applicabili di controllo

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. WEB DESIGN corso di qualificazione professionale

SCEGLI CON IL CUORE. WEB DESIGN corso di qualificazione professionale SCEGLI CON IL CUORE WEB DESIGN pag. 2 WEB DESIGN Il corso, annuale, forma tecnici/progettisti specializzati nel settore della comunicazione multimediale orientata al web. Progettisti in grado di governare

Dettagli

Nuovi strumenti e metodologie di intervento con minori e adolescenti: il coaching

Nuovi strumenti e metodologie di intervento con minori e adolescenti: il coaching Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 39 Caratteristiche del percorso formativo Nuovi strumenti e metodologie di intervento

Dettagli

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi):

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi): Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dario Maggiorini, Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano LIKE THIS! Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli