AdRem Free itools L importanza degli strumenti di diagnostica -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AdRem Free itools 2006. - L importanza degli strumenti di diagnostica -"

Transcript

1 AdRem Free itools L importanza degli strumenti di diagnostica -

2 Introduzione La capacità di configurare, gestire e risolvere i problemi relativi alle reti TCP/IP è parte fondamentale dell attività di ciascun amministratore. Sono molte le seccature che possono insorgere e un amministratore di rete deve essere preparato a rilevare, diagnosticare e saper trattare i problemi di connettività. Benché possano differire in qualche modo nel nome e nelle funzionalità, gran parte delle implementazioni di TCP/IP includono una suite di utilità che servono a raccogliere informazioni sulla configurazione, a verificare la connettività e a risolvere i problemi della rete. AdRem Free itools 2006 AdRem Free itools 2006 si propone come "cassetta degli attrezzi" per programmatori Web e sistemisti. Il software mette a disposizione strumenti utili per la diagnosi e analisi di sistemi e reti: ping, traceroute, dns lookup, test sulle connessioni per statistiche sull'occupazione della banda, scanner di rete, servizi e porte. Con questi strumenti si potranno quindi testare la raggiungibilità dei diversi nodi in una rete, studiare il percorso compiuto dai pacchetti per passare da un capo all'altro della connessione, verificare la corrispondenza di nomi di host e indirizzi IP, controllare i servizi in ascolto sulle macchine e tanto altro. Tutto questo racchiuso in un unico programma dall'interfaccia chiara e intuitiva. A corredo del software è presente la guida, molto dettagliata e con spiegazioni per ogni strumento. Principali caratteristiche di AdRem itools 2006 Ping - consente di sondare la connettività della rete e la disponibilità di tutti i dispositivi che ne fanno parte. Traceroute - ricostruisce il percorso dei pacchetti fino all'host di destinazione. LookUp - permette di visualizzare le informazioni relative ad un host memorizzate su un server DNS, risolvendo i nomi in indirizzi IP e vice-versa. Connection - consente di testare la connessione, la banda e l'affidabilità verso un determinato nodo. Scanner - consente di rivelare i servizi installati ed in esecuzione su un determinato nodo, scandire le porte e di rilevare tutti i dispositivi che sono attivi in rete. Scarica il prodotto: Le utilità di verifica della rete Il primo passo per risolvere la perdita di connettività consiste nel determinare se sia andata davvero perduta; le principali utilità per la verifica della connettività della rete di AdRem Free itools 2006 sono rispettivamente Ping e TraceRoute. Ping L'utility Ping permette di monitorare la connettività della rete attraverso il protocollo ICMP. Il test viene effettuato interrogando il nodo attraverso un pacchetto di prova; l'host di destinazione dovrà rispedire lo stesso al mittente nel più breve tempo possibile. La misura del tempo di risposta RTT è un'ottimo indicatore per testare la qualità della connessione; non solo, grazie a questa funzionalità è possibile determinare i nodi attivi in rete compatibili con il protocollo TCP/IP. La schermata mostra un esempio di utilizzo del Tool Ping.

3 Figura 1 Utility Ping Una volta specificato l'host da raggiungere le diverse sezioni mostrano le informazioni statistiche relative ai pacchetti inviati, persi e ricevuti, il massimo, minimo e medio valore dell'rtt. Il grafico centrale mostra l'andamento dell'rtt in funzione del numero di pacchetti inviati in tempo reale. In più i parametri per il polling come ritardo o distanza temporale tra i pacchetti possono essere settati dall'utente dalla finestra apposita. Traceroute Traceroute è un'altra diffusa utility di largo impiego per il testing di una rete internet. Essa premette di tracciare la "strada" percorsa da un pacchetto dati sulla rete, dal mittente al destinatario, passando per tutti gli intermediari, calcolando la velocità complessiva di trasmissione (da mittente a destinatario) e quella relativa a ciascun passaggio intermedio. Grazie a queste informazioni analizzando ogni singolo salto ed i ritardi nelle risposte è possibile sondare la qualità della connessione nonchè lo stato di ogni singolo router o dispositivo finale. Anche in questo caso AdRem Free itools 2006 permette di settare parametri come il timeout, il valore massimo del numero di salti tra i router, ed il tempo di refreshing. Se si desidera visualizzare il nome e l'indirizzo IP dell'host basta semplicemente spuntare l'opzioni di risoluzione dei nomi dal menu predisposto. La figura mostra l'esecuzione di Traceroute fino all'host con i relativi TTL e numero di salti; la risoluzione del nome è visibile in alto a sinistra. I dati di entrambi gli strumenti vengono aggiornati in tempo reale.

4 Figura 2 Utility TraceRoute E inoltre possibile esportare i dati da ognuna di queste utility in diversi formati come CVS, XML o HTML, per stamparli o riutilizzarli con qualsiasi altra applicazione CVS o XML compatibile. Connection Un altro aspetto fondamentale per la diagnostica della rete è quello di tracciarne l utilizzo in termini di occupazione di banda e di affidabilità; ciò semplifica l allocazione delle risorse per giorni o per orari di consueto a traffico elevato. Connection è una utility costituita da due sezioni separate: la prima per l analisi della banda utilizzata e la seconda relativa all analisi della qualità della connessione verso un determinato host. Larghezza di Banda: permette di sondare la quantità di banda impiegata per la comunicazione tra due host o dispositivi della rete. In altre parole, permette di rilevare il massimo valore del trasfertrate tra la macchina corrente e l'host di destinazione per un determinato instante di tempo. La misura del parametro è fatta in bit al secondo o byte a secondo. Alcune cose vanno tenute bene in mente quando si usa Connection Tool. La dimensione dei pacchetti non deve superare i 1024 byte poichè più grandi sono i pacchetti meno accurata è la misura. Alcuni host potrebbero non essere in grado di ricevere pacchetti di grandi dimensioni anche se quest'ultima modalità porta dei vantaggi per l analisi delle reti locali. Da notare che una grande dimensione dei pacchetti richiede un intervallo temporale maggiore tra due invii successivi. Le opzioni consentono di impostare timeout, intervallo tra pacchetti e dimensione degli stessi.

5 Figura 3 Analisi della banda Affidabilità: permette di determinare la qualità del cavo nella comunicazione verso un'altro device. Vengono inviati una serie di pacchetti con una data dimensione iniziale che viene incrementata di volta in volta per ogni invio; raggiunto il valore massimo si riparte dal valore iniziale e il processo si ripete. I risultati vengono riportati in due diagrammi e tabelle. La prima mostra i risultati relativi all'rtt (minimo,medio,massimo), mentre la seconda mostra il numero di pacchetti inviati, ricevuti e persi. Figura 4 : Test di Affidabilità

6 AdRem Free itools 2006 è parte integrante di NetCrunch 4 ( software per il monitoraggio proattivo delle reti LAN e WAN) ; i diversi tool possono essere lanciati direttamente per ogni nodo delle mappe di NetCrunch con il tasto destro del mouse: Figura 5 itools 2006 e NetCrunch 4 Se i due test precedenti dovessero riscontrare dei problemi in termini di banda e di affidabilità è possibile condurre un analisi più approfondita con NetCrunch 4; configurando opportunamente cruscotti ed allarmi per il traffico generato dai protocolli, e dalle applicazioni di rete che li utilizzano, è possibile determinare in tempo reale se la banda viene impiegata per navigare sul Web o per giocare con gli amici in rete. Scanner Il processo di interrogazioni con l'utility scanner consente di rilevare tutti i servizi e le porte aperte presenti su un particolare dispositivo di rete e di visualizzarle in una tabella. Quest'ultima mostra sia i servizi attivi che quelli disabilitati, ed ogni colonna specifica informazioni quali il tempo di risposta, descrizione del servizio, nome del servizio, protocollo utilizzato e stato delle porte. Tutte queste informazioni possono essere esportate (XML, HTML, Microsoft Excel, CVS) e stampate. Scanner visualizza la lista di tutti i servizi di un host attivi e non, ed altre informazioni quali: protocollo, porte, stato, descrizione, tempo di risposta etc. Un utente puo specificare il timeout in millisecondi e la lista dei servizi che devono essere trovati.

7 Figura 6 Scansione dei servizi Con l'opzione che permette di effettuare lo scanner delle porte aperte è possibile risalire al numero delle stesse e al servizio in esecuzione. Opzioni quali scansione delle porte know well, creazione di liste personalizzate, sia per porte che per servizi, analisi dei trojans e creazione di intervalli di ricerca sono inoltre disponibili. Figura 7 Scansione delle porte

8 L'opzione Rete consente di rilevare tutti i nodi attivi della rete con informazioni quali nome, indirizzo, tipo di sistema, locazione fisica e risposta temporale. Anche per l opzioni Rete si può definire un intervallo di scansione (IP iniziale-ip finale), selezionare la community SNMP o ad. es. rilevare solo i nodi compatibili con il protocollo SNMP. Figura 8 Scansione delle reti DNS LookUp L'utility DNS Lookup è davvero semplice da usare e consente di visualizzare le informazioni memorizzate sui server DNS relative alla risoluzione dei nomi in indirizzi IP e vice-versa. Ad es. dalla figura si possono notare i records SOA con i relativi parametri (serial number, expire, refresh interval, minimum time-tolive, and retry).

9 Figura 9 Utility DNS LookUp Installazione. -Lanciare il file FreeiTools2006italian.exe -Lanciare il programma AdRem Free itools Cliccare su Registra per ottenere il codice di attivazione (se non registrati come utenti AdRem procedere alla registrazione) -Compilare i campi e cliccare su "Inviami il codice di sblocco" -Cliccare su Sblocca ed inserire il codice ricevuto via . (L' e' quella specificata durante la registrazione come utente) Requisiti di sistema Pentium 500 Mhz con 256 RAM con sistema operativo Windows NT 4.0 o superiore.

Comandi di Rete. Principali Comandi di Rete. Verificare, testare ed analizzare da Riga di Comando

Comandi di Rete. Principali Comandi di Rete. Verificare, testare ed analizzare da Riga di Comando Comandi di Rete Principali Comandi di Rete. Verificare, testare ed analizzare da Riga di Comando PING: verifica la comunicazione tra due pc Il comando ping consente di verificare la connettività a livello

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Seconda esercitazione Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Test di connettività ping traceroute Test del DNS nslookup

Dettagli

Come si può notare ogni richiesta ICMP Echo Request va in timeout in

Come si può notare ogni richiesta ICMP Echo Request va in timeout in Comandi di rete Utility per la verifica del corretto funzionamento della rete: ICMP Nelle procedure viste nei paragrafi precedenti si fa riferimento ad alcuni comandi, come ping e telnet, per potere verificare

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Esercitazione 3 Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Strumenti di utilità ping traceroute netstat Test del DNS nslookup

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Chi ha già scelto nel mondo la nostra soluzione

Chi ha già scelto nel mondo la nostra soluzione InterMapper è un software di Network Monitoring, pensato per analizzare il traffico di rete. Le reti sono in continua evoluzione ed InterMapper rende la loro gestione più facile. Il monitoraggio, la mappatura

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Introduzione alle reti di calcolatori

Introduzione alle reti di calcolatori Introduzione alle reti di calcolatori Definizioni base. Collegamenti diretti e indiretti Strategie di multiplazione Commutazione di circuito e di pacchetto Caratterizzazione delle reti in base alla dimensione

Dettagli

MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link

MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link Per la connessione del router PRESTIGE 650R ad un singolo computer

Dettagli

Indirizzi Internet e. I livelli di trasporto delle informazioni. Comunicazione e naming in Internet

Indirizzi Internet e. I livelli di trasporto delle informazioni. Comunicazione e naming in Internet Indirizzi Internet e Protocolli I livelli di trasporto delle informazioni Comunicazione e naming in Internet Tre nuovi standard Sistema di indirizzamento delle risorse (URL) Linguaggio HTML Protocollo

Dettagli

Prof. Mario Cannataro Ing. Giuseppe Pirrò

Prof. Mario Cannataro Ing. Giuseppe Pirrò Prof. Mario Cannataro Ing. Giuseppe Pirrò Footprinting Scansione Enumerazione Exploit Controllo del sistema Raccolta di informazioni sull obbiettivo da attaccare. Determinare il profilo di protezione della

Dettagli

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX Al fine di poter visualizzare le immagini provenienti dai DVR che supportano la connessione via browser Internet Explorer, è necessario,

Dettagli

FT-105/RF-Plus-B. ECONORMA Prodotti e Tecnologie per l Ambiente. ECONORMA S.a.s.Pagina 1 di 14

FT-105/RF-Plus-B. ECONORMA Prodotti e Tecnologie per l Ambiente. ECONORMA S.a.s.Pagina 1 di 14 FT-105/RF-Plus-B Sistema di monitoraggio e telecontrollo via radio BIDIREZIONALE ECONORMA Prodotti e Tecnologie per l Ambiente Applicazioni tipiche: Registrazione della Temperatura durante una giornata

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

La sequenza di operazioni da seguire in questa fase preliminare è riassunta nel successivo diagramma di flusso.

La sequenza di operazioni da seguire in questa fase preliminare è riassunta nel successivo diagramma di flusso. Pagina 1 di 21 Malfunzionamenti della rete Introduzione Lo scopo di questa sezione è quello di fornire strumenti di analisi per isolare le cause più comuni dei malfunzionamenti della rete. Si definiranno

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

Come creare una rete domestica con Windows XP

Come creare una rete domestica con Windows XP Lunedì 13 Aprile 2009 - ore: 12:49 Pagina Reti www.google.it www.virgilio.it www.tim.it www.omnitel.it Come creare una rete domestica con Windows XP Introduzione Una rete locale (LAN,

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Esercitazione 3 Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Strumenti di utilità arp ping traceroute netstat Test del DNS

Dettagli

Employee Letter. Manuale DatabICS

Employee Letter. Manuale DatabICS Employee Letter Manuale DatabICS Manuale DatabICS 22023799 Versione 1.0 12.10.2012 Andreas Merz 1.1 29.10.2012 Andreas Merz 1.2 06.11.2012 Andreas Merz 1.3 08.11.2012 Andreas Merz 1.4 19.02.2013 Andreas

Dettagli

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi (Per Windows VISTA) La presente guida spiega le modalità di connessione alla rete internet a tutti gli utenti che abbiano effettuato la regolare

Dettagli

Utilizzo del Modulo Datacom

Utilizzo del Modulo Datacom Utilizzo del Modulo Datacom 1. Premessa Dalla versione software V3.0x è possibile collegare un nuovo modulo di comunicazione alla gamma di centrali PX e QX. Il modulo Datacom permette la connessione di

Dettagli

NetCrunch 6. Server per il controllo della rete aziendale. Controlla

NetCrunch 6. Server per il controllo della rete aziendale. Controlla AdRem NetCrunch 6 Server per il controllo della rete aziendale Con NetCrunch puoi tenere sotto controllo ogni applicazione, servizio, server e apparato critico della tua azienda. Documenta Esplora la topologia

Dettagli

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legal-in-WiFi - (Per Windows XP) www.widesolution.com

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legal-in-WiFi - (Per Windows XP) www.widesolution.com Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi (Per Windows XP) La presente guida spiega le modalità di connessione alla rete internet a tutti gli utenti che abbiano effettuato la regolare registrazione

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

ECONORMA S.a.s - Prodotti e Tecnologie per l Ambiente

ECONORMA S.a.s - Prodotti e Tecnologie per l Ambiente ECONORMA S.a.s - Prodotti e Tecnologie per l Ambiente Sistema di monitoraggio wireless per collaudi A.T.P. Prodotto dalla ECONORMA S.a.s., questo sistema portatile è stato progettato tenendo in considerazione

Dettagli

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP DISPENSA LEZIONE 1 Autore D. Mondello Transazione di dati in una richiesta di sito web Quando viene effettuata la richiesta di un sito Internet su un browser, tramite

Dettagli

Reti. Reti. IPv4: concetti fondamentali. arp (address resolution protocol) Architettura a livelli (modello OSI)

Reti. Reti. IPv4: concetti fondamentali. arp (address resolution protocol) Architettura a livelli (modello OSI) Reti Architettura a livelli (modello OSI) Prevede sette livelli: applicazione, presentazione, sessione, trasporto, rete, collegamento dei dati (datalink), fisico. TCP/IP: si può analizzare in maniera analoga

Dettagli

Laboratorio di Networking Operating Systems. Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica

Laboratorio di Networking Operating Systems. Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica Dipartimento di Informatica - Università di Verona Laboratorio di Networking Operating Systems Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica Master in progettazione e gestione di sistemi di rete edizione

Dettagli

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 ETI/Domo 24810070 www.bpt.it IT Italiano ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 Configurazione del PC Prima di procedere con la configurazione di tutto il sistema è necessario configurare il PC in modo che

Dettagli

Web SmartNetMonitor Guida dell amministratore

Web SmartNetMonitor Guida dell amministratore Web SmartNetMonitor Guida dell amministratore 1 2 3 4 5 6 7 Panoramica Pianificazione dell installazione Installazione Configurazione di Web SmartNetMonitor Gestione delle periferiche Manutenzione Appendice

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina.

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Guida di rete Introduzione Questo manuale contiene istruzioni dettagliate

Dettagli

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE ENTERPRISE 2006 INTERFACCIA GRAFICA PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI SISTEMI 1019 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Enterprise-ITA-27-05-2008 2006 1 Sommario Introduzione... 3 Release... 3 Principali caratteristiche...

Dettagli

Attivazione della connessione PPTP ADSL

Attivazione della connessione PPTP ADSL Attivazione della connessione PPTP ADSL MC-link HELP DESK ADSL Tel. 06 41892434 INSTALLAZIONE DEL MODEM ADSL Prima di tutto bisogna controllare che sia disponibile tutto quello che serve per eseguire l'installazione.

Dettagli

Come configurare Alice ADSL su Windows Vista dal sito http://aiuto.alice.it/

Come configurare Alice ADSL su Windows Vista dal sito http://aiuto.alice.it/ e Come configurare Alice ADSL su Windows Vista dal sito http://aiuto.alice.it/ recensito da Paolo Latella Attenzione: Se sei un cliente che utilizza un dispositivo ADSL fornito da Telecom Italia, ti informiamo

Dettagli

Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico

Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico DIGITRACE DigiTrace Supervisor Software di configurazione e monitoraggio per unità di controllo del tracciamento elettrico LAN/WAN Client 1 Client 2 Sistema tipico con un solo master e più client Server

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA CAMPUS STUDENTI Configurazione

Dettagli

Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager

Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager Utilizzando EMP NetworkManager, è possibile modificare l impostazione di rete corrente di un proiettore da PC. Inoltre è possibile copiare l impostazione

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

TEST DI RETI. 2. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema decimale? 1000.250.3000.0 300.120.120.0 10.20.30.40 130.128.

TEST DI RETI. 2. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema decimale? 1000.250.3000.0 300.120.120.0 10.20.30.40 130.128. TEST DI RETI 1. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema binario? 1000.0110.1000.1001 001010.101111.101010.101010 12312312.33344455.33236547.11111111 00000000.00001111.11110000.11111111

Dettagli

Configurazione e diagnosi di una rete

Configurazione e diagnosi di una rete Configurazione e diagnosi di una rete Configurazione del TCP/IP per l uso di un indirizzo IP statico Un indirizzo IP statico è configurato in una rete di piccole dimensioni, dove non è disponibile un server

Dettagli

GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650

GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650 GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650 MONOGRAFIA DESCRITTIVA Edizione Gennaio 2010 MON. 255 REV. 1.0 1 di 27 INDICE Introduzione alle funzionalità di gestione per sistemi di trasmissioni PDH...

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Come condividere l accesso internet tramite chiavetta HSPDA di 3 (o altro operatore) con un Ipod Touch via WIFI

Come condividere l accesso internet tramite chiavetta HSPDA di 3 (o altro operatore) con un Ipod Touch via WIFI Come condividere l accesso internet tramite chiavetta HSPDA di 3 (o altro operatore) con un Ipod Touch via WIFI Premessa Abbiamo un portatile dotato di WIFI che si collega ad internet tramite una chiavetta

Dettagli

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1 Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente Ver. 1.1 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE MACINTOSH

Dettagli

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP 5.0 6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo di

Dettagli

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Classe V sez. E ITC Pacioli Catanzaro lido 1 Stack TCP/IP Modello TCP/IP e modello OSI Il livello internet corrisponde al livello rete del modello OSI, il suo

Dettagli

E' sempre valido il comando che si usa anche con Outlook Express e con Windows Mail: shift più control più V.

E' sempre valido il comando che si usa anche con Outlook Express e con Windows Mail: shift più control più V. Microsoft Outlook 2007. Di Nunziante Esposito. `*************` Decima ed ultima parte: Varie. `***********` Dopo aver impostato al meglio le opzioni ed il layout di questo browser, e dopo le indicazioni

Dettagli

Canon cost manager. per stampanti e plotter Canon LFP. Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP. Manuale d'uso

Canon cost manager. per stampanti e plotter Canon LFP. Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP. Manuale d'uso Canon cost manager per stampanti e plotter Canon LFP Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP Manuale d'uso Sommario Manuale di Canon cost manager BENVENUTI IN CANON COST MANAGER 3 CAPITOLO I - INSTALLAZIONE

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Una volta installato, il Solstice Pod permette a più utenti di condividere simultaneamente il proprio schermo su un display tramite la rete Wi-Fi

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

Collegamento di rete. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Collegamento di rete. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Collegamento di rete In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Connessioni e protocollo Internet (TCP/IP)" a pagina 6-2 "Software di gestione del sistema" a pagina 6-9 "Windows 2000, Windows

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

L'indirizzo IP. Prof.ssa Sara Michelangeli

L'indirizzo IP. Prof.ssa Sara Michelangeli Prof.ssa Sara Michelangeli L'indirizzo IP La possibilità di trasmettere dati nella rete è data dalla capacità di indentificare ogni singolo host grazie all'indirizzo IP che gli è stato assegnato. L'indirizzo

Dettagli

CA_5100 PAL GUIDA UTENTE VERSIONE 1.01. 1 APesse Guida Utente CA_5100Pal

CA_5100 PAL GUIDA UTENTE VERSIONE 1.01. 1 APesse Guida Utente CA_5100Pal 1 CA_5100 PAL GUIDA UTENTE VERSIONE 1.01 1 APesse Guida Utente CA_5100Pal 2 L applicazione si compone di due diversi strati software, il CA_5100 installato sul terminale e lo strato CA_5100Pal di gestione

Dettagli

Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013. Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore

Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013. Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013 Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore 2013 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. Xerox, Xerox and

Dettagli

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1 Manuale EacqCE Versione manuale 3.0.2 Copyright 2011 MMS Srl Manuale EacqCE Pagina 1 Sommario Sommario... 2 Informazioni generali... 3 Introduzione... 3 Installazione del programma... 4 Primo avvio del

Dettagli

su Windows XP con schede Cisco Aironet 350

su Windows XP con schede Cisco Aironet 350 su Windows XP con schede Cisco Aironet 350 WIFE è il servizio gratuito per l'accesso wireless a Internet. Tutti gli studenti in possesso di un computer portatile possono accedere alla rete Internet mediante

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

Nel presente manuale si usano due tipi di unità di misura per le dimensioni. Per questa macchina, fare riferimento alle versione metrica.

Nel presente manuale si usano due tipi di unità di misura per le dimensioni. Per questa macchina, fare riferimento alle versione metrica. Guida di Rete 1 2 3 4 5 6 7 Funzioni disponibili in rete Connessione del cavo di rete alla rete Configurazione della stampante in rete Configurazione di Windows Uso della funzione Stampante Configurazione

Dettagli

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido Proteggi ciò che crei Guida all avvio rapido 1 Documento aggiornato il 10.06.2013 Tramite Dr.Web CureNet! si possono eseguire scansioni antivirali centralizzate di una rete locale senza installare il programma

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE MACINTOSH

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-2010U MX-2310U SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS CONFIGURAZIONE

Dettagli

ADREM NETCRUNCH 4.X PREMIUM MONITORAGGIO PROATTIVO DELLE STAMPANTI DI RETE

ADREM NETCRUNCH 4.X PREMIUM MONITORAGGIO PROATTIVO DELLE STAMPANTI DI RETE ADREM NETCRUNCH 4.X PREMIUM MONITORAGGIO PROATTIVO DELLE STAMPANTI DI RETE INTRODUZIONE... 3 con AdRem 4.x Premium...3 Filtraggio delle stampanti di rete...7 Monitoraggio della Stampante di rete...9 Monitoraggio

Dettagli

Cognome e nome:...matricola:...

Cognome e nome:...matricola:... Reti di Calcolatori I - Impianti di Elaborazione (I mod.) - Prova del 2-12-2004 Compito Tempo a disposizione: 90 minuti. Regole del gioco: 1) Libri e quaderni chiusi, vietato scambiare informazioni con

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-C380P STAMPANTE A COLORI DIGITALE Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE INSTALLAZIONE IN UN AMBIENTE WINDOWS INSTALLAZIONE IN UN AMBIENTE

Dettagli

Aethra Stargate AS2111

Aethra Stargate AS2111 Aethra Stargate AS2111 Predisposizione del router e del PC Configurazione per utenti con singolo IP pubblico Configurazione per utenti con subnet di IP pubblici Modifica della password di default Reset

Dettagli

Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente

Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente Aurora Communicator Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora Manuale dell utente Data versione autore note 22/11/10 2.4 Nocentini Lorenzo Nota for Windows Sette Il presente lavoro non è pubblicato,

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA-CAMPUS-STUDENTI Configurazione

Dettagli

Windows XP Istruzioni rete wired per portatili v1.0

Windows XP Istruzioni rete wired per portatili v1.0 Istruzioni rete wired per portatili v1.0 Pagina 1 di 13 Istruzioni rete wired per portatili v1.0 Istruzioni per 1 Introduzione Per seguire le istruzioni qui proposte è necessario utilizzare le utility

Dettagli

Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE

Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE Questo programma può raccogliere dati provenienti dall HD450 quando l apparecchio è collegato a un PC e anche scaricare dati memorizzati

Dettagli

Tutti gli altri nomi di prodotti sono marchi o marchi depositati dei rispettivi proprietari.

Tutti gli altri nomi di prodotti sono marchi o marchi depositati dei rispettivi proprietari. Introduzione Premessa PageScope è un software di utilità che consente di controllare, da un punto centrale, stampanti, copiatrici e altre periferiche in rete. Con PageScope si può utilizzare un browser

Dettagli

Se il malfunzionamento si presenta qualunque sia il programma in esecuzione è molto probabile che il problema sia hardware e non software.

Se il malfunzionamento si presenta qualunque sia il programma in esecuzione è molto probabile che il problema sia hardware e non software. Pagina 1 di 11 Strategie e tecniche di individuazione dei malfunzionamenti Introduzione In questa sezione si cercherà di definire una metodologia per risolvere semplici problemi software che possono presentarsi

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

Installazione driver per connessione inverter al PC

Installazione driver per connessione inverter al PC Installazione driver per connessione inverter al PC Per poter effettuare l Autotest del Sistema di Protezione di Interfaccia integrato negli inverter monofase, come richiesto dalle attuali normative, serve

Dettagli

Guida dell'amministratore di Symantec AntiVirus Corporate Edition

Guida dell'amministratore di Symantec AntiVirus Corporate Edition Guida dell'amministratore di Symantec AntiVirus Corporate Edition Guida dell'amministratore di Symantec AntiVirus Corporate Edition Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Network Troubleshooting 101

Network Troubleshooting 101 ICT Security n. 16, Ottobre 2003 p. 1 di 5 Network Troubleshooting 101 Il titolo prettamente americano vuole rispondere al momento di panico capitato a tutti quando qualche cosa non funziona più: si è

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KASPERSKY ADMINISTRATION KIT. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Introduzione al TCP/IP Indirizzi IP Subnet Mask Frame IP Meccanismi di comunicazione tra reti diverse Classi di indirizzi IP Indirizzi IP privati e

Introduzione al TCP/IP Indirizzi IP Subnet Mask Frame IP Meccanismi di comunicazione tra reti diverse Classi di indirizzi IP Indirizzi IP privati e TCP/IP Sommario Introduzione al TCP/IP Indirizzi IP Subnet Mask Frame IP Meccanismi di comunicazione tra reti diverse Classi di indirizzi IP Indirizzi IP privati e pubblici Introduzione al TCP/IP TCP/IP

Dettagli

Reti di Calcolatori. Master "Bio Info" Reti e Basi di Dati Lezione 4

Reti di Calcolatori. Master Bio Info Reti e Basi di Dati Lezione 4 Reti di Calcolatori Sommario Software di rete Livello Trasporto (TCP) Livello Rete (IP, Routing, ICMP) Livello di Collegamento (Data-Link) Software di rete Livello Rete (IP, Routing, ICMP) Se i protocolli

Dettagli

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo VIRTUAL MAIL Guida rapida di utilizzo Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SERVIZIO... 4 Requisiti di sistema... 4 3. PROFILO... 5 Menu Principale... 5 Pagina Iniziale... 5 Dati Personali... 6 4.

Dettagli

Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI

Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI Introduzione La nota descrive l utilizzo del database Microsoft SQL Express 2008 in combinazione con progetti Premium HMI per sistemi Win32/64

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

Server e Gateway VSoIP Pro

Server e Gateway VSoIP Pro IP video Server e Gateway VSoIP Pro Software VSoIP Server 3.2 14/12/2012- G215/2/I Caratteristiche principali VSoIP 3.2 Suite è il sistema di gestione video GANZ per reti Ethernet basato su una reale topologia

Dettagli

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI Classe: Data Autore: Francesco Marino http://www.francescomarino.net info@francescomarino.net Esercitazione n. 18 Creazione e configurazione di una connessione remota in Windows 9x Gruppo: Alunni assenti

Dettagli

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 16

Parte II: Reti di calcolatori Lezione 16 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14 Pietro Frasca Parte II: Reti di calcolatori Lezione 16 Giovedì 24-04-2014 1 Traduzione degli

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-6201N MX-7001N SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS Conservare

Dettagli

Architettura Cisco Smart Business per reti di medie dimensioni 1

Architettura Cisco Smart Business per reti di medie dimensioni 1 Architettura Cisco Smart Business per reti di medie dimensioni Con l'architettura Cisco Smart Business per reti di medie dimensioni, è possibile aumentare i profitti e ridurre il tempo necessario per le

Dettagli