Hai ancora il Mach1? Aggiorna il tuo studio con Mach3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Hai ancora il Mach1? Aggiorna il tuo studio con Mach3"

Transcript

1 in questo numero: Hai ancora il Mach1? pag. 2 Aggiorna il tuo studio con Mach3 pag. 2 Scopri il tuo regalo! pag. 4 Corso Marketing e Sedazione Cosciente pag. 5 Un annoso problema... pag. 6...un nuovo problema pag. 7 Risolvili con la Sedazione Cosciente pag. 8 Offerte pag. 10 MDM Digital pag. 12 Progetto Formazione pag. 14 Progetto Marketing pag. 16 Progetto Beginner pag. 18 Contatti pag. 20

2 Hai Mach1? Attenzione! Ti ricordiamo che sui nuovi sistemi operativi a 64 bit non funzionerà più... non può ricevere nuovi aggiornamenti non gestisce variazioni su nuove normative amministrative è uno strumento realizzato con sistema MS-DOS (ai tempi all avanguardia) ma ormai in disuso non più compatibile con le nuove stampanti!!... fai un salto nel futuro... passa a Mach3! Se hai già acquistato un software è perchè sei già consapevole di quanto l odontoiatria moderna sia diventata complessa da gestire... Oltre, ovviamente, ad effettuare eccellenti terapie, devi combattere con concorrenza sempre più agguerrita e (a volte poco etica), un fisco sempre più aggressivo e burocratizzato che erode risparmi ed energie... considerando anche un contesto economico non dei più floridi, richieste di pagamenti sempre più dilazionati e magari fronteggiare un aumento degli insoluti. Un software può gestire tutto questo ma per esserti realmente d aiuto... deve essere: completo, veloce, intuitivo e SEMPLICE!! 2

3 Mach3 ha in più: Analisi finanziaria Analisi economica Marketing odontoiatrico Monitoraggio aumento prezzi listino Impegni della giornata Riassunto della giornata Stampa registri fiscali (iva- registro cronologico) 19 modi differenti di stampe preventivo Stampa 3 preventivi differenti su una sola pagina Confronti fra dati clinici ed immagini in una sola videata Visione pazienti con preventivi in sospeso Stampa su bigliettino appuntamenti paziente Previsioni entrate Visione lavori da eseguire Studi settore entrate-uscite Statistiche multiparametriche pluriennali Reperibilità pazienti per ogni intervento fatto Possibilità di spostare i denti nel grafico bocca Possibilità di vedere lo stato della bocca ad oggi Modo uso agenda Per prendere un appuntamento basta selezionare il paziente dall elenco sempre in linea, e fare un click sull orario di inizio e di fine appuntamento. Oppure scrivere il nome direttamente nell ora voluta. Una volta scelto il paziente possiamo prendergli più appuntamenti anche con dottori diversi. (senza doverlo riselezionare tutte le volte). Se il paziente selezionato ha gia degli appuntamenti in agenda, il programma li mostra automaticamente (non dobbiamo cercarli o ricordarceli). Clinica Confronti Con questa funzione possiamo confrontare simultaneamente tutto ciò che riguarda il paziente. La situazione iniziale, il preventivo, prestazioni da eseguire, cosa già eseguito le radiografie, e immagini da telecamera. Abbiamo in pratica eliminato la necessità di aprire e chiudere cartelle, ma di vederle assieme in un unica videata sopra e sotto. 3

4 statistiche generali Potete vedere, assieme, i sette più importanti dati che caratterizzano l attività Odontoiatrica, anno per anno per un raffronto immediato (numero e valore operazioni eseguite, incassi, pagamenti, utile preventivi accettati e non). Inoltre i vari indici parametrici ci evidenziano nettamente se e di quanto il rapporto degli indicatori è cambiato negli anni (per esempio fra il lavoro prodotto e l incassato, fra le uscite e l utile..). Ed il tutto in una sola chiara videata. operazioni eseguite In questa videata vi presentiamo, anno per anno, tutte le operazioni eseguite, risulta immediato constatare se il numero di una determinata operazione è diminuito o aumentato negli anni. Ma possiamo anche cliccare su una operazione e sapere il nome dei pazienti a cui è stata eseguita (sapere a chi abbiamo fatto impianti) su quali denti (eventuali insuccessi) in quale fascia di età, se maschi o femmine. Rottamiamo il tuo vecchio software gestionale Ti regaliamo il Mach3 se attivi l assistenza per 36 mesi del software SINGOLA POSTAZIONE Mach3 Comprensivo di installazione in studio, corso addestramento di 2 ore e trasferimento dati * Contratto di assistenza per 3 anni ( 485 annui) = sconto di pari al costo del Mach3 mono FINO A 5 POSTAZIONI Mach3 Comprensivo di installazione in studio, corso addestramento di 2 ore e trasferimento dati * Contratto di assistenza per 3 anni ( 585 annui) = sconto di pari al costo del Mach3 rete * il trasferimento dati è possibile solo dal Mach1 Offerte valide fino al 20 maggio 2015, riservate a clienti Mach1 Tutti i prezzi sono IVA esclusa

