Studiare in azienda, l esperienza di Isagro. Federchimica 16 Aprile 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Studiare in azienda, l esperienza di Isagro. Federchimica 16 Aprile 2014"

Transcript

1 Studiare in azienda, l esperienza di Isagro. Federchimica 16 Aprile 2014

2 Isagro at a glance Start- up of Isagro project consolidated turnover 148 million 620 employees of which 100 in R&D IPO on Milan Stock Exchange 2

3 A small global player in the agropharma INNOVATIVE RESEARCH DEVELOPMENT CHEMICAL SYNTHESIS (active ingredients) FORMULATION (finished products) INT L MARKETING AND LOCAL DEVELOPMENT DISTRIBUTION (on local basis) DIRECT PRESENCES IN: COLOMBIA, INDIA, SPAIN AND USA 3

4 Where innovation and products come from 5 plants in Italy and India Panoli (India) - strategic site for the synthesis of proprietary a.i. Novara - Research Centre - Fermentation of biological products Galliera Field trials Aprilia Formulation Bussi Synthesis of Tetraconazole Adria Synthesis and formulation of copper products Panoli - Synthesis and Formulation - Process Development

5 Based on innovation The only Italian Agrochemical company running Innovative Research ~ 100 people employed in R&D (including Registrations/Local Development) Benalaxyl Bio-stimulators/Pheromones BioFungicide Kiralaxyl Novaluron Orthosulfamuron SDHi class fungicide * Tetraconazole Valifenalate 5 * under development

6 PANORAMA DELLE ESPERIENZE «STUDIARE IN AZIENDA» NELLA RICERCA ISAGRO Tirocinanti al terzo anno in Farmacia o Agraria Tirocini all interno della tesi di laurea magistrale Stage durante master di II livello Dottorato di ricerca da parte di personale assunto 6

7 7 Tirocinanti al terzo anno in Farmacia o Agraria Tre mesi, periodo molto breve, ma.. Obiettivo: far comprendere le modalità di lavoro aziendale Verificarne la capacità di svolgere lavori in quasi autonomia (analisi HPLC in GLP, esperimenti di serra o di campo).

8 Tirocini all interno della tesi di laurea magistrale. Tempo sufficientemente lungo per svolgere un breve progetto di ricerca e valutare la persona. Vantaggi per azienda: lavoro a basso costo, interazione con Università, valutazione della persona (possibile assunzione) 8

9 9 Stage durante master di II livello, Breve progetto di ricerca, messa a punto di nuovi metodi, sfruttando l interazione con l Università

10 STUDENTI NON ASSUNTI In tutti i tre casi appena citati: Lo studente ha apprezzato il periodo in azienda. Spesso ha prolungato il periodo stesso. L azienda ha potuto eseguire attività utili, confrontandosi con l Università. L azienda ha avuto modo di valutare lo studente. Appena possibile ha assunto la persona che già aveva ben valutato 10

11 Dottorato di ricerca da parte di personale assunto Dottorato di ricerca in Chimica Industriale e Ingegneria chimica al Politecnico di Milano Considerazioni iniziali SVANTAGGI PER L AZIENDA NUMEROSE ORE «PERSE» PER SEGUIRE I CORSI. PARTECIPAZIONE A WORKSHOP E CONVEGNI (SPESE). CORSI NON SEMPRE ATTINENTI ALL ATTIVITA. LUNGO IMPEGNO (4 ANNI). VANTAGGI IPOTIZZATI CRESCITA PROFESSIONALE. POSSIBILE PROGETTO CON TECNOLOGIE DEL POLITECNICO. INTERAZIONE CON UNIVERSITA. 11

12 Considerazioni a consuntivo Visto dallo studente Approfondimenti su tematiche molto diverse Ampliamento delle problematiche (anche industriali). Possibilità di seguire anche corsi/conferenze non curricolari Ambiente internazionale Creazione di rapporti personali con altri ricercatori. 12

13 Considerazioni a consuntivo Visto dall azienda in base alle ipotesi iniziali VANTAGGI IPOTIZZATI CRESCITA PROFESSIONALE. POSSIBILE PROGETTO CON TECNOLOGIE DEL POLITECNICO. INTERAZIONE CON UNIVERSITA. VANTAGGI VERIFICATI CONFERMATA. PROGETTO NON CONFERMATO, TECNOLOGIA NON UTILIZZATA. INTERAZIONE NON APPROFONDITA 13

14 Considerazioni a consuntivo Nuova necessità aziendale! E emersa la necessità di una persona con esperienza di ricerca chimica che potesse affrontare aspetti industriali Un lavoro esposto a interazioni internazionali con frequenti viaggi all estero. In grado di gestire processi diversi, dalla sintesi chimica alla formulazione. 14

15 Considerazioni a consuntivo Il dottorato ha permesso a Isagro di avere già in casa la professionalità già avviata alle nuove tematiche richieste. 15 Visto dallo studente e dall azienda Approfondimenti su tematiche molto diverse. Ampliamento delle problematiche (anche industriali). Possibilità di seguire anche corsi/conferenze non curricolari. Ambiente internazionale. Creazione di rapporti personali con altri ricercatori.

16 CONCLUSIONI GENERALI Studenti a vari livelli possono essere inseriti favorevolmente (da piccole attività a piccoli progetti) con soddisfazione degli studenti e dell azienda. Gli aspetti di segretezza possono essere superati. La possibilità di valutare le persone è un elemento importante per le nuove assunzioni. 16

17 La partecipazione a dottorati di ricerca è più complessa. Molto motivante per il personale. Scelta a lungo termine, richiede un progetto di crescita e investimento sulla persona. Non sempre è programmabile il futuro. Il risultato può essere sorprendentemente positivo 17

18 18 Grazie per l attenzione

LA FORMAZIONE POST LAUREAM E IL MONDO DEL LAVORO di Mario Marchionna * mario.marchionna@saipem.com

LA FORMAZIONE POST LAUREAM E IL MONDO DEL LAVORO di Mario Marchionna * mario.marchionna@saipem.com ATTUALITÀ LA FORMAZIONE POST LAUREAM E IL MONDO DEL LAVORO di Mario Marchionna * mario.marchionna@saipem.com Si è tenuto a Milano presso Federchimica il 16 aprile scorso il workshop La formazione post

Dettagli

IL GRUPPO ISAGRO THE SMALL GLOBAL PLAYER DEGLI AGROFARMACI. Osservatorio sul Risk Management nelle PMI italiane - seconda edizione

IL GRUPPO ISAGRO THE SMALL GLOBAL PLAYER DEGLI AGROFARMACI. Osservatorio sul Risk Management nelle PMI italiane - seconda edizione IL GRUPPO ISAGRO THE SMALL GLOBAL PLAYER DEGLI AGROFARMACI Osservatorio sul Risk Management nelle PMI italiane - seconda edizione Politecnico di Milano, 25 marzo 2014 Giorgio Basile - Presidente e C.E.O.

Dettagli

Tavola Rotonda sulla Didattica

Tavola Rotonda sulla Didattica 34 Congresso Nazionale Società Chimica Italiana Divisione di Chimica Fisica Siena, 22 giugno 2005 Tavola Rotonda sulla Didattica Intervento di Vittorio Maglia Direzione Centrale Analisi Economiche - Internazionalizzazione

Dettagli

CPL CONCORDIA company profile

CPL CONCORDIA company profile CPL CONCORDIA company profile CPL CONCORDIA is a historical cooperative located in the Province of Modena. It was founded in 1899 to perform excavation work and land reclamation work; however, in the 1960

Dettagli

Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi

Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi Convegno sul tema INGEGNERIA CHIMICA: Percorsi formativi e mercato del lavoro Titoli post-laurea (dottorato, Master) e sbocchi lavorativi Prof. Ing. Angelo Chianese Università di Roma La Sapienza MASTER

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE GENERALI CONCORSO STRAORDINARIO SEDI FARMACEUTICHE REGIONE LAZIO

CRITERI DI VALUTAZIONE GENERALI CONCORSO STRAORDINARIO SEDI FARMACEUTICHE REGIONE LAZIO CRITERI DI VALUTAZIONE GENERALI CONCORSO STRAORDINARIO SEDI FARMACEUTICHE REGIONE LAZIO Criteri di carattere generale da far valere per l esame dei titoli relativi all esercizio professionale: 1 in tutti

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

La stabilizzazione delle terre con calce

La stabilizzazione delle terre con calce PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) La stabilizzazione

Dettagli

La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014

La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014 La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014 Gli studi dottorali 2 I dottorandi: studenti o ricercatori? Consenso: Ricerche originali devono essere la componente

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/B3 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

e ilpresentazione Direttore Master MPM e MSPME

e ilpresentazione Direttore Master MPM e MSPME Le Universita e ilpresentazione Project Management: Titolo l esperienza delsottotitolo Politecnico di Milano Antonio Calabrese Milano, XX mese 20XX Direttore Master MPM e MSPME Il Project Management al

Dettagli

Dr. Giuseppe Cappelletti Dipartimento di Chimica http://users.unimi.it/interfasi/

Dr. Giuseppe Cappelletti Dipartimento di Chimica http://users.unimi.it/interfasi/ http://users.unimi.it/interfasi/ "L'innovazione tra la Chimica Fine e la Chimica delle Formulazioni Milano, 19 Maggio 2014 FORMULARE OGGI PRINCIPIO ATTIVO semplice miscelazione o vera e propria scienza?

Dettagli

Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico

Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico Il Project Management in Italia visto dall osservatorio accademico Franco Caron Dipartimento di Ingegneria Gestionale POLITECNICO DI MILANO Dall inizio degli anni 90 si diffondono nelle università italiane

Dettagli

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap ZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI AI SENSI DELL ART. 46 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N. 445 Requisito 1: Titolo di studio voto finale di laurea l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap di essere

Dettagli

Il successo di un esperimento!

Il successo di un esperimento! Il successo di un esperimento! Risultati del I anno del corso in FarmacoEconomia e Marketing Farmaceutico Facoltà di Farmacia, Università di Pisa Anno Accademico 2005-06 IL CORSO Nel giugno 2006 si è concluso

Dettagli

Pulsanti centrali: Qualità (opinione studenti-almalaurea, ) Tab presentazione: perché studiare [nome CdS] Tab presentazione: orientamento

Pulsanti centrali: Qualità (opinione studenti-almalaurea, ) Tab presentazione: perché studiare [nome CdS] Tab presentazione: orientamento MODELLO DI REVISIONE DEI SITI WEB CDS CDS DIPARTIMENTO SCUOLA CODICE U-GOV CLASSE TIPO CDS N CDS DATA DELLA REVISIONE ORA DELLA REVISIONE Presenza Aggiornamento Completezza Chiarezza Fruibilità Denominazione

Dettagli

Impariamo a innovare la nostra impresa

Impariamo a innovare la nostra impresa Gruppo Giovani Imprenditori Secondo livello Quarto livello Impariamo a innovare la nostra impresa 1 Workshop #1 martedì 6 Maggio 2014 Innovare in modo strategico: il modello di business Parte integrante

Dettagli

Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi?

Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi? Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi? 25 Novembre 2014 In collaborazione con Dott. Enrico Martini Perché le startup innovative sono importanti? Negli ultimi dieci anni, nei

Dettagli

Confindustria Viale dell'astronomia, 30 00144 ROMA. Diploma di Master di II Livello in Ingegneria ed Economia dell Ambiente e del Territorio.

Confindustria Viale dell'astronomia, 30 00144 ROMA. Diploma di Master di II Livello in Ingegneria ed Economia dell Ambiente e del Territorio. FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MOLINARO GIULIO Data di nascita 07/10/1984 Nazionalità Italiana Indirizzo email g.molinaro@confindustria.it SITUAZIONE LAVORATIVA ATTUALE

Dettagli

Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB

Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB Prof. Alberto Por,oli Staudacher alberto.por,oli@polimi.it Lean Excellence Center del Politecnico di Milano www.lean-excellence.it Il nostro gruppo

Dettagli

Articolo 1. Articolo 2. (Definizione e finalità)

Articolo 1. Articolo 2. (Definizione e finalità) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (approvato nel Consiglio di Dipartimento del 19 febbraio 2014) Articolo 1 (Definizione

Dettagli

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE Diploma di scuola media superiore LAUREA Primo Livello Triennale LAUREA MAGISTRALE Secondo Livello Biennale MASTER Primo Livello Annuale MASTER Secondo Livello Annuale SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE DOTTORATO

Dettagli

Le figure professionali di riferimento per l Ingegneria Biomedica

Le figure professionali di riferimento per l Ingegneria Biomedica Quali sono le attività ità di un laureato in Ingegneria Biomedica? Ingegnere biomedico junior inserito in una azienda di progetto e/o produzione di dispositivi medici Tecnico delle apparecchiature biomediche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. B al bando di ammissione pubblicato in data 29/09/2014 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2014/2015, il Corso di perfezionamento in Scienze per le investigazioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Dott. MONCALVO ALESSANDRO

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Dott. MONCALVO ALESSANDRO CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Dott. MONCALVO ALESSANDRO DATI ANAGRAFICI Nome: Alessandro Cognome: MONCALVO Luogo e data di nascita: Novi Ligure, 23-09-1984 Cittadinanza: italiana Stato civile: celibe Residente

Dettagli

Modena, 14 settembre 2015 AVVISO DI SELEZIONE

Modena, 14 settembre 2015 AVVISO DI SELEZIONE Modena, 14 settembre 2015 AVVISO DI SELEZIONE Democenter-Sipe gestisce e coordina il progetto denominato PROGRAMMA DI ACCELERAZIONE TERRITO- RIALE 2014-15, finanziato dalla Fondazione di Vignola, realizzato

Dettagli

Bando per il Corso di Perfezionamento in

Bando per il Corso di Perfezionamento in Bando per il Corso di Perfezionamento in NUOVE FRONTIERE DELLA PROFESSIONE DEL FARMACISTA: DALLA GESTIONE DEI PRODOTTI DELLA SALUTE E DEL BENESSERE ALLA GESTIONE DELLA FARMACIA Anno accademico 2014/2015

Dettagli

Innovazione e qualificazione del capitale umano nelle imprese: una panoramica dei principali strumenti e finanziamenti regionali e nazionali

Innovazione e qualificazione del capitale umano nelle imprese: una panoramica dei principali strumenti e finanziamenti regionali e nazionali What s APP ER Università degli Studi di Ferrara Innovazione e qualificazione del capitale umano nelle imprese: una panoramica dei principali strumenti e finanziamenti regionali e nazionali Testimonianze:

Dettagli

Miglioramento delle performance degli Enti Territoriali e delle Pubbliche Amministrazioni

Miglioramento delle performance degli Enti Territoriali e delle Pubbliche Amministrazioni Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere -Gandhi- Master in Miglioramento delle performance degli Enti Territoriali e delle Pubbliche Amministrazioni III edizione A.A. 2013/2014 Master universitario

Dettagli

Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale. Laurea (3 anni) e Laurea Magistrale (2 anni)

Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale. Laurea (3 anni) e Laurea Magistrale (2 anni) Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale Laurea (3 anni) e Laurea Magistrale (2 anni) L ingegnere gestionale L ingegnere gestionale è una figura professionale polivalente, con competenze: nelle materie

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. F al bando di ammissione pubblicato in data 0//0 Art. - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per il biennio accademico 0-0, presso il dipartimento di Biologia e Biotecnologie Lazzaro

Dettagli

InfoJob. Informativa sulle attività di Placement dell Università degli Studi del Piemonte Orientale. 20 Gennaio 2014. Le nostre iniziative...

InfoJob. Informativa sulle attività di Placement dell Università degli Studi del Piemonte Orientale. 20 Gennaio 2014. Le nostre iniziative... InfoJob Informativa sulle attività di Placement dell Università degli Studi del Piemonte Orientale 20 Gennaio 2014 Sommario Le nostre iniziative........ 2 Appuntamenti, Seminari e Laboratori del 2014...

Dettagli

Cos è la Scuola Galileiana

Cos è la Scuola Galileiana Cos è la Scuola Galileiana Cos è la Scuola Galileiana Cinque anni di eccellenza È la Scuola d eccellenza dell Università di Padova. Un opportunità in più da cogliere per chi si iscrive per la prima volta

Dettagli

Banca Popolare di Milano Giuseppe Alibrandi, Direttore Servizi Infrastrutture Informatiche

Banca Popolare di Milano Giuseppe Alibrandi, Direttore Servizi Infrastrutture Informatiche Click to edit Master subtitle style TRE ESPERIENZE DI ARCHIVIAZIONE A CONFRONTO Banca Popolare di Milano Giuseppe Alibrandi, Direttore Servizi Infrastrutture Informatiche Cobra Automotive Technologies

Dettagli

AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935

AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935 facoltà di AGRARIA AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935 Sistema Gestione Qualità Certificato RINA 10039/03/S Registrazione IQNet IT-33732 Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE

Dettagli

Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT

Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT Nuove prospettive nell impostazione della formazione per l impresa: L esperienza di ComoNExT 26 novembre 2014 Come è cambiato il mondo del lavoro Mio padre ha iniziato a lavorare alla Roche nel 1948 ed

Dettagli

Premessa Convenzione Veneto Lavoro - Università di Padova. Costruzione di LALLA

Premessa Convenzione Veneto Lavoro - Università di Padova. Costruzione di LALLA Convegno Dati e indicatori possibili sull inserimento lavorativo e professionale Relazione: L utilizzo del SILV (sistema informativo lavoro del Veneto) per l analisi degli esiti occupazionali dei laureati

Dettagli

Le esperienze di collaborazione di Telecom Italia con SME in Progetti finanziati dalla Commissione Europea

Le esperienze di collaborazione di Telecom Italia con SME in Progetti finanziati dalla Commissione Europea GRUPPO TELECOM ITALIA Finanziamenti per l Innovazione, la Ricerca e la Crescita Aziendale: Horizon 2020 e COSME Ivrea, 8/9/2014 Le esperienze di collaborazione di Telecom Italia con SME in Progetti finanziati

Dettagli

Bicocca Plus: International University. Agnese Cofler, Settore Affari Internazionali Varenna, 8 novembre 2014

Bicocca Plus: International University. Agnese Cofler, Settore Affari Internazionali Varenna, 8 novembre 2014 Bicocca Plus: International University Agnese Cofler, Settore Affari Internazionali Varenna, 8 novembre 2014 Oggi un ateneo gioca la sua battaglia per l eccellenza nella capacità di internazionalizzarsi.

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella

CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella RÉSUMÉ Laureato a pieni voti in ingegneria meccanica/trasporti al Politecnico di Torino nel 1996, nel 2001 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso lo

Dettagli

https://www2.almalaurea.it/cgi-php/universita/statistiche/trasparenza.php?annoprofilo...

https://www2.almalaurea.it/cgi-php/universita/statistiche/trasparenza.php?annoprofilo... Pagina 1 di 5 Trasparenza - versione S.U.A. Questa versione della scheda per la trasparenza è stata predisposta per il supporto alla compilazione della Scheda Unica Annuale Opzioni: I dati includono i

Dettagli

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E GIURISPRUDENZA Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Laurea in Economia Aziendale Sede didattica: Frosinone Dipartimento di Economia e Giurisprudenza

Dettagli

G R A Z I A D I C U O N Z O

G R A Z I A D I C U O N Z O G R A Z I A D I C U O N Z O ISTRUZIONE E FORMAZIONE 2 Dicembre 2013 ad oggi Titolare di assegno di ricerca (s.s.d. SECS-P/07) dal titolo I marchi di impresa: un analisi empirica dei divari tra valori e

Dettagli

LE BEST PRACTICES SUL TERRITORIO: APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE. Laura Mengoni

LE BEST PRACTICES SUL TERRITORIO: APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE. Laura Mengoni LE BEST PRACTICES SUL TERRITORIO: APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE Laura Mengoni Roma, 17 Luglio 2012 LA TRANSIZIONE SCUOLA LAVORO Contratto di apprendistato (d.lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Nome vecchio

Dettagli

Convegno internazionale CeTAmb. Sezione parallela Sostenibilità e nuovi partenariati nei progetti di cooperazione allo sviluppo

Convegno internazionale CeTAmb. Sezione parallela Sostenibilità e nuovi partenariati nei progetti di cooperazione allo sviluppo Convegno internazionale CeTAmb Sostenibilità dei progetti ambientali di cooperazione allo sviluppo Brescia - 20 dicembre 2013 Sezione parallela Sostenibilità e nuovi partenariati nei progetti di cooperazione

Dettagli

MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION

MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION MAIL MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION MAIL SMALL MAIL MAIL LARGE MAIL EXTRA LARGE ALBERTO SAGGIA & VALERIO SOMMELLA THE DESIGNERS ALBERTO SAGGIA nasce a Novara nel 1978. Laureatosi nel 2004

Dettagli

Economia Istituto di Economia Aziendale

Economia Istituto di Economia Aziendale Istituto di Economia Economia Istituto di Economia Aziendale Ingegneria Istituto di Metodi Quantitativi Istituto di Tecnologie Giurisprudenza Istituto di Diritto Laurea Triennale in Economia Aziendale

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FEDERICO RAMPONI Via S. Lorenzo, 6 - Dimaro (Tn) Telefono +39 349 52 11 686 P.IVA Sito Web E-mail

Dettagli

BIODIET. Progetto di Ricerca finanziato dal Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Claudia Castelli

BIODIET. Progetto di Ricerca finanziato dal Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Claudia Castelli BIODIET SVILUPPO E TEST DI DERIVATI LIQUIDI DA BIOMASSE LIGNOCELLULOSICHE COME BIOADDITIVI DEL DIESEL PER LA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI INQUINANTI NELLE AREE URBANE Progetto di Ricerca finanziato dal Ministero

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Formatori per la sicurezza - autovalutazione dei requisiti

Formatori per la sicurezza - autovalutazione dei requisiti Prima di eseguire questa verifica, leggi attentamente il decreto interministeriale 6 marzo 2013 (sul sito dell Ordine il link per scaricare il pdf). Il prerequisito (diploma di scuola secondaria di secondo

Dettagli

PREPARATI AL FUTURO Economia Ingegneria Giurisprudenza Anno Accademico 2015/2016 LIUC: comunit, opportunit, competenze Intitolata a Carlo Cattaneo, la LIUC nasce nel dell Provincia di Varese. I piani di

Dettagli

Creazione di business sostenibile: strategie e modelli di organizzazione per l innovazione sociale. Executive Master tsm-trentino School of Management

Creazione di business sostenibile: strategie e modelli di organizzazione per l innovazione sociale. Executive Master tsm-trentino School of Management In collaboration with Prima Edizione Creazione di business sostenibile: strategie e modelli di organizzazione per l innovazione sociale Executive Master tsm-trentino School of Management 23 febbraio -

Dettagli

Le competenze richieste dalle imprese ai laureati (fonte: indagini Assolombarda)

Le competenze richieste dalle imprese ai laureati (fonte: indagini Assolombarda) Laura Mengoni Le competenze richieste dalle imprese ai laureati (fonte: indagini Assolombarda) Competenze specialistiche e life skills per le professioni del futuro Milano, 11 Novembre 2011 LE COMPETENZE

Dettagli

Master di I Livello. Cosa prevede la convenzione CISL FP. Altri corsi: Facoltà di Economia COSTI ANNUALI. Modalità di pagamento:

Master di I Livello. Cosa prevede la convenzione CISL FP. Altri corsi: Facoltà di Economia COSTI ANNUALI. Modalità di pagamento: CORSI DI LAUREA E MASTER Master in management sanitario ed infermieristica forense Master di I Livello Management e funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie Infermieristica Forense COSTI ANNUALI

Dettagli

Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma

Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma Anno 2010 Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma Il questionario, anonimo, serve a conoscere in modo sistematico le opinioni

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli

f a c o l t à d i INGEGNERIA

f a c o l t à d i INGEGNERIA f a c o l t à d i INGEGNERIA UNIVERSITÀ politecnica delle marche facoltà di Via Brecce Bianche, 12 60131 Tel. 071 2204778 INGEGNERIA Per informazioni più approfondite relative alla didattica dei singoli

Dettagli

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE 2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE SDA Bocconi School of Management SDA Bocconi School of Management è nata nel 1971 dall Università Bocconi per essere una scuola di cultura manageriale d eccellenza

Dettagli

ROBERTO RANDAZZO. DATI PERSONALI Data di nascita: 8 Luglio 1968 Luogo di nascita:

ROBERTO RANDAZZO. DATI PERSONALI Data di nascita: 8 Luglio 1968 Luogo di nascita: ROBERTO RANDAZZO DATI PERSONALI Data di nascita: 8 Luglio 1968 Luogo di nascita: Messina Nazionalità: Italiana Residenza: Via Ugo Bassi, n.23-20159 Milano (Italy) Mobile: +39 338 7601313 Ufficio: Piazzale

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

Miglioramento delle PERFormance degli Enti Territoriali e delle pubbliche amministrazioni

Miglioramento delle PERFormance degli Enti Territoriali e delle pubbliche amministrazioni Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere -Gandhi- Miglioramento delle PERFormance degli Enti Territoriali e delle pubbliche amministrazioni IV edizione A.A. 2014/2015 Ferrara 8 maggio 2015

Dettagli

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 10 GIORNATE DI AULA E 3 MESI IN AZIENDE INNOVATIVE 1

Dettagli

Allegato 1 Prot. n. Torino, Spett.le.... C.A.: Fac simile Oggetto: avvio di tirocinio del Sig. Come da Progetto Formativo da Voi firmato ( si veda allegato ), Vi avviamo il Signor per un periodo di tirocinio

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Piacenza e Cremona

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Piacenza e Cremona UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE Piacenza e Cremona I TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO : UNO STRUMENTO DI POLITICA ATTIVA DEL LAVORO ESPERIENZE, CRITICITA E PROPOSTE DI MIGLIORAMENTO PIACENZA,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. F al bando di ammissione pubblicato in data 0/11/01 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 01/0, il Master Universitario di II livello in Progettazione e Sviluppo dei

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

INDAGINE SULL OCCUPAZIONE DELL INGEGNERE CHIMICO

INDAGINE SULL OCCUPAZIONE DELL INGEGNERE CHIMICO INDAGINE SULL OCCUPAZIONE DELL INGEGNERE CHIMICO Indagine a campione condotta a partire da settembre 24 tra gli associati AIDIC della Sezione Centro Mirata a raccogliere indicazioni circa l attuale occupazione

Dettagli

Collegio di Ingegneria Gestionale

Collegio di Ingegneria Gestionale Collegio di Ingegneria Gestionale Tirocini laurea magistrale Informazioni reperibili sul sito del Politecnico Ufficio Stage & Job placement http://stagejob.polito.it/ Scheda istituzionale del Collegio

Dettagli

2 luglio 2015. Sesto Censimento del Profilo e della Situazione Occupazionale dei Laureati della Scuola Galileiana di Studi Superiori

2 luglio 2015. Sesto Censimento del Profilo e della Situazione Occupazionale dei Laureati della Scuola Galileiana di Studi Superiori 2 luglio 2015 Sesto Censimento del Profilo e della Situazione Occupazionale dei Laureati della Scuola Galileiana di Studi Superiori INTRODUZIONE SEZ. 1: UNIVERSITÁ SEZ. 2: SGSS SEZ.3: POST LAUREA SEZ.

Dettagli

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO BIM SUMMIT 2015 2 EDIZIONE BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO Paola Ronca prof. Ordinario di «Tecnica delle Costruzioni», Polimi Direttore Scuola Master F.lli Pesenti

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

http://facolta.unica.it/segp

http://facolta.unica.it/segp Giurisprudenza 111 Presidente Sede Segreteria di Presidenza Coordinatori didattici Tutor di orientamento Segreteria Studenti 1 Biblioteca orario orario orario Tutor studenti disabili 113 di laurea in Economia

Dettagli

ALLEGATO A PROFILI RELATIVI ALLE MANSIONI:

ALLEGATO A PROFILI RELATIVI ALLE MANSIONI: BANDO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI SHORT LIST DI ESPERTI nell ambito delle attività orizzontali relative al Progetto CAMP Italia, previste dall accordo ISPRA-CoNISMa. ALLEGATO A PROFILI RELATIVI ALLE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. H al bando di ammissione pubblicato in data 0/0/0 Art. - Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva per il biennio accademico 0/0, presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Dipartimento di Biologia

Dettagli

Ufficio Statistica. NELLA PROVINCIA DI RIMINI Anno Accademico 2008 / 2009

Ufficio Statistica. NELLA PROVINCIA DI RIMINI Anno Accademico 2008 / 2009 Ufficio Statistica 8 OSSERVATORIO ISTRUZIONE UNIVERSITARIA NELLA PROVINCIA DI RIMINI Anno Accademico 2008 / 2009 Coordinamento: Dott.ssa Rossella Salvi Rilevazione ed elaborazione dati: Nicola Loda Fonte:

Dettagli

MASTER IN RICERCA E SVILUPPO PRE- CLINICO E CLINICO DEI FARMACI UNIVERSITA DI MILANO-BICOCCA & SOCIETA DI SCIENZE FARMACOLOGICHE APPLICATE

MASTER IN RICERCA E SVILUPPO PRE- CLINICO E CLINICO DEI FARMACI UNIVERSITA DI MILANO-BICOCCA & SOCIETA DI SCIENZE FARMACOLOGICHE APPLICATE MASTER IN RICERCA E SVILUPPO PRE- CLINICO E CLINICO DEI FARMACI UNIVERSITA DI MILANO-BICOCCA & SOCIETA DI SCIENZE FARMACOLOGICHE APPLICATE LE EDIZIONI 1^ edizione, 2008-2009: 16 iscritti 2^ edizione,

Dettagli

Il Dottorato industriale

Il Dottorato industriale Il Dottorato industriale Milano, 16 aprile 2014 Il quadro normativo Decreto ministeriale 8 febbraio 2013, n. 45, che disciplina: a) le modalità di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato b)

Dettagli

Mario Ossorio Curriculum vitae

Mario Ossorio Curriculum vitae Mario Ossorio Curriculum vitae Posizione accademica attuale Ricercatore in Economia e Gestione delle Imprese presso il Dipartimento di Economia della Seconda Università degli Studi di Napoli. Formazione

Dettagli

Zernike Meta Ventures Esperienze di Seed Capital in Italia e non solo

Zernike Meta Ventures Esperienze di Seed Capital in Italia e non solo Zernike Meta Ventures Esperienze di Seed Capital in Italia e non solo Titolo Luigi Amati Data Presidente Zernike Meta Ventures Vice Presidente EBAN Luogo IL CAPITALE DI RISCHIO QUALE LEVA STRATEGICA PER

Dettagli

Presentazione collaborazione FRANCHISING Attività in network

Presentazione collaborazione FRANCHISING Attività in network Presentazione collaborazione FRANCHISING Attività in network ANNO 2014 LA NOSTRA REALTÀ La C.F.U S.r.l., si occupa principalmente di predisposizione, organizzazione e commercializzazione di Corsi di Laurea

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. B al bando di ammissione pubblicato in data 22/10/201 ART. 1 - TIPOLOGIA L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 201/2015, il Master Universitario di II livello in Etnobiofarmacia e Prodotti

Dettagli

Indagine sulla Condizione Occupazionale dei Laureati della Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Napoli Parthenope

Indagine sulla Condizione Occupazionale dei Laureati della Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Napoli Parthenope Indagine sulla Condizione Occupazionale dei Laureati della Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Napoli Parthenope Di seguito sono riportati i risultati statistici relativi alla condizione

Dettagli

Torno Subito Italia TSI- Food innovation: cultura del cibo e del vino per la valorizzazione e la promozione delle risorse enogastronomiche

Torno Subito Italia TSI- Food innovation: cultura del cibo e del vino per la valorizzazione e la promozione delle risorse enogastronomiche Torno Subito Italia TSI- Food innovation: cultura del cibo e del vino per la valorizzazione e la promozione delle risorse enogastronomiche Il percorso Italia-TSI Obiettivi e Finalità Struttura didattica

Dettagli

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO PERSONAL INFO office Università of Napoli Federico II Via Marina 33-80133 Napoli mobile 335 409634 telephone +39 081 2536330 fax +39 081 2536493 e-mail fbifulco@unina.it

Dettagli

Talenti Manageriali. Una delle richieste più forti che emerge dal mondo manageriale, dalle imprese e dalle istituzioni locali

Talenti Manageriali. Una delle richieste più forti che emerge dal mondo manageriale, dalle imprese e dalle istituzioni locali Talenti Manageriali Talenti Manageriali Una delle richieste più forti che emerge dal mondo manageriale, dalle imprese e dalle istituzioni locali è la promozione della cultura manageriale presso i giovani

Dettagli

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015 Start Up Innovative -Le imprese fanno sistema Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 START UP E INCUBATORI Il Decreto Sviluppo (179/2012), introducendo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PRIMICERI GIUSEPPE Indirizzo 10, VIA VAL D OSSOLA, 00141 ROMA ITALIA Telefono 349.2329201 338.3125186 Fax

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, URBANISTICA E PAESAGGISTICO-AMBIENTALE. (PTUPA) Spett.le UNITEL Alla c.a. del Presidente Egr. Arch.

Dettagli

VELIA S.R.L. Lifelong Learning Programme 2007-2013 Subprogramme Leonardo da Vinci PLM. presenta il

VELIA S.R.L. Lifelong Learning Programme 2007-2013 Subprogramme Leonardo da Vinci PLM. presenta il VELIA S.R.L. Lifelong Learning Programme 2007-2013 Subprogramme Leonardo da Vinci PLM presenta il PROGETTO YOUSUD Youth for Sustainable Development for Europe 2012-1-IT1-LEO02-02740 Il presente progetto

Dettagli

Convegno Annuale AISIS

Convegno Annuale AISIS Convegno Annuale AISIS Mobile Health: innovazione sostenibile per una sanità 2.0 Mobile health Roma, 30 ottobre 2014 Radisson Blu es. Hotel It is not the strongest of the species that survives, nor the

Dettagli

Una finanza per la crescita delle imprese

Una finanza per la crescita delle imprese Una finanza per la crescita delle imprese L importanza di VC e PE. L Italia e il resto del mondo Laura Bottazzi Università di Bologna Q1. Quanto sono importanti (queste) fonti di finanziamento per la crescita

Dettagli

E-mail bmagnanelli@luiss.it, bsmagnanelli@yahoo.it, bmagnanelli@johncabot.edu

E-mail bmagnanelli@luiss.it, bsmagnanelli@yahoo.it, bmagnanelli@johncabot.edu BARBARA SVEVA MAGNANELLI E-mail bmagnanelli@luiss.it, bsmagnanelli@yahoo.it, bmagnanelli@johncabot.edu Attuale Posizione Accademica Precedente Posizione Accademica Da Maggio 2013 Assistant Professor in

Dettagli

LA RICERCA TI CERCA. Come diventare ricercatore. E perché.

LA RICERCA TI CERCA. Come diventare ricercatore. E perché. LA RICERCA TI CERCA Come diventare ricercatore. E perché. INDICE CHE COS È LA RICERCA FARMACEUTICA? Una lunga storia, in breve 3 COME SI ENTRA NEL MONDO DELLA RICERCA? Un lavoro che guarda lontano, visto

Dettagli

Gestione e ottimizzazione della Raccolta Differenziata

Gestione e ottimizzazione della Raccolta Differenziata Gestione e ottimizzazione della Raccolta Differenziata nelle Università - lo start-up catanese PARTNER Criticità, soluzioni e prospettive nell applicazione della RD in una Università del Sud Ing. Giuseppe

Dettagli

Titolo presentazione. Giuseppe Spanto Chief Executive Officer

Titolo presentazione. Giuseppe Spanto Chief Executive Officer Amiamo la ricerca Abbiamo tanta passione ed energia Titolo presentazione Operiamo per uno sviluppo sostenibile Is TECH - Tecnologie innovative soluzioni per la tutela ambientale Forum PA 2012 Workshop

Dettagli

VISERAS. 1. Soggetto Proponente (Operante in Sardegna)... 2. 2. Soggetto Ospitante (Operante Fuori dalla Sardegna)... 3

VISERAS. 1. Soggetto Proponente (Operante in Sardegna)... 2. 2. Soggetto Ospitante (Operante Fuori dalla Sardegna)... 3 VISERAS Società Cooperativa tel.: 0784 569018 Piazza Europa, 15 fax: 0784 56719 08024 Mamoiada (NU) P.IVA 01128700919 www.museodellemaschere.it Master and Back Programma del tirocinio Sommario 1. Soggetto

Dettagli