L approccio globale ABB per: l Efficienza, l Affidabilità e la Produttività

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L approccio globale ABB per: l Efficienza, l Affidabilità e la Produttività"

Transcript

1 Milano, Settembre 2013 L approccio globale ABB per: l Efficienza, l Affidabilità e la Produttività Marzo 2011 Slide 1

2 Leader globale nelle tecnologie per l energia e l automazione Leader di mercato nei principali business dipendenti in oltre 100 paesi 40 miliardi di dollari in ricavi (2012) Nata nel 1988 dalla fusione di società di ingegneria svedesi e svizzere Gruppi precursori fondati nel 1883 e nel 1891 Gruppo quotato in borsa con azionariato diffuso e sede principale in Svizzera ABB in Italia Ottobre 2012 Slide 2

3 La nostra struttura Cinque divisioni globali (Ricavi 2012) Power Products 10,7 miliardi di dollari dipendenti Power Systems 7,9 miliardi di dollari dipendenti Discrete Automation and Motion 9,4 miliardi di dollari dipendenti Low Voltage Products 6,6 miliardi di dollari dipendenti Process Automation 8,2 miliardi di dollari dipendenti Il portafoglio ABB comprende: Apparecchiature elettriche, automazione, sistemi di controllo e strumentazione per la generazione di energia e i processi industriali Trasmissione di energia Soluzioni per la distribuzione Prodotti di bassa tensione Motori e azionamenti Sistemi per edifici intelligenti Robot e sistemi robotizzati Servizi per aumentare la produttività e affidabilità Aprile 2012 Slide 3

4 Profilo ABB Italia Sede principale: Sesto San Giovanni, Milano Dipendenti totali (dati bilancio 2012): Ordini (dati bilancio 2012): MEur Ricavi (dati bilancio 2012): MEur Esportazioni sui ricavi: 61% Focalizzazione su: Power Products Division Power Systems Division Discrete Automation and Motion Division Low Voltage Products Division Process Automation Division ABB in Italia Ottobre 2012 Slide 4

5 Process Automation Division ABB SpA - Process Automation Division offre: Impianti chiavi in mano: nel campo petrolchimico, olio e gas nel settore dell energia Dismissione e bonifica Sistemi di controlli di processo integrato e sistemi di gestione Sistemi di automazione ed elettrificazione Manutenzione Integrata degli impianti Efficienza Energetica

6 Service ABB Italia I punti di forza sono nei nostri numeri 1 E l offerta completa ABB; dal singolo ricambio al Full Service 22 Le sedi in tutta Italia 15 i nostri magazzini ricambi 130 Gli anni di presenza sul mercato a fianco dei nostri clienti* le ore di formazione/anno per il personale service in ABB ABB Italia è una tra le poche aziende italiane certificate per operare in qualità di Energy Service Company (ESCo) (*) BBC (Brown Boveri Company) fu fondata nel 1891 e Asea (Allmänna Svenska Elektriska Aktiebolaget) nel 1883 October 17, 2013 Slide 6

7 ABB Full Service Presenza geografica Personale fisso in Italia: circa 60 risorse Personale in Africa: circa 250 risorse ITALIA Headquarter: Sesto San Giovanni (MI) Sedi operative a Santa Palomba (Roma) Dalmine (BG) Vittuone (MI) Ossuccio (CO) Lenno (CO) Presenza su tutto il territorio nazionale. ALGERIA ABB (50%) e Sonatrach (50%) creano nel 1992 la compagnia algerina SARPI: Headquarter: Algeri Basi operative: Hassi-R'Mel Hassi-Messaoud, In Amenas Basi operative anche in Congo e Kazakistan October 17, 2013 Slide 7

8 ABB Full Service La strada per l efficienza, l affidabilità e la produttività ABB in Italia Luglio 2012 Slide 8

9 ABB Full Service La strada per l efficienza, l affidabilità e la produttività ABB in Italia Luglio 2012 Slide 9

10 ABB Full Service Portafoglio attività Portfolio Activities Operation & Maintenance Definition / Scope è un accordo pluriennale (3-5 anni), performance based, con la fissazione di un canone fisso e la definizione dei KPI s (Lump Sum price and KPIs) riferito alle attività di Conduzione e Manutenzione (specificatamente riferite Centrali e Impianti ausiliari) Perfomance Based Agreements Maintenance Management & Supervision Full Service Equipment Performance Management Asset Management for Fuel Retail Stations Turn-Around Maintenance (TAM) Maintenance Management & Supervision è un accordo pluriennale (3-5 anni), performance based, con la fissazione di un canone fisso e la definizione dei KPI s (Lump Sum price and KPIs) per tutte le attività legate alla Manutenzione, comprensive della gestione dei magazzini (anche attraverso il rilevamento del ramo d azienda). è un accordo di Global Service della Manutenzione relativo a specifiche Categorie di Equipments (e.s.: motori di cogenerazione e tutti gli altri tipi di motori, strumentazioni, drives, ecc...) Il contratto è basato su un prezzo a Lump Sum e sulla definizione dei KPIs. Gestione globale delle attività connesse in modo diretto ed indiretto con le manutenzione delle reti di vendita di carburanti e di tutti I servizi per l autotrasporto.. TAM (Turn-Around Maintenance) è l attività che prevede la pianificazione e la gestione di tutte le fermate di manutenzione cicliche e/o strategiche, durante i periodi di programmata. Maintenance Management & Supervision consiste nella fornitura e nella gestione della forza-lavoro in ambito manutentivo e nella supervisione dell attività. Maintenance & Productivity Implementatio n and EEI Maintenance & Productivity Implementation Energy Efficiency Improvement Riguarda tutte le attività tese al miglioramento dell indice di produttività (OEE), alla riduzione dei costi di manutenzione, all ottimizzazione delle risorse e delle parti di ricambio, alla minimizzazione dei rischi, utilizzando le best practises della manutenzione, le analisi RCA e FMECA, l implementazione e la gestione dei CMMS Studi di fattibilità su apparecchiature e sistemi elettrici e termodinamici, progetti d implementazione (EPC) con contratti performance based.

11 ABB Full Service Portafoglio attività Efficiency Reliability CMMS Portfolio Activities Warehouse Management Optimization Energy Efficiency Improvement Engineering Activities Reliability Engineering Definition / Scope Implementation and customization of CMMS System (SAP PM,INFOR EAM, MAXIMO,..) Design and Implementations of communication interface between ERP and CMMS System Analysis and optimization of Warehouse management (Rotation Index, Min/Max Stock,..) Coding and Standardization of Spare Parts Energy Efficiency audit UNI EN Implementation Feasibility Study (ROI & KPI s Identification) Improvement action and Energy Efficiency Credit Management (TEE) Revamping Study of Electrical, Mechanical and Thermal Systems Equipment and Process Assessment (Electrical, Mechanical and Thermal) Machinery re-certification Operational Engineering support RAM s Analysis (reliability, availability and maintainability) RCM RCA RBI Analysis Improvement actions

12 ABB Full Service Portafoglio attività Safety, Quality and Training Portfolio Activities Safety & Environmental Validation Process and Equipment Training and Coaching Definition / Scope Environmental Management System (ISO 14001) Operational Health and Safety Management System (OHSAS 18000) SIL - Safety Integrity Level Risk Assessment GxP Impact assessment (Good Laboratory / Manufacturing Practice) Computer System Validation (GAMP 4 - Good Automated Manufacturing Practice) DQ, IQ, OQ, PQ (Design, Installation, Operational & Performance Qualification) Metrological laboratory & calibrations Internal and External training related to: Reliability Centered Maintenance Asset Criticality Analysis OEE Analysis and Monitoring - Preventive Maintenance Optimization Condition Based Maintenance - Planning & Scheduling - Autonomous Maintenance and 5S - Six Sigma methodology - Energy Efficiency Concept and Implementation - Warehouse management and optimization - CMMS Computerized Maintenance Management System

13 L approccio globale ABB per l Efficienza e l Affidabilità Un piano d azione per una crescita concreta e sostenibile Roadmap - ABB Full Service - Licensing Model Analisi preliminare Mutual Commitment Progettazione Implementazione Verifica e Miglioramento Gestione e supervisione Contratti basati sui risultati MPI - Ottimizzazione del Processo e delle Performance MMS / TAM EPM / AMF / FS / O&M Strumenti e servizi per l implementazione dell Efficienza e dell Affidabilità dalla progettazione.. alla misura dei risultati attraverso un processo di miglioramento continuo Con lo scopo di: Aumentare la produttività dell impianto dei servizi e delle persone Ridurre i costi di esercizio diretti e indiretti Ridurre consumi e costi energetici Massimizzare la Qualità, la Sicurezza e la salvaguardia dell Ambiente; October 17, 2013 Slide 13

14 L approccio globale ABB per l Efficienza e l Affidabilità Piano d azione: ottimizzazione e sostenibilità Efficienza Energetica Organizzazione e affidabilità Impianti Ottimizzazione ricambi Sicurezza, Qualità e Ambiente Ottimizzazione Costi Risparmio energetico ed economico Riduzione dei costi diretti / indiretti Riduzione capitale immobilizzato Sicurezza, Qualità e Ambiente Benefici Benefici Benefici Benefici Riduzione dei consumi energetici Riduzione costi energetici Riduzione emissione Ottimizzazione dei consumi globali dell impianto Ottimizzazione contratti di fornitura energetica Riduzione costi sprechi gestionali /organizzativi Riduzione costi inaffidabilità e indisponibilità degli impianti Riduzione costi di terziarizzazione Aumento della produttività pro-capite del personale di manutenzione Riduzione costi capitale immobilizzato (Standardizzazione e unificazione ricambi) Riduzione costi mancanza ricambi (ridefinizione indici di scontabilità) Riduzione costi processo acquisto (standardizzazione fornitore) Riduzione costi interventi ripetitivi e ridondanti (Standardizzazione attività e ripetibilità del risultato) Riduzione costi infortuni / accadimenti /assenteismo Riduzione costi non qualità prodotto / attività (zero difetti) Riduzione costi inadempienze legislative Formazione continua (Training & Coaching) 17 ottobre 2013 Slide 14

15 European Fuel Retail Network Project October 17, 2013 Slide 15

16 ABB Full Service La nostra esperienza Gestione ed esecuzione in outsourcing di tutte le attività connesse in modo diretto o indiretto alla rete di vendita di carburanti di una primaria società petrolifera con il coinvolgimento di oltre punti vendita in tutta Europa. Contratto siglato nel 2002, rinnovato nel 2006 per 2 anni, nuovamente rinnovato nel 2008, in vigore fino al tecnici e professionisti ABB coinvolti full time Nel 2008 è stato creato un Help desk centralizzato e le attività amministrative sono state concentrate nel Business center di Budapest. Nel 2009 è stato istituito un Technical Support Center per la raccolta dei dati da tutta europa e per la loro analisi. October 17, 2013 Slide 16

17 Scope Referenze ABB ha in essere dal 2002 un contratto Europeo per manutenzione e progetti di investimento con una importante multinazionale del settore petrolifero. Il contratto ad oggi è valido fino al 31/12/2015 e copre circa 8000 punti vendita in 8 Nazioni di cui oltre 2000 in Italia Scopo del lavoro: Manutenzione preventiva Manutenzione correttiva Controlli di legge Pronto intervento ambientale Progetti di investimento e campagne Il contratto prevede dal punto di vista economico: Una remunerazione fissa per i servizi di outsourcing Una remunerazione variabile (bonus/malus) in funzione di alcuni KPI concordati. Una parte considerevole è costituita da innovazioni studiate ed introdotte da ABB con ottenimento certificato di riduzione dei costi Una pagamento mensile «passante» senza alcun ricarico per ABB a copertura dei pagamenti effettuati ai subcontrattori Slide 17

18 Scope Referenze progetti e campagne gestiti 1/2 Nel corso del contratto ABB ha gestito i seguenti progetti di investimento su tutta la rete alcuni in campagne pluriennali, altri con campagne intensive in periodi ristretti: Disinvestimenti - messa in sicurezza impianti chiusi e verifica periodica impianti dismessi Vestizione impianti Cliente Introduzione prodotti petroliferi «premium» Adeguamento impianti elettrici Censimento globale con rimozione/messa in sicurezza amianto Conversione impianti a self con installazione di OPT, PPEU, e prezzari elettronici su totem (250 PV convertiti in 1 anno) Cambio immagine intero PV (300 PV in 3 anni per il 2013) Trasformazione impianti in full self (unattended/ghost) Cambio immagine centri cambio olio Switch per ottimizzazione stoccaggio / pistole Installazione OPT (circa 250 installazioni nel 2012 a seguito DL) Slide 18

19 Scope Referenze progetti e campagne gestiti 2/2 Rimozione valvole di ritegno su accoppiamenti e serbatoi Installazione di valvole limitatrici nei serbatoi Inertizzazione/rimozione serbatoi olio miscelatori Adeguamento impianti per scarico prodotto non assistito Sistemi di sicurezza per impianti a gestione diretta Installazione sistemi ATG con attivazione monitoraggio remoto Campagne di pitturazione Censimento e classificazione livello di rischio ambientale punti vendita Incremento livello di sicurezza impianti a pompe sommerse Preparazione impianti per introduzione etanolo Campagne di rinnovamento erogatori Adeguamento prezzari a seguito DL Verifica straordinaria intercapedini serbatoio e sistema di controllo Slide 19

20 Scope Referenze Organizzazione Cliente Business support M&R Coordinator M&R Analyst M&R Analyst Operations Manager Budapest Hepldesk Programs Manager Base M&R Team Field Engineers Front Office Back Office ABB Planning Nord Centro Nord 1 2 Sud Cert. Eletriche CentroSud Slide 20

21 Scope Referenze volumi gestiti Slide 21

22 Scope Referenze % investimenti su totale Slide 22

23 Scope Alcune iniziative value generation ABB Italia Design ed applicazione di un nuovo sistema di installazione fascioni con retrofit degli esistenti Valore riconosciuto k (relativo ai PV lavorati in 1 anno) Design ed applicazione di un nuovo sistema di trasformazione totem per nuova immagine ed installazione prezzari elettronici Valore riconosciuto 660 k (relativo ai PV lavorati in 1 anno) Ristrutturazione processo per lavori di adeguamento impianti elettrici Valore riconosciuto 583 k Ristrutturazione processo e contratti di pulizia pozzetti pdu e relativi smaltimenti Valore riconosciuto 222 k /anno Realizzazione interfaccia ATG / minimi livelli OPT Valore riconosciuto 535 k Slide 23

24 Scope Altri risultati raggiunti Nessun incidente con perdita di giornate lavorative da 17 anni in Italia Safety inspection compliance accresciuta dal 90% al 100% Rispondenza ai requisiti di legge accresciuta dal 98% al 99,93% Tempi di risposta migliorati dall 83% ad oltre l 88% Compliance alla normativa sull obbligatorietà delle apparecchiature self entro i termini di legge Compliance alla normativa sull esposizione dei prezzi entro i termini di legge Compliance alla normativa su apparecchiature di ricarica veicoli elettrici entro i termini di legge Slide 24

25 Scope Relazioni con il Cliente La missione di ABB è di instaurare con i Clienti forme contrattuali personalizzate che rispondano alle loro esigenze, nel rispetto della massima trasparenza e dell etica degli affari e la cui conseguente reciproca soddisfazione porti a rapporti duraturi di lungo termine. Gli elementi essenziali per raggiungere l obiettivo: Effettuare con il cliente analisi preliminari precontrattuali congiunte per lo studio della migliore soluzione di outsourcing Apertura a processi di migrazione progressivi e a insourcing di risorse Rapporto open book Chiarezza degli obiettivi tramite score card concordata e modificabile nel tempo di comune accordo in funzione di modificate priorità di business. Audit periodici da parte del Cliente per rilevare eventuali non conformità e concordare le azioni di miglioramento Slide 25

26 Scope Attività trasferibili ad ABB e organizzazione L'organizzazione deve adattarsi al livello di trasferimento di responsabilità tra il cliente ed ABB. La responsabilità di ABB può includere: Gestione dei subappaltatori e fornitori di attrezzature Gestione degli acquisti dalla specifica alla contrattualizzazione per il tramite della selezione e del processo di offerta/gara Sicurezza inclusa certificazione e training Performance e qualità Gestione operativa: dalla richiesta di intervento al pagamento dei fornitori e gestione della garanzia Gestione delle emergenze ambientali Gestione dei danni Gestione dei cespiti: tecnica e finanziaria Gestione documentale : tecnica e amministrativa Controllo dei costi e del budget Slide 26

27 Scope Punti di forza di ABB Gruppo mondiale con robuste politiche di integrità, etica e sostenibilità del business Affidabilità finanziaria Vastità del portafoglio Riservatezza dei dati e segregazione delle funzioni Capacità di costruire un modello d organizzazione personalizzato sulle necessità del cliente Capacità di condividere il rischio legando parte dei ricavi ai risultati ottenuti Centri di eccellenza con competenze provenienti da esperienze condivise in tutto il mondo Lunga esperienza nell outsourcing di progetti complessi e nel più grosso progetto di outsourcing internazionale nel campo delle reti carburanti per durata, dimensione e scopo del lavoro ancora in corso Slide 27

28 Scope Processo di implementazione di un contratto di full service Feasibility Study ABB - Core Process Partnership Development Mobilization Implementation Contract Management & Development Project mgr Project mgr Start-up mgr Start-up mgr Op mgr LOA LOI Agreement Start-up Establish Prepare Complete Due Develop partnership the Develop Perform development team Diligence on-site Analyze Present Feasibility mobilization plan MMMP assessment improvement Feasibility Present ABB Owner Study Owner Owner potential Study Owner results Proposal Owner Prepare the Feasibility Study FEASIBILITY STUDY Perform on-site assessment Analyze improvement potential Slide 28

29 ABB Full Service L organizzazione del progetto 1/2 Exxon Mobil European Service Stations Norway UK Ireland Hungary (Business Centre) Central Europe France & Benelux Business Centre Italy October 17, 2013 Slide 29

30 ABB Full Service L organizzazione del progetto 2/2 Exxon Mobil European Service Stations Cluster 1 Cluster 2 Cluster 3 Cluster 4 Technical Support Central UK Ireland Central Benelux Centre Business Centre Manager Financial Support (2) Team Contract Director Financial Controls Manager IS/IT Manager Norway Cluster Manager Senior Project Engineer(s) Italy Cluster Manager Senior Project Engineer(s) Europe Cluster Manager Senior Project Engineer(s) France Cluster Manager Senior Project Engineer(s) IS/IT and Data Analysts (2) Technical Support Asset Improvements Manager Projects Manager Procurement Manager SHE Manager Project Engineer(s) Field Engineer(s) Procurement Officer Project Engineer(s) Field Engineer(s) Procurement Officer Project Engineer(s) Field Engineer(s) Procurement Officer Project Engineer(s) Field Engineer(s) Procurement Officer Multilingual Front and Back Office Personnel Business Centre October 17, 2013 Slide 30

31 Marzo October , 2013 Slide Slide 31 31

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing La best practice ITILv3 nell IT Sourcing Novembre 2009 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Il contesto dell outsourcing... 4 1.2. Le fasi di processo e le strutture di sourcing... 7 1.3. L esigenza di governance...

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

La gestione degli asset d impresa sta diventando una

La gestione degli asset d impresa sta diventando una OP.03.03.Snitkin.imp 26-11-2003 10:17 Pagina 21 La gestione collaborativa del ciclo di vita degli asset, visione e strategie Un modello che considera l asset management come una serie di processi ben definiti

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Balance GRC. Referenze di Progetto. Settembre 2013. Pag 1 di 18 Vers. 1.0. BALANCE GRC S.r.l.

Balance GRC. Referenze di Progetto. Settembre 2013. Pag 1 di 18 Vers. 1.0. BALANCE GRC S.r.l. Balance GRC Referenze di Progetto Settembre 2013 Pag 1 di 18 Vers. 1.0 Project Management Anno: 2012 Cliente: ACEA SpA Roma Durata: 1 anno Intervento: Gestione dei progetti riguardanti l implementazione

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08

Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08 Il sistema di gestione della sicurezza: cos è, a cosa serve, i rapporti delle norme tecniche con il D.Lgs. 81/08 Firenze 15 febbraio 2010 Pisa 1 marzo 2010 Siena 29 marzo 2010 Dott. Ing. Daniele Novelli

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Seminario Strumenti, opportunità e potenzialità dell efficienza energetica a supporto del sistema locale

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti Federico Corradi Workshop SIAM Cogitek Milano, 17/2/2009 COGITEK s.r.l. Via Montecuccoli 9 10121 TORINO Tel. 0115660912 Fax. 0115132623Cod. Fisc.. E Part.

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI Asset, Property e facility management Roma 28 febbraio 2015 Relatore: Ing. Juan Pedro Grammaldo Argomenti trattati nei precedenti incontri Principi di Due Diligence

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo Venerdì 16 Novembre 2012 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - BG Massimo Daniele Marketing Manager Plant Solutions Schneider Electric

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL AUTOMATION AND PROCESS CONTROL THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP FAST GROUP Dal 1982, anno di fondazione, FAST rappresenta nel panorama internazionale un punto di riferimento costante per forniture di sistemi

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione STE è una società di integrazione di sistemi che opera nell Information e Communication Technology applicata alle più innovative e sfidanti aree di mercato. L azienda, a capitale italiano interamente privato,

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi

La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi Survey Risultati INDICE Pagina 1 Prefazione... 4 2 Premessa... 6 3 Informazioni generali...7 3.1 3.2 3.3 3.4 4 7 8 11 12 Organizzazione della funzione

Dettagli

www.energystrategy.it 1

www.energystrategy.it 1 www.energystrategy.it 1 C è ancora un mercato italiano del fotovoltaico? Quanto è importante la gestione degli asset? Cosa vuol dire fare gestione degli asset e chi la fa oggi in Italia? www.energystrategy.it

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

CATALOGO FORMAZIONE 2015

CATALOGO FORMAZIONE 2015 CATALOGO FORMAZIONE 2015 www.cogitek.it Sommario Introduzione... 4 Area Tematica: Information & Communication Technology... 5 ITIL (ITIL is a registered trade mark of AXELOS Limited)... 6 Percorso Formativo

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Principi di stewardship degli investitori istituzionali

Principi di stewardship degli investitori istituzionali Corso di diritto commerciale avanzato a/ a/a2014 20152015 Fabio Bonomo (fabio.bonomo@enel.com fabio.bonomo@enel.com) 1 Indice Principi di stewardship degli investitori istituzionali La disciplina dei proxy

Dettagli

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.)

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.) La stazione di rifornimento M. Rea (SOL S.p.A.) Chi è SOL Il Gruppo SOL Fondata nel 1927, SOL è una multinazionale italiana presente in 23 paesi con oltre 2.500 dipendenti. SOL è focalizzata in due aree

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli