Lingua e traduzione lingua inglese III LTI Docente: Paola Faini CFU: 12 Codice insegnamento:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lingua e traduzione lingua inglese III LTI Docente: Paola Faini CFU: 12 Codice insegnamento:"

Transcript

1 Lingua e traduzione lingua inglese III LTI Docente: Paola Faini CFU: 12 Codice insegnamento: OBIETTIVI Acquisizione di avanzate abilità comunicative attive e passive, scritte e orali, e della capacità di differenziare autonomamente, nella produzione e nell analisi, livelli e registri di comunicazione differenti in testi complessi (scritti e orali). Sviluppo di competenze avanzate riguardo alle strutture sintattiche e alla dotazione lessicale in conformità col livello C1 descritto dal Quadro di riferimento europeo per le lingue. Buone conoscenze nella fraseologia e nella dimensione storico-culturale del lessico inglese. Capacità di orientarsi nei lineamenti fondamentali della diacronia linguistica. Conoscenze avanzate in traduttologia e autonoma riflessione sui problemi della traduzione interculturale. Applicazione critica delle conoscenze acquisite nella traduzione di tipologie testuali differenziate. PROGRAMMA DEL CORSO Nell ambito del corso verranno complessivamente riprese e approfondite le tematiche teoriche di base presentate nella prima e seconda annualità. Gli aspetti relativi a cultura e intermedialità, nonché gli aspetti terminologici, saranno trattati in relazione ad ambiti e linguaggi specifici. La pratica traduttiva sarà svolta su testi settoriali e culturali. Aspetti teorici: a) valutazione degli aspetti linguistici e culturali in tipologie testuali varie, con definizione dell approccio traduttivo e delle strategie applicabili; approfondimento delle tecniche di analisi testuale con attenzione anche al testo letterario; studio analitico di campioni di traduzioni. b) terminologia e neologia: aspetti teorici e approfondimenti; terminologia e traduzione; schede terminologiche: ripresa delle caratteristiche generali e ampliamenti dei campi essenziali; impostazione e realizzazione di progetti. Prassi della traduzione: analisi testuale (linguaggi di settore e linguaggio letterario) applicata alla traduzione; applicazione delle strategie traduttive studiate; esercitazioni terminologiche in ambiti specifici; addestramento alla traduzione a vista e consecutiva; pratica della traduzione e strumenti del traduttore (dizionari, strumenti online, creazione e utilizzazione di corpora). Attività di classe: lezione frontale; presentazione power point; dettato; traduzione a vista; traduzione consecutiva; lavoro di gruppo su testi; attività terminologiche. Il corso sarà completato da attività di laboratorio (software per analisi corpus; prime valutazioni risultati e relazione analitica; ripresa del programma revisioni/track changes; redazione schede terminologiche). MATERIALE DIDATTICO P. Faini, Tradurre. Manuale teorico e pratico, Carocci, Roma, 2008 (capitoli 7-8) P. Faini, Terminology Management and the Translator. From Project Planning to Database Creation, Tangram, Trento, 2014 F. Scarpa, La traduzione specializzata, Hoepli, 2001 (cap. 2, pag ). Disponibile in biblioteca.

2 Tutto il materiale utilizzato durante le lezioni è regolarmente pubblicato sul sito internet del docente. Gli studenti non frequentanti che desiderano approfondire argomenti specifici possono far riferimento ai seguenti testi (non obbligatori e disponibili in biblioteca): J. Delisle, H. Lee Jahnke, M.C. Cormier, Terminologia della traduzione, ed. it. a cura di M. Ulrych, Hoepli 2002 M. Gotti, Investigating Specialized Discourse, Peter Lang, 2005 P. Newmark, La traduzione. Problemi e metodi, Garzanti S. Cavagnoli, La comunicazione specialistica, Carocci,2007 Per eventuali approfondimenti di natura linguistica e sintattico-grammaticale si consigliano i seguenti testi (non obbligatori): R. Quirk, S. Greenbaum, A University Gramar of English, Longma, London, o un testo equivalente L. Serianni, Italiano, Garzanti, Milano MISURE PER STUDENTI STRANIERI Gli studenti non madrelingua italiana possono utilizzare, per lo svolgimento della prova d esame, oltre al dizionari bilingue inglese-italiano e al vocabolario della lingua italiana, anche un dizionario inglese-lingua madre e lingua madre-italiano. Si ricorda che il corso è concepito specificamente per la formazione di traduttori dall inglese in italiano. Pertanto, pur essendo tutta la parte teorica del modulo svolta in inglese, una buona competenza della lingua italiana (scritta e orale, livello B2 C1) è requisito indispensabile per affrontare il corso e la prova d esame. NOTE Per il materiale didattico utilizzato durante le lezioni, informazioni sui corsi, informazioni sul programma e sullo svolgimento delle prove d esame, si rinvia al sito dipartimentale del docente. Per ottenere i 12 CFU previsti, lo studente dovrà superare le seguenti prove: Prova di lingua (livello C1), da sostenere al termine dei moduli di lettorato (per informazioni si veda il sito degli esperti madrelingua: Prova scritta articolata in: - parte pratica: traduzione dall inglese in italiano di un brano di circa 230 parole (dizionari consentiti: inglese/italiano; sinonimi e contrari; vocabolario italiano); - parte teorica: discussione di alcuni aspetti di teoria della traduzione (programma dell annualità). Una breve prova orale di traduzione a vista completerà l esame. La prova di traduzione a vista si svolgerà sui testi utilizzati nell ambito del corso e pubblicati, con cadenza settimanale, sul sito internet della docente. Si ricorda che la frequenza delle lezioni di lingua è parte integrante del corso, e il superamento della prova di lingua è requisito indispensabile per il completamento dell esame.

3 Lingua e traduzione lingua inglese III LTI Course tutor: Paola Faini CFU: 12 Code: Module: English Language and Translation: III (LTI-Language and Intercultural Translation) Duration of module: one term, 36 class hours (+ 6 hrs digital laboratory) + two terms language training (target: level C1). Pre-requisites: English Language and Translation II passed Credit value: 12 Semester: 1 st Course Aims To reinforce and extend the level of the four skills: listening, reading, speaking and writing (level C1 of the European framework). To develop fluency and expressiveness both in oral and written English. To extend and consolidate the students linguistic knowledge (vocabulary, syntax). To develop a high level of skill in written translation between English and Italian, and to enhance the students methodological approach to varied text types, including specialized texts, while providing further training in sight translation and in the use of major translation tools. Course Programme The course aims to extend the translation student s knowledge of the theoretical and practical aspects of translation, including issues of intercultural and intermedial translation, terminology, use of corpora in translation, and specialized translation. Specialized, academic and literary texts will provide the basis for translation practice. Translation theory: language and cultural aspects in varied text types; analysis of translation strategies and problem-solving procedures. Terminology and translation; terminological records. Key issues in literary translation. Text analysis applied to specialized and literary texts. Translation practice (English to Italian): text analysis and translation techniques; training in the application of translation strategies and problem-solving procedures; further training in terminology; training in sight translation (intermediate level) and consecutive translation (pre-intermediate level). Online resources; corpus analysis and related software (lab classes). Classroom activities include: frontal lesson; power point presentation; dictation; sight translation; consecutive translation training; group work on texts; terminological activities. Prescribed texts P. Faini, Tradurre. Manuale teorico e pratico, Carocci, 2008 (chs 7-8). P. Faini, Terminology Management and the Translator. From Project Planning to Database Creation, Tangram, Trento, 2014 F. Scarpa, La traduzione specializzata, Hoepli, 2001 (ch. 2, 27-66) Practice materials and resources are posted weekly on teacher s website. Reference works

4 (texts not included in the programme but useful to non-attending students) J. Delisle, H. Lee Jahnke, M.C. Cormier, Terminologia della traduzione, M. Ulrych ed., Hoepli, 2002 M. Gotti, Investigating Specialized Discourse, Peter Lang, 2005 P. Newmark, La traduzione. Problemi e metodi, Garzanti S. Cavagnoli, La comunicazione specialistica, Carocci, 2007 R. Quirk, S. Greenbaum, A University Grammar of English, Longman L. Serianni, Italiano, Garzanti Assessments 12 credits will be credited on successful completion of the following examination tests: Language exam (C1). Information about our language training modules and assessments at Formal written exam: - English-Italian translation (about 230 words, English-Italian dictionary allowed); - Theory: open ended questions on programme topics. The written exam will be complemented by the oral translation of a written text (sight translation). Please consult website for further details. Exchange students When taking the English-Italian Translation exam exchange/erasmus students are allowed to use the following dictionaries: English-mother tongue; English-Italian; mother tongue-italian. Though the course is mainly in English, a fairly good knowledge of the Italian language ( expected level: B2 C1, written and oral) is a prerequisite to be able to sit for the exam.

5

Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM

Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM Allegato 1 Anno Accademico 2016-2017 INSEGNAMENTO/MODULO LINGUA INGLESE TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività X CORSO DI STUDIO Architettura

Dettagli

LINGUA E LINGUISTICA INGLESE I. Prof. Siria Guzzo a.a

LINGUA E LINGUISTICA INGLESE I. Prof. Siria Guzzo a.a LINGUA E LINGUISTICA INGLESE I Prof. Siria Guzzo a.a. 2016-2017 sguzzo@unisa.it Indece Sito web pagina docente Linee guida Struttura dei corsi Struttura dell esame Prova di fine modulo frequenza obbligatoria

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI

DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI Corso di Laurea Magistrale in Archeologia e Storia dell Arte Principali informazioni sull insegnamento Corso di studio

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI

DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI Corso di Laurea Triennale in Lettere Principali informazioni sull insegnamento Inglese Abilità Corso di studio : Corso

Dettagli

Syllabus Attività Formativa

Syllabus Attività Formativa Syllabus Attività Formativa Anno Offerta 2017 Corso di Studio SF01 - SCIENZE DELL'EDUCAZIONE Regolamento Didattico Percorso di Studio Insegnamento/Modulo Attività Formativa Integrata - SF01-16-16 PDS0-2016

Dettagli

LINGUA E COMUNICAZIONE INGLESE 3

LINGUA E COMUNICAZIONE INGLESE 3 DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANISTICHE Corso di laurea in Scienze e lingue per la comunicazione Anno accademico 2016/2017-3 anno - Curriculum Lingue per la comunicazione internazionale LINGUA E COMUNICAZIONE

Dettagli

Lingua di insegnamento: Inglese

Lingua di insegnamento: Inglese Anno Accademico 2017-2018 PROGRAMMA D ESAME Laurea: Comunicazione Internazionale, Interculturale e Pubblicitaria (COMIIP) Insegnamento: Inglese professionale Curriculum: Internazionale, Pubblicitario Anno

Dettagli

Syllabus Attività Formativa

Syllabus Attività Formativa Syllabus Attività Formativa Anno Offerta 2016 Corso di Studio SF01 - SCIENZE DELL'EDUCAZIONE Regolamento Didattico SF01-14-14 Percorso di Studio PDS0-2014 - comune Insegnamento/Modulo 125SF - LINGUA INGLESE

Dettagli

LINGUA E LINGUISTICA INGLESE III. Prof. Siria Guzzo a.a

LINGUA E LINGUISTICA INGLESE III. Prof. Siria Guzzo a.a LINGUA E LINGUISTICA INGLESE III Prof. Siria Guzzo a.a. 2016-2017 sguzzo@unisa.it TIMETABLE WEDNESDAY 14.30 to 16.30 (Room 6) THURSDAY 12.30 to 14.30 (Room 6) MATERIALS G. MELCHERS & P. SHAW, WORLD ENGLISHES,

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU OBIETTIVI DEL CORSO

Dettagli

Calendario Inizio attività didattiche 2 ottobre 2017 e/o 1 marzo 2018 Fine attività didattiche 22 dicembre 2017 e/o 31 maggio 2018

Calendario Inizio attività didattiche 2 ottobre 2017 e/o 1 marzo 2018 Fine attività didattiche 22 dicembre 2017 e/o 31 maggio 2018 Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Laboratorio di Lingua Inglese Anno Accademico 2017-2018 Corsi di studio Storia e Scienze Sociali L-42 Crediti formativi 3 Denominazione inglese

Dettagli

UNIVERSITÀ DI CATANIA Dipartimento di Scienze della Formazione A.A Laurea Magistrale in Psicologia

UNIVERSITÀ DI CATANIA Dipartimento di Scienze della Formazione A.A Laurea Magistrale in Psicologia UNIVERSITÀ DI CATANIA Dipartimento di Scienze della Formazione A.A. 2014-2015 Laurea Magistrale in Psicologia Docente Disciplina Settore scientifico disciplinare Anno di corso: Periodo didattico (semestre):

Dettagli

SYLLABUS COURSE DESCRIPTION

SYLLABUS COURSE DESCRIPTION SYLLABUS COURSE DESCRIPTION COURSE TITLE COURSE CODE 75018 DEGREE SEMESTER YEAR L-FIL-LET/12 Bachelor in Computer Science and Engineering 1st Semester and 2nd Annual course 1st CREDITS 8 TOTAL LECTURING

Dettagli

Syllabus Course description

Syllabus Course description -> syllabus in lingua italiana Syllabus Course description Course title Italiano specialistico per Design 2 Course code 97037 Scientific sector Degree Bachelor in Design and Art (L-4) Semester I Year 1st,

Dettagli

SYLLABUS COURSE DESCRIPTION

SYLLABUS COURSE DESCRIPTION SYLLABUS COURSE DESCRIPTION COURSE TITLE COURSE CODE 75018 DEGREE SEMESTER YEAR L-FIL-LET/12 Bachelor in Computer Science and Engineering 1st Semester and 2nd Annual course 1st CREDITS 8 TOTAL LECTURING

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM Allegato 1 INSEGNAMENTO/MODULO: Storia greca Anno Accademico 2016-2017 TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività CORSO DI STUDIO Architettura Operatore

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 1 SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 CORSO DI LAUREA IN LETTERE E BENI CULTURALI Insegnamento Didattica della Lingua Italiana Docente Trifone GARGANO S.S.D. dell insegnamento Anno di Corso L-FIL-LET/12

Dettagli

CONTENUTI DEL CORSO (presentazione di disciplina, argomenti, programma):

CONTENUTI DEL CORSO (presentazione di disciplina, argomenti, programma): 1 DOCENTE: VIRDIS DANIELA FRANCESCA DENOMINAZIONE INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE 3 CORSO DI LAUREA: LINGUE E CULTURE PER LA MEDIAZIONE LINGUISTICA CFU: 12 / 9 / 6 CONTENUTI DEL CORSO (presentazione di disciplina,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI

DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI Corso di laurea magistrale in ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE Principali informazioni sull insegnamento Titolo: Lingua Francese Corso di studio : Corso di laurea

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI

DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI DIPARTIMENTO DI LETTERE E BENI CULTURALI Corso di Laurea Triennale in Lettere Principali informazioni sull insegnamento STORIA DELLA CRITICA D ARTE (A2567) Corso di studio : Corso di Laurea in Lettere.

Dettagli

A.A Corso di studio Denominazione insegnamento CONTROLLO DI GESTIONE. Codice ECO0097 Anna Pistoni

A.A Corso di studio Denominazione insegnamento CONTROLLO DI GESTIONE. Codice ECO0097 Anna Pistoni A.A.2016-2017 Corso di studio Denominazione insegnamento CONTROLLO DI GESTIONE Codice ECO0097 Anna Pistoni CFU 6 SSD SECS - P/07 Lezioni 40 Esercitazioni Laboratorio [inserire voce: es. attività di campo;

Dettagli

Testi del Syllabus. L insegnamento è composto dai seguenti moduli: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 7 CFU I FONDAMENTALI DI CONTROLLO DI GESTIONE 7 CFU

Testi del Syllabus. L insegnamento è composto dai seguenti moduli: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 7 CFU I FONDAMENTALI DI CONTROLLO DI GESTIONE 7 CFU Testi del Syllabus Resp. Did. MODINA SILVIO Matricola: 001947 Anno offerta: 2016/2017 Insegnamento: E1802M122 - ORGANIZZAZIONE E CONTROLLO AZIENDALE Corso di studio: E1802M - ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/ Corso monografico

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/ Corso monografico SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA Interclasse in Lettere e Beni culturali Insegnamento Docente Letteratura Greca Prof. Francesco De Martino S.S.D. dell insegnamento Anno di Corso

Dettagli

Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI. Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari

Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI. Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

Syllabus Course description

Syllabus Course description Syllabus Course description Course title Course code Scientific sector Degree Semester and academic year Year Credits Modular Progetto NPD (Sviluppo nuovi prodotti) 27203 LM-77 Master in Entrepreneurship

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente BALLUCHI FEDERICA Matricola: 006038

Testi del Syllabus. Docente BALLUCHI FEDERICA Matricola: 006038 Testi del Syllabus Docente BALLUCHI FEDERICA Matricola: 006038 Anno offerta: Insegnamento: Corso di studio: Anno regolamento: 2014 CFU: Settore: Tipo attività: 2014/2015 1004530 - SISTEMI DI PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Denominazione insegnamento monodisciplinare

Denominazione insegnamento monodisciplinare Denominazione insegnamento monodisciplinare A.A. 2015/2016 Denominazione insegnamento LINGUA TEDESCA PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE German Language for international Communication

Dettagli

Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI. Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari

Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI. Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari Dipartimento di Lettere e Filosofia LAUREE TRIENNALI Beni culturali Filosofia Studi storici e filologico-letterari Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 SCHEDA NSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 CORSO D LAUREA N GURSPRUDENZA nsegnamento DRTTO ROMANO Docente FRANCESCO MARA SLLA S.S.D. dell insegnamento Anno di Corso US/18 Crediti 9 Semestre (dal 18/09/2017 al 9/12/2017)

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI :

CURRICULUM VITAE DI : CURRICULUM VITAE DI : Dott.ssa MOCERA Tiziana (aggiornato a Dicembre 2013) TITOLI Assegno di Ricerca post dottorato su Gli Anglicismi nella Lingua Italiana presso l Università degli Studi di Bari, Facoltà

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE. Programma di insegnamento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA ANNO ACCADEMICO:

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE. Programma di insegnamento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA ANNO ACCADEMICO: Programma di insegnamento ANNO ACCADEMICO: 2016-2017 INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE (con esercitazioni di Lingua Inglese) TITOLO DEL CORSO: The dissemination of scientific knowledge in English TIPOLOGIA

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM Allegato 1 Anno Accademico 2016-2017 INSEGNAMENTO/MODULO GESTIONE DEI PROGETTI TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività x CORSO DI STUDIO Architettura

Dettagli

Programma di insegnamento

Programma di insegnamento Programma di insegnamento ANNO ACCADEMICO: 2016-2017 INSEGNAMENTO: GEOGRAFIA ECONOMICA TITOLO DEL CORSO: La dimensione spaziale dei processi economici: temi e strumenti per una lettura geografica TIPOLOGIA

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE. Programma di insegnamento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE. Programma di insegnamento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA Programma di insegnamento ANNO ACCADEMICO: 2017/2018 INSEGNAMENTO: Storia del Mediterraneo medievale TITOLO DEL CORSO: Il Mediterraneo altomedievale e la nascita dell Europa (650-900 ca). TIPOLOGIA DI

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE. Programma di insegnamento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA ANNO ACCADEMICO:

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE. Programma di insegnamento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA ANNO ACCADEMICO: Programma di insegnamento ANNO ACCADEMICO: 2016-2017 INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE II TITOLO DEL CORSO: The English wor(l)d: texts, contexts and discourses. TIPOLOGIA DI ATTIVITÀ FORMATIVA: caratterizzante

Dettagli

Filologia, linguistica letteratura

Filologia, linguistica letteratura Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Lingua e traduzione francese Anno Accademico 2017-2018 Corso di studio L10 Lettere (tutti i curricula) Crediti formativi 6 Denominazione inglese

Dettagli

Translation Obbligo di frequenza Lingua di erogazione. Docente responsabile Cognome Paolo Dilonardo Elisa Fortunato.

Translation Obbligo di frequenza Lingua di erogazione. Docente responsabile Cognome Paolo Dilonardo Elisa Fortunato. Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Letteratura inglese + Lingua e Traduzione Lingua Inglese (modulo di Lingua e Traduzione Lingua inglese) Anno Accademico 2017-2018 Corso di

Dettagli

SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO CULTURALE. Rizzo Alessandra Ricercatore universitario Università di Palermo 12 CFU 240

SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO CULTURALE. Rizzo Alessandra Ricercatore universitario Università di Palermo 12 CFU 240 SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO CULTURALE ANNO ACCADEMICO PIANO STU ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE CORSO LAUREA O LAUREA MAGISTRALE INSEGNAMENTO TIPO ATTIVITÀ AMBITO SCIPLINARE AMBITO SCIPLINARE

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2016/2017

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2016/2017 SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2016/2017 CORSO DI LAUREA TRIENNALE in ECONOMIA AZIENDALE INSEGNAMENTO: CORPORATE & INVESTMENT BANKING Docente: Prof. Elisabetta D Apolito email: elisabetta.dapolito@unifg.it pagina

Dettagli

Anglistica Dipartimento di Lingue e Culture Moderne Scuola di Scienze Umanistiche Università di Genova

Anglistica Dipartimento di Lingue e Culture Moderne Scuola di Scienze Umanistiche Università di Genova Anglistica 2017-18 Dipartimento di Lingue e Culture Moderne Scuola di Scienze Umanistiche Università di Genova Per poter scegliere inglese come lingua di studio (anche come terza lingua) è necessario sostenere

Dettagli

SEZIONE II CORSI DI LAUREA

SEZIONE II CORSI DI LAUREA SEZIONE II CORSI DI LAUREA CORSO DI LAUREA IN LINGUE E CULTURE STRANIERE - Classe 11 CAPO I CORSO DI STUDIO Art. 1 Obiettivi formativi, risultati d'apprendimento attesi e sbocchi professionali Il CdS in

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROAMERICANE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROAMERICANE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROAMERICANE Il Corso di Laurea specialistica in Lingue e letterature moderne euroamericane appartiene alla classe

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM Allegato 1 Anno Accademico 2016-2017 INSEGNAMENTO/MODULO ANTROPOLOGIA VISUALE TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività CORSO DI STUDIO Architettura

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE. Programma di insegnamento ANNO ACCADEMICO: INSEGNAMENTO: ANTROPOLOGIA CULTURALE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE. Programma di insegnamento ANNO ACCADEMICO: INSEGNAMENTO: ANTROPOLOGIA CULTURALE Programma di insegnamento ANNO ACCADEMICO: 2016-2017 INSEGNAMENTO: ANTROPOLOGIA CULTURALE TITOLO DEL CORSO: Storia, teorie e metodi dell antropologia culturale TIPOLOGIA DI ATTIVITÀ FORMATIVA: Tipologia

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE ECM. TITOLO DEL CORSO: Corso di Inglese scientifico NUMERO PARTECIPANTI: 15 NUMERO EDIZIONI: 1 TOTALE ORE: 15 NUMERO MODULI: 5

CORSO DI FORMAZIONE ECM. TITOLO DEL CORSO: Corso di Inglese scientifico NUMERO PARTECIPANTI: 15 NUMERO EDIZIONI: 1 TOTALE ORE: 15 NUMERO MODULI: 5 CORSO DI FORMAZIONE ECM TITOLO DEL CORSO: Corso di Inglese scientifico NUMERO PARTECIPANTI: 15 NUMERO EDIZIONI: 1 TOTALE ORE: 15 NUMERO MODULI: 5 DATE: 24 settembre 2014 1 ottobre 2014 8 ottobre 2014 15

Dettagli

Programma del corso di Lingua inglese

Programma del corso di Lingua inglese Programma del corso di Lingua inglese Insegnamento Corso di laurea Settore Scientifico Lingua inglese Laurea Magistrale in Scienze Economiche LM-56 ARTICOLO 10, COMMA5, LETTERA D CFU 6 Obiettivi formativi

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM Allegato 1 INSEGNAMENTO/MODULO Geografia del turismo e dei beni culturali Anno Accademico 2016-2017 TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività X

Dettagli

Dipartimento Lettere Lingue Arti. Italianistica e Culture Comparate - Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Francesco Fiorentino

Dipartimento Lettere Lingue Arti. Italianistica e Culture Comparate - Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Francesco Fiorentino Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Letteratura francese Anno Accademico 2017-2018 Corso di studio LM65 Scienze dello spettacolo Crediti formativi 9 Denominazione inglese French

Dettagli

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI Programma di insegnamento per l anno accademico 2014/2015 Programma dell insegnamento di FISICA Course title: PHYSICS Corsi di Laurea Anno di corso Classe Cod. Denominazione Corso di Laurea I II III Ateneo

Dettagli

Scienze Umanistiche. 2 semestre Obbligatoria Voto in trentesimi

Scienze Umanistiche. 2 semestre Obbligatoria Voto in trentesimi DIPARTIMENTO SCUOLA Scienze Umanistiche ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2016/2017 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2016/2017 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 04644 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI

Dettagli

A. A. 2015/2016 Dipartimento di Scienze Umane

A. A. 2015/2016 Dipartimento di Scienze Umane A. A. 2015/2016 Dipartimento di Scienze Umane Programma di insegnamento per l anno accademico 2015/2016 Programma dell insegnamento di Laboratorio di Didattica delle innovazioni tecnologiche SSD dell insegnamento

Dettagli

Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale

Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I piano tel. +39 0461 283460 cla@unitn.it www.cla.unitn.it Pag. 1 LAUREE

Dettagli

L esame di Lingua inglese 1 livello al Politecnico di Torino

L esame di Lingua inglese 1 livello al Politecnico di Torino L esame di Lingua inglese 1 livello al Politecnico di Torino Descrizione, percorsi di preparazione e strumenti di studio Centro Linguistico di Ateneo - CLA 1 1. L esame di Lingua inglese 1 livello: l IELTS

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2016/2017 CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA INSEGNAMENTO STATISTICA 2 Docente: SPADA ALESSIA email:alessia.spada@unifg.it pagina web: http://www2.unifg.it/spada-alessia/?docente=232

Dettagli

SCHOOL OF ECONOMICS AND MANAGEMENT UNIVERSITY OF SIENA

SCHOOL OF ECONOMICS AND MANAGEMENT UNIVERSITY OF SIENA SCHOOL OF ECONOMICS AND MANAGEMENT UNIVERSITY OF SIENA MASTER OF SCIENCE IN GOVERNANCE AND MANAGEMENT Curriculum Accounting and Management STRATEGIC MANAGEMENT (CORPORATE STRATEGY) (n credits 6; h:40).

Dettagli

Syllabus Course description

Syllabus Course description Syllabus Course description Course title Italian as a Foreign Language Specialized Language Course for Economics-Advanced Course code 27126 Scientific sector L-FIL-LET-12 Degree Bachelor in Economics and

Dettagli

International MA Degree in Specialized Translation

International MA Degree in Specialized Translation Dipartimento di Interpretazione e Traduzione DIT International MA Degree in Specialized Translation Coordinatrice: Prof.ssa Adele D Arcangelo ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA Materiale riservato

Dettagli

Docente Dott. Vito Michele PARADISO email: vito.paradiso@agr.uniba.it Tel. 080 544 3467

Docente Dott. Vito Michele PARADISO email: vito.paradiso@agr.uniba.it Tel. 080 544 3467 Corso di Laurea: Scienze e Tecnologie Alimentari Corso Integrato: Tecnologie alimentari e packaging (9 CFU) Modulo: Packaging (3 CFU: 2.5 CFU Lezioni + 0.5 CFU Esercitazioni) Docente Dott. Vito Michele

Dettagli

Istituto Mosè Bianchi. con opzione international Cambridge

Istituto Mosè Bianchi. con opzione international Cambridge + Istituto Mosè Bianchi con opzione international Cambridge + Eccellenza educativa Storica scuola del panorama monzese Università famosa in tutto il mondo fautrice da decenni di programmi di istruzione

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI Insegnamento di LINGUA INGLESE SSD L/LIN12 12 CFU - A.A. 2016/2017 Docente: George Michael Riddell Mail:

Dettagli

Docente responsabile Nome Cognome Indirizzo Mail Barbara Sasse

Docente responsabile Nome Cognome Indirizzo Mail Barbara Sasse Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Lingua e Traduzione Lingua Tedesca I Anno Accademico 2017-18 Corso di studio Corso di Laurea magistrale in Traduzione specialistica (LM-94)

Dettagli

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI Programma di insegnamento per l anno accademico 2015/2016 Programma dell insegnamento di FISICA Course title: PHYSICS SSD dell insegnamento FIS/07 CFU 6 Ore 56 Codice Esame AGR0014 Semestre I II Tipologia

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM Allegato 1 Anno Accademico 2016-2017 INSEGNAMENTO/MODULO LINGUA E LETTERATURA LATINA TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività CORSO DI STUDIO Architettura

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2016/2017

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2016/2017 SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2016/2017 CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE - EPCA INSEGNAMENTO PRINCIPI DI MARKETING Docente: IANNUZZI ENRICA email: enrica.iannuzzi@unifg.it pagina web: https://sites.google.com/a/unifg.it/iannuzzi-enrica/

Dettagli

Coordinamento studenti 4 luglio 2016 Lingue straniere

Coordinamento studenti 4 luglio 2016 Lingue straniere Corso di Laurea in Amministrazione Aziendale Modalità Telematica Coordinamento studenti 4 luglio 2016 Lingue straniere Lingue straniere Strumenti e opportunità 1. Attività integrativa Preparazione Lingua

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L11

CORSO DI LAUREA IN LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L11 CORSO DI LAUREA IN LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L11 REGOLAMENTO VALIDO PER GLI IMMATRICOLATI DALL A.A 2014-15 CAPO I CORSO DI STUDIO Art. 1 Obiettivi formativi, risultati d'apprendimento attesi e

Dettagli

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno /

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / 9 Novembre 2016 Ist year A.Y. 2016-2017 1 Presentazione dei Corsi di

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE V INDIRIZZO AFM/RIM/ DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: GET FIRST! (1) Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali Exploring

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM INSEGNAMENTO/MODULO Economia ed Estimo Civile Anno Accademico 2017-2018 TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività CORSO DI STUDIO Architettura Operatore

Dettagli

Syllabus Course description

Syllabus Course description Syllabus Course description Course title Management Information Systems in the Public Sector Course code 27076 Scientific sector Degree ING-INF/05 LM 63 Master in economics and management of the public

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA Sede Di Forlì Corso di Laurea in Economia e Commercio

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA Sede Di Forlì Corso di Laurea in Economia e Commercio SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA Sede Di Forlì Corso di Laurea in Economia e Commercio Art. 1 Requisiti per l accesso al corso Requisiti di accesso Per essere ammessi al corso di laurea è necessario

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE IV INDIRIZZO TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: SPORT Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali (livello B2)

Dettagli

ANTROPOLOGIA DELLE CULTURE ALIMENTARI

ANTROPOLOGIA DELLE CULTURE ALIMENTARI Allegato 1 Anno Accademico 2016-2017 INSEGNAMENTO/MODULO ANTROPOLOGIA DELLE CULTURE ALIMENTARI TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività CORSO DI

Dettagli

cell. di servizio (facoltativo):

cell. di servizio (facoltativo): Programma di insegnamento ANNO ACCADEMICO: 2016-2017 INSEGNAMENTO: PSICOLOGIA DELL EDUCAZIONE TITOLO DEL CORSO: Psicologia dell educazione TIPOLOGIA DI ATTIVITÀ FORMATIVA: Caratterizzante DOCENTE: Maniglio

Dettagli

CAMBRIDGE EXAM PREPARATION : LONDRA

CAMBRIDGE EXAM PREPARATION : LONDRA CAMBRIDGE EXAM PREPARATION : LONDRA CAMBRIDGE EXAM PREPARATION I corsi della Regent di preparazione agli esami sono progettati per dare una formazione completa sia nei contenuti che nei metodi essenziali

Dettagli

Lingua Inglese. Codici e Percorso B1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON

Lingua Inglese. Codici e Percorso B1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON Programma d aula e d esame Lingua Inglese Codici 20365-20371 e 20421 Percorso B1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON Introduzione pag. 2 Programma del corso pag. 2 Testi adottati e consigliati

Dettagli

Anglistica Dipartimento di Lingue e Culture Moderne Scuola di Scienze Umanistiche Università di Genova

Anglistica Dipartimento di Lingue e Culture Moderne Scuola di Scienze Umanistiche Università di Genova Anglistica 2016-17 Dipartimento di Lingue e Culture Moderne Scuola di Scienze Umanistiche Università di Genova Da quest anno, per poter scegliere inglese come lingua di studio (anche come terza lingua)

Dettagli

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROAMERICANE Classe 42S La laurea specialistica in Lingue e Letterature

Dettagli

A. A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Umane

A. A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Umane A. A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Umane Programma di insegnamento per l anno accademico 2013/2014 Programma dell insegnamento di LINGUA E LETTERATURA GRECA SSD dell insegnamento L-FIL-LET/02 Sede

Dettagli

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities.

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities. COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

MODALITÀ DI VALUTAZIONE

MODALITÀ DI VALUTAZIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Anno accademico 2010 /2011 Scienze motorie e sportive Prof. Luisa Benigni Programma di lingua inglese Ore 30 Crediti n. 3 E-mail: luisabenigni@libero.it FINALITA DEL CORSO

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA BASILICATA DIPARTIMENTO DI SCIENZE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA BASILICATA DIPARTIMENTO DI SCIENZE Programma di insegnamento per l a.a. 2015-2016 Insegnamento: Chimica Inorganica Docente: Mario Amati Corso di studio: Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Anno di corso: 2015-2016 Periodo didattico: annuale

Dettagli

Ore di insegnamento: 72 (Nei corsi di studio afferenti al DIGIEC ogni CFU corrisponde a 6 ore di didattica frontale)

Ore di insegnamento: 72 (Nei corsi di studio afferenti al DIGIEC ogni CFU corrisponde a 6 ore di didattica frontale) A): INFORMAZIONI GENERALI: Corso di studio: Corso di laurea triennale in Scienze economiche (L-33) Insegnamento: Economia Aziendale Docente titolare del corso: Domenico Nicolò Altri docenti del corso:

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI di FOGGIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA (DEPARTMENT OF ECONOMICS)

UNIVERSITA degli STUDI di FOGGIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA (DEPARTMENT OF ECONOMICS) UNIVERSITA degli STUDI di FOGGIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA (DEPARTMENT OF ECONOMICS) CORSO DI LAUREA in ECONOMIA AZIENDALE Bachelor Degree Programme: BUSINESS ECONOMICS a.a. 2016/2017 (academic year 2016/2017)

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA BASILICATA DIPARTIMENTO DI SCIENZE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA BASILICATA DIPARTIMENTO DI SCIENZE Insegnamento APPLICAZIONI DEI LASER IN CAMPO SPETTROSCOPICO E AMBIENTALE Corso di studio: SCIENZE CHIMICHE Anno di Corso: I Periodo I SEMESTRE didattico: Tipologia: C Totale Crediti: 6 Tipo Esame: ORALE

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA AZIENDALE (curriculum AAM) INSEGNAMENTO: Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane Docente: Prof. Primiano Di Nauta email:

Dettagli

Dipartimenti di Ingegneria civile, ambientale e meccanica e Ingegneria Industriale

Dipartimenti di Ingegneria civile, ambientale e meccanica e Ingegneria Industriale Dipartimenti di Ingegneria civile, ambientale e meccanica e Ingegneria Industriale LAUREE TRIENNALI/A CICLO UNICO Linee Guida per l apprendimento delle lingue Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE INSEGNAMENTO ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI A-L Docente: STEFANO DELL ATTI email: stefano.dellatti@unifg.it pagina web:

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM

UNIVERSITA degli STUDI della BASILICATA Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali DiCEM INSEGNAMENTO/MODULO Economia ed Estimo Civile Anno Accademico 2016-2017 TIPOLOGIA DI ATTIVITA FORMATIVA base caratterizzante affine a scelta dello studente altra attività CORSO DI STUDIO Architettura Operatore

Dettagli

Manifesto Annuale degli Studi A.A. 2015/2016

Manifesto Annuale degli Studi A.A. 2015/2016 UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, LINGUE E BENI Manifesto Annuale degli Studi A.A. 2015/2016 Corso di Laurea Magistrale in Traduzione Tecnico-scientifica e Interpretariato (Corso di

Dettagli

Syllabus Attività Formativa

Syllabus Attività Formativa Syllabus Attività Formativa Anno Offerta 2017 Corso di Studio L21BB - ECONOMICS AND BUSINESS Regolamento Didattico L21BB-17 Percorso di Studio L21BBBASE - BASE Insegnamento/Modulo STDEF0008 - ANALISI E

Dettagli

Informatica e Comunicazione Digitale Crediti formativi 9. No, ma la frequenza è fortemente consigliata Lingua di erogazione

Informatica e Comunicazione Digitale Crediti formativi 9. No, ma la frequenza è fortemente consigliata Lingua di erogazione Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Linguaggi di Programmazione Corso di studio Informatica e Comunicazione Digitale Crediti formativi 9 Denominazione inglese Programming Languages

Dettagli

Lingua Inglese cod. 60047

Lingua Inglese cod. 60047 Lingua Inglese cod. 60047 Corso di studi: Clea Cleamlt - Clec A.A. 2014/15 Docente Nicolini Elga Fraz. A-D Santini Laura Fraz. E-O Rainey Justin Fraz. P-Z e-mail: nicolini@economia.unige.it e-mail: santini@economia.unige.it

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni A.S._2014-2015 DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: _Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

Doppio diploma internazionale in Interpreting and Translation Studies tra l Università degli Studi di Trieste e Monash University, Australia

Doppio diploma internazionale in Interpreting and Translation Studies tra l Università degli Studi di Trieste e Monash University, Australia Doppio diploma internazionale in Interpreting and Translation Studies tra l Università degli Studi di Trieste e Monash University, Australia Introduzione Questo corso professionalizzante è stato attivato

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE SEDE DI FORLI'

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE SEDE DI FORLI' SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE SEDE DI FORLI' Corso: 9174 - SPECIALIZED TRANSLATION (LM) Ordinamento: DM270 Titolo: SPECIALIZED TRANSLATION Testo: SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE,

Dettagli

CORSO DI LAUREA: LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

CORSO DI LAUREA: LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 1 DOCENTE: VIRDIS DANIELA FRANCESCA DENOMINAZIONE INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE 2 CORSO DI LAUREA: LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE CFU: 12 CONTENUTI DEL CORSO (presentazione

Dettagli