LA LIBRAIA E LO SCRITTORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA LIBRAIA E LO SCRITTORE"

Transcript

1 LA LIBRAIA E LO SCRITTORE Non succeede tutti i giorni che uno scrittore famoso ti renda protagonista di un romanzo. È successo a Londra, dove il mondo dei libri italiani ha un solo nome: Ornella Tarantola. Una simpatia a prima vista. Un attrazione quella di Luca Bianchini, scrittore torinese, la cui formula chimica si è manifestata sin dal primo incontro. Al suo vaglio, nonostante la giovane età, la pubblicazione di ben sette libri di successo con la casa editrice Mondadori ed una biografia su Eros Ramazzotti, oltre a tantissime partecipazioni radiofoniche e collaborazioni con riviste come Vanity Fair ed i supplementi culturali di Repubblica. Ecco quello che lui stesso racconta nelle pagine di ringraziamenti per gli amici londinesi di Dimmi che credi al destino : Ho conosciuto tante persone nella vita, ma poche hanno la caratura, lo charme e la bellezza di Ornella Tarantola, amica fraterna da subito, cioè dalla prima volta che ho accettato l invito nella sua libreria di Londra. All epoca, l Italian Bookshop si trovava in Cecil Court, dietro Charing Cross Road, accanto a un negozio di scarpe dove andava Amy Winehouse. La prima volta che sentii Ornella al telefono, mi disse: devo subito ordinare la focaccia per l incontro. Dopo tanti altri incontri, un estasiato Luca Bianchini decise di scrivere un libro: la protagonista naturalmente doveva essere Ornella Tarantola ed il suo primo Italian Bookshop aperto ad Hampstead. Un sogno quello dello scrittore Luca Bianchini, divenuto realtà in Dimmi che credi al destino. Di lettura scorrevole il volume narra, anche se in forma romanzata, le reali peripezie di una donna che ha fatto dei libri la sua vita. (Anna Principato) Sito Ufficiale: Grafica:

2 2 LONDRA SERA

3 LONDRA SERA 3 speciale libri A cura di Isabella Grimaldi de Monterval Internet non è la risposta di Andrew Keen Sarebbe dovuta essere la risposta giusta, capace di risolvere i tanti problemi che attanagliano la società. Ma cos è veramente Internet e soprattutto ha mantenuto le promesse dei suoi ferventi sostenitori, tra cui i miliardari della Silicon Valley, gli agenti del marketing dei social media e gli idealisti della vita interconnessa? La risposta, secondo uno dei più famosi e discussi guru di Internet, Andrew Keen, è no e la si trova argomentata attraverso la riflessione critica sul mondo digitale nel suo nuovo libro Internet non è la risposta (Egea 2015; 240 pagg.; 22 euro). Internet, pensato come lo strumento capace di democratizzare gli aspetti positivi dell umanità e disgregare quelli negativi, creando un mondo più aperto e paritario, in realtà si è dimostrato la ragione primaria della crescente disparità tra ricchi e poveri e del depauperamento della classe media. Invece di creare maggior ricchezza diffusa - racconta il libro di Keen - il capitalismo distribuito della nuova economia interconnessa ci sta impoverendo. Lungi, per esempio, dal creare nuovi posti di lavoro, è questa disgregazione digitale la principale causa della crisi strutturale dell occupazione. Con la sua grande capacità di narrazione, l autore propone dati e storie che evidenziano come gli aspetti negativi dell economia mobile superino di gran lunga quelli positivi, spesso del tutto auto-evidenti: Sicuramente non sarei riuscito a scrivere questo libro senza i miracoli della posta elettronica e del web. La risposta giusta allora non è Internet, che va rafforzando il dominio dei teppisti e che invece di incoraggiare la tolleranza ha scatenato una disgustosa guerra: Senza affatto favorire un nuovo rinascimento, Internet ha creato piuttosto la cultura del voyeurismo e del narcisismo centrata sui selfies anziché portarci felicità, ci rende sempre più arrabbiati, sostiene Keen. Infatti, una recente ricerca ha svelato che Facebook suscita molte emozioni negative, come l invidia e la gelosia. Il punto è rinunciare, con fatti alla mano, alla fascinazione degli evangelisti di Internet e ripartire dalle evidenze che dicono che Internet non è la risposta giusta. Almeno non ancora. Almeno fino a quando non avremo affrontato la sfida di dare una forma corretta ai nostri strumenti in rete prima che siano loro a plasmarci. Ed è lo stesso Keen che spiega il valore del suo lavoro: Questo libro sintetizza le ricerche di molti esperti e amplia i contenuti dei miei volumi precedenti sul tema e ne spiega il perché. Andrew Keen è uno dei più famosi e discussi guru di Internet. Scrittore e imprenditore, ha pubblicato The Cult of the Amateur e ha già tradotto per Egea Vertigine digitale. Fragilità e disorientamento da social media. Il giardino di Virginia Woolf di Caroline Zoob Monk s House, una casa vecchio stile che sorge su un terreno di circa tre quarti di acro, da vendere con gli annessi. Nel giugno del 1919 furono queste poche parole scritte su una locandina ad attrarre una coppia di coniugi, entrambi alti e distinti, e a condurli a visitare la dimora che sarebbe diventata la casa dei loro sogni. La casa, lunga, stretta e rivestita di assi, si trovava in fondo al paesino di Rodmell, nel Sussex, Inghilterra del Sud, calata ai piedi delle Downs vicina alla strada oltre un muro di selce. Leonard Sidney Woolf e sua moglie Virginia divennero proprietari dell abitazione il primo luglio dello stesso anno, per la cifra di settecento sterline. In questa suggestiva dimora circondata da un giardino di delizie, dove tutto sembra sospeso nel tempo, visse tra il 1919 e il 1941 la grande scrittrice, saggista e attivista britannica prima di porre fine alla propria vita il 28 marzo lasciandosi annegare nel fiume Ouse, non lontano da casa. La casa che avevano appena acquistato con grande soddisfazione necessitava però di alcuni interventi di recupero e restauri vari. Non c erano né elettricità, né acqua corrente, né un bagno o un water, ma solo una turca nascosta in giardino. All epoca dell acquisto i Woolf non erano benestanti, così provvidero lentamente alle migliorie compatibilmente al loro ménage e alle entrate dalla prestigiosa ma piccola casa editrice The Hogarth Press, fondata nel Una delle prime cose che la coppia di sposi riuscì a fare fu tinteggiare le pareti rosso granato nella stanza da pranzo e giallo vivo nel gabinetto a terra oltre a installare una stufa economica. Leonard prese subito possesso del giardino, dove trascorreva quasi tutti i pomeriggi. L orto e il frutteto posto perfetto in cui restare a parlare per ore abbondavano di frutta e verdura, era necessario vendere i prodotti in eccesso al vicino mercato del Lewes Women s Institute, oppure donarli agli amici che appaiono in alcune fotografie ritratti nel parco. La casa editrice nel marzo del 1924 riscuoteva maggior successo, quindi fu introdotto uno scaldacqua e ne beneficiò in particolar modo il giardino. La scrittrice amava la vita agreste che sembrava lenire i suoi disturbi nervosi: Avevo davvero un interesse profondissimo a scrivere, qui, ho dato da mangiare ai pesci rossi, ho contemplato la peschiera, ho giocato a bocce... la felicità. Era un giardino naturale, squisitamente informale e spontaneo rivela nella Prefazione al libro il nipote di Leonard, Cecil Woolf. Dal terreno incolto Leonard aveva creato un caleidoscopio spettacolare di fiori coloratissimi, cinerarie variopinte, enormi gigli bianchi e arancioni fiammanti, dalie, garofani. Non mancavano le arnie, le api scagliano ronzii come fossero frecce di desiderio e le serre dove Leonard teneva una collezione di cactus e piante grasse. Sfogliando le pagine di questo prezioso e straordinario volume, gli occhi si riempiono di colori e bellezza ammirando le fotografie, che corredano il testo scattate da Caroline Arber, di questo piccolo paradiso terrestre dove la regina del regno incantato era l eclettica e originale Virginia. Caroline Zoob ha avuto il privilegio di vivere per circa dieci anni in questa proprietà: Eravamo affittuari del National Trust, l ente che dal 1980 possiede e gestisce la casa, abbiamo piantato e curato il giardino e per sette mesi all anno abbiamo aperto la casa al pubblico due pomeriggi a settimana. Inoltre la Zoob ricorda che il National Trust ci suggerì di curare il giardino nello spirito di Bloomsbury usando colori vivaci e uno stile pittorico. Il libro Il giardino di Virginia Woolf di Caroline Zoob (Ippocampo Ed. 2015) racconta in sette capitoli la storia di come il giardino si è trasformato dal 1919 ai giorni nostri e dei suoi proprietari grazie alla lettura dei loro diari e delle lettere. Alla parte opposta l entrata della proprietà nell angolo del frutteto, il luogo più suggestivo del giardino, si trovava la stanza tutta per sé di Virginia. Qui la scrittrice si recava a scrivere la prima versione di un romanzo a mano seduta su una poltrona e di seguito batteva a mano il testo alla scrivania: Questa scrivania ha sentimento, è piena di carattere, affidabile, discreta. Se Virginia alzava gli occhi avrebbe visto la guglia della chiesa di St Peter del XII Secolo. In certi momenti questo posto è di un bello divino: caldo, uccelli, narcisi, cielo azzurro. Following recent expansion, the San Carlo Group is now recruiting qualified restaurant staff worldwide. We are looking for General Managers, Assistant General Managers, Head Chefs, sous-chefs. For enquiries:

4 4 LONDRA SERA

5 LONDRA SERA 5 WELCOME ITALIA Welcome Italia è la piu importante ed attesa manifestazione dedicata al settore alimentare, volta a promuovere i prodotti, il territorio e la cultura enogastronomica italiana. L evento, unico nel Regno Unito, rappresenta una preziosa opportunità per tutti coloro che intendono entrare o rafforzare la propria presenza nel mercato britannico. Welcome Italia si svolgerà dal 25 al 27 settembre nei Royal Horticultural Halls, nel cuore della capitale, a pochi passi da Victoria Station. Nella foto, il presidente Cav. di Gran Croce Leonardo Simonelli Santi; Francesca ed il re dei latticini Luigi Carnevale, durante la scorsa manifestazione. MADE IN SICILY Grazie ad Enzo Oliveri, chef patron di tantissimi ristori, i prodotti italiani in Inghilterra vengono sempre di più richiesti. Dopo l Osteria in Donnington Manor, adesso è la volta della Dolce Caffetteria a Slough (25 The Queensmere Shopping Centre, High Street, Slough, Berkshire SL1 1LN Tel ). Nella foto il celebre chef Enzo Oliveri, in compagnia di Matteo Renzi durante una recente manifestazione a Londra. IL RITORNO DI MAZZEI Dopo la parentesi del ristorante L Anima, Francesco Mazzei si prepara a ridiscendere in campo per il rilancio del ristorante Sartoria, nel cuore di Mayfair e di Savile Row, la strada sartoriale delle camicie fatte su misura più famosa del mondo. Quando arrivò nel Regno Unito, il famosissimo chef non parlava inglese; lavorava al Dorchester, ma doveva anche studiare la lingua. Alcune sere, per arrotondare andava a cucinare presso il ristorante Il Siciliano in Dean Street, in modo che la sua ragazza (oggi sua moglie) potesse venire a trovarlo. Negli anni passati, al Dorchester di Park Lane (la lunga arteria che unisce Hyde Park con Marble Arch) ha imparato molto ed in particolare la disciplina, la puntualità e l arte di mantenersi sempre in forma e di non ammalarsi mai. Inoltre, ha imparato a gestire il personale di cucina, che svolge, come si sa, un importante ruolo in un grande albergo di prima classe. In attesa della riapertura di Sartoria, Francesco Mazzei sta lavorando ad un libro di cucina, con ricette rustiche della Calabria. Pochi conoscono bene questo tipo di cibo, alquanto piccante e molto diverso da quello siciliano, che è un pochino più pesante. Il volume uscirà in concomitanza con il rilancio di Sartoria. Nella foto Francesco Mazzei e gentile consorte, con il Chaiman della Fiat John Elkann.

6 6 LONDRA SERA ANNUNCI ECONOMICI / CLASSIFIEDS UTILITÀ NATIONAL HEALTH SERVICE Tel (NHS Direct 24 ore) Tel Tel Tel LONDON AIRPORTS London Heathrow International Airport Tel London City Airport Tel Gatwick Airport Tel London Luton Airport Tel Stansted Airport Tel UK AIRPORT BIRMINGHAM International Airport Tel EXETER International Airport Tel LIVERPOOL John Lennon Airport Tel MANCHESTER AIRPORT Tel EDINBURGH AIRPORT Tel GLASGOW AIRPORT Tel CARDIFF AIRPORT Tel BELFAST International Airport Tel INTERNATIONAL ORGANIZATION FOR MIGRATION UK (IOM) Tel STOP TRAFFICKING UK HELPLINE Tel THE POPPY PROJECT Tel WOMEN S AIDS Tel EAVES Tel THE SAMARITANS Tel THE SCARLET CENTRE Tel RIGHTS OF WOMEN Tel NATIONAL DOMESTIC VIOLENCE HELPLINE Tel PROFESSIONISTI DOUBLE GLAZING REPAIR SERVICE Misted/Broken Glass, Hinges, Handles, Locks, A rated glass upgrades, Secondary Glazing, Fully qualified installer Free Advisory Service Call Vincenzo Laudano Mob Tel C. Da ELECTRICAL Claudio D Auria impianti Elettrici. Domestici e Commerciali.Rewires additional circuits. Electric Service & Maintenance. Light & Installations Tel JUST SATELLITE.IT Digital and Satellite installations Wall, Mounting TV Screens, CCTV fixed and motorized systems,multi rooms installations & repairs La television italiana e di tutto il mondo nelle vostre case. Evening and Weekend calls or Di Tano & Son Building and Maintenance Electrical & Plumbing Work Power flush & Jetting Mobile Tel BF Construction Tutti i lavori per negozi, uffici e case Brian Landoli Tel GEMA Handman General maintenance & Refurbishing Alessandro Picchio Tel Mob ales.pic50gmail.com Carpenter & Joiner Mario Pappano Specialist Fitted Wardrobes, Bookcases, Alcoves, Fitted Kitchens 5 Fontaine Road London SW16 3PB Tel Mobile Out of the Attic Antiques & Interior Design Gianfranco Serra Mob Shop , Blackstock Road London N5 2LL FRANCO MAGIC.CO.UK Bring magic to your party Not happy, pay nothing Franco Lamberti Costruzioni Tel Mobile +44(0) LAVORO The San Carlo Group now recruiting restaurant staff worldwide: General Managers, Assistant General Managers, Head Chefs, sous-chefs. Contact: Quintilsclinica trials.com Volunters needed for paid for clinical trials. We are looking men and women aged to take part in residential clinical trials. You could received up to 100 a day. Nativo insegnante di inglese IELTS, Cambridge FCE 40 per 2 ore 130 per 10 ore Tel Job vacancy at our Franchi Kentish Town branch for Sales Assistant (experience required) please call Tony Franchi Tel or Fabio Guselli Tel Nanny urgently required Tel Live-in nanny needed asap Tel Sewing job machinist start asap Tel EXPERIENCED ARCHITECT Experienced Architect is looking for dynamic/creative working environment to professionally grow and to do unconditioned architecture. me at: Addetto cucina 5 giorni la settimana Dalle 8am alle 4pm Telefonare a Sergio Pizzaiolo con esperienza cercasi Inviare CV a: googl .com CHEF DE PARTIE Ristorante vicino London Bridge Tel Rita on SEXY FISH Catch a great career by being part of an exciting restaurant opening! We are currently hiring talented, creative and enthusiastic hospitality professionals to join our team. To be part of the biggest opening of 2015 get in touch at PER LAVORARE CON GLI INGLESI VISITARE I SEGUENTI SITI: Recruiting agency Costa General Recruitment: Civil Service Fast Stream General Recruitment BAE SYSTEMS Advanced Engineering & IT AMWAY UK ENTERPRICE AMAZON Logistic, Transport & Warehousing ALLIANZ Financial Services JOHN LEWIS Logistics, Transport & Warehousing work MOTHERCARE UK LD Retail & Sales EXCELCARE HOLDING Ltd Social Care JEWSON Building & Construction KIDZANIA General Recruitment LCBT Training CIVIL SERVICE PCL Transport 24/7 Pricewaterhousecoopers LLP Finance & professional Services ROYAL AIR FORCE Regular & Reserve RAF General Recruitment SALISBURY NHS Foundation Trust Heath & Social Care SPORTS DIRECT.COM Retail & Sales THE MANSFIELD GROUP Logistics, Transport & Warehousing The Royal Bournemouth and Christchurch Hospitals NHS Heath & Social Care STANZE IN AFFITTO VENDESI SEMI-NUOVA CASA a PELLEGRINO PARMENSE (strada asfaltata 4km dal paese, 18km da Salsomaggiore Terme), località Ceriato, 100 metri dal rinnomato ristorante-albergo Lago Bleu. Oltre metri qu. con filare d uva e piante di frutta. 2 camere da letto matrimoniali, grande salone, cucina, bagno e servizio. Doppio garage, doppia cantina e sottocantina. Pronta per abitare, già arredata, con riscaldamento. Prezzo: euro (trattabili). Franceso Platoni: o Andrea Platoni: VENDESI HOUSE FOR SALE Farmhouse in Monte Falcone, Le Marche, for Sale, price 110,000 euros ono, 500 sq metres, please visit www. buymyitalianfarmhouse.co.uk for information and photos. Please call Warren for further info on or VENDESI - VILLA FOR SALE Villa Independente nel Salento 6km da Gallipoli (Lecce) e dal mare. Affarone, prezzo ribassato ONO. Piano terra, ingresso, garage, bagno e ascensore. Piano rialzato vani 6 più accessori, giardino. Positionata angolo strada, zona residenziale e centro storico del paese. casa.it - Giulia Greco Immobiltour Italia Immobiliare Tel Cell VENDESI RISTORANTE Causa trasferimento vendo ristorante con piccolo giardino. 36 posti. Telefonare a Mr. Hach: VIOLETTA BED & BREAKFAST A partire da 20 a notte inclusa colazione. Camere singole o doppie zona Holloway 26 Sussex Way, London N7 Telefonare a Violetta Beautiful Studio to rent in Luton, 100m from train station 30 minutes to London St Pancras. 150/week + expenses Telefonare a Luigi Se avete stanze da affittare o lavoro da offrire mandateci un a NOTE: all information, events and places may change, Press Promotions can accept no responsibility whatsoever for any errors or changes. Neither do we accept responsibility for any decisions made based on this information gained through Londra Sera or Daily Italian (the Editor)

7 LONDRA SERA 7 Le riflessioni del vice presidente dell Istituto Fernando Santi Nella mondo reale degli italiani all estero crescono bisogni che seguitano a non avere rappresentanza. I dati di realtà non impattano da molto tempo sul mondo della rappresentanza politica che persegue la sua traiettoria fissando suoi tempi e sue priorità, più spesso presunte che vere, nelle quali spesso non ci riconosciamo. Gli italiani nel mondo non rientrano tra le priorità e non sono neanche a margine di una delle pagine dell agenda politica prossima, ha detto il vice presidente dell Istituto Fernando Santi Rino Giuliani Un amico, deputato eletto all estero - prosegue Giuliani -, alla fine dell anno scorso ammoniva a non far coincidere strumentalmente la responsabilità della regressione della situazione con l ingresso in Parlamento degli eletti all estero. Non v è dubbio che così non sia accaduto. Si può anche osservare che gli eletti all estero non sono stati- e non potevano essere (come da alcuni auspicato) una realtà omogenea nella rappresentanza di interessi e nella rivendicazione. Quando ci sì è voluti distinguere promuovendo movimenti associativi ci si è rapidamente trasformati, come si è visto, in partito collocato a suo agio nelle mutevoli alleanze della seconda e terza repubblica. I partiti italiani si sono collocati di fronte alla rete delle associazioni all estero affermando una visione della rappresentanza politica come sostitutiva delle altre, totalizzante ed in tal senso operando su un terreno di conservazione che ha tolto forza alle associazioni e ne ha bloccato o rallentato, laddove avviato, il processo di rinnovamento. Quel processo lo abbiamo riavviato come associazioni con non poche difficoltà, in autonomia avviando un percorso di rimessa in discussione del nostro modo di essere e di relazionarci, che, via via, è stato sempre più compreso e condiviso. Gli ultimi lunghi anni del CGIE - continua Giuliani -, in attesa di una riforma mai fatta, sono emblematici di una crescente logica partitica lungo la quale si è consumato un piccolo patrimonio di idee traghettato dalla Conferenza mondiale degli italiani nel mondo e poi implementato. Si sono prodotte divisioni ed intese di schieramento partitico, incongrue se rapportate alla finalità di un organo consultivo che, alcuni, sbagliando, miravano ad affermare come la componente (unitamente agli eletti ed ai Comites) di un avvenuta, esclusiva e completa rappresentanza degli italiani all estero. I Comites, non rinnovati per lunghi anni, hanno visto scomparire molti fra i consolati di riferimento, ridursi il personale dei servizi consolari ed il sostegno economico per le attività. Sono cresciuti nel frattempo i comitati elettorali e le diverse forme di sostegno organizzato dei partiti. In sé non certo un male se contestualmente vi fosse stata la stessa agibilità anche per la rappresentanza sociale. Tirando i bilanci della stagione parlamentare che è alle spalle - aggiunge Giuliani - al netto di molti ordini del giorno, interpellanze parlamentari, proposte di legge presentate ma talora non sostenute neanche nelle primissime fasi in Commissione, resta poco se si guarda ai risultati. È certamente semplicistico ed ingeneroso caricare l indifferenza e qualche volta l ostilità verso le questioni degli italiani all estero sugli eletti che non sono un corpo sociale indistinto ma una somma di identità diverse. È ai partiti in quanto tali, a quelli di governo in primo luogo, che si devono i modi ed i tempi, del recente rinnovo dei Comites. Ne conosciamo gli esiti e ne conosciamo le cause d ordine generale e specifiche. Appare surreale che il responsabile del Pd mondo intervenendo a risultati resi noti ne faccia una sua puntigliosa elencazione senza al contempo riconoscere le responsabilità del governo e del partito che in parlamento ne ha votato tutti i provvedimenti. Le motivazioni sociologiche, i dati sull astensionismo su base planetaria, la critica all assenza di informazione ecc sono molto meno indicativi del richiamo che pure lo stesso fa alla disaffezione a uno Stato che negli ultimi sette anni è apparso disinteressato nei confronti degli italiani nel mondo. Il punto è proprio tutto lì nel giudizio che gli italiani all estero hanno dato sui governi che si sono succeduti. Facile dire ora che è fatta, che si va avanti, che ci sarà un rilancio mentre il tema della rappresentanza o meno delle nostre comunità nei Comites ora eletti, è quello che interroga tutti noi e che c impone di evitare trionfalismi e appelli sbrigativi ad innovare mettendo mano solo a ritocchi normativi. Occorre aprire una discussione, occorre far decidere gli italiani all estero, occorre riallargare la partecipazione e non riproporre la ennesima scorciatoia della delega ai partiti. I risultati li conosciamo. Il mondo della politica dovrebbe democraticamente abituarsi a considerare alla pari la rappresentanza delle associazioni anziché usarle come taxi per consensi al partito, evitando anche di mettersi in concorrenza con le stesse attraverso liste-civetta. I deputati Pd eletti all estero prosegue Giuliani - hanno affermato essere opportuno aprire anzi una riflessione franca e onesta, evitando la tentazione di nascondere la polvere sotto il tappeto.tale riflessione che ognuno intanto deve iniziare a fare al proprio interno, non si può pensare possa chiudersi, come gli stessi chiedono, se a breve, come non ci stanchiamo di sollecitare, si procederà a rinnovare anche il CGIE. Ci vogliono i giusti tempi ed i giusti modi se si vuole contribuire a ricostruire dal basso la rappresentanza sociale dei bisogni che oggi non hanno rappresentanza e che il governo seguita ad ignorare. Affermare che si tratta, ora, di risalire la china, approfittando dei primi sintomi di ripresa che il Governo cerca di assecondare con tutte le sue forze e le sue capacità e dire che la considerazione della comunità italiana nel mondo deve essere rigenerata e riorientata alla luce della nuova fase che si è aperta. Serve solo a suscitare attese tanto irrealistiche quanto ininfluenti. Non è la mera propaganda ciò che serve. La severità del giudizio che si avanza, per chi come noi vuole rinnovare ed innovare, non fa tuttavia velo sul dato che, pur nelle riscontrate difficoltà di diverso ordine, ( i limiti e le contraddizioni che si sono manifestati nel procedimento elettorale come hanno sottolineato i deputati Pd dell estero), l avvenuta costituzione di Comites, comunque, è da considerarsi potenzialmente un fatto positivo. I Comites, per il cui rinnovo ci siamo impegnati, ad una prima valutazione, in parte hanno confermato ed in parte hanno innovato, anche in senso generazionale, la loro composizione. L emergere di idee nuove, gli accenti critici ed autocritici che sono emersi, prima, durante dopo i risultati elettorali anche da quei contesti nei quali le liste sono state volute, promosse o sostenute con logiche di partito, evidenziano al mondo delle associazioni che si avviano allo svolgimento degli Stati Generali dell associazionismo degli italiani bel mondo un terreno per l apertura ad un confronto che può andare oltre le tradizionali, spesso fuorvianti tematiche di discussione. Si intravedono aggiunge Giuliani - alcuni oggettivi elementi di novità, vengono avanti volontà di confronto alle quali non saranno le associazioni a sottrarsi. Una prospettiva più larga da condividere può essere definita ad iniziativa di tutti coloro che vogliono essere parte attiva dei cambiamenti dei quali le associazioni si sono fatte e si fanno protagoniste. In una fase attuale in cui, anche per gli italiani all estero, sistematicamente si riducono gli spazi della partecipazione democratica non si possono lasciare nei paesi di accoglienza oltre 4 milioni di connazionali e milioni di italodiscendenti ad una lenta discesa carsica nei contesti di vita e di lavoro fino alla loro fisiologica scomparsa come comunità italiane. Proprio per questo, nei cambiamenti in atto, dobbiamo e vogliamo contribuire a far nascere, laddove ci sono le nostre comunità e non solo in Italia, una effettiva rappresentanza sociale, costituendo il Forum delle associazioni degli italiani nel mondo. Lo vogliamo fare in una contesto di rete nella quale associazioni e Comites siano in dialogo permanente. I Comites, che le associazioni contribuiscono a far nascere, sono soggetti collettivi essenziali con loro spazi operativi ma anche realtà stimolanti e componente attiva del processo di cambiamento che deve accompagnare quanto di nuovo si muove nella nostra realtà di emigrazione. Le percentuali di votanti conclude Giuliani - rispetto agli aventi diritto, non registrati e registrati è un dato di cui abbiamo dovuto prendere atto. Ne conosciamo le cause e le responsabilità. Il nostro sguardo tuttavia è rivolto al futuro. I limiti attuali nella rappresentanza sono effetto di un disagio tra i giovani e meno giovani per l effettivo abbandono del mondo dell emigrazione ma possono anche determinare un forte elemento di spinta per condividere modalità di legittimazione della rappresentanza sociale che siano più forti e credibili. C è un disagio da parte di coloro che non si sentono rappresentati dallo Stato- apparato che si ritira, che riduce le diverse forme della sua presenza all estero, che non ha posto mano ad una riforma del CGIE, che non ha pensato all associazionismo degli italiani nel mondo nel momento di aprire in Parlamento, come è avvenuto, una discussione sul più complessivo riordino delle diverse forme di associazionismo. E il momento di far valere come associazioni direttamente ed in autonomia i bisogni restati senza rappresentanza e di porre in essere un soggetto collettivo che dia voce alle istanze che altri hanno mostrato di non essere in grado di rappresentare in modo adeguato. Pd: Procediamo ad una revisione fiscale per i residenti all estero Procedere con cautela ma fermezza. Sgomberare il terreno da inutili polemiche. Comprendere che l esenzione IMU per i residenti all estero, anche se solo per i pensionati iscritti all AIRE, è un risultato positivo che va liberato da interpretazioni restrittive. Basti pensare che un italiano che risiede in Italia, pagando un affitto, dovrà comunque versare l IMU prima casa, anche se non ha altre abitazioni, ha dichiarato il deputato del Pd Marco Fedi eletto nella ripartizione Africa-Asia-Oceania-Antartide Dire mezze verità prosegue Fedi - non aiuta mai a capire, in particolare quando si parla di temi che sono politici ma anche tecnici e quando, attorno all intreccio IMU, TASI e TARI, per gli italiani all estero si intrecciano anche i rapporti tra deputati e senatori eletti oltreconfine. Nel regime ICI, smantellato dal Governo Berlusconi, gli italiani all estero godevano di una posizione di rendita per cui l abitazione in Italia, se non affittata, veniva esclusa dall imposta comunale. Il centrodestra, con Forza Italia che allora si chiamava PDL, approvò l abolizione dell ICI sulla prima casa dimenticando gli italiani all estero. E gli italiani all estero, infatti, cominciarono a pagare l ICI proprio allora, per la prima volta! Anche per chi non aveva altra casa! Si passò cioè da un regime privilegiato a una palese discriminazione! Quindi sono oggi davvero poco credibili gli attacchi rivolti alla maggioranza da Forza Italia. In questa legislatura continua Fedi - il Senato, con la conferma della Camera, ha introdotto sull I- MU prima casa, non locata, un esonero per i pensionati residenti all estero e iscritti all AIRE. Il giorno dopo l approvazione della norma dicemmo che la sua interpretazione sarebbe stata complessa. Definire pensionato non è semplice e, infatti, il Governo ha delimitato la condizione, oltre all AIRE, anche alla titolarità a pensione estera. Deputati e senatori di maggioranza stanno lavorando alla interpretazione della norma per assicurare la sua estensione ad una platea più ampia di pensionati ma anche all elaborazione di eventuali modifiche, qualora non fosse possibile procedere a una interpretazione più ampia. Inoltre, stanno lavorando sia dal punto di vista politico che tecnico a una revisione completa della materia fiscale per i residenti all estero. Questo lavoro, politico e tecnico, avviene ogni giorno nelle aule parlamentari. I risultati possono arrivare se insieme si lavora per raggiungere risultati concreti anziché fare campagna elettorale contro qualcuno o, più in generale, denigrando gli eletti all estero. Non sono il solo a pensare conclude Fedi dopo aver sottolineato la necessità a non trasformare l intera vicenda in una sorta di fallimento degli eletti all estero - che per ragioni di equità, per il conseguimento degli obiettivi generali di parità di trattamento, centrali ad una razionale impostazione delle politiche per gli italiani residenti all estero, risulti fondamentalmente procedere a una completa revisione del regime fiscale per i residenti all estero. Noi continueremo a impegnarci. Progetto destinato agli ambasciatori dell italiano Sperimentare sul campo l insegnamento dell italiano. È questo l obiettivo di un programma innovativo attuato dalla Direzione Generale per gli Italiani all Estero e le Politiche Migratorie della Farnesina insieme alle Università per Stranieri di Siena e Perugia e l Università di Roma Tre e destinato ai neolaureati delle stesse Università. Il Sottosegretario agli Esteri Mario Giro ha presenziato alla giornata di formazione organizzata per i neo-laureati che partiranno nell ambito del Progetto Pilota, che, per il secondo anno consecutivo, li affianca ai docenti che svolgono in loco corsi di lingua e cultura italiana. Ha partecipato anche l ambasciatore Cristina Ravaglia (DGIEPM), i rettori Mario Panizza (Roma Tre) e Monica Barni (Università di Siena). Il Progetto si propone di potenziare la qualità e l offerta dei corsi di lingua e cultura italiana all estero, tramite l inserimento delle più innovative tecniche di insegnamento di cui i neo-laureati sono portatori. Nell attuale contesto internazionale rileva la Farnesina la richiesta d insegnamento della lingua italiana registra una rapida crescita in parecchie parti del mondo dove la nostra lingua non è più solo vista come idioma di emigrazione, ma ha ormai acquisito a pieno titolo il rango di strumento di diffusione culturale in vari settori quali la gastronomia, la musica, la moda, l arte ed il design. LA RICETTA DELLA SETTIMANA Abbacchio alla Romana Ingredienti: 1000 g agnello; 1/2 bicchiere vino bianco; 1 dito aceto di vino; rosmarino; 1 spicchio aglio; 2 acciughe; sale; pepe. Esecuzione: Lavate e asciugate la carne tagliata a pezzi, salate e pepate con abbondanza e mettete in una teglia precedentemente scaldata. Fate rosolare e quando avrà preso un colore uniforme, versate il vino oppure acqua e aceto ed aggiungete un trito di rosmarino, acciughe ed aglio. Lasciate cuocere a fuoco minimo per circa 30 minuti e poi servite ben caldo.

8 8 LONDRA SERA Fausto Pirandello 8 July 6 September 2015 Estorick Collection of Modern Italian Art, London On this page: Gymnasium (Athletes Athletes in a Gymnasium), c (Private collection) On the next page: FROM TOP CLOCKWISE: Interior in the Morning, 1931 (Centre Pompidou, Paris) Composition, 1928 (Private collection) View of the Cupolas of S. Spirito, 1932 (Private collection) Bathers on the Beach (Large Bathers), c (Private collection, Rome) Golden Rain, c (Galleria Nazionale d Arte Moderna, Rome) Drought, (Galleria Nazionale d Arte Moderna, Rome) Befana in Piazza Navona, c (Private collection)

9 LONDRA SERA 9 Fausto Pirandello ( ) was one of the most important and influential painters working in Italy between the 1930s and the 1950s. This, the first exhibition to be devoted to his work in the UK, presents the work of a figure who was central to Italian culture during the mid-twentieth century but who is perhaps less familiar outside his native country than his famous father, the dramatist and writer Luigi Pirandello. The exhibition runs from 8 July to 6 September 2015 at the Estorick Collection of Modern Italian Art in London. Comprising some 50 works, the show includes many of Pirandello s masterpieces in this complete overview spanning his entire career. Like Lucian Freud, Fausto Pirandello s vision of reality was raw, carnal and unflinchingly objective. Among the key works on display are Women with Salamander ( ), Gymnasium (c. 1934), The Staircase (1934), Drought ( ), Women Combing their Hair (c. 1937), The Models (1945), Through the Spectacles ( ) and Bathers on the Beach (c. 1961). Fausto Pirandello was born in Rome in 1899 and began to devote himself to painting immediately after the First World War. His attention to unsettling details, use of diagonal compositions and uncompromising realism meant that his style was at odds with the prevailing spirit of the return to order. He became one of the leading figures associated with the important Scuola Romana during the early 1930s, rejecting the classicism typical of the Novecento group which had dominated the art of the preceding decade. Between 1928 and 1930 Pirandello lived in Paris, where his work underwent a decisive change following his contact with the Italiens de Paris, and his imagery began to acquire an almost surreal character, despite its focus on harsh reality and use of a technique informed by the heavy textures of Cubist painting. Returning to Rome in early 1931 Pirandello adopted a resolutely personal artistic approach, creating enigmatic compositions which are remarkable for their spatial ambiguity, lack of readily identifiable meanings and sense of existential drama, free from any narrative elements. During the post-war years Pirandello continued along his independent course, keeping his distance from the main trends and groups that emerged in Italy at the time. Between the late 1940s and the early 1950s he developed a new style grounded in the use of broken, agitated planes and elliptic, expressionistic geometry. From the 1920s onward Pirandello participated in all of the most important Italian exhibitions, such as the Venice Biennale and the Rome Quadriennale, and his work was also included in many international shows. He was a constant voice in Italy s cultural debate, espousing a consistently modern and international outlook. The exhibition has been curated by Fabio Benzi and organised by the Estorick Collection in collaboration with the Fondazione Fausto Pirandello; the catalogue will include essays by the curator as well as Francesco Leone and Flavia Matitti, a member of the Associazione Fausto Pirandello, which has kindly supported the exhibition. The Estorick Collection of Modern Italian Art (39a Canonbury Square, London N1 2AN - Tel: +44 (0) www. estorickcollection.com - is internationally renowned for its core of Futurist works. It comprises some 120 paintings, drawings, watercolours, prints and sculptures by many of the most prominent Italian artists of the Modernist era. There are six galleries, two of which are used for temporary exhibitions. Since opening in 1998, the Estorick has established a reputation and gained critical acclaim as a key venue for bringing Italian art to the British public.

10 10 LONDRA SERA Una Start-up da un milione di Euro Il primo tabloid italiano in lingua inglese distribuito in tutto il mondo DIVENTA GIORNALISTA-EDITORE Partecipa alla nostra iniziativa e diventerai giornalistaeditore in tre mesi. GARANTITO! Come può oggi un gruppo di persone diventare giornalisti professionisti ed anche editori? Bisogna avere un giornale: abbiamo il Daily Italian! Ci vuole un direttore responsabile regolarmente iscritto all Albo: l abbiamo! Ci vuole una società editrice: è nata la Press Promotions Ltd! Ci vuole una Start-up per trovare finanziamenti l abbiamo creata! È nata l idea: produrre un giornale in consorzio, con tanti piccoli editori ed aspiranti giornalisti che amano la carta stampata e che hanno l intenzione di investire una piccola somma interamente deducibile, per avere una partecipazione e diventare soci fondatori di Daily Italian, il primo giornale italiano in lingua inglese distribuito globalmente come The International New York Times. SE HAI LA PASSIONE PER IL GIORNALISMO E PER LA CARTA STAM- PATA SPOSA ANCHE TU QUESTA CAUSA E diventerai non solo giornalista professionista ma anche editore. Chi parteciperà a questa unica IDEA entro pochi mesi riceverà la tessera di giornalista e come comproprietario del giornale Daily Italian potrà partecipare ai dividenti annuali (in base alla quota versata). I profitti verranno distribuiti tra tutti i partecipanti di questo consorzio. Noi siamo convinti che questa nostra iniziativa sia un modo indipendente di produrre in modo innovativo e singolare un giornale di grande impatto mediatico internazionale. ADERISCI OGGI STESSO ALLA NASCITA DEL DAILY ITALIAN E PAR- TECIPA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRANDE REDAZIONE MONDIALE. CAMBIA IL TUO FUTURO. DECIDI ADESSO! Scrivici: Press Promotions Limited 59 Kings Cross Road LondonWC1X 9LN

11 LONDRA SERA 11

12 12 LONDRA SERA FOTOGIORNALE Stimolare l estroversione italiana nel mondo La patria non è tutta dentro i confini materiali dello Stato. Ricordando lo storico appello del 1889, su cui la Dante fonda fin da allora la propria missione, il neo presidente Andrea Riccardi (nella foto) ha presieduto il suo primo Consiglio centrale della Società Dante Alighieri. Nel suo intervento egli ha delineato gli obiettivi per una politica di rilancio della lingua italiana nel mondo. La Dante, come tutte le istituzioni culturali del nostro Paese, ha conosciuto nei due decenni trascorsi una stagione non facile, proprio per la costante riduzione dell appoggio e del finanziamento dello Stato, ha dichiarato il presidente nel suo discorso, aggiungendo che c è stato uno spaesamento e un indebolimento di istituzioni come la nostra che operavano su campi internazionali e nazionali consolidati. È lo spae- samento più generale indotto nella politica e nella vita quotidiana dai mutamenti radicali degli ultimi due decenni. Il processo di globalizzazione ha gettato la società italiana in un orizzonte senza frontiere, con nuove competizioni e sfide... Tuttavia, proprio negli Anni 90, la politica italiana ha attraversato una lunga e complessa transizione, con fenomeni di ripiegamento, che non hanno certo favorito l ambientazione del nostro Paese sugli scenari del mondo, anzi hanno favorito l introversione. La frontiera della lingua, del suo insegnamento, della simpatia per l Italia e l italianità - ha proseguito il presidente - hanno registrato subito questo delicato fenomeno. Hanno sofferto e soffrono di questa introversione. La nostra attività si colloca proprio nella prospettiva dell estroversione italiana. Riccardi non ha dubbi: sono l italofonia e l italsimpatia gli obiettivi su cui puntare per stimolare meglio l estroversione italiana nel mondo globale. La discussione ha visto, tra gli altri, gli interventi del Sottosegretario agli Esteri Mario Giro, del direttore generale per la Promozione del Sistema Paese del Mae Andrea Meloni, del vice presidente Paolo Peluffo, di Francesco Sisinni e di Lucio Caracciolo. In sintonia con il pensiero del presidente Riccardi, Peluffo e Caracciolo hanno proposto i moltiplicatori di uno sviluppo della italofonia e italofilia. La Dante, come ha affermato il Direttore di Limes, potrebbe puntare sui nuovi giovani per promuovere un progetto che vedrebbe gli studenti italiani residenti all estero precettati perché diventino delle antenne in loco e con loro creare dei clubs. 5 vele blu per la Sardegna La Sardegna fa il pieno di 5 Vele blu. L isola svetta su tutte le regioni con quattro località scelte per paesaggio, ambiente e qualità dei servizi e cinque tra i migliori comprensori turistici, nella classifica di Legambiente e del Touring Club Italiano. Oggi più che mai quello della Sardegna è il mare dell Expo nonché il più bello d Italia, ha detto l assessore del Turismo, Artigianato e Commercio, Francesco Morandi, secondo il quale i riconoscimenti si devono alle attente politiche di salvaguardia delle amministrazioni locali, supportate da quelle regionali, tese sempre più verso un turismo sostenibile e di qualità. Le quattro località sarde sul podio sono: Baunei, Bosa, Domus de Maria e Posada. Costa nord occidentale e Parco dell Asinara, Golfo di Orosei, Ogliastra e Baronia, Golfo degli Angeli, area Sinis e Arburese e Sulcis Iglesiente, sono invece i cinque comprensori turistici che hanno ottenuto il riconoscimento. La Sardegna ancora una volta è al top per la tutela delle coste e per la qualità dei servizi balneari ha aggiunto Morandi - e quest anno può mostrare la sua eccellenza ambientale e naturalistica nel palcoscenico più importante, quello dell Expo: non a caso è una delle dimensioni qualificanti della vision strategica qualità della vita scelta dalla Regione per l Esposizione universale. In tutto, sulle coste nazionali, le cinque vele sventoleranno in sedici località marine e sei lacustri in Puglia, Liguria, Basilicata e Calabria e Trentino-Alto Adige. Essere i principali protagonisti della Guida Blu ha detto ancora Morandi - su cui si basa la scelta di molti viaggiatori, specie di quelli più attenti alla sostenibilità ambientale, alla vivibilità e al rispetto del territorio, sarà un veicolo di promozione eccezionale per la Sardegna.

13 LONDRA SERA 13 FOTOGIORNALE Cioccolato prima di tuffarsi Un bel quadrato di cioccolato fondente prima di immergersi e nuotare insieme ai pesci. Il cibo degli Dei si rivela, a sorpresa, anche alleato della sicurezza dei sub. Ed è addirittura consigliato prima di un immersione, per migliorare la risposta individuale allo stress e ridurre il rischio derivante dallo sviluppo di bolle gassose nei vasi sanguigni. Si allontanerebbe così lo spauracchio dell embolia gassosa, spiega il Prof. Alessandro Marroni, presidente del DAN (Divers Alert Network) Europe. Sono ormai note da tempo le virtù del cioccolato fondente, ricco di flavonoidi che agendo da antiossidanti, rallentano il declino cognitivo della mente ed esercitano un azione antidepressiva, antinfiammatoria, antipertensiva e antitrombotica. I benefici arrivano ora anche sott acqua. Il DAN ha condotta una ricerca su 20 apneisti e 42 subacquei con le bombole, scoprendo che gli antiossidanti del cioccolato amaro sono in grado di combattere i radicali liberi prodotti durante l immersione. Non solo. L assunzione di 30 grammi di fondente, un ora prima dell immersione in apnea e un ora e mezza prima di quella con le bombole, può prevenire la disfunzione endoteliale all interno delle arterie. Chi ricorda le provocanti campagne pubblicitarie Anni Ottanta con gli hot pants forati, i cherubini, le pin-up, le stampe neo hippy, le galoche di plastica colorate, le tutine attillate, le camicie a fiori e le manette di pelliccia rosa (nel celebre scatto di Roger Corona), sicuramente conosce Elio Fiorucci, il designer milanese che ha appena spento 80 candeline da rivoluzionario pop. Nato a Milano il 10 giugno 1935, Fiorucci affronta la moda a partire da un trampolino modesto, il piccolo negozio di pantofole della sua famiglia. Parte da qui la sua vita di stilista irriverente, un artista fatto e finito sin dagli esordi, nel 1962, quando desta scalpore proponendo ad Amica di pubblicare le sue galoche colorate accompagnate dall indirizzo del suo negozio, un successo inaspettato, visto che la rivista decide di piazzarle in copertina. Dal 1967, anno di apertura del suo primo store disegnato da Amalia Del Ponte in Galleria Passarella a Milano, fino alle numerose collaborazioni con artisti, designers e colossi della grande distribuzione organizzata, negli anni Fiorucci ha scosso l universo della moda imponendosi come vero precursore di idee e tendenze. In molti 80 candeline per Elio Fiorucci lo definiscono infatti pioniere delle figure che vanno in giro per il mondo a caccia di nuovi stili. A 17 anni il giovane designer lavora nell azienda di famiglia ma guarda all estero: a Londra in particolare, dove è affascinato dall universo anglosassone rivoluzionario di fine Anni Sessanta. Da Portobello Road a Carnaby Street, Fiorucci assorbe le tendenze nate sulla strada, in particolare i jeans attillati e le scarpe colorate, che diventano presto sue cifre stilistiche, ma anche il monokini, il tanga e le giacche corte che arrivano in Italia grazie al designer, trasformando lo storico store di San Babila in meta di pellegrinaggio dei giovani milanesi. Il 1970 è invece l anno degli angioletti, celeberrimo logo portafortuna del marchio, ideato da Italo Lupi. Dopo l inaugurazione del negozio di tre piani nel 1974 in via Torino, a Milano, in cui espande la linea ad accessori e profumi, Fiorucci torna a Londra, stavolta con il suo primo store anglosassone in Kings Road. Nel 1976 è la volta del negozio sulla 59esima strada a New York: sono gli anni dello Studio 54, di Grace Jones ebianca Jagger sul cavallo bianco, ma soprattutto della rivoluzione pop di Andy Warhol, con cui Fiorucci si lega in un rapporto d amicizia che durerà tutta la vita. Il celebre artista decide di lanciare la rivista Interview proprio nelle vetrine del negozio di Fiorucci. Gli Anni Ottanta sono invece il decennio delle collaborazioni, a partire dalle t-shirts e felpe Disney, fino alla collaborazione con l azienda DuPont, che lancia il tessuto Lycra, di cui lo stilista si serve per i suoi denim stretch, pensati per aderire alle gambe delle donne e renderle seducenti e slanciate. Non solo DuPont tra le liaison celebri del designer, ma anche quella con Keith Haring, che nel 1984 riempie di graffiti lo store di Galleria Passarella, graffiando con le bombolette spray l arredamento del negozio, battuto poi all asta. Dal Giappone agli Stati Uniti, gli oggetti di plastica, l abbigliamento e le icone pop di Fiorucci fanno il giro del mondo e attraggono l attenzione delle riviste patinate, riscrivendo in pochi anni la storia del costume. Da sempre schierato in difesa degli animali, dopo aver creato un impero della moda anticonformista, nel 1990 cede le redini della sua azienda a Edwin International spa, società giapponese che mantiene a Milano la sede di design del gruppo. Tuttavia, il negozio Fiorucci di Galleria Passarella abbassa le serrande nel 2003, quando viene ceduto al colosso del ribasso H&M. Nella moda, si sa, tutto torna prima o poi, e così, nel 2003 Fiorucci fonda Love Therapy, una linea con jeans, t-shirts e accessori, con dei simpatici nanetti colorati come logo, collaborando anche con OVS, grazie alla linea Baby Angel. L impegno di Fiorucci non si limita alla moda. Da sempre animalista e vegetariano, nel 2011 diventa garante del manifesto La coscienza degli animali promosso da Michela Brambilla, e nel 2014 decide di collaborare con il WWF creando una t-shirt speciale, contro la realizzazione delle pellicce d angora.

14 14 LONDRA SERA

15 LONDRA SERA 15

16 DAILY ITALIAN AUSTRIA, BELGIO, BULGARIA, CIPRO, DANIMARCA, ESTONIA, FINLANDIA, FRANCIA, GERMANIA, GRECIA, IRLANDA, ITALIA, LETTONIA, LITUANIA, LUSSEMBURGO, MALTA, PAESI BASSI POLONIA, PORTOGALLO, REGNO UNITO, REPUBBLICA CECA, ROMANIA, SLOVACCHIA, SLOVENIA, SPAGNA, SVEZIA, UNGHERIA, RUSSIA, SVIZZERA, MONTECARLO, SAN MARINO.

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano-Pescara

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

L OSSERVATORIO. 14 Aprile 2014 CATEGORIA: SOCIETA EFFICACIA DELLA LAUREA

L OSSERVATORIO. 14 Aprile 2014 CATEGORIA: SOCIETA EFFICACIA DELLA LAUREA L OSSERVATORIO 14 Aprile 2014 CATEGORIA: SOCIETA EFFICACIA DELLA LAUREA LAUREATI, DISOCCUPATI E SCORAGGIATI 14 Aprile 2014 Nella prima metà degli anni Cinquanta, per le strade circolavano poco più di 400mila

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

L Europa in sintesi. L Europa: il nostro continente. Cos è l Unione europea?

L Europa in sintesi. L Europa: il nostro continente. Cos è l Unione europea? L Europa in sintesi Cos è l Unione europea? È europea È un unione = si trova in Europa. = unisce paesi e persone. Guardiamola più da vicino: cosa hanno in comune gli europei? Come si è sviluppata l Unione

Dettagli

NOI E L UNIONE EUROPEA

NOI E L UNIONE EUROPEA VOLUME 1 PAGG. IX-XV MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE NOI E L UNIONE EUROPEA 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: paese... stato... governo...

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

NUOVA COLLEZIONE 2013

NUOVA COLLEZIONE 2013 , NUOVA COLLEZIONE 2013 Da oltre 30 anni Boscolo propone ai propri clienti idee originali ed esclusive con un qualcosa in più: la passione innata di chi ama offrire sempre una nuova, sorprendente emozione.

Dettagli

L Europa in sintesi. L Europa: il nostro continente

L Europa in sintesi. L Europa: il nostro continente L Europa in sintesi L Europa: il nostro continente L Europa è uno dei sette continenti del mondo. Essa si estende dall Oceano Artico a nord al Mare Mediterraneo a sud e dall Oceano Atlantico a ovest fino

Dettagli

01. Una domanda d'obbligo: quando hai cominciato ad avvertire sollecitazioni artistiche?

01. Una domanda d'obbligo: quando hai cominciato ad avvertire sollecitazioni artistiche? {oziogallery 463} 01. Una domanda d'obbligo: quando hai cominciato ad avvertire sollecitazioni artistiche? Da sempre! Fin da piccola ho avuto una grande passione per l arte, mi soffermavo spesso a contemplare

Dettagli

Notizie Merrill Lynch & Co., Inc.

Notizie Merrill Lynch & Co., Inc. Notizie Merrill Lynch & Co., Inc. Merrill Lynch Investment Managers - Europe, Middle East & Africa (EMEA) 33 King William Street London EC4R 9AS Data di pubblicazione: Venerdì 30 Aprile 2004 MERRILL LYNCH

Dettagli

HOSPITALITY EXCELLENCE

HOSPITALITY EXCELLENCE DOMINA MILANO FIERA Via Don Orione 18/20 (ang. Via Di Vittorio 66) 20026 NOVATE MILANESE (MI) T +39 02 3567991 F +39 02 35679777 info.milanofiera@dominahotels.com www.dominamilanofiera.com HOSPITALITY

Dettagli

finalità 1 - L D G T V L intento di citylive show Valorizzazione del territorio organizzazione regia direzione artistica produzione esecutiva

finalità 1 - L D G T V L intento di citylive show Valorizzazione del territorio organizzazione regia direzione artistica produzione esecutiva L D G T V 1 - Cityliveshow o r g a n i z z a z i o n e e m a n a g e m e n t a c u r a d i c i t y l i v e s t y l e p r o d u z i o n i p e r l d g t v organizzazione regia direzione artistica produzione

Dettagli

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome.

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome. Nino Ucchino nasce in Sicilia nel 1952. Dall età di otto anni lavora come allievo nello studio del pittore Silvio Timpanaro. Da 14 a 21 anni studia all Istituto Statale d arte di Messina e poi per alcuni

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

GIOCHIAMO A CARTE SCOPERTE

GIOCHIAMO A CARTE SCOPERTE GIOCHIAMO A CARTE SCOPERTE COSA PAGANO E QUANTO PAGANO OGGI LE AZIENDE DEL COMMERCIO E DEL TURISMO LA FISCALITA IN ITALIA Nel 2014 la pressione fiscale in Italia ha raggiunto il 43,4% (rapporto tra il

Dettagli

Il turismo trevigiano nelle dinamiche generate dal Treviso Airport Antonio Canova

Il turismo trevigiano nelle dinamiche generate dal Treviso Airport Antonio Canova Il turismo trevigiano nelle dinamiche generate dal Treviso Airport Antonio Canova A cura di Alessandro MARTINI Direttore Consorzio di Promozione Turistica MARCA TREVISO e del nuovo Consorzio di Imprese

Dettagli

Il turismo a Bologna nel 2013. Aprile 2013

Il turismo a Bologna nel 2013. Aprile 2013 Il turismo a Bologna nel 213 Aprile 213 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Paola Ventura Le elaborazioni sono state effettuate sui

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

Indagine conoscitiva sui prezzi dell energia elettrica e del gas come fattore strategico per la crescita del sistema produttivo del Paese

Indagine conoscitiva sui prezzi dell energia elettrica e del gas come fattore strategico per la crescita del sistema produttivo del Paese All. 1 - Prot. n. 363/13SB ASSOCIAZIONE NAZIONALE INDUSTRIALI PRIVATI GAS E SERVIZI ENERGETICI Indagine conoscitiva sui prezzi dell energia elettrica e del gas come fattore strategico per la crescita del

Dettagli

Pagare tutti per pagare meno

Pagare tutti per pagare meno Pagare tutti per pagare meno Sei idee per una strategia su fisco ed evasione Position Paper - Draft Settembre 2011 Il documento costituisce una prima bozza di un position paper che Vision svilupperà nei

Dettagli

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali.

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. IL GRILLO PARLANTE Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. www.inmigrazione.it collana lingua italiana l2 Pinocchio e il grillo parlante Pinocchio è una

Dettagli

Expo Turismo Gay sempre più Internazionale

Expo Turismo Gay sempre più Internazionale Con il patrocinio di Cartella Stampa Roma 2 luglio 2013 Expo Turismo Gay sempre più Internazionale Giunge al terzo anno Expo Turismo Gay, workshop dedicato agli operatori del turismo Lesbian, Gay, Bisex

Dettagli

Il turismo a Bologna nel 2012

Il turismo a Bologna nel 2012 Il turismo a Bologna nel 212 Aprile 213 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Paola Ventura Le elaborazioni sono state effettuate sui

Dettagli

Superior Room vista mare. tradizioni più diverse e insolite, di indimenticabili momenti dedicati al benessere,

Superior Room vista mare. tradizioni più diverse e insolite, di indimenticabili momenti dedicati al benessere, Elounda Bay Palace Superior Room vista mare Piscina Palace Suite le camere: Superior vista mare laterale Superior Bungalow vista mare con piscina condivisa Affiliato Nell isola delle leggende anche l ospitalità

Dettagli

EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA

EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA Ufficio Stampa EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA TURISMO ESTERO, CONFESERCENTI- REF: GLI STRANIERI CONTINUANO A SCEGLIERE L ITALIA, MA CONOSCONO POCO IL SUD: PREFERITO IL CENTRO-

Dettagli

Manhattan Premiere Hopping

Manhattan Premiere Hopping NEW YORK CITY MANHATTAN PREMIERE HOPPING Manhattan Premiere Hopping In viaggio attraverso Manhattan, da Wall Street e il cuore finanziario della città, attraverso le suggestive atmosfere del Gramercy Park,

Dettagli

La tassazione del lavoro: l Italia nel contesto europeo

La tassazione del lavoro: l Italia nel contesto europeo Econpubblica - Centre for Research on the Public Sector La tassazione del lavoro: l Italia nel contesto europeo Giampaolo Arachi Università del Salento e Econpubblica Alberto Zanardi, Università di Bologna

Dettagli

L OSSERVATORIO. 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET

L OSSERVATORIO. 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET L OSSERVATORIO 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET POPOLO DI NAVIGATORI MA NON SU INTERNET 30 Dicembre 2013 Nella fascia di popolazione tra i 54 e i 59 anni, la

Dettagli

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di customer satisfaction, condotta dall Ufficio II della Direzione Centrale

Dettagli

Un giorno farò il giro del mondo

Un giorno farò il giro del mondo Un giorno farò il giro del mondo Con l Erasmus il giro inizia oggi! L'Erasmus è favoloso perché permette di crescere: ci si ritrova lontani da casa senza amici, senza famiglia, senza sapere di chi ci si

Dettagli

World DAB Forum. General Assembly 2003. Fabrizio Guidi. Session from Host Country

World DAB Forum. General Assembly 2003. Fabrizio Guidi. Session from Host Country World DAB Forum General Assembly 2003 Roma - c/o il Vittoriano - via dei Fori Imperiali Fabrizio Guidi Session from Host Country Colleghi ed amici, In primo luogo vorrei rinnovare il mio benvenuto e gli

Dettagli

Londra Londra Testo segnapost Boy B y d e N f e in n i n teo dall'utente

Londra Londra Testo segnapost Boy B y d e N f e in n i n teo dall'utente Londra Londra te n te 'u ll a d e e n n o n it en e N N fi e y y d B B o st o p a Testo segn Simboli... cabina telefonica Ruota panoramica Big Ben Guardia della Regina Simboli... Tower Bridge Metropolitana

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

LEWIS SCHOOL OF ENGLISH. Italiano

LEWIS SCHOOL OF ENGLISH. Italiano LEWIS SCHOOL OF ENGLISH Italiano Programmi JUNIOR 2014 Welcome to Lewis! We bring language and learning to life! Studiare nel Regno Unito è una bellissima esperienza ed è l occasione perfetta per migliorare

Dettagli

Tavola 8.1 - Capacità degli esercizi ricettivi per tipo di alloggio - Comune di Lecce - Anno 2009

Tavola 8.1 - Capacità degli esercizi ricettivi per tipo di alloggio - Comune di Lecce - Anno 2009 8. Turismo Nel 2009 nella categoria esercizi alberghieri gli alberghi a 4 stelle costituiscono il 40,0% degli esercizi con una dotazione di posti letto pari al 59,4% del totale. La permanenza media del

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

I ROMANI Testo semplificato per studenti della classe 5 - scuola primaria, livello linguistico A2/B1

I ROMANI Testo semplificato per studenti della classe 5 - scuola primaria, livello linguistico A2/B1 Fondo europeo per l'integrazione di cittadini di paesi terzi 2007-2013 Annualità 2011 Azione 3 Convenzione di Sovvenzione N. 2011/FEI/PROG-100430 CUP: F33D12000380008 I ROMANI Testo semplificato per studenti

Dettagli

firenze December February March May June August September - November

firenze December February March May June August September - November 4 stagioni di FIRENZE MAGAZINE Spring Winter December February Fall Summer June August March May September - November FIRENZE made in tuscany racconta le eccellenze di Firenze e della Toscana: la moda,

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri

Ministero degli Affari Esteri Ministero degli Affari Esteri In rete con l'italia Mensile d'informazione a cura della Direzione Generale per gli Italiani all'estero e le Politiche Migratorie - MAECOM Anno I - Numero 8 Ottobre 2003 News

Dettagli

Iniziativa nologo: Licenza d'uso del Marchio Europeo di Solidarietà

Iniziativa nologo: Licenza d'uso del Marchio Europeo di Solidarietà Una grande opportunità per Industria e Distribuzione Iniziativa nologo: Licenza d'uso del Marchio Europeo di Solidarietà Americo Casci Magnani by Key Solution srl Obiettivo : profitto solidale Profitto

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

Compiti (students going from level 2 to level 3 in August)

Compiti (students going from level 2 to level 3 in August) Compiti (students going from level 2 to level 3 in August) (Before doing this homework, you might want to review the blendspaces we used in class during level 2 at https://www.blendspace.com/classes/87222)

Dettagli

Breve guida al Parlamento europeo. Elezioni, gruppi e partiti politici italiani

Breve guida al Parlamento europeo. Elezioni, gruppi e partiti politici italiani Breve guida al Parlamento europeo Elezioni, gruppi e partiti politici italiani Introduzione Tra poco più di un mese 450 milioni di cittadini europei saranno chiamati ad eleggere i loro rappresentanti al

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Senso della storia e azione politica

Senso della storia e azione politica Francesco Rossolillo Senso della storia e azione politica II. La battaglia per la Federazione europea a cura di Giovanni Vigo Società editrice il Mulino Sull inglese come lingua universale La decisione

Dettagli

6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE. Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro

6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE. Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro A.A. 2013-2014 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione Sistemi di welfare 6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO

PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO CLASSI IIB, IID, IIC PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO STARTER UNITA INTRODUTTIVA Chiedere e dare informazioni personali Parlare di nazionalità Capire l inglese in classe Verbo be (1): he, she,

Dettagli

LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE

LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE GOVERNO ITALIANO Dipartimento Politiche Comunitarie COMMISSIONE EUROPEA PARLAMENTO EUROPEO LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Una presentazione di Giancarlo Bracco

Una presentazione di Giancarlo Bracco Una presentazione di Giancarlo Bracco 1 No one can make you feel inferior without your consent, Never give it" La sua storia, le tradizioni e i prodotti tipici dell Italia costituiscono l enorme potenziale

Dettagli

IL SOSTEGNO IN ETA PRESCOLARE MESSAGGI POLITICI

IL SOSTEGNO IN ETA PRESCOLARE MESSAGGI POLITICI IL SOSTEGNO IN ETA PRESCOLARE MESSAGGI POLITICI Introduzione Questo documento propone una panoramica delle principali conclusioni e raccomandazioni indicate dall Agenzia Europea per lo Sviluppo dell Istruzione

Dettagli

Iniziativa nologo: il consumo che fa bene al sociale

Iniziativa nologo: il consumo che fa bene al sociale aiuti il sociale doni al sociale Iniziativa nologo: il consumo che fa bene al sociale Americo Casci Magnani by Key Solution srl Obiettivo : profitto solidale Profitto Aziendale e Solidarietà Sociale Con

Dettagli

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione di questa attività deve essere considerata anche l

Dettagli

Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)?

Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)? MEMO/11/406 Bruxelles, 16 giugno 2011 Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)? Non si sa mai. Pensate di recarvi in un paese dell'ue,

Dettagli

Who we are. It s an intellgent target company. Happy clients WORLD! Heart IN WHAT WE DO! JUST IN THE right time! DELIVER satisfaction!

Who we are. It s an intellgent target company. Happy clients WORLD! Heart IN WHAT WE DO! JUST IN THE right time! DELIVER satisfaction! / 1 ontent JUST IN THE right time! Who we are Capita di rado che il momento sia proprio quello giusto, ma per noi di It s è così che stanno le cose: il momento è propizio per acquisire fette di mercato

Dettagli

QUINTO VOLUME: GENITORI E INSEGNATI

QUINTO VOLUME: GENITORI E INSEGNATI QUINTO VOLUME: GENITORI E INSEGNATI La motivazione e la creatività, bambini disattenti e iperattivi, integrare gli alunni stranieri nella scuola a cura di Marco Rossi Doria Presentazione Tutti i bambini

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Francesca Berardi. Classe IV primaria. casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI

Francesca Berardi. Classe IV primaria. casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI Francesca Berardi Classe IV primaria casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI 2o1o\2011 che ha su ogni lato della torre un quadrante Nome: BIG BEN ( ST STEPHEN'S TOWER - CLOCK TOWER - TORRE DELL'OROLOGIO)

Dettagli

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale The Elves Save Th Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale Bianca Bonnie e and Nico Bud had avevano been working lavorato really hard con making molto impegno per a inventare new board game un nuovo

Dettagli

LA FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI IN EUROPA

LA FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI IN EUROPA LA FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI IN EUROPA Credo che sia molto importante parlare di formazione degli insegnanti in generale ed in particolare credo che sia importante fare un confronto tra la nostra situazione

Dettagli

Paolo DÊAmbrosio. La finestra sul mare. una storia del Sud

Paolo DÊAmbrosio. La finestra sul mare. una storia del Sud Paolo DÊAmbrosio La finestra sul mare una storia del Sud Paolo D Ambrosio La finestra sul mare Proprietà letteraria riservata 2011 Paolo D Ambrosio Kion Editrice, Terni Prima edizione luglio 2011 ISBN

Dettagli

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI PER COMINCIARE CERCA LE OPERE NELLE SALE Su ogni carta trovi il disegno di un dettaglio tratto da un opera in mostra. SCOPRI NUOVE COSE sull arte e gli artisti con le domande, i giochi e gli approfondimenti

Dettagli

Presentiamo dunque un lavoro progettato per chi crede in una scuola per tutti, per chi si pone domande e per chi cerca risposte.

Presentiamo dunque un lavoro progettato per chi crede in una scuola per tutti, per chi si pone domande e per chi cerca risposte. Introduzione Il manuale La scuola inclusiva nell Italia che cambia. si propone di accompagnare e sostenere l insegnante in ogni fase dell inserimento scolastico di un allievo non madrelingua nella scuola

Dettagli

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.)

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) dott.ssa Cinzia Bricca Direttore Centrale Accertamenti e Controlli Agenzia delle Dogane Milano 25 marzo

Dettagli

Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani

Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani Autore: Alban Trungu Categoria : Mondo Migrante Data : 15 febbraio 2011 Intervista con Khalid Chaouki, responsabile immigrazione e seconde generazioni dei

Dettagli

spring April-June Summer June-October

spring April-June Summer June-October spring April-June Summer June-October CAPRI, the Divine Coast racconta le eccellenze di Capri, Ischia, Napoli e della costiera amalfitana. Protagonista la socialità sofisticata, il savoir vivre che affonda

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

MILLE FOTO PER UNA TOP MODEL

MILLE FOTO PER UNA TOP MODEL MILLE FOTO PER UNA TOP MODEL Testi di Tea Stilton. Coordinamento testi di Alessandra Berello (Atlantyca S.p.A.), con la collaborazione di Chiara Richelmi. Soggetto e supervisione testi di Carolina Capria

Dettagli

L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale

L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale Comunità di Sant Egidio Anziani nel Mondo, Europa e Italia Le regioni europee in cui si vive più a lungo L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale Secondo le Nazioni Unite nel 2010 la popolazione

Dettagli

SOMMARIO MIRAFIORI MOTOR VILLAGE 2. Il più grande complesso dedicato al mondo dell auto 2. Laboratorio per la massima soddisfazione del cliente 3

SOMMARIO MIRAFIORI MOTOR VILLAGE 2. Il più grande complesso dedicato al mondo dell auto 2. Laboratorio per la massima soddisfazione del cliente 3 SOMMARIO MIRAFIORI MOTOR VILLAGE 2 Il più grande complesso dedicato al mondo dell auto 2 Laboratorio per la massima soddisfazione del cliente 3 Non solo automobili 4 Una finestra sul futuro ma nel rispetto

Dettagli

spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February

spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February FIRENZE made in tuscany racconta le eccellenze di Firenze e della Toscana: la moda, la cultura, l arte, i prodotti,

Dettagli

Claudio GAGLIARDI. Rapporto PIQ 2011. Una nuova misura dell economia per leggere l Italia e affrontare la crisi. Segretario Generale Unioncamere

Claudio GAGLIARDI. Rapporto PIQ 2011. Una nuova misura dell economia per leggere l Italia e affrontare la crisi. Segretario Generale Unioncamere Claudio GAGLIARDI Segretario Generale Unioncamere Rapporto PIQ 2011 Una nuova misura dell economia per leggere l Italia e affrontare la crisi Roma, 10 dicembre 2012 Perché puntare l obiettivo sulla qualità?

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P Libro di testo: NETWORK 1, Paul Radley (OUP) Student s Book e Workbook, Student s Audio CD, Class Audio CDs, My Digital Book

Dettagli

Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro

Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro Consiglio Nazionale dell Economia e del Lavoro L AGROALIMENTARE ITALIANO: PROSPETTIVE DI SVILUPPO E CRITICITÀ. Forum Internazionale dell Agricoltura e dell Alimentazione. Coldiretti Antonio MARZANO Presidente

Dettagli

4 stagioni di VENEZIA MAGAZINE

4 stagioni di VENEZIA MAGAZINE 4 stagioni di VENEZIA MAGAZINE Spring Winter December February Fall Summer June August March May September - November VENEZIA MADE IN VENETO MAGAZINE racconta le eccellenze di Venezia e del Veneto: la

Dettagli

www.garganorunningweek.com www.garganorun.it

www.garganorunningweek.com www.garganorun.it www.garganorunningweek.com www.garganorun.it GRW 2014 SCHEDULING Giovedì 9 Ottobre dalle ore 17.00 alle ore 21.00 apertura iscrizioni in loco e ritiropettorali. Venerdì 10 Ottobre dalle ore 10.00 alle

Dettagli

119 Euro invece di 290 per un soggiorno di coppia di 2 notti con colazione, cena e accesso alla piscina. Salsomaggiore Terme da scoprire

119 Euro invece di 290 per un soggiorno di coppia di 2 notti con colazione, cena e accesso alla piscina. Salsomaggiore Terme da scoprire Page 1 of 5 Scegli la tua Città: Milano Registrati e Deal del giorno Deal recenti Come funziona MyGroupon Fai conoscere questa offerta: Facebook Twitter E-Mail 119 Euro invece di 290 per un soggiorno di

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

nel nel giardino del gigante...

nel nel giardino del gigante... nel nel giardino del del gigante... Scuola dell infanzia Scuola dell infanzia - Scuola primaria classi 1^ 2^ 3^ Scuola primaria classi 4^ 5^ - Scuola secondaria di I grado Visita autogestita al Giardino

Dettagli

IL FOGLIO ITALIANO. Lo Stile Italiano Nel Mondo

IL FOGLIO ITALIANO. Lo Stile Italiano Nel Mondo IL FOGLIO ITALIANO Lo Stile Italiano Nel Mondo IL FOGLIO ITALIANO È il mensile interamente in italiano dedicato ai connazionali che vivono all estero. Partito circa 10 anni fa con sole 1.500 copie, il

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 02/07/2015 Il Resto del Carlino Pagina 24 PEREGO ACHILLE Gli italiani tornano formichine Consumi, oggi parte il test dei saldi

Dettagli

MOVIMENTO TURISTICO NELLA PROVINCIA DI CATANIA ANNO 2010

MOVIMENTO TURISTICO NELLA PROVINCIA DI CATANIA ANNO 2010 PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA MOVIMENTO TURISTICO NELLA PROVINCIA DI CATANIA ANNO 2010 RELAZIONE E ANALISI 1 Progetto e redazione della pubblicazione a cura dell Ufficio Studi e Programmazione per lo

Dettagli

Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare?

Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare? 1 Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare? Roberto Dini Torino, 13 Maggio 2014 2 Brevetto Unitario e Tribunale Unificato dei Brevetti Regolamento(EU) No. 1257/2012 del

Dettagli

TECNICHE MULTIMEDIALI PER LA

TECNICHE MULTIMEDIALI PER LA TECNICHE MULTIMEDIALI PER LA DOCUMENTAZIONE E NARRAZIONE DEL PAESAGGIO. ALCUNE OPPORTUNITÀ DEL WEB. A cura di Roberta Di Fabio e Alessandra Carfagna roberta.difabio@hotmail.it alessandra.carfagna@email.it

Dettagli

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi)

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi) Elena Ana Boata Il viaggio di Anna Proprietà letteraria riservata. 2007 Elena Ana Boata 2007 Phasar Edizioni, Firenze. www.phasar.net I diritti di riproduzione e traduzione sono riservati. Nessuna parte

Dettagli

EUROPA 2020. Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva. Eurosportello-Unioncamere. del Veneto

EUROPA 2020. Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva. Eurosportello-Unioncamere. del Veneto EUROPA 2020 Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva Eurosportello-Unioncamere del Veneto Cos è è? Una comunicazione della Commissione Europea (Com. 2020 del 3 marzo 2010), adottata

Dettagli

SACILE > STRUTTURE RICETTIVE / ACCOMODATION 2016

SACILE > STRUTTURE RICETTIVE / ACCOMODATION 2016 SACILE > STRUTTURE RICETTIVE / ACCOMODATION 2016 Note: > le disponibilità delle stanze è aggiornata al 22 marzo 2016 è consigliabile la verifica al momento della prenotazione > per beneficiare delle promozioni,

Dettagli

At the airport All aeroporto

At the airport All aeroporto At the airport All aeroporto Can you tell me where the international/ domestic flights are? What time is the next flight due to leave? A return An open return A one-way single ticket for Milan Is there

Dettagli

LEWIS SCHOOL OF ENGLISH. Italiano

LEWIS SCHOOL OF ENGLISH. Italiano LEWIS SCHOOL OF ENGLISH Italiano Programmi JUNIOR 2015 Welcome to Lewis! We bring language and learning to life! Studiare nel Regno Unito è una bellissima esperienza ed è l occasione perfetta per migliorare

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

! " #$ www.coolhunteritaly.it

!  #$ www.coolhunteritaly.it www.coolhunteritaly.it %& COOL HUNTER Italy TRADE SHOW è il salone interamente dedicato ai giovani fashion designer Made in Italy che si svolge due volte all anno, nei mesi di settembre e di febbraio,

Dettagli

Dubai Infinity Holdings porta Haute Homes a Dubai attraverso una collaborazione tra la leggendaria icona della moda Karl Lagerfeld e Isla Moda

Dubai Infinity Holdings porta Haute Homes a Dubai attraverso una collaborazione tra la leggendaria icona della moda Karl Lagerfeld e Isla Moda Dubai Infinity Holdings porta Haute Homes a Dubai attraverso una collaborazione tra la leggendaria icona della moda Karl Lagerfeld e Isla Moda Il Designer, che lavorerà in esclusiva per Dubai Infinity

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Considerazioni e orientamenti di azione politica

Considerazioni e orientamenti di azione politica MANIFESTO della RETE DEL CIVISMO LOMBARDO Considerazioni e orientamenti di azione politica I più recenti risultati elettorali hanno confermato la crisi della cosiddetta Seconda Repubblica e dei partiti

Dettagli