Distribuzione e vendita al dettaglio: aspetti fiscali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Distribuzione e vendita al dettaglio: aspetti fiscali"

Transcript

1 BUSINESS RETAIL IN CHINA: CASI ITALIANI DI SUCCESSO Distribuzione e vendita al dettaglio: aspetti fiscali International accounting and tax consultancy Roberto Sergi, Tax Consultant Diacron Business Consulting (Shanghai) Co. Ltd. Workshop Internazionalizzazione Milano, 8 Aprile 2013

2 Agenda 2

3 Importazione Dazi Doganali Consumption Tax Aliquota fissata dal codice HS x Prezzo CIF (Cost, Insurance and Freight) Prezzo netto IVA x aliquota che dipende dalla categoria di beni Impatto sul costo del bene IVA Aspetti valutari (CIF + dazi doganali + Consumption Tax se applicabile) x 17% o 13% a seconda dei beni Registrazione presso il SAFE e regolamento di norma entro 90 giorni (estendibili). Impatto sul flusso di cassa 3

4 Importazione, esempio Consideriamo un azienda di preziosi/gioielli che intende importare i propri prodotti in Cina e venda il prodotto dopo 90 giorni dalla data di importazione; dal punto di vista fiscale potremmo supporre la seguente situazione: Prezzo di vendita Prezzo di acquisto Dazio CT IVA Risultato % 10% 17% ,4 ECONOMICO 80 FLISSO DI CASSA ALL IMPORTAZIONE - 40,4 FLUSSI DI CASSA 90 giorni - 140,4 FISCALE (credito IVA) 20,4 4

5 Stoccaggio Magazzino in Cina Magazzino in una zona franca 5

6 Vendita al consumo, imposte indirette Quanto Quando Small-scale taxpayer: 3% valore vendite General taxpayer: 17% valore vendite 17% valore acquisti Liquidata mensilmente Alla categoria dei Smallscale Taxpayers non viene compensata l IVA a credito Stamp Duty (0.03%-0.1%) River way fee (1% VAT) City construction (0,01%-0,07% VAT) National Education fee (0,03% VAT) Liquidate mensilmente 6

7 Vendita al consumo, imposte dirette CIT = BASE IMPONIBILE x 25% Per il calcolo della base imponibile, vanno considerati le seguenti riprese fiscali: Costi Non Deducibili Assicurazioni commerciali Dividendi e bonus agli investitori Spese per promozioni e sponsorizzazioni Svalutazione crediti non esigibili Pagamenti riguardanti la CIT Penali per ritardi nei pagamenti Costi Parzialmente Deducibili Contribuzioni previdenziali integrative Spese per Sindacati Corsi di aggiornamento per dipendenti Spese di rappresentanza Spese per marketing e promozione Interessi tra societànon finanziarie Penali riguardanti la confisca di proprietà Interessi tra uffici commerciali e società non finanziarie 7

8 Vendita al consumo, gestione amministrativa Nel caso di costituzione di filiali è necessario redigere una dichiarazione CIT consolidata Quanto Quando Utile trimestrale dato dalla somma di utile ante imposte della sede centrale e quello delle filiali; CIT= 25% utile ante imposte consolidato; 50% dell imposta liquidato dalla sede centrale e 50% dalle filiali attraverso dei coefficienti di ponderazioni basati sugli assets (30%), dipendenti (35%) e fatturato(35%) di ogni singola filiale sul totale assets, dipendenti e fatturato. Entro 10 giorni da fine trimestre: Sede centrale: calcolo debito totale e ammontare di ogni singola filiale; Filiali: tax payment allocation form. Entro 15 giorni da fine trimestre: Sede centrale: dichiarazione ammontare da versare; Filiali: Compilare form e versare imposta di competenza. Entro 31 maggio: Sede centrale: dichiarazione imposta consolidata precedente periodo. Entro 20 giugno: Sede centrale: compilare tax payment allocation form. 8

9 Vendita al consumo, gestione amministrativa commercio on line FICE INVOICE E-commerce Platform OK! INVOICE Online money transfer INVOICE 9

10 Remunerazione 10

11 Commercio elettronico in Cina disponibile online su -www.bookrepublic.it -www.ibs.it -www.feltrinellieditore.it -www.amazon.it -applestore Roberto Sergi Tax Consultant 11

12 Bulgaria Hong Kong China Italy International accounting and tax consultancy Turkey Switzerland United Kingdom United Arab Emirates

Distribuzione e vendita al dettaglio: aspetti fiscali

Distribuzione e vendita al dettaglio: aspetti fiscali International Accounting and Tax Consultancy BUSINESS RETAIL IN TURCHIA Overview del mercato e opportunità per i retailer italiani 28 marzo 2014 UniCredit Tower Hall Milano Giacomo Luccisano g.luccisano@diacron.eu

Dettagli

Gli aspetti fiscali e societari nelle varie strategie di internazionalizzazione sul mercato turco

Gli aspetti fiscali e societari nelle varie strategie di internazionalizzazione sul mercato turco di internazionalizzazione sul mercato turco International Accounting and Tax Consultancy FORUM UNICREDIT INTERNATIONAL TURCHIA 20 Giugno 2014 Palazzo Ciacchi Via Cattaneo, 34 PESARO Giacomo Luccisano g.luccisano@diacron.eu

Dettagli

Aspetti fiscali e commerciali in Cina

Aspetti fiscali e commerciali in Cina Aspetti fiscali e commerciali in Cina Lorenzo Riccardi Dottore Commercialista Studio di Consulenza RSA Seminario di Orientamento per le aziende italiane Pechino, 19 Marzo 2015 Lorenzo Riccardi LR@RSA-TAX.COM

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE IVA IN BULGARIA

REGOLAMENTAZIONE IVA IN BULGARIA REGOLAMENTAZIONE IVA IN BULGARIA International Accounting and Tax Consultancy REGOLAMENTAZIONE IVA IN BULGARIA Petya Zheleva p.zheleva@diacron.eu INDICE PANORAMICA SULL IVA COMUNITARIA REGOLAMENTAZIONE

Dettagli

UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower

UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower Made In Italy INTERNAZIONALIZZAZIONE epower Business Solutions & International Consulting Contatto: epower Synergies Europe, Srl Riccardo P. Coles Corso di

Dettagli

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE Le principali imposte e tasse che gravano sulle imprese straniere sono: La Corporate Income Tax - CIT; La Value Added Tax - VAT, corrispondente all IVA italiana);

Dettagli

Adempimenti Fiscali delle Limited Companies. Marina d'angerio Dottore Commercialista - Chartered Accountant ICAEW

Adempimenti Fiscali delle Limited Companies. Marina d'angerio Dottore Commercialista - Chartered Accountant ICAEW Adempimenti Fiscali delle Limited Companies Agenda Adempimenti Fiscali Criteri per la determinazione delle dimensioni aziendali Revisione Imposte sulla societa Scadenze e Penalita Dividendi Residenza Fiscale

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y SINGAPORE NORMATIVA FISCALE A SINGAPORE di Avv. Francesco Misuraca Tassazione delle società a Singapore Le società registrate a Singapore (Private Limited Companies, Sole Proprietorships e Partnerships)

Dettagli

Documentazione Gestione Autotrasportatori. Software Gestionale ebridge Professionisti

Documentazione Gestione Autotrasportatori. Software Gestionale ebridge Professionisti La normativa degli Autotrasportatori, consente il decalage dell Iva a debito nel periodo d imposta successivo a quello di emissione del documento. Esempio un fattura di Vendita con data documento 02-02-2007,

Dettagli

CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai. Ottobre 2012

CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai. Ottobre 2012 CRESCERE IN CINA Il Gruppo Intesa Sanpaolo per le imprese di Milano Unica a Shanghai Ottobre 2012 Intesa Sanpaolo: un network integrato per crescere all estero Vicino al cliente in Italia Gestore per garantire

Dettagli

Modello INTRASTAT: modalità di compilazione e casistiche operative

Modello INTRASTAT: modalità di compilazione e casistiche operative Modello INTRASTAT: modalità di compilazione e casistiche operative a cura di Marco Politano Torino Martedì, 08 novembre 2011 Modelli Intrastat Elenco riepilogativo delle cessioni intracomunitarie di beni

Dettagli

Forum Cina IL SISTEMA BANCARIO IN CINA

Forum Cina IL SISTEMA BANCARIO IN CINA Forum Cina IL SISTEMA BANCARIO IN CINA Agenda Parte I: Sistema Bancario Cinese e riforme in corso Parte II: Peculiarità del settore Parte III: UniCredit in Cina 2 Le banche statali detengono una quota

Dettagli

BULGARIA CENNI FISCALI

BULGARIA CENNI FISCALI BULGARIA CENNI FISCALI I dati contenuti nel presente documento sono a puro titolo informativo e potrebbero variare a seconda della specificità dei casi. Per ottenere informazioni più dettagliate si prega

Dettagli

Presentazione della Nuova Fattura FedEx

Presentazione della Nuova Fattura FedEx Presentazione della Nuova Fattura FedEx Scoprite la Nuova Fattura FedEx Express. Per semplificare la vostra esperienza di, abbiamo creato una nuova fattura. A lato è riportata una breve presentazione del

Dettagli

SACE e le PMI: un rapporto consolidato. 12 Uffici sul territorio italiano. 8 Uffici Internazionali

SACE e le PMI: un rapporto consolidato. 12 Uffici sul territorio italiano. 8 Uffici Internazionali IL SISTEMA ITALIA DI SOSTEGNO ALL EXPORT SUI MERCATI EMERGENTI E PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA INDUSTRIALE ITALIANO DELLE RINNOVABILI E DELL EFFICIENZA Fiera Milano 7 maggio 2014 I processi

Dettagli

Nota Metodologica DW Congiuntura USA

Nota Metodologica DW Congiuntura USA Nota Metodologica DW Congiuntura USA Gennaio 2015 StudiaBo srl via Santo Stefano 57, 40125 Bologna tel. +39 051 5870353 C.F e P.iva: 03087661207 www.studiabo.it Nota Metodologica DW Congiuntura USA Copyright

Dettagli

LINEE GUIDA PER ESPORTARE IN RUSSIA

LINEE GUIDA PER ESPORTARE IN RUSSIA LINEE GUIDA PER ESPORTARE IN RUSSIA Per tutte le esportazioni dall Italia alla Russia, i documenti accompagnatori richiesti sono: AWB (lettera di vettura), Fattura (originale + 1 copia) in lingua inglese,

Dettagli

Resoconto Intermedio di Gestione

Resoconto Intermedio di Gestione GIORGIO FEDON & FIGLI S.P.A. RAGIONE SOCIALE - SEDE LEGALE Via dell Occhiale, 11 - Vallesella 32040 Domegge di Cadore (BL) Codice fiscale e Partita I.V.A. 00193820255 Iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

Bilancio 2000 Check List

Bilancio 2000 Check List Bilancio 2000 Check List AREE DI BILANCIO ELENCO VERIFICHE E CONTROLLI CREDITI VERSO SOCI PER DECIMI RESIDUI VERIFICARE IMPORTO DEI CREDITI CHE LA SOCIETÀ VANTA VERSO SOCI PER VERSAMENTI DI CAPITALE SOCIALE

Dettagli

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE TUVIA IN CINA Il Gruppo TUVIA è presente in Cina dal 2008 con uffici diretti a Shanghai, Pechino e Hong Kong. PECHINO Oltre alle filiali,

Dettagli

Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v.

Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v. Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v. 2 Relazione sulla gestione del bilancio d esercizio e consolidato chiuso al 31/12/2012 Relazione sulla gestione

Dettagli

Albez edutainment production. Economia Aziendale I. L Imposta sul Valore Aggiunto (IVA)

Albez edutainment production. Economia Aziendale I. L Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) Albez edutainment production Economia Aziendale I L Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) 1 Sommario L IVA Il valore aggiunto Facciamo un esempio I presupposti dell IVA Riassumendo Le operazioni ai fini IVA

Dettagli

Lowendalmasaï Enterprise Cost Management

Lowendalmasaï Enterprise Cost Management Lowendalmasaï Enterprise Cost Management Workshop LA RIFORMA DEL LAVORO VISTA DA VICINO Milano, 28 Settembre 2012 Corporate profile Punto di riferimento sul mercato.ottimizzazione del Cash Flow, dei Costi

Dettagli

Internazionalizzazione e servizi a supporto delle imprese Daniele Marcheselli Paolo Ciancio Desk Americhe Internazionalizzazione Imprese

Internazionalizzazione e servizi a supporto delle imprese Daniele Marcheselli Paolo Ciancio Desk Americhe Internazionalizzazione Imprese Internazionalizzazione e servizi a supporto delle imprese Daniele Marcheselli Paolo Ciancio Desk Americhe Internazionalizzazione Imprese Servizio Imprese - Direzione Marketing - Area Sales & Marketing

Dettagli

Struttura della pagina di inserimento delle fatture

Struttura della pagina di inserimento delle fatture Struttura della pagina di inserimento delle fatture dati generali della fattura dati sulla cassa previdenziale dati sulla ritenuta di acconto dati sull acquisto Importo totale fattura dati sulle competenze

Dettagli

LINEE GUIDA PER ESPORTARE FOOD & WINE IN GIAPPONE

LINEE GUIDA PER ESPORTARE FOOD & WINE IN GIAPPONE LINEE GUIDA PER ESPORTARE FOOD & WINE IN GIAPPONE 1 DHL Express (Italy) s.r.l. Marketing 062014 LINEE GUIDA PER ESPORTARE FOOD & WINE IN GIAPPONE Tra i Paesi dell Asia orientale, dopo la Cina, il Giappone

Dettagli

PARTICOLARITA DEL SETTORE E LE START-UP INNOVATIVE NEL TURISMO

PARTICOLARITA DEL SETTORE E LE START-UP INNOVATIVE NEL TURISMO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO PARTICOLARITA DEL SETTORE E LE START-UP INNOVATIVE NEL TURISMO BENEDETTI DOTT. GIULIO Programma Digit Tax Credit Gestione IVA 74ter Consulenza Fiscale per

Dettagli

Dove i produttori di vino e gli importatori si incontrano

Dove i produttori di vino e gli importatori si incontrano Wine Pleasures Workshops Dove i produttori di vino e gli importatori si incontrano Opportunità di marketing e sponsorizzazione Buyer Meets Italian Cellar Buyer Meets Iberian Cellar 2 26-28 ottobre 2015

Dettagli

QUADERNO RAEE 4. Marzo 2013 GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO

QUADERNO RAEE 4. Marzo 2013 GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO QUADERNO RAEE 4 GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO Ai sensi dell Accordo di Programma tra ANCI e CdC RAEE del 28 marzo 2012, modificato il 13 settembre 2012 e il 25 marzo 2013, per la definizione delle

Dettagli

CIRCOLARE N. 32/E. Roma, 5 novembre 2013

CIRCOLARE N. 32/E. Roma, 5 novembre 2013 CIRCOLARE N. 32/E Direzione Centrale Normativa Settore imposte indirette Ufficio IVA Roma, 5 novembre 2013 OGGETTO: Aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 21 al 22 per cento - Articolo 40, comma 1-ter,

Dettagli

Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1. Esercitazione n. 7. Emanuela Perucci SCELTA MULTIPLA

Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1. Esercitazione n. 7. Emanuela Perucci SCELTA MULTIPLA Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1 Risultati attesi Sapere: gli aspetti principali relativi all Iva e alla fatturazione; gli obblighi connessi alla postfatturazione. Saper fare: effettuare i calcoli

Dettagli

S t ud io M a rt el li Ulissi & Partners

S t ud io M a rt el li Ulissi & Partners Studio Martelli Ulissi & Partners Il Kazakhstan conseguita l indipendenza dall'unione Sovietica e terminato il periodo di transizione con la ristrutturazione organizzativa, economica e legislativa ha dato

Dettagli

L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE CINA

L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE CINA L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE CINA Panoramica Mercato Cinese Attività commerciale Storicamente, il diritto di commerciare con aziende straniere in Cina era limitato ad un ristretto numero di associazioni

Dettagli

Spostare la sede legale ed espandere le proprie attività in Cina

Spostare la sede legale ed espandere le proprie attività in Cina Numero 125 giugno 2012 Da Dezan Shira & Associates Spostare la sede legale ed espandere le proprie attività in Cina IN QUESTO NUMERO: Dislocare entro o tra distretti fiscali Chiudere la società esistente

Dettagli

Natuzzi Group. Retail Development

Natuzzi Group. Retail Development Natuzzi Group Retail Development 1990 APRE Divani&Divani 1959 FONDAZIONE 1993 BORSA DI NEW YORK 6 733 DIPENDENTI* 468.8 mln FATTURATO 2012 90% QUOTA EXPORT* *dati al 31 Dicembre, 2012 Analisi dei trend

Dettagli

FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation. The most effective International Business Network, una presenza sul

FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation. The most effective International Business Network, una presenza sul FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation The most effective International Business Network, una presenza sul mercato mondiale 67 paesi..una presentazione di Giancarlo Bracco FIABCI è La

Dettagli

AIVE Business Solutions. www.aive.com

AIVE Business Solutions. www.aive.com AIVE Business Solutions www.aive.com AIVE GROUP: Missione e Valori Missione Realizzare software e progetti che migliorano i processi operativi dei nostri clienti e incrementano la loro capacità competitiva

Dettagli

KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision

KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision Chi siamo Kreston GV Italy Audit Srl è il membro italiano di Kreston International, network internazionale di servizi di revisione, di corporate

Dettagli

SOGGETTI INTERESSATI

SOGGETTI INTERESSATI Associazione Nazionale Tributaristi L.A.P.E.T. I REGIMI CONTABILI DEGLI ENTI NON COMMERCIALI GIAMPIERO LA TORRE Tributarista in Gradisca d'isonzo (GO) SOGGETTI INTERESSATI Associazioni Sportive Dilettantistiche

Dettagli

IL SISTEMA FISCALE TRIBUTARIO IN ALBANIA

IL SISTEMA FISCALE TRIBUTARIO IN ALBANIA Ufficio di Tirana IL SISTEMA FISCALE TRIBUTARIO IN ALBANIA Fiscalita albanese Quadro normativo il Sistema Tributario albanese Dal 1995, con l avvio del processo di apertura e di liberalizzazione del mercato,

Dettagli

Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto. Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione

Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto. Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione Milano, 4 febbraio 2014 1 Egitto in cifre Expenditure on GDP (%

Dettagli

Benvenuti. Uno strumento eccezionale, che presto diverrà Essenziale. Opportunità di risparmio sulla vita di tutti i giorni

Benvenuti. Uno strumento eccezionale, che presto diverrà Essenziale. Opportunità di risparmio sulla vita di tutti i giorni Benvenuti Opportunità di risparmio sulla vita di tutti i giorni Opportunità di moltiplicare i tuoi affari Opportunità di creare un grande Business Uno strumento eccezionale, che presto diverrà Essenziale

Dettagli

OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE

OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE A seguito dell ingresso di Romania e Bulgaria nell Unione europea a decorrere dall 1.1.2007, le operazioni poste in essere con operatori residenti in tali Stati sono qualificate

Dettagli

Per la vostra attività potete contare su PostFinance

Per la vostra attività potete contare su PostFinance Per la vostra attività potete contare su PostFinance Le nostre soluzioni per i clienti commerciali Operazioni in divise Swap, a termine, spot Traffico internazionale dei pagamenti dall estero SEPA Standard

Dettagli

particolarmente indicata per le PMI Italiane che si pongono l obbiettivo di sviluppare la propria

particolarmente indicata per le PMI Italiane che si pongono l obbiettivo di sviluppare la propria La diffusione internazionale in una delle tante Free Zone degli Emirati Arabi, risulta particolarmente indicata per le PMI Italiane che si pongono l obbiettivo di sviluppare la propria presenza nei mercati

Dettagli

Summary 2014 - Grecia

Summary 2014 - Grecia Summary 2014 - Grecia Informazioni generali: Valuta - Euro ( EUR) Mobilità dei capitali - Non ci sono restrizioni sulla mobilità dei capitali, ma le esportazioni di valuta estera devono essere effettuate

Dettagli

L imposta sul valore aggiunto IVA. Prof. Sartirana

L imposta sul valore aggiunto IVA. Prof. Sartirana L imposta sul valore aggiunto IVA Prof. Sartirana L IVA è una imposta Indiretta (in quanto non colpisce il reddito ma una sua manifestazione mediata, ovvero il consumo o la produzione di ricchezza) Proporzionale

Dettagli

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Maggio 2012 I punti chiave dell Accordo Creare valore e competitività per le imprese del settore tessile e moda attraverso un

Dettagli

In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0

In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 2011 CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 2011 La Cina rappresenta un nuovo fattore competitivo per lo sviluppo strategico delle aziende del

Dettagli

Wealth & Tax Planning Private Insurance

Wealth & Tax Planning Private Insurance Wealth & Tax Planning Private Insurance Le parti di una Private Insurance Struttura semplificata Mandante = Contraente di polizza Proposte Trasferimento di beni Polizza Compagnia Emette e amministra la

Dettagli

Il GRUPPO CREMONINI Cremonini Gruppo Cremonini Inalca IF&B

Il GRUPPO CREMONINI Cremonini Gruppo Cremonini Inalca IF&B Il GRUPPO CREMONINI Il nome Cremonini è sinonimo di Eccellenza italiana nel settore agroalimentare. Il Gruppo, fondato grazie all iniziativa imprenditoriale di Luigi Cremonini, si è distinto sia a livello

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol

Dettagli

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE In un contesto di crescente competizione internazionale, il Sistema Camerale Lombardo si è organizzato

Dettagli

IVA. Liquidazioni Periodiche e Versamenti. Art. 27 del D.P.R. 633/72

IVA. Liquidazioni Periodiche e Versamenti. Art. 27 del D.P.R. 633/72 IVA Liquidazioni Periodiche e Versamenti Art. 27 del D.P.R. 633/72 Periodicità delle liquidazioni Mensile Trimestrale per opzione Limiti Prestazioni di servizi: 309.874,14 Altre attività: 516.456,90 L

Dettagli

Mini MBA in Doing Business in China

Mini MBA in Doing Business in China Indice: Mini MBA in Doing Business in China Mini MBA in Doing Business in Brazil Mini MBA in Doing Business in the Middle East Mini MBA in Doing Business in Japan Mini MBA in Starting a Business in Germany

Dettagli

Economia Aziendale Eserciziario di Ragioneria metodologica

Economia Aziendale Eserciziario di Ragioneria metodologica conomia Aziendale Eserciziario di Ragioneria metodologica INDICE Le informazioni finanziarie ed economiche... 3 Il metodo della partita doppia... 4 Gli acquisti nel mercato nazionale... 5 Acquisto di beni

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese italiane in Cina IL SUPPORTO DEL GRUPPO UNICREDIT

Internazionalizzazione delle imprese italiane in Cina IL SUPPORTO DEL GRUPPO UNICREDIT Internazionalizzazione delle imprese italiane in Cina IL SUPPORTO DEL GRUPPO UNICREDIT Alessandra D'Autilia - China Business Development GTB - Cross Border Business Management Padova, 19 luglio 2013 UNICREDIT

Dettagli

IL MERCATO DEL VINO IN INDIA (ANALISI DI SINTESI)

IL MERCATO DEL VINO IN INDIA (ANALISI DI SINTESI) IL MERCATO DEL VINO IN INDIA (ANALISI DI SINTESI) ANALISI COMPETITIVA PER PAESE Mumbai, 2 luglio 2008 Importazioni di vino in India (Codice doganale 2204) Rank in 07-08 Paese Valore in Milioni di Euro

Dettagli

CONTABILITA E BILANCIO: LE RILEVAZIONI. Prof. Giovanni Frattini

CONTABILITA E BILANCIO: LE RILEVAZIONI. Prof. Giovanni Frattini CONTABILITA E BILANCIO: LE RILEVAZIONI Prof. Giovanni Frattini 1 Dal capitolo 3 - Le rilevazioni. La rilevazione delle variazioni di esercizio e dei connessi valori numerari. Il ciclo acquisti; Il ciclo

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

Spett.le. Ringraziando per l attenzione, confidando in un possibile riscontro, rimaniamo a disposizione per eventuali chiarimenti.

Spett.le. Ringraziando per l attenzione, confidando in un possibile riscontro, rimaniamo a disposizione per eventuali chiarimenti. Prot. n. 44/2015 Roma, 24 marzo 2015 Spett.le Agenzia delle Entrate Alla c.a. del Direttore Dott.ssa Rossella Orlandi E-mail: ae.ufficiodirettoreagenzia@agenziaentrate.it E pc. Alla c.a del Tavolo semplificazioni

Dettagli

Learning Vision better education made easy

Learning Vision better education made easy Learning Vision better education made easy Business English in England Migliori il suo inglese e quello del suo staff Lei è un dirigente d azienda? Guarda all internazionalizzazione della sua impresa?

Dettagli

Ferrari ha registrato una performance straordinaria nel terzo trimestre 2015

Ferrari ha registrato una performance straordinaria nel terzo trimestre 2015 Ferrari ha registrato una performance straordinaria nel terzo trimestre 2015 Le vetture consegnate alla rete sono state pari a 1.949 unità, in crescita del 21% I ricavi netti sono aumentati del 9% (3%

Dettagli

Note Operative martedì 11 dicembre 2007

Note Operative martedì 11 dicembre 2007 Note Operative martedì 11 dicembre 2007 Business Unit: SOFTWARE FISCALE LAVORO AZIENDA Flusso operativo Acconto Iva Acconto iva Il giorno 27 Dicembre scade il termine per il versamento dell acconto dell

Dettagli

LE DIVERSE STRATEGIE DI PENETRAZIONE NEI MERCATI ESTERI PER IL SETTORE ORAFO

LE DIVERSE STRATEGIE DI PENETRAZIONE NEI MERCATI ESTERI PER IL SETTORE ORAFO LE DIVERSE STRATEGIE DI PENETRAZIONE NEI MERCATI ESTERI PER IL SETTORE ORAFO a cura degli Avv.ti Eleonora Cerin e Silvia Dalle Nogare e del Dott. Bellin del Settore Promozione e Consulenza Estero CCIAA-VI

Dettagli

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma)

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Il valore imponibile a fronte di bollette doganali è oggetto di numerose liti fiscali a causa della poca chiarezza

Dettagli

elò ITALIA Going to China

elò ITALIA Going to China elò ITALIA Going to China elò ITALIA: l unione di esperti per il massimo dei risultati Consulvendite Srl Italy Professional Srl SG Consulting Core Business aziendale Società specializzata nella consulenza

Dettagli

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 SOMMARIO Geox S.p.A. Sede in Biadene di Montebelluna (TV) - Via Feltrina Centro 16 Capitale Sociale euro 25.920.733,1 - Int. versato Codice fiscale

Dettagli

Il commento. Modello INTRASTAT - Il punto della situazione

Il commento. Modello INTRASTAT - Il punto della situazione Modello INTRASTAT - Il punto della situazione Il commento Negli scambi intracomunitari di beni riveste una particolare importanza la compilazione dei modelli Intrastat. Le regole di compilazione e di presentazione

Dettagli

Costituzione società a Israele

Costituzione società a Israele Costituzione società a Israele Monday, August 11, 2014 http://www.ascheri.co.uk/costituzione-societa-israele/ 1. Tipi di societa' 2. Registrazione di una attivita' commerciale 3. Tassazione 4. Contributi

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO (IVA)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO (IVA) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO (IVA) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI.....4 LA CLASSIFICAZIONE

Dettagli

i valori ci guidano. ci ispirano, I bambini di tutto il mondo Le strategie di internazionalizzazione di Miniconf, tra passato, presente e futuro

i valori ci guidano. ci ispirano, I bambini di tutto il mondo Le strategie di internazionalizzazione di Miniconf, tra passato, presente e futuro Le strategie di internazionalizzazione di Miniconf, tra passato, presente e futuro Università di Siena Corso di laurea in Economia e Commercio 27 ottobre 2014 Giovanni Basagni Presidente Miniconf Spa I

Dettagli

EASY BUSINESS PLAN. Guida facile al Business Plan con foglio di calcolo in excel

EASY BUSINESS PLAN. Guida facile al Business Plan con foglio di calcolo in excel EASY BUSINESS PLAN Guida facile al Business Plan con foglio di calcolo in excel Il foglio di calcolo utilizzato per lo sviluppo del Business Plan oggetto della seguente guida, denominato EASY BUSINESS

Dettagli

I regimi contabili: obblighi, opzioni e revoche a cura di Daniele Fezzardi

I regimi contabili: obblighi, opzioni e revoche a cura di Daniele Fezzardi Il Punto sull Iva I regimi contabili: obblighi, opzioni e revoche a cura di Daniele Fezzardi I regimi Iva previsti dalla normativa Il sistema giuridico italiano ha previsto, per le imprese e professionisti,

Dettagli

VI Forum Finanza Impresa

VI Forum Finanza Impresa VI Forum Finanza Impresa "Credito e sviluppo: scenari ed evoluzione del rapporto Banca Impresa" Dott. Stefano Giorgini, Area Manager Toscana Est Prato, 9 maggio 2013 AGENDA Unicredit International o East

Dettagli

With your business in the world

With your business in the world With your business in the world Company profile Accanto alle aziende e agli imprenditori Qualunque sia la loro meta. IC&Partners Gestiamo grandi capitali. Di conoscenza ed esperienza. Siamo una società

Dettagli

With your business in the world

With your business in the world With your business in the world Company profile Accanto alle aziende e agli imprenditori Qualunque sia la loro meta. IC&Partners Gestiamo grandi capitali. Di conoscenza ed esperienza. Siamo una società

Dettagli

La partnership SACE CARIPARMA al servizio dell internazionalizzazione delle imprese di Emilia Romagna e Marche

La partnership SACE CARIPARMA al servizio dell internazionalizzazione delle imprese di Emilia Romagna e Marche requisiti per la voltura Polizza Società Italiana Controllata/ Collegata Pagamento di beni e servizi Esportazioni di Merci o servizi Società estera Verifica dei presupposti per l ottenimento di Reggio

Dettagli

ELEMENTI DELLA COMPRAVENDITA

ELEMENTI DELLA COMPRAVENDITA Per prezzo di vendita ci riferiamo a vari elementi tecnici: ELEMENTI DELLA COMPRAVENDITA 1) Costo d origine: prezzo * quantità 2) Costo primo: costo d origine + elementi accessori del contratto di compravendita

Dettagli

L e-commerce: un opportunità di sviluppo per l economia italiana

L e-commerce: un opportunità di sviluppo per l economia italiana 9 febbraio 05, Roma Roberto Liscia Presidente Netcomm L e-commerce: un opportunità di sviluppo per l economia italiana I temi Il nuovo consumatore digitale Evoluzioni in Italia I mercati internazionali

Dettagli

Quadro legislativo, normativa societaria e free zones

Quadro legislativo, normativa societaria e free zones Quadro legislativo, normativa societaria e free zones SEZIONE I. Normativa Societaria Le forme societarie riconosciute negli EAU Le filiali e gli uffici di rappresentanza Le licenze necessarie SEZIONE

Dettagli

Osservatorio Adempimenti Fiscali. Rapporto di Ricerca

Osservatorio Adempimenti Fiscali. Rapporto di Ricerca Osservatorio Adempimenti Fiscali Rapporto di Ricerca Sommario 1 Obiettivi e metodologia della ricerca... 3 1.1 Obiettivi dell indagine... 3 1.2 Metodologia della ricerca... 4 1.3 Significatività del campione...

Dettagli

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012

Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 Country Presentation Russia Strumenti assicurativi e finanziari SACE Pietro Petrucci Verona, 18/05/2012 IL MADE IN ITALY NON SI FERMA MAI Gruppo SACE: tante soluzioni, un solo gruppo 2 Siamo vicini alle

Dettagli

In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0

In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 2011 CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 2011 La Cina rappresenta un nuovo fattore competitivo per lo sviluppo strategico delle aziende del

Dettagli

LA SCHEDA FISCALE di Roberto Gabrielli

LA SCHEDA FISCALE di Roberto Gabrielli LA SCHEDA FISCALE di Roberto Acquisto e vendita di autovetture ad uso promiscuo (Aggiornata al 10.05.2009) Riferimenti normativi Relativamente alle imposte dirette, l art. 15-bis del D.L. 81/2007 intervenendo

Dettagli

LTD IN UK BENEFICI E VANTAGGI ANCHE FUORI DAL REGNO UNITO. A cura del dott. Salvatore Alberto Cona

LTD IN UK BENEFICI E VANTAGGI ANCHE FUORI DAL REGNO UNITO. A cura del dott. Salvatore Alberto Cona LTD IN UK BENEFICI E VANTAGGI ANCHE FUORI DAL REGNO UNITO A cura del dott. Salvatore Alberto Cona 1 Una società a responsabilità limitata o Ltd nel Regno Unito presenta dei vantaggi per tutti gli imprenditori

Dettagli

With your business in the world

With your business in the world With your business in the world Global marketing Accanto alle aziende e agli imprenditori Qualunque sia la loro meta. IC&Partners Portiamo all estero le imprese. IC&Partners è una società di consulenza

Dettagli

Studio Dott. Begni & Associati news 03 / 2015

Studio Dott. Begni & Associati news 03 / 2015 Oggetto: LO SPLIT PAYMENT E LE FATTURE EMESSE AGLI ENTI PUBBLICI DALL 01.01.2015 Nell ambito della Finanziaria 2015 è contenuto un nuovo metodo antievasione per il versamento dell IVA all Erario, in base

Dettagli

if CONSULTING PRODOTTI E SERVIZI PER LE IMPRESE Lavoriamo insieme per il vostro business..

if CONSULTING PRODOTTI E SERVIZI PER LE IMPRESE Lavoriamo insieme per il vostro business.. if CONSULTING PRODOTTI E SERVIZI PER LE IMPRESE Lavoriamo insieme per il vostro business.. La if CONSULTING è una società di consulenza aziendale e struttura di supporto alle imprese. Offriamo, una cultura

Dettagli

COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Premesse: SA Soluzioni Aziendali srl nasce dalla ventennale esperienza dei Soci fondatori nel management di impresa e nella consulenza aziendale.

Dettagli

E-commerce: scenario di riferimento e quadro normativo

E-commerce: scenario di riferimento e quadro normativo E-commerce: scenario di riferimento e quadro normativo Proposte, indicazioni e priorità per uno sviluppo sostenibile EXECUTIVE SUMMARY Scenario globale e contesto di mercato italiano L e-commerce si sta

Dettagli

Business Retail in Turchia Overview del mercato e opportunità per i retailer italiani

Business Retail in Turchia Overview del mercato e opportunità per i retailer italiani Overview del mercato e opportunità per i retailer italiani Sponsor: Si ringrazia: Con il patrocinio di: In collaborazione con: Saluto di benvenuto Mario Resca Presidente Confimprese CHI SIAMO LA MISSION

Dettagli

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 COMUNICATO STAMPA Nel 1H11: Ricavi consolidati: 174,0 milioni di euro (+1,4% sul 1H10) Utile ante imposte: 48,6 milioni di euro (+2,7% sul 1H10) Utile netto

Dettagli

IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) - Centro Studi Auto Aziendali -

IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) - Centro Studi Auto Aziendali - 1 IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA (1950-2013) 3.000.000 2.500.000 2.490.570 2.159.465 2.000.000 1.749.740 1.500.000 1.304.345 1.000.000 2007-2013 calo 47,7 % 500.000 0 1950 1951 1952 1953 1954 1955 1956 1957

Dettagli

Ragioneria Generale e Applicata I (Valutazioni di Bilancio) IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI e IMMATERIALI

Ragioneria Generale e Applicata I (Valutazioni di Bilancio) IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI e IMMATERIALI IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI e IMMATERIALI IL COSTO DI ACQUISTO E DI PRODUZIONE DELLE IMMOBILIZZAZIONI Art. 2426, comma 1: Le immobilizzazioni sono iscritte al costo di acquisto o di produzione. Nel costo

Dettagli

Il bilancio d esercizio

Il bilancio d esercizio ESAME DI STATO 2005 - TEMA DI ECONOMIA AZIENDALE - INDIRIZZO IGEA di Monica Ceccherelli Il bilancio d esercizio Il bilancio d esercizio è il principale documento di sintesi redatto per dare informazioni

Dettagli

MGP studio tributario e societario

MGP studio tributario e societario MGP studio tributario e societario Dott. Marco Giuliani * Dott. Guido Pignanelli * Dott. Walter Bonzi * Dott. Giuseppe Panagia * Dott. Roberto Cardone * Dott. Gianluca Di Fresco * In collaborazione con:

Dettagli

ASKANEWS AGENZIA DI STAMPA: http://www.askanews.it/regioni/lombardia/expo4business-il-made-initaly-ha-storie-da-raccontare_711466229.

ASKANEWS AGENZIA DI STAMPA: http://www.askanews.it/regioni/lombardia/expo4business-il-made-initaly-ha-storie-da-raccontare_711466229. ASKANEWS AGENZIA DI STAMPA: http://www.askanews.it/regioni/lombardia/expo4business-il-made-initaly-ha-storie-da-raccontare_711466229.htm Expo 2015/EXPO4business: Il Made in Italy ha storie da raccontare

Dettagli

ULTIME NOVITÀ FISCALI

ULTIME NOVITÀ FISCALI Circolare nr.03/2015 Ai sig.ri Clienti E loro sedi ULTIME NOVITÀ FISCALI Diritto CCIAA 2015 Decreto Ministero Sviluppo economico 8.1.2015 Tremonti-quater Circolare Agenzia Entrate 19.2.2015, n. 5/E È stato

Dettagli

ELEMENTI DI DIRITTO TRIBUTARIO

ELEMENTI DI DIRITTO TRIBUTARIO ELEMENTI DI DIRITTO TRIBUTARIO 001 Entro quale data si effettuano i versamenti delle ritenute IRPEF? A 15 di ogni mese F B 16 di ogni mese V C 20 di ogni mese F D La fine di ogni mese F 002 Su chi grava

Dettagli