ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI"

Transcript

1 ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI Piazza Poerio 2, Bari - Tel Fax Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 P.O.N. FSE A.S. 2012/2013 SCHEDA PROGETTUALE MODULO Obiettivo: G Azione: G1 Riferimento interno: (a cura della commissione PON) Titolo del Modulo DISEGNATORE CAD Durata in ore 60 Presentatori Dipartimenti o gruppi disciplinari di riferimento Priorità Destinatari Finalità e obiettivi (sia specifici che in riferimento all'autodiagnosi) Argomenti trattati (fornire una descrizione dettagliata) Michele ANGIULI, Giuseppe CAMASTA Dipartimento del Corso Serale Progetto Sirio Solo in caso di più proposte dello stesso dipartimento o gruppo disciplinare, indicare la priorità di ogni proposta assegnando il valore 1 a quella con priorità più alta: 1 n.15 adulti con livelli di istruzione inadeguati all inserimento sociale e lavorativo Lo scopo del progetto è quello di arricchire e corroborare le conoscenze e competenze di base di giovani adulte e adulti con difficoltà nell inserimento sociale e lavorativo, in merito alle tecniche di progettazione assistita da computer tramite sistemi CAD. Tale obiettivo sarà raggiunto attraverso l articolazione di un percorso didattico che si integri ed arricchisca i programmi ministeriali relativi al corso serale progetto sirio afferenti alle aree delle competenze tecnologiche e matematico-scientifiche. La parola CAD (computer aided design) significa letteralmente progettazione assistita dal computer. Negli ultimi decenni tali sistemi hanno sostituito, in modo ampio e capillare, le tecniche tradizionali nell'ambito dell'intero processo della progettazione di qualsiasi livello, dallo schizzo di rappresentazione alla stampa 2D e 3D. Il progetto, oltre ad illustrare le principali tecniche di rappresentazione del disegno e le varie tipologie di sistemi CAD 2D e 3D, approfondirà il CAD 2D nei seguenti aspetti: Dal disegno tecnico tradizionale al CAD; Interfaccia del software utilizzato nelle esercitazioni AutoCAD full; Il sistema di coordinate; Iniziare un disegno con le primitive geometriche; Strumenti di disegno e controllo della visualizzazione; Modificare un disegno;

2 Articolazione del Modulo (incontri, argomenti trattati in ogni incontro, durata, modalità) Metodologie usate Risultati attesi e ricadute sull'azione formativa Ulteriori informazioni utili alla descrizione e alla valutazione dell'iniziativa Requisiti degli esperti coinvolti (per ogni esperto indicare le competenze e gli eventuali titoli specifici richiesti) Certificazioni previste Collaborazione con altri Soggetti (indicare quali) Quote, testi e blocchi di disegno; Messa in tavola dei disegni 2D; Layout e stampa di disegni; Creazione di semplici oggetti in 3D. Naturalmente, la trattazione dei predetti argomenti sarà commisurata al livello di partenza di ciascun corsista. Il progetto si svolgerà in orario extrascolastico dalle 14,30 alle 17,30 per un totale di 60 ore, e si svilupperà in due moduli distinti. Sono previsti 2 incontri settimanali di 3 ore ciascuno, con possibile inizio a partire dal 1 febbraio e fino al 31 maggio Lezioni teoriche e pratiche. Laboratorio AUTOCAD PER UN ARTICOLAZIONE PIÙ PRECIDA VEDASI LA TABELLA SOTTOSTANTE Si prevedono lezioni frontali con l uso delle nuove tecnologie, lezioni pratiche su apposite stazioni di lavoro dotate di software AutoCAD versione full. I corsisti potranno spendere le conoscenze e le competenze acquisite durante il corso in diversi ambiti lavorativi, oltreché come crediti formativi in un eventuale reinserimento nell ambito delle aree disciplinari afferenti alle aree delle competenze tecnologiche e matematico-scientifiche del corso serale - progetto Sirio.. Si sottolinea l importanza di tale progetto per promuovere fra gli adulti l importanza dei sistemi CAD che, in modo crescente, vanno affermandosi nell'ambito professionale. Sarebbe opportuno reclutare due esperti, uno per ciascun modulo previsto nel corso. Ad ogni modo, tenuto conto della tipologia del corso e delle persone a cui esso è rivolto, è preferibile che gli esperti abbiano i seguenti requisiti: - Laurea in ingegneria, o diploma di perito meccanico - Abilitazione all'insegnamento nelle classi di concorso inerenti gli argomenti del progetto A020 C Esperienza di docenza nel disegno tecnico con AUTOCAD in corsi serali e in generale nei corsi EDA - Docente in attività formative per giovani adulte e adulti con difficoltà nell inserimento sociale e lavorativo. Non sono previste certificazioni rilasciate da enti esterni. Bari, 13/05/2013 Firma dei presentatori del Modulo Michele Angiuli - Giuseppe Camasta ARTICOLAZIONE DETTAGLIATA DEL PROGETTO

3 MODULO N. 1 DAL DISEGNO TECNICO TRADIZIONALE AL CAD n. ore complessive 30 unità; n. incontri complessivi 10. n. incontro Personale coinvolto n. di ore Temi trattati ed esercitazioni da svolgere 1 Tutor del corso; 2 Tutor del corso; 3 Tutor del corso; 4 Tutor del corso; 5 Tutor del corso; 3 Accoglienza dei corsisti; Presentazione del corso; Test di ingresso. Concetti teorici Richiami generali di geometria; Le coordinate nel piano; I concetti base del disegno tecnico; Introduzione alle proiezioni ortogonali. Concetti teorici Le proiezioni ortogonali di figure piane e di solidi; Le proiezioni assonometriche; I sistemi di quotatura nel disegno tecnico; Introduzione all'informatica grafica; Il programma applicativo AutoCAD versione full in ambiente Windows Interfaccia grafica di AutoCAD; Tipi di file in AutoCAD; Menù, sottomenù e comandi; Il sistema di coordinate in AutoCAD; Strumenti di selezione in AutoCAD; Strumenti di controllo della visualizzazione in AutoCAD; Esercitazione. creare elementi grafici Creare un nuovo disegno in AutoCAD; Impostazione del foglio da disegno; Immissione di coordinate; Entità elementari di disegno; Iniziare un disegno con le primitive geometriche; Salvare il disegno in AutoCAD;

4 6 Tutor del corso; 7 Tutor del corso; 8 Tutor del corso; 9 Tutor del corso; creare Disegnare rettangoli; Disegnare poligoni; Disegnare polilinee e spezzate; Disegnare il cerchio; Disegnare l'ellisse; Disegnare una spline; Le proprietà degli oggetti in AutoCAD; I layer, colore e tipi di linea; creare Modificare un disegno con AutoCAD; Modificare la vista sul disegno in AutoCAD; Usare i layer; Creare nuovi layer; Modificare e gestire i layer; mettere in tavola i disegni Quotare un disegno in AutoCAD; Inserire il testo in AutoCAD; Mettere in tavola un disegno usando layout di stampa esistenti in AutoCAD; Anteprima di stampa; Stampa di disegni in AutoCAD; mettere in tavola i disegni Interscambio di disegni in AutoCAD; Il formato DXF; Esercitazione grafica guidata; 10 Tutor del corso; Test scritto e pratico di fine modulo MODULO N. 2 DAL CAD 2D AL CAD 3D ESERCITAZIONI CON AUTOCAD NEL DISEGNO TECNICO n. ore complessive 30 unità; n. incontri complessivi 10.

5 n. incontro Personale coinvolto n. di ore Temi trattati ed esercitazioni da svolgere 1 Tutor del corso; 2 Tutor del corso; 3 Tutor del corso; 4 Tutor del corso; 5 Tutor del corso; 6 Tutor del corso; 3 Editing degli oggetti in AutoCAD; Usare i blocchi in AutoCAD; Usare le funzioni OLE in AutoCAD; Disegni creati in AutoCAD da inserire in pagine web; Inserimento di un elenco di componenti in un disegno; Modificare le unità di disegno; 7 Tutor del corso; Le proprietà di massa di un disegno;

6 8 Tutor del corso; 9 Tutor del corso; 10 Tutor del corso; modellare in 3D Fondamenti del disegno 3D; Il sistema delle coordinate 3D; Gli strumenti del disegno 3D; Spazio del disegno 3D; Creazione di un modello tridimensionale; modellare in 3D Superfici tridimensionali; Applicazionii della modellazione 3D; Creazione di un modello tridimensionale; Test scritto e pratico di fine modulo

Esperto esterno Arch. Vincenza Garofalo. Tutor interno Prof. Carlo Pollaci RELAZIONE FINALE A CURA DELL ESPERTO

Esperto esterno Arch. Vincenza Garofalo. Tutor interno Prof. Carlo Pollaci RELAZIONE FINALE A CURA DELL ESPERTO Liceo Scientifico Statale Benedetto Croce - Palermo P.O.N. "COMPETENZE PER LO SVILUPPO" FONDO SOCIALE EUROPEO A.S. 2009/2010 OBIETTIVO C : Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani AZIONE

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D Dati principali - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di

Dettagli

Materia:Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica. Programmazione dei moduli didattici

Materia:Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica. Programmazione dei moduli didattici Modulo SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ Programmazione Moduli Didattici Indirizzo Trasporti e Logistica Ist. Tec. Aeronautico Statale Arturo Ferrarin Via Galermo, 172 95123 Catania (CT) Codice M PMD

Dettagli

Programma (piano di lavoro) preventivo

Programma (piano di lavoro) preventivo I S T I T U T O T E C N I C O I N D U S T R I A L E S T A T A L E G u g l i e l m o M a r c o n i V e r o n a Programma (piano di lavoro) preventivo Anno Scolastico 2015/16 Materia Tecnologie e Tecniche

Dettagli

Ipsia Monza via Monte Grappa 1 20052 Monza (MI) tel. 039-2003476 fax 039-2003475. Corsi CAD 2D Base. Struttura modulare

Ipsia Monza via Monte Grappa 1 20052 Monza (MI) tel. 039-2003476 fax 039-2003475. Corsi CAD 2D Base. Struttura modulare Corsi CAD 2D Base Struttura modulare Struttura della Parte I Concetti di base 1.a introduzione al Cad 2 1.b definizione delle viste 2 1.c interscambio dei disegni 2 1.d visualizzazione dei disegni 2 Tot.

Dettagli

SOFTWARE CATIA V5 CORSO DI FORMAZIONE

SOFTWARE CATIA V5 CORSO DI FORMAZIONE SOFTWARE CATIA V5 CORSO DI FORMAZIONE SOFTWARE CATIA V5 CORSO DI FORMAZIONE Il successo e la professionalità delle Aziende Italiane che offrono servizi e prodotti altamente qualificati nel campo della

Dettagli

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical

CAD 2D / 3D. Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical CAD 2D / 3D Autocad 2D/3D - Revit - Inventor - RhinoCeros - Autocad Eletrical Autocad 2D / 3D Questo corso è indirizzato a chi intenda acquisire le conoscenze necessarie per utilizzare AutoCAD 2D e 3D

Dettagli

Disegno 2D, rappresentazioni

Disegno 2D, rappresentazioni CAD 2D/3D Disegno 2D, rappresentazioni piane Disegno 2D, rappresentazioni piane Il CAD 2D è il livello base per il disegno bidimensionale, cioè quello che consente di rappresentare un oggetto mediante

Dettagli

1 Istituto Superiore M. Bartolo

1 Istituto Superiore M. Bartolo 1 Istituto Superiore M. Bartolo viale A. Moro Tel. 091592725 - Fax 0918620 96018 PACHINO (SR) PROGRAMMAZIONE A.S. 2015/2016 Docenti: Avveduto Massimo CLASSE 2ª A Materia : Tecnologie e Tecniche di Rappresentazione

Dettagli

Progettazione 3D. Area formativa PROGETTAZIONE TECNICA

Progettazione 3D. Area formativa PROGETTAZIONE TECNICA Progettazione 2D Disegno con il programma più diffuso nel campo del disegno CAD e preparazione all eventuale certificazione ECDL Specialised Level - CAD 2D (progettazione Computer Aided Design bidimensionale).

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO

ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO ISTITUTO SUPERIORE D. MILANI MONTICHIARI CORSO DI AUTOCAD 2014/15 DOCENTE :GIOACCHINO IANNELLO AutoCAD (prodotto dall'autodesk) è, senza dubbio, il programma più diffuso nel campo del disegno tecnico assistito

Dettagli

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015 Area tematica: Tecniche di produzione Saldatore Con Certificazione Uni En 287 Saldatore Elettrodo Rivestito/Saldatore Filo Animato 150 ore Frequenza

Dettagli

Indice. Indice vi- III. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice. Indice vi- III. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Percezione Costruzioni e comunicazione geometriche Indice vi- III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa,

Dettagli

Corso di Disegno Assistito e Laboratorio di Rilievo e Rappresentazione (II anno, annuale, 14 c.f.u.) Docente: Mariangela Liuzzo A.A.

Corso di Disegno Assistito e Laboratorio di Rilievo e Rappresentazione (II anno, annuale, 14 c.f.u.) Docente: Mariangela Liuzzo A.A. Corso di Disegno Assistito e Laboratorio di Rilievo e Rappresentazione (II anno, annuale, 14 c.f.u.) Docente: Mariangela Liuzzo A.A. 2012/2013 PROGRAMMA DEL CORSO Il corso si propone di fornire agli studenti

Dettagli

C.A.D. (Computer Aided Design) Tridimensionale AUTOCAD

C.A.D. (Computer Aided Design) Tridimensionale AUTOCAD Corso pratico di C.A.D. (Computer Aided Design) Tridimensionale AUTOCAD Luogo corso: Audio-VideoConferenza ALLEGATI ALLEGATO A Presentazione Azienda ALLEGATO B Descrizione del corso ALLEGATO C Programma

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico FONDO SOCIALE EUROPEO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007 IT 05 PO 007 Competenze per lo sviluppo BANDO INTERNO PER RECLUTAMENTO TUTOR PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO INTEGRATO 2010 2011 Prot. n. 4585 Bitonto,

Dettagli

1 il coordinatore prof. Gaetano Fiore

1 il coordinatore prof. Gaetano Fiore Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica A. S. 2015/2016 ISTITUTO TECNICO GRAFICA E COMUNICAZIONE CLASSE 2 UNITA FORMATIVA 1 GLI OGGETTI E LA LORO FORMA Insegnante: Rota Margherita - ITP: Chilelli

Dettagli

ips Obiettivi Destinatari Prerequisiti

ips Obiettivi Destinatari Prerequisiti CORSO CAD 2D/3D WHO 00 ips è un centro autorizzato, con esperienza ventennale, che propone corsi di formazione professionale ad alta definizione tecnologica, per privati e imprese, sempre al passo con

Dettagli

Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 P.O.N. FSE A.S. 2013/2014 SCHEDA PROGETTUALE MODULO. Obiettivo: C Azione: 1 Riferimento interno:

Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 P.O.N. FSE A.S. 2013/2014 SCHEDA PROGETTUALE MODULO. Obiettivo: C Azione: 1 Riferimento interno: ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI Piazza Poerio 2, 70126 Bari - Tel.080-5534450 Fax.080-5559037 - www.marconibari.it - info@marconibari.it Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013

Dettagli

Corso di INFORMATICA GRAFICA. Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani. Introduzione ad AutoCAD

Corso di INFORMATICA GRAFICA. Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani. Introduzione ad AutoCAD Corso di INFORMATICA GRAFICA Modulo 2 (CAD) Stefano Cinti Luciani Introduzione ad AutoCAD Autodesk AutoCAD COS È AUTOCAD? Autodesk AutoCAD è un pacchetto software per la costruzione e modifica di disegni

Dettagli

Syllabus P.E.K.I.T. CAD

Syllabus P.E.K.I.T. CAD Syllabus P.E.K.I.T. CAD 1 Fase 1 Concetti di base 1.1 Cominciare a lavorare 1.1.1 Campi di applicazioni del CAD Sistemi di disegno tecnico computerizzato (CAE, CAM, GIS) Autodesk e le versioni di AutoCAD,

Dettagli

Ingegneria Elettrica (sede di Caltanissetta) INSEGNAMENTO. Disegno assistito da calcolatore TIPO DI ATTIVITÀ

Ingegneria Elettrica (sede di Caltanissetta) INSEGNAMENTO. Disegno assistito da calcolatore TIPO DI ATTIVITÀ FACOLTÀ Ingegneria ANNO ACCADEMICO 2012/2013 CORSO DI LAUREA Ingegneria Elettrica (sede di Caltanissetta) INSEGNAMENTO Disegno assistito da calcolatore TIPO DI ATTIVITÀ Di base AMBITO DISCIPLINARE Ingegneria

Dettagli

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Indice III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa, 6 1.4 Il disegno al computer, 7 1.5 La fotografia digitale,

Dettagli

Premessa. Certipass Comitato Tecnico-Scientifico. EIPASS CAD 2D/3D Programma rev. 4.0 del 26/05/2015 Pagina 2 di 10

Premessa. Certipass Comitato Tecnico-Scientifico. EIPASS CAD 2D/3D Programma rev. 4.0 del 26/05/2015 Pagina 2 di 10 Pagina 2 di 10 Premessa Nel quadro delle competenze digitali, annoverate dalla Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 febbraio 2006 fra le cosiddette competenze chiave in grado di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale Sardegna ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE BUCCARI MARCONI Indirizzi: Trasporti Marittimi / Apparati ed Impianti Marittimi

Dettagli

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI REVIT: PROGETTARE CON IL BIM. Il corso è stato pensato per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo software e che vogliono imparare ad utilizzarlo per produrre tavole tecniche complete

Dettagli

Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 P.O.N. FSE A.S. 2013/2014 SCHEDA PROGETTUALE MODULO MECCANICA, MECCATRONICA, ENERGIA

Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 P.O.N. FSE A.S. 2013/2014 SCHEDA PROGETTUALE MODULO MECCANICA, MECCATRONICA, ENERGIA ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GUGLIELMO MARCONI Piazza Poerio 2, 70126 Bari - Tel.080-5534450 Fax.080-5559037 - www.marconibari.it - info@marconibari.it Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013

Dettagli

CAD 2D/3D E RENDERING

CAD 2D/3D E RENDERING FFA CAD 2D/3D E RENDERING OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D, 3D e RENDERING con

Dettagli

PIANO di LAVORO A. S. 2013/ 2014

PIANO di LAVORO A. S. 2013/ 2014 Pagina 1 di 5 Nome docente tecnico-pratico Ettore Morat Materia insegnata Classe Testo in adozione Esercitazioni Pratiche 4 A N ore previste 99 nessuno PIANO di LAVORO Finalità formative obiettivi didattici

Dettagli

CLASSE 2 A G - Anno scolastico 2012/2013 - PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE SVOLTA - DATA 08/06/2013

CLASSE 2 A G - Anno scolastico 2012/2013 - PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE SVOLTA - DATA 08/06/2013 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE SVOLTA Anno scolastico 2012/2013 ITI MONTANI Classe: 2 A AGRARIA, sede MONTEGIORGIO (FERMO) CORSO DI AGRARIA MATERIA : TECNOLOGIA E TECNICA DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA. CLASSE

Dettagli

FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX

FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX FFA CAD 2D/3D E RENDERING CON 3D STUDIO MAX OBIETTIVI Il corso si propone di fornire agli allievi le abilità pratiche necessarie per una corretta formazione relativa all uso professionale di AUTOCAD 2D,

Dettagli

I.I.S.S. G. CIGNA MONDOVI

I.I.S.S. G. CIGNA MONDOVI I.I.S.S. G. CIGNA MONDOVI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CLASSE PRIMA A LICEO SCIENZE APPLICATE MATERIA DISEGNO E STORIA DELL ARTE DOCENTE EZIO TINO LIBRI DI TESTO SERGIO SAMMARONE

Dettagli

Scuola dell Infanzia - Scuola primaria - Scuola Secondaria 1 grado - Centro EDA Piano relativo al Bando 2373-26/02/2013 Piani Integrati 2013

Scuola dell Infanzia - Scuola primaria - Scuola Secondaria 1 grado - Centro EDA Piano relativo al Bando 2373-26/02/2013 Piani Integrati 2013 Piano relativo al Bando 2373-26/02/2013 Piani Integrati 2013 Protocollo n. 7840/A22 Catania,07/11/2013 A.S. 2013 / 20014 CTCT700006 IC FRANCESCO PETRARCA - CATANIA Programma Operativo Nazionale (PON) Competenze

Dettagli

CAD Tutor 3D La modellazione solida, le superfici ed il rendering spiegati in modo chiaro e completo >> Estratto prime pagine della Guida

CAD Tutor 3D La modellazione solida, le superfici ed il rendering spiegati in modo chiaro e completo >> Estratto prime pagine della Guida Claudio Gasparini Guida didattica del Corso interattivo di AutoCAD 3D CAD Tutor 3D La modellazione solida, le superfici ed il rendering spiegati in modo chiaro e completo >> Estratto prime pagine della

Dettagli

DIPARTIMENTO DISCIPLINARE PROGRAMMAZIONE DI MINIMA

DIPARTIMENTO DISCIPLINARE PROGRAMMAZIONE DI MINIMA DIPARTIMENTO DISCIPLINARE PROGRAMMAZIONE DI MINIMA Data 05-10-2012 Liceo Artistico Statale F. Russoli di Pisa e Cascina MD-01 Classi Materia Anno scolastico PRIME DISCIPLINE GEOMETRICHE 2012/ 2013 Prerequisiti

Dettagli

European Computer Driving Licence Computer Aided Design ECDL CAD

European Computer Driving Licence Computer Aided Design ECDL CAD A.I.C.A. Associazione Italiana per L'Informatica e il Calcolo Automatico European Computer Driving Licence Computer Aided Design ECDL CAD Presentazione commentata del Syllabus Versione 1.0 21/03/2003 Indice

Dettagli

La modellazione 3D per la progettazione architettonica

La modellazione 3D per la progettazione architettonica La modellazione 3D per la progettazione architettonica PREMESSA Nella progettazione architettonica si sono evolute oltre le tecniche della costruzione anche il modo di rappresentare il progetto. Perlopiù

Dettagli

DOCENTI: Consulente senior di controllo di gestione aziendale

DOCENTI: Consulente senior di controllo di gestione aziendale CORSO IL CONTROLLO DI GESTIONE 24 ORE CORSO IL CONTROLLO DI GESTIONE OBIETTIVI: Il corso si propone di mettere a disposizione dei partecipanti strumenti pratici e immediatamente applicabili di controllo

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA

PROGETTAZIONE DIDATTICA I.T.T.S. VITO VOLTERRA San Donà di Piave anno scolastico 2014-2015 PROGETTAZIONE DIDATTICA Al Dirigente Scolastico INSEGNANTI prof. Massimo Mucci prof. Rino Zanchettin DISCIPLINA: TECNOLOGIE E TECNICHE

Dettagli

MATERIA: TECNOLOGIA E TECNICHE DELLE RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE

MATERIA: TECNOLOGIA E TECNICHE DELLE RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE MATERIA: TECNOLOGIA E TECNICHE DELLE RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME 1. OBIETTIVI 1.1 COMPETENZE CHIAVE DI CITTADINANZA: Si tratta di competenze che la reciproca integrazione e interdipendenza

Dettagli

Modellazione tridimensionale con Solidworks

Modellazione tridimensionale con Solidworks Modellazione tridimensionale con Solidworks Il corso si rivolge a tutti coloro che desiderano conoscere il programma SolidWorks. Attraverso il corso sarà possibile esercitarsi e consolidare le proprie

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ISIS"Giulio Natta" Bergamo pag. 1 di 1 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Corso : ITIS - PRIMO BIENNIO Disciplina: Tecnologia e Tecniche di Rappresentazioni Grafiche Classe 1 3 h x 33 99 h Classe di concorso

Dettagli

DIPARTIMENTO DI DESIGN INDUSTRIALE PROGRAMMAZIONE A.S. 2015-2016

DIPARTIMENTO DI DESIGN INDUSTRIALE PROGRAMMAZIONE A.S. 2015-2016 DIPARTIMENTO DI DESIGN INDUSTRIALE PROGRAMMAZIONE A.S. 2015-2016 DIPARTIMENTO: DISCIPLINA: CLASSI: DESIGN INDUSTRIALE PROGETTAZIONE e LABORATORIO TERZE QUARTE QUINTE FINALITÀ DA RAGGIUNGERE A FINE CURRICOLO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE. Anno scolastico 2011/12 INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA DI DISCIPLINE GEOMETRICHE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE. Anno scolastico 2011/12 INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA DI DISCIPLINE GEOMETRICHE Liceo Artistico Statale di Crema e Cremona Bruno Munari PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE Cod. Doc.: M 7.3 A-1 Rev. 1 del : 12/06/03 Anno scolastico 2011/12 INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA DI DISCIPLINE

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro!

Con l Europa investiamo nel vostro futuro! Con l Europa investiamo nel vostro futuro! Distretto Scolastico n. 15 ISTITUTO COMPRENSIVO SPIRITO SANTO Via Spirito Santo Tel. Fax 0984/26572 87100 COSENZA C.M.: CSIC81200C E-Mail: CSIC81200C@istruzione.it

Dettagli

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO.

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO. EN.A.I.P. PIEMONTE C.S.F. DOMODOSSOLA Anno Formativo 2001/2002 Relatore: Rolandini Operatore Lunedì Mercoledì C.A.D. Giovedì dalle 19.30 Serale alle 22.30 250 ore Mario Presentazione Che cos è il C.A.D.?????

Dettagli

CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO!

CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO! CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO! Presidenza 0884 538858 - Segreteria 0884 581122 - Fax : 0884 516869 web: www.nauticoitismanfredonia.it - e-mail: FGIS01700N@istruzione.it - V. Dante Alighieri

Dettagli

PIANO DI LAVORO prof. Buonocore Luigi I.T.P. D Antuoni

PIANO DI LAVORO prof. Buonocore Luigi I.T.P. D Antuoni PIANO DI LAVORO prof. Buonocore Luigi I.T.P. D Antuoni DISCIPLINA TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA BIENNIO ANNO SCOLASTICO: 2012-2013 1 CONTRATTO FORMATIVO E PIANO DI LAVORO PRIMO BIENNIO

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER LA SELEZIONE DI TUTOR INTERNI 1) 2) 3)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER LA SELEZIONE DI TUTOR INTERNI 1) 2) 3) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER LA SELEZIONE DI TUTOR INTERNI Cognome Nome Obiettivo.. Modulo.. REQUISITI OBBLIGATORI Essere docente della materia il cui argomento è trattato nell azione formativa per i

Dettagli

Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks, Solid Edge, AutoCAD.

Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks, Solid Edge, AutoCAD. Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks,

Dettagli

FONDAMENTI DI AUTOCAD

FONDAMENTI DI AUTOCAD Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA FONDAMENTI DI AUTOCAD 1 Capitolo 1 Iniziare a disegnare 3 1.1 Conoscere AutoCAD 3 1.2 Avviare AutoCAD 4 1.3 Creare un nuovo disegno 5 1.4 Utilizzare l interfaccia di

Dettagli

Descrizione dell unità. Titolo Le proiezioni ortogonali. Autore Sabrina Rosano. Tematica Le proiezioni sui tre piani principali di solidi geometrici.

Descrizione dell unità. Titolo Le proiezioni ortogonali. Autore Sabrina Rosano. Tematica Le proiezioni sui tre piani principali di solidi geometrici. Descrizione dell unità Titolo Le proiezioni ortogonali Autore Sabrina Rosano Tematica Le proiezioni sui tre piani principali di solidi geometrici. Finalità e obiettivi di apprendimento Far comprendere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Via A. Manzoni, 2-73024 MAGLIE (LE) Tel./Fax 0836.483339

ISTITUTO COMPRENSIVO CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Via A. Manzoni, 2-73024 MAGLIE (LE) Tel./Fax 0836.483339 ISTITUTO COMPRENSIVO CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Via A. Manzoni, 2-73024 MAGLIE (LE) Tel./Fax 0836.483339 Prot. n. 4642/C23 Maglie, 22/10/2013 - All albo dell Istituto e sito web della scuola - All

Dettagli

Prot. 597/C12 del 22/02/2012

Prot. 597/C12 del 22/02/2012 IPSSAR G.Rossini - Napoli - Istituto Professionale peri Servizi Enogastronomici e l ospitalità alberghiera Piazza Bagnoli n. 1 804 Napoli Tel. 081.6171901-fax 5707499 N. Cod. Fiscale 94155940631 Distretto

Dettagli

Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010

Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010 Esercitazioni di Informatica Grafica A.A. 2009-2010 Ing. Simone Garagnani simone.garagnani@unibo.it Un po di presentazioni... Simone Garagnani è nato a Bologna e si è laureato in Ingegneria Edile presso

Dettagli

Prot. n. 173/F6 Palermo 10 Gennaio 2014

Prot. n. 173/F6 Palermo 10 Gennaio 2014 PON COMPETENZE PER LO SVILUPPO ANNUALITA Piano Integrato per gli Interventi Cofinanziato con il contributo del Fondo Sociale Europeo (F.S.E.) Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Francesco Ferrara

Dettagli

Istituto di Istruzione Martino Martini. diplomarsi alla scuola serale. Diploma d Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Martino Martini. diplomarsi alla scuola serale. Diploma d Istruzione Secondaria Superiore Istituto di Istruzione Martino Martini Diploma d Istruzione Secondaria Superiore Istituto Tecnico Economico in Amministrazione Finanza e Marketing OPEN DAY con la presentazione dei corsi 28 maggio ore

Dettagli

SketchUp. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un ATTESTATO DI FREQUENZA

SketchUp. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un ATTESTATO DI FREQUENZA SketchUp Destinatari Il corso è rivolto ai progettisti che vogliono imparare a utilizzare questo nuovo strumento freeware di modellazione 2D e 3D. Sketchup è un software molto potente, preciso e gratuito

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Con l Europa investiamo nel vostro futuro LICEO SCIENTIFICO STATALE Roccella Ionica (RCPS008012) ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE Monasterace (RCTD00801T) Sede legale - Via Cilea, s.n.c. - 89047 ROCCELLA IONICA

Dettagli

Programma Svolto. Tecnologie dell Informazione e Comunicazione. Classe IA

Programma Svolto. Tecnologie dell Informazione e Comunicazione. Classe IA ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALESSANDRO VOLTA Via Volta, 1 - Tel. : 0785/53024 fax: 0785/52654 - e-mail: isisghilarza@tiscalinet.it - C.M. ORIS00100L - C.F.90027890954 09074 GHILARZA (Oristano)

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO E PATTO FORMATIVO A.S. 2010-2011 MATERIA: DISEGNO E PROGETTAZIONE. Prof. MORARA MARCO

PROGRAMMA DIDATTICO E PATTO FORMATIVO A.S. 2010-2011 MATERIA: DISEGNO E PROGETTAZIONE. Prof. MORARA MARCO PROGRAMMA DIDATTICO E PATTO FORMATIVO A.S. 2010-2011 CLASSE: 1Bcat MATERIA: DISEGNO E PROGETTAZIONE Prof. MORARA MARCO 1. LIVELLI DI PARTENZA. 1.1. Composizione La classe si compone di 15 studenti (2 femmine

Dettagli

3D Prototyping & Design Digital Workflow Rappresentazione e Realizzazione di Modelli Professionali

3D Prototyping & Design Digital Workflow Rappresentazione e Realizzazione di Modelli Professionali 3D Prototyping & Design Digital Workflow Rappresentazione e Realizzazione di Modelli Professionali A.A. 2016/2017 OBIETTIVI Il corso si rivolge a professionisti, architetti, designer ed ingegneri, all

Dettagli

TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DISEGNO 2 - Sergio Dellavecchia - Edizione SEI. Contenuti: Strumenti di misura i micrometri.

TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DISEGNO 2 - Sergio Dellavecchia - Edizione SEI. Contenuti: Strumenti di misura i micrometri. PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE : Seconde ITI - pag. 1 Seconde ITI PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE - DISCIPLINE: Area Grafica Monte ore annuo 99 (33) Libro di Testo DISEGNO 2 - Sergio Dellavecchia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE. Anno scolastico 2013/14 INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA DI LABORATORIO PROF. GARGIONI LUCIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE. Anno scolastico 2013/14 INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA DI LABORATORIO PROF. GARGIONI LUCIA Liceo Artistico Statale di Crema e Cremona Bruno Munari PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE Cod. Doc.: M 7.3 A-1 Rev. 1 del : 12/06/03 Anno scolastico 2013/14 INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA DI LABORATORIO

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 D D PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza"

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE a.s.2014/2015 MATERIE GRAFICHE TECNICO indirizzo: Grafica e comunicazione TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA - CLASSI

Dettagli

Prot. n 5039/E2 Palermo 09/12/2013 Albo n 28/2013 Codice CUP: E76G130017490007

Prot. n 5039/E2 Palermo 09/12/2013 Albo n 28/2013 Codice CUP: E76G130017490007 Liceo Scientifico Statale Ernesto Basile Via San Ciro, 23-90124 Palermo Tel: 0916302800 - Fax: - 0916302180 Codice Fiscale: 80017840820 Internet : htpp://www.liceobasile.it e mail: paps060003@istruzione.it

