Da dove vieni? Vengo dall Italia. Sono Italiano/a. Where are you from? I am from Italy. I m Italian. Unit 2 SCHEDA 0

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Da dove vieni? Vengo dall Italia. Sono Italiano/a. Where are you from? I am from Italy. I m Italian. Unit 2 SCHEDA 0"

Transcript

1 Unit 2 SCHEDA 0 1. Where are you from? si usa per chiedere a una persona da dove viene. Per rispondere si dice I m from + il nome della città o del Paese, oppure I am + la nazionalità. Esempio: Where are you from? I am from Italy. I m Italian. Da dove vieni? Vengo dall Italia. Sono Italiano/a 2. The country è il Paese da cui si proviene e in cui si abita. The nationality è la nazionalità. Quindi, ad esempio, Italy è il Paese, mentre Italian è la nazionalità. 3. PER COMPLETARE LA SCHEDA N.15 RICORDA: Per dare risposte AFFERMATIVE dobbiamo dire: YES aggiungere il SOGGETTO e poi il VERBO. Per dare risposte NEGATIVE dobbiamo dire: NO aggiungere il SOGGETTO, il VERBO e infine NOT.

2 Unit 2 SCHEDA N. 1 Completa. Where are you from? Si usa per chiedere a una persona.. Per rispondere si dice.. + il nome della città o del Paese, oppure I am + la Traduci in inglese (la prima frase è già compilata) 1. Mi chiamo Luisa. Vengo dall Italia. Sono Italiana. My name s Luisa. I m from Italy. I m Italian. 2. Mi chiamo Brad. Vengo dagli Stati Uniti. Sono Americano. 3. Mi chiamo Julia. Vengo dall Inghilterra. Sono Inglese. 4. Mi chiamo Heinz. Vengo dalla Germania. Sono Tedesco. 5. Mi chiamo Mary. Vengo dall Irlanda. Sono Irlandese. 6. Mi chiamo Pierre. Vengo dalla Francia. Sono Francese.

3 Unit 2 SCHEDA N. 2 Attribuisci alla nazionalità il numero della Nazione corrispondente. N. COUNTRY N. NATIONALITY 1. France I m English. 2. Italy I m German 3. England I m French, 4. Germany I m Moroccan. 5. China I m Italian. 6. Ireland I m Spanish. 7. Morocco I m Chinese. 8. Egypt I m American. 9. Spain I m Egyptian. 10. USA I m Irish.

4 Unit 2 SCHEDA N. 3 Guarda attentamente questa cartina dell Europa. Poi scrivi in ogni rettangolo il nome in inglese dello Stato indicato dalla freccia.

5 Unit 2 SCHEDA N. 4 Guarda attentamente questa cartina del Mondo. Poi scrivi in ogni rettangolo il nome in inglese dello Stato indicato dalla freccia. COGNOME. NOME.. CLASSE.. DATA

6 Unit 2 SCHEDA N. 5 Guarda attentamente questa cartina del Mondo. Poi scrivi in ogni rettangolo il nome in inglese dello Stato indicato dalla freccia. COGNOME. NOME.. CLASSE.. DATA

7 Unit 2 SCHEDA N. 6 Scrivi ora nelle due colonne i nomi dei Paesi europei e di quelli extraeuropei che hai imparato dalle schede precedenti. PAESI EUROPEI PAESI EXTRAEUROPEI Scrivi i dialoghi come nell esempio. Giacomo (Italia). Hello, what s your name? My name is Giacomo. Where are you from? I am from Italy. I m Italian. 1. Julia (U.S.A).?...?. 2. Bred (Germania)..?...?

8 Unit 2 SCHEDA N. 7 Scrivi i dialoghi come nell esempio. Federica (Italia). Hello, what s your name? My name is Federica. Where are you from? I am from Italy. I m Italian. 1. Pierre (Francia).?...? 2. Brian Johnson (Inghilterra).?...? 3. Akiko (Cina).?...? 4. Mohammed (Marocco).?...?

9 Unit 2 SCHEDA N. 8 Leggi attentamente il dialogo seguente. Peter: Hello! Julia: Hi! Peter: My name s Peter. I m a new student. Julia: Oh! Hi, Peter. My name s Julia, my surname is Stone. Peter: Are you English? Julia: Yes, I m English. I m from London. Where are you from? Peter: I m American. I m from New York. Julia: What s your surname, Peter? Peter: My surname s O Connell. Julia: O Connell? Peter: Yes, it s a typical irish surname. Julia: Nice to meet you, Peter. Completa le frasi. Julia is E.. Peter is A... New York is in the U. London is in E.. Unisci il nome al relativo cognome Julia Peter Stone Smith O Connell O Brian

10 Unit 2 SCHEDA N. 9 Traduci il dialogo della scheda n. 8 in italiano Peter:.! Julia:! Peter:. Julia:. Peter:.? Julia:? Peter:... Julia:..? Peter:. Julia:..? Peter:. Julia:..

11 Unit 2 SCHEDA N. 10 Traduci il seguente dialogo in inglese. Peter: Ciao! Julia: Ciao! Peter: Mi chiamo Peter. Sono un nuovo studente. Julia: Oh! Ciao, Peter. Mi chiamo Julia, il mio cognomen è Stone. Peter: Sei Inglese? Julia: Sì, sono Inglese. Vengo da Londra. Tu da dove vieni?? Peter: Sono Americano. Vengo da New York. Julia: Qual è il tuo cognome, Peter? Peter: Il mio cognome è O Connell. Julia: O Connell? Peter: Sì, è un tipico cognome irlandese. Julia: Piacere di conoscerti, Peter. Peter:.! Julia:! Peter:. Julia:. Peter:.? Julia:? Peter:... Julia:..? Peter:. Julia:..? Peter:. Julia:..

12 Unit 2 SCHEDA N. 11 Completa le frasi indicando il Paese e la nazionalità Where is SHE from? (da dove viene lei?) Luisa is from She is. Where is HE from? (da dove viene lui?) Federico is from. He is Barbra is from.. is Brad is from.. is. Julia... Eva. She from. Mary.. Nadine Kadisha is.. Samia... Arisa.. Paloma Jimmy... Heinz.. from.. Is. Paul Pierre. Mohammed.... Hasan... Alì Sang.. Josè...

13 Unit 2 SCHEDA N. 12 Completa la tabella utilizzando le informazioni della scheda n. 10 Luisa Personaggio Nazione Nazionalità Brad Julia Heinz Mary Pierre Kadisha Hasan Arisa Josè Paloma Ali Sang Samia Mohammed Nadine Paul Eva Jimmy Barbra Federico

14 Unit 2 SCHEDA N. 13 Scrivi accanto ad ogni bandiera il nome del Paese e del personaggio adatto, copiandolo dagli elenchi riportanti qui sotto. COUNTRY NAME ENGLAND FRANCE ITALY USA GERMANY ALLISON PAOLO JOHN BORIS - GERARD Completa la tabella Paolo NAME COUNTRY NATIONALITY Boris Gerard Allison John

15 Unit 2 SCHEDA N. 14 Completa i nomi dei Paesi (SCRIVILI INGLESE) da cui provengono le varie persone. This is Luca. He is from. This is Alexander. He is from. This is Anne. She is from. Ucraina = Ukraine Norvegia = Norway Svezia = Sweden This is Irina. She is from.

16 Unit 2 SCHEDA N. 15 Completa i nomi dei Paesi (SCRIVILI INGLESE) da cui provengono le varie persone. This is Marie. She is from This is Margaret. She is from.. This is Angelina. She is from. This is Felipe. He is from This is Angela. She is from This is Dounia. She is from

17 COGNOME. NOME.. CLASSE.. DATA Unit 2 SCHEDA N. 16 Rispondi alle domande come nell esempio. 1) A: is Mohammed from Spain? B: No, he is not. 2) A: Is Mohammed from Egypt? B: Yes, he is. 3) A: Is Marie from Egypt? (No) B: 4) A: Is Marco from Italy? (Sì) B:. 5) A: Is Manuel fron Great Britain? (No) B: 6) A: Is Fiona from France (No) B:. 7) A: Is Margaret from Irish? (Sì) B:. Traduci in inglese le presentazioni dei seguenti personaggi. 1. Il mio nome è Carlos e il mio cognome è Majorga. Vengo dalla Spagna. 2. Il mio nome è Lisa e il mio cognome è Palmer. Vengo dall Inghilterra. 3. Il mio nome è Otto e il mio cognome è Krapft. Vengo dalla Germania....

18 Unit 2 SCHEDA N. 17 Come abbiamo visto, per dare risposte brevi non basta dire YES o NO, ma è necessario riprendere il verbo della domanda preceduto dal soggetto e seguito da NOT se la risposta è negativa (Are you Italian? No, I am not). Ricorda che in inglese il verbo è sempre preceduto dal soggetto, che può essere un nome (Ann, China, ecc.) o un pronome soggetto (I, you, he, she, ecc.). Completa i seguenti dialoghi come nell esempio. 1. Are you American? Yes, I am. 2. Are you British, Tom? (Yes).. 3. Are you German, Shu Fang? (No/Chinese). No, I am not. I am Chinese. 4. Are you Moroccan, Paul? (No/American).. 5. Are you French, Isabelle? (Yes) Are you American, Giacomo? (No/Italiano) 7. Are you American, Jane? (No/Irish.). 8. Are you Italian, Alì? (No/Egyptian).. 9. Are you Chinese, Marco? (No/Italian) Are you Spanish, Carlos? (Yes).

19 Unit 2 SCHEDA N. 18 Attribuisci alla Capitale (City) il numero del Paese (Country) corrispondente. N. COUNTRY N. CITY 1. GERMANY ROME 2. IRELAND BERLIN 3. FRANCE MADRID 4. USA DUBLIN 5. CHINA PARIS 6. ITALY WASHINGTON D.C.* 7. SPAIN BEIJING 8. MOROCCO RABAT * District of Columbia Completa le frasi. 1. London is the capital of Great Britain. 2. Rome is the capital of. 3. Paris is is the capital of Germany. 5.. Is the capital of Spain. 6. Washington D.C. is is the capital of China. 8. Rabat is.

20 Unit 2 SCHEDA N. 19 Completa le frasi. 1. David is from London. He is from Great Britain. 2. Paul is from Dublin. He is from. 3. Margherita is from Rome. She is from.. 4. Mohammed is from El Cairo. He is from Fiona is from Berlin. She is from Paloma is from Madrid. She is from Chi-Ling is from Beijing. He is from Marie is from Paris.. She is from. Rispondi alle seguenti domande. 1. Where is London? It is in Great Britain. 2. Where is Rome? It is in. 3. Where is Paris? It.. 4. Where is Berlin?.. 5. Where is Madrid? Where is El Cairo?. 7. Where is Rabat?. 8. Where is Dublin?. 9. Where is Beijing? Where is New York?.

21 Unit 2 SCHEDA N. 20 OBIETTIVI: conoscere e saper usare i PRONOMI PERSONALI SOGGETTO. Conoscere e saper usare il presente indicativo del verbo ESSERE, nelle forme affermativa, negativa e interrogativa. Traduci in inglese le seguenti frasi. 1. Tu sei Francese Essi sono Inglesi.. 3. Noi siamo Italiani Io sto bene oggi... fine today. 5. Voi non siete Cinesi.. 6. Voi siete di Londra?? 7. Fiona non viene da Roma. Viene da Berlino Chi-Ling viene da Pechino? Sì, egli è Cinese.. Traduci in inglese le seguenti frasi. Usa la forma contratta dove possibile. 1. Noi siamo Italiani. Da dove venite?? 2. Noi siamo di Casablanca, in Marocco Essi sono Egiziani.. 4. Sei Spagnolo? Sei di Madrid?.? 5. Io non sono Tedesco. Tu da dove vieni?.?

22 Unit 2 SCHEDA N. 21 Scrivi la traduzione in italiano del presente indicativo del verbo to be. Ricorda che esiste anche una forma contratta (tra paerentesi). I am (I m). You are (you re) He is (he s) She is (she s) It is (it s). We are (we re) You are (you re). They are (they re).. Scrivi la traduzione in inglese del presente indicativo del verbo to be. Io sono. Tu sei Egli è Lei è Esso è Noi siamo Voi siete Essi sono Scrivi la traduzione in inglese forma contratta del presente indicativo del verbo to be. Io sono. Tu sei Egli è Lei è Esso è Noi siamo Voi siete Essi sono

23 Unit 2 SCHEDA N. 22 Attribuisci ad ogni forma verbale il numero del pronome corrispondente. N. Pronome N. Forma verbale 1 you am 2 she are 3 it is 4 they is 5 I are 6 we is 7 he are 8 you are Riscrivi ogni frase scegliendo la forma verbale corretta. 1. I am/is Chinese.. 2. She are/is from London We am/are English What is/am your name?..? 5. My surname are/is Stone You is/are from Dublin They are/is from Morocco..

24 Unit 2 SCHEDA N. 23 Completa inserendo am, are o is. 1. I Italian. 2. She American. 3. We. From Egypt. 4. What your name? 5. They from Paris. 6. It. A typical Italian surname. 7. I.. Andrea Rossi. 8. He.. Brad. 9. You.. Spanish. 10. London.. in Great Britain. Rispondi alle domande con una risposta breve. 1. Are you English? Yes,. 2. Are they Spanish? No,.. 3. Is Julia Irish? No, Is Peter from Dublin? Yes,.. 5. Are you Moroccan? No,. 6. Is Pierre French? Yes,. 7. Is Paolo Chinese? No, Is Rebecca from London? Yes,.. 9. Is Otto Krapft from Germany? Yes,. 10. Is Lisa Palemer from New York? No,..

25 Unit 2 SCHEDA N. 24 Segui le indicazioni e completa il seguente dialogo con le parole mancanti. Julia: Hello, my. is Julia. What is. name? (si presenta a Fatima e chiede il suo nome) Fatima: Hi Julia.. name.. Fatima. (saluta Julia e le dice il suo nome) Julia: Where. you? (le chiede da dove viene) Fatima: I from Casablanca. Le risponde che viene da Casablanca) Julia:. is Casablanca? (le chiede dov è Casablanca) Fatima:... in Morocco. (le risponde che è in Marocco). Completa le frasi. 1. Where is Berlin? It is in Germany. 2. Where is.? It is in Italy. 3. Where is.? It is in Ireland. 4. Where is.? It is in Great Britain. 5. Where is Paris? ? It is in Spain. 7. Where is New York?.. 8. Where is El Cairo? Where..? It is in Morocco. 10. Where is Beijing?..

26 Completa le frasi e poi risolvi il cruciverba. Across (orizzontali) Unit 2 SCHEDA N Ulla is from Berlin. She is. 2. Mei Lee is from Beijing. She is.. 3. Pietro is from Rome. He is. 4. Helen is from London. She is. Down (verticali) 1. Peter is from Washington. He is. 2. Carlos is from Madrid. He is

27 Unit 2 SCHEDA N. 26 Traduci in italiano. The United Kingdom is composed of Great Britain (England, Wales and Scotland) and Northern Ireland. London is the capital of England. Cardiff is the capital of Wales. Edinburgh is the capital of Scotland. Belfast is the capital of Northern Ireland. The National flag of the United Kingdom is the Union Jack..

28 Unit 2 SCHEDA N. 27 L articolo indeterminativo a/an significa un/uno/una. A si usa davanti alle consonanti, mentre an si usa davanti alle vocali. Metti l articolo indeterminativo adatto nelle seguenti frasi American flag Chinese restaurant Italian pizza French wine American fast food. 6. Italian computer Spanish leader British T-shirt Chinese panda French restaurant Egyptian team. Traduci in inglese 1. Una musica rock. 2. Una squadra americana.. 3. Un indirizzo 4. Una palla Un orologio 6. Un numero dispari. 7. Un panino. 8. Un caffè irlandese.. 9. Un cognome italiano.

29 Unit 2 SCHEDA N. 28 Traduci in italiano la descrizione accanto ad ogni foto relativa ai Paesi stranieri incontrati (città, monumenti, personaggi). This is Barack Obama, President of the United States of America. Picture of Beijing: the Forbidden City... This is the flag of the United Kingdom, consisting of England, Wales and Scotland. This is the Colosseum, a monument of Rome. This is the photo of the England football team.

30 Unit 2 SCHEDA N. 29 Traduci in inglese la descrizione accanto ad ogni foto relativa ai Paesi stranieri incontrati (città, monumenti, personaggi). Questo è Barack Obama, Presidente degli Stati Uniti d America. Immagine di Pechino: la Città Proibita... Questa è la bandiera del Regno Unito, formato da Inghilterra, Galles e Scozia. Questo è il Colosseo, un monumento di Roma. COGNOME. NOME.. CLASSE.. DATA Questa è la foto della squadra nazionale inglese di calcio.

31 Unit 2 SCHEDA N Traduci in inglese la presentazione di Julia. Mi chiamo Julia Stone. Sono una studentessa.. Ho 13 anni.. Sono di Londra... Londra è in Inghilterra... Il mio indirizzo è: 5, Baker street... Il mio numero di telefono è Completa con i dati di Julia e poi con i tuoi. JULIA YOU Name Surname Profession Age City Address Phone Nationality 3. Unisci i versi della filastrocca alla loro traduzione italiana. Jump with me! Touch your lips. Cross a line. And that s the end. E questa è la fine. Salta con me. Tocca le tue labbra. Attraversa una linea.

32 Unit 2 SCHEDA N Traduci la filastrocca in inglese. Uno, due tre, salta con me!.... Quattro, cinque, sei, tocca (touch) le tue labbra (lips). Sette, otto, nove, attraversa (cross) una linea (line).. Dieci, undici, dodici e questa è la fine Unisci con una freccia ciascun numero della colonna di sinistra alla cifra corrispondente. thirteen 14 twenty 9 fourteen 12 eleven 13 nine 8 twelve 20 eight Scrivi in inglese (in lettere) i seguenti numeri pari dal 2 al 20 (even numbers). 2, 4, 6, 8, 10, 12, 14, 16, 18, 20...

33 Unit 2 SCHEDA N Esegui le addizioni e scrivi il risultato (in lettere). Two + ten =. Nine + eleven = Eight + three =. Five + twelve = Fourteen + one =. Sixteen + tow = Nine + six =.. Five + nine =.

34

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we?

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we? Lesson 1 (A1/A2) Verbo to be tempo presente Forma Affermativa contratta Negativa contratta Interrogativa Interrogativo-negativa contratta I am ( m) I am not ( m not) Am I? Aren t I? you are ( re) you are

Dettagli

Beginner - Lesson 1. Il verbo To Be

Beginner - Lesson 1. Il verbo To Be Beginner - Lesson 1 Il verbo To Be F o r m a a f f e r m at i v a Il verbo essere ( To Be ) è naturalmente la base per l apprendimento della lingua inglese ed è stato ampiamente utilizzato dai nostri amici

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Due

U Corso di italiano, Lezione Due 1 U Corso di italiano, Lezione Due U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? M Hi, my name is Osman. What s your name? U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? D Ciao,

Dettagli

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is Scuola Elementare Scuola Media AA. SS. 2004 2005 /2005-2006 Unità ponte Progetto accoglienza Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday

Dettagli

Unità 1: in viaggio. Unità 2: all aeroporto. Unità 3: il lavoro. Unità 4: la famiglia. Unità 5: la casa. Unità 6: la vita quotidiana

Unità 1: in viaggio. Unità 2: all aeroporto. Unità 3: il lavoro. Unità 4: la famiglia. Unità 5: la casa. Unità 6: la vita quotidiana indice Unità 1: in viaggio Unità 2: all aeroporto NuovoRete! è suddiviso in 5 volumi unici secondo i livelli del Quadro comune europeo: A1, A2, B1, B2, C1 Unità 3: il lavoro Unità 4: la famiglia Unità

Dettagli

Unit 01: Welcome. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27.

Unit 01: Welcome. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27 01 Welcome Pagina 8. Es. 1: Tante parole della lingua inglese le senti anche quando

Dettagli

University of Cambridge ESOL Examinations. Young English. Informazioni per i candidati

University of Cambridge ESOL Examinations. Young English. Informazioni per i candidati University of Cambridge ESOL Examinations Young Learners English Starters Informazioni per i candidati Informazioni per i candidati il YLE Starters Caro Genitore, la ringraziamo per aver incoraggiato suo

Dettagli

CYNTHIA GILMORE ALSTON - PATRIZIA CAROTI. Corso di Inglese per la Scuola Secondaria di Primo Grado

CYNTHIA GILMORE ALSTON - PATRIZIA CAROTI. Corso di Inglese per la Scuola Secondaria di Primo Grado CYNTHIA GILMORE ALSTON - PATRIZIA CAROTI LIBRO MISTO PROGETTO Connecting Friends Corso di Inglese per la Scuola Secondaria di Primo Grado WELCOME FOLDER Welcome Folder Il Welcome Folder ti aiuterà a ripassare

Dettagli

ALLA STAZIONE PERCORSO GLOBALITÀ LEZIONE 1. Alla scoperta della lingua. 1. CD 1 - tr. 15 Ascolta e rispondi alle domande.

ALLA STAZIONE PERCORSO GLOBALITÀ LEZIONE 1. Alla scoperta della lingua. 1. CD 1 - tr. 15 Ascolta e rispondi alle domande. 8 PERCORSO ALLA STAZIONE LEZIONE 1 GLOBALITÀ 1. CD 1 - tr. 15 Ascolta e rispondi alle domande. 1 Anne e Claudio sono a Milano. Anne non è stanca. 3 Claudio chiede a Anne perché è in Italia. 4 Anne è in

Dettagli

Ciao. Io sono Anna. E tu?

Ciao. Io sono Anna. E tu? Ciao, io sono Anna. E tu? Entriamo in tema Osserva questa immagine. Dove sono le persone? Cosa dicono? 1 1 Comunichiamo 1. Ascolta il dialogo e rispondi alle domande. 1. Quanti anni ha Alexis? Alexis...

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quattro

U Corso di italiano, Lezione Quattro 1 U Corso di italiano, Lezione Quattro U Buongiorno, mi chiamo Paolo, sono italiano, vivo a Roma, sono infermiere, lavoro in un ospedale. M Good morning, my name is Paolo, I m Italian, I live in Rome,

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Otto

U Corso di italiano, Lezione Otto 1 U Corso di italiano, Lezione Otto U Ti piace il cibo somalo? M Do you like Somali food? U Ti piace il cibo somalo? D Sì, mi piace molto. C è un ristorante somalo a Milano. É molto buono. F Yes, I like

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

E inoltre. Libro dello studente. Eserciziario + 1 audio CD. Guida per l insegnante + 3 audio CD. Libro digitale per l insegnante.

E inoltre. Libro dello studente. Eserciziario + 1 audio CD. Guida per l insegnante + 3 audio CD. Libro digitale per l insegnante. Amici d Italia è un corso di lingua italiana diviso in tre livelli (A A2 B) calibrati sul QCER. Punti di forza del corso sono la rigorosa gradualità grammaticale, la semplicità dell esposizione e la vivacità

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

PROGETTO INTERDISCIPLINARE Scuola Elementare La Sorgente Classe Quinta Anno scolastico 2003-2004 Insegnanti: Barbara Bollini ed Eleonora Bruschi

PROGETTO INTERDISCIPLINARE Scuola Elementare La Sorgente Classe Quinta Anno scolastico 2003-2004 Insegnanti: Barbara Bollini ed Eleonora Bruschi PROGETTO INTERDISCIPLINARE Scuola Elementare La Sorgente Classe Quinta Anno scolastico 2003-2004 Insegnanti: Barbara Bollini ed Eleonora Bruschi Su proposta dell insegnante Barbara Bollini, si è pensato

Dettagli

UNIT 2 1. - My name is Tom Hudson. I have black hair and brown eyes. - My name is Margaret Taylor. I have blonde hair and blue eyes.

UNIT 2 1. - My name is Tom Hudson. I have black hair and brown eyes. - My name is Margaret Taylor. I have blonde hair and blue eyes. UNIT 2 1 p. 1 5 Tom Hudson (húdsn) - My name is Tom Hudson. I have black hair and brown eyes. Tom is my first name. Hudson is my surname. I am American. I speak English. English is my language. I live

Dettagli

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ):

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ): Lesson 17 (B1) Future simple / Present continuous / Be going to Future simple Quando si usa Il future simple si usa: per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE (Settembre, Ottobre, Novembre) OBIETTIVI 1. CONOSCENZE CLASSE SECONDA Conoscere il lessico: Saluti nei vari momenti della giornata. Numeri 1-10 (revisione). Gli

Dettagli

CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012

CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012 CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012 GRAMMATICA ITALIANA BASE ALFABETO: A B C D E F G H I K L M N O P Q R S T U V Z a b c d e f g h i k l m n o p q r s t u v z PRONOMI PERSONALI

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

Learning Links Online English Course Level A1 Module 1

Learning Links Online English Course Level A1 Module 1 A1 Module 1 Visita Home > A1 > Module 1 > Start > Saying hello and goodbye (page 1 of 2) - Introductions Ascolta le conversazioni e ripeti. Clicca su e impara come si dice good-bye. Ascolta le conversazioni

Dettagli

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data...

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data... UNITÀ Vocabolario Scelte corrette.../0 Data... Completa il dialogo con le parole: dimmi, ci vediamo, ciao, pronto, ti ringrazio..., Pronto parlo con casa Marini? Sì Marco, sono Andrea che cosa vuoi?...,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciassette

U Corso di italiano, Lezione Diciassette 1 U Corso di italiano, Lezione Diciassette U Oggi, facciamo un esercizio M Today we do an exercise U Oggi, facciamo un esercizio D Noi diremo una frase in inglese e tu cerca di pensare a come dirla in

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

ITALIJANŠČINA. / 10-urna jezikovna delavnica / Predavateljica: Marjana Markočič Pelegrini

ITALIJANŠČINA. / 10-urna jezikovna delavnica / Predavateljica: Marjana Markočič Pelegrini ITALIJANŠČINA / 10-urna jezikovna delavnica / Predavateljica: Marjana Markočič Pelegrini CIAO, COME STAI? A una festa Luciana presenta Michele a Hildegard. a.) Hildegard è tedesca. austriaca. svizzera.

Dettagli

CARLOS E SARA VANNO A BASKET

CARLOS E SARA VANNO A BASKET CARLOS E SARA VANNO A BASKET Io comincio subito a fare i compiti perché storia, per me, è un po difficile Ciao Fatima, dove vai? Vado a casa a studiare. E tu? Io e Carlos andiamo a giocare a basket. Lui

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 Scuola Sec. di 1 grado Classe 1 - sez. B Disciplina/e Inglese Ins. Apetri Norica N di alunni 21, di cui 9 maschi e 12 femmine.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

Primi contatti. Primi contatti. Match up the mini-conversations and then indicate the time of day these phrases are used.

Primi contatti. Primi contatti. Match up the mini-conversations and then indicate the time of day these phrases are used. Match up the mini-conversations and then indicate the time of day these phrases are used. 2. Buona sera, Franca! (a) 2. h, ciao Giuseppe! (b) 3. Ciao, signora! (c) 4. Buongiorno, dottore! (d) Insert the

Dettagli

-PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS)

-PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS) Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS) PREMESSA: RICHIAMI DI GRAMMATICA Il pronome (dal latino al posto del nome ) personale è quell elemento della frase

Dettagli

Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese. Livello A1 B2

Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese. Livello A1 B2 A10 974 Sabrina Mazzara Quaderni di Grammatica inglese Livello A1 B2 Copyright MMXIV ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06)

Dettagli

Strumenti compensativi e dispensativi per il ragazzo con DSA. IPSIA Vallauri 03/04/2009

Strumenti compensativi e dispensativi per il ragazzo con DSA. IPSIA Vallauri 03/04/2009 Strumenti compensativi e dispensativi per il ragazzo con DSA IPSIA Vallauri 03/04/2009 Circolare Ministeriale 05/10/2004 Per gli strumenti dispensativi (...) si ritiene essenziale tener conto dei seguenti

Dettagli

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI LOVERE VIA DIONIGI CASTELLI, 2 - LOVERE Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Le programmazioni didattiche sono state stese in base

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

2. Vi ricordate del dialogo nel manuale (p. 13)? 3. Collegate le domande alle risposte.

2. Vi ricordate del dialogo nel manuale (p. 13)? 3. Collegate le domande alle risposte. c 1 1. Ascoltate le parole e poi scrivetele. 2. Vi ricordate del dialogo nel manuale (p. 13)? Completate le frasi. A Ciao, io Claudio. A Sei un amica di Chiara? A Beh sì. matematica come lei. E tu, studi?

Dettagli

Cinquanta parole. Iniziamo da zero, ovvero con. 1. yes no sì -no. 2. thank you grazie

Cinquanta parole. Iniziamo da zero, ovvero con. 1. yes no sì -no. 2. thank you grazie Cinquanta parole Chi viaggia all'estero sa quanto sia importante imparare qualche parola nella lingua locale. Lo sforzo è minimo, e i vantaggi immensi. Conoscere poche frasi, ed utilizzarle al momento

Dettagli

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Io e gli altri T CD 1 1 Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Scrivi le risposte nell ordine giusto, dalla

Dettagli

ACTIVE ENGLISH. Roma, 28 aprile 2014 Istituto Comprensivo D Avarna Via Valagussa, 28 00100 Roma. C.A. Graziella Bianco

ACTIVE ENGLISH. Roma, 28 aprile 2014 Istituto Comprensivo D Avarna Via Valagussa, 28 00100 Roma. C.A. Graziella Bianco Roma, 28 aprile 2014 Istituto Comprensivo D Avarna Via Valagussa, 28 00100 Roma C.A. Graziella Bianco Il programma English Summer Camp predisposto da Trinity School è un occasione unica di apprendimento

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA- LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA- LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA- LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA (Settembre, Ottobre, Novembre) OBIETTIVI 1. CONOSCENZE Conoscere il lessico: Colori primari e secondari. Numeri da 0 a 12. Presentarsi. Salutare. Animali.

Dettagli

Come stai? / Vieni stato (gentile)? Prego!

Come stai? / Vieni stato (gentile)? Prego! English Phrases Frasi Italiane English Greetings Hi! Good morning! Good evening! Welcome! (to greet someone) How are you? I'm fine, thanks! And you? Good/ So-So. Thank you (very much)! You're welcome!

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 PROF.SSA NICOLETTA MELFI

PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 PROF.SSA NICOLETTA MELFI CLASSE: IG Pronomi personali soggetto Il plurale dei sostantivi: forme regolari e irregolari Nazioni e aggettivi di nazionalità Be: present simple - forma affermativa, negativa, interrogativa e risposte

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

Scuole Medie Curricolo di Istituto PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE CLASSI PRIME. Obiettivi specifici di apprendimento (OSA)

Scuole Medie Curricolo di Istituto PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE CLASSI PRIME. Obiettivi specifici di apprendimento (OSA) Pag. 1 di 5 Unità di apprendimento Starter Starter Chiedere e dire il nome Chiedere e dire l età Compitare parole Porre domande semplici sulle preferenze e rispondere Dare istruzioni I numeri 1 30 I colori

Dettagli

PROGETTO INGLESE Anno Scolastico 2008/2009 Realizzato in tutte le scuole dell Infanzia dell Istituto Comprensivo dall insegnante Elisa Erbacci

PROGETTO INGLESE Anno Scolastico 2008/2009 Realizzato in tutte le scuole dell Infanzia dell Istituto Comprensivo dall insegnante Elisa Erbacci PROGETTO INGLESE Anno Scolastico 2008/2009 Realizzato in tutte le scuole dell Infanzia dell Istituto Comprensivo dall insegnante Elisa Erbacci PRIMA LEZIONE : HELLO! Hello, I m (nome dell alunno) What

Dettagli

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci!

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci! UNITÀ 1 Conosciamoci! PRIMI PASSI Giapp one Ciao nel mondo i e... Hawai i surfist 14 UNITÀ 1 Arabia Saudita Etiopia ogia b m a C 15 UNITÀ 1 GUARDA E ASCOLTA Salutiamoci! 1 4-1 Ascolta. 2 Prova a leggere

Dettagli

PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE)

PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE) PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE) secondo le Indicazioni del 2012. Unità di apprendimento n.1 cl. IV 1- Dati identificativi Titolo: Welcome to the B & B Materia : Lingua

Dettagli

IMPARA LE LINGUE CON I FILM AL CLA

IMPARA LE LINGUE CON I FILM AL CLA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA - CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO IMPARA LE LINGUE CON I FILM AL CLA Vedere film in lingua straniera è un modo utile e divertente per imparare o perfezionare una lingua straniera.

Dettagli

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale 20 quesiti ripartiti nelle aree: storia e cultura politico-istituzionale, ragionamento logico, lingua italiana, lingua inglese. 5 quesiti supplementari nell area matematica per chi volesse iscriversi in

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

Educazione ambientale; scienze.

Educazione ambientale; scienze. PIANO DELLE UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola primaria di Bellano Classe quinta Disciplina: Inglese STARTER Svolgere attività di ripasso riguardanti le strutture ed il lessico appreso lo scorso anno. Immagine;

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 Scuola Primaria INGLESE - CLASSI PRIME COMPETENZE Utilizzare una lingua straniera per i principali

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INGLESE

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INGLESE CURRICOLO DI COMPETENZE DI INGLESE Competenze in uscita per la classe prima Obiettivi Specifici di Apprendimento di Lingua Inglese per la Scuola Primaria tratti dalle Indicazioni Nazionali per i Piani

Dettagli

Immagine; educazione alla cittadinanza.

Immagine; educazione alla cittadinanza. PIANO DELLE UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola primaria di Bellano Classe quinta Disciplina: Inglese TITOLO STARTER Svolgere attività di ripasso riguardanti le strutture ed il lessico appreso lo scorso anno.

Dettagli

Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima

Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima Competenze Obiettivi di apprendimento da trasformare in conoscenze,abilità,competenze da acquisire e capacità da potenziare Contenuti

Dettagli

Italian Section 28 - Online activitites

Italian Section 28 - Online activitites No. 01 Il tempo The weather Piove C'è il sole. Nevica. Sono tutto bagnato. Ho caldo. Ho freddo. Aiuto! I'm wet. I'm cold Help! No. 02 Gioco di memoria Memory game c'è il sole ho caldo ho freddo I'm cold.

Dettagli

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso.

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso. CLASSE 1^ Classe 1^ re vocaboli, istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso. Produrre frasi significative riferite a oggetti e situazioni

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

Gli insegnenti del Liceo Scientifico e della Sez. Tecnica consigliano lo svolgimento dei seguenti compiti durante le vacanze estive:

Gli insegnenti del Liceo Scientifico e della Sez. Tecnica consigliano lo svolgimento dei seguenti compiti durante le vacanze estive: NUOVI ISCRITTI ALLE CLASSI PRIME PER L'a.s. 2009/10 Gli insegnenti del Liceo Scientifico e della Sez. Tecnica consigliano lo svolgimento dei seguenti compiti durante le vacanze estive: LICEO SCIENTIFICO

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

WORLD WORLD TRAVELLERS. Novità 2015. Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità. Corsi di Lingua e Cultura Italiana per stranieri

WORLD WORLD TRAVELLERS. Novità 2015. Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità. Corsi di Lingua e Cultura Italiana per stranieri World Travellers www.worldtravellers.it 2015 WORLD TRAVELLERS WORLD TRAVELLERS Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità Novità 2015 Corsi di Lingua e Cultura Italiana per stranieri

Dettagli

WORLD WORLD TRAVELLERS. Novità 2015. Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità. Corsi di Lingua e Cultura Italiana per stranieri

WORLD WORLD TRAVELLERS. Novità 2015. Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità. Corsi di Lingua e Cultura Italiana per stranieri World Travellers www.worldtravellers.it 2015 WORLD TRAVELLERS WORLD TRAVELLERS Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità Novità 2015 Corsi di Lingua e Cultura Italiana per stranieri

Dettagli

comunicazione 1 Introduzione 1a Vuoi passare una notte a Roma. Dove vai a dormire? albergo pensione

comunicazione 1 Introduzione 1a Vuoi passare una notte a Roma. Dove vai a dormire? albergo pensione 1 Introduzione comunicazione Prenotare una camera Avete posto? Chiedere e dire il prezzo Qual è il prezzo? Costa Dire la nazionalità È un tedesco, Noi siamo italiani grammatica I numeri da 100 a 1000 I

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania. Test d ingresso Classi Prime: Potenziamento Inglese. Cognome... Nome...

Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania. Test d ingresso Classi Prime: Potenziamento Inglese. Cognome... Nome... Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania Test d ingresso Classi Prime: Potenziamento Inglese Cognome... Nome... Una sola delle risposte indicate è esatta; segna con una X quella per te esatta.

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

REPORTAGE DDING PHOTOS

REPORTAGE DDING PHOTOS REPORTAGE DDING PHOTOS Ciao, grazie mille per esservi interessati al mio stile fotografico. Innanzitutto, vorrei spiegarvi un po' chi sono, parlandovi di un paio di cose che potrebbero interessarvi e che

Dettagli

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4)

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) ompilate le prime tre righe e aspettate le istruzioni dell insegnante Nome Cognome Classe Punti (Totale ) Percentuale Promosso/respinto (Per

Dettagli

PROGRAMMI STUDIO JUNIOR

PROGRAMMI STUDIO JUNIOR STUDIO JUNIOR Programmi Studio Junior La scelta migliore per le prime esperienze all estero dei tuoi figli! Tramite i nostri partner organizziamo programmi di attività per gruppi di ragazzi con grande

Dettagli

INGLESE. INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA di 1 grado CLASSE PRIMA

INGLESE. INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA di 1 grado CLASSE PRIMA INGLESE INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA di 1 grado Obiettivi: Iniziare a conoscere e denominare i colori Introdurre il vocabolario concernente il corpo umano Introdurre alcuni vocaboli legati alle ricorrenze

Dettagli

LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI

LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI Speak english now Il corso completo per imparare l inglese da soli DI A.A. CONTI UNIT 1 Costruzione della frase inglese Non c è niente di difficile nella

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE V INDIRIZZO TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: RESOURCES FOR TOURISM Natural resources. Historic and cultural resources. VOCABULARY At the seaside,

Dettagli

QUESTO QUADERNO È DI CLASSE

QUESTO QUADERNO È DI CLASSE 5 QUESTO QUADERNO È DI CLASSE La collana Monster English è una collana composta da 5 quaderni di difficoltà crescente, pensati ciascuno per la rispettiva classe della scuola primaria, ma utilizzabili anche

Dettagli

STARTER UNIT: revisione di alcune strutture e del lessico affrontati alla scuola primaria. Obiettivi specifici di apprendimento (OSA)

STARTER UNIT: revisione di alcune strutture e del lessico affrontati alla scuola primaria. Obiettivi specifici di apprendimento (OSA) ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILMINORE DI SCALVE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI SCHILPARIO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA D INGLESE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 CLASSE 1 A PROF. FEDRIGHI FABIO STARTER UNIT: revisione

Dettagli

Young Learners English

Young Learners English University of Cambridge ESOL Examinations Young Learners English Movers Informazioni per i candidati Informazioni per i candidati il YLE Movers Caro Genitore, la ringraziamo per aver incoraggiato suo figlio

Dettagli

www.worldtravellers.it WORLD WORLD TRAVELLERS Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità specialisti sull Irlanda

www.worldtravellers.it WORLD WORLD TRAVELLERS Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità specialisti sull Irlanda World Travellers www.worldtravellers.it 2016 WORLD TRAVELLERS WORLD TRAVELLERS Dal 1984 Soggiorni, Vacanze Studio e Corsi di Lingua di qualità specialisti sull Irlanda WORLD TRAVELLERS 30 anni di passione

Dettagli

Unità 4 ESERCIZI. 1 Cameriere. U4, A e B:

Unità 4 ESERCIZI. 1 Cameriere. U4, A e B: Unità 4 ESERCIZI U4, A e B: 1 Prenotare un tavolo al ristorante. Secondo te, che cosa dice questo cameriere quando risponde al telefono? Scrivi la prima frase. Poi rimetti in ordine la telefonata tra il

Dettagli

«Chi non conosce le lingue non sa nulla nemmeno della propria»

«Chi non conosce le lingue non sa nulla nemmeno della propria» «Chi non conosce le lingue non sa nulla nemmeno della propria» (J. W. Goethe) LILIA ANDREA TERUGGI Leggere e scrivere attraverso il curriculo Trasversalità della lingua nei diversi ambiti disciplinari

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo bambini

Livello CILS A1 Modulo bambini Livello CILS A1 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni Lezione 11 Coordinatrice didattica: Paola Baccin Collaborazione: Sandra Gazzoni ALCUNI VERBI ALL INDICATIVO PRESENTE: RIPASSO Il contrario di accendere (la luce, una candela, il computer, la televisione)

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9

Istituto Comprensivo Perugia 9 Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2015/2016 Programmazione delle attività educativo didattiche SCUOLA PRIMARIA Disciplina INGLESE CLASSE : PRIMA COMPETENZE SPECIFICHE ABILITA' CONOSCENZE L'alunno..

Dettagli

Ciao capitolo 5 5.1. Verbi irregolari in -are

Ciao capitolo 5 5.1. Verbi irregolari in -are Ciao capitolo 5 5.1 Verbi irregolari in -are andare to go vado vai andiamo andate va vanno andare vado andiamo vai andate va vanno Vado a Roma casa scuola teatro letto piedi caccia pesca studiare prendere

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4.

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4. FOUNDTION ERTIFITE OF SEONDRY EDUTION UNIT 1 - RELTIONSHIPS, FMILY ND FRIENDS (ITLIN) LISTENING (SPEIMEN) LEVEL 4 NME TOTL MRK: NDIDTE NUMBER ENTRE NUMBER 10 Task 1 Personal details What does this girl

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO:SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO CLASSE: I MATERIA: INGLESE Modulo n 1 Start Up! Unit 1 Welcome to the camp! Unit 2 Uncle Brian s so fun! Unit 3 Your bedroom

Dettagli

CURRICOLO DALLA SCUOLA DELL INFANZIA ALLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA I DISCORSI E LE PAROLE

CURRICOLO DALLA SCUOLA DELL INFANZIA ALLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA I DISCORSI E LE PAROLE CURRICOLO DALLA SCUOLA DELL INFANZIA ALLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA I DISCORSI E LE PAROLE Traguardi per lo sviluppo della competenza al termine della scuola dell infanzia

Dettagli

CROSS TOUR POINT MONDO SCUOLA NOVARA

CROSS TOUR POINT MONDO SCUOLA NOVARA Associazione Napapiiri Onlus Corso XX Settembre 18/a 28100 Novara in collaborazione con L Associazione NapapiiriOnlus sostiene questa iniziativa per favorire, nello spirito della propria vocazione di associazione

Dettagli

Corso di Cinese Mandarino Base 汉 语 课 第 一 机

Corso di Cinese Mandarino Base 汉 语 课 第 一 机 Corso di Cinese Mandarino Base 汉 语 课 第 一 机 Chiara Buchetti Chiara.buchetti@gmail.com Contenuti del corso 1. Scrittura ideogrammi e pronuncia toni; 2. forme di presentazione e saluto; 3. parlare della propria

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO LABORATORIO DI INGLESE CON LADY BUTTERFLY

UNITA DI APPRENDIMENTO LABORATORIO DI INGLESE CON LADY BUTTERFLY SCUOLA DELL'INFANZIA AD ONORE DEGLI EROI UNITA DI APPRENDIMENTO LABORATORIO DI INGLESE Bambini di 5/6 anni CON LADY BUTTERFLY ANNO SCOLASTICO 2011-12 UNITA DI APPRENDIMENTO: LABORATORIO D INGLESE CON LADY

Dettagli

Perugia Crocevia Linguistico Associazione Culturale

Perugia Crocevia Linguistico Associazione Culturale Perugia Crocevia Linguistico Associazione Culturale PROGRAMMA CORSO INGLESE CLASSE 1 ELEMENTARE Formule di saluto. Espressioni per chiedere e dire il proprio nome. (What s your name? My name is ) (How

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

CAMBIO DATI PERSONALI - Italy

CAMBIO DATI PERSONALI - Italy CAMBIO DATI PERSONALI - Italy Istruzioni Per La Compilazione Del Modulo / Instructions: : Questo modulo è utilizzato per modificare i dati personali. ATTENZIONE! Si prega di compilare esclusivamente la

Dettagli

Attenzione! orrei è una forma gentile (si chiama verbo condizionale ) per chiedere qualcosa.

Attenzione! orrei è una forma gentile (si chiama verbo condizionale ) per chiedere qualcosa. Unità 3 In biblioteca Un Traccia 10 libro in prestito 1. Leggi in coppia con un tuo compagno. Signora Roberta: Signora Roberta: Signora Roberta: Signora Roberta: Signora Roberta: Signora Roberta: Buongiorno.

Dettagli