Diagnostica tramite strumentazione in Foundation Fieldbus

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Diagnostica tramite strumentazione in Foundation Fieldbus"

Transcript

1 Fieldbus Foundation Freedom to choose. Power to integrate Italia Diagnostica tramite strumentazione in Foundation Fieldbus Relatore: Ing. Alessandro Galmuzzi

2 I costi di un impianto I costi operativi sono molto superiori ai costi sostenuti sino allo start-up La tecnologia FF intende ridurre il total cost of ownership 100 % 75 % 50 % 25 % 0 % Project Costs Total Costs of Operation Percent Total Cost of Ownership (TCO) Startup Time Source: ARC Advisory Group

3 Ottimizzazione della manutenzione 1. Ottimizzare i risultati della manutenzione riducendone I costi 2. diminuire i Total Operational Costs 3. aumentare la Plant Availability Source : ARC Advisory Group 100 % 75 % Total Operational Costs Total Operational Costs Production Costs Maintenance Costs 50 % 25 % % 0 % 25 % 50 % 75 % % Plant Availability

4 Cause di mancata produzione Mechanical Failure Operational Error Unknown Equipment failure is the #1 contributor to Refinery production losses Process Upset Natural Hazard Design Error 12 Source: HPI Market Data Gulf Publishing Company Cause of Large Losses (by percent) Mechanical and Process Equipment are the major sources of unscheduled shutdown in Oil & Gas Source: OREDA Failure Data Avg. # of Failures per Year Gas Turbines Compressors Motors and pumps Electric generators Turboexpanders Combustion engines Heaters and boilers KEY: Mechanical Equipment Process Equipment Instruments & Valves Vessels Heat exchangers Instruments and valves

5 Profilo di spesa di manutenzione KEY: Mechanical Equipment Process Equipment Instruments & Valves Electrical Equipment Materials Handling 2% Tools Insulation 2% 2% Paints/Coatings 3% Piping 5% Other 4% Instruments 20% Why? Electricals 7% Furnaces / Boilers 6% Source: HPI Market Data 2003 Gulf Publishing Company Vessels 8% Heat Exchangers 10% Drives 7% Mixers/Agitators 2% Valves 7% Pumps 8% Compressors 7%

6 Perchè il 27% della manutenzione è speso nella strumentazione e valvole? Perchè gli strumenti sono. i cinque sensi dell impianto Forniscono informazioni sulle prestazioni delle apparecchiature meccaniche e di processo

7 Aree di intervento della manutenzione Il costo di manutenzione della strumentazione è il più alto tra i diversi assets Occorre ottimizzare la manutenzione della strumentazione! Source: ARC Advisory Group

8 Tipologie di manutenzione Manutenzione Correttiva Un dispositivo viene manutenuto quando si guasta -> shut down incontrollati di impianto Manutenzione Preventiva Un dispositivo è manutenuto periodicamente per prevenire malfunzionamenti -> controllato ma con lunghi intervalli tra i controlli Manutenzione Predittiva La manutenzione è ottimizzata sulla base di datistatistici -> ottimizzata con con lunghi intervalli tra i controlli Manutenzione Proattiva Il dispositivo rileva automaticamente quando la manutenzione è necessaria e informa in anticipo -> controllata e ottimizzata con brevi intervalli di controllo

9 Tipologie di manutenzione La manutenzione predittiva è il modo per ridurre la gran parte di attività di manutenzione non necessaria: di cui 60% non necessaria! % 30 % 5 % corrective preventive predictive

10 Potenziale per manutenzione predittiva con P transmitters 35% 30% 35% Shell Global Solutions 25% 28% 20% 15% 20% 10% 5% 0% Routine check No Problem Calibration shift 6% 6% 4% Zero Off Plugged lines Failed 63% della manutenzione sugli strumenti sfocia in nessuna attività -> spreco di risorse

11 Aspetti manutentivi Ottimizzare la manutenzione della strumentazione focalizzando su 1. eliminazione di shutdown non previsti (manutenzione correttiva) 2. riduzione delle fermate programmate (manutenzione preventiva) 3. riduzione della durata delle fermate (manutenzione predittiva) capacity Plant limit profit Target Break even 2. not used capacity shutdown 3. loss scheduled 1. unscheduled time

12 Livelli di diagnostica Tipologia e livelli di diagnostica Diagnostica su Field Performance Step 4 Diagnostica di processo/impianto Diagnostica del device Step 3 process and equipment Diagnostica di Communicazione Step 1 Step 2 Elettronica Actuators, elements valves, connections Fisher Device Management Asset Management FF Device Status Communicazione Fisher Control System

13 Diagnostica Trends per l integrazione PROCESSO PROCESSO MANUTENZIONE 4.20mA MANUTENZIONE T Diagnosi Diagnosi

14 Categorie di diagnostica Italia Uno strumento Foundation Fieldbus è in grado di fornire: Allarmi relativi a superamento di valori di soglia nel processo (Es. HI_ALM) Allarmi relativi al dispositivo stesso (Es. BLOCK_ALM)

15 Diagnostica dei dispositivi Categorie Informazioni relative allo strumento Informazioni relative all intervento umano (durante commissioning, setup,verifiche e attività di Service) Informazioni relative all applicazione o a condizioni di processo che influenzano la misura

16 Misuratori massici Coriolis Dopo 5 mesi di lavoro con un prodotto adesivo, si verifica una deriva del 14% nel tube damping, evidenziando la presenza di un deposito interno al tubo dello strumento.

17 Misuratori Coriolis : condition monitoring Coriolis Condition Monitoring

18 Misuratori Coriolis : condition monitoring Italia Esempio di un caso di rilevamento di cavitazione Integrazione con Honeywell Experion PKS Cavitation Effects 14 MASS FLOW (t/h) DENSITY (kg/l) EXCITER CURR. (ma) Correlato alla misura di pressione a monte del misuratore Time (millisec.)

19 Diagnostica processo induce malfunzionamenti Italia Malfunzionamenti dovuti al processo Build up su misuratore di portata elettromagnetico Quando il dispositivo non può più funzionare? Voglio manutenzione preventiva o reattiva? Build up su controllo di livello a vibrazione Quando è tempo di fare manutenzione?

20 Categorie Diagnostiche - NAMUR Manutenzione richiesta M Anche se il dispositivo è in grado di fornire valori di misura validi, il dispositivo sta per perdere alcune funzionalità o capacità a causa di condizioni esterne. La manutenzione può essere necessaria a breve-medio termine. Failure F Il dispositivo fornisce valori di misura in uscita non validi a causa di qualche malfunzionamento del dispositivo stesso. Check function C Il dispositivo è momentaneamente non valido a causa di qualche attività o manutenzione sul dispositivo stesso Off-specification S Il dispositivo lavora fuori dal range di misura Diagnosi interna indica deriva nella misura: problemi interni al dispositivo o a causa di condizioni di processo (cavitazione, tubo vuoto,...).

21 Diagnostica urgenza di manutenzione Logoramento

22 Trasmettitori di Temperatura Rilevamento corrosione e.g. TC Rilevamento della corrosione dei terminali/cavi di collegamento e.g. TC Rilevamento rottura sensore (sensore aperto) T = T1 T2 Monitoraggio deriva Deriva di un sensore Rilevabile confrontando due sensori Monitoraggio temperatura ambiente al trasmettitore

23 Misure di livello Time of Flight Consumo di corrente < 15 ma Tempo di Esecuzione di una function block AI <= 30ms Funzionalità Link Active Scheduler (LAS) Diagnostica Rilevamento rottura sensore tramite modulo HF Qualità dell eco Valori di processo Livello, Volume, Distanza

24 Validazione delle misure analitiche ph ad esempio

25 Validazione della misura di ph Informazioni diagnostiche disponibili in tempo reale Sporcamento del sensore Sensore di vetro guasto Circuito aperto (Isfet) Temperatura al limite del range ammesso Conteggio dei cicli di sterilizzazione (SIP<50) Aspettativa di vita del sensore Sostituzione richiesta

26 Software di Condition Monitoring Altri esempi d applicazione Conteggio degli shock di pressione su un PT e segnale di warning; rilevazione preventiva di ostruzioni nel piping; Stato di sporcamento dei rebbi di un sistema a vibrazione LSH...

27 Device Diagnostic Location Informazioni diagnostiche per un dispositivo Nel modo standard Parametro BLOCK_ERR, in ciascuna function block (block error parameter) Parametro XD_ERROR parameter, in ciascun trasduttore (Extended block error parameter) Tramite Status information Device Failure Sensor Failure (Input / Output Failure) Out of service High limited, Low Limited

28 Device Diagnostic Location Italia Informazioni diagnostiche per un dispositivo: Secondo modalità specifiche definite dal costruttore: Parametro di allarme ADVICE_ALM, FAILUEW_ALM Manufacturer specific Error Code or Fault Indication Ex for Endress+Hauser, the parameter Diag_Act_Sys_Condition

29 Diagnostica dispositivo specifico costruttore Italia Endress+Hauser Diagnostic/Error Code Riflette informazioni di errore specifiche per componenti HW o SW associati a function block Example TMT162 (Endress+Hauser)

30 Diagnostica Attuatore Condition Monitoring Posizionatore valvola Trend View

31 Diagnostica Attuatore Condition Monitoring Posizionatore valvola Manutenzione predittiva dal Trends Alarm Warning Predizione del tempo Prima che influenzi Il processo

32 Diagnostica Dispositivo Manufacturer Specific Rappresentazione a diamante come sintesi generale della situazione di salute del posizionatore

33 Diagnostica dispositivo FF Standard Block Error (BLOCK_ERR) & Extended Block Error (XD_ERROR) Riflette le informazioni di errore standard per componenti hardware o software associati con una function block 0 = Other (LSB) 1 = Block Configuration Error 2 = Link Configuration Error 3 = Simulate Active 4 = Local Override 5 = Device Fault State Set 6 = Device Needs Maintenance Soon 7 = Sensor Failure detected by this block/process variable has a status of BAD, Sensor Failure 8 = Output Failure detected by this block/back calculation input has a status of BAD, Device Failure 9 = Memory Failure 10 = Lost Static Data 11 = Lost NV Data 12 = Readback Check Failed 13 = Device Needs Maintenance Now 14 = Power-up 15 = Out-of-Service (MSB) *

34 Diagnostica Valori nel contesto Plant operators Process Control Engineering Station Asset Management Maintenance Station Plant maintenance engineering Control Network H1

35 Manutenzione per valvole di controllo Le informazioni diagnostiche disponibili permettono la riparazione In-line di circa il 60% delle valvole 31% 5% o.k. Rip. in officina 37% Ricalibrazione (in-line) 27% -Riparaz Riparaz-In In-line Source: Study by Fisher-Rosemount, 230 valves

36 Diagnostica Valori nel contesto Console Operatore Console Manutentore Configurazione di sistema, Monitoraggio e Operation H1 Prestazioni e Condition Management dei dispositivi Fieldbus

37 Diagnostica Valori nel contesto Console Operatore Console Manutentore Process Configuration, Monitoring and Operation H1 Performance and Condition Management of Fieldbus devices

38 Visualizzazione diagnostica Italia Informazioni di allarme sul dispositivo Condition monitor automatico e intelligente per il dispositivo specifico Il meccanismo di distribuzione allarmi FF permette di fornire allarmi direttamente al DCS La maggior parte di soluzioni di Plant Asset Monitor offrono le seguenti possibilità: Condizioni e sotto condizioni Descrizione testuale e possibile motivo Azioni suggerite Severità dell allarme In ogni caso tali funzioni non vengono utilizzate o implementate.

39 Visualizzazione diagnostica Honeywell Experion Asset Manager

40 Visualizzazione diagnostica Yokogawa Centum CS3000 DeviceViewer

41 Visualizzazione diagnostica Yokogawa Centum CS3000 DeviceViewer

42 Visualizzazione diagnostica Endress+Hauser FieldCare

43 Visualizzazione diagnostica Endress+Hauser FieldCare

44 Fieldbus Foundation Freedom to choose. Power to integrate Italia Diagnostica tramite strumentazione in Foundation Fieldbus Relatore: Ing. Roberto Gusulfino

FOUNDATION TM Fieldbus technology

FOUNDATION TM Fieldbus technology Fieldbus Foundation Freedom to choose. Power to integrate Italia FOUNDATION TM Fieldbus technology Relatore : Fieldbus Foundation TM : I vantaggi, dalla misura all informazione Parlando di vantaggi si

Dettagli

FUNZIONI DI DIAGNOSTICA PER VALVOLE E ATTUATORI SAVE Verona 2015- Dr. Andrea Villa

FUNZIONI DI DIAGNOSTICA PER VALVOLE E ATTUATORI SAVE Verona 2015- Dr. Andrea Villa FUNZIONI DI DIAGNOSTICA PER VALVOLE E ATTUATORI SAVE Verona 2015- Dr. Andrea Villa 1 CONTENUTI Cosa è l Asset Management? Le strategie di manutenzione Un programma di manutenzione Un caso pratico COSA

Dettagli

FOUNDATION TM Fieldbus technology

FOUNDATION TM Fieldbus technology Fieldbus Foundation Freedom to choose. Power to integrate Italia FOUNDATION TM Fieldbus technology Relatore : Design Guidelines Due possibili approcci: Teoria: Calcolo e verifica di ogni segmento Pratica:

Dettagli

Fieldbus Foundation e la sicurezza

Fieldbus Foundation e la sicurezza Fieldbus Foundation Freedom to choose. Power to integrate Italia Fieldbus Foundation e la sicurezza Safety Integrity System Alberto Digiuni Filedbus Foundation Italia La sicurezza Cosa è la sicurezza?...

Dettagli

THE RTCP SYSTEM LA MIGLIORE SOLUZIONE PER LA GESTIONE ATTIVA DELLA PRESSIONE IN UNA SMART WATER NETWORK. Ing. Emilio Benati

THE RTCP SYSTEM LA MIGLIORE SOLUZIONE PER LA GESTIONE ATTIVA DELLA PRESSIONE IN UNA SMART WATER NETWORK. Ing. Emilio Benati LA MIGLIORE SOLUZIONE PER LA GESTIONE ATTIVA DELLA PRESSIONE IN UNA SMART WATER NETWORK THE RTCP SYSTEM THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP Ing. Emilio Benati 1 THE RTCP (Real Time Critical Point) SYSTEM RCTP

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

La Comunicazione Digitale

La Comunicazione Digitale La Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Bologna DIEM - Dipartimento di Ingegneria delle Costruzioni Meccaniche, Nucleari, Aeronautiche e di Metallurgia Slide 1 Qualche domanda a cui dare risposta

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

Posizionatore elettropneumatico intelligente SP500 Guida alle funzionalità HART

Posizionatore elettropneumatico intelligente SP500 Guida alle funzionalità HART 3.568.5275.310 IM-P343-40 CH Ed. 1 IT - 2012 Posizionatore elettropneumatico intelligente SP500 Guida alle funzionalità HART 1. Indice 2. Introduzione 3. Scheda opzionale HART 4. HART network 5. Point-to-point

Dettagli

Aree classificate possibili soluzioni

Aree classificate possibili soluzioni Fieldbus Foundation Freedom to choose. Power to integrate Aree classificate possibili soluzioni Dalla pneumatica al Bus da campo Relatore: Erwin Malleier La pneumatica La pneumatica con lo standard 3-15

Dettagli

Panoramica sui Sistemi di

Panoramica sui Sistemi di Laboratorio per l innovazione Panoramica sui Sistemi di Monitoraggio i Avanzato Ing. Marco Grasso www.musp.it Introduzione Monitoraggio: Caratterizzazione di un sistema o di un processo attraverso l analisi

Dettagli

Il Telecontrollo Cloud Virtualizzato

Il Telecontrollo Cloud Virtualizzato Il Telecontrollo Cloud Virtualizzato Dare vita ad un network intelligente di impianti distribuiti sul territorio, migliorando la sostenibilità e massimizzando la competitività globale. Laura Graci e Domenico

Dettagli

VMGears - CMS (Condition Monitoring System)

VMGears - CMS (Condition Monitoring System) VMGears - CMS (Condition Monitoring System) VMGears CMS Condition Monitoring System immagine di esempio VMGears - CMS (Condition Monitoring System) VMGears CMS Condition Monitoring System VMGears CMS?

Dettagli

UNA PARTNERSHIP CON I CLIENTI PER REALIZZARE OBIETTIVI COMUNI: IL SEGRETO DEL SUCCESSO DI EMERSON PROCESS MANAGEMENT

UNA PARTNERSHIP CON I CLIENTI PER REALIZZARE OBIETTIVI COMUNI: IL SEGRETO DEL SUCCESSO DI EMERSON PROCESS MANAGEMENT UNA PARTNERSHIP CON I CLIENTI PER REALIZZARE OBIETTIVI COMUNI: IL SEGRETO DEL SUCCESSO DI EMERSON PROCESS MANAGEMENT Precorrere le innovazioni, ascoltare le esigenze dei clienti, proporre soluzioni vincenti

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Smart Home L evoluzione digitale dell ambiente domestico Marco Canesi M2M Sales & Marketing Manager Italy Home & Building 29 Ottobre 2013 1 Le abitazioni e gli edifici stanno

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

PARTE PRIMA 1 1 Complessità dei sistemi 2. 2 Elementi di statistica e di teoria della probabilità 13

PARTE PRIMA 1 1 Complessità dei sistemi 2. 2 Elementi di statistica e di teoria della probabilità 13 Indice Prefazione Presentazione XI XII PARTE PRIMA 1 1 Complessità dei sistemi 2 2 Elementi di statistica e di teoria della probabilità 13 3 Elementi di teoria della affidabilità, manutenibilità e disponibilità

Dettagli

CHECK-UP PREDITTIVO DI MACCHINARI: UN APPLICAZIONE ALLE CENTRALI IDROELETTRICHE

CHECK-UP PREDITTIVO DI MACCHINARI: UN APPLICAZIONE ALLE CENTRALI IDROELETTRICHE CHECK-UP PREDITTIVO DI MACCHINARI: UN APPLICAZIONE ALLE CENTRALI IDROELETTRICHE Alessandro Bongiovì *, Maurizio Barabino ABB S.p.A. - Power Systems Division, via Albareto, 35, I-16155 Genova, Italy Abstract

Dettagli

Corso di Progettazione di Impianti e della Sicurezza Industriale: Fault Tree Analysis (FTA) I/E e Safety Instrumented System (SIS)

Corso di Progettazione di Impianti e della Sicurezza Industriale: Fault Tree Analysis (FTA) I/E e Safety Instrumented System (SIS) Corso di Progettazione di Impianti e della Sicurezza Industriale: Fault Tree Analysis (FTA) I/E e Safety Instrumented System (SIS) Negli impianti a rischio di incidente rilevante, al fine di prevenire

Dettagli

Steam Management Solutions

Steam Management Solutions 302 Steam Management Solutions Sistemi Vapore gestiti con: La massima Efficienza Il minimo Costo Il rispetto dell'ambiente 302 Steam Management Solutions Dal 1910 Spirax Sarco fornisce prodotti per l uso

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Tecniche di Diagnostica Predittiva per la massimizzazione dell Utilizzo degli Impianti di Produzione di Energia in un Mercato Liberalizzato

Tecniche di Diagnostica Predittiva per la massimizzazione dell Utilizzo degli Impianti di Produzione di Energia in un Mercato Liberalizzato Torna al programma ENERSIS 2004: Sistemi per l Elettricita ed il Gas Milano 2 Aprile 2004 Tecniche di Diagnostica Predittiva per la massimizzazione dell Utilizzo degli Impianti di Produzione di Energia

Dettagli

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna Indice Scopo Servizi SOC Descrizione Servizi Modello di Erogazione Risorse / Organizzazione Sinergia con altri servizi Conclusioni 2 Scopo

Dettagli

Powered by GFM-Net s.r.l. a software engineering company MILANO VIA OVADA 35/B TEL +39 02 89181349 EMAIL: INFO@GFMNET.IT WEB: WWW.ICT4GREEN.

Powered by GFM-Net s.r.l. a software engineering company MILANO VIA OVADA 35/B TEL +39 02 89181349 EMAIL: INFO@GFMNET.IT WEB: WWW.ICT4GREEN. Powered by GFM-Net s.r.l. a software engineering company MILANO VIA OVADA 35/B TEL +39 02 89181349 EMAIL: INFO@GFMNET.IT WEB: WWW.ICT4GREEN.IT ICT 4 Green Che cosa è E una soluzione software multi-utility

Dettagli

Revisione dei processi in chiave ITIL

Revisione dei processi in chiave ITIL Il Sole 24 Ore S.p.A. pag. 1 Milano, Perché la revisione dei processi in chiave ITIL Esigenza: necessità di interagire in modo strutturato con un fornitore di servizi (Outsourcer) Creazione e gestione

Dettagli

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy RPS TL da 280 kwp a 1460 kwp RPS TL from 280 kwp to 1460 kwp RPS TL System L elevata affidabilità e la modularità della costruzione sono solo alcuni

Dettagli

Gruppi di pompaggio per un impianto petrolifero in Iraq

Gruppi di pompaggio per un impianto petrolifero in Iraq Gruppi di pompaggio per un impianto petrolifero in Iraq La fornitura di Termomeccanica Pompe ha richiesto particolari soluzioni tecniche e sofisticati sistemi di prova Alberto Giorgi Termomeccanica Pompe

Dettagli

Prototipo Integrato per la Manutenzione Navale. - Studio Preliminare di Fattibilità -

Prototipo Integrato per la Manutenzione Navale. - Studio Preliminare di Fattibilità - Prototipo Integrato per la Manutenzione Navale - Studio Preliminare di Fattibilità - Indice Esigenze della Manutenzione Navale Analisi del Mercato Criticità ed Opportunità La Mission di Archi@Tech Il Prototipo

Dettagli

Il ruolo del fornitore di macchine nella manutenzione preventiva e calibrazioni. Dott. Marco Bellentani

Il ruolo del fornitore di macchine nella manutenzione preventiva e calibrazioni. Dott. Marco Bellentani Il ruolo del fornitore di macchine nella manutenzione preventiva e calibrazioni Dott. Marco Bellentani 1 Sommario Obiettivi del cliente Supporto del fornitore durante la fornitura della macchina Analisi

Dettagli

INSPIRING SOFTWARE. Applicazioni nell industria alimentare, di confezionamento e imbottigliamento

INSPIRING SOFTWARE. Applicazioni nell industria alimentare, di confezionamento e imbottigliamento INSPIRING SOFTWARE Applicazioni nell industria alimentare, di confezionamento e imbottigliamento Giulia Raffaello, Marketing & Export, Inspiring Software Ottobre 2011 Sommario Caso studio 1: Con la apps

Dettagli

Giorno 1 02 10 2014 ENERGY SUMMER SCHOOL. contenuti corsi

Giorno 1 02 10 2014 ENERGY SUMMER SCHOOL. contenuti corsi Giorno 1 02 10 2014 ENERGY SUMMER SCHOOL contenuti corsi C1 Diagnosi ad ultrasuoni per l efficienza energetica. Casi pratici dall industria farmaceutica, alimentare, di processo rilevamento di perdite

Dettagli

MORE THAN TWO GIGAWATTS OF EXPERIENCE

MORE THAN TWO GIGAWATTS OF EXPERIENCE MORE THAN TWO GIGAWATTS OF EXPERIENCE CHECK UP YOUR PLant WIND APPLICATION MORONI & PARTNERS QUALIFICAZIONE TECNOLOGIE Verifica la qualità dell aerogeneratore scelto Il protocollo per la verifica delle

Dettagli

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Seminari Eucip, Esercizio di Sistemi Informativi Service Delivery and Support Dipartimento di Informtica e Sistemistica Università di Roma La Sapienza ITIL.1 Relazioni con il.2 Pianificazione.3 Gestione

Dettagli

Le Soluzioni Offerte. Italia. Germania. Outsourcing Servizi IT [ Progettazione, Fornitura, Gestione di Infrastrutture Complesse ]

Le Soluzioni Offerte. Italia. Germania. Outsourcing Servizi IT [ Progettazione, Fornitura, Gestione di Infrastrutture Complesse ] DIVISIONE ENERGIA Le soluzioni apportate da operatori dell Information Technology hanno un ruolo fondamentale nel monitoraggio e gestione dei consumi energetici. Le Soluzioni Offerte Italia Outsourcing

Dettagli

INGEGNERIA COMMISSIONING SOFTWARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO START UP MANUTENZIONE QUADRI ELETTRICI ASSISTENZA

INGEGNERIA COMMISSIONING SOFTWARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO START UP MANUTENZIONE QUADRI ELETTRICI ASSISTENZA FAST S.p.A. Via Talete 2 Tel. (+39) 0522.622411 42048 Rubiera (RE) Fax (+39) 0522.627194 ITALY http://www.fastautomation.it info@fastautomation.it INGEGNERIA SOFTWARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO QUADRI

Dettagli

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo Venerdì 16 Novembre 2012 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - BG Massimo Daniele Marketing Manager Plant Solutions Schneider Electric

Dettagli

Software di configurazione String Box

Software di configurazione String Box Software di configurazione String Box E vietata la riproduzione di qualsiasi parte del presente documento anche se parziale salvo autorizzazione della ditta costruttrice. Sommario Avvertenze... 3 Installazione

Dettagli

L utilizzo del protocollo standard IEC60870-104, via GPRS su reti VPN, come risposta alle esigenze di telecontrollo nel settore idrico.

L utilizzo del protocollo standard IEC60870-104, via GPRS su reti VPN, come risposta alle esigenze di telecontrollo nel settore idrico. L utilizzo del protocollo standard IEC60870-104, via GPRS su reti VPN, come risposta alle esigenze di telecontrollo nel settore idrico. Ing. Vittorio Agostinelli Product Manager Factory Automation Phone:

Dettagli

Gli Esperti nel Controllo delle Turbine

Gli Esperti nel Controllo delle Turbine Gli Esperti nel Controllo delle Turbine Esperti nel Controllo di Turbine a Vapore e a Gas Per quasi cinque decenni, Emerson Power & Water Solutions è stato leader nel settore, fornendo soluzioni di controllo

Dettagli

Soluzioni per l Efficienza Produttiva

Soluzioni per l Efficienza Produttiva Soluzioni per l Efficienza Produttiva Venerdì 16 Novembre 2012 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - BG Massimo Daniele Marketing Manager Plant Solutions Schneider Electric può aiutare al di

Dettagli

Adattatore THUM Smart Wireless Ottenete il massimo dai vostri dispositivi da campo esistenti

Adattatore THUM Smart Wireless Ottenete il massimo dai vostri dispositivi da campo esistenti Adattatore THUM Smart Wireless Ottenete il massimo dai vostri dispositivi da campo esistenti VEDETE PIÙ AREE DELL IMPIANTO NON POTETE MIGLIORARE CIÒ CHE NON VEDETE La maggior parte degli impianti hanno

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA

CATALOGO PRODOTTI SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA CATALOGO PRODOTTI CONCERTO SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA 1 Sistema Concerto CONCERTO: controllo completo e flessibilita' assoluta Numerosi avviamenti-arresti con conseguente usura delle parti, sprechi

Dettagli

Metodologie di supporto decisionale per l'ottimizzazione delle attività di controllo

Metodologie di supporto decisionale per l'ottimizzazione delle attività di controllo Convegno La scienza e la tecnica rendono sicuro il lavoro Genova 29-30 Ottobre 2009 Metodologie di supporto decisionale per l'ottimizzazione delle attività di controllo Ing. Maria Grazia Gnoni Dipartimento

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE DELLA LOGISTICA SANITARIA ATTRAVERSO L UTILIZZO DI SISTEMI RFID

OTTIMIZZAZIONE DELLA LOGISTICA SANITARIA ATTRAVERSO L UTILIZZO DI SISTEMI RFID Università degli Studi di Cagliari DIMCM - Dipartimento di Ingegneria Meccanica Chimica e dei Materiali SSD Impianti Industriali Meccanici OTTIMIZZAZIONE DELLA LOGISTICA SANITARIA ATTRAVERSO L UTILIZZO

Dettagli

Roma, 17 Ottobre 2013. 2013 Fieldbus Foundation

Roma, 17 Ottobre 2013. 2013 Fieldbus Foundation Roma, 17 Ottobre 2013 1 Punti salienti del seminario Sono oggi presenti alcuni dei massimi esperti di Foundation Fieldbus, in Italia in rappresentanza dei produttori e degli utilizzatori. Sfruttate l occasione!

Dettagli

Strumenti per un analisi predittiva ai fini di una manutenzione efficace. SPS IPC Drives Italia 2014 Ing. Alessio Forafò Panasonic Electric Works

Strumenti per un analisi predittiva ai fini di una manutenzione efficace. SPS IPC Drives Italia 2014 Ing. Alessio Forafò Panasonic Electric Works Strumenti per un analisi predittiva ai fini di una manutenzione efficace. SPS IPC Drives Italia 2014 Ing. Alessio Forafò Panasonic Electric Works Italia Ciclo di vita della macchina Il ciclo di vita di

Dettagli

Produciamo soluzioni per asset & energy management.

Produciamo soluzioni per asset & energy management. Produciamo soluzioni per asset & energy management. I nostri software, hardware e metodi creano consapevolezza per incrementare la produttività, abbattere gli sprechi e costruire nuovi modelli di sviluppo

Dettagli

Stato dell arte e tendenze di sviluppo nella gestione della manutenzione industriale

Stato dell arte e tendenze di sviluppo nella gestione della manutenzione industriale Tecnologie e organizzazione per l innovazione della manutenzione tato dell arte e tendenze di sviluppo nella gestione della manutenzione industriale Marco Garetti Docente di Gestione della Manutenzione

Dettagli

Gestione Unica Utenti End User Support and Application Management Services

Gestione Unica Utenti End User Support and Application Management Services A COSA SERVE Fornisce supporto a 360 agli Utenti Gestione ottimizzata dell intero «ciclo di vita» degli asset informatici dalla acquisizione alla dismissione, eliminando l impatto della complessità tecnologica

Dettagli

Wattmetri di Precisione

Wattmetri di Precisione I modelli proposti Wattmetri di Precisione 3390 PW3337 PW3336 3332 3334 Canali di misura V e I 4 e 4 4 e 3 2 e 2 1 e 1 1 e 1 Misura di tensione fino a 1500V fino a 1000V fino a 1000V fino a 600V fino a

Dettagli

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL AUTOMATION AND PROCESS CONTROL THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP FAST GROUP Dal 1982, anno di fondazione, FAST rappresenta nel panorama internazionale un punto di riferimento costante per forniture di sistemi

Dettagli

Le micro reti intelligenti per la gestione efficiente dell'energia in impianti industriali.

Le micro reti intelligenti per la gestione efficiente dell'energia in impianti industriali. Le micro reti intelligenti per la gestione efficiente dell'energia in impianti industriali. Giordano Torri Nidec-ASI Fondazione Megalia, 6 Giornata sull efficienza energetica Milano, 14 Maggio 2013 www.nidec-asi.com

Dettagli

MONITORAGGIO REMOTO DELLE NAVI E STRATEGIE DI MANUTENZIONE

MONITORAGGIO REMOTO DELLE NAVI E STRATEGIE DI MANUTENZIONE ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI NAPOLI COMMISSIONE NAVALE 24 Giugno2008 Conversazione all Ordine MONITORAGGIO REMOTO DELLE NAVI E STRATEGIE DI MANUTENZIONE Ing. Fabio Spetrini 1 STRATEGIE DI

Dettagli

Introduzione ad ITIL. Information Technolgy Infrastructure Library. Che cos è ITIL. Una situazione critica. La sfida GOVERNO ICT GOVERNO ICT

Introduzione ad ITIL. Information Technolgy Infrastructure Library. Che cos è ITIL. Una situazione critica. La sfida GOVERNO ICT GOVERNO ICT Che cos è ITIL Sessione didattica su ITIL per Studenti di Ingegneria Informatica Politecnico di Torino Introduzione ad ITIL 17 Ottobre 2006 Information Technolgy Infrastructure Library COGITEK s.r.l. Via

Dettagli

Differenze e confronto tra tecnologia tradizionale 4 20 ma e Foundation Fieldbus

Differenze e confronto tra tecnologia tradizionale 4 20 ma e Foundation Fieldbus Differenze e confronto tra tecnologia tradizionale 4 20 ma e Foundation Fieldbus FF - 1 MAURO ROMAGNOLI Product Manager Specialista Comunicazioni digitali per strumentazione da campo ABB SpA Measurement

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 5

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 5 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 5 Francesco Clabot 1 Responsabile erogazione servizi tecnici francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici IT

Dettagli

Alla scoperta del Data Mining. Paolo Pinceti, Micaela Caserza Magro Università di Genova - Dipartimento DITEN

Alla scoperta del Data Mining. Paolo Pinceti, Micaela Caserza Magro Università di Genova - Dipartimento DITEN Alla scoperta del Data Mining Paolo Pinceti, Micaela Caserza Magro Università di Genova - Dipartimento DITEN Outlines Definizione di Data Mining Tecniche di analisi dati Esempi applicativi 2 Cosa è il

Dettagli

*[for TRUCKS] Hydraulic Components

*[for TRUCKS] Hydraulic Components *[for TRUCKS] Hydraulic Components INDICE / INDEX L azienda / The company...................... 4 Prese di forza e Pompe Power Take-Off and Pumps..................... 6 Raccorderia / Fittings...........................

Dettagli

L RFID nella produzione e nella logistica

L RFID nella produzione e nella logistica L RFID nella produzione e nella logistica ANIELLO MICCO Practice Manager RFID SIEMENS IT SOLUTIONS AND SERVICES PRIMA GIORNATA SULLE TECNOLOGIE RFID IN SARDEGNA 27 Novembre 2008 Sardegna Ricerche, Pula

Dettagli

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer Inverter solare monofase con trasformatore ngle-phase solar inverter with transformer La soluzione migliore nel caso in cui esigenze normative o funzionali di modulo, d impianto o di rete, richiedano la

Dettagli

Sistemi di Supervisione e Controllo

Sistemi di Supervisione e Controllo Sistemi di Supervisione e Controllo Argomento Docente - Sistemi di Controllo Distribuito (DCS) - Prof. Elio USAI eusai@diee.unica.it Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università di Cagliari

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 Introduzione Il corso di specializzazione è rivolto ad un massimo di 15 laureati

Dettagli

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Agenda della sessione La piattaforma IBM per l Asset & Service management Aree e voci di impatto sulle rendiconto economico Soluzioni TIVOLI a supporto Quali

Dettagli

FAST S.p.A. http://www.fastautomation.it info@fastautomation.it. NOC Libya

FAST S.p.A. http://www.fastautomation.it info@fastautomation.it. NOC Libya FAST S.p.A. Via Talete 2 Tel. (+39) 0522.622411 42048 Rubiera (RE) Italy Fax (+39) 0522.627194 http://www.fastautomation.it info@fastautomation.it NOC Libya Alcune realizzazioni: UTENTE LOCALITÀ IMPIANTO

Dettagli

Safety Matrix: il Tool per il Safety Lifecycle Management

Safety Matrix: il Tool per il Safety Lifecycle Management siemens.com/answers Safety Matrix: il Tool per il Safety Lifecycle Management Questa sessione esamina il contributo che la Safety Matrix può apportare all implementazione delle direttive IEC61511 durante

Dettagli

Telediagnostica di impianti tramviari: primi risultati e prospettive del test pilota presso GTT

Telediagnostica di impianti tramviari: primi risultati e prospettive del test pilota presso GTT Telediagnostica di impianti tramviari: primi risultati e prospettive del test pilota presso GTT Ing.G.Dasso - GTT - Dirigente responsabile tranvie Ing.T.Barbarino - GTT - Responsabile manutenzione tranvie

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Sicurezza Funzionale per l industria l di processo 30 Ottobre 2013 Valutazione dei parametri SIL per Elementi Finali di Sistemi Strumentati di Sicurezza Carlo Tarantola CTAI

Dettagli

IL FADEC GENERALITA. In particolare, il FADEC si occupa di:

IL FADEC GENERALITA. In particolare, il FADEC si occupa di: IL FADEC GENERALITA Quando si discute di motori di nuova generazione, spesso si sente parlare di controllo tramite FADEC. Con questo approfondimento vogliamo spiegare cos è, quali sono i suoi scopi e in

Dettagli

Marco Papagna. Chief Information Officer

Marco Papagna. Chief Information Officer Marco Papagna Chief Information Officer 1 Sices Group operates in the international markets, having acquired a reputation of reliability in the design, supply, erection and maintenance of pressure vessels,

Dettagli

Il Linguaggio di Programmazione IEC 61131-3 Ladder

Il Linguaggio di Programmazione IEC 61131-3 Ladder Il Linguaggio di Programmazione IEC 61131-3 Ladder Linguaggio di Programmazione Ladder E' il più vecchio linguaggio di programmazione per PLC Si basa su simboli di provenienza "elettrica": binari di potenza

Dettagli

Guida rapida. Indicatore set di parametri attivo (Configurazione) Indicatore Sensoface (Stato sensore) Ora. Unità di misura Temperatura

Guida rapida. Indicatore set di parametri attivo (Configurazione) Indicatore Sensoface (Stato sensore) Ora. Unità di misura Temperatura Guida rapida Modalità operativa 'Misurazione' Dopo aver inserito la tensione d'esercizio, l'apparecchio passa automaticamente in modalità operativa Misurazione. Avvio della modalità operativa 'Misurazione'

Dettagli

Manutenzione predittiva sui motori elettrici

Manutenzione predittiva sui motori elettrici REVAMPING & RETROFITTING REVAMPING & RETROFITTING Manutenzione predittiva sui motori elettrici Implementazione di un piano preventivo/predittiva in un sito industriale Gianmarco Montanari Yara Italia Implementazione

Dettagli

Scheda CPU Logika OKIR 510B Irinox cod. 3600160

Scheda CPU Logika OKIR 510B Irinox cod. 3600160 Connessione per pannello frontale cod. 300 o 3000 Connector for Front panel Board cod. 300 or 3000 Comune 4 Volt / Common 4 Volt Libero / free Clikson ventilatori / fan clikson Pressostato / pressure switch

Dettagli

IL CERVELLO DEGLI IMPIANTI FV. Tecnologia all avanguardia per progetti di successo

IL CERVELLO DEGLI IMPIANTI FV. Tecnologia all avanguardia per progetti di successo IL CERVELLO DEGLI IMPIANTI FV Tecnologia all avanguardia per progetti di successo Valerio Natalizia, SMA Italia Next Wave PV, elemens Milano, 22 Maggio 2013 SMA: il gruppo I numeri Gamma di prodotti completa

Dettagli

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Sabina Cristini General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Il futuro del manufacturing verso Industry 4.0 Come l azienda orienta le proprie scelte verso la digitalizzazione, per supportare competitività

Dettagli

Appunti su Risk management

Appunti su Risk management Appunti su Risk management Da circa 10 anni è avviato un processo di spostamento dell attenzione dal modello sistema Qualità al modello safety management, basato sul risk management. L aspetto di rilevo

Dettagli

GE Measurement & Control. Guida al software di gestione di calibrazione e manutenzione

GE Measurement & Control. Guida al software di gestione di calibrazione e manutenzione GE Measurement & Control Guida al software di gestione di calibrazione e manutenzione Introduzione Calibrazione e manutenzione della strumentazione di processo sono fondamentali per tutta una serie di

Dettagli

Excellence Production System

Excellence Production System Workshop Project Management 2012 Beyond The Project Lean Manufacturing un nuovo modello per l eccelenza Excellence Production System Salerno 27 Gennaio 2012 Giovanni Tullio Scenario : Superare la crisi

Dettagli

MService La soluzione per ottimizzare le prestazioni dell impianto

MService La soluzione per ottimizzare le prestazioni dell impianto MService La soluzione per ottimizzare le prestazioni dell impianto Il segreto del successo di un azienda sta nel tenere sotto controllo lo stato di salute delle apparecchiature degli impianti. Dati industriali

Dettagli

Embedded Control con LabVIEW Real- Time e FieldPoint

Embedded Control con LabVIEW Real- Time e FieldPoint Embedded Control con LabVIEW Real- Time e FieldPoint Overview Modellizzazione e progetto di controllo Simulazione e tuning Estensione del concetto di controllo di sistema LabVIEW Real-Time Controllo discretizzato

Dettagli

Architetture software per la diagnostica remota

Architetture software per la diagnostica remota Architetture software per la diagnostica remota Convegno A.I.MAN. 16 marzo 2005 CASC Banca d Italia, Roma a cura di: Federico Gulletta -1- Monitoraggio e Diagnostica Remota Fattori Chiave a breve termine:

Dettagli

WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE

WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE 1 INTRODUZIONE I sistemi di telecontrollo ed il monitoraggio diventano sempre più importanti nell'ampliamento delle reti di distribuzione idrica ed in particolar

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Model Based Design per lo sviluppo e la verifica di moduli software in ambito Automotive

Model Based Design per lo sviluppo e la verifica di moduli software in ambito Automotive Model Based Design per lo sviluppo e la verifica di moduli software in ambito Automotive Automotive SPIN Italia - 4 Workshop on Automotive Software Roberto Sobrito, Software Engineer - FIAT Group Automobiles

Dettagli

Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS

Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS Cognitive Adaptive Man Machine Interface for Cooperative Systems 19 Settembre 2012 ENAV ACADEMY Forlì (IT) Magda Balerna 1 ARTEMIS JU Sub Project 8: HUMAN Centred Design

Dettagli

Best practice. Deutsche Bank Due diligence impiantistica

Best practice. Deutsche Bank Due diligence impiantistica Best practice Deutsche Bank Due diligence impiantistica luogo/location: Milano progetto/project: produzione di Asset register impianti gestione progetto/project manager: Paolo Desideri gruppo di progettazione

Dettagli

Nuovi strumenti di Reportistica

Nuovi strumenti di Reportistica Nuovi strumenti di Reportistica Road Show 10 Aprile, Maranello Marco Menegon Sr. Technical Presales & Consulting Manager Reportistica nell automazione industriale, alcune riflessioni Come posso automaticamente

Dettagli

Stratos Pro A4... (MS) OXY Versioni software

Stratos Pro A4... (MS) OXY Versioni software Stratos Pro A4... (MS) OXY Versioni software Informazioni prodotto aggiornate: www.knick.de Versione 2.1.0 01.03.2012 Modifiche/integrazioni alla versione 1.0.1 Nessuna voce CIP-/SIP, in condizione OFF

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

12. Progettare Sistemi Real-Time

12. Progettare Sistemi Real-Time 12. Progettare Sistemi Real-Time T Progettare sistemi software il cui comportamento è condizionato da vincoli di tempo T Mostreremo perché i sistemi real-time sono progettati come insieme di i concorrenti

Dettagli

ARIAC. Manutenzione ed Energia. Guida al risparmio SALE COMPRESSORI

ARIAC. Manutenzione ed Energia. Guida al risparmio SALE COMPRESSORI ARIAC Manutenzione ed Energia Guida al risparmio SALE COMPRESSORI ARIAC servizio assistenza tecnica c'è qualità nell'aria Quando si ferma il compressore si blocca la produzione? Olio ed acqua nelle pistole

Dettagli

Ottimizzazione di processi industriali

Ottimizzazione di processi industriali Emilio Ghiazza Ottimizzazione di processi industriali L applicazione di modelli matematici rigorosi per la minimizzazione dei costi operativi su impianti di dissalazione di grande capacità Bologna, 3/7

Dettagli

Il servizio IT dalla prospettiva dell utente. End User Experience. NetEye Real User experience

Il servizio IT dalla prospettiva dell utente. End User Experience. NetEye Real User experience Il servizio IT dalla prospettiva dell utente End User Experience NetEye Real User experience ITIL e il continual service improvement Soddisfazione del cliente Servizi Processi Tecnologia CHECK DO ACT PLAN

Dettagli

Integrazione ed elaborazione di dati real-time

Integrazione ed elaborazione di dati real-time 76 Integrazione ed elaborazione di dati real-time Le nuove tecnologie dell automazione hanno permesso di acquisire e rendere disponibili enormi quantità di segnali. Spesso risulta complesso utilizzare

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

/ < " DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - "

/ <  DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - 64B ATTUATORE ELETTRICO - ELECTRIC ACTUATOR VERSIONE STANDARD 0-90 ( 0-180 - 0-270 ) STANDARD VERSION 0-90 (ON REQUEST 0-180 - 0-270 ) 110V AC 220V AC 100-240 AC CODICE - CODE 85H10001 85H20001 85H00003

Dettagli

Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it

Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it Automazione industriale dispense del corso 2. Introduzione al controllo logico Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it Modello CIM Un moderno sistema di produzione è conforme al modello CIM (Computer Integrated

Dettagli

Consapevoli della crescente importanza di questi settori

Consapevoli della crescente importanza di questi settori QUAM nasce dal desiderio di innovazione di un gruppo giovane e dinamico che propone un nuovo approccio nei settori della Progettazione e Sviluppo di Valvole e Sistemi di Sicurezza e della Manutenzione

Dettagli

Wind Mobile Platform

Wind Mobile Platform Wind Mobile Platform M2M Services offering choice: Device Management Service Overview Descrizione La soluzione di Mobile Device Management gestisce il il completo ciclo di vita dei dispositivi business

Dettagli

ITIL: best practice per l IT

ITIL: best practice per l IT Slide 0.1 ITIL: best practice per l IT I processi e l approccio ( a cura di Stefania Renna CA) 24 Novembre 2005 Pag. 1 Slide 1.0 INDICE DELLA PRESENTAZIONE : 1. ITIL: Lo standard de facto 2. Il framework

Dettagli