LaPiazzetta. NOTIZIE DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI PITIGLIANO Numero 13 - dicembre 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LaPiazzetta. NOTIZIE DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI PITIGLIANO Numero 13 - dicembre 2011"

Transcript

1 LaPiazzetta NOTIZIE DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI PITIGLIANO Numero 13 - dicembre 2011

2 LaPiazzetta NOTIZIE DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI PITIGLIANO Sommario Editoriale Numero 13 - dicembre 2011 AGENZIE BCC DI PITIGLIANO Pitigliano (GR) S.S. 74 Maremmana Est, Tel.0564/ fax. 0564/ Pitigliano (GR) Piazza della Repubblica, 19 Tel. 0564/ fax 0564/ Pitigliano (GR) Via Brodolini Tel. 0564/ fax 0564/ Aperto anche il sabato dalle 9:00 alle 13:00 S.Quirico di Sorano (GR) Piazza Trieste,14 Tel. 0564/ fax 0564/ Latera (VT) Via Gramsci, 52 Tel. 0761/ fax 0761/ Acquapendente (VT) Via del Fiore,6 Tel. 0763/ fax 0763/ S.Lorenzo Nuovo (VT) Piazza Europa, 16 Tel. 0763/ fax 0763/ Castell Azzara (GR) Via Dante Alighieri, 47 Tel. 0564/ fax 0564/ Piancastagnaio (SI) Viale Gramsci, 193 Tel. 0577/ fax 0577/ Bolsena (VT) Largo Salvo D Acquisto Tel e fax Direttore Responsabile: Nicolò Nociforo Hanno collaborato a questo numero: Giada Valoriani - Piero Ceccarini - Daniela Morazzoni Realizzazione, impaginazione e stampa: Tipografia Ceccarelli Grotte di Castro (VT) Foto di copertina: Panorama di San Lorenzo Nuovo Foto gentilmente concesse dal Comune di San Lorenzo Nuovo e dall Archivio della Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano Inscritta al registro dei giornali e periodici del Tribunale di Grosseto al n 3/05a seguito di provvedimento del Giudice in data 09/03/2005 pag. 3 pag. 4 pag. 5 pag. 6 pag. 7 pag. 8 pag. 9 pag.10 pag.11 pag.12 pag.13 pag.14 Editoriale ANCORA PIÙ VICINI AI SOCI E AL TERRITORIO Insieme, forti per il futuro Editoriale I NOSTRI CLIENTI SANNO DI POTER CONTARE SULLA LORO BANCA Confermato il sostegno al territorio e rafforzata la fiducia dei risparmiatori LE NOVITÀ DEL SETTORE FINANZIARIO Scelte di investimento e gestione del risparmio SAN LORENZO NUOVO SI RACCONTA Il Comune e la Banca per lo sviluppo locale BEN-ESSERE SOCIO. UNO STATUS APPASSIONANTE È ARRIVATO BONUS BEBÈ Il Primo Risparmio per i nuovi nati GLI ANIMALI IN MUSICA I bambini della Scuola dell Infanzia di Pitigliano imparano a cantare TUTTI A SCUOLA CON IL DIARIO Educazione al risparmio con i ragazzi dell Istituto Comprensivo di Grotte di Castro UN AIUTO CONCRETO PER LA SOLIDARIETÀ Nascono il Centro di Ematologia e la nuova Sala Operatoria dell Ospedale San Camillo di Nanorò L AVIS DI VALENTANO FESTEGGIA IL 35 ANNIVERSARIO L INNOVAZIONE DELLA TRADIZIONE La patata: produzione IGP e lavorazione di IV gamma La BCC di Pitigliano a sostegno del prodotto principe dell agricoltura Alto-Viterbese BANCA E TERRITORIO Un anno insieme di eventi e manifestazioni da ricordare GITE SOCIALI AGENZIA DI SAN LORENZO NUOVO ANCORA PIÙ VICINI AI SOCI E AL TERRITORIO Insieme, forti per il futuro Cari soci, la numerosa, viva ed affettuosa partecipazione all assemblea dei soci dello scorso maggio ha confermato la forte identità di valori tra i Soci e la Banca. Con l assemblea sociale si è chiuso un triennio positivo, ma sicuramente impegnativo ed intenso dal punto di vista del mercato, delle strategie e degli obiettivi. In questo quadro, la nostra Banca sta confermando il sostegno al territorio, continuando a svolgere la sua funzione primaria: allocare il risparmio ed erogare credito alla clientela. Lo abbiamo fatto negli ultimi anni ed anche nel 2010, in piena tempesta finanziaria mondiale, quando altri istitui di credito avevano chiuso i rubinetti del credito, e continuiamo a farlo anche oggi. Nel dettaglio, si annota in maniera importante il capitolo impieghi, che si assesta a 141, 6 milioni di euro, con un incremento del 13,98% rispetto all esercizio precedente. Tale incremento è decisamente più alto di quanto ha fatto registrare il sistema bancario nazionale (+4,3%) e del sistema Bcc (+5,8%). Non da meno la fiducia ricevuta da parte dei risparmiatori; la raccolta totale, attestandosi ad un valore pari a 194,2 milioni di euro, è aumentata di 7,5 milioni pari al 4,02% rispetto al 2009, a testimonianza del consenso riscosso dalla nostra azienda. Il consuntivo 2010 ha consegnato al giudizio dei risparmiatori una Banca solida, con circa 26 milioni di euro di patrimonio. Ed è questa la garanzia per il futuro, quella di mantenere un livello ottimale di patrimonializzazione e di svolgere nelle migliori condizioni la funzione positiva di banca proattiva vicino ai soci, alle famiglie, alle imprese e alle comunità locali. Insieme abbiamo raggiunto risultati importanti, frutto di un impegno condiviso, di una comune tensione verso gli obiettivi che l articolo 2 del nostro statuto ci pone come riferimento. La nostra Banca ha sviluppato un maggiore radicamento nel territorio di competenza rafforzando l aspetto localistico, mutualistico e valoriale. Tutto ciò si è tradotto per la parte operativa con l offerta di un ampia gamma di prodotti e servizi, nell azione che la Banca ha intensificato a favore dei giovani ed in particolare degli studenti, e per la parte sociale nel successo delle iniziative a favore dei soci e clienti del territorio. La nostra è tipicamente la banca etica e sociale del territorio e proprio la dimensione del nostro lavoro, il principio di autonomia, la capacità di mantenere il radicamento territoriale e le specificità locali sono la nostra ricchezza. E proprio nel 2011, anno della commemorazione dei 150 dell Unità d Italia, la nostra Banca è consapevole di avere un compito preciso al servizio della collettività, costruendo fiducia nel futuro. Lo facciamo tutti i giorni nel confronto continuo con i nostri soci, con la nostra gente, la nostra clientela, offrendo un servizio di prossimità e opportunità di crescita, dandoci nuova spinta per costruire le condizioni per uno sviluppo sostenibile e sempre più responsabile. Il Presidente Stefano Conti 2 LaPiazzetta LaPiazzetta 3

3 Editoriale Istituzionale I NOSTRI CLIENTI SANNO DI POTER CONTARE SULLA LORO BANCA Confermato il sostegno al territorio e rafforzata la fiducia dei risparmiatori LE NOVITÀ DEL SETTORE FINANZIARIO Scelte di investimento e gestione del risparmio Cari Soci, dirigo la Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano da 16 anni anni, ma da oltre quaranta ho legato la mia vita a quella della Banca. La conosco perfettamente e ne parlo col trasporto sentimentale e l affetto che si provano quando si sfogliano gli album dei ricordi di famiglia. Per la prima volta scrivo su queste pagine con la consapevolezza di un ruolo diverso da quello abituale. Dal prossimo anno, infatti, non sarò più Direttore Generale della nostra Banca per congedo pensionistico. Tuttavia il mio impegno nella vita della Banca rimane saldo e continuerà con la passione di sempre. La stessa passione e sensazione di profonda affinità che ricevo quando descrivo la realtà locale che ha il suo punto di riferimento nella Banca. L esperienza maturata in questi lunghi anni mi consente di dire che lo sviluppo della nostra Banca è sempre stato costante, equilibrato e duraturo: siamo una struttura solida, con il suo buon patrimonio, con una rete di agenzie ben distribuita sul territorio. Il nostro Istituto, inoltre, ha il rispetto generale del sistema bancario e delle autorità di controllo delle istituzioni e gode senza dubbio di buona reputazione tra i soci e clienti. Sono un Socio come voi e a tale proposito vorrei ringraziarvi per la vicinanza e la fiducia che state dimostrando, certi che possiamo andare avanti, mantenendo lo spirito delle origini e, al contempo, aprendoci con coraggio e lungimiranza alle necessità e alle opportunità che il domani porterà. Il Consiglio di Amministrazione, che ha tutta la mia stima, continuerà a mantenere questi impegni, 4 LaPiazzetta proseguendo ad interpretare la realtà locale. Grazie alla loro particolare conoscenza della zona e all impegno di tutto il personale della Banca riusciremo a essere presenti, anche fisicamente, sull intero territorio perché capiamo l importanza del contatto diretto, della stretta di mano, del guardarsi negli occhi. Molti guardano con attenzione e anche ammirazione il nostro modo di interpretare la funzione di banca e di azienda cooperativa, che si fonda sulla ricerca continua di equilibrio tra efficienza economico-patrimoniale ed una politica di gestione commerciale orientata all etica. Si tratta, quindi, di continuare a crescere nel rispetto del nostro stile di fare banca e delle esigenze di tutti i nostri interlocutori. Al Consiglio di Amministrazione ed al Collegio Sindacale, rinnovo il mio forte sentimento di gratitudine per avermi voluto al loro fianco in questi anni. Un particolare e prondo ringraziamento ai colleghi per la loro collaborazione, professionalità ed umanità. E in tale contesto che, in una logica di totale continuità con quanto fatto sinora come Direttore Generale, mi auguro di poter ancora contribuire allo sviluppo di questo territorio e della Banca, anche grazie all esperienza di vita vissuta acquisita in questi anni di lavoro. Il mio impegno sarà ancora una volta totale ed esclusivo con stessa attenzione attenzione che ho ritenuto di dover riservare alla mia Banca, cui debbo molto. Sono certo che i progetti futuri della Banca sono quelli ai quali stiamo già lavorando. I miei migliori auguri a tutti. Il Direttore Valerio Bucciotti Cari Soci, come già in altre occasioni, colgo l occasione di queste pagine per commentare novità afferenti l attività svolta dalla nostra Banca a favore dei propri soci e clienti. Gli ultimi mesi sono stati caratterizzati da importanti novità che hanno caratterizzato la normativa di riferimento per il settore finanziario. Due successive manovre estive hanno mutato le regole fiscali a cui eravamo abituati relativamente all imposta di bollo collegata ai Dossier Titoli ed alla tassazione delle rendite finanziarie, ma andiamo per ordine. A luglio 2011 il Decreto Legge n. 98/2011 ha introdotto nuove regole per la determinazione dell importo del bollo applicato alle comunicazioni inviate alla clientela titolare di dossier titoli. Fino a quel momento applicato in misura fissa indipendentemente dal valore dei titoli detenuti e pari a 34,20 euro con il decreto si introduce, in modo progressivo per il 2012 e 2013, un meccanismo di calcolo del bollo proporzionale al valore del dossier medesimo. Lo schema successivo riporta i valori e gli scaglioni di importo previsto per la sua applicazione. Successivamente il Decreto Legge n. 138/2011 pubblicato ad agosto 2011 oltre ad altre misure ha rivisto profondamente le aliquote fiscali applicate agli strumenti finanziari. Nuove regole, in vigore dal gennaio 2012, che certamente impatteranno sulle decisioni di scelta fra i vari strumenti finanziari. L allineamento delle aliquote è alla base della riforma, da una parte, tradizionali strumenti di risparmio bancario (certificati di deposito, conti correnti, depositi a risparmio) prima tassati con l aliquota del 27% vengono agevolati da una riduzione di ben 7 punti percentuali, dall altra, tradizionali titoli del mercato finanziario ( azioni, obbligazioni, ecc.) passano ad un livello di aliquota superiore (dal 12,5% al 20%). Lo schema seguente illustra sinteticamente, strumento per strumento, le novità introdotte. Non entro nel merito delle ragioni (politiche, economiche, ecc.) che hanno portato a certe scelte, tanto sono state già ampiamente discusse da più autorevoli commentatori, attraverso giornali e rotocalchi televisivi, negli ultimi mesi. In questa sede, e per il ruolo che mi compete, mi preme ribadire la più ampia disponibilità mia e dei colleghi addetti agli uffici centrali e periferici della Banca ad assistervi in caso di dubbi sull applicazione pratica delle novità citate. Nel momento in cui scrivo questo articolo sono in corso nuove manovre finanziarie, pertanto non posso sapere ancora quali saranno le decisioni che il vertice assumerà ed è difficile fare previsioni su eventuali modifiche alla normativa. La cosa che so è che tornerò presto a scrivere sul giornalino della Banca sull'argomento per affrontare tale materia. La portata delle novità introdotte è tale da consigliare quanto meno una verifica della posizione personale finalizzata a verificare la coerenza delle scelte di investimento e di gestione del risparmio con le nuove regole citate. Claudio Morosini Responsabile Area Mercato LaPiazzetta 5

4 Territorio Attualità SAN LORENZO NUOVO SI RACCONTA Il Comune e la Banca per lo sviluppo locale San Lorenzo Nuovo, dall alto della sua verdeggiante collina, domina tutta la zona lacustre sottostante. Grazioso, armonico, piacevolmente tonificante. Di certo è stato studiato e realizzato per offrire alla gente aria buona, ordine e vivibilità. Ha una bella e ampia piazza ottagonale dove si affaccia la chiesa Collegiata dedicata a San Lorenzo Martire e che ospita il SS Crocifisso venerato e festeggiato dai sanlorenzani con grande devozione. Disposti intorno alla piazza ci sono: il Palazzo Comunale, i bar, i negozi e i palazzi, che sono stati il primo nucleo abitativo del paese. Realizzata, su un progetto dell ingegner Francesco Navone è da sempre centro di passaggio, di incontro e di scambio. Dalla piazza si irradia un ampia e comoda via interna che termina con la chiesa del Convento, consacrata nel 1784 da Pio VI con il titolo di Madre di Dio Assunta in Cielo e che fu luogo di lavoro e di preghiera per i frati Cappuccini. Ancora oggi conserva le opere di Padre Fedele da San Biagio chiamato per abbellire gli altari della chiesa. Due strade regionali, la Cassia e la Maremmana, si intersecano e fanno da direttrici verso le grandi città di Siena, Roma, Viterbo, Tarquinia, Orvieto. Tutta la conformazione urbanistica è 6 LaPiazzetta stata studiata per offrire agli abitanti comodità, agevolezza e facilità di comunicazione. Il lago di Bolsena, al centro della sua caldera, brilla sotto la luce del sole, mentre le colline intorno gli fanno da cornice. Nelle notti serene e con la luna che si rispecchia nel lago, i paesi illuminati appaiono come tanti piccoli presepi, mentre le stelle cadenti della notte di San Lorenzo lasciano impresse nella mente scie luminose insieme a promesse e desideri giovanili. La nostra spiaggia in località Ponticello, lungo le rive del lago, d estate si riempie di turisti che approfittano dell ottima cucina e dell ospitalità dei ristoratori. Nei camping ben attrezzati trascorrono le vacanze villeggianti amanti della natura e dell aria aperta. Ovunque trovano tranquillità e relax,sano divertimento e svago. L estate sanlorenzana ha vissuto giornate piene con feste patronali e antiche tradizioni: fiere, spettacoli di musica e di teatro, mostre d arte e sagre paesane. La nostra sagra degli gnocchi è giunta ormai alla trentaquattresima edizione e non sembra invecchiarsi, anzi,ogni anno, nella settimana di Ferragosto, si ripropone rinnovando e riconfermando lo strepitoso successo di sempre. In tutto ciò ognuno, secondo le proprie possibilità, fa la sua parte. Mette a disposizione le proprie capacità e le proprie competenze, unitamente al sacrificio e alla volontà, garantendo successo e sviluppo all intera comunità. Pur vivendo un periodo di seria difficoltà amministrativa dovuta alla crisi economica e politica generale, tutti ci sforziamo affinchè vengano garantiti i servizi primari di cui abbiamo bisogno. Guardiamo con fiducia anche al futuro sperando nella costante attenzione e nella comprensione dei compaesani. Il Sindaco Anna Maria Zannoni BEN-ESSERE SOCIO. UNO STATUS APPASSIONANTE La Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano, per sua natura, è una società che fonda la sua esistenza sulla persona e non sul capitale; i Soci, pertanto, ne rappresentano la primaria ragion d essere, garantendo un forte legame con le comunità locali. Essere Socio, significa: Aderire ai valori di mutualità e solidarietà che hanno ispirato il Credito Cooperativo, impegnandosi a sostenere la Banca ed a lavorare intensamente con essa. Appartenere ad una Banca, che si pone al servizio dei Soci e della comunità locale. Oggi la Banca è una realtà solida ed importante, che riserva la propria attenzione al territorio di competenza e sostiene le iniziative promosse da realtà locali come i comuni, le scuole, le associazioni di volontariato, le società sportive, i centri ricreativi e culturali e molte altre ancora, tutte finalizzate al benessere sociale. Condividere gli ideali e credere in un modo diverso di fare Banca sul proprio territorio, dove l attenzione ai valori fondamentali della famiglia e la sollecitudine a rispondere alle esigenze delle persone che vivono e lavorano nelle nostre zone di competenza, ci rendono il punto di riferimento qualificato per quanti credono nell importanza di un rapporto basato sulla fiducia e sulla trasparenza. Partecipare ai momenti Sociali, dando il proprio contributo alla crescita ed alla vita della Banca e del territorio. Usufruire di tutti i vantaggi esclusivi e disporre di servizi bancari ed extra bancari dedicati, nonché di speciali opportunità proposte dalla Banca o derivanti dai contatti con gli altri Soci. ECCO I PRODOTTI DEDICATI ED I VANTAGGI ESCLUSIVI PER SOCI Il Conto Socio Il conto corrente che ti permette di gestire in completa autonomia e tranquillità tutte le tue esigenze bancarie; Carta di Credito Cooperativo Socio Potrai avere un mezzo semplice ed efficace per tutti i tuoi pagamenti; Deposito Primo Risparmio I Soci hanno diritto a Bonus Bebè. Un libretto di deposito a risparmio dedicato al nuovo nato, in cui il primo versamento di 50 euro viene offerto dalla Banca! Finanziamenti Commissioni di istruttoria agevolate sui prestiti personali, mutui casa alle famiglie, mutui fondiari per le aziende. Spese istruttoria scontate e riduzione sulle condizioni ordinarie del rinnovo fidi; Risparmio Gestito Al Socio sono riservate agevolazioni sul collocamento dei prodotti del Risparmio Gestito; Polizze Assicurative Agevolazioni e sconti su tutti i settori assicurativi con le compagnie assicurative del gruppo BCC; Borse di Studio Incentivazione allo studio attraverso la premiazione dei Soci ed i figli dei Soci che si sono distinti ed hanno ottenuto risultati importanti nel proprio ciclo di studi. Previste Borse di Studio dai 250 fino ai 500 ; Gite ed iniziative Agevolazioni e sconti sulle gite sociali e le iniziative della Banca Omaggio natalizio Tangibile espressione del valore per i fornitori locali scelti per i prodotti contenuti nel pacco soci nell ottica di creare un positivo impulso all economia del territorio, che rappresenta il valore della cortesia che da sempre contraddistingue la Banca. LaPiazzetta 7

5 Notizie Notizie È ARRIVATO BONUS BEBÈ Il Primo Risparmio per i nuovi nati Edoardo e Tommaso Se sei socio della Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano hai diritto a Primo Risparmio. Presentando il certificato di nascita rilasciato dal Comune, potrai richiedere l apertura di un libretto di deposito a risparmio dedicato al nuovo nato. Il primo versamento di euro 50 lo faremo noi: è il nostro regalo per il tuo bambino. Ed ecco le fotografie di alcuni dei nuovi arrivati, per i quali è stato aperto il libretto di deposito nel Francesco Cecilia Emanuele Matteo 8 LaPiazzetta Marika Niccolò Micol Sofia Tea Samuele PICCOLI SOCI CRESCONO Alcuni mesi fa abbiamo avuto il piacere di ricevere presso la sede Mattia Ambrosi che, stando ai dati di allora, risultava essere il più giovane tra i soci della Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano. Mattia ha solo venti anni, è nato infatti il 13 giugno 1991, e la storia della sua partecipazione alla compagine sociale della Banca risale a qualche mese fa. «È stato grazie alla mia famiglia, che da anni opera con la Banca», ricorda. Il giovane Mattia lavora con grande entusiasmo e passione nell azienda agricola che appartiene alla sua famiglia ormai da generazioni. Mattia ha presentato la sua domanda per entrare a far parte dei soci seguendo le orme di sua sorella Ilenia, 27 anni, anche lei giovane socia della Banca. Il ragazzo si è avvicinato alla Banca per poter portare avanti i suoi progetti lavorativi, cosa che del resto hanno fatto suo padre e la sua famiglia. Eh sì commenta - la Banca di Pitigliano in casa mia è una vera e propria tradizione. Mattia ha seguito la vocazione agraria ed ha imparato come si gestisce il denaro fin da piccolo ed il legame con il Credito Cooperativo, quindi, nasce da lontano, ma si è sicuramente rafforzato con il tempo. Già adesso è animato da tanta voglia di partecipare attivamente alle sorti del Credito Cooperativo e spera di poter dare al più presto il suo contributo concreto alla Banca, anche in sede della prossima assemblea dei Soci. GLI ANIMALI IN MUSICA I bambini della Scuola dell Infanzia di Pitigliano imparano a cantare La Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano ha presentato per la prima volta il progetto di musica Gli animali in musica, curato dal Maestro Massimo Muratori. Il progetto si è proposto di avvicinare alla musica attraverso il canto i bambini della Scuola Tutti a Scuola con il Diario Educazione al risparmio con i ragazzi dell Istituto Comprensivo di Grotte di Castro La cultura del risparmio è un esigenza importante per le giovani generazioni. Ecco perché quando l Istituto Comprensivo di Grotte di Castro ha contattato la Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano per condividere questo progetto educativo-didattico, con la stampa di un diario, la Banca ha accolto l iniziativa con entusiasmo, consapevole che bisogna partire dalle piantine più giovani per arrivare agli alberi più maturi. Il progetto del dia- dell Infanzia di Pitigliano, di età compresa tra i 4 e i 5 anni. A seguito di vari incontri nel corso dell anno, l intera attività si è poi concretizzata con la registrazione di un disco che è stato effettuato presso lo studio di registrazione Trappola Acustica di Piancastagnaio (SI), dal quale è stata ricavata una stampa a testimo nianza di questa esperienza. Il disco è stato presentato con successo all Auditorium della Banca, sponsor del progetto, dove i bambini hanno dato prova del loro lavoro esibendosi dal vivo in un saggiofinale davanti ad un pubblico emozionato e divertito di genitori e parenti. rio scolastico, nato dall idea di fare un regalo agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado e di trovare risorse per le scuole in un periodo caratterizzato da una grande difficoltà, ha l obiettivo di educare i più CORSO di INGLESE Torna anche per il 2012 il Corso di Inglese per operatori turistici che si svolgerà da gennaio a marzo a Pitigliano, Acquapendente, e Bolsena con docenti professionisti e rilascio di attestato di frequenza. Per maggiori dettagli si può consultare l avviso affisso nella Sede e nelle succursali della Banca o visitare il sito I moduli di iscrizione sono a disposizione della clientela presso le agenzie. BORSE di STUDIO ai FIGLI dei SOCI Confermata l attenzione rivolta dalla Banca verso il mondo della scuola e dei giovani. Il Consiglio di Amministrazione ha destinato Borse di Studio agli studenti figli o nipoti dei Soci che si sono distinti nel corso del passato anno scolastico. giovani ad assumere un ruolo attivo e propositivo nei confronti del risparmio, riducendo gli sprechi e imparando ad utilizzare correttamente le risorse a propria disposizione. Ben vengano dunque pubblicazioni come questa che, raccogliendo frasi significative scritte direttamente dai ragazzi che hanno partecipato in prima linea alla realizzazione del Diario, aiutano a diffondere informazione ed educazione. LaPiazzetta 9

6 Società Società UN AIUTO CONCRETO PER LA SOLIDARIETÀ Nascono il Centro di Ematologia e la nuova Sala Operatoria dell Ospedale San Camillo di Nanorò Dopo poco più di un anno, torniamo a parlare dell Associazione Nasara per il Burkina che tanto ci aveva emozionato nel suo primo racconto, per seguire insieme l evoluzione dei progetti di attività missionarie e sociali. Lo facciamo insieme a Don Lido Lodolini, della Parrocchia di Manciano, e a Don Pietro Ruzzi, missionario di Caprarola, che da oltre 30 anni opera in Africa, i quali ci illustrano con orgoglio, tra i vari progetti, i grandi risultati ottenuti presso il Centro Sanitario di Nanorò in Burkina Faso. Grazie alla Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano è stato possibile realizzare il nuovo centro di Ematologia e la nuova sala operatoria dell Ospedale. Equipaggiare l Ospedale con l acquisto della banca del 10 LaPiazzetta sangue è stato fondamentale per il Centro trasfusionale per poter raccogliere, tipizzare e selezionare il sangue da donatori locali. E chiaro infatti - prosegue Don Lido che operazioni così grandi non avrebbero potuto nascere senza il contributo di chi, come la Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano, ha deciso di dare fiducia ai nostri progetti, sostenendo come ormai già da diversi anni a rafforzare l impegno dell Associazione con delle donazioni. E come non menzionare la nuova sala operatoria per l Ortopedia che è stata dotata di un autoclave per la sterilizzazione dei ferri chirurgici. La BCC di Pitigliano prosegue così il sostegno ai progetti solidali, confermando il suo impegno nella raccolta di fondi per fornire aiuti concreti. L Avis di Valentano festeggia il 35 Anniversario Donata una nuova poltrona per il prelievo del sangue Quest anno l Avis Sezione Giulio Soccorsi di Valentano ha festeggiato il 35 anno di fondazione. Un traguardo importante, al quale la Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano ha voluto partecipare con impegno concreto attraverso la donazione di una nuova poltrona per la donazione del sangue. Un nuovo importante strumentoè entrato così a far parte dell apparecchiatura in dotazione dell Avis di Valentano, a favore di coloro che con altruismo, generosità e senso civico hanno donato il proprio sangue. Con tale iniziativa la Banca ha voluto dare un proprio contributo al miglioramento della sezione Giulio Soccorsi, consentendo un salto di qualità dei servizi esistenti nel presidio di Valentano con una donazione sicuramente di grande aiuto per gli operatori dell Avis e per tutti gli utenti che ad esso si rivolgono. L INNOVAZIONE DELLA TRADIZIONE La patata: produzione IGP e lavorazione di IV gamma La BCC di Pitigliano a sostegno del prodotto principe dell agricoltura Alto-Viterbese Ancora una volta la Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano procede nella direzione della sua missione, offrendo risposte concrete a chi ha riposto fiducia nella sua attività, decidendo di scommettere sul progetto di costituzione del CopaVit - Consorzio Pataticolo Alto Viterbese, come possibilità di sviluppo ecomomico-sociale. Esso prevede la realizzazione di un nuovo impianto, che dovrà sorgere nella zona industriale in località Campo Morino, che permetterà di studiare forme e modi per gestire la trasformazione di patate in un prodotto ad elevato valore aggiunto. Detto impianto sarà il coronamento di un lavoro sinergico tra le diverse realtà locali: la Banca, ICCREA Banca Impresa, i Comuni interessati, la Riserva Naturale Monte Rufeno e le Cooperati- TORNEO NAZIONALE DELLE BCC La BCC di Pitigliano ha preso parte alla IX edizione del Torneo Bcc, la manifestazione patrocinata da Federcasse ed organizzata dal Cral Iccrea Banca, che si è svolta a giugno a San Giovanni Rotondo. Lo spirito di squadra ha avuto la meglio per delle giornate all insegna della fratellanza e della cooperazione. ve agricole coinvolte. Il progetto è stato presentato a Pitigliano, presso l Auditorium della Banca, in occasione di un convegno alla presenza di Stefano Conti, Presidente della BCC di Pitigliano, Egidio Canuzzi, Presidente CoPaVit, Enrico Giancoli, Responsabile Business Line Finanziamenti & Immobiliare di ICCREA Banca Impresa, Massimo Bedini, Direttore Riserva Monte Rufeno e Bruna Rossetti, Presidente Confcooperative Viterbo. Per la prima volta così le maggiori realtà locali produttrici di patate (C.C.Or.A.V. di Grotte di Castro, la Cooperativa Etruria di Grotte di Castro e la Cooperativa Alto Viterbese di San Lorenzo Nuovo) si sono alleate con l obiettivo di promuovere e commercializzare in modo innovativo il prodotto principe dell economia agricola locale. CAMPIONI DEL MONDO Le ragazze della squadra di rappresentanza dell Odissea 2001 hanno vinto il Campionato del Mondo di Sincro Dance tenutosi a Praga lo scorso 4 novembre, dopo avere conquistato anche la Coppa del Mondo disputata a Torino lo scorso 30 ottobre. Tutto ciò è stato possibile anche grazie al contributo della Banca che ha sostenuto le varie iniziative della scuola, alla quale partecipano tanti giovani del territorio. LaPiazzetta 11

7 khlkjlkjjkjklj Iniziative Iniziative GITE SOCIALI BANCA E TERRITORIO Un anno insieme di eventi e manifestazioni da ricordare Molte iniziative si sono susseguite nel corso dell anno su tutto il comprensorio della Banca. Ripercorriamo insieme alcune tra le più significative. Partiamo dalla splendida cornice del Centro Storico di Bolsena dove per tre giorni, a fine luglio, le eccellenze del territorio si sono messe a disposizione dei visitatori, che sono potuti andare alla scoperta della prima edizione della Mostra Mercato dei Prodotti Agroalimentari di qualità della Tuscia. L evento è stato organizzato dal Gruppo Fiera di Bolsena del Centro Commerciale, in collaborazione con il Comune di Bolsena e grazie al contributo della Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano, che è stata presente anche con un proprio stand. Successo anche per Aspettando Maremma Food Shire, la manifestazione che si è tenuta a settembre a Sorano e Pitigliano e che ha coinvolto le aziende di questi due comuni e anche quelle che hanno esposto le eccellenze al primo salone dei prodotti agroalimentari tipici e di qualità della Maremma toscana. Un evento promosso dalla Camera di Commercio di Grosseto, in collaborazione con la Provincia di Grosseto, Grossetofiere, la Comunità Montana Colline del Fiora, i Comuni di Pitigliano e di Sorano e con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano. Ad Acquapendente da oltre 20 anni la Banca sostiene il comune e le tradizionali manifestazioni, come quella in onore di S. Antonio Abate e la festa dei Pugnaloni, da sempre molto sentita dalla comunità locale e celebrata con particolare solennità. A soli pochi chilometri da Acquapendente troviamo un altra importante realtà, quella di San Lorenzo Nuovo, un contesto in cui la Banca si è ben inserita a partire dal rapporto particolare instaurato con il Comune, per il quale da anni la Banca svolge il servizio di Tesoreria, ed il sostegno alle associazioni locali e alla Pro Loco. Sostegno confermao a favore della manifestazione della Sagra degli Gnocchi, tanto partecipata da tutti i cittadini. Comicità e divertimento sono stati protagonisti a Piancastagnaio in Piazza Castello, con lo spettacolo di Marco Marzocca. Il cabarettista e attore, dalla trasmissione Zelig Circus, è stato ospite della terza edizione della rassegna nazionale di cabaret Ridi Piano!, promossa dal Centro Commerciale Naturale Le Fonti di Piancastagnaio con il patrocinio del Comune e della Pro Loco pianesi, ed il contributo della Banca. SIENA In occasione della ricorrenza dei 150 anni dell Unità d Italia i nostri Soci e Clienti hanno visitato l innovativa mostra L anima e la musica. Il romanticismo europeo e il risorgimento italiano ospitata a Siena presso il complesso di Santa Maria della Scala. Il gruppo della gita ha assaporato così attraverso dipinti, documenti e suggestioni multimediali uno spaccato della realtà storica e culturale dell epoca romantica e risorgimentale ed apprezzato il centro storico, alla scoperta di particolari significativi e curiosi sul Risorgimento a Siena. INTERNAZIONALE DI TENNIS Un grande appuntamento per tutti gli sportivi, ed in particolar modo per tutti gli appassionati di Tennis, è stato l Internazionale di Tennis, presso il Foro Italico a Roma. Alla gita hanno partecipato numerosi anche i ragazzi del gruppo di Tennis della Polisportiva Real Azzurra di Grotte di Castro e alcuni iscritti del Circolo Tennis di Pitigliano, che si sono divertiti ad ammirare i loro beniamini sfidarsi in campo. GOLDEN GALA Usain Bolt eroe del Compeed Golden Gala 2011, in uno Stadio Olimpico di Roma festante per la presenza record di quasi persone sugli spalti, entusiaste per lo spettacolo di atletica leggera offerto da molti dei migliori atleti del pianeta. Tra i partecipanti al grande evento anche il gruppo della Banca; un esperienza unica che ha lasciato un bel ricordo nel cuore di tutti. CORTONA Entusiasmo per la gita a Cortona che ha accolto presso il Museo dell Accademia Etrusca la mostra Gli Etruschi dall Arno al Tevere. I nostri soci e clienti hanno visitato la straordinaria raccolta di opere provenienti dalla prestigiosa collezione etrusca del Louvre. La visita guidata è proseguita fino al Santuario Francescano di Santa Margherita da dove si gode uno splendido panorama su tutta la Valdichiana, per poi proseguire fino alla chiesa di San Francesco e al centro della città. Pitigliano MINI CROCIERA GIGLIO - GIANNUTRI Anche quest anno è partita la Mini-Crociera, che ha portato il gruppo della Banca all Isola del Giglio e Giannutri, le perle del mediterraneo dalle località caratteristiche. Durante la navigazione apprezzato il pranzo a base di pesce servito a bordo. CROCIERA RITORNO IN TERRA SANTA Un viaggio che ha lasciato un ricordo indelebile con Costa Crociere. Un itinerario intenso, di dodici giorni, fatto di paesaggi emozionanti, di terre dalle tradizioni millenarie, di tesori inestimabili: luoghi affascinanti, dove si respira la storia, la sacralità, il mito, un viaggio dove è difficile non subire il fascino mistico di terra di inestimabile bellezza come la Grecia, Israele e la Turchia. VALDARNO FIORENTINO E CASCIA DI REGGELLO Ospiti della BCC del Valdarno Fiorentino e Cascia di Reggello, il gruppo ha potuto scoprire l antichissima Pieve di San Pietro (XI sec.) ammirare quadri del grande Masaccio, visitare il suggestivo Castello dei Bonsi per poi esplorare Vallombrosa con la tipica Abbazia Benedettina. Ma ciò che è rimasto nel cuore di tutti è stata questa esperienza di scambio con la consorella BCC, che ha accompagnato i partecipanti per tutta la giornata con lo spirito di cooperazione e di mutualità, ed ha salutato il gruppo offrendo un gradito omaggio. 12 LaPiazzetta LaPiazzetta13

8 Vetrina Responsabile: Luigi Dionisi Addetti al servizio clienti: Elisa Fusi Giuseppe Cianti Piazza Europa, 16 info: Tel. e Fax AGENZIA DI SAN LORENZO NUOVO La succursale di San Lorenzo Nuovo della Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano è stata inaugurata nel dicembre 1995, per poi essere trasferita nel 2010 in un nuovo locale, completamente ristrutturato, attiguo al precedente, situato nella splendida piazza centrale del paese. Realizzata sul modello della banca aperta, già adottato da altre succursali, consente di offrire alla clientela una migliore accoglienza e l utilizzo dei servizi offerti, garantendo il massimo comfort e il rispetto della privacy. La filiale è composta da tre persone: Luigi Dionisi, Responsabile di agenzia, dopo circa 10 anni di esperienza nella stessa filiale, che si avvale della collaborazione stretta della valida e professionale Elisa Fusi, ormai a San Lorenzo Nuovo da diversi anni, e Giuseppe Cianti, giovane ragazzo che con entusiasmo ed impegno ha intrapreso già da alcuni mesi il suo nuovo ruolo. La passione con cui l agenzia di San Lorenzo Nuovo svolge il lavoro quotidiano e la forte motivazione del personale sono gli elementi caratterizzanti della filiale, che nel corso degli anni è riuscita a guadagnare la fiducia di soci e clienti. L agenzia è infatti riuscita a tessere relazioni importanti, improntate su rapporti fiduciari e trasparenti, in modo che la Banca rappresenti adesso per la comunità di San Lorenzo Nuovo un punto di riferimento non solo bancario ma anche sociale. La Banca svolge il servizio di Tesoreria al Comune, sostiene gli istituti scolastici locali e contribuisce e sostiene in maniera fattiva molte associazioni culturali, sportive ed artistiche locali. Elementi questi che da sempre caratterizzano la mission del nostro Istituto ed il nostro modo di voler far banca in modo differente. Il Presidente ed il Consiglio d Amministrazione della Banca, insieme al Collegio Sindacale e ai dipendenti rivolgono uno speciale ringraziamento al Direttore generale Valerio Bucciotti per l impegno profuso con passione e serietà attraverso 40 anni di carriera, festeggiati lo scorso 21 luglio, presso la Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano 14 LaPiazzetta

9 Buone Feste

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO

PRESENTAZIONE PROGETTO PRESENTAZIONE PROGETTO Serie di attività svolte per sollecitare : Un maggior impegno sociale, Coinvolgimento attivo nella vita cittadina, Crescita della cultura della solidarietà, Dedicazione di parte

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA 12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA LE CARATTERISTICHE PEDAGOGICHE DEL GRUPPO CLASSE 13 1 Le caratteristiche

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili Info Loco Notiziario della Proloco di Robecco sul Naviglio Anno 6. Numero 2 giugno - luglio 2003 In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 Gentile Famiglia, nel presente opuscolo trovate il Contratto di corresponsabilità educativa e formativa ed il Contratto di prestazione educativa e formativa.

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Facciamo scuola consapevolmente

Facciamo scuola consapevolmente SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Progettazione e realizzazione di laboratori sull educazione al Consumo consapevole - Anno scolastico 2011/2012 BANDO 2011 ATTENZIONE La scheda progettuale, divisa in una parte

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime -

Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime - Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime - Progetto Continuità" Scuola dell Infanzia - Scuola Primaria 2010-11 11 Anno Scolastico 2010 Funzioni Strumentali A. Rubino Scuola Infanzia P. Stramonio Scuola

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli