Il caso BOA (Bicocca Open Archive)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il caso BOA (Bicocca Open Archive)"

Transcript

1 Il caso BOA (Bicocca Open Archive) Bonaria Biancu e il GdL BOA: Carmela Napoletano, Chiara Papalia, Silvia Servidei, Roberta Spagnoli Il GdL collabora con il Settore Proprietà Intellettuale e Trasferimento Tecnologico Area della Ricerca, per gli aspetti relativi alla proprietà intellettuale Diritto d autore, Open Access e depositi istituzionali Università di Torino 3 febbraio 2011

2 UNIMIB Anno di nascita: 2007 (ma con un precedente: SURMIB) Piattaforma concepita come aggregatore di servizi per la ricerca, in linea con la mission dell Università Interfacciamento con siti e servizi interni ed esterni Coinvolgimento di diverse aree dell Università: Biblioteca, Ricerca, Sistemi Informativi, Personale, Segreterie, Ragioneria, Affari Istituzionali, Dipartimenti Anno di nascita di BOA (Bicocca Open Archive): 2008 Ca pubblicazioni (articoli, monografie, curatele, proceeding, contributi in libro, working paper, tesi di dottorato, brevetti) per ca autori

3 Linee di sviluppo Implementazione di servizi per la ricerca a livello di Ateneo Interfacciamento con modulo registrazione progetti (Fondo di Ateneo) Invio delle pubblicazioni verso il Sito Docente CINECA Esportazione citazioni bibliografiche (formati APA, BibTeX, EndNote, RefMan) Interfacciamento con modulo Relazione di Dipartimento; sito di Ateneo; siti di dipartimento (anche via web service innovativi: REST) Upload semplificato delle pubblicazioni attraverso DOI, PMID, BibTeX Per specifiche esigenze dipartimentali: SWORD (dal database DigiDISCo a BOA) Per specifiche tipologie di documenti: Tesi di dottorato (e deposito legale via harvesting) e working paper Per specifici adempimenti: VQR

4 e l'open Access?

5 Servizi attivi FAQ sul Diritto d'autore (thanks, UNIMI!) Dal 2009 una esperta di diritto d'autore dell'area della Ricerca nel GdL BOA Servizio di consulenza per gli autori UNIMIB Anche in fase di rinnovo dei contratti con gli editori per le collane finanziate dall'ateneo Ricerca (e talvolta interpretazione) delle policy editoriali su Sherpa/Romeo Contatto (e talvolta contrattazione) con gli editori di cui non siano note/chiare le policy Tesi di dottorato Registrazione in un wiki ad uso interno delle informazioni editoriali Integrazione nella pagina di upload di BOA delle informazioni sui principali editori compliant

6 I full-text in BOA 666 PDF (ca. 4% sul totale): Open Restricted (per le tesi massimo 36 mesi; per le altre tipologie comunque con un tetto massimo di anni) Partially open Articoli su rivista: 233 su Interventi a convegno/contributi in libro/monografie/curatele: : 130 su Altro: 87 su 500 Tesi di dottorato pre- e post-2009: 201 su 219 Editori per gli articoli su rivista: AIoP, Springer, Elsevier, OUP, Cambridge, PLoS Il Mulino, Dipartimenti/Università, Ospedali Alcune esperienze positive sui contributi in libro/interventi a convegno: Mc Graw Hill, ETAS, ScriptaWeb, Guerini

7 Su 233 articoli: Qualità dei full-text 212 con referee 198 con rilevanza internazionale 166 con Impact Factor (incluse 2011, 2010); valore più alto: 9,598 Gli stessi due articoli con massimo IF hanno anche SJR più alto (4,456) e 42 citazioni in SCOPUS (anno 2007) Il massimo SNIP è 3,856 (IF 7,489), 67 citazioni (anno 2005)

8 Tesi di dottorato (1) Nel 2008 modifica Regolamento Dottorati: : deposito della versione digitale della tesi in BOA a partire dal 1 novembre 2009 Nuova modulistica Declaratoria (obbligatoria) e richiesta di embargo (opzionale) I dati relativi alle tesi sono inseriti dalla Segreteria Dottorati nel database ESSE3 e trasferiti in automatico verso BOA Pre-compilazione dei record bibliografici Uscita MPEG21-DIDL per l'harvesting da parte di BNCF per il deposito legale Due raccolte effettuate finora Quindi: agevolare il deposito, mantenere coerenti le informazioni e razionalizzare i flussi, attribuire il giusto rilievo alle tesi come prodotti della ricerca, spesso molto innovativi!

9 Tesi di dottorato (2) Archiviate ad accesso aperto: 165 su 201 Le restanti con embargo (fino a 36 mesi) per motivi legati a copyright, brevettabilità, finanziatore esterno, protezione dati Problematiche relative al diritto d autore Articoli contenuti nella tesi Articoli derivati dalla tesi e in via di pubblicazione Incontri con Coordinatori e Presidenti Consulenza ai dottorandi Contatto con gli editori Articoli già pubblicati (preferibile il contatto istituzionale) Articoli in via di pubblicazione (tutela dei dati; incertezza sull editore) Guida sugli aspetti relativi al copyright Emersione di abitudini legate all ambito disciplinare Embargo preventivo

10 Articoli, interventi a convegno e contributi (1) Integrazione schermata upload BOA: Sempre più autori inseriscono loro sponte il PDF in BOA Spesso si tratta della versione dell editore Controllo della policy dell editore Confronto via mail tra il bibliotecario-validatore e l autore Soprattutto per le pubblicazioni non recentissime, gli autori non dispongono più del post-print La rimozione del PDF è *scoraggiante* per l autore Sherpa/Romeo non è sempre d aiuto

11 Articoli, interventi a convegno e contributi (2) Contratti di edizione di Ateneo: Nel 2010 l Ufficio Contratti ha gestito direttamente 7 contratti di edizione 5 con archiviazione in BOA (da 6 a 12 mesi) Da giugno 2010, i contratti <= 5.000e. sono gestiti dai dipartimenti 8 stipulati 7 con archiviazione in BOA (embargo da 3 a 18 mesi)

12 Cosa possono fare i bibliotecari Statistiche Web Statistiche sulla pubblicazione (hit, download etc.) N.B. Il vantaggio di visibilità e citazionale degli articoli depositati in accesso aperto nei repository come BOA è acclarato da dieci anni di studi e ricerche Possibilità di abilitare la verifica automatica sul database di Sherpa/Romeo, nella schermata di upload del file in BOA Citazioni SCOPUS e Impact Factor ISI: Calcolare l'incremento citazionale? Iniziativa su OpenAIRE Convegni per la Settimana sull OA

13 Cosa possono fare gli autori Per gli articoli già pubblicati: verificare su BOA o su Sherpa/Romeo la policy dell'editore, e, ove possibile, inviare il PDF a Per gli articoli non pubblicati: Depositare in BOA la versione non referata (c.d. pre-print) e/o quella referata (c.d. post-print) Scegliere editori compliant Riservarsi la possibilità di auto-archiviare (per es. proponendo addendum ai contratti) È possibile talvolta ottenere il permesso di archiviazione anche per contributi in libro e proceeding Per qualsiasi dubbio o per aiuto nel contatto con gli editori, scrivere ai bibliotecari Mandato dell'università (a cominciare dai dipartimenti): è un'opzione?

14 La strada è ancora lunga ma

15 L importante è crederci!

16 Grazie! Per qualsiasi informazione: BOA (Bicocca Open Archive): Gruppo di Lavoro BOA Mail: Tel: /6212/6226/6034/2101 Tutti i link sono stati consultati il Le estrazioni statistiche sono state effettuate il Questa presentazione è stata realizzata con Open Office Impress ed è rilasciata con Licenza Creative Commons by-nc-nd

BOA: archivio della produzione scientifica dell Ateneo. di Bonaria Biancu

BOA: archivio della produzione scientifica dell Ateneo. di Bonaria Biancu : archivio della produzione scientifica dell Ateneo di Bonaria Biancu Ultimo aggiornamento: giugno 2010 Che cosa è BOA (Bicocca Open Archive) è il repository dell università di Milano-Bicocca per l archiviazione

Dettagli

ALLEGATO DESCRITTIVO. Da U-GOV a IRIS. Vantaggi

ALLEGATO DESCRITTIVO. Da U-GOV a IRIS. Vantaggi ALLEGATO DESCRITTIVO Da U-GOV a IRIS Vantaggi Codice doc. RI_DAUGOV Premessa Il sistema U-GOV Ricerca è stato, nel corso del 2014, migrato nel sistema IRIS, che ne contiene tutte le funzionalità, più una

Dettagli

IRIS IR/OA - Repository dei Prodotti della Ricerca

IRIS IR/OA - Repository dei Prodotti della Ricerca IRIS IR/OA - Repository dei Prodotti della Ricerca Andrea Bollini Bologna 10/04/2014 Perché un CRIS? Perché un catalogo? Supportare i processi di decisione e valutazione di ateneo Rispondere alla mission

Dettagli

MANUALE IRIS - AIR Gestione pubblicazioni visione personale

MANUALE IRIS - AIR Gestione pubblicazioni visione personale MANUALE IRIS - AIR Gestione pubblicazioni visione personale Data aggiornamento: 10 ottobre 2014 Versione: Autori: 2.0 final Staff AIR air@unimi.it Revisionato da: Approvato da: Sommario 1. Login a IRIS...

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

REPOSITORY DEI PRODOTTI DELLA RICERCA SISTEMA PER LA GESTIONE DELLA RICERCA DI ATENEO U-GOV SOLUTION

REPOSITORY DEI PRODOTTI DELLA RICERCA SISTEMA PER LA GESTIONE DELLA RICERCA DI ATENEO U-GOV SOLUTION REPOSITORY DEI PRODOTTI DELLA RICERCA Il modulo oggetto di questo documento è parte integrante della Solution Map Cineca per la Governance di Ateneo (U-Gov) e fa parte per la suite sviluppata per la gestione

Dettagli

SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO

SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO Maddalena Morando 1 SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO CORSO 2013/1 Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia Indice generale 2 I. Le definizioni II. Le policy III. Intellectual

Dettagli

Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Definizioni Per Università o Ateneo si intende l Università degli Studi di Trieste. Per

Dettagli

OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR

OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR SEMINARIO RESIDENZIALE CIBER 10-11 novembre 2005 OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR Definizione OA Cos è l Open Access? la libera disponibilità in rete della letteratura scientifica

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO

SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO Maddalena Morando (con aggiornamenti e modifiche a cura di M. Girard, M.Margara, F. Morando) 1 SUPPORTO ALL ACCESSO APERTO CORSO 2013/2 Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione

Dettagli

Un piano nazionale per l accesso aperto dopo la dichiarazione di Messina

Un piano nazionale per l accesso aperto dopo la dichiarazione di Messina AIB Convegno di primavera Le biblioteche per la libertà d accesso all informazione Bologna, 18-19 maggio 2006 Un piano nazionale per l accesso aperto dopo la dichiarazione di Messina Susanna Mornati e

Dettagli

Il Catalogo della Ricerca Il progetto, le novità introdotte, i prossimi passi

Il Catalogo della Ricerca Il progetto, le novità introdotte, i prossimi passi Il Catalogo della Ricerca Il progetto, le novità introdotte, i prossimi passi Luglio 2010 Agenda Il progetto: attività, prossimi passi Il Catalogo della Ricerca Cosa cambia Il processo di gestione della

Dettagli

Open Access e anagrafe della ricerca L esperienza al Politecnico di Torino. Maddalena Morando Sistema Bibliotecario - Politecnico di Torino

Open Access e anagrafe della ricerca L esperienza al Politecnico di Torino. Maddalena Morando Sistema Bibliotecario - Politecnico di Torino Open Access e anagrafe della ricerca L esperienza al Politecnico di Torino Maddalena Morando Sistema Bibliotecario - Politecnico di Torino Torino, 18 novembre 2010 L Anagrafe della ricerca. Il catalogo

Dettagli

Importare da Sito Docente MIUR, PubMed, Web of Knolwdge (ISI), ecc.

Importare da Sito Docente MIUR, PubMed, Web of Knolwdge (ISI), ecc. Importare da Sito Docente MIUR, PubMed, Web of Knolwdge (ISI), ecc. PubliCatt consente di utilizzare una modalità rapida di censimento di una nuova pubblicazione utilizzando dati precompilati attraverso

Dettagli

Politecnico di Torino. Porto Institutional Repository

Politecnico di Torino. Porto Institutional Repository Politecnico di Torino Porto Institutional Repository [Other] Open Access e anagrafe della ricerca: l esperienza al Politecnico di Torino Original Citation: Morando M. (2010). Open Access e anagrafe della

Dettagli

Personalizzazione del software E-Prints per l'integrazione con l'anagrafe della ricerca

Personalizzazione del software E-Prints per l'integrazione con l'anagrafe della ricerca Personalizzazione del software E-Prints per l'integrazione con l'anagrafe della ricerca Francesca Valentini (Università di Trento) Filippo Moser (Università di Trento) 1 UNITN E-PRINTS Self-archiving sw

Dettagli

SOGGETTI VALUTATI QUALI PRODOTTI POSSONO ESSERE PRESENTATI E LORO CARATTERISTICHE

SOGGETTI VALUTATI QUALI PRODOTTI POSSONO ESSERE PRESENTATI E LORO CARATTERISTICHE Elenco argomenti: SOGGETTI VALUTATI Un struttura è valutata attraverso i prodotti di quali figure? Sono valutati i prodotti dei professori ordinari, dei professori associati e dei ricercatori anche a tempo

Dettagli

COME RECUPERARE IMPACT FACTOR E ALTRI INDICATORI BIBLIOMETRICI PER LA VALUTAZIONE DEI PERIODICI

COME RECUPERARE IMPACT FACTOR E ALTRI INDICATORI BIBLIOMETRICI PER LA VALUTAZIONE DEI PERIODICI 2013 Sistema Bibliotecario di Ateneo Polo di Scienze Sociali A cura di Micaela De Col COME RECUPERARE IMPACT FACTOR E ALTRI INDICATORI BIBLIOMETRICI PER LA VALUTAZIONE DEI PERIODICI IMPACT FACTOR E ALTRI

Dettagli

Open Archives e motori di ricerca. di Ilaria Moroni

Open Archives e motori di ricerca. di Ilaria Moroni Open Archives e motori di ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: ottobre 2013 Sommario Open archives: Pleiadi SSRN Motori di ricerca: Google Books Google Scholar Scirus Open Archives per cercare

Dettagli

Banche dati, risorse elettroniche e strumenti di supporto bibliografico allo studio e alla ricerca

Banche dati, risorse elettroniche e strumenti di supporto bibliografico allo studio e alla ricerca Banche dati, risorse elettroniche e strumenti di supporto bibliografico allo studio e alla ricerca a cura di Carmela Napoletano Presentazione alle matricole del Dipartimento di Scienze dei Materiali Università

Dettagli

Open Access e ruolo delle University Press

Open Access e ruolo delle University Press WorkShop Bibliosan 2013 Ricerca biomedica e pubblicazione dei risultati: la sostenibilità dell Open Access Open Access e ruolo delle University Press Fulvio Guatelli fulvio.guatelli@unifi.it Firenze University

Dettagli

Periodici elettronici e banche dati

Periodici elettronici e banche dati Servizio civile nazionale volontario Università di Pavia Progetto Vivere la biblioteca: dalla gestione al servizio - 2009 Periodici elettronici e banche dati Caterina Barazia Periodici elettronici: definizione

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II*

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* Indice 1. Informazioni generali 2. Parte I: obiettivi, gestione e risorse del Dipartimento

Dettagli

Il progetto OpenAIRE in breve

Il progetto OpenAIRE in breve Il progetto OpenAIRE in breve Ottobre 2010 A cura di Paola Gargiulo e Ilaria Fava OpenAIRE alcuni dati OpenAIRE = Open Access Infrastructure for Research in Europe Programma: FP7 Research Infrastructures

Dettagli

SAPERI (Sistema Anagrafe Pubblicazioni e Ricerche) NOTE TECNICHE

SAPERI (Sistema Anagrafe Pubblicazioni e Ricerche) NOTE TECNICHE SAPERI (Sistema Anagrafe Pubblicazioni e Ricerche) NOTE TECNICHE SAPERI (Sistema Anagrafe Pubblicazioni E Ricerche) è un sistema per la creazione e la gestione dell archivio dei prodotti della ricerca

Dettagli

Unipi EPrints, l'archivio istituzionale dell'università di Pisa

Unipi EPrints, l'archivio istituzionale dell'università di Pisa DOPO BERLIN 3: POLITICHE DI ACCESSO APERTO ALLA LETTERATURA DI RICERCA Pisa, Aula magna della facoltà di Scienze politiche Giovedì 16 febbraio 2006, h. 15.00 Unipi EPrints, Barbara Pistoia bpistoia@dcci.unipi.it

Dettagli

Dove iniziare la ricerca bibliografica

Dove iniziare la ricerca bibliografica Information Literacy Oggi ci sono molte risorse a disposizione per lo studio dell ingegneria, per questo è importante saperle utilizzare con discrezionalità per essere certi di aver fatto un lavoro di

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: maggio 2012 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

Come scrivere una tesi nel rispetto dei diritti d autore altrui e come renderla visibile mantenendo i propri diritti

Come scrivere una tesi nel rispetto dei diritti d autore altrui e come renderla visibile mantenendo i propri diritti Come scrivere una tesi nel rispetto dei diritti d autore altrui e come renderla visibile mantenendo i propri diritti 1. Cosa sono le tesi i 20 punti da considerare Antonella De Robbio La tesi, di laurea,

Dettagli

Premessa. 1. Perché l accesso aperto alle tesi di dottorato

Premessa. 1. Perché l accesso aperto alle tesi di dottorato Tesi di dottorato e diritto d autore A cura del gruppo OA CRUI. Indicazioni per l applicazione delle Linee guida per l accesso aperto alle tesi di dottorato. Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE IL DIRETTORE

DIPARTIMENTO DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE IL DIRETTORE IL DIRETTORE CONSIDERATA la necessità di definire un Regolamento per le richieste di contributi per pubblicazioni scientifiche e riviste; CONSIDERATO che i richiedenti possono indicare nella domanda una

Dettagli

L'archivio aperto dell Università di Tor Vergata

L'archivio aperto dell Università di Tor Vergata L'archivio aperto dell Università di Tor Vergata http://dspace.uniroma2.it/dspace/ Napoli, 11 novembre 2005 Paola Coppola, Maria Teresa De Gregori La storia Ottobre 2004: la commissione per i dottorati

Dettagli

Coltivare il terreno della ricerca

Coltivare il terreno della ricerca 1 Coltivare il terreno della ricerca L aumento del divario tra disponibilitàfinanziarie e costidella ricerca impone attenzione sempre maggiore al corretto impiego delle risorsee dei finanziamenti nonchéalla

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

ENEA Open Archive. Aspe& tecnici rela.vi alla realizzazione di ENEA Open Archive. Marta Chinnici, Andrea Quintiliani ENEA UTICT-PRA

ENEA Open Archive. Aspe& tecnici rela.vi alla realizzazione di ENEA Open Archive. Marta Chinnici, Andrea Quintiliani ENEA UTICT-PRA ENEA Open Archive Aspe& tecnici rela.vi alla realizzazione di ENEA Open Archive Marta Chinnici, Andrea Quintiliani ENEA UTICT-PRA Presentazione ENEA Open Archive ENEA Roma, 4 Aprile 2013 DSPACE e Open

Dettagli

IL DISCOVERY TOOL SUMMON L ESPERIENZA DELL UNIVERSITÀ DI PALERMO

IL DISCOVERY TOOL SUMMON L ESPERIENZA DELL UNIVERSITÀ DI PALERMO IL DISCOVERY TOOL SUMMON L ESPERIENZA DELL UNIVERSITÀ DI PALERMO Seminario primaverile CIBER Roma, 7 giugno 2011 Università degli Studi di Palermo Sistema bibliotecario Settore Biblioteca digitale PERCHÉ

Dettagli

MetaBib: il portale della Biblioteca Digitale. di Stefania Fraschetta

MetaBib: il portale della Biblioteca Digitale. di Stefania Fraschetta : il portale della Biblioteca Digitale di Stefania Fraschetta Ultimo aggiornamento: giugno 2010 Sommario Presentazione di MetaBib: o Che cosa è o A cosa serve o Come si accede La ricerca di documenti attraverso

Dettagli

L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità italiana Open Access

L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità italiana Open Access Institutional Archives for Research: Experiences and projects in Open Access Istituto Superiore di Sanità Roma, 30 novembre 1 dicembre 2006 L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità

Dettagli

Declaratorie per le tipologie di prodotti scientifici

Declaratorie per le tipologie di prodotti scientifici Aree 01 09 (1) Volumi di ricerca originale, in collane di rilevanza nazionale o internazionale (di cui si e' l'autore o il coautore) La tipologia contiene i volumi a carattere scientifico pubblicati in

Dettagli

Sistema Biblioteche INGV e Earth-prints: Archivio Aperto di Geofisica. Anna Grazia Chiodetti, Gabriele Ferrara

Sistema Biblioteche INGV e Earth-prints: Archivio Aperto di Geofisica. Anna Grazia Chiodetti, Gabriele Ferrara Sistema Biblioteche INGV e Earth-prints: Archivio Aperto di Geofisica Anna Grazia Chiodetti, Gabriele Ferrara Rimini, 11 settembre 2007 Sistema Biblioteche INGV Costituito da 8 biblioteche (Milano, Bologna,

Dettagli

Tesi di dottorato e proprietà intellettuale: right! Antonella De Robbio CAB Centro di Ateneo per le Biblioteche Università degli Studi di Padova

Tesi di dottorato e proprietà intellettuale: right! Antonella De Robbio CAB Centro di Ateneo per le Biblioteche Università degli Studi di Padova Tesi di dottorato e proprietà intellettuale: right! Antonella De Robbio CAB Centro di Ateneo per le Biblioteche Università degli Studi di Padova Convegno Magazzini Digitali: un infrastruttura per la conservazione

Dettagli

Versione 2.0. Biblioteca Centralizzata Clinica A cura di Claudia Cavicchi

Versione 2.0. Biblioteca Centralizzata Clinica A cura di Claudia Cavicchi Versione 2.0 Biblioteca Centralizzata Clinica A cura di Claudia Cavicchi 1 Cos è? E un software gratuito, estensione del browser Mozilla Firefox ed è sviluppato dal Center for History and New Media della

Dettagli

Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA

Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA Susanna Mornati OA week, 18-24 ottobre 2010 CILEA Consorzio universitario non-profit dal 1974 Calcolo alte prestazioni Promozione e servizi ICT,

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

Risorse e strumenti per la ricerca bibliografica

Risorse e strumenti per la ricerca bibliografica Risorse e strumenti per la ricerca bibliografica a cura della Biblioteca di Ateneo Presentazione alle matricole del Dipartimento di Scienza dei Materiali Università degli Studi di Milano-Bicocca 13/05/2015

Dettagli

INDICATORI E SCHEMI DI VALUTAZIONE DELLA RICERCA SCIENTIFICA

INDICATORI E SCHEMI DI VALUTAZIONE DELLA RICERCA SCIENTIFICA 14 INDICATORI E SCHEMI DI VALUTAZIONE DELLA RICERCA SCIENTIFICA 15 Il Metodo di valutazione per aree disciplinari della Conferenza dei Rettori IL METODO DI VALUTAZIONE PER AREE DISCIPLINARI DELLA CONFERENZA

Dettagli

e i risultati dell indagine sugli archivi

e i risultati dell indagine sugli archivi Archivi aperti e istituzionali: il progetto DSpace ISS e i risultati dell indagine sugli archivi itit istituzionali i lidegli liirccs oncologici iitaliani i Elisabetta Poltronieri Istituto SuperiorediSanità.

Dettagli

La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Massimo Castagnaro Coordinatore AVA - Consiglio Direttivo ANVUR massimo.castagnaro@anvur.org

Dettagli

Il copyright negli archivi istituzionali di ateneo. Antonella De Robbio

Il copyright negli archivi istituzionali di ateneo. Antonella De Robbio Il copyright negli archivi istituzionali di ateneo Antonella De Robbio Le attività del CAB di Padova sul fronte Open Access E-publishing Sviluppo di una piattaforma software su ambiente libero Zope per

Dettagli

Torrossa: la piattaforma e-content

Torrossa: la piattaforma e-content Torrossa: la piattaforma e-content Stato dell arte, visibilità internazionale, confronto con altre piattaforme, peculiarità e valore aggiunto, prossimi sviluppi Luisa Gaggini Responsabile Sviluppo Prodotti

Dettagli

Open Access: principali ostacoli per un ampia diffusione in Italia

Open Access: principali ostacoli per un ampia diffusione in Italia Rivista "Informatica e diritto", Vol. XVIII, 2009, n. 2 Open Access: principali ostacoli per un ampia diffusione in Italia PAOLA GALIMBERTI * SOMMARIO: 1. Cos è l Open Access e perché nasce 1.1. L avvento

Dettagli

FAQ SPES (SERVIZIO DOCUMENT DELIVERY) ultimo aggiornamento: 28.11.2012

FAQ SPES (SERVIZIO DOCUMENT DELIVERY) ultimo aggiornamento: 28.11.2012 FAQ SPES (SERVIZIO DOCUMENT DELIVERY) ultimo aggiornamento: 28.11.2012 Cos è SPES? SPES è il sistema automatizzato per il Document Delivery della Biblioteca del Campus BioMedico. Consente di inviare richieste

Dettagli

La valutazione della ricerca tra bibliometria e peer review: il ruolo dell open access Filippo Chiocchetti Università di Trieste

La valutazione della ricerca tra bibliometria e peer review: il ruolo dell open access Filippo Chiocchetti Università di Trieste tra bibliometria e peer review: il ruolo dell open access Filippo Chiocchetti Università di Trieste Quali politiche per l accesso aperto in Italia? Tavola rotonda - dibattito Università degli Studi di

Dettagli

Open Access o libertà del software

Open Access o libertà del software Open Access o libertà del software La questione della libertà del software è solo in minima parte un problema tecnico. Dai computer e dalla rete dipende una parte della nostra capacità di conservare e

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari

S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca * A dieci anni dalla BOAI, la Budapest

Dettagli

A cura di: Maria Stella Castiglia - Simona Sarzana - Maria Concetta Stella - Vittorio Tranchina. Traduzione di: Domenico Ciccarello

A cura di: Maria Stella Castiglia - Simona Sarzana - Maria Concetta Stella - Vittorio Tranchina. Traduzione di: Domenico Ciccarello 2015 A cura di: Maria Stella Castiglia - Simona Sarzana - Maria Concetta Stella - Vittorio Tranchina Traduzione di: Domenico Ciccarello Grafica: Emanuele Domina Università degli Studi di Palermo Piazza

Dettagli

Linee guida per la trasmissione dei prodotti di ricerca nella VQR 2004-2010

Linee guida per la trasmissione dei prodotti di ricerca nella VQR 2004-2010 Linee guida per la trasmissione dei prodotti di ricerca nella VQR 2004-2010 Versione 1.0 7 novembre 2011 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Accesso al sito riservato... 4 2.1 Abilitazione di nuovi account...

Dettagli

Information Literacy

Information Literacy Information Literacy Oggi ci sono molte risorse a disposizione per lo studio dell ingegneria, per questo è importante saperle utilizzare con discrezionalità per essere certi di aver fatto un lavoro di

Dettagli

informarisorse Discovery service Summon InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse multidisciplinari

informarisorse Discovery service Summon InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse multidisciplinari informarisorse InFormare sull uso delle risorse elettroniche Discovery service Summon Risorse multidisciplinari informarisorse InFormaRisorse informa è il nuovo servizio del Sistema bibliotecario di Ateneo

Dettagli

Le banche dati citazionali Isi Wos e Scopus

Le banche dati citazionali Isi Wos e Scopus Università di Torino Sistema bibliotecario d Ateneo Corso sulla ricerca bibliografica per i dottorandi in Scienze della vita e della salute 16 e 18 settembre 2013 Le banche dati citazionali Isi Wos e Scopus

Dettagli

Mendeley: reference management software

Mendeley: reference management software Mendeley: reference management software https://www.mendeley.com/ Presentazione Mendeley è un gestore di bibliografie che privilegia l aspetto del social network, quindi per poterlo usare è necessaria

Dettagli

PROGETTO POLIMNIA Deposito digitale delle tesi

PROGETTO POLIMNIA Deposito digitale delle tesi Università degli Studi di Parma Settore Biblioteche PROGETTO POLIMNIA Deposito digitale delle tesi preparato da Fabrizia Bevilacqua responsabile DSpaceUnipr Versione 1.4, 12 marzo 2007 Sintesi del progetto

Dettagli

Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA)

Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA) Proposta di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADIR (ex FRA) La commissione, formata da Guido Cazzavillan (presidente), Renzo Derosas, Paola Ferretti, Giuliana Martina,

Dettagli

Conoscere, condividere, cambiare

Conoscere, condividere, cambiare Conoscere, condividere, cambiare Idee per una intranet 2.0 alla biblioteca di Milano Bicocca Bonaria Biancu e Ilaria Moroni I siti web negli archivi e nelle biblioteche A.I.B. e A.N.A.I. Sezione Friuli

Dettagli

COME RECUPERARE L H-INDEX DI UN AUTORE

COME RECUPERARE L H-INDEX DI UN AUTORE 2013 Sistema Bibliotecario di Ateneo Polo di Scienze Sociali A cura di Micaela De Col COME RECUPERARE L H-INDEX DI UN AUTORE Breve guida per il recupero dell h-index sulle principali banche dati di Ateneo

Dettagli

Il Rettore prof. Roberto Lagalla

Il Rettore prof. Roberto Lagalla A 3 4 La pubblicazione di questa guida offre all Ateneo di Palermo un occasione importante per sottolineare la missione strategica ed educativa che le biblioteche rivestono nella società dell informazione.

Dettagli

Evoluzione delle pubblicazioni scientifiche nell era era Internet. Presentazione al CdS INFN_BA - 01.10.2007 Onofrio Erriquez

Evoluzione delle pubblicazioni scientifiche nell era era Internet. Presentazione al CdS INFN_BA - 01.10.2007 Onofrio Erriquez Evoluzione delle pubblicazioni scientifiche nell era era Internet Presentazione al CdS INFN_BA - 01.10.2007 Onofrio Erriquez Gli inizi 2 / 25 Gli sviluppi Journal des sçavans (1665) 20.000 riviste Internal

Dettagli

Università degli Studi di Milano - Bicocca Biblioteca di Ateneo Piazza dell'ateneo Nuovo, 1-20126 Milano Tel. 02.6448.6251 Fax. 02.6448.

Università degli Studi di Milano - Bicocca Biblioteca di Ateneo Piazza dell'ateneo Nuovo, 1-20126 Milano Tel. 02.6448.6251 Fax. 02.6448. Verbale della riunione del Consiglio della Biblioteca del 12 maggio 2008 In data 18 maggio 2008 alle ore 14.30 presso la Sala Riunioni della Biblioteca si è riunito il Consiglio di Biblioteca come da art.

Dettagli

PROGETTO ARiAA Diffondiamo la ricerca

PROGETTO ARiAA Diffondiamo la ricerca PROGETTO ARiAA Diffondiamo la ricerca ARiAA Archivio Riviste ad Accesso Aperto. È un progetto pensato e realizzato da Edelweiss - Servizi Editoriali www.servizieditoriali.org info@servizieditoriali.org

Dettagli

Open Access : stato dell arte e prospettive in Italia Paola Gargiulo paola.gargiulo@caspur.it CASPUR

Open Access : stato dell arte e prospettive in Italia Paola Gargiulo paola.gargiulo@caspur.it CASPUR Roma, 19 ottobre 2010 Open Access : stato dell arte e prospettive in Italia Paola Gargiulo paola.gargiulo@caspur.it CASPUR Adozione di servizi di supporto per la comunità scientifica (authors tools, CVs,

Dettagli

Nota dell Associazione Italiana Editori sui criteri di valutazione per l abilitazione scientifica (art. 16 legge 240/2010)

Nota dell Associazione Italiana Editori sui criteri di valutazione per l abilitazione scientifica (art. 16 legge 240/2010) Nota dell Associazione Italiana Editori sui criteri di valutazione per l abilitazione scientifica (art. 16 legge 240/2010) L AIE condivide l obiettivo di sviluppare modelli e procedure di valutazione della

Dettagli

La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web

La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web PER INFORMAZIONI biblioteca@ioveneto.it Perché una biblioteca digitale Accesso 24 ore su 24 alle riviste ed ai servizi in abbonamento L accesso

Dettagli

APRE Notizie HORIZON 2020 E L ACCESSO APERTO ALLE PUBBLICAZIONI E AI DATI DELLA RICERCA. n. 5 Maggio 2015

APRE Notizie HORIZON 2020 E L ACCESSO APERTO ALLE PUBBLICAZIONI E AI DATI DELLA RICERCA. n. 5 Maggio 2015 APRE Notizie Newsletter mensile d informazione sulla ricerca e l innovazione europea n. 5 Maggio 2015 HORIZON 2020 E L ACCESSO APERTO ALLE PUBBLICAZIONI E AI DATI DELLA RICERCA INSERTO SPECIALE APRE Notizie

Dettagli

Sistema Bibliotecario di Ateneo Biblioteca della SSLMIT. Introduzione a. Che cos è Zotero

Sistema Bibliotecario di Ateneo Biblioteca della SSLMIT. Introduzione a. Che cos è Zotero Sistema Bibliotecario di Ateneo Biblioteca della SSLMIT Introduzione a Che cos è Zotero Zotero è uno strumento creato per rendere più veloce ed efficiente il lavoro della ricerca nelle fasi di acquisizione,

Dettagli

Tesi, tesine, saggi ed altro...

Tesi, tesine, saggi ed altro... Tesi, tesine, saggi ed altro... Come effettuare una ricerca bibliografica corretta ed esaustiva per cominciare: a) Definire l'obiettivo e l'argomento della ricerca Definito l'obiettivo della ricerca (es.:

Dettagli

SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale. Ancona, 24/06/2014

SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale. Ancona, 24/06/2014 SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale Ancona, 24/06/2014 Gestione schede SUA-RD: compilazione, importazione e scadenze Le strutture oggetto della sperimentazione

Dettagli

- Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo o Strutture

- Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo o Strutture SUA-RD - NOTE TECNICHE PER L UTILIZZO DELL INTERFACCIA Utenze abilitate alla compilazione della scheda SUA-RD: - Ateneo - Strutture (Dipartimenti/Facoltà) - Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo

Dettagli

La valutazione della ricerca in ambito informatico - l'esperienza di Roma Sapienza. Paola Velardi

La valutazione della ricerca in ambito informatico - l'esperienza di Roma Sapienza. Paola Velardi La valutazione della ricerca in ambito informatico - l'esperienza di Roma Sapienza Paola Velardi Organizzazione di Sapienza in preparazione della VQR Un gruppo di lavoro di personale tecnico amministrativo

Dettagli

RELAZIONE FOCUS GROUP 2003 LA COLLEZIONE RIVISTE DELLA BIBLIOTECA

RELAZIONE FOCUS GROUP 2003 LA COLLEZIONE RIVISTE DELLA BIBLIOTECA PAG. 1/5 Bologna, Dipartimento S. Statistiche, biblioteca 2-4 Dicembre 2003 Partecipanti: Docenti: Antonella Capitanio, Elisabetta Carfagna, Alberto Cazzola, Lorenzo Del Panta, Maria Rosaria Ferrante,

Dettagli

Open Access e copyright FAQ

Open Access e copyright FAQ Open Access e copyright FAQ di Antonella De Robbio CAB Centro di Ateneo per le Biblioteche Università degli Studi di Padova Che cos è il movimento Open Access? Open Access non è solo un movimento 1, ma

Dettagli

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica di Laura Colombo Seminario per il primo anno del corso di laurea in Infermieristica Sede di Sesto Università degli studi di Milano-Bicocca Monza,

Dettagli

UNITN-EPRINTS: RISULTATI DI UTILIZZO, PROSPETTIVE DI SVILUPPO

UNITN-EPRINTS: RISULTATI DI UTILIZZO, PROSPETTIVE DI SVILUPPO UNITN-EPRINTS: RISULTATI DI UTILIZZO, PROSPETTIVE DI SVILUPPO Francesca Valentini () 1. Unitn-Eprints La creazione di un archivio digitale di documenti prodotti dalla comunità accademica dell Ateneo trentino

Dettagli

Il servizio di reference collaborativo a distanza dell Università di Firenze

Il servizio di reference collaborativo a distanza dell Università di Firenze Il servizio di reference collaborativo a distanza dell Università di Firenze Francesca Cagnani per il gruppo di lavoro del SBA Firenze - Ifnet, 7 marzo 2014 Argomenti Argomenti il progetto la piattaforma

Dettagli

Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione

Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione Anna Maria Tammaro Seminario di studi Reggio Emilia, 10 maggio 2002 Reader to reader (R2R) L autore pubblica per

Dettagli

Il catalogo dei libri elettronici

Il catalogo dei libri elettronici Il catalogo dei libri elettronici I servizi di online book per il mondo accademico Inizio del progetto e problematiche affrontate Nell'anno accademico 2006-2007 il Sistema Bibliotecario di Ateneo ha avviato

Dettagli

Gli e-books per le scienze mediche

Gli e-books per le scienze mediche Gli e-books per le scienze mediche A cura di Francesca Verga Biblioteca di Ateneo di Milano-Bicocca Monza, 11 febbraio 2014 Vantaggi degli e-books Disponibili anche di sera e nei week end, senza recarsi

Dettagli

4 modulo: LE RISORSE ELETTRONICHE PER L AREA ECONOMICA 2 parte

4 modulo: LE RISORSE ELETTRONICHE PER L AREA ECONOMICA 2 parte 4 modulo: LE RISORSE ELETTRONICHE PER L AREA ECONOMICA 2 parte La ricerca nelle risorse per l area economica: banche dati italiane: ESSPER: spoglio di periodici italiani Il portale de Il Sole 24 ore: quotidiano

Dettagli

DELIBERA ANVUR n. /2012. gli articoli 33, sesto comma, e 117, sesto comma, della Costituzione;

DELIBERA ANVUR n. /2012. gli articoli 33, sesto comma, e 117, sesto comma, della Costituzione; DELIBERA ANVUR n. /2012 VISTI VISTA VISTO gli articoli 33, sesto comma, e 117, sesto comma, della Costituzione; la legge 30 dicembre 2010, n. 240, recante norme in materia di organizzazione delle università,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE A. AVOGADRO Alessandria, Novara, Vercelli SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO

UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE A. AVOGADRO Alessandria, Novara, Vercelli SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE A. AVOGADRO Alessandria, Novara, Vercelli SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO RELAZIONE SULL ATTIVITA DELL UFFICIO DI SUPPORTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO ANNO 2011

Dettagli

Introduzione alle principali caratteristiche del servizio Turnitin

Introduzione alle principali caratteristiche del servizio Turnitin Introduzione alle principali caratteristiche del servizio Turnitin Caratteristiche del servizio Licenza annuale di Ateneo : attiva da maggio 2015 a maggio 2016 Accesso via web www.turnitin.com con autenticazione

Dettagli

Usare la rete per fare ricerca

Usare la rete per fare ricerca Usare la rete per fare ricerca Esperienze open access alla facoltà di Scienze politiche di Pisa Francesca Di Donato Copyright 2005 Francesca Di Donato Questo documento è sottoposto a una licenza Creative

Dettagli

Biblioteche digitali per la ricerca e la didattica: esperienze e prospettive

Biblioteche digitali per la ricerca e la didattica: esperienze e prospettive Open Archives in Italia: una piattaforma nazionale Susanna Mornati* (mornati@cilea.it) *CILEA Consorzio Interuniversitario per le Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione, Segrate (Milano) Abstract

Dettagli

L assistenza al banco: gli strumenti

L assistenza al banco: gli strumenti L assistenza al banco: gli strumenti a cura di Sara Sartorio Gli strumenti: I Regolamenti e le Carte dei servizi La Carta dei servizi del Sistema Bibliotecario d Ateneo I Regolamenti e le Carte dei servizi

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 29 Settembre 2014 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari

S&I BibliosanNews n. 29 Settembre 2014 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari S&I BibliosanNews n. 29 Settembre 2014 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca * La US Food and Drug Administration

Dettagli

La ricerca bibliografica per Ostetricia: MetaBib

La ricerca bibliografica per Ostetricia: MetaBib La ricerca bibliografica per Ostetricia: MetaBib di Laura Colombo Seminario per studenti del II anno di Ostetricia Sede di Monza Università degli studi di Milano-Bicocca Monza, 24 marzo e 7 aprile 2014

Dettagli

IRIS - Prontuario d'uso

IRIS - Prontuario d'uso CINECA - Università degli Studi di Trento IRIS - Prontuario d'uso [Versione 1.0] [Aprile 2015] Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso

Dettagli

Il VQR 2004-2010 www.anvur.org

Il VQR 2004-2010 www.anvur.org Il VQR 2004-2010 www.anvur.org Sergio Benedetto Consiglio Direttivo ANVUR sergio.benedetto@anvur.org CRUI, Roma, 21 luglio 2011 Dalla Valutazione Quinquennale della Ricerca (VQR) 2004-2008 2 Alla Valutazione

Dettagli