Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori"

Transcript

1 Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori A cura di ISPO Ricerche Roma, 7 febbraio 2014

2 OBIETTIVO Fornire un quadro sufficientemente dettagliato del profilo di immagine del promotore finanziario presso i bancarizzati italiani. CAMPIONE E stata realizzata una ricerca quantitativa ad hoc tramite interviste telefoniche (sistema CATI) su un campione di 800 individui. Il campione è rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne (con oltre 17 anni di età) bancarizzata*. * Tasso di risposta: 32,2%. Numero di intervistatori coinvolti nell indagine: 58. Metodo di controllo degli intervistatori: presenza di un supevisor in sala ogni 15 intervistatori. Controllo minimo garantito: monitoraggio 5% delle interviste con ascolto di almeno il 50% dell intervista.

3 Alcune premesse

4 Bassa autopercezione di competenza finanziaria La valutazione del proprio livello di competenza in materia finanziaria voti 1-10 Voto Medio (esclusi i non so ) Per nulla competenti 23% Non so 1% Molto competenti 8% 47% % Abbastanza competenti 39% 4, Poco competenti 29% 2 1 TESTO DELLA DOMANDA: Innanzitutto, lei personalmente quanto direbbe di essere competente in materia finanziaria? Risponda con un voto da 1 a 10, dove 1 significa per nulla competente e 10 significa molto competente. Valori percentuali

5 Limitata conoscenza della figura del promotore finanziario Quanto direbbe di conoscere la figura del promotore finanziario? Sono cliente di un promotore finanziario 5 Molto 1 Conosce 21% Abbastanza 20 Poco 39 Per nulla 32 Non so/non risponde 3 TESTO DELLA DOMANDA: Come forse saprà, il promotore finanziario è un professionista che per conto di una banca o di una società di investimento svolge attività di promozione, collocamento e consulenza su strumenti finanziari e servizi di investimento. Personalmente, quanto direbbe di conoscere la figura del promotore finanziario?. Valori percentuali

6 La propensione ad affidare i risparmi al promotore finanziario

7 Scarsa la propensione, specie personale, ad affidare la gestione dei risparmi a un promotore finanziario La disponibilità a delegare la gestione dei risparmi al promotore finanziario Molto Abbastanza Non so Poco Per nulla 17% Attribuita agli italiani % +12 p.p. Riferita a se stessi TESTO DELLA DOMANDA: Quanto direbbe che per la gestione dei propri risparmi ed investimenti gli Italiani si fidano. E lei, quanto direbbe di essere personalmente disposto a delegare la gestione dei suoi risparmi ed investimenti a. Valori percentuali

8 soprattutto rispetto ad altri interlocutori La disponibilità a delegare la gestione dei propri risparmi a % molto + abbastanza % per nulla Attribuita agli italiani Riferita a se stessi Attribuita agli italiani Riferita a se stessi Posta Posta Banche Banche Promotore finanziario p.p Promotore finanziario Assicurazione p.p Assicurazione TESTO DELLA DOMANDA: E lei, quanto direbbe di essere personalmente disposto a delegare la gestione dei suoi risparmi ed investimenti a /gli italiani si fidano. Valori percentuali

9 Cresce la fiducia nel promotore finanziario all aumentare del titolo di studio e nelle classi centrali di età La disponibilità a delegare la gestione dei propri risparmi al promotore finanziario % di propensi a delegare - alcune accentuazioni Totale 16 Uomini Donne enni 25-34enni 35-44enni 45-54enni 55-64enni 65enni o più Licenza elementare Licenza media Diplomati Laureati Nord Ovest Nord Est Centro Sud/Isole TESTO DELLA DOMANDA: E lei, quanto direbbe di essere personalmente disposto a delegare la gestione dei suoi risparmi ed investimenti a. Valori percentuali

10 Tra chi ha competenze finanziarie e soprattutto tra chi conosce la figura del promotore finanziario aumenta la disponibilità ad affidare i propri risparmi La disponibilità a delegare la gestione dei propri risparmi al promotore finanziario % molto + abbastanza Totale campione 16 Non competenti in materia finanziara -8 p.p p.p. Competenti in materia finanziaria p.p. Conoscono la figura del promotore (ma non ne sono clienti) 37 TESTO DELLA DOMANDA: E lei, quanto direbbe di essere personalmente disposto a delegare la gestione dei suoi risparmi ed investimenti a. Valori percentuali

11 I driver di scelta del promotore finanziario

12 Fiducia, competenza ed utilità risultano i principali driver di scelta del promotore finanziario Le leve all affidamento dei risparmi ad un promotore finanziario risposte spontanee - totale risposte Affidabilità, serietà, fiducia Conoscenza 3 19 Competenza Utilità Clienti (5%) Diversificazione degli investimenti Delega Per esperienze passate Non clienti che si affiderebbero a un promotore (11%) Altro 6 6 Non so 2 TESTO DELLA DOMANDA: Potrebbe dirmi qual è il motivo principale per cui ha deciso di affidarsi ad un promotore finanziario per la gestione dei suoi risparmi ed investimenti?. Lei ha detto che sarebbe disposto ad affidare i suoi risparmi ed investimenti ad un promotore finanziario. Mi può dire perché? Valori percentuali

13 Tre clienti su quattro raccomanderebbero il promotore finanziario: affidabilità e competenza confermano la loro importanza La raccomandabilità del proprio promotore finanziario tra i clienti di promotori finanziari (5% del campione) Raccomanderebbero I motivi della raccomandabilità Non sa 22% Sono affidabili, di fiducia 46 No 6% Sono competenti Migliorano la gestione finanziaria Sì 72% Sono dei professionisti 12 Altro 4 TESTO DELLA DOMANDA: Lei consiglierebbe il suo promotore finanziario ad un familiare/conoscente? Se sì, perché?. Valori percentuali - Base: clienti di un promotore finanziario (36 casi)

14 La mancanza di fiducia è il principale freno I freni all affidamento dei propri risparmi a un promotore finanziario totale risposte spontanee tra chi non sarebbe disposto ad affidare i propri risparmi a un promotore finanziario (77% del campione) Non mi fido 46 Mancanza di risparmi Preferirei strutture più solide/chi mi ha già seguito I promotori pensano ai loro interessi Non mi serve un promotore, preferisco gestire personalmente i miei risparmi Per esperienze passate personali 7 Non conosco bene questa figura professionale Non ne ho sentito parlare bene (dalla tv, alla radio, sui giornali, ecc.) Altro Non so TESTO DELLA DOMANDA: Lei ha detto che non sarebbe disposto ad affidare/ i suoi risparmi ed investimenti ad un promotore finanziario. Mi può dire perché?. Valori percentuali

15 Il profilo di immagine del promotore finanziario

16 Giudizi molto positivi tra i clienti dei promotori finanziari, significativamente più scettici gli altri target Il profilo di immagine del promotore finanziario voti medi (esclusi i non so ) - scala 1-10 serietà ed affidabilità 5,5 5,9 7,8 In generale il 25% non sa attribuire un giudizio ai promotori finanziari capacità di parlare in modo semplice e chiaro 5,5 5,8 7,5 totale campione capacità di semplificare la gestione dei risparmi e degli investimenti del cliente capacità di dare valore ai miei investimenti 5,3 5,7 5,3 5,8 7,5 7,5 conoscono la figura del promotore finanziario ma non sono clienti (21%) capacità di far aumentare le conoscenze/ competenze del cliente in campo finanziario 5,3 5,7 7,5 clienti di un promotore finanziario (5%) segue TESTO DELLA DOMANDA: Le leggerò ora una serie di caratteristiche che un promotore finanziario può avere. Per ciascuna di esse, in base a ciò che ha sentito dire e alla sua esperienza, mi può dire che voto darebbe alla figura del promotore finanziario in generale/al suo promotore finanziario?risponda dando un voto da 1 a 10, dove 1 significa pessimo e 10 significa ottimo.

17 Giudizi molto positivi tra i clienti dei promotori finanziari, significativamente più scettici gli altri target Il profilo di immagine del promotore finanziario voti medi (esclusi i non so ) - scala 1-10 capacità di aiutare il cliente a pianificare le soluzioni di risparmio/investimento più adatti capacità di innovare in modo costante l'offerta dei prodotti di investimento 5,3 5,8 5,3 5,8 7,4 7,4 totale campione capacità di seguire e monitorare con attenzione gli investimenti del cliente capacità di aiutare a comprendere il mio profilo di rischio capacità di fornire un servizio ed un offerta migliore delle banche 5,3 5,7 5,4 5,9 5,2 5,6 7,4 7,3 7,2 conoscono la figura del promotore finanziario ma non sono clienti (21%) clienti di un promotore finanziario (5%) TESTO DELLA DOMANDA: Le leggerò ora una serie di caratteristiche che un promotore finanziario può avere. Per ciascuna di esse, in base a ciò che ha sentito dire e alla sua esperienza, mi può dire che voto darebbe alla figura del promotore finanziario in generale/al suo promotore finanziario?risponda dando un voto da 1 a 10, dove 1 significa pessimo e 10 significa ottimo.

18 Serietà e affidabilità cruciali per oltre la metà del campione Le caratteristiche più importanti per un promotore finanziario possibili fino a due risposte totale risposte serietà ed affidabilità capacità di dare valore ai miei investimenti capacità di parlare in modo semplice e chiaro capacità di aiutare il cliente a pianificare le soluzioni di risparmio/investimento più adatti capacità di seguire e monitorare con attenzione gli investimenti del cliente capacità di aiutare a comprendere il mio profilo di rischio totale campione capacità di semplificare la gestione dei risparmi e degli investimenti del cliente capacità di fornire un servizio ed un offerta migliore delle banche conoscono la figura del promotore finanziario ma non sono clienti (21%) capacità di far aumentare le conoscenze/competenze del cliente in campo finanziario clienti di un promotore finanziario (5%) capacità di innovare in modo costante l'offerta dei prodotti di investimento altro non so/non indica 6 19 TESTO DELLA DOMANDA: E tra le seguenti caratteristiche, quali sono secondo lei le due più importanti che un promotore finanziario dovrebbe avere? Le citi in ordine di importanza, partendo dalla prima caratteristica, quella che le sembra più importante.. Valori percentuali

19 Cosa cercano clienti e non e non clienti clienti dal dal promotore finanziario finanziario imprescindibili e trasversali per clienti e non clienti SERIETÀ ED AFFIDABILITÀ rilevanti e trasversali per clienti e non clienti capacità di DARE VALORE ai miei investimenti capacità di PARLARE IN MODO SEMPLICE E CHIARO

20 Cosa cercano i NON CLIENTI capacità di aiutare il cliente a PIANIFICARE LE SOLUZIONI di risparmio/investimento PIÙ ADATTE capacità di seguire e MONITORARE con attenzione GLI INVESTIMENTI del cliente capacità di aiutare a comprendere il proprio PROFILO DI RISCHIO Cosa cercano i CLIENTI capacità di INNOVARE in modo costante L'OFFERTA DEI PRODOTTI di investimento Secondari capacita di SEMPLIFICARE LA GESTIONE dei risparmi e degli investimenti del cliente capacita di far AUMENTARE LE CONOSCENZE/COMPETENZE del cliente in campo finanziario capacita di fornire un servizio ed un OFFERTA MIGLIORE DELLE BANCHE

21 as an ESOMAR Member, Renato Mannheimer complies with the ICC/ESOMAR International Code on Market and Social Research and ESOMAR World Research Guidelines. NOTA METODOLOGICA E INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 256/10/CSP, allegato A, art. 5 del 9 dicembre 2010, pubblicato su G.U. 301 del 27/12/2010) NOTA METODOLOGICA COMPLETA Titolo: Il promotore finanziario: l atteggiamento della clientela potenziale Soggetto realizzatore: ISPO Ricerche S.r.l. Committente/Acquirente: ANASF Periodo/Date di rilevazione: 7-8 gennaio 2014 Tema: economia Tipo e oggetto dell indagine: Sondaggio d opinione a livello nazionale Popolazione di riferimento: Popolazione adulta bancarizzata residente in Italia Estensione territoriale: Nazionale Metodo di campionamento: Campione casuale stratificato per quote Rappresentatività del campione: Rappresentativo della popolazione italiana bancarizzata in età adulta per genere, età, area geografica, ampiezza comune di residenza Margine di errore: 3,5% Metodo di raccolta delle informazioni: CATI (Computer Assisted Telephone Interview) Consistenza numerica del campione: 800 casi. Totale contatti: 2.483; totale interviste effettuate 800 (TASSO DI RISPOSTA: 32,2% sul totale dei contatti); rifiuti/sostituzioni (RIFIUTI: 67,8% sul totale dei contatti) Elaborazione dati: SPSS NOTA METODOLOGICA PER I MEDIA Sondaggio ISPO/3g Deal & Research per ANASF - Campione rappresentativo popolazione italiana bancarizzata maggiorenne - Estensione territoriale: nazionale - Casi: Metodo: CATI - Rifiuti/sostituzioni: Data di rilevazione: 7-8 gennaio Margine di approssimazione: 3,5%. Indirizzo del sito dove sarà disponibile la documentazione completa in caso di diffusione: In caso di pubblicazione è obbligatorio riportare le informazioni della scheda indicata, a pena di gravi sanzioni. ISPO non si assume alcuna responsabilità in caso di inosservanza.

L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini

L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini Rif. 1350v214 Mantova, 14 Maggio 2015 OBIETTIVI e METODOLOGIA Confindustria Mantova ha chiesto ad ISPO Ricerche di effettuare una ricerca

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca 1 Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Principali risultati della ricerca Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) 2 Capitolo 1 Gli italiani e la crisi La quasi totalità

Dettagli

La candidatura della Città di Roma ai Giochi Olimpici e Paralimpici del 2020

La candidatura della Città di Roma ai Giochi Olimpici e Paralimpici del 2020 La candidatura della Città di Roma ai Giochi Olimpici e Paralimpici del 2020 Cosa ne pensano la popolazione italiana, laziale e romana Roma, 12 gennaio 2012 (Rif. 1524v111) Forte l accordo verso i giochi

Dettagli

Il valore della pulizia

Il valore della pulizia Il valore della pulizia Indagine tra la popolazione italiana Milano, marzo 01 (Rif. 170v311) Metodologia della ricerca ISPO ha realizzato un indagine ad hoc durante la quale è stato intervistato un campione

Dettagli

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013 Seconda edizione CONFERENZA STAMPA Indagine presso le famiglie Torino, 13 settembre 2013 (Rif. 1621v112) Partner dell Osservatorio 2 Patrocinio 3 Cap.1 - Il

Dettagli

Trapianti: ti faresti pagare per vendere un organo?

Trapianti: ti faresti pagare per vendere un organo? Trapianti: ti faresti pagare per vendere un organo? Monitor salute ISPO-Fondazione Veronesi IV edizione Milano, dicembre 2013 (Rif. 1806v113) Quasi 8 italiani su 10 si dichiarano a favore della donazione

Dettagli

Le Province lombarde fra presente e futuro: il caso della Provincia di Sondrio

Le Province lombarde fra presente e futuro: il caso della Provincia di Sondrio Le Province lombarde fra presente e futuro: il caso della Provincia di Sondrio Indagine sulla popolazione di Sondrio e Provincia Milano, novembre 2013 (Rif. 2725v513) Indice 2 Obiettivi e metodologia della

Dettagli

PattiChiari I giovani e il denaro. 1 ottobre 2008

PattiChiari I giovani e il denaro. 1 ottobre 2008 PattiChiari I giovani e il denaro 1 ottobre 2008 Il 46% degli adulti italiani discute poco di denaro in famiglia, e i giovani sembrano essere generalmente meno coinvolti (55%) Nella mia famiglia raramente

Dettagli

L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali

L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali L opinione dei consumatori sulle aperture domenicali degli esercizi commerciali c Il confronto dei risultati riferiti al campione di popolazione italiana Milano, gennaio 2013 Per 6 italiani su 10 si tratta

Dettagli

L acqua a Milano: percezione e consumi

L acqua a Milano: percezione e consumi L acqua a Milano: percezione e consumi Indagine tra le famiglie milanesi, gli amministratori condominiali e le aziende con elevato consumo d acqua Milano, 21 marzo 2012 (Rif. 1708v411) Metodologia 2 ISPO

Dettagli

OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012

OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012 OGM: informazione, opinione sulla ricerca scientifica e propensione all acquisto degli italiani Roma, 27 novembre 2012 (Rif. 2417v212) La conoscenza degli OGM 2 Intervistati divisi sulla conoscenza degli

Dettagli

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini Il mercato del gas in Italia: Opinioni e atteggiamenti dei cittadini (Da Osservatorio Energia 3 monitor maggio 2011) Milano, 5 luglio 2011 (Rif. 1126v211) Indice 2 Obiettivi e metodologia Pag. 3 Dati di

Dettagli

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani?

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Prof. Renato Mannheimer Dott.ssa Claudia Brunelli Roma, 14 novembre 2013 Sala Conferenze Stampa, Palazzo Montecitorio Obiettivi e metodologia dell indagine

Dettagli

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa?

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Rapporto quantitativo Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) Indice 2 Pag. La ricerca 3 Principali evidenze 4 Cap. 1 Gli italiani

Dettagli

AIBE Index. Osservatorio sull attrattività dell Italia presso gli investitori esteri

AIBE Index. Osservatorio sull attrattività dell Italia presso gli investitori esteri 1 AIBE Index Osservatorio sull attrattività dell Italia presso gli investitori esteri Seconda edizione Milano, Novembre 2014 (Rif.1344v214) Indice 2 Obiettivi e metodologia Pag. 3 I fattori di attrattività

Dettagli

Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie. Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader

Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie. Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader Le farmacie raccolgono una vera ovazione di consensi: voti positivi dal 94% della

Dettagli

Le Province fra presente e futuro:

Le Province fra presente e futuro: Le Province fra presente e futuro: il ruolo, il senso di appartenenza e la sfida delle riforme in atto Indagine sulla popolazione italiana Milano, dicembre 2013 (Rif. 2722v313) Indice 2 Obiettivi e metodologia

Dettagli

La ricerca il rapporto degli Italiani con il risparmio investimento 1.000 interviste campione nazionale rappresentativo 4 focus group ISPO

La ricerca il rapporto degli Italiani con il risparmio investimento 1.000 interviste campione nazionale rappresentativo 4 focus group ISPO La ricerca La presente indagine, svoltasi nel mese di giugno 2006, aveva l obiettivo di indagare il rapporto degli Italiani con il risparmio e con le attività di investimento. Sono state raccolte 1.000

Dettagli

La raccolta differenziata dei rifiuti organici a Milano: dell effetto-traino sul resto della raccolta differenziata

La raccolta differenziata dei rifiuti organici a Milano: dell effetto-traino sul resto della raccolta differenziata La raccolta differenziata dei rifiuti organici a Milano: opinioni dei cittadini e valutazione dell effetto-traino sul resto della raccolta differenziata Milano, 6 giugno 2014 Milano Recycle City, Fabbrica

Dettagli

La percezione e l utilizzo l navigatori satellitari da parte del pubblico consumer

La percezione e l utilizzo l navigatori satellitari da parte del pubblico consumer Presentano: La percezione e l utilizzo l dei navigatori satellitari da parte del pubblico consumer in occasione di Autodromo di Monza, 14 novembre 2007 Sala Villeneuve Obiettivi della ricerca Obiettivo

Dettagli

REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010

REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010 REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010 LA PERCEZIONE DELLA QUALITÀ DELLA VITA IN SICILIA. 1. Parliamo della vita in Sicilia. Oggi come oggi, secondo lei nell'area in cui lei risiede si vive: Molto

Dettagli

«Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera. Executive Summary (giugno 2012)

«Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera. Executive Summary (giugno 2012) «Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera Executive Summary (giugno 2012) Gli italiani sono quasi unanimemente convinti che nel nostro Paese il carburante sia più caro che altrove e attribuiscono

Dettagli

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Rif. 1517v110 Indice 2 Obiettivi e metodo Pag. 3 Consapevolezza sulla mortalità infantile 4 Sensibilità verso la mortalità infantile 11 Key

Dettagli

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free Uno studio internazionale: Italia, Germania, Francia, UK, Olanda, Polonia 6 febbraio 2015 (Rif. 1702v115) Indice 2 Obiettivi e metodologia

Dettagli

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi Ischia, 25 ottobre 2014 (Rif. 1914v114) Indice 2 Obiettivi e metodologia pag. 3 Le principali evidenze 4 La frequentazione dell isola di

Dettagli

I gusti musicali degli italiani e gli eventi musicali sostenibili

I gusti musicali degli italiani e gli eventi musicali sostenibili I gusti musicali degli italiani e gli eventi musicali sostenibili Indagine quantitativa presso la popolazione italiana Roma, 17 Maggio 2011 (Rif. 2403v311) L interesse per la musica 2 Italiani popolo di

Dettagli

Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy

Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy Firenze, Palazzo Vecchio, 15 novembre 2014 2 Il Made in Italy va salvato. Chi lo dice? Consumatori Buyer Opinion leader del settore Sono stati intervistati

Dettagli

Pediatri, allattamento al seno e mamme straniere. Rapporto di ricerca quali-quantitativo

Pediatri, allattamento al seno e mamme straniere. Rapporto di ricerca quali-quantitativo Pediatri, allattamento al seno e mamme straniere Rapporto di ricerca quali-quantitativo Padova, 27 Novembre 2009 Obiettivi e metodologia della ricerca 2 La ricerca qui presentata, realizzata da ISPO in

Dettagli

Gli atteggiamenti dei consumatori italiani nei confronti dei prodotti alimentari agricoli

Gli atteggiamenti dei consumatori italiani nei confronti dei prodotti alimentari agricoli Gli atteggiamenti dei consumatori italiani nei confronti dei prodotti alimentari agricoli Principali risultati dell indagine ISPO per Taormina, Marzo 2010 Rif. 1502v110 La ricerca 2 Lo studio ha indagato:

Dettagli

Uno sguardo sul. L Osservatorio web di ISPO Click. Milano, Gennaio 2012

Uno sguardo sul. L Osservatorio web di ISPO Click. Milano, Gennaio 2012 Uno sguardo sul mondo di Twitter L Osservatorio web di ISPO Click Milano, Gennaio 2012 2 Twitter o non Twitter? Aziende e personalità mediatiche sanno bene che la comunicazione nella realtà odierna è ormai

Dettagli

Indagine nazionale sull'incidenza della tassa di stazionamento sull'economia del mare Roma, 25 febbraio 2012

Indagine nazionale sull'incidenza della tassa di stazionamento sull'economia del mare Roma, 25 febbraio 2012 Indagine nazionale sull'incidenza della tassa di stazionamento sull'economia del mare Roma, 25 febbraio 2012 (Rif.1016v112 ) Presentazione della ricerca 2 Il presente rapporto illustra i principali risultati

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Temi/Fenomeni oggetto del sondaggio: Analisi sugli stili di vita e sulle abitudini di consumo in 6 paesi europei

NOTA INFORMATIVA. Temi/Fenomeni oggetto del sondaggio: Analisi sugli stili di vita e sulle abitudini di consumo in 6 paesi europei NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al

Dettagli

Sezione A: indicatori di scenario

Sezione A: indicatori di scenario Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 84ª Giornata Mondiale del Risparmio PRODUTTIVITA, RISPARMIO, SVILUPPO Risultati diffusi nell ambito della conferenza stampa

Dettagli

Media e scelte d acquisto Report n.3

Media e scelte d acquisto Report n.3 Media e scelte d acquisto Report n.3 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta

Dettagli

L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco

L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco Rapporto di ricerca Lecco, 25 Luglio 201 (Rif.2617v213) Obiettivi e metodologia della ricerca 2 Quest anno l Osservatorio Economico Provinciale

Dettagli

L atteggiamento degli italiani verso il VOIP

L atteggiamento degli italiani verso il VOIP 20154 Milano - Viale Pasubio, 6 Tel. 02-45467.1 Fax 02-45467.328 www.telesurvey.it e-mail: telesurvey@telesurvey.it L atteggiamento degli italiani verso il VOIP I risultati di un sondaggio d opinioned

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento dell Autorità

Dettagli

Food blogger: tra passione e professione

Food blogger: tra passione e professione Food blogger: tra passione e professione #IspoAifb Estratto della ricerca presentata il 15 maggio 2014 Prima portata Il consumatore secondo i food blogger 2 Sul podio delle passioni degli italiani ci sono

Dettagli

Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione

Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione Gli italiani e la trasparenza della Pubblica Amministrazione Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di

Dettagli

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Novembre 2012

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Novembre 2012 Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi Novembre 2012 Metodologia utilizzata (Cittadini) Universo di riferimento: Campione: Metodologia: individui residenti nella regione Lombardia di 18 anni

Dettagli

L atteggiamento degli italiani verso i consumi in tempi di crisi e in particolare verso il settore delle cucine e la linea CREO Kitchens

L atteggiamento degli italiani verso i consumi in tempi di crisi e in particolare verso il settore delle cucine e la linea CREO Kitchens L atteggiamento degli italiani verso i consumi in tempi di crisi e in particolare verso il settore delle cucine e la linea CREO Kitchens Milano, Luglio 2014 (Rif. 1331v314 ) Indice 2 Obiettivi pag. 3 Metodologia

Dettagli

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS.

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS. REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE Roma, 27/03/2007 2006 117RS Presentazione 02 PRESENTAZIONE DELLA RICERCA Autore: Format Srl - ricerche di mercato

Dettagli

Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook

Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook Il business nell era della comunicazione tra pari Milano, 8 Giugno 2011 (Rif.1029v111) Il disegno della ricerca 2 Obiettivi: Il presente studio, effettuato

Dettagli

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

Tipo di rilevazione: Sondaggio di opinione tramite interviste telefoniche con metodologia tradizionale.

Tipo di rilevazione: Sondaggio di opinione tramite interviste telefoniche con metodologia tradizionale. SEDE: LARGO RICHINI, 2 0122 MILANO 02.58303823 02.58319556 02.58303940 S&G KALEIDOS srl Sondaggio S&Gkaleidos JOB EDITRICE I SERVIZI SOCIALI risultati pubblicati sul mensile JOB Aprile 2011 DOCUMENTO INFORMATIVO

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS - ACRI 86ª Giornata Mondiale del Risparmio SONDAGGIO IPSOS - Rigore e sviluppo nell era del mercato. Risultati diffusi nell ambito della

Dettagli

Estensione territoriale: nazionale Numerosità campionaria: 1000

Estensione territoriale: nazionale Numerosità campionaria: 1000 Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS La spesa alimentare tra sicurezza, qualità e convenienza Risultati Pubblicati sul Messaggero del 24 novembre 2009 e presentati in

Dettagli

Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione. secondo la distribuzione. III edizione 2008-2009

Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione. secondo la distribuzione. III edizione 2008-2009 Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione dell andamento d del mercato e dei consumi secondo la distribuzione italiana III edizione 2008-2009 Marzo 2009 La ricerca 2 Obiettivi:

Dettagli

- POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari

- POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari - POP 94/ 99- REGIONE SICILIA Questionari INDICE QUESTIONARIO PER I CITTADINI... pag. 2 QUESTIONARIO PER GLI IMPRENDITORI... pag. 3 QUESTIONARIO PER GLI OPINION LEADER... pag. 4 QUESTIONARIO PER I PUBBLICI

Dettagli

Obiettivi e metodologia

Obiettivi e metodologia Obiettivi e metodologia Eumetra Monterosa ha condotto in collaborazione con LifeGate la seconda edizione dell Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile, che punta a monitorare le percezioni

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 85ª Giornata Mondiale del Risparmio RISPARMIO ED ECONOMIA REALE: LA FIDUCIA RIPARTE DAI TERRITORI (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

Gli italiani e la voglia di cash. Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche

Gli italiani e la voglia di cash. Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche Gli italiani e la voglia di cash Renato Mannheimer Sociologo, politologo, Presidente di Ispo Ricerche Come si muove il consumatore tra i diversi sistemi di pagamento? 2 Appare consolidato l uso delle carte

Dettagli

GENITORI, FIGLI E ALCOOL

GENITORI, FIGLI E ALCOOL GENITORI, FIGLI E ALCOOL Un sondaggio Osservatorio - Doxa SINTESI E GRAFICI Roma, 4 dicembre 2008 I GIOVANI E LA COMUNICAZIONE SULL ALCOOL I GENITORI SONO INFORMATI DI COSA FANNO I FIGLI NEL TEMPO LIBERO?

Dettagli

LE BIOTECNOLOGIE APPLICATE ALLA RICERCA FARMACEUTICA LE CONOSCENZE E GLI ORIENTAMENTI DEGLI ITALIANI E DEI GIOVANI

LE BIOTECNOLOGIE APPLICATE ALLA RICERCA FARMACEUTICA LE CONOSCENZE E GLI ORIENTAMENTI DEGLI ITALIANI E DEI GIOVANI GfK Group e gli orientamenti degli italiani e dei giovani LE BIOTECNOLOGIE APPLICATE ALLA RICERCA FARMACEUTICA LE CONOSCENZE E GLI ORIENTAMENTI DEGLI ITALIANI E DEI GIOVANI Roma, Isabella Cecchini Direttore

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est è favorevole all eutanasia

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est è favorevole all eutanasia OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est è favorevole all eutanasia Il Gazzettino, 24.11.2015 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto

Dettagli

L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA IN 11 PAESI DEL MONDO

L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA IN 11 PAESI DEL MONDO L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA IN 11 PAESI DEL MONDO (ricerca di mercato condotta da GPF e ISPO) 15 dicembre 2005 Mezzogiorno d Italia 2004 1/18 SCOPO DELL INDAGINE Analizzare presso la Business Community

Dettagli

Indagine su imprese e assicurazioni. Report dei risultati

Indagine su imprese e assicurazioni. Report dei risultati Indagine su imprese e assicurazioni Report dei risultati ITA045 Maggio 2012 Management summary_1 BACKGROUND E OBIETTIVI Il Giornale delle Assicurazioni, in occasione del convegno Assicurazioni e Sistema

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 Milano, 24 ottobre 2013 Obiettivi e metodologia Obiettivo della ricerca è indagare sulle attitudini

Dettagli

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati Lexis Ricerche per Faschim FASCHIM Indagine Associati 1 Metodo e campione Ricerca quantitativa sul target iscritti Faschim. Disegno campionario: 1000 interviste telefoniche a iscritti al fondo Faschim;

Dettagli

Solidarietà ed etica Report n.2

Solidarietà ed etica Report n.2 Solidarietà ed etica Report n.2 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati:

Dettagli

CSR e scelte d acquisto Report n.1

CSR e scelte d acquisto Report n.1 CSR e scelte d acquisto Report n.1 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati:

Dettagli

Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni. Il suo pubblico premia gli sponsor.

Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni. Il suo pubblico premia gli sponsor. Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni Il suo pubblico premia gli sponsor. Il Ferrara Buskers Festival ha aderito ad una ricerca

Dettagli

Donne e welfare. Novembre 2010

Donne e welfare. Novembre 2010 Donne e welfare Novembre 2010 1 Metodologia Universo di riferimento Donne residenti residenti in Italia Numerosità campionaria 800 donne disaggregate per età(giovani adulte anziane), condizione professionale

Dettagli

Le donazioni Report n.7

Le donazioni Report n.7 Le donazioni Report n.7 Marzo 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati: telefono fisso

Dettagli

Dati sulle donazioni. Report n.5. Marzo 2014

Dati sulle donazioni. Report n.5. Marzo 2014 Dati sulle donazioni Report n.5 Marzo 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati: telefono

Dettagli

ELEZIONI REGIONALI IN PUGLIA

ELEZIONI REGIONALI IN PUGLIA per ELEZIONI REGIONALI IN PUGLIA INDAGINE SULLA PERCEZIONE DELLE CANDIDATURE E SUGLI ORIENTAMENTI DI VOTO ALLE ELEZIONI REGIONALI 24 APRILE 2015 Gradimento dei candidati tra chi li conosce Lei ha molta,

Dettagli

SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. NOTA INFORMATIVA SONDAGGIO 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione

SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. NOTA INFORMATIVA SONDAGGIO 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione Autore: Censis GfK-Eurisko Committente e Acquirente: Ucsi Oggetto del sondaggio: monitoraggio dell

Dettagli

L APPETIBILITÀ DEL CENTRO STORICO DI TREVISO PER GLI ACQUISTI L'opinione dei trevigiani. Ottobre 2014

L APPETIBILITÀ DEL CENTRO STORICO DI TREVISO PER GLI ACQUISTI L'opinione dei trevigiani. Ottobre 2014 L APPETIBILITÀ DEL CENTRO STORICO DI TREVISO PER GLI ACQUISTI L'opinione dei Ottobre 2014 Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di 312 soggetti maggiorenni che risiedono nel Comune di Treviso.

Dettagli

LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA CONVEGNO BICA 2009

LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA CONVEGNO BICA 2009 Cosa vediamo? SONDAGGIO IPSOS P.A. LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable Marzo 2009 Job 08-019355 Ipsos Public Affair METODOLOGIA

Dettagli

Osservatorio. sull Efficienza Energetica. Quarta Conferenza nazionale. sull Efficienza Energetica. Le FAMIGLIE e lo SMALL BUSINESS italiani

Osservatorio. sull Efficienza Energetica. Quarta Conferenza nazionale. sull Efficienza Energetica. Le FAMIGLIE e lo SMALL BUSINESS italiani Osservatorio sull Efficienza Energetica Le FAMIGLIE e lo SMALL BUSINESS italiani Quarta Conferenza nazionale sull Efficienza Energetica Roma, 21 e 22 novembre 2012 Palazzo Rospigliosi - Via XXIV Maggio

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014 8 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 18 e il 22 dicembre 2014 con metodologia

Dettagli

Il settore moto e il credito al consumo

Il settore moto e il credito al consumo Il settore moto e il credito al consumo Rapporto di ricerca ISPO per Marzo 2010 RIF. 1201V110 Indice 2 Capitolo 1: Lo scenario pag. 3 Capitolo 2: Il Credito al Consumo: atteggiamenti 13 Capitolo 3: Il

Dettagli

La figura del dentista oggi

La figura del dentista oggi DAI NUOVI BISOGNI DEL PAZIENTE ALLA RIMODULAZIONE DELLA PROFESSIONE SEI DENTRO O FUORI DAL TUO TEMPO?" La figura del dentista oggi Opinioni e atteggiamenti della popolazione italiana Obiettivi e metodologia

Dettagli

Il rapporto tra il Parlamento Europeo e comunità professionali italiane: Ricerca preliminare

Il rapporto tra il Parlamento Europeo e comunità professionali italiane: Ricerca preliminare Il rapporto tra il Parlamento Europeo e comunità professionali italiane: Il progetto EP4PC Ricerca preliminare 1 Aprile 2010 Background Simulation Intelligence è stata incaricata dal Committente di realizzare

Dettagli

1. Titolo del sondaggio: "15 anni di CONAI, 15 anni d Italia - Cos è cambiato, cosa cambierà

1. Titolo del sondaggio: 15 anni di CONAI, 15 anni d Italia - Cos è cambiato, cosa cambierà NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

LE PICCOLE IMPRESE E IL CREDITO. Il volto poco amico delle banche

LE PICCOLE IMPRESE E IL CREDITO. Il volto poco amico delle banche LE PICCOLE IMPRESE E IL CREDITO Il volto poco amico delle banche Metodologia Indagine quantitativa condotta mediante somministrazione telefonica (sistema C.A.T.I. Computer Assisted Telephone Interview)

Dettagli

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011 La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani Settembre 2011 Universo di riferimento Popolazione italiana non residente in Campania Numerosità campionaria

Dettagli

Banche e PMI: un rapporto in evoluzione. Milano, 3 Dicembre 2012

Banche e PMI: un rapporto in evoluzione. Milano, 3 Dicembre 2012 Banche e PMI: un rapporto in evoluzione Milano, 3 Dicembre 2012 Ricerca n. 255-2012 PREMESSA: LE PMI INTERVISTATE Indagine effettuata telefonicamente nel mese di Novembre su un campione di PMI del Nord

Dettagli

Gli italiani e l alimentazione. Prof. Renato Mannheimer, Presidente ISPO Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione

Gli italiani e l alimentazione. Prof. Renato Mannheimer, Presidente ISPO Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione Gli italiani e l alimentazione Prof. Renato Mannheimer, Presidente ISPO Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione Obiettivi e metodologia della ricerca 2 Lo studio qui di seguito riportato ha indagato

Dettagli

Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo

Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo Il settore arredamenti tradizionali ed il credito al consumo Rapporto di ricerca Ottobre 2011 (Rif. 1810v111) Indice 2 Capitolo I - La situazione attuale dei dealer e le previsioni per il prossimo futuro

Dettagli

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati -

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Cosa vediamo? I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable METODOLOGIA UTILIZZATA Universo di riferimento:

Dettagli

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Rapporto di ricerca Luglio 2010 (Rif. 1215v110) Indice 2 Capitolo I - L andamento dell economia e del credito al consumo oggi pag. 3 Capitolo

Dettagli

I SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA

I SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA Awarded I SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA 20129 MILANO Via Benvenuto Cellini, 2/A Tel +39 02 54123098 Fax +39 02 5455493 00186 ROMA Via di Ripetta, 39 Tel +39 06 32110003 Fax +39 06 36000917

Dettagli

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Roma, marzo 2007 Codice Ricerca: 2007-033bf www.formatresearch.com PREMESSA E NOTA METODOLOGICA Soggetto che ha realizzato

Dettagli

Monitor imprese della Provincia di Milano

Monitor imprese della Provincia di Milano Monitor imprese della Provincia di Milano Luglio 1 Report completo 1 Il campione e la metodologia 2 La nota metodologica e informa;va NOTA METODOLOGIA E INFORMATIVA (in o:emperanza al regolamento dell

Dettagli

Soggetto committente: ACU Associazione Consumatori Utenti - Sede Regionale Lombardia

Soggetto committente: ACU Associazione Consumatori Utenti - Sede Regionale Lombardia NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI

BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI BORTOLUSSI: DETASSARE LE TREDICESIME AI CASSAINTEGRATI Il costo per le casse pubbliche non dovrebbe superare i 150 milioni di euro. Secondo un sondaggio della CGIA, negli ultimi 10 anni la quota di spesa

Dettagli

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Febbraio 2014

Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi. Febbraio 2014 Le opinioni dei cittadini e dei sindaci lombardi Febbraio 2014 Metodologia utilizzata (Cittadini) Universo di riferimento: Campione: Metodologia: Nr. Interviste eseguite: individui residenti nella regione

Dettagli

Gli italiani ed il riciclo dei rifiuti

Gli italiani ed il riciclo dei rifiuti Gli italiani ed il riciclo dei rifiuti per Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati e Legambiente FORUM RIFIUTI conferenza nazionale REPORT Milano, 19 Giugno 2014 Disegno di ricerca La ricerca è stata condotta

Dettagli

GfK Group Indagine Efpa GfK Eurisko 15 Ottobre 2011. Presentazione della ricerca Efpa Italia - GfK Eurisko Nicola Ronchetti GfK Eurisko

GfK Group Indagine Efpa GfK Eurisko 15 Ottobre 2011. Presentazione della ricerca Efpa Italia - GfK Eurisko Nicola Ronchetti GfK Eurisko Presentazione della ricerca Efpa Italia - GfK Eurisko Nicola Ronchetti GfK Eurisko La ricerca Efpa Italia GfK Eurisko La ricerca Efpa Italia GfK Eurisko è stata condotta su un campione composto da: clienti

Dettagli

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Milano, Aprile 2009 Indagine effettuata per Fratelli dell Uomo Rev. 00 1/29 L obiettivo primario era OBIETTIVI Verificare opinioni e atteggiamenti degli italiani nei confronti

Dettagli

SUMMARY REPORT MOPAmbiente. I principali risultati della ricerca

SUMMARY REPORT MOPAmbiente. I principali risultati della ricerca SUMMARY REPORT MOPAmbiente I principali risultati della ricerca VI Rapporto Periodo di rilevazione: 3 9 Novembre 2010 Metodologia: CATI; campione n=1000 casi, rappresentativo degli italiani dai 18 anni

Dettagli

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011.

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011. Testimonianza 6Sicuro Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico Monza, 10 giugno 2011 Chi presenta oggi 2 Agenda dell intervento Il mercato RC in Italia La struttura organizzativa

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 COMUNICATO STAMPA A febbraio la fiducia degli italiani torna a calare: dal Nord al

Dettagli

Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico

Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico Autorità dell Ambito Ottimale per il Servizio Idrico Rapporto C 2010.285 Novembre 2010 a cura di Alessandro Amadori e Giorgio Pedrazzini COESIS RESEARCH Srl Sede legale - Direzione e amministrazione: 24127

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

Milano, 15 Gennaio 2013. PROGETTO COMUNICARE LE PA Indagine telefonica sulla popolazione lombarda

Milano, 15 Gennaio 2013. PROGETTO COMUNICARE LE PA Indagine telefonica sulla popolazione lombarda Milano, 15 Gennaio 2013 PROGETTO COMUNICARE LE PA Indagine telefonica sulla popolazione lombarda Lo studio LO STUDIO La presente indagine rappresenta la riedizione dello studio effettuato nel febbraio

Dettagli