Giudizio del prof. Daniele Giudizio del prof. Ciciriello Giudizio del prof. Martino

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giudizio del prof. Daniele Giudizio del prof. Ciciriello Giudizio del prof. Martino"

Transcript

1 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso la Facoltà di Economia dell Università degli Studi di Napoli Parthenope - Settore scientifico disciplinare IUS/13 - Supplemento Ordinario alla G.U. della Repubblica Italiana (IV Serie Speciale) n. 25 del 31/03/2006 Verbale n. 2 (approvazione verbale riunione telematica - valutazione dei titoli e delle pubblicazioni) Alle ore 8,30 del giorno 23 novembre 2006, presso il Dipartimento giuridico di Via Medina 4 0 dell Università di Napoli Parthenope, si è riunita la Commissione giudicatrice per la valutazione comparativa riportata in epigrafe, così costituita: - prof. Massimo Panebianco (Ordinario Univ. di Salerno) - prof. Luigi Daniele (Ordinario Univ. di Roma Tor Vergata) - prof. Maria Clelia Ciciriello (Ordinario Univ. di Roma Tor Vergata) - prof. Gerardo Martino (Associato Univ. di Salerno) - prof. Mario de Dominicis (Associato Univ. di Salerno) per procedere, sulla base dei criteri di massima individuati nella prima seduta, alla valutazione dei titoli e delle pubblicazioni presentati dai candidati e consegnati dal Responsabile Amministrativo al Segretario della Commissione. La Commissione allega al verbale la comunicazione fatta pervenire dal Responsabile Amministrativo della procedura (allegato n. 1), attestante l avvenuta pubblicizzazione, nei termini di legge, dei criteri di massima stabiliti nella prima riunione. Alla comunicazione del responsabile è stata allegata la copia del verbale trasmessa dal Presidente relativo all insediamento della Commissione, avvenuto per via telematica: ne prendono visione tutti i Commissari i quali, a conferma delle decisioni assunte, appongono la propria sigla (allegato n. 2). La Commissione prende atto che la candidata Susanna Quadri, avvalendosi, della facoltà concessa dal bando concorsuale, ha fatto pervenire ai singoli Commissari copia delle pubblicazioni. La Commissione ribadisce che a seguito della rinuncia dei Dott.ri Gemma Andreoni e Luigino Manca di cui al verbale n. 1, la Dott.ssa Quadri è l unica candidata. La Commissione accerta la corrispondenza tra la documentazione pervenuta e quella già prodotta dalla candidata unitamente all istanza di partecipazione e trasmessa dall Amministrazione alla Commissione stessa. La C ommissione stabilisce di procedere all esame della documentazione prodotta dalla candidata per formulare i giudizi individuali. Candidato Dott. Susanna Quadri: curriculum sintetico: Susanna Quadri, nata a Napoli il ; Laureata in giurisprudenza (diritto internazionale) il con 110 e lode; Borsista del CNR presso il Bureau International du Travail di Ginevra ( ); Dottore di ricerca presso l Università degli Studi di Napoli, facoltà di giurisprudenza, in Teoria giuridica della finanza pubblica e della burocrazia finanziaria ; Ricercatore universitario di diritto internazionale nell Università degli Studi di Napoli Parthenope dal gennaio 2004, quale vincitrice di concorso; Cultore della materia pressol Istituto Universitario Navale di Napoli per gli aa.aa. 1995/96 e 1996/97; ha partecipato, in qualità di relatore, a vari Convegni. Giudizio del prof. Panebianco: La candidata Susanna Quadri, ricercatore dal 2004 presso la Facoltà di Economia dell Università Parthenope, già cultore della materia presso l Istituto Universitario Navale di Napoli, presenta una recente monografia sul tema, Le migrazioni internazionali, Napoli 2006, nonché una precedente monografia dal titolo Armonizzazione fiscale Pagina 1 di 12 V1

2 europea Torino 2002, entrambe pubblicate da editori di rilievo nazionale. Vengono, altresì, presentati alcuni lavori minori, concernenti tematiche particolari afferenti alle materie del raggruppamento concorsuale IUS 13. Tale produzione, complessivamente valutata, testimonia un prevalente interesse per le tematiche del diritto internazionale del lavoro, nella duplice prospettiva della disciplina dell emigrazione e dell immigrazione e nel più generale ed ampio contesto della tutela dei diritti fondamentali in ambito economico e sociale, oltre ad una spiccata sensibilità per la materia tributaria nella sua dimensione internazionale.. I risultati della ricerca, ampiamente documentati con analisi accurata della prassi interna ed internazionale, segnalano la personalità di uno studioso dotato di sicure qualità, di spessore culturale, capace di svolgere la propria attività con ampiezza di prospettiva, rigore di metodo nell approccio a temi contrassegnati da un forte carattere evolutivo. Si ritiene pertanto, di poter esprimere un giudizio favorevole sulla produzione scientifica della candidata. Giudizio del prof. Daniele: A prescindere da un breve scritto su pubblicità e fumo, non afferente alle materie ri entranti nel settore IUS/13 e dunque non rilevante ai fini della presente valutazione comparativa, la candidata presente, da un lato, un breve saggio monografico dal titolo Armonizzazione fiscale europea, e, dall altro, una monografia dal titolo Le migrazioni internazionali, completato da una serie di scritti minori dedicati allo stesso tema e,in parte, ripresi nella suddetta monografia. Lo scritto in tema di armonizzazione fiscale europea, anche a voler tener conto del carattere tecnico del tema e della eterogeneità del dato normativo, si caratterizza per la natura preval entemente espositiva e non affronta quei pochi profili di interesse per un cultore di diritto internazionale e comunitario, quali la definizione delle competenze comunitarie inn materia, la tipologia e le caratteristiche degli atti adottati, ecc. La monografia sulle migrazioni, invece, si presenta come un lavoro di più ampio respiro, frutto di una ricerc a accurata, che evidenzia una notevole maturazione della candidata. Lo schema tuttavia appare alquanto incerto soprattutto nei capitoli dedicati al diritto internazionale, dove si riscontra qualche approssimazione. Più sicura è la trattazione del dirotto comunitario contenuta negli ultimi capitoli, dove la ricchezza del dato normativo, anche molto recente, viene resa con completezza ed efficacia. Si è pertanto in grado di esprimere un giudizio positivo sulla produzione scientifica della candidata. Giudizio del prof. Ciciriello: La Candidata Susanna Quadri, Ricercatore di diritto internazionale dal gennaio 2004, in precedenza funzionario della carriera prefettizia dal 1994, presenta una produzione scientifica che si esprime in tre lavori monografici e in una serie di scritti minori, che dimostrano la continuità nel percorso formativo e di crescita della candidata, iniziato già prima del Suo ingresso formale nell università. Tra i lavori monografici spicca il volume dedicato a Le migrazioni internazionali: da una disciplina statale dell immigrazione al diritto internazionale delle migrazioni, Napoli, 2006, nel quale si manifesta pienamente la capacità sistematica di ricostruzione degli istituti giuridici esaminati con rigore metodologico, capacità confermata anche nei lavori minori. Particolarmente apprezzabile nella monografia sulle migrazioni è lo sforzo ricostruttivo che la candidata ha operato dei principi generali che disciplinano il settore oggetto di indagine, alla luce dei dati della prassi e della giurisprudenza interna ed internazionale, che Le consente di pervenire a conclusioni del tutto condivisibili. Si esprime pertanto parere del tutto favorevole sulla produzione scientifica. Si auspica, tuttavia, che Ella voglia, nel prosieguo della Sua attività, diversificare maggiormente i settori delle proprie indagini al fine di arricchire il bagaglio di conoscenze scientifiche. Giudizio del prof. Martino: L attività scientifica della candidata Susanna Quadri, Ricercatore per il raggruppamento scientifico-disciplinare IUS/13 presso la Facoltà di Economia dell Università Parthenope di Napoli, in precedenza cultore della materia presso l Istituto Universitario Navale di Napoli, risulta principalmente incentrata sullo studio del Diritto Internazionale e del Diritto dell Unione Europea concernente la materia della immigrazione-emigrazione e di quella dell armonizzazione fiscale, su tal i tematiche la dottoressa Quadri presenta, infatti, due opere monografiche, nell ordine, Armonizzazione fiscale europea, Torino 2002; Le migrazioni Pagina 2 di 12 V1

3 internazionali. Da una disciplina statale dell immigrazione al diritto internazionale delle migrazioni, Napoli Vengono presentati, altresì, una serie di scritti minori dedicati sia a tali tematiche che ad altri temi afferenti al raggruppamento concorsuale IUS 13. Tali titoli risultano pubblicati presso primarie case editrici. Nella prima monografia la candidata esamina in maniera ampia il concetto di armonizzazione e di cooperazione fiscale sia in una prospettiva federalista che in quella peculiare dell Unione Europea, oltre ad analizzare gli strumenti di coordinamento dei diversi sistemi fiscali messi a punto nella prassi convenzionale. Nella seconda monografia la candidata espone ed analizza con attenzione i problemi posti dallo sviluppo ed incentivazione del fenomeno migratorio dal duplice versante della disciplina dell emigrazione e dell immigrazione. Nel corso dell analisi la candidata illustra i limiti che gravano, attualmente, sulla disciplina internazionale del fenomeno in particolare per quanto concerne la sua finalità precipua di protezione e salvaguardia dei diritti del soggetto migrante. Nel complesso la candidata mostra correttezza nel metodo d indagine, un approfondita conoscenza delle materie trattate, e capacità di svolgere criticamente l esame delle problematiche emergenti dalla definizione e applicazione della disciplina internazionale inerente alle tematiche oggetto d indagine. La stessa correttezza nel metodo d indagine e capacità critiche, oltre alla chiarezza dell esposizione si possono apprezzare nell articolo, Prospettive di evoluzione della condizione dei migranti nel diritto internazionale, comunitario e interno, e negli altri scritti presentati dal la candidata. In conclusione, considerati ampiamente sufficienti i contenuti scientifici delle pubblicazioni esibite e giudicato pienamente adeguato il suo curriculum, nonché la continuità dell impegno, si ritiene di poter esprimere un giudizio favorevole. Giudizio del prof. De Dominicis: La candidata è ricercatore di diritto internazionale nell Università degli Studi di Napoli Parthenope, quale vincitrice di concorso (gennaio 2004). Oltre ad altre interessanti esperienze professionali, appare importante quella svolta all estero (borsista CNR al BIT di Ginevra e relatore a convegni). Sul piano scientifico, presenta una monografia ed alcuni saggi prevalentemente dedicati ai problemi giuridici della immigrazione. La produzione, consistente anche in articoli e note a sentenza, concerne soprattutto gli aspetti relativi alla migrazione nel diritto internazionale e nel diritto comunitario. Nei suoi lavori la candidata dimostra buona conoscenza degli argomenti trattati, attitudine ad inquadrarli sistematicamente, e capacità di ricerca di soluzioni equilibrate. giudizio collegiale : Nei lavori presentati la candidata ha evidenziato personalità di studioso dotato di sicure qualità, impegno culturale, rigore d indagine. Si apprezza, in modo particolare, lo sforzo ricostruttivo dei principi generali che disciplinano il regime internazionale e comunitario dell emigrazione, sulla base di una documentato indagine di dottrina, legislazione e prassi. Tali dati sono confermati nella rimanente produzione scientifica sul tema dell emigrazione, nonchè negli scritti minori. Si esprime, pertanto, un giudizio favorevole sulle qualità scientifiche della candidata. Si auspica tuttavia che la stessa voglia, nel prosieguo della sua attività scientifica, diversificare maggiormente i settori delle proprie indagini al fine di arricchire ulteriormente il bagaglio delle proprie conoscenze. Completata la valutazione dei titoli e delle pubblicazioni, la Commissione si riconvoca per il giorno 23 novembre 2006 alle ore 11,00 presso il Dipartimento Giuridico dell Università degli Studi di Napoli Parthenope per procedere alla discussione sui titoli scientifici e alla scelta del tema che formerà oggetto, il giorno successivo, della prova didattica. Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto in duplice copia, una delle quali completa di n. 2 allegati. Pagina 3 di 12 V1

4 I verbali e tutto il materiale relativo ai lavori della Commissione viene preso in consegna dal Segretario. La seduta è tolta alle ore 10,45. La Commissione: prof. Massimo Panebianco prof. Luigi Daniel e prof. Maria Clelia Ciciriello prof. Gerardo Martino prof. Mario de Dominicis Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso la Facoltà di Economia dell Università degli Studi di Napoli Parthenope - Settore scientifico disciplinare IUS/13 - Supplemento Ordinario alla G.U. della Repubblica Italiana (IV Serie Speciale) n. 25 del 31/03/2006 Verbale n. 3 (discussione sulle pubblicazioni scientifiche presentate) Alle ore 11,00 del giorno 23 novembre 2006, presso il Dipartimento giuridico di Via Medina 40 dell Università di Napoli Parthenope, si è riunita la Commissione giudicatrice per la valutazione comparativa riportat a in epigrafe, così composta: - prof. Massimo Panebianco (Ordinario Univ. di Salerno) - prof. Luigi Daniele (Ordinario Univ. di Roma Tor Vergata) - prof. Maria Clelia Ciciriello (Ordinario Univ. di Roma Tor Vergata) - prof. Gerardo Martino (Associato Univ. di Salerno) - prof. Mario de Dominicis (Associato Univ. di Salerno) per procedere alla prima delle due prove previste, consistente nella discussione sui titoli scientifici presentati. Al termine della discussione, i candidati sceglieranno l argomento della prova didattica prevista, con 24 ore di intervallo, per la giornata di domani. Si procede all identificazione, a mezzo di idoneo documento di riconoscimento, dei candidati presenti, ciascuno dei quali firma il foglio di presenza che viene allegato al presente verbale. Risulta presente il candidato: - Dott. Susanna Quadri. Il candidato Dott. Susanna Quadri sostiene la discussione sulle pubblicazioni scientifiche presentate. La Commissione, a porte chiuse, procede all espressione dei giudizi: - Prof. Panebianco: La candidata dimostra ampie capacità culturali, nonchè chiarezza ed incisività di esposizione, privilegiando la trattazione degli aspetti dinamico-evolutivi dei temi trattati. Pagina 4 di 12 V1

5 - Prof. Daniele: Nella dioscussione, la candidata ha evidenziato ampia conoscenza dei temi trattati, capacità argomentativa ed espositiva, mostrando tuttavia una certa tendenza ad indulgere in considerazioni non sufficientemente ancorate al quadro normativo di riferimento. - Prof. Ciciriello: Nella dei titoli scientifici la candidata dimostra una conoscenza approfondita dei temi trattati ed una buona capacità ricostruttiva degli istituti giuridici alla luce della loro evoluzione. - Prof. Martino: La candidata nel corso della discussione sui titoli conferma l approfondita conoscenza dei temi oggetto di indagine. Si mostra, altresì, in grado di cogliere le prospettive evolutive della materia. - Prof. De Dominicis: La candidata ha risposto con chiarezza alle domande poste mostrando conoscenza e padronanza delle problematiche studiate nei lavori presentati. giudizio collegiale: Nella discussione dei titoli scientifici la candidata dimostra una approfondita conoscenza dei temi trattati, privilegiando la trattazione degli aspetti dinamico-evolutivi, pur mostrando una certa tendenza adiscostarsi dal quadro normativo di riferimento. La Commissione, ancora a porte chiuse, predispone cinque temi attinenti alle aree tematiche ricompresse nella declaratoria del settore scientifico-disciplinare a concorso, di seguito trascritti: tema n. 1: La cittadinanza nel diritto dell Unione Europea. tema n. 2: Codificazione e sviluppo progressivo del Diritto Internazionale tema n. 3: L azione delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace tema n. 4: L adattamento del l ordinamento italiano al diritto internazionale e comunitario tema n. 5: La soggettività dell individuo nel Diritto Internazionale I cinque fogli contenenti i temi, siglati da tutti i componenti, vengono rinchiusi in altrettante buste prive all esterno di qualsiasi contrassegno, in modo da risultare tra di esse indistinguibili. Rientra il candidato Dott. Susanna Quadri, il quale, dopo averne verificato l integrità e l assenza all esterno di segni di riconoscimento, estrae a sorte tre buste che riconsegna al Presidente. Il Presidente procede all apertura delle buste e alla lettura degli argomenti in esse contenuti che nel precedente punto del verbale sono stati identificati con i numeri 1,2e 3 Il candidato sceglie il tema n. 2. In calce al foglio recante l argomento della prova così individuato, viene apposta dal Presidente la dicitura : TEMA SCELTO, e l orario. Il Candidato appone la propria firma su tutti i fogli utilizzati per l estrazione. La scelta è stata effettuata alle ore 12,15 e pertanto si verbalizza che la lezione avrà luogo domani, giorno 24 alla stessa ora. esse Il Presidente procede all apertura delle due buste rimanenti, e dà lettura dei temi n. 4 e 5 in rinchiusi. I fogli e le buste utilizzati per le estrazioni vengono raccolti in un plico che viene allegato al presente verbale (allegato n. 1). La Commissione si riconvoca per il giorno 24 novembre 2006 alle ore 12,00 presso il Dipartimento giuridico di Via Medina 40 dell Università di Napoli Parthenope per procedere alla prova didattica. Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto in duplice copia, una delle quali completa di n. 1 allegati. Pagina 5 di 12 V1

6 I verbali e tutto il materiale relativo ai lavori della Commissione vengono presi in consegna dal Segretario. La seduta è tolta alle ore 13,15. La Commissione: prof. Massimo Panebianco prof. Luigi Daniele prof. Maria Clelia Ciciriello prof. Gerardo Martino prof. Mario de Dominicis Pagina 6 di 12 V1

7 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso la Facoltà di Economia dell Università degli Studi di Napoli Parthenope - Settore scientifico disciplinare IUS/13 - Supplemento Ordinario alla G.U. della Repubblica Italiana (IV Serie Speciale) n. 25 del 31/03/2006 Verbale n. 4 (prova didattica) Alle ore 12,00 del giorno 24 novembre 2006, presso il Dipartimento giuridico di Via Medina 40 dell Università di Napoli Parthenope, si è riunita la Commissione giudicatrice per la valutazione comparativa riportata in epigrafe, così composta: - prof. Massimo Panebianco (Ordinario Univ. di Salerno) - prof. Luigi Daniele (Ordinario Univ. di Roma Tor Vergata) - prof. Maria Clelia Ciciriello (Ordinario Univ. di Roma Tor Vergata) - prof. Gerardo Martino (Associato Univ. di Salerno) - prof. Mario de Dominicis (Associato Univ. di Salerno) per procedere allo svolgimento della prova didattica sul tema scelto dalla candidata Dott. Susanna Quadri nella precedente seduta del 23 novembre Si procede secondo l ordine in cui la scelta è stata effettuata, rispettando il previsto intervallo di 24 ore. La candidata Dott. Susanna Quadri, al momento della prova, viene identificata a mezzo di idoneo documento di riconoscimento, e appone la propria firma sul foglio di presenza allegato al presente verbale (allegato n. 1). La prova di esame è pubblica. Alle ore 12,15 il candidato Dott. Susanna Quadri svolge la lezione assegnata. Al termine della lezion e, a porte chiuse, i Commissari procedono alla for mulazione dei giudizi individuali e del giudizio collegiale sulla prova didattica. Candidato Dott. Susanna Quadri : - giudizio del prof. Panebianco: La lezione evidenzia padronanza del tema, affrontato con analisi adeguata nonché con ponderate proiezioni sugli sviluppi futuri. Minore attenzione è prestata dalla candidata ai singoli settori oggetto della codificazione internazionale. - giudizio del prof. Daniele: La candidata svolge la traccia assegnata con sicurezza, dimostrando notevoli doti espositive e buone capacità sistematiche. - giudizio del prof. Ciciriello: La candidata svolge la lezione dimostrando ottime conoscenze del tema prescelto con riferimenti puntuali alla dottrina ed alla giurisprudenza rilevanti. Apprezzabile la chiarezza e la precisione della esposizione che dimostra le buone capacità di analisi e di sintesi della candidata. - giudizio del prof. Martino: Nella lezione la candidata ha esposto in maniera chiara, completa e corretta le tematiche principali dell argomento assegnato, con adeguati riferimenti giurisprudenziali e dottrinali. - giudizio del prof. De Dominicis: Pagina 7 di 12 V1

8 La lezione svolta dalla candidata conferma le capacità di analisi e la chiarezza espositiva per quanto concerne gli argomenti trattati. giudizio collegiale : La candidata ha svolto la traccia della lezione assegnata in modo chiaro, preciso e ordinato, soffermandosi sui profili salienti del tema con buona esposizione sistematica e apprezzabile attenzione alle principali fonti dottrinali e giurisprudenziali. Completata la prova, in seduta riservata, la Commissione procede, sulla base dei giudizi collegiali espressi: a) in sede di valutazione dei titoli e delle pubblicazioni b) di discussione sulle pubblicazioni scientifiche c) di prova didattica, a formulare il giudizio complessivo sul candidato: Candidato Dott. Susanna Quadri : giudizio complessivo : Tenuto conto del curriculum, dei titoli presentati afferenti al raggruppamento concorsuale JUS 13 e della discussione ad essi inerenti, nonché della prova didattica svolta, richiamate le valutazioni individuali e collettive già formulate, la Commissione ritiene di poter esprimere un giudizio più che favorevole sulla candidata Susanna Quadri. La Commissione procede quindi alla discussio ne finale sulla base del giudizio complessivo sopra riportato per valutare l idoneità della candidata. Il Presidente dichiara aperta la discussione. Al termine della discussione, si procede alla votazione con il seguente risultato: candidato Dott. Susanna Quadri: voti favorevoli n. 5 Il Presidente dichiara conclusa la votazione. La Commissione, ai sensi di quanto previsto dall art. 4, comma 13 del D.P.R. n. 117/2000 e dell art. 1 - comma 2bis - del Decreto Legge n. 7, convertito nella Legge n. 43, individua, alla unanimità, il candidato idoneo nella valutazione comparativa a n. 1 posto di professore associato per il settore scientifico disciplinare IUS/13 presso la Facoltà di Economia dell Università di Napoli Parthenope, di cui alla G.U. della Repubblica Italiana (IV Serie Speciale) n. 25 del 31/03/2006 nella persona del dott. Susanna Quadri. Il presente verbale letto, approvato e sottoscritto in duplice copia, completo di n. 1 allegato, viene chiuso alle ore 13,30. I verbali e tutto il materiale relativo ai lavori della Commissione vengono presi in consegna dal Segretario. La Commissione resta riunita per la stesura della relazione riassuntiva dei lavori svolti, redatta separatamente dal presente verbale. La Commissione: prof. Massimo Panebianco prof. Luigi Daniele prof. Maria Clelia Ciciriello prof. Gerardo Martino prof. Mario de Dominicis Pagina 8 di 12 V1

9 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso la Facoltà di Economia dell Università degli Studi di Napoli Parthenope - Settore scientifico disciplinare IUS/13 - Supplemento Ordinario alla G.U. della Repubblica Italiana (IV Serie Speciale) n. 25 del 31/03/2006 RELAZIONE RIASSUNTIVA La Commissione giudicatrice nominata per la valutazione comparativa riportata in epigrafe, nominata con decreto rettorale pubblicato sulla G.U. della Repubblica Italiana IV^ Serie Speciale n. 474 del 13/07/2006, e così composta: - prof. Massimo Panebianco (Ordinario Univ. di Salerno) - prof. Luigi Daniele (Ordinario Univ. di Roma Tor Vergata) - prof. Maria Clelia Ciciriello (Ordinario Univ. di Roma Tor Vergata) - prof. Gerardo Martino (Associato Univ. di Salerno) - prof. Mario de Dominicis (Associato Univ. di Salerno) si è insediata il giorno 5 ottobre 2006 alle ore 12,00 mediante riunione telematica. La Commissione ha proceduto alla nomina del Presidente nella persona del prof. Massimo Panebianco e del Segretario nella persona del prof. Gerardo Martino. La Commissione ha preso atto, preliminarmente, che è decorso il termine di trenta giorni, decorrente dalla pubblicazione del decreto di nomina, riservato a eventuali ricusazioni da parte dei candidati, e che non essendo pervenuta alcuna comunicazione al riguardo da parte dell Amministrazione, la seduta può svolgersi regolarmente. Ciascun Commissario ha dichiarato di non avere relazioni di parentela o affinità entro il 4^ grado incluso con gli altri Commissari e con i candidati e che non sussistono cause di astensione di cui all art. 51 del c.p.c.. Risulta n. 1 candidato partecipante alla procedu ra Dott. Susanna Quadri, a seguito della rinuncia dei Dott.ri Gemma Andreoni e Luigino Manca. La Commissione ha preso atto che il termine per la conclusione della procedura è fissato in sei mesi dalla pubblicazione del decreto di nomina. La procedura prevede la valutazione dei titoli e delle pubblicazioni presentate, una discussione sui titoli e lo svolgimento di una prova didattica. La Commissione ha preso atto che il bando prevede che le prove si svolgeranno con le seguenti modalità: - i candidati verranno convocati per la discussione sui titoli scientifici presentati; al termine della discussione la Commissione predisporrà, per ciascuno di essi, cinque argomenti inerenti alle aree tematiche ricomprese nella declaratoria del settore a concorso, racchiusi in altrettante buste prive di segni di identificazione; - dopo aver estratto a sorte tre dei cinque argomenti predisposti, ciascun candidato indicherà quello sul quale intende sostenere la prova didattica; - la lezione si terrà il giorno successivo, a distanza di 24 ore dalla scelta effettuata. La valutazione dei titoli e delle pubblicazioni, per ciascun candidato, avverrà mediante l espressione di un giudizio individuale da parte dei singoli commissari, e subito dopo l esame di ciascun candidato, di uno collegial e espresso dall intera Commissione. Pagina 9 di 12 V1

10 Analoga procedura verrà seguita per la discussione sui titoli e per la prova didattica, dopo di che la Commissione provvederà alla formulazione, per ciascun candidato, di un giudizio complessivo espresso in base ai giudizi collegiali. Sulla base dei giudizi complessivi, con deliberazione assunta a maggioranza dei componenti previa valutazione comparativa, la Commissione dichiarerà inequivocabilmente il nominativo di un solo idoneo. La Commissione ha provveduto quindi a individuare i criteri di massima in base ai quali procedere alla valutazione comparativa, di seguito riportati, dando disposizioni per l immediata pubblicizzazione: Al termine degli interventi la Commissione approva i criteri di valutazione qui di seguito riportati: a) originalità e innovatività nella produzione scientifica e rigore metodologico; b) apporto individuale del candidato, analiticamente determinato nei lavori in collaborazione; c) congruenza dell attività del candidato con le discipline ricompresse nel settore scientifico disciplinare per il quale è bandita la procedura ovvero con tematiche interdisciplinari che le comprendano; d) rilevanza scientifica della collocazione editoriale delle pubblicazioni e loro diffusione all interno della comunità scientifica; e) continuità temporale della produzione scientifica, anche in relazione alla evoluzione delle conoscenze nello specifico settore disciplinare. Costituiscono, in ogni caso, titoli da valutare specificamente nella valutazione comparativa ai sensi di quanto disposto dallo stesso D.P.R. 27 marzo 2000, n. 117: a) l attività didattica svolta anche all estero; b) i servizi prestati negli atenei e negli enti di ricerca, italiani e stranieri; c) l attività di ricerca, comunque svolta, presso soggetti pubblici e privati italiani e stranieri; d) i titoli di dottore di ricerca e la fruizione di borse di studio finalizzate ad attività di ricerca; e) il servizio prestato nei periodi di distacco presso i soggetti di cui all art. 3, comma 2, del decreto legislativo 27 luglio 1999, n. 297; f) l organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca; g) il coordinamento d iniziative in campo didattico e scientifico svolte in ambito nazionale ed internazionale. La Commissione adotta quale criterio di valutazione anche l ampiezza e la varietà dei temi affrontati dai candidati, sempre alla luce dei criteri di cui sopra. Ai fini della valutazione dell attività didattica, la Commissione terrà anche conto dell ampiez za e della continuità delle attività svolte, quali risultano dagli atti. Fatti salvi i criteri generali indicati, la Commissione stabilisce i seguenti ulteriori criteri: Criteri di valutazione della discussione sui titoli: a) padronanza delle tematiche affrontate in rapporto alla base scientifica di partenza; b) capacità argomentativa; c) chiarezza, precisione e concisione espositiva. per la valutazione della prova didattica: a) padronanza degli argomenti della prova; Pagina 10 di 12 V1

11 b) capacità di analisi e sintesi; c) chiarezza, efficacia e concisione espositiva. La durata massima della prova didattica è stabilita in quarantacinque minuti. E stato stabilito il calendario delle prove, per i giorni 23 e 24 novembre 2006, dandone comunicazione all Amministrazione per procedere alla convocazione dei candidati. La Commissione giudicatrice si è nuovamente riunita, presente al completo, il giorno 23 novembre 2006, alle ore 8,30 presso il Dipartimento giuridico di Via Medina 40 dell Università di Napoli Parthenope, per confermare le decisioni assunte nella riunione di insediamento, avvenuta per via telematica, e per procedere alla valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche. La Commissione ha preso atto della comunicazione fatta pervenire dal responsabile amministrativo della procedura, attestante l avvenuta pubblicizzazione, nei termini di legge, dei criteri di massima fissati nella prima riunione. Alla comunicazione del responsabile è stata, altresì, allegata la copia del verbale trasmessa dal Presidente relativo all insediamento della Commissione, avvenuto per via telematica, di cui hanno preso visione tutti i Commissari i quali, a conferma delle decisioni assunte, hanno apposto la propria sigla. La Commissione ha preso atto delle rinunce fatte pervenire dai candidati Dott.ri Gemma Andreoni e Luigino Manca. E stata esaminata la documentazione, ed espressi i giudizi individuali e collegiali, relativamente al candidato: - Dott. Susanna Quadri. La Commissione giudicatrice si è nuovamente riunita, presente al completo, il giorno 23 novembre 2006 alle ore 11,00 presso il Dipartimento giuridico di Via Medina 40 dell Università di Napoli Parthenope. Ha avuto luogo la discussione sulle pubblicazioni scientifiche presentate e la formulazione dei relativi giudizi, nonchè l individuazione dell argomento della prova didattica per l unica candidata Dott. Susanna Quadri. E stato scelto il seguente argomento,nsecondo la procedura di legge: Codificazione e sviluppo progressivo del diritto internazionale. La Commissione giudicatrice si è nuovamente riunita, presente al completo, il giorno 24 novembre 2006 alle ore 12,00 presso il Dipartimento giuridico di Via Medina 40 dell Università di Napoli Parthenope. La candidata ha svolto la prova didattica sull argomento della lezione scel to nel giorno precedente e a distanza di 24 ore. Al termine della lezione i Commissari, a porte chiuse, anno provveduto a formulare il giudizio individuale e collegiale unanime sulla prova didattica. Completata la prova, in seduta riservata, la Commissione ha provveduto, sulla base dei giudizi collegiali espressi a) in sede di valutazione dei titoli e delle pubblicazioni, b) di discussione sulle pubblicazioni e c) di prova didattica, a formulare il giudizio complessivo sulla candidata. La Commissione giudicatrice ha proceduto quindi alla discussione finale, sulla base dei giudizi complessivi espressi a valutare l idoneità della candidata. Al termine della discussione, si è svolta la votazione con il seguente risultato: - candidato Dott. Susanna Quadri: voti favorevoli: n. 5. Pagina 11 di 12 V1

12 Il Presidente ha dichiarato validamente conclusa la votazione. La Commissione, ai sensi di quanto previsto dall art. 4, comma 13 del D.P.R. n. 117/2000 e dell art. 1 - comma 2bis - del Decreto Legge n. 7, convertito nella Legge n. 43, ha individuato il candidato idoneo nella valutazione comparativa a n. 1 posto di professore associato per il settore scientifico disciplinare IUS/13 presso la Facoltà di Economia dell Università di Napoli Parthenope, di cui alla G.U. della Repubblica Italiana (IV Serie Speciale) n. 25 del 31/03/2006 nella persona del dott. Susanna Quadri. Allo scopo di consentire gli adempimenti previsti dall art. 6 del D.P.R. n. 117/2000, per la candidata che ha partecipato alla comparazione finale viene predisposta una scheda riportante i giudizi individuali, collegiali e complessivi, allegata alla presente relazione: candidato Dott. Susanna Quadri: allegato n. 1 Il Presidente, dato atto di quanto sopra, ha invitato la Commissione a redigere collegialmente questa relazione finale e a controllare i verbali e gli allegati cui si fa riferimento. Il Segretario procederà alla consegna, al responsabile amministrativo della procedura, di tutto il materiale relativo ai lavori svolti: - verbali in duplice copia, una delle quali completa di allegati; - relazione riassuntiva in duplice copia, ciascuna delle quali completa dei giudizi individuali e collegiali espressi nei confronti dei candidati sottoposti alla comparazione finale; - documentazione prodotta dai candidati; - supporto informatico (floppy disk) contenente tutti i verbali delle sedute e la relazione riassuntiva e le schede individuali dei candidati che hanno concluso la procedura. Infine questa relazione finale è stata ri letta dal Presidente ed approvata senza riserva alcuna dai Commissari che la sottoscrivono, alle ore 13,45 del giorno 24 novembre I verbali e tutto il materiale relativo ai lavori della Commissione vengono presi in consegna dal Segretario. La Commissione: prof. Massimo Panebianco prof. Luigi Daniele prof. Maria Clelia Ciciriello prof. Gerardo Martino prof. Mario de Dominicis Pagina 12 di 12 V1

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di valutazione comparativa per la copertura di 1 posto di ricercatore universitario presso la Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Salerno - Settore scientifico disciplinare ING-IND/16

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Salerno - Settore scientifico disciplinare IUS07

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUL CURRICULUM E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUL CURRICULUM E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI, FACOLTÀ DI ECONOMIA, AREA

Dettagli

Relazione Riassuntiva

Relazione Riassuntiva PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE SECS-P07 (ECONOMIA AZIENDALE) PRESSO LA FACOLTA' DI ECONOMIA DELL'UNIVERSITA'

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO PRESSO LA CLASSE ACCADEMICA DI SCIENZE SPERIMENTALI - SETTORE DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE DELLA SCUOLA SUPERIORE DI STUDI

Dettagli

RELAZIONE. La Commissione, nominata con decreto rettorale n 1209 del 2.11.2004 e composta dai Signori:

RELAZIONE. La Commissione, nominata con decreto rettorale n 1209 del 2.11.2004 e composta dai Signori: l Università degli Studi di Genova, Facoltà di FARMACI settore scientifico disciplinare CHIM/09- RELAZIONE La Commissione, nominata con decreto rettorale n 1209 del 2.11.2004 e composta dai Signori: Prof.

Dettagli

VERBALE n.1 Riunione telematica -Predeterminazione dei criteri generali di valutazione

VERBALE n.1 Riunione telematica -Predeterminazione dei criteri generali di valutazione 339 del 8.06.2008, pubblicato sulla G.U. n. 50 del 27.06.2008 VERBALE n. Riunione telematica -Predeterminazione dei criteri generali di valutazione Il giorno 0.2.200, alle ore 2.30, si riunisce la Commissione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT/05 FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELAZIONE FINALE La Commissione

Dettagli

RELAZIONE FINALE. Prima del sorteggio il candidato è stato identificato ed è stata data lettura degli artt. 13 e 14 del D.P.R. 5.9.94, n. 487.

RELAZIONE FINALE. Prima del sorteggio il candidato è stato identificato ed è stata data lettura degli artt. 13 e 14 del D.P.R. 5.9.94, n. 487. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE IUS20 FACOLTA DI GIURISPRUDENZA - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

Dettagli

PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE

PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA

Dettagli

La Commissione, nominata con decreto rettorale n.1432 del21/2/2003.e composta dai Signori:

La Commissione, nominata con decreto rettorale n.1432 del21/2/2003.e composta dai Signori: Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Medicina e Chirurgia.settore scientifico disciplinare

Dettagli

VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DELLA COMMISSIONE (n. 1)

VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DELLA COMMISSIONE (n. 1) VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DEL (n. 1) A seguito della nomina e della relativa comunicazione i sottoscritti commissari della valutazione comparativa citata in epigrafe prof. ELIO FALCHI presidente

Dettagli

VERBALE n.1 (seduta preliminare per via telematica)

VERBALE n.1 (seduta preliminare per via telematica) SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E DISCUSSIONE PUBBLICA, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO, SETTORE CONCORSUALE 10/C1 - SETTORE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA DIVISIONE PERSONALE DOCENTE UFFICIO CONCORSI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA DIVISIONE PERSONALE DOCENTE UFFICIO CONCORSI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA DIVISIONE PERSONALE DOCENTE UFFICIO CONCORSI D.R. n. 597-2010 - OGGETTO: Approvazione atti procedura di valutazione comparativa n. 1 posto di Ricercatore Universitario SSD

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE VALUTAZIONE COMPARATIVA PER UN POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PRESSO LA CLASSE ACCADEMICA DI SCIENZE SPERIMENTALI - SETTORE DI MEDICINA DELLA SCUOLA SUPERIORE DI STUDI UNIVERSITARI E DI PERFEZIONAMENTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO

UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO Procedura Selettiva, per la copertura din. 1 posto di Professore universitario di seconda fascia - Concorso n. 4 - Priorità I Settore Concorsuale 06/Mi - Igiene generale

Dettagli

PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 28.10.2015

PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 28.10.2015 PUBBLICATO SU SITO WEB D ATENEO IN DATA 28.10.2015 PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA DI UN CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa nominata con D.R. n. 1168 del 16/04/2015, è composta dai:

RELAZIONE FINALE. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura valutativa nominata con D.R. n. 1168 del 16/04/2015, è composta dai: PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/L1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/B1, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Valutazione Comparativa per ricercatori universitari con contratto a tempo determinato

Valutazione Comparativa per ricercatori universitari con contratto a tempo determinato Verbale 7 Relazione finale 1 Alle ore 11.30 del giorno 02/11/2000 presso il Dipartimento di Sistema di produzione ed Economia dell Azienda del Politecnico di Torino sito in C.so Duca degli Abruzzi n 24

Dettagli

(Riunione Preliminare)

(Riunione Preliminare) PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 1 CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO PER RICERCATORE, A TEMPO DETERMINATO E REGIME DI IMPEGNO A TEMPO PIENO, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-LIN/07 LINGUA

Dettagli

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/12 BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA AREA 05

Dettagli

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSUNZIONE DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART.24, COMMA 3, LETTERA A) DELLA LEGGE 240/2010, PER IL MACROSETTORE 12/F - DIRITTO PROCESSUALE

Dettagli

DIVISIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E DEL PERSONALE Settore Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane

DIVISIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E DEL PERSONALE Settore Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane DIVISIONE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E DEL PERSONALE Settore Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane U. O. Gestione Procedure di Reclutamento Personale Docente e Ricercatore Prot. n. 11863 del 29.06.2012 Tit

Dettagli

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI 1 ANNO, PRESSO LA FACOLTÀ

Dettagli

Letto, approvato e sottoscritto. La Commissione. Prof. Andrea Taroni, Presidente. Prof. Dario Petri, Componente

Letto, approvato e sottoscritto. La Commissione. Prof. Andrea Taroni, Presidente. Prof. Dario Petri, Componente Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore Universitario per il Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/07 presso la Facoltà d Ingegneria dell Università degli Studi di Brescia,

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N. 869 DEL 29 2005 PUBBLICATA SULLA G.U. N.

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N. 869 DEL 29 2005 PUBBLICATA SULLA G.U. N. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO, FASCIA DEGLI ORDINARI, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MPSI/07 FACOLTA DI SCIENZE COGNITIVE

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/E1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 28 Gennaio 2011

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 28 Gennaio 2011 Procedura di valutazione comparativa per n. 1 posto di personale addetto ad attività di ricerca e di didattica integrativa con contratto a tempo determinato, ai sensi dell'art. 1, comma 14, della Legge

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING-IND/23 FACOLTA DI INGEGNERIA RELAZIONE FINALE

Dettagli

Sandro BANFI Gabriella DE VITA

Sandro BANFI Gabriella DE VITA RELAZIONE FINALE Il giorno 25.10.2011 alle ore 15,00, presso la sede dell Università degli Studi Parthenope di Napoli, in Via Acton 38, si riunisce in sesta seduta la Commissione Giudicatrice, nominata

Dettagli

GIUDIZIO INDIVIDUALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DELLA DOTT.SSA ANNALISA BUONADONNA

GIUDIZIO INDIVIDUALE SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DELLA DOTT.SSA ANNALISA BUONADONNA IUS/16 (DIRITTO PROCESSUALE PENALE) PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO ((D.R. n. 62 del 21 febbraio 2008, il cui avviso è stato pubblicato in G.U. 4^ serie speciale-

Dettagli

La Commissione, nominata con decreto rettorale n. 3115 del 31.10.2003, e composta dai Signori:

La Commissione, nominata con decreto rettorale n. 3115 del 31.10.2003, e composta dai Signori: Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Ingegneria, settore scientifico disciplinareicar/09-

Dettagli

g) Coordinamento di iniziative in campo didattico e scientifico svolte in ambito nazionale ed internazionale

g) Coordinamento di iniziative in campo didattico e scientifico svolte in ambito nazionale ed internazionale Procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario presso l Università degli Studi di Genova, Facoltà di Medicina e Chirurgia, settore scientifico disciplinare

Dettagli

VERBALE N. 2. VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA (se prevista)

VERBALE N. 2. VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA (se prevista) PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE M11/E4 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE Pagina 1 di 7 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE Area Gestione Risorse Umane e Formazione Settore Personale Docente PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO

Dettagli

VERBALE N. 5. La Commissione prende atto che il candidato Giuseppe Martino ha presentato rinuncia alla procedura in oggetto (allegato n. 1).

VERBALE N. 5. La Commissione prende atto che il candidato Giuseppe Martino ha presentato rinuncia alla procedura in oggetto (allegato n. 1). TEMPO PIENO, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE - FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA. VERBALE N. 5 La Commissione,

Dettagli

RELAZIONE FINALE. CRESPI Serena RANDAZZO Vincenzo TOMASI Laura TROIANIELLO Pietro

RELAZIONE FINALE. CRESPI Serena RANDAZZO Vincenzo TOMASI Laura TROIANIELLO Pietro PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO -DISCIPLINARE IUS/14 DIRITTO DELL UNIONE EUROPEA, FACOLTA DI GIURISPRUDENZA,

Dettagli

Oggetto: Regolamento interno delle procedure di trasferimento e di mobilita interna dei professori e ricercatori - modifica.

Oggetto: Regolamento interno delle procedure di trasferimento e di mobilita interna dei professori e ricercatori - modifica. DECRETO N. 1099 /Prot. N. 22837/I-3 Div. Affari Istituzionali Sez. Pers. Doc. Oggetto: Regolamento interno delle procedure di trasferimento e di mobilita interna dei professori e ricercatori - modifica.

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 3 riunioni iniziando i lavori il 14 settembre 2011 e concludendoli il 17 ottobre 2011.

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 3 riunioni iniziando i lavori il 14 settembre 2011 e concludendoli il 17 ottobre 2011. RELAZIONE FINALE RICERCATORE PRESSO LA FACOLTA' DI AGRARIA DELL'UNIVERSITÀ' DI PISA - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE AGR/03, ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE, BANDITA CON D.R. n. 1/15931

Dettagli

Verbale della PRIMA riunione

Verbale della PRIMA riunione Selezione pubblica per titoli ed esami per la costituzione di n. 1 (uno) rapporto di lavoro a tempo determinato - categoria D posizione economica D1 con professionalità di Area Tecnica, Tecnico-Scientifica

Dettagli

IUS/10 DIRITTO AMMINISTRATIVO

IUS/10 DIRITTO AMMINISTRATIVO PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI SECONDA FASCIA PRESSO LA FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DEL MOLISE

Dettagli

PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA A N.1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B INDETTA CON D.R. N

PROCEDURA SELETTIVA DI CHIAMATA A N.1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA B INDETTA CON D.R. N VERBALE N. 1 Alle ore 10:00 del giorno 31/07/2015 i seguenti Professori: - DE BERNARDIS Paolo dell Università di Roma La Sapienza - MATT Giorgio dell Università di Roma Tre - MATTEUCCI Maria Francesca

Dettagli

Capo I - PARTE GENERALE

Capo I - PARTE GENERALE Regolamento delle procedure di trasferimento e di mobilità interna dei professori ordinari, dei professori associati e dei ricercatori, ai sensi degli artt. 1, comma II, e 3 della legge 3 luglio 1998,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE IUS/15 DIRITTO PROCESSUALE CIVILE PRESSO

Dettagli

Emanato con D.R. n. 695 del 19 agosto 1999 CAPO I PARTE GENERALE. Articolo 1 - Oggetto

Emanato con D.R. n. 695 del 19 agosto 1999 CAPO I PARTE GENERALE. Articolo 1 - Oggetto REGOLAMENTO RELATIVO ALLA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITA INTERNA PER LA COPERTURA DEI POSTI VACANTI DI PROFESSORE ORDINARIO, DI PROFESSORE ASSOCIATO E DI RICERCATORE, AI SENSI

Dettagli

La seduta ha termine alle ore 13,30.

La seduta ha termine alle ore 13,30. VALUTAZIONE COMPARATIVA PER N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO IL POLITECNICO DI MILANO DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE, PER

Dettagli

La commissione si aggiorna a data da definire per la valutazione dei candidati, la formulazione dei giudizi e l individuazione dei candidati idonei.

La commissione si aggiorna a data da definire per la valutazione dei candidati, la formulazione dei giudizi e l individuazione dei candidati idonei. Verbale della procedura comparativa ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA

DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA AL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO CHIRURGICO, MEDICO, ODONTOIATRICO E DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO, ONCOLOGICO E DI MEDICINA RIGENERATIVA OGGETTO: RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE

Dettagli

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI REGOLAMENTO IN MATERIA DI: CHIAMATE DI PROFESSORI DI PRIMA E DI SECONDA FASCIA; DI CHIAMATA DIRETTA DI STUDIOSI STABILMENTE IMPEGNATI ALL ESTERO O DI CHIARA FAMA; DI TRASFERIMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO

Dettagli

PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA

PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO GIURIDICO AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA D.R. n. 10384 I L R E T T O R E VISTO il T.U. delle leggi sull Istruzione Superiore, approvato con R.D. 31/8/1933, n. 1592; VISTA la Legge n 168/89; VISTA la Legge n. 210/98; VISTA la Legge n. 370/99;

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA Verbale n. 9

RELAZIONE RIASSUNTIVA Verbale n. 9 UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA - POTENZA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO- DISCIPLINARE SECS-P/08 DELLA FACOLTA'

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente Regolamento disciplina il reclutamento di personale addetto allo svolgimento di attività

Dettagli

DECRETO RETTORALE N.213/2015 IL RETTORE

DECRETO RETTORALE N.213/2015 IL RETTORE DECRETO RETTORALE N.213/2015 IL RETTORE Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, emanato con Decreto Rettorale n. 138/2012 del 2 aprile 2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato. Art.1 Ambito di applicazione

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato. Art.1 Ambito di applicazione Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato Art.1 Ambito di applicazione Il presente Regolamento disciplina il reclutamento di personale addetto allo svolgimento

Dettagli

VERBALE SEDUTA PRELIMINARE

VERBALE SEDUTA PRELIMINARE VERBALE SEDUTA PRELIMINARE Il giorno 27 agosto 2015 alle ore 12.00 si riunisce la Commissione giudicatrice, nominata con Decreto n. 40193 rep 474/2015, per procedere alla definizione dei criteri di valutazione

Dettagli

VERBALE N. 1 Seduta preliminare

VERBALE N. 1 Seduta preliminare PROCEDURA PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE ALLE FUNZIONI DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI PRIMA FASCIA E SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D1 MALATTIE APPARATO CARDIOVASCOLARE

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope disciplinare SECS P/07 (Economia Aziendale) presso la Facoltà di Giurisprudenza, cod. identificativo del bando (A/02/2008), bandito con D.R. n. 339 del 18/06/2008, pubblicato sulla G.U. n.50 IV Serie Speciale

Dettagli

DIPARTIMENTO GESTIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE SERVIZIO ORGANICO, RECLUTAMENTO E MOBILITA I L R E T T O R E

DIPARTIMENTO GESTIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE SERVIZIO ORGANICO, RECLUTAMENTO E MOBILITA I L R E T T O R E DIPARTIMENTO GESTIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE SERVIZIO ORGANICO, RECLUTAMENTO E MOBILITA I L R E T T O R E Decreto n. 261 Vista la Legge 31.12.1996, n. 675 e successive modificazioni ed integrazioni,

Dettagli

REGOLAMENTO RELATIVO ALLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITÀ INTERNA ED ESTERNA AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DELLA LEGGE 3 LUGLIO 1998, N.

REGOLAMENTO RELATIVO ALLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITÀ INTERNA ED ESTERNA AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DELLA LEGGE 3 LUGLIO 1998, N. REGOLAMENTO RELATIVO ALLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITÀ INTERNA ED ESTERNA AI SENSI DELL ART. 1, COMMA 2, DELLA LEGGE 3 LUGLIO 1998, N. 210 CAPO I DISCIPLINA GENERALE ARTICOLO 1 Oggetto 1. Il

Dettagli

Relazione riassuntiva

Relazione riassuntiva RELAZIONE RIASSUNTIVA dei lavori svolti dalla commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa a 1 posto di ricercatore universitario, indetta con D.R. 13223 del 23.12.2009, pubblicato,

Dettagli

COMPONENTE. esaminati. visti

COMPONENTE. esaminati. visti AL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA MARCO BIAGI OGGETTO: RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER IL RECLUTAMENTO DI PROFESSORI ASSOCIATI MEDIANTE CHIAMATA DI CUI ALL'ART. 18 COMMA 1 E

Dettagli

RELAZIONE FINALE RIASSUNTIVA

RELAZIONE FINALE RIASSUNTIVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE Valutazione comparativa per la copertura di 3 posti di Ricercatore Universitario, settore scientifico disciplinare SECS-S/03 - Statistica economica, bandita

Dettagli

CAPO I - PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto

CAPO I - PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto 1 REGOLAMENTO RELATIVO ALLA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI TRASFERIMENTO E DI MOBILITA INTERNA PER LA COPERTURA DEI POSTI VACANTI DI PROFESSORE ORDINARIO, DI PROFESSORE ASSOCIATO E DI RICERCATORE, AI SENSI

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari FACOLTA DI SCIENZE Presidente :Anna Maria Giovanna Musinu Responsabile Segreteria di Presidenza: Donatella Cau

Università degli Studi di Cagliari FACOLTA DI SCIENZE Presidente :Anna Maria Giovanna Musinu Responsabile Segreteria di Presidenza: Donatella Cau FACOLTA DI SCIENZE Presidente :Anna Maria Giovanna Musinu Responsabile Segreteria di Presidenza: Donatella Cau Monserrato, 03 febbraio 2016 Prot. n 3767 del 03/02/2016 OGGETTO: Bando di selezione pubblica,

Dettagli

*.*.*.* ! Prof. Salvatore VICARI! Prof. Italo TREVISAN! Dott.ssa Mariella PIANTONI

*.*.*.* ! Prof. Salvatore VICARI! Prof. Italo TREVISAN! Dott.ssa Mariella PIANTONI RELAZIONE FINALE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 2 POSTI DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO - DISCIPLINARE SECS-P/08 ECONOMIA E GESTIONE

Dettagli

IL RETTORE DIVISIONE RISORSE SETTORE RISORSE UMANE. Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 26135-587 Fax 0161 210718 concorsi@unipmn.

IL RETTORE DIVISIONE RISORSE SETTORE RISORSE UMANE. Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 26135-587 Fax 0161 210718 concorsi@unipmn. DIVISIONE RISORSE SETTORE RISORSE UMANE Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 26135-587 Fax 0161 210718 concorsi@unipmn.it PP/dc Decreto Rettorale Repertorio n. 146-2015 Prot. n. 2608 del 06.03.2015

Dettagli

Bando di selezione per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca di cui al DR n. 71 del 14/11/2011

Bando di selezione per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca di cui al DR n. 71 del 14/11/2011 Bando di selezione per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca di cui al DR n. 71 del 14/11/2011 R E L A Z I O N E F I N A L E Giudicatrice per il Bando di selezione per

Dettagli

(D.R. n. 989 del 31 dicembre 2007, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n.

(D.R. n. 989 del 31 dicembre 2007, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/01 DELLA FACOLTA' DI SCIENZE MOTORIE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI

Dettagli

Estratto dal verbale del 21 aprile 2015 ALLEGATO N. 1

Estratto dal verbale del 21 aprile 2015 ALLEGATO N. 1 PROCEDURA DI SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24 COMMA 3 LETT. A) DELLA LEGGE N. 240/2010 PER IL SETTORE CONCORSUALE 12 D 2, SETTORE SCIENTIFICO

Dettagli

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015)

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015) SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/A2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MAT/03 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E

Dettagli

Regolamento della prova finale

Regolamento della prova finale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE FACOLTÀ DI SCIENZE UMANE E SOCIALI Corso di Studio in Scienze della Comunicazione Regolamento della prova finale 1. CONSIDERAZIONI GENERALI L esame finale rappresenta

Dettagli

FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO

FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 CONSIGLIO DI FACOLTÀ 1. Il Consiglio di Facoltà ha il compito di programmare, coordinare e gestire tutte le attività didattiche che fanno capo alla Facoltà.

Dettagli

Università degli Studi Napoli Parthenope

Università degli Studi Napoli Parthenope Università degli Studi Napoli Parthenope VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI Parthenope Il sottoscritto Prof. Antonello Cutolo Vista la N.R. n.

Dettagli

copertura di 1 unità di Istruttore presso la Direzione Serviziwww.comune.rimini.it

copertura di 1 unità di Istruttore presso la Direzione Serviziwww.comune.rimini.it Oggetto: Numero 12 selezioni interne per progressione verticale di cui all'art. 4 CCNL 31 marzo 1999, per esame e titoli, per la copertura a tempo indeterminato e pieno, di 23 posti di categoria C afferenti

Dettagli

Candidato_ dott. CONVERTI Rocco

Candidato_ dott. CONVERTI Rocco Candidato_ dott. CONVERTI Rocco DATI GENERALI Luogo e data di nascita: Rovereto, 12.01.1964 Laurea: architettura,110/110 *** Sono presi in considerazione tutti i titoli e tutte le pubblicazioni presentate

Dettagli

VALUTAZIONE TITOLI, CURRICULUM E PRODUZIONE SCIENTIFICA. Le 12 pubblicazioni sono attinenti con i requisiti richiesti dal bando.

VALUTAZIONE TITOLI, CURRICULUM E PRODUZIONE SCIENTIFICA. Le 12 pubblicazioni sono attinenti con i requisiti richiesti dal bando. SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 03/B1 FONDAMENTI DELLE SCIENZE CHIMICHE E SISTEMI INORGANICI SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE CHIM/03

Dettagli

D.R. n.158 del 13 Febbraio - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.1475 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami dal 4 Marzo al 2 Aprile 2015

D.R. n.158 del 13 Febbraio - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.1475 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami dal 4 Marzo al 2 Aprile 2015 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA B PER IL SETTORE CONCORSUALE 11/E2 PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Teramo, lì 25 febbraio 2009 Presidente - Prof. Eduardo GIANFRANCESCO - Università degli Studi LUMSA di Roma

Teramo, lì 25 febbraio 2009 Presidente - Prof. Eduardo GIANFRANCESCO - Università degli Studi LUMSA di Roma Allegato n. 1 La Dott.ssa Emma BUCCINI ha discusso la tesi di dottorato dal titolo Le fonti del diritto europeo. La trattazione, quale risulta anche dall esposizione orale, presenta un taglio prevalentemente

Dettagli

I DIVISIONE DELIBERA. Art. 2 Tipologie contrattuali Le tipologie contrattuali sono fissate dall art. 24, comma 3, della legge n. 240/2010.

I DIVISIONE DELIBERA. Art. 2 Tipologie contrattuali Le tipologie contrattuali sono fissate dall art. 24, comma 3, della legge n. 240/2010. I DIVISIONE 4.1) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI SELEZIONE E DELLO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DEI RICERCATORI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO EX ART. 24 LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240.

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382; VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTA la legge 24 dicembre 1993, n. 537 recante «Interventi correttivi di finanza pubblica»

Dettagli

:~I. ... j;c , ~~ ss» z» C. ss- K :J>(f) ~ =4 ~ =io !~0 : ~~ ~ ):> e ~ [~ ::o m ~

:~I. ... j;c , ~~ ss» z» C. ss- K :J>(f) ~ =4 ~ =io !~0 : ~~ ~ ):> e ~ [~ ::o m ~ Commissione della procedura di selezione ai fini della chiamata a professore di seconda fascia per il settore concorsuale 021B2 - s.s.d. ]i'is/03 "Fisica della Materia" ai sensi dell'art. 18della legge24012010.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Prove di esame e programmi del concorso per titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente della scuola dell infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado, nonché del personale

Dettagli

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA

GIUDIZI ANALITICI INDIVIDUALI E COLLEGIALE SUI TITOLI SUL CURRICULUM E SULLA PRODUZIONE SCIENTIFICA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSUNZIONE DI N. 1 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART.24, COMMA 3, LETTERA A) DELLA LEGGE 240/2010, PER IL MACROSETTORE 03 (CHIMICA), IL SETTORE

Dettagli

Bando di concorso da Assistant Professor nel campo del Diritto commerciale e della navigazione (bando n. 3058 del 20 maggio 2014).

Bando di concorso da Assistant Professor nel campo del Diritto commerciale e della navigazione (bando n. 3058 del 20 maggio 2014). Bando di concorso da Assistant Professor nel campo del Diritto commerciale e della navigazione (bando n. 3058 del 20 maggio 2014). Verbale dei lavori della Commissione interna, composta dai professori

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO finalizzate alla formazione sugli strumenti finanziari e normativi per l implementazione delle politiche europee a favore del territorio della Provincia di Potenza.

Dettagli

LIBERA UNIVERSITA DEGLI STUDI S. PIO V

LIBERA UNIVERSITA DEGLI STUDI S. PIO V LIBERA UNIVERSITA DEGLI STUDI S. PIO V ALLEGATO A AL VERBALE DELLA SECONDA RIUNIONE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di selezione per un posto di ruolo di Seconda Fascia da ricoprire mediante chiamata, ai sensi dell articolo 18, comma 1, della Legge 30 dicembre 2010, numero 240 - Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Allegato n. 7 alla relazione riassuntiva compilata il 07 Luglio 2010

Allegato n. 7 alla relazione riassuntiva compilata il 07 Luglio 2010 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso l Ambito di Psicologia dell Università Europea di Roma - Settore scientifico disciplinare M-PSI/07 Psicologia

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N 1 PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-OR/12 "LINGUA E LETTERATURA ARABA" DELLA FACOLTA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA

Dettagli

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 22.10.2002

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 22.10.2002 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore associato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Salerno - Settore scientifico disciplinare IUS07

Dettagli

Università degli studi di Napoli Parthenope

Università degli studi di Napoli Parthenope REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DIDATTICI AI SENSI DEL D.M. 8 LUGLIO 2008 Art. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina il conferimento di incarichi di docenza, non rientranti negli obblighi

Dettagli

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO BACCIU VALENTINA MARIA

GIUDIZI INDIVIDUALI E COLLEGIALI SUI TITOLI E SULLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO BACCIU VALENTINA MARIA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE DI UN RICERCATORE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI 3 (TRE) ANNI, PRESSO LA FACOLTÀ

Dettagli

RELAZIONE. E stato nominato Presidente il Prof. Lorenzo Frediani; ha svolto le funzioni di Segretario il Prof. GianMario Raggetti.

RELAZIONE. E stato nominato Presidente il Prof. Lorenzo Frediani; ha svolto le funzioni di Segretario il Prof. GianMario Raggetti. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ORDINARIO PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA, FACOLTÀ DI ECONOMIA - SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/11,

Dettagli

Verbale n. 4: Prove didattiche

Verbale n. 4: Prove didattiche Verbale n. 4: Prove didattiche Il giorno 25.10.2011 alle ore 8,30 presso la sede dell Università degli Studi Parthenope di Napoli, in Via Acton 38, si riunisce in quarta seduta la Commissione Giudicatrice,

Dettagli

VERBALE N. 1. Sono presenti, nominati con D.R. n. 2495 del 25/0712011 pubblicato nella G.u. n. 64 del 12/08120Il, i sotto elencati professori:

VERBALE N. 1. Sono presenti, nominati con D.R. n. 2495 del 25/0712011 pubblicato nella G.u. n. 64 del 12/08120Il, i sotto elencati professori: Università degli Studi di Palermo VALUTAZIONE COMPARA TIVA per la copertura di n. 1 posto di ricercatore universitario settore scientifico-disciplinare M-FIL/01 Facoltà di Lettere e Filosofia - D.R. n.

Dettagli

1) MATTASSOGLIO Francesca 2) PIRAS Elisabetta

1) MATTASSOGLIO Francesca 2) PIRAS Elisabetta PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/05 FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE Area Gestione Risorse Umane e Formazione Settore Personale Docente PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza REGOLAMENTO

Facoltà di Giurisprudenza REGOLAMENTO REGOLAMENTO del Corso di Laurea magistrale a ciclo Unico in Giurisprudenza ( Classe LMG /01 ) Anno Accademico di istituzione: 2006/2007 Art. 1. Organizzazione del corso di studio 1. È istituito presso

Dettagli