Funzionalità del sistema ADELINE per la presentazione delle domande di CIG in deroga

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Funzionalità del sistema ADELINE per la presentazione delle domande di CIG in deroga"

Transcript

1 Funzionalità del sistema ADELINE per la presentazione delle domande di CIG in deroga Istruzioni per la compilazione e l invio telematico da parte dei datori di lavoro o dei loro intermediari delle domande di CIG in deroga e dei consuntivi mensili delle ore di CIG effettivamente utilizzate Trieste, gennaio 2013 Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione centrale lavoro, commercio, formazione e pari opportunità 1

2 Invio telematico delle domande di CIG in deroga Le domande di CIG in deroga vanno inviate alla Regione Friuli Venezia Giulia esclusivamente in via telematica tramite il sistema ADELINE accessibile dal portale Retelavoro Alla domanda va allegata una scansione (preferibilmente in formato pdf) della copia del verbale di accordo sindacale Alla casella dell utente registrato come titolare in Retelavoro il sistema inoltra le conferme di invio della domanda ed il responsabile dell istruttoria invia le eventuali richieste d integrazione e l esito di accoglimento della domanda 2

3 Novità operative da gennaio 2013 Nuovo portale di accesso Rinnovato nella grafica e nei contenuti Integrato nel sito web della Regione Friuli Venezia Giulia Accessibile anche dall indirizzo Nuova infrastruttura di autenticazione loginfvg Supporto per smart card e dispositivi di ultima generazione Nuova gestione degli accessi e dei profili utente Accesso ad ADELINE per operare con i servizi per i datori di lavoro e gli intermediari autorizzati Accesso a retelavoro per impostare il profilo in cui sono definite le intermediazioni e conferite le deleghe e gli incarichi 3

4 Prerequisiti per l accesso a retelavoro 1. Certificato digitale attivo con codice PIN: Può essere una Smart Card a standard CNS (ad esempio la tessera DUI dei consulenti del lavoro) od una Business Key USB Può essere la Carta Regionale Servizi (tessera sanitaria) purché la CRS sia stata attivata con PIN L elenco dei fornitori di certificati legalmente riconosciuti è pubblicato dall ente governativo DigitPA al seguente indirizzo: 2. PC con lettore di Smart Card e scanner: Avere installati il software ed i driver dati dal fornitore della Smart Card, del lettore di Smart Card o della Business Key Poter disporre di uno scanner o dispositivo equivalente per allegare alla domanda la copia in pdf del verbale di accordo sindacale 3. Utenza registrata su Adeline: Aver registrato un account standard (ovvero riconosciuto tramite un certificato digitale valido) in loginfvg tramite il portale retelavoro Aver impostato tramite l accesso a retelavoro il profilo utente dove sono definite la TIPOLOGIA DI TITOLARE, le ORGANIZZAZIONI DI APPARTENENZA e le ORGANIZZAZIONI INTERMEDIATE 4

5 Accesso a Retelavoro Per la registrazione di un nuovo utente, le impostazioni iniziali e le successive modifiche al profilo di deleghe ed intermediazioni accedere tramite il link retelavoro Effettuare sempre il primo login (quando si fa la configurazione del titolare) tramite Smart Card oppure CRS, successivamente si potrà anche accedere con utente e password 5

6 Prima registrazione del titolare La prima volta che un titolare accede con la sua Smart Card, deve specificare se opera in qualità di datore di lavoro oppure di intermediario Gli intermediari devono indicare a quale categoria appartengono: Associazioni di categoria, Consulenti del lavoro, Servizi competenti etc... 6

7 Organizzazione di appartenenza La prima volta che un titolare accede con la sua Smart Card, deve dichiarare di quali organizzazioni (datori di lavoro, studi di consulenza, enti pubblici o privati...) egli risulta essere titolare xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx 7

8 Organizzazioni intermediate Gli intermediari (ad esempio i consulenti del lavoro) devono specificare per conto di quali organizzazioni (datori di lavoro) essi sono titolati a trasmettere comunicazioni I datori di lavoro che inviano in proprio le comunicazioni per la propria azienda possono saltare questo passaggio: è sempre possibile l invio di comunicazioni per l organizzazione di cui si è titolari xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx xxxxxx Si possono inserire subito tutte le intermediazioni oppure possono essere aggiunte un po alla volta, ma se non viene inserita un azienda nell elenco delle organizzazioni intermediate, non è possibile né compilare né inviare comunicazioni per questa 8

9 Accesso ad ADELINE Per compilare ed inviare comunicazioni accedere tramite il link ADELINE Per la sola compilazione è possibile accedere tramite Utente e Password (Standard) ma per procedere all invio accedere sempre tramite Smart Card oppure CRS regionale (Avanzato) 9

10 Aprire la sezione AmmSociali e selezionare nuova per compilare una nuova domanda di CIG I dati da inserire nella compilazione devono rispecchiare quanto indicato sul verbale di accordo sindacale Utilizzare la funzione Ricerca per trovare le domande già compilate o quelle già inviate Sono da compilare le cinque sezioni: 1. Datore di lavoro 2. Altri dati 3. Sedi e Lavoratori 4. Programmazione 5. Invio 10

11 (1: Datore di Lavoro) 1) Scegliere dal menu a tendina il datore di lavoro per cui si sta compilando la domanda di CIG Il menu a tendina viene popolato sulla base delle aziende che nella configurazione di retelavoro (menu organizzazioni ) sono state impostate come ORGANIZZAZIONI INTERMEDIATE 2) Scegliere dalle videate seguenti la sede legale del datore di lavoro per cui si sta compilando la domanda di CIG ed il settore ATECO tra quelli registrati 11

12 (1: Datore di Lavoro) I dati già presenti a sistema vengono recuperati automaticamente in base al CF Completare tutti i dati relativi al datore di lavoro La scelta è bloccata sul tipo pagamento Diretto xxxxxx xxxxxxx xxxxxx xxxxxx La Matricola INPS andrà indicata per ciascuna sede nei quadri successivi Completata la compilazione, fare Salva e Continua 12

13 (2: Altri Dati) Lasciare in bianco il Protocollo Domanda INPS. Va obbligatoriamente compilato se è stata già fatta richiesta ad INPS per l anticipo del trattamento L anticipazione della prestazione ai sensi del D.L. n. 5/2009 art. 7-ter va richiesta ad INPS con il modello SR100_IG15 Inserire la data accordo sindacale e le date inizio e fine CIG xx xx xx xx xx xx xx xx xx Compilare i dati Azienda Utilizzatrice solo per il lavoro somministrato 13

14 (3: Sedi Lavoratori) Fare Carica da Gestionale estrarre la lista delle sedi operative dall elenco presente a sistema Se la sede non è presente a sistema fare Aggiungi Sede Si possono indicare una o più sedi operative della stessa azienda Cancellare dalla lista (icona cestino) le sedi dove non verranno inseriti lavoratori in CIG 14

15 (3: Sedi Lavoratori) Individuata la sede aprire il dettaglio dati sede di lavoro 15

16 (3: Sedi Lavoratori) Nel dettaglio indicare la Matricola INPS di ciascuna sede operativa e la sede INPS competente xxxx xxxx Aziende con sedi in diverse Province possono variare la Matricola INPS da sede a sede 16

17 (3: Sedi Lavoratori) Individuata la sede aprire il dettaglio lavoratori 17

18 (3: Sedi Lavoratori) Aggiungere i lavoratori interessati dalla CIG per ciascuna Sede di Lavoro 18

19 (3: Sedi Lavoratori) Verificare i dati di domicilio del lavoratore xxx xx xx xxxx xxx Inserire il Codice Fiscale del lavoratore e fare Ricerca Cittadino xx xx xxxx xx xx xxxx xxx xxx xxx xxx Inserire la data inizio del rapporto di lavoro e fare Ricerca Contratto xxx Specificare se si tratta di Operai od Impiegati 19

20 (3: Sedi Lavoratori) xx xx xxxx xx xx xxxx xxxxxx Indicare il tipo di sospensione xxxxx xxxxxx xxxx xxxxxx Lingue straniere 20

21 (3: Sedi Lavoratori) Completare inserendo tutti i lavoratori per ciascuna sede ed alla fine fare Continua Lo stato verde indica che i dati della sede sono a posto 21

22 (4: Programmazione) La scheda di Programmazione sostituisce il vecchio allegato in formato Excel Il sistema propone automaticamente una riga per ciascuna mensilità del periodo di CIG Per ciascuna mensilità inserire le ore di sospensione di ciascun lavoratore 22

23 (4: Programmazione) Inserire il numero di ore di sospensione del lavoratore previste per ciascun giorno del mese x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x Le giornate al di fuori del periodo di CIG sono evidenziate in grigio scuro I dati per il modello IG 15 SR100 INPS vengono automaticamente ricavati dalla programmazione inserita 23

24 (5: Invio/Quadro generale) A questo indirizzo Aggiungere gli verranno inviati i allegati alla messaggi di conferma o domanda di CIG le richieste di rettifica in deroga 24

25 (5: Invio/Inserimento allegati) Inserire tutti gli allegati alla domanda di CIG in deroga necessari per l istruttoria a partire dal verbale di accordo sindacale Non serve più inserire l allegato in formato Excel con la programmazione delle sospensioni 25

26 (5: Invio/Inserimento allegati/all.1) Fare una scansione del verbale di accordo sindacale ed allegare il file in formato pdf VERBALE-ACCORDO.PDF Si possono allegare fino a cinque file Evitare allegati di dimensione eccessiva! Non più di 2-3 MB 26

27 (5: Invio/Visualizzazioni) Prima dell invio è possibile visualizzare e scaricare i dettagli della domanda E disponibile un riepilogo in formato pdf E scaricabile la programmazione in formato Excel 27

28 (5: Invio/Visualizza programmazione) La programmazione inserita può essere visualizzata e scaricata in formato Excel 28

29 (5: Invio) Avendo effettuato l accesso con SmartCard è possibile l invio della comunicazione senza firma digitale Al termine della compilazione procedere con l invio della domanda Verrà inviata in automatico a questo indirizzo una di conferma Per Aziende e Consulenti che aderiscono ad EBIART l invio viene effettuato dall EBIART 29

30 (Lista Comunicazioni inviate) E possibile ritrovare la comunicazione effettuando una ricerca nella lista delle comunicazioni inviate Controllare di aver ricevuto la di conferma dell invio della Individuata la domanda si possono verificare i dettagli della comunicazione d invio e stampare o scaricare copia per ricevuta della domanda in formato pdf domanda 30

31 Invio telematico dei consuntivi mensili delle ore di CIG in deroga Le consuntivazioni mensili delle ore di CIG in deroga effettivamente utilizzate vanno inviate dai datori di lavoro alla Regione entro il 15 del mese successivo sempre in via telematica tramite il sistema ADELINE La consuntivazione viene fatta a partire dalla domanda di CIG in deroga inviata tramite ADELINE Il sistema permette una compilazione dei consuntivi semplificata in base all elenco dei lavoratori ed alla programmazione dei periodi di sospensione già indicata nella domanda di CIG in deroga 31

32 Consuntivazione mensile (1- ricerca comunicazioni inviate) Tramite la ricerca nella lista delle comunicazioni inviate, identificare la domanda da consuntivare 32

33 Consuntivazione mensile (2- domanda da consuntivare) Selezionare l icona per la creazione della consuntivazione sulla domanda inviata e da consuntivare L icona di consuntivazione risulta attiva solo dopo aver ricevuto la di accettazione della domanda e di predisposizione del decreto di autorizzazione 33

34 Consuntivazione mensile (3- creazione consuntivo mensile) Il sistema riepiloga i dettagli identificativi della comunicazione inviata e propone la lista delle mensilità di CIG consuntivabili importante! L invio dei consuntivi alla Regione non sostituisce l invio degli SR41 ad INPS Selezionare l icona di consuntivazione per la mensilità da consuntivare 34

35 Consuntivazione mensile (4- nuovo consuntivo mensile) Sulla mensilità selezionata, il sistema propone inizialmente le ore di sospensione corrispondenti alla programmazione delle sospensioni di ciascun lavoratore indicata nella domanda originaria Specificare le ore di CIG effettivamente svolte da ogni lavoratore in ciascun giorno del mese 35

36 Consuntivazione mensile (5- invio del consuntivo mensile) L invio del consuntivo è a cura del Datore di lavoro o del suo Consulente del lavoro Anche per le Aziende ed i Consulenti EBIART! Una volta compilato e salvato il consuntivo mensile, procedere con l invio della comunicazione di consuntivazione Avendo effettuato l accesso con Smart Card è possibile l invio della comunicazione senza firma digitale Inviare il consuntivo entro il 15 del mese successivo 36

37 Supporto per l utilizzo del sistema Consultare le notizie dove sono riportate importanti informazioni di servizio Contattare il supporto tecnico: Assistenza telefonica: Assistenza via 37

Funzionalità del sistema ADELINE per il Prospetto Informativo Disabili

Funzionalità del sistema ADELINE per il Prospetto Informativo Disabili Funzionalità del sistema ADELINE per il Prospetto Informativo Disabili Istruzioni per la compilazione e l invio telematico da parte dei datori di lavoro o dei loro intermediari del Prospetto Informativo

Dettagli

ADELINE Adempimenti on Line e Comunicazioni Obbligatorie per la Regione Friuli Venezia Giulia

ADELINE Adempimenti on Line e Comunicazioni Obbligatorie per la Regione Friuli Venezia Giulia ADELINE Adempimenti on Line e Comunicazioni Obbligatorie per la Regione Friuli Venezia Giulia ADELINE è l'area dei servizi rivolti ai datori di lavoro ed ai loro intermediari abilitati per la compilazione

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA GUIDA PER LA REGISTRAZIONE E PER LA LOGIN CON CNS (DPCM 26 MARZO 2008 ATTUATIVO DEL COMMA 5-BIS DELL ARTICOLO 50)

PROGETTO TESSERA SANITARIA GUIDA PER LA REGISTRAZIONE E PER LA LOGIN CON CNS (DPCM 26 MARZO 2008 ATTUATIVO DEL COMMA 5-BIS DELL ARTICOLO 50) PROGETTO TESSERA SANITARIA GUIDA PER LA REGISTRAZIONE E PER LA LOGIN CON CNS (DPCM 26 MARZO 2008 ATTUATIVO DEL COMMA 5-BIS DELL ARTICOLO 50) Pag. 2 di 13 INDICE 1. NORMATIVA DI RIFERIMENTO 4 2. INTRODUZIONE

Dettagli

Portale Continuità della Cura Invio telematico Certificati di Malattia

Portale Continuità della Cura Invio telematico Certificati di Malattia Linee Guida Portale Continuità della Cura Invio telematico Certificati di Malattia Aggiornato al 10/09/2010 versione1.0 1 Linee Guida Indice Premessa 4 Operatori abilitati al servizio. 4 Prerequisiti......................

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014

Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014 Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014 Istruzioni valide per la presentazione delle domande sia per la sezione A (Imprese), sia per la sezione B (Dipendenti)

Dettagli

Portale Continuità della Cura. Gestione vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococciche

Portale Continuità della Cura. Gestione vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococciche Linee guida Portale Continuità della Cura Gestione vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococciche 1 Insiel SpA Indice Indice Premessa... 3 Operatori abilitati al servizio... 3 Prerequisiti... 3 Formalismi

Dettagli

IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT

IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT Il professionista che riveste l incarico di delegato alle operazioni di vendita, al fine del deposito degli atti delle procedure di esecuzione immobiliare

Dettagli

Manuale Utente. CIGS - Mobilità

Manuale Utente. CIGS - Mobilità Manuale Utente CIGS - Mobilità Indice Indice... 2 1 Glossario... 3 2 Introduzione... 4 3 Accesso al sistema... 5 4 Azienda / Soggetto Abilitato... 8 4.1.1 Azienda... 8 4.1.2 Lavoratore... 13 4.1.3 Domanda

Dettagli

GUIDA ALL ISCRIZIONE AL REGISTRO PRODUTTORI AEE

GUIDA ALL ISCRIZIONE AL REGISTRO PRODUTTORI AEE GUIDA ALL ISCRIZIONE AL REGISTRO PRODUTTORI AEE PV CYCLE 2014 INFORMAZIONI NORMATIVE Il decreto legislativo n. 49/2014 «Attuazione della direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed

Dettagli

Manuale per la compilazione domande di Accreditamento definitivo delle Strutture Sanitarie e sociosanitarie

Manuale per la compilazione domande di Accreditamento definitivo delle Strutture Sanitarie e sociosanitarie Manuale per la compilazione domande di Accreditamento definitivo delle Strutture Sanitarie e sociosanitarie V 3.1 Giugno 2013 Istruzioni per la compilazione di domanda di accreditamento delle strutture

Dettagli

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS La richiesta per poter ritirare gratuitamente il lettore di CRS (Carta Regionale dei Servizi)

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Liquidazione del Progetto del Fondo NASKO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 3 1.1 Scopo e campo di applicazione... 3 1.2 Copyright (specifiche

Dettagli

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato Sommario 1. Utenti del sistema e autenticazione... 3 1.1. Operatore Affiliato semplice... 3 1.2. Operatore Responsabile Affiliato... 3 1.3. Autenticazione...

Dettagli

Miniguida sito cesarepozzoperte.it

Miniguida sito cesarepozzoperte.it Miniguida sito cesarepozzoperte.it SOMMARIO DA QUALE INDIRIZZO CI SI COLLEGA... 2 PRIMO ACCESSO... 3 ACCESSO A CESAREPOZZOXTE... 6 PASSWORD DIMENTICATA... 7 IL MENÙ UTENTE... 8 IL MENÙ SUSSIDI ALLO STUDIO...

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL PORTALE STIPENDI PA

PRESENTAZIONE DEL PORTALE STIPENDI PA PRESENTAZIONE DEL PORTALE STIPENDI PA Il Portale Stipendi PA è articolato su due livelli logici: la parte Pubblica e quella Privata. All interno della prima sono riportate tutte le informazioni di carattere

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

UGO BECHINI SOTTOSCRIZIONE DELL ATTO PUBBLICO INFORMATICO

UGO BECHINI SOTTOSCRIZIONE DELL ATTO PUBBLICO INFORMATICO UGO BECHINI SOTTOSCRIZIONE DELL ATTO PUBBLICO INFORMATICO PREMESSA Due modalità operative: Utilizzo di SMART CARD Utilizzo di TOKEN con chiavetta USB UGO BECHINI SOTTOSCRIZIONE DELL ATTO PUBBLICO INFORMATICO

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Procedura di presentazione domanda UMA via web da parte delle aziende agricole. Servizio fornito da Agriservizi - Regione Emilia-Romagna

Procedura di presentazione domanda UMA via web da parte delle aziende agricole. Servizio fornito da Agriservizi - Regione Emilia-Romagna Procedura di presentazione domanda UMA via web da parte delle aziende agricole. Servizio fornito da Agriservizi - Regione Emilia-Romagna Note per la corretta configurazione del computer (predisposte dall

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione del lettore di smart card...4 3. Installazione del Dike...9 4. Attivazione della smart card... 10 5. PIN per la firma

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

-Il primo accesso (indispensabile per ottenere le credenziali ) -L'invio dei certificati attraverso il software di gestione pazienti (Medico 2000)

-Il primo accesso (indispensabile per ottenere le credenziali ) -L'invio dei certificati attraverso il software di gestione pazienti (Medico 2000) Vedremo di seguito nel modo più semplificato possibile alcuni aspetti importanti che sarà indispensabile conoscere per l'invio on line corretto dei certificati INPS. Questi Saranno: -Il primo accesso (indispensabile

Dettagli

>> La Soluzione Lextel

>> La Soluzione Lextel >> La Soluzione Lextel 1 Tecnologie La postazione del professionista deve essere dotata di alcune tecnologie di base per partecipare al PCT: Dispositivo di firma digitale con certificati di autenticazione

Dettagli

Istruzioni per l invio telematico

Istruzioni per l invio telematico Istruzioni per l invio telematico Per l invio telematico è necessario che l impresa: 1 - SIA DOTATA DI FIRMA DIGITALE (SMART CARD, BUSINESS KEY, ECC. E RELATIVO SOFTWARE DI FIRMA) 2 - ABBIA ATTIVATO UNA

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 1 2. Installazione del lettore di smart card... 1 3. Installazione del Dike e Dike Util... 7 1. Premessa... 8 2. Installazione DikeUtil...

Dettagli

Portale Suap SPORVIC2

Portale Suap SPORVIC2 Portale Suap SPORVIC2 Manuale Utente Richiedente Versione 2.0 > I N D I C E < Sommario 1. PREREQUISITI TECNICI PER NAVIGARE SUL SISTEMA SPORVIC2... 4 2. RICERCA DELLE SCHEDE DEI PROCEDIMENTI PUBBLICATE

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Introduzione... 1 1. Requisiti... 2 2. Istruzioni... 2

Introduzione... 1 1. Requisiti... 2 2. Istruzioni... 2 Sommario Introduzione... 1 1. Requisiti... 2 2. Istruzioni... 2 Introduzione Dal 15 ottobre 2013, ai sensi dell art 16 del d.m. 44/2011, le comunicazioni e le notificazioni al professionista ausiliario

Dettagli

Invio telematico delle istanze all Albo nazionale gestori ambientali

Invio telematico delle istanze all Albo nazionale gestori ambientali Invio telematico delle istanze all Albo nazionale gestori ambientali AgestTelematico COS'E' UNA PROCEDURA TELEMATICA L'Albo Nazionale Gestori Ambientali ha messo a disposizione delle imprese un sistema

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO Gli strumenti necessari al PcT(PEC, ReGindE, Portale Giustizia e PolisWeb, esame fascicoli, punti di accesso, redattore atti e busta telematica, depositi elaborati) 1 DA QUANDO INIZIERA L OBBLIGO? OBBLIGATORIETA

Dettagli

Miniguida sito cesarepozzoperte.it

Miniguida sito cesarepozzoperte.it Miniguida sito cesarepozzoperte.it SOMMARIO DA QUALE INDIRIZZO CI SI COLLEGA... 2 PRIMO ACCESSO... 3 ACCESSO A CESAREPOZZOXTE... 6 IL MENÙ UTENTE... 7 IL MENÙ DI RICHIESTA SUSSIDIO (IN SPERIMENTAZIONE)...

Dettagli

Versione 4.0. (aggiornamento 1/09/2009 )

Versione 4.0. (aggiornamento 1/09/2009 ) Manuale d uso del sistema Anagrafica operatori Versione 4.0 (aggiornamento 1/09/2009 ) 1 Premessa...2 2 Certificato digitale e Carta Nazionale dei Servizi...2 3 Come funziona l Anagrafica operatori...4

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione della Profilazione e della Domanda di Adesione al bando: Dote scuola 2015-2016 - Domanda Componente Disabilità Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Iscrizione al ReGIndE. tramite il Portale dei Servizi Telematici

Iscrizione al ReGIndE. tramite il Portale dei Servizi Telematici Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it Iscrizione al ReGIndE (Registro Generale degli Indirizzi Elettronici) tramite il Portale dei Servizi Telematici Vademecum operativo realizzato dalla società

Dettagli

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino PAGAMENTI ON-LINE Manuale del cittadino INDICE 1. Il portale Carta Regionale dei Servizi... 3 2. Accesso ai servizi... 5 2.1. Processo di autenticazione... 5 2.1.1. Requisiti del sistema... 5 2.1.2. Procedura

Dettagli

Sistema GEFO Manuale di Gestione dei Progetti Finanziati

Sistema GEFO Manuale di Gestione dei Progetti Finanziati Sistema GEFO Manuale di Gestione dei Progetti Finanziati INDICE 1 INTRODUZIONE...3 1.1 NOTE PER L USO DEL MANUALE...3 1.2 IL MOTORE DI WORKFLOW...4 2 IL MOTORE DI WORKFLOW - PANORAMICA...5 2.1 ACCEDERE

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

Roma, 21 dicembre 2009

Roma, 21 dicembre 2009 Roma, 21 dicembre 2009 Professionisti alle prese con la configurazione e la gestione quotidiana della PEC. Dopo essersene dotati ed averne comunicato l indirizzo all Ordine, entro lo scorso 29 novembre,

Dettagli

SUAP Sportello Unico Attività Produttive. Manuale Operativo

SUAP Sportello Unico Attività Produttive. Manuale Operativo SUAP Sportello Unico Attività Produttive Manuale Operativo 1 INDICE COS E IL SUAP... PAG. 3 IL PORTALE IMPRESAINUNGIORNO.... PAG. 3 OPERAZIONI PRELIMINARI ALLA COMPILAZIONE DELLA PRATICA INFORMATICA PER

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

LIBRETTO SPECIALIZZANDI del Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute

LIBRETTO SPECIALIZZANDI del Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute Università degli Studi di Trieste Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute LIBRETTO SPECIALIZZANDI del Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e della Salute La compilazione del

Dettagli

Identity Access Management: la soluzione loginfvg

Identity Access Management: la soluzione loginfvg Identity Access Management: la soluzione loginfvg Identity Provider Per essere sicuri che una persona o un sistema in rete siano chi dicono di essere, abbiamo bisogno di sistemi che ne autentichino l'identità

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Luglio 2011 INDICE A) PRODOTTI OGGETTO DELL AGGIORNAMENTO... 1 B) DISTINTA DI COMPOSIZIONE... 1 C) NOTE DI INSTALLAZIONE... 1 D) ELENCO MODIFICHE...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO CRS (CRUSCOTTO REPORTISTICA SANITARIA)

MANUALE OPERATIVO CRS (CRUSCOTTO REPORTISTICA SANITARIA) MANUALE OPERATIVO CRS (CRUSCOTTO REPORTISTICA SANITARIA) A CURA DI EMANUELE NASSI MANUALE OPERATIVO CRUSCOTTO REPORTISTICA SANITARIA PER AREA RENDICONTAZIONE E VALIDAZIONE CAMPIONI CROGM. Per accedere

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per l Impresa e l Internazionalizzazione Direzione generale per il mercato, la concorrenza, il

Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per l Impresa e l Internazionalizzazione Direzione generale per il mercato, la concorrenza, il Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per l Impresa e l Internazionalizzazione Direzione generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica Divisione

Dettagli

Portale Continuità della Cura

Portale Continuità della Cura Manuale Operativo Utente Portale Continuità della Cura Utilizzo funzionalità Ricetta Dematerializzata Breve sintesi del contenuto. Manuale operativo per l utilizzo della funzionalità di Ricetta farmaceutica

Dettagli

REGISTRAZIONE GUIDATA AL PORTALE DEL COMUNE DI MILANO WWW.COMUNE.MILANO.IT

REGISTRAZIONE GUIDATA AL PORTALE DEL COMUNE DI MILANO WWW.COMUNE.MILANO.IT REGISTRAZIONE GUIDATA AL PORTALE DEL COMUNE DI MILANO WWW.COMUNE.MILANO.IT Premessa Questa guida ha lo scopo di facilitare la registrazione come utente certificato al portale del Comune di Milano così

Dettagli

Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana

Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana Sommario Premessa...1 Requisiti necessari...1 Formato dei file firmati digitalmente...2 Accesso ai servizi...2 Voci di Menù a disposizione... 3 Fasi della

Dettagli

FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO

FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO REGISTRAZIONE Per poter usufruire delle funzionalità del sistema People (Sportello Unico Attività Produttive online) è necessario registrarsi

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

D.I.D. ON-LINE. Guida ai servizi on-line dell Agenzia del Lavoro

D.I.D. ON-LINE. Guida ai servizi on-line dell Agenzia del Lavoro D.I.D. ON-LINE Guida ai servizi on-line dell Agenzia del Lavoro ATTENZIONE Per accedere al servizio devi avere attivato la carta provinciale dei servizi (tessera sanitaria), quindi devi essere in possesso

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori economici Mercato elettronico: Risposta a Richieste di Offerta (RdO) Intercent-ER INVITI A RICHIESTE

Dettagli

Procedure verbalizzazione esami per docenti Facoltà di Economia

Procedure verbalizzazione esami per docenti Facoltà di Economia Procedure verbalizzazione esami per docenti Facoltà di Economia Manuale d uso a cura di Dott.ssa Annalisa Golfredi Area sistemi informativi Dott.ssa Laura Costa Ufficio Didattica Facoltà di Economia Ultimo

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Il formato PDF/A rappresenta lo standard dei documenti delle Pubbliche Amministrazioni adottato per consentire la conservazione digitale

Dettagli

La HomePage del portale http://cartaservizi.regione.fvg.it/ si presenta con tutte le informazioni per iniziare ad utilizzare la propria Carta

La HomePage del portale http://cartaservizi.regione.fvg.it/ si presenta con tutte le informazioni per iniziare ad utilizzare la propria Carta Indice Benvenuti sul portale Carta Regionale dei Servizi... 2 1. Accesso al portale... 3 2. Accesso ai servizi...4 2.1 Avere una casa... 4 2.2 Essere cittadino... 5 2.3 Essere informato...5 2.5 Studiare...

Dettagli

SINTESI. Modulo Applicativo. Comunicazioni Obbligatorie (COB)

SINTESI. Modulo Applicativo. Comunicazioni Obbligatorie (COB) SINTESI Modulo Applicativo Comunicazioni Obbligatorie (COB) 1 Versione 3.14 del 18/06/2008 INDICE 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti Client necessari per l utilizzo

Dettagli

Miniguida CesarePozzoxte

Miniguida CesarePozzoxte Miniguida CesarePozzoxte L area riservata ai soci del sito www.mutuacesarepozzo.org SOMMARIO Da quale indirizzo ci si collega... 8 Primo accesso... 9 Accesso a CesarePozzoxte...12 Il menù utente...13 Il

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso IFS Network Indice Funzioni del Dirigente Scolastico (5) Registrazione di un istituto in IFS Network (6) Adesione alla rete delle Imprese Formative

Dettagli

2. Oggetto del contratto

2. Oggetto del contratto S o c i e t à I t a l i a n a V i s u r e T e l e m a t i c h e Spett.le Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano Roma,20/05/2010 Con la presente abbiamo

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA SULLA TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA

GUIDA INFORMATIVA SULLA TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA GUIDA INFORMATIVA SULLA TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA Cosa prevedono le norme L'articolo 55-septies del DLgs 30 marzo 2001, n.165, introdotto dall'articolo 69 del DLgs 27 ottobre

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA LIVORNO 2013 2018 D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156

RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA LIVORNO 2013 2018 D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA LIVORNO 2013 2018 D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 MANUALE OPERATIVO CREAZIONE ELENCO DEGLI ISCRITTI NELLE ORGANIZZAZIONE IMPRENDITORIALI ALLEGATO B Piazza del Municipio

Dettagli

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx).

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx). GUIDA ALL USO DEL CMS (Content Management System) Del sito www.biodermol.com 1. ACCESSO ALL AREA DI GESTIONE Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito

Dettagli

PROGETTO PER LE CONVOCAZIONI E LA GESTIONE DELLE PRESENZE

PROGETTO PER LE CONVOCAZIONI E LA GESTIONE DELLE PRESENZE PROGETTO PER LE CONVOCAZIONI E LA GESTIONE DELLE PRESENZE Presentazione curata dal Gruppo Tecnico di Lavoro Informatico GESTIONE DELLE CONVOCAZIONI Procedura per: inserimento delle convocazioni emissione

Dettagli

Registro Imprese. Guida rapida

Registro Imprese. Guida rapida Registro Imprese Guida rapida Indice La compilazione di Comunica con Starweb...1 Pratiche di Comunicazione Unica Impresa...4 Iscrizione di imprese individuali attive o inattive, di soggetto collettivo

Dettagli

Guida alla Richiesta di Rimborso

Guida alla Richiesta di Rimborso Rimborso ai Datori di Lavoro di Volontari di Protezione Civile ed ai Volontari lavoratori autonomi comandati in servizio dall Autorità di protezione Civile (art.9 del D.P.R. 194/2001) Guida alla Richiesta

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali.

L ABC DEL PCT. Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. L ABC DEL PCT Notizie sul Processo Civile Telematico applicato alle procedure concorsuali. A cura del Gruppo di lavoro sul P.C.T. Ordine Dottori Commercialisti di Firenze SIETE PRONTI? Da un punto di vista

Dettagli

Processo Telematico:

Processo Telematico: Processo Telematico: Gli strumenti per il processo civile e penale Argomenti trattati: Posta Elettronica Certificata PEC Dispositivi di accesso e firma digitale Il corso si reitererà nelle date: 9 ottobre

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT

MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT VERSIONE 5.0 Settembre 2010 Innova S.p.A. Pag 1 di 19 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. CONTENUTO DA INSTALLARE... 3 3. PREREQUISITI... 3 4. INSTALLAZIONE

Dettagli

Accettazione e Richiesta dell Aiuto Finanziario MANUALE PER L USO DELLA PROCEDURA ON LINE

Accettazione e Richiesta dell Aiuto Finanziario MANUALE PER L USO DELLA PROCEDURA ON LINE PROGRAMMA ATTUATIVO REGIONALE (PAR) DEL FONDO AREE SOTTOUTILIZZATE (FAS) 2007-2013 D.G.R. VIII/10879 DEL 23 DICEMBRE 2009 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE DI ACCESSO A CONTRIBUTI PER L AMMODERNAMENTO

Dettagli

RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA CROTONE ( D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 ) MANUALE OPERATIVO. Sito Internet: www.kr.camcom.gov.it

RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA CROTONE ( D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 ) MANUALE OPERATIVO. Sito Internet: www.kr.camcom.gov.it RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA CROTONE ( D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 ) MANUALE OPERATIVO Sito Internet: www.kr.camcom.gov.it 1 Requisiti minimi Hardware 1. Personal Computer 2. Lettore di Smart Card

Dettagli

SUAP@home. Manuale Sistema Suap2 Cittadino

SUAP@home. Manuale Sistema Suap2 Cittadino [SUAP@home] Evoluzione del sistema informativo Sardegna SUAP per l'erogazione dei servizi in modalità ASP agli Sportelli Unici Attività Produttive SUAP@home Manuale Sistema Suap2 Cittadino Data: 24.04.2012

Dettagli

IL P C T. Il Processo Telematico a Orvieto. >> La Soluzione Lextel

IL P C T. Il Processo Telematico a Orvieto. >> La Soluzione Lextel IL P C T Il Processo Telematico a Orvieto >> La Soluzione Lextel 1 Il Processo Civile Telematico È lo sviluppo delle procedure civili tramite l'uso delle nuove tecnologie dell'informazione in modo sicuro,

Dettagli

GESTIONE DEL SITO di Portatily P.A.

GESTIONE DEL SITO di Portatily P.A. Il manuale per la GESTIONE DEL SITO di Portatily P.A. prodotto di Karon S.r l. INDICE 1. LOGIN AREA AMMINISTRATIVA 2. ACCOUNT 2.1. Modifica dati 2.2. Logout 3. ALBO PRETORIO 3.1. Inserimento 3.2. Gestione

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione Ottobre 2014 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso 1. Le procedure di registrazione ad IFSNetwork LA REGISTRAZIONE VA EFFETTUATA SOLO NEL CASO IN CUI LA SCUOLA ADERISCE PER LA PRIMA VOLTA AL PROGETTO

Dettagli

SUAPPiemonte. Prerequisiti tecnici e modalità di configurazione della postazione di lavoro STATO DELLE VARIAZIONI

SUAPPiemonte. Prerequisiti tecnici e modalità di configurazione della postazione di lavoro STATO DELLE VARIAZIONI SUAPPiemonte Prerequisiti tecnici e modalità di configurazione della postazione di lavoro STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V01 Tutto il documento Versione

Dettagli

HOME CARE PREMIUM (ASSISTENZA DOMICILIARE) MANUALE UTENTE ACCETTAZIONE PROGRAMMA SU DELEGA

HOME CARE PREMIUM (ASSISTENZA DOMICILIARE) MANUALE UTENTE ACCETTAZIONE PROGRAMMA SU DELEGA Versione 1.0 Pagina 1 HOME CARE PREMIUM (ASSISTENZA DOMICILIARE) MANUALE UTENTE ACCETTAZIONE PROGRAMMA SU DELEGA Versione 1.0 Pagina 2 Versione 1.0 Pagina 3 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL

Dettagli

Flusso Operativo Comunicazione Unica. Indice

Flusso Operativo Comunicazione Unica. Indice Indice Indice... 1 Flusso Operativo... Errore. Il segnalibro non è definito. Premessa... 2 Possibili problemi durante la fase di trasmissione di una Pratica di... 14 Comunicazione Unica tramite Web Service...

Dettagli

FISM LOMBARDIA Federazione Italiana Scuole Materne Regione Lombardia

FISM LOMBARDIA Federazione Italiana Scuole Materne Regione Lombardia FISM LOMBARDIA Federazione Italiana Scuole Materne Regione Lombardia GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO REGIONALE ANNO SCOLASTICO 2009/10 ACCESSO AL SITO DELLA REGIONE LOMBARDIA:

Dettagli

Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a

Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a supportare l utilizzatore del sistema Consip sia esso appartenente

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

L INOLTRO TELEMATICO DELLE PRATICHE DI EDILIZIA RESIDENZIALE E PRODUTTIVA

L INOLTRO TELEMATICO DELLE PRATICHE DI EDILIZIA RESIDENZIALE E PRODUTTIVA L INOLTRO TELEMATICO DELLE PRATICHE DI EDILIZIA RESIDENZIALE E PRODUTTIVA 1 MUDE MODENA (Modello Unico Digitale per l'edilizia MODENA http://mude.comune.modena.it) èil servizio di compilazione e inoltro

Dettagli

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti WWW.PROCEDURE.IT Il software per gli ausiliari del Giudice nell ambito del PCT per esecuzioni e fallimenti La Società Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale

Dettagli

PRATICHE TELEMATICHE PRESENTATE DA NOTAIO AL REGISTRO IMPRESE

PRATICHE TELEMATICHE PRESENTATE DA NOTAIO AL REGISTRO IMPRESE PRATICHE TELEMATICHE PRESENTATE DA NOTAIO AL REGISTRO IMPRESE Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Savona - Registro delle Imprese - INDICE REQUISITI FONDAMENTALI (Hardware e Software)

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 27 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi... 4 1.3 Procedure di installazione

Dettagli

DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI. Manuale Utente. (Farmacie)

DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI. Manuale Utente. (Farmacie) DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI Manuale Utente (Farmacie) SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Accesso al Sistema... 3 3. Erogazione... 7 4. Riepilogo Erogazioni... 10 5. Uscita dal Sistema... 12 6. Riferimenti

Dettagli

Omnia Web Timesheet. Manuale utente

Omnia Web Timesheet. Manuale utente Omnia Web Timesheet Manuale utente Revisioni Data Versione Autore Note 01.03.2011 1.0 Alberto Fedrici Prima release 08.05.2010 1.1 Alberto Fedrici Funzionalità inserimento note Indice 1. Introduzione...

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione maggio 2015 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti COMITATO CENTRALE PER L ALBO NAZIONALE DELLE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE CHE ESERCITANO L AUTOTRASPORTO DI COSE PER CONTO DI TERZI Bollettini online Guida

Dettagli