L approccio globale ABB per: l Efficienza, l Affidabilità e la Produttività

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L approccio globale ABB per: l Efficienza, l Affidabilità e la Produttività"

Transcript

1 Milano, Settembre 2013 L approccio globale ABB per: l Efficienza, l Affidabilità e la Produttività Marzo 2011 Slide 1

2 Leader globale nelle tecnologie per l energia e l automazione Leader di mercato nei principali business dipendenti in oltre 100 paesi 40 miliardi di dollari in ricavi (2012) Nata nel 1988 dalla fusione di società di ingegneria svedesi e svizzere Gruppi precursori fondati nel 1883 e nel 1891 Gruppo quotato in borsa con azionariato diffuso e sede principale in Svizzera ABB in Italia Ottobre 2012 Slide 2

3 La nostra struttura Cinque divisioni globali (Ricavi 2012) Power Products 10,7 miliardi di dollari dipendenti Power Systems 7,9 miliardi di dollari dipendenti Discrete Automation and Motion 9,4 miliardi di dollari dipendenti Low Voltage Products 6,6 miliardi di dollari dipendenti Process Automation 8,2 miliardi di dollari dipendenti Il portafoglio ABB comprende: Apparecchiature elettriche, automazione, sistemi di controllo e strumentazione per la generazione di energia e i processi industriali Trasmissione di energia Soluzioni per la distribuzione Prodotti di bassa tensione Motori e azionamenti Sistemi per edifici intelligenti Robot e sistemi robotizzati Servizi per aumentare la produttività e affidabilità Aprile 2012 Slide 3

4 Profilo ABB Italia Sede principale: Sesto San Giovanni, Milano Dipendenti totali (dati bilancio 2012): Ordini (dati bilancio 2012): MEur Ricavi (dati bilancio 2012): MEur Esportazioni sui ricavi: 61% Focalizzazione su: Power Products Division Power Systems Division Discrete Automation and Motion Division Low Voltage Products Division Process Automation Division ABB in Italia Ottobre 2012 Slide 4

5 Process Automation Division ABB SpA - Process Automation Division offre: Impianti chiavi in mano: nel campo petrolchimico, olio e gas nel settore dell energia Dismissione e bonifica Sistemi di controlli di processo integrato e sistemi di gestione Sistemi di automazione ed elettrificazione Manutenzione Integrata degli impianti Efficienza Energetica

6 Service ABB Italia I punti di forza sono nei nostri numeri 1 E l offerta completa ABB; dal singolo ricambio al Full Service 22 Le sedi in tutta Italia 15 i nostri magazzini ricambi 130 Gli anni di presenza sul mercato a fianco dei nostri clienti* le ore di formazione/anno per il personale service in ABB ABB Italia è una tra le poche aziende italiane certificate per operare in qualità di Energy Service Company (ESCo) (*) BBC (Brown Boveri Company) fu fondata nel 1891 e Asea (Allmänna Svenska Elektriska Aktiebolaget) nel 1883 October 17, 2013 Slide 6

7 ABB Full Service Presenza geografica Personale fisso in Italia: circa 60 risorse Personale in Africa: circa 250 risorse ITALIA Headquarter: Sesto San Giovanni (MI) Sedi operative a Santa Palomba (Roma) Dalmine (BG) Vittuone (MI) Ossuccio (CO) Lenno (CO) Presenza su tutto il territorio nazionale. ALGERIA ABB (50%) e Sonatrach (50%) creano nel 1992 la compagnia algerina SARPI: Headquarter: Algeri Basi operative: Hassi-R'Mel Hassi-Messaoud, In Amenas Basi operative anche in Congo e Kazakistan October 17, 2013 Slide 7

8 ABB Full Service La strada per l efficienza, l affidabilità e la produttività ABB in Italia Luglio 2012 Slide 8

9 ABB Full Service La strada per l efficienza, l affidabilità e la produttività ABB in Italia Luglio 2012 Slide 9

10 ABB Full Service Portafoglio attività Portfolio Activities Operation & Maintenance Definition / Scope è un accordo pluriennale (3-5 anni), performance based, con la fissazione di un canone fisso e la definizione dei KPI s (Lump Sum price and KPIs) riferito alle attività di Conduzione e Manutenzione (specificatamente riferite Centrali e Impianti ausiliari) Perfomance Based Agreements Maintenance Management & Supervision Full Service Equipment Performance Management Asset Management for Fuel Retail Stations Turn-Around Maintenance (TAM) Maintenance Management & Supervision è un accordo pluriennale (3-5 anni), performance based, con la fissazione di un canone fisso e la definizione dei KPI s (Lump Sum price and KPIs) per tutte le attività legate alla Manutenzione, comprensive della gestione dei magazzini (anche attraverso il rilevamento del ramo d azienda). è un accordo di Global Service della Manutenzione relativo a specifiche Categorie di Equipments (e.s.: motori di cogenerazione e tutti gli altri tipi di motori, strumentazioni, drives, ecc...) Il contratto è basato su un prezzo a Lump Sum e sulla definizione dei KPIs. Gestione globale delle attività connesse in modo diretto ed indiretto con le manutenzione delle reti di vendita di carburanti e di tutti I servizi per l autotrasporto.. TAM (Turn-Around Maintenance) è l attività che prevede la pianificazione e la gestione di tutte le fermate di manutenzione cicliche e/o strategiche, durante i periodi di programmata. Maintenance Management & Supervision consiste nella fornitura e nella gestione della forza-lavoro in ambito manutentivo e nella supervisione dell attività. Maintenance & Productivity Implementatio n and EEI Maintenance & Productivity Implementation Energy Efficiency Improvement Riguarda tutte le attività tese al miglioramento dell indice di produttività (OEE), alla riduzione dei costi di manutenzione, all ottimizzazione delle risorse e delle parti di ricambio, alla minimizzazione dei rischi, utilizzando le best practises della manutenzione, le analisi RCA e FMECA, l implementazione e la gestione dei CMMS Studi di fattibilità su apparecchiature e sistemi elettrici e termodinamici, progetti d implementazione (EPC) con contratti performance based.

11 ABB Full Service Portafoglio attività Efficiency Reliability CMMS Portfolio Activities Warehouse Management Optimization Energy Efficiency Improvement Engineering Activities Reliability Engineering Definition / Scope Implementation and customization of CMMS System (SAP PM,INFOR EAM, MAXIMO,..) Design and Implementations of communication interface between ERP and CMMS System Analysis and optimization of Warehouse management (Rotation Index, Min/Max Stock,..) Coding and Standardization of Spare Parts Energy Efficiency audit UNI EN Implementation Feasibility Study (ROI & KPI s Identification) Improvement action and Energy Efficiency Credit Management (TEE) Revamping Study of Electrical, Mechanical and Thermal Systems Equipment and Process Assessment (Electrical, Mechanical and Thermal) Machinery re-certification Operational Engineering support RAM s Analysis (reliability, availability and maintainability) RCM RCA RBI Analysis Improvement actions

12 ABB Full Service Portafoglio attività Safety, Quality and Training Portfolio Activities Safety & Environmental Validation Process and Equipment Training and Coaching Definition / Scope Environmental Management System (ISO 14001) Operational Health and Safety Management System (OHSAS 18000) SIL - Safety Integrity Level Risk Assessment GxP Impact assessment (Good Laboratory / Manufacturing Practice) Computer System Validation (GAMP 4 - Good Automated Manufacturing Practice) DQ, IQ, OQ, PQ (Design, Installation, Operational & Performance Qualification) Metrological laboratory & calibrations Internal and External training related to: Reliability Centered Maintenance Asset Criticality Analysis OEE Analysis and Monitoring - Preventive Maintenance Optimization Condition Based Maintenance - Planning & Scheduling - Autonomous Maintenance and 5S - Six Sigma methodology - Energy Efficiency Concept and Implementation - Warehouse management and optimization - CMMS Computerized Maintenance Management System

13 L approccio globale ABB per l Efficienza e l Affidabilità Un piano d azione per una crescita concreta e sostenibile Roadmap - ABB Full Service - Licensing Model Analisi preliminare Mutual Commitment Progettazione Implementazione Verifica e Miglioramento Gestione e supervisione Contratti basati sui risultati MPI - Ottimizzazione del Processo e delle Performance MMS / TAM EPM / AMF / FS / O&M Strumenti e servizi per l implementazione dell Efficienza e dell Affidabilità dalla progettazione.. alla misura dei risultati attraverso un processo di miglioramento continuo Con lo scopo di: Aumentare la produttività dell impianto dei servizi e delle persone Ridurre i costi di esercizio diretti e indiretti Ridurre consumi e costi energetici Massimizzare la Qualità, la Sicurezza e la salvaguardia dell Ambiente; October 17, 2013 Slide 13

14 L approccio globale ABB per l Efficienza e l Affidabilità Piano d azione: ottimizzazione e sostenibilità Efficienza Energetica Organizzazione e affidabilità Impianti Ottimizzazione ricambi Sicurezza, Qualità e Ambiente Ottimizzazione Costi Risparmio energetico ed economico Riduzione dei costi diretti / indiretti Riduzione capitale immobilizzato Sicurezza, Qualità e Ambiente Benefici Benefici Benefici Benefici Riduzione dei consumi energetici Riduzione costi energetici Riduzione emissione Ottimizzazione dei consumi globali dell impianto Ottimizzazione contratti di fornitura energetica Riduzione costi sprechi gestionali /organizzativi Riduzione costi inaffidabilità e indisponibilità degli impianti Riduzione costi di terziarizzazione Aumento della produttività pro-capite del personale di manutenzione Riduzione costi capitale immobilizzato (Standardizzazione e unificazione ricambi) Riduzione costi mancanza ricambi (ridefinizione indici di scontabilità) Riduzione costi processo acquisto (standardizzazione fornitore) Riduzione costi interventi ripetitivi e ridondanti (Standardizzazione attività e ripetibilità del risultato) Riduzione costi infortuni / accadimenti /assenteismo Riduzione costi non qualità prodotto / attività (zero difetti) Riduzione costi inadempienze legislative Formazione continua (Training & Coaching) 17 ottobre 2013 Slide 14

15 European Fuel Retail Network Project October 17, 2013 Slide 15

16 ABB Full Service La nostra esperienza Gestione ed esecuzione in outsourcing di tutte le attività connesse in modo diretto o indiretto alla rete di vendita di carburanti di una primaria società petrolifera con il coinvolgimento di oltre punti vendita in tutta Europa. Contratto siglato nel 2002, rinnovato nel 2006 per 2 anni, nuovamente rinnovato nel 2008, in vigore fino al tecnici e professionisti ABB coinvolti full time Nel 2008 è stato creato un Help desk centralizzato e le attività amministrative sono state concentrate nel Business center di Budapest. Nel 2009 è stato istituito un Technical Support Center per la raccolta dei dati da tutta europa e per la loro analisi. October 17, 2013 Slide 16

17 Scope Referenze ABB ha in essere dal 2002 un contratto Europeo per manutenzione e progetti di investimento con una importante multinazionale del settore petrolifero. Il contratto ad oggi è valido fino al 31/12/2015 e copre circa 8000 punti vendita in 8 Nazioni di cui oltre 2000 in Italia Scopo del lavoro: Manutenzione preventiva Manutenzione correttiva Controlli di legge Pronto intervento ambientale Progetti di investimento e campagne Il contratto prevede dal punto di vista economico: Una remunerazione fissa per i servizi di outsourcing Una remunerazione variabile (bonus/malus) in funzione di alcuni KPI concordati. Una parte considerevole è costituita da innovazioni studiate ed introdotte da ABB con ottenimento certificato di riduzione dei costi Una pagamento mensile «passante» senza alcun ricarico per ABB a copertura dei pagamenti effettuati ai subcontrattori Slide 17

18 Scope Referenze progetti e campagne gestiti 1/2 Nel corso del contratto ABB ha gestito i seguenti progetti di investimento su tutta la rete alcuni in campagne pluriennali, altri con campagne intensive in periodi ristretti: Disinvestimenti - messa in sicurezza impianti chiusi e verifica periodica impianti dismessi Vestizione impianti Cliente Introduzione prodotti petroliferi «premium» Adeguamento impianti elettrici Censimento globale con rimozione/messa in sicurezza amianto Conversione impianti a self con installazione di OPT, PPEU, e prezzari elettronici su totem (250 PV convertiti in 1 anno) Cambio immagine intero PV (300 PV in 3 anni per il 2013) Trasformazione impianti in full self (unattended/ghost) Cambio immagine centri cambio olio Switch per ottimizzazione stoccaggio / pistole Installazione OPT (circa 250 installazioni nel 2012 a seguito DL) Slide 18

19 Scope Referenze progetti e campagne gestiti 2/2 Rimozione valvole di ritegno su accoppiamenti e serbatoi Installazione di valvole limitatrici nei serbatoi Inertizzazione/rimozione serbatoi olio miscelatori Adeguamento impianti per scarico prodotto non assistito Sistemi di sicurezza per impianti a gestione diretta Installazione sistemi ATG con attivazione monitoraggio remoto Campagne di pitturazione Censimento e classificazione livello di rischio ambientale punti vendita Incremento livello di sicurezza impianti a pompe sommerse Preparazione impianti per introduzione etanolo Campagne di rinnovamento erogatori Adeguamento prezzari a seguito DL Verifica straordinaria intercapedini serbatoio e sistema di controllo Slide 19

20 Scope Referenze Organizzazione Cliente Business support M&R Coordinator M&R Analyst M&R Analyst Operations Manager Budapest Hepldesk Programs Manager Base M&R Team Field Engineers Front Office Back Office ABB Planning Nord Centro Nord 1 2 Sud Cert. Eletriche CentroSud Slide 20

21 Scope Referenze volumi gestiti Slide 21

22 Scope Referenze % investimenti su totale Slide 22

23 Scope Alcune iniziative value generation ABB Italia Design ed applicazione di un nuovo sistema di installazione fascioni con retrofit degli esistenti Valore riconosciuto k (relativo ai PV lavorati in 1 anno) Design ed applicazione di un nuovo sistema di trasformazione totem per nuova immagine ed installazione prezzari elettronici Valore riconosciuto 660 k (relativo ai PV lavorati in 1 anno) Ristrutturazione processo per lavori di adeguamento impianti elettrici Valore riconosciuto 583 k Ristrutturazione processo e contratti di pulizia pozzetti pdu e relativi smaltimenti Valore riconosciuto 222 k /anno Realizzazione interfaccia ATG / minimi livelli OPT Valore riconosciuto 535 k Slide 23

24 Scope Altri risultati raggiunti Nessun incidente con perdita di giornate lavorative da 17 anni in Italia Safety inspection compliance accresciuta dal 90% al 100% Rispondenza ai requisiti di legge accresciuta dal 98% al 99,93% Tempi di risposta migliorati dall 83% ad oltre l 88% Compliance alla normativa sull obbligatorietà delle apparecchiature self entro i termini di legge Compliance alla normativa sull esposizione dei prezzi entro i termini di legge Compliance alla normativa su apparecchiature di ricarica veicoli elettrici entro i termini di legge Slide 24

25 Scope Relazioni con il Cliente La missione di ABB è di instaurare con i Clienti forme contrattuali personalizzate che rispondano alle loro esigenze, nel rispetto della massima trasparenza e dell etica degli affari e la cui conseguente reciproca soddisfazione porti a rapporti duraturi di lungo termine. Gli elementi essenziali per raggiungere l obiettivo: Effettuare con il cliente analisi preliminari precontrattuali congiunte per lo studio della migliore soluzione di outsourcing Apertura a processi di migrazione progressivi e a insourcing di risorse Rapporto open book Chiarezza degli obiettivi tramite score card concordata e modificabile nel tempo di comune accordo in funzione di modificate priorità di business. Audit periodici da parte del Cliente per rilevare eventuali non conformità e concordare le azioni di miglioramento Slide 25

26 Scope Attività trasferibili ad ABB e organizzazione L'organizzazione deve adattarsi al livello di trasferimento di responsabilità tra il cliente ed ABB. La responsabilità di ABB può includere: Gestione dei subappaltatori e fornitori di attrezzature Gestione degli acquisti dalla specifica alla contrattualizzazione per il tramite della selezione e del processo di offerta/gara Sicurezza inclusa certificazione e training Performance e qualità Gestione operativa: dalla richiesta di intervento al pagamento dei fornitori e gestione della garanzia Gestione delle emergenze ambientali Gestione dei danni Gestione dei cespiti: tecnica e finanziaria Gestione documentale : tecnica e amministrativa Controllo dei costi e del budget Slide 26

27 Scope Punti di forza di ABB Gruppo mondiale con robuste politiche di integrità, etica e sostenibilità del business Affidabilità finanziaria Vastità del portafoglio Riservatezza dei dati e segregazione delle funzioni Capacità di costruire un modello d organizzazione personalizzato sulle necessità del cliente Capacità di condividere il rischio legando parte dei ricavi ai risultati ottenuti Centri di eccellenza con competenze provenienti da esperienze condivise in tutto il mondo Lunga esperienza nell outsourcing di progetti complessi e nel più grosso progetto di outsourcing internazionale nel campo delle reti carburanti per durata, dimensione e scopo del lavoro ancora in corso Slide 27

28 Scope Processo di implementazione di un contratto di full service Feasibility Study ABB - Core Process Partnership Development Mobilization Implementation Contract Management & Development Project mgr Project mgr Start-up mgr Start-up mgr Op mgr LOA LOI Agreement Start-up Establish Prepare Complete Due Develop partnership the Develop Perform development team Diligence on-site Analyze Present Feasibility mobilization plan MMMP assessment improvement Feasibility Present ABB Owner Study Owner Owner potential Study Owner results Proposal Owner Prepare the Feasibility Study FEASIBILITY STUDY Perform on-site assessment Analyze improvement potential Slide 28

29 ABB Full Service L organizzazione del progetto 1/2 Exxon Mobil European Service Stations Norway UK Ireland Hungary (Business Centre) Central Europe France & Benelux Business Centre Italy October 17, 2013 Slide 29

30 ABB Full Service L organizzazione del progetto 2/2 Exxon Mobil European Service Stations Cluster 1 Cluster 2 Cluster 3 Cluster 4 Technical Support Central UK Ireland Central Benelux Centre Business Centre Manager Financial Support (2) Team Contract Director Financial Controls Manager IS/IT Manager Norway Cluster Manager Senior Project Engineer(s) Italy Cluster Manager Senior Project Engineer(s) Europe Cluster Manager Senior Project Engineer(s) France Cluster Manager Senior Project Engineer(s) IS/IT and Data Analysts (2) Technical Support Asset Improvements Manager Projects Manager Procurement Manager SHE Manager Project Engineer(s) Field Engineer(s) Procurement Officer Project Engineer(s) Field Engineer(s) Procurement Officer Project Engineer(s) Field Engineer(s) Procurement Officer Project Engineer(s) Field Engineer(s) Procurement Officer Multilingual Front and Back Office Personnel Business Centre October 17, 2013 Slide 30

31 Marzo October , 2013 Slide Slide 31 31

SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT

SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT 1 6 SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT Durante le diverse fasi del ciclo di vita di un Progetto, dalla fase di Concept, allo studio di fattibilità, fino alla progettazione di dettaglio,

Dettagli

Dall audit energetico come strumento di supporto alle decisioni alla realizzazione e misura del risparmio realmente ottenuto.

Dall audit energetico come strumento di supporto alle decisioni alla realizzazione e misura del risparmio realmente ottenuto. Energy Efficiency Country Team Italia, Febbraio 2012 L approccio globale ABB per l efficienza energetica. Dall audit energetico come strumento di supporto alle decisioni alla realizzazione e misura del

Dettagli

L approccio globale ABB per l efficienza energetica.

L approccio globale ABB per l efficienza energetica. Luca Zanella - ABB Energy Efficiency Country Team Manager 6a Giornata sull efficienza energetica nelle industrie - 14 Maggio 2013 L approccio globale ABB per l efficienza energetica. Dall audit al supporto

Dettagli

Dall audit energetico come strumento di supporto alle decisioni alla realizzazione e misura del risparmio realmente ottenuto.

Dall audit energetico come strumento di supporto alle decisioni alla realizzazione e misura del risparmio realmente ottenuto. Energy Efficiency Country Team - Seminario tecnico ABB-SMA Il punto sulla direttiva IPPC, 27 Novembre 2013 L approccio globale ABB per l efficienza energetica. Dall audit energetico come strumento di supporto

Dettagli

L approccio globale ABB per l efficienza energetica. Dalla diagnosi energetica al monitoraggio dei risultati.

L approccio globale ABB per l efficienza energetica. Dalla diagnosi energetica al monitoraggio dei risultati. Flavio Beretta,- 20 Novembre 2013 Convegno Assolombarda-EnergyLab L approccio globale ABB per l efficienza energetica. Dalla diagnosi energetica al monitoraggio dei risultati. Marzo 2011 Slide 1 ABB un

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

ABB. Antonio Giacomucci 20 Novembre 2014 ABB. 1 Convegno Internazionale: La sostenibilità nell industria manufatturiera

ABB. Antonio Giacomucci 20 Novembre 2014 ABB. 1 Convegno Internazionale: La sostenibilità nell industria manufatturiera ABB Antonio Giacomucci 20 Novembre 2014 ABB 1 Convegno Internazionale: La sostenibilità nell industria manufatturiera Leader globale nelle tecnologie per l energia e l automazione Leader di mercato nei

Dettagli

Shared Services Centers

Shared Services Centers Creating Value Through Innovation Shared Services Centers IBM Global Business Services Definizione di Shared Services Center (SSC) I Centri di Servizio Condivisi (Shared Services Center SSC) sono: Organizzazioni

Dettagli

Realizziamo il pieno potenziale della manutenzione

Realizziamo il pieno potenziale della manutenzione Realizziamo il pieno potenziale della manutenzione Presentazione dell'azienda CONTENUTI 04 06 08 10 14 20 22 Potenziale Valore Servizi Professionisti Clienti Persone Contatti Quant è leader mondiale nella

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Servizi a valore aggiunto per l efficienza energetica

Servizi a valore aggiunto per l efficienza energetica Servizi a valore aggiunto per l efficienza energetica Aumenta la tua consapevolezza energetica e riduci i consumi www.siemens.it/efficienzaenergetica Identificare Consulenza energetica Conforme alla ISO

Dettagli

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site La Tecnologia evolve velocemente ed anche gli esperti IT più competenti hanno bisogno di una formazione costante per tenere il passo Come

Dettagli

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Contesto di riferimento Framework Lo standard

Dettagli

Soluzioni ABB per l efficienza energetica

Soluzioni ABB per l efficienza energetica Flavio Beretta, Senior Vice President ABB Full Service and Global Consulting, Aprile 2013 Soluzioni ABB per l efficienza energetica Il sistema di misura come strumento per la gestione dell energia Dicembre

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Carlo Bestetti Consulente Tonino Ranieri - Schering Plough Workshop Predictive Maintenance & Calibration, Milano 14 dicembre 2006

Carlo Bestetti Consulente Tonino Ranieri - Schering Plough Workshop Predictive Maintenance & Calibration, Milano 14 dicembre 2006 Dai requisiti, alla convalida di software per la gestione della calibrazione e manutenzione Carlo Bestetti Consulente Tonino Ranieri - Schering Plough 1 Workshop Predictive Maintenance & Calibration, Milano

Dettagli

www.fire-italia.org Valentina Bini, FIRE INFODAY Regione Marche 18 febbraio 2013, Ancona

www.fire-italia.org Valentina Bini, FIRE INFODAY Regione Marche 18 febbraio 2013, Ancona La norma ISO 50001 Valentina Bini, FIRE INFODAY Regione Marche 18 febbraio 2013, Ancona I problemi dell energy management Fondamentalmente l EM è richiesto per risparmiare sui costi aziendali. Costi sempre

Dettagli

RAM ABB - IL PROCESSO RAM. I processi di analisi RAM, già istituzionalizzati

RAM ABB - IL PROCESSO RAM. I processi di analisi RAM, già istituzionalizzati ABB - IL PROCESSO RAM un modello di valore Le analisi di affidabilità, disponibilità e manutenibilità (RAM: Reliability, Availability, Maintainability) si apprestano a diventare lo standard in tutti i

Dettagli

More than TWO GIGAWATTS

More than TWO GIGAWATTS More than TWO GIGAWATTS of experience progettazione, servizi, consulenza energetica integrata www.moroniepartners.it DIVISIONE ENGINEERING Molta energia, poche chiacchiere PRODUZIONE E GESTIONE DELL ENERGIA

Dettagli

La Convalida Slide 1

La Convalida Slide 1 La Convalida Slide 1 Definizione La Convalida viene definita come la prova documentata che assicura che uno specifico Sistema è conforme alle specifiche approvate e che la produzione del prodotto è conforme

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Il modello ESCo nell industria: una opportunità per le imprese. Ing. Giacomo Cantarella

Il modello ESCo nell industria: una opportunità per le imprese. Ing. Giacomo Cantarella Il modello ESCo nell industria: una opportunità per le imprese Ing. Giacomo Cantarella La compagine societaria Managing / Operative Partners 60% 40% Financing Partners (Misma Partecipazioni, Flow Fin,

Dettagli

Catalogo Corsi. Aggiornato il 16/09/2013

Catalogo Corsi. Aggiornato il 16/09/2013 Catalogo Corsi Aggiornato il 16/09/2013 KINETIKON SRL Via Virle, n.1 10138 TORINO info@kinetikon.com http://www.kinetikon.com TEL: +39 011 4337062 FAX: +39 011 4349225 Sommario ITIL Awareness/Overview...

Dettagli

Soluzioni ABB per l efficienza energetica

Soluzioni ABB per l efficienza energetica Sammy Saba, ABB Energy Efficiency Country Team, Novembre 2013 Soluzioni ABB per l efficienza energetica Il sistema di misura come strumento per la gestione dell energia novembre 21, 2013 Slide 1 Fasi del

Dettagli

Best practice per il miglioramento di Salute, Sicurezza e Ambiente, dell'affidabilità e della qualità

Best practice per il miglioramento di Salute, Sicurezza e Ambiente, dell'affidabilità e della qualità Best practice per il miglioramento di Salute, Sicurezza e Ambiente, dell'affidabilità e della qualità Integrazione dei processi relativi a salute, sicurezza, ambiente nella gestione del lavoro e degli

Dettagli

Francesco Scribano GTS Business Continuity and Resiliency services Leader

Francesco Scribano GTS Business Continuity and Resiliency services Leader Francesco Scribano GTS Business Continuity and Resiliency services Leader Certificazione ISO 27001: l'esperienza IBM Certificazione ISO 27001: l'esperienza IBM Il caso di IBM BCRS Perchè certificarsi Il

Dettagli

SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE

SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE PER TITOLO LE IMPRESE COVER TITLE PROFILO Descrizione Polaris aggrega know-how e professionalità degli azionisti Rina e Ansaldo Energia mettendo a disposizione delle imprese

Dettagli

High Voltage Products. Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio. Power and productivity for a better world TM

High Voltage Products. Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio. Power and productivity for a better world TM High Voltage Products Service High Voltage Products Professionisti al tuo servizio Power and productivity for a better world TM High Voltage Service Professionisti al tuo servizio Il costante aumento di

Dettagli

Il Property Management che crea Valore

Il Property Management che crea Valore Il Property Management che crea Valore Beni Stabili Property Service affianca le aziende offrendo servizi integrati di advisoring immobiliare ad elevato contenuto professionale e tecnologico. Indice Il

Dettagli

Lista delle descrizioni dei Profili

Lista delle descrizioni dei Profili Lista delle descrizioni dei Profili La seguente lista dei Profili Professionali ICT è stata definita dal CEN Workshop on ICT Skills nell'ambito del Comitato Europeo di Standardizzazione. I profili fanno

Dettagli

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1 IL PROFILO DELL AZIENDA 1 Chi siamo e la nostra missione Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione, nella vendita di soluzioni e

Dettagli

Reply Business Intelligence Overview

Reply Business Intelligence Overview Reply Business Intelligence Overview 2 Coverage B.I. Competency Center Analytical Systems Development Process Analisi di dettaglio Definizione dell Ambito Assessment Aree di Business Interessate Business

Dettagli

SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA NEGLI EDIFICI

SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA NEGLI EDIFICI Promotori di efficienza energetica SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA NEGLI EDIFICI Il nostro futuro energetico inizia adesso AMAECO s.r.l. 41043 Formigine (MO) Tel. 059.5961360 Fax 059.5961779 info@bht-amaeco.it

Dettagli

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Seminari Eucip, Esercizio di Sistemi Informativi Service Delivery and Support Dipartimento di Informtica e Sistemistica Università di Roma La Sapienza ITIL.1 Relazioni con il.2 Pianificazione.3 Gestione

Dettagli

Software. Engineering

Software. Engineering Software Engineering Agenda Scenario nel quale matura la necessità di esternalizzare Modalità conrattuali, ambito, livelli di servizio Modalità di governo del contratto e di erogazione dei servizi Metodologia

Dettagli

Il Global Service di Manutenzione nell esperienza Eni E&P

Il Global Service di Manutenzione nell esperienza Eni E&P Il Global Service di Manutenzione nell esperienza Eni E&P F. Cadelli Milano, 21 Marzo 2005 Presenza nel mondo Algeria Angola Australia China Congo Croatia Ecuador Egypt Indonesia Iran Italy Kazakhstan

Dettagli

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Italia 5.502 Regno Unito 1.534 Stati Uniti 2.276 Altri Paesi 2.874 Totale 12.

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Italia 5.502 Regno Unito 1.534 Stati Uniti 2.276 Altri Paesi 2.874 Totale 12. LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI Trasferiamo valore economico nella catena di fornitura acquistando volumi consistenti di beni e servizi. Promuoviamo la collaborazione e l efficienza nella catena della fornitura;

Dettagli

Quale che sia il vostro specifico ambito, scegliere

Quale che sia il vostro specifico ambito, scegliere Consulting Line Quale che sia il vostro specifico ambito, scegliere le Persone, le Competenze e le Tecnologie più adatte si rivelerà sempre una decisione determinante. Scegliere fra le formule Body Rental

Dettagli

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale 18 aprile 2012 Il punto di vista dell OEM sulla norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale dei veicoli: la sfida dell integrazione nei processi aziendali Marco Bellotti Functional Safety Manager Contenuti

Dettagli

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Introduzione alla ISO 27001 La metodologia Quality Solutions Focus on: «L analisi

Dettagli

a management consulting company

a management consulting company a management consulting company a management consulting company La società BF Partners S.r.l., fondata dall Ing. Alessandro Bosio e dall Ing. Federico Franchelli, è specializzata nella gestione di progetti

Dettagli

Esercizi per la redazione del Business Plan

Esercizi per la redazione del Business Plan Esercizi per la redazione del Business Plan Una società intende iniziare la sua attività l 1/1/2010 con un apporto in denaro di 20.000 euro. Dopo aver redatto lo Stato Patrimoniale iniziale all 1/1/2010

Dettagli

L outsourcing nei processi di Marketing & Sales

L outsourcing nei processi di Marketing & Sales L outsourcing nei processi di Marketing & Sales Eventi & Congressi Milano 18 novembre 2010 Copyright 2010 CWT CWT nel settore Healthcare Con un esperienza più che trentennale, CWT affianca alle attività

Dettagli

SAP Performance Management

SAP Performance Management SAP Performance Management La soluzione SAP per la Valutazione e per la Gestione delle Risorse Umane SAP Italia Agenda 1. Criticità e Obiettivi nella Gestione delle Risorse Umane 2. L approccio SAP alla

Dettagli

Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management

Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management ROMA 12-15 Maggio 2008 Master Diffuso sul Project Management Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management KP.Net - SOCIETA E COMPETENZE Kelyan Project.Net

Dettagli

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica Davide Albanesi, Auto & Industry Sales Director, CEVA Italy Bologna, 19 Marzo 2015 Agenda

Dettagli

work force management

work force management nazca work force management UN UNICO PARTNER PER MOLTEPLICI SOLUZIONI Nazca WFM Un unica piattaforma che gestisce le attività e i processi di business aziendali, ottimizzando tempi, costi e risorse Nazca

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Advanced Energy Management

CARTELLA STAMPA. Advanced Energy Management CARTELLA STAMPA Advanced Energy Management Dicembre 2014 "We do not inherit the earth from our ancestors, we borrow it from our children." (Native American Proverb) Profilo Struttura del Gruppo IR Top

Dettagli

DARE VALORE alle RISORSE e alla loro PIANIFICAZIONE: il caso SICURITALIA SAP INNOVATION FORUM 2013

DARE VALORE alle RISORSE e alla loro PIANIFICAZIONE: il caso SICURITALIA SAP INNOVATION FORUM 2013 DARE VALORE alle RISORSE e alla loro PIANIFICAZIONE: il caso SICURITALIA SAP INNOVATION FORUM 2013 Sicuritalia: quadro di una realtà innovativa Sicuritalia è leader in Italia nel settore della sicurezza

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

Imprenditori con responsabilità diretta sul Responsabili Logistica e loro staff

Imprenditori con responsabilità diretta sul Responsabili Logistica e loro staff Il catalogo MANUFACTURING Si rivolge a: Responsabili Produzione e loro staff Imprenditori con responsabilità diretta sul Responsabili Logistica e loro staff processo produttivo Responsabili Manutenzione

Dettagli

Service ABB Divisione AP:

Service ABB Divisione AP: Service ABB Divisione AP: specialisti al servizio del cliente LB-PMS Office PMS Francesco Angiolini Relatore: Fabio Terralavoro Siracusa (SR), 13 Marzo 2008 MAINTENANCESTORIES Fatti di Manutenzione ABB,

Dettagli

Company Profile. ED Electronics Distribution. Release: 07_2012

Company Profile. ED Electronics Distribution. Release: 07_2012 Company Profile Release: 07_2012 ED Srl Sede legale: via Maspero 5-21100 Varese Capitale sociale euro 100.000,00 C.F. P.IVA IT 03274030125 REA VA-337722 Company Overview ED Electronics Distribution opera

Dettagli

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 2 gruppi di ricerca MED & UNIBS Gruppo di Impianti Industriali Meccanici Laboratorio Chem4Tech Azioni A1 B2 e B9 C1 OPERATIONS MANAGEMENT AND INDUSTRIAL ENGINEERING

Dettagli

Stefano Bezzi Angela Molinari La gestione intelligente del patrimonio immobiliare

Stefano Bezzi Angela Molinari La gestione intelligente del patrimonio immobiliare Stefano Bezzi Angela Molinari La gestione intelligente del patrimonio immobiliare Agenda I fattori che spingono alla gestione smarter del patrimonio immobiliare Il modello per la gestione e valorizzazione

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Value Proposition. Services Portfolio

Value Proposition. Services Portfolio Services Portfolio 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Il portafoglio servizi I consulenti Le esperienze e progetti dei nostri consulenti Partnership 2 Media Chi siamo (1/2)

Dettagli

La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader

La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader La governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane Rossella Macinante Practice Leader Firenze, 30 Giugno 2010 Previsioni sull andamento del PIL nei principali Paesi nel 2010-2011 Variazioni %

Dettagli

Portare il processo sul campo riducendo le azioni di backoffice. La Mobility di Sicuritalia. SAP Forum, 30 ottobre 2014

Portare il processo sul campo riducendo le azioni di backoffice. La Mobility di Sicuritalia. SAP Forum, 30 ottobre 2014 Portare il processo sul campo riducendo le azioni di backoffice. La Mobility di Sicuritalia. SAP Forum, 30 ottobre 2014 Agenda Introduzione e presentazione Derga Consulting Soluzioni SAP Mobile per la

Dettagli

Da sempre stabiliamo Obiettivi, Azioni e Tempi tramite un processo sistematico di Pianificazione Strategica.

Da sempre stabiliamo Obiettivi, Azioni e Tempi tramite un processo sistematico di Pianificazione Strategica. Da sempre stabiliamo Obiettivi, Azioni e Tempi tramite un processo sistematico di Pianificazione Strategica. Utilizziamo gli strumenti più idonei a mantenerci sul sentiero di Miglioramento Continuo grazie

Dettagli

GESTIONE DELLA MANUTENZIONE: ASPETTI TECNICI E FINANZIARI

GESTIONE DELLA MANUTENZIONE: ASPETTI TECNICI E FINANZIARI MAINTENANCE Stories Siracusa, 16 giugno 2011 GESTIONE DELLA MANUTENZIONE: ASPETTI TECNICI E FINANZIARI I-Care TM Pianificare e gestire la manutenzione in modo snello, veloce, efficace. L applicazione Inspiring

Dettagli

Eurisko Srl - Consulenza SAP

Eurisko Srl - Consulenza SAP EURISKO Srl Sede legale e commerciale Via Chiaverano 78-10010 Cascinette d Ivrea (TO) Tel. 0125617513 Sito Web www.euriskosrl.it P.IVA 08407400012 Eurisko Srl - Consulenza SAP Eurisko è una società di

Dettagli

Dalla diagnosi energetica alla riduzione dei costi energetici nell industria 23 ottobre 2015, Brescia

Dalla diagnosi energetica alla riduzione dei costi energetici nell industria 23 ottobre 2015, Brescia Dalla diagnosi energetica alla riduzione dei costi energetici nell industria 23 ottobre 2015, Brescia Intervento CertiNergia: Casi concreti: dagli audit alle soluzioni integrate per ridurre i costi e recuperare

Dettagli

QUALITÀ AERONAUTICA AUTOMOTIVE DISPOSITIVI MEDICI AGRO-ALIMENTARE

QUALITÀ AERONAUTICA AUTOMOTIVE DISPOSITIVI MEDICI AGRO-ALIMENTARE PROPOSTA FORMATIVA QUALITÀ Dal modello ISO 9001:08 agli strumenti di controllo e di miglioramento delle performance L evoluzione del sistema qualità secondo la nuova ISO 9001:2008 Definire e migliorare

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO

Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO FACILITY MANAGEMENT COFELY È Migliorare i servizi Ottimizzare l organizzazione no-core Ridurre i costi PER AIUTARVI A CONCENTRARE LE RISORSE

Dettagli

Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011

Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011 Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? 5 Ottobre 2011 Il nuovo posizionamento strategico di Lowendalmasaї Outsourcing: scelta vincente a quali condizioni? Un caso di successo Lowendalmasaї è

Dettagli

Company profile. Nihil difficile volenti Nulla è arduo per colui che vuole. Environment, Safety & Enterprise Risk Management more or less

Company profile. Nihil difficile volenti Nulla è arduo per colui che vuole. Environment, Safety & Enterprise Risk Management more or less Environment, Safety & Enterprise Risk Management more or less Company profile Nihil difficile volenti Nulla è arduo per colui che vuole Business Consultant S.r.l. Via La Cittadella, 102/G 93100 Caltanissetta

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT Arch. Marco Frigieri IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 14 marzo 2013 ABI Palazzo Altieri (Sala della Clemenza)

Dettagli

Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000. Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009

Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000. Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009 Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000 Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009 1 Agenda Presentazione Le norme della serie ISO/IEC 20000 L IT Service Management secondo

Dettagli

A PROPOSITO DI ITIL IT SERVICE MANAGEMENT. Dove si trova ITIL...nel framework delle Best Practice?

A PROPOSITO DI ITIL IT SERVICE MANAGEMENT. Dove si trova ITIL...nel framework delle Best Practice? A PROPOSITO DI ITIL ITIL fornisce un framework di linee guida best practice per l IT Service Management. Fornisce un framework per la governance dell IT e si focalizza sulla continua misurazione e miglioramento

Dettagli

SIRAM al servizio del progresso energetico

SIRAM al servizio del progresso energetico SIRAM al servizio del progresso energetico Il Gruppo Siram in Italia SIRAM SPA Leader in Italia nei servizi energetici e multitecnologici per il mercato Pubblico e Privato sede legale Milano 4 Unità di

Dettagli

Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO

Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO 2 Il Gruppo Sernet Il Gruppo Sernet nasce come evoluzione di Sernet SpA Management

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE

GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE di Francesco Scriva Responsabile contratto Global Service Provincia di Genova 1. PRINCIPI E DEFINIZIONI Per poter affrontare la materia

Dettagli

The ITIL Foundation Examination

The ITIL Foundation Examination The ITIL Foundation Examination Esempio di Prova Scritta A, versione 5.1 Risposte Multiple Istruzioni 1. Tutte le 40 domande dovrebbero essere tentate. 2. Le risposte devono essere fornite negli spazi

Dettagli

development engineering automation www.dea.mi.it

development engineering automation www.dea.mi.it \\ development engineering automation Uffici di Via Villa Mirabello - MILANO D.E.A. Development Engineering Automation è una società che opera nel campo del controllo di processo, dei sistemi di controllo,

Dettagli

Salary Survey Technicians & Engineers In esclusiva per il Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

Salary Survey Technicians & Engineers In esclusiva per il Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Salary Survey Technicians & Engineers In esclusiva per il Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Interim & specialized recruitment www.pagepersonnel.it Page Personnel Italia SpA Chi siamo

Dettagli

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Soluzioni per la gestione di risorse e servizi A supporto dei vostri obiettivi di business Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Utilizzate

Dettagli

Fotovoltaico: un'opportunità di business per le aziende di smaltimento dell'amianto

Fotovoltaico: un'opportunità di business per le aziende di smaltimento dell'amianto Fotovoltaico: un'opportunità di business per le aziende di smaltimento dell'amianto Ing. Pietro Pecchini Resp. Business Unit tetti Industriali Enerqos Solar technologies Forum Milano, 14 Ottobre 2010 La

Dettagli

PREMESSA. La norma ISO 50001, Energy management systems - Requirements with guidance for use, è stata sviluppata dall ISO Project Committee ISO/PC 242

PREMESSA. La norma ISO 50001, Energy management systems - Requirements with guidance for use, è stata sviluppata dall ISO Project Committee ISO/PC 242 PREMESSA. L'esigenza di una gestione più attenta e razionale dell'energia ha spinto diverse nazioni ad elaborare standard nazionali volontari, tra le quali anche gli Stati Uniti con MSE 2000:2005, introducendo

Dettagli

Qualifiche professionali per ITIL PRACTICES FOR SERVICE MANAGEMENT. Certificato ITIL Foundation in IT Service Management SYLLABUS

Qualifiche professionali per ITIL PRACTICES FOR SERVICE MANAGEMENT. Certificato ITIL Foundation in IT Service Management SYLLABUS Qualifiche professionali per ITIL PRACTICES FOR SERVICE MANAGEMENT Certificato ITIL Foundation in IT Service Management SYLLABUS Page 1 of 11 IL CERTIFICATO ITIL FOUNDATION IN IT SERVICE MANAGEMENT La

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

Home & Building Automation

Home & Building Automation Home & Building Automation HOME AUTOMATION Design e comfort; controllo ed immediatezza d uso a casa tua. Un moderno sistema di Home Automation, o Domotico inteso nel suo più completo significato, è capace

Dettagli

La normativa tecnica per le diagnosi energetiche

La normativa tecnica per le diagnosi energetiche La normativa tecnica per le diagnosi energetiche Fare efficienza con gli strumenti giusti Antonio Panvini Comitato Termotecnico Italiano 23 aprile 2015 Diagnosi energetica: obbligo o convenienza? Non lo

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

TEaMWORK CLIENTS VISION. Mission. LaYOUT PROCESS. ENERGY MaNaGEMENT FINaNCING. FLUID MECHaNICS. ENERGY & INNOVaTION E.S.CO

TEaMWORK CLIENTS VISION. Mission. LaYOUT PROCESS. ENERGY MaNaGEMENT FINaNCING. FLUID MECHaNICS. ENERGY & INNOVaTION E.S.CO company profile BeamPower Energy Srl è una società ESCO che opera con partner internazionali accreditata dal GSE dal 2009 al fine di individuare le migliori e più innovative soluzioni di efficienza energetica.

Dettagli

Maintenance & Energy Efficiency

Maintenance & Energy Efficiency Industrial Management School Maintenance & Conoscenze, metodi e strumenti per operare nel campo della gestione dell energia - Integrare le politiche di manutenzione con quelle legate all energia - Ottimizzare

Dettagli

Ingegneria Qualità e Servizi. Engineering Process Owner

Ingegneria Qualità e Servizi. Engineering Process Owner Ingegneria Qualità e Servizi Engineering Process Owner Gestione Aziendale Sostenibilità Ambientale Efficienza Energetica Infrastrutture e Costruzioni Chi è è una società di consulenza, che opera dal 1995

Dettagli

Systems. Components. Services. Facility Management. www.sauteritalia.it Con riserva di modifiche 2008 Fr. Sauter AG 70010970004 V4

Systems. Components. Services. Facility Management. www.sauteritalia.it Con riserva di modifiche 2008 Fr. Sauter AG 70010970004 V4 Components Services Facility Management www.sauteritalia.it Con riserva di modifiche 2008 Fr. Sauter AG 70010970004 V4 Systems Services SAUTER Services A salvaguardia del patrimonio tecnologico. Systems

Dettagli

scenario, trend, opportunità

scenario, trend, opportunità Cloud Computing nelle Imprese Italiane scenario, trend, opportunità Alfredo Gatti Managing Partner MODELLI EMERGENTI di SVILUPPO ed IMPLEMENTAZIONE Unione Parmense degli Industriali Pal. Soragna Parma

Dettagli

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario Abstract Il mercato dell Energy & Utilities in Italia è stato completamente liberalizzato da alcuni anni. A valle di pluriennali processi di unbundling gestionale e societario, gli operatori sono ormai

Dettagli

Profilo Aziendale. L energia del sole e l esperienza di un grande gruppo

Profilo Aziendale. L energia del sole e l esperienza di un grande gruppo Profilo Aziendale. L energia del sole e l esperienza di un grande gruppo SLOV Un percorso radioso che guarda al futuro L energia rinnovabile è un investimento per il futuro prossimo e per chi sceglie di

Dettagli

CONTENUTO DEL PROGETTO

CONTENUTO DEL PROGETTO Progetti di Performance Improvement : migliorare rapidamente un ambito specifico della gestione aziendale. Azienda metalmeccanica controllata da un pool di banche internazionali. Un Interim Manager a capo

Dettagli

GReening business through the Enterprise Europe Network

GReening business through the Enterprise Europe Network GReening business through the Enterprise Europe Network Energy Management System UNI 14064 Audit Energetici Romano Selva, SOGESCA srl European Commission Enterprise and Industry UNI CEI EN 16001:2009 I

Dettagli

Dalla Diagnosi Energetica alla

Dalla Diagnosi Energetica alla Dalla Diagnosi Energetica alla Sharing opportunities gestione di un Energy Performance Contract La nuova diagnosi ai sensi del D.Lgs. 102/2014: strumento di ottimizzazione dei costi energetici per le imprese

Dettagli

Sistemi di gestione dell energia e Green Building:

Sistemi di gestione dell energia e Green Building: Sistemi di gestione dell energia e Green Building: Marzo 2014 Marco Mari I temi trattati 1. Tendenze e orientamenti europei 2. La garanzia per la committenza: UNI CEI 11352:2010 Requisiti per le ESCO 1.

Dettagli

Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA

Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA Chi siamo Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione,

Dettagli

ifs Italia Solution Provider for Utilities

ifs Italia Solution Provider for Utilities ifs Italia Solution Provider for Utilities Mercati dell energia e alte professionalità: le sfide di un fornitore di soluzioni informatiche Padova 10 maggio 2013 1 L azienda Solution Provider per le Utilities

Dettagli

Gestione Unica Utenti End User Support and Application Management Services

Gestione Unica Utenti End User Support and Application Management Services A COSA SERVE Fornisce supporto a 360 agli Utenti Gestione ottimizzata dell intero «ciclo di vita» degli asset informatici dalla acquisizione alla dismissione, eliminando l impatto della complessità tecnologica

Dettagli