5 Corso Marketing MACH3 Obiettivo del corso: Per migliorare il tuo lavoro ed i tuoi profitti devi conoscere i tuoi dati. Ne hai tantissimi impariamo assieme ad analizzarli, rielaborarli e fare proiezioni. Inoltre fidelizza i clienti attuali ed attraine di nuovi. Relatore: Luca Ballerini e Dott. Jacopo Erik Angelini Responsabile H.R. e Marketing Nestlè Data: 8 Maggio ore 10:00 Luogo: Milano Durata del corso: 3 ore Costo: 180,00 + IVA Con l acquisto del corso avrai diritto ad un buono acquisto di 150,00 spendibile sui moduli Mach3 e un omaggio a tua scelta che trovi qui a lato Dati Studio: n. partecipanti tel. Scegli il tuo omaggio: Corso Marketing sedazione del 8/5/15 Tecnico software per corso su MACH3 presso nostra sede Barra la casella l omaggio desiderato Compila con i tuoi dati e spedisci a: Reinhold via fax oppure via mail entro il 20/04/15 Corso Marketing Sedazione Cosciente Obiettivo del corso: Riconosci le potenzialità della Sedazione Cosciente ed impara a proporla per aumentare la redditività del tuo studio. Relatore: Claudio Testa Data: 8 Maggio ore 14:30 Luogo: Milano Durata del corso: 3 ore Costo: 180,00 + IVA Con l acquisto del corso avrai diritto ad un buono acquisto di 150,00 spendibile sui prodotti marketing e un omaggio a tua scelta che trovi qui a lato Dati Studio: n. partecipanti tel. Scegli il tuo omaggio: Corso Marketing MACH3 del 8/5/15 Demo in remoto su MACH3 Barra la casella l omaggio desiderato Compila con i tuoi dati e spedisci a: Reinhold via fax oppure via mail entro il 20/04/15 5

6 Un annoso problema... Paura del dentista, il 50% dei pazienti ammette di averne. I consigli degli esperti sul come trattarli Certamente tra le cause che tengono lontano i pazienti dalle cure odontoiatriche c è anche la paura del dentista: l odontofobia. Poi ci sono i pazienti che dal dentista ci vanno, nonostante la paura ma bisogna saperli gestire. In questi giorni ha trovato spazio sui media generalisti la ricerca condotta dai centri per il benessere dentale Samadent che hanno avviato uno studio del fenomeno intervistando un campione di pazienti chiedendo di indicare su una scala da 1 a 10 il livello di ansia provocato dall idea di sottoporsi ad una visita odontoiatrica, se negli ultimi 5 anni avessero subito eventi negativi o sfavorevoli e se si definissero sensibili al dolore, indicando tale sensibilità sempre su una scala da1a10. Dall indagine è emerso che il 50,4% degli intervistati ha un livello di ansia elevato nei confronti del dentista (da 5 a 10), percentuale che sale al 56,2% nei pazienti che dichiarano di aver affrontato situazioni negative negli ultimi 5 anni che li abbiano provati emotivamente. Il 68% circa dichiara di essere sensibile al dolore (da 5 a 10), una percentuale maggiore rispetto a quella di coloro che ammettono di aver paura del dentista e che, quindi, coinvolge anche una parte di coloro che dichiarano di non soffrire di odontofobia. Come si può aiutare il paziente se non a superare le paure almeno a gestirle? Per porre il paziente in condizioni di antistress ed in anestesia locale profonda, duratura ed efficace, è necessario che l odontoiatra sappia applicare le tecniche di sedazione cosciente, ha commentato il professor Gianni Manani, docente di Anestesia in Odontoiatria presso l Università di Padova e ideatore della tecnica di sedazione cosciente in odontoiatria detta Tecnica Manani. Queste tecniche provocano ansiolisi e ciò che conta maggiormente, uno stato di benessere e di piacevolezza massimali. Le tecniche di sedazione cosciente utilizzabili dai dentisti sono la sedazione cosciente inalatoria, endovenosa ed enterale. Fra le tre tecniche quella più utilizzata è la via inalatoria che ricorre percentuali variabili di protossido d azoto, dotato di effetti analgesici i quali, in corrispondenza del massimo effetto tranquillante assicura una analgesia corrispondente a circa 10 mg di morfina. Tutte le tecniche di sedazione cosciente devono essere associate ad una anestesia profonda e duratura e non possono essere considerate sostitutivi dell analgesia intra - o perioperatoria. Esse non rappresentano una controindicazione ma un obbligo da parte del dentista o, più correttamente, un dovere essendo diritto del paziente odontoiatrico di essere trattato in assenza totale di ansia e di paura e di completa anestesia. Da oltre Oceano arriva il consiglio di non addormentare il paziente, in questo modo si addormenta fobico e si risveglia fobico dice Michael Krochak, del Dental Phobia Treatment Center di New York al quotidiano Il Messaggero. Per l esperto la paura si impara, ma si può disimparare. Otre a quello di educare il paziente alla non paura ci sono anche tanti piccoli accorgimenti che Krochak consiglia: si va dall aromaterapia che cancella i tipici odori del gabinetto dentistico alla riflessologia plantare che aiuta il paziente a rilassarsi, si possono usare occhiali virtuali per vedere uno show e anche tappi per le orecchie o musica che cancelli il rumore del trapano. Ma è cruciale la parte psicologica ricorda il dott. Krochak. Il rilassamento progressivo di ogni muscolo e l immaginazione guidata, che il dentista fa con il paziente, spesso mano nella mano è importante. Dina Gordon ricercatrice del dipartimento di psicologia dell Università di Philadelphia ha pubblicato sul Journal of anxiety disorders (2013 May;27(4):365-78) una revisione di 22 studi randomizzati di trattamento finalizzate a ridurre l ansia dentale e l elusione negli adulti. Consigliate varie forme di terapia cognitivo-comportamentale (CBT), training di rilassamento, benzodiazepine premedicazione, musica, ipnosi, agopuntura, sedazione con protossido di azoto e l uso di olio di profumo di lavanda. Una buona comunicazione unitamente all utilizzo di tecniche di ipnosi sono i consigli del dott. Armfield pubblicate su Australian dental journal (2013 Dec;58(4): ) per la gestione dei pazienti che presentano paure o ansie durante la seduta dal dentista che comunque sconsiglia trattamenti farmacologici. 6

7 Salute: Giornata Sollievo, al Bambin Gesu percorsi controllo dolore Un nuovo problema Maggio :02 (ASCA) U - Roma, 23 mag 2014 n ambulatorio dedicato, tecniche di sedazione cosciente, metodi di preparazione al prelievo di sangue, sistemi di autovalutazione del dolore: sono alcune delle iniziative promosse Bambino Gesu nell ambito del progetto Ospedale senza dolore. Domenica prossima, 25 maggio, si celebra in tutta Italia la XIII Giornata Nazionale del Sollievo. In ambito pediatrico, l Ospedale della Santa Sede adotta dal 2006 protocolli e procedure internazionali per effettuare in modo sistematico, cioe per tutti i piccoli pazienti trattati, la valutazione e il controllo terapeutico del dolore. Il dolore e importante quanto altri parametri vitali e conoscerne il livello e presupposto necessario per la scelta del trattamento. La sua misurazione (intensita, durata, frequenza, localizzazione e tipo) viene eseguita con modalita specifiche a seconda dei casi attraverso l uso di apposite scale. Quella per i bambini dai 4 anni in su, quindi in grado di spiegare la sensazione di dolore, utilizza il confronto con una serie di faccine sorridenti o in lacrime; altre si basano sull analisi dei comportamenti (pianto, movimenti degli arti, etc.) e di altri parametri da parte del personale sanitario appositamente formato. Per prevenire l insorgenza del dolore, ridurre al minimo la sua percezione e contenere paura, ansia e stress sia nei bambini che nelle famiglie, il Bambino Gesu ricorre a numerosi strumenti. Il prelievo con il sorriso e l insieme delle modalita per ridurre la paura di affrontare il prelievo di sangue. La sedazione cosciente (sedazione tramite protossido d azoto), e una alternativa all anestesia generale per le cure dentali. Utilizzabile anche nei bambini molto piccoli, dai 4 anni in poi, permette di prevenire l ansia e di diminuire la percezione del dolore. E stata avviata anche la formazione dei genitori alla valutazione del dolore dei figli: dopo un intervento di chirurgia ambulatoriale gli infermieri insegnano alle famiglie il corretto utilizzo delle scale di valutazione in modo tale che possano adottare, una volta a casa, la terapia piu appropriata. Dal 2003 e attivo anche l Ambulatorio della terapia del dolore. Nelle sedi di Palidoro, Santa Marinella e Roma-San Paolo e possibile sottoporre i bambini a una visita per la valutazione di qualsiasi tipo di dolore non neoplasico (ovvero non dipendente da formazioni tumorali). Effettuata la diagnosi, viene stabilito il tipo di trattamento piu adeguato che puo essere farmacologico e non (tecniche di riflessoterapia, agopuntura). Presso l Ambulatorio vengono seguiti ogni anno circa 100 bambini. In occasione della Giornata Nazionale del Sollievo l Ospedale Pediatrico Bambino Gesu organizza l incontro aperto a tutti dal titolo Come prendere in cura i bambini e il loro dolore acuto e cronico. L appuntamento e domenica 25 maggio 2014, dalle 9 alle 12, presso la Seminary room della sede di Palidoro (Via Torre di Palidoro, snc - Fiumicino). red/mpd Tempi duri per chi vuole fare il dentista In Italia, il tasso di occupazione dei neurolaureati in ondontoiatria, a un anno dal conseguimento del titolo, è in diminuzione. Passato dal 70,3% del 2009 al 63,1% del In calo anche la loro retribuzione media mensile, che è scesa del 7,1% rispetto a quella dei loro colleghi laureatesi nel 2008: contro i Sono solo alcuni dei dati messi in evidenza nel rapporto Adeguatezza della formazione odontoiatrica e tutela della salute, realizzato da EU.R.E.S. e FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri). Quello che si evince, inoltre, è che anche questo settore si sta sempre più diffondendo il precariato e addirittura il lavoro nero: circa 1 laureato in odontoiatria su 10 (il 9,4%) non ha nessun contratto. di Roberta Lunghini Dentisti, la crisi si sente anche per loro. L Enpam ha calcolato nell ultimo anno una riduzione del fatturato del 30% ertamente L equazione è semplice, lineare. C è la crisi, ci sono meno L soldi e dunque si tira la cinghia un po su tutto, con ricadute in ogni ramo dell economia. Compreso quello odontoiatrico. La gente non si cura, i dentisti incassano di meno. Tanto che l Enpam, la cassa previdenziale della categoria, ha previsto la ratealizzazione dei contributi per quelli che, quest anno, ha fatturato almeno il 30% in meno rispetto al Pare non siano pochi. Il 30%, viene da pensare, non è una percentuale individuata a caso, se è vero che rispecchia sia la quota di popolazione che non si rivolge più al dentista per le cure, sia la contrazione media del fatturato di settore. «Tra il 2011 e il 2012 c è stata una riduzione del 30%. È pari, se espresso in euro, a quasi due miliardi». A parlare è Nicola Esposito, segretario dell Associazione nazionale dentisti italiani (Andi). Che snocciola altri dati. «Abbiamo un calo del 60%, sia sulle protesi che sull ortodonzia (gli apparecchi). Tiene solo la conservativa», vale a dire la normale cura di carie. I tempi duri si vedono, oltre che dalla sensibile riduzione dei profitti, anche dalla tegola della disoccupazione. Suona strano, per una professione liberale, da sempre associata a un giro d affari notevole e a buone possibilità di lavoro. Ma è così. Una ragione sta nel fatto che in Italia c è un numero elevato di dentisti. Sono 58mila, uno ogni mille abitanti, a fronte di un rapporto che in Europa dovrebbe essere di uno a duemila. Logico che se gli affari non girano si può anche rimanere a spasso. «Sono soprattutto i giovani che faticano a trovare sbocchi. Aprire uno studio, in questo periodo, costa molto», ragiona Esposito, precisando comunque che il totale di dentisti presenti su piazza è un po drogato per via del fatto che i titoli conseguiti all estero, in paesi come Albania o Ungheria o Spagna, vengono convalidati in Italia e quindi in questo modo si aggira il numero chiuso delle università, che dovrebbe disciplinare l immissione di professionisti sul mercato. Ad ogni modo, oltre che a causa dell attuale congiuntura economica, i dentisti tradizionali, che sono quelli rappresentati dall Andi, risentono anche della concorrenza che arriva dai soggetti che si presentano sul mercato con tariffe inferiori. Malgrado la crisi stanno aumentando il loro giro d affari. Il problema di realtà come queste, secondo l Andi, è che non potranno mai garantire il rapporto di fiducia tra dentista classico e paziente. Dall altra parte della barricata si risponde che no, non è vero. Stesso rapporti, ma a prezzo inferiore. Ma sono, questi, i normali e fisiologici confronti che si hanno in ogni segmento mercato. Matteo Tacconi, L Huffi ngton Post Pubblicato: 27/10/ :54 CET Aggiornato: 27/10/ :54 CET un unica soluzione... 7

8 risolvili con Sedazio La Sedazione Cosciente inalatoria con protossido d azoto è ciò che di meglio, semplice, sicuro ed economico si possa offrire ai pazienti per affrontare senza apprensione ogni cura dentale. L analgesia sedativa è la terapia che serve per eliminare ansia, paura, stress, utilizzando una miscela composta da Ossigeno e Protossido d Azoto in percentuali personalizzate ( base line) La tecnica dell uso del Protossido d Azoto a concentrazioni basse e modulabili è stata introdotta in Odontoiatria negli anni 30 dal dott. Langa negli Stati Uniti e da allora ampiamente impiegata in tutto il mondo. I vantaggi dell utilizzo di questa tecnica sono: utilizzo di farmaci assolutamente sicuri e privi di effetti tossici (O 2 -N 2 O) facilità di impiego somministrazione per via inalatoria rapida insorgenza ed altrettanto rapida scomparsa degli effetti desiderati. Non invasiva, non dolorosa Può essere usata ripetutamente e per molte ore di seguito È utile per qualsiasi trattamento odontoiatrico Costi di gestione contenuti. Può generare un importante ricavo aggiuntivo. Aumento della percezione di qualità globale da parte dei pazienti e dello staff odontoiatrico Consapevolezza dei vantaggi simbolici attribuiti ai prodotti Trasmettere al paziente la propria caratteristica professionale volta a privilegiare il benessere totale della persona con particolare attenzione allo stato emotivo. Riduce il tempo operativo non avendo pazienti che contrastano il lavoro Diminuisce drasticamente il numero delle sedute, con risparmio di tempo, monouso, sterilizzazioni Effetti della tecnica Agisce sul snc a livello talamico in zona limbica Non viene abolita ne la coscienza ne la conoscenza Paziente sempre presente e collaborante Riflessi tutelari, deglutizione e tosse, inalterati e sempre presenti Omeostasi cardiorespiratoria non clinicamente modificata Paziente calmo,tranquillo,rilassato Elimina il riflesso del vomito Innalza la soglia del dolore Desensibilizza le mucose orali Induce un piacevole senso di benessere psico fisico Minimizza la sensazione del trascorrere del tempo. L Analgesia Sedativa si ottiene somministrando al paziente una percentuale crescente di N 2 O fi no ad ottenere una completa e soddisfacente sedazione. La dose di Protossido d Azoto suffi ciente e necessaria va ricercata empiricamente ed è diversa da paziente a paziente. La percentuale di Protossido ed Ossigeno così trovata si chiama base line e costituisce un punto di riferimento preciso per la sedazione di quel paziente. A chi serve? L Analgesia Sedativa serve a TUTTI. Non c è paziente, adulto o bambino, fobico od indifferente, tranquillo od agitato, pauroso o coraggioso che non ne possa trarre benefi cio. Al fobico perché altrimenti diffi cilmente si lascerebbe curare. Al bambino perché non è facile renderlo collaborante. Al portatore di handicap al quale si evita l anestesia generale. All adulto che trova una soluzione defi nitiva e piacevole alle sue ansie. Al dentista che può fi nalmente concentrarsi solo sul suo lavoro. All igienista che non si deve più preoccupare di avere un paziente sofferente. Ai pazienti a rischio ai quali lo stress può essere il motivo scatenante della patologia fi no alle conseguenze più gravi Perchè usarla? Lo studio Odontoiatrico che usa la sedazione si distingue e diventa un punto di riferimento importante anche per i colleghi che non riescono a curare i pazienti difficili. Aiuta a far capire al paziente che ci interessiamo dei suoi problemi, non solo dei suoi denti. Il paziente rilassato ha una diversa percezione della realtà rispetto ad uno teso e nervoso. Più ottimista perché è una qualità che il paziente confronta con esperienze precedenti in altri studi. E una tecnica facile, veloce e a basso costo 8

9 la ne Cosciente Riccardo Chiarapini di Infodent intervista il Dott. Claudio Testa: Perchè un odontoiatra dovrebbe usare la Sedazione Cosciente con N2O? Perché il dentista dovrebbe usare il Protossido d azoto? Mi pare che la grande maggioranza dei professionisti riescano a lavorare senza problemi anche senza o sbaglio? R - Si, questa sua affermazione rischia di essere non corretta a meno che non si specifichi in Italia. La maggior parte dei dentisti nel mondo anglosassone (ma non solo) utilizzano la sedazione cosciente: 68% in U.S.A, 53% in U.K. per arrivare ad oltre il 75% se si parla di Pedodontisti. Comunque, nel nostro Paese sì, la maggior parte dei professionisti opera ancora senza il prezioso ausilio della Sedazione cosciente con N2!O. Per quanto riguarda il senza problemi non concordo Si costringe spessissimo il paziente (ed il Dentista) a vivere: ansia, stress, paura, dolore o semplicemente disagio, rendendo la seduta non confortevole. Le sedute odontoiatriche (ahimè!!)rischiano di diventare sempre più temute ed evitate. Quindi è una tecnica da utilizzare solo nelle operazioni più cruente come la chirurgia, o solo su pazienti particolarmente fobici? R - Assolutamente No!! Credo che quasto sia un modus operandi molto riduttivo!! La sedazione cosciente è utilissima anche in operazioni routinarie come la, fastidiosissima, pulizia dei denti, perché desensibilizza la mucosa orale, o nella presa delle impronte, perché toglie il riflesso emetico. E utilissima nella pedodonzia e può prevenire emergenze in tutte le categorie a rischio: epilettici, cardiopatici, ipertesi, diabetici, ecc Per utilizzarla in casi complessi o con pazienti mega-fobici bisogna avere un minimo di esperienza e di padronanza della tecnica che si acquisisce con l uso. Ma quindi perché in Italia si usa poco? I nostri dentisti sono meno sensibili o meno professionali dei colleghi, per esempio, Americani o Inglesi? R - Non penso assolutamente questo!! in Italia godiamo di un odontoiatria di alto livello. Non è facile ripercorrere tutte i corsi e ricorsi storici che in un Paese ne determinino la cultura posso dirle che i benefici del Protossido d Azoto nell ambito odontoiatrico sono stati scoperti da Horace Wells, un dentista americano, quasi due secoli fa, e da lì lo studio e l utilizzo della tecnica si sono diffusi nella cultura dei dentisti, (ma anche e soprattutto dei pazienti, americani). Dagli anni dello scorso secolo, dopo il fondamentale apporto di Harry Langa (il padre della moderna Relative analgesive R.A.) la tecnica ha raggiunto un grado di perfezione tale che è stata introdotta nei piani di studio delle università americane e diventata, col tempo, nota a tutti i pazienti. Ovviamente la R.A. si è allargata anche nei pronto soccorso e in varie applicazioni dai gradi ustionati, alle gastroscopie, alla sala parto, ecc Se è capitato a qualcuno di noi di trovarsi per vacanza a New York o Los Angeles o Seattle e di dover affrontare lì una seduta odontoiatrica quasi sicuramente ha potuto godere dei benefici della tecnica di R.A. sec. Langa!! La tecnica si è diffusa poi anche al di fuori dei confini americani oggi è usata in stati che vanno dal Giappone (25%), alla Svezia (38%) all Olanda(23%), al continente Sudamericano (10-20%), all Australia (20%). Qual è lo stato dell arte dell analgesia sedativa in Italia? Qui la diffusione è stata più lenta siamo intorno ad un 6-8 % di utilizzatori. Ma consideriamo che la tecnica ha fatto la sua comparsa in Italia nel 1984 e solo da pochissimi anni ha iniziato ad essere inserita sistematicamente nei piani di studio universitari e usata negli ospedali. Ora secondo la mia opinione è solo questione di tempo e sarà sempre più conosciuta, utilizzata e richiesta dai pazienti!! Anche grazie alle nostre campagne di comunicazione mirate al dentista ed al paziente Ma la sedazione cosciente o R.A. sec Langa, comporta dei rischi? So che gli anestesisti non sempre sono favorevoli al Protossido d azoto, perché? Direi di puntualizzare! Sento parlare spesso dei presunti rischi legati all utilizzo del protossido d azoto e mai dei concreti rischi nel non utilizzarlo!! Se usato correttamente, con sedation machine dotate di maschere che evacuano all esterno dello studio l espirato del paziente, l uso del protossido d azoto è sicurissimo come confermato dall AIFA. Considerando invece che il 99% delle emergenze* in odontoiatria sono causate dallo stress psico-fisico a cui è sottoposto il paziente, e considerando che lo scopo ed il risultato della sedazione è proprio quello di diminuire drasticamente lo stress si può affermare che il protossido d azoto, non solo non sia rischioso, ma che sia il nostro migliore alleato contro le emergenze!! Per quanto riguarda gli anestesisti si può affermare che spesso non conoscono nel dettaglio la sedazione inalatoria con O2!-N2!O in quanto non sempre prevista nei loro corsi di laurea. Conoscono il Protossido d azoto solo come gas utilizzato per abbassare la MAC di altri gas anestetici utilizzati nelle anestesie generali. Gli anestesisti più esperti (nel senso di anzianità di servizio) conoscono il protossido d azoto usato nella tecnica della saturazione secondaria per l estrazione delle tonsille, tecnica pericolosissima e ovviamente non più in uso, dove si utilizzava per 1-2 minuti N2!O puro al 100% con 0% di O2!!. Con le moderne sedation machine l ossigeno miscelato al protossido è sempre almeno il 30% della miscela, ovvero almeno il 50% in più di quello ambientale!! * Sostenuto dal Dr Giovanni Damia La sua risposta non mi sembra molto convincente riguardo gli anestetisti. Inoltre mi sembra palese il suo interesse nel sostenere che gli anestesisti contrastino la tecnica solo perché non la conoscono. Crede? Io, come lei, come il dentista, come i pazienti, ecc propongo un servizio del quale sono sinceramente convinto e dal quale traggo il mio sostentamento, e lo faccio in perfetta buona fede, come sono convinto che anche gli anestesisti, la cui prestazione in uno studio costa euro, siano convinti di offrire la migliore terapia possibile. Il senso delle sue parole è che un intera categoria di medici professionisti fa valutazioni sbagliate su un farmaco perché ignora il suo giusto utilizzo? Se affermassi questo i fatti mi smentirebbero. Vi sono anestesisti che, una volta approfondito lo studio della tecnica, sono diventati grandi sostenitori dell R.A.!! Mi faccia qualche esempio Il Dr. Giovanni Manani, illustre Professore in anestesia e rianimazione all Università di Padova fondatore del Master di Sedazione ed Emergenza in Odontoiatria dove insegna il corretto utilizzo del Protossido d azoto. Il Dr. Giovanni Damia, odontoiatra ed anestesista rianimatore ex Professore presso l Università di Modena e direi uno dei Padri della sedazione cosciente in Italia, dagli anni 80 grande precursore e divulgatore della R.A. in odontoiatria Il Dr. Roberto Olivi, odontoiatra ed anestesista rianimatore con più di R.A. effettuate tutte su bambini dai 3 ai 14 anni. Il Dr. Luigi Menozzi, odontoiatra ed anestesista rianimatore con più di R.A. tutte effettuate su pazienti disabili. Il Dr. Marco Bacchin, odontoiatra ed anestesista rianimatore, anche lui fra i primissimi utilizzatori e sostenitori. Solo per citarne alcuni Certamente nomi importanti con esperienze altrettanto importanti. Affrontiamo un ultimo aspetto: la crisi è arrivata anche nel settore odontoiatrico? Ha qualche suggerimento in proposito legato alla sedazione? Certamente anche l odontoiatria vive la difficile situazione generale ed ovviamente nessuno ha in tasca la soluzione!! Sicuramente vista anche la mia esperienza lavorativa in una grande multinazionale, anche se extra settore, posso affermare che il professionista che riesce a far percepire meglio la qualità del proprio lavoro sentirà la crisi meno dei colleghi che trascurano questo fondamentale aspetto. Ovviamente l aspetto fondamentale del dentista è quello di fornire la giusta terapia al paziente; prendiamo ad esempio chi fa dell ottima endodonzia o dell ottima conservativa, sarà comunque difficile che il paziente possa nell immediato percepirne la qualità; rimarrà magari invece più impressionato per come ha vissuto l esperienza globale della seduta odontoiatrica. Volendo inserire in questo contesto la Sedazione, il dentista che ne fa uso fornisce di certo una giusta terapia che viene però percepita immediatamente come giusta dal paziente. Poi ricordiamo che oltre per le difficoltà economiche molti pazienti non vanno volentieri dal dentista.e chi è costretto a ricorrere a sedazioni profonde associa le due problematiche: ansia e aumento dei costi. Credo che in moltissimi pazienti la sedazione cosciente migliori concretamente la qualità percepita, la sicurezza e l economicità delle cure odontoiatriche. 9

10 Offerte valide fino al 31/12/2015 o a raggiungimento di 120 sedazionisti L investimento? è meno di quanto possiate pensare MDM Digital: - Testata elettronica digitale MDM DIGITAL II - Riunito portabombole - Stativo con carrello 5 razze - Circuito Mascherina attiva con ricambio nasale - Reservoir Bag (palloncino) - Staffa reggi mascherine News - Certificato di collaudo e corso introduttivo sull uso dell apparecchiatura in DVD Valore commerciale Progetto Formazione: - Corso introduttivo presso vostro studio (4 ore) - Corso aggiornamento presso nostra sede Reinhold (8 ore) - Manuale La sedazione cosciente dall igiene dentale ai casi più complessi. Opinione degli esperti - Software calcolo consumo bombole - Diploma di Fine Corso Valore commerciale euro Pag Pag Progetto Marketing: - 5 Pubblicazioni su Famiglia Cristiana - 5 Pubblicazioni su Focus - Inserimento in Trova sedazionisti su sito per 12 mesi - 50 Brochure illustrative + espositore da tavolo - 2 Poster - 12 Mascherine Dynomite con espositore Valore commerciale euro Progetto Beginner - Ossigeno e Protossido d azoto per un valore di 370, pari a circa 20 ore di utilizzo* (4 bombole di O2 + 2 bombole di N2O) - 36 Mascherine Dynomite con espositore - Noleggio 6 Bombole per 12 mesi -3 mascherine nasali autoclavabili *considerando una media di 6 l/m al 60% di Ossigeno Valore commerciale euro Pag Pag Tutti i prezzi sono IVA esclusa

11 Offerta Silver Sil ver Gold Platinum Apparecchiatura MDM Digital UN progetto a scelta tra sconto di pari al 21% euro r Gold Platinum Offerta Gold Apparecchiatura MDM Digital DUE progetti a scelta tra sconto di pari al 26% euro Platinum Offerta Platinum Apparecchiatura MDM Digital TRE progetti sconto di pari al 31% euro PER TE CHE HAI MACH3... in aggiunta uno sconto del 3% su tutte le offerte e se scegli l offerta Platinum il tuo prossimo canone di assistenza lo paghiamo noi! Tutti i prezzi sono I.V.A. esclusa Tutte le offerte sono applicabili anche ad altri allestimenti (per informazioni telefonare al 02/ ) Offerte valide fino al 20 maggio

12 MDM Digital, LA TUA PARTNER PERMETTE UNA PRECISIONE CHIRURGICA PER UN PERFETTO BASE-LINE Si può impostare con raffinatezza e precisione il base-line individuale, aumentando e diminuendo la percentuale di unità in unità. Grazie ai controlli svolti 5 volte al secondo dai raggi infrarossi, la percentuale di O2 e N2O somministrata si può scostare massimo dell 1%, oltre questa soglia l apparecchiatura dà un messaggio d errore. HA UNA FUNZIONALITA SEMPRE GARANTITA Sicurezza di operare con un apparecchiatura perfettamente revisionata ad ogni accensione, MDM Digital II è infatti dotata di una sofisticata tecnologia che ad ogni avvio svolge un check-up su tutti i circuiti elettronici verificandone la piena e perfetta efficienza. 8

13 IDEALE perché TI DONA RELAX PERCHE TI CONCENTRI SOLO SUL PAZIENTE Non devi più preoccuparti di verificare che la bombola sia piena, un sistema digitale rileva l esaurimento del gas ed attiva segnali visivi e sonori. Non devi più preoccuparti dell impellente sostituzione della bombola vuota, perché grazie alla bombola di scorta montata sul riunito portabombole, potrai rimandare l operazione a fine lavoro. TI OFFRE UNA GRANDE AUTONOMIA Potrai affrontare anche lunghi interventi perché grazie al riunito portabombole con le sue bombole di scorta hai sempre almeno 4 ore e mezza di autonomia garantita. E LEGGERA E MANEGGEVOLE E dotata di uno stativo in acciaio cromato inossidabile (esente da manutenzione) con 5 razze che la rende facilmente trasportabile, grazie anche al peso di soli 14 kg. 13

14 Formazion Progetto Corso introduttivo presso vostro studio (4 ore) Corso approfondimento presso nostra sede Reinhold (8 ore) il corso prevede: - Oltre 400 slide video immagini

15 e Manuale: La sedazione cosciente dall igiene dentale ai casi complessi. Opinione degli esperti 90 Software calcolo consumo bombole 150 Ai partecipanti sarà consegnato un diploma di Fine Corso Totale sconto di 210 euro pari al 17% Tutti i prezzi sono IVA esclusa 15

16 Progetto OUTDOOR Ben 10 pagine doppie dedicate alla Sedazione Cosciente con l elenco di 120 sedazionisti, divisi per regione e città, per una facile consultazione da parte dei pazienti. 5 presenze su STARBENE presenze su FOCUS uscite a sole 960 Inserimento in Cerca Sedazionista sul sito per un anno

17 POSTER generico.indd 1 12/10/09 12:24 INDOOR 50 Brochure illustrative + porta brochure ANCHE TU HAI PAURA DEL DENTISTA? HAI PAURA? SEI NERVOSO... il piacere di essere pazienti...ansioso? + 2 poster standard per il tuo studio l Non ti preoccupare, noi usiamo Analgesia Sedativa Basta respirare da una mascherina e ti sentirai subito tranquillo e rilassato Le paure spariscono e un piacevole senso di benessere ti accompagnerà per tutta la durata della seduta Richiedi qui tutte le informazioni Da noi la paura del dentista non esiste! 168 Totale sconto di 248 pari al 21% Tutti i prezzi sono IVA esclusa 17

18 Progetto Beginner *considerando una media di 6 l/m al 60% di Ossigeno Ossigeno e Protossido d azoto per un valore di 370, pari a 20 ore di utilizzo* 4 bombole di O bombole N 2 O mascherine Dynomite + espositore

19 Noleggio 6 bombole per 12 mesi* * bombole da 5 litri mascherine nasali autoclavabili 183 sconto di 311 pari al 23% Totale Tutti i prezzi sono IVA esclusa 19

20 non sei ancora convinto? prova il noleggio! - 3 mesi di noleggio apparecchiatura - 3 mesi di noleggio bombole (4 bombole O bombole N 2 O) - Corso introduttivo presso vostro studio di 4 ore - Prima fornitura gas (4 bombole O bombole N 2 O) - 12 mascherine Dynomite - 50 brochure con espositore - 1 poster illustrato sconto di 640 pari al 30% Totale Entro la scadenza del noleggio verranno scontati dall acquisto Tutti i prezzi sono IVA esclusa GORGONZOLA (MI) Via Cattaneo 2/4 telefono fax

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative)

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative) VADEMECUM SUL DOLORE La Legge 38/2010 (terapia del dolore e cure palliative) Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge con il patrocinio istituzionale del MINISTERO della SALUTE La guida è stata

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli

PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO PROBLEMI PSICOLOGICI NEI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Enrico Ghidoni Arcispedale S.Maria Nuova, UOC Neurologia, Laboratorio di Neuropsicologia, Reggio Emilia La situazione psicologica dei bambini

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

-Rapidità di azione :quindi deve essere liposolubile per poter facilmente attraversare la barriera ematoencefalica

-Rapidità di azione :quindi deve essere liposolubile per poter facilmente attraversare la barriera ematoencefalica ANESTETICI GENERALI ENDOVENOSI Proprietà: -Rapidità di azione :quindi deve essere liposolubile per poter facilmente attraversare la barriera ematoencefalica -Risveglio rapido :questo è possibile quando

Dettagli

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT)

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Fondamenti giuridici delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento Numerosi sono i fondamenti normativi e di principio che stanno alla base del diritto

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R.

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R. Napoli Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche OIDA Scuola di Formazione riconosciuta dal M.I.U.R. Decreto 3 agosto 2011 Scuola di Formazione riconosciuta dalla P.ED.I.AS. Comunicazione Efficace

Dettagli

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica IDI IRCCS Roma CRESCERE con l EB Elisabetta Andreoli Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica EB: patologia organica che interessa l ambito fisico e solo indirettamente quello psicologico

Dettagli

ŀregione Lazio Progetto Dioniso

ŀregione Lazio Progetto Dioniso Progetto Dioniso Screening audiologico per la sordità neonatale Ogni anno nascono 3 bambini su mille con problemi gravi di sordità. Con un esame semplicissimo, di pochi secondi, non invasivo, non doloroso

Dettagli

PROGETTO SORRISI IN ATTESA

PROGETTO SORRISI IN ATTESA PROGETTO SORRISI IN ATTESA IL DOTTOR SORRISO e l OSPEDALE BUZZI IN COLLABORAZIONE CON OBM ONLUS - Ospedale dei bambini di Milano CHI È DOTTOR SORRISO 1. La Fondazione La Fondazione Aldo Garavaglia Dottor

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - "testamento biologico")

SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - testamento biologico) SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - "testamento biologico") effettuato tra i chirurghi italiani delle varie branche e delle diverse specialità per conto del Collegio Italiano

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

La disassuefazione dal fumo

La disassuefazione dal fumo Piano regionale del Veneto per la prevenzione delle malattie legate al fumo La disassuefazione dal fumo Obiettivi Nei paesi industrializzati occidentali gli interventi che riducono i danni da fumo sono

Dettagli

ANESTESIA. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia

ANESTESIA. Guida per il Paziente. Unità Operativa di Anestesia ANESTESIA Guida per il Paziente Unità Operativa di Anestesia INDICE Cosa fa l Anestesista Pag. 2 Visita Anestesiologica Pag. 2 Che cosa significa Consenso Informato Pag. 3 Esami preoperatori Pag. 4 Prescrizioni

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Un differente punto di vista

Un differente punto di vista A Different Point of View Un differente punto di vista by Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Come sappiamo dal primo principio Huna, (IL MONDO E' COME TU PENSI CHE SIA

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica, Informatica Università di Trieste

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Preamplificazione: spalanca le porte al suono! Tra mixer, scheda audio, amplificazione, registrazione, il segnale audio compie un viaggio complicato, fatto a

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza?

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Con ALLIANCE Uvitec di Eppendorf Italia risparmi tempo e materiale di consumo, ottieni immagini quantificabili e ci guadagni anche in salute.

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

PER LA GESTIONE INFORMATIVO

PER LA GESTIONE INFORMATIVO Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e di Area Critica Direttore Dott. L. Zucchi UNITA DI TERAPIA SEMINTENSIVA RESPIRATORIA (UTSIR) OPUSCOLO INFORMATIVO PER LA GESTIONE A DOMICILIO DELLA TRACHEOSTOMIA

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

LA PENSIONE DI VECCHIAIA

LA PENSIONE DI VECCHIAIA Le pensioni di vecchiaia e di invalidità specifica per i lavoratori dello spettacolo (Categorie elencate nei numeri da 1 a 14 dell art. 3 del Dlgs CPS n.708/1947) Questa scheda vuole essere un primo contributo

Dettagli

ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende

ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende Formazione e informazione perla prevenzione nell hotellerie e nella Gastronomia 2 Traduzione e adattamento italiani a cura di: Gruppo di lavoro

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli