Contractor e Fornitori di Componenti: Come restare competitivi nel mercato attuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Contractor e Fornitori di Componenti: Come restare competitivi nel mercato attuale"

Transcript

1 Contractor e Fornitori di Componenti: Come restare competitivi nel mercato attuale Roberto Nava, Bain & Company Sesto San Giovanni, 5 Novembre 29

2 Federprogetti è un soggetto di estrema strategicità che rappresenta un volano trainante per la nostra economia, in particolare nell attuale periodo congiunturale Le Associazioni federate I numeri della Federazione Oltre 4. imprese ed enti di ricerca/ università Circa 35. occupati Oltre 145 Miliardi di turnover annuo (di cui 12 nell area impiantistica)

3 La Filiera Federprogetti Ricavi 28 della Filiera 88,8 4,8 12, Mld 24, 2,4 General Contractor Ingegneria Componentisti Montaggio Impianti Totale Tutte le aziende della filiera impiantistica concorrono al successo della Filiera Chiave è la proiezione sui mercati internazionali dei General Contractors, che fanno da volano per l intera Filiera

4 I Settori Federprogetti Ricavi 28 dei Settori Merceologici 14,4 9,6 9,6 6, 1,2 1,2 12, Mld 18, 28,8 31,2 Impiantistica Elettrotecnica ed Elettronica Energia Elettrica Altra Industria Manifatturiera Montaggi, Logistica e Trasporto Merci Impiantistica per la Protezione Ambientale Oil & Gas. Petrolchimica e Chimica Edilizia Industria dei Trasporti Impiantistica Termoidraulica Totale I diversi segmenti operano in stretta sinergia tra loro per offrire un prodotto/servizio in grado di affermarsi sui mercati per qualità e competitività

5 Federprogetti e la presenza internazionale Ricavi 28 per destinazione geografica Ca. 6% all estero 18, 9,6 7,2 12, Mld 34,8 5,4 Italia Europa Asia e Oceania Africa Americhe Totale Federprogetti è portatrice degli interessi del Paese all estero e le imprese aderenti contribuiscono tutte in maniera essenziale al successo internazionale della Filiera impiantistica

6 Il Mantenimento della Competitività Nuovi mercati, nuovi segmenti Innovazione Internazionalizzazione Global Supply Chain Nuovi segmenti: nucleare, fonti rinnovabili,... Competere come Filiera Modelli Contrattuali Pricing Sfruttamento delle competenze distintive del sistema Italia Distretti produttivi virtuali Competenze tecniche high-end Flessibilità nell approccio al business Fattori abilitanti Gestione del talento Fiscalità Supporto finanziario

7 Prospettive dei mercati di riferimento 29 è un anno difficile (Esempio Oil & Gas)...

8 Prospettive dei mercati di riferimento... ma la ripresa è prevista già a partire dal Oil and liquid fuels' consumption, rebased 125 World O&G capex 3 Oil and liquid fuels' consumption, rebased 2 1 World O&G capex, rebased Source: Bain analysis on: Barclays Capital semi-annual spending survey; Barclay s Original E&P Survey; analyst reports; EIA; IEA

9 Prospettive dei mercati di riferimento... con una significativa massa di investimenti nel medio-lungo periodo $ B Investimenti Oil & Gas/Energy fino al 23 ($B) Rest of Asia India Cina Other Russia Europe North America Transition economies (BRA/RU ) Asia Latin America Middle East Africa Other (Transport. infrastr. ) Total Source: World Energy Outlook 27-28, IEA, Bain elaborations Included sectors: Oil & Gas, Energy (pertrochemical sector data not available)

10 Wind energy annual installed capacity (in GW) Wind energy study 28 (May 8) Emerging Energy Research 28 (Aug 8) Merril Lynch (Aug 7) Make (May 9) GWEC (Mar 9) BTM (Mar 9) Bain view Contractor e Fornitori di Componenti: Prospettive dei mercati di riferimento Esempio Wind Europe Americas Windcapacity market forecast (MW; '9-'13 CAGR) 2% 19.4% MAX 16.7% 14.9% % % GWEC 17.2% BTM 24.4% Make 24.1% Bain Windcapacity market forecast (MW; '9-'13 CAGR) 2.6% MIN MAX MIN 3 GWEC BTM Make Bain 2 Windcapacity market forecast (MW; '9-'13 CAGR) 3% 1 Asia Note: RoW= Rest of World, RoA= Rest of Asia. Source: Wind energy study 28, BTM, GWEC, Make, Merrill Lynch, Emerging Energy Research % GWEC 13.% BTM 13.1% Make 15.4% Bain MAX MIN

11 Prospettive dei mercati di riferimento Esempio Nucleare Filiera industriale Parco impianti* Combustibile Estrazione Conversione Arricchimento Market share Produzione Centrali Sviluppo e progettazione Realizzazione O&M Decommis. Gestione fuel Gestione rifiuti Decommissioning % Altri Urenco Cameco Usec GE/Hitachi Toshiba/West. Atomprom Areva Combustibile Altri GE/Hitachi Toshiba/West. Atomprom Areva Centrali Altri BNFL/BNG Atomprom Areva Decommissioning Reattori in costruzione 16 7 Reattori pianificati Reattori in esercizio Reattori in decommissioning Asia e Africa Europa Orient. Europa Occid. America Presenza di pochi grandi operatori integrati (Areva, Atomprom,...) e operatori specializzati (es. Cameco per mining) Settore con forti economie di scala Forte potenziale di mercato, in tutte le fasi del ciclo di vita di un reattore Reattori pianificati per un valore stimato di ca. 15 B * Decommissioning solo per reattori >1MW; Fonte: PRIS-IAEA-WNA

12 Come competere a livello di Filiera Sviluppo rapporto cliente/ fornitore Rapporto Preferred Contractor/ Preferred Supplier (focus su tecnologie specifiche e high end) Joint planning e framework agreement per ridurre costi e time-to-market Condivisione contenuti tecnici e modalità di definizione dei prezzi Meccanismi contrattuali incentivanti legati alla performance dei servizi erogati/ condivisione di rischi e risultati Sviluppo sinergico dei mercati Attività congiunta di promozione della Filiera made in Italy Sfruttamento dell effetto trascinamento dei General Contractor dell impiantistica Sviluppo congiunto delle competenze e dei mercati

Legacoop: Dalle biomasse uno sviluppo sostenibile per il territorio Francesco Starace - Amministratore Delegato Enel Green Power

Legacoop: Dalle biomasse uno sviluppo sostenibile per il territorio Francesco Starace - Amministratore Delegato Enel Green Power Legacoop: Dalle biomasse uno sviluppo sostenibile per il territorio Francesco Starace - Amministratore Delegato Enel Green Power Roma, 28 Gennaio 2014 Prezzo del petrolio* Trend Consumi di petrolio a livello

Dettagli

fotovoltaiche Gianluca Gigliucci Enel Ingegneria & Ricerca

fotovoltaiche Gianluca Gigliucci Enel Ingegneria & Ricerca La ricerca Enel sulle tecnologie fotovoltaiche Gianluca Gigliucci Enel Ingegneria & Ricerca Giornata di Studio su tecnologie, tecniche impiantistiche e mercato del fotovoltaico Mondello, 15 Ottobre 2012

Dettagli

Febbraio 2015. Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale

Febbraio 2015. Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale Febbraio 2015 Soluzioni Energetiche Intelligenti da un Leader Mondiale Agenda 1. Chi è SunEdison? 2. Il mercato energetico mondiale oggi 3. La nostra strategia Dove siamo diretti? 4. TerraForm Power P.

Dettagli

IL CONTESTO ENERGETICO MONDIALE. Francesco Asdrubali

IL CONTESTO ENERGETICO MONDIALE. Francesco Asdrubali IL CONTESTO ENERGETICO MONDIALE Francesco Asdrubali INDICE FATTORI DOMINANTI DEL PANORAMA ENERGETICO MONDIALE CRESCITA ECONOMICA CRESCITA DELLA POPOLAZIONE PREZZI CO2 PRICING DOMANDA E OFFERTA DI ENERGIA

Dettagli

LE STRATEGIE DI MERCATO PER LA FILIERA DELL IMPIANTISTICA ITALIANA PROGRAMMA CENTRO CONGRESSI GIOVEDÌ FONDAZIONE CARIPLO OTTOBRE IN MILANO

LE STRATEGIE DI MERCATO PER LA FILIERA DELL IMPIANTISTICA ITALIANA PROGRAMMA CENTRO CONGRESSI GIOVEDÌ FONDAZIONE CARIPLO OTTOBRE IN MILANO LE STRATEGIE DI MERCATO PER LA FILIERA DELL IMPIANTISTICA ITALIANA PROGRAMMA CENTRO CONGRESSI FONDAZIONE CARIPLO IN MILANO GIOVEDÌ 24 OTTOBRE 2013 L EVENTO Il Convegno Animp della Sezione Componentistica

Dettagli

L evoluzione degli investimenti esteri in uscita delle imprese italiane dal 2002 ad oggi

L evoluzione degli investimenti esteri in uscita delle imprese italiane dal 2002 ad oggi L evoluzione degli investimenti esteri in uscita delle imprese italiane dal 2002 ad oggi Prof. Marco Mutinelli Università degli Studi di Brescia e MIP-Politecnico di Milano 1 Miliardi USD Flussi mondiali

Dettagli

E possibile una ripresa dell impegno nucleare in Italia?

E possibile una ripresa dell impegno nucleare in Italia? 1 E possibile una ripresa dell impegno nucleare in Italia? L organizzazione del decommissioning italiano Università Bocconi 7 maggio 2008 2 Il mercato Numero di reattori* in decommissioning 300 26 3 2

Dettagli

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia 2013 2014 Articolazione innovativa in progetti tematici modulati in chiave geografica, con focus sulla Potenziamento ed estensione del supporto a Rafforzamento della I CONTENUTI IN SINTESI: I PUNTI CHIAVE

Dettagli

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Paolo Di Benedetto Responsabile Dipartimento Valutazione Investimenti e Finanziamenti 21

Dettagli

Il leader nell efficienza energetica e ambientale

Il leader nell efficienza energetica e ambientale Il leader nell efficienza energetica e ambientale GDF SUEZ offre soluzioni energetiche innovative a privati, comunità e imprese, avvalendosi di: un portafoglio di approvvigionamento diversificato un parco

Dettagli

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA Apertura dei lavori Alberto Ribolla Presidente Energy Cluster Amministratore delegato Sices Group L impiantistica industriale italiana e lombarda Ricavi nel

Dettagli

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting 9 ottobre 2014 L andamento del PIL a livello mondiale: l Italia continua ad arretrare Mondo

Dettagli

Report sul gas naturale

Report sul gas naturale Report sul gas naturale A) Focus Energia B) Produzione Gas Naturale C) Consumo Gas Naturale D) Riserve Gas Naturale E) Il Commercio Mondiale di Gas Naturale F) I prezzi G) Il Nord America H) L Europa I)

Dettagli

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali

Dettagli

Energy Efficiency Policies around the World: Review and Evaluation Gilberto Callera Presidente WEC Italia

Energy Efficiency Policies around the World: Review and Evaluation Gilberto Callera Presidente WEC Italia Energy Efficiency Policies around the World: Review and Evaluation Gilberto Callera Presidente WEC Italia 25 febbraio 2008 World Energy Council 2007 Perché Efficienza Energetica? 1. Grande volatilità dei

Dettagli

Agenda. 1. Lo sviluppo dell energia eolica. 2. L energia eolica come investimento di capitale. 3. Perchè InvestInvent?

Agenda. 1. Lo sviluppo dell energia eolica. 2. L energia eolica come investimento di capitale. 3. Perchè InvestInvent? Ambiente e Profitto Economico Lugano, 19 novembre, 2012 Agenda 1. Lo sviluppo dell energia eolica 2. L energia eolica come investimento di capitale 3. Perchè InvestInvent? 4. InvestInvent Wind Energy Fund,

Dettagli

LE DRIVING FORCES DEI PRINCIPALI INQUINANTI A LIVELLO INTERNAZIONALE. Mario C. Cirillo APAT

LE DRIVING FORCES DEI PRINCIPALI INQUINANTI A LIVELLO INTERNAZIONALE. Mario C. Cirillo APAT LE DRIVING FORCES DEI PRINCIPALI INQUINANTI A LIVELLO INTERNAZIONALE Mario C. Cirillo APAT Qualche cenno sulle dinamiche inerenti a: i componenti del gruppo del G8 (Canada, Francia, Germania, Giappone,

Dettagli

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Roma, 21 maggio 2015 il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Alessandra Lanza - Prometeia commercio mondiale (finalmente) in accelerazione e più dinamico della crescita del

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

Le Risorse Energetiche Mondiali ed il caso Italia

Le Risorse Energetiche Mondiali ed il caso Italia Le Risorse Energetiche Mondiali ed il caso Italia Alessandro Clerici Presidente Onorario WEC Italia Delegato ANIE 1 CONTENUTO Survey of energy resources del WEC Nucleare: il caso Finlandia Il costo dell

Dettagli

2012 Scenari Energetici al 2040

2012 Scenari Energetici al 2040 212 Scenari Energetici al Sommario Fondamentali a livello globale 2 Settore residenziale e commerciale 3 Settore dei trasporti 4 Settore industriale 5 Produzione di energia elettrica 6 Emissioni 7 Offerta

Dettagli

TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato.

TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato. TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato. TPA ITALIA, la nuova piattaforma fieristica B2B dedicata ai sistemi

Dettagli

Perché si compra nei paesi a basso costo

Perché si compra nei paesi a basso costo Perché si compra nei paesi a basso costo I grafici seguenti sono basati su una ricerca condotta da Accenture presso 3 responsabili degli acquisti in una vasta gamma di settori industriali in Europa e Stati

Dettagli

Un