SwanMosaic. Guida Rapida. (C) Ct Software. Via del Monte, Cesena (FO) Tel Fax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SwanMosaic. Guida Rapida. (C) 2000-2005 Ct Software. Via del Monte, 1080 47023 Cesena (FO) Tel 0547 64 65 61 - Fax 0547 300 877. www.comm-tec."

Transcript

1 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 1 SwanMosaic Guida Rapida Versione 1.02 (C) Ct Software Via del Monte, Cesena (FO) Tel Fax

2 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 2 Menu Project: New Crea un nuovo progetto vuoto (Il programma in apertura genera di default un nuovo progetto vuoto) a cui possono venire aggiunti i files per il mosaico. Open Add files Apre un progetto precedentemente salvato (files con estensione MPJ) che contiene i files di dati e per ognuno di questi il processing status e tutte le impostazioni salvate. Permette di aggiungere files alla coverage map allo scopo di processarli ed effettuare il mosaico. Menu Window: Mostra rispettivamente la finestra di Coverage map, Waterfall, e Mosaic Menu Projection: Permette di gestire le proiezioni nel caso in cui la navigazione all interno dei files di dati (XTF, SEG-Y o QMIPS) sia registrata come Latitudine/Longitudine (nel caso in cui la navigazione sia registrata come Northing ed Easting l impostazione in questa finestra non ha alcun effetto).

3 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 3 Aggiungere i files di cui si desidera il mosaico al progetto. Project ->Add File. Selezionare nella lista il file che si desidera processare e premere il bottone Play per visualizzare la finestra Waterfall ed iniziare il processing del file. N.B. Tutte le impostazioni relative al Bottom Tracking, Threshold e TVG impostate nel processing vengono ricordate in fase di costruzione del mosaico per cui questa fase è di fondamentale importanza per ottenere un mosaico di buona qualità. Il processing può essere messo in pausa per poter modificare le impostazioni del bottom tracking, threshold e TVG per trovare più facilmente le impostazioni adeguate. Consiglio: Appena trovate le impostazioni adatte fermare il processing con il bottone e riprocessare il file in modo che tali impostazioni abbiano effetto fin dal primo ping del file. Il file può essere riprocessato ogni volta che lo si desideri, vengono ricordate però le impostazione relative all ultimo processing effettuato.

4 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 4 Coverage Map Window Il/I file(s) processati vengono visualizzati come linee di coverage alle quali possono venire applicati filtri per correggere eventuali navigazioni errate o per poter rendere più lineari i dati di navigazione. N.B.: L elaborazione del mosaico utilizza il track calcolato indipendentemente da come queste sono visualizzate nella coverage, per cui è consigliato impostare il menu Coverage lines ->Track per visualizzare l orientamento dei pings nello stesso modo in cui verrà poi effettuato il mosaico.

5 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 5 Operazioni di Zoom possono essere effettuate all interno dell area di coverage cliccando con il mouse in un punto della finestra e trascinando il cursore verso destra e in basso. Per ripristinare l area di copertura totale, il trascinamento del cursore dovrà avvenire in senso opposto (verso sinistra e in alto). N.B. Cliccando il pulsante destro del cursore si possono impostare inoltre tools di Zoom, Unzoom e Center. Menu Smooth: Smooth navigation setup tool window: Interpolate only: sposta i ping che hanno la stessa navigazione in maniera equidistante tra navigazioni successive. Smooth window: Numero di ping ai quali viene applicato l algoritmo di smoothing per poter correggere eventuali spostamenti di navigazione troppo repentini (classica navigazione a scalini). Con più pings vengono coinvolti nell algoritmo con più si otterrà una navigazione raddrizzata. Allowed max speed: Imposta la massima velocità permessa. Tale vincolo impedisce che due pings successivi siano troppo distanti tra loro. Il bottone Smooth now applica l algoritmo in modo che l input di uno step sia l output dello step precedente; ad ogni pressione di questo bottone, quindi, si otterà un risultato migliore. N.B. Il bottone Undo permette ad ogni momento di ripristinare le navigazioni originali.

6 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 6 Coverage Map Window Status Bar Mosaic area button: Permette di impostare le coordinate dell area di mosaico che si desidera ottenere, tale area verrà visualizzate nella finestra con un rettangolo nero, e le relative coordinate negli appositi spazi nella status bar. L area può essere impostata anche (in modo meno preciso) cliccando con il mouse e trascinando il cursore (come per lo zoom) tenendo premuto il tasto Ctrl.

7 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 7 Mosaic setup tool window Permette di impostare le proprietà del mosaico (nel caso in cui non sia stata definita l area verrà impostata automaticamente come l area in quel momento visualizzata nella finestra), e visualizza le dimensioni in mm (cm o pollici), pixels e MB del file di mosaico risultante. Parametro importante per la qualità del mosaico ottenuto è la risoluzione che definisce quanto spazio occupa un pixel (dopo aver impostato un valore in questa casella di testo ricordarsi di premere invio perché tale valore sia accettato dal programma). Dopo are impostato anche il nome del file (*.CTM) assegnato al mosaico, premendo il bottone OK inizia l elaborazione, che verrà visualizzata nella finestra di coverage con una linea nera che identifica il file ed il ping attualmente processati e due progress bar che visualizzano lo stato dell elaborazione del file attuale ed lo stato dell elaborazione di tutti i file della coverage. I bottoni Skip ed Abort che compariranno nella status bar possono essere utilizzati per passare all elaborazione del file successivo (il bottone Skip ) o per interrompere l elaborazione (il bottone Abort ). Alla fine dell elaborazione si apre automaticamente la finestra che visualizza il mosaico elaborato.

8 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 8 Mosaic window Il menu Load permette di aprire files di mosaico elaborati precedentemente (files CTM). Particolare attenzione dovrà essere prestata alla voce di menu Display mode che permette di gestire come le sovrapposizioni delle linee vengono trattate: Overlap: Le linee che stanno sopra coprono totalmente le linee sottostanti. Keep max: Quando si incontra una sovrapposizione viene mantenuto il valore del pixel di intensità più scura. Keep min: Quando si incontra una sovrapposizione viene mantenuto il valore del pixel di intensità più chiara. Average: Le sovrapposizioni vengono elaborate effettuando una media dei pixel che si sovrappongono.

9 SwanMosaic ver 1.02 Pag. 9 Possono venire aggiunte le grid lines, possono essere gestiti i colori di sfondo, delle grid lines, dello sfondo delle grid labels (nel caso in cui non siano trasparenti) e della palette che può essere invertita. Il contenuto del file CTM visualizzato in questa finestra può essere salvato come TIFF (con TFW) esattamente come viene visualizzato (con grid lines ed i relativi colori impostati). Gestione dei files all interno del progetto Il Check a sinistra del nome file permette di nascondere il file (nel caso in cui non sia selezionato) dalla coverage map e quindi eliminarlo dall elaborazione del mosaico, pur mantenendo le impostazioni selezionate nella Waterfall in fase di processing. Cliccando Ping source si può impostare la frequenze utilizzata nell elaborazione del mosaico (nel caso in cui il side scan abbia due frequenze). Map color permette di modificare il colore del file nella coverage map. Modifica della sequenze di elaborazione La sequenza di elaborazione dei file per il mosaico può essere modificata con i tasti Ctrl+Up e Ctrl+Down, tale sequenze influenza la sovrapposizione nella finestra di mosaico e nella finestra di coverage map, i file in testa alla lista vengono processati prime per cui nel mosaico si troveranno sotto. Alcune linee possono essere rimosse dal progetto mediante il tasto Delete, nel caso in cui una linea venga rimossa per poterla utilizzare in seguito dovrà essere aggiunta nuovamente e riprocessata.

Guida al. e-ma. il: info@ma

Guida al. e-ma. il: info@ma Guida al settaggio sfondi desktop Questa breve guida illustra come impostare gli sfondi desktop scaricati dal sito web www.marcomontin.itt alla sessionee download. Di seguito sono proposti i settaggi per

Dettagli

Fondamenti di Informatica T-1 CdS Ingegneria Informatica a.a. 2011/2012. Introduzione a Visual Studio 2005/2008/2010

Fondamenti di Informatica T-1 CdS Ingegneria Informatica a.a. 2011/2012. Introduzione a Visual Studio 2005/2008/2010 Fondamenti di Informatica T-1 CdS Ingegneria Informatica a.a. 2011/2012 Introduzione a Visual Studio 2005/2008/2010 1 Outline Solution e Project Visual Studio e linguaggio C Visual Studio schermata principale

Dettagli

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente EasyPrint v4.7 Impaginatore Album Manuale Utente Lo strumento di impaginazione album consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di organizzare le immagini in maniera

Dettagli

Introduzione a Visual Studio 2005

Introduzione a Visual Studio 2005 Fondamenti di Informatica e Laboratorio T-AB Ingengeria Elettronica e Telecomunicazioni a.a. 2008/2009 Introduzione a Visual Studio 2005 Outline Solutions e Projects Visual Studio e il linguaggio C Visual

Dettagli

Tutorial gvsig. Versione 1.1

Tutorial gvsig. Versione 1.1 Tutorial gvsig Versione 1.1 24/10/2007 Tutorial gvsig - Versione 1.1 www.gvsig.org Testo e screenshot a cura di R3 GIS Srl Via Johann Kravogl 2 39012 Merano (BZ) Italia Tel. +39 0473 494949 Fax +39 0473

Dettagli

CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT

CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT In questo laboratorio ti spiego come realizzare un gioco più sofisticato di quelli che si utilizzano semplicemente cliccando su alcuni punti. Apri il programma PowerPoint

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

CREA IL TUO BOOK COVER PLUS con copertina personalizzabile

CREA IL TUO BOOK COVER PLUS con copertina personalizzabile CREA IL TUO BOOK COVER PLUS con copertina personalizzabile Avviare il software Dopo l installazione, clicca due volte sull icona Comparirà la seguente finestra di scelta: presente sul desktop. Per creare

Dettagli

Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF. 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati 2. Raddrizzamento analitico

Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF. 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati 2. Raddrizzamento analitico Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF Informazioni generali: Esercitazione: Introduzione 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati Prerequisiti 2. Raddrizzamento analitico Obiettivi

Dettagli

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto. Manuale Utente. SITI Viewer GIS. ABACO S.r.l.

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto. Manuale Utente. SITI Viewer GIS. ABACO S.r.l. Progetto SITI Catasto Manuale Utente SITI Viewer GIS ABACO S.r.l. ABACO S.r.l. C.so Umberto, 43 46100 Mantova (Italy) Tel +39 376 222181 Fax +39 376 222182 www.abacogroup.com e-mail : info@abacogroup.com

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

memorizzare le informazioni sul disco, da dove è stato avviato.

memorizzare le informazioni sul disco, da dove è stato avviato. Per imparare ad utilizzare un Georadar GPR ci vuole soprattutto pratica sul campo. Con questo manuale cercheremo di facilitare il più possibile l utilizzo del software del EasyRad portatile. Il software

Dettagli

POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA

POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA ACCESSO ALL AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE Microsoft Visual C++ è sufficiente cliccare sul pulsante di Windows,

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

MySQL Server e Netbeans

MySQL Server e Netbeans Progettazione Applicazioni Web 09 MySQL Server e Netbeans Sommario INSTALLAZIONE DI MYSQL INSTALLAZIONE SU UN PC DI CUI SI HANNO I DIRITTI DI AMMINISTRATORE. INSTALLAZIONE SUI COMPUTER DALL AULA 5T. AVVIO

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView

Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView Francesco Contò Unità 7 - Impaginazione di una carta tematica per la stampa (layout di stampa) Informazioni generali:

Dettagli

4. Fondamenti per la produttività informatica

4. Fondamenti per la produttività informatica Pagina 36 di 47 4. Fondamenti per la produttività informatica In questo modulo saranno compiuti i primi passi con i software applicativi più diffusi (elaboratore testi, elaboratore presentazioni ed elaboratore

Dettagli

Creazione di percorsi su Colline Veronesi

Creazione di percorsi su Colline Veronesi Creazione di percorsi su Colline Veronesi Per inserire i dati nel portale Colline Veronesi accedere all indirizzo: http://66.71.191.169/collineveronesi/index.php/admin/users/login Una volta inserito username

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO

GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO Ministero dell Ambiente e della tutela del territorio e del mare GUIDA ALL USO DEL VISUALIZZATORE CARTOGRAFICO Stato del documento Redatto Approvato Funzione Team di progetto Geoportale nazionale Responsabile

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

MArine Coastal Information SysTEm

MArine Coastal Information SysTEm GUIDA ALL UTILIZZO DELL INTERFACCIA CARTOGRAFICA Il MArine Coastal Information SysTEm è un sistema informativo integrato che permette di gestire dati ambientali interdisciplinari (fisici, chimici e biologici)

Dettagli

ZEBRA TV PlayRec ver 10.014a

ZEBRA TV PlayRec ver 10.014a ZEBRA TV PlayRec ver 10.014a All apertura appare il pannello della configurazione, se il config è correttamente creato e presente nella cartella dove risiede ZebraTv, verrano segnalati zero errori e con

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

TUTORIAL 1. Gestione di periferiche di I/O su scheda XSA50. A cura di De Pin Alessandro

TUTORIAL 1. Gestione di periferiche di I/O su scheda XSA50. A cura di De Pin Alessandro TUTORIAL 1 Gestione di periferiche di I/O su scheda XSA50 A cura di De Pin Alessandro 1 Introduzione L intento di questo tutorial è quello di illustrare un primo semplice esempio di creazione di un progetto

Dettagli

2. Guida all uso del software IrfanView

2. Guida all uso del software IrfanView 2. Guida all uso del software IrfanView In questa breve guida verrà illustrato come operare sulle immagini utilizzando il software open source IrfanView. Installazione Il programma si scarica gratuitamente

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione

SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione Pagina 1 di 15 SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione Per usare l Editor non occorre l apparecchiatura. Funziona autonomamente offline. Serve per preparare files di configurazioni personalizzate

Dettagli

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser 7.2.1 Navigazione di base 7.2.1.1 Aprire, chiudere un programma di navigazione Per aprire Firefox, occorre: selezionare il menu Start / Tutti i programmi

Dettagli

Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE. dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo sistema di prenotazione delle guide obbligatorie.

Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE. dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo sistema di prenotazione delle guide obbligatorie. SIDA Aggiornamento V1411 Elenco delle novità in aggiornamento Germignaga, 20 febbraio 2015 Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE Gentile Cliente, dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Manuale elettronico Selection CAD

Manuale elettronico Selection CAD Manuale elettronico Selection CAD Versione: 1.0 Nome: IT_AutoCAD_V1.PDF Argomenti: 1 Nozioni generali su Selection CAD (AutoCAD)...2 2 Interfaccia AutoCAD...2 2.1 Funzioni di menu...2 2.2 Funzioni delle

Dettagli

The Free Interactive Whiteboard Software

The Free Interactive Whiteboard Software The Free Interactive Whiteboard Software Per eseguire il Download del Software Digita nella barra di Google l indirizzo Una finestra di dialogo ti chiederà di inserire i tuoi dati personali Scegli il sistema

Dettagli

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto 1.4. Manuale Utente. ABACO S.r.l.

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto 1.4. Manuale Utente. ABACO S.r.l. Progetto SITI Catasto 1.4 Manuale Utente SITI Viewer GIS ABACO S.r.l. ABACO S.r.l. C.so Umberto, 43 46100 Mantova (Italy) Tel +39 376 222181 Fax +39 376 222182 www.abacogroup.com e-mail : info@abacogroup.com

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

Per la classe !"#$!"#$%&'()*+#,+*#")#-.!"'+*/# 0"+1'*!1#2.!"'#3')"!) (((4$'%&&!5$'%&&)56%4!'

Per la classe !#$!#$%&'()*+#,+*#)#-.!'+*/# 0+1'*!1#2.!'#3')!) (((4$'%&&!5$'%&&)56%4!' EQ7 Lezione base Pag. 1 Per la classe Note: se allo step 12 o 44, non vedi la palette dei blocchi o dei colori (probabilmente è perché la risoluzione del tuo schermo è diversa da quella prevista) devi

Dettagli

LA FINESTRA DI GOAL (SCHERMATA PRINCIPALE E PANNELLO DEI COMANDI)

LA FINESTRA DI GOAL (SCHERMATA PRINCIPALE E PANNELLO DEI COMANDI) FUNZIONI DEL PROGRAMMA GOAL Il programma GOAL consente all utilizzatore di creare animazioni grafiche rappresentanti schemi, esercitazioni e contrapposizioni tattiche. Le animazioni create possono essere

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

SUITE BY11250. Editor Parametri e Configurazione

SUITE BY11250. Editor Parametri e Configurazione Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Pagina 1 di 16 SUITE BY11250 (1.0.0.1) Editor Parametri e Configurazione (1.0.0.0) IMPORTANTE Pagina 2 di 16 Le immagini riportate nel presente manuale fanno riferimento

Dettagli

Il controllo della visualizzazione

Il controllo della visualizzazione Capitolo 3 Il controllo della visualizzazione Per disegnare in modo preciso è necessario regolare continuamente l inquadratura in modo da vedere la parte di disegno che interessa. Saper utilizzare gli

Dettagli

Capitolo 3. Figura 34. Successione 1,2,3...

Capitolo 3. Figura 34. Successione 1,2,3... Capitolo 3 INSERIMENTO DI UNA SERIE DI DATI Alcuni tipi di dati possono essere immessi in modo automatico evitando operazioni ripetitive o errori e consentendo un risparmio di tempo. Ad esempio per inserire

Dettagli

DualCam 3 Memory. MANUALE D USO vers. 24/09/2014

DualCam 3 Memory. MANUALE D USO vers. 24/09/2014 DualCam 3 Memory MANUALE D USO vers. 24/09/2014 Dispositivo di memorizzazione dei video in formato MPEG-4 con estensione.avi e foto istantanee in formato.bmp su una scheda SD. CONFIGURAZIONE SCHEMATICA

Dettagli

Passaggi essenziali per la creazione di un filmato con NERO VISION 10

Passaggi essenziali per la creazione di un filmato con NERO VISION 10 Passaggi essenziali per la creazione di un filmato con NERO VISION 10 0. È attiva la schermata Modifica Video 1. Importo i file video e immagine che desidero 2. Li trascino nella timeline 3. Seleziono

Dettagli

Manuale utente software Android

Manuale utente software Android Manuale utente software Android 1 1. Specifiche...3 2. Entrare e uscire dal sistema...3 2.1 Login...3 2.2 Logout...3 3. Programma di Editing...4 3.1 Interfaccia del programma...4 3.1.1 Pannello del programma...5

Dettagli

Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE

Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE Questo programma può raccogliere dati provenienti dall HD450 quando l apparecchio è collegato a un PC e anche scaricare dati memorizzati

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DEL SERVER GDC

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DEL SERVER GDC GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DEL SERVER GDC Nota: se si volesse bloccare lo schermo (pulsante Screen lock), la password di sblocco è 123456. 1.Ingest Contenuti Per eseguire l ingest dei contenuti accedere

Dettagli

REAL POWER VALUTAZIONE DELLA POTENZA PER LO SPORT, LA RIABILITAZIONE E L ALLENAMENTO SPORTIVO

REAL POWER VALUTAZIONE DELLA POTENZA PER LO SPORT, LA RIABILITAZIONE E L ALLENAMENTO SPORTIVO REAL POWER VALUTAZIONE DELLA POTENZA PER LO SPORT, LA RIABILITAZIONE E L ALLENAMENTO SPORTIVO 1 LEG PRESS 2 FUNZIONI * VALUTAZIONE * TRAINING * RIABILITAZIONE SPORTIVA 3 TRAINING Il Real Power consente

Dettagli

SardegnaMappe Manuale utente

SardegnaMappe Manuale utente SardegnaMappe Manuale utente [2] Indice 1. Introduzione 4 2. Requisiti dell utente 5 3. L applicazione SardegnaMappe 6 3.1. Panoramica dell applicazione 6 3.1.1. Accesso all applicazione 6 3.1.2. Icona

Dettagli

SardegnaFotoAeree. La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE

SardegnaFotoAeree. La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE SardegnaFotoAeree La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA [2] Indice 1. Introduzione 2. Navigatore 5 7 8 9 2.1. Strumenti di navigazione 2.2. Ricerca

Dettagli

Foglio di calcolo con Microsoft Excel 2003 III

Foglio di calcolo con Microsoft Excel 2003 III Foglio di calcolo con Microsoft Excel 2003 III 1. Scrittura di formule con Autocomposizione Funzione 2. Tabelle Pivot per l'analisi dei dati 1. Scrittura di formule con Autocomposizione Funzione Somme

Dettagli

SOFTWARE DISPLAY TFT 4.3

SOFTWARE DISPLAY TFT 4.3 SOFTWARE DISPLAY TFT 4.3 MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE V5.0.0.5 1 Manuale software display TFT 4.3 programmabile Rev. n. 0 software V5.0.0.1 Data: 11/09/12 REQUISITI DI SISTEMA: E possibile installare

Dettagli

WEBGIS 1.0. Guida per l utente

WEBGIS 1.0. Guida per l utente WEBGIS 1.0 Guida per l utente SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3 2 FUNZIONALITA...4 2.1 Strumenti WebGIS... 4 2.1.1 Mappa... 5 2.1.2 Inquadramento mappa... 6 2.1.3 Toolbar... 7 2.1.4 Scala... 9 2.1.5 Legenda...

Dettagli

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit Istruzioni per installare EpiData a cura di Pasquale Falasca e Franco Del Zotti Brevi note sull utilizzo del software EpiData per una raccolta omogenea dei dati. Si tratta di istruzioni passo-passo utili

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave

Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave 1 ACCESSIBILITA AL SISTEMA 3 2 VISUALIZZAZIONE ED ATTIVAZIONE DEI LIVELLI CARTOGRAFICI 4 2.1 Visualizzazione del singolo livello cartografico 4 2.2 Accensione/spegnimento

Dettagli

Gestire immagini e grafica con Word 2010

Gestire immagini e grafica con Word 2010 Gestire immagini e grafica con Word 2010 Con Word 2010 è possibile impaginare documenti in modo semi-professionale ottenendo risultati graficamente gradevoli. Inserire un immagine e gestire il testo Prima

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle. CORSO DI INFORMATICA LIVELLO 1 - Lezione 1

Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle. CORSO DI INFORMATICA LIVELLO 1 - Lezione 1 Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle Come vengono visualizzati i contenuti del computer: files cartelle cestino unità DVD RW browser La barra dell indirizzo evidenzia il percorso da fare

Dettagli

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser Per vedere come apparirà il nostro lavoro sul browser, è possibile visualizzarne l anteprima facendo clic sulla scheda Anteprima accanto alla scheda HTML, in basso al foglio. Se la scheda Anteprima non

Dettagli

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Attività della giornata lezione sul foglio elettronico generalità indirizzi delle celle, indirizzi relativi indirizzi di aree di celle, nomi delle

Dettagli

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Capittol lo 2 Visualizzazione 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Nel primo capitolo sono state analizzate le diverse componenti della finestra di Word 2000: barra del titolo, barra dei menu,

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA 1

CORSO DI INFORMATICA 1 CORSO DI INFORMATICA 1 All interno del computer ci sono dei dispositivi che permettono di memorizzare i lavori che vengono creati. Questi dispositivi sono l HARD-DISK (o DISCO FISSO) e il LETTORE E MASTERIZZATORE

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

HOME. Servizio Download Dati Geografici. Interfaccia utente

HOME. Servizio Download Dati Geografici. Interfaccia utente HOME Servizio Download Dati Geografici Il servizio download offre all'utente la possibilità di scaricare il dato sia in formato raster sia in formato vettoriale. Per ogni livello informativo che si desidera

Dettagli

Access - Lezione 02. Basi di dati. Parte seconda. (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante)

Access - Lezione 02. Basi di dati. Parte seconda. (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) Access - Lezione 02 Basi di dati Parte seconda (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Operazioni di base 1.1 Impostare e pianificare un

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Altre funzioni utili SINTASSI ED ESEMPI

Altre funzioni utili SINTASSI ED ESEMPI Altre funzioni utili SINTASSI ED ESEMPI Sintassi della funzione CONTA.SE Sintassi della funzione SOMMA.SE È tra le funzioni matematiche e trigonometriche Sintassi della funzione MAX È tra le funzioni statistiche

Dettagli

Introduzione. L applicazione è realizzata sulla piattaforma ArcGIS Server di Esri.

Introduzione. L applicazione è realizzata sulla piattaforma ArcGIS Server di Esri. Introduzione Il modulo software Metropolis Urbanistica è un applicazione Web su base cartografica che consente la fruizione dei dati inerenti la proprietà (cartografia catastale) e la normativa relativa

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

PARTE 2. BZB 9 4. INSTALLAZIONE BZB SU WINDOWS 95... 9 5. CREAZIONE DI UNA ETICHETTA... 17 4-1. INSTALLAZIONE...9 4-2. APERTURA DI BZB DA WINDOWS...

PARTE 2. BZB 9 4. INSTALLAZIONE BZB SU WINDOWS 95... 9 5. CREAZIONE DI UNA ETICHETTA... 17 4-1. INSTALLAZIONE...9 4-2. APERTURA DI BZB DA WINDOWS... PARTE 2. BZB 9 4. INSTALLAZIONE BZB SU WINDOWS 95... 9 4-1. INSTALLAZIONE...9 4-2. APERTURA DI BZB DA WINDOWS...11 4-3. DISEGNO DI UNA NUOVA ETICHETTA...12 4-4. APERTURA DI UNA ETICHETTA ESISTENTE...13

Dettagli

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Questo manuale illustra le operazioni più comuni per la manutenzione e aggiornamento del sito web http://terremoti.ingv.it/ultimi eventi/ tramite l interfaccia

Dettagli

E possibile modificare la lingua dei testi dell interfaccia utente, se in inglese o in italiano, dal menu [Tools

E possibile modificare la lingua dei testi dell interfaccia utente, se in inglese o in italiano, dal menu [Tools Una breve introduzione operativa a STGraph Luca Mari, versione 5.3.11 STGraph è un sistema software per creare, modificare ed eseguire modelli di sistemi dinamici descritti secondo l approccio agli stati

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS

MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS Compilato: Andrea De Felici Rivisto: Approvato: Versione: 1.0 Distribuito: 01/08/2013 1 INDICE 1. INTRODUZIONE..3 2. PRIMI PASSI.....4

Dettagli

IL TELEFONO DI ALICE Manuale utente

IL TELEFONO DI ALICE Manuale utente IL TELEFONO DI ALICE Manuale utente INDICE 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 2 2 ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO 2 3 INVIO CHIAMATA 4 4 LISTA CONTATTI 4 5 CONTATTI ABILITATI 8 6 RICEZIONE DELLA CHIAMATA 9 7 REGISTRAZIONE

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

L AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE TURBO PASCAL... 2 LE COMPONENTI DELL AMBIENTE DI SVILUPPO... 2 La barra dei menu... 2 Il desktop o finestra attiva...

L AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE TURBO PASCAL... 2 LE COMPONENTI DELL AMBIENTE DI SVILUPPO... 2 La barra dei menu... 2 Il desktop o finestra attiva... L AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE TURBO PASCAL... 2 LE COMPONENTI DELL AMBIENTE DI SVILUPPO... 2 La barra dei menu... 2 Il desktop o finestra attiva... 4 La linea di stato... 4 Uso delle caselle di dialogo...

Dettagli

Rev. 1.0. Manuale funzioni IVS. Manuale funzioni IVS

Rev. 1.0. Manuale funzioni IVS. Manuale funzioni IVS Rev. 1.0 1 2 3 4 Funzioni IVS Download degli ActiveX La parte IVS delle telecamere ha dei plugin differenti rispetto alle classiche telecamere IP. Per installarli correttamente seguire i seguenti passi:

Dettagli

Guida di Keyboard Builder. 2009 Sielco Sistemi Srl

Guida di Keyboard Builder. 2009 Sielco Sistemi Srl Guida di Keyboard Builder Guida di Keyboard Builder Keyboard Builder è uno strumento che permette di costruire tastiere da visualizzare sullo schermo, utili per la realizzazione di applicazioni che operano

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

n-tegrity VoIP GUIDA ALL INSTALLAZIONE n-tegrity Guida alla configurazione

n-tegrity VoIP GUIDA ALL INSTALLAZIONE n-tegrity Guida alla configurazione n-tegrity VoIP GUIDA ALL INSTALLAZIONE n-tegrity Guida alla configurazione pag.2 INDICE INTRODUZIONE...3 N-Tegrity...3 System Requirements...3 INSTALLAZIONE...4 PERSONALIZZAZIONE DEL DISPOSITIVO...4 License

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Origine delle immagini. Elaborazione delle immagini. Immagini vettoriali VS bitmap 2. Immagini vettoriali VS bitmap.

Origine delle immagini. Elaborazione delle immagini. Immagini vettoriali VS bitmap 2. Immagini vettoriali VS bitmap. Origine delle immagini Elaborazione delle immagini Adobe Photoshop I programmi per l elaborazione di immagini e la grafica permettono in genere di: Creare immagini ex novo (con gli strumenti di disegno)

Dettagli

Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio

Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio Lezione 2: Windows e applicazioni software Contenuto del documento Operazioni su file e cartelle Principali applicazioni

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 3: Oggetti grafici Effetti di animazione Preparare una presentazione Stampa Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 In una presentazione è possibile aggiungere

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL

GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL I fogli elettronici vengono utilizzati in moltissimi settori, per applicazioni di tipo economico, finanziario, scientifico, ingegneristico e sono chiamati in vari modi : fogli

Dettagli

RC DATA MANAGER. Software per l'analisi dei dati di volo. in ambiente Windows. Versione del manuale: 1.1

RC DATA MANAGER. Software per l'analisi dei dati di volo. in ambiente Windows. Versione del manuale: 1.1 RC DATA MANAGER Software per l'analisi dei dati di volo in ambiente Windows Versione del manuale: 1.1 RC Electronic support@rc-electronics.org, http://www.rc-electronics.org/ Contenuti Contenuti...2 Introduzione...3

Dettagli