Progetto Montagna senza confini : la rete del turismo, il territorio come ecomuseo, per una vacanza in libertà

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto Montagna senza confini : la rete del turismo, il territorio come ecomuseo, per una vacanza in libertà"

Transcript

1 Allegato B alla deliberazione consiliare n. 43 del 28 luglio 2010 Progetto Montagna senza confini : la rete del turismo, il territorio come ecomuseo, per una vacanza in libertà Premessa: La montagna friulana è ricca di attrattive turistiche grazie alle sue particolari caratteristiche naturalistiche, per la peculiarità di una storia che ha lasciato segni evidenti sul territorio e segni ancora più evidenti nella cultura e nelle tradizioni locali. Ma la vocazione turistica è stata valorizzata soltanto in alcuni poli turistici nei quali si è molto investito per favorire lo sviluppo del turismo invernale. Con il progetto ci si propone una promozione integrata di tutto il territorio, per favorire lo sviluppo d un turismo alternativo rivolto agli amanti della natura alle persone richiamate dell incanto dei paesaggi di montagna. Un turismo sostenibile che ha come target la famiglia, come obiettivo la destagionalizzazione e l ampliamento dell offerta. Lo sviluppo del turismo sostenibile è indubbiamente favorito dalla possibilità, oggi ricercata dall utente, di costruirsi un pacchetto vacanza personalizzato, da una ospitalità che si sviluppa con il coinvolgimento della popolazione locale, da una integrazione nell offerta dei prodotti locali dell artigianato e del agroalimentare. Al turismo organizzato si intende aggiungere la possibilità di un turismo fai da te, e quindi soluzioni di business to consumer. Su questi presupposti, ricorrendo all uso delle moderne tecnologie dell ICT ed in particolare all interattività consentita dal Web 2.0 intende mettere a disposizione degli aderenti al progetto un portale che, per l estrema facilità d uso metterà le realtà locali nelle condizioni di realizzare e gestire tutte le informazioni in un proprio sito, ed allo stesso tempo di mettere in rete tutto il sistema dell offerta turistica. Dall altro lato consentirà al turista di costruirsi un pacchetto vacanze personalizzato, scegliendo e prenotando dal sito come trascorrere ogni momento del suo tempo vacanza. Il Web diventa così uno strumento che realizza un circolo virtuoso tra residenti e turisti, consentendo al turista di vivere la montagna attraverso le informazioni e le suggestioni che gli vengono trasmesse dal residente. Considerato che il progetto è indirizzato a tutta la montagna friulana, lo stesso si sviluppa in tre fasi; la prima fase interessa i Comuni della Carnia; la fase immediatamente successiva estenderà la sperimentazione al territorio Tarvisiano, del Canal del Ferro, e del Gemonese, e successivamente, la terza fase, competerà il progetto con le Valli del Natisone e del Torre. Tali ulteriori evoluzioni, da realizzare con le stesse modalità previste per la prima fase, potranno, in funzione delle risorse economiche disponibili, essere consecutive oppure accorpate in un unica evoluzione per l intero ampliamento. Obiettivi:

2 Il progetto si propone l obiettivo di presentare il proprio territorio nel suo complesso e proporlo a chi vuole costruirsi una vacanza in piena libertà, in una montagna senza confini. Si propone quindi di reinterpretare i territori della Carnia, e in prospettiva di tutta la montagna a cavallo tra Friuli Carinzia e Slovenia, come un ecomuseo della montagna senza confini, attraverso un percorso che porti la popolazione a riscoprire il patrimonio materiale ed immateriale per valorizzare la propria identità, ed anche per farne una opportunità di sviluppo turistico. La valorizzazione sarà attuata attraverso la predisposizione di itinerari tematici, che mettano in evidenza i patrimoni di comunità fatto di paesaggi, di luoghi, di cose, ma anche di ricordi, di tradizioni di leggende e di storie. Il progetto si richiama al concetto di ecomuseo come specchio dove la popolazione si guarda per riconoscersi in esso, dove cerca spiegazioni del territorio al quale è legata, unite e quelle delle popolazioni che l hanno preceduta nella discontinuità o nella continuità delle generazioni. Uno specchio che la popolazione tende ai suoi ospiti per farsi meglio comprendere nel rispetto del suo lavoro, dei suoi comportamenti della sua intimità La funzione di specchio viene attribuita ad un portale inteso come uno strumento interattivo realizzato utilizzando le tecnologie del web 2.0, messo a disposizione degli operatori turistici e culturali del territorio per specchiarsi cioè per presentare virtualmente il territorio, attraverso la proposta di itinerari tematici e la messa in rete dell offerta di servizi del territorio. Lo specchio viene messo a disposizione dei turisti che lo possono utilizzare attraverso un sistema avanzato di prenotazione on line, per costruirsi il proprio pacchetto-vacanza personalizzato. Lo specchio resta a disposizione dei turisti che attraverso il cellulare possono scaricare tutte le informazioni necessarie per essere accompagnati nei loro percorsi di visita o nelle loro escursioni. La presentazione complessiva ed organizzata di tutto il territorio permette di offrire con un unico strumento l offerta turistica, integrata con l offerta dei prodotti locali dell agroalimentare e dell artigianato. Piano di attività. Il progetto si sviluppa in Workpakages articolati in azioni. WP1 Sviluppo del portale. La Provincia di Udine svilupperà il portale, già realizzato come prototipo per i Comuni di Arta,Paularo e Zuglio, garantendo in questa fase il supporto a tutti i Comuni della Carnia. Il portale sarà quindi articolato in due aree:

3 Area dell Offerta. Costituita da una serie di vetrine: - la vetrina, curata dalle associazioni culturali locali, che ripropone i punti di interesse costituiti dalle evidenze paesaggistiche, naturalistiche, culturali, storiche e delle tradizioni di ogni località. - la vetrina-mercato dove ogni produttore locale potrà aprire il suo banco di vendita on-line; - la vetrina dell ospitalità: con tutte le possibilità di pernottamento sul territorio; - la vetrina dei servizi: con tutta l offerta di servizi che il territorio può proporre ai turisti. - la vetrina delle guide turistiche on-line, nella quale i residenti suggeriscono al turista i punti di interesse più significativi ed i percorsi più opportuni per vivere al meglio il territorio, e nella quale il turista può scaricarsi sul cellulare le informazioni inserite dal residente, o da altri turisti che l hanno preceduto. Ogni sezione sarà realizzata in modo da consentire ad ogni operatore di inserire ed aggiornare personalmente i contenuti della propria vetrina, con estrema facilità, con semplici operazioni di copia incolla e quindi senza che sia richiesta nessuna competenza informatica. Area della Ricerca. Sfruttando le potenzialità del web 2.0 il portale consentirà al turista di costruire e prenotare on line il proprio pacchetto vacanze. Come avviene nei portali di e-commerce, gli sarà consentito di costruire una cartellavacanze, scegliendo e prenotando i momenti di svago ed i pernottamenti con l aiuto del software che gli indicherà distanze, tempi di percorrenza, costi ecc. per consentirgli di ottimizzare secondo le proprie esigenze e disponibilità la fruizione del tempo della vacanza. Definito il proprio pacchetto il turista, con la prenotazione dei pernottamenti presso il Consorzio Carnia Welcome, si impegnerà alla fruizione di quanto prenotato. Il modulo di e-commerce collegato consentirà al turista di acquistare on line i prodotti dell artigianato e dell agroalimentare proposti nel mercato on-line, facendosi arrivare a casa in successivi momenti, i prodotti che ha potuto apprezzare in vacanza. A tal fine si dovrà mettere a punto un sistema che faccia capo ai Consorzi per la spedizione dei prodotti con un supporto nel sistema bancario per i pagamenti. Il Workpackage sarà articolato nelle seguenti azioni Sviluppo della prima parte del software relativo all offerta e quindi creazione di un SIL Sistema informativo locale, con link e riferimenti ai siti già esistenti, articolato per ogni Comune nelle sezioni: - vetrina dei punti di interesse - vetrina dei percorsi suggeriti; - vetrina banca dati dei servizi turistici; - vetrina banca dati della ricettività; - vetrina banca dati dei prodotti dell artigianato;

4 - vetrina banca dati dei prodotti dell agroalimentare; Sviluppo del software di teleprenotazione riferita sia ai servizi che alla ricettività e di e-commerce Sviluppo del software per accompagnare il turista al cellulare/palmare con la modalità già introdotte a Paularo Arta e Zuglio Formazione ed assistenza per l inserimento dei contenuti e nella gestione generale delportale. WP2 Informazione ed animazione. L azione prevede inizialmente di divulgare il più possibile l informazione relativa al progetto si attiverà un campagna di sensibilizzazione attraverso gli organi di stampa, le riviste di categoria e incontri sul territorio. In contemporanea le Associazioni culturali/turistiche locali sotto il diretto controllo delle Amministrazioni Comunali: Analizzano lo stato di presenza in internet del Comune, prevedendo di linkare quanto si ritiene opportuno. Fanno l analisi/studio delle risorse culturali ed antropologiche presenti sul territorio; Elaborano il materiale documentario testuale e visivo per l allestimento delle vetrine di presentazione dei punti di interesse. Individuano gli itinerari da consigliare e scaricare al cellulare o sul palmare: preparazione dei testi, scelta del materiale WP3 offerta servizi. In contemporanea le Associazioni turistiche organizzavano la predisposizione delle vetrine dell offerta di tutti i servizi che oltre a quello della ricettività possono avere qualche interesse per il turista. WP4 sviluppo e-commerce. Nello stesso tempo le Associazione dei produttori locali organizzano la predisposizione delle vetrine di presentazione e offerta dei prodotti locali. WP5 Allestimento delle vetrine di presentazione del territorio. Ai responsabili individuati dal Comune verranno assegnati login e password per gestire le vetrine sul territorio comunale. Gli stessi, dalla società incaricata del WP1 riceveranno la formazione necessaria per coordinare l attività dei singoli operatori nel caricare i materiali già predisposti con le WP precedente, per assegnare loro login e password individuali di accesso alle vetrine personali. Tra le Amministrazioni Comunali e gli operatori locali, si definirà un accordo per il quale gli operatori si assumono la responsabilità diretta sui contenuti inseriti, con la facoltà per il responsabile a livello comunale di intervenire eliminando eventuali abusi. Si realizza così un sistema per il quale l Amministratore centrale per conto della Provincia, attribuisce le password agli amministratori a livello comunale e questi a loro volta le attribuiscono ai singoli interessati ad operare nell ambito del portale.

5 WP6 sperimentazione e marketing. Sperimentazione del funzionamento del sistema e sua promozione sia con una azione di web marketing sia con i sistemi tradizionali di promozione turistica e presenza della rete nei principali eventi della Carnia come ad esempio, Mistirs, Spergot, Magia del Legno ecc Cronoprogramma indicativo. WP1 WP2 WP3 WP4 WP5 WP6 Agosto Settembre Ottobre Novembre Nota: Il progetto prevede una articolazione a livello comunale per evitare che eventuali ritardi di un Comune possano influire sull avanzamento dell intero progetto. Si vuole tuttavia distinguere i WP2 WP3 - WP4 immaginando che l intervento verticale a livello di Comune venga supportato da interventi trasversali di supporto attuati: per il WP 2 dalla Comunità Montana volto a garantire una omogeneità di presentazione della Carnia nel suo insieme, pur rispettando l autonomia d ogni singolo Comune; per il WP3 da Confcommercio volto a stimolare gli associati con attività riguardanti il turismo in tutti i suoi aspetti, a partecipare in maniera motivata al progetto; per il WP4 dalle Associazioni dei commercianti ed Artigiani assieme finalizzato a promuovere il commercio on line dei prodotti dell agroalimentare, dell artigianato e in generale di quanto prodotto in Carnia. PARTENARIATO Provincia Comuni Es. Comunità Montana, Agemont, Euroleader o Rete museale della Carnia Confcommercio Ass. Artigianato e Produttori Pro Loco e As. Culturali ecc. Gestori servizi turistici, Consorzio Carnia Welcome Produttori Locali, Friul Mont

PROVINCIA DI UDINE. -------------------------------------------------------------------------------- comunicato del 12 novembre 2010

PROVINCIA DI UDINE. -------------------------------------------------------------------------------- comunicato del 12 novembre 2010 PROVINCIA DI UDINE NOTIZIE PER LA STAMPA -------------------------------------------------------------------------------- comunicato del 12 novembre 2010 WWW.MONTAGNA SENZA CONFINI.IT : NUOVO SPECCHIO

Dettagli

VALORIZZAZIONE TURISTICA DEGLI EVENTI GRANDE GUERRA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO

VALORIZZAZIONE TURISTICA DEGLI EVENTI GRANDE GUERRA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO VALORIZZAZIONE TURISTICA DEGLI EVENTI GRANDE GUERRA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO 24 maggio 2016 Auditorium della Cultura Friulana, Gorizia Nicola Revelant Responsabile Prodotto Grande Guerra PromoTurismoFVG

Dettagli

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA WEB DESIGN amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB SOFTWARE PERSONALIZZATI WEB MARKETING HOSTING GRAFICA EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 1999 da professionisti specializzati in tecnologie

Dettagli

PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0)

PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0) PORTALE DI PROMOZIONE TURISTICA TURISMO FAI DA TE (in conformità linee Turismo 2.0) 1. Introduzione Il prodotto Turismo fai da te è stato progettato per promuovere l economia di un territorio attraverso

Dettagli

Il ruolo delle tecnologie in ambito turistico montano

Il ruolo delle tecnologie in ambito turistico montano TECNOLOGIE E MONTAGNA CASTELLO DI VOGOGNA 17 OTTOBRE 2015 Il ruolo delle tecnologie in ambito turistico montano Stefania Cerutti ICT E MONTAGNA LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELLA MONTAGNA: UN APPROCCIO INTEGRATO

Dettagli

IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO

IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO CORERAS IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO La Sicilia sulle tavole italiane Legge Regionale N 25 del 2011, Art. 10 VETRINE PROMOZIONALI E PUNTI MERCATALI Allarghiamo gli orizzonti, accorciamo

Dettagli

Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri

Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE ITER VITIS Le vie del vino e dell'acqua : Promozione degli itinerari del vino nella media valle del Tevere, cerniera e frontiera fra Etruschi e Umbri Creazione di un circuito

Dettagli

Progetto: Sistema degli Itinerari Turistici Integrati PREMESSA

Progetto: Sistema degli Itinerari Turistici Integrati PREMESSA Progetto: Sistema degli Itinerari Turistici Integrati PREMESSA La consapevolezza dell importanza del turismo per lo sviluppo economico e la creazione di nuova occupazione richiede l elaborazione di nuove

Dettagli

Web. Hosting. Application

Web. Hosting. Application amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB APPLICATION WEB DESIGN WEB MARKETING HOSTING GRAFICA Web. Hosting. Application EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 99 da professionisti specializzati

Dettagli

REGIONE CALABRIA. LEGGE REGIONALE n. 62 del 04 dicembre 2012. Istituzione di Ecomusei in Calabria. Art. 1 Definizione e finalità

REGIONE CALABRIA. LEGGE REGIONALE n. 62 del 04 dicembre 2012. Istituzione di Ecomusei in Calabria. Art. 1 Definizione e finalità REGIONE CALABRIA LEGGE REGIONALE n. 62 del 04 dicembre 2012 Istituzione di Ecomusei in Calabria Art. 1 Definizione e finalità 1. La Regione Calabria prevede, al fine del recupero e della valorizzazione

Dettagli

AGHE - ECOMUSEO TEMATICO DELL'ALTO FRIULI

AGHE - ECOMUSEO TEMATICO DELL'ALTO FRIULI AGHE -- ECOMUSEO TEMATICO DELL''ALTO FRIULI RELAZIONE FINALE Con il progetto ci si era assunti l obiettivo di mettere in rete le realtà che avevano partecipato al precedente Bando di Euroleader dando vita

Dettagli

MISURA 312 MISURA 312 MISURA 312 - C

MISURA 312 MISURA 312 MISURA 312 - C MISURA 312 I BANDI Sostegno allo sviluppo di attività economiche Le opportunità disponibili da Lunedì 11 Ottobre 1 Beneficiari: : Microimprese (Partita iva e Registro Imprese Camera Commercio) Obiettivi:

Dettagli

Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato

Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato Dott.ssa Elena Iacoviello Dipartimento Presidenza Ufficio Turismo Terziario Promozione Integrata 1 Gli Obiettivi Tematici R.A.

Dettagli

Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007 2013: Stato di attuazione e Best practices

Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007 2013: Stato di attuazione e Best practices Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007 2013: Stato di attuazione e Best practices Ancona 30 novembre 2012 Fabrizio Recchi P. F. Autorità di gestione del FAS, autorità di certificazione e pagamento e

Dettagli

Evoluzione dell E-commerce

Evoluzione dell E-commerce Evoluzione dell E-commerce Non avere un e-commerce non è una strategia aziendale E un mancato guadagno! Prodotti visibili, indicizzati ed acquistabili on-line Sono un valore per l attività, un vantaggio

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015)

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015) Pag. 1 di 6 Spett. Le GAL L ALTRA ROMAGNA S.CONS.AR.L. Viale Roma, 24 47027 Sarsina (FC) AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015)

Dettagli

IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE. Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio

IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE. Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE DELLA FONDAZIONE PER LO SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio LA FONDAZIONE PER LO SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE La Fondazione

Dettagli

un Cuore Verde a Pochi Passi dal Blu

un Cuore Verde a Pochi Passi dal Blu Destinazione Turismo Interno un Cuore Verde a Pochi Passi dal Blu Corso Turismatica Prof. Paini 1 Introduzione La breve relazione intende delineare i passi base per introdurre sul mercato della rete una

Dettagli

COMPANY PROFILE KATE BUSINESS

COMPANY PROFILE KATE BUSINESS COMPANY PROFILE SERVIZI. Orientamento e Consulenza per l Avvio di Impresa - Online. Per chi ha intenzione di avviare un attività in proprio. L idea viene analizzata e sviluppata e vengono fornite informazioni

Dettagli

Promuovere il territorio per promuovere il turismo

Promuovere il territorio per promuovere il turismo Promuovere il territorio per promuovere il turismo Da territorio a destinazione turistica Dare risposte alla domanda di sviluppo di un territorio A livello nazionale A livello locale Per uno sviluppo a

Dettagli

STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST

STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST Città di Noto STORYTELLING RACCONTA IL SUD EST Azione di promozione e di marketing internazionale del Distretto del Sud Est per l incremento e la destagionalizzazione dei flussi turistici Noto, 27 novembre

Dettagli

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio Indice 1. Il Bando Regionale sui PdV 2. Il territorio 3. Il partenariato 4. Le risorse dei PdV

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Booking di destinazione con interfaccia PMS - Booking Engine - Channel Manager - Communicator

Booking di destinazione con interfaccia PMS - Booking Engine - Channel Manager - Communicator Booking di destinazione con interfaccia PMS - Booking Engine - Channel Manager - Communicator Azienda ericsoft nasce nel 1995 con l obiettivo di migliorare le performance delle strutture ricettive. In

Dettagli

ALLEGATO 2 BANDO. Area Organizzazione e Riforma. Offerta Tecnica. dell Amministrazione Servizio E. E democracy e Cittadinanza.

ALLEGATO 2 BANDO. Area Organizzazione e Riforma. Offerta Tecnica. dell Amministrazione Servizio E. E democracy e Cittadinanza. BANDO Area Organizzazione e Riforma ALLEGATO 2 Offerta Tecnica dell Amministrazione Servizio E Government E democracy e Cittadinanza Attiva Allegato 2: Offerta Tecnica Pag. 1 ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA

Dettagli

TURISMO SCHEDA DI VALUTAZIONE SULL AVANZAMENTO DELLE AZIONI PREVISTE DAL PIANO DI AZIONE REGIONALE

TURISMO SCHEDA DI VALUTAZIONE SULL AVANZAMENTO DELLE AZIONI PREVISTE DAL PIANO DI AZIONE REGIONALE TURISMO SCHEDA DI VALUTAZIONE SULL AVANZAMENTO DELLE AZIONI PREVISTE DAL PIANO DI AZIONE REGIONALE OBIETTIVO AZIONI REALIZZATE 1. Migliorare le condizioni di accessibilità delle strutture turistiche 1.1

Dettagli

PROGETTO TUSCIA WELCOME

PROGETTO TUSCIA WELCOME PROGETTO TUSCIA WELCOME Valorizzazione e promozione del turismo integrato e sostenibile nella Tuscia Viterbese (Allegato alla determinazione del Segretario Generale n. 96 del 24/03/2014) Art. 1 Progetto

Dettagli

LIBERI DI VIAGGIARE. 20060 Bussero (MI) in via L. da Vinci 5 www.ldvitalia.it

LIBERI DI VIAGGIARE. 20060 Bussero (MI) in via L. da Vinci 5 www.ldvitalia.it LIBERI DI VIAGGIARE 20060 Bussero (MI) in via L. da Vinci 5 www.ldvitalia.it L associazione nata nel 2009 (è un marchio commerciale di Marco Grieco) rappresenta un circuito di circa 1800 cral, associazioni,

Dettagli

YOUTH ON THE MOVE I GIOVANI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO: NUOVE IDEE E PROGETTI INNOVATIVI

YOUTH ON THE MOVE I GIOVANI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO: NUOVE IDEE E PROGETTI INNOVATIVI All. A) Formulario per la realizzazione del Project Work Finale A. DATI SUL PROPONENTE A.1 Istituto Scolastico: I.T.E. P.F. Calvi (Belluno) A.2 Classe/Classi coinvolte: IV B B. DATI DI SINTESI DEL PROGETTO

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA" VERSO EXPO 2015

OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA VERSO EXPO 2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA" VERSO EXPO 2015 LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che: la Regione Piemonte ha

Dettagli

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Informazione ICT, prima di tutto Webnews è il giornale on line che racconta quotidianamente l attualità tecnologica. Originale. Credibile. Puntuale.

Dettagli

ICS-L. Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale

ICS-L. Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale ICS-L Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale Cosa è Ics-l Portale di e-commerce territoriale per promuovere e facilitare l acquisto dei prodotti delle aziende agroalimentari e artigianali della Val di

Dettagli

Nomine e Compensi degli Amministratori di Parte Pubblica nelle Società Partecipate. (Art. 1, comma 735, legge 296/2006)

Nomine e Compensi degli Amministratori di Parte Pubblica nelle Società Partecipate. (Art. 1, comma 735, legge 296/2006) COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) Nomine e Compensi degli Amministratori di Parte Pubblica nelle Società Partecipate (Art. 1, comma 735, legge 296/2006) Pag. 1 di 12 Il presente report

Dettagli

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010 Progetto promo-commercializzazione TurismoFVG 2010 Obiettivi generali del progetto Progetto per la realizzazione di un programma di commercializzazione del prodotto turistico della Regione Friuli Venezia

Dettagli

Il Progetto Oltrebampe

Il Progetto Oltrebampe Il Progetto in sintesi Il Progetto Oltrebampe Oltre bambini e prodotti agricoli di eccellenza Descrizione del progetto OltreBampè affronta il tema dello sviluppo sostenibile dei sistemi urbani, facendo

Dettagli

CITTA DI AVELLINO. (e loghi di tutti i comuni partecipanti) PROTOCOLLO D INTESA

CITTA DI AVELLINO. (e loghi di tutti i comuni partecipanti) PROTOCOLLO D INTESA PROTOCOLLO D INTESA PREMESSO CHE: - gli enti convenuti per la sottoscrizione del presente Protocollo, nel riconoscere il ruolo strategico del turismo per lo sviluppo economico e occupazionale del territorio

Dettagli

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita In costante sviluppo, sempre pronta a cogliere le migliori opportunità offerte dal mercato, Holidaytravelpass si è presto consolidata anche come tour operator initalia

Dettagli

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti

Archivio dei contenuti. Produzione di contenuti. Gestione del flusso di lavoro. Presentazione dei contenuti I sistemi informativi a riferimento geografico e i portali di promozione turistica Giovanni Biallo Internet ed il turismo La logica di Internet ha influito in modo determinante da un lato sulle organizzazioni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA

PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE (PSL) DELL ALTO JONIO COSENTINO FEDERICO II : Un percorso tra storia, profumi e sapori Presentazione risultati di fine programmazione

Dettagli

Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015. Milano, 5 marzo 2015

Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015. Milano, 5 marzo 2015 Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015 Milano, 5 marzo 2015 1 EXPO 2015: VISITATORI POTENZIALI GfKEurisko EXPO 2015 Italia 2013 ITALIA ESTERO EUROPA 3.3-4.4mln 12-14 mln 6-8 mln + 20% REPEATERS

Dettagli

Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010

Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010 Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010 Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana Dipartimento Beni Culturali

Dettagli

Tifa per l Italia che ami Vota il tuo luogo del cuore!

Tifa per l Italia che ami Vota il tuo luogo del cuore! Tifa per l Italia che ami Vota il tuo luogo del cuore! (13 maggio 30 novembre) VII Edizione 1 Vademecum del buon raccoglitore di firme Alcuni utili consigli su come attivarsi a favore del proprio Luogo

Dettagli

COMUNE di BAGNO A RIPOLI

COMUNE di BAGNO A RIPOLI COMUNE di BAGNO A RIPOLI (Provincia di FIRENZE) Bando Pubblico con invito a manifestare interesse per la gestione del progetto di marketing territoriale PORTICO anche attraverso il portale internet www.firenzelecolline.it

Dettagli

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SUPERIORE G. LUZZATTO

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SUPERIORE G. LUZZATTO Profilo professionale dell indirizzo Operatori dell Impresa Turistica e la Gara. L Operatore dell Impresa Turistica è una figura professionale in grado di conoscere in modo specifico l evoluzione del mercato

Dettagli

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Tutto ciò che ti serve e quanto devi investire per cominciare Ricapitoliamo quali sono gli strumenti e le risorse

Dettagli

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT WEB MARKETING SVILUPPO WEB DESIGN VISIBILITÀ E PUBBLICITÀ ON LINE FORMAZIONE E CONSULENZA MOTORI DI RICERCA Promobit genera traffico Internet qualificato che si

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

PIANO ATTUATIVO PROVINCIALE RIPARTO DEI CONTRIBUTI REGIONALI AI SISTEMI BIBLIOTECARI LOCALI

PIANO ATTUATIVO PROVINCIALE RIPARTO DEI CONTRIBUTI REGIONALI AI SISTEMI BIBLIOTECARI LOCALI PROVINCIA DI VARESE ATTIVITA CULTURALI, TURISTICHE E PROMOZIONALI, SPORTIVE Biblioteche e audiovisivi LEGGE REGIONALE N 81/85 NORME IN MATERIA DI BIBLIOTECHE E DI ARCHIVI STORICI DI ENTI LOCALI E DI INTERESSE

Dettagli

Milioni di persone ogni giorno scelgono la carta di credito per i propri acquisti. Scegli di ampliare il tuo business: scegli CartaSi!

Milioni di persone ogni giorno scelgono la carta di credito per i propri acquisti. Scegli di ampliare il tuo business: scegli CartaSi! Milioni di persone ogni giorno scelgono la carta di credito per i propri acquisti. Scegli di ampliare il tuo business: scegli CartaSi! CartaSi: sintesi perf di tradizione CartaSi nasce nel 1985 con il

Dettagli

Gestione WEB Viaggi e Turismo

Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 1 di 11 Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 2 di 11 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...3 2. CARATTERISTICHE E VANTAGGI DI IN.TOUR...4 3. FUNZIONALITA E STRUTTURA SOFTWARE E HARDWARE...6 4. STRUTTURA E CONTENUTI

Dettagli

Politiche di sostegno dei consumi e Osservatori prezzi

Politiche di sostegno dei consumi e Osservatori prezzi Politiche di sostegno dei consumi e Osservatori prezzi Intervento di: PALMA COSTI Assessore Interventi Economici, Innovazione e Pari opportunità della Provincia di Modena Mercoledì 1 aprile 2009 Camera

Dettagli

PIANO PER LA COMUNICAZIONE E LA PARTECIPAZIONE

PIANO PER LA COMUNICAZIONE E LA PARTECIPAZIONE Comune di Ronco Scrivia (Provincia di Genova) PIANO PER LA COMUNICAZIONE E LA PARTECIPAZIONE INTRODUZIONE Il Piano per la comunicazione e la partecipazione è uno strumento flessibile e quindi in condizione

Dettagli

PORTALE WEB DEL TURISMO

PORTALE WEB DEL TURISMO PORTALE WEB DEL TURISMO 1 Novembre 2006 OBIETTIVI L Assessorato al Turismo e Industria Alberghiera della Regione Puglia sta realizzando il portale web di promozione turistica. Il portale è uno strumento

Dettagli

Il Servizio evoluto su misura

Il Servizio evoluto su misura Il Servizio evoluto su misura Il Servizio...c è sempre chi fa la differenza Un azienda per vincere la sfida della competitività ha necessità di farsi conoscere ed adottare strumenti innovativi a risposta

Dettagli

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli)

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Tecnico per il Turismo M. POLO Firenze Gara Nazionale Istituti Tecnici per il Turismo Indirizzo Iter 01 Dicembre 2010 Prima prova : Discipline

Dettagli

Web4Project Un nuovo modo per fare analisi e creare i tuoi documenti.

Web4Project Un nuovo modo per fare analisi e creare i tuoi documenti. Crea il tuo generatore di documenti. Crea i tuoi progetti unendo ad un modello di calcolo i tuoi documenti. Sviluppa e definisci i tuoi progetti in modo autonomo e personalizzato. Automatizza i processi

Dettagli

Il vostro E-Commerce non vi porta da nessuna parte

Il vostro E-Commerce non vi porta da nessuna parte Il vostro E-Commerce non vi porta da nessuna parte Scoprite la soluzione che darà una spinta in avanti al vostro E-Commerce. INTEMPRA realizza soluzioni tecnologiche innovative per ogni tipo di business

Dettagli

CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE

CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE Noi cittadini, Associazioni, Operatori economici ed Istituzioni delle comunità ricadenti sul territorio del GAL CONCA BARESE, sottoscriviamo questo

Dettagli

Le politiche di marketing nell industria turistica. Marketing mix e marketing relazionale totale

Le politiche di marketing nell industria turistica. Marketing mix e marketing relazionale totale Le politiche di marketing nell industria turistica. Marketing mix e marketing relazionale totale Lingue e Cultura per l Impresa Economia e Gestione delle Imprese Turistiche A.A. 2007-2008 Ddr Fabio Forlani

Dettagli

IL TERRITORIO, UN ECOSISTEMA FATTO DI NATURA E PERSONE. LE VALLI DEL TARO E DEL CENO, UNA RICCHEZZA UNICA.

IL TERRITORIO, UN ECOSISTEMA FATTO DI NATURA E PERSONE. LE VALLI DEL TARO E DEL CENO, UNA RICCHEZZA UNICA. IL TERRITORIO, UN ECOSISTEMA FATTO DI NATURA E PERSONE. LE VALLI DEL TARO E DEL CENO, UNA RICCHEZZA UNICA. IL NOSTRO PROGETTO, UN NUOVO MODO DI INTERPRETARLA. è un idea che nasce con lo scopo di valorizzare

Dettagli

********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI PARELLA Provincia di Torino ********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 35 Del 15/10/2014 Oggetto: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D'INTESA PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA SARDEGNA

REGIONE AUTONOMA SARDEGNA REGIONE AUTONOMA SARDEGNA COMUNI DI: PAULILATINO ABBASANTA AIDOMAGGIORE NORBELLO E TRESNURAGHES ACCORDO DI PROGRAMMA TRA i Comuni di PAULILATINO, ABBASANTA, AIDOMAGGIORE, NORBELLO E TRESNURAGHES finalizzato

Dettagli

Comunità Ospitali. gente che ama ospitare

Comunità Ospitali. gente che ama ospitare Comunità Ospitali gente che ama ospitare Cos'è una Comunità Ospitale? La Comunità Ospitale è un luogo e una destinazione in cui gli ospiti/turisti si sentono Cittadini seppure temporanei identificandosi

Dettagli

Finalità comunicative. Struttura degli SVV e funzionalità interattive e comunicative dei componenti

Finalità comunicative. Struttura degli SVV e funzionalità interattive e comunicative dei componenti Visite virtuali Alba Pratalia realizza sistemi di visita virtuale (SVV) per la promozione turistica - attraverso internet - delle attrattive storiche, artistiche e culturali delle città. L integrazione

Dettagli

UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME

UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME La Valle dei Segni 3 marzo 2012 Capo di Ponte UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME Arch. Michela Vielmi Presidente Consorzio Turistico Terme di Boario I TEMI 1. CONTESTO: Valle

Dettagli

INTERVENTO 8 -ACCESSO BENE PATRIMONIALE - L'ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE NEI

INTERVENTO 8 -ACCESSO BENE PATRIMONIALE - L'ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE NEI INTERVENTO 8 -ACCESSO BENE PATRIMONIALE - L'ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE NEI VILLAGGI In questa azione il concetto di accesso a un bene patrimoniale viene esteso ad una più ampia valorizzazione della vita

Dettagli

Centro Servizi del Distretto

Centro Servizi del Distretto Centro Servizi del Distretto Idea progettuale Progetto integrato per il rilancio e lo sviluppo del Distretto dell Abbigliamento Valle del Liri Il Centro Servizi del Distretto Idea progettuale 1 Premessa

Dettagli

Il Futuro dei Musei I Musei del Futuro

Il Futuro dei Musei I Musei del Futuro Il Futuro dei Musei I Musei del Futuro Scegliamo la giusta direzione SERVIZI CONSULENZA E PROGETTAZIONE ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE DI EVENTI ALLESTIMENTI DIGITALIZZAZIONE, STAMPA 3D E DRONI FORMAZIONE

Dettagli

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito 2009 per immigrati di Milano e provincia Servizi di - Informazione e orientamento sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese - Formazione - Credito ASIIM - Associazione per lo Sviluppo dell

Dettagli

Indipendenza Visibilità Semplicità di gestione

Indipendenza Visibilità Semplicità di gestione Il mercato dell incoming richiede competenza e professionalità sempre maggiori. Un sito internet diventa, in questo senso, non solo il biglietto da visita per il turista che dovrà scegliere la tua struttura,

Dettagli

freshcreator No Frills 2011 Tiziano Braglia

freshcreator No Frills 2011 Tiziano Braglia freshcreator No Frills 2011 Tiziano Braglia Siamo nel centro di Bologna Le due torri di Bologna GH Fresh s.r.l. Via Cesare Battisti 9 40123 Bologna, Italia Piazza S. Francesco +39 051 588 05 85 contact@freshcreator.com

Dettagli

Politecnico Innovazione 1

Politecnico Innovazione 1 ORIZZONTI S.P.A. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ Fondata nel 1974 e sostenuta da una crescita ed un consolidamento continui, Orizzonti si è imposta all attenzione del mercato delle agenzie di viaggio e degli

Dettagli

PROVINCIA DI MASSA-CARRARA Area Programmazione delle Risorse Interne ed Esterne Allegato A alla Determinazione n 3538 del 11/10/2013

PROVINCIA DI MASSA-CARRARA Area Programmazione delle Risorse Interne ed Esterne Allegato A alla Determinazione n 3538 del 11/10/2013 PROVINCIA DI MASSA-CARRARA Area Programmazione delle Risorse Interne ed Esterne Allegato A alla Determinazione n AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI AL SEMINARIO SULL E-COMMERCE E WEB MARKETING

Dettagli

La comunicazione istituzionale rappresenta, da oltre un decennio, un tema di rilevante interesse per le amministrazioni pubbliche italiane.

La comunicazione istituzionale rappresenta, da oltre un decennio, un tema di rilevante interesse per le amministrazioni pubbliche italiane. ALLEGATO 1 PROVINCIA DI BRINDISI SERVIZIO 1 SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE P R O G E T T O UFFICIO STAMPA E SUPPORTO UFFICIO COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI 1 MOTIVAZIONI La funzione

Dettagli

L OSSERVATORIO NAZIONALE

L OSSERVATORIO NAZIONALE L OSSERVATORIO NAZIONALE DELL AGRITURISMO Formulare proposte per la determinazione dei criteri di classificazione delle aziende agrituristiche secondo criteri omogenei per l intero territorio nazionale

Dettagli

SCHEMA DI RELAZIONE TECNICA

SCHEMA DI RELAZIONE TECNICA C O M U N E DI A S S E M I N I Provincia di Cagliari Procedura aperta per l affidamento del servizio, per la durata di anni due, prorogabili di anni uno, di organizzazione esposizione e commercializzazione,

Dettagli

Servizi per la formazione Servizi per la formazione

Servizi per la formazione Servizi per la formazione Il nostro network di professionisti con competenze differenti e integrate può fornire una docenza specializzata in diversi ambiti relativi al marketing e allo sviluppo del territorio. I nostri servizi

Dettagli

Attività federale di marketing

Attività federale di marketing Attività federale di marketing Gestione e certificazione delle sponsorizzazioni Il Feedback Web Nel piano di sviluppo della propria attività di marketing, la FIS ha adottato il sistema Feedback Web realizzato

Dettagli

Prot n. Todi, 23/03/2013

Prot n. Todi, 23/03/2013 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI - EINAUDI TODI Agraria, Agroalimentare e Agroindustria -- Amministrazione, Finanza e Marketing Turismo - Costruzioni, Ambiente e Territorio Manutenzione ed Assistenza

Dettagli

La tua serenità, il nostro obiettivo.

La tua serenità, il nostro obiettivo. La tua serenità, il nostro obiettivo. CF Assicurazioni vicino alla Famiglia, vicino a Te UN PROGETTO CHE GUARDA AL FUTURO, UNA REALTÀ PRESENTE A CUI AFFIDARSI. Il Gruppo CF Assicurazioni si distingue per

Dettagli

Il Kit del Turista per la valorizzazione dei beni culturali, lo sviluppo del turismo e dell impresa locale

Il Kit del Turista per la valorizzazione dei beni culturali, lo sviluppo del turismo e dell impresa locale Il Kit del Turista per la valorizzazione dei beni culturali, lo sviluppo del turismo e dell impresa locale Bruno Francesconi BancoPosta, Pm del progetto Poste Italiane (francesconb@posteitaliane.it) 27

Dettagli

GIOVANI INNOVATORI IN AZIENDA

GIOVANI INNOVATORI IN AZIENDA GIOVANI INNOVATORI IN AZIENDA 1. CONTESTO E OBIETTIVI GENERALI DELL INIZIATIVA L inserimento in azienda di giovani ad alta qualificazione appare sempre più come una risorsa strategica per permettere alle

Dettagli

per l Azienda Turistica

per l Azienda Turistica Marketing Comunicazione e Internet per l Azienda Turistica Rurale Il Corso è inserito nel Catalogo Interregionale di Alta Formazione www.altaformazioneinrete.it GATEWAY TO LEARNING Titolo del corso: Marketing,

Dettagli

Profilo Descrizione Peso Criterio di valutazione Livello Punti Descrizione

Profilo Descrizione Peso Criterio di valutazione Livello Punti Descrizione Allegato 3.1 alla Deliberazione R.S. n. 106 del 16.10.201 R.G. n. 96 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE MONUMENTO NATURALE GROTTA DI SAN GIOVANNI E DEL COMPLESSO NURAGICO SA DOM

Dettagli

GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese

GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese GranTour 2012 Itinerari culturali sul territorio piemontese GranTour è un'iniziativa promossa e sostenuta da Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione

Dettagli

STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE

STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE Siamo un network di professionisti al servizio di Startup e PMI che vogliano rendere creativa ed efficace la propria immagine attraverso progetti di comunicazione

Dettagli

EXPORA-tori verso e oltre Expo 2015

EXPORA-tori verso e oltre Expo 2015 EXPORA-tori verso e oltre 2015 Giuliano Noci, Presidente Explora Un auspicio Explora è ultima nata, vuole conquistare la fiducia degli operatori e si mette al servizio del sistema per: sincronizzare attività

Dettagli

Modulo 4: i bandi promossi dagli enti pubblici e privati

Modulo 4: i bandi promossi dagli enti pubblici e privati I BANDI PROMOSSI DAL GAL DELTA 2000 PROSSIME OPPORTUNITA - curiosando qua e la LA PROSSIMA PROGRAMMAZIONE CONSIGLI UTILI I BANDI PROMOSSI DAL GAL DELTA 2000 a favore del turismo Bando per le Microimprese

Dettagli

T U R I S M O W E B A G E N C Y C O N S U L E N Z E E U R O P A P R O G E T T I

T U R I S M O W E B A G E N C Y C O N S U L E N Z E E U R O P A P R O G E T T I TURISMO WEB AGENCY CONSULENZE EUROPA PROGETTI www.pixelsc.it PIXEL È SOLUZIONI ICT PER IL TURISMO TURISMO Pixel fornisce agli operatori del settore turistico e alberghiero gli strumenti per presentare

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Paniere lucchese. Rete del gusto

PROTOCOLLO D INTESA. Paniere lucchese. Rete del gusto PROTOCOLLO D INTESA per la valorizzazione e promozione del Paniere lucchese dei prodotti agroalimentari tipici tradizionali e locali attraverso la creazione della Rete del gusto Lucca 11 Maggio 2006 Palazzo

Dettagli

Valorizzazione delle aree naturali protette come chiave di sviluppo turistico dei territori. www.isnart.it 1

Valorizzazione delle aree naturali protette come chiave di sviluppo turistico dei territori. www.isnart.it 1 Valorizzazione delle aree naturali protette come chiave di sviluppo turistico dei territori www.isnart.it 1 Le aree protette in Italia 23 parchi nazionali (oltre 500 comuni) 152 parchi regionali (quasi

Dettagli

Web Marketing: il Web come strumento di Business

Web Marketing: il Web come strumento di Business Web Marketing: il Web come strumento di Business INTERNET È FATTA DI PERSONE: A CHI SI VUOLE PARLARE? PER DIRE COSA? d.ssa - La Rete si evolve: i falsi Miti - 1. Internet è gratis e disponibile a tutti

Dettagli

Chi siamo: Trame Territoriali è una Società di servizi non profit e una OLTA Tour Operator On Line

Chi siamo: Trame Territoriali è una Società di servizi non profit e una OLTA Tour Operator On Line TRAME TERRITORIALI Chi siamo: Trame Territoriali è una Società di servizi non profit e una OLTA Tour Operator On Line Cosa facciamo: Trame valorizza il territorio attraverso l identificazione, la selezione,

Dettagli

PROGETTO Impari S. Impari S. Repubblica Italiana

PROGETTO Impari S. Impari S. Repubblica Italiana PROGETTO Interventi di informazione, formazione e azioni di sistema per le aree GAL della Sardegna PROGETTO Interventi di informazione, formazione e azioni di sistema per le aree GAL della Sardegna Lo

Dettagli

RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00

RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00 RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00 specificare il tipo di riunione: di dipartimento, gruppo per materia, gruppo di progetto, commissione,ecc ORA FINE: 16.00

Dettagli

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013 CARTELLA STAMPA di CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE Turismo integrato, motore di Expo 2015 Milano, 10 Dicembre 2013 INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE

Dettagli

SOLUZIONE Web.Orders online

SOLUZIONE Web.Orders online SOLUZIONE Web.Orders online Gennaio 2005 1 INDICE SOLUZIONE Web.Orders online Introduzione Pag. 3 Obiettivi generali Pag. 4 Modulo di gestione sistema Pag. 5 Modulo di navigazione prodotti Pag. 7 Modulo

Dettagli

HOTEL INTERNATIONAL MARKETING

HOTEL INTERNATIONAL MARKETING HOTEL INTERNATIONAL MARKETING Marketing non è solo pubblicità. Marketing è un processo finalizzato a creare, distribuire, prezzare e promuovere con strategia il proprio prodotto. Scegliere Hotel International

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE. Rete telematica e servizi di supporto ICT

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE. Rete telematica e servizi di supporto ICT SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE Rete telematica e servizi di supporto ICT La rete telematica regionale LEPIDA ed il SISTEMA a rete degli SUAP come esempi di collaborazione fra Enti della PA per

Dettagli