Dettagli

TECNOLOGIA COMPETENZE

TECNOLOGIA COMPETENZE ISTITUTO COMPRENSIVO F. DE Sanctis CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA A.S. 2013/2014 1 TECNOLOGIA La materia tecnologia comporta la formazione di competenze diversificate, che vanno dalla formazione di

Dettagli

Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO OBIETTIVI DEL CORSO

Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO OBIETTIVI DEL CORSO Corso CAD 2D/3D E FOTOINSERIMENTO PAESAGGISTICO Responsabile Scientifico: Ing. Gennaro Annunziata Responsabile Organizzativo: Ing. Domenico Aversa Docente: Ing. Claudio Ciciriello OBIETTIVI DEL CORSO Gli

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Cigna - Baruffi - Garelli - Mondovì (CN) - (opzione : mezzi di trasporto) ANNO SCOLASTICO 2015/16 - Classi 4 A MC

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Cigna - Baruffi - Garelli - Mondovì (CN) - (opzione : mezzi di trasporto) ANNO SCOLASTICO 2015/16 - Classi 4 A MC ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Cigna - Baruffi - Garelli - Mondovì (CN) - (opzione : mezzi di trasporto) PROGRAMMAZIONE MODULARE PER OBIETTIVI MINIMI, FINALIZZATA ALLA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ATTESE

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO 2014/2015

PROGRAMMA SVOLTO 2014/2015 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA G. BARUFFI - F.GARELLI Via di Curazza, 15 12084 Mondovì (CN) tel. 0174.42601 fax 0174.551401 PLESSO: I.P.SI.A. F. GARELLI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA ELEMENTARE E MATERNA Bartolomeo MUZZONE - RACCONIGI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA ELEMENTARE E MATERNA Bartolomeo MUZZONE - RACCONIGI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA ELEMENTARE E MATERNA Bartolomeo MUZZONE - RACCONIGI PROGRAMMAZIONE DISCIPINARE ANNUALE DI TECNOLOGIA E INFORMATICA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MODULI: - TECNOLOGIA -

Dettagli

Creare primitive solide

Creare primitive solide Creare primitive solide I solidi sono caratterizzati dal fatto di avere una massa oltre alle superfici e agli spigoli. Rappresentano l intero volume dell oggetto. Caratteristiche Il solido viene creato:

Dettagli

Prot. del AI DOCENTI AL D.S.G.A. Al personale ATA Al sito web dell istituto All Albo SEDE

Prot. del AI DOCENTI AL D.S.G.A. Al personale ATA Al sito web dell istituto All Albo SEDE LICEO SCIENTIFICO STATALE Indirizzo Classico Linguistico Scientifico Scientifico opzione Scienze Applicate 87027 Paola (CS) C.M. CSPS210004 Sito web: www.liceogalilei-paola.gov.it E-mail: csps210004@istruzione.it

Dettagli

INTRODUZIONE AI SISTEMI CAD

INTRODUZIONE AI SISTEMI CAD INTRODUZIONE AI SISTEMI CAD 407 Introduzione Il termine CAD sta per Computer-aided Design. L interpretazione corretta del termine è quella di progettazione assistita dal calcolatore (e non di disegno assistito

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2012/13

PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2012/13 Docente I.T.P. Materia Classi AMATA ANTONIO NESCI MATTEO TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA 1C PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2012/13 Libro di testo: L. Cremona, R. Demaldè, F.

Dettagli

LASER SCANNER 3D. applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner scanner terrestre

LASER SCANNER 3D. applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner scanner terrestre LASER SCANNER 3D applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner scanner terrestre Il software per l estrazione l di informazioni da modelli tridimensionali e per la

Dettagli

L ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI

L ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI FRANCAVILLA FONTANA (BR) MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA COMMISSIONE EUROPEA Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale La Scuola

Dettagli

Introduzione al 3D con Autocad

Introduzione al 3D con Autocad 2 Introduzione al 3D con Autocad Coso di CAD B condotto da Daniela Sidari a.a. 2012/2013 19.02.2013 Modellazione geometrica 3D wireframe superfici solidi Si distinguono tre tecniche principali di modellazione:

Dettagli

, Premium2, Premium3

, Premium2, Premium3 , Premium2, Premium3 in generale 2007edition Con Arc+ lavori in completa libertà grazie ad un software fatto su misura per te. Pioniere nel disegno Architettonico e ambientazioni CAD, ARC+ è presente sul

Dettagli

DISEGNO 3D IN AutoCad.

DISEGNO 3D IN AutoCad. DISEGNO 3D IN AutoCad. Questo corso per disegno 3D in Autocad è frutto della mia esperienza personale, quindi può non essere sicuramente il metodo corretto e più veloce per ottenere quello che si intende

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA CTP - EDA FINALITÀ Il CTP - EDA (Centro Territoriale Permanente per l istruzione e la Formazione in Età Adulta) in accordo con quanto espresso dalla normativa vigente definita dall'o.m. 455/97 (in attesa

Dettagli

Elementi di disegno bidimensionale CAD

Elementi di disegno bidimensionale CAD Page 1 of 8 Elementi di disegno bidimensionale CAD Formazione Continua Individuale 2009 - Normale - In Compilazione Codice identificativo: ID52508 Profilo professionale di riferimento: Operatore CAD -

Dettagli

Programmazione delle attività didattiche del Centro Territoriale Permanente Valtiberina. Anno scolastico 2010-2011

Programmazione delle attività didattiche del Centro Territoriale Permanente Valtiberina. Anno scolastico 2010-2011 Programmazione delle attività didattiche del Centro Territoriale Permanente Valtiberina Anno scolastico 2010-2011 Il CTP VALTIBERINA istituito con decreto del Provveditore agli studi Arezzo nel giugno

Dettagli

Verso queste finalità sono indirizzati i tre moduli didattici tematici che compongono l insegnamento di Scienza della Rappresentazione 1:

Verso queste finalità sono indirizzati i tre moduli didattici tematici che compongono l insegnamento di Scienza della Rappresentazione 1: Università degli Studi "G. d'annunzio" Chieti. Facoltà di Architettura di Pescara Corso di Laurea Specialistica a ciclo unico in Architettura DSSARR - Dipartimento di Scienze, Storia dell'architettura,

Dettagli

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it

Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e Provincia info ancebrescia.it www.ancebrescia.it PROGRAMMA CORSO AUTOCAD BIDIMENSIONALE Si tratta di un programma molto conosciuto nell ambiente edile che serve ad effettuare la progettazione di edifici o parti di esso, come gli impianti. Gli strumenti

Dettagli

TECNICO - PROFESSIONALI

TECNICO - PROFESSIONALI AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE TECNICO - PROFESSIONALI Lettura del disegno meccanico 1 CAD meccanico bidimensionale 2 CAD meccanico tridimensionale 3 Montaggi meccanici 4 Programmazione PLC

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Via A. Manzoni, 2-73024 MAGLIE (LE) Tel./Fax 0836.483339. Prot. n. 2909/C23 Maglie, 07.12.

SCUOLA MEDIA STATALE CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Via A. Manzoni, 2-73024 MAGLIE (LE) Tel./Fax 0836.483339. Prot. n. 2909/C23 Maglie, 07.12. SCUOLA MEDIA STATALE CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Via A. Manzoni, 2-73024 MAGLIE (LE) Tel./Fax 0836.483339 Prot. n. 2909/C23 Maglie, 07.12.2011 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 Obiettivo Convergenza

Dettagli

Prot. n. 2986 /B 15 Pon Lecce, lì 13 Ottobre 2010

Prot. n. 2986 /B 15 Pon Lecce, lì 13 Ottobre 2010 CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO A.DIAZ Cod.Fisc.:8001030754

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Istituto di Istruzione Superiore Ezio Vanoni Nardò (LE) Con l Europa investiamo nel vostro futuro Istituto d Istruzione Secondaria Superiore E.Vanoni Tecnico Commerciale Tecnico per Geometri Linguistico

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale Luigi di Savoia Chieti. Contratto Formativo. Disciplina TECNOLOGIA e TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA

Istituto Tecnico Industriale Statale Luigi di Savoia Chieti. Contratto Formativo. Disciplina TECNOLOGIA e TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Istituto Tecnico Industriale Statale Luigi di Savoia Chieti Contratto Formativo Corso I.T.I.S. Classe I sez.a CH Disciplina TECNOLOGIA e TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Docenti : DITURI LUIGI e INGELIDO

Dettagli

CATALOGO CORSI CORSI TECNICI: MECCANICA ED ELETTRICITA DISEGNO MECCANICO - LIVELLO BASE

CATALOGO CORSI CORSI TECNICI: MECCANICA ED ELETTRICITA DISEGNO MECCANICO - LIVELLO BASE CATALOGO CORSI CORSI TECNICI: MECCANICA ED ELETTRICITA DISEGNO MECCANICO - LIVELLO BASE Il corso ha la finalità di formare il personale tecnico nell ambito della lettura e dell interpretazione dei disegni

Dettagli

Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore

Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore Luca Cortese c/o Dipartimento di Meccanica ed Aeronautica Ufficio n 20, via Eudossiana 18 tel. 06 44 585 236 e-mail: luca.cortese@uniroma1.it Laboratorio

Dettagli

sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 03 Apertura, creazione e salvataggio di disegni 27 04 Strumenti di ausilio al disegno 43

sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 03 Apertura, creazione e salvataggio di disegni 27 04 Strumenti di ausilio al disegno 43 sommario 01 I fondamentali e l interfaccia di base 1 AutoCAD, AutoCAD per Mac, e 1 L avvio di AutoCAD 2 I primi cenni sull interfaccia 2 L area di disegno 5 Il cursore grafico 5 L icona del sistema di

Dettagli

FORMAZIONE. Corso Serale di Formazione Autodesk Inventor. Calendario Giugno 2015. Corso Durata Costo

FORMAZIONE. Corso Serale di Formazione Autodesk Inventor. Calendario Giugno 2015. Corso Durata Costo Corso Serale di Formazione Autodesk Inventor Obiettivo del corso è fornire le conoscenze necessarie per concretizzare le tue idee con la progettazione tridimensionale, in ambito meccanico. Calendario Giugno

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE di TECNOLOGIA CLASSE PRIMA

CURRICOLO DISCIPLINARE di TECNOLOGIA CLASSE PRIMA CURRICOLO DISCIPLINARE di TECNOLOGIA CLASSE PRIMA AREA COMPETENZE DISCIPLINARI ABILITÀ CONOSCENZE 1 METODO L alunno: L alunno: Imparare ad imparare A. applicando le indicazioni, organizza gli strumenti

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Guglielmo Marconi Via Atzori, 174-84014 Nocera Inferiore (SA) - Tel.Fax: 081 5174171 081 927918 D D PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza"

Dettagli

CLASSE Prime ITI [Stesura a.s. 2014-15]

CLASSE Prime ITI [Stesura a.s. 2014-15] PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE Monte ore annuo 99 (33) Libro di Testo DISEGNO 1 e AUTOCAD - S. Dellavecchia G. Mura- Edizione SEI SETTEMBRE La percezione visiva e il disegno : Gli strumenti, l'organizzazione

Dettagli