LA REGISTRAZIONE DEI FILE AUDIO.WAV IN CONTEMPORANEA CON LE MISURE FONOMETRICHE.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA REGISTRAZIONE DEI FILE AUDIO.WAV IN CONTEMPORANEA CON LE MISURE FONOMETRICHE."

Transcript

1 Pagina 1 di 5 LA REGISTRAZIONE DEI FILE AUDIO.WAV IN CONTEMPORANEA CON LE MISURE FONOMETRICHE. A. Armani G. Poletti Spectra s.r.l. Via Magellano 40 Brugherio (Mi) SOMMARIO. L'impiego sempre più diffuso delle schede audio nei computer portatili ed il corrispondente notevole sviluppo delle funzioni multimediali di serie inserite nei sistemi operativi di Windows 95 e Windows NT hanno destato notevole interesse tra gli operatori del settore delle misure di rumore. Sebbene già esistano sistemi di misura del rumore totalmente basati sul principio del software di supporto di un dispositivo di acquisizione tipo scheda audio, sussistono tuttavia problematiche difficili da superare per quanto riguarda la loro omologazione come tipo 1 secondo IEC-651 ed IEC Resta comunque il fatto che le prerogative offerte dalle funzioni multimediali inserite nei nuovi PC sono troppo attraenti per non cercare di sfruttarne a pieno le potenzialità anche nel settore delle misure fonometriche. Queste considerazioni hanno spinto gli autori alla ricerca di una soluzione ottimizzata, che fosse capace di unire le capacità offerte dalle nuove schede audio con le funzioni fonometriche standard dei normali fonometri con caratteristiche di omologazione a norma IEC tipo 1 di precisione così come richiesto dalle Leggi Nazionali. IL SISTEMA DI REGISTRAZIONE AUDIO DIGITALE. Per giungere a questo obbiettivo è stato realizzato un software specifico denominato File Audio.WAV come estensione del modulo software base di NOISE & VIBRATION WORK della Spectra s.r.l., già da tempo utilizzato per applicazioni generali di supporto delle misure di rumore e vibrazione. La gestione del sistema combinato di acquisizione tra misure fonometriche e corrispondenti registrazioni audio digitali viene eseguita utilizzando il collegamento via interfaccia seriale standard RS-232 per il trasferimento dei dati fonometrici ed il collegamento dell'uscita AC del fonometro con l'ingresso 'linea' della scheda audio per la registrazione sonora. A partire da questo semplice doppio collegamento tra fonometro e PC, vengono poi demandate al software di gestione le seguenti funzioni : * Acquisizione dei dati fonometrici LAeq, LAFast, LASlow, LAImpulse, Lpicco, via RS-232 con velocità di almeno dieci letture al secondo. * Possibilità di acquisizione contemporanea degli spettri ad 1/3 d'ottava per i fonometri dotati di analisi in frequenza in tempo reale. * Controllo parallelo della scheda audio per la registrazione sonora digitale con scelta della frequenza di campionamento e della risoluzione del convertitore A/D. * Scelta tra registrazione sonora continua o registrazione al superamento di un livello di soglia

2 Pagina 2 di 5 con abbinata una funzione di riconoscimento dell'evento sonoro. * Memoria a ricircolo per il mantenimento dei dati precedenti al superamento della soglia di 'Trigger' valida sia per la gestione dei dati fonometrici sia per quelli audio. * Gestione di una memoria temporanea per garantire il salvataggio delle acquisizioni in ogni caso; per esempio un guasto sull'alimentazione oppure un 'Crash' del PC. * Grafica di visualizzazione delle misure con i relativi file sonori, di tipo semplice ed intuitiva con funzione di riascolto controllabile da cursore e 'Mouse'. * Capacità di gestione grafica veloce per file che sovente assumono dimensioni di varie decine di MByte. * Listato delle registrazioni audio completo di data, ora, minuti e secondi, ascolto diretto ed esportazione in formato file.wav. IL CAMPO DI IMPIEGO. Numerosi possono risultare i campi di impiego della soluzione proposta, ma in relazione alle richieste dei Decreti Legge allegati alla Legge Quadro 447 sull'inquinamento da rumore, vedi in particolare il DM Metodologia di misura del rumore aeroportuale ed il DM allegato C Metodologia di misura del rumore ferroviario, il sistema in esame offre caratteristiche di concreta utilità. La disponibilità di un riascolto sonoro diventa in realtà di grande importanza quando si tratta di esaminare eventi di rumore ad elevato contenuto di energia sonora, acquisiti in campagne di misure non presidiate e si desidera avere o trasferire certezza del tipo di evento registrato. Solitamente la registrazione del semplice profilo del livello sonoro dell'evento ne consente il riconoscimento. Avendo poi ora con i nuovi fonometri real-time anche la possibilità di acquisire contemporaneamente l'evoluzione degli spettri in 1/3 d'ottava dell'evento, dovrebbero rimanere pochi dubbi sulla sua possibile attribuzione. Nonostante tutto questo, la possibilità di riascoltare l'evento sonoro in cuffia oppure da un altoparlante consente di eliminare immediatamente ogni ulteriore eventuale forma di dubbio. Nella pratica questa soluzione per la registrazione audio digitale è ottimizzata per integrare nelle diverse modalità delle misure di monitoraggio di rumore la possibilità di dimostrazione inequivocabile del tipo di eventi sonori rilevati. Diversamente da soluzioni simili, proposte utilizzando un registratore tipo DAT, va sottolineato che il sistema descritto, consente la registrazione audio dell'intero evento, includendo anche la porzione precedente al superamento della soglia di 'Trigger'; si è anche in grado di eseguire una prima identificazione dell'evento in base alla sua durata minima sopra il livello di soglia e tutto ciò con riferimento ad una specifica banda di 1/3 d'ottava. La durata massima di registrazione che nella soluzione DAT è limitata alle due ore, nella soluzione a PC può raggiungere valori dieci volte maggiori ed va aggiunto che nella funzione di riascolto la ricerca dell'evento desiderato è immediata e non sequenziale come per le registrazioni DAT su nastro. Come idea di massima si può considerare che una acquisizione di un dato al secondo completo di misure fonometriche e spettri ad 1/3 d'ottava per un intera giornata (86400 misure/giorno) richiede circa 10 MByte di memoria e considerando una scelta attenta per l'identificazione degli eventi significativi, almeno altri MByte dovranno essere aggiunti per valutare lo spazio di memoria globale necessario per contenere le corrispondenti registrazioni audio. APPLICAZIONE PRATICA.

3 Pagina 3 di 5 Come esempio pratico riportiamo una acquisizione condotta con un rilievo ogni mezzo secondo a partire da circa le ore 9.00 di mattina sino alle ore di sera. Il grafico dell'laeq0.5 mostra su un rumore di fondo in genere inferiore ai 55 db, la presenza di numerosi eventi sonori associati a vari sorvoli aerei. La presenza di una registrazione sonora digitale, viene evidenziata su comando, con una icona di identificazione. Un semplice doppio click con il 'mouse' su ciascuna icona, abilita la funzione di riascolto sonoro associata all'istante temporale indicato dall'icona selezionata. Il riascolto dell'evento sonoro risulta completo in quanto durante la registrazione la funzione di PreTrigger ha consentito la memorizzazione anche degli istanti precedenti al superamento del livello di soglia. Le acquisizioni delle misure fonometriche complete di corrispondenti file audio.wav, sono gestite nel modulo base di N&VW con estrema semplicità ed immediatezza. In apparenza la gestione dei grafici non subisce alcuna modifica, altro che l'attivazione di una specifica icona quando il cursore si trova posizionato in un istante associato ad una registrazione sonora. Nell'archivio misure, la presenza di file audio viene indicata da una serie di icone, ciascuna associata con data, ora, minuti e secondi all'istante dell'inizio della registrazione. Cliccando su ogni singola icona audio, è sempre possibile ascoltare la registrazione di quell'istante oppure estrarre il corrispondente file in formato.wav per un eventuale utilizzo con altri sistemi di analisi dedicati al trattamento di file con questo formato come ad esempio i software Spectra-Plus/Lab/Pro, Cool- Edit e Goldwave.

4 Pagina 4 di 5 Per meglio evidenziare la dimensione generale del problema relativo al riconoscimento degli eventi, abbiamo estratto dalla acquisizione base due eventi sonori diversi come profili nel tempo, ma simili in termini di livello sonoro. Un operatore attento avrebbe riconosciuto con buona sicurezza il diverso tipo di eventi già dall'analisi del profilo storico, integrato eventualmente con un breve sopralluogo sul luogo del rilievo. Ogni incertezza può poi essere eliminata se si dispone della parallela analisi in frequenza, come nei grafici tempo-frequenza (spettrogrammi) relativi ai due eventi in esame e corrispondenti ad un cane che abbaia il primo ed ad un sorvolo aereo il secondo. Solitamente la diversa struttura della analisi in frequenza nell'evoluzione temporale dell'evento, costituisce un elemento diagnostico molto potente e per altro ben evidenziato dalla grafica a scala dei grigi o a scala cromatica dello spettrogramma. Solitamente quindi le tradizionali tecniche fonometriche, se opportunamente utilizzate, consentono sempre un facile riconoscimento dei vari tipi di eventi sonori significativi, ma se ciò nonostante si desideri avere la matematica certezza del riconoscimento, ora basta cliccare con il mouse in un qualunque punto del grafico che riporta l'evento ed ecco la fedele riproduzione sonora dell'evento stesso, inclusa forse anche la causa che ha scatenato l'evento medesimo racchiusa sovente negli istanti immediatamente precedenti e puntualmente registrati.

5 Pagina 5 di 5

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437 QUICK ANALYZER Manuale Operativo Versione 5.3 Sommario 1.0 Generalità... 2 CONTRATTO DI LICENZA... 3 2.0 Configurazione dei Canali... 4 2.1 Gestione DataLogger IdroScan... 7 3.0 Risultati di Prova... 9

Dettagli

S P E C T R A S. r. l. Via Belvedere n. 42 20043 A R C O R E Tel.: 0 3 9 6 1 3 3 2 1. Nota tecnica

S P E C T R A S. r. l. Via Belvedere n. 42 20043 A R C O R E Tel.: 0 3 9 6 1 3 3 2 1. Nota tecnica Nota tecnica ARMANI Alberto Novembre-2013 Premessa Con l impiego di strumentazione di misura sempre più integrata con i sistemi operativi di Windows, molti operatori si sono posti il problema di come poter

Dettagli

I NUOVI TRAGUARDI NELLE MISURE ACUSTICHE Andrea Cerniglia hilbert@venus.it

I NUOVI TRAGUARDI NELLE MISURE ACUSTICHE Andrea Cerniglia hilbert@venus.it I NUOVI TRAGUARDI NELLE MISURE ACUSTICHE Andrea Cerniglia hilbert@venus.it (Estratto da RCI, anno XXV N.8, agosto 1998, Tecniche Nuove) Una panoramica sulle potenzialità offerte dalla strumentazione e

Dettagli

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 SISTEMA DI ALLARME Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 i s o p l u s IPS-DIGITAL-CU IPS-DIGITAL-NiCr IPS-DIGITAL-Software IPS-DIGITAL-Mobil IPS-DIGITAL isoplus Support

Dettagli

REAL TIME NOISE MONITORING: UN APPROCCIO INNOVATIVO AL MONITORAGGIO ACUSTICO AMBIENTALE

REAL TIME NOISE MONITORING: UN APPROCCIO INNOVATIVO AL MONITORAGGIO ACUSTICO AMBIENTALE REAL TIME NOISE MONITORING: UN APPROCCIO INNOVATIVO AL MONITORAGGIO ACUSTICO AMBIENTALE Andrea Cerniglia (1), Giovanni Brambilla (2), Patrizio Verardi (2) 1) 01 db Italia, Milano 2) Istituto di Acustica

Dettagli

Noise & Vibration Works Software for Acoustic & Vibration Measurement and Reports

Noise & Vibration Works Software for Acoustic & Vibration Measurement and Reports Noise & Vibration Works Software for Acoustic & Vibration Measurement and Reports UN SOLO SOFTWARE PER OGNI ESIGENZA NEL SETTORE DELLE MISURE DI RUMORE E VIBRAZIONI Supporto real-time dei fonometri Larson

Dettagli

DeltaLog5. Visualizzazione dei dati La finestra di DeltaLog5 appare come segue:

DeltaLog5. Visualizzazione dei dati La finestra di DeltaLog5 appare come segue: DeltaLog5 Il programma DeltaLog5 permette di gestire dal proprio PC i fonometri Delta Ohm in modo semplice e intuitivo: è possibile avviare ed arrestare la memorizzazione, impostare i parametri di configurazione,

Dettagli

DeltaLog5 - ShortForm Introduzione

DeltaLog5 - ShortForm Introduzione DeltaLog5 - ShortForm Introduzione Il programma DeltaLog5 permette di gestire dal proprio PC il fonometro HD2110 in modo semplice e intuitivo: è possibile avviare ed arrestare la memorizzazione, impostare

Dettagli

Realizzazione siti web. I suoni

Realizzazione siti web. I suoni Realizzazione siti web I suoni Argomenti trattati I formati dei file sonori Recupero di file sonori dalla rete. Digitalizzazione di suoni da CD Audio Registrazione da microfono Inserimento di suoni in

Dettagli

LA PUBBLICAZIONE IN TEMPO REALE DEI DATI DI MONITORAGGIO ACUSTICO

LA PUBBLICAZIONE IN TEMPO REALE DEI DATI DI MONITORAGGIO ACUSTICO LA PUBBLICAZIONE IN TEMPO REALE DEI DATI DI MONITORAGGIO ACUSTICO Cerniglia, A 01dB Italia, Via R. Sanzio 5, 20090 Cesano Boscone (MI), cerniglia@01db.it Amadasi, G. SCS, via Antoniana 278, 35011 Campodarsego

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO Tirocinio indiretto TIC

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO Tirocinio indiretto TIC CORSO DI SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO Tirocinio indiretto TIC USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE APPLICAZIONI DI WINDOWS PAINT E STAMP R SIST CALCOLATRICE REGISTRATORE DI SUONI LETTORE MULTIMEDIALE Catturare

Dettagli

VECTIS HX NVS quando la precisione conta davvero

VECTIS HX NVS quando la precisione conta davvero VECTIS HX NVS quando la precisione conta davvero Software di videosorveglianza di rete ad alte prestazioni con funzionalità Full HD. www.ssp-cctv.com Answers for infrastructure. Un nuovo software video

Dettagli

Aggiornamenti e modifiche relativi alla versione 2.00.00 di Noise & Vibration Works

Aggiornamenti e modifiche relativi alla versione 2.00.00 di Noise & Vibration Works Aggiornamenti e modifiche relativi alla versione 2.00.00 di Noise & Vibration Works La versione N&VW 2.00.00 si riconosce per il diverso tipo di icona che individua il programma in oggetto, dalla stessa

Dettagli

MONITORAGGIO ACUSTICO CONTINUO NEGLI AMBIENTI DI LAVORO

MONITORAGGIO ACUSTICO CONTINUO NEGLI AMBIENTI DI LAVORO MONITORAGGIO ACUSTICO CONTINUO NEGLI AMBIENTI DI LAVORO A. Cerniglia (1), G.Amadasi (2) (1) 01dB Italia S.r.l. - Cesano Boscone, cerniglia@01db.it (2) SCS Controlli e Sistemi - Campodarsego Grazie all'impiego

Dettagli

Centralizzazione. Centralizzazione Gams

Centralizzazione. Centralizzazione Gams Centralizzazione H3 Centralizzazione Gams Il nuovo e potente software di centralizzazione immagini H3 dedicato alla gestione di sistemi di video sorveglianza basati su apparati GAMS, offre straordinarie

Dettagli

La prove dinamiche sugli edifici II parte strumentazione e analisi dei segnali

La prove dinamiche sugli edifici II parte strumentazione e analisi dei segnali La prove dinamiche sugli edifici II parte strumentazione e analisi dei segnali Luca Facchini e-mail: luca.facchini@unifi.it Introduzione Quali strumenti vengono utilizzati? Le grandezze di interesse nelle

Dettagli

CT228 Dispositivo controllo temperatura

CT228 Dispositivo controllo temperatura CT228 Dispositivo controllo temperatura Il registratore di temperature mod. CT 228 è stato studiato e realizzato per alte applicazioni con un basso costo. Questa compatta unità, oltre ad essere portatile

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica.

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Il sistema proposto è composto da un Centro operativo di raccolta dati dotato del software Commander e dai logger TLOG

Dettagli

MODULO CLIMA ACUSTICO: RUMORE FERROVIARIO

MODULO CLIMA ACUSTICO: RUMORE FERROVIARIO MODULO CLIMA ACUSTICO: RUMORE FERROVIARIO Descrittori acustici necessari: Profilo LAFp con campionamento a 125ms, LAeqShort 0.5s La presente configurazione di misura prevede un elevato utilizzo di memoria.

Dettagli

Fonometro Integratore ed Analizzatore Real Time a 2/4 Canali. per misure, analisi e monitoraggio di rumore e vibrazioni

Fonometro Integratore ed Analizzatore Real Time a 2/4 Canali. per misure, analisi e monitoraggio di rumore e vibrazioni NOVITA 2004 Fonometro Integratore ed Analizzatore Real Time a 2/4 Canali. per misure, analisi e monitoraggio di rumore e vibrazioni Un nuovo concetto Hardware e Software ed una nuova filosofia di acquisizione

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

Monitoraggio acustico in tempo reale

Monitoraggio acustico in tempo reale Monitoraggio acustico in tempo reale Andrea Cerniglia (Estratto da Eubios n. 18 dicembre 2006) Negli ultimi anni il monitoraggio acustico ambientale è stato oggetto di un crescente interesse da più parti,

Dettagli

SOFTWARE SCHEDE LINEE GUIDA E PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL PROGRAMMA SCHEDE

SOFTWARE SCHEDE LINEE GUIDA E PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL PROGRAMMA SCHEDE SOFTWARE LINEE GUIDA E PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL PROGRAMMA Presentazione Schede Programma per la gestione completa e automatizzata delle schede di valutazione Schede è un programma per la gestione

Dettagli

EOLO crp: la nuova frontiera dei datalogger imbarcabili

EOLO crp: la nuova frontiera dei datalogger imbarcabili EOLO crp: la nuova frontiera dei datalogger imbarcabili Luca Pasquini e Stefano Vianelli Eurins srl Abstract Il datalogger imbarcabile EOLO crp è concepito per l impiego in numerosi settori applicativi

Dettagli

SUITE BY11250. Editor Parametri e Configurazione

SUITE BY11250. Editor Parametri e Configurazione Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Pagina 1 di 16 SUITE BY11250 (1.0.0.1) Editor Parametri e Configurazione (1.0.0.0) IMPORTANTE Pagina 2 di 16 Le immagini riportate nel presente manuale fanno riferimento

Dettagli

FT-105/RF-Easy-Plus. Sistema di monitoraggio della Temperatura e U.R.% via radio

FT-105/RF-Easy-Plus. Sistema di monitoraggio della Temperatura e U.R.% via radio ECONORMA S.a.s Prodotti e Tecnologie per l Ambiente 31020 S. VENDEMIANO - TV - Via Olivera 52 - ITALY Tel. 0438-409049 - FAX 0438-409036 - Cellulare: 335-5222692 www.econorma.com E-Mail: info@econorma.com

Dettagli

HD 2010UC/A HD 2010UC/A FONOMETRO INTEGRATORE - ANALIZZATORE PORTATILE

HD 2010UC/A HD 2010UC/A FONOMETRO INTEGRATORE - ANALIZZATORE PORTATILE HD 2010UC/A l analisi a più parametri del livello sonoro, permette al fonometro di comportarsi con 5 parametri dedicati, spettro medio ed analisi statistica. 99 ore. Lo spettro medio viene visualizzato

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

EVOLUTION DML SHW. Consolle di Regia EVOLUTION DML

EVOLUTION DML SHW. Consolle di Regia EVOLUTION DML EVOLUTION DML SHW ll Laboratorio Linguistico Multimediale EVOLUTION DML SHW, dotato del software EDUTRONIC imdr per la simulazione di un potente registratore Virtuale, è uno dei più potenti Laboratori

Dettagli

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA SOFTWARE Ver. 6.0 Pagina 1 Software di rete didattica Con opzione di laboratorio linguistico digitale A.A.C. La soluzione proposta permette di realizzare, partendo

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

Entrate in un universo di innovazione GAMMA VISTEO. Visteo / Visteo Touch. L'imaging intra-orale universale PROFESSIONAL INNOVATION PRIZE

Entrate in un universo di innovazione GAMMA VISTEO. Visteo / Visteo Touch. L'imaging intra-orale universale PROFESSIONAL INNOVATION PRIZE Entrate in un universo di innovazione GAMMA VISTEO Visteo / Visteo Touch L'imaging intra-orale universale PROFESSIONAL INNOVATION PRIZE Una rivoluzione nell'imaging dentale il sensore intra-orale a induzione

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida MICROSOFT OFFICE ONENOTE 2003 AUMENTA LA PRODUTTIVITÀ CONSENTENDO AGLI UTENTI L ACQUISIZIONE COMPLETA, L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE E IL RIUTILIZZO

Dettagli

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file

ECDL Modulo 2. Contenuto del modulo. Uso del computer e gestione dei file ECDL Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Contenuto del modulo Per iniziare Il desktop Organizzare i file Semplice editing Gestione della stampa Esercitazioni 1 Per iniziare (1) Per iniziare a

Dettagli

Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT

Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE Il crescente bisogno di strumenti tecnologicamente avanzati per gestire la continua evoluzione dei media negli ambiti formativi

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Powered by 1 INFORMAZIONI GENERALI AMPERYA EYES Amperya EYES è la nuova soluzione di telecontrollo creata da Amperya per la supervisione di tutti

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda

La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda www.phpower.com Progettiamo e sviluppiamo soluzioni innovative e sostenibili per l efficienza energetica, la produzione e la gestione

Dettagli

Manuale d uso. rev. 270406

Manuale d uso. rev. 270406 Manuale d uso istudio rev. 270406 1 Indice Capitolo 1: istudio il convertitore di film e musica per ipod Capitolo 2: Primi passi Come fare per...5 Installazione...5 Capitolo 3: Usare istudio Impostazioni...7

Dettagli

Modulo Protezione Lavoratori

Modulo Protezione Lavoratori Modulo Protezione Lavoratori Il modulo Protezione Lavoratori viene utilizzato per raccogliere ed elaborare i rilievi di rumore e di vibrazioni effettuati negli ambienti di lavoro. Verifica dell esposizione

Dettagli

Lettore di badge Nexus

Lettore di badge Nexus Lettore di badge Nexus Lettore di tessere magnetiche Nexus Benvenuti nella guida del lettore di tessere magnetiche per PC Nexus. Nexus BadgeReader - 2001-2004 Nexus Technologies s.r.l. Firenze Italia pag.

Dettagli

COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO

COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO COMANDI PER RIBOBINATRICI SUPERVISORE APPROFONDIMENTO TECNICO STRUTTURA SOFTWARE Il sistema si basa sulla gestione di svariate basi di dati, alle quali accede in modo dinamico ed in realtime l interfaccia

Dettagli

CREARE UNA PRESENTAZIONE MULTIMEDIALE DIMENSIONI E FORMATO DELLE IMMAGINI

CREARE UNA PRESENTAZIONE MULTIMEDIALE DIMENSIONI E FORMATO DELLE IMMAGINI Appendice al capitolo Creare una presentazione multimediale Manuale operativo m.objects PRO DIMENSIONI E FORMATO DELLE IMMAGINI Questo aggiornamento vuole definire con maggiore precisione le dimensioni

Dettagli

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii Sommario Dedica................................................ xiii Ringraziamenti.......................................... xv Autori................................................. xvii 1 2 A proposito

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

Mussida Musica Editore Guida all installazione e autorizzazione del software

Mussida Musica Editore Guida all installazione e autorizzazione del software Mussida Musica Editore Guida all installazione e autorizzazione del software Risposte alle domande e ai problemi più comuni Enciclopedie Didattiche in DVD Guida all installazione e autorizzazione del software

Dettagli

Modello MR8875 MR8880/20 8870/20 MR8847 8860/50 8861/50 Modalità di funzionamento

Modello MR8875 MR8880/20 8870/20 MR8847 8860/50 8861/50 Modalità di funzionamento Modello MR8875 MR8880/20 8870/20 MR8847 8860/50 8861/50 Modalità di funzionamento MEM HIGHSPEED SI SI SI SI SI SI REC REALTIME SI SI - SI SI SI Calcolo RMS - SI - SI* SI SI Diagramma X-Y - - - SI SI SI

Dettagli

Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 3. MODA++ : IL TARGET DI MERCATO...

Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 3. MODA++ : IL TARGET DI MERCATO... Sommario degli argomenti 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LE BOUTIQUES...2 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++...3 2.1 GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI... 4 2.2 GESTIONE LISTINI... 5 2.3 GESTIONE FIDELIZZAZIONE

Dettagli

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a:

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: RELAZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: Microsoft Office System 2007 Windows Vista Microsoft Exchange Server 2007 è ancora più potente ed efficace, grazie

Dettagli

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET La Rete Didattica Multimediale EDU NET raggruppa diverse tipologie di reti didattiche che possono essere hardware, software o un insieme di hardware e software per meglio

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Esame di INFORMATICA Lezione 5

Esame di INFORMATICA Lezione 5 Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Lezione 5 LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT Permettono lo scambio dei dati tra l utente ed il calcolatore. Controllati dalla CPU Master

Dettagli

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE DOCTOR LINER Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE 1 INTRODUZIONE 1.1 Oggetto TERMOMECANICA GL è lieta di proporle questo innovativo Sistema di Misura Digitale, frutto dell'esperienza e

Dettagli

hiclot Manuale utente del software

hiclot Manuale utente del software hiclot Manuale utente del software versione del 29/3/2010 Il software hiclot interfaccia un computer ad una unità hiclot al fine di potere: Seguire in tempo reale la formazione del coagulo Acquisire i

Dettagli

Sistema di Refertazione Remota per Esami ECG

Sistema di Refertazione Remota per Esami ECG Sistema di Refertazione Remota per Esami ECG Referti Referti Centro di Refertazione ECG Internet ECG Il sistema ha lo scopo di consentire la refertazione remota di esami ECG acquisiti dalle unità periferiche

Dettagli

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE DA FILE PAGHE Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia utilizzando il file di esportazione dei software

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Piattaforma Web di Axios... 4 Premessa... 4 Avvertenze... 5

Dettagli

ALLEGATO A MANUALE OPERATIVO DI ATENEO IN MATERIA DI PEC

ALLEGATO A MANUALE OPERATIVO DI ATENEO IN MATERIA DI PEC ALLEGATO A MANUALE OPERATIVO DI ATENEO IN MATERIA DI PEC (Allegato al Regolamento di Ateneo in materia di PEC approvato con D.R. Rep n. 1943 Prot. n.29177 del 13/10/2010) 1. Oggetto e finalità del manuale...2

Dettagli

Esame di INFORMATICA LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT. Lezione 5 PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE (2/2) LE PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE

Esame di INFORMATICA LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT. Lezione 5 PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE (2/2) LE PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE Università degli Studi di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA A.A. 2008/09 Lezione 5 LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT Permettono lo scambio dei dati tra l utente ed il calcolatore. Controllati

Dettagli

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152)

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Commissario Delegato per l Emergenza Bonifiche e la Tutela delle Acque in Sicilia PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Sistema WEB-GIS

Dettagli

Il primo analizzatore fonometrico multicanale portatile su piattaforma multimediale.

Il primo analizzatore fonometrico multicanale portatile su piattaforma multimediale. Fonometro Integratore ed Analizzatore Real Time a 2 / 4 / 8 Canali. per misure, analisi e monitoraggio di rumore e vibrazioni Il primo analizzatore fonometrico multicanale portatile su piattaforma multimediale.

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI

SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI SOLUZIONI PER IL CONTROLLO DELLA QUALITA DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI Fasar Elettronica presenta una nuova linea di prodotti

Dettagli

Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE. www.datalog.it

Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE. www.datalog.it Soluzione applicativa integrata a: KING STUDIO KING BILANCI Prodotti KING PER LE AZIENDE SUITE COMPLETA PER LE DICHIARAZIONI FISCALI IL SISTEMA PER LA GESTIONE, EFFICIENTE ED EFFICACE, DI TUTTE LE DICHIARAZIONI

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC) IPSIA San Benedetto del Tronto (AP)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (TIC) IPSIA San Benedetto del Tronto (AP) Le diverse componenti HARDWARE, pur opportunamente connesse ed alimentate dalla corrette elettrica, non sono in grado, di per sé, di elaborare, trasformare e trasmettere le informazioni. Per il funzionamento

Dettagli

ARKmanager - Versione 6.30.00

ARKmanager - Versione 6.30.00 Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii ARKmanager - Versione 6.30.00 INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Notte Uttentte La Release 6.30.00 di ARKmanager è una versione aggiornabile/installabile

Dettagli

http://www.spectra.it/

http://www.spectra.it/ La mappatura del campo sonoro prospicente una sorgente sonora, è la soluzione più semplice ed intuitiva per ottimizzare ogni tipo di intervento acustico. La tecnica della mappatura acustica è proposta

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Personalizzazione del PC

Personalizzazione del PC È la prima volta che utilizzi Windows 7? Anche se questa versione di Windows è molto simile a quella precedente, potrebbero tornarti utili alcune informazioni per partire a razzo. Questa Guida contiene

Dettagli

HD+ Descrizione generale. Caratteristiche principali

HD+ Descrizione generale. Caratteristiche principali HD+ Descrizione generale HD+ è un dispositivo di acquisizione ECG wireless, sviluppato come acquisitore per PC e Tablet che utilizzino piattaforme standard (Windows / MAC OS / Android) e per l utilizzo,

Dettagli

Classificazione del software

Classificazione del software Classificazione del software Classificazione dei software Sulla base del loro utilizzo, i programmi si distinguono in: SOFTWARE Sistema operativo Software applicativo Sistema operativo: una definizione

Dettagli

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE ENTERPRISE 2006 INTERFACCIA GRAFICA PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI SISTEMI 1019 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Enterprise-ITA-27-05-2008 2006 1 Sommario Introduzione... 3 Release... 3 Principali caratteristiche...

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Informatica 1 Lezione 1

Informatica 1 Lezione 1 Informatica 1 Lezione 1 Concetti base: Hardware È l insieme delle parti fisiche, elettroniche e meccaniche che compongono il computer, quali il chip, il mouse, il lettore CDROM, il monitor, le schede,

Dettagli

GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO

GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO GUIDA RAPIDA INSTALLAZIONE E PRIMO UTILIZZO - Settembre 2010 supporto@myphoto.it N. ASSISTENZA CLIENTI - LINEA DIRETTA 800-130 866 Pagina 1 di 7 Gentile Utente, questa breve guida può aiutarla nella prima

Dettagli

Technical Document Release Version 1.0. Product Sheet. MediaCG. Channel Branding and Character Generator Application Module

Technical Document Release Version 1.0. Product Sheet. MediaCG. Channel Branding and Character Generator Application Module Technical Document Release Version 1.0 Product Sheet MediaCG Channel Branding and Character Generator Application Module MediaCG Negli ultimi anni le richieste delle emittenti televisive in materia di

Dettagli

Autore prof. Antonio Artiaco. prima dispensa

Autore prof. Antonio Artiaco. prima dispensa 1 Autore prof. Corso di formazione prima dispensa Comitato Tecnico Scientifico: Gruppo Operativo di Progetto CerticAcademy Learning Center, patrocinato dall assessorato al lavoro e alla formazione professionale

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

SHS Base / SHS Pro. Guida all utilizzo della piattaforma software di gestione

SHS Base / SHS Pro. Guida all utilizzo della piattaforma software di gestione SHS Base / SHS Pro Guida all utilizzo della piattaforma software di gestione Introduzione Le soluzioni Simple Hot Spot Base e Simple Hot Spot Pro sono orientate alla fornitura di connettività Internet

Dettagli

Virtual meeting istruzioni per l uso v 1.0 del 10 aprile 2012 - by LucioTS

Virtual meeting istruzioni per l uso v 1.0 del 10 aprile 2012 - by LucioTS Qui di seguito le istruzioni per partecipare ai virtual meeting 3rotaie. Il software (ad uso gratuito per scopi non commerciali) scelto è TeamViewer (scaricabile da http://www.teamviewer.com) che la momento

Dettagli

Manuale utente IS-Station Wi-Fi

Manuale utente IS-Station Wi-Fi Manuale utente IS-Station Wi-Fi Versione 1.0 del 17 ottobre 2008 Prodotto da : Distribuito da: Industrial Software SRL Econnet s.r.l. Via Carducci, 56 Via Nicolò Pasquali Alidosi, 18/2 54100 Massa 40139

Dettagli

DESCRIZIONE OPERAZIONI: Tecnologie e attrezzature utilizzate:

DESCRIZIONE OPERAZIONI: Tecnologie e attrezzature utilizzate: PalmRis Modulo Ristorazione Attraverso l'utilizzo dei Palmari o touch-screen, si possono effettuare le ordinazioni ed eseguire le stampe istantanee su stampanti POS con taglierina automatica smistando

Dettagli

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Informazioni generali Questo manuale fornisce informazioni e istruzioni per l ascolto e la creazione

Dettagli

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15 Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

Speed 3.0. Speed 3.0 Gestione dell ufficio spedizioni. Titolo: Procedura di gestione dell ufficio spedizioni. Presentazione prodotto. Pag.

Speed 3.0. Speed 3.0 Gestione dell ufficio spedizioni. Titolo: Procedura di gestione dell ufficio spedizioni. Presentazione prodotto. Pag. Pag. 1 di 28 Procedura di gestione dell ufficio spedizioni Pag. 2 di 28 Sommario Introduzione 3 Principali funzioni di Speed 5 5 Ordini clienti 6 Abbinamento ordini cliente / trasportatore 8 Automazione

Dettagli

Funzioni Avanzate per Ogni Esigenza

Funzioni Avanzate per Ogni Esigenza Caratteristiche: Bassa Soglia di Rumore (-117 dbm@ 1 GHz, 3k RBW). Funzione Autoset. Sequenze di Misura Programmabili. Misure ACPR, OCBW, Potenza di Canale, N-dB. Pass/Fail Test con Limit Line Editing

Dettagli

touchecg Mercato di riferimento your profession, our mission

touchecg Mercato di riferimento your profession, our mission touchecg touchecg è un elettrocardiografo per ECG a riposo a 12 canali che si avvale di un tablet computer con schermo tattile ad alta risoluzione e dell acquisitore ECG clickecgbt, che comunicano tra

Dettagli

Software per la gestione delle stampanti MarkVision

Software per la gestione delle stampanti MarkVision Software e utilità per stampante 1 Software per la gestione delle stampanti MarkVision In questa sezione viene fornita una breve panoramica sul programma di utilità per stampanti MarkVision e sulle sue

Dettagli

IL SONOGRAMMA / SPETTROGRAMMA Le analisi "Tempo - Frequenza"

IL SONOGRAMMA / SPETTROGRAMMA Le analisi Tempo - Frequenza NOTA APPLICATIVA N 02 SPECTRA s.r.l. A cura di Alberto ARMANI IL SONOGRAMMA / SPETTROGRAMMA Le analisi "Tempo - Frequenza" L'impiego sempre più diffuso delle analisi in frequenza con strumentazione in

Dettagli