Settimanale del Mendrisiotto e Basso Ceresio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Settimanale del Mendrisiotto e Basso Ceresio"

Transcript

1 maggio 2012 Anno LXXX Numero 19 Fondato nel 1932 da Ernesto Stucchi Sbloccate le imposte dei frontalieri Il Consiglio di Stato ha autorizzato mercoledì 9 maggio il versamento all Italia di 28 milioni di franchi, bloccati su un conto dal 30 giugno Quel giorno il governo ticinese aveva deciso di trattenere metà della somma, in tutto 56 milioni di fr, dovuta all Italia per il 2010 in virtù dell accordo tra i due paesi sull imposta alla fonte pagata dai frontalieri. Il blocco dei ristorni, che in Italia e in parte anche in Ticino, era stato giudicato illegale, era stato deciso come misura di ritorsione nei confronti dell Italia sulle questioni fiscali. Le autorità centrali dei due paesi nelle scorse settimane hanno deciso di riprendere le trattative, decisione comunicata da Berna mercoledì. E stata fissata la data del 24 maggio, a Roma. Berna ha ammesso che il blocco dei ristorni attuato dal Ticino, insieme ad altri fattori, ha permesso alle regioni di frontiera di esercitare pressioni su Roma, affinché si imboccasse la strada di una trattativa globale fra i due paesi. Sa.Gr.) Quattro pareti, un letto e una scrivania. Tutto cominciò in una camera, all università. Con l idea di comunicare senza limiti, liberi: con tempi e responsabilità che Settimanale del Mendrisiotto e Basso Ceresio Sulle onde web di Chiasso solo il web può assicurare e il desiderio di portare nelle case e negli uffici quella musica che le altre stazioni radio non propongono. La sfida più grande? La sopravvivenza. Pagina 27 Questo perchè Radio Gwendalyn ha scelto di comunicare senza pubblicità. Fare comunicazione è difficile, ma ce la si fa, afferma Alan Alpenfelt, uno dei fondatori. G.A Lugano 3 Pagina 2 Con l auto in Italia, come regolarsi Pagina 3 Vacallo, una casa per tante vite Pagina 13 Balerna, incontro fra generazioni Pagina 23 Commercianti, ritocchi e novità Pagina 25 India, magia e bellezza Strade e traffico: i milioni spesi e i risultati incerti Licenziato Régis Rothenbühler L arch. Mario Botta si svela in un libro-intervista di Marco Alloni Aperture domenicali messe in discussione (red.) Somme che spaventano per la loro entità ma soprattutto per l incertezza del risultato che promettono. Si cerca in ogni modo di mettere delle toppe ad un sistema che è collassato. Meglio di tutte le altre, questo intervento del consigliere comunale Mario Ferrari (Is), sintetizza l interessante dibattito scaturito in Consiglio comunale lunedì sera a Mendrisio sul tema del traffico e della mobilità... una spina nel fianco della regione. Con voto unanime e molte riflessioni, i consiglieri hanno stanziato 7,5 milioni quale quota di partecipazione comunale ai costi di realizzazione delle opere regionali previste dal Piano dei trasporti del Mendrisiotto e Basso Ceresio (PTM). Incentivare la mobilità aziendale (ha auspicato il Ppd), tenere l occhio vigile sul tracciato NEAT (l invito del Plr) e le perplessità sullo svincolo autostradale (espresse da Insieme a Sinistra) sono stati gli spunti del dibattito. Servizio a pagina 5 Al momento di andare in stampa giunge, inattesa, la notizia del siluramento di Régis Rothenbühler. L allenatore del Mendrisio Stabio è stato infatti sollevato dall incarico con effetto immediato. Chiamato al telefono, l interessato, che solo due giorni fa aveva analizzato col nostro collaboratore sportivo il periodo difficile che sta attraversando la sua ormai ex squadra (vedi intervista a pag. 39), si è detto sorpreso e amareggiato, tanto più che la società aveva avviato con lui un progetto da sviluppare sull arco d un paio d anni. Sul licenziamento non si è voluto esprimere. La conduzione della squadra è stata affidata a Livio Bordoli. È uscito lo scorso mese di marzo a cura delle edizioni Casagrande, la versione in italiano, e Stampfli Verlag, quella in tedesco, il libro intervista di Marco Alloni «Mario Botta Vivere l architettura». Nel libro lo scrittore mendrisiense induce Botta a raccontarsi anche sotto un profilo ai più sconosciuto. A pagina 33 Le aperture domenicali e festive del FoxTown di Mendrisio e del Centro Ovale di Chiasso sono davvero a rischio? L ipotesi si fa seriamente concreta dopo la decisione del Cantone, comunicata lunedì scorso, di voler ripristinare una situazione di legalità. I tempi sono stati accelerati dalle iniziative adottate nelle ultime settimane dal sindacato UNIA e dal granconsigliere Matteo Pronzini (MPS). Il DFE procederà pertanto ad accertamenti. La situazione è in divenire. Si aprono vari scenari: in caso di stop generalizzato la Città della volpe, come più volte ventilato dal patron Silvio Tarchini, potrebbe spostarsi oltre confine. Visitatori arabi al Fox Town Alle pagine 2 e 15 Castagne, produzione 2012 quasi nulla a causa del cinipide Ma Berna si sta muovendo In Valle di Muggio, ma anche altrove, il temibile cinipide del castagno avanza e la situazione è chiaramente peggiorata rispetto al Sulle gemme e sulle foglioline appena spuntate sui rami si sono già accasate le galle contenenti le larve del cinipide. Si vede già che la fioritura è compromessa. L Albur è gravemente ammalato. Finalmente Berna si sta muovendo e dovrebbe - si spera al più presto - autorizzare l ingresso dell antagonista biologico, il Torymus sinensis. Nella foto un germoglio malato (Foto G. Bossi). A pagina 17 Mendrisio-Varese, l Italia garantisce sui tempi Svincolo, via al concorso Sembra sbloccarsi la situazione sul versante italiano del nuovo collegamento ferroviario Mendrisio-Stabio-Varese. Come noto il cantiere italiano va avanti a rilento e ci sono gravi ritardi. Venerdì 4 maggio a Milano si è svolto un incontro tra la committenza, (Rete Ferroviaria Italiana, RFI), la ditta Salini, cui sono stati appaltati i lavori, le autorità degli enti coinvolti. Il nodo della questione, il mancato pagamento alla Salini, da parte di RFI, di lavori compresi nell appalto è stato sciolto. Le ferrovie hanno riconosciuto le compensazioni economiche a favore di Salini. Al termine dell incontro l assessore regionale alla mobilità Raffaele Cattaneo ha garantito agli amici svizzeri che gli italiani finiranno i lavori nei tempi già fissati negli accordi, e forse prima, in sintonia con quelli del cantiere ticinese, recuperando i ritardi. Sembra insomma allontanarsi l incubo di una ferrovia nuova di zecca che si ferma al confine. Ieri, intanto, a Stabio, era prevista una serata informativa pubblica promossa da FFS sullo stato dei lavori fino al confine. Sul fronte dei collegamenti c è da registrare anche la notizia della pubblicazione da parte dell Ufficio federale delle strade (USTRA) del bando di concorso per la riorganizzazione dello svincolo di Mendrisio. SERVIZIO RIPARAZIONI ESPOSIZIONE Finestre - Porte - Armadi - Tapparelle Via Catenazzi- Mendrisio-Tel La sarta di Gardi Hutter a Chiasso Martedì 15 maggio, Gardi Hutter interpreterà La sarta sul palco del Cinema Teatro di Chiasso. Un ruolo clownesco per scherzare con la finitezza dell essere umano. A pagina 31

2 2 Seconda 11 maggio 2012 (com.) Lo scorso 30 marzo il Dipartimento delle finanze e dell economia ha concesso, dopo il periodo sperimentale di sei mesi, l autorizzazione dell apertura domenicale per il Centro Ovale di Chiasso sulla base del Regolamento di applicazione della Legge cantonale sul lavoro, che regolamenta esclusivamente le aperture dei negozi e che richiede di comprovare l attrattiva economica dell apertura domenicale per una sua autorizzazione. Si tratta della stessa base legale che autorizza l apertura domenicale del Fox Town Factory Store di Mendrisio e di altri 4 negozi e che, come tale, deve essere applicata in base al principio della parità di trattamento. Questa decisione, basata sulla legislazione cantonale, non comporta, come noto, un automatica autorizzazione all impiego del personale che è invece regolamentato dalla legge federale sul lavoro. È in questo senso compito dei singoli negozi chiedere tale autorizzazione alla Segreteria di Stato dell economia (SECO). Già nel mese di marzo del 2009 la SECO aveva comunicato al Cantone di aver preso atto che i negozi autorizzati ad aprire non adempiono alle prescrizioni legali per l impiego di personale la domenica ma, in considerazione del fatto che le aperture domenicali potevano contare sul consenso dalle parti sociali, si tollerava una situazione di per sé non aderente alla Legge federale sul lavoro. Nella stessa lettera la SECO ha inoltre reso attenti sul fatto che, in caso di conflitto, un eventuale deroga non sarebbe sostenibile dinanzi alle istanze giudiziarie. Lo scorso 17 febbraio il sindacato UNIA ha scritto all Ufficio dell ispettorato del lavoro, con copia alla SECO quale Autorità di alta vigilanza sull applicazione della Legge federale sul lavoro, chieden- Lavoro domenicale: il DFE ha avviato un controllo a tappeto in tutti i negozi do d intervenire per ripristinare la legalità nell occupazione domenicale dei lavoratori presso il Centro Ovale a Chiasso, ma senza richiedere analoga verifica presso gli altri centri commerciali e negozi pure aperti la domenica. Questa lettera ha inevitabilmente riaperto l annosa questione dell occupazione domenicale del personale. Il 28 febbraio scorso il Consiglio di Stato ha quindi scritto al capo della Direzione del lavoro della SECO, che la direttrice del DFE Laura Sadis ha poi incontrato a Berna il 2 marzo, al fine di valutare nuovamente la situazione e discutere misure volte a chiarire alcuni aspetti legali. La SECO ha in seguito riconfermato, con lettera del 22 marzo, quanto già espresso nello scritto del marzo Nelle ultime settimane il sindacato UNIA e il deputato al Gran Consiglio Matteo Pronzini sono nuovamente intervenuti chiedendo all Ispettorato del lavoro di procedere ai controlli sul lavoro domenicale che la legge federale delega ai Cantoni. Contestualmente all atto parlamentare presentato, il deputato dell MPS ha inoltre presentato una denuncia al Procuratore generale John Noseda con una lettera aperta accusando l autorità cantonale di non svolgere il compito di organo di controllo e di esecuzione della Legge sul Lavoro che la legge stessa le attribuisce. È venuto meno - rileva il DFE in una nota diffusa lunedì - quel fondamentale consenso delle parti sociali che aveva permesso alla SECO, e di riflesso al Cantone, di tollerare una situazione sostanzialmente illegale che interessa, per un basilare principio di parità di trattamento, tutti i negozi aperti alla domenica e non solo, ovviamente, il Centro Ovale a Chiasso come vorrebbe far intendere il Signor Pronzini. Per questi motivi il DFE ha deciso di procedere agli accertamenti sul rispetto delle norme della Legge federale sul lavoro. Tali verifiche comportano una procedura che è iniziata con la richiesta, inviata a tutti i negozi che hanno ottenuto un autorizzazione cantonale di apertura domenicale, dei piani di lavoro dal mese di gennaio fino alla fine di aprile 2012, così da poter accertare se vi sia stata o meno occupazione di personale la domenica e, nel caso di risposta affermativa, la presentazione della relativa autorizzazione della SECO. Dopo questa prima fase di raccolta dati sarà possibile, se provata l occupazione di personale la domenica o in giorno festivo parificato, richiamare i datori di lavoro al rispetto delle norme fissando un termine entro il quale adeguarsi. Parallelamente il DFE continua la collaborazione con la Deputazione ticinese alle camere federali per Veicoli privati esteri impiegati in Svizzera: la direzione delle dogane precisa che... Il caso di uno studente ticinese, da poco residente a Varese, al quale le autorità italiane hanno sequestrato l automobile immatricolata in Svizzera, ha recentemente suscitato l interesse dei media. A questo proposito, la Direzione delle dogane di Lugano fornisce alcune precisazioni. Le informazioni diffuse negli scorsi giorni, in effetti, potrebbero lasciare intendere che determinati problemi possono sorgere solo in Italia e che l impiego di veicoli privati esteri in Svizzera, da parte di persone domiciliate, non soggiace a limitazioni di sorta. Ebbene, ciò non è esatto. L esperienza - spiega la direzione doganale - ci insegna che per quanto riguarda l impiego in Svizzera di veicoli esteri da parte di cittadini domiciliati in Svizzera esiste una certa insicurezza e che le informazioni che circolano non sono sempre corrette. Impiego, nel nostro Paese, di veicoli privati esteri da parte di persone domiciliate in Svizzera Di principio, persone domiciliate in Svizzera non possono impiegare in Svizzera veicoli esteri. Ciò vale, per esempio, pure la presentazione di un atto parlamentare a livello federale per proporre una diversa regolamentazione delle eccezioni al lavoro domenicale contemplate nella Legge. La proposta non intende mettere in discussione il principio del divieto del lavoro domenicale ma, a condizioni molto restrittive, dovrebbe consentire l impiego del personale in fattispecie particolari determinate dalla specifica realtà economica, commerciale, turistica e di zona di confine. Il problema - conclude il DFE - venuto a cadere il consenso delle parti sociali, non può essere infatti risolto a livello cantonale ma unicamente intervenendo con una revisione delle norme federali che regolamentano il lavoro domenicale. Non sarebbe infatti sostenibile, così come richiesto in pratica dal sindacato UNIA, non rispettare il basilare principio costituzionale della parità di trattamento. per i veicoli che non sono di loro proprietà e che sono stati messi a loro disposizione da parenti o conoscenti. Vigono delle regole particolari, tra l altro, per i veicoli aziendali (veicoli che una ditta estera mette a disposizione del suo dipendente domiciliato in Svizzera per il tragitto ditta-domicilio e viceversa) e per i veicoli privati noleggiati occasionalmente all estero. Si può beneficiare di queste deroghe unicamente se il veicolo viene annunciato spontaneamente all ufficio doganale in occasione dell entrata in Svizzera e previa autorizzazione di quest ultimo. Veicoli di persone che trasferiscono il loro domicilio in Svizzera Al momento dell entrata in Svizzera, queste persone devono dichiarare spontaneamente (principio dell autodenuncia) il loro veicolo all ufficio doganale per il trattamento doganale. A determinate condizioni, i veicoli possono essere importati in esenzione da tributi quali masserizie di trasloco. Coloro che non l avessero ancora fatto sono invitati ad annunciarsi ad un ufficio doganale per regolarizzare la posizione del loro veicolo. Infrazioni Chi non annuncia il suo veicolo per l imposizione doganale commette un infrazione alla legislazione doganale punibile con una multa. Inoltre, anche se il veicolo non è suo, sarà chiamato a versare i tributi doganali (dazio, imposta sugli autoveicoli e imposta sul valore aggiunto). Informazioni Informazioni più dettagliate sono disponibili sul sito internet dell Amministrazione federale delle dogane (ww.dogana.admin.ch / Informazioni doganali per i privati / Veicoli a motore stradali). Per ulteriori chiarimenti ci si può rivolgere agli uffici doganali o alla direzione di circondario di Lugano. Per le questioni riguardanti l immatricolazione del veicolo e le licenze di condurre bisogna contattare le Sezione della circolazione del Cantone di domicilio. Come avviare un attività? Serata informativa a Mendrisio Sfida, strategia o sogno? Mettersi in proprio è possibile a tutte le età. Se ne parlerà nell ambito di una serata informativa, aperta a tutti, frutto della collaborazione tra Città di Mendrisio e Fondounimpresa.ch, il servizio cantonale interdipartimentale della Divisione della formazione professionale e Divisione dell economia. L appuntamento è in agenda per mercoledì 30 maggio alle negli spazi del Centro giovani in via Franscini 1 a Mendrisio (stabile ex Foft, a tre minuti a piedi dalla stazione ferroviaria). A volte - spiegano i promotori - basta una buona dose di coraggio, un idea e un poco di spirito imprenditoriale. Creare una propria attività indipendente può essere entusiasmante e risollevare l animo per affrontare il futuro. Ma non mancano le incognite. Che cosa occorre sapere? Come acquisire i clienti? Quali assicurazioni stipulare? Quali leggi rispettare? Tante sono le domande che si pongono a coloro che intendono lanciarsi in questa avventura. Gli specialisti di Fondounimpresa.ch forniranno informazioni ed elementi utili a un analisi oggettiva e realistica della propria idea di autoimprenditorialità. Fare la parrucchiera in proprio? Il pittore? Il giardiniere? L informatico? Aprire una scuola di lingue o un impresa di pulizia? L idea che risiede alla base della serata informativa è quella di sostenere e invogliare coloro che stanno valutando l ipotesi di mettersi concretamente in proprio. L iniziativa si inserisce nell ambito di una politica attiva per la promozione del lavoro che la Città di Mendrisio mette in opera. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all Ufficio promovimento economico della Città di Mendrisio ( ) o a Fondounimpresa.ch ( o ). L opinione/ Valera deve tornare zona agricola! I Verdi del Ticino sostengono con convinzione la petizione Restituiamo Valera all agricoltura, lanciata negli scorsi giorni dalla Società agricola del Mendrisiotto, dall Unione Contadini Ticinesi e dai Cittadini per il territorio del Mendrisiotto. In un Mendrisiotto sempre più oppresso dall inquinamento e dalla cementificazione, il recupero dell area di Valera per scopi agricoli assume una grande importanza strategica e ambientale e deve diventare una priorità per le autorità cantonali. Negli ultimi decenni sempre più terreni verdi sono stati sacrificati sull altare della speculazione edilizia e dello sviluppo urbano e industriale. In Svizzera ogni secondo viene cementificato un metro quadrato di terreno, nel Mendrisiotto uno ogni 5 minuti. Per preservare la qualità di vita della popolazione residente e garantirla anche in futuro, bisogna porre un freno a questa tendenza. La zona Valera è un ottima occasione per invertire la rotta: prima di divenire un sito di stoccaggio di idrocarburi, Valera era infatti un area agricola. Considerato che la necessità di stoccaggio è oggi venuta meno, sarebbe imperdonabile lasciarsi sfuggire la possibilità di recuperare la preziosa area per scopi agricoli ripristinando la situazione originale. Il Mendrisiotto non può permettersi di perdere uno degli ultimi polmoni Verdi sul proprio territorio. Dal Cantone i Verdi si aspettano una reazione veloce, propositiva e lungimirante. A vantaggio della biodiversità, dell attrattiva turistica e soprattutto della qualità di vita di chi vi risiede. Per i Verdi del Mendrisiotto Alberto Benzoni Per i Verdi del Ticino Greta Gysin Balerna, Quadranti vicesindaco Sono stati attribuiti, a Balerna, i Dicasteri per il quadriennio Il sindaco Luca Pagani si occuperà di Amministrazione generale, contenzioso, edilizia pubblica e privata; Matteo Quadranti, vicesindaco, di Educazione, cultura, sport e rapporti intercomunali. Adriano Cattaneo avrà la responsabilità di Finanze e pianificazione; Fabrizio Codoni di Polizia, militare, protezione civile, moderazione del traffico. Il Dicastero Ambiente e risorse energetiche sarà diretto da Rolando Bardelli. A Giancarlo Gerosa è stato affidato il Dicastero Socialità, sanità e problemi occupazionali. Moreno Doninelli, infine, sarà responsabile dei settori Mobilità, aziende e cimitero. Settimanale del Mendrisiotto e Basso Ceresio Fondato da Ernesto Stucchi nel 1932 Direttore: Fausta Ferretti In redazione: Fausta Ferretti Alfredo Carcano Paola Zappa-Silini Anna Piffaretti Sabrina Grandi Redazione, amministrazione: Tipografia Stucchi SA Via Nobili Bosia Mendrisio Tel /54 Fax C.C.P Termine di consegna: martedì alle ore Prezzi abbonamento: Svizzera: annuale Fr. 53. Estero: annuale Fr. 88. Numero separato: Fr Stampa: Centro Stampa Ticino SA, Muzzano Per le inserzioni rivolgersi a: Publicitas Chiasso Corso San Gottardo 32 Tel Fax Oppure ad una delle nostre sedi Publicitas in Ticino Prezzi: Annunci (larg. 27 mm) cts. 75/mm Offerte di lavoro cts. 78/mm Domande di lavoro cts. 55/mm Cartomanzia, astrologia e affini (NO EROTICI) cts. 100/mm Immobiliari cts. 78/mm Annunci in appendice al testo min 289x30 mm max 289x120 mm cts. 120/mm Réclame (larg. 44 mm) cts. 190/mm Necrologi e smarriti (larg. 44 mm) cts. 180/mm Piccola pubblicità (min. 20 parole) cts 130/parola I prezzi non comprendono l'iva

3 11 maggio Cronaca Pagina 7 Si demolisce l ex Maternità cantonale Pagina 19 Pagina 23 Breggia, Tir sul treno, il nuovo volto problemi del Comune nel Mendrisiotto? Vacallo, un quartiere in funzione multigenerazionale La casa e le sue vite (red.) Una vita in mezzo ai cantieri di case, ville, palazzi, strutture pubbliche ha permesso al falegname Fabrizio Fridel e alla moglie Laura, di Vacallo, di capire che raramente l abitazione è concepita, sin dall inizio, per essere vissuta - in tutta comodità - anche quando gli anni si fanno avanti. E adesso che, dopo una lunga riflessione i coniugi Fridel hanno deciso di pensare al loro futuro, accostando all azienda artigianale l investimento immobiliare, ecco nascere nel molto popolato quartiere di San Simone qualcosa di nuovo: un abitazione che va bene a tutti: alla giovane coppia che vuol crescere i bimbi a Vacallo (asilo, scuole, campi sportivi, palestre a due passi); alla famiglia che ha già preso commiato dai figli, diventati grandi; fino alla coppia entrata nella terza o nella quarta età della vita, quella più difficile perché l autonomia deve spesso lasciare il posto agli impedimenti e alla fatica di muoversi. Oltre al mondo della costruzione - affermano i coniugi Fridel - abbiamo potuto conoscere, per ragioni famigliari, quello delle case per anziani; ci siamo interessati di demografia, abbiamo letto articoli di riviste e giornali, ci siamo, insomma, informati, anche presso gli uffici del cantone; e abbiamo deciso di dare il nostro modesto contributo per migliorare le cose. In quale direzione? Sappiamo tutti che oggi si campa di più, si sta al mondo un numero sempre maggiore di anni. Una bella cosa, se pensiamo che la speranza di vita, nella nostra parte di mondo, quella più fortunata, è in costante aumento. Ci siamo perciò convinti che un abitazione adeguata risolve molti problemi a chi è arrivato all ultima stagione della vita. Peccato essere costretti a lasciare l appartamento, o la propria casetta, e rivolgersi alla casa degli anziani, o comunque essere costretti a faticare, perché la porta del bagno si rivela troppo stretta per passare con una carrozzina; i pulsanti delle luci e le prese della corrente sono irrangiungibili; non si riesce più ad alzarsi dalla vasca da bagno e la doccia non c è; senza contare che l ufficio postale è troppo lontano, e così pure il medico, la banca, il negozio per il pane e il latte, la farmacia, il bar, la chiesa.... Lacune che Fabrizio e Laura Fridel hanno colmato, quando avrebbero ben potuto costruire il solito palazzo. Gli appartamenti che nasceranno sopra lo scavo aperto in questi giorni sono multigenerazionali, pensati, cioè, per essere il tetto ideale di tutte le generazioni, per tutta la vita. Anche per chi, nella vita, è stato toccato dalla sfortuna o dalla malattia e deve convivere con un handicap o un deficit motorio. E alla vita, non è un caso, è intitolato il quartiere (www.quartierevita.ch per tutte le informazioni) che i coniugi Fridel stanno impostando, secondo le norme di PR che qui, appunto, prevedono un piano di quartiere. Per intanto si costruisce la prima tappa, ma è già pianificata la seconda. Non abbiamo scoperto l acqua calda. Semplicemente, ci siamo dati da fare per mettere a punto soluzioni nuove, partendo dalle nostre conoscenze; abbiamo saputo, per esempio, che molti incidenti domestici degli anziani sono dovuti al difficile accesso alla vasca da bagno. Noi metteremo una doccia bella comoda e larga, che andrà bene per la giovane coppia che ama far la doccia insieme, ma pure per l anziano, quando avrà bisogno di aiuto; le camere sono situate accanto al bagno perché di notte sia facile raggiungerlo; la camera in più, occupata dai figli, un giorno potrà essere destinata alla badante; la sicurezza dell appartamento è garantita da accorgimenti efficienti ma semplici, anche in quelli a pianterreno; abbiamo tolto di mezzo gli ostacoli architettonici, le terrazze non sono sporgenti; la zona giorno guarda sulla strada, dove c è la vita, ma i vetri sono tripli e abbiamo prestato grande attenzione all isolazione dal rumore. Anche sul piano energetico si stanno facendo le cose per bene, a cominciare dai fori per le sonde geotermiche, già scavati ad una profondità di 220 metri, che alimenteranno un sistema per il caldo d inverno e il raffrescamento d estate, facendo a meno, tuttavia, degli aspetti non a tutti graditi di Minergie, come il riciclo dell aria; i pannelli solari sul tetto - ma qui si sta ancora progettando - compenseranno l energia elettrica per far funzionare le termopompe. A sinistra e sotto il titolo un esterno e un interno dell edificio che conterà 8 appartamenti; accanto al titolo il cantiere, aperto nelle scorse settimane; qui sopra i coniugi Fridel con un videocitofono adatto anche alle persone anziane. Il Quartiere Vita disporrà di spazi comuni e di uno spazio commerciale con vetrine a pianterreno. il progetto dei coniugi Fridel è privato, non gode di alcun sussidio pubblico ma nasce in un comune molto vivace in cui da lungo tempo esiste un Centro sociale sempre ben frequentato, rivolto alla terza età. Per saperne di più: (red.) A Coldrerio di sicuro perché sono già stati votati crediti importanti; ma, pur se soltanto sul piano della discussione, anche a Vacallo, Riva San Vitale, Castel San Pietro, Novazzano il tema delle strutture per la quarta età è nell agenda della politica. Se nel primo comune dell elenco si parla di una casa per anziani classica, negli altri c è lo spazio per qualcosa di più aggiornato, visto che c è tempo per pensarci. Le case per anziani, pur con la dedizione che ci mettono il personale e tutti i visitatori, sono luoghi velati di malinconia; non c è un granello Case per anziani, la gerontotecnologia per ritardarne il più possibile l ingresso di polvere sul pavimento, in compenso sul volto degli ospiti - certo non tutti - si leggono la tristezza e la solitudine, soprattutto quando la testa funziona ancora bene. Allora siano benvenute le iniziative che offrono prospettive diverse. A Castel San Pietro il progetto Cuntitt dovrebbe fare spazio ad appartamenti protetti; così anche a Novazzano, dove nella legislatura precedente, a livello di progetto, è scaturita l idea di costruire appartamenti a carattere sociale per gli anziani, che avrebbero la possibilità di far capo ai servizi dell esistente Casa Girotondo. A Vacallo e a Riva S. Vitale i Comuni dispongono di terreni pregiati sui quali, anche se non nell immediato, potrebbe essere costruita una struttura. C è tutto il tempo per pensare un indirizzo, seguendo con attenzione quanto si muove intorno a noi. Il piccolo complesso che sta nascendo a San Simone di Vacallo è sicuramente interessante, anche perché sono i privati a dare il buon esempio. In fondo, tranne rare eccezioni, ciascuno vorrebbe rinviare il più possibile l ingresso nella casa degli anziani (oggi la media d età è intorno a 84 anni). A questo proposito vi sono esempi di quello che si può fare ancora per offrire maggiore sicurezza ai vecchi in casa loro, al riparo, soprattutto, dalle cadute banali, tanto frequenti quanto destabilizzanti. Così in Francia, nel dipartimento della Creuse, al classico teleallarme distribuito a 1800 anziani sono collegati un rivelatore di fumo e di temperature elevate; il pacchetto comprende anche un dispositivo che accende le luci in casa quando viene sera. La gerontotecnologia - così la chiama il quotidiano Le Monde - è appena agli inizi ma già si vedono risultati apprezzabili: le cadute domestiche, spesso preludio all ingresso nella casa degli anziani, sono diminuite di 1/3 dopo l introduzione del sistema automatico di illuminazione dell abitazione. Auto e dintorni Gianni Vescovi, giornalista, fotoreporter da oltre 30 anni nel campo dell auto. Più di 100 gran premi di Formula 1, più di 200 gare di sport prototipi, rally, rallies-raid, Parigi-Dakar, Camel Trophy e quasi 1000 auto di serie provate su strada. Questa Honda è la nona della serie ed ha compiuto un terzo di secolo... (anche se nella versione moderna ha solo 8 anni) e da allora di strada ne ha fatta. Otto anni or sono la Civic VIII fu presentata al Salone di Francoforte proprio come l attuale cuvée 2012, modificata ma per niente rivoluzionata. Un modello vincente non si cambia, al limite lo si modifica solo forme più pulite e levigate un frontale a forma di ipsilon che include la mascherina, la presa d aria e i fari, il cofano che sembra voler fare corpo con il parabrezza e le luci di coda in rilievo sono le modifiche più importanti. La fiancata con le maniglie nascoste nelle porte posteriori conferiscono alla nuova Civic l aspetto di un coupé. L interno è più ampio di quello del modello precedente, maggior spazio e comfort per i passeggeri e volume del baule maggiorato a 401 litri e un doppiofondo con altri 74 litri che diventano ben 1380 se si ribalta il divano posteriore. Honda Civic IX L allestimento di serie è abbastanza completo eicomandi sono perfettamente accessibili con tuttavia un piccolo neo: l indicatore digitale della velocità si trova, in certe situazioni, nascosto dal volante. Ovvio che il volante può essere spostato ma, nel nostro caso, la sua posizione non corrisponde alla nostra posizione di guida. Migliorata la visibilità dietro malgrado il lunotto sdoppiato, come sul modello ma un po meno ingom- precedente, brante. Alla presentazione svizzera abbiamo fatto i primi giri di ruota (su strade innevate e ghiacciate) con la versione benzina da 1,8 litri da 142 CV. Difficile quel giorno farsi un opinione. Nelle scorse settimane per il test con la motorizzazione diesel la situazione era più adatta ad una prova su strada. Prima bel tempo con asfalto asciutto, poi pioggia e persino strade innevate in Engadina condizioni ideali per mettere alla prova la nuova Civic. Brillante il motore Common Rail turbo diesel 2,2 litri di cilindrata erogante 150 CV. Senza pecche la tenuta di strada e l impianto frenante. Le prestazioni sono di tutto rispetto: l accelerazione di 8,2 sec da 0 a 100 e la velocità massima (stavolta non controllata) di 217 km/ora per un consumo molto basso di soli 5,1 litri al 100. Prezzo della versione Executive Fr (esiste una versione a benzina Sport da Fr ).

4 AVVISO DI ASTA PUBBLICA Il sottoscritto avv. Mario Verga, pubblico notaio in Chiasso, così incaricato dal Consiglio Parrocchiale di Coldrerio, mette ai pubblici incanti i seguenti beni immobili: Comune: Numero fondo: Superficie totale: Proprietà: Piede d'asta: Coldrerio (vigna) Chiesa Parrocchiale di San Giorgio, Coldrerio. CHF /mq. * * * * * Condizioni d'asta: le condizioni d'asta sono depositate e visibili presso lo Studio dell'avv. Mario Verga, Corso San Gottardo 72, 6830 Chiasso e presso la Cancelleria comunale del Comune di Coldrerio. Luogo e data dell'incanto: Sala del Consiglio Comunale del Comune di Coldrerio, mercoledì 23 maggio 2012, alle ore Sopralluogo per visione del fondo: su richiesta. Informazioni: Avv. Mario Verga, Studio legale Vassalli-Verga, Corso San Gottardo 72, 6830 Chiasso. - Tel Chiasso, 4 maggio 2012 Avv. Mario Verga La vostra Volvo XC60 Vantaggio euro fino al 21% il settimanale più diffuso del Mendrisiotto ARLO SA AUTOCENTRO GENESTRERIO-MENDRISIO AUTOCENTRO CARLO STEGER SA - Via Adorna -Tel Ora con leasing 2,9% 3,9% 5 anni di garanzia + Servizio di manutenzione km + Volvo Assistance Con la sua estrema versatilità la Volvo XC60 non conosce limiti. Questo potente crossover riunisce in sé un piacere di guida dinamico con le qualità di un autentico fuoristrada. Per realizzare quest auto non si è risparmiato su nulla tranne che sul prezzo. Ora infatti usufruite di un leasing al 3,9% e un vantaggio di prezzo legato all euro fi no al 21%. Nella Volvo XC60 tutto ruota intorno a voi: fate subito un giro di prova da noi. volvocars.ch Leasing Volvo Car Financial Services (BANK-now SA): Volvo XC60 D3 AWD Geartronic Kinetic 163 CV/120 kw. Prezzo di listino CHF , rata mensile CHF 618., maxicanone iniziale di leasing 20%, durata 48 mesi, km/anno. Tasso d interesse nominale 3,9%, tasso d interesse effettivo 3,97%. Valore residuo conformemente alle direttive di Volvo Car Financial Services (BANK-now SA). Assicurazione casco totale obbligatoria non inclusa. La concessione del credito è vietata se causa un eccessivo indebitamento del consumatore (art. 3 LCSI). Offerta valida fino a nuova disposizione. Consumo in ciclo misto (secondo la norma 1999/100/UE): 6,8 l/100 km. Emissioni di CO2: 179 g/km (159 g/km: la media delle automobili nuove vendute). Categoria d efficienza energetica: C. Volvo Swiss Premium servizio di manutenzione gratuito fino a 10 anni/ chilometri, garanzia di fabbrica fino a 5 anni/ chilometri e riparazioni legate all usura fino a 3 anni/ chilometri (vale il limite raggiunto prima). Valida presso i concessionari aderenti. Il modello rappresentato contiene optional dietro sovrapprezzo. Esempio di calcolo per il vantaggio clienti del 21%: prezzo di listino CHF % di vantaggio sul prezzo CHF valore Volvo Swiss Premium CHF (4%) = vantaggio per i clienti CHF (21%). Solo in combinazione con i pacchetti Business Professional Pack (CHF ), Winter Pack (CHF 700. ) e Security Pack (CHF ). Valido solo per modelli ARLO SA AUTOCENTRO GENESTRERIO-MENDRISIO GENESTRERIO-MENDRISIO AUTOCENTRO CARLO STEGER SA VIA ADORNA, , ARRIVA L ESTATE! CONTROLLATE L ARIA CONDIZIONATA >Televisione >Internet >Telefono fisso >Mobile Per tutti i vostri stampati rivolgetevi alla stucchisa ch mendrisio - via nobili bosia 11 tel /54 - fax tipografia: : Vi consigliamo, installiamo e configuriamo Partner Swisscom - Sunrise - Upc Cablecom

5 11 maggio 2012 Mendrisio 5 Coi milioni per il PTM, i consiglieri comunali portano riflessioni su traffico e svincolo Vie d uscita al sistema viario in crisi continua da pag. 1 Il voto favorevole della Sinistra al contributo per il PTM è stato annunciato da Milena Garobbio che ha comunque voluto evidenziare la posizione critica del suo gruppo riguardo alla realizzazione del nuovo svincolo autostradale così come concepito: Non ci convince il sovradimensionamento dell intervento ormai approvato; abbiamo l impressione che l opera inserisca lo svincolo in un più vasto sistema autostradale che miri a collegarsi fino al Gaggiolo e all autostrada dei Laghi. Gli ha fatto eco il collega di gruppo Mario Ferrari citando la prospettiva del raddoppio del San Gottardo: si ha l impressione che le autorità politiche siano in balìa delle lobbies e non al servizio dei cittadini! Per Samuele Cavadini (Plr) la mobilità per Mendrisio e la regione più a sud del Cantone non è un problema ma è il problema. E sempre dai banchi liberali - per voce di Nicola Rezzonico Staffetta fra due giovani. Dominik Hoehle (Lega-Udc-Indipendenti) ha assunto la presidenza del Legislativo dopo Caterina Gambazzi (Is). Per la Lega è la prima volta. - è giunto l invito al Municipio a preoccuparsi del futuro tracciato della NEAT a sud del ponte-diga. Spero che le ditte capiscano che è ora di parlare di mobilità aziendale ha commentato Marco Romano del Ppd ricordando che il PTM è un progetto che si protrae sull arco di 15 anni ed è un piano di riorganizzazione della mobilità pubblica e È importante costruire questa città non come la somma dei comuni aggregati, ma come una città che abbia una cultura identitaria. Il concetto è stato espresso dal sindaco di Mendrisio Carlo Croci, lunedì sera, al momento dell esame del Consiglio comunale dei bilanci preventivi I conti prevedono uscite per 69 milioni, un fabbisogno di 37,18 milioni (1,8 milioni in più rispetto allo scorso preventivo) e un disavanzo ipotizzato di 1,5 milioni mantenendo il moltiplicatore al 70%. Questi conti sono stati definiti strategici nella misura in cui - è stato detto - il 2010 si è delineato come l anno del progetto aggregativo, il 2011 la fase del consolidamento ed il 2012 invece sarà in tutto e per tutto un periodo strategico per progettualità e rilancio del polo. Quello che mettiamo in cantiere - ha sottolineato Croci - è un passo storico. Spiace vedere che un paio di gruppi si distanziano dalle scelte del bilancio perchè non credo vi sia altro comune in Ticino che realizzi un simile passo storico. In effetti, i preventivi sono stati accolti dai consiglieri con 43 voti favorevoli, 2 contrari e 9 astensioni (cfr. a destra). Per lavorare alla fase dell integrazione e dello sviluppo della Città - ha continuato il sindaco - si preparano opere importanti: Campus universitario sul sedime ex Riri, pronto il bando di concorso Il gruppo di lavoro con i responsabili delegati dal Cantone e della SUPSI hanno ultimato il bando di concorso per la realizzazione di questa struttura. Si prevede un investimento di milioni di franchi. Piazza del Ponte, entro l anno l abbattimento dell ex Jelmoli L Ufficio tecnico è al lavoro per presentare al più presto una proposta di messaggio per l abbattimento dello stabile ex Jelmoli. La volontà è quella di realizzare la Sei milioni stanziati per Arzo, rinasceranno scuole e palazzo L importante investimento stabilito lunedì sera dal Consiglio comunale di Mendrisio per Arzo, conferma gli obiettivi prefissati durante la fase di avvicinamento all aggregazione targata 2011: attenzione ai quartieri e riorganizzazione sul territorio di settori come quello scolastico (sedi, spazi, ecc.) e della cura degli anziani. All unanimità, i consiglieri comunali della Città hanno infatti stanziato un credito di 6,35 milioni che servirà a ridare vita al cuore di Arzo: la ristrutturazione del Palazzo comunale, della palestra e la creazione di una sede provvisoria per l Amministrazione e la Scuola elementare di Arzo. Scopo dell operazione è senz altro quello di garantire oltre ad una convivenza civile, anche una vita comunitaria adeguata. Sull argomento sono intervenuti Mario Ferrari (Is), Aldo Allio e Fabrizio Molteni (Ppd e Generazione Giovani), Angelo Fumagalli (Plr) ed infine il capodicastero Matteo Rossi. Evidenziata la volontà di seguire la tempistica e garantire la sicurezza agli allievi durante la fase del cantiere. privata che si estende da Chiasso al ponte-diga di Melide con vie di contatto con l Italia. E prima del voto, anche l intervento del municipale Roberto Corsenca secondo cui una via da percorrere ancora è quella dell educazione del cittadino ai mezzi pubblici con l idea che prezzi e disponibilità degli stessi debbano essere rivisti dal Cantone. Croci: Mettiamo in cantiere un passo storico, la città va costruita con una cultura identitaria piazza e l edificio nelle forme del progetto che ha vinto il concorso. Norme e piano del traffico sono già pronti. Altre due piazze sono al centro delle attenzioni: piazza Baraini a Genestrerio e la piazza di Besazio. Valera, indirizzi pianificatori da definire Il 2012 sarà anche l anno della definizione degli indirizzi pianificatori del comparto Valera. Si cercheranno soluzioni percorribili anche per rinaturare una grossa parte dell area. 25 milioni per il Centro pronto intervento Il messaggio municipale è pronto e verrà licenziato la prossima settimana. Per l opera, al Legislativo verrà chiesto di stanziare 25 milioni di franchi. Centro culturale al via È stato deciso e licenziato anche il messaggio municipale per la realizzazione del Centro culturale nello stabile ex Filanda di Mendrisio. No dei Verdi e critiche dalla Sinistra A distanziarsi dalle scelte operate nel bilancio preventivo 2012, sono stati in particolare i Verdi (2 voti contrari) e Insieme a Sinistra (9 astensioni). Gli interventi dei rappresentanti dei gruppi - riuniti in seduta lunedì sera - hanno chiarito le posizioni. Per i Verdi è intervenuta Claudia Crivelli- Barella con un commento che ha evidenziato come i dati finanziari siano importanti ma l inquinamento dell aria e la mancanza di spazi adeguati per le famiglie (ciclopiste, ecc.) non vada certo a creare quel necessario senso di appartenenza alla propria città. Per la Sinistra si è fatto portavoce Rossano Bervini con un intervento sul tema del progressivo aumento di popolazione anziana. Bervini ha poi definito orba la pianificazione territoriale (che vede solo con un occhio ossia gli interessi di una parte) e deturpa il territorio. Paolo Danielli e Piermaria Caldelari si sono espressi per gli azzurri, il primo definendo forte e dinamica la realtà di Mendrisio in questo momento ed il secondo auspicando che il Cantone dimostri maggiore sensibilità nei confronti dei comuni intenti al rilancio. A nome del Plr e quale relatore del rapporto della Gestione (più volte elogiato durante la seduta) è intervenuto Giovanni Poloni secondo cui lo scopo del gestire una città va ben oltre la semplice amministrazione. In particolare, Poloni ha indicato la necessità di fare di più a favore dei giovani ma anche dei disoccupati. Portando l adesione della Lega ai conti, Massimiliano Robbiani ha invitato il Municipio a valutare con molta attenzione le spese correnti affinché non si perda in futuro il controllo della situazione. Palio, la partenza è col piede giusto Sabato 12 maggio con il Gruppo Missioni di Presenza Sud Bancarella per Casa Astra (*) Un inizio assai bello, malgrado il tempo brutto: così si può sintetizzare l avvio delle manifestazioni previste per il 30 Palio di Mendrisio. Il programmato Concerto d apertura di domenica scorsa, anziché nel chiostro del Museo d Arte, ha avuto luogo nell altrettanto accogliente chiesa di San Giovanni. Vi è accorso un pubblico folto assai, che ha stipato i banchi e le sedie supplementari predisposte nella navata. Dopo un introduzione del presidente del Palio, Nicola Di Ludovico, l evento musicale si è protratto fra le proposte del Gruppo di corni delle Alpi Quartieri alti ed i canti polifonici, seguiti da una mirata scelta di canti popolareggianti, interpretati dal Coro del Mendrisiotto. Gli ascoltatori hanno potuto cogliere la morbidezza avvolgente dei corni ed apprezzarne le novità programmate, che consistevano in un Saluto iniziale e nella suite In festa, scritti appositamente per l occasione da Claudio Cavadini. Il compositore ed i quattro cornisti dei Quartieri alti (Sergio Imperiali, Pietro Lazzaretti, Enrico Mariotti e Flavio Baracchi) si sono meritati gli applausi convinti e sostenuti del pubblico. Dal canto loro, le interpretazioni canore, di sicura e riconosciuta maestria, del Coro del Mendrisiotto diretto da Andrea Cupia, si sono diffuse avvincenti e ricche di finezze vocali e di chiaroscuri ben delineati. Il caloroso consenso del pubblico ha gratificato i cantori, i quali a loro volta hanno ringraziato concedendo un bel bis e rivolgendo agli ascoltatori un simpatico inchino coreografico. L ultimo momento del concerto ha fatto scoprire la Canzun dal Palio, presentata in prima esecuzione elaborata a quattro voci, e proposta poi nella versione popolare a due voci. L ha cantata anche il pubblico con evidente piacere. L ottimo successo del Concerto d apertura del 30 del Palio di Mendrisio è buona premessa di un prosieguo smagliante degli eventi programmati durante il maggio mendrisiense. Eventi che sono stati curati dagli organizzatori con evidente impegno. Finali domenica per il Torneo all Oratorio Questa domenica 13 maggio è prevista la giornata conclusiva del Torneo di calcio all Oratorio di Mendrisio. Torneo che - malgrado le bizze della meteo - ha registrato un grande successo di partecipazione. Basti pensare che gli iscritti sono 340 giovanissimi di età compresa fra la scuola dell infanzia e le Medie. I ragazzi si sono cimentati sul campo suddivisi in 37 squadre e sono stati organizzati 5 gironi. Ora si avvicinano le ultime e attese battute del torneo. Domenica - come detto - si disputeranno le finali. La giornata inizierà alle 9 con le semifinali. Alle verrà celebrata la Messa da campo. A mezzogiorno tutti a tavola con una maccheronata offerta e nel pomeriggio, dalle 13 alle spazio alle finali. La premiazione avverrà alle 16. Come ormai tradizione, sabato 12 maggio il Gruppo Missioni Presenza Sud organizza la bancarella per la Festa della mamma a Piazzale alla Valle a Mendrisio. Si potranno trovare le magnifiche Dipladenia, gli Hibiscus, i dolci,... Quest'anno il gruppo ha deciso, oltre agli impegni in Cina e in Madagascar, di sostenere l'attività che Casa Astra svolge a favore dei senzatetto di casa nostra. Per Casa Astra si presenta attualmente la possibilità di potenziare l offerta, abbandonando l appartamento in affitto a Ligornetto, per realizzare una nuova struttura a Mendrisio, che faccia parte a tutti gli effetti quale elemento importante primo nel Ticino, ma presente già da tempo in altri Cantoni della rete sociale cantonale. Il Movimento dei Senza voce ha messo gli occhi sullo stabile osteria del Ponte, che rappresenterebbe una soluzione molto più adeguata e meglio strutturata dell attuale. Con pochi interventi si otterrebbe una struttura con dieci camere di 1, 2 e 3 letti per un totale di 23 posti letto, con due camere separate per casi particolari (donne, anziani, minorenni), cucina, mensa e soggiorno, oltre a un ufficio e un infermeria. Il personale verrebbe adeguato alla nuova realtà, garantendo una migliore assistenza, sviluppando possibilità di attività con gli ospiti, ricercando un contatto anche con la popolazione, in modo che Casa Astra possa diventare un centro di conoscenza, di contatti, di solidarietà. Per venire incontro alle effettive necessità del Cantone si valuta che sarebbero necessari tre centri del tipo di quanto si vuole realizzare; questo sarebbe il primo. Un passo importante. Per l acquisto dello stabile sono Liceali premiate necessari 2 milioni e per l adattamento circa 100'000 franchi. Il finanziamento è possibile con la raccolta di 500/600'000 franchi quali fondi propri. Per l importo restante è possibile far capo a un ipoteca. Dal lato suo il Cantone non finanzia l acquisto, ma dovrebbe assumere gli oneri di gestione annuale attraverso un mandato di prestazioni. Il 16 dicembre 2011 è partita la raccolta fondi sotto il motto: 1 mattone x Casa Astra. I fondi raccolti vengono versati su un conto bloccato e saranno utilizzati esclusivamente per l acquisto dell edificio. Per il Gruppo Missioni si tratta di una nuova possibilità di partecipare a un progetto che si rivolge a persone in difficoltà della nostra regione o di passaggio da noi, per offrire loro una prima accoglienza e un aiuto per ritrovare la loro dignità. I loro lavori di maturità si sono distinti per la grande qualità delle analisi: è per questo che, martedì 8 maggio al Liceo di Mendrisio, Martina Greenwood e Sara Fomasi hanno ricevuto il premio LAM BancaStato-Mendrisio, consistente in franchi da depositare su un conto risparmio PREMIA giovane. La scelta della giuria che ha passato al vaglio i lavori di maturità svolti dagli allievi dell istituto scolastico è ricaduta su Martina Greenwood e Sara Fomasi per i loro saggi intitolati, rispettivamente, Why envying a boy who blinded six horses (professore di riferimento Sergio Bobbià) e Il restauro del ciclo affrescato nella Cappella dell Annunciata di Novazzano (professoressa di riferimento Magda Sohns). Il riconoscimento è stato consegnato da Fabrizio Croci, direttore dell Agenzia di Mendrisio. BancaStato ha molto a cuore i giovani ticinesi e questo spiega Croci si concretizza anche riconoscendo e valorizzando il grande e ottimo lavoro svolto all interno dei percorsi scolastici del nostro Cantone. In foto, il prof. Alberto Martinelli, il direttore del Liceo Mauro Arrigoni, Sara Fomasi, Martina Greenwood e il direttore di BancaStato Mendrisio Fabrizio Croci.

6 6 Mendrisio 11 maggio 2012 I cento anni dell Associazione Pro Infanzia Mendrisio che opera a favore di famiglie bisognose Da sempre impegnati per i bambini Quest anno la nostra Associazione raggiunge i 100 anni di attività. L iniziativa nacque infatti nel 1912 su suggerimento di Rosa Torriani-Maspoli appoggiata da varie simpatizzanti. Si trattò di un idea venuta dall osservazione tutta femminile delle necessità del momento. Necessità che si sono mantenute fino ai giorni nostri seppur con adattamenti all evoluzione dell attuale società. Il primo comitato ebbe come presidente Rosa Torriani-Maspoli e membri Antonietta Borella, Elisa Crivelli-Ceppi, Lina Maggi, Sofia Cattaneo-Seroli, Linda Brenni, Emilia Moresi Arata, Antonietta Noé, Ida Risi e Maria Maggi. La tassa annua per diventare socie era di Fr Lo statuto della società prevedeva come scopo di giovare al fanciullo di età non superiore ai 14 anni, sia per lo sviluppo fisico, intellettuale e morale. Definizione che permetteva di promuovere e sussidiare anche visite mediche e cure preventive, fornire indumenti, ecc. Il capitale iniziale fu di Fr raccolti con sottoscrizione e si aiutarono subito ben 62 famiglie. Più volte il piccolo sodalizio ha temuto di naufragare, ma con grande forza di volontà e malgrado le difficoltà incontrate, l Associazione non ha mai smesso di aiutare e le domande sono sempre aumentate. Si parla per esempio di un 1915 disastroso a causa della guerra. Le Autorità riconoscevano il valore dell opera e davano aiuti, malgrado l attività si svolgesse in gran parte nell ombra e senza dare resoconti particolareggiati, vista la delicatezza dell impegno. Dopo i primi entusiasmi le socie evitarono di partecipare alle assemblee annuali. Il comitato lo notava ogni volta e nel verbale del 1922 si legge appunto: È doloroso constatare il sempre crescente disinteresse per l andamento della società. Le 40 socie della prima ora si riducono a 9 e poi a 5, vale a dire solo le componenti del Comitato. Con pazienza tornarono però tempi migliori e il numero delle socie arrivò a 230. Il comitato organizzava manifestazioni come la tombola, teatri, concerti, film e la vendita dell ulivo dorato che permettevano di aumentare le entrate. Gli aiuti consistevano anche nella fornitura di latte (fino a 6000 litri annui) e nei primi tempi anche con cure in montagna o degenza in case di cura con assistenza medica gratuita. Venne pure organizzato un doposcuola con docenti volontarie, attività che venne però presto abbandonata per altre che sembravano più necessarie. A Natale poi, la Pro Infanzia distribuiva ricchi pacchi con indumenti generosamente donati dalle ditte del Paese. E gli anni sono trascorsi Oggi l organizzazione non è però cambiata di molto. Non si promuovono più manifestazioni, ma viene fatta la colletta una volta all anno e i sostenitori, che variano di anno in anno, ci sono sempre vicini. Vengono inviate circa 250 lettere con la richiesta di contributo. I versamenti sono liberi e diversificati: variano dai Fr. 10 ai Fr che ci vengono versati anche in forma anonima. I soldi servono ad aiutare le famiglie pagando loro fatture di vario genere per es. una rata d imposte, un premio di cassa malati, parte del canone di affitto, colonie estive ovviamente si tratta di un aiuto unico che può, eventualmente in casi particolari, ripetersi una seconda volta durante l anno. Nel corso degli anni le difficoltà delle famiglie sono mutate, ma esistono pur sempre problemi legati ad un certo disagio della nostra società, in particolare alla situazione economica (disoccupazione, crisi generale, famiglie monoparentali). Se una volta le richieste erano legate per es. alla fornitura di latte, oggi sono più legate ai bisogni finanziari perché le famiglie non riescono a far fronte al pagamento delle varie bollette afine mese. Il comitato, che si riunisce una volta all anno per l Assemblea ordinaria, è ora formato da Eliana Bianchi-Crivelli (presidente) e Marisa Dotti (segretaria-cassiera) che si occupano della parte amministrativa. Ricevono le richieste di aiuto; le esaminano con attenzione, onde evitare abusi e decidono se e come accettarle. Inoltre fanno parte del comitato stesso: Antonietta Cattaneo, Silvia Cortesi, Evelina Garobbio, Maria Luisa Poma, Maria Teresa Poma, Barbara Riva tutte di Mendrisio e Stefania Bobbià Calderari del quartiere di Rancate (momentaneamente in sostituzione di Giuseppina De Grazia di Riva S. Vitale). Le richieste di aiuto pervengono nella maggior parte dei casi direttamente dall Antenna sociale del Comune di Mendrisio. Le operatrici sociali contattano la nostra Associazione e sottopongono i vari casi. In altre occasioni sono le famiglie stesse che, grazie al passa parola, si rivolgono direttamente alla presidente o alla segretaria esponendo la loro difficoltà. Gli importi da versare vengono stabiliti di volta in volta a seconda della necessità. Come nel passato l aiuto si rivolge alle famiglie in difficoltà (con figli da 0 a 15 anni) di Mendrisio e da qualche anno anche dei Quartieri aggregati. Ogni anno si sostengono tra le 30 e 40 famiglie per un totale di ca. Fr I fondi provengono essenzialmente dai privati che ci danno regolarmente fiducia, ma anche il Comune di Mendrisio, un Legato e alcune banche partecipano con un contributo annuale. L Associazione ringrazia calorosamente i fedeli sostenitori e si augura che anche in futuro continuino a dare il loro sostegno in modo da poter proseguire l attività benefica a favore delle famiglie in difficoltà. Ogni piccolo contributo ridà speranza a coloro che stanno attraversando un momento difficile e la loro gratitudine ci sprona a tener viva questa opera di solidarietà che, seppur modesta, è motivo di orgoglio e senso di utilità. Eliana e Marisa Si è svolta venerdì 4 maggio alla Cantina Sociale di Mendrisio una degustazione organizzata da Generazione Giovani Mendrisio (GG) per incontrare i giovani della nuova città accorsi numerosi a questo evento. In sala erano presenti, oltre ad alcuni giovani consiglieri comunali della città, il sindaco Carlo Croci, il presidente ed il coordinatore sezionali, GianPaolo Tommasini e Flavio Foletti, il Consigliere di Stato Paolo Beltraminelli, il Consigliere Nazionale Marco Generazione Giovani alla Cantina Sociale Romano con i quali i presenti hanno potuto intrattenersi. A margine della degustazione dei vini della Cantina Sociale, si è svolto anche un breve momento più politico. Il presidente di GG Mendrisio Davide Rossi ha infatti salutato i numerosi convenuti invitandoli a continuare a seguire le attività della sezione giovanile del PPD di Mendrisio, anche in vista della scadenza elettorale di aprile Ha in seguito preso la parola il consigliere di Stato Paolo Beltraminelli che ha sottolineato l importanza di avere giovani motivati in politica e ha evidenziato il suo entusiasmo di vedere come a Mendrisio vi siano molte ragazze e molti ragazzi motivati a seguire le attività di Generazione Giovani. Infine, parola al sindaco della Città che ha illustrato l importanza e lo spazio che il PPD dà ai giovani e i futuri interventi che ci saranno a Mendrisio. Dopo questa breve parte ufficiale si è potuto parlare con i presenti degustando i vini e i prodotti della regione. Generazione Giovani Mendrisio invita nuovamente i giovani che sono interessati alle sue attività a comunicarlo via mail oppure visitando il profilo su facebook. Generazione Giovani Mendrisio La Passat Alltrack. Superlativa su ogni terreno. Con la Passat Alltrack, debutta per la prima volta la combinazione tra motore a benzina 2.0 l TSI da 210 CV (155 kw), cambio a doppia frizione (DSG) e trazione integrale permanente 4MOTION. Grazie a questo concetto di propulsione, al modo offroad e alla maggiore altezza libera dal suolo, potete concedervi in qualsiasi momento una bella scappata nella natura. Le soglie laterali pronunciate, i passaruota allargati e la robusta protezione sottoscocca completano armoniosamente il design. E con i suoi sistemi di assistenza, la nuova Passat Alltrack offre naturalmente un eccezionale comfort di guida anche nella giungla d asfalto cittadina. La Passat Alltrack, 2.0 l, 210 CV (155 kw) TSI, cambio DSG a 6 rapporti 4MOTION, è disponibile già da fr * o fr /mese **. Solo se un auto rende tutti partecipi alle sue innovazioni, è per eccellenza: Das Auto. * Consumo energetico: 8.6 l/100 km, emissioni di CO 2 : 199 g/km (media di tutte le vetture nuove vendute: 159 g/km), categoria di efficienza energetica: F. Prezzo consigliato non vincolante. Modello illustrato incl. equipaggiamento supplementare: fr ** Esempio di finanziamento tramite AMAG LEASING AG: interesse annuo effettivo 5.54% (durata mesi), durata 48 mesi ( km/anno), prezzo d acquisto in contanti fr Acconto 10% fr , rata leasing fr /mese. Casco totale obbligatoria esclusa. Tutti i prezzi incl. IVA 8%. La concessione del credito non è permessa quando conduce all indebitamento eccessivo del consumatore. AMAG RETAIL Mendrisio, Via Rinaldi 3, 6850 Mendrisio, Tel , AMAG RETAIL Lugano, Via Monte Boglia 24, 6900 Lugano, Tel , AMAG RETAIL Bellinzona, Via San Gottardo 71, 6500 Bellinzona, Tel , Partner di vendita: GARAGE NESSI PIERGIORGIO, Via cantonale, 6593 Cadenazzo, Tel , AMAG RETAIL Sorengo, Via Ponte Tresa 35, 6924 Sorengo, Tel , GARAGE WEBER-MONACO, Via Kosciuszko 4a, 6943 Vezia, Tel ,

7 11 maggio 2012 Mendrisio 7 Cantiere aperto da lunedì 14 maggio - Un potenziale edificatorio interessante Si demolisce l ex Maternità cantonale (red.) Demolire o ristrutturare? Le sorti di ville, vecchi alberghi, caseggiati, interi quartieri, parchi sono spesso al centro del dibattito. Altre volte non c è alcun confronto. Arrivano le ruspe e due giorni dopo non c è più nulla. Non è certo il caso per l ex Maternità cantonale di Mendrisio. L apertura del cantiere per la sua demolizione, lunedì 14 maggio è stata preceduta, soprattutto lo scorso anno, da diverse prese di posizione che hanno mostrato, in sostanza, l affetto di molti verso questo edificio situato davanti al nuovo ospedale e a sinistra di quello vecchio, diventato poi sede dell Accademia d architettura. La Maternità era stata aperta nel 1935 ed è rimasta tale fino al 1991; vi sono nate generazioni di ticinesi. La struttura era stata voluta dallo stato, grazie ad un lascito, per garantire, almeno in origine, alle madri dei ceti sociali meno (red.) Il cantiere della demolizione dello stabile sarà lo scenario di un esercitazione messa in atto dalla Società svizzera di cani di salvataggio (Redog), attiva su due fronti distinti, la ricerca di superficie e quella sotto le macerie con i cani da catastrofe; di questa seconda attività, in Ticino, è responsabile Paola Poli, di Mendrisio, che da più di trent anni realizza la sua passione: il primo cane lo aveva brevettato, come si dice in gergo, nel In Ticino i soci sono un ottantina, meno quelli attivi. favoriti, un ambiente accogliente e sicuro per mettere al mondo i propri bambini. Erano anni in cui il benessere non era certamente diffuso come oggi; molte famiglie avevano difficoltà a campare e a farne le spese erano spesso anche le gestanti, malnutrite e affaticate dal duro lavoro. Alla Maternità queste donne potevano recarsi alcuni giorni in anticipo, proprio per affrontare nel migliore dei modi il parto. La funzione della struttura è poi mutata nel corso dei decenni, fino a quando la Maternità cantonale perse definitivamente la sua funzione agli inizi degli anni Novanta, quando venne aperto il nuovo ospedale, con relativo reparto di ostetricia e neonatologia. Alcuni cittadini, quando venne annunciata la decisione di abbattere l edificio, avevano scritto ai giornali, chiedendo la ristrutturazione e la destinazione ad altri scopi dello storico edificio, al quale la popolazione del Mendrisiotto si sente legata e di cui serba molti ricordi. Ma il Consiglio di Stato, sollecitato dal deputato di Mendrisio Massimiliano Robbiani, aveva spiegato che la costruzione è tecnicamente e tecnologicamente obsoleta ; abbondano scale e corridoi (circa 50% degli spazi!) così che la distribuzione delle superfici utilizzabili è assolutamente irrazionale rispetto alle esigenze odierne. Insomma il santo non vale la candela, anche perché l edificio ha già subito negli anni vari rifacimenti. L ex Maternità fu occupata dopo il 91 dall Accademia d architettura e divenne sede provvisoria della Croce Verde, ma dal 2006 è... fuori gioco. L edificio andrebbe totalmente rifatto, scriveva l 11 agosto dello scorso anno il governo cantonale a Robbiani. Il Municipio di Mendrisio, interpellato a tempo debito dall Ente Ospe- daliero Cantonale sulla scelta di demolire, aveva dato il proprio consenso. Prima di procedere con le ruspe sono stati portati a termine, nelle scorse settimane, i lavori necessari ad eliminare tutti i materiali che contenevano componenti o tracce di amianto,... e le macerie serviranno ai cani da catastrofe Le esercitazioni sono molto importanti e un occasione come quella che si presenterà nei prossimi giorni a Mendrisio è certamente gradita. I figuranti istruttori si nasconderanno nelle macerie, simulando un crollo e i cani dovranno cercarli. L addestramento di un cane da salvataggio è lungo ed i criteri Ancora pochi giorni per vederla in piedi procedura prevista fin dall inizio. Lo spazio che si libererà dopo la demolizione ha un potenziale edificatorio interessante che, se necessario, potrà essere messo a disposizione nell ambito di progetti socio-sanitari d interesse regionale. per una buona riuscita sono severi. Richiede un grande impegno personale del conducente, si legge sul sito di Redog. Sono idonei cani di taglia media, di razza o meticci, maschi o femmine, docili. Mediamente, necessitano da due a quattro anni affinché un team (cosiddetto binomio cane - conducente) possa presentarsi ai test d idoneità e d intervento, che, se superati, danno accesso alla lista dei team brevettati pronti ad essere impiegati nei casi reali, anche all estero. Di regola, ogni team inizia l istruzione di base (socializzazione, cittadino a 4 zampe, ev. discipline sportive quali l accompagnamento sanitario, ecc.) presso una qualsiasi società cinofila aderente alla SCS (Società Cinologica Svizzera). Poi, con le basi acquisite si avvia verso un addestramento specifico per cani da catastrofe presso uno dei 13 gruppi regionali della REDOG, fra cui quello ticinese. In questa fase della sua istruzione il cane impara a muoversi sulle macerie ed a segnalare al suo conducente la presenza di odore umano, abbaiando e grattando nel punto dove ha fiutato la presenza dell uomo, con ogni tipo di condizione meteo. 38 anni insieme Ogni giorno vi osserviamo e vediamo u n a luce che risplende dai vostri occhi sempre innamorati! Venerdì scorso avete festeggiato il vostro 38.mo anniversario di matrimonio! Siete il nostro più grande esempio di splendida coppia, genitori premurosi e dolcissimi nonni e tutti insieme vi auguriamo di essere sempre così affiatati e pieni d amore l uno per l altra! Vi vogliamo un mondo di bene! Assu e Manu con Alan, Sami, Giorgia, Valentina e Lorik Ballo liscio Ballo liscio domani, sabato 12 maggio, con la grande orchestra di Cinzia Belli al Bar Quadrifoglio di Mendrisio. Assemblea del Coro polifonico Benedetto Marcello L annuale assemblea si terrà mercoledì 16 maggio alle nella mensa della ditta Plastifil SA, piazzale Roncaa, a Mendrisio. All ordine del giorno, oltre la nomina del presidente del giorno e degli scrutatori, della lettura del verbale precedente, ci sarà la relazione presidenziale, la presentazione del bilancio e dei rapporti, la relazione tecnica del maestro e le dimissioninomine. A seguire si terrà la cena sociale. La Polizia comunale ed ecocarwash per un ambiente più pulito La Polizia comunale di Mendrisio ed ecocarwash in Vignalunga si accordano per lavare i veicoli di servizio in modo ecologico e veloce. Grazie ad ecocarwash e ad un processo di depurazione biologico completamente naturale ed efficace per i reflui dell autolavaggio, le acque trattate possono essere riciclate fino al 90%. La Polizia di Mendrisio contribuisce così a risparmiare migliaia di litri d acqua potabile ogni anno lavando i veicoli in modo sicuro ed ecologico. Grazie ad un tunnel di 26 metri con una capacità pari a 120 auto l ora, la Polizia compie un ciclo di lavaggio in soli 3 minuti non compromettendo il tempo d intervento. In foto, il responsabile di ecocarwash Silvano Pasta con Mattia Castiglioni, agente della Polizia comunale. Finger food si presenta Martedì 15 maggio alle 18 nella Libreria Al Ponte di Mendrisio Viviana Lapertosa presenta il suo libro Finger Food, 140 ricette da mangiare in un boccone. Durante l incontro, assaggi delle ricette, preparati dalla Cuoca della porta accanto. Torna la tradizionale consacrazione e distribuzione per San Siro Il pane benedetto all Eremo Una tradizione che si ripete di anno in anno fra gli abitanti di Mendrisio, è quella di salire all Eremo di San Nicolao per ricevere il pane benedetto. Mario Medici, nel suo libro Sagre del Mendrisiotto, stampato diversi decenni fa, dice: San Siro, vescovo che portò e diffuse il cristianesimo nelle terre del Pavese e dell alta Italia. Orbene, nella chiesetta dell Eremo si conserva, tra l altro, un antichissima statua lignea di San Siro in stile tardogotico. A rendere poi squisitamente umana l annuale sagra ci ha pensato, or fanno alcuni secoli, un facoltoso cittadino mendrisiense il quale fondò un cospicuo legato, obbligando in perpetuo la Comunità di Mendrisio a distribuire lassù sulla montagna, coi proventi di tale lascito, ad ogni persona, dopo la messa, un pane benedetto di buon frumento e ben confezionato, in onore di San Siro, nella chiesa della Madonna Liberatrice o della stella sopra Mendrisio. La tradizione del pane di San Siro si è sempre mantenuta fino ai giorni nostri. (Una volta la distribuzione avveniva il 17 maggio, giorno di San Siro, da qualche anno avviene il sabato più vicino a tale data, ndr.). Continua Mario Medici nella descrizione: Quella mattina stessa del 17 maggio, quando il sole getta lunghe ombre sul verde nuovo che s insinua dappertutto in quello stupendo squarcio di mondo, prima che vi giungano gli uomini, è il paziente puledro che arranca anche lui sulla via che conduce all eremo, trascinandosi dietro, sul carretto traballante, il prezioso quanto umile carico di quel pane ben confezionato, odoroso e ancora caldo di forno. Quando i fedeli giungono di lì a poco nel minuscolo santuario, il pane del legato, deposto a guisa di offerta sulla candida mensa dell altare, non aspetta ormai che la benedizione del sacerdote. E una volta che sarà benedetto, quello stesso pane passerà nelle mani di coloro che, con lo sguardo e l animo volto alle cose buone e belle del passato (anche se di una semplicità estrema), si sono recati lassù sul Monte della stella a godere la letizia indescrivibile di un bel giorno assolato di maggio, partecipando in tal guisa ad una tra le più antiche sagre del nostro paese. Con la descrizione affidata alla penna del Prof. Medici assaporiamo i valori e le testimonianze di anni passati. Resta però a noi la volontà di proseguire sul cammino tracciato dai nostri avi, riproponendo di anno in anno la benedizione e la distribuzione del pane di S. Siro. A tutti vada quindi l invito per sabato 19 maggio alle 16. Swica, punto di riferimento per il Mendrisiotto Swica, l assicurazione malattia di qualità, punto di riferimento per il Mendrisiotto. Swica ha deciso di investire nella regione aprendo una nuova agenzia generale a Mendrisio. Questo per essere sempre più vicini alla clientela privata ed aziendale della regione, allo scopo di offrire un servizio efficiente, oltre che di qualità. In un periodo dove i grandi assicuratori tendono a centralizzare per risparmiare costi amministrativi, Swica va contro tendenza, mantenendo costante la propria politica di decentralizzazione, grazie alla quale è riuscita ad ottenere un portafoglio aziendale e privato sempre più importante, a soddisfazione della sua clientela Svizzera. Per Swica, infatti, il servizio e la qualità sono la priorità. Swica Mendrisio è costituito da un piccolo e giovane team di professionisti del ramo, competente e pronto ad assistere la clientela momò. Gli uffici sono situati in Piazza del Ponte 7 a Mendrisio e sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12 e dalle alle 17 (venerdì chiusura alle 16.). Nella fotografia da sinistra: Fabian Alessi (consulente assicurativo), Chantal Lurati (consulente al servizio clientela) e Manuel Caliendo (responsabile agenzia). Corso per monitori Da mercoledì 16 maggio a domenica e da venerdì 26 ottovre a domenica 28 si terrà lo stage di base 2, approfondimento per animatori attivi, nella casa al Mulino di Airolo. Organizzatore: CEMEA (Centro di Esercitazione ai Metodi dell Educazione Attiva). Informazioni e iscrizioni sul sito oppure chiamare lo Ente turistico: cambia la data dell assemblea La data dell assemblea primaverile dell Ente turistico del Mendrisiotto e Basso Ceresio ha dovuto essere spostata dal 13 al 14 giugno alle all Hotel Coronado di Mendrisio. La medicina ayurvedica È il tema della conferenza in agenda oggi, 11 maggio, alle 20 nell aula magna delle scuole elementari Canavée. Relatrice, Anna Comizzoli, diplomata presso Sivananda Yoga Vedanta Dhanvanthari Ashram di Neyyar Dam, Kerala, e all Ayurveda Yoga Retreat di Coonoor, Tamil Nadu, con il titolo di Yoga Acharya. Organizzano I Verdi del Ticino. Entrata libera.

8 vi presenta R...estate... a Chiasso

9 11 maggio 2012 Chiasso 9 A Chiasso con l Artinscena di Morbio anche per beneficenza Bimbi e ragazzi sulla scena Chiusura negativa per la Parrocchia, ma si sta in giudizio Sta per iniziare una rassegna teatrale dedicata ai ragazzi. A presentarla è la Compagnia teatrale Artinscena, patrocinata in parte dal Municipio di Morbio Inferiore. Artinscena da ormai 8 anni prepara bambini, ragazzi e giovani (una cinquantina ogni anno) a confrontarsi e padroneggiare progressivamente i linguaggi artistici del canto, del mimo, della recitazione e della danza. Tutti i nuovi attori hanno la chance di misurarsi per ottenere quella consapevolezza necessaria a rafforzare la fiducia in se stessi per imparare il gioco più difficile della vita: giocare ad essere. Convinta che il teatro sia una grande opportunità, la Compagnia Artinscena lavora sull arco dell anno accademico con incontri settimanali nella sala cine Excelsior di Chiasso. Lo spettacolo del Gruppo Cuccioli verrà offerto alle scuole elementari del circondario mentre l incasso dello spettacolo del Gruppo Junior (il 2 giugno) verrà versato in beneficenza all associazione Tavolino magico (Sostegno alimentare per la Svizzera). Ma vediamo, qui di seguito, date e titoli degli spettacoli. L isola di Cocomerò 1 giugno Sala cineexcelsior: matinée per le scuole e dalle spettacolo per il pubblico (ingresso 10 fr adulti e 5 franchi bambini fino a 12 anni). Sul palco, il Gruppo Cuccioli (7-10 anni) con un piccolo spettacolo musicale che attraverso una storia fantasiosa tocca in modo scherzoso i temi dell accoglienza e della diversità. Cosa succede a Villa Elsa? 2 giugno Sala cine Excelsior: alle spettacolo per il pubblico con offerta libera a sostegno dell associazione Tavolino Magico. In scena il Gruppo Junior (11-14 anni) con un giallo ricco di malintesi e situazioni esilaranti che mettono in luce valori importanti come la fiducia. Nulla è come sembra 3 giugno Sala cine Exclesior alle spettacolo per il pubblico (ingresso 10 fr per adulti e 5 fr ambini fino a 12 anni). Si esibirà il Gruppo Grandi (15-18 anni) con una commedia brillante degli equivoci in cui il lui della situazione mette seriamente a repentaglio uno dei valori più importanti della vita: la fiducia. Con questo spettacolo, il Gruppo Grandi si è aggiudicato il Premio Giuria degli Esperti al concorso Franco Agostino - Teatro Festival Città di Novara ed il Premio Assoluto dell Associazione organizzatrice DimiDimitri di Novara il 19 aprile scorso. Si è svolta in settimana l annuale assemblea della parrocchia cattolica di San Vitale Martire a Chiasso. Durante i lavori sono state lette le relazioni del Consiglio parrocchiale, dei consuntivi e il rapporto della Commissione della gestione. Subito è stata evidenziata la tendenza negativa (già notata nell assemblea dello scorso novembre); i consuntivi 2011 sono stati approvati quindi con una perdita di ,76 franchi. La stessa sera, martedì 8 maggio, si è pure tenuta l assemblea straordinaria la quale ha autorizzato il Consiglio parrocchiale a stare in giudizio nella causa promossa dai proprietari del mappale (numero Madonnina del Penz, ndr.) di Chiasso con 46 voti a favore, 25 contrari e 4 astenuti. Gite SAT La SAT di Chiasso organizzerà domani, 12 maggio, una gita famigliare in bicicletta. Capogita: Marco Cerletti ( ). Sempre domani, la SAT propone un arrampicata a Freggio. Capigita: Eros Villa ( ) e Thomas Arn ( ). Il Gruppo Seniori organizza inoltre una traversata dalle Terre di Pedemonte alla Bassa Valle Maggia giovedì 17 maggio, giorno dell Ascensione. La partenza è fissata alle 8 dal piazzale del cimitero di Chiasso. Capigita: Raffaello e Paulette Fovini ( ). Sabato 19 e domenica 20 maggio è prevista l apertura della Capanna Alpe Sponda. Responsabile: Mario Manzo ( ). Concerti alla SMAC La SMAC, Scuola di Musica e Arti Creative organizza domani, 12 maggio, alle 18 (nella sala culturale in C.so S. Gottardo 98) il concerto del quintetto della violinista cubana Martha Duarte che si esibirà con Andrés Ortiz (pianoforte), Olmo Antezan (saxofono), Ivan Lombardi (contrabbasso) e Silvano De Tomasi (percussioni). Per mercoledì 16 maggio alle 16 la SMAC propone il concerto del SPS Ensamble guidato dai percussionisti Luca Bruno e Luca Congedo. Seguirà un workshop per bambini dai 5 anni. Informazioni e prenotazioni: o Circo al Teatro Gli spettacoli della Scuola di Circo Lidia Golovkova avranno luogo domenica 13 maggio al Cinema Teatro di Chiasso alle 14 (e non alle come segnalato la scorsa settimana) e alle R...estate a Chiasso in calendario Si preparano una primavera e un estate ricche di appuntamenti nella città di confine. Il Comune ha pubblicato il calendario R...estate a Chiasso fitto di proposte sino alla fine del mese di agosto che spaziano dallo sport alla cultura, dalla musica agli incontri per bambini e ragazzi. Tra le manifestazioni e le sagre spicca la Sagra della costina di Seseglio. In ambito musicale, domenica 20 maggio è in agenda La Banda Passò, con la sfilata della Musica Cittadina, mentre Festate animerà con suoni, profumi e colori la piazza alla metà di giugno. Gli eventi sportivi debuttano alla fine di questo mese con il 17 torneo internazionale di calcio U14 Memorial Martelli-Meroni, per continuare il 2 giugno con il torneo internazionale di basket U14. Durante gli Europei di calcio in Piazza Indipendenza sarà allestito un maxischermo. ProgettoAmore torna quest anno a Chiasso: il 9 giugno verrà organizzata una giornata all insegna della solidarietà con i campioni svizzeri e la Nazionale italiana cantanti. Ursula e Francesca Tini, contitolari della Boutique Cati Moda di Chiasso, hanno il piacere di poter festeggiare con le loro collaboratrici Graziella, Marina e Lucia i 25 anni di attività nel centro della città di Chiasso. Approfittando dei festeggiamenti hanno ampliato la superficie di vendita e rimodernato interamente il negozio aumentando a 240 mq l esposizione di abiti per tutte le occasioni. Un ricco assortimento permette di accontentare meglio la propria clientela. In base a questa filosofia le titolari di Cati Moda si approvvigionano secondo uno schema di acquisti di base a integrazioni settimanali. La notte illuminata di Chiasso Letteraria Per tre giorni e due notti Chiasso Letteraria ha fatto parlare libri, racconti, scrittori e scrittrici, privilegiando la dimensione del contatto tra gli autori e le autrici. La formula dell intervista e degli incontri letterari è molto apprezzata non solo dal pubblico, ma anche dagli autori e dalle autrici afferma Marco Galli, coordinatore del Festival Internazionale di Letteratura. Il bilancio dell edizione? Illuminante - nonostante il titolo buio - è stata seguita da quattromila persone. Tanti i momenti forti della settima edizione: Giuseppe Scaraffia e le sue signore della notte; Marcello Fois e Dominique Manotti con i loro romanzi e racconti noir che usano sapientemente i fasci di luci dell investigazione per stanare le ombre di una società, la nostra, piena di conflitti e contraddizioni; Anne Cuneo, e la sua grande capacità di scrittura; Antonia Arslan, il buio del genocidio armeno e la luce della Cati Moda festeggia il 25 e amplia la boutique Marco Tini, marito e papà, prosegue con camicie su misura per tutti i gusti, previo appuntamento direttamente nella boutique. Il negozio dispone di un ampio parcheggio a disposizione davanti al negozio con la prima ora gratuita. memoria collettiva; il celebre antropologo francese di fama internazionale Marc Augé, le sue notti, i sogni che illuminano le coscienze e l alba della conoscenza, così necessaria per riprendereci il nostro futuro. Lo scrittore cinese Qiu Xiaolong attraverso i suoi romanzi ha parlato con brio e lucidità dei meccanismi della società contemporanea cinese. E Elisabeth Bronfen, con i suoi incontri letterari, ha fatto scoprire Nyx, dea della notte, piena di contrasti, che comprende calma e spavento, fertilità e morte, felicità e malinconia, purezza e degrado, libertà e perdita di libertà. Ma anche altre stelle hanno costellato l edizione di Chiasso Letteraria, infatti hanno partecipato e si sono fatti notare: Licia Maglietta, Claudio Taddei, Maurizio Maggiani, Fabio Pusterla, Tahar Ben Jelloun, Alberto Nessi, i video di Franco Ghielmetti e Flavio Stroppini. E non sono mancate neanche le presenze politiche: Manuele Bertoli e Marco Borradori. Pasta e sughi tornano sul Corso Sabato prossimo 19 maggio dalle 10 nella zona pedonale in Corso San Gottardo a Chiasso si terrà il Pastival, tradizionale sagra dedicata alla pasta. Già dalla mattina le strade saranno animate da bancarelle che proporranno diverse specialità rigorosamente fresche e fatte in casa : dagli gnocchi alle tagliatelle, dalla pasta con svariati ripieni alle tradizionali paste secche, senza tralasciare i sughi pronti preparati seguendo e rispettando alla lettera le antiche ricette delle nonne. All inizio del pomeriggio, all imbocco di Piazza indipendenza, 16 squadre (in rappresentanza dei bar e di varie associazioni locali) si sfideranno in un appassionante e goliardico tiro alla fune con squadre miste, le vincenti riceveranno dei ricchi premi (informazioni e iscrizioni allo o Dalle 17 a tutta la popolazione verranno offerti gli gnocchi con la famosa salsa La Surpresa, fino ad esaurimento. La manifestazione, organizzata dal dicastero sport e tempo libero del Comune di Chiasso si terrà con qualsiasi tempo. Promozione fino al DEPOSITI VINCOLATI 6, 9, 12 MESI GIÀ DA Sicurezza e alto rendimento EUR 1.70%* CHF 1.20%* *tasso d interesse indicativo ( ) Chiasso, Succursale Piazza Indipendenza 2 CH 6830 Chiasso Mendrisio, Agenzia Piazzetta Borella 1 CH 6850 Mendrisio Call Center Banca Popolare di Sondrio (SUISSE) La Banca che parla con te.

10 10 Distretto 11 maggio 2012 In vacanza con Pro Senectute Ci sono ancora alcuni posti disponibili ai soggiorni al mare in programma a maggio e a giugno: Diano Marina (24 maggio-3 giugno) e Torre Pedrera di Rimini (3-12 giugno). È possibile richiedere il Programma anche per le mete di settembre. Informazioni e iscrizioni al segretariato di Pro Senectute ( ). Il Ristorante Bernasconi festeggia il : il Ristorante Bernasconi di Novazzano desidera festeggiare i 40 anni con l affezionata clientela, offrendo la possibilità di vincere un marengo ogni tre mesi: ogni visita aumenta pertanto la possibilità di vincita. Lo staff ha elaborato dei piatti allettanti a prezzi ragionevoli e aspetta tutti con gioia. Per la Festa della mamma ci sarà un menu particolare (prenotazioni allo ). Tanti auguri a tutte le mamme e a presto. L Autolinea Mendrisiense ultima la posa di 56 distributori automatici I biglietti del bus alla fermata Prendere l autobus? Cambiano le modalità. L Autolinea Mendrisiense SA sta ultimando, in questi giorni, la posa e la configurazione di 56 distributori automatici dei biglietti lungo la linea urbana 501 Chiasso-Mendrisio. Nella città di confine, a Balerna, Morbio Inferiore e nel Borgo i lavori sono ormai ultimati; a Coldrerio termineranno entro la fine di questo mese. Grazie a un importante investimento, l utenza avrà la possibilità di acquistare il biglietto direttamente alla fermata, mentre gli autisti potranno concentrarsi alla guida. Questa novità - rileva il direttore dell AMSA Ivano Realini - farà sì che i viaggiatori potranno utilizzare tutte le porte a disposizione, sia per la salita che per la discesa. I tempi di attesa per l emissione Il titolo di trasporto si può acquistare pagando con moneta in franchi o euro e con carte di credito. del biglietto saranno, di fatto, cancellati: ciò comporterà una riduzione delle soste con un conseguente miglioramento della fluidità del traffico privato. L utilizzo dei distributori automatici di biglietti alle fermate è molto semplice. Con pochissimi passaggi si può acquistare il titolo di trasporto, pagando con moneta in franchi, moneta in euro o con carte di credito (i distributori non accettano invece le banconote). Da martedì scorso, sugli autobus vengono distribuiti dei prontuari d uso allo scopo di facilitare l impiego (sono scaricabili anche dal sito Nel primo periodo di rodaggio, l Autolinea Mendrisiense assicurerà comunque ancora una vendita dei titoli di trasporto a bordo dei veicoli. Scampagnata sui monti di Rovio Organizzata dal Vicariato del Mendrisiotto la scampagnata sui monti di Rovio è in programma giovedì 17 maggio, festa dell Ascensione. Dalle 8.15 alle 9 colazione insieme a Rovio, nella casa francescana di Betania, alle 9 preghiera del mattino nella cappella della Fraternità e alle 9.15 partenza e salita verso i monti sul sentiero. Alle 11 messa da campo nel bosco presso l alpe di Bogo (Tema: la festa, tempo per la Comunità) e a mezzogiorno pranzo al sacco. Il pomeriggio sarà allietato da intrattenimenti liberi con la possibilità, per i giovani, di salire all antica chiesetta sul monte Sant Agata. Rientro dalla comoda mulattiera alpe Bogo- Ala materna. La passeggiata famiglie coi piedi per terra e lo sguardo al cielo avrà luogo solo con il bel tempo, in caso di pioggia sarà rinviata a domenica 20 maggio. In caso di tempo incerto telefonare al 1600 a partire dalle 7, altre informazioni Happy Birthday Luna d argento con stelle dorate, gnomi folletti e fatine incantate, una pioggia di auguri e un pensiero fatato per un compleanno da togliere il fiato! Alla nostra piccola Tosca, che lunedì 7 maggio ha spento 6 candeline, un mondo di auguri! Ti amiamo forte. Nozze Mamy, Papy e Emma Auguroni a Seo che sabato 12 maggio a Bioggio si unirà in matrimonio con la sua amata Alessia. Salutoni dal gruppo addio al celibato. Enrico Sala: Quasi vent anni di costruzioni e richieste in Cambogia Insieme per Siem Reap Enrico Sala da ormai 19 anni raggiunge periodicamente la Cambogia, e più precisamente a Siem Reap. Dopo l operazione alla schiena dello scorso anno a dicembre 2011 Enrico ha affrontato anche un intervento alle coronarie. Ma ciò non ha ostacolato la sua voglia di portare a termine personalmente i cantieri aperti a luglio e, anche se la partenza era prevista a gennaio, lo scultore di Salorino è riuscito ad imbarcarsi sull aereo alla fine di marzo. La situazione in Cambogia è la seguente: degli otto cantieri aperti mancano solo 3 inaugurazioni. Infatti sono stati costruiti due nuovi Centri Medici (di cui uno offerto dal Comune di Vezia), 3 nuove scuole, una scuola per l infanzia e 8 servizi igienici adeguati in un Centro scolastico Licee di oltre 5000 allievi. Data la mia assenza in loco, quest anno è stato particolarmente difficile per i miei due collaboratori, i quali hanno dovuto effettuare degli extra (occupandosi anche di problemi mai affrontati prima) dato il mio momentaneo abbandono di quasi tutta l organizzazione (per forza maggiore), afferma Enrico Sala. Ora, a bocce ferme, però, ci rendiamo conto che il nostro lavoro è e sarà importante, e lo ha pure ribadito il Ministro della Sanità in persona, intervenuto di persona a due inaugurazioni. Inaugurazioni che vengono sempre più spesso utilizzate per recapitare richieste di nuovi edifici. E proprio il Ministro ha chiesto al momò Sala di potenziare (nel limite del possibile) i Centri medici costruiti in passato, così da poter accogliere più pazienti per la degenza. Gli ho risposto che approvo, ma purtroppo le entrate dei sostenitori abbienti sono sparite e in futuro, se non ci sarà una inversione di marcia, i programmi saranno ridotti notevolmente, malgrado si mantenga buono il numero di sostenitori (come Voi che ringrazio infinitamente) afferma Sala. Le richieste per il 2013 sono: 5 scuole di 5 classi in Centri fino a 5000 allievi, un Centro medico, e altre richieste minori (che verranno valutate in seguito). Da 3 anni un funzionario di un Ospedale distrettuale compie oltre 200 km e formula la richiesta di un padiglione maternità, Sala e i suoi colleghi vedranno cosa sarà possibile fare. Maggiori informazioni sul sito Nella fotografia Enrico Sala taglia il nastro in compagnia del Ministro della Salute cambogiano. Le proposte del Gruppo Ricreativo Mercoledì 23 maggio si terrà l uscita a Villa Olmo (Como) per visitare la mostra La dinastia Brüghel, rassegna che conta 70 dipinti ad olio e 30 disegni e incisioni. Partenza alle 8.45, rientro previsto verso le Iscrizioni entro il 12 maggio telefonando allo (Mariella). La gita sociale del Gruppo Ricreativo è in calendario il 7 giugno ed ha come meta Gardaland. Iscrizioni allo (Chiarella) entro il 18 maggio; verranno accettate le iscrizioni in ordine di entrata. In caso di pioggia telefonare al 1600 a partire dalle 19 del giorno precedente. 1,75% * TassoPremium Mentre voi leggete il giornale, i vostri risparmi crescono. credit-suisse.com/tassopremium *

11 11 maggio 2012 Distretto 11 È ormai conto alla rovescia per la trentesima edizione del Palio di Mendrisio Sfida a dorso d asino tra i rioni Festeggia il traguardo del 30 il Palio di Mendrisio che si svolgerà i prossimi 25 e 26 maggio. Una manifestazione che coinvolge tutte le generazioni, fortemente radicata alle tradizioni del Borgo e dei suoi rioni che si sfideranno in singolar tenzone... a dorso d asino. L attesa sfida che (novità di quest anno) si terrà presso il Centro manifestazioni Mercato Coperto, sarà preceduta da vari incontri: domani, 12 maggio, i rappresentanti del Palio saranno al centro Breggia di Balerna con una ricca bancarella. Gli appuntamenti di avvicinamento alla festa di fine mese prevedono, sabato 19 maggio, l Asinada, ovvero una camminata enogastronomica popolare, adatta a tutte le età, nell ambito della quale sarà possibile incontrare i simpatici asinelli. I partecipanti si ritroveranno alle 16 al Centro manifestazioni Mercato Coperto dove riceveranno i pettorali. Il percorso si snoderà nel parco di Casvegno per passare poi lungo il sentiero a lato della Valle della Motta e raggiungere il quartiere di Genestrerio. Ci si ristorerà quindi con rinfresco e stuzzichini in aperta campagna in compagnia dei quadrupedi. Prima di rientrare al Mercato Coperto, sosta alla Cantina Sociale per un aperitivo. Alle 19 sarà servita una maccheronata. In sala si riderà con Flavio Sala, alias il frontaliere Bussenghi e... la turista francese. L entrata è gratuita. Il programma del 30 offre un pomeriggio dedicato ai più piccoli. Mercoledì 23 maggio, dalle 14.15, il Mercato Coperto ospiterà Le fantasie del circo con il Circo Tonino di Mendrisio. L entrata è libera. Venerdì 25 maggio, alle 18.30, è in agenda il prologo con i giochi per i ragazzi. Un ora più tardi aprirà la cucina e la serata continuerà in musica con Oliver and Band. La giornata-clou di sabato 26 maggio si aprirà alle con il grande corteo del 30 per le vie del Borgo. Alle sarà offerta una maccheronata alla popolazione. I giochi inizieranno alle 13.30: alle 16 - novità mondiale - è prevista l Esibizione del carro trainato da 20 asinelli. In seguito verrà dato il via alle disfide a dorso d asino. In serata, cena con specialità alla griglia e premiazione. Alle 21.15, gli sbandieratori del Borgo di San Lorenzo (Alba) offriranno una fantasia di colori che precederà i fuochi d artificio. Le Gocce Momodance animeranno il ballo. Iniziativa del Kiwanis Mendrisiotto che festeggia quest anno i suoi primi 30 anni Lotta al tetano materno-neonatale Il nome Kiwanis Nunc Kee-Wanis deriva da un espressione degli indiani d America Ptchipew e significa noi procediamo, godiamo di un periodo buono ed in qualità di club di servizio agisce in campo sociale promuovendo e sostenendo azioni per un mondo migliore. Il Club accomuna persone attive in diverse professioni che si impegnano a sviluppare e sostenere progetti rivolgendo attenzione ai temi dei bambini e dei giovani. Attualmente presente in 80 nazioni, Kiwanis è organizzato in divisioni che contemplano 8700 Clubs e che ospitano circa membri. Il distretto Svizzera-Lichtestein è costituito da 23 divisioni (7000 soci), tra cui quella ticinese e quindi il Kiwanis Mendrisiotto. Kiwanis Mendrisiotto quest anno festeggia il 30.esimo e conta una quarantina di soci e, seguendo i principi enunciati negli statuti, si adopera nel territorio sostenendo diverse opere di volontariato e aiutando finanziariamente con azioni o finanziamenti anche persone meno fortunate nella regione e nel mondo, dimostrando particolare sensibilità alle situazioni che coinvolgono i bambini e la loro crescita. Il grande progetto sviluppato da Kiwanis a livello internazionale per l anno 2012, in collaborazione con UNICEF, è un importante azione congiunta che mira a debellare il pianeta dal tetano, malattia che provoca la morte di un bambino ogni I festeggiamenti si concluderanno sabato 16 giugno. Alle nel Chiostro dei Serviti ci sarà il concerto di chiusura intitolato Ricordo con il gruppo di ottoni Spontaneous Brass. Abilità, autoironia e voglia di divertirsi sono le qualità richieste ai partecipanti al Palio. Nelle immagini, due momenti delle passate edizioni. Quest anno la manifestazione si svolgerà al Mercato Coperto. 9 minuti. Il progetto, che è stato battezzato Eliminate, nel distretto svizzero ha come obiettivo il finanziamento di 1.7 milioni di dosi di vaccini antitetanici, che permetteranno di evitare la morte di numerosi bambini, che spesso vengono contagiati dalle loro mamme. La raccolta di fondi nell ambito del Palio di Mendrisio Il Kiwanis Mendrisiotto, nel suo piccolo, ha la possibilità di poter contribuire all azione di raccolta fondi svizzera che avrà luogo il prossimo 26 maggio ed ha scelto di farlo presentandosi con una roulotte-bar (Cool bar) analcoolica alla manifestazione del Palio di Mendrisio, che proprio come il club festeggia il suo trentesimo. Grazie alla sensibilità del Palio che ha accolto con entusiasmo la richiesta di Kiwanis Mendrisiotto e condivide i principi dell obiettivo, durante la giornata sarà quindi sviluppata un azione di sensibilizzazione nei confronti della popolazione ed una raccolta fondi, che andranno a favore del progetto ELIMINATE. Il Kiwanis ringrazia il comitato del Palio per l accoglienza e il sostegno con l obiettivo di condividere un anniversario e un imporante giornata, ricordando bambini e famiglie che potranno avere una speranza di vita in più. Musica con Toto Cavadini Oggi, 11 maggio, dalle 22 alle 24.30, Toto Cavadini animerà la serata al Bar Apache di Melano con Togn Canova alla chitarra. Nel pomeriggio di domenica 13 maggio il duo sarà all Osteria Centrale di Ligornetto. Tombola all oratorio Domani, sabato 12 maggio, alle ore si gioca a tombola all oratorio di Novazzano. In palio ricchi premi. Il ricavato sarà devoluto a favore delle opere parrocchiali. Pipistrani Domani, sabato 12 maggio, alle al Bar Spelndido Live Room i Pipistrani presenteranno il loro nuovo CD dal titolo I colori della musica. Nuove leve per l AS Novazzano Per la stagione 2012/2013, l AS Novazzano cerca ragazzi nati negli anni 1996/1997 e negli anni 2002/2003 per completare le squadre di allievi B ed E. Gli interessati possono telefonare allo o scrivere a Domenica 13 maggio alle 10 è inoltre in programma la partita Novazzano-Magliaso/Vernate decisiva per la promozione in 2.a Lega al campo sportivo Garbinasca. Gruppo Otello a Casa Girotondo Domenica 13 maggio dalle 15 il Gruppo Otello di Mendrisio rallegrerà gli ospiti della Casa Girotondo di Novazzano con i suoi canti folcoristici. Tombola di maggio Domani, sabato 12 maggio, dalle al Bar Lido la Benefica di Capolago organizza una tombola con ricchi premi. Il ricavato sarà pro manifestazioni benefiche.

12 Pagina informativa delle Aziende Industriali di Mendrisio le informano Le AIM promuovono le energie rinnovabili Il tema dell energia cosiddetta «pulita» è sempre più d attualità. Facendo capo unicamente a fonti rinnovabili, queste produzioni d energia non emettono sostanze nocive all ambiente e neppure sottraggono risorse al pianeta, siccome non sono legate in alcun modo alle materie prime esauribili come carbone, petrolio o uranio. Produrre e consumare energia «pulita» significa quindi fare un passo concreto nel rispetto dell ambiente e della qualità di vita. A garantire la produzione di elettricità esistono diversi certificati, simili ma non uguali. Certificato Naturemade Basic È un marchio di qualità per energia prodotta da fonti rinnovabili. Certificato Naturemade Star È un marchio di qualità per l energia prodotta da fonti rinnovabili e in modo particolarmente rispettoso per l ambiente. È anche chiamata energia ecologica. Energia idroelettrica Energia prodotta da turbine azionate dalla forza di caduta dell acqua proveniente da bacini di accumulazione. In questo processo possono essere utilizzati anche grandi flussi d acqua. Energia solare L energia emessa dal sole è captata da moduli fotovoltaici che la trasformano in elettricità. Che cosa scegliere? Il mix elettrico fornitovi normalmente da AIM senza particolari richieste è composto dal 90% di energia idroelettrica di provenienza europea e dal 10% di energia nucleare. Per dare una svolta ai vostri consumi, potete scegliere i nuovi pacchetti EcoPower e Tìacqua. Non esitate ad informarvi e a compilare e spedire il tagliando d ordinazione allegato! Maggiori informazioni Aziende Industriali Mendrisio Via V. Vela Mendrisio Mix di energia ecologica certificata Naturmade Star Energia idroelettrica pura ticinese Le AIM sono liete di offrire alla propria clientela EcoPower, un nuovo prodotto di energia idroelettrica e solare proveniente da centrali e impianti certificati col marchio Naturemade Star. EcoPower è un prodotto di qualità non semplicemente rinnovabile, ma anche ecologico. I clienti sensibili al tema ambientale potranno così essere certi di acquistare un prodotto all altezza delle proprie aspettative. Le AIM sono liete di offrire alla propria clientela Tìacqua, il nuovo prodotto di energia elettrica interamente proveniente dal cantone Ticino. Tìacqua è fornita da Enertì (la Società delle aziende di distribuzione di energia elettrica in Ticino) e da AET (l Azienda elettrica ticinese). Le aziende elettriche che fanno capo a Enertì hanno deciso di differenziare i prodotti offerti, per dare la possibilità all utente di compiere scelte oculate, in linea con le proprie esigenze e convinzioni. Composizione di EcoPower 97.5% energia idroelettrica 2.5% energia solare Sovraprezzo 5 cts/kwh Composizione di Tìacqua 97.5 % energia idroelettrica 2.5% energia eolica ticinese Sovraprezzo 1 cts/kwh EcoPower garantisce benefici immediati Contributo attivo alla salvaguardia dell ambiente grazie al consumo di energia elettrica rinnovabile ed ecologica proveniente da centrali e impianti certificati. Adatto per la propria economia domestica, l azienda, il commercio o l ufficio. Contributo diretto a favore del fondo delle AIM (1 cts/kwh) interamente dedicato alla promozione delle nuove tecnologie legate alle energie rinnovabili ed ecologiche. EcoPower è certificato Naturemade Star La certificazione Naturemade Star soddisfa severe disposizioni ecologiche garanzia di un deflusso minimo dai bacini idroelettrici creazione di un passaggio per i pesci La città di Mendrisio utilizza EcoPower Gli stabili della città di Mendrisio consumano già energia elettrica certificata EcoPower. Ora tocca a voi Non esitate a compilare e spedire il tagliando d ordinazione allegato! Tìacqua è certificato Naturemade Basic La certificazione Naturemade Basic garantisce che l energia è prodotta da fonti rinnovabili. Un sostegno tangibile alle fonti pulite Il centesimo versato in sovrapprezzo sarà Ora tocca a voi Non esitate a compilare e spedire il tagliando d ordinazione utilizzato e reinvestito in Ticino comprensorio di ogni singolo distributore per progetti che riguardano le rinnovabili. Anno dopo anno sarà dunque un contributo tangibile al miglioramento della sostenibilità dei consumi energetici di noi tutti e al miglioramento della qualità di vita. Solo 40 franchi in più all anno Per un economia domestica composta da quattro persone, l acquisto di Tìacqua si traduce in un supplemento di circa CHF 40. all anno. allegato! Maggiori informazioni o modulo d iscrizione online al sito e nel energie Il sovrapprezzo di 5 cts/kwh va aggiunto al costo dell energia, IVA non compresa. Tagliando d ordinazione Il supplemento di 1 cts/kwh va aggiunto al costo dell energia, IVA non compresa. L importo massimo corrisponde al consumo totale di un semestre (IVA non compresa) Desidero acquistare il pacchetto d energia EcoPower (al semestre): 500 kwh (Fr. 25. ) kwh (Fr. 50. ) Numero d abbonato: Cognome e nome: Via e numero: kwh (Fr )... kwh (5 cts/kwh) NPA e località: E mail: Telefono: Desidero acquistare il pacchetto di Tìacqua (al semestre): 500 kwh (Fr. 5. ) kwh (Fr. 10. ) Luogo e data: Osservazioni: Firma: kwh (Fr. 20. ) kwh (1 cts/kwh) Spedire a Aziende Industriali Mendrisio, via V. Vela 9, 6850 Mendrisio

13 11 maggio 2012 Distretto 13 Il caffè del Commercio Equo Domani, sabato 12 maggio, si celebra la Giornata Mondiale del Commercio Equo. Si tratta di un momento di sensibilizzazione, che si rinnova ogni mese di maggio, indirizzato a tutti i consumatori attenti che, quest anno, sarà dedicato a un chicco tanto caro al nostro palato: il caffè. La Bottega del Mondo di Mendrisio organizza per l occasione una colazione in bottega in via Croci 6 dalle 9 alle 11. La Bottega del Mondo di Balerna offre, presso il locale Bar del Popolo, una degustazione di caffè e di prodotti del commercio equo dalle 9 a mezzogiorno. Verrà anche proposta un azione sul caffè in vendita dal 12 al 19 maggio. Peugeot a energia alternativa all Autocentro Carlo Steger Peugeot propone un offerta completa di autovetture ad energia alternativa, che abbinano la ricerca di una migliore protezione dell ambiente al piacere di guida e sensazione di libertà. La 3008 HYbrid4 è il primo veicolo full hybrid diesel di serie al mondo. Dotare la 3008 della tecnologia HYbrid4 è stata una scelta naturale. Questo crossover è già un ibrido in quanto Bolle di sapone al Serfontana Le bolle di sapone sono al centro di una speciale esposizione che verrà allestita al centro commerciale Serfontana di Morbio Inferiore dal 15 maggio al 2 giugno prossimi. Chi non si è mai divertito durante l infanzia, e probabilmente non ha mai smesso di divertirsi, con le bolle di sapone? Si tratta forse di uno dei passatempi più popolari di ogni dove e ogni tempo. Occorrono semplicemente una cannuccia e acqua saponata. I bambini amano rincorrerle e acchiapparle al volo. Gli adulti sono consapevoli della loro durata effimera. Ma sappiamo davvero tutto sulle bolle di sapone? La mostra al Serfontana è per certi versi sorprendente e consente al visitatore di gettare uno sguardo nel mondo delle bolle, approfondendo aspetti interessanti. Al di là della parte ludica, che si ritrova nei diversi strumentigiocattolo per la creazione delle bolle a disposizione dei visitatori, l esposizione fornisce un analisi scientifica e storica: non mancheranno infatti interessanti esperimenti scientifici, un laboratorio con diversi reticoli spaziali per l osservazione di aree minime di dilatazione e pannelli didattici da consultare. La mostra - pensata sia per i bambini che per gli adulti - sarà aperta al pubblico da lunedì a venerdì dalle 11 alle 18 e il sabato dalle 10 alle 18. L incantesimo delle bolle invaderà il centro shopping Serfontana dal 15 maggio. Balerna: gli allievi delle Medie realizzano una mostra con gli anziani Incontro tra generazioni Nell ambito dell Anno europeo dell invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni, la casa anziani e la scuola media di Balerna hanno svolto un attività in comune. Sotto la guida del docente Marco Piffaretti e dell animatrice del centro anziani Marinella Gianinazzi, si è voluto riportare alla memoria degli abitanti del paese e di tutti i visitatori una mostra su alcune attività svolte dagli abitanti di Balerna: falegname, panettiere-pasticciere, contadino, fabbro, sarta, sigaraia, contrabbandiere. Gli allievi della classe terza A della scuola media hanno lavorato fianco a fianco con un gruppo di ospiti del centro anziani con l obiettivo di racco- punto di convergenza di vari universi automobilistici: SUV, monovolume, berlina e coupé. Con la sua motorizzazione innovativa, Peugeot 3008 HYbrid4 ripropone il concetto di ibrido anche a livello di tecnologia, associando il motore diesel alla trazione elettrica. La nuova 508 RXH, motorizzazione diesel full hybrid4 ha uno stile esclusivo: 200 CV, 4 ruote motrici, modalità di trazione gliere testimonianze, materiali, oggetti di alcune professioni, certe ancora in auge e modernizzate, altre ormai entrate a far parte del elettrica al 100%, emissioni di 107 g/km CO2. Postura e design specifico ne decretano a pieno titolo l immediato ingresso nell universo all road. Unica, raffinata, rialzata, allargata: si distingue ugualmente per l originale firma luminosa dei proiettori LED. Con ion, la piccola city-car di Peugeot, il marchio francese propone un offerta di mobilità elettrica al 100%. Zero emissioni Spartaco Croci, da dieci anni lo specialista per la casa Spartaco Croci, tappezziere decoratore, e il suo team davanti al negozio di Castel San Pietro festeggiano quest anno il decimo anniversario dell inizio dell attività in proprio. Una passione per questo mestiere accompagna il titolare da quando, quindicenne, intraprese l apprendistato; dopo numerosi anni di esperienza, un diploma di maestria professionale conseguito in Germania, nel 2002 ha avviato la propria attività. Croci è affiancato da tre collaboratori. Fiamma Molteni, sarta, esperta nella confezione di tende d ogni genere e complementi d arredo come copriletti, fodere per mobili, biancheria da letto e ricami su tessuti. Claudio Colombi, di Montagnola, già da quale tempo dà il suo prezioso contributo quale decoratore d interni con una trentennale esperienza, specializzato in imbottitura e rivestimento di mobili, dal classico al moderno, montaggio di tende interne, da sole e posa di pavimenti. Stéphanie Salvini, ultima arrivata, ma non meno importante per il futuro della professione, con tutto il suo impegno e ottimi risultati al secondo anno d apprendistato. Per informazioni: passato. Durante questi momenti intergenerazionali e con la partecipazione di Héloise Denti, responsabile del punto Incontro inquinanti e zero rilascio di CO2 in fase di marcia fanno di questo veicolo una delle soluzioni di mobilità più rispettose dell ambiente. Le batterie agli ioni di ultima generazione costituiscono il cuore della trazione elettrica firmata Peugeot. Ricaricabili da una semplice presa di corrente di Pro Senectute Ticino e Moesano, i rappresentanti delle due generazioni hanno poi realizzato dei cartelloni illustrativi. Il risultato del lavoro è visibile, sino alla fine di maggio, nelle vetrine del centro paese: Esploratori di Balerna, Cartoleria Cerutti, Il Giardino delle arti e Bar Mazzola che hanno messo gentilmente a disposizione i loro spazi. Un esperienza positiva inserita in un progetto molto più ampio che ha visto diverse classi della scuola coinvolte in attività con persone anziane e disabili nell ambito di un progetto di istituto sul rispetto. Gli allievi delle scuole medie di Balerna hanno lavorato fianco a fianco con gli ospiti del centro anziani. da 220 V, offrono un autonomia importante ed erogano una potenza immediatamente disponibile. L Autocentro Carlo Steger SA di Genestrerio-Mendrisio attende i visitatori per scoprire l originalità e la molteplicità dell offerta Peugeot. Ristorante Pizzeria Ticino, un angolo di Napoli nel centro di Novazzano Il Ristorante Pizzeria Ticino di Novazzano, inaugurato nel 1970, cambia volto. Massimo e Monica deliziano oggi la clientela con un ottima pizza napoletana, cucina casereccia e specialità di pesce fresco. A mezzogiorno viene servito un gustoso menu, mentre non mancano ricchi aperitivi serali. Il tutto condito da gentilezza, simpatia e, non da ultimo, prezzi bassi. Il Ristorante Pizzeria Ticino si trova nel nucleo di Novazzano, in via Indipendenza 27; ampio parcheggio a 50 metri. Per informazioni e riservazioni telefonare allo Massimo e Monica, dallo scorso 1 maggio, gestiscono il Ristorante Pizzeria Ticino di Novazzano. Campione, domenica il mercatino Mercatino in piazza Roma a Campione per la festa della mamma. Domenica 13 maggio, dalle 10 alle 19, verranno allestite settanta bancarelle che proporranno prodotti agroalimentari, bigiotteria, ceramiche... nel segno dell artigianato e della genuinità delle materie prime. Non mancheranno offerte nell ambito del collezionismo, tra pregevoli pezzi d antiquariato e modernariato. L organizzazione è affidata alla locale Azienda turistica. Informazioni: Centro diurno Venerdì 18 maggio, alle 12, è in agenda un pranzo al centro diurno seguito da giochi vari (iscrizioni entro lunedì). Mercoledì 23 maggio, visita alla fabbrica di cioccolato Alprose di Caslano, in conclusione del progetto Storie tra generazioni in collaborazione con la scuola media di Riva San Vitale. La visita è aperta a tutti. Partenza dal piazzale a lago alle 10. Iscrizioni entro il 16 maggio. Festa della mamma Dolci, lavoretti e fantasia è quello che ciascuno può trovare sulla bancarella di beneficenza che ci sarà sabato 12 maggio a partire dalle 9 nel parcheggio della Banca Raiffeisen a Riva San Vitale. Il ricavato della vendita andrà a favore dell Associazione Sainam che opera in Tailandia. Ester e Nirvana invitano tutti a visitare la bancarella! Palestra di arti marziali Prove gratuite per i partecipanti al corso di Progressive Fighting Systems martedì 15 maggio alle 10 e sabato 19 maggio alle e di Krav Maga lunedì 14 maggio alle o giovedì 17 maggio alle presso Palestra New Sport Project in via Alle Campagne 5 a Riva San Vitale. Informazioni: , ail.com o Dormito bene? Sicuramente, se avete un ipoteca da noi. Altrimenti, buona notte. Offriamo ipoteche interessanti a condizioni vantaggiose. Sulle abitazioni rinunciamo alla maggiorazione del tasso per le ipoteche di 2 grado. Inoltre potete pagare gli interessi in due sole rate annuali. Maggiori informazioni sulla nostra vasta gamma di servizi bancari nel sito oppure chiamando la Service Line allo

14 SERVIZI In svizzera e all estero Studio di Podologia Pedicure medicale Solette ortopediche Paolo Rusconi Podologo Dipl. Federale Tel. +41(0) Via Lavizzari Mendrisio Tel. +41 (0) PREZZI SUPER DA SUZUKI: VANTAGGI PER I CLIENTI FINO A Fr NEW SWIFT INDIGO PACCHETTO INDIGO FINO A Fr CASH BONUS Fr VANTAGGIO PER I CLIENTI FINO A Fr New Swift GL Top Indigo già a Fr *, anche in versione Automatica Il vostro vantaggio Indigo: tetto panoramico scorrevole e basculante in vetro, sensori di parcheggio posteriori, navigatore portatile TomTom, rivestimento dei sedili in jeans e pacchetto Indigo del valore complessivo di Fr New Swift GL Indigo già a Fr *, anche in versione Automatica Il vostro vantaggio Indigo: pneumatici invernali portatile TomTom, rivestimento dei sedili in jeans e pacchetto Indigo del valore complessivo di Fr NEW ALTO INDIGO AB Fr INDIGO PAKET Fr r KUNDENVORTEIL Fr NEW KIZASHI 4 x 4 INDIGO AB Fr INDIGO PAKET Fr r KUNDENVORTEIL Fr NEW SPLASH INDIGO AB Fr INDIGO PAKET Fr r KUNDENVORTEIL Fr NEW JIMNY 4 x 4 INDIGO AB Fr INDIGO PAKET Fr r KUNDENVORTEIL Fr NEW SX4 4 x 4 INDIGO AB Fr INDIGO PAKET Fr r KUNDENVORTEIL Fr NEW GRAND VITARA 4 x 4 INDIGO AB Fr INDIGO PAKET Fr r KUNDENVORTEIL Fr Serie limitata. Solo fino a Garage Auto Più 6833 Vacallo Garage Milton Binaghi Garage Milton Binaghi Garage Feliciani Giovanni 6850 Mendrisio 6883 Novazzano Suzuki Hit- Leasing Il vostro concessionario Suzuki sarà lieto di sottoporvi un offerta Suzuki Hit-Leasing studiata appositamente per voi. Tutti i prezzi indicati sono consigliati e non vincolanti, I.V.A. incl.

15 11 maggio 2012 Distretto 15 Il percorso didattico nell area dell ex Saceba: memoria di un passato industriale nel Parco della Breggia Dal cuore della montagna al cemento Un mondo sotterraneo di cunicoli che si inoltrano nelle viscere della montagna, il frantoio e l alta torre del forno da cui lo sguardo spazia sul Basso Mendrisiotto. Sono gli elementi caratterizzanti il Percorso del cemento, inaugurato la scorsa fine settimana. Si tratta di un area didattica, unica nel suo genere, che sorge sulle ceneri dell ex Saceba, all interno del Parco delle Gole delle Breggia, ricco di meraviglie geologiche e naturalistiche. Il progetto è frutto del lavoro coordinato da tre partner: Canton Ticino, Fondazione Parco delle Gole della Breggia e Holcim, società svizzera produttrice di cemento che, nel 2003, ha chiuso per ragioni aziendali il cementificio di Morbio Inferiore. Si tratta di un percorso legato alla memoria di un attività industriale conclusa da un decennio. Rispetto del paesaggio e valorizzazione dell ambiente naturale sono state le premesse indispensabili per la concretizzazione dell iniziativa. Gli obiettivi culturali e didattici - ha ricordato il consigliere di Stato Marco Borradori, intervenuto alla cerimonia inaugurale - sono diventati nel tempo il filo conduttore lungo il quale si è sviluppato l intero progetto. Il cementificio e le sue vicende, così importanti per tutto il Cantone, non solo andavano ricordati, ma potevano diventare l occasione per raccontare la storia di questo territorio. Gran parte dei volumi del ce- mentificio sono stati demoliti. Più di quattro ettari di superficie sono stati riqualificati: i lavori sono durati poco meno di due anni. Lungo il percorso si possono visitare la ex cava sotterranea (quasi un chilometro delle vecchie gallerie di escavazione che suscitano forti emozioni), il frantoio e la torre del forno, ricostruendo la lavorazione del materiale - l estrazione della materia prima avveniva prevalentemente nella cava di biancone e dal sottosuolo tramite una sistema di gallerie che si sviluppava per 4.5 km - e la trasformazione in cemento. Il percorso didattico è unico nel suo genere in Svizzera e arricchisce il Parco delle Gole della Breggia e il Mendrisiotto di una nuova attrazione turistica ha osservato Kaspar E. A. Wenger, presidente Un palloncino UP in volo da Mendrisio fino a Cremona Piccola ma grande VW UP! Questa è la storia di un tagliando che, appeso a un palloncino, ha viaggiato per due mesi in cerca di un comodo atterraggio. Lanciato dalla concessionaria VW Amag di Mendrisio lo scorso 25 febbraio, il biglietto recava la scritta: Gentile ritovatore! Rispedendo questa cartolina, mi farà partecipare a un concorso. Detto e fatto. Il signor Francesco Re ha raccolto e rispedito il tagliando da Casaletto Ceredano in provincia di Cremona! Grazie al lunghissimo viaggio e al gentile gesto, Claudia Bianchi di Mendrisio è stata premiata con un simbolico omaggio presso la concessionaria Amag Mendrisio. Sull onda dell entusiasmo generato dalla sua presentazione, la piccola ma grande VW UP si del Comitato direttivo di Holcim (Svizzera) SA. Il visitatore si trova confrontato a due realtà, quella rurale e quella industriale, che hanno caratterizzato la storia di questa porzione del distretto. Gli elementi della storia industriale si intrecciano infatti a quella contadina. Il nuovo percorso risulta particolarmente accattivante per l imponenza della scenografia naturale, per il mistero generato dalle gallerie e per gli scheletri degli edifici industriali che si ergono ancora nel Parco. La conservazione di singoli elementi della catena produttiva è stata in effetti determinata dagli obiettivi culturali e didattici: in sintesi, far comprendere le fasi di trasformazione della roccia in cemento. A nome del Cantone, il presidente del Governo Marco Borradori ha ringraziato Holcim Svizzera per per la disponibilità dimostrata, la Fondazione del Parco delle Gole della Breggia che ha saputo cogliere un importante occasione, i membri del gruppo di lavoro, i sostenitori finanzari (Fondo paesaggio Svizzero, Ufficio federale dell ambiente, Ticino Turismo ed Ente turistico del Mendrisiotto e Basso Ceresio), i progettisti guidati dalla capoprogetto Paola Pronini Medici, le maestranze e i collaboratori del Dipartimento del territorio. Contemporaneamente all inaugurazione è uscito, presso le Edizioni Casagrande di Bellinzona, il libro Il cementificio nel parco - Storia della Saceba e della riqualifica territoriale realizzata dopo la chiusura. sposterà al centro shopping Serfontana di Morbio Inferiore dove potrà essere ammirata dal 21 al 26 maggio. Claudia Bianchi con Eleonora Frangi, consulente vendita VW. Il momento della consegna delle chiavi. Da sinistra, Marco Borradori, presidente del Consiglio di Stato, Paolo Oppizzi, direttore del Parco delle Gole della Breggia, Peter Flückiger, presidente della Fondazione del Parco, e Kaspar E. A. Wenger, presidente del Comitato direttivo di Holcim Svizzera SA. FoxTown a rischio: che fa il Municipio? Quanto si sta muovendo a livello cantonale in relazione alle aperture domenicali dei negozi (cfr. pag. 1 e 2) ha indotto tre consiglieri comunali di PPD e Generazione Giovani a presentare un interpellanza al Municipio di Mendrisio. Flavio Foletti, Davide Rossi e Gian Paolo Tommasini, riferendosi in particolare al futuro che si prospetta per il FoxTown, chiedono se l Esecutivo sia stato coinvolto nella problematica da parte di sindacati, operatori economici e autorità cantonali. Al Municipio domandano inoltre se intenda farsi parte attiva a salvaguardia dei circa posti di lavoro garantiti dal FoxTown, e regolati da un Contratto collettivo di lavoro, e dell apporto fiscale versato nelle casse della Città e, infine, dell indotto economico generato dalla struttura a favore di Mendrisio e della regione. Secondo gli interpellanti, il modo di agire di alcuni sindacalisti rischia di mettere ulteriormente in crisi un settore dell economia importante per la regione e in particolare per il capoluogo.

16 ritrovi pubblici Ristorante Funivia 6867 Serpiano Tel (0) Il Menu per la Festa della Mamma Antipasto misto: Prosciutto e Melone, Bruschetta con Misoltin Gamberetti olio e limone, Insalata Waldorf Risotto agli Asparagi in Cialda di Parmigiano Raviolotto di magro Burro e Salvia Carré di Vitello Patate al Forno profumate al Rosmarino Nido di Verdure di Stagione Meringa con Panna doppia e Fragole Fr. 53. IL RISTORANTE PIZZERIA TICINO di Novazzano cambia volto. Dal 1. maggio Massimo e Monica vi aspettano, per offrirvi un ottima pizza napoletana, cucina casereccia e specialità di pesce fresco. Gustoso menu a mezzogiorno. Ricchi aperitivi serali. Il tutto condito da gentilezza e simpatia, e non da meno prezzi bassi. Vi aspettiamo numerosi. Via Indipendenza - Tel PARK HOTEL ROVIO 40 camere, in ambiente famigliare, parco MENU FESTA DELLA MAMMA Aperitivo; Buffet di antipasti; Crespella agli asparagi; Arrosto di vitello glassato o Capretto nostrano o Filetto di orata alla crema; Variazioni di dessert. Menu Fr Menu bambini Fr *** Albergo MILANO 6850 MENDRISIO Tel Fax Menu Festa della Mamma Variazioni di antipasti di primavera **** Risotto agli asparagi **** Carré di vitello alle erbe di campo Tortino di patate Verdure di stagione **** Cuore di sfoglia con frutta esotica Fr Piatto bambini con dessert Riservazione gradita Fr. 25. Ristorante Stazione con alloggio di Benedetti Restaurant PIATTI TIPICI - PIZZERIA MENU DEL MEZZOGIORNO Via Stazione Balerna Tel Natel Vieni a visitarci su Facebook Ristorante Stazione Grotto Grassi 6865 TREMONA - Tel Specialità nostrane - Km zero NUOVA GERENZA Fiore e Carla Ferrari MENU PER LA FESTA DELLA MAMMA Asparagi con prosciutto Coniglio nostrano con verdure e patate Fragole Fr. 27. Monte Generoso Serata ticinese OGNI SABATO 1704 m s/m Buffet di antipasti Bis di primi Bis di secondi Contorni Buffet di dessert Serata mediterranea > OGNI VENERDÌ montegeneroso.ch Grotto Vallera GENESTRERIO Via Vallera Tel Menu Festa della Mamma Petto d'oca affum. su rucola Formaggio Alpe Cioss Prato Paté della casa **** Ravioli di magro al burro **** Roast Beef di Angus argentino Sella di Maialino al forno Patate rosolate Spinaci al burro Fr. 48. LA BIRRA SVIZZERA 6834 Morbio Inferiore - Tel FESTA DELLA MAMMA Crespelle agli asparagi bianchi di Cantello Vitello glassato al forno profumato alle erbe Patate novelle e spinaci Panna cotta al profumo di fragole Fr. 38. Gradita la prenotazione stucchisa ch mendrisio - via nobili bosia 11 tel /54 - fax ViaBorella5 6850Mendrisio Tel ViaBossi Chiasso Tel LETUESEDUTEASOLI FR.89. La vostra Volvo V60 Vantaggio euro fino al 21% Ora con leasing 3,9% 2,9% 5 anni di garanzia + Servizio di manutenzione km + Volvo Assistance La Volvo V60 coniuga il puro piacere di guida con un equipaggiamento comfort e tanto spazio a disposizione. Per realizzare questa sport wagon non si è risparmiato su nulla tranne che sul prezzo. Ora infatti usufruite di un leasing al 3,9% e un vantaggio di prezzo legato all euro fi no al 21%. Nella Volvo V60 tutto ruota intorno a voi: fate subito un giro di prova da noi. volvocars.ch Leasing Volvo Car Financial Services (BANK-now SA): Volvo V60 D3 Geartronic Start/Stopp Kinetic 163 CV/120 kw. Prezzo di listino CHF , rata mensile CHF 551., maxicanone iniziale di leasing 20%, durata 48 mesi, km/anno. Tasso d interesse nominale 3,9%, tasso d interesse effettivo 3,97%. Valore residuo conformemente alle direttive di Volvo Car Financial Services (BANK-now SA). Assicurazione casco totale obbligatoria non inclusa. La concessione del credito è vietata se causa un eccessivo indebitamento del consumatore (art. 3 LCSI). Offerta valida fino a nuova disposizione. Consumo in ciclo misto (secondo la norma 1999/100/UE): 5,7 l/100 km. Emissioni di CO2: 149 g/km (159 g/km: la media delle automobili nuove vendute). Categoria d efficienza energetica: B. Volvo Swiss Premium servizio di manutenzione gratuito fino a 10 anni/ chilometri, garanzia di fabbrica fino a 5 anni/ chilometri e riparazioni legate all usura fino a 3 anni/ chilometri (vale il limite raggiunto prima). Valida presso i concessionari aderenti. Il modello rappresentato contiene optional dietro sovrapprezzo. Esempio di calcolo per il vantaggio clienti del 21%: prezzo di listino CHF % di vantaggio sul prezzo CHF valore Volvo Swiss Premium CHF (4%) = vantaggio per i clienti CHF (21%). Solo in combinazione con i pacchetti Business Professional Pack (CHF ), Winter Pack (CHF 700. ) e Security Pack (CHF ). Valido solo per modelli ARLO SA AUTOCENTRO GENESTRERIO-MENDRISIO 3 stucchisa : ARLO SA AUTOCENTRO GENESTRERIO-MENDRISIO GENESTRERIO-MENDRISIO AUTOCENTRO CARLO STEGER SA VIA ADORNA, , AUTOCENTRO CARLO STEGER SA - Via Adorna -Tel

17 11 maggio 2012 Distretto 17 Corso soccorritori Lo organizza la sezione samaritana nei giorni 21, 22, 23 e 24 maggio dalle 20 alle presso la sala polivalente. Il costo è di 130 fr. Informazioni e iscrizioni: o Gruppo preghiera L incontro mensile del gruppo di preghiera S. Padre Pio da Pietrelcina si terrà domenica 13 maggio alle ore 15 nella Chiesa della Madonna del Carmelo a Coldrerio. Tutti possono partecipare a questo incontro di meditazione e preghiera. Auguri Aldo È arrivato il tuo 75 compleanno, caro Aldo, sono tanti e importanti, eppure per te l età sembra non contare. Continua sempre così e che l allegria di oggi possa durare anche in futuro. Tanti auguri di buon compleanno. I tuoi familiari tutti Concerto di primavera La Civica Filarmonica di Balerna, diretta dal maestro Glauco Zanoni, terrà il concerto di primavera sabato 12 maggio alle al Centro della Gioventù. La manifestazione riveste particolare importanza in quanto il 2012 è stato proclamato anno europeo della solidarietà tra generazioni. Il complesso bandistico dedica pertanto il concerto a tutti gli anziani del Comune e specialmente agli ospiti e al personale del Centro Anziani. Spettacolo all Oratorio Venerdì 18 e sabato 19 maggio alle si terrà lo spettacolo dei Giullari di Gulliver dal titolo L Osteria della riva sinistra. Castagne, misero raccolto quest autunno a causa del cinipide Berna si muove ma intanto... Ciò che avevo previsto lo scorso anno di questi tempi si è puntualmente verificato in autunno: raccolto scarso e castagne piccole, con una perdita consistente rispetto all anno precedente. Il cinipide galligeno del castagno (Dryocosmus Ruriphilus Yasumatsu) è un vero killer del nostro Albur per eccellenza. L infestazione degli ultimi 3 anni ha portato ad una propagazione impressionante. Il quadro generale dei castagneti si presenta quest anno desolante, con largo anticipo rispetto al passato (precocità vegetativa delle piante dovuta alle condizioni metereologiche favorevoli, specialmente nel mese di marzo). Da circa 1 mese le gemme, presenti qua e là sui rami (molti dei quali rinsecchiti) si sono schiuse e sui germogli e sulle foglioline sono già presenti le galle con le larve del cinipide. Si vede inoltre che la fioritura è già compromessa. Scrivevo, lo scorso anno, che l unico metodo efficace è l introduzione dell antagonista parassitoide Torymus sinensis L antagonista, Torymus sinensis (Foto Alberto Alma, Università di Torino) kamijo, proveniente dall areale originario del fitofago. In Giappone e più recentemente in Piemonte, la lotta biologica con l introduzione di questo antagonista ha dato buoni risultati; intanto il tempo passa e da noi il cinipide prosegue la sua opera distruttrice. In parole povere: più si aspetta, peggio è. le preposte autorità federali non devono tergiversare, anche perché, sebbene l importanza economica della castanicoltura sia oggi inferiore rispetto al passato, negli ultimi anni si sono moltiplicati i tentativi di rilancio e di valorizzazione del castagno. E bene ricordare che le piante ospiti del cinipide del castagno sono esclusivamente le specie del genere Castanea. Lo scorso mese di gennaio tre deputati della regione, Samuele Cavadini, Corrado Solcà e Matteo Quadranti, hanno inoltrato un interrogazione al governo, esprimendo le loro preoccupazioni per il veloce espandersi del cinipide, in relazione anche agli interventi promossi negli ultimi anni da enti pubblici, patriziati e privati che hanno investito nel recupero delle selve castanili. I deputati sollecitano un analisi accurata del problema, chiedendo inoltre qual è l eventuale impegno atto a risolvere la situazione che il cantone si è assunto con le autorità federali e viceversa. La Regione Lombardia lo scorso mese di febbraio ha stanziato un credito per finanziare il lancio del Torymus sinensis in grado nei prossimi anni di aggredire le larve del cinipide. Né bisogna tralasciare il fatto che l attuale situazione ha già avuto e avrà ancor più in futuro delle ripercussioni anche sulla produzione di miele. Si è appreso proprio in questi giorni che a Berna qualcosa si sta finalmente muovendo: la domanda per introdurre l antagonista è stata pubblicata sul Foglio ufficiale federale e non ci sono state opposizioni in merito. Di conseguenza un altro passo avanti è stato realizzato verso la possibilità di lancio del... combattente del cinipide, come ci conferma l ing. Giorgio Moretti, responsabile della Sezione forestale cantonale. Meglio tardi che mai, dice un vecchio detto, anche se è andato perso un ulteriore anno, decisivo per la lotta al cinipide. Comunque, per quanto ci riguarda, nel Mendrisiotto e in Val di Muggio in particolare, già da quest anno la produzione di castagne sarà pressoché nulla! Castagne addio? La speranza è l ultima a morire, ma una cosa è chiara: ci vorranno anni, dopo l introduzione dell antagonista del cinipide, per ristabilire un certo equilibrio ed avere nuovamente le nostre castagne indigene. Gilberto Bossi Giornata del cavallo: la scuderia Happy Hours di Stabio apre le porte Alla scoperta dei ronzini Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertà. Il pensiero di Hunter Thompson è il pensiero di tutti coloro che in un modo o nell altro si avvicinano al mondo del cavallo e dell equitazione. L occasione per fare la conoscenza di questo splendido e sensibile animale verrà offerta sabato 12 maggio dalla scuderia Happy Hours di Stabio. In occasione della Giornata del Cavallo promossa come ogni anno dalla Federazione Ticinese Sport Equestri, anche la scuderia di Luigia e Adriano Bernasconi aprirà le proprie porte per mostrare a tutti gli interessati l attività quotidiana della struttura in via Santa Margherita. A partire dalle 10 sarà possibile fare la conoscenza degli splendidi cavalli che vivono alla Happy Hours, così come assistere ad alcune dimostrazioni che daranno almeno un idea di quanto viva sia una scuderia. Sull arco della giornata sono previsti vari momenti di intrattenimento, con le esibizioni degli allievi della struttura, dimostrazioni di monta Western e del metodo Parelli, passeggiate con i pony per i più piccoli. Sul posto anche alcune carrozze. I responsabili della scuderia saranno a disposizione di tutti gli interessati per fornire le informazioni utili a chi volesse avvicinarsi al mondo dell equitazione. La Giornata del Cavallo alla Happy Hours sarà pure un ottima occasione per trascorrere qualche ora spensierata nell accogliente campagna di Stabio: all aperitivo offerto dalla scuderia seguirà il pranzo con grigliata, all insegna della convivialità. Affrontare le avversità della vita col sorriso Caro papà, la tua vita, nonostante le difficoltà, è stata e continuerà ad essere sempre un sorriso per te. Il 15 maggio ricorre il 60 del grave incidente sul lavoro che ti ha lasciato invalido. Quel giorno ti sei risvegliato in una camera di ospedale a dover affrontare la tragica notizia che le tue gambe, dal ginocchio in giù, erano state tranciate. Nonostante la tua giovane età (27 anni) non ti sei mai arreso, con la tua forza di volontà e col sostegno fondamentale della mamma, hai continuato la tua vita col sorriso arrivando alla soglia degli 87 anni. Sappiamo che non sono stati anni facili, né per te né per la mamma. Hai dovuto affrontare momenti terribili, ma il tuo ottimismo non ti ha mai tolto la volontà di vivere e lottare e quel sorriso sulle tue labbra non si è mai spento. Papà, siamo fieri del tuo coraggio e che il tuo esempio sia di aiuto a coloro che si trovano nelle avversità della vita affinché possano trovare sempre la forza di sorridere. Ti vogliamo bene. I tuoi figli Manuela e Gianpaolo Filarmonica e fisarmonicisti zurighesi in concerto La Filarmonica Comunale di Ligornetto, diretta dal maestro Stefano Salvadè, si esibirà in concerto con il Club fisarmonicisti Zurigo Albisrieden. L appuntamento è in agenda per sabato 19 maggio alle nel cortile di Casa Pessina (oppure all interno della palestra delle scuole comunali in caso di cattivo tempo). Festa della mamma al Serfontana Il centro commerciale Serfontana di Morbio organizza una festa dedicata a tutte le mamme domani, sabato 12 maggio. Il programma, ricco di sorprese, si svolgerà durante tutto l arco della giornata. Al piano 0 verrà proposta una sfilata di moda formato famiglia dalle 11 a mezzogiorno e dalle 16 alle 17. Nella Mall si potrà assistere a corsi sulla creazione di fantastiche composizioni floreali e da tavola impiegando le verdure. Non mancherà l aspetto goloso : i palati verranno deliziati da un aperitivo che seguirà la sfilata e da una deliziosa torta di fragole nel pomeriggio. Le mamme presenti riceveranno, al mattino, un dono di cioccolato, mentre nel pomeriggio saranno accolte con una rosa rossa. Durante la giornata saranno allestiti anche due punti dedicati ai bambini: un area gioco Jamadu e un area gioco Lillibigs con postazioni di gioco Wii ed XBox. La festa sarà animata da Rosy Nervi di Rete Tre che, con il suo entusiasmo, non mancherà di coinvolgere tutti i visitatori nelle diverse attività. SALDI...SALDI...SALDI! Tempo di esposizione al Garage Bonfanti Restano ancora due giorni per approfittare della tradizionale esposizione primaverile di vetture che durerà fino al tardo pomeriggio di domani al Garage Bonfanti di Mendrisio. I clienti potranno infatti toccare le ultime novità di Toyota e Daihatsu e approfittare di innumerevoli offerte super speciali, tra cui le principali: leasing al 3.9%, fino a 5 anni di garanzia, fino a 4 anni di servizi completamente gratuiti, fino a franchi di Cash Bonus. La nuovissima Aygo Spicy e la Yaris monovolume Verso-S saranno a disposizione dei clienti per un test drive! I clienti più veloci avranno la possibilità di assicurarsi la miglior offerta dei veicoli d occasione (di tutte le marche) con garanzia integrale fino a 24 mesi! Durante tutto il giorno (orario continuato) aperitivo offerto e gadgets per tutti! Tutto il Team vi aspetta anche solo per un brindisi!

18 X x x x x PREZZO SET xx X x x x x x x x x x x x x xx x x SMART TV / Wireless Ready MINI I PREZZI! x Retroilluminazione LED Allshare Motionflow XR 200 Retroilluminazione Egde LED Sony Internet TV Con Shopping Card* al mese Esempio: durata 22 mesi, costo totale 1' Shopping Card disponibile presso il negozio o su 32 /82cm Spessore: 4.6cm Classe di efficienza energetica Massima sicurezza per 5 anni al prezzo più basso 55" / 137cm KDL 55 NX 720 TV LED 3D Diagonale dello schermo: 137 cm, risoluzione Full HD 1080p, da 2D a 3D, Dynamic Contrast Ratio, 24p True Cinema, Monolithic Design, OptiContrast Panel, corning Gorilla Glass, Edge LED, X-Reality Engine, Internet TV, Wi-Fi, altoparlanti 2.1, connessione Ethernet, 4x HDMI, PC, Composite, dimensioni incl. piedistallo: 1281 x 805 x 308mm Art.Nr: *Tasso: 13.9% p.a Condizione: limite della carta adeguata Indicazione conforme alla legge (art. 3 LCS): La concessione del credito è vietata se comporta il sovraindebitamento Lugano-Grancia, Centro Lugano Sud, Tel. 091/ ; Aperto: Lu/Ma/Me/Ve ; Gio ; Sa Prezzo set 32ES BD-D5300 SET TV LED + BluRay TV TV LED 32", 82 cm di diagonale, risoluzione Full HD, SMART TV, Clear Motion Rate 100 Hz, Slot CI+, connessioni: 3x HDMI, 2x USB, Scart, Ethernet LAN, Wireless Ready, Component Video, dimensioni incl. piedistallo: AxLxP (mm) 489x 740x180 Blu Ray Legge CD-R/RW,MP3,WMA,DVD+-R/RW,DivX, Blu-Ray, Wi-Fi, Ready, AllShare, 2 USB, 1 presa HDMI, telecomando Art.Nr: Spessore: 2.7cm Offerte valide fino ad esaurimento delle scorte. Vendita limitata esclusivamente al consumatore finale e in quantità necessarie per un utilizzo domestico. Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA e tassa di riciclaggio anticipata (TRA). Con riserva di errori o modifiche tecniche

19 11 maggio 2012 Distretto 19 Sulle liste elettorali figuravano diversi giovani che hanno riscosso buoni risultati Breggia, il nuovo volto del Comune L intelligenza non è fissa: si può costruire Le elezioni comunali dello scorso 1 aprile hanno confermato le forze partitiche presenti in Municipio dopo la votazione del 26 ottobre 2009 a seguito dell aggregazione degli ex Comuni di Bruzella, Cabbio, Caneggio, Muggio, Morbio Superiore e Sagno: tre rappresentanti del Partito liberale radicale, tre del Partito popolare democratico e un esponente di Insieme a Sinistra. Il rinnovato Municipio di Breggia uscito dalle urne è mutato per tre settimi, con l entrata di Sebastiano Gaffuri (il più giovane della compagine, con i suoi 22 anni) e Davide Galli per il PLR e di Angelo Schmid per il gruppo Insieme a Sinistra. Per la carica di sindaco, al ballottaggio l ha spuntata Giuseppe Tettamanti con 463 voti contro i 395 di Mariella Maghetti. La popolazione sarà rappresentata nel Legislativo da 10 membri del PLR, 9 del PPD, 4 di Insieme a Sinistra e 2 dei Verdi. Abbiamo notato con piacere che sulle varie liste figuravano diversi giovani - alcuni si cimentavano per la prima volta in un elezione comunale - che hanno riscosso complessivamente buoni risultati, anche se non tutti sono stati eletti. A coloro che sono stati eletti vadano i migliori auguri di buon lavoro, con l auspicio che prestino un attenzione particolare ai problemi e alle necessità dell intero Comune e della popolazione che rappresentano. Definiti gli incarichi del quadriennio Il quadriennio del Consiglio comunale è iniziato ufficialmente il 2 maggio con il rilascio delle credenziali e la nomina del primo Ufficio presidenziale. A presiedere il Legislativo è stato chiamato Giovanni Ceracchini (PLR), affiancato in qualità di primo vicepresidente da Simona Fontana (PPD) e dal secondo vicepresidente Marco Sala (IS). Sono state inoltre nominate le commissioni permanenti per il prossimo quadriennio. La commissione della Gestione è composta da Ivan Bettoni, Marco Tavernelli, Claudio Cereghetti, Simona Fontana e Fausta Biffi Petazzi. I membri della commissione delle Opere Pubbliche sono Patrik Valsangiacomo, Enzo Codoni, Giacomo Balerna, Max Signer e Franco Crivelli. Nella commissione delle Petizioni lavoreranno Verena Fontana, Marialuce Valtulini, Omar Dotti, Filippo Pezzati e Marco Sala. Il Consiglio comunale ha inoltre ratificato la nomina dei delegati comunali in seno ai vari Enti, Associazioni e Consorzi regionali/distrettuali. Al termine di questo breve esposto, mi sia consentito esprimere una mia riflessione personale: La politica è più complicata di ciò che si pensa. Spetta quindi ai responsabili della stessa, a coloro che hanno veramente a cuore il benessere della popolazione, cercare di capire e agire di conseguenza: maggiore trasparenza, più apertura, meno incastri, ma soprattutto più disponibilità al dialogo ed alla soluzione di quei progetti d interesse comune. I giovani di oggi hanno bisogno di stare insieme. Bisogna dar loro le opportunità di farlo, per scopi più nobili che nel recente passato: l utilità di creare qualcosa, di proporre progetti che li rendano compartecipi... in poche parole dar loro la speranza e la consapevolezza che quel poco o tanto (non importa quanto! Non è nel tanto che sta il buono, ma è nel buono che sta il tanto) che creano, lo facciano con le proprie idee e le proprie mani. Concludo dicendo che, oggi più che mai, occorre eliminare i personalismi, fare squadra, con proposte chiare e condivise, nel segno di un dialogo corretto e costruttivo e nel rispetto reciproco. Gilberto Bossi Nell immagine, la nuova compagine municipale di Breggia composta dal sindaco Giuseppe Tettamanti (terzo da sinistra) attorniato da Flaviano Cereghetti (vice-sindaco), Mariella Maghetti, Sebastiano Gaffuri, Angelo Schmid, Davide Galli e Giovanni Ambrogini (da sinistra a destra). Con una semplice cerimonia, il neoletto sindaco ha dichiarato, venerdì scorso 4 maggio, fedeltà alle leggi e alla costituzione davanti al giudice di pace del Circolo di Caneggio Gianni Giamboni. L intelligenza non è fissa ma si può costruire: modificabilità, plasticità cerebrale e mediazione. L apporto della teoria dell Esperienza di apprendimento mediato di Reuven Feuerstein è il tema della conferenza organizzata per questa sera, alle 18, nell Istituto Sant Angelo di Loverciano a Castel San Pietro. Interverranno il dottor Jo Lebeer, la dottoressa Rosas Raffaella e la dr.ssa Gabriella Zippel. Questo momento è stato pensato e voluto per un interesse dell Istituto momò verso il pensiero di Reuven Feuerstein e per l apporto che questo può dare al potenziale cognitivo di apprendimento dei giovani affidati all Istituto. Secondo una visione moderna, il ritardo mentale non è una condizione determinata, ma dipende dalla costruzione delle reti cerebrali, costruzione questa disturbata per varie cause (genetica, distrubo della crescita prenatale, infezioni, trauma,...) però è modificabile. Lo psicologo israeliano Feuerstein - allievo di Jean Piaget - aveva già scoperto negli anni Cinquanta, lavorando con bambini rifugiati, la modificabilità cognitiva dell essere umano quando l individuo ha l opportunità di ricevere esperienze di apprendimeno mediato. Secondo lui infatti l intelligenza non è fissa dalla nascita, ma si costruisce sotto l influenza di esperienze di apprendimento mediato. Tutto ciò verrà approfondito dai relatori questa sera. Stabio, il fotovoltaico sul nuovo ecocentro Un centro sanitario in Vietnam grazie all impegno di Espérance ACTI Stabio intende dotarsi di un ecocentro, a tutti gli effetti, per la raccolta dei rifiuti riciclabili, ingombranti e per gli scarti vegetali dotato di un impianto fotovoltaico. Il Municipio ha pubblicato un messaggio con una richiesta di credito di franchi per la struttura al quale si aggiunge un investimento di franchi necessari per i pannelli solari. Il nuovo impianto sorgerà in zona Rognago. La piazza attuale, rileva l Esecutivo, realizzata provvisoriamente una decina d anni fa non è più in grado di far fronte alle necessità. Il progetto attuale riguarda l introduzione di un nuovo concetto di raccolta degli ingombranti. Gli utenti potranno scaricare i rifiuti su una piattaforma in calcestruzzo: solo dopo un attenta separazione, eseguita dall operaio comunale, verranno caricati con un mezzo meccanico nel cassone. Il materiale viene schiacciato e frantumato permettendo così di caricare in cassoni in modo più appropriato alfine di poter risparmiare il costo dei viaggi necessari alla vuotatura. Il sistema di smaltimento sarà applicato per ferro, legno, ingombranti e verde. All interno dell ecocentro sono previsti cassoni per la raccolta separata di altri rifiuti quali vetro e PET; inoltre sarà predisposta una benna per i rifiuti solidi urbanti e per la raccolta di scarti vegetali da cantiere provenienti da piccoli lavori di manutenzione casalinghi. Il Municipio ha deciso di dotare la struttura di pannelli fotovoltaici che saranno installati sull edificio previsto quale ufficio/deposito. La superficie utile sarà di 100 m2 e avrà una potenza massima di circa 20 kw. I pannelli permetteranno la produzione di circa kwh/ anno. L impianto verrà sussidiato tramite i proventi del contributo per le energie rinnovabili. L energia prodotta verrà certificata e immessa nella rete di distribuzione comunale. Il nuovo impianto andrà ad aggiungersi a quelli già realizzati presso la sede delle AMS e previsti nella nuova scuola dell infanzia in via Luvée. È stato inaugurato il primo centro sanitario decentralizzato del Vietnam, progetto al quale Espérance ACTI di Balerna lavora dal 2009: qualche giorno fa è iniziata anche l attività a favore dei residenti. La realizzazione è stata finanziata con fondi raccolti in Ticino per un totale di franchi. La struttura, illustrano i volontari che sono stati sul posto, è bella e confortevole con un ampio piazzale, le stanze per i pazienti, una per il dottore, la cucina per la bollitura delle erbe medicinali e i bagni. Il mese prossimo, il responsabile Ivan Schick partirà alla volta del Vietnam per dare il via al servizio di barca-ambulanza (che sarà utilizzata per il trasporto urgente dei pazienti verso l ospedale), coordinare ulteriori corsi rivolti alla popolazione sulla costruzione dei filtri e per la consegna di altre 800 giare destinate all acqua piovana. Successivamente verrà dato il via al cantiere per una nuova scuola/asilo utile a 80 bambini. Dal 2009 a oggi, Espérance ha già fornito 1100 barche e 2000 giare. Per l anno in corso sono in programma alcuni progetti tra i quali la costruzione di 88 pozzi e di 4 ponti in cemento. Per informazioni scrivere a Un aperitivo di solidarietà Sono numerose le iniziative benefiche organizzate nella nostra regione a favore di associazioni che operano in paesi del sud del mondo. Mercoledì 16 giugno al City Bar di Chiasso scenderà in campo la solidarietà con un progetto intitolato Dona un sorriso a chi ne ha bisogno. Dalle 18 verrà servito un aperitivo in musica a sostegno di Espérance ACTI, associazione umanitaria balernitana, nata nel 2000, che opera in Asia, e Watoto Wa Barka Ticino, che supporta due orfanotrofi situati in comunità rurali povere in Kenya. I membri delle due associazioni saranno presenti alla serata per raccontare le loro esperienze. La cerimonia di inaugurazione del centro sanitario realizzato nel sud del Vietnam grazie all impegno dell associazione balernita Espérance ACTI. Realizzazione di plastici ferroviari e modelli d architettura Materiali e attrezzature per la modellistica e il bricolage Vernici e trattamenti per il legno Corsi e consulenza tecnica 120m2 di atelier attrezzato Taglio laser e fresa CNC Giochi di società Warhammer Mal di schiena Lombaggine Cervicalgia Dolori muscolari e articolari Strappi e distorsioni Mal di testa Disturbi del ciclo e della menopausa Nausee e disturbi della gravidanza Disturbi del sonno Stanchezza e debolezza Disturbi della circolazione Disturbi digestivi Irritabilità Stress Tensione nervosa Disturbi psicosomatici MIDIAN WALSER Terapeuta shiatsu diplomata dal 2003 Riconosciuta dalle casse malati dal 2006 Trattamento dell'adulto, del bambino e dell'anziano Modellistica e fai da te Via G. Bernasconi 16 CP Mendrisio (0) Lunedì chiuso Martedì-VenerdÌ 9:00-11:45 13:30-18:00 Sabato 9:00-11:45 13:30-17:30 Tel via L. Piffaretti Ligornetto Terapie a domicilio Terapia shiatsu Massaggi curativi Coppettazione Tuinà Moxa Sali di Schüssler Consigli dietetici Ginnastica curativa e preventiva Corsi di shiatsu e ginnastica curativa

20 Grazie per il vostro sostegno Nella passata legislatura solamente le Amministrazioni di Castel San Pietro, Mendrisio, e Riva San Vitale erano guidate da sindaci popolari democratici. Aver messo al servizio della Comunità quattro nuovi sindaci non costituisce solamente un atto politico riconosciuto dagli elettori con il loro voto; esso rappresenta pure una piccola ma concreta risposta alle richieste di serietà e impegno che la Società chiede alla politica e agli uomini di buona volontà. Assieme a tutte le forze politiche che onestamente si vorranno impegnare, il PPD è pronto a rinnovare il suo contributo nella ricerca del Bene comune. Dopo il risultato ottenuto in tutto il Mendrisiotto faremo il possibile perché questo principio si traduca ancor più concretamente ed efficacemente in scelte politiche condivise e lungimiranti. piccola pubblicità MENDRISIO (Via Guisan 7) affittasi in palazzina di 4 appartamenti al secondo piano app. 3 locali + cucina arredata (no animali). Tel MENDRISIO, Via Franchini, affittasi appartamento 3 locali, cucina, bagno, lift e cantina. Fr acconto spese, box o posteggio esterno. Per info , ore ufficio. STABIO, affittasi da subito in casa unifamigliare 2 locali + cucina arredata, lavanderia e posto auto. Interessati chiamare al MENDRISIO Via Beroldingen 16, affittasi appartamento 3 locali, po- steggio scoperto, libero da subito. Interessati telefonare ore ufficio al numero MENDRISIO, via Motta 24 affittasi appartamento di 5 locali al 1. piano in casa di soli 4 appartamenti, cucina arredata, grande bagno, acqua calda autonoma. Pigione mensile Fr acc. spese Fr eventuale autorimessa singola con posteggio antistante (2 auto) Fr. 100/mese.Tel MENDRISIO (Piazzale alla Valle) affitasi a coppia di persone anziane appartamento 3½ locali. Possibilità di appartamento protetto. Tranquillo, ascensore. tel M E N D R I S I O C E N T RO a f f i t t a s i bell appartamento al Piazzale alla Valle, 3½ locali, 110 mq, all ultimo piano, ascensore, affitto frs spese 150. Ev. posteggio. Per info: tel MENDRISIO, vicinanze centro, affittasi dal 1. giugno 2012, appartamento ristrutturato di 3½ locali (cucina separata), terrazzo, al 1. piano in palazzina tranquilla, CHF mensili trattabili + spese. Per visita tel MENDRISIO affittasi appartamento di 2½ locali, zona tranquilla, completamente ristrutturato, libero da subito. Fr spese. No anima- li. Telefonare dopo le al AFFITTASI a Rancate, appartamento indipendente di 4½ locali con cucina abitabile ed arredata, soggiorno, 3 camere, doppi servizi, 1 posto auto e cantina (no animali)prezzo mensile CHF spese. Interessati telefonare ore pasti ai nri tel e/o MORBIO INFERIORE AFFITASI app. 6½ loc., 4 camere, grande cucina e sala, lavanderia privata, giardino, orto, piscina, 2 posti auto. Fr t.c.tel SAN BERNARDINO AFFITTASI app. 5 posti letto, posteggio coperto, sauna, piscina e palestra condominiali. Fr /mese per contratto annuale.tel MENDRISIO, Corso Bello, affittasi da giugno appartamento al 3 piano, 3½ locali con piccolo balcone + cucina arredata + lavatrice (no animali). Fr spese. Tel Venite a trovarci siamo aperti anche il Sabato dalle 9 alle 17 Approfittate oltre che della riduzione dei prezzi base anche del 6% di Premio Euro cosi come del Premio cash per la berlina e station delle Classi C e E. Modello speciale spe A 180 C 180 Limousine E 250 CDI 4MATIC Kombi SLK 200 Prezzo di catalogo CHF CHF CHF CHF Prezzo netto CHF ) CHF ) CHF ) CHF ) Voi risparmiate CHF CHF CHF CHF Lugano-Pazzallo Mendrisio Via Pian Scairolo 31 T Via Borromini 5 T MERBAGRETAIL.CH MERCEDES-BENZ AUTOMOBILI SA 1) Il modello speciale è disponibile solo nelle caratteristiche speciali descritte (www.merbagretail.ch). La dotazione di serie può essere vista nel listino prezzi. L azione è combinata con l azione e con condizioni di noleggio della flotta. Non cumulabile con ulteriori azioni. Il prezzo include premio variazione del 6 % (fino all annullamento). Le foto del veicolo possono differire dal modello descritto nell offerta. Solo fino ad esaurimento scorte. Leasing: A 180, 4 cil. / 116 CV, 5 porte, le emissioni di CO 2: 159 g /km, Totale norma il consumo di carburante: 7,3 l/100 km, classe di efficienza energetica: F ** tasso di leasing 1,25 % (1,26 % rms), durata 36 o 48 mesi, secondo il chilometraggio del cliente, casco totale richiesta. Offerta leasing è valida dal /08/31 (iscrizione). Mercedes-Benz Financial Services Schweiz AG non concede alcun contratto di locazione, se questo porta ad un indebitamento del locatario. 2) Periodo della promozione /06/2012 (contratto di vendita e di immatricolazione fino 2012/09/30). L azione è cumulabile con condizioni flotta. Non cumulabile con altre promozioni. Il prezzo include premio variazione del 6% (fino a nuovo avviso) e bonus in denaro CHF Il modello illustrato è C 180 BE, 4 cil. / 156 CV, 5 porte, le emissioni di CO2: 148g/km, il consumo standard di carburante complessiva: 6,4 l / 100 km, classe di efficienza energetica: C 3) Periodo promozionale (contratto di acquisto e immatricolazione al 30/09/2012). L azione è cumulabile con le condizioni flotta e leasing. Non cumulabile con altre promozioni. Il prezzo comprende Variazione premio del 6 % (fino a nuovo avviso) e bonus in contanti CHF Modello illustrato: E 250 CDI 4MATIC BE wagon, 4 cil. / 204 CV, 5 porte, le emissioni di CO 2: 147 g /km, il consumo complessivo di combustibili standard: 5,6 l /100 km, classe di efficienza energetica: B 4) Il modello speciale è disponibile solo nelle caratteristiche speciali descritte (www.merbagretail.ch). La dotazione di serie può essere vista nel listino prezzi. Non cumulabile con altre promozioni. Il prezzo include premio variazione del 6 % (fino all annullamento). La foto esposta del veicolo può differire dal modello descritto nell offerta. Solo fino ad esaurimento scorte. Modello illustrato: GLK 220 CDI 4MATIC, BE, 4 cil. / 170 CV, 5 porte, le emissioni di CO2: 159g/km, il consumo complessivo di combustibili standard: 6.1L / 100 km, classe di efficienza energetica: C * Variazione premio del 6 % fino a nuovo avviso sulla Mercedes-Benz autovetture (tranne per B-Class e il modello speciale di Viano). Tutte le indicazioni sono compresi 8 % di IVA e sono raccomandati prezzi al dettaglio. Emissioni medie di CO 2 di tutti venduti Auto nuove: 159 g / km. Le vetture descritte possono differire dai modelli descritti nell offerta. Possibilità di errori. Informatevi con i nostri consulenti di vendita.

Locarno, 10 agosto 2015. Al Consiglio Comunale. L o c a r n o. Egregi Signori Presidente e Consiglieri, Premesse

Locarno, 10 agosto 2015. Al Consiglio Comunale. L o c a r n o. Egregi Signori Presidente e Consiglieri, Premesse M.M. no. 78 Concernente la richiesta di un credito di fr. 100'000. per l organizzazione di un concorso d architettura relativo al nuovo autosilo del quartiere di Locarno Monti Locarno, 10 agosto 2015 Al

Dettagli

COMUNE DI NOVAGGIO. Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2014

COMUNE DI NOVAGGIO. Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2014 Messaggio Municipale No. 11-2013 Che accompagna la richiesta di approvazione del preventivo del comune di Novaggio per l anno 2014 Ris.Mun 9330 Data 11.11.13 Dicastero Finanze Per esame della commissione

Dettagli

Dic/12. bollettino comunale di novaggio. Saluto del Sindaco. Attualità e progetti in corso. Felice Campana in Gran Consiglio. Concerto di Natale

Dic/12. bollettino comunale di novaggio. Saluto del Sindaco. Attualità e progetti in corso. Felice Campana in Gran Consiglio. Concerto di Natale Dic/12 Nr. 2 Autunno/Inverno www.novaggio.ch bollettino comunale di novaggio Saluto del Sindaco Attualità e progetti in corso Felice Campana in Gran Consiglio Concerto di Natale Commissione Giovani Attività

Dettagli

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio COMUNE DI CAPRIASCA Municipio MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 09c /2012 Accompagnante il consuntivo 2011 della Casa Capriasca e del Centro sociale Tesserete, 4 giugno 2012 ALLO SPETTABILE CONSIGLIO COMUNALE DI

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

La costanza nel mutamento

La costanza nel mutamento Atel Holding SA Bahnhofquai 12, CH-4601 Olten Fa testo quanto verbalmente espresso. 24 aprile 2008 Assemblea generale ordinaria di Atel Holding SA del 24 aprile 2008 La costanza nel mutamento Dr. Rainer

Dettagli

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE Saluto tutti i presenti: iscritti, simpatizzanti rappresentanti dei partiti..

Dettagli

MUNICIPIO DI SEMENTINA

MUNICIPIO DI SEMENTINA MUNICIPIO DI SEMENTINA Tel. 091 850 19 50 Fax 091 850 19 55 Sementina, 11 novembre 2013 MM/No. 454 ACCOMPAGNANTE IL PIANO DELLE OPERE PRIORITARIE ED IL RELATIVO PIANO FINANZIARIO PER IL PERIODO 2014-2018

Dettagli

M.M. no. 89 concernente la fissazione del moltiplicatore d imposta comunale 2012

M.M. no. 89 concernente la fissazione del moltiplicatore d imposta comunale 2012 M.M. no. 89 concernente la fissazione del moltiplicatore d imposta comunale 2012 Locarno, 7 marzo 2012 Al Consiglio Comunale Locarno Egregi Signori Presidente e Consiglieri, conformemente al Decreto legislativo

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Comune di Blenio. MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 11/2013 Trattanda no. 5

Comune di Blenio. MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 11/2013 Trattanda no. 5 Comune di Blenio MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 11/2013 Trattanda no. 5 Credito di fr. 230 000. per la progettazione definitiva della ristrutturazione completa dello stabile scolastico ad Olivone Lodevole Consiglio

Dettagli

Petizione sulla revisione dei collegamenti dei trasporti pubblici

Petizione sulla revisione dei collegamenti dei trasporti pubblici Breggia Castel San Pietro Mendrisio Commissione Regionale Trasporti Mendrisiotto e Basso Ceresio Petizione sulla revisione dei collegamenti dei trasporti pubblici Gentili Signore, Egregi Signori, le sezioni

Dettagli

6248 R1 27 ottobre 2009 ISTITUZIONI / FINANZE E ECONOMIA

6248 R1 27 ottobre 2009 ISTITUZIONI / FINANZE E ECONOMIA 6248 R1 27 ottobre 2009 ISTITUZIONI / FINANZE E ECONOMIA della Commissione della gestione e delle finanze sul messaggio 8 luglio 2009 concernente la richiesta di un credito di fr. 2.90 milioni per la progettazione

Dettagli

NOI CON. Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione.

NOI CON. Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione. NOI CON VIi VOi Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione. Una campagna dell Assicurazione contro la disoccupazione in collaborazione

Dettagli

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 20 luglio 2011 Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o MESSAGGIO MUNICIPALE no. 15/2011 Chiedente il preavviso favorevole all investimento dell Ente regionale di Protezione

Dettagli

con il presente messaggio ci pregiamo presentarvi, per esame ed approvazione, il preventivo 2010, che prospetta:

con il presente messaggio ci pregiamo presentarvi, per esame ed approvazione, il preventivo 2010, che prospetta: Iragna, dicembre 2009 M/M no. 8/2009 Messaggio municipale al Consiglio Comunale Preventivo Comune di Iragna - esercizio 2010 Signor Presidente, Signori Consiglieri, con il presente messaggio ci pregiamo

Dettagli

Municipio di Morbio Inferiore

Municipio di Morbio Inferiore Municipio di Morbio Inferiore Dicastero Socialità Essere anziano a Morbio Inferiore: cosa è utile sapere Numeri di emergenza Polizia Pompieri Ambulanza 117 118 144 Polizia Comunale di Chiasso, servizio

Dettagli

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete 144 COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 20c/2015 accompagnante il conto consuntivo 2014 dell Azienda Casa Capriasca Tesserete, 29 aprile 2015 All

Dettagli

MESSAGGIO MUNICIPALE

MESSAGGIO MUNICIPALE Risoluzione municipale no. 202 Paradiso, 19.02.2014 del 24.02.2014 a10mmc: MM1804/2014 - PA/aa Dicastero Territorio MESSAGGIO MUNICIPALE No. 1804/2014 accompagnante la richiesta di un credito di costruzione

Dettagli

Comune di SCANDICCI. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi BROSHURË XHEPI E SCANDICCI-T. Udhëzues shërbimesh për qytetarët

Comune di SCANDICCI. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi BROSHURË XHEPI E SCANDICCI-T. Udhëzues shërbimesh për qytetarët Progetto cofinanziato da 1 UNIONE EUROPEA Comune di SCANDICCI Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi SCANDICCI IN TASCA Guida ai servizi per i cittadini SCANDICCI IN YOUR POCKET Guide

Dettagli

NUMERO 1 GIUGNO 2015. Ufficio di Torino Corso Galileo Ferraris, 121 10128 Torino. Ufficio di Milano Corso Vittorio Emanuele II, 30 20122 Milano

NUMERO 1 GIUGNO 2015. Ufficio di Torino Corso Galileo Ferraris, 121 10128 Torino. Ufficio di Milano Corso Vittorio Emanuele II, 30 20122 Milano NUMERO 1 GIUGNO 2015 IL NOLEGGIO AUTOMEZZI LE ALTERNATIVE ALL'AUTO AZIENDALE DI PROPRIETA' I VANTAGGI ECONOMICI E AMMINISTRATIVI Bollo, assicurazione, dotazioni invernali, tagliando, benzina. E non solo.

Dettagli

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2 Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 1 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA

VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA + LA VITA QUOTIDIANA IN SVIZZERA + VIVERE IN SVIZZERA I quotidiani, la televisione, la radio nonché i numerosi siti Internet vi aiuteranno a familiarizzarvi con la vita in

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/14

ANNO SCOLASTICO 2013/14 ANNO SCOLASTICO 2013/14 LA LETTERA AL SINDACO L INVITO DEL SINDACO Palermo, 6 Novembre 2013 Caro Sindaco, siamo gli alunni della classe 4^ C della scuola Francesco Orestano che si trova a Brancaccio, in

Dettagli

ENOTECA RISTORANTE ALBERGO EVENTI

ENOTECA RISTORANTE ALBERGO EVENTI ENOTECA RISTORANTE ALBERGO EVENTI ENOTECA il sogno di Rocco Lo sapevamo tutti qual era il sogno di Rocco: allargare la cerchia degli amici da ospitare, offrendo loro uno spazio di ampio respiro e contemporaneamente

Dettagli

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO

COMUNE DI STABIO MUNICIPIO COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 13 luglio 2011 Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o MESSAGGIO MUNICIPALE no. 14/2011 Chiedente lo stanziamento di un credito di 111'000 Chf (Iva compresa) per l eliminazione

Dettagli

VALE IL DISCORSO ORALE

VALE IL DISCORSO ORALE VALE IL DISCORSO ORALE Convegno SUPSI-SIA/TI-ATG-Rotary Club Mendrisiotto AlpTransit 2019: un futuro ad alta velocità per il Ticino? «Una rivoluzione per la mobilità e un opportunità per il territorio»

Dettagli

Attraversare la dogana svizzera con un veicolo

Attraversare la dogana svizzera con un veicolo Inverno 2014/2015 www.ezv.admin.ch Info dogana Traffico turistico Attraversare la dogana svizzera con un veicolo Info dogana Importazione di auto da parte di privati residenti in Svizzera Info dogana Importazione

Dettagli

All attenzione dell Onorevole Consiglio di Stato Cancelleria dello Stato Residenza Governativa 6501 Bellinzona. Bellinzona, 20 aprile 2012

All attenzione dell Onorevole Consiglio di Stato Cancelleria dello Stato Residenza Governativa 6501 Bellinzona. Bellinzona, 20 aprile 2012 All attenzione dell Onorevole Consiglio di Stato Cancelleria dello Stato Residenza Governativa 6501 Bellinzona Bellinzona, 20 aprile 2012 Onorevoli Consiglieri di Stato, è con piacere che il comitato del

Dettagli

Partito Popolare Democratico E Generazione Giovani Gruppo Consiglio Comunale. www.ppd-mendrisio.ch

Partito Popolare Democratico E Generazione Giovani Gruppo Consiglio Comunale. www.ppd-mendrisio.ch Partito Popolare Democratico E Generazione Giovani Gruppo Consiglio Comunale www.ppd-mendrisio.ch I nostri interventi al Consiglio Comunale di lunedì 22 ottobre 2012 l MM 118 / 2012 concernente la Richiesta

Dettagli

ESERCITAZIONE SUL LAVORO DI GRUPPO BLOCCATI NELLA NEVE

ESERCITAZIONE SUL LAVORO DI GRUPPO BLOCCATI NELLA NEVE In questo esercizio esplorerete il concetto di sinergia di team. Lavorando dapprima individualmente e successivamente in team, sarete in grado di valutare la forza del gruppo nel modificare o rinforzare

Dettagli

Studio strategico Malcantone Ovest

Studio strategico Malcantone Ovest Studio strategico Malcantone Ovest Dal presente al futuro in un ottica strategica Risultati della serata pubblica e pianificazione della fase II Redazione Andrea Huber Docente-ricercatore Centro competenze

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 01 ottobre 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 01 ottobre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 01 ottobre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 01 ottobre 2015 01/10/2015 Gazzetta di Modena Pagina 15 Da oggi fermi anche gli Euro 3 E i vigili fanno i "dissuasori" 1 01/10/2015 Il Resto

Dettagli

5 modi. Boeri. per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. www.stefanoboeri.it. Stefano

5 modi. Boeri. per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. www.stefanoboeri.it. Stefano www.stefanoboeri.it 5 modi per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. Stefano Boeri Cambiamo città. Restiamo a Milano. 5 PROPOSTE. Un altra Milano comincia da

Dettagli

Incontro fra il Municipio e la popolazione del Quartiere di Carona. Centro Sportivo, 10 febbraio 2015

Incontro fra il Municipio e la popolazione del Quartiere di Carona. Centro Sportivo, 10 febbraio 2015 Incontro fra il Municipio e la popolazione del Quartiere di Carona Centro Sportivo, 10 febbraio 2015 Programma 1. Saluto Sindaco Marco Borradori 2. Presentazione Centro sportivo PR, Autosili Riqualifica

Dettagli

Messaggio municipale 8/2014 accompagnante la richiesta di un credito di fr. 255'000 per l acquisto del mappale 257 RFproD di Manno

Messaggio municipale 8/2014 accompagnante la richiesta di un credito di fr. 255'000 per l acquisto del mappale 257 RFproD di Manno Messaggio municipale 8/2014 accompagnante la richiesta di un credito di fr. 255'000 per l acquisto del mappale 257 RFproD di Manno Signor Presidente, signore Consigliere comunali, signori Consiglieri comunali,

Dettagli

IL MIO MONDO IL TUO MONDO. Punto d ascolto ammalati e disabili Garante mondo disabilità

IL MIO MONDO IL TUO MONDO. Punto d ascolto ammalati e disabili Garante mondo disabilità IL MIO MONDO IL TUO MONDO Punto d ascolto ammalati e disabili Garante mondo disabilità L'idea di creare uno sportello d'ascolto presso il Comune di Aversa nasce da un approfondito confronto tra persone

Dettagli

CercoCasaLugano locazioni affitti CercoCasaLugano CercoCasaLugano CercoCasaLugano chiavi in mano CercoCasaLugano CHI

CercoCasaLugano locazioni affitti CercoCasaLugano CercoCasaLugano CercoCasaLugano chiavi in mano CercoCasaLugano CHI CHI SIAMO La CercoCasaLugano opera nella realtà immobiliare ticinese specializzandosi nelle locazioni quindi negli affitti con il suo dinamico e motivato team impegnato nella costante ricerca della tua

Dettagli

Iragna, settembre 2011 M/M no. 6/2011. vi sottoponiamo, per esame ed approvazione, l aggiornamento del Preventivo 2011 del comune.

Iragna, settembre 2011 M/M no. 6/2011. vi sottoponiamo, per esame ed approvazione, l aggiornamento del Preventivo 2011 del comune. Iragna, settembre 2011 M/M no. 6/2011 Messaggio Municipale al Consiglio comunale Aggiornamento Preventivo 2011 Signor Presidente, Signori Consiglieri, vi sottoponiamo, per esame ed approvazione, l aggiornamento

Dettagli

Fa stato il discorso orale. Egregi signori, Gentili signore,

Fa stato il discorso orale. Egregi signori, Gentili signore, Discorso pronunciato dal Consigliere di Stato Michele Barra in occasione dell inaugurazione del Convegno Sfide e opportunità della grande mobilità organizzato da Lions Regio Insubrica Mendrisio, 5 ottobre

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Scuolabus a piedi. Una proposta sicura e divertente per il percorso casa-scuola

Scuolabus a piedi. Una proposta sicura e divertente per il percorso casa-scuola Scuolabus a piedi Una proposta sicura e divertente per il percorso casa-scuola Gruppo per la moderazione del Traffico nella Svizzera italiana GMT-SI Progetto sostenuto da FONDS FÜR VERKEHRSSICHERHEIT FONDS

Dettagli

Finanziamento veicoli. Sommario dei prodotti Raggiungete il vostro obiettivo personale

Finanziamento veicoli. Sommario dei prodotti Raggiungete il vostro obiettivo personale Finanziamento veicoli Sommario dei prodotti Raggiungete il vostro obiettivo personale Vorreste guidare l auto dei vostri sogni e rimanere sulla carreggiata delle vostre finanze? Cembra Money Bank vi spiana

Dettagli

1. Ente turistico 35% 2. Comuni 17% PUBBLICO 52% 3. Privati Malcantone 21% 4. Privati luganese 14% 5. Altri (ditte, confederati, ) 13% PRIVATO 48%

1. Ente turistico 35% 2. Comuni 17% PUBBLICO 52% 3. Privati Malcantone 21% 4. Privati luganese 14% 5. Altri (ditte, confederati, ) 13% PRIVATO 48% MESSAGGIO MUNICIPALE N 3/2001 PER LA RICHIESTA DI UN CREDITO DI Fr. 15.000.00 PER LA SOTTOSCRIZIONE DI NUOVE AZIONI DELLA MONTE LEMA SA (PARTECIPAZIONE AL RISANAMENTO FINANZIARIO) Signor Presidente, Signore

Dettagli

VARIANTE DI PIANO REGOLATORE

VARIANTE DI PIANO REGOLATORE VARIANTE DI PIANO REGOLATORE COMPARTO VALERA NORME DI ATTUAZIONE DEL PR (Estratto) Versione per la prima consultazione Studi Associati sa via Zurigo 19 CP 4046 CH-6904 Lugano tel. +41 091 910 17 30 fax

Dettagli

MM 04/2011 concernente la sottoscrizione di un mandato di prestazioni per l illuminazione pubblica con le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA

MM 04/2011 concernente la sottoscrizione di un mandato di prestazioni per l illuminazione pubblica con le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA MM 04/2011 concernente la sottoscrizione di un mandato di prestazioni per l illuminazione pubblica con le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA Onorevole Presidente, Onorevoli signore e signori Consiglieri

Dettagli

1.2 Scopo del concorso e sviluppi successivi: una mostra itinerante

1.2 Scopo del concorso e sviluppi successivi: una mostra itinerante 1. Il concorso LUI 1.1 Contesto del concorso: il progetto LUI Il Concorso LUI è promosso e realizzato nell ambito del progetto LUI - Promozione del tempo parziale presso uomini della Svizzera italiana

Dettagli

Concorso L'Italia incompiuta. Titolo dell'opera: L'altra Vecellio

Concorso L'Italia incompiuta. Titolo dell'opera: L'altra Vecellio ISTITUTO COMPRENSIVO VIALE SAN MARCO" Viale S.Marco, 67-30173 VE-MESTRE tel. 041/958791 fax 041/952921 Scuola primaria Tiziano Vecellio Concorso L'Italia incompiuta Titolo dell'opera: L'altra Vecellio

Dettagli

Al CONSIGLIO COMUNALE di Stabio

Al CONSIGLIO COMUNALE di Stabio COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 02 aprile 2015 Al CONSIGLIO COMUNALE di Stabio MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 05/2015 Chiedente la revoca della risoluzione del Consiglio comunale dell 8 luglio 2013 con la

Dettagli

[PROGETTO BANDA LARGA]

[PROGETTO BANDA LARGA] 2010 Comune di Ardesio [PROGETTO BANDA LARGA] I principi, le motivazioni e gli obiettivi di un progetto per la riduzione del divario digitale di Ardesio. Relazione di fine lavori, febbraio 2010. WI-FI

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Mendrisio, 18 marzo 2008 Conferenza stampa del 18.03.2008 - ore 10.30 - Mendrisio

COMUNICATO STAMPA Mendrisio, 18 marzo 2008 Conferenza stampa del 18.03.2008 - ore 10.30 - Mendrisio COMUNICATO STAMPA Mendrisio, 18 marzo 2008 Conferenza stampa del 18.03.2008 - ore 10.30 - Mendrisio Il coordinamento di piccoli e grandi istituti culturali di una Regione e la promozione delle loro attività

Dettagli

NOTIZIARIO NR. 4 / 2013

NOTIZIARIO NR. 4 / 2013 ASSOCIAZIONE ZASTAVA BRESCIA PER LA SOLIDARIETA INTERNAZIONALE ONLUS Via F.lli Folonari, 20 25126 BRESCIA (c/o Camera del Lavoro ) TEL. 347.3224436-347.2259942 http://digilander.iol.it/zastavabrescia/

Dettagli

Notizie dal Consiglio Comunale A cura del Gruppo Consiliare Uniti Per Burago Anno 0 Numero 0

Notizie dal Consiglio Comunale A cura del Gruppo Consiliare Uniti Per Burago Anno 0 Numero 0 Notizie dal Consiglio Comunale A cura del Gruppo Consiliare Uniti Per Burago Anno 0 Numero 0 Siamo qui... Ad un anno di distanza dalle elezioni comunali usciamo con questo nuova pubblicazione il cui obbiettivo

Dettagli

L offerta di mense e doposcuola nelle scuole pubbliche del Cantone Ticino

L offerta di mense e doposcuola nelle scuole pubbliche del Cantone Ticino di Michela Crespi Branca e Luana Tozzini Paglia* L Ufficio del monitoraggio e dello sviluppo scolastico (UMSS) ha effettuato nell anno scolastico il censimento dei servizi pasti a mezzogiorno e dei doposcuola

Dettagli

86 Approvazione del verbale della seduta 20 maggio 2008. . Si procede quindi all approvazione del verbale.

86 Approvazione del verbale della seduta 20 maggio 2008. . Si procede quindi all approvazione del verbale. Il Municipio di Torricella-Taverne, riunitosi in seduta plenaria, il 26 maggio 2008, sotto la presidenza del Sindaco, signor Antonello Gatti ed alla presenza dei signori Alessandro Casartelli, Tullio Crivelli,

Dettagli

L ascolto del turista

L ascolto del turista IL TURISMO NELLA PROVINCIA DI LECCE Indagine conoscitiva sulle motivazioni della domanda turistica nella Provincia di Lecce 1 Estate 2005 L ascolto del turista La Provincia di Lecce, su proposta dell Assessorato

Dettagli

Legge federale sulle abitazioni secondarie

Legge federale sulle abitazioni secondarie Legge federale sulle abitazioni secondarie (Legge sulle abitazioni secondarie, LASec) Disegno del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 75 e 75b della Costituzione federale

Dettagli

Riconoscere le prestazioni di tutte le famiglie

Riconoscere le prestazioni di tutte le famiglie 1 INIZIATIVA DELLE CITTÀ SÌ ALLA SICUREZZA SOCIALE " Prospettiva - Politica familiare Riconoscere le prestazioni di tutte le famiglie Posizione 2 Informazioni Segretariato della COFF Ufficio federale delle

Dettagli

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Giuseppe Iosa Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Domenica, 19 aprile 2015 Premessa Il Partito Democratico di Peschiera Borromeo,

Dettagli

Stabio, 07 maggio 2014. Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o

Stabio, 07 maggio 2014. Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o COMUNE DI STABIO MUNICIPIO Stabio, 07 maggio 2014 Al CONSIGLIO COMUNALE di S t a b i o MESSAGGIO MUNICIPALE No. 04/2014 Chiedente lo stanziamento di un credito d investimento di 50 000 Chf (iva esclusa)

Dettagli

TAXeNEWS. Ticino. Novità in ambito legale e delle assicurazioni sociali

TAXeNEWS. Ticino. Novità in ambito legale e delle assicurazioni sociali Novità in ambito legale e delle assicurazioni sociali TAXeNEWS Ticino Questo bollettino informativo redatto in lingua italiana dal nostro ufficio di Lugano è indirizzato alla clientela domiciliata in Ticino

Dettagli

NORME PER I VOLONTARI CHE SI OCCUPANO DELL ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ ASSOCIATIVE

NORME PER I VOLONTARI CHE SI OCCUPANO DELL ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ ASSOCIATIVE NORME PER I VOLONTARI CHE SI OCCUPANO DELL ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ ASSOCIATIVE L attività de Il Portico Associazione di Promozione Sociale ONLUS si è sempre caratterizzata per aver organizzato l

Dettagli

Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220

Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220 PARROCCHIA S. GIOVANNI BATTISTA BORGO SACCO Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220 VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DI DATA 17 FEBBRAIO 2015 In data 17 febbraio

Dettagli

Sono obbligatoriamente assicurate all AVS e dunque hanno diritto alle relative prestazioni:

Sono obbligatoriamente assicurate all AVS e dunque hanno diritto alle relative prestazioni: IL SISTEMA PREVIDENZIALE SVIZZERO A SEGUITO DELL ENTRATA IN VIGORE DEI PATTI BILATERALI Come funziona a grandi linee il sistema previdenziale svizzero? Il sistema pensionistico svizzero può sembrare effettivamente

Dettagli

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI P REATR R PET C AA2 R 0 CA 20 P PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI IL PROGETTO Petrarca 20 nasce da un armoniosa unione tra classicità e design. Inizialmente opificio con abitazione

Dettagli

professionisti e non, e familiari con un totale di 67 beneficiari, tra cui la maggioranza erano pazienti psichiatrici, anziani e disabili.

professionisti e non, e familiari con un totale di 67 beneficiari, tra cui la maggioranza erano pazienti psichiatrici, anziani e disabili. Testimonianza presentata al Convegno Amministrazione di sostegno e Volontariato svoltosi a Bologna il 14 ottobre 2011 Avvocato Carla Baiesi, Amministratore di Sostegno Mi è stato chiesto di dare al mio

Dettagli

Finanze Cantone La situazione oggi Premessa: I limiti della situazione attuale nella politica di risanamento finanziario

Finanze Cantone La situazione oggi Premessa: I limiti della situazione attuale nella politica di risanamento finanziario Finanze Cantone La situazione oggi Premessa: Da anni ormai il bilancio del Cantone segna rosso, con elevati deficit ricorrenti ormai consolidati. Il che significa che si tratta di un problema strutturale

Dettagli

Federcommercio confida in una massiccia partecipazione a questo evento che ha il sostegno del Cantone nell ambito delle misure anti crisi.

Federcommercio confida in una massiccia partecipazione a questo evento che ha il sostegno del Cantone nell ambito delle misure anti crisi. Alle locali società dei commercianti Lugano, 7 agosto 2009 Emozioni Ticino Colora il tuo tempo libero La campagna di promozione autunnale per tutto il Ticino! Gentili Signore, egregi Signori, abbiamo il

Dettagli

Locarno, 24 marzo 2014. Al Consiglio Comunale. L o c a r n o. Egregi Signori Presidente e Consiglieri,

Locarno, 24 marzo 2014. Al Consiglio Comunale. L o c a r n o. Egregi Signori Presidente e Consiglieri, M.M. no. 43 concernente la richiesta di un credito di fr. 135'000. per l acquisto di un bus per trasporto allievi (costo stimato 100'000.-) e di un furgone trasporto persone (costo stimato 35 000.-) Locarno,

Dettagli

USI facoltà di scienze economiche 29.11.2002. Marco Citterio Benedetta Daldini Daniele Pedrioli Davide Pizzetti. FI+marketing.doc pag.

USI facoltà di scienze economiche 29.11.2002. Marco Citterio Benedetta Daldini Daniele Pedrioli Davide Pizzetti. FI+marketing.doc pag. by Marco Citterio Benedetta Daldini Daniele Pedrioli Davide Pizzetti FI+marketing.doc pag. 1 di 7 Introduzione Il drive-in situato a Rivera si prefigge di portare una novità nell ambito dell intrattenimento

Dettagli

scritto da gsub Projektegesellschaft mbh, Dr. Diana Peitel Una visita al Learning Shop

scritto da gsub Projektegesellschaft mbh, Dr. Diana Peitel Una visita al Learning Shop scritto da gsub Projektegesellschaft mbh, Dr. Diana Peitel Una visita al Learning Shop Contenuto Riassunto 2 Parole chiave 2 La storia 2 Dopo l orientamento 4 Domande e punti di discussione 5 Il background

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO E L AMMINISTRAZIONE

REGOLAMENTO PER L USO E L AMMINISTRAZIONE Bozza del 29.11.2013 (2 passo) REGOLAMENTO PER L USO E L AMMINISTRAZIONE PER L AUTORIMESSA SOTTERRANEA SULL IMMOBILE N. 1615 INTAVOLATA COME DIRITTO A SÉ STANTE E PERMANENTE SUL FONDO N. D NEL REGISTRO

Dettagli

Messaggio Municipale 8/2009

Messaggio Municipale 8/2009 Comune di Savosa Municipio Messaggio Municipale 8/2009 Del 27 ottobre 2009 Risoluzione Municipale n.: 407 Mozione Lega, UDC e indipendenti per incentivi ai risparmi energetici Signor Presidente, Signori

Dettagli

NEWSLETTER N 13 GENNAIO 2014 ************

NEWSLETTER N 13 GENNAIO 2014 ************ ************ Innanzitutto Buon Anno a tutti. In questi giorni sono ripresi i lavori Consiglio regionale e quindi Vi aggiorno su alcuni provvedimenti di interesse, anche per il nostro territorio. In primo

Dettagli

Adozione del regolamento della gestione dei rifiuti

Adozione del regolamento della gestione dei rifiuti COMUNE DI MONTECENERI Messaggio Municipale No. 54 Risoluzione municipale No. 942 5 novembre 2012 Adozione del regolamento della gestione dei rifiuti Egregio Signor Presidente, Gentili signore, Egregi Signori

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 6 del 26-01-2011

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 6 del 26-01-2011 COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 6 del 26-01-2011 Oggetto: MANIFESTAZIONE "CARNEVALE IN PIAZZA 2011": DIRETTIVE AI CAPI SETTORE I, II, IV, V.

Dettagli

L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA

L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA Presso la Business Community e presso la popolazione di Brasile Ricerca di mercato condotta da: GPF&A e Ispo Ltd Per conto di: Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento per le Politiche di Sviluppo

Dettagli

Giornata di studio su alcuni temi di interesse per i Comuni

Giornata di studio su alcuni temi di interesse per i Comuni LUIGI PEDRAZZINI Dipartimento delle istituzioni Giornata di studio su alcuni temi di interesse per i Comuni Rivera, 27. ottobre 2005 Attenzione: fa stato l intervento pronunciato in sala. A dipendenza

Dettagli

Aria di festa. Supercondizioni di leasing, bonus e offerte speciali da cogliere al volo

Aria di festa. Supercondizioni di leasing, bonus e offerte speciali da cogliere al volo Aria di festa Supercondizioni di leasing, bonus e offerte speciali da cogliere al volo Nuova Jazz Hybrid Da CHF 25 000. * Venite a provare la prima mini-monovolume ibrida al mondo! Con il suo motore a

Dettagli

Modifica dell ordinanza 1 concernente la legge sul lavoro (OLL 1) Registrazione della durata del lavoro

Modifica dell ordinanza 1 concernente la legge sul lavoro (OLL 1) Registrazione della durata del lavoro Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato dell economia SECO Condizioni di lavoro Protezione dei lavoratori Ottobre 2015 Rapporto esplicativo Modifica

Dettagli

PALAZZO GERETTA. Lugano - Paradiso HOUSE SOLUTION IMMOBILIARE S.A. STUDIO DI ARCHITETTURA STUDIO IMMOBIL IARE STUDIO IMMOBILIARE

PALAZZO GERETTA. Lugano - Paradiso HOUSE SOLUTION IMMOBILIARE S.A. STUDIO DI ARCHITETTURA STUDIO IMMOBIL IARE STUDIO IMMOBILIARE PALAZZO GERETTA Lugano - Paradiso STUDIO DI ARCHITETTURA STUDIO IMMOBIL IARE STUDIO IMMOBILIARE S.A. HOUSE SOLUTION IMMOBILIARE SVIZZERA TICINO LUGANO Palazzo Geretta 2 Lago Maggiore Malpensa TORINO Agno

Dettagli

Le Cure Palliative tra filosofia antica e medicina moderna 9 marzo 2012, USI, Lugano. Strategia cantonale: la risposta ticinese

Le Cure Palliative tra filosofia antica e medicina moderna 9 marzo 2012, USI, Lugano. Strategia cantonale: la risposta ticinese Paolo Beltraminelli Dipartimento della sanità e della socialità Le Cure Palliative tra filosofia antica e medicina moderna 9 marzo 2012, USI, Lugano Strategia cantonale: la risposta ticinese Signor direttore

Dettagli

Locarno, 12 settembre 2006. Al Consiglio Comunale LOCARNO. Signori Presidente e Consiglieri Comunali,

Locarno, 12 settembre 2006. Al Consiglio Comunale LOCARNO. Signori Presidente e Consiglieri Comunali, MM no. 49 concernente la richiesta di un credito di fr. 250'000.- per la realizzazione della seconda tappa del Parco delle Camelie sulla particella no. 1858 RFD Locarno di proprietà comunale Locarno, 12

Dettagli

SECONDA PARTE: PROPOSTE DI MISURE A SOSTEGNO DELL'ECONOMIA

SECONDA PARTE: PROPOSTE DI MISURE A SOSTEGNO DELL'ECONOMIA SECONDA PARTE: PROPOSTE DI MISURE A SOSTEGNO DELL'ECONOMIA 5. ESITO DELLE CONSULTAZIONI EFFETTUATE CON LE ORGANIZZAZIONI ECONOMICHE E ATTI PARLAMENTARI PENDENTI Al manifestarsi della crisi e in particolare

Dettagli

CONFERENZA STAMPA Mendrisiotto e Basso Ceresio: I trasporti pubblici cambiano

CONFERENZA STAMPA Mendrisiotto e Basso Ceresio: I trasporti pubblici cambiano CONFERENZA STAMPA Mendrisiotto e Basso Ceresio: I trasporti pubblici cambiano Mendrisio, 25 settembre 2015 Interverranno: Mauro Carobbio, Presidente della Commissione regionale dei trasporti del Mendrisiotto

Dettagli

Svizzera Votazione popolare dell 8 marzo: bocciati gli assegni esentasse per i figli e la tassa sull energia

Svizzera Votazione popolare dell 8 marzo: bocciati gli assegni esentasse per i figli e la tassa sull energia N E W S D A L M O N D O 18 M A R Z O 2 0 1 5 Svizzera Votazione popolare dell 8 marzo: bocciati gli assegni esentasse per i figli e la tassa sull energia Svizzera Votazione popolare dell 8 marzo: bocciati

Dettagli

Le proposte e i progetti per la nuova casa sul mare

Le proposte e i progetti per la nuova casa sul mare Le proposte e i progetti per la nuova casa sul mare 10 giugno 2011 Introduzione Nel corso dell ultima fase del processo partecipato i partecipanti, con il supporto di un plastico della colonia messo a

Dettagli

6654 19 giugno 2012 TERRITORIO / FINANZE E ECONOMIA

6654 19 giugno 2012 TERRITORIO / FINANZE E ECONOMIA 6654 19 giugno 2012 TERRITORIO / FINANZE E ECONOMIA Rapporto del Consiglio di Stato sulla mozione 21 febbraio 2011 presentata dal gruppo PS (Nicoletta Mariolini, Carlo Lepori e cofirmatari) Mobilità aziendale

Dettagli

Legge concernente l aggiornamento dei docenti del 19 giugno 1990; modifica

Legge concernente l aggiornamento dei docenti del 19 giugno 1990; modifica 1 Foglio ufficiale 16/2014 Venerdì 27 febbraio 1776 LA SEGRETERIA DEL GRAN CONSIGLIO, visto il regolamento sulle deleghe del 24 agosto 1994, ordina la pubblicazione della presente legge nel Foglio ufficiale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nuovi indici immobiliari ticinesi CAEX e APEX

COMUNICATO STAMPA. Nuovi indici immobiliari ticinesi CAEX e APEX Nuovi indici immobiliari ticinesi CAEX e APEX La Banca dello Stato del Cantone Ticino lancia, in collaborazione con CIFI SA, due nuovi indici immobiliari ticinesi: CAEX per le case unifamiliari e APEX

Dettagli

M.M. no. 36 concernente la donazione al Comune di opere del Maestro Valerio Adami

M.M. no. 36 concernente la donazione al Comune di opere del Maestro Valerio Adami M.M. no. 36 concernente la donazione al Comune di opere del Maestro Valerio Adami Locarno, 2 dicembre 2013 Al Consiglio Comunale L o c a r n o Egregi Signori Presidente e Consiglieri, Il presente messaggio

Dettagli

Risoluzione del Consiglio Cantonale dei Giovani 2011 all indirizzo del Consiglio di Stato

Risoluzione del Consiglio Cantonale dei Giovani 2011 all indirizzo del Consiglio di Stato 08.10.11 Risoluzione al Consiglio di Stato 1 Risoluzione del Consiglio Cantonale dei Giovani 2011 all indirizzo del Consiglio di Stato L Undicesimo Consiglio Cantonale dei Giovani quest anno si china sul

Dettagli

6 ValMessa Graffiti Memorial Henri Toivonen

6 ValMessa Graffiti Memorial Henri Toivonen Descrizione della manifestazione 6 ValMessa Graffiti Memorial Henri Toivonen REGOLAMENTO La PoliceSport asd, la Pro Loco di Villar Dora, l Historic Team Rubiana, l Accademia Italiana della Guida, sotto

Dettagli

Newsletter di aggiornamento sui progetti di Amici dei Bambini n. 50 Dicembre 2010

Newsletter di aggiornamento sui progetti di Amici dei Bambini n. 50 Dicembre 2010 Newsletter di aggiornamento sui progetti di Amici dei Bambini n. 50 Dicembre 2010 Il Cappello di Guguzza racconta le avventure di un piccolo ragazzino di nome Guguzza. Questa fiaba ci insegna che facendo

Dettagli

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality La vita è un continuo movimento e cambiamento, e la forma è una specie di sistema sociale, di legge esterna, in cui l'uomo cerca di fermare e di fissare la vita; per questo l'uomo è prigioniero di queste

Dettagli

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Usi finali. Illuminazione pubblica C.5. Illuminazione pubblica C.5

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Usi finali. Illuminazione pubblica C.5. Illuminazione pubblica C.5 219 Situazione attuale (2008) In base ai dati forniti dalle aziende elettriche, il consumo di energia elettrica dovuto all illuminazione pubblica si situa oggi al 1.25% rispetto al consumo totale (35 GWh/anno

Dettagli

PRIMI IN SICUREZZA La prevenzione si impara a scuola: idee, ricerche, proposte e messaggi,

PRIMI IN SICUREZZA La prevenzione si impara a scuola: idee, ricerche, proposte e messaggi, PRIMI IN SICUREZZA La prevenzione si impara a scuola: idee, ricerche, proposte e messaggi, XIV EDIZIONE Promossa da ANMIL Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro OKAY! Attività

Dettagli

COMMISSIONI RIUNITE. I (Affari costituzionali, della Presidenza del Consiglio e interni) e XII (Affari sociali)

COMMISSIONI RIUNITE. I (Affari costituzionali, della Presidenza del Consiglio e interni) e XII (Affari sociali) Martedì 15 febbraio 2011 3 Commissioni riunite I e XII COMMISSIONI RIUNITE I (Affari costituzionali, della Presidenza del Consiglio e interni) e XII (Affari sociali) S O M M A R I O SEDE REFERENTE: Istituzione

Dettagli

CONAPO BOTTA E RISPOSTA TRA IL CONAPO DI PAVIA ED IL COMANDANTE PROVINCIALE ING. VINCENZO GIORDANO SUL FUNZIONAMENTO DEL DISTACCAMENTO DI BRONI.

CONAPO BOTTA E RISPOSTA TRA IL CONAPO DI PAVIA ED IL COMANDANTE PROVINCIALE ING. VINCENZO GIORDANO SUL FUNZIONAMENTO DEL DISTACCAMENTO DI BRONI. CONAPO "nella nostra autonomia la Vostra sicurezza" Sezione Provinciale PAVIA email : conapo.pavia@conapo.it uuu SINDACATO AUTONOMO VIGILI DEL FUOCO BOTTA E RISPOSTA TRA IL CONAPO DI PAVIA ED IL COMANDANTE

Dettagli