SALUTE ORALE. Da più di 30 anni sinonimo di Prevenzione Dentale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SALUTE ORALE. Da più di 30 anni sinonimo di Prevenzione Dentale"

Transcript

1 pubblicità SALUTE ORALE GENNAIO 2008 IL VADEMECUM PER DONARE VITALITÀ AL TUO SORRISO Il sorriso è la distanza più breve fra due persone (Victor Borge) t pubblicità pubblicità t Il tuo sorriso riflette la tua personalità e dal 1977 Mentadent crea formule innovative e ad alta tecnologia per aiutarti a mantenerlo sano, luminoso e vivace in modo piacevole ed efficace. Da più di 30 anni sinonimo di Prevenzione Dentale QUESTO SUPPLEMENTO è stato realizzato da mediaplanet. Il CORRIERE DELLA SERA non ha partecipato alla sua realizzazione e non ha responsabilità per il contenuto

2 2 SALUTE ORALE - GENNAIO 2008 pubblicità La qualità in odontoiatria Dott. Roberto Callioni Presidente Nazionale ANDI Tra gli aspetti più importanti delle terapie odontoiatriche v è da considerare la qualità delle stesse e la sicurezza con cui vengono eseguite. La qualità di un otturazione, piuttosto che di una protesi è in relazione alla corretta funzionalità, all aspetto estetico ed infine alla durata nel tempo delle stesse. Mediaplanet with reach and focus Mediaplanet è la casa editrice leader in Europa per la pubblicazione di supplementi tematici allegati a quotidiani e portali online di economia, politica e finanza. Per ulteriori informazioni: Filippo Gioiello, Queste caratteristiche sono certamente funzionali a due fattori: le modalità con cui vengono eseguite e l impegno del paziente nel mantenere, con un appropriata igiene orale, sana la propria dentatura e quindi anche il risultato nel tempo delle cure dentarie cui si è sottoposto. Riguardo al primo aspetto è determinante la preparazione, l aggiornamento e l utilizzo di moderne tecnologie e materiali all avanguardia da parte del dentista italiano: punto di riferimento di un team costituito da assistenti alla poltrona, a loro volta aggiornate, igienisti dentali ed odontotecnici. Team senza il quale è impensabile oggi poter condurre un moderno studio dentistico. Dentista italiano, come menzionato dall Organizzazione Mondiale della Sanità, ai vertici dell odontoiatria mondiale. Qualità che deve considerarsi reale e concreta piuttosto che percepita, nella misura in cui non è certamente l apparenza di una gradevole sala d attesa piuttosto che la cortesia di segretarie ed assistenti sufficiente a garantire l effettivo buon esito delle cure odontoiatriche. Questi aspetti percettivi, importanti, unitamente agli ingredienti sopra riportati, consentono al paziente italiano, come già sottolineato, di avere a disposizione una assistenza odontoiatria tra le migliori al mondo. Ma le cure odontoiatriche devono essere eseguite anche in condizioni di sicurezza. Ciò significa che a monte delle stesse, lo studio dentistico deve rispettare quelle normative imposte dalle leggi regionali tali per cui il sistema di sterilizzazione, l impianto elettrico, le apparecchiature radiografiche, lo smaltimento dei rifiuti etc. devono essere continuamente monitorati in termini di reale efficienza. Tutto finalizzato alla salvaguardia della salute del paziente. La corretta sterilizzazione degli strumenti infatti è condizione fondamentale per intercettare quelle possibili infezioni crociate, a partire dall epatite virale di tipo B, che in modo insidioso potrebbero minare la salute del paziente che si sottopongono alle cure odontoiatriche. Il vero punto di forza dell odontoiatria italiana deriva dal fatto che la qualità ed il livello di sicurezza medi non solo sono elevati, ma sono ampiamente diffusi tra i cinquantamila esercenti la Professione odontoiatrica nel nostro Paese. In particolar modo, con orgoglio, i dentisti iscritti volontariamente all Associazione Nazionale Dentisti Italiani sono particolarmente motivati a mantenersi aggiornati rispetto a quanto esposto. Evidentemente qualità e sicurezza hanno un costo, che fa inevitabilmente lievitare la parcella sanitaria che il paziente deve saldare per avere cure odontoiatriche di qualità ed in sicurezza. In definitiva, quindi, nel nostro Paese non è il dentista ad essere caro, ma è l odontoiatria praticata in regime di qualità e sicurezza ad essere costosa. Dott. Roberto Callioni Presidente Nazionale ANDI SALUTE ORALE IL VADEMECUM PER DONARE VITALITÀ AL TUO SORRISO Project Manager: Eylem Yaylali, Mediaplanet Production Manager: Gianluca Cò, Mediaplanet Testi: Massimiliano Riatti, giornalista scientifico Produzione / Layout: Artemida - Marco Poltronieri - Stampa: Seregni Grafiche Srl, Paderno Dugnano Distribuzione: Corriere della Sera Photo: StockXCHNG - istockphoto.com GENNAIO 2008 PUBBLICITÀ PUBBLICITÀ SALUTE ORALE IL VADEMECUM PER DONARE VITALITÀ AL TUO SORRISO Il sorriso è la distanza più breve fra due persone (Victor Borge) QUESTO SUPPLEMENTO È STATO REALIZZATO DA MEDIAPLANET. IL CORRIERE DELLA SERA NON HA PARTECIPATO ALLA SUA REALIZZAZIONE E NON HA RESPONSABILITÀ PER IL CONTENUTO PUBBLICITÀ SOMMARIO La salute orale è fondamentale per la salute generale... Pag. 3 Salute Orale degli Italiani: Una panoramica dentale... Pag. 4 Un alimentazione corretta e sane abitudini di vitapreservano denti e gengive... Pag. 5 Sorridi e il mondo ti sorride... Pag. 6 Progetto Scuola ANDI... Pag. 6 Lavarsi i denti: i corretti strumenti di igiene orale... Pag. 7 Erosione dello smalto... Pag. 8 Sensibilità dentale... Pag. 8 L alitosi: oggi si risolve in farmacia... Pag. 10 Accendi il tuo sorriso... Pag. 11 Impianti: la miglior alternativa... Pag. 12 I dentisti italiani sono cari?... Pag. 14 Bruxismo: Un tic pericoloso... Pag. 14 ERRATA CORRIGE La società MEDIAPLANET GROUP SRL, editrice della presente opera, intende esercitare azione di rettifica dei dati erroneamente pubblicati sull inserto SA- LUTE UOMO uscito in allegato a SportWeek della Gazzetta dello Sport in data 15/12/2007, relativi al nome e alla qualifica di uno dei soggetti intervistati. In particolare evidenziamo che il pubblico ha con vivo interesse letto le dichiarazioni sul Tumore al polmone del Dr. Cesare Gridelli - Director Division of Medical Oncology - Director Department of Oncology/Hematology S.G. Moscati Hospital - Avellino - il cui nome è stato erroneamente pubblicato come FRANCESCO, invece è CESARE, e l ente ospedaliero in cui opera non è a FIRENZE, ma ad AVELLI- NO. La società editrice riconosce al Dott. Gridelli di avere contribuito in maniera significativa alla pubblicazione, proponendo un argomento di largo interesse per i lettori ed è rammaricata di quanto avvenuto. MEDIAPLANET GROUP SRL

3 pubblicità SALUTE ORALE - GENNAIO La salute orale è fondamentale per la salute generale Denti sani consentono all individuo di ingerire alimenti opportunamente masticati, quindi adattati all apparato digerente, in modo che questo possa funzionare al meglio. Uno squilibrio in questo senso causa ripercussioni anche ad altri importanti organi interni e ciò determina nel lungo periodo problemi seri a tutto l organismo. Qualche anno fa le malattie a denti e gengive producevano come conseguenza la perdita dei denti, e inoltre non era posta la dovuta attenzione agli effetti collaterali per la salute generale. Oggi invece possiamo validamente porre delle barriere a nostra difesa grazie all igiene orale quotidiana sconfiggendo i più grandi nemici dei nostri denti: la placca batterica e il tartaro. Un accurato lavaggio di denti e gengive e l utilizzo del filo interdentale per eliminare eventuali residui di cibo sono gli elementi Avere i denti sani significa conservare per tutta la vita un ottimo sorriso, ma anche riuscire a salvaguardare il preziosissimo patrimonio personale che è collegato alla nostra salute. Infatti dove non si tutela la propria bocca, a parte l evidente problema di carattere estetico, si finisce per interferire con il principio funzionale basilare dell alimentazione, ovvero la corretta masticazione. tipici della corretta salute orale. La scelta degli strumenti più idonei allo scopo non è casuale: lo spazzolino da denti deve possedere alcune caratteristiche quali: manico ergonomico, testina di dimensioni adeguate, setole sintetiche con punte arrotondate di durezza adatta alla nostra bocca. Un elemento spesso trascurato è la pulizia della lingua, da effettuarsi con estrema delicatezza per evitare infiammazioni, che risulta necessaria per eliminare i microrganismi che sono spesso causa di alitosi. La scelta di ottimo dentifricio e di un buon collutorio completano lo scenario degli strumenti per la prevenzione. Una corretta igiene orale non trascura poi il controllo e la prevenzione, quindi è assolutamente indicato effettuare una visita di controllo dal dentista due volte l anno, o anche più frequentemente per quei soggetti portati per natura ad un maggiore accumulo di placca e tartaro. Il dentista è la persona indicata per promuovere attivamente la cura della nostra salute orale e quindi anche di quella generale. E ad esempio capace di agire con precisione al fine di rimuovere in profondità ogni elemento che possa danneggiare i nostri denti, utilizzando strumentazione avanzata e tecniche all avanguardia. E proprio l occhio dell esperto l elemento insostituibile per valutare con anticipo potenziali situazioni di rischio, con tutto il vantaggio di prevenirle ed evitare inutili complicazioni. Quando si parla della salute orale, e lo si fa fin da piccoli, si riesce ad intervenire anche sulle spiacevoli abitudini alimentari che nel tempo possono costituire un serio problema per la salute. Ad esempio la cura dei denti si estende alla sobrietà dell alimentazione, evitando ad esempio di ingerire alimenti a forte contenuto zuccheri. E per questo che è possibile immaginare una prevenzione basata sull azione sinergica di dietologo e dentista. I fattori lesivi per la salute orale infatti sono costituiti dai cibi ricchi di carboidrati fermentabili e dagli alimenti ad elevata acidità quali ad esempio agrumi, bevande gasate, ecc. Al contrario i fattori protettivi sono costituiti di composti non fermentabili quali ad esempio proteine, lipidi e minerali e alimenti ricchi di calcio, fosforo e fluoro. Quindi è fondamentale per la salute una dieta bilanciata che comprende i cibi che appartengono ai cinque principali gruppi alimentari (pane, cereali e altri derivati del grano, frutta, verdure, carne e pesce, latte, formaggio e yogurt). Quando si mangia cibo contenente zuccheri o amidi, i denti vengono attaccati da acidi per 20 minuti o più. È consigliabile quindi limitarne l uso. Durante un pasto principale gli alimenti sono meno nocivi perché viene prodotta più saliva, che aiuta a rimuovere il cibo dalla bocca e a ridurre gli effetti degli acidi, mentre in spuntini frugali vi è maggiore rischio. Si individua pertanto una correlazione tra l alimentazione sana, la salute orale e la salute generale dell individuo, in un processo di equilibrio delle parti che evita l insorgenza di sgradite complicazioni. MENTADENT DA DA PIU PIU DI DI ANNI ANNI DALLA DALLA PARTE PARTE DEL DEL SORRISO Trent anni Trent anni di esperienza di esperienza nella cura nella dei cura denti dei e denti nella e formazione nella formazione alla prevenzione alla prevenzione Nazionale Nazionale Dentisti Dentisti Italiani Italiani offre a offre chiunque a chiunque desideri desideri usufruirne usufruirne una visita una visita hanno portato hanno portato alla certezza alla certezza che un che sorriso un sorriso aperto è aperto il miglior è il miglior biglietto biglietto da visita da per visita per dentistica dentistica gratuita, gratuita, dando modo dando di modo verificare di verificare lo stato lo di stato salute di della salute propria della propria bocca bocca ciascuno ciascuno di noi, di ma noi, per ma avere per voglia avere di voglia sorridere di sorridere bisogna bisogna poter contare poter contare su unasu una e imparando e imparando le regole di regole una di corretta una corretta igiene orale: igiene oltre orale: ai oltre preziosi ai preziosi consigli consigli del del bocca bocca sana. Ecco sana. perché Ecco perché Mentadent, Mentadent, ha lanciato ha lanciato Missione Missione Sorrisi Sorrisi Migliori. Migliori. dentista dentista viene fornito viene fornito anche un anche kit personalizzato un kit personalizzato di prodotti di prodotti Mentadent. Mentadent. Sono Sono L obiettivo L obiettivo è aiutare è aiutare sempre sempre più persone più persone ad affrontare ad affrontare la vita la con vita il con sorriso, il sorriso, ben ben i dentisti i dentisti ANDI che ANDI collaborano che collaborano con Mentadent con Mentadent al Mese al della Mese della fornendo fornendo loro gli loro strumenti gli strumenti più efficaci più efficaci e tecnologicamente e tecnologicamente avanzati avanzati per prendersi per prendersi Prevenzione Prevenzione Dentale. Dentale. cura al cura meglio al meglio della salute della della salute bocca. della bocca. La seconda La seconda iniziativa iniziativa realizzata realizzata in collaborazione in collaborazione con ANDI con è ANDI Programma è Programma Scuola Scuola Forte della Forte sua della lunga sua esperienza, lunga esperienza, Mentadent Mentadent è consapevole è consapevole che per che avere per un avere sorriso un sorriso Educare Educare a Prevenire, a Prevenire, un programma un programma di prevenzione di prevenzione pensato pensato per insegnare per insegnare ai ai migliore migliore bisogna bisogna poter contare poter contare su prodotti su prodotti mirati, che mirati, tengano che tengano conto delle conto esigenze delle esigenze bambini bambini delle elementari delle elementari i principi i principi di una di corretta una corretta igiene orale. igiene Perché orale. Perché le buone le buone legate all estetica, legate all estetica, ma con ma una con forte una attenzione forte attenzione alla salute alla di salute denti di e denti gengive. e gengive. abitudini abitudini imparate imparate da piccoli da non piccoli si dimenticano non si dimenticano più. E prendersi più. E prendersi cura dei cura propri dei propri Per questo Per questo motivo motivo Mentadent Mentadent continua continua a investire a investire Ricerca in Ricerca amica amica del sorriso, del sorriso, denti, con denti, gli con strumenti gli strumenti adeguati, adeguati, può diventare può diventare un gioco un divertente. gioco divertente. in grado in di grado mettere di mettere a disposizione a disposizione un pubblico di un pubblico sempre sempre più vasto più soluzioni vasto soluzioni che ci che ci regalino regalino benessere, benessere, in cui la in bellezza cui la bellezza del sorriso del sorriso è il riflesso è il riflesso della salute della della salute bocca. della bocca. La tecnologia La tecnologia Mentadent Mentadent si concretizza si concretizza in prodotti in prodotti che si che distinguono si distinguono per per semplicità semplicità d utilizzo, d utilizzo, efficacia, efficacia, protezione protezione e sensorialità: e sensorialità: elementi elementi che ritroviamo che ritroviamo in ogni in proposta ogni proposta Mentadent Mentadent dal 1977 dal ad 1977 oggi. ad oggi. Fin dalla Fin sua dalla nascita sua nascita Mentadent Mentadent è stato èprotagonista stato protagonista nel campo nel campo dell igiene dell igiene orale orale innovandola innovandola con una con serie una di serie prodotti di prodotti e iniziative e iniziative che hanno che trasformato hanno trasformato la curala cura della bocca della in bocca un gesto in un di gesto benessere di benessere efficace efficace e piacevole e piacevole e con una e con serie una diserie dimissione Missione Sorrisi Sorrisi Migliori Migliori è la nuova è la nuova mission mission di Mentadent. di Mentadent. Con Missione Con Missione iniziative iniziative atte a coinvolgere atte a coinvolgere i consumatori i consumatori per formarli per formarli alla prevenzione alla prevenzione e all idea e all idea Sorrisi Sorrisi Migliori Migliori Mentadent Mentadent rinnova rinnova oggi il suo oggi impegno il suo impegno di sempre, di sempre, continuando continuando che la cura che la dei cura denti dei non denti è un non dovere è un dovere ma un ma gesto un di gesto bellezza di bellezza quotidiano. quotidiano. a divulgare, a divulgare, insieme insieme ad ANDI, ad la ANDI, cultura la cultura della Prevenzione della Prevenzione e continuando e continuando a a investire investire nuove in tecnologie nuove tecnologie per realizzare per realizzare prodotti prodotti in grado in di grado unire di salute unire ed salute ed La collaborazione La collaborazione con ANDI con ANDI Associazione Associazione Nazionale Nazionale Dentisti Dentisti Italiani Italiani - ed - estetica ed estetica per soddisfare per soddisfare le esigenze le esigenze di un consumatore di un consumatore sempre sempre più consapevole più consapevole e e importanti importanti iniziative iniziative sociali come sociali Il come Mese Il della Mese Prevenzione della Prevenzione Dentale, Dentale, l impegno l impegno attento attento al proprio al proprio benessere. benessere. condiviso condiviso l Organizzazione con l Organizzazione Mondiale Mondiale della Sanità della per Sanità favorire per favorire la diminuzione la diminuzione dell incidenza dell incidenza della carie, della la carie, realizzazione la realizzazione di una di Linea una Professionale Linea Professionale e di una e di una Ogni giorno Ogni Mentadent giorno Mentadent ci invita ci a invita sorridere a sorridere anche attraverso anche attraverso originali originali attività attività che che Linea Farmacia Linea Farmacia e il lancio e il di lancio prodotti di prodotti sempre sempre più innovativi più innovativi sono solo sono alcuni solo alcuni coinvolgono coinvolgono prima in persona prima persona il consumatore. il consumatore. L ultimo L ultimo anno, per anno, esempio, per esempio, è stato è stato esempi esempi delle risorse delle risorse impiegate impiegate da Mentadent da Mentadent in questi in anni questi per anni crescere per crescere insieme insieme caratterizzato caratterizzato da iniziative da iniziative come il come 30 Anniversario il 30 Anniversario Mentadent, Mentadent, il lancio il del lancio del alla voglia alla di voglia sorridere di sorridere degli italiani. degli italiani. nuovo Spazzolino nuovo Spazzolino Style Tech, Style il Tech, Mese il della Mese Prevenzione della Prevenzione o il concorso o il concorso Cerchiamo Cerchiamo Da 27 anni Da 27 Mentadent anni Mentadent organizza organizza il Mese ildella Mese Prevenzione della Prevenzione Dentale, Dentale, ogni anno ogni anno Artisti del Artisti Sorriso del Sorriso che ha che riscosso ha riscosso un successo un successo eccezionale. eccezionale. Lavarsi Lavarsi i denti i può denti può infatti nel infatti mese nel di mese ottobre, di ottobre, Mentadent Mentadent in associazione in associazione con ANDI con ANDI Associazione Associazione anche essere anche divertente. essere divertente.

4 4 SALUTE ORALE - GENNAIO 2008 pubblicità La salute orale degli italiani: un indagine epidemiologica sulle condizioni dentoparodontali dei bambini dai 4 ai 12 anni. Patologia cariosa e la malattie paradontali hanno un alta incidenza e un elevata diffusione all interno della popolazione e la conoscenza della loro diffusione nella fascia di età scolastica è di fondamentale importanza per mettere in atto tutti gli interventi di odontoiatria preventiva di comunità utili a promuovere la salute orale. Il Centro di Collaborazione dell OMS per l Epidemiologia e l Odontoiatria di Comunità dell Università degli Studi di Milano e la Siti, Società italiana di igiene, in collaborazione con alcune Cliniche Odontoiatriche sparse sul territorio italiano e con il supporto di alcune ASL, hanno attuato tra il mese di marzo e il mese di maggio 2005 un rilevamento epidemiologico secondo le direttive dell OMS, al fine di valutare la presenza di patologia cariosa e della malattia parodontale nelle fasce di età di 4 e 12 anni. L indagine è stata realizzata grazie al contributo di Mentadent e curata da Novartis Consumer Healt si prefigge di coinvolgere gli operatori della sanità in un intervento di promozione della salute orale. I risultati forniscono indicazioni strategiche di prevenzione fin dai primi anni di vita per mantenere buone condizioni dentoparadontali tutta la vita. L indagine è stata attuata secondo un protocollo organizzativo raccomandato dall OMS. Le visite per la raccolta dei dati sono state effettuate con il supporto di un apposita scheda OMS, composta di tre parti: dati anagrafici del paziente, formula dentaria, e i dati dell intera bocca. Sono stati visitati soggetti, 5650 di 4 anni e 5620 di 12 anni su 38 province italiane. Il campione è stato determinato in modo da poter fornire risultati significativi per il territorio italiano nel suo insieme. I rilevatori sono stati appositamente addestrati, sul metodo epidemiologico e sulla verifica clinica degli indici utilizzati, presso il Centro di Collaborazione OSM per l Epidemiologia e l Odontoiatria di Comunità di Milano. I dati raccolti concernono la componente dentale e quella parodontale e forniscono indicazioni strategiche per la prevenzione di comunità sull insieme del territorio esaminato. Nel loro complesso, i dati rilevati hanno evidenziato che per le lesioni cariose l Italia è in linea con molti altri paesi europei in cui la patologia è in declino. Lo scopo di un progetto nazionale è quello di potenziare gli interventi preventivi nelle prime fasce d età, con attenzione particolare rivolta alla popolazione pediatrica tra gli 0 e i 6 anni. L ambizione per il futuro è che questo tipo di interventi porti alla riduzione della patologia dentale nella classe dei dodicenni. Lo scopo è quello di informare la componente sanitaria più vicina ai bambini delle condizioni delle patologie dentali a 4 anni e di costruire un percorso di prevenzione con obiettivi definibili e valutabili tra 5 anni con alta precisione. Nel 2005 il 79,39% del campione di bambini di 4 anni e il 57,71% del campione di dodicenni era esente da carie. Per il 2010 l obiettivo è quello di alzare la percentuale della popolazione di 4 anni all 85% e quella della popolazione di 12 al 65%. Un obiettivo importante è quello di riuscire a fare si che il 90% dei bambini di 6 anni non presenti carie sulla dentatura permanente. Dagli 0 ai 6 anni molti piccoli gesti diventano fondamentali per l igiene e la cura del cavo orale: la detersione delle gengive con garze umide fin dalla nascita, e la somministrazione di fluoro per via topica o sistemica. Un corretto stile alimentare che presti attenzione a limitare il consumo di dolci e l assunzione di bevande zuccherate è fondamentale. L abitudine di usare il biberon di notte o succhiotti intinti in sostanze dolci, per calmare e far addormentare il bambino, aumenta il rischio di lesioni cariose precoci e della Sindrome da Biberon. Una prima visita di controllo del bambino dall odontoiatra è da programmare all età di 4 anni per poter avere un primo quadro generale sullo stato del cavo orale del bimbo. Per migliorare la situazione della popolazione infantile è opportuno che vengano diffusi e potenziati nelle scuole materne ed elementari i progetti di promozione della salute orale. Tra i 6 e i 12 anni è importante migliorare le pratiche di igiene orale. È fondamentale insegnare ai bambini a lavarsi i denti in modo corretto e sottolineare l importanza del lavaggio dopo ogni pasto principale della giornata. La scelta dello spazzolino, che deve essere piccolo e con setole morbide, è importante e anche la sua sostituzione non appena le setole risultino rovinate. Anche la sigillatura dei solchi dei primi molari è un metodo preventivo molto importante. Mentadent è da sempre attento alla prevenzione e rivolge un occhio particolare ai più piccoli anche per quel che riguarda le attività sociali, infatti in collaborazione con ANDI Associazione Nazionale Dentisti Italiani propone Programma Scuola Educare a Prevenire, la storica iniziativa dedicata ai bambini delle scuole elementari. L iniziativa si colloca nel quadro delle attività educative condotte dall OMS Organizzazione Mondiale della Sanità finalizzata alla diffusione anche tra i più piccoli dei principi per una corretta igiene orale. Programma Scuola Educare a Prevenire con il Mese della Prevenzione Dentale, sono le due più importanti attività sociali promosse da Mentadent in collaborazione con ANDI. Un sorriso bello e sano va curato fin dalla più tenera età, se le corrette abitudine di igiene orale vengono instillaste sin da piccoli le probabilità che una corretta routine si radichi per sempre sono molto alte. MENTADENT TECNOLOGIA E PREVENZIONE DENTALE AL SERVIZIO DEL CONSUMATORE Intervista a Francesca Scarano brand leader Mentadent, Unilever Italia Mentadent è da sempre sinonimo di prevenzione dentale, ma è leader di settore anche per l investimento costante nella ricerca e nell innovazione tecnologica. Mentadent ha sentito fin dal principio il dovere di impegnarsi a diffondere anche lo strumento di prevenzione più importante che ci sia: l informazione. Il nostro impegno sul fronte della prevenzione dentale ci ha stimolati ad investire costantemente nella ricerca e nello sviluppo tecnologico. Sviluppiamo da sempre piattaforme di prodotto che incontrino tutti i bisogni e possano risolvere le diverse problematiche legate alla salute della bocca come alitosi, denti sensibili e cura delle gengive. Può farci qualche esempio di prodotti tecnologici e innovativi che semplificano l igiene orale quotidiana? Negli ultimi anni Mentadent ha lanciato diversi prodotti innovativi, che hanno contribuito a cambiare i modi, i tempi e persino le motivazioni della cura dentale. Per esempio il dentifricio C-Fresh con collutorio: nato da una tecnologia esclusiva, che ha permesso di inserire un gel antibatterico all interno del dentifricio, è in grado di offrire un igiene orale completa. Un altro esempio è il dentifricio Nutri- Activ, che nutre denti e gengive con vitamine E ed F e Mineral Serum: per la prima volta il concetto di nutrimento, cui siamo abituati a pensare in riferimento alle creme per il corpo, è stato applicato a un prodotto oral care per offrire cura e protezione alla bocca nel lungo periodo. Allo stesso modo abbiamo investito nel settore degli spazzolini, arrivando a proporre un prodotto specifico per ogni tipo di esigenza e lanciando una proposta davvero innovativa: Style Tech, il primo spazzolino disegnato da Pininfarina, un esempio di forma e funzione che si incontrano per offrire il massimo della performance in un prodotto dal design esclusivo, piacevole da vedere e da utilizzare. Quanto investite nella ricerca? Sicuramente investiamo tantissimo. E sufficiente per quanto riguarda i dentifrici guardare le nostre paste e i nostri gel, decisamente diversi nella composizione e nei benefit che offrono. L efficienza del nostro reparto di ricerca è provata dal fatto che per due anni consecutivi sia stato un dentifricio Mentadent a essere eletto prodotto dell anno: C Fresh nel 2007 e White System nel Siamo molto fieri di questo perché testimoniano la fiducia dei consumatori nei nostri confronti. Anche quest anno Mentadent propone il Mese della Prevenzione Dentale e il Programma Scuola? L impegno sociale per Mentadent è fondamentale e irrinunciabile. Il Mese della Prevenzione Dentale e Programma Scuola sono due attività in cui Mentadent crede e che porta avanti in collaborazione con ANDI Associazione Nazionale Dentisti Italiani. Attraverso queste iniziative Mentadent ha creato un legame di fiducia con gli italiani, legame che si rafforza anno dopo anno e che ci stimola a continuare il nostro impegno nella prevenzione e il nostro investire nella ricerca e nella tecnologia.

5 pubblicità SALUTE ORALE - GENNAIO Un alimentazione corretta e sane abitudini di vita preservano denti e gengive La dieta moderna ha un impatto non indifferente sulla salute dei nostri denti e delle nostre gengive. Il primo fattore di rischio per l incidenza della carie è collegato all assunzione degli zuccheri: quantità di zuccheri assunti, frequenza di assunzione e tempo di contatto degli stessi con i nostri denti. Gli zuccheri che assumiamo durante la giornata si dividono in zuccheri che ingeriamo consapevolmente e zuccheri così detti nascosti. Laddove siamo consapevoli del cucchiaino di zucchero aggiunto alla nostra tazza di tè, è molto più difficile quantificare gli zuccheri presenti in alimenti nei quali ci è impossibile o difficile identificarli o capirne la quantità: per dare un idea più precisa il 65% degli zuccheri che vengono quotidianamente assunti appartiene alla categoria degli zuccheri nascosti. In più i pasti non si riducono più ai tre canonici: colazione, pranzo e cena. Una serie di pause e il consumo di snack fuori pasto sono ormai entrati nella routine quo- tidiana, questo tipo di comportamento aumenta considerevolmente l assunzione degli zuccheri. A questo si aggiunge un ulteriore fattore di rischio: la vita moderna ci tiene spesso fuori casa durante e dopo i pasti, non consentendoci spesso di lavarci i denti in questo modo gli zuccheri si depositano sui denti e restano a contatto con lo smalto per un lasso di tempo che può raggiungere le due ore. L erosione dello smalto dentale è un altro problema strettamente legato alla dieta moderna, i denti infatti non sono più solo esposti all attacco degli acidi generati dalla placca batterica, ma acidi presenti in cibi e bevande possono danneggiare i denti direttamente. Il consumo di bevande con acido carbonato è aumentato di circa 8 volte negli ultimi 30 anni e anche se frutta e succhi di frutta fanno parte di un alimentazione corretta questo non significa che l assunzione di questi elementi nutritivi non incrementi i fattori di erosione dello smalto dentale. Una variabile capace di incidere significativamente sulla salute e sulla bellezza di denti e gengive è di sicuro l abitudine a mangiare fuori casa. La freneticità della vita quotidiana e il poco tempo dedicato ai pasti, ci portano a consumare cibi che hanno un alto apporto di calorie e zuccheri, ma spesso con scarsi valori nutritivi che non sono in grado di produrre gli elementi necessari per contribuire al nutrimento e alla salute della nostra bocca. Cosa fare dunque ogni giorno sulla nostra tavola per contribuire e costruire la salute dei nostri denti e delle nostre gengive? Le regole generali di una corretta alimentazione restano valide, assumere 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, variando le qualità, in modo da poter includere il numero maggiore di nutrienti diversi. Ridurre il più possibile l assunzione di cibi acidi e ricchi di zucchero, evitando di mangiare lontano dai pasti e controllare la lista degli ingredienti per verificare la presenza di zuccheri nascosti (destrosio, saccarosio, glucosio, estratti di malto). Assunzione di fluoro attraverso preparati che lo contengono, come il dentifricio, è di grande aiuto per la salute della nostra bocca. Il fluoro è probabilmente il fattore singolo di maggior rilievo nella riduzione dell incidenza della carie e dell erosione dello smalto. Le pratiche consigliate per avere una bocca più sana sono di facile adozione, igiene orale corretta, dieta bilanciata e cibi sani. Lavare i denti due o tre volte al giorno con prodotti adeguati, anche per la salute delle gengive, è fondamentale. Non bisogna inoltre dimenticare di effettuare regolari visite di controllo presso lo specialista, per prevenire e curare le patologie prima che si aggravino. a freddo (d oliva, di arachidi o di germe di grano), nel fegato, nelle uova, nelle MENTADENT DA PIU DI 30 ANNI DALLA PARTE DEL SORRISO noci, nelle mandorle, negli asparagi e nell avocado. La vitamina F agisce come barriera naturale nella protezione delle gengive, Trent anni di esperienza nella cura dei denti e nella formazione alla prevenzione rinforzandone Nazionale difese. Dentisti Italiani offre a chiunque desideri usufruirne una visita hanno portato alla certezza che un sorriso aperto è il miglior biglietto da visita per dentistica gratuita, dando modo di verificare lo stato di salute della propria bocca L apporto di vitamina F in una dieta bilanciata è indispensabile per sentirsi in Dalla ciascuno ricerca di noi, Mentadent ma per avere voglia è nato di sorridere un bisogna nuovo poter contare su una e imparando le regole di una corretta igiene orale: oltre ai preziosi consigli del forma, la vitamina F è costituita da tre diversi tipi di acidi grassi essenziali che alleato bocca per sana. la Ecco tua perché bellezza. Mentadent, ha lanciato Missione Sorrisi Migliori. dentista viene fornito anche un kit personalizzato di prodotti Mentadent. Sono l organismo umano non è in grado di sintetizzare. Importantissima per il corretto L obiettivo è aiutare sempre più persone ad affrontare la vita con il sorriso, ben i dentisti ANDI che collaborano con Mentadent al Mese della funzionamento del nostro organismo, si trova soprattutto negli oli vegetali fornendo loro gli strumenti più efficaci e tecnologicamente avanzati per prendersi Prevenzione Dentale. (borragine, girasole, mais), nel ribes nero e nello zafferano. Mentadent cura Nutri-Activ al meglio della è il salute dentifricio della che bocca. trasforma l igiene orale in una vera e La seconda iniziativa realizzata in collaborazione con ANDI è Programma Scuola propria Forte cura di della bellezza sua lunga per il esperienza, tuo sorriso. Mentadent è consapevole che per avere un sorriso Il Mineral Educare Serum a remineralizza Prevenire, un lo programma smalto dei denti di prevenzione e il fluoro in pensato esso contenuto per insegnare ai migliore bisogna poter contare su prodotti mirati, che tengano conto delle esigenze aiuta a bambini riparare i delle punti elementari danneggiati. i principi In più il di Mineral una corretta Serum igiene arricchisce orale. lo Perché smalto le buone Il nutrimento legate all estetica, è alla base ma della con vita, una e forte anche attenzione denti e gengive alla salute ne di hanno denti bisogno, e gengive. dei denti abitudini con calcio, imparate rendendoli da piccoli più resistenti. non si dimenticano Nutri-Activ più. apporta E prendersi dunque cura questo dei propri ed è importante Per questo nutrirli motivo per Mentadent mantenerli continua sani e protetti. a investire in Ricerca amica del sorriso, prezioso denti, elemento con gli ai strumenti nostri denti. adeguati, può diventare un gioco divertente. in grado di mettere a disposizione di un pubblico sempre più vasto soluzioni che ci Le gengive regalino sono benessere, tessuti vivi in e cui le loro la bellezza cellule del si riproducono sorriso è il riflesso continuamente. della salute Come della bocca. I sali minerali infatti sono un elemento fondamentale di ogni dieta bilanciata e la pelle, La le gengive tecnologia hanno Mentadent bisogno di si nutrimento concretizza affinché prodotti le loro che cellule si distinguono possano costituiscono per il segreto per sentirsi bene: I minerali sono i fondamentali costituenti continuare semplicità a svolgere d utilizzo, la propria efficacia, funzione protezione e rimanere e sensorialità: sane. elementi che ritroviamo delle ossa, dei denti, dei muscoli, del sangue e delle cellule nervose. Indispensabili in ogni proposta Mentadent dal 1977 ad oggi. in tutti i processi cognitivi, aiutano la concentrazione e migliorano la memoria, Grazie alla Ricerca Mentadent da oggi è possibile nutrire anche il proprio sorriso Fin dalla sua nascita Mentadent è stato protagonista nel campo dell igiene orale facendo crescere la creatività. con Nutri-Activ il primo dentifricio Mentadent studiato per regalare un sorriso innovandola con una serie di prodotti e iniziative che hanno trasformato la cura migliore grazie all azione nutriente delle vitamine E ed F e a quella remineralizzante della bocca in un gesto di benessere efficace e piacevole e con una serie di Missione Sorrisi Migliori è la nuova mission di Mentadent. Con Missione del Mineral Serum. Mentadent Nutri-Activ è un prodotto rivoluzionario che agisce iniziative atte a coinvolgere i consumatori per formarli alla prevenzione e all idea Sorrisi Migliori Mentadent rinnova oggi il suo impegno di sempre, continuando come trattamento di bellezza per il sorriso, e si avvale di una formula innovativa che la cura dei denti non è un dovere ma un gesto di bellezza quotidiano. a divulgare, insieme ad ANDI, la cultura della Prevenzione e continuando a che nutre denti e gengive apportandovi gli elementi indispensabili perché investire in nuove tecnologie per realizzare prodotti in grado di unire salute ed rimangano sani e belli più a lungo: La collaborazione con ANDI Associazione Nazionale Dentisti Italiani - ed estetica per soddisfare le esigenze di un consumatore sempre più consapevole e La vitamina importanti E è un iniziative antiossidante sociali come che supporta Il Mese le della difese Prevenzione naturali nella Dentale, lotta l impegno ai attento al proprio benessere. radicali condiviso liberi. con l Organizzazione Mondiale della Sanità per favorire la diminuzione dell incidenza della carie, la realizzazione di una Linea Professionale e di una Ogni giorno Mentadent ci invita a sorridere anche attraverso originali attività che L importanza Linea della Farmacia vitamina e il lancio E all interno di prodotti di una sempre dieta bilanciata più innovativi è rappresentata sono solo alcuni Lavarsi coinvolgono denti diventa in un prima gesto persona di bellezza il consumatore. quotidiano L ultimo e Mentadent anno, Nutri-Activ per esempio, è è stato dal fatto esempi che è delle la vitamina risorse impiegate anti-invecchiamento da Mentadent per in eccellenza, questi anni perché crescere è unainsieme l ingrediente caratterizzato che mancava da iniziative ai tuoi gesti come di il cura 30 Anniversario quotidiana: un Mentadent, vero e proprio il lancio del delle sostanze alla voglia più di attive sorridere contro degli i italiani. radicali liberi. Ha azione idratante, seboregolatrice, dentifricio nuovo del Spazzolino benessere Style e un Tech, prezioso il Mese alleato della Prevenzione in più per la o bellezza il concorso del Cerchiamo tuo Da antinfiammatoria 27 anni Mentadent e lenitiva: organizza ecco il Mese perché della non Prevenzione dovremmo Dentale, mai farla ogni anno sorriso, Artisti con i suoi del Sorriso principi che nutritivi ha riscosso racchiusi un in successo una pasta eccezionale. bianca e luminosa, Lavarsi i che denti può mancare infatti al nostro nel mese corpo, di gengive ottobre, incluse. Mentadent La vitamina in associazione E si trova con negli ANDI oli spremuti Associazione ricorda anche le creme essere nutrienti. divertente.

6 6 SALUTE ORALE - GENNAIO 2008 pubblicità Sorridi e il mondo ti sorride È un piacere sorridere al mondo, e provare il naturale piacere di ricevere in cambio lo stesso splendido regalo. Tutto ciò sembra un piacevole ed incantato sogno di una favola per piccini, eppure è quello che possiamo vivere gradevolmente tutti i giorni, se abbiamo cura della salute dei nostri denti. Denti bianchi e uno smagliante sorriso, sono la chiave per sentirsi bene con se stessi ed avere un futuro radioso. Sembra uno scherzo invece è il risultato di uno studio inglese condotto su un centinaio di volontari da un equipe di psicologi sociali del King s College di Londra. Fotografie alla mano le persone interpellate dai ricercatori britannici giudicavano una stessa persona in base alla sua dentatura. Chi sfoggiava denti luminosi e belli veniva definito più attraente, più affidabile e più capace di chi mostrava qualche imperfezione. A questo proposito l immaginario collettivo sembra essere condizionato particolarmente dalle immagini mandate dai media, la tv e il mondo del cinema, assicurano gli psicologi sociali inglesi. Anche se per qualche graziato da madre natura, che già parte da un livello di fascino superiore alla media, sono previste deroghe speciali. Progetto Scuola ANDI Se abbiamo trascurato il dono che la natura ci ha fatto, cioè i nostri denti bianchi e splendidi, allora non potremo godere del piacere di un sorriso smagliante. È la fine del sogno? Non proprio, anzi per niente, visto che oggi esistono accorgimenti e soluzioni per giungere al migliore risultato anche partendo da condizioni pessime. Un accurato controllo quotidiano da parte degli specialisti è l utile premessa che ci permette di evitare spiacevoli conseguenze future e ci aiuta ad identificare la via più breve per raggiungere il tanto sospirato sorriso perfetto. Infatti una prevenzione efficace è in grado di limitare le situazioni di rischio e quindi di fatto può condurre ad una minore incidenza dei problemi della brillantezza dei denti. Se il dente non è bianco si può procedere per sbiancamento, una tecnica ormai collaudata e attuata in mille forme, capace di donare una nuova brillantezza allo smal- to usurato e corrotto dal tempo. Ne godrà senz altro l anima, per il piacevole senso di freschezza guardandosi allo specchio, ma anche la salute, visto che, dolori a parte per i denti rovinati, una corretta alimentazione richiede alla base una perfetta masticazione. Quindi sorridere fa bene e quando si sorride si sta bene. Sbiancare significa rimuovere le pigmentazioni dentali anche profonde, restituendo il bianco originale di una bocca giovane e bella. Lo smalto dentale inoltre risente del passare del tempo e può rovinarsi se non viene curato: i denti si macchiano per una serie di fattori, quali ad esempio l assunzione di farmaci, i traumi, gli interventi dentistici, il fumo, le sostanze coloranti, la scarsa igiene orale e l invecchiamento. Si è recentemente scoperto che forti traumi possono causare fenomeni di inscurimento del dente, ad esempio a seguito di necrosi della polpa. Inoltre gli stessi interventi dentistici a volte causano la modificazione del colore originario, vuoi per devitalizzazioni o terapie canali. Il fumo poi rappresenta la vera minaccia del sorriso, quindi è assolutamente indispensabile eliminare questo vizio che danneggia gravemente la salute dell individuo e ne altera perfino l aspetto estetico. Inoltre esso favorisce il deposito di tartaro nero, che è assai difficile da eliminare con l igiene orale standard. Le sostanze coloranti come teina caffeina e alcune salse possono risultare anch esse causa di ingiallimento dei denti. Per cui è necessario regolare con attenzione la propria libertà nell assumere queste sostanze, a tutela della propria salute futura.: è un giusto sacrificio per un piacere di lunga durata. Una persona con un sorriso impeccabile è più sicura di se, sa vivere e socializzare con il piacere di mostrarsi. Il sorriso quindi rappresenta un utile condizione per un ottima qualità della vita. D. In cosa consiste il Progetto Scuola ANDI? R. ANDI con il Centro di Collaborazione per la prevenzione orale dell Organizzazione Mondiale della Sanità e il Servizio Informazione Scientifica di Mentadent ha attivato il Progetto Scuola nel Il progetto è un programma educativo per la prevenzione dentale che ha lo scopo di diffondere una cultura sanitaria di base volta a migliorare le conoscenze teorico-pratiche di igiene orale e di prevenzione delle più comuni patologie odontoiatriche. Educare a Prevenire è il suo slogan. Il Progetto Scuola viene svolto su tutto il territorio nazionale. Ad oggi ha già raggiunto una popolazione di un milione di bambini coinvolgendo più di 5000 istituti scolastici italiani. D. Quali le attività svolte? R. Il Progetto ha finalità formative e punta a formare principalmente i docenti sul valore della prevenzione dentale e sulle tecniche di una buona igiene orale domiciliare che deve essere abbinata ad uno stile alimentare corretto. I dentisti volontari ANDI tengono principalmente corsi di formazione agli insegnanti in modo che possano trasferire queste conoscenze agli studenti durante le ore di lezioni e momenti appositamente creati nella programmazione didattica. Le materie sono: - Educazione alla salute - Anatomia e fisiologia dell apparato stomatognatico - Epidemiologia e etiopatogenesi della carie e della malattia parodontale - Igiene orale e profilassi - Alimentazione - Traumi dentali e nozioni di primo soccorso Agli insegnati viene fornito del materiale didattico (video interattivi, libretti informativi, giochi e materiale per effettuare l igiene orale domiciliare). In abbinamento ai corsi per i docenti vengono anche organizzati degli incontri tra i dentisti ANDI ed i genitori degli studenti per sensibilizzarli a motivare e controllare che i loro ragazzi dedichino il tempo necessario all igiene orale. D. Come è coinvolta ANDI? R. Progetto Scuola fa parte delle tante iniziative volte al sociale che l ANDI organizza, finanzia o sostiene. Tra quelle attivate direttamente, meritano essere citate il Mese della Prevenzione Dentale e l Oral Cancer Day. Sono migliaia i dentisti ANDI che si prestano gratuitamente per attività sociali rivolte alla cura ed alla promozione della salute orale degli italiani. Il Progetto Scuola viene attivato anche grazie alla collaborazione dei dirigenti scolastici. Gli istituti scolastici o gli assessorati all istruzione che volessero attivarlo anche nella loro Provincia possono contattare l ANDI anche attraverso il sito internet D. Quale è l obiettivo del progetto? R. La scuola ha un ruolo fondamentale nella formazione e preparazione in tutti i campi della vita; un aspetto di primaria importanza in questi anni l educazione alla prevenzione delle malattie, dalle più gravi (AIDS od epatiti) a quelle meno aggressive. Per ideare il Progetto Scuola siamo partiti da questa considerazione sostenendo che la scuola debba dare un contributo fondamentale nel formare i propri studenti anche ad uno stile di vita corretto per quanto riguarda la salute orale. Attraverso la scuola, con la collaborazione del corpo docente, è infatti possibile raggiungere i bambini sensibilizzandoli sui problemi dei denti e su cosa fare per evitarli, giungendo a coinvolgere anche i loro genitori. L attività che va oltre alla prevenzione della carie sottolineando come una corretta salute orale sia il primo passo per prevenire malattie che interessano altri organi ben più importanti dei denti. D. Cosa ha da consigliare agli italiani? R. Sicuramente di curare la propria igiene orale, di fare prevenzione, di recarsi dal dentista per effettuare le visite di controllo almeno una volta all anno. Proprio in questo periodo che i media ci accusano di essere cari e doveroso ricordare che con la prevenzione e possibile evitare di trascurare i propri denti e quindi evitare le conseguenti cure del dentista. Voglio ricordare che una seduta di igiene professionale costa poco più di una permanente dal parrucchiere per signore, mentre molto spesso la visita di controllo il proprio dentista la offre gratuitamente ai propri pazienti. Quindi con poco più di cento euro all anno e possibile mantenere sotto controllo ed in buone salute la propria bocca.

7 pubblicità SALUTE ORALE - GENNAIO Lavarsi i denti: i corretti strumenti di igiene orale I nostri denti e il nostro cavo orale possono essere mantenuti sani e curati attraverso una corretta igiene orale. I gesti per una corretta igiene della bocca sono semplici: accurato lavaggio di denti e gengive dopo ogni pasto, entro venti minuti dalla conclusione dello stesso, per combattere efficacemente i più grandi nemici della loro salute, placca batterica e tartaro. Spazzolino, dentifricio, collutorio e filo interdentale sono gli strumenti indispensabili per una corretta igiene orale. Tra questi lo spazzolino è di sicuro lo strumento più importante. Uno spazzolino efficace deve possedere determinate caratteristiche di base: un manico che si adatta alla bocca, una testina dalle dimensioni adeguate che permetta di raggiungere anche i recessi più difficili della nostra bocca e setole sintetiche dalle punte arrotondate. La consistenza delle setole deve essere adeguata alle caratteristiche della nostra bocca per non risultare o troppo aggressiva o addirittura inefficace. Le performance dello spazzolino da denti devono essere sempre eccellenti, per questo il ciclo vitale di uno spazzolino è di solito contemplato in due mesi, periodo dopo il quale Oltre alla scelta dello strumento è importante anche la tecnica di utilizzo dello stesso è consigliabile la sostituzione: setole piegate, usurate o deformate non garantiscono una corretta pulizia, ma anzi possono essere dannose per denti e gengive. Lo spazzolino va mosso perpendicolarmente dalla gengiva verso il dente: dall alto verso il basso per la chiostra dentale superiore e dal basso verso l alto per quella inferiore. L inclinazione deve essere di 45 per garantire la rimozione della placca dal colletto gengivale. La pulizia della parte interna delle arcate dentali deve essere scrupolosa quanto quella esterna, spesso questa parte è infatti trascurata, creando complicanze a volte importanti. Lo spazzolamento della lingua risulta ugualmente importante per la rimozione dei microrganismi che sono causa di alitosi. La lingua va spazzolata con estrema delicatezza per evitare lesioni o infiammazioni. Per effettuarne la pulizia è sufficiente sporgerla verso l esterno e spazzolarla in profondità, cercando di vincere la normale sensazione di rigetto. Dentifricio, collutorio e filo interdentale potranno poi essere scelti e abbinati allo spazzolino più adatto a noi e ai nostri bisogni quotidiani per prevenire qualsiasi patologia dentale o gengivale e mantenere la nostra bocca bella e sana. Mentadent Style Tech: MENTADENT DA PIU DI 30 ANNI DALLA PARTE DEL SORRISO Per la prima volta plastica e metallo si fondono in uno spazzolino per raggiungere un efficacia straordinaria che sia funzionale sia al risultato che all estetica, in un unico processo produttivo a costi accessibili. NASCE Trent anni LOdi esperienza SPAZZOLINO nella cura dei denti DAe nella DENTI formazione alla prevenzione Nazionale Dentisti Italiani offre a chiunque desideri usufruirne una visita hanno portato alla certezza che un sorriso aperto è il miglior biglietto da visita La per forma dentistica rende gratuita, Mentadent dando modo Style di verificare Tech un lo oggetto stato di salute esteticamente della propria bocca CHEciascuno CONIUGA di noi, ma per FUNZIONALITÀ avere voglia di sorridere bisogna E DESIGN. poter contare su una superlativo, e imparando unico le fra regole tutti. di Il una contributo corretta igiene di Pininfarina orale: oltre è ai visibile preziosi nella consigli del bocca sana. Ecco perché Mentadent, ha lanciato Missione Sorrisi Migliori. capacità dentista di realizzare viene fornito un oggetto anche un che kit parli personalizzato di sé senza di prodotti bisogno Mentadent. di loghi Sono L obiettivo è aiutare sempre più persone ad affrontare la vita con il sorriso, o bandiere, ben con una i dentisti perfezione ANDI che ingegneristica collaborano con che Mentadent nulla toglie al alla Mese della Il nuovo fornendo spazzolino loro gli Mentadent, strumenti più disegnato efficaci e tecnologicamente da Pininfarina, dimostra avanzati per che prendersi bellezza Prevenzione formale. Dentale. funzionalità cura al ed meglio estetica, della unite salute nel della segno bocca. di un design innovativo, possono La seconda iniziativa realizzata in collaborazione con ANDI è Programma Scuola rendere Forte più della semplice sua lunga e piacevole esperienza, anche Mentadent un gesto è consapevole quotidiano che come per avere quello un sorriso Mentadent Educare Style a Tech Prevenire, massimizza un programma le sue di prestazioni prevenzione grazie pensato all impiego per insegnare ai di lavarsi migliore i denti. bisogna poter contare su prodotti mirati, che tengano conto delle esigenze delle più bambini recenti delle tecnologie elementari i di principi produzione: di una corretta anima igiene in metallo orale. Perché (Zama) le buone legate all estetica, ma con una forte attenzione alla salute di denti e gengive. abitudini imparate da piccoli non si dimenticano più. E prendersi cura dei propri inserita in un corpo di plastica trasparente. Questo permette la realizzazione, altrimenti impossibile con l utilizzo della sola plastica, di un collo Tecnologia Per questo e innovazione motivo Mentadent al servizio continua a del investire quotidiano in Ricerca amica del sorriso, denti, con gli strumenti adeguati, può diventare un gioco divertente. in grado di mettere a disposizione di un pubblico sempre più vasto soluzioni che ci Mentadent Style Tech è ispirato agli strumenti dei dentisti e nasce per super sottile (Ultra Thin Neck) per arrivare efficacemente in ogni angolo regalino benessere, in cui la bellezza del sorriso è il riflesso della salute della bocca. rispondere ad un bisogno esistente non ancora soddisfatto: il della bocca. La testina di piccole dimensioni assicura due benefit La tecnologia Mentadent si concretizza in prodotti che si distinguono per raggiungimento di tutti i denti, anche quelli più lontani e meno accessibili. funzionali: il facile raggiungimento dei denti posteriori, i più colpiti semplicità d utilizzo, efficacia, protezione e sensorialità: elementi che ritroviamo Con Mentadent Style Tech questo è possibile grazie a un mix di materiali dalla carie, e l estrema precisione della pulizia. Le setole multilivello in ogni proposta Mentadent dal 1977 ad oggi. che ha Fin richiesto dalla sua anni nascita di studio Mentadent e progettazione è stato protagonista e di un nel design, campo a dell igiene firma orale garantiscono un efficace pulizia interdentale e il manico ergonomico la Pininfarina, innovandola che coniuga con una stile serie e tecnologia. di prodotti e iniziative che hanno trasformato la cura perfetta impugnatura dello spazzolino. della bocca in un gesto di benessere efficace e piacevole e con una serie di iniziative atte a coinvolgere i consumatori per formarli alla prevenzione e all idea che la cura dei denti non è un dovere ma un gesto di bellezza quotidiano. La collaborazione con ANDI Associazione Nazionale Dentisti Italiani - ed importanti iniziative sociali come Il Mese della Prevenzione Dentale, l impegno condiviso con l Organizzazione Mondiale della Sanità per favorire la diminuzione dell incidenza della carie, la realizzazione di una Linea Professionale e di una Linea Farmacia e il lancio di prodotti sempre più innovativi sono solo alcuni esempi delle risorse impiegate da Mentadent in questi anni per crescere insieme alla voglia di sorridere degli italiani. Da 27 anni Mentadent organizza il Mese della Prevenzione Dentale, ogni anno infatti nel mese di ottobre, Mentadent in associazione con ANDI Associazione Missione Sorrisi Migliori è la nuova mission di Mentadent. Con Missione Sorrisi Migliori Mentadent rinnova oggi il suo impegno di sempre, continuando a divulgare, insieme ad ANDI, la cultura della Prevenzione e continuando a investire in nuove tecnologie per realizzare prodotti in grado di unire salute ed estetica per soddisfare le esigenze di un consumatore sempre più consapevole e attento al proprio benessere. Ogni giorno Mentadent ci invita a sorridere anche attraverso originali attività che coinvolgono in prima persona il consumatore. L ultimo anno, per esempio, è stato caratterizzato da iniziative come il 30 Anniversario Mentadent, il lancio del nuovo Spazzolino Style Tech, il Mese della Prevenzione o il concorso Cerchiamo Artisti del Sorriso che ha riscosso un successo eccezionale. Lavarsi i denti può anche essere divertente.

8 8 SALUTE ORALE - GENNAIO 2008 pubblicità Erosione dello smalto Una delle conseguenze della moderna alimentazione sulla salute dei denti è rappresentata dall erosione dello smalto dovuto agli acidi alimentari. Molti tra i più autorevoli medici dentisti identificano ormai questo fenomeno come la questione principale che dovrà essere affrontata nei prossimi anni nell ambito dell igiene orale. Molti dei cibi e delle bevande che si associano ad una dieta moderna ed equilibrata, tra cui succhi e bibite, molti tipi di frutta, il vino, alcuni tipi di condimenti come l aceto o le salse vinaigrette, contengono degli acidi. Quando questi acidi entrano in contatto con i denti, rendono lo smalto, che è la superficie dura e resistente del dente, temporaneamente più debole. Quindi, quando ci laviamo i denti dopo aver consumato questi cibi, lo smalto indebolito può essere rimosso più facilmente dallo spazzolamento, e, nel lungo periodo, diventare più sottile e debole. Questa tendenza dello smalto a consumarsi più velocemente, causata dagli acidi contenuti nella nostra alimentazione, è detta erosione da acidi. Lo smalto dei denti, dunque, si può dissolvere ad un valore di PH minore o uguale a 5,5, per cui i cibi acidi sono assolutamente dannosi per i denti. Se l attacco degli acidi è frequente, la bocca non ha la possibilità di reagire efficacemente e di autoriparare i danni. Si consideri anche che viviamo in un epoca in cui la vita dei denti si è di molto allungata, perché viene praticata ad ogni età una migliore igiene orale quotidiana. Altrettanto lungo è quindi il tempo perché gli acidi alimentari prima citati possano realizzare una azione distruttiva, provocando danni anche rilevanti. Ciò che si sottolinea è che praticamente chiunque abbia denti naturali è esposto al rischio di presentare alcuni segni di erosione da acidi, e gli effetti sono purtroppo irreversibili. Questa situazione è nota da tempo a tutti gli specialisti del settore, eppure quasi nessuno fra la gente comune ne è al corrente. Purtroppo spesso i pazienti cercano il consiglio del dentista solo quando il fenomeno ha raggiunto uno stadio avanzato e invece era opportuno agire più tempestivamente. In caso di erosione da acidi i danni si manifestano in maniera graduale: in una prima fase il fenomeno sembra meno allarmante: vi è una leggera sensibilità ed un lieve ingiallimento, infatti quando la dentina comincia a trasparire i denti possono apparire leggermente ingialliti. Inoltre ci può essere un aspetto levigato ed arrotondato della superficie. Il problema però poi tende a crescere, fino al punto che gli effetti più gravi denotano uno stadio avanzato di erosione dove vi è ipersensibilità pronunciata, accentuata trasparenza del dente ed anche crepe e/o trasparenza sui bordi. Si notano in alcuni casi anche ammaccature, ovvero piccoli avvallamenti che possono apparire sulla superficie masticatoria ponendo in risalto eventuali otturazioni. Come anticipato, Gli effetti dell erosione da acidi sono permanenti e se la situazione viene lasciata progredire per lungo tempo potrebbe diventare necessario l intervento del dentista per riparare i denti troppo consumati, e proteggerli da ulteriori danni. In casi particolarmente gravi ed estremi, il danno causato potrebbe addirittura richiedere l estrazione del dente interessato. La prevenzione Gli effetti dell erosione da acidi possono interessare persone di tutte le età e, una volta che sono comparsi, sono irreversibili. Proteggersi diventa quindi la migliore delle armi per evitare l insorgenza del problema, ovvero a minimizzarne i rischi: evitare di spazzolare i denti immediatamente dopo aver consumato cibi o bibite acide; bere bibite acide velocemente senza tenerle troppo in bocca e scegliere un dentifricio con basso indice di abrasione, con PH neutro e con un alta percentuale di fluoro disponibile. se proprio non è possibile evitare lo spazzolamento subito dopo aver assunto cibi acidi, bere un bicchiere d acqua prima di lavare i denti per abbassare il livello di acidità usare una cannuccia quando si assumono bevende acide per ridurre il contatto degli acidi con la superficie dei denti. I cibi acidi infatti non devono essere eliminati dalla dieta quotidiana, si deve invece prestare particolare attenzione alla frequenza e al modo in cui vengono consumati, al fine di ridurre i rischi di erosione. Sensibilità dentale L ipersensibilità dentinale è quella sensazione di fastidio, e a volte dolore, provocata dall esposizione dei denti a stimoli fisici (caldo e freddo), chimici e osmotici (dolce e salato) e meccanici (il contatto con lo spazzolino). Le principali cause scatenanti sono il ritrarsi della gengiva e l erosione dello smalto, che fan sì che la dentina, parte sensibile del dente, rimanga esposta agli stimoli esterni. I motivi che conducono a ciò sono vari, dal naturale avanzare dell età, a pratiche di igiene orale non corrette, ad un alimentazione troppo ricca di cibi e bevande acide. La sensibilità dentinale è un segno fisiologico di vitalità e nello stesso tempo un valido meccanismo di difesa del dente da stimoli nocicettivi. E uno dei disturbi dentali più diffusi e dei più sottovalutati. Infatti, stando alle indagini demoscopiche, un adulto su tre (oltre il 30% della popolazione) soffre di denti sensibili, ma ben pochi affrontano correttamente questa situazione. Infatti, il 90% degli intervistati con questo disturbo ricorre a pratiche errate. Lo rivela una ricerca commissionata da Sensodyne, e condotta dalla società di ricerche di mercato GFK su 200 persone, uomini e donne tra i 30 e i 50 anni, afflitti da Ipersensibilità Dentinale. A questo fenomeno va data la giusta rilevanza, perché oltre a costituire un disagio che mina il nostro benessere quotidiano, può rappresentare il primo anello di una catena che conduce a problemi più gravi, per la salute dei denti e delle gengive. Il dolore, per esempio, può inibire la pratica dell igiene orale, e la pulizia insufficiente può facilitare il deposito della placca, la formazione di carie e l ulteriore retrazione della gengiva dal colletto del dente. Inoltre l area sensibile ingiallisce con molta facilita e rapidita perché la superficie porosa del colletto assorbe immediatamente i pigmenti colorati contenuti, ad esempio, nel tabacco, caffe e vino. Per la prevenzione, visitare regolarmente il proprio dentista è fondamentale, come anche seguire una corretta dieta a basso contenuto di zuccheri semplici. Infatti dopo aver consumato miele, marmellate, bevande zuccherate e dolci in genere è consigliabile lavarsi bene i denti al più presto. Effettuare quindi una corretta igiene orale, soprattutto prestando attenzione al corretto utilizzo dello spazzolino, compiendo movimenti verticali e circolari, partendo sempre dalla gengiva e andando verso il dente (questo vale anche per le superfici interne). Infine, per desensibilizzare i nervi si può usare un dentifricio a base di cloruro di stronzio o nitrato di potassio.

9 pubblicità SALUTE ORALE - GENNAIO

10 10 SALUTE ORALE - GENNAIO 2008 pubblicità L alitosi: oggi si risolve in farmacia L alito cattivo, o alitosi, è in cima alla lista dei problemi più spiacevoli legati alla salute della bocca a cui non si è trovata una risposta efficace, nonostante il fatto che colpisca il 50% della popolazione rendendo difficili i rapporti interpersonali. Secondo uno studio sulle abitudini di consumo sull igiene Orale, l alitosi viene percepita con maggior disagio rispetto agli altri problemi del cavo orale, inclusi i denti mancanti e le gengive infiammate. Fino ad oggi, infatti, l offerta di prodotti specifici per questo disturbo si è concentrata sulla freschezza, con l obiettivo di nascondere, più che eliminare, il cattivo odore. Eppure quando si tratta di alito la sola freschezza non basta: è necessaria un azione antibatterica mirata e profonda. L alitosi ha di solito origine dalla bocca, è provocata da un aumento del numero di batteri normalmente attivi all interno del cavo orale e dalla tendenza di questi a depositarsi sulla lingua, formando una spessa patina bianca. L azione batterica libera alcuni composti sulfurei volatili (VSC) i che vengono Trent anni di esperienza nella cura dei denti e nella formazione alla prevenzione Nazionale Dentisti Italiani offre a chiunque desideri usufruirne una visita hanno portato alla certezza che un sorriso aperto è il miglior biglietto da visita per dentistica gratuita, dando modo di verificare lo stato di salute della propria bocca ciascuno di noi, ma per avere voglia di sorridere bisogna poter contare su una in tre fasi contro l alito cattivo. e imparando le regole di una corretta igiene orale: oltre ai preziosi consigli del bocca sana. Ecco perché Mentadent, ha lanciato Missione Sorrisi Migliori. dentista viene fornito anche un kit personalizzato di prodotti Mentadent. Sono La Ricerca Mentadent ha studiato Alito Puro, L obiettivo è aiutare sempre più persone ad affrontare la vita con il sorriso, ben i dentisti ANDI che collaborano con Mentadent al Mese della un sistema completo in 3 fasi, dentifricio, fornendo loro gli strumenti più efficaci e tecnologicamente avanzati per prendersi Prevenzione Dentale. La Ricerca Mentadent ha studiato Alito Puro, cura al meglio della salute della bocca. collutorio e spazzolino, La seconda che permette iniziativa di realizzata eliminare sistema un e sorriso prevenire completo efficacemente Educare in 3 a fasi, Prevenire, dentifricio, il disturbo, un programma di prevenzione pensato per insegnare ai in collaborazione con ANDI è Programma Scuola Forte della sua lunga esperienza, Mentadent è consapevole che per avere un migliore bisogna poter contare su prodotti mirati, che tengano conto collutorio garantendo delle esigenze e spazzolino, una bambini bocca che delle purificata permette elementari di e eliminare fresca e gengive. a e lungo. prevenire abitudini efficacemente imparate il da disturbo, piccoli non si dimenticano più. E prendersi cura dei propri più i principi di una corretta igiene orale. Perché le buone legate all estetica, ma con una forte attenzione alla salute di denti Per questo motivo Mentadent continua a investire in Ricerca amica garantendo del sorriso, una denti, bocca con purificata gli strumenti e adeguati, più può diventare un gioco divertente. in grado di mettere a disposizione di un pubblico sempre più vasto soluzioni che ci fresca a lungo. regalino benessere, in cui la bellezza del sorriso è il riflesso della salute della bocca. La tecnologia Mentadent si concretizza in prodotti che si distinguono Dentifricio per Mentadent Alito Puro semplicità d utilizzo, efficacia, protezione e sensorialità: elementi Ache differenza ritroviamo dei normali dentifrici, Mentadent in ogni proposta Mentadent dal 1977 ad oggi. Dentifricio Alito Puro non Mentadent copre l alito Alito cattivo, Puro ma ne Fin dalla sua nascita Mentadent è stato protagonista nel campo dell igiene Acombatte differenza orale a lungo dei normali le cause dentifrici, perché è Mentadent formulato innovandola con una serie di prodotti e iniziative che hanno trasformato Alito con gel Puro la cura antibatterico non copre e l alito capsule cattivo, in grado ma ne di della bocca in un gesto di benessere efficace e piacevole e con una serie di garantire combatte a una lungo bocca le Missione Sorrisi Migliori è la nuova mission di Mentadent. Con Missione cause purificata perché è formulato e una iniziative atte a coinvolgere i consumatori per formarli alla prevenzione e all idea Sorrisi Migliori Mentadent rinnova oggi il suo impegno di sempre, continuando sensazione con gel antibatterico di freschezza e assoluta. capsule in grado di che la cura dei denti non è un dovere ma un gesto di bellezza quotidiano. a divulgare, insieme ad ANDI, la cultura della Prevenzione e continuando a garantire una bocca investire purificata in nuove tecnologie e una per realizzare prodotti in grado di unire salute ed sensazione Le microcapsule di freschezza rilasciano assoluta. essenze aromatiche l impegno dalle proprietà attento antibatteriche. al proprio benessere. Il fluoro, La collaborazione con ANDI Associazione Nazionale Dentisti Italiani - ed estetica per soddisfare le esigenze di un consumatore sempre più consapevole e importanti iniziative sociali come Il Mese della Prevenzione Dentale, condiviso con l Organizzazione Mondiale della Sanità per favorire Le abbinato la diminuzione microcapsule agli estratti rilasciano naturali essenze di aromatiche completa dalle e di una proprietà l azione Ogni antibatteriche. del giorno dentifricio, Mentadent Il fluoro, pro- ci invita a sorridere anche attraverso originali attività che menta, dell incidenza della carie, la realizzazione di una Linea Professionale Linea Farmacia e il lancio di prodotti sempre più innovativi sono abbinato teggendo solo alcuni le agli gengive, estratti coinvolgono rinforzando naturali prima di lo menta, smalto persona il consumatore. L ultimo anno, per esempio, è stato esempi delle risorse impiegate da Mentadent in questi anni per crescere completa insieme e lasciando l azione caratterizzato la bocca del piacevolmente dentifricio, da iniziative pura pro-comteggendo rinfrescata. le gengive, rinforzando lo smalto dell alitosi e della formazione di placca. Il il 30 Anniversario Mentadent, il lancio del e alla voglia di sorridere degli italiani. nuovo Spazzolino Style Tech, il Mese della Prevenzione o il concorso Cerchiamo Da 27 anni Mentadent organizza il Mese della Prevenzione Dentale, ogni anno Artisti del Sorriso che ha riscosso un successo eccezionale. Lavarsi i denti può e lasciando la bocca piacevolmente pura e nuovo Collutorio Mentadent Professional infatti nel mese di ottobre, Mentadent in associazione con ANDI Associazione anche essere divertente. rinfrescata. Un sistema attivo garantito dall esperienza Alito dell alitosi Puro, e inoltre, della contiene formazione oli di essenziali placca. di Il Mentadent nel campo della prevenzione e chiodi nuovo di Collutorio garofano, Mentadent cardamomo, Professional cannella e Un approvato sistema dai attivo dentisti garantito dell ANDI dall esperienza (Associazione menta, Alito Puro, per inoltre, rinfrescare contiene la bocca, oli essenziali e fluoro per di Mentadent Nazionale Dentisti nel campo Italiani) della e dagli prevenzione specialisti e chiodi favorire di la garofano, remineralizzazione cardamomo, dello cannella smaltoe approvato della FDI dai World dentisti Dental dell ANDI Federation (Associazione organo menta, dentale per e prevenire rinfrescare la carie. la bocca, e fluoro per Nazionale autonomo Dentisti e indipendente Italiani) che e dagli rappresenta specialistii favorire la remineralizzazione dello smalto della dentisti FDI di tutto World il Dental mondo. Federation organo dentale e prevenire la carie. autonomo e indipendente che rappresenta i Spazzolino Mentadent dentisti di tutto il mondo. Integral Perfection Collutorio Mentadent Spazzolino Il nuovo spazzolino Mentadent Mentadent che permette Professional Alito Puro Integral di pulire Perfection tutta la bocca con un unico Collutorio Una formula Mentadent priva di alcol e arricchita con Il strumento, nuovo spazzolino grazie alla Mentadent sua testina che con permette 4 tipi Professional triclosan, un Alito efficace Puroagente antibatterico di setole pulire per tutta una la pulizia bocca accurata con un di tutti unicoi Una che aiuta formula a combattere priva di alcol gli agenti e arricchita responsabili con strumento, denti e all innovativo grazie alla pulisci-lingua. sua testina con 4 tipi triclosan, un efficace agente antibatterico di setole per una pulizia accurata di tutti i che aiuta a combattere gli agenti responsabili denti e all innovativo pulisci-lingua. emanati ad ogni respiro, un meccanismo che si innesca ogni volta che il ph della bocca diventa acido, ambiente particolarmente adatto allo sviluppo dei batteri. L acidità della bocca aumenta in presenza di gengiviti, carie, e residui di cibo, ma anche quando si assumono degli alimenti e quando la bocca diviene molto secca per una momentanea diminuzione della salivazione, come accade, ad esempio, durante la notte. La soluzione, dunque, non può che essere complessa, poiché si tratta di agire su più fronti rivedendo le proprie abitudini di igiene orale, eliminando i residui di cibo in profondità, con spazzolino e filo interdentale, riportando il ph della bocca a un livello ottimale, con un collutorio specifico, ed eliminando i batteri presenti sulla lingua con uno strumento adatto. Da Mentadent un programma Da in tre Mentadent fasi contro un l alito programma cattivo. MENTADENT DA PIU DI 30 ANNI DALLA PARTE DEL SORRISO

11 pubblicità SALUTE ORALE - GENNAIO Accendi il tuo sorriso Esistono diverse tipologie di soluzioni per lo sbiancamento dei denti, adatte ad ogni necessità e di ogni genere di costo. Inizialmente però occorre definire che cosa si intende per soluzione sbiancante. Un prodotto sbiancante ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche: l assenza completa di effetti collaterali, una elevata efficacia di azione, una azione nel più breve tempo possibile, una necessità di collaborazione del paziente bassa, una relativa facilità di applicazione, un effetto più o meno duraturo, dei costi contenuti. Nella realtà le cose si presentano in modo leggermente diverso, con risultati più o meno efficaci a secondo del tipo di approccio individuato per risolvere il problema. È possibile ad esempio ricorrere ai cosiddetti sistemi fai da te oppure richiedere l intervento di uno specialista. Le differenze sono basate sul tipo di risultato che si intende conseguire, in quanto un approccio professionale alla lunga potrebbe risultare più valido. Le caratteristiche dei sistemi fai da te sono più o meno le seguenti: non richiedono la supervisione di un medico dentista, non hanno una elevata percentuale di perossido di idrogeno, i sistemi di applicazione sono standard e non anatomicamente personalizzati per l utente, l efficacia di sbiancamento è minore mentre il tempo necessario per lo sbiancamento è maggiore, la durata di efficacia è di circa un anno ma i costi sono inferiori. Un primo sistema fai da te è costituito dalle gomme da masticare sbiancanti, il cui uso può prevenire la carie, in quanto contengono sostanze come sorbitolo e xilitolo che pur essendo dolcificanti non vengono metabolizzati dai batteri che causano la carie. La masticazione produce saliva riducendo l acidità e l azione dei batteri cariogeni. Inoltre il continuo movimento tra i denti pulisce le superfici da residui di cibo. Un secondo sistema è costituito dai dentifrici, i quali contengono generalmente o sostanze abrasive (come il bicarbonato di sodio, la silice, il fosfato tricalcico, ecc.) che sono capaci di asportare le macchie esterne, o sostanze sbiancanti (come il tripolifosfato di sodio, il monofluorofosfato di sodio, ecc), che agiscono chimicamente sulle macchie dei denti. Un terzo approccio è costituito dai gel sbiancanti, che si applicano sui denti mediante strisce di materiale acrilico, di spessore di circa 0,2 mm. Il gel adesivo contiene perossido di idrogeno al 6%. L applicazione tipica è per 2 settimana, 2 volte al giorno per mezz ora e i risultati durano un anno circa. Lo svantaggio di questo metodo è legato alla possibilità che alcuni pazienti subiscano alcuni effetti collaterali tra i quali ipersensibilità dentale e dolore. Il merito all effetto sbiancante inoltre il massimo raggiungibile è di 4-6 tonalità. Una variante di questo sistema è caratterizzata dall uso di applicatori, tipo bastoncini con all estremità del cotone o un pennellino, però il risultato è peggiore, in quanto si può raggiungere solo 2 tonalità e per una durata dimezzata rispetto al precedente approccio. Diversa metodologia è invece riservata ai sistemi sbiancanti professionali, i quali sono caratterizzati dalla supervisione continua del medico dentista, da elevate percentuali di perossido di idrogeno, con punte del 35%, dalla garanzia di raggiungere fino a 15 tonalità in un tempo di applicazione minore e per una durata fino a 5 anni. Lo svantaggio è caratterizzato dalla minore versatilità della soluzione e dall aumento dei costi di applicazione. Tra i sistemi professionali è possibile distinguere quelli del tipo At-home bleaching e quelli In-office bleaching. Nel primo caso si tratta di utilizzare una mascherina anatomicamente personalizzata per il paziente, in cui viene inserito gel di perossido di carbammide in diverse percentuali a seconda dei casi e che va indossata durante il sonno per circa 10 giorni. Il vantaggio è si opera al di fuori dello studio odontoiatrico, con il risparmio di tempo e di lavoro del dentista. Inoltre di solito gli effetti collaterali sono ridotti al minimo e i costi di applicazione sono comunque accettabili. Lo svantaggio è che il tempo necessario per completare lo sbiancamento è maggiore di quello della tecnica in-office. Peraltro in alcune circostanze le mascherine sono riutilizzabili per effettuare nuove applicazioni in futuro. L altra metodologia è invece l applicazione dei sistemi sbiancanti direttamente in studio, dove il gel viene posizionato dal dentista e lasciato agire per circa 45 minuti senza eventuale attivazione luminosa (dentistsupervised bleaching) oppure per circa un terzo del tempo con eventuale attivazione luminosa (power bleaching). In pratica il gel viene esposto ad una sorgente luminosa (tipo lampada alogena, al plasma o laser) in modo che la reazione risulti accelerata. In ogni caso il gel non deve entrare a contatto con le gengive e per questo motivo viene di solito applicata una protezione di gomma intorno ai denti.

12 12 SALUTE ORALE - GENNAIO 2008 pubblicità Impianti: la miglior alternativa Oggi è possibile ricostruire il patrimonio dentale perduto in modo pressoché analogo a quello naturale, con un metodo poco invasivo e con una percentuale di successo molto elevata. Il mondo di oggi prevede una fitta rete di relazioni sociali tra le persone: l importanza dell immagine ha raggiunto infatti livelli prima d ora non conosciuti, con una costante attenzione al proprio aspetto fisico. Non è più solamente una questione di salute quella che conduce a desiderare una dentatura sana, ma spesso la ricerca della perfezione è legata ai requisiti di una società molto esigente. L inserimento di un impianto in caso di perdita di uno o più denti diventa quindi un esigenza fondamentale per chi vuole raggiungere risultati estetici eccellenti, oltre alla massima funzionalità. In effetti chi si rivolge al dentista per un impianto lo fa sia per ripristinare una masticazione corretta, che per migliorare la propria estetica. Un impianto è una piccola vite in titanio (lunga da un minimo di 8mm a un massimo di 17 mm) che viene che viene utilizzata come ancoraggio permanente per denti artificiali. Una volta integrato nell osso, l impianto diventa un sistema stabile come una parte del corpo e costituisce la base per la ricostruzione di corone singole, di ponti estesi o di protesi mobili (come rappresentato nelle figure a lato). Considerando ormai scontata la buona riuscita dell impianto da un punto di vista funzionale, ci può essere invece una grande differenza tra impianto e impianto in termini di estetica. Infatti, affinché si raggiunga il massimo risultato estetico, è cruciale che, dopo l inserimento dell impianto, l osso sia stabile o addirittura ricresca intorno all impianto: con il supporto dell osso, infatti, la gengiva risulterà sana e naturale, e l impianto sarà praticamente identico a un dente naturale. L ultima frontiera per il conseguimento di un estetica eccellente è costituita oggi dal concetto Tissue- Care che è alla base degli impianti a connessione conica ANKYLOS Dentsply. Per quanto riguarda i tempi della terapia, di solito si parte da una prima seduta, che consente al dentista di valutare concretamente la soluzione migliore per il paziente che varia da caso a caso. Dopo gli esami diagnostici di rito, si procede con l intervento vero e proprio, installando le nuove radici nell osso mascellare. Dopo una decina di giorni si tolgono i punti e si attende l integrazione dell impianto nell osso per circa 3 o 4 mesi. Durante questo periodo, lo spazio vuoto viene chiuso con una protesi provvisoria, fissata ai denti adiacenti. Successivamente sarà possibile inserire la protesi definitiva, permettendo quindi alla persona un pieno utilizzo della propria bocca per l alimentazione e per...sorridere! L inserimento di un impianto, per quanto veloce e minimamente invasivo, è comunque un piccolo intervento chirurgico. Questo significa che è necessario rivolgersi a personale qualificato, che possa garantire condizioni igieniche e di sicurezza adeguate: particolare attenzione va posta alla fase diagnostica e alla scelta dell impianto appropriato. Inoltre, è importante adottare impianti prodotti da case affidabili e diffuse a livello internazionale: queste rilasciano infatti al paziente un passaporto implantare con il tipo di impianto e il numero di lotto. Sarà così possibile risalire facilmente al tipo di impianto utilizzato anche dopo molti anni, nel caso in cui si renda necessario sostituire le componenti protesiche. Infine, sarà importante che il paziente osservi una corretta igiene orale, in modo che l impianto possa durare tutta la vita. Eburos Spray Eburos Spray è la soluzione ideale per i casi che richiedono un controllo mirato e a lungo termine della placca dentale. è particolarmente indicato per assicurare un igiene orale ottimale quando non è possibile usare lo spazzolino e nei trattamenti post-chirurgici di implantologia dentale. Contiene Clorexidina 0,20% che in forma spray si è dimostrata efficace per la protezione del sito chirurgico durante la fase di osteointegrazione dopo la chirurgia implantare. Disponibile in Farmacia. Avete perso un dente? Vi mancano 3 o più denti? Avete bisogno di una protesi totale? Intervista al Prof. Luigi Baggi e al Prof. Michele Di Girolamo Prof. Luigi Baggi Professore aggregato Università degli studi di Roma Tor Vergata, dipartimento Scienze Odontostomatologiche. Azienda ospedaliera Policlinico di Tor Vergata. Prof. Michele Di Girolamo Professore associato Università degli studi di Roma Tor Vergata, dipartimento Scienze Odontostomatologiche. Azienda ospedaliera Policlinico di Tor Vergata. D. Prof. Di Girolamo, come sono cambiate negli ultimi anni le richieste dei pazienti che si rivolgono all odontoiatra per piani di trattamento implanto-protesici? R. Prof. Di Girolamo: Oggi giorno i pazienti manifestano sempre più il desiderio di riabilitare le arcate dentarie in maniera rapida e hanno come obiettivo prioritario il raggiungimento del risultato estetico di un sorriso naturale. Infatti si dà ormai per scontata la perfetta funzionalità dell impianto su cui esistono decenni di esperienza clinica, mentre per soddisfare le esigenze di un estetica perfetta è necessario prestare la massima attenzione alla salute dei tessuti intorno all impianto. D. A proposito dell esigenza di riduzione dei tempi della terapia, cosa pensa della possibilità del carico immediato e dell impianto post-estrattivo? R. Prof. Di Girolamo: Per carico immediato si intende la possibilità di inserire il dente artificiale immediatamente dopo l inserimento dell impianto: questa è una possibilità di trattamento già in uso da molti anni, anche se in passato le percentuali di successo erano minori. Al giorno d oggi il carico immediato eseguito con criterio, seguendo un protocollo rigido e non valido per tutti i piani di trattamento, comporta un tasso di successo comparabile a quello del carico differito, con notevoli vantaggi in termini di riduzione della durata del trattamento. Diverso è l inserimento di un impianto immediatamente dopo l estrazione della radice naturale, una possibilità terapeutica valida da un punto di vista funzionale ma molto meno da un punto di vista estetico, poiché non è possibile prevedere il grado di riassorbimento dell alveolo postestrattivo. Per questo, ancora oggi se si vuole ottenere il massimo dell estetica conviene aspettare la guarigione dei tessuti molli ed inserire l impianto compensando in fase chirurgica eventuali deficit ossei e mucosi con tecniche ricostruttive. D. Le bio-tecnologie applicate all odontoiatria potranno avere un futuro immediato nelle tecniche chirurgiche ricostruttive dei mascellari? R. Prof. Di Girolamo: Le nostre conoscenze sui fattori di crescita, e sulle proteine morfogenetiche stanno facendo passi da gigante. Alcune di queste ultime sono già state utilizzate con ottimi risultati in Traumatologia e Ortopedia. Un futuro impiego delle proteine morfogenetiche dell osso (BMP) in campo Odontoiatrico porterà sicuramente ad una semplificazione della fase chirurgica ricostruttiva dell osso ed aumenterà la predicibilità dell intervento. Eliminando inoltre il trauma del prelievo osseo dal sito donatore, orale e/o extraorale, si ridurrà ai minimi termini il disagio da parte del paziente. Prof. Baggi quali sono le novità nel campo della protesi su impianti? R. Prof. Baggi: Oltre alla sempre più consolidata possibilità di inserire la protesi immediatamente dopo l intervento chirurgico, i nuovi sistemi implantari e soprattutto le moderne connessioni tra moncone ed impianto permettono una migliore, più rapida e duratura guarigione dei tessuti perimplantari e quindi un più sano rapporto tra protesi e parodonto marginale. Questo si traduce, soprattutto nelle zone anteriori, in un miglioramento delle possibilità estetiche delle corone protesiche su impianto, cosa che nei vecchi sistemi era molto difficile da ottenere. Un altro innegabile vantaggio è quello di non avere micromovimenti con una migliore stabilita del manufatto protesico, che si traduce in una ottimizzazione del trasferimento del carico masticatorio sul sistema osso-impianto ed un aumento del rendimento biomeccanico della protesi con supporto implantare. Che ne pensa dei nuovi materiali? R. Prof. Baggi: In campo protesico abbiamo avuto una innovazione sia nelle tecniche che nei materiali. I sistemi Cad-Cam per esempio, permettono la realizzazione di manufatti protesici con delle macchine robotizzate gestite, sia nella fase progettuale che in quella esecutiva,da appositi software computerizzati. L utilizzo di queste tecniche permette una utilizzazione migliore dei materiali e quindi la possibilità di impiegare componenti alternativi alle leghe metalliche, come ad esempio la zirconia o l allumina, questi ultimi materiali completamente ceramici. Per cui possiamo costruire monconi e corone protesiche senza la tradizionale struttura di lega metallica,in versione metal free, cioè completamente in ceramica, con notevolissimi vantaggi estetici, pur mantenendo le caratteristiche di resistenza e biocompatibilità necessarie in una protesi supportata da impianti. In considerazione dell aumento delle allergie ed intolleranze ai metalli (soprattutto quelli non nobili) ed alle loro leghe, utilizzati nelle protesi odontoiatriche, che abbiamo potuto riscontrare negli ultimi anni e che spesso, in passato, venivano misconosciute, le corone metal free risultano di fondamentale importanza, essendo le uniche utilizzabili in soggetti allergici o intolleranti ai metalli.

13 pubblicità SALUTE ORALE - GENNAIO

14 14 SALUTE ORALE - GENNAIO 2008 pubblicità I dentisti italiani sono cari? Secondo il presidente dell Associazione Nazionale Dentisti Italiani le tariffe praticate sono la conseguenza della qualità offerta e degli alti costi per la gestione dello studio odontoiatrico. Che il dentista costi è evidente a tutti coloro che hanno avuto necessità di cure odontoiatriche. In genere quando abbiamo un problema di salute ci rivolgiamo in ospedale o prenotiamo una visita presso l ambulatorio della nostra Asl ricevendo delle risposte al solo costo del ticket previsto dalla nostra Regione. Per l odontoiatria questa prassi non è quasi mai possibile ed quindi dovendo rivolgerci ad un dentista privato, pagando interamente di tasca nostra la prestazione, giudichiamo la sua parcella cara. Ma è realmente così? Lo chiediamo al dott. Roberto Callioni presidente dell Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani). La prestazione offerta da un dentista si compone di due momenti. La parte intellettuale durante la quale il dentista grazie alla sua formazione, alla sua esperienza ed alcuni strumenti diagnostici, determina la patologia. E quella pratica, la cura, per la quale abbiamo bisogno di attrezzature e materiali costosi. Invece per la maggior parte delle altre branche della medicina la prestazione offerta è esclusivamente intellettuale mirata a curare la malattia con i farmaci. Le prestazioni odontoiatriche costano molto di più di altre prestazioni mediche; sia al pubblico che al dentista privato. Questo è uno dei motivi per cui il SSN non riesce a fornire una assistenza odontoiatrica a tutti. Facendo 100 il costo di una ipotetica parcella di un dentista, quanto incidono i costi? Circa il 65% della tariffa applicata è rappresentato dai costi che il dentista deve sostenere per l esecuzione di qualsiasi prestazione effettuata. I costi totali sono rappresentati da costi fissi, imputabili a beni e servizi necessari al funzionamento dello studio (rispetto alle normative vigenti, apparecchiature, personale dipendente, assicurazione RC professionale ecc.) e non riconducibili ad alcuna prestazione specifica, e da costi variabili che servono direttamente a produrre le prestazioni come ad esempio quelli per il materiale monouso, il materiale Bruxismo: Un tic pericoloso Forse non tutti sanno che oltre il 50% della popolazione stringe o digrigna involontariamente i denti, soprattutto durante il sonno. Questo disturbo molto fastidioso viene chiamato bruxismo e le sue cause peraltro non risultano ancora del tutto conosciute. Sono diversi i fattori che possono condurre a questo tipo di problematica: ad esempio situazioni di malocclusione, cioè di imperfetto posizionamento delle due arcate dentali oppure problemi di natura psicologica (tensione emotiva, stress, aggressività). È infatti noto che il disturbo tende ad insorgere o peggiorare durante periodi di stress intenso. Anche il fumo sembra essere un fattore scatenante: tra i fumatori si rileva una percentuale di episodi notturni di manifestazione del problema cinque volte superiore ai non fumatori. Anche alcuni tipi di farmaci sembrerebbero essere fattori incidenti, per cui il bruxismo in questo caso rappresenterebbe un effetto secondario: tra questi vi sono gli psicotropi (come, ad esempio, gli SSRI, specifico, il costo del manufatto protesico realizzato dal laboratorio odontotecnico. Però il costo delle parcelle è differente da dentista a dentista anche per lo stesso tipo di prestazione. E vero: però capita per ogni prestazione professionale ma anche per beni e servizi simili che compriamo nei negozi. Abbiamo recentemente monitorato le tariffe praticate dai dentisti italiani e queste differenze sono state rilevate a seconda della regione dove il professionista lavora. Differenze che dipendono principalmente da un differente impatto proprio dei costi sulla prestazione. Peraltro tariffe troppo basse possono essere il segnale di una eccessiva contrazione dei costi con la conseguenza di una drastica riduzione degli standard minimi di sicurezza e garanzia. Una recente indagine ha indicato i dentisti italiani tra i più cari rispetto ai colleghi europei, secondi solo agli inglesi. Come mai? Per quanto le dicevo prima. Poi scorrendo le tariffe rilevate dall indagine notiamo come le differenze non siano così eclatanti. Bisogna dire che la qualità dell odontoiatria italiana è molto alta e lo dimostrano le indagini epidemiologiche dell OMS che indicano la salute orale dei inibitori del riassorbimento della serotonina), gli antipsicotici e, in genere, tutti i farmaci antidepressivi. Allo stato attuale non esiste una cura o una terapia farmacologica efficace contro questo disturbo. L unica alternativa è rappresentata dalla limitazione del problema in termini di danni causati all apparato dentale e a quello muscolo-scheletrico, attraverso l uso di un bite, che si porta normalmente di notte, o durante il giorno in casi particolari. Si tratta in sostanza di una specie di mascherina in grado di creare una barriera protettiva tra le due arcate dei denti e di mantenere l articolazione in posizione di riposo, rilassando così le fasce muscolari. Questo dispositivo, infatti, protegge i denti dall usura e, in alcuni casi, contribuisce nell alleggerire la tensione della muscolatura e dell articolazione. Sono davvero molte le persone che soffrono di questo problema e non riescono a comprendere quali danni può causare nel lungo periodo. Si tratta di un disturbo asintomatico e i segni sono individuabili solo dal dentista. D altra parte il bite proposto dal dentista è spesso realizzato su misura, rilevando le impronte delle arcate dentali in modo che combaci perfettamente ai denti e richiede un certo tempo per essere realizzato. Ma oggi sono disponibili delle soluzioni innovative che consentono al dentista di prescrivere l utilizzo di un bite acquistabile direttamente in farmacia. Ciò può rappresentare un opportunità perchè lo specialista possa affrontare con il paziente il discorso del bruxismo facendo in modo che si prenda confidenza con questo tipo di dispositivo e ci si renda anche conto dei suoi reali benefici, prima di richiederne uno su misura. cittadini italiani che si recano frequentemente dal dentista tra le migliori al mondo. La moderna odontoiatria ha ormai raggiunto un altissimo grado di specializzazione che consente ai dentisti italiani di fornire prestazioni sempre all avanguardia e di qualità. Tutto questo evidentemente si traduce in un maggiore beneficio per la salute della popolazione, ma l altra faccia della medaglia è che la qualità costa sia al cittadino che al dentista. La conseguenza è che alcuni pazienti si rivolgono nei paesi dell Est per ricercare cure più economiche. Se ritengono utile affidare la propria salute orale a un dentista che risiede a migliaia di chilometri, di cui sono ignoti la formazione e l aggiornamento, facciano pure. Io ritengo che sia pericoloso, rischiando di spendere molto di più se il lavoro eseguito all estero dopo qualche anno si rileva inadeguato. Pericoloso non solo perché non è possibile rivalersi legalmente contro il professionista residente in una altra nazione ma soprattutto perché spesso la propria salute orale è talmente compromessa che necessita di riabilitazioni più complesse delle precedenti e quindi molto più costose. Ciò permette di trovare un immediato sollievo a diversi problemi causati dal disturbo, quale ad esempio l indolenzimento dei muscoli del volto e del collo. Il digrignamento dei denti, infatti, porta a un sovraccarico dell articolazione mandibolare, che può favorire la comparsa di scricchiolii durante il movimento delle arcate, quindi anche di dolore. Inoltre, possono manifestarsi problemi muscolari dovuti sempre alla contrazione eccessiva, con indolenzimento dei muscoli masticatori. Anche manifestazioni dolorose a livello di collo e nuca, spesso attribuite ad artrosi cervicale, potrebbero essere causate, in realtà, da patologie che hanno la loro origine a livello dell apparato masticatorio. Lo stesso discorso può valere per le cefalee di tipo muscolotensivo, particolarmente numerose, alla cui origine vi è spesso un fenomeno di bruxismo. Dr.Brux è il Bite consigliato dal dentista

15 pubblicità SALUTE ORALE - GENNAIO

16 I dentifrici e i collutori attualmente in commercio sono impotenti contro le microfratture I dentifrici e i collutori graffi allo attualmente smalto causati in commercio dagli acidi sono del cibo impotenti e dallo contro spazzolino. le microfratture e i graffi allo smalto causati dagli acidi del cibo e dallo spazzolino. BioRepair BioRepair, l unico dentifricio l unico dentifricio Ripara-Smalto, da oggi Ripara-Smalto, da oggi anche collutorio. è anche collutorio. La comunità scientifica era da tempo alla ricerca di un rimedio semplice ed efficace al problema delle microfratture e dei graffi La comunità scientifica era da tempo alla ricerca di un rimedio allo smalto, causati dagli agenti acidi del cibo e dall azione meccanica dello spazzolino. Tali microcavità, infatti, costituiscono semplice ed efficace al problema delle microfratture e dei graffi allo smalto, causati dagli agenti acidi del cibo e dall azione meccanica dello spazzolino. Tali microcavità, infatti, costituiscono spesso il punto di attacco di patologie più gravi come l ipersensibilità, la placca, il tartaro e la carie. Dalla collaborazione tra i spesso il punto di attacco di patologie più gravi come l ipersensibilità, la placca, il tartaro e la carie. Dalla collaborazione tra i laboratori di ricerca Coswell e il Laboratorio di Strutturistica Chimica Ambientale e Biologica dell UNIVERSITÀ DI BOLOGNA laboratori di ricerca Coswell e il Laboratorio di Strutturistica (LEBSC) è nata finalmente la soluzione brevettata in tutta Chimica Ambientale e Biologica dell UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Europa: MICROREPAIR. (LEBSC) è nata finalmente la soluzione brevettata in tutta Europa: MICROREPAIR. DALLA RICERCA SCIENTIFICA ALL EFFICACIA QUOTIDIANA La nuova gamma di prodotti BioRepair basa la sua efficacia sull azione delle microparticelle di Idrossiapatite biologicamente DALLA RICERCA SCIENTIFICA ALL EFFICACIA QUOTIDIANA La nuova gamma di prodotti BioRepair basa la sua efficacia sull azione delle microparticelle di Idrossiapatite biologicamente attive, i MICROREPAIR. Le microparticelle sono del tutto analoghe alla componente minerale naturale dello smalto e della dentina, in attive, i MICROREPAIR. Le microparticelle sono del tutto analoghe grado di riparare i microscopici difetti superficiali dei denti. alla componente minerale naturale dello smalto e della dentina, in grado di riparare i microscopici difetti superficiali dei denti. BIOREPAIR : IL SISTEMA RIPARA-SMALTO COMPLETO L'azione già svolta dai Dentifrici Protezione Totale e Denti Sensibili, BIOREPAIR : IL SISTEMA RIPARA-SMALTO COMPLETO oggi viene integrata dal nuovo Collutorio BioRepair Plus. L'azione già svolta dai Dentifrici Protezione Totale e Denti Sensibili, Grazie alla sua formula è in grado di assicurare una forte azione oggi viene integrata dal nuovo Collutorio BioRepair Plus. antibatterica mediante la combinazione tra lo ione Zinco, già Grazie alla sua formula è in grado di assicurare una forte azione presente nei MICROREPAIR e la molecola Zinco PCA. L uso sinergico antibatterica mediante la combinazione tra lo ione Zinco, già del Dentifricio BioRepair e del Collutorio BioRepair Plus presente nei MICROREPAIR e la molecola Zinco PCA. L uso sinergico permette di rafforzare e proteggere la salute dei propri denti del Dentifricio BioRepair difendendoli dall attacco e del Collutorio BioRepair Plus dei batteri. Inoltre, il Collutorio permette di rafforzare e proteggere la salute dei propri denti BioRepair Plus permette di trattare con facilità anche le zone difendendoli dall attacco dei batteri. Inoltre, il Collutorio difficilmente raggiungibili con lo spazzolino, svolgendo un efficace BioRepair Plus permette di trattare con facilità anche le zone azione antibatterica su tutto il cavo orale. difficilmente raggiungibili con lo spazzolino, svolgendo un efficace azione antibatterica su tutto il cavo orale. I denti sono soggetti ad usura che causa minuscole imperfezioni e graffi sullo smalto. I denti sono soggetti ad usura che causa minuscole imperfezioni e graffi sullo smalto. Le microparticelle di Idrossiapatite penetrano nelle imperfezioni del dente. Le microparticelle di Idrossiapatite penetrano nelle imperfezioni del dente. BioRepair, con MICROREPAIR ripara la superficie danneggiata dello smalto. BioRepair, con MICROREPAIR ripara la superficie danneggiata dello smalto. TORTUGA TORTUGA - covo creativo - covo creativo NOVITÀ NOVITÀ

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING)

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) Cosa bisogna sapere prima di decidere di fare lo sbiancamento dei denti? In inglese viene definito:dental bleaching 1. L'igiene orale correttamente eseguita

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Proteine: 1-1,2 g/kg/die; Calorie: 20-30/kg/die Es.: anziano di 60 kg 60-72 g di proteine; 1200-1800

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE FAMIGLIA IN COMPAGNIA (allegato n. 2) PREMESSA Il Progetto FAMIGLIA IN COMPAGNIA mette al

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

La Fame: una sfida da affrontare

La Fame: una sfida da affrontare La Fame: una sfida da affrontare La fame nascosta La fame è tra le minacce più grandi dell'umanità. Colpisce oltre 850 milioni di persone in tutto il mondo. Ciononostante, quante volte i giornali pubblicano

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI

REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI COMUNE DI ALA REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 dd. 19.06.2003 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 dd.

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Progetto La salute vien mangiando. 4 B Crolle

Progetto La salute vien mangiando. 4 B Crolle Progetto La salute vien mangiando 4 B Crolle Obiettivi, finalità Conoscere i cibi e le sostanze nutrienti che rispondono ai bisogni del nostro organismo. Valorizzare l'importanza di una corretta e sana

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 Gentile Famiglia, nel presente opuscolo trovate il Contratto di corresponsabilità educativa e formativa ed il Contratto di prestazione educativa e formativa.

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE La bocca o cavità orale (Fig. 1) è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide

Dettagli

Gestione delle avversità in agricoltura biologica

Gestione delle avversità in agricoltura biologica Gestione delle avversità in agricoltura biologica Anna La Torre Consiglio per la ricerca in agricoltura e l analisi dell economia agraria Centro di ricerca per la patologia vegetale «Noi ereditiamo la

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni)

presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni) presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni) Premessa: Sportivissimo a.s.d. è un associazione affiliata all ACSI e al CONI che intende promuovere

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli