Fondoposte. Il fondo pensione per il Personale non dirigente di Poste Italiane S.p.A. e delle Società controllate che ne applicano il CCNL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fondoposte. Il fondo pensione per il Personale non dirigente di Poste Italiane S.p.A. e delle Società controllate che ne applicano il CCNL"

Transcript

1 Fondoposte Il fondo pensione per il Personale non dirigente di Poste Italiane S.p.A. e delle Società controllate che ne applicano il CCNL

2 Che cosa è Fondoposte Fondoposte è il Fondo Nazionale di Pensione Complementare per il Personale non dirigente di Poste Italiane S.p.A. e delle Società controllate che ne applicano il CCNL 2

3 Chi può aderire a Fondoposte? Fondoposte è rivolto ai dipendenti che hanno superato il periodo di prova e nei cui confronti si applica il CCNL per il personale non dirigente delle Poste Italiane S.p.A., assunti con contratto: a tempo indeterminato, sia a tempo pieno che part-time di formazione e lavoro di apprendistato a tempo determinato, con durata non inferiore a 6 mesi continuativi. 3

4 Come funziona Fondoposte I principi sui quali si basa il funzionamento di Fondoposte sono: Adesione volontaria - Ogni lavoratore è libero di scegliere se aderire o meno a un fondo pensione. Capitalizzazione individuale - I versamenti confluiscono in conti individuali intestati ai singoli iscritti. Contribuzione definita - Sono definiti gli importi e le regole della contribuzione; l ammontare delle prestazioni del fondo pensione dipende dall andamento della gestione finanziaria. 4

5 Gli organi di Fondoposte Gli organi del Fondo sono: l Assemblea dei Delegati; il Consiglio di Amministrazione; il Presidente e il Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione; il Collegio dei Revisori contabili. La rappresentanza delle imprese e dei lavoratori negli organi del Fondo è disciplinata secondo il principio di pariteticità. Ogni associato partecipa alla vita del Fondo mediante l elezione diretta dei Delegati nell Assemblea. 5

6 Le modalità di adesione esplicita Il lavoratore dipendente di una delle aziende del Gruppo Poste Italiane può decidere in qualsiasi momento di aderire a Fondoposte. Il lavoratore che vuole aderire deve prendere visione di: Nota informativa Statuto Progetto esemplificativo standardizzato Regolamento elettorale Per aderire a Fondoposte il lavoratore deve compilare il modulo di adesione e presentarlo: direttamente a Fondoposte tramite l ufficio di appartenenza, al proprio Punto amministrativo. La raccolta delle adesioni può avvenire anche nelle sedi dei soggetti sottoscrittori delle Fonti istitutive e dei Patronati 6

7 Le modalità di adesione per i neo assunti A partire dalla data di assunzione, il lavoratore neo assunto non ancora aderente ad una forma pensionistica previdenziale o che ha riscattato totalmente, ha sei mesi di tempo per decidere se: Presentare richiesta di adesione esplicita a Fondoposte ed iniziare a versare: tutto il TFR (100%); una parte del TFR (36%) - scelta possibile solo per chi ha iniziato a lavorare prima del 28/04/1993 ovvero lasciare il TFR in Azienda. Per fare tali scelte il lavoratore dovrà utilizzare il modulo TFR2. Per aderire a Fondoposte dovrà essere utilizzato l apposito modulo di adesione. 7

8 Le modalità di adesione tacita per i neo assunti Decorsi sei mesi dall assunzione senza che il lavoratore abbia manifestato alcuna volontà in merito alla destinazione del proprio TFR, lo stesso TFR verrà versato a Fondoposte ed il lavoratore interessato acquisirà lo status di associato in qualità di silente L associato in qualità di silente potrà decidere, in qualsiasi momento, di attivare la contribuzione a proprio carico con conseguente diritto a beneficiare della contribuzione a carico del datore di lavoro 8

9 La contribuzione a Fondoposte Quota minima a carico del lavoratore: 1% della retribuzione utile per il calcolo del TFR (RAL); Quota a carico dell Azienda 1,9% della retribuzione utile per il calcolo del TFR (RAL); (RAL: Retribuzione annua lorda) Contributo Lavoratore Contributo Azienda Posizione individuale TFR TFR (trattamento di fine rapporto): il 36% del TFR per gli iscritti il cui primo rapporto di lavoro (ovunque prestato) sia iniziato prima del 28 Aprile Si può successivamente variare questa percentuale di TFR portandola al 100% del TFR. Il 100% del TFR (dalla data di adesione al Fondo) per gli iscritti di prima occupazione successiva al 28 Aprile 1993 Si può contribuire anche versando il solo TFR ma, in tal caso, si perde il diritto al contributo dell Azienda. L iscritto silente versa solamente il TFR 9

10 Le scelte dell iscritto silente Può ottenere molto di più dalla partecipazione al Fondo trasformando l adesione da tacita in esplicita! Può infatti decidere, in qualunque momento, di aggiungere al Tfr il suo contributo pari all 1% della retribuzione e ottenere quindi il versamento del contributo aziendale, attualmente pari all 1,90 % della retribuzione Può decidere inoltre di trasferire la posizione individuale maturata dal comparto Garantito verso l altro comparto del Fondo denominato Bilanciato 10

11 Altre scelte sulla contribuzione L iscritto a Fondoposte può: sospendere la sua contribuzione riattivare la contribuzione precedentemente sospesa effettuare una contribuzione una tantum variare la percentuale di contribuzione proseguire la sua contribuzione dopo essere andato in pensione 11

12 Come verificare la contribuzione Dove l aderente verifica la sua posizione? In busta paga troverà le voci corrispondenti al versamento al fondo pensione Nell area riservata del sito del fondo Nella comunicazione periodica inviata con cadenza annuale. 12

13 Quali opzioni offre Fondoposte al lavoratore? Fondoposte presenta tre diverse alternative di investimento: 100% Comparto Bilanciato 100% Comparto Garantito 50% Comparto Garantito e 50% Comparto Bilanciato I profili di investimento 100% Bilanciato 100% Garantito 50% Garantito 50% Bilanciato 13

14 Le caratteristiche del comparto bilanciato Il comparto ha come obiettivo quello di fornire a scadenza un rendimento superiore a quello del Tfr. Le risorse sono investite: per l 80% circa in strumenti finanziari di natura obbligazionaria per il restante 20% circa in strumenti finanziari di natura azionaria. Il comparto risponde alle esigenze di un soggetto che privilegia investimenti volti a favorire la stabilità del capitale e dei risultati accettando rischi medio bassi o che abbia un orizzonte temporale di investimento di almeno 5 anni di attività lavorativa. 14

15 Le caratteristiche del comparto garantito Il comparto presenta una gestione prudente a basso rischio, con garanzia di restituzione del capitale, finalizzata a realizzare, con elevata probabilità, un rendimento in linea con quello del Tfr. In questo comparto, per legge, viene investito tra l altro il TFR degli iscritti in via tacita (c.d. Silenti) La garanzia prevede che la prestazione finale non potrà essere inferiore ai contributi versati nel comparto. La garanzia opera anche prima del pensionamento, ma soltanto nei seguenti casi: riscatto della posizione individuale per decesso; riscatto della posizione individuale per invalidità permanente che comporti la riduzione dell attività lavorativa a meno di un terzo; riscatto della posizione individuale per cessazione dell attività lavorativa che comporti l inoccupazione per un periodo di tempo superiore a 48 mesi. Le risorse sono investite per il 95% circa in strumenti finanziari di natura obbligazionaria e per il restante 5% circa in strumenti finanziari di natura azionaria. 15

16 Il profilo 50%-50% Il profilo di investimento, 50% Comparto Garantito e 50% Comparto Bilanciato, offre la possibilità di beneficiare: sia delle opportunità di rendimento offerte dai mercati internazionali che delle garanzie di risultato proprie del comparto Garantito, mantenendo, complessivamente, un profilo di rischio medio basso. 16

17 La modifica del comparto/profilo La modifica del comparto/profilo di investimento può essere chiesta decorso un periodo minimo di almeno un anno dalla scelta effettuata in sede di adesione ovvero dall ultima riallocazione. La scelta di modificare il comparto/profilo di investimento può essere effettuata secondo due distinte "finestre temporali": 1. Le richieste pervenute entro il 31 marzo avranno effetto a partire dal 30 aprile; 2. Le richieste pervenute entro il 30 settembre avranno effetto a partire dal 31 ottobre. 17

18 Le regole per le prestazioni Ai lavoratori sono riconosciuti: Prestazioni prima del pensionamento Anticipazione Riscatto Trasferimento Prestazioni al pensionamento In forma di rendita In forma di capitale 18

19 L anticipazione L aderente può chiedere un anticipazione della posizione individuale accumulata presso Fondoposte qualora ricorrano determinati bisogni ed esigenze: o Spese sanitarie per terapie e interventi straordinari o Acquisto della prima casa di abitazione o Interventi di ristrutturazione della prima casa di abitazione o Ulteriori esigenze dell iscritto Sul sito internet è disponibile il Documento sulle Anticipazioni contenente tutte le informazioni necessarie 19

20 Tabella di confronto delle anticipazioni Tipologia Quando Importo Massimo Spese sanitarie Sempre Fino al 75% Acquisto ed interventi di ristrutturazione della prima casa di abitazione Ulteriori esigenze dell iscritto Dopo 8 anni Fino al 75% Dopo 8 anni Fino al 30% 20

21 Trasferimento per perdita dei requisiti Nel caso in cui si perdano i requisiti di partecipazione (dimissioni, licenziamento), l iscritto ha la facoltà di trasferire la posizione ad altra forma pensionistica senza alcun vincolo temporale. esempio: un associato cambia lavoro e intraprende un attività in un ambito in cui opera una diversa forma pensionistica complementare (es. settore metalmeccanico Fondo Cometa), può trasferire la posizione senza alcun vincolo temporale 21

22 Riscatto totale prima della pensione Quando è esercitabile: perdita dei requisiti di partecipazione (cessazione del rapporto del lavoro -licenziamento, dimissioni; passaggio a dirigente) stato di invalidità permanente che comporti la riduzione della capacità di lavoro a meno di un terzo cessazione dell attività lavorativa con conseguente inoccupazione superiore a 48 mesi decesso dell aderente Misura del riscatto: intera posizione individuale maturata Tempi di erogazione: tutte le tipologie di riscatto saranno erogate entro 6 mesi dalla ricezione da parte di Fondoposte della domanda di riscatto presentata dall iscritto 22

23 Riscatto parziale prima della pensione Quando è esercitabile: cessazione dell`attività di lavoro con conseguente inoccupazione per un periodo di tempo compreso fra i 12 e 48 mesi cassa integrazione guadagni ordinaria o straordinaria (CIGO e CIGS) procedure di mobilità Misura del riscatto: 50% della posizione individuale maturata Tempi di erogazione: tutte le tipologie di riscatto saranno erogate entro 6 mesi dalla ricezione da parte di Fondoposte della domanda di riscatto presentata dall iscritto 23

24 Riscatto per morte - Beneficiari Se l aderente ha designato un beneficiario, le somme sono riscattate esclusivamente dallo stesso. In caso di presenza di più beneficiari designati, le somme sono ripartite in parti uguali a meno che l aderente non abbia stabilito diversamente. Se l aderente non ha designato un beneficiario il montante viene riscattato dagli eredi. Quando sono presenti più eredi, le somme sono ripartite in parti uguali a meno che l aderente non abbia stabilito diversamente. In mancanza di beneficiari e di eredi, la posizione viene acquisita dal fondo pensione. 24

25 Ricapitolando i riscatti prima della pensione Tipologia Stato di invalidità permanente che comporti la riduzione della capacità di lavoro a meno di un terzo Cessazione dell attività lavorativa con conseguente inoccupazione > 48 mesi Morte dell iscritto prima che maturi il diritto alla prestazione pensionistica Importo in capitale 100% 100% 100% Perdita dei requisiti di partecipazione 100% 100% Cessazione dell attività di lavoro con conseguente in occupazione > 12 e < 48 mesi 50% Procedure di mobilità, cassa integrazione guadagni ordinaria e straordinaria 50% 25

26 Riscatto dopo la pensione Riscatto dopo aver maturato i requisiti pensionistici con anzianità di iscrizione a Fondoposte inferiore a 5 anni 100% posizione in capitale (non avendo maturato 5 anni l aliquota è del 23%); Riscatto dopo aver maturato i requisiti pensionistici con anzianità di iscrizione a Fondoposte superiore a 5 anni 50% posizione in capitale e restante in rendita. 100 % capitale se: Iscritto alla previdenza complementare prima del 28 aprile 1993 Montante accumulato inferiore ai limiti previsti dalla Legge. (V. tabella alla slide successiva) 26

27 Tabella esemplificativa dei limiti per la prestazione in capitale Se il montante accumulato è inferiore ai limiti indicati nella tabella a fianco, l aderente può chiedere tutta la prestazione in capitale Età Donna Uomo , , , , , , , , , , , , , ,47 I valori della tabella sono calcolati: sulla base dei coefficienti di conversione in rendita attualmente in vigore e sul valore dell assegno sociale aggiornato al , , , , , , , , , , , , , , , , , ,60 27

28 Ricapitolando i riscatti dopo la pensione Tipologia Anzianità di iscrizione alla previdenza complementare inferiore a 5 anni Anzianità di iscrizione alla previdenza complementare superiore a 5 anni (ma con montante maturato inferiore ai limiti previsti dalla Legge) Iscrizione ad una forma pensionistica complementare avvenuta prima del 28 aprile 1993 Anzianità di iscrizione alla previdenza complementare superiore a 5 anni (ma con montante maturato superiore ai limiti previsti dalla Legge) Importo in capitale 100% Fino al 100% Fino al 100% Fino al 50% (residuo in rendita) 28

29 Le rendite di Fondoposte Per l'erogazione delle rendite Fondoposte ha stipulato una Convenzione Assicurativa con due delle più grandi Compagnie italiane (Unipol Assicurazioni S.p.A. e Assicurazioni Generali S.p.A.). Le diverse opzioni di rendita sono: Rendita vitalizia immediata Rendita vitalizia reversibile Rendita certa per 5 o 10 anni e successivamente vitalizia Rendita vitalizia controassicurata Rendita vitalizia con maggiorazione in caso di perdita di autosufficienza (LTC) 29

30 I VANTAGGI DI FONDOPOSTE 30

31 I vantaggi di Fondoposte Contributo del datore di lavoro Vantaggi fiscali Costi ridotti 31

32 Il Contributo aziendale Contribuzione da parte del datore di lavoro Versando l 1% si ottiene l 1,9% da parte dell azienda. Versando 100, l azienda ne versa 190, per un totale pari a 290 Ad esempio, ipotizzando un reddito lordo annuo pari a *, rinunciando ad avere 182,50 in più in busta paga all anno (circa 15 al mese) il lavoratore avrà diritto ad un versamento annuo nel fondo pari a 725. (circa 60 al mese) *Si ipotizza un reddito lordo annuo pari a , ed un versamento annuale di 250, ovvero circa 20 lorde al mese. Su questa cifra non si pagano tasse, godendo quindi di un vantaggio pari a 67,50. Inoltre si riceverà il contributo del datore pari a 475 all anno 32

33 Le agevolazioni fiscali Vantaggi fiscali La previdenza complementare è agevolata dal punto di vista fiscale in tutte e tre le fasi dell investimento Contribuzione Rivalutazione dei contributi Erogazione delle prestazioni 33

34 Le agevolazioni fiscali In fase di contribuzione deduzione dei contributi versati dall aderente e dall azienda (fino a 5.164,57 ) In fase di gestione delle risorse tassazione dei rendimenti maturati con un aliquota agevolata rispetto alla tassazione applicata agli altri strumenti finanziari In fase di erogazione delle prestazioni tassazione agevolata della parte di prestazione corrispondente ai contributi dedotti e al TFR con un aliquota del 15%, che scende sino al 9% (la tassazione scende dello 0,30% per ogni anno eccedente il 15 anno di partecipazione) 34

35 In fase di contribuzione I contributi versati ad una forma pensionistica complementare sono deducibili dal reddito complessivo entro 5.164,57 Ai fini del raggiungimento del limite di deduzione si computano i contributi: a carico del lavoratore a carico dell azienda Ai fini della deducibilità non si computa il TFR versato al Fondo 35

36 In fase di gestione delle risorse Tipo di tassazione = imposta sostitutiva Aliquota = 20% I redditi da titoli pubblici italiani ed equiparati oltreché da obbligazioni emesse da Stati o enti territoriali di Stati inclusi nella c.d. white list sono tassati al 12,50% Tali aliquote sono più basse rispetto all ordinaria aliquota del 26% prevista per i rendimenti conseguiti dalle altre forme di investimento finanziario 36

37 La tassazione delle prestazioni e dei riscatti Fattispecie Imposizione sostitutiva Prestazioni pensionistiche (richieste dopo il pensionamento con almeno 5 anni di iscrizione alla previdenza complementare) Anticipazioni per spese sanitarie Riscatti (invalidità permanente con riduzione capacità lavorativa a meno di 1/3, inoccup. non inferiore a 12/48 mesi, CIG, mobilità) 15% nei primi 15 anni con riduzione dello 0,3% per ogni anno successivo fino al 9% Riscatto per premorienza Anticipazioni per acquisto/ristrutturazione prima casa Anticipazioni per ulteriori esigenze Riscatti per perdita dei requisiti (dimissioni, licenziamento, passaggio a dirigente, ecc.) 23% 37

38 Il trasferimento Il trasferimento non è mai soggetto a imposizione purché avvenga a favore di forme pensionistiche complementari disciplinate dal D.Lgs. 252/05 L iscritto conserva, anche ai fini fiscali, la stessa anzianità contributiva 38

39 I Costi ridotti Il livello dei costi di Fondoposte è estremamente contenuto L attenzione ai costi nasce dalla natura senza scopo di lucro di Fondoposte 39

40 I Costi ridotti Spese di adesione 5 a carico dell'iscritto da versare in unica soluzione all'atto dell'adesione Spese da sostenere durante la fase di accumulo: Direttamente a carico dell'aderente : 20 annuali Indirettamente a carico dell'aderente: Comparto Bilanciato 0.125% Comparto Garantito 0.166% Spese per l'esercizio di prerogative individuali Anticipazione: 10 Trasferimento e Riscatto: non sono previste spese Riallocazione della posizione individuale in altro comparto (switch): 10 Gestione delle prestazioni pensionistiche, dei riscatti e delle anticipazioni delle posizioni per le quali sia stato notificato un contratto di finanziamento:10 40

41 GRAFICI E TABELLE 41

42 Il 2015 di Fondoposte Nell'anno appena concluso gli aderenti a Fondoposte hanno superato la soglia delle unità ( al 31/12/2015) pari a circa il 70% dei dipendenti del Gruppo Poste Italiane; il patrimonio del Fondo ha raggiunto quota

43 Rendimenti dei Comparti nel 2015 Anche nel 2015 il comparto Bilanciato ha confermato l andamento positivo ottenendo un rendimento netto complessivo del 3,66%. Il rendimento da luglio 2007, data di inizio della gestione finanziaria, è stato pari al 37,70% mentre il benchmark del comparto ha reso, nello stesso periodo, il 34,40%. Il comparto Garantito ha ottenuto un rendimento netto complessivo dell 1,84%; anche in questo comparto il rendimento da luglio 2007, pari al 28,39%, è stato superiore a quello del benchmark che ha ottenuto il 25,83%. 43

44 giu-07 set-07 dic-07 mar-08 giu-08 set-08 dic-08 mar-09 giu-09 set-09 dic-09 mar-10 giu-10 set-10 dic-10 mar-11 giu-11 set-11 dic-11 mar-12 giu-12 set-12 dic-12 mar-13 giu-13 set-13 dic-13 mar-14 giu-14 set-14 dic-14 mar-15 giu-15 set-15 dic-15 Rendimento netto Garantito Bilanciato TFR ANDP al 31/12/ ,00 135,00 125,00 115,00 GARANTITO BILANCIATO ,00 95,00 Periodo Note Tassazione TFR (a partire da 01/01/2015): 17% Tassazione Benchmark: tassazione prevista dalla normativa tempo per tempo vigente Totale ANDP: ,43 2

45 Serie storiche aderenti e patrimonio 45

46 Andamento Comparto Bilanciato Anno Bilanciato Benchmark TFR ,48% 8,58% 1,98% ,90% 3,68% 2,61% ,79% 0,20% 3,45% ,23% 5,32% 2,94% ,29% 0,08% 1,71% ,85% 11,65% 1,34% ,66% 4,70% 1,25% 46

47 Andamento Comparto Garantito Anno Garantito Benchmark TFR ,24% 5,31% 1,98% ,19% 1,15% 2,61% ,67% 0,17% 3,45% ,80% 5,48% 2,94% ,77% 2,40% 1,71% ,37% 3,63% 1,34% ,84% 1,23% 1,25% 47

48 Contatti ASSISTENZA TELEFONICA È possibile chiedere informazioni e assistenza su Fondoposte telefonando al numero verde: Il servizio è gratuito da telefono fisso e da cellulare ed è attivo dal lunedì al sabato, esclusi i giorni festivi, dalle ore 8,00 alle ore 20,00. COMUNICAZIONI E RICHIESTE Viale Europa Roma SITO WEB 48

Fondoposte: il fondo pensione per il Personale del gruppo Poste Italiane S.p.A.

Fondoposte: il fondo pensione per il Personale del gruppo Poste Italiane S.p.A. Fondoposte: il fondo pensione per il Personale del gruppo Poste Italiane S.p.A. Cos è Fondoposte Fondoposte è il Fondo Nazionale di Pensione Complementare per il Personale di Poste Italiane S.p.A. e delle

Dettagli

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari - Prima dell adesione leggere la Nota Informativa e lo Statuto

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari - Prima dell adesione leggere la Nota Informativa e lo Statuto Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari - Prima dell adesione leggere la Nota Informativa e lo Statuto Agenda Il sistema previdenziale tra sostenibilità e adeguatezza: la

Dettagli

Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA

Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA Riforma della Previdenza Complementare e nuove regole Fondo COMETA * " &$ #+ ( " ', & $ - "$. /$!& /$!& /$!& /$!& + $$!&$ #,!& '!! " #$ %& $ ' ( )( & &$ )($$&! " )( $ )( gennaio 2007 2 Normativa di riferimento:

Dettagli

La nuova previdenza complementare

La nuova previdenza complementare Concreto Fondo Pensione Complementare Nazionale La nuova previdenza complementare La nuova previdenza complementare 1 Agenda Adesione esplicita e tacita Fonti di finanziamento e regole per la deducibilità

Dettagli

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare Il tuo Fondo per la tua pensione complementare PRINCIPALI CARATTERISTICHE Fondo Nazionale Pensione Complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori

Dettagli

NOTA OPERATIVA PER I SOCI BENEFICIARI

NOTA OPERATIVA PER I SOCI BENEFICIARI NOTA OPERATIVA PER I SOCI BENEFICIARI che cessano il rapporto di lavoro con l azienda (socio aderente) PREVIP è stato iscritto in data 4 agosto 1999 al n. 1241 della sezione speciale dell Albo dei Fondi

Dettagli

COMETA. Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori affini

COMETA. Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori affini COMETA Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori affini IL FONDO COMETA Lo scopo Fondo Nazionale Pensione Complementare

Dettagli

La nuova Previdenza: riforma e offerta. Direzione commerciale - Sviluppo previdenza e convenzioni

La nuova Previdenza: riforma e offerta. Direzione commerciale - Sviluppo previdenza e convenzioni La nuova Previdenza: riforma e offerta Direzione commerciale - Sviluppo previdenza e convenzioni Previdenza: situazione attuale 140 Alcuni fattori rilevanti: 120 100 80 22 2015 pensionamento persone nate

Dettagli

Previcooper, il fondo pensione della distribuzione cooperativa

Previcooper, il fondo pensione della distribuzione cooperativa Fondo Pensione per i lavoratori dipendenti dalle imprese della distribuzione cooperativa Iscritto all Albo dei Fondi Pensione con il numero d ordine 102 Previcooper, il fondo pensione della distribuzione

Dettagli

Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Complementare

Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Complementare Glossario Dei Termini Previdenziali: La Previdenza Complementare www.logicaprevidenziale.it A Albo (delle forme pensionistiche complementari): Elenco ufficiale tenuto dalla COVIP cui le forme pensionistiche

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

LE NUOVE REGOLE DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE 1 LE NUOVE REGOLE DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE 2 TFR: : quali scelte per il lavoratore Dal 1 gennaio 2007,, se già assunto, o dalla data di assunzione, il lavoratore ha 6 mesi di tempo per: 1. Scegliere

Dettagli

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare Il tuo Fondo per la tua pensione complementare PRINCIPALI CARATTERISTICHE Fondo Nazionale Pensione Complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori

Dettagli

Più opportunità dal tuo fondo pensione

Più opportunità dal tuo fondo pensione fondo pensione per il personale del gruppo helvetia e del gruppo nationale suisse Più opportunità dal tuo fondo pensione Più adesioni con i fiscalmente a carico, più contribuzione da parte del datore di

Dettagli

La previdenza complementare. I lavoratori interessati. La scelta della destinazione del trattamento di fine rapporto (Tfr o liquidazione)

La previdenza complementare. I lavoratori interessati. La scelta della destinazione del trattamento di fine rapporto (Tfr o liquidazione) La previdenza complementare La previdenza complementare ha lo scopo di pagare pensioni che si aggiungono a quelle del sistema obbligatorio, in modo da assicurare migliori condizioni di vita ai pensionati.

Dettagli

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE *

SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * SCHEMA DI SINTESI SULLA NORMATIVA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE * Chi è interessato dalla Riforma Sono interessati alla riforma della previdenza complementare attuata con il decreto legislativo n. 252/2005

Dettagli

COMETA. 1,20% (calcolato su paga base-contingenza-edr).

COMETA. 1,20% (calcolato su paga base-contingenza-edr). COMETA Nato da un accordo tra Org. Sindacali e Imprenditori, è un Fondo di Pensione Complementare chiuso, cioè esclusivo per i dipendenti di aziende che applicano il CCNL di Federmeccanica, Assistal, Fim,

Dettagli

IL NUOVO TFR, GUIDA ALL USO A cura di Tommaso Roberto De Maria

IL NUOVO TFR, GUIDA ALL USO A cura di Tommaso Roberto De Maria LIBERA Confederazione Sindacale Li.Co.S. Sede nazionale Via Garibaldi, 45-20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.: 02 / 39.43.76.31. Fax: 02 / 39.43.75.26. e-mail: sindacatolicos@libero.it IL NUOVO TFR, GUIDA

Dettagli

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO CHI È TELEMACO TELEMACO è il Fondo Pensione Complementare del settore delle Telecomunicazioni costituito nel 1998, in forma di associazione riconosciuta senza fine di

Dettagli

LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E L UTILIZZO DEL TFR

LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E L UTILIZZO DEL TFR LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E L UTILIZZO DEL TFR 1 SISTEMA PENSIONISTICO ATTUALE 1^ PILASTRO: previdenza obbligatoria (Inps,Inpdap,Casse professionali ecc ) ASSICURA LA PENSIONE BASE 2^ PILASTRO

Dettagli

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR Le risposte alle domande più frequenti Scelta sulla 1. destinazione del Tfr Linee di investimento 2. dedicate al Tfr 3. Prestazioni Regime fiscale delle 4. prestazioni previdenziali

Dettagli

perché conviene aderire a telemaco

perché conviene aderire a telemaco perché conviene aderire a telemaco Chi è Telemaco TELEMACO è il Fondo Pensione Complementare del settore delle Telecomunicazioni costituito nel 1998, in forma di associazione riconosciuta senza fine di

Dettagli

Nota informativa per i potenziali aderenti

Nota informativa per i potenziali aderenti Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1241 Nota informativa per i potenziali aderenti La presente Nota informativa si compone delle seguenti quattro sezioni: Scheda sintetica Caratteristiche della

Dettagli

Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese. 23 domande 23 risposte

Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese. 23 domande 23 risposte Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese 23 domande 23 risposte Oggi un progetto per il futuro Avvertenza: Il presente opuscolo ha carattere divulgativo e non

Dettagli

Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica. SCHEDA SINTETICA Informazioni chiave per gli aderenti (in vigore dal ******)

Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica. SCHEDA SINTETICA Informazioni chiave per gli aderenti (in vigore dal ******) Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica OMEGA FONDO P E N S I O N E N E G O Z I A L E P E R I L A V O R A T O R I D E L S E T T O R E ALFA ( O M E G A ) iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con

Dettagli

FONDO PENSIONE ARTIFOND DOMANDE E RISPOSTE

FONDO PENSIONE ARTIFOND DOMANDE E RISPOSTE Via di S. Croce in Gerusalemme, 63 00185 Roma Tel. +039 06 77205055 Fax 06 77591946 www.artifond.it FONDO PENSIONE ARTIFOND DOMANDE E RISPOSTE a) GENERALITÀ SUL FONDO CHE COS È UN FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE?

Dettagli

IN BREVE PER I DIPENDENTI PRIVATI

IN BREVE PER I DIPENDENTI PRIVATI IN BREVE PER I DIPENDENTI PRIVATI La previdenza complementare Previdenza complementare: cosa è e a cosa serve? La riforma della previdenza del 1995 ha apportato una significativa riduzione dell entità

Dettagli

Previdenza Complementare Tra necessità e opportunità PRESENTAZIONE A CURA DEL SERVIZIO POLITICHE FISCALI E PREVIDENZIALI UIL

Previdenza Complementare Tra necessità e opportunità PRESENTAZIONE A CURA DEL SERVIZIO POLITICHE FISCALI E PREVIDENZIALI UIL Previdenza Complementare Tra necessità e opportunità CHE COS E LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE? E COMPLEMENTARE E UN SISTEMA A CAPITALIZZAZIONE INDIVIDUALE E UN SISTEMA A CONTRIBUZIONE DEFINITA E UN SISTEMA

Dettagli

programma previdenza il tuo DoMani DipenDe DaLLe scelte Di oggi.

programma previdenza il tuo DoMani DipenDe DaLLe scelte Di oggi. programma previdenza il tuo DoMani DipenDe DaLLe scelte Di oggi. tutte Le RISPOSTE CHe CERCHI. IntegrazionePensionisticaAurora * è un piano pensionistico individuale realizzato mediante un contratto di

Dettagli

TFR IN AZIENDA O NEL FONDO PENSIONE: COSA MI CONVIENE?

TFR IN AZIENDA O NEL FONDO PENSIONE: COSA MI CONVIENE? TFR IN AZIENDA O NEL FONDO PENSIONE: COSA MI CONVIENE? QUESITI E SOLUZIONI SULLA PREVIDENZA INTEGRATIVA. SPECIALE LAVORATORI DIPENDENTI LA PREVIDENZA? È CAMBIATA Le modifiche introdotte dalla Riforma Dini

Dettagli

Docente: Alessandro Bugli

Docente: Alessandro Bugli Docente: Alessandro Bugli Rapporto patrimonio / PIL dei fondi pensione Paesi OCSE anno 2012 Fonte: OECD Global Pension Statistics - 2012 Rapporto patrimonio / PIL dei fondi pensione Paesi OCSE anno 2012

Dettagli

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO CHI È TELEMACO TELEMACO è il Fondo Pensione Complementare del settore delle Telecomunicazioni costituito nel 1998, in forma di associazione riconosciuta senza fine di

Dettagli

LA MIA PENSIONE DI DOMANI:

LA MIA PENSIONE DI DOMANI: LA MIA PENSIONE DI DOMANI: QUALI VANTAGGI DAL FONDO PENSIONE? QUESITI E SOLUZIONI SULLA PREVIDENZA INTEGRATIVA. ADESIONI INDIVIDUALI: SPECIALE LAVORATORI AUTONOMI E DIPENDENTI CHE NON CONFERISCONO IL TFR

Dettagli

Forme pensionistiche complementari Introduzione Le forme pensionistiche complementari sono forme di previdenza finalizzate alla costituzione di una

Forme pensionistiche complementari Introduzione Le forme pensionistiche complementari sono forme di previdenza finalizzate alla costituzione di una Forme pensionistiche complementari Introduzione Le forme pensionistiche complementari sono forme di previdenza finalizzate alla costituzione di una prestazione pensionistica integrativa, autorizzate e

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI CONTRIBUZIONE

RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI CONTRIBUZIONE RISPOSTE AI QUESITI PIU FREQUENTI CONTRIBUZIONE Come viene alimentata la posizione previdenziale? Il finanziamento è attuato mediante contribuzione a carico del lavoratore, del datore di lavoro e tramite

Dettagli

riamo News Rendimenti dei compari di Priamo nel primo semestre del 2014 5,57% 2,00% 0,85% BILANCIO PRUDENTE

riamo News Rendimenti dei compari di Priamo nel primo semestre del 2014 5,57% 2,00% 0,85% BILANCIO PRUDENTE Mi è convenuto aderire a Priamo? Guardando ai rendimenti che Priamo ha ottenuto negli ultimi anni, la risposta è sicuramente sì. I risultati dei rendimenti conseguiti nel 2013 dai gestori finanziari selezionati

Dettagli

Il futuro della bilateralità. Relatrice: Giovanna Petrasso La Spezia, 19 novembre 2014

Il futuro della bilateralità. Relatrice: Giovanna Petrasso La Spezia, 19 novembre 2014 Il futuro della bilateralità Relatrice: Giovanna Petrasso La Spezia, 19 novembre 2014 Bilateralità come sottosistema del sistema delle relazioni industriali. Sede stabile e specializzata di confronto tra

Dettagli

SCHEDA SINTETICA (dati aggiornati al 30/04/2014)

SCHEDA SINTETICA (dati aggiornati al 30/04/2014) FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE DEI GIORNALISTI ITALIANI FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DEL SETTORE DEI GIORNALISTI PROFESSIONISTI,PUBBLICISTI E PRATICANTI SCHEDA SINTETICA

Dettagli

I Fondi pensione nel pubblico impiego

I Fondi pensione nel pubblico impiego I Fondi pensione nel pubblico impiego I scheda Fondi pensione destinati ai lavoratori dipendenti delle pubbliche amministrazioni dello Stato, il cui rapporto di lavoro è disciplinato tramite contrattazione

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (A) Regime fiscale applicabile agli iscritti a partire dal 1 gennaio 2007ed ai contributi versati dal 1 gennaio 2007dai lavoratori già iscritti 1. I Contributi 1.1 Il regime

Dettagli

FONDO PENSIONE PRIAMO

FONDO PENSIONE PRIAMO I VANTAGGI DELL ADESIONE AL FONDO PENSIONE PRIAMO INTEGRAZIONE E PROTEZIONE FALITÀ REDDITIVITÀ FLESSIBILITÀ ECONOMICITÀ DIVERSIFICAZIONE L adesione a Priamo comporta, per l aderente, una serie di VANTAGGI

Dettagli

Premessa: perché la previdenza complementare? 2. La destinazione del TFR entro il 30 giugno 2007 2. I fondi pensione 4

Premessa: perché la previdenza complementare? 2. La destinazione del TFR entro il 30 giugno 2007 2. I fondi pensione 4 GUIDA ALLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE Premessa: perché la previdenza complementare? 2 La destinazione del TFR entro il 30 giugno 2007 2 I fondi pensione 4 Il funzionamento dei fondi pensione 5 Come si finanziano

Dettagli

Una scelta responsabile e conveniente per il tuo Tfr

Una scelta responsabile e conveniente per il tuo Tfr Una scelta responsabile e conveniente per il tuo Tfr Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari Prima di aderire leggere la Nota informativa e lo Statuto La destinazione del

Dettagli

SCHEDA SINTETICA (dati aggiornati al 30-4-2015)

SCHEDA SINTETICA (dati aggiornati al 30-4-2015) FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE DEI GIORNALISTI ITALIANI FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DEL SETTORE DEI GIORNALISTI PROFESSIONISTI,PUBBLICISTI E PRATICANTI SCHEDA SINTETICA

Dettagli

RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE DESTINAZIONE DEL TFR MATURANDO A PARTIRE DALL 01.01.2007 IN APPLICAZIONE DELL ART. 8 COMMA 8 DEL DECRETO LEGISLATIVO 5 DICEMBRE 2005 N. 252 Ogni lavoratore del settore

Dettagli

Formazione Laborfonds

Formazione Laborfonds Formazione Laborfonds Giorgio Valzolgher Direttore Generale 11.03.2010 1 + + + + Temi + Il sistema previdenziale + Laborfonds + Contribuzione + Gestione finanziaria + Rendimenti + Prestazioni + Comunicazione

Dettagli

I Fondi di Previdenza Complementare contrattuali Novità introdotte dal 1 gennaio 2007 e destinazione del TFR

I Fondi di Previdenza Complementare contrattuali Novità introdotte dal 1 gennaio 2007 e destinazione del TFR I Fondi di Previdenza Complementare contrattuali Novità introdotte dal 1 gennaio 2007 e destinazione del TFR Slide n.1 La pensione in rapporto all ultima retribuzione Ipotesi: Lavoratore con 35 anni di

Dettagli

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE INDICE INTRODUZIONE IL TFR LA PREVVIDENZA COMPLEMENTARE IL FINANZIAMENTO DELLE FORME PENSIONISTICHE FORME DI ADESIONE AGEVOLAZIONI FISCALI TASSAZIONE DELLE PRESTAZIONI TRASFERIMENTO

Dettagli

% ovvero,00 (indicare in alternativa l importo del prelievo)

% ovvero,00 (indicare in alternativa l importo del prelievo) MODULO C ADESIONE GIORNALISTA DIPENDENTE Compilare il modulo in stampatello ed in ogni sua parte Corso Vittorio Emanuele II, 349 00186 Roma Tel. 066893545 Fax 066865919 www.fondogiornalisti.it mail: segrefnsi2@tin.it

Dettagli

Il fondo pensione delle cooperative

Il fondo pensione delle cooperative E COOPERLAVORO È PROMOSSO DA: MO il ION e n ES e i nt I AD o c D O L DU (1) Da rete fissa il costo è di 0,024 euro al minuto e di 0,06 euro alla risposta. Da rete mobile dipende dal proprio gestore di

Dettagli

Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749

Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749 Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749 A decorrere dal 1 gennaio 2007 il lavoratore dipendente è tenuto ad operare una scelta circa la destinazione del proprio tfr maturando: se destinarlo a una previdenza

Dettagli

Fondo Pensione ESPERO. La pensione pubblica. Il secondo pilastro e la pensione pubblica. Fondo Pensione: schema di funzionamento CCNL INPDAP

Fondo Pensione ESPERO. La pensione pubblica. Il secondo pilastro e la pensione pubblica. Fondo Pensione: schema di funzionamento CCNL INPDAP Fondo Pensione ESPERO La pensione pubblica 1 - Perché i Fondi Pensione 2 - Come funzionano i Fondi Pensione 3 - Il Fondo Pensione ESPERO 4 - I destinatari 5 - Gli organi 6 - Adesione ad Espero ed effetti

Dettagli

40 - PREVIDENZA COMPLEMENTARE E INTEGRATIVA

40 - PREVIDENZA COMPLEMENTARE E INTEGRATIVA 40 - PREVIDENZA COMPLEMENTARE E INTEGRATIVA 40.1 NOZIONI GENERALI I numerosi interventi legislativi in materia di previdenza e le varie fusioni aziendali, hanno reso necessaria una continua contrattazione

Dettagli

COSA ACCADE IN CASO DI VERSAMENTO CONTRIBUTIVO IN UN FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE. Informazioni di approfondimento

COSA ACCADE IN CASO DI VERSAMENTO CONTRIBUTIVO IN UN FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE. Informazioni di approfondimento COSA ACCADE IN CASO DI VERSAMENTO CONTRIBUTIVO IN UN FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE Informazioni di approfondimento Come vengono gestiti i versamenti ai fondi pensione complementare? Prima dell adesione

Dettagli

LA NUOVA PENSIONE INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DEL SETTORE ARTIGIANO

LA NUOVA PENSIONE INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DEL SETTORE ARTIGIANO LA NUOVA PENSIONE INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DEL SETTORE ARTIGIANO Fondo pensione ARTIFOND iscritto all'albo dei Fondi Pensione n. 156 Via di Santa Croce in Gerusalemme, 63-00185 Roma Tel. 06 77205055

Dettagli

MINIGUIDA AL FONDO ESPERO

MINIGUIDA AL FONDO ESPERO MINIGUIDA AL FONDO ESPERO 1 1 - Il tuo futuro chiede, Espero risponde. La previdenza oggi fa scuola. Espero è il Fondo Pensione che risponde alle esigenze previdenziali di tutti i lavoratori della scuola:

Dettagli

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare

Il tuo Fondo per la tua pensione complementare Il tuo Fondo per la tua pensione complementare PRINCIPALI CARATTERISTICHE Fondo Nazionale Pensione Complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori

Dettagli

Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori affini

Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori affini Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell industria metalmeccanica, dell installazione di impianti e dei settori affini Come funziona il sistema Il nostro è sistema previdenziale A

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 Documento aggiornato 28 maggio 2015 Via Savoia, 82-00198 Roma,

Dettagli

I Fondi pensione nel pubblico impiego

I Fondi pensione nel pubblico impiego 38 I Fondi pensione destinati ai lavoratori dipendenti delle pubbliche amministrazioni dello Stato, il cui rapporto di lavoro è disciplinato tramite contrattazione collettiva, possono essere istituiti

Dettagli

Documento sul regime fiscale. Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 26 marzo 2015

Documento sul regime fiscale. Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 26 marzo 2015 Documento sul regime fiscale Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 26 marzo 2015 aggiornato il 24 settembre 2015 Sommario 1 Regime fiscale dei contributi... 3 2 Regime fiscale della

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I POTENZIALI ADERENTI AL FONDO "PREVEDI"

SCHEDA INFORMATIVA PER I POTENZIALI ADERENTI AL FONDO PREVEDI SCHEDA INFORMATIVA PER I POTENZIALI ADERENTI AL FONDO "PREVEDI" (autorizzato in data 8 agosto 2002 e iscritto all Albo dei fondi pensione con il n 136) Sede legale: via Nomentana, 126 00161 Roma tel. e

Dettagli

TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE

TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE E il momento di scegliere A cura della Struttura di Comparto Scuola non statale DESTINARE IL TFR COS E IL TFR? Il trattamento di fine rapporto (anche conosciuto come liquidazione

Dettagli

PREVIDENZA COMPLEMENTARE IL FONDO PERSEO

PREVIDENZA COMPLEMENTARE IL FONDO PERSEO PREVIDENZA COMPLEMENTARE IL FONDO PERSEO PERSEO, il Fondo pensione complementare dei dipendenti delle Regioni, Autonomie locali e della Sanità Chi può aderire PERSEO può contare su una platea di potenziali

Dettagli

FONDO PENSIONE INTEGRATIVO (FIP)

FONDO PENSIONE INTEGRATIVO (FIP) FONDO PENSIONE INTEGRATIVO (FIP) LO SCOPO Il FIP qui descritto è una forma pensionistica complementare individuale di tipo assicurativo, ché ha lo scopo di consentire all aderente di attivare un piano

Dettagli

CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DELLE AZIENDE CONVENZIONATE

CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DELLE AZIENDE CONVENZIONATE CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI DELLE AZIENDE CONVENZIONATE Chiarimenti sulla disciplina fiscale del d. lgs. n. 252/2005 (c.d. Testo Unico della previdenza complementare) Circolare dell

Dettagli

FONTEMP il Fondo di previdenza per i lavoratori in somministrazione

FONTEMP il Fondo di previdenza per i lavoratori in somministrazione FONTEMP il Fondo di previdenza per i lavoratori in somministrazione 1 L ADESIONE L adesione alle forme pensionistiche complementari è libera e volontaria 2 L ADESIONE SI PUO ADERIRE A FONTEMP: IN MANIERA

Dettagli

IL FONDOGOMMAPLASTICA: la nuova normativa dal 1 gennaio 2007. a cura di antonino guarino - antonino.guarino@gunis.it

IL FONDOGOMMAPLASTICA: la nuova normativa dal 1 gennaio 2007. a cura di antonino guarino - antonino.guarino@gunis.it IL FONDOGOMMAPLASTICA: la nuova normativa dal 1 gennaio 2007 a cura di antonino guarino - antonino.guarino@gunis.it Entro il 30 giugno 2007 dovremo fare una scelta importante, che si ripercuoterà sul futuro

Dettagli

aggiornato al 31 luglio 2014

aggiornato al 31 luglio 2014 aggiornato al 31 luglio 2014 Regime fiscale applicabile ai lavoratori iscritti a una forma pensionistica complementare dopo il 31 dicembre 2006 e ai contributi versati, a partire dal 1 gennaio 2007, dai

Dettagli

Il nuovo TFS. Scegli la tua convenienza

Il nuovo TFS. Scegli la tua convenienza FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLA SCUOLA Il nuovo TFS Scegli la tua convenienza FONDO SCUOLA ESPERO via Fiume Giallo, 3-00144 Roma Tel. 06.52279155 - Fax 06.52272348 numero

Dettagli

Ccnl Metalmeccanici e Orafi e argentieri (Confindustria): il fondo Cometa Barbara Massara Consulente del lavoro in Roma

Ccnl Metalmeccanici e Orafi e argentieri (Confindustria): il fondo Cometa Barbara Massara Consulente del lavoro in Roma Ccnl Metalmeccanici e Orafi e argentieri (Confindustria): il fondo Cometa Barbara Massara Consulente del lavoro in Roma Cometa è il fondo pensione per i lavoratori dell industria metalmeccanica e delle

Dettagli

Prestazioni ante pensionamento e al momento del pensionamento 10 marzo 2015

Prestazioni ante pensionamento e al momento del pensionamento 10 marzo 2015 Prestazioni ante pensionamento e al momento del pensionamento 10 marzo 2015 * PER MAGGIORI INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALI SUGLI ARGOMENTI TRATTATI NEL PRESENTE DOCUMENTO SI CONSIGLIA LA LETTURA DELLO

Dettagli

SCHEDA SINTETICA CARATTERISTICHE DELLA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE

SCHEDA SINTETICA CARATTERISTICHE DELLA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE CARATTERISTICHE DELLA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE Informazioni generali Lo scopo La costruzione della pensione complementare Il modello di governance La contribuzione Il TFR La quota a carico dell

Dettagli

IL TUO FUTURO CHIEDE, ESPERO RISPONDE.

IL TUO FUTURO CHIEDE, ESPERO RISPONDE. GUIDA AL FONDO ESPERO IL TUO FUTURO PREVIDENZIALE: MEGLIO SOFFERMARSI ORA. Per maggiori informazioni 848.800.270 dal lunedì al venerdì 09:00-13:00/14:30-17:00 al costo di una telefonata urbana IL TUO FUTURO

Dettagli

44 - PREVIDENZA COMPLEMENTARE

44 - PREVIDENZA COMPLEMENTARE 44 - PREVIDENZA COMPLEMENTARE 44.1 NOZIONI GENERALI I numerosi interventi legislativi in materia di previdenza e le varie riorganizzazioni e ristrutturazione del Gruppo Sanpaolo, hanno reso necessaria

Dettagli

Per saperne di più su alcune parole della previdenza

Per saperne di più su alcune parole della previdenza Adesione individuale: Forma di adesione al fondo pensione aperto, che si perfeziona mediante un contratto stipulato direttamente tra il singolo aderente ed il fondo. Adesione Volontaria: Forma di adesione

Dettagli

NOTA SULLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

NOTA SULLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE Ai dipendenti delle agenzie di Assicurazione in GESTIONE LIBERA NOTA SULLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE Ricordiamo a tutti i dipendenti delle agenzie in gestione libera aderenti allo SNA, che dal 2006 sono

Dettagli

Allegato alla nota informativa. La fiscalità della previdenza complementare. Bergamo, 24 Novembre 2008

Allegato alla nota informativa. La fiscalità della previdenza complementare. Bergamo, 24 Novembre 2008 Allegato alla nota informativa. La fiscalità della previdenza complementare " La fiscalità della nuova previdenza complementare" INTRODUZIONE La legge di riforma della previdenza complementare (D.Lgs.252/2005

Dettagli

Analizziamo quali possibilità di scelta, in concreto, hanno ciascuna delle citate tipologie di medici dipendenti.

Analizziamo quali possibilità di scelta, in concreto, hanno ciascuna delle citate tipologie di medici dipendenti. Fondo Pensione CAIMOP Via C.Pavese 360 00144 Roma Tel.065022185 Fax 065022190 www.caimop.it A seguito dell entrata in vigore del Dlgs. 5 dicembre 2005 n.252, dal 1 gennaio 2007 ciascun lavoratore dipendente

Dettagli

Nel TUO. scoprilo adesso. c è un DIRITTO in più: contratto di lavoro FOND

Nel TUO. scoprilo adesso. c è un DIRITTO in più: contratto di lavoro FOND FOND PERSEO SIRIO Il Fondo pensione complementare dei lavoratori della P.A. e della Sanità Nel TUO contratto di lavoro c è un DIRITTO in più: scoprilo adesso PERSEO SIRIO è il Fondo pensione complementare

Dettagli

Misure urgenti in materia di previdenza complementare

Misure urgenti in materia di previdenza complementare Misure urgenti in materia di previdenza complementare Il Consiglio dei Ministri di venerdì 10 novembre 2006 ha approvato il decreto legge in materia di previdenza complementare in coerenza con l anticipo

Dettagli

PRESENTAZIONE PER I PATRONATI DEL CEPA. Acli, Inas-Cisl, Inca-Cgil, Ital-Uil. Torino, 8 luglio 2014

PRESENTAZIONE PER I PATRONATI DEL CEPA. Acli, Inas-Cisl, Inca-Cgil, Ital-Uil. Torino, 8 luglio 2014 PRESENTAZIONE PER I PATRONATI DEL CEPA Acli, Inas-Cisl, Inca-Cgil, Ital-Uil Torino, 8 luglio 2014 INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. I numeri della previdenza complementare; la pensione pubblica INPS 2. Caratteristiche

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE 1

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE 1 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE 1 1 Approvato dal Consiglio di Amministrazione il 27 marzo 2015 Sommario REGIME FISCALE DEI CONTRIBUTI... 3 Contributi versati fino al 31 dicembre 2006... 3 Contributi versati

Dettagli

Conoscere. Previmoda. Da mettere a disposizione del lavoratore neo assunto.

Conoscere. Previmoda. Da mettere a disposizione del lavoratore neo assunto. Conoscere Previmoda Da mettere a disposizione del lavoratore neo assunto. Aderisci a Previmoda Aderire è semplice: compila il modulo di adesione e consegnalo all ufficio del personale dell azienda. Entro

Dettagli

Ultime novità riforma della previdenza integrativa

Ultime novità riforma della previdenza integrativa Ultime novità riforma della previdenza integrativa ( Fonti : Dlgs 252/05, L 296/06 art 1 c755, Decreti Minwelfare 30/1/07, Nota Covip- Minwelfare 21/3/07 e circ Inps-Minwelfare 3/4//07 ) Entro il 30/6/07,

Dettagli

COMETA - FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELL'INDUSTRIA METALMECCANICA, DELLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI E DEI SETTORI AFFINI

COMETA - FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELL'INDUSTRIA METALMECCANICA, DELLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI E DEI SETTORI AFFINI 11 ddi i 66 SSCHEDA SSIINTETIICA COMETA - FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELL'INDUSTRIA METALMECCANICA, DELLA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI E DEI SETTORI AFFINI SCHEDA SINTETICA (dati

Dettagli

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE II PILASTRO. Il meccanismo del silenzio-assenso

LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE II PILASTRO. Il meccanismo del silenzio-assenso LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE II PILASTRO 1 Il meccanismo del silenzio-assenso 2 CASO 1: adesione al fondo negoziale TUTTO il TFR (maturando) verrà versato AL FONDO + PERCENTUALE del LAVORATORE 1% (in media)

Dettagli

Mb!sjgpsnb!efm!UGS! Forme Pensionistiche Complementari

Mb!sjgpsnb!efm!UGS! Forme Pensionistiche Complementari Mb!sjgpsnb!efm!UGS! Forme Pensionistiche Complementari Introduzione Le forme pensionistiche complementari sono forme di previdenza finalizzate alla costituzione di una prestazione pensionistica integrativa,

Dettagli

Indice. Arca SGR S.p.A. Il Fondo Pensione Aperto Arca Previdenza L adesione Le Prestazioni

Indice. Arca SGR S.p.A. Il Fondo Pensione Aperto Arca Previdenza L adesione Le Prestazioni Verbania, 19 aprile 2012 Indice Arca SGR S.p.A. Il Fondo Pensione Aperto Arca Previdenza L adesione Le Prestazioni 2 Chi è Arca SGR S.p.A. Società di Asset Management Fondata nel 1983 da 12 Banche Popolari

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE 1

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE 1 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE 1 1 Deliberato dal Consiglio di Amministrazione in data 22 luglio 2014 Sommario REGIME FISCALE DEI CONTRIBUTI... 3 Contributi versati fino al 31 dicembre 2006... 3 Contributi

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE DC S RG FSC l presente documento integra il contenuto della ota nformativa relativa al Fondo ensione per il ersonale delle Società arabancarie e nterbancarie del Gruppo. l Fondo ensione per il ersonale

Dettagli

FONDO ALIFOND CONOSCERE LA PREVIDENZA: Quale sarà la tua pensione? Che cos è Alifond Come funziona Alifond Chi può aderire I VANTAGGI DELL'ADESIONE:

FONDO ALIFOND CONOSCERE LA PREVIDENZA: Quale sarà la tua pensione? Che cos è Alifond Come funziona Alifond Chi può aderire I VANTAGGI DELL'ADESIONE: FONDO ALIFOND CONOSCERE LA PREVIDENZA: Quale sarà la tua pensione? Che cos è Alifond Come funziona Alifond Chi può aderire I VANTAGGI DELL'ADESIONE: Cosa versi ad Alifond La fiscalità agevolata Quanto

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Orizzonte Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Il presente documento integra il contenuto della Nota Informativa ed è aggiornato al

Dettagli

Progetto 105x210 19-02-2007 15:07 Pagina 2 TFR. Scegliere oggi pensando al domani

Progetto 105x210 19-02-2007 15:07 Pagina 2 TFR. Scegliere oggi pensando al domani Progetto 105x210 19-02-2007 15:07 Pagina 2 TFR Scegliere oggi pensando al domani Progetto 105x210 19-02-2007 15:07 Pagina 4 Cara lavoratrice, caro lavoratore come certamente saprai, dal primo gennaio è

Dettagli

La funzione della previdenza complementare è

La funzione della previdenza complementare è RIFORMA DELLA PREVIDENZA Nuovo sistema di previdenza di Maria Rosa Gheido (*) e Alfredo Casotti (**) La funzione della previdenza complementare è quella di permettere al lavoratore di integrare la pensione

Dettagli

Cognome Nome. Comune di nascita Prov. Residente Prov. C.A.P. Tel. indirizzo e mail RICHIEDE

Cognome Nome. Comune di nascita Prov. Residente Prov. C.A.P. Tel. indirizzo e mail RICHIEDE RICHIESTA DI RISCATTO DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE O DI LIQUIDAZIONE DELLA PRESTAZIONE PENSIONISTICA COMPLEMENTARE (a norma degli artt. 10 e 12 dello Statuto) L ISCRITTO (compilazione a cura dell iscritto)

Dettagli

PATRONATO INCA CGIL Lombardia. Patronato INCA CGIL Lombardia

PATRONATO INCA CGIL Lombardia. Patronato INCA CGIL Lombardia PATRONATO INCA CGIL Lombardia Il Fondo Complementare Sirio I tre pilastri della Previdenza Previdenza Obbligatoria Previdenza Complementare Forme di risparmio a finalità previdenziale (P.I.P.) I tre pilastri

Dettagli

La pensione complementare

La pensione complementare La pensione complementare La pensione complementare Perché una pensione complementare A causa della diminuita copertura della pensione pubblica dopo la riforma del 1995 rispetto agli anni precedenti diventa

Dettagli

Ccnl Dirigenti aziende industriali: il Fondo Previndai Potito di Nunzio Consulente del lavoro in Milano e Paola Salazar Avvocato in Milano

Ccnl Dirigenti aziende industriali: il Fondo Previndai Potito di Nunzio Consulente del lavoro in Milano e Paola Salazar Avvocato in Milano Guida al Lavoro PREVIDENZA COMPLEMENTARE E TFR Ccnl Dirigenti aziende industriali: il Fondo Previndai Potito di Nunzio Consulente del lavoro in Milano e Paola Salazar Avvocato in Milano Previndai è il

Dettagli

Documento sul regime fiscale

Documento sul regime fiscale Fondo Scuola Espero FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DELLA SCUOLA iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 145 Documento sul regime fiscale (depositato presso la Covip

Dettagli

PrevAer Fondo Pensione

PrevAer Fondo Pensione Pagina 1 di 5 Documento sul Regime Fiscale aggiornato al 27 marzo 2015 Regime fiscale applicabile ai lavoratori iscritti a una forma pensionistica complementare dopo il 31 dicembre 2006 e ai contributi

Dettagli