LANDINI NEWS. Le novità Landini Bufalo 3000, il re del Tractor Pulling RIVISTA DI INFORMAZIONE TECNICA ANNO 4 N 8 MAGGIO 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LANDINI NEWS. Le novità Landini 2007. Bufalo 3000, il re del Tractor Pulling RIVISTA DI INFORMAZIONE TECNICA ANNO 4 N 8 MAGGIO 2007"

Transcript

1 LANDINI NEWS RIVISTA DI INFORMAZIONE TECNICA ANNO 4 N 8 MAGGIO 2007 PERIODICO DI INFORMAZIONE TECNICA EDITO DA ARGO TRACTORS S.P.A. VIA MATTEOTTI, FABBRICO (RE) AUT. DEL TRIB. DI REGGIO E. N 1086 DEL Le novità Landini 2007 Bufalo 3000, il re del Tractor Pulling Gruppo Argo al SIMA 2007

2 LANDINI NEWS RIVISTA DI INFORMAZIONE TECNICA ANNO 4 N 8 MAGGIO 2007 COSA DICE L AZIENDA Un futuro sempre più azzurro 2 PRODOTTO Flessibilità e dinamismo: le gamme 2007 Nuovi Utility da campo aperto 4 RETE DI VENDITA Italia in trattore, il tour dei 6 cilindri Manieri, ben tornato in casa Landini Dal Nepal l esempio di Palazzani & Zubani 10 TRACTOR PULLING Bufalo 3000, un 2006 da re 14 FILIALI I trattori Landini sui campi di Innov Agri A Bordeaux il debutto dei nuovi Rex Track Finder e Powerlift al debutto spagnolo 16 IMPORTATORI Il Powermaster approda a Berna Axial consegna il 1000 Landini Axial: Open Day 2007 Matermaco - Matera 60 anni di successo Mauch, autunno in azzurro Una flotta di cinque trattori Vision NEWS Il SuperLandini va in edicola A Santa Lucia dal Mistral al Powermaster Un 2007 tra colline e montagne 24 NOVITÀ ARGO Dall EIMA al SIMA 26 RICAMBI Nuove performance per Galileo 28 IL LANDINISTA RIVISTA DI INFORMAZIONE TECNICA EDITO DA ARGO TRACTORS S.P.A. VIA MATTEOTTI, FABBRICO (RE) DIRETTORE RESPONSABILE ULIANO BELLESIA PROGETTO GRAFICO GRUPPO SALDATORI FOTOLITO E STAMPA SIACA ARTI GRAFICHE CENTO (FE) ANNO 4 N 8 MAGGIO 2007 AUT. DEL TRIB. DI REGGIO EMILIA N 1086 DEL VISITE STABILIMENTO 1500 visitatori in un anno LANDINISTA D EPOCA Il vecchio e il nuovo a Città di Castello PROMOSHOP Un regalo firmato Landini SCATTA IL LANDINI

3 Editoriale di Uliano Bellesia Il Landinista numero otto si presenta ricco di interessanti novità e spunti di vita vissuta. Il 2007 coincide con il 123 anniversario dalla fondazione della Landini. Pochi o tanti anni che siano, abbiamo rappresentato e rappresentiamo l industria trattoristica italiana e ne siamo fieri. Gli anniversari vanno assaporati per quello che valgono. A volte si festeggiano con enfasi, come il magico numero 100, o il 120 che per noi ha rappresentato l equivalente delle nozze d oro. Poi, per assuefazione, si entra nella magica sfera dei miti e gli uomini si fanno semidei, gli avvenimenti leggende e poi il tutto si vede da un punto di vista prospettico, dilatato come se fossimo sempre esistiti e nulla fa più paura perché l esperienza è li pronta ad aiutarci a superare gli ostacoli. Al SIMA una volta un cliente mi chiese il senso di essere un landinista. Lì per lì ci rimasi male. Non ero pronto a dare una risposta ad una domanda così ovvia, quasi banale. Davo per scontato che bastava enunciare il marchio perché esso si collegasse automaticamente, diremmo per default, alla storia e al valore aggiunto del nome. Ma poi ho riacquistato la lucidità necessaria per rispondere che chi ha una storia ne è fiero, chi non c è l ha non può crearsela, neppure coi soldi o con la migliore tecnologia. Siamo parte di una grande famiglia di nome ARGO che annovera marchi importanti come McCormick, Laverda, Valpadana, Sep, Pegoraro, Fella e Gallignani e ci stiamo rafforzando di anno in anno per essere un global player che possiede i numeri per giocare un ruolo importante nella meccanizzazione agricola mondiale. Come landinisti crediamo che il lavoro svolto abbia prodotto frutti, chi ha tracciato il solco di nuovi progetti e gettato le basi di un ulteriore sviluppo venga appagato. Nel 2007 saranno messi in produzione nuove famiglie di trattori quali il PowerMax, il GlobalFarm il TechnoFarm e altre gamme seguiranno nel corso ed alla fine dell anno. In questo ultimo lustro si è accelerato il passo del rinnovamento con la foga di chi ha una missione da compiere. Landini sta interpretando il proprio ruolo all interno di una squadra compatta. Essere landinisti alla fine è anche questo: esperienza, innovazione, cuore e gioco di squadra. Buona lettura a chi è già landinista e a chi, in cuor suo, desidera o vorrebbe esserlo. Landini è tra coloro che una storia la possiede e tanti sono stati gli uomini e le donne che nel loro piccolo lavoro quotidiano hanno contribuito a dare continuità al marchio che oggi vale trattori, venduti in tutto il mondo.

4 COSA DICE L AZIENDA Dal mercato di casa verso l Europa Un futuro sempre pi di Uliano Bellesia Il 2006 si è chiuso con un fatturato di quasi trattori. Ottima prestazione che conferma come Landini goda di buona salute e intenda mantenere con i landinisti un filo diretto privilegiato che metta in risalto le cose fatte in modo chiaro, che dia un senso al percorso che stiamo compiendo, con l intento di essere sempre più presenti nel panorama trattoristico mondiale. Come si suol dire, trovare il proprio posto ed una propria mission, in questo caso industriale, commerciale e anche storico-culturale. Il 2006 è stato all insegna del lancio delle Serie di alta potenza e, in particolare, del PowerMaster. Una gamma che offre un importante chance di entrare nel segmento dei contoterzisti, dove regna sovrana l esterofilia, come se nel territorio nazionale non avessimo le competenze per sviluppare macchine di queste potenze. La realtà è probabilmente un altra: le radici rispecchiano la tradizione e l economia delle nostre campagne, dove notoriamente le aziende sono piccole, mediamente inferiori ai sette ettari. In questo contesto la Landini ha sviluppato per prima i trattori che era in grado di commercializzare nel giardino di casa. LANDINI NEWS 2

5 Oggi, tuttavia, il giardino o il mercato domestico non è più solamente l Italia, ma è diventato l Europa. In Europa le aziende medie superano i 100 ettari, pertanto muta il contesto in cui si opera e, da qui, nasce la necessità di concentrare gli sforzi anche nel segmento cavalli ed oltre. La Serie LandPower rimane nella gamma Landini 6 cilindri, intesa come macchina semplice, affidabile e robusta che ha contribuito a creare la fortuna del marchio. La riprova dell affidabilità raggiunta si concretizza con la vittoria, per il terzo anno consecutivo, nel campionato Pro-Stock del Tractor Pulling, dove oltre alla potenza del motore serve proprio l affidabilità, campo in cui Landini eccelle. L anno 2006 si è chiuso con l EIMA e l anno nuovo si è aperto con un altra vetrina internazionale, il SIMA. Landini ha lanciato il Techno- ù azzurro Farm nelle versioni Mondial ed Europa, macchina compatta ed essenziale da HP, mentre nella classe 6 cilindri, ha presentato la Serie PowerMax 145 e 165, la quale amplia e rafforza la presenza Landini nel segmento dei trattori ad alto valore tecnologico. La metamorfosi di Landini in questo campo è confermata dal fatto che si è pensato anche ad uno strumento prettamente legato alle necessità delle grandi aziende e dei contoterzisti come la guida satellitare. Proprio i PowerMax presentati offrivano questo sistema denominato Track Finder, progetto che avvalora l impegno Landini nel segmento campo aperto. Landini sta giocando un ruolo sempre più importante ed ha riscoperto di avere nel proprio DNA la tipica versatilità italiana che si esprime nel migliore dei modi con l attenzione che il mondo globalizzato necessita per essere presenti in tutte le nicchie di mercato con i prodotti giusti. Il 2007 si è quindi aperto con il SIMA all insegna della versatilità e lungimiranza del Gruppo ARGO, che conferma come il Gruppo si basi sull esperienza e capacità Landini per progettare un futuro sempre più azzurro. 3 LANDINI NEWS

6 Flessibilità e d le PRODOTTO Le novità Landini ad EIMA International e SIMA LE GAMME 2007 SOPRA: Alcune delle novità Landini presentate all EIMA. EIMA International e SIMA. Due fiere legate dal tema della meccanizzazione agricola, ma anche, questa volta, dalla vocazione esplicitamente internazionale. Il mix di novità presentato da nelle due recenti manifestazioni agricole, rispettivamente a Bologna e a Parigi, non ha potuto trascurare questo aspetto, guardando con sempre più attenzione e con nuove soluzioni al mercato extraeuropeo e mondiale. Così la casa costruttrice di Fabbrico ha dato vita ad una nuova era, ad un nuovo concetto di visione del mercato, creando una stretta sinergia con un agricoltura che ha oltrepassato i confini dell organizzazione strettamente nazionale, incentrata esclusivamente su un territorio talmente diversificato da rendere possibili quasi tutte le coltivazioni presenti al mondo. Il mondo agricolo, e con esso quello della meccanizzazione agricola, oggi guarda ben oltre questi limiti e deve essere pertanto interpretato in un ottica ben più complessa che coinvolge le necessità e le problematiche dell intero globo terrestre. In questo nuovo scenario Landini non si è fatta sicuramente cogliere impreparata. Da anni impegnata in un evoluzione fondata sulla internazionalizzazione del proprio nome, si è presentata all EIMA International 2006 e al SIMA 2007 perfettamente pronta ad accogliere le nuove tendenze di globalizzazione e, soprattutto, pronta a rispondere alle nuove esigenze. LANDINI NEWS 4

7 inamismo: gamme 2007 In entrambe le occasioni lo stand del Gruppo Argo ha, infatti, rappresentato un ottima dimostrazione della grande flessibilità della casa costruttrice, non solo in termini produttivi, ma anche di filosofia aziendale e di organizzazione. Una flessibilità che, di fatto, si è concretizzata nel lancio di numerose novità destinate al mercato italiano e a quello estero. NUOVI REX V ED S Completamento della gamma Rex, i nuovi specializzati Rex V ed S, rispondono in modo sempre più mirato alle esigenze nei segmenti del vigneto stretto e del frutteto stretto. Le due serie, disponibili nelle versioni con cabina e con piattaforma, coniugano perfettamente le dimensioni compatte con doti di ergonomia, comfort, prestazioni e sicurezza, evidenziandosi per l impostazione professionale. La versione V per i vigneti stretti è caratterizzata da un assale anteriore di larghezza complessiva di 980 mm, che consente di raggiungere dimensioni fuori tutto inferiori al metro, in linea con le dimensioni esterne della cabina e delle ruote posteriori da 24 e 28. La versione S si identifica, invece, in un vero frutteto stretto con modelli con larghezza fuori tutto inferiori a 1250 mm, con pneumatici da 20, da 24 e da 28. Tre i modelli disponibili per ciascuna versione, grazie alla possibilità di scelta tra i motori Perkins Serie 1100 a 3 cilindri e a 4 cilindri: Rex S75 e V75 con potenza di 68,2 HP, Rex S80 e V80 con potenza di 75 HP e Rex S85 e V85 con potenza di 81, 6 HP. 5 LANDINI NEWS

8 Le caratteristiche professionali dei nuovi Rex si evidenziano in numerosi aspetti, dalla presenza di un impianto idraulico versatile e completo di distributori elettroidraulici, deviatori di flusso e motori idraulici, all attacco a tre punti con stegoli regolabili idraulicamente dal posto di guida e agganci rapidi di seconda categoria registrabili, oltre ai sollevatori meccanici ed elettronici. Del tutto nuovo anche il ponte motore-cambio, provvisto di inversore meccanico sincronizzato e caratterizzato da 4 marce x 3 gamme con overdrive per un numero complessivo di rapporti di La possibilità del A superriduttore abbinato ai 40 km/h aumenta ulteriormente il numero dei rapporti per un totale di marce. La presa di forza a innesto con comando servoassistito offre le due velocità 540 e 750 giri al minuto, oltre alla velocità proporzionale all avanzamento. A completare le caratteristiche dei nuovi specializzati Landini, infine, la cabina pressurizzata e condizionata, che nonostante le dimensioni ridotte di queste macchine, permette il massimo comfort all operatore nell utilizzo tra i filari. POWERMAX Nel segmento 6 cilindri di media potenza arriva una gamma di trattori ampliata e rinnovata per fare fronte alle sempre più evolute richieste del mercato: la nuova serie PowerMax. Con potenze comprese tra i 141 e 167 HP, i nuovi nati in casa Landini non hanno molto da invidiare ai fratelli maggiori della serie PowerMaster da cui derivano. I PowerMax hanno, infatti, passo e pesi adeguati al segmento di potenza di riferimento ma, quanto a contenuti e tecnologia, sono decisamente di classe superiore. La nuova gamma Landini comprende i tre modelli PowerMax 145, 165 e 180, che adottano i motori Iveco NEF tarati a 141, 157 e 167 HP nominali, ma che, grazie al Dual Power, offrono circa 10 HP in più, rendendo disponibile una potenza extra per fare fronte a resistenze impreviste e per assicurare tutta la potenza disponibile alla presa di forza ed in trasporto. La serie PowerMax è equipaggiata con una trasmissione a 32 velocità 8 marce Powershift x 4 gamme innestabili tramite pulsante, grazie al sistema Range Sequencer, ed inversore idraulico a gestione elettronica. La PTO ad innesto elettroidraulico offre le due velocità 540/1000 rpm, mentre il sollevatore elettronico garantisce una capacità di sollevamento fino a 6670 Kg. Su richiesta è disponibile anche il sollevatore anteriore con capacità di 3500 Kg. L assale anteriore, disponibile in versione rigida o sospesa, offe un angolo di sterzo di 55, in modo tale da rendere i trattori PowerMax particolarmente maneggevoli. Il circuito idraulico è a centro chiuso con pompa principale a pistoni da 110 litri di olio al minuto ed offre fino a cinque distributori idraulici. B LE GAMME 2007 A: La nuova serie Rex si evidenzia per le caratteristiche professionali. B: Il nuovo Powermax offre contenuti e tecnologie di classe elevata.

9 Ai contenuti tecnologici da top di gamma, la nuova serie PowerMax aggiunge una cabina a quattro montanti di altissimo livello, uguale a quella proposta dalla serie PowerMaster dotata di sistema di climatizzazione automatico, filtri attivi di facile pulizia, botola apribile sul tetto e sedile dell operatore sospeso pneumaticamente. GUIDA SATELLITARE TRACK FINDER Il TrackFinder G3 Satellite Autoguide System C è un evoluto sistema di guida automatica satellitare integrata al trattore che ha ottenuto da Unacoma la segnalazione come Novità tecnica Eima Il sistema proposto da Landini è composto da una centralina elettronica e da attuatori idraulici, che agiscono sullo sterzo in funzione dei comandi ricevuti dal ricevitore satellitare e da sensori inerziali per il mantenimento di una traiettoria pre-impostata con possibilità di memorizzare e ripetere i percorsi e le traiettorie con scostamenti millimetrici. La parte relativa al sistema di guida automatica è composta di due soli componenti: un unità posta sul tetto del trattore e un unità elettronica inserita nel sistema di sterzo con una perfetta integrazione tra elettronica ed idraulica, senza valvole addizionali, tubi addizionali, fili, connettori ed accessori. Track Finder è in grado di captare sia i segnali del G.P.S americano, sia i segnali del sistema russo Glonass, ma anche di ricevere i segnali della costellazione europea Galileo, che entrerà in servizio nel Track Finder rappresenta uno strumento innovativo, user-friendly, in grado di incrementare la produttività ed ottimizzare le lavorazioni su campo con risultati eccellenti, indipendenti dall abilità dell operatore. Un display a colori con immagine tridimensionale collocato in cabina consente di impostare la larghezza dell attrezzo, di memorizzare il percorso e di gestire le operazioni in modo semplice ed efficace. Il sistema è operativo a qualsiasi latitudine, in qualsiasi condizione meteorologica e consente di impiegare il trattore durante l arco delle 24 ore. Disponibile per la famiglia di trattori PowerMaster, TrackFinder è previsto anche per le serie Powerful e PowerMax, ma verrà presto esteso anche a trattori di potenza inferiore, con speciale riguardo alle macchine che lavorano all interno di vigneti e frutteti. TRACK FINDER SOPRA: Lo schema di funzionamento del nuovo Track Finder - G3 Satellite Autoguide System. MISTRAL CON MOTORE EURO 3 La serie Landini Mistral e 50, a partire da gennaio 2007, adotterà nuove motorizzazioni Euro 3, in linea con le normative europee in fatto di emissioni allo scarico. Oltre a permettere di allinearsi ai limiti imposti dalle normative Euro 3, la tecnologia applicata alle nuove motorizzazioni adottate consentirà di raggiungere l importante obiettivo di offrire le stesse prestazioni rispetto alla versione precedente Euro 2 in termini di potenza, coppia e riserva di coppia erogate. Le motorizzazioni adottate dalla serie Mistral hanno contribuito in modo significativo al successo di questa famiglia di trattori. La sinergia tra l affidabilità del motore e degli altri componenti della macchina sono sinonimo di affidabilità, ottime prestazioni e lunga durata. Vantaggi e benefici che Landini persegue da sempre. 7 LANDINI NEWS

10 PRODOTTO Le novità da campo aperto Nuovi Utility da La vocazione internazionale di Landini è sempre più evidente. Accanto alle novità per l Italia, all EIMA International 2006 e al SIMA 2007 la casa costruttrice di Fabbrico ha, infatti, lanciato due nuove gamme di trattori: le famiglie GlobalFarm da 90 e 100 HP e Techno- Farm Europa e Mondial da 60 a 75 HP. UTILITY DA CAMPO APERTO SOPRA: Il nuovo GlobalFarm (solo Extra CEE). GLOBALFARM La nuova serie GlobalFarm, amplia la gamma degli Utility Tractors Landini. Concepita per i mercati extraeuropei, dove non vi sono restrizioni a livello di rumorosità, la Serie GlobalFarm è disponibile nelle versioni emissionate Euro due e non emissionate, denominate in gergo motorizzazioni Blue. Tutte le versioni adottano motori Perkins 4 cilindri. I modelli equipaggiati Euro due sono adeguati per i mercati extra-ce evoluti, partendo dagli Stati Uniti e Canada e vengono denominati 95 e 105. Le motorizzazioni sono le medesime impiegate sulla Serie PowerFarm 95 e 105, entrambe turbocompresse da 67.6 kw/91.6 HP e 72.5kW/98.6 HP, mentre per quanto riguarda le motorizzazioni non emissionate i modelli vengono denominati GlobalFarm 90 e 100 da 64.5 kw/87,7hp aspirato e 71 kw/96,5 HP turbo. Affidabili e robusti, i GlobalFarm risultano particolarmente adatti per le lavorazioni in campo aperto dove vengono richieste eccellenti doti di affidabilità, prestazioni e durata. La serie GlobalFarm è caratterizzata da una trasmissione a 12 marce + 4 retromarce, PTO a al minuto ed impianto idraulico con pompa da 53 litri. Optional l inversore con comando al volante. Il serbatoio da 70 litri, posto tra il vano motore/volante, interpreta compiutamente lo standard della maggior parte dei mercati extra-europei. TECHNOFARM MONDIAL ED EUROPA Rappresentano una novità per i mercati internazionali i nuovi trattori serie Techno- Farm nelle versioni Europa, per i mercati europei e Mondial, per i mercati extraeuropei. In entrambi i casi si tratta di trattori da campo aperto, disponibili nelle versioni a 2 e 4 RM, che si inseriscono nella fascia di potenza tra 60 e 75 HP. Una delle peculiarità della nuova famiglia TechnoFarm è l equilibrio tra robustezza e affidabilità, nonché la ricerca di soluzioni tecniche efficaci e tendenti a minimizzare LANDINI NEWS 8

11 campo aperto l impatto di costo. Equipaggiati delle stesse motorizzazioni della serie Rex, i trattori TechnoFarm sono disponibili nei modelli 60 3 cilindri aspirato; 70 e 80 turbo e 75 4 cilindri aspirato. A La differenza sostanziale tra le due versioni sta nella rispondenza alle diverse normative che regolano le emissioni sonore in Europa e nel resto del mondo: TechnoFarm Europa è dotato, infatti, di una semi-piattaforma sospesa, tale da mantenere la rumorosità entro gli 86 dba, limite imposto nei paesi Ue, ma non in quelli extraeuropei. La gamma è strutturata per adempiere alle operazioni da campo aperto in funzione del peso e della potenza della macchina, nella preparazione del letto di semina e per impieghi alla presa di forza e nel trasporto. L obiettivo raggiunto si concretizza nelle dimensioni tipiche di trattori da campo aperto con passo di 2030 mm per i 3 cilindri e 2140 per la versione 4 cilindri, un peso di 2300 Kg e un ampia scelta di pneumatici. B La trasmissione è in linea con le richieste del mercato: nel TechnoFarm Europa offre un cambio marce con velocità massima di 40 km/h nella versione con Creeper; nel TechnoFarm Mondial è disponibile, invece, un cambio 12+12, provvisto di inversore meccanico completamente sincronizzato. La trasmissione si completa con riduttori posteriori di tipo epicicloidale. L ampio posto guida e le leve laterali confermano l impostazione accurata del progetto, definito, inoltre, da ampi ed avvolgenti parafanghi fissati al telaio di sicurezza posteriore abbattibile. Il serbatoio posto tra vano motore e volante da 70 litri conferisce la tipica impostazione del trattore Utility, così come i pedali connessi direttamente ai tiranti dei freni, quest ultimi multidisco a bagno d olio. UTILITY DA CAMPO APERTO SOPRA: La nuova serie TechnoFarm versione Mondial [fig. A] e versione Europa [fig. B]. 9 LANDINI NEWS

12 RETE DI VENDITA Powertour 2006 Italia in trattore, il tour dei 6 POWERTOUR 2006 SOPRA: Una tappa del Powertour nel sud Italia. Percorrere l Italia in trattore per Landini non è una novità. Dopo il Fieragricola Tour, il primo giro d Italia in trattore, partito da Livigno il 14 gennaio e approdato, dopo Km, a Verona il 9 febbraio scorso in occasione della tradizionale Fieragricola, l estate 2006 è stata caratterizzata da un altro importante evento itinerante: il Powertour. L esperienza di portare i trattori direttamente sul territorio, a portata di mano del cliente, ha rappresentato, infatti, per Landini una scelta premiante, offrendo un nuovo mezzo di comunicazione più efficace, più reale, più vicino alle attuali necessità dell agricoltura e degli imprenditori agricoli. Protagonisti della nuova iniziativa, questa volta, sono stati i trattori d alta potenza Landini, i 6 cilindri che hanno caratterizzato la produzione 2006: Powerful, PowerMaster e la consolidata serie LandPower. Dal 2 luglio al 15 ottobre 2006 la carovana Landini ha portato le nuove famiglie di trattori presso i concessionari della penisola, toccan- LANDINI NEWS 10

13 do tutte le zone dell Italia partendo dal Sud dalla provincia di Cosenza per poi fare tappa a Gioia del Colle, Foggia, Caserta, Roma, Siena, Perugina, Macerata e poi risalire al Nord a Modena, Treviso, Udine, Cuneo e Vercelli per poi concludersi in Sicilia. Un viaggio a tappe attraverso l Italia, dunque, con l obiettivo di dimostrare sul campo le grandi potenzialità di queste macchine abbinate a diverse attrezzature. Il PowerTour ha costituito così una vera e propria manifestazione itinerante con tappe presso i concessionari, ciascuna delle quali con una durata di quattro giorni, quasi sempre dal giovedì alla domenica. Un modo singolare per unire prove in campo, spiegazioni tecniche e test pratici con le più svariate iniziative ludiche tra le quali feste, musica, spettacoli, catering e distribuzione di cappellini firmati PowerTour A B cilindri Un iniziativa interessante e al tempo stesso curiosa che, per il suo spirito originale ed innovativo, ha ottenuto una notevole risonanza nel mondo della meccanizzazione agricola, superando di gran lunga le aspettative. Sono stati, infatti, numerosissimi gli spettatori intervenuti che hanno partecipato. C Ancora una volta, dunque, i trattori Landini sono stati sottoposti a una dura prova, un vero e proprio collaudo sul campo in tutte le possibili condizioni di terreno e di lavoro. Ed ancora una volta lo scenario ha coinvolto le più attuali famiglie di trattori, con gli ultimi modelli, ancora freschi di produzione. POWERTOUR 2006 A: Powerful in aratura B: L alta potenza Landini schierata: Powerful, Powermaster, Landpower. C: Concessionari e clienti provano l alta potenza Landini. 11 LANDINI NEWS

14 RETE DI VENDITA Manieri, ben tornato in casa Landini Un Open Day per dare l annuncio ufficiale di un nuovo inizio di collaborazione con il marchio Landini e, soprattutto, per festeggiare insieme l importante avvenimento. Un evento importante per la concessionaria Manieri di Orvieto, in provincia di Terni, la cui avventura con Landini è iniziata nel 1968, protraendosi per ben venticinque anni. Poi un cambiamento di rotta dell attività aziendale, impegnata in un esperienza commerciale internazionale, è stata motivo di allontanamento tra Manieri Macchine e Landini, ma il legame e la stima reciproca delle due realtà non si è mai allontanato. Così, non appena la concessionaria Orvietana ha riacceso il proprio interesse nei confronti della produzione nazionale, Manieri ed il Gruppo Argo non hanno tardato a convolare a seconde nozze, prima con il marchio McCormick e quest anno nuovamente con Landini. Un ritorno che rappresenta il giusto coronamento di un successo del marchio azzurro sul territorio, di cui l azienda Manieri si sente unica artefice, frutto del forte impegno in un attività sempre solerte e intelligente. Gestita da Luigi Manieri e dalla sorella Luigia, con la collaborazione di dieci dipendenti, la concessionaria rappresenta una realtà unica nel settore della distribuzione delle macchine agricole, evidenziandosi per l organizzazione della struttura e la completezza del servizio. Manieri Macchine occupa, infatti, una superficie di mq dei quali mq coperti ed è in grado di soddisfare internamente e con il proprio personale la totalità delle esigenze dei clienti. A ciò si aggiunge la posizione strategica di Manieri tra l Umbria ed il Lazio, che consente di servire al meglio il versante ovest della provincia di Terni e l Altro Viterbese, zone particolarmente scomode e lontane da altri servizi ma, al tempo stesso, molto esigenti di professionalità e specializzazione: tre quarti del territorio sono, infatti, coltivati a vigneto, e la parte restante quasi interamente ad oliveto. Il successo e la tradizionale fama di Manieri sono sottolineati dalla grande presenza e partecipazione all Open Day del 10 settembre: 1700 persone che dalle 17 a notte inoltrata hanno contribuito al successo dei festeggiamenti tra musica e balli. Per Manieri, dunque, via a un altra sfida, una nuova sfida che nasce con il titolo Il ritorno della tradizione. LANDINI NEWS 12

15 RETE DI VENDITA Dal Nepal l esempio di Palazzani & Zubani Il Nepal si lancia verso il futuro, ispirandosi al modello italiano. È così che dall affascinante paese Himalaiano è giunta in Italia una selezionata delegazione di insegnanti e giornalisti, invitata dalla Fondazione Senza Frontiere di Castelgoffredo (MN) e dal GASP di Rezzato (BS). Una visita rivolta alla conoscenza di alcune nostre realtà produttive e commerciali ed delle nostre scuole professionali agricole e turistico-ambientali. La delegazione ha visitato, infatti, alcune realtà del bresciano: le scuole professionali di Bargnano, di Edolo, di Palazzolo sull Oglio, di Gardone Riviera, per poi indirizzarsi verso la sede della Palazzani e Zubani Spa di Cremezzano di San Paolo, concessionaria Landini e degli altri marchi del Gruppo Argo per le province di Brescia e di Cremona. La visita, avvenuta il 22 settembre scorso, ha avuto lo scopo di consentire alla delegazione ospite di poter cogliere, con un solo colpo d occhio, la realtà e lo sviluppo tecnologico della meccanizzazione agricola nella pianura padana, con particolare riguardo ad una realtà commerciale significativa come la Palazzani e Zubani, all avanguardia non solo nelle dimensioni, ma anche e soprattutto nel servizio al cliente. La concessionaria, che nell estate 2007 inaugurerà una nuova sede di ben ottomila metri quadrati, rappresenta, infatti, quanto di più evoluto e ben organizzato esista nel mondo distributivo delle macchine agricole. Al tempo stesso per la Palazzani e Zubani è stato motivo di grande soddisfazione incontrare gli ospiti nepalesi e conoscere attraverso le parole dei protagonisti le prospettive future di un paese, fatto di montagne e di pianure, che da pochi anni si affaccia sullo scenario economico internazionale. Il Nepal presenta, infatti, una zona agricola interessante, soprattutto in virtù di un clima quasi tropicale che consente una rotazione no stop delle colture, senza periodi morti. Visitare un azienda leader come la Palazzani e Zubani ha rappresentato per la delegazione nepalese un esempio importante da considerare nello sviluppo di un agricoltura che è solo agli albori.

16 TRACTOR PULLING Bufalo 3000, un 2006 da re CALENDARIO TRACTORPULLING MAGGIO LENDINARA (RO) 27 MAGGIO MARENE (CN) 10 GIUGNO PEZZOLO DI RUSSI (RA) 23 GIUGNO NOTTURNA FIUME VENETO (PN) 7 LUGLIO NOTTURNA SAN PROSPERO (MO) NOTTURNA 21 LUGLIO NOTTURNA SENIGALLIA (AN) 4 AGOSTO NOTTURNA ARGENTERA DI RIVAROLO (TO) 25 AGOSTO NOTTURNA THIENE (VI) 8 SETTEMBRE NOTTURNA GONZAGA (MN) FIERA MILLENARIA 23 SETTEMBRE SAN PANCRAZIO (PR) Il 2006 è un anno che sarà ricordato dagli appassionati del Tractor Pulling e soprattutto da tutti i fan del Bufalo 3000, protagonista numero uno del campionato italiano per la categoria Pro Stock. La conquista del gradino più alto del podio per la terza volta consecutiva non ha potuto, infatti, passare inosservata e non poteva esistere modo più azzeccato di festeggiare la gloriosa vittoria che portare il Bufalo 3000 ad Eima International nello stand del gruppo Argo, sotto agli occhi di migliaia di visitatori. È così che il campione di casa Landini per la prima volta ha accolto gli applausi del pubblico senza sudare, raccogliendo i frutti di tante fatiche sul campo che si sono susseguite per quattro anni, campionato dopo campionato, tappa dopo tappa. Un momento di gloria, dunque, ma anche di pausa e di riflessione, per rendersi finalmente conto di quanto le sinergie tra il Bufalo 3000, il suo pilota Elvio Moretti ed il Team Landini abbiano funzionato alla perfezione. Certo vincere non è stato sempre facile e le vittorie sono state tutt altro che scontate. Dal 2003 ad oggi Il Bufalo ne ha viste letteralmente di tutti i colori, a volte ottenendo la vittoria con la disinvoltura di chi vince un gioco per ragazzi, a volte sfidando invece gli avversari in lotte a coltello, lasciando con il fiato sospeso fino all ultimo centimetro di pista. I campionati di Tractor Pulling Italia, del resto, nascono proprio con lo spirito della competizione unita allo spettacolo, uno spettacolo fatto di scontri, difficoltà, momenti di suspense, imprevisti dovuti al clima e alle condizioni dei campi di gara. Così anche il campionato 2006 si è snodato tra soddisfazioni e colpi di scena, per concludersi con la terza vittoria consecutiva per il Bufalo 3000 Landini che con l ultima gara di campionato a Thiene, si è aggiudicato ancora una volta il titolo di campione 2006 della categoria Pro Stock. LANDINI NEWS 14

17 Ma non è tutto. Agli imprevisti numeri del trattore nelle diverse tappe, Landini ha voluto aggiungere veri e propri intermezzi, offrendo un ulteriore contributo all originalità di queste gare. Tra questi, lo straordinario show di Holer Togni in un esibizione su due ruote con un trattore Landini Powermaster, che ha suscitato grandissimo stupore tra il pubblico. Ma durante l ultimo campionato l attenzione degli spettatori non si è mai staccata anche dalle Bufaline, le allegre showgirl che hanno fatto da corollario al team Landini tra i tifosi e i fans del Bufalo. Una sorta di veline del Tractor Pulling, una bionda e una mora, che con tanto di minigonna, stivali texani e l immancabile mascotte in peluche blu, hanno saputo regalare momenti di simpatia e animazione tra le polverose esibizioni dei trattori. Immancabili accompagnatrici del gigante azzurro, le Bufaline non potevano sicuramente mancare anche all Eima dove la folla, oltre a rivivere i momenti clou della stagione 2006 del celeste di Fabbrico riproposti sul maxischermo appositamente allestito, ha avuto anche il piacere di rivedere in carne ed ossa le Bufaline, che hanno rilasciato foto ricordo a tutti gli appassionati. Ed insieme a tanti gadget in vendita e alla carta stampata hanno contribuito a far sì che il gruppo ARGO sia il primo sponsor del tractor pulling in Italia, tanto che lo stand della casa italiana è diventato per i pulleristi il ritrovo alla fiera di Bologna! Ma il vero Re, in mezzo a tanta gente e tanti curiosi, tanti uomini in cerca di una posa accanto alle miss, di ragazzini entusiasti dei filmati e donne alla ricerca dei propri mariti smarriti, era lui, il Bufalo 3000, che troneggiava pieno dei suoi tre titoli italiani, pronto a partire per il campionato 2007! TRACTOR PULLING IN ALTO: Lo show di Holer Togni. IN BASSO: La bufalina Andressa sul Bufalo 3000 alla Fiera EIMA di Bologna. NELL ALTRA PAGINA: Alcune immagini del campionato 2006.

18 FILIALI I trattori Landini sui campi di Innov Agri Francia Una gamma al completo sui terreni della regione francese del Centro. I trattori Landini delle serie Powermaster, Landpower, Vision, Powerfarm e Mistral dal 5 al 7 settembre scorso sono stati i protagonisti dell 11a edizione di Innov Agri, salone francese che si svolge all aperto e che si è tenuto a Outarville, tra Orléans e Etampes. Un salone singolare, dedicato alle macchine e alle attrezzature per le grandi colture e che prevede dimostrazioni pratiche, in particolare per quanto riguarda trattori ed attrezzature. La manifestazione ha rappresentato l occasione per far conoscere le gamme Landini e per lanciare il Powermaster, presente nei modelli 180 e 200. Come da tradizione, anche quest anno Innov Agri ha richiamato un pubblico molto numeroso con oltre 90mila visitatori professionisti, che hanno apprezzato la qualità delle dimostrazioni, delle macchine al lavoro ed e i cantieri di raccolta per le grandi colture. INNOV AGRI NELLE IMMAGINI: Alcuni trattori Landini sui terreni di Outarville. LANDINI NEWS 16

19 FILIALI A Bordeaux il debutto dei nuovi Rex Francia Il Gruppo Argo ha ufficialmente lanciato i nuovi trattori Landini serie Rex V e Rex S durante il salone Vinitech che si è svolto dal 28 al 30 novembre al parco delle esposizioni di Bordeaux, nel sud ovest della Francia. Lo scenario della manifestazione vitivinicola, conosciuta in tutto il mondo, ha rappresentato un occasione perfetta per presentare i nuovi trattori vigneto e per invitare la rete francese dei concessionari Landini ad una giornata dedicata alle nuove serie. BORDEAUX A: Il nuovo REX V presentato alla rete vendite Francese. B: Lo staff della filiale ARGO France davanti al REX V. Decisamente positiva la valutazione dei concessionari Landini e dei clienti francesi, che hanno potuto immediatamente apprezzare come i nuovi trattori rispondano perfettamente alle aspettative della viticoltura locale sia in termini di dimensioni, in particolare per quanto riguarda la larghezza, che di potenza, grazie alla scelta di motori 3 e 4 cilindri da 68 a 82 CV, e di capacità idraulica. I presenti, inoltre, hanno accolto favorevolmente le nuove caratteristiche del posto di guida, soprattutto la nuova ergonomia dei comandi e la cabina a 4 montanti. A Con queste due nuove serie, la rete Landini si è sentita particolarmente supportata ed ascoltata dalla casa costruttrice. L arrivo di questi nuovi trattori da vigneto ha dimostrato, infatti, l interesse da parte del gruppo Argo ai trattori specializzati ed in particolare al mercato francese con i vignerons stretti Rex V. B 17 LANDINI NEWS

20 FILIALI SPAGNA A LATO: Celestino Martìn Sevillano accanto al nuovo Powerlift. IN BASSO: Un momento della presentazione del nuovo sistema di guida automatica Track Finder. Track Finder e PowerLift al debutto spagnolo Salamanca Lo scorso 15 marzo Agriargo Iberica ha presentato a Salamanca, insieme al proprio concessionario spagnolo il nuovo sistema di guida automatica GPS Track Finder per i trattori Landini, soluzione disponibile per le gamme Powermaster, Powermax e Powerful. All evento hanno partecipato Antonio Esteve, direttore generale di Agriargo Iberica, Uliano Bellesia, direttore marketing di Argo Tractors ed i responsabili tecnici di produzione del Track-Finder. Un occasione importante per offrire un assaggio pratico dell utilità dell innovativo sistema di guida, che si dimostra particolarmente adatto alla realtà agricola spagnola. Il Track-Finder, tuttavia, non è stato l unico protagonista della manifestazione: la giornata organizzata da Agriargo Iberica ha visto, infatti, anche l entrata in scena anche del primo telescopico Landini PowerLift uscito dalle linee di montaggio dello stabilimento di Breganze. Il primo esemplare giunto in Spagna è stato consegnato a Celestino Martín Sevillano, un agricoltore ed allevatore della provincia di Salamanca, con un azienda agricola di 280 ettari, che si estende anche alle province limitrofe. Cliente Landini da 11 anni, Celestino Martìn Sevillano possiede 8 trattori Landini, acquistati dal concessionario Maximino della Maxi Maquinaria Agricola Sl. Intervistato in occasione dell evento, l agricoltore ha spiegato le ragioni dell orientamento della sua scelta sul PowerLift. L orientamento agricolo-zootecnico della mia azienda richiedeva l utilizzo di un telescopico ha spiegato Sevillano e così ho iniziato a valutare le offerte del mercato. Il PowerLift mi ha colpito, in particolare, per la sua peculiarità di riunire in un solo mezzo le caratteristiche di un telescopico con quelle di un trattore. Ho acquistato il primo PowerLift che è arrivato in Spagna e oggi ne sono molto soddisfatto, perché rappresenta il mezzo ideale per le reali necessità aziendali. Non si tratta di un trattore, ma in molte occasioni può essere utilizzato come un vero trattore. È dunque perfetto per aziende come la nostra che necessitano di un telescopico e al tempo stesso possono utilizzarlo come trattore in innumerevoli impieghi aziendali. Ciò evita di tenere due macchine per lo stesso utilizzo. Le principale caratteristiche del PowerLift sono l altezza massima di elevazione di 8,70 m e la capacità del braccio di Kg. Le motorizzazioni a 4 cilindri Sisu Diesel erogano una potenza de 150 CV. Nella parte posteriore si collocano il sollevatore da Kg e la presa di forza con 110 CV di potenza disponibile, rendendo il mezzo utile in innumerevoli applicazioni da trattore, comprese quelle più impegnative. LANDINI NEWS 18

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata.

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata. SERIE JX 72-95 CV Ambiente di lavoro sicuro e produttivo. Sedile di guida confortevole. Tecnologia funzionale sotto tutti i punti di vista. Disponibili nella versione con o senza cabina, questi trattori

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw SCHEDA TECNICA CAPACITÀ BENNE CARICO OPERATIVO BENNE PESO OPERATIVO POTENZA MASSIMA W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw W270C/W300C ECOLOGICO COME

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+ Dumperonstop Wacker euson Dumper con cabina A ribaltamento rotante DAT TE 10010 kg 3000 kg 6000 kg 9000 kg Peso proprio 2410/2550 kg 4120/4240 kg apacità cassone a raso 1500/1300 l 2400/2400 l 38 4000

Dettagli

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it La revisione delle macchine agricole immatricolate Mario Fargnoli Giornata di Studio www.politicheagricole.it Sicurezza del lavoro in agricoltura e nella circolazione stradale tra obblighi di legge ed

Dettagli

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2. NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.5 TONNELLATE MASSIMIZZARE I PROFITTI SCELTA TRA 13 DIVERSI MODELLI MODELLO

Dettagli

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it La Laprova completa su Corriere.it Piaggio MP3 LT 30o IE Sport Quadro 350S e Peugeot Metropolis : 400 tre scooter a tre ruote prova completa. con immagini e commenti è su motori.corriere.it Sitorna sul

Dettagli

un concentrato di tecnologia all avanguardia

un concentrato di tecnologia all avanguardia un concentrato di tecnologia all avanguardia VIP Class L emozione viaggia su due livelli. Nel 1967 NEOPLAN ideò la gamma degli autobus turistici a due piani che ha aperto la strada ad una storia di successo

Dettagli

Se son rose, fioriranno rosse

Se son rose, fioriranno rosse VISTI IN CANTIERE demolizione Se son rose, fioriranno rosse È iniziata la demolizione di un grande complesso industriale sito in Toscana da parte di Armofer. All opera il Volvo EC700B LC Maurizio Quaranta

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY E l anima sportiva di SEAT, l icona del marchio, la massima espressione dei valori del brand: design accattivante, tecnologia all avanguardia

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso PRESS info P09X02IT / Per-Erik Nordström 15 ottobre 2009 Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso Il nuovo Scania Opticruise per autobus completamente

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine INDICE 1. Premessa 2. Scopo della procedura e campo di applicazione 3. Definizioni 4. indicazioni

Dettagli

PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO

PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO PASSIONE PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO TECNICA PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO MACCHINE INNESTATRICI NASTRI PER LA SELEZIONE E PARAFFINATURA MACCHINE STENDITELO E RACCOGLITELO STERRORACCOGLITORI

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

PC210/LC-10. Escavatore idraulico PC 210

PC210/LC-10. Escavatore idraulico PC 210 PC 210 Escavatore idraulico PC210/LC-10 POTENZA MOTORE 123 kw / 165 HP @ 2.000 rpm PESO OPERATIVO PC210-10: 22.020-22.560 kg PC210LC-10: 22.620-23.480 kg CAPACITA BENNA max. 1,68 m³ Un rapido sguardo Costruita

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni CONTESTO Dal punto di vista della DOMANDA... Consumatore postmoderno: attivo, esigente,

Dettagli

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel CITY26-35-52 HP diesel Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Disinfestatrici di Classe Superiore C I T I Z E N CITYPlus Ecology Macchina

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

1350 CC 1350 CX 1370 CX 1770 CX. Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti.

1350 CC 1350 CX 1370 CX 1770 CX. Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti. 350 370 770 CC CX CX CX Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti. La natura delle cose. COMPAGNI DI VIAGGIO. Insieme nella vita di tutti i giorni. Insieme nel dividere le

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com

THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... SINTESI DELLA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA DI RIDLEY Basta il suono della parola velocità (FAST), perché il battito del vostro

Dettagli

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Dal 1997, anno della sua fondazione, la Erhardt + Abt Automatisierungstechnik GmbH ha finora installato

Dettagli

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione.

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Eaton Macchine di processo Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Il tempo di funzionamento non è tutto, è l unica cosa che conta. Ogni processo industriale deve soddisfare

Dettagli

Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Vivarelli Azienda Agraria Didattica VALUTAZIONE TECNICO AGRONOMICA DELLA SEMINA SU SODO DI GRANO DURO

Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Vivarelli Azienda Agraria Didattica VALUTAZIONE TECNICO AGRONOMICA DELLA SEMINA SU SODO DI GRANO DURO Istituto Tecnico Agrario Giuseppe Vivarelli Azienda Agraria Didattica VALUTAZIONE TECNICO AGRONOMICA DELLA SEMINA SU SODO DI GRANO DURO FABRIANO 06 MAGGIO 2014 1 Fig 1 Intervento di semina su sodo con

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Trophy SE 13/01/2015 19:02:37

Trophy SE 13/01/2015 19:02:37 13/01/2015 19:02:37 20.400,00 INFORMAZIONI PANORAMICA Affrontare le lunghe distanze nel massimo comfort è ciò che la Trophy sa fare meglio. A questa caratteristica si aggiunge la sua sorprendente capacità

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO REPORTAGE/Nuove sfde Israele che pedala UN MAR MORTO PiENO di vita 74 bambini, donne, professionisti: tutti insieme per provare il fascino di viaggiare in bici attraverso un deserto unico, con partenza

Dettagli

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com TIP-ON per ante Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata www.blum.com Apertura agevole al tocco Con TIP-ON, il supporto per l'apertura meccanico di Blum, i frontali senza maniglia

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni R r INFORMAZIONE PRODOTTO Turbine I-20 Ultra Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni E I - 2 0 N I B U l t U a T a PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO L

Dettagli

CAPITOLATO/DISCIPLINARE

CAPITOLATO/DISCIPLINARE CAPITOLATO/DISCIPLINARE Il presente bando è finalizzato all acquisto di nr. 1 trattore stradale usato per traino semirimorchi da utilizzare per il servizio di trasporto RSU prodotti nel territorio del

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione

NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione NOVO CULT L innovazione nel segno della tradizione L innovazione nel segno della tradizione 30 anni da quando, nel 1981, Irsap presentava per la prima volta in Italia il radiatore diventato poi il simbolo

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO

STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO Settembre 2002 1 STUDIO DI SETTORE SM43U Numero % sugli invii Invii

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06 DESCRIZIONE IMPIANTO MOD. DP03 Sistema per il parcheggio di autoveicoli a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche con tre piattaforme singole sovrapposte idonee a parcheggiare in modo indipendente

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli