Il tuo manuale d'uso. GEM WK1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il tuo manuale d'uso. GEM WK1 http://it.yourpdfguides.com/dref/5460816"

Transcript

1 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni, specifiche, consigli di sicurezza, dimensione, accessori ). Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale Istruzioni per l'uso Manuale d'uso Istruzioni d'uso Libretto d'istruzioni Manuale dell'utente

2 Estratto del manuale: Se nello strumento sono entrati liquidi od oggetti Scollega l alimentatore dalla presa di corrente e contatta subito il rivenditore. Non appoggiare sullo strumento recipienti contenenti liquidi. Se lo strumento suona male Spegni lo strumento, scollega l alimentatore dalla presa di corrente e contatta subito il rivenditore. Non continuare ad usare lo strumento, o il danno potrebbe aggravarsi. Non utilizzare solventi, detergenti o sostanze abrasive; queste sostanze possono danneggiare le finiture dello strumento. Le informazioni contenute in questo volume sono state attentamente redatte e controllate. tuttavia non è assunta alcuna responsabilità per eventuali inesattezze. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento non può essere copiato, fotocopiato, riprodotto per intero o in parte senza previo consenso della Generalmusic S. Generalmusic si riserva il diritto di apportare senza preavviso cambiamenti e modifiche estetiche, funzionali o di design a ciascun prodotto. Generalmusic non assume alcuna responsabilità per danni a cose o persone causati dall uso improprio del prodotto. 9 Seleziona gli Style e suona la tastiera con l accompagnamento 10 Usa il Pitch bend e Modulation. 12 Regola il livello generale degli effetti. Recuperare i dati originali delle Performance. 63 È possibile eseguire il Clear anche negli ambienti User Song e User Style. 70 Salvataggio (Save) del vostro Style User nel disco. Assegnazione dei tipi di effetto. come selezionare il tipo di effetto. Regola il livello di mandata degli effetti. 10 Sommario v vi Sommario Introduzione Congratulazioni, e grazie per avere acquistato la workstation multimediale Generalmusic W 1 Questo strumento è una K riuscita sintesi ra la straordinaria qualità dei suoni, degli accompagnamenti e la sorprendente semplicità operativa dell interfaccia strumento-utente. WORKSTATION MULTIMEDIALE WK1 è un Arranger Keyboard con prestazioni multimediali che possono rendere la musica un autentico divertimento. Con WK1 puoi cantare seguendo il testo sia sul display che sul sul monitor (TV Karaoke). IL MANUALE DI ISTRUZIONI Un consiglio: leggi attentamente il manuale ed impiegherai meno tempo a capire come funzionano le cose. Ad ogni Performance si possono assegnare due effetti (1 di riverbero ed 1 di modulazione/delay) memorizzabili nella Performance. Sequencer Il sequencer permette di registrare Song Style (sistema di registrazione Real Time), di ascoltare Song e di suonare con gli Styles. I dati memorizzati dal sequencer sono conservati nella System-RAM (tamponata da batteria). Esecuzione diretta da disco L esecuzione diretta da disco permette di suonare una Song in formato WK, PK, o SMF direttamente dal disco, esecuzione senza dover caricare i dati in memoria. Questo è particolarmente utile quando si vuole mandare in esecuzione una Song o un Midi File di dimensioni superiori allo spazio disponibile in memoria. Accompagnamenti automatici W 1 incorpora 96 Style ROM che aggiungono un accompagnamento automatico alle 3 sezioni Real Time della K tastiera (Upper 1, Upper 2, Lower). Ogni Style si compone di ben 4 Variazioni che contengono pattern di base, Intro, K Ending e Fill, per un totale di 40 pattern diversi. Nella memoria di W1 possono essere contenuti fino a 7 Style caricati da disco (Style USER). Il Disk Drive è un dispositivo che permette di caricare e salvare dati nei dischetti permettendo di organizzare una libreria di Song, Style, Performance e Sample. Il disk drive può leggere e scrivere su dischetti da 3,5 con capacità di 720 kb (2DD) e 1,44 Mb (2HD). Vengono anche riconosciuti i formati Ms-Dos (1,44 Mb) e Atari ST/Falcon (720 kb) per lo scambio di Midi File. Introduzione 1 Karaoke E possibile visualizzare il testo contenuto in una song sul display di WK1 (due righe 24 caratteri), oppure, L interfaccia K Video già incorporata nello strumento, ti permette di usare W 1 con la funzione Karaoke su di un monitor/tv esterno. L interfaccia può essere configurata per diversi standard video (in uso in Europa o negli USA). Per leggere i testi delle canzoni ricordati di abilitare la funzione TV text su ON nelle pagine di MIDI/GENERAL e di collegare il cavo RGB/ SCART in dotazione con lo strumento al tuo televisore. Sistema operativo aggiornabile Il sistema operativo, cioè la parte di software che permette a W 1 di funzionare, è contenuto in una flash ROM. Esso K può essere aggiornato con versioni potenziate comprendenti nuove prestazioni. MIDI Grazie alla completezza della sua implementazione MIDI, WK1 può essere usato come master keyboard. Inoltre W 1 K può essere controllata da un altro strumento e funzionare come expander multitimbrico a 16 parti. collegamento diretto al computer La presa Computer permette il collegamento diretto fra lo strumento ed un computer (Mac, PC o Atari) mediante un solo cavo seriale. Questo tipo di collegamento è alternativo alla connessione via MIDI e consente di evitare l acquisto di un interfaccia MIDI per il computer. Accerta che l imballo sia intatto e contenga: b) un floppy disk di sistema operativo; c) un floppy disk dimostrativo; d) Leggio; e) Manuale d istruzioni; f) Alimentatore; g) Cavo video RGB/SCART per visualizzare il testo su TV; h) Certificato di garanzia; i) Lista distributori dei prodotti Generalmusic. e) Manuale d istruzioni; 2. Quando necessario, puoi contattare il rivenditore od un centro assistenza Generalmusic e riferire al tecnico il nome del modello ed il numero di serie dello strumento 2 Introduzione Note preliminari Prima di accendere lo strumento leggi attentamente queste note introduttive. NON APPOGGIARE I FLOPPY DISK SUGLI ALTOPARLANTI - non appoggiare i floppy disk su altoparlanti, telefoni, elettrodomestici; i dati registrati nel supporto magnetico potrebbero essere danneggiati. COME AGGIORNARE IL TUO STRUMENTO Per implementare nuove funzioni, puoi aggiornare il tuo strumento semplicemente seguendo queste indicazioni: K 1. Premi ENTER per confermare (se premi ESCAPE il nuovo sistema operativo non verrà caricato). RESET GENERALE K Per riportare W 1 nelle condizioni di defautl (impostazione della fabbrica), procedi come segue: Premi e tieni premuto il pulsante UPPER 1 (a destra del display), e poi i tasti numerati 1, 2 e 3.

3 Questa operazione cancellerà irrimediabilmente tutti i dati contenuti nella memoria interna RAM dello strumento. Si consiglia quindi di tenere lo strumento acceso per circa 8/10 ore dopo un lungo periodo d inoperosità. VOLUME Potenziometro per controllare il Volume generale dello strumento. Tasti di navigazione: I pulsanti PAGE e PAGE permettono la selezione delle pagine relative agli ambienti di edit. Questo pulsante spegne la melodia della Song in playback. È utile per cantare con le basi oppure per disattivare il canto e suonarlo dal vivo. Dopo aver premuto questo tasto, con i pulsanti F1. F8 potrai ascoltare 8 brani che dimostrano le potenzialità dello strumento. Quando è attivo (l indicatore nel display si accende), la selezione degli Style assegna a tutte le tracce i suoni della Style-Performance. vengono anche automaticamente attivati le funzioni ARRANGE ON/OFFe ARRANGE MEMORY. In questa modalità, i 9 tasti funzione F1 F9 selezionano altrettante impostazioni Single Touch Play ROM che dipendono dallo Style selezionato. Premendo questo tasto si accede all ambiente Performance (la freccia cursore dentro il display si accende in direzione della scritta PERF del menu). Con i tasti PAGE si selezionano i 7 gruppi nei quali le 63 Performance sono raccolte (ogni gruppo è composto da 9 Performances); i pulsanti F1. f9 richiamano la Performance. E possibile effettuare le programmazioni relative ai parametri della Per-formance e salvarle. Tenendo premuto il pulsante (2 secondi circa), si accede alla funzione STORE PERFORMANCE che permette di salvare le impostazioni di pannello sulla Performance corrente. In questo ambiente è possibile assegnare un nuovo nome alla Performance. Selezionano le Demo Songs, le Performances, le impostazioni Single Touch Play, le tracce dello Style, Song Style o della Song corrente, a seconda dell ambiente in cui WK1 si trova. Nel modo Song, le due file di numeri sotto i tasti funzione, corrispondono alle 16 tracce della Song (F1 F8). 2 funzioni che permettono di controllare gli Styles. arrange ON/OFF attiva (led acceso) o disattiva (led spento) l accompagnamento automatico degli Styles. LOWER MEMORY : le note della sezione di tastiera Lower continuano a suonare (riquadro acceso) o si fermano (riquadro spento) dopo aver sollevato la mano che suonava nella sezione Lower. 10. VARIATION 1, 2, 3, 4: Permettono di cambiare le variazioni dello Style (l indicatore nel display si accende). La variazione corrente è indicata dal LED corrispondente che si accende. 11. FAD,FILL A,FILL B/TAP: Fa partire e fermare lo Style in dissolvenza, aumentando o diminuendo gradualmente il volume (per partire occorre premere il pulsante Starti dopo FADE, per dissolvere premere il tasto FADE durante l esecuzione). durante il ciclo fade, l indicatore corrispondente nel display si accende. FADE : Fa partire e fermare lo Style in dissolvenza, aumentando o diminu-endo gradualmente il volume (per partire occorre premere il pulsante Start dopo FADE, per dissolvere premere il tasto FADE durante l esecuzione). durante il ciclo fade, l indicatore corrispondente nel display si accende. Fill A (Fill che porta alla Variation precedente): richiama un pattern di fill (si accende l indicatore nel display) e passa alla Variation precedente. FILL (Fill che rimane alla Variation corrente): richiama un pattern di fill e rimane alla Variation corrente. FILL B (Fill che porta alla Variation successiva): premuto durante l esecuzione dello Style (si accende l indicatore nel display) richiama il fill, poi passa alla Variation successiva. TAP - pulsante su cui battere il tempo; batti il tempo su que-sto pulsante e lo style partirà con il nuovo tempo da te im-postato. Avvia e ferma lo Style INTRO (Introduzio-ne) Mette in prenotazione l Intro dello Style prima di far par-tire lo Style. ending (Finale) ferma lo Style con un Ending. KEY START TART Fa partire l accompagnamento nel momento in cui si suona una nota o un accordo nella parte a sinistra della tastiera. CONTINUE Permette di far continuare la Song Style o la Song dal punto in cui è stata fermata. Quando è selezionato un ambiente di edit (un am-biente cioè che permette di modificare il valore di alcuni parametri) i tasti e + modificano il valore del parametro selezionato. enter conferma le selezioni o le modifiche eseguite. ESCAPE cancella i dati inseriti e/o esce dagli ambienti di edit. Due tasti ACCOMP e KEYBOARD che permettono di bilanciare il suono tra l arranger e la parte Real time (Upper1, Upper2, Lower). I tasti applicano all intero strumento una trasposizione di un semitono sopra (#) o sotto ( b) ad ogni pressione, fino ad un massimo di ± 12 semitoni (1 ottava). STYLE LOCK: se è acceso (l indicatoruo; alimentak tore in dotazione nell apposita connessione sul retro dello strumento e collegare la spina ad una presa di corrente a 220 V. Piano Puoi udire il suono Piano sull intera estensione della tastiera. Nel gruppo dei pulsanti attivatori delle sezioni di tastiera (Upper 2, Upper 1, Lower) è attivo Upper 1 (LED acceso), quindi sulla tastiera suona la sezione UPPER 1. È possibile attivare anche le sezioni di tastiera Upper 2 e Lower. Piano PolySynth Ogni nota suonata sulla tastiera esegue in realtà due suoni simultaneamente. HaloPad Piano PolySynth Viene introdotto un terzo suono e la tastiera si divide in due parti sulla nota Si 3 (B3). La sezione LOWER suona nell area C2 - B3. Usa il controllo VOLUME per regolare il volume generale dello strumento. Il livello ottimale è attorno a due terzi della corsa. F9 per selezionare una delle 9 Performance del primo gruppo. Anche il modo di tastiera può essere diverso (modo Split o Full). Le Performance possono: richiamare combinazioni di suoni sulla tastiera (fino a 3 sezioni di tastiera); richiamare diverse impostazioni di pannello; richiamare gli Style. Più avanti è descritto in dettaglio cosa succede quando una Performance viene selezionata. Usa il tasto sound ( LED acceso) e usa la tastierina numerica per selezionare un suono oppure usa i tasti + e per avanzare di un suono alla volta. I Primi passi 9 Seleziona gli STYLE e suona la tastiera con l accompagnamento Uno Style è già selezionato, ma puoi selezionarne un altro in questo modo: 1. Suona un accordo con la mano sinistra (al di sotto della nota B3) e una melodia con la mano destra. Incomincia a suonare un accompagnamento strumentale che si aggiunge alla tua melodia. la combinazione dei suoni dipende dallo Style selezionato. Puoi cambiare la combinazione dei suoni in Real time, premendo i pulsanti attivatori delle sezioni di tastiera (Upper 2, Upper 1 e Lower).

4 Informazioni più dettagliate sono contenute nel capitolo relativo agli Style. Usa il PitchBend e la Modulation Mentre stai suonando, puoi modificare l intonazione del suono della tastiera usando il Pitch Bend, cioè la rotella che trovi a sinistra della tastiera. Bend, DOWN Pitch Bend e Modulation sono variazioni di intonazione che simulano effeti espressivi di alcuni strumenti acustici (trombone, chitarra, violino, ecc. ). 10 Manuale d istruzioni Attiva/Disattiva gli effetti Il Tasto REV/CHO può essere attivo (LED acceso) o disattivo (LED spento). Puoi modificare momentaneamente gli effetti attivi nella Performance o nello Style, tenendo premuto il tasto REV/CHO. WK1 dispone di 22 tipi di Riverberi (Reverb) e di 22 tipi di Modulazioni/Delay (Chorus). Suona con la cuffia Inserisci lo spinotto della cuffia nella presa situata sul pannello posteriore di W 1 (i diffusori di si disattivano automaticamente). 1. K PHONES Usa i pedali Se hai acquistato i pedali opzionali Generalmusic (pedale volume e pedali footswitch), collegali alle apposite prese nel pannello posteriore: Damper e Volume Volume. La configurazione standard dei pedali può essere la seguente: Damper = Volume = Damper (sustain) Master Volume VOLUME DAMPER Regola il livello generale degli effetti Puoi regolare il livello generale degli effetti per una resa sonora adeguata al luogo in cui ti trovi. Anche se ogni Performance richiama, per ogni traccia, i propri parametri di effetti e di mixaggio, puoi eseguire una regolazione generale, con una sola operazione, per dare maggiore o minore intensità al Livello Generale degli Effetti Effetti. 1. Tieni premuto il tasto relativo REV/CHO ti apparirà sul REV/CHO, display la attuale selezione degli effetti ed il loro Livello Generale. Usa il tasto CURSOR per spostarti all interno della pagina, e i tasti TEMPO/DATA per selezionare i ben 22 tipi di Riverberi ed altrettanti tipi di Effetti modulati. Accanto al tipo di Effetto è segnalato il suo Livello Generale che può essere modificato con i tasti Tempo/Data La programmazione rimane in memoria (RAM) anche a strumento spento purché venga memorizzata nella Performance (Store Performance). I Primi passi 11 Applica una trasposizione (in semitoni) Se devi suonare in una tonalità con molte alterazioni, oppure il brano è scritto in una tonalità non adatta alla voce del cantante o all estensione di un altro strumento della band, puoi applicare una trasposizione generale allo strumento. Lo stato corrente della trasposizione appare nella parte centrale del display (00 = intonazione standard). transpose Premi TRANSPOSE b per trasporre verso il basso, o TRANSPOSE # per trasporre verso l alto. Ogni volta che premi TRANSPOSE b il display mostra un decremento di un semitono. transpose Ogni volta che premi TRANSPOSE #, il display mostra un incremento di un semitono. Se tieni premuto un pulsante a lungo, la trasposizione cambia continuamente fino a raggiungere il valore massimo (-12 o +12). TRANSPOSE 0 12 Manuale d istruzioni Demo Come ascoltare le Song dimostrative In qualsiasi momento puoi avviare le Demo Song di WK1 per renderti conto delle reali potenzialità sonore di questo strumento. Seleziona uno dei primi 8 tasti funzione sotto il display (F1 F8). Per fermare la Song Demo premi di nuovo il tasto funzione o il tasto DEMO per uscire dall ambiente. ASCOLTO DI UNA SONG - ESECUZIONE DIRETTA DA DISCO WK2, W 1 può mandare in esecuzione una Song (formato GMX, WK2 PK7, K WK3 o Standard Midi File [SMF]) direttamente da disco, senza caricarla in memoria. Procurati un dischetto contenente delle Song W 2 PK7, WK3, o degli SMF. Consulta la sezione Informazioni generali sull utilizzo dei dischetti nel capitolo Il Disco per informazioni su come usare e maneggiare con cura i dischetti. L icona che rappresenta il disco si accende e la freccia cursore si posiziona in corrispondenza della scritta LOAD. Il display visualizza il tipo di file con relativa estensione che può essere letto (ed eventualmente caricato). disk LOAD SAVE 3. Usa i tasti Tempo/Data per scorrere sul display tutti i file presenti nel disco, finché non appare il nome del file. Per alcuni secondi appare il messaggio Wait! Per fermare l esecuzione premi ancora PLAY/STOP o START/ STOP. Nota 2: Il caricamento della Song in memoria è discusso nel cap itolo Il Disco. I Primi passi 13 2 Concetti base In questo capitolo sono descritti i concetti base sul funzionamento di W 1 1, K insieme alle informazioni generali che ti aiuteranno a comprendere meglio come è strutturato lo strumento. Per accedere ad alcune funzioni, oltre a seguire la logica del manuale, è possibile seguire un percorso più veloce: tenendo premuto il tasto corrispondente per qualche secondo, W 1 si posiziona automaticamente nelk l ambiente relativo. Questo ti permette di procedere rapidamente nei tuoi interventi. Style, Song Style e Song Gli AMBIENTI di WK1 sono: Ambiente Style/RealTime: per suonare con gli accompagnamenti o per usare WK1 come fosse una tastiera tradizionale. Per attivare questo modo seleziona una delle 63 PERFORMANCE o uno STYLE (dall apposita tastiera numerica). WK1 si trova in questo ambiente già al momento dell accensione. Ambiente Song Style: per registrare suoni di tastiera con accompagnamenti e creare Song ad 8 tracce. Per attivare questo ambiente attiva il tasto STYLE (LED acceso), seleziona il numero ( ) sulla tastiera numerica e premi il tasto RECORD. ambiente Song per ascoltare Song presenti in un disco o caricate in memoria. Per attivare questo ambiente, seleziona il numero ( ) sulla tastiera numerica. Style e Real Time (accompagnamento spento) Gli ambienti Style e Real Time hanno in comune la Performance. In ambiente Style possono suonare fino ad 8 (5+3) tracce contemporaneamente, in modo Real Time solo 3.

5 Entrambi gli ambienti adottano lo stesso metodo di programmazione della Performance. Le Performance di Style/Real Time sono sempre divise in due parti: le prime 5 tracce sono dedicate all accompagnamento; le altre 3 tracce sono assegnate alle sezioni di tastiera (Upper 1, Upper 2, Lower) per suonare in Real Time. Suoni ed accompagnamenti sono richiamabili selezionando: uno Style (digita prima il tasto STYLE, poi un numero sulla tastiera numerica ) oppure una Performance (digita PERFORMANCE e seleziona una Performance con i tasti funzione sotto al display). 14 Manuale d istruzioni Pulsanti Style Lock e Single Touch Play I suoni richiamati selezionando Performance e Style dipendono dallo stato delle funzioni SINGLE TOUCH PLAY e STYLE LOCK. SINGLE TOUCH PLAY acceso (visualizza la scritta SP in alto a SX display): Selezionando uno Style (dalla tastiera numerica sinistra) vengono richiamati i pattern di accompagnamento, il Tempo memorizzato (se Tempo Lock è spento) ed i suoni più appropriati sia per lo Style sia per le sezioni di tastiera. SINGLE TOUCH PLAY spento (non visualizza la scritta SP in alto a SX display): Selezionando uno Style vengono richiamati i pattern di accompagnamento, il Tempo ed i suoni per lo Style, mentre i suoni delle sezioni di tastiera non cambiano. style LOCK acceso (riquadro nel display): Selezionando una Performance, lo Style non cambia. Vengono cambiati solo i suoni delle sezioni di tastiera ma non quelli dell accompagnamento. STYLE LOCK spento (riquadro nel display): Selezionando una Performance vengono richiamati lo Style, la Variazione, gli Effetti ed il Tempo memorizzati. Inoltre vengono cambiati i suoni delle sezioni di tastiera e dell accompagnamento. TEMPO LOCK Si attiva tenendo premuto per qualche secondo il tasto STYLE/TEMPO LOCK. sul display il 3dgit del tempo lampeggerà il messaggio LOCK. A questo punto possiamo cambiare style e il tempo rimarrà invariato. Per disattivare premere di nuovo per qualche secondo il tasto STYLE/TEMPO LOCK. AMBIENTE SONG STYLE Le Song Style sono brani ad 8 tracce creati registrando l esecuzione sulle sezioni di tastiera (fino a 3 tracce) con l accompagnamento automatico degli Style (5 tracce). Gli accordi per lo Style sono registrati nella traccia CHORD. Le Song Style rappresentano un modo molto rapido per creare una base per cantanti o musicisti solisti. In memoria possono essere registrate e caricate fino a 7 Song Style. AMBIENTE SONG Una Song è un brano multitimbrico realizzato fino ad un massimo di 16 tracce, in cui ogni traccia agisce come uno strumento dell orchestra o della K M, band. W 1 può caricare e mandare in esecuzione Song in formato G X PK7, WK3 oppure MidiFile (Standard Midi File) realizzati con altri sequencer. In memoria possono essere caricate fino a 7 Song (memoria permettendo). Le Performances memorizzano lo stato corrente del pannello di controllo e le informazioni relative allo stato ed alla programmazione delle singole tracce per l esecuzione in real time e con gli Style. Le Performances memorizzano le programmazioni di effetti, controllers (pedali, Pitch/Modulation),canali MIDI, lo stato delle tracce (ON/OFF), il tempo e altro. Richiamando una Performance vengono richiamati tutti i parametri e le impostazioni in essa memorizzati. Ci sono dunque 63 Performance a tua disposizione che ti danno la possibilità di predisporre WK1 come desideri solo con poche e semplici operazioni. Memorizzate nella ROM (quindi non modificabili), esistono inoltre tante Performance quanti sono gli Style, che in qualsiasi momento puoi richiamare mediante la funzione SINGLE TOUCH PLAY.. Real Time Performance 63 Performance programmabili sono contenute in 7 PERFORMANCE GROUPS ( 9 Performances per ogni gruppo). Le Performances memorizzano lo Style, la Variazione, il Tempo corrente; esse richiamano anche uno Style e la Variazione che desideri. premendo PERFORMANCE RECALL si accede subito all ambiente Performance. Tenendo premuto lo stesso tasto per qualche secondo si ha invece la funzione STORE PERFORMANCE, che permette di memorizzare la configurazione del pannello nella Performance corrente. Style Performance 96 Performances non modificabili (nella stessa area) sono associate agli Style e conservate nella ROM interna. le Style Performance originali vengono richiamate in forma completa quando il pulsante SINGLE TOUCH PLAY è acceso. Le Style Performances contengono suoni per l accompagnamento e per le sezioni di tastiera. Impostazioni Single Touch Play Le impostazioni Single Touch Play sono ulteriori Performances che vengono richiamate mediante i 9 pulsanti funzione F1 F9 mentre la funzione SINGLE TOUCH PLAY è attiva (riquadro nel display acceso). In questa situazione, oltre alla possibilità di selezionare gli Style ROM mediante la tastiera di selezione di sinistra, è anche possibile richiamare fino a 9 impostazioni real time (combinazioni di suoni delle sezioni Upper 1, Upper 2 e Lower) che dipendono dallo Style corrente. Le possibilità di scelta sono numerose, considerando che ci sono 10 impostazioni Single Touch Play differenti per ciascuno dei 96 Style ROM (960 impostazioni già memorizzate! ). Song Style Performance Le Performances, associate alle Song Style, possono essere memorizzate nelle apposite locazioni serigrafate sul pannello. Le Song Style Performances richiamano suoni per le parti di accompagnamento e suoni per le sezioni della tastiera. Song Performance Ogni Song che viene caricata (o letta) da disco ha una sua precisa configurazione di Performance che viene automaticamente richiamata subito dopo aver selezionato la Song ( ). Puoi accedere all edit delle 16 tracce mediante i tasti Page a sinistra del display (la freccia cursore non deve essere posizionata verso la scritta Perf). Suonando in real time o con gli Style, le tracce da 9 a 16non vengono utilizzate, mentre programmando WK1 come slave multitimbrico controllato via MIDI, le 16 tracce vengono tutte utilizzate. 16 Manuale d istruzioni Tracks (tracce) La traccia è la parte più piccola della Performance; ogni tipo di Performance contiene un numero di tracce diverso a seconda dell ambiente a cui appartiene. Si può assegnare un Sound a ciascuna traccia; la schermata principale mostra sempre i suoni assegnati alle sezioni di tastiera (Upper 1, Upper 2, Lower). È possibile inoltre vedere i Sound assegnati a tutte le tracce della Performance corrente. Il Sound assegnato ad ogni traccia è mostrato nel display come numero di Program Change.

6 Le barre sotto al numero del Sound visualizzano il volume della traccia. Puoi cambiare lo stato delle sezioni di tastiera (ON/OFF) con i corrispondenti pulsanti attivatori a destra del display (Upper 1, Upper 2, Lower). Per cambiare lo stato ON/OFF di ogni traccia della Performance (tranne le tracce Real Time) devi premere più volte i tasti funzione corrispondenti (la scritta PERF non deve essere indicata). Si può verificare lo stato di ON o OFF dal nome della traccia (ad es. DRUM KIT I Drum kit assegnano ad ogni nota della tastiera un suono percussivo diverso. Concetti base 17 Connessioni Questa sezione è una sintetica spiegazione delle prese del pannello posteriore e dei collegamenti possibili. alimentazione Collega WK1 alla presa di corrente tramite l alimentatore in dotazione. Per collegare WK1 ad un sistema di amplificazione esterno, è necessario un cavo jack da inserire nella presa AUX/OUT. In questo modo il suono sarà stereo. Per escludere gli altoparlanti incorporati e usare solo l amplificazione esterna inserisci un jack nella presa per cuffia posta sempre sul pannello posteriore di WK1. il solo collegamento AUX OUT non esclude gli altoparlanti incorporati. MIDI K W 1 dispone di una interfaccia MIDI comprendente le prese In e Out per il collegamento con altre apparecchiature MIDI. Informazioni dettagliate sull uso del MIDI sono contenute nel capitolo ad esso dedicato. Di seguito vengono mostrati i collegamenti più comuni. Se vuoi K K che la master keyboard simuli in tutto e per tutto W1 fai in modo che 1, trasmetta sul canale MIDI corrispondente al Common Channel di WK1 mettendo in OFF tutti gli altri. Nell ambiente K MIDI/GENERAL (tenendo premuto per 1 secondo l apposito pulsante) cerca, con i tasti page, la pagina che visualizza LOCAL, attiva l opzione Local Off nella traccia UPPER 1 (pur mantenendola attiva) per inviare dati al computer dalla tastiera di W 1 La tastiera viene in tal K modo separata dalla generazione sonora; spedisce le note al computer che a sua volta pilota direttamente la generazione di W 1 K MK MIDI OUT MIDI IN WK1 MIDI IN MIDI OUT 18 Manuale d istruzioni L uscita AUX/OUT posta nel retro dello strumento, permette di collegare W 1 ad un sistema di amplificazione esterno (amplificatore per tastiera, K impianto stereo Hi - Fi, mixer, ecc. ). Il segnale in uscita è elaborato dal processore di effetti interno. attenzione - Abbassa il volume dell amplificatore prima di collegare il cavo audio. L inserimento del jack nel connettore può causare rumori fastidiosi, o addirittura dannosi per l impianto di amplificazione e l udito. AUX/OUT PEDAL Collega i pedali (volume e damper) alle relative prese. Il default ed i messaggi di Control Change (CC) generati sono i seguenti: DAMPER: VOLUME: Damper (genera CC64) Master Volume (genera CC07 sul Common Channel) COMPUTER Si può collegare W 1 ad un computer attraverso la presa COMPUTER. K Questo tipo di collegamento è alternativo al collegamento MIDI; i due tipi di collegamento non possono essere usati contemporaneamente. Lo strumento deve essere configurato nella modalità standard NTSC. vedi capitolo MIDI/GENERAL. Collega un monitor RGB, un televisore o un sistema video a circuito chiuso a questa presa. Il collegamento alla presa Headphones permette l ascolto attraverso le cuffie in totale silenzio, in quanto gli altoparlanti interno dello strumento vengono automaticamente esclusi. LEGGIO Con WK1 viene fornito un leggio che può essere inserito sul pannello. concetti base 19 Il Display K W1 possiede un display a cristalli liquidi retroilluminato, grande e multifunzione che renderà semplicissime le tue operazioni. Esso si compone di 7 zone: 4 2 1) MENU (sinistra) È un elenco di funzioni alle quali puoi accedere mediante l utilizzo dei tasti alle quali si riferiscono ) RIQUADRI (sinistra) I riquadri luminosi visualizzano lo stato acceso/spento delle funzioni alle quali si riferiscono. 4) PARTE CENTRALE In questa area sono contenute le seguenti visualizzazioni: Il volume delle tracce relative all accompagnamento e quelle delle sezioni Real Time. - Il tipo di accordo suonato dalla mano sinistra per l accompagnamento. 5) RIQUADRI (destra) Mostrano lo stato ON/OFF delle funzioni corrispondenti. 6) MODE Elenco delle sezioni di tastiera alle quali puoi accedere mediante i 3 pulsanti (con led) Lower, Upper 2, Upper 1 a destra del display. Le sezioni di tastiera dette anche real time, impostano le combinazioni dei suoni per le tracce Upper 1, Upper 2 e Lower ed i modi di tastiera (Full o Split). 7) DISK Elenco di funzioni alle quali puoi accedere dopo aver premuto il pulsante FLOPPY DISK con i tasti P G AE e. 20 Manuale d istruzioni Immissione dati La selezione degli ambienti, delle pagine e dei parametri si effettua come segue: Solo dopo aver selezionato l ambiente, è possibile: cambiare pagina (se l ambiente prescelto è formato da più pagine) con i tasti PAGE. Cambiare il valore dei parametri mediante il i pulsanti TEMPO/DATA. Per esempio, per cambiare il Sound assegnato ad una traccia, occorre selezionare la traccia con il tasto funzione corrispondente; la traccia selezionata inizia a lampeggiare, indicando di essere pronta ad accettare le modifiche (non devi essere in ambiente PERFORMANCE e SINGLE TOUCH PLAY deve essere spento). Alcuni pulsanti, se premuti per qualche secondo, ti permettono di accedere rapidamente all ambiente che ti permette di cambiare i parametri. questi pulsanti sono: STORE PERFORMANCE, STYLE/TEMPO LOCK, ARRANGE ON/OFF, HARMONY, REV/CHO, RECORD (ambiente Sequencer). INSERIRE DATI ALFANUMERICI Quando si deve scrivere il nome di una Performance, di una Song Style oppure durante l operazione SAVE (ambiente Disk) la tastiera musicale funziona come sistema di inserimento dati alfanumerici. Ogni nota della tastiera corrisponde ad una lettera, numero oppure simbolo A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z,. I/O CAPS DELETE SPACE Puoi inserire un nome fino a 7 caratteri premendo le note della tastiera.

7 Le note più a sinistra sono caratteri di controllo: D2: CAPS - Commutatore Caps On / Caps Off (Blocca maiuscole/minuscole). Usare i pulsanti + e della tastierina numerica per spostare il punto di inserimento a destra (+) o a sinistra ( ). premi ESCAPE per uscire. Tieni premuto STORE PERF per registrare il nuovo nome nella Performance e conferma con ENTER. Inoltre può attivare l accesso agli ambienti del disco e del Midi. escape annulla le scelte operate ed i valori assegnati ai parametri. Concetti base 21 3 I Sound e le Performance I SOUND E LE TRACCE Ad ogni traccia della Performance è assegnato un Sound. LE 3 TRACCE DELLE SEZIONI DI TASTIERA (REAL TIME) Nel display trovi costantemente visualizzate sia le tracce dell accompagnamento sia le tracce assegnate alle sezioni di tastiera (a meno che non ti trovi in ambenti particolari che richiedono lo spegnimento delle tracce). Le sezioni che puoi suonare in Real Time sono rispettivamente: Upper 1, Upper 2 e Lower; esse corrispondono alle tracce 7, 8 e 9. I SOUND E I MODI DI TASTIERA I suoni di tastiera possono essere combinati tra loro, con diverse configurazioni mediante i pulsanti di attivazione LOWER, UPPER 1 e UPPER 2 (sezioni di tastiera). Questi pulsanti li trovi alla destra del display ed il loro stato (ON/OFF) è segnalato dal LED corrispondente. La disposizione dei suoni sulla tastiera è determinata dal modo selezionato. Puoi scegliere tra due modi di tastiera: FULL e SPLIT. MODO FULL Per Modo FULL si intende la possibilità di suonare la tastiera in tutta la sua estensione con un solo Sound (o con due Sound sovrapposti). Se desideri quindi suonare in modo Full, è sufficiente spegnere la sezione LOWER (led spento) ed il pulsante Arrange ON/OFF. Automaticamente le sezioni UPPER 1 e UPPER 2 (singolarmente o sovrapposte) saranno estese su tutta la tastiera (se ARRANGE ON/OFF è spento). Quando si suona con gli Style (quindi avrai il led corrispondente al tasto ARRANGE ON/OFF acceso), l accompagnamento riconosce il punto di split e la parte di tastiera alla sinistra di questo punto, verrà automaticamente destinata alla sezione LOWER. Se la sezione LOWER è spenta, la zona di tastiera alla sinistra dello split non suonerà. le sezioni UPPER 1 e UPPER 2 possono essere attivate o disattivate a piacere TASTIERA INTERA (Upper 1, Upper 2) MODO SPLIT Per Modo SPLIT si intende la possibilità di dividere la tastiera in due parti così da avere contemporaneamente a disposizione due Sound diversi: uno alla sinistra del punto di Split (LOWER) e l altro alla destra (UPPER 1 e/o UPPER 2). Suonando in Real Time puoi accedere al Modo Split semplicemente accendendo la sezione LOWER (led acceso), attivazione che otterrai premendo il tasto LOWER situato alla destra del Display. In questo modo la tastiera sarà divisa in 2 parti: al di sopra e al di sotto del punto di split che è sempre generale per tutto lo strumento. TASTIERA DIVISA Lower Upper1,Upper Manuale d istruzioni Ricapitolando, le condizioni possibili nelle quali ti troverai sono: nella situazione ARRANGE OFF (accompagnamento spento) a) soltanto UPPER 1 acceso: Sound della traccia 9 su tutta la tastiera. B) soltanto UPPER 2 acceso: Sound della traccia 8 su tutta la tastiera; c) UPPER 1 e 2 accesi contemporaneamente: Sound 8 e 9 sovrapposti per tutta l estensione della tastiera. D) UPPER 1 e LOWER accesi: Sound della traccia 7 a sinistra dello split e Sound della traccia 9 a destra. E) UPPER 2 e LOWER accesi: Sound della traccia 7 a sinistra dello split e Sound della traccia 8 a destra. F) tutti accesi: Sound della traccia 7 a sinistra dello split e, sovrapposti i Sound delle tracce 8 e 9 a destra. L accensione di ARRANGE ON/OFF (accompagnamento acceso) inserisce automaticamente il Modo Split dividendo la tastiera nel punto di split; a questo punto, se la sezione LOWER sarà spenta la parte sinistra non suonerà, in caso contrario la parte sinistra troverà associato il Sound della traccia 7. il funzionamento delle altre due sezioni resta lo stesso. I Sound e le Performance 23 Selezione dei Sound PUOI SCEGLIERE I SOUND NEI SEGUENTI MODI: a) richiamando il Sound desiderato nella sezione di tastiera Real Time digitando il numero corrispondente nella tastiera numerica dopo aver attivato il tasto SOUND (LED acceso). B) richiamando una Performance contenente le combinazioni di suoni insieme agli altri parametri relativi all esecuzione; c) richiamando con S. t. PLAY acceso, una delle nove configurazioni ROM relative alle tre sezioni di tastiera (per questo, usa i pulsanti F1 / F9). A b c SUONI DI TASTIERA Prima di assegnare un suono ad una sezione di tastiera (Upper 1, Upper 2 e Lower), occorre selezionare la sezione sulla quale vuoi intervenire, con i pulsanti UPPER 1, UPPER 2, LOWER (oppure con i relativi tasti funzione). Solo una sezione alla volta può essere selezionata Premi uno dei pulsanti selettori di sezione alla destra del display. La freccia si posiziona immediatamente sulla sezione corrispondente mentre il sul display lampeggia il Sound in essa contenuto. Se vuoi selezionare un numero di Sound superiore a 99, premi il tasto +100 e poi digita le due cifre rimanenti (riferendoti alle scritte in alto sul pannello proviamo a selezionare il suono n. 100 BRIGHTNESS: premi il pulsante +100 e puoi digita due volte 0 nella tastierina SOUND) Ascolta il suono che hai richiamato. Per cambiare suono ad un altra sezione ripetere l operazione. Il suono che viene visualizzato nel display è sempre quello contenuto dalla sezione indicata dalla freccia. BANK 1, 2, 3 E 4 I Sound di W 1 sono organizzati in SOUND BANK (Banchi di suoni), che K possono essere selezionati premendo contemporaneamente i tasti + e della tastiera numerica. I banchi 1,2 e 3 contengono ciascuno 128 suoni (quelli sul Bank 1 sono compatibili General MIDI); nel banco 4 troverai altri 60 Sounds che potrai ascoltare posizionandoti sul banco 4 e sfogliando il suo contenuto con i tasti + e - (premuti singolarmente) dalla tastiera numerica destra. Sono infatti K a tua disposizione ben 17 drumkit, e la loro composizione puoi trovarla nell Appendice. il banco 4 contiene un ulteriore drumkit (DrumSFX). Per richiamare un Drumkit sulla tastiera, le operazioni sono le stesse compiute per il richiamo dei Sound, facendo bene attenzione a selezionare BANK 2 o BANK 3 prima di richiamare il Drumkit ( ).

8 il numero di banco viene visualizzato nei riquadri numerati del display in basso a destra. 24 Manuale d istruzioni Selezionare le Performance Se invece di un suono solo vuoi richiamare una intera combinazione di suoni sulla tastiera (compreso uno Style, del quale parleremo nel capitolo STYLE ), puoi selezionare una Performance. Ecco la procedura per il richiamo della Performance: 1. Con uno dei 9 Tasti Funzione (F1 F9) sotto il display, puoi richiamare una delle 9 Performance del primo gruppo (WK1 si posiziona automaticamente nel gruppo 1); 3. Puoi accedere ai 7 gruppi (di 9 Performance ciascuno) mediante i tasti PAGE oppure i tasti + e della tastierina numerica. Il display mostra la lettera P con il relativo numero di gruppo (da 01 a 07) mentre il display visualizza il nome della singola Performance. Nella ambiente Performance i tasti TEMPO/DATA sono disponibili per il controllo del Tempo. SELEZIONA LE PERFORMANCES e Style Lock Poiché ad ogni Performance è associato uno Style, ogni volta che selezionerai una Performance avrai anche uno Style subito disponibile. Se il richiamo automatico degli Style disturba la tua esecuzione, è sufficiente attivare la funzione STYLE LOCK; l accompagnamento rimarrà invariato per tutte le Performance. Come programmare le Performance WK1 può contenere fino a 63 Performance che puoi interamente programmare secondo i tuoi gusti. La programmazione della Performance è semplicissima e ti offre la possibilità di richiamare subito Sound, Style e configurazioni di pannello. Ecco un elenco di ciò che puoi fare (ricorda che non devi essere in ambiente Performance, la freccia sinistra del display non deve indicare PERF): a) Assegnare suoni alle tracce. Abilitare al cambiamento una traccia con uno dei tasti funzione sotto il display e seguendo la procedura già descritta per il cambiamento del Sound. i tasti TEMPO/DATA controllano il volume. B) Cambiare lo stato ON/OFF delle tracce Real Time. Premi più volte il tasto funzione corrispondente alla traccia fino a determinare lo stato OFF della traccia. Lo stato delle tracce Real Time (ON/OFF) è accessibile solo mediante i pulsanti a destra del display, non è possibile accendere e spegnere le tracce Real Time con i tasti funzione (7, 8 e 9). Si può verificare lo stato di ON o OFF dal nome della traccia (ad es. Usa i tasti Funzione (F1 F9) per entrare nenna traccia desiderata, Il dysplay visualizzerà la prima pagina (dove troviamo il controllo volume). Premi il tasto CURSOR una volta, il valore del volume comincerà a lampeggiare, usa i tasti TEMPO/DATA per controllare il volume. e) Trasporre le tracce. Usa i tasti Funzione (F1 F9) per entrare nenna traccia desiderata, Premi due volte il tasto CURSOR due volte il valore del transpose comincerà a lampeggiare, con i tasti TEMPO/DATA aumenta o diminuisci di un semitono. f) Apportare modifiche agli effetti. Lo stato ON/OFF (del pulsante REV/CHO) e il tipo di effetto, con il relativo volume generale, possono essere memorizzati nella Performance. G) Quando la traccia lampeggia è possibile modificare ciascun parametro della singola sezione. Con i tasti Page[ parametri: ]e[ ] infatti si accede al controllo dei seguenti I PARAMETRI DELLE PERFORMANCE - VOLUME : (00/127) visualizza il Volume della traccia. - REVSEND: (00/15) il valore determina la quantità di Rivebero nella traccia. - CHOSEND: (00/15) il valore determina la quantità di Chorus (effetti di modulazione/delay) nella traccia. - TRANSP: (-24/+24). - DETUNE: (-63/+63) agisce sull intonazione ma in maniera più fine del precedente parametro: il suo spostamento si verifica all interno del semitono. - PN : (00/31 destra 00/-31 sinistra) agendo su questi valori, il sound A della traccia si sposta verso destra o verso sinistra. Portando al minimo il valore usando i tasti TEMPO/DATA, appare la scritta PAN mute; il suono non esce più né a destra né a sinistra; sulla traccia possono essere però attivi gli effetti, in questo caso ascolterai solo il suono effettato. Se la traccia è occupata da un Drumkit (che ha già la sua canalizzazione panoramica) il display visualizza la scritta PAN lock: in questo caso il PAN è disattivato. - V L E (ON/OFF) puoi decidere se controllare il volume della tracd: OP D cia con il Pedale Volume opzionale (da connettere all apposita presa posteriore). - D M E (ON/OFF) puoi decidere se fare o meno agire il pedale R: A PR opzionale del Sostenuto sulla traccia (connessione posteriore). 26 Manuale d istruzioni PITCH/M: - PITCH/M (ON/OFF) puoi decidere di attivare o inibire l azione del Pitch e della Modulation sulla traccia. PITCHRG: - PITCHRG (00/12) indica l escursione del Bender: se il valore è 00 la rotella che controlla il Pitch non agisce sulla traccia; un valore maggiore di 00 indica l azione della rotella in semitoni (es: 12 = una ottava). - EDITSND: (ON/OFF) se carichi una Song in formato WK3, è possibile che essa contenga suoni modificati (editati); lo stato ON (default) ti permette di ascoltare i suoni editati, lo stato OFF richiama i suoni originali senza le modifiche effettuate e salvate. le modifiche ai parametri possono essere apportate con i tasti TEMPO/DATA. Puoi uscire da qualunque pagina in qualsiasi momento senza preoccuparti di salvare le modifiche apportate. Se decidi di cambiare Performance è necessario salvare le tue modifiche altrimenti verranno perdute all ingresso della nuova Performance. I Sound e le Performance 27 Store Performance È il tasto che in qualsiasi momento ti permette di memorizzare la configurazione del pannello nella Performance, puoi utilizzare la funzione STORE PERFORMANCE ogni volta che hai compiuto una delle operazioni indicate nel precedente paragrafo; in questo modo sarà come fotografare ogni volta il pannello nella situazione voluta. Ricorda di premere ENTER o ESCAPE se desideri salvare o abbandonare le ultime operazioni effettuate. Il tasto PERFORMANCE RECALL / STORE PERFORMANCE ti permette inoltre l accesso immediato all ambente Performance, posizionando automaticamente la freccia sinistra del display in corrispondenza della scritta P Le Performance fornite dalla casa non potranno mai essere perdute definitivamente; infatti esse vengono recuperate con il reset (Restore) della macchina (ovviamente sarai stato lungimirante nel salvare preventivamente su disco le tue Performance, le quali saranno rimpiazzate, al reset, con quelle della casa).

9 Per il salvataggio delle Performance su disco vai al capitolo apposito. K Se modifichi la prima delle 63 Performance, ogni volta che accenderai W 1 apparirà la tua Performance. Se non ti preoccupi di fare una copia delle tue Performance su disco è possibile che esse vengano perse definitivamente; la memoria RAM della tastiera è infatti mantenuta da una batteria tampone che, se si esaurisce, fa perdere tutti i dati in memoria. Riassumendo, per memorizzare una Performance occorre: a) Premere per qualche secondo il tasto STORE PERFORMANCE. Ricorda inoltre che selezionando uno Style con SINGLE TOUCH PLAY attivo viene richiamata la performance originale (quella associata dalla Generalmusic), che potrai modificare e salvare su di una delle 63 Performance programmabili. SALVARE LE MODIFICHE IN UN ALTRA PERFORMANCE (O CREARNE UNA NUOVA) Se vuoi salvare la Performance in una locazione diversa da quella sulla quale hai compiuto le modifiche devi: 1. Premere per qualche secondo il tasto STORE PERFORMANCE 2. Usare i tasti TEMPO/DATA fino alla locazione che conterrà la nuova Performance. La Performance presente sulla macchina sarà quella modificata con il numero ad essa associato. 28 Manuale d istruzioni IL NOME DELLA PERFORMANCE Per cambiare il nome alla Performance: 1 1. Premi per qualche secondo il tasto STORE PERF. 2. Utilizza i simboli sotto la tastiera per scrivere il nuovo nome. Rispondi con ENTER e la Performance sarà così memorizzata. 3 RECUPERARE I DATI ORIGINALI DELLE PERFORMANCE La funzione INIT (vedi MIDI/GENERAL ) cancella tutte le modifiche apportate alle Performance e richiama i dati originali contenuti nella ROM. Usa i tasti TEMPO/DATA per scegliere che cosa intendi inizializzare. (per cancellare tutti i dati dalla memoria RAM) (per cancellare tutte le programmazioni relative al sequencer) Performance (per cancellare tutte le 63 performance della RAM) Sample (per cancellare i samples, eventualmente presenti) ALL Memory Sequencer 3 4. premi ENTER e i dati verranno automaticamente cestinati. 4 I Sound e le Performance 29 4 Gli Style K Puoi divertirti suonando la tastiera dal vivo mentre W 1 esegue automaticamente l accompagnamento, come se stessi suonando con una band. Gli accompagnamenti automatici sono generati dalla sezione Style. In questo capitolo sono descritti: gli arrangiamenti automatici, come selezionarli e come immetterli nelle Performances. Le tracce hanno diversi parametri che possono essere modificati: sound, volume, pan, transpose, detune, riverbero, chorus, pitch bend, pedale volume e damper. Le frasi di accompagnamento sono fisse per gli Style ROM; nelle locazioni Style USER (96-103) possono invece essere caricati da disco nuovi accompagnamenti in formato WK2, WK3, PK7. ATTENZIONE: Se lo STYLE USER è stato programmato con meno di 4 Variation (per esempio 2 Var. ), è necessario assicurarsi (dopo il caricamento) che il led relativo ad una delle 4 Variation sia acceso sulla prima o seconda Variation. Questo eviterà che allo START dello stile non venga eseguito niente. GLI STYLE DI WK1 Gli Style sono una collezione di frasi musicali (pattern) derivate da diversi generi che vanno dal rock al pop, dal folk alla musica latina, ecc. Ogni Style ha 4 Variation (variazioni), 4 Intro (introduzioni), 4 Fill (passaggi o break) e 4 Ending (finali); in questo modo ti viene fornito il materiale musicale per suonare tutto il repertorio che intendi eseguire. Gli Style seguono gli accordi eseguiti sulla tastiera e la loro gestione provvede automaticamente a cambiare l arrangiamento di ciascuna sezione in base all armonia suonata. ogni Style si compone di 8 tracce. Le prime 5 vengono utilizzate dal sequencer per l accompagnamento, le restanti 3 sono invece sezioni da suonare dal vivo. Come puoi vedere nella parte alta del pannello, gli Style sono suddivisi in gruppi da 8: Come selezionare gli Style 1. premi il pulsante SINGLE TOUCH PLAY. In questo modo lo Style che verrà richiamato sarà sempre quello scritto nella ROM; questo tasto, infatti, permette di attingere direttamente nella memoria interna eliminando tutte le operazioni compiute sul pannello. Premi il tasto STYLE e componi il numero corrispondente allo Style che desideri ascoltare sulla tastiera numerica. Se intendi cambiare suono ad una qualsiasi delle 8 sezioni è sufficiente premere il corrispondente tasto funzione (fai attenzione che non sia abilitato il modo PERFORMANCE e che sia spento S. Appena vedrai lampeggiare la sezione potrai cambiare suono, componendo il numero ad esso corrispondente, nella tastiera posizionata alla destra del display. Se desideri cambiare anche il volume della sezione usa i tasti TEMPO/DATA. 4. Premi START / STOP per far partire lo Style. Questa serie di operazioni può essere compiuta anche durante l esecuzione di uno Style; in questo caso il nuovo Style selezionato inizierà alla misura successiva. Richiama uno Style selezionando la Performance Ogni Performance contiene uno Style che tu stesso puoi scegliere. Premendo STORE PERFORMANCE per qualche secondo e rispondendo con ENTER alla domanda (? ) posta dal display, la configurazione del pannello (compresa la Variation attiva in quel momento ed il Tempo) sarà subito memorizzata nella Performance. È quindi possibile richiamare uno Style (e relativa Variation/Tempo) anche selezionando una Performance (la funzione STYLE LOCK deve essere disattivata). Se l ambiente Performance non è già attivato premi il tasto PERFORMANCE RECAL il display mostra il nome della prima Performance del primo gruppo e il numero del gruppo corrente (es. p11: GranPNO). Ogni tasto funzione ti permette di scegliere una delle 9 Performance del gruppo selezionato. 3. Per cambiare gruppo (hai 7 GROUP a disposizione) usa i tasti PAGE e PAGE, oppure i tasti + e della tastierina numerica, con i tasti TEMPO/DATA controlla il Tempo. PLAY e configura WK1 nella situazione memorizzata nella Performance stessa. Anche il Tempo viene aggiornato (purché sia disattivata la funzione TEMPO LOCK). GranPNO CANCELLAZIONE TOTALE DELLO USER STYLE (CLEAR) L ambiente User Style permette soltanto la cancellazione totale della locazione relativa allo Style corrente (8 locazioni ). Per questa applicazione è necessario prima di tutto aver caricato uno o più styles nella memoria interna dello strumento, raggiungere l ambiente USER STYLE, usando la tastierina numerica con il LED STYLE acceso, e poi eseguire l eventuale CLEAR Gli Style 31 I Controlli di esecuzione dello Style Nei seguenti paragrafi vengono esaminate le funzioni dei tasti che permettono l esecuzione degli Style.

10 Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) start/stop Ti permette di avviare ed interrompere l accompagnamento (Styles). Durante la registrazione di una Song Style ti servirai di questo tasto per far partire l accompagnamento automatico; la registrazione della Song Style sarà abilitata dalla zona Sequencer con il tasto PLAY/STOP. Nel display troverai (affianco l icona del metronomo), 4 segnalatori rotondi del tempo relativo allo Style o alla Song che stai ascoltando. Prima di premere START/STOP puoi mettere in prenotazione uno dei pulsanti INTRO, FILL o ENDING creando una introduzione allo Style. KEY START Avvia l accompagnamento automatico non appena viene suonata una nota (o accordo) sulla tastiera senza dover premere START/STOP (se non stai suonando in Free Style, per far partire l accompagnamento devi suonare nella parte di tastiera al di sotto dello split). Key Start può essere disattivato: K premendo ENDING e lasciando terminare a W1 l esecuzione dello Style. La funzione Key Start può essere attivata e disattivata anche durante l esecuzione di uno Style. intro Ti permette di prenotare un introduzione di una o più misure. Dopo aver premuto il pulsante INTRO (si accenderà l indicatore nel display a sinistra), avvia lo Style con START/STOP. Se lo Style è già in esecuzione l INTRO può funzionare come se fosse un ulteriore Fill. Se prenotato (premuto prima dello Start) funziona come introduzione. 32 Manuale d istruzioni VAR 1, VAR 2, VAR 3, VAR 4 Questi pulsanti controllano 4 variazioni diverse dello stesso Style. Prima di avviare l accompagnamento puoi decidere con quale Variazione desideri suonare. Mentre stai suonando puoi passare da una Variazione ad un altra semplicemente selezionando il relativo pulsante. Premi il pulsante prima di far partire l accompagnamento; fai partire lo Style e sentirai crescere il volume dell accompagnamento in modo graduale nel corso di alcune misure. La funzione Fade è visualizzata nella parte sinistra del display. FILL A, FILL, FILL B Questi pulsanti permettono di eseguire delle frasi di passaggio (fill o break). FILL A esegue il passaggio e richiama la variazione precedente a quella in funzione. IL FL esegue il passaggio senza che la Var corrente venga cambiata. FILL B esegue il passaggio richiamando la Var successiva a quella corrente. Il Fill può contenere una o più misure. tenendo premuto il tasto ascolterai l esecuzione del Fill fino a quando non deciderai di lasciarlo. Se prenotato, ogni Fill funziona come un ulteriore INTRO. TAP (seconda funzione di FILL B) Ad accompagnamento fermo, batti il tempo su questo pulsante. La velocità che hai determinato sarà visualizzata nel display e l accompagnamento partirà automaticamente allo stesso tempo. Il tempo va battuto un numero di volte uguale al numeratore della Time Signature: quattro volte per il 4/4 o tre volte per il 3/4. come indicatore acustico, il battere del tempo è accompagnato da un click Gli Style 33 La sezione Arranger In questa zona trovi i tasti che abilitano le più importanti funzioni legate all esecuzione degli Style. LOWER MEMORY Se attivo (lo trovi segnalato nel display a destra), le note suonate nella sezione Lower (ammesso sia anch essa attiva) continuano a suonare anche se la mano sinistra viene sollevata dalla tastiera. Se non è attivo, sollevando la mano dalla tastiera, il suono della parte Lower si interrompe. Questa funzione è utile per tenere i cosiddetti suoni tappeto (Pad, Archi, Organi) senza impegnare la mano sinistra o il pedale di sustain (Damper), che può essere invece utilizzato per le altre sezioni Real Time. BALANCE I du tasti del balance ACCOMP e KEYBOARD permettono di bilanciare la sezione arranger con quella real time senza dover accedere ai volumi delle tracce. Il Tempo dello Style Il tempo dello Style può essere cambiato usando i tasti TEMPO/DATA sia prima che durante l esecuzione indipendentemente dallo stato del pulsante TEMPO LOCK. (Fai attenzione, in certi ambienti lo stesso comando può agire su altri parametri, ad esempio se una traccia lampeggia, usando i tasti TEMPO/DATA intervieni sul suo volume). puoi salvare il Tempo corrente in una Performance. Questo ti permette una ulteriore possibilità di impostazione del Tempo. Riepilogando puoi : a) selezionare lo style con Single Touch Play attivo ed ottenere il tempo originale dello Style scritto nella ROM; b) richiamare una Performance che hai precedentemente salvato con un tempo scelto da te; c) inibire ogni cambiamento di Tempo attivando la funzione Tempo Lock; infatti i casi precedenti non si verificano se Tempo Lock è attivato. X DIMINUIRE X AUMENTARE 34 Manuale d istruzioni TEMPO LOCK La funzione TEMPO LOCK blocca il Tempo attualmente impostato, permettendoti di selezionare gli Style senza variare il Tempo (indipendentemente dallo stato di SINGLE TOUCH PLAY). In ogni caso è possibile intervenire sul Tempo mediante i tasti TEMPO/ DATA. La funzione TEMPO LOCK è segnalata dal display con il lampeggio alternato del valore del Tempo alla scritta LOC. Quando TEMPO LOCK è attivo, il Tempo impostato rimane lo stesso per tutti gli Style e le Performance selezionate successivamente. quando TEMPO LOCK è disattivato, selezionando uno Style o una Performance viene richiamata l impostazione di Tempo memorizzata. SALVATAGGIO DEL TEMPO IN PERFORMANCE Per salvare il tempo nella Performance è sufficiente: a) richiamare la Performance sulla quale intendi fissare il nuovo Tempo. A b b) aumentare o diminuire il valore con i tasti TEMPO/DATA c) premere il tasto STORE PERFORMANCE per qualche secondo. C d d) premere ENTER come risposta alla domanda del display. Il salvataggio può essere effettuato anche mentre lo Style sta suonando. lo Split Per Split si intende la divisione della tastiera in due zone: inferiore e superiore ad una nota detta punto di Split.

Precauzioni. Come maneggiare il cavo di alimentazione

Precauzioni. Come maneggiare il cavo di alimentazione Manuale d uso Precauzioni Alimentazione Assiciratevi che il voltaggio della rete corrisponde a qiemmp o,docatp,emma targhetta posta accanto al connettore di alimentazione dello strumento. Usa una presa

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Preamplificazione: spalanca le porte al suono! Tra mixer, scheda audio, amplificazione, registrazione, il segnale audio compie un viaggio complicato, fatto a

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Spider IV 15 Manuale del Pilota

Spider IV 15 Manuale del Pilota Spider IV 15 Manuale del Pilota 40-00-0187 Cliccate su www.line6.com/manuals per scaricare questo libretto d istruzioni Rev D Istruzioni per la vostra sicurezza ATTENZIONE RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano Bravo Gold Manuale istruzioni - italiano 1. INSTALLAZIONE DEL TELEFONO 1.1 Connessione della base Connettore cavo telefonico Connettore alimentazione 1) Collegate l alimentazione e la linea telefonica

Dettagli

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16 Guida all uso di Kindle 2 Indice Indice Consigli e suggerimenti...5 Capitolo 1 Primi passi...9 Registrazione di Kindle Touch...9 Comandi di Kindle Touch...9 Azioni su schermo... 10 Tastiera su schermo...

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

AUTORIZZAZIONE DELLA SUITE DI PLUG IN SAFFIRE VST/AU Dovrete autorizzare la vostra suite di plug-in Saffire, prima di poterla utilizzare.

AUTORIZZAZIONE DELLA SUITE DI PLUG IN SAFFIRE VST/AU Dovrete autorizzare la vostra suite di plug-in Saffire, prima di poterla utilizzare. GUIDA VELOCE INTRODUZIONE Questa Guida è stata scritta per offrirvi le informazioni necessarie per iniziare ad utilizzare Saffire LE, installare il software fornito, autorizzare la suite di plug-in VST/AU

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 GUID RPID LL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 Installazione Inserisci il CD-ROM. vvia il programma di installazione. Segui le istruzioni. Ulteriori informazioni (forum, tutorial, video...) disponibili

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Informazioni generali Questo manuale fornisce informazioni e istruzioni per l ascolto e la creazione

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560 +L3WK#6333# +L3WK#8333#560 +L3WK#$OO6HUYH/#+LFRP#483#(2+ RSWL3RLQW#833#HFRQRP\ RSWL3RLQW#833#EVLF RSWL3RLQW#833#VWQGUG RSWL3RLQW#833#GYQFH,VWU]LRQL#G VR Sulle istruzioni d uso Sulle istruzioni d uso Le

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

PPF 685 PPF 695. Manuale d istruzioni

PPF 685 PPF 695. Manuale d istruzioni PPF 685 PPF 695 Manuale d istruzioni Stimato cliente, Introduzione Brand Variabel Acquistando questo apparecchio, avete scelto un prodotto PHILIPS di qualità. L apparecchio soddisfa i molteplici requisiti

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER Versione 1.0 del 18.08.2009 Sommario Schermata iniziale Pag. 3 Descrizione tasti del menu Pag. 3 Pagina principale Pag. 4 Pagina set allarmi Pag.

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7 SO-2510 01 Prima di usare il dispositivo Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1 Dichiarazione di conformità FCC in materia di interferenze

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter

User Manual ULTRA-DI DI20. Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter User Manual ULTRA-DI DI20 Professional Active 2-Channel DI-Box/Splitter 2 ULTRA-DI DI20 Indice Grazie...2 1. Benvenuti alla BEHRINGER!...6 2. Elementi di Comando...6 3. Possibilità Di Connessione...8 3.1

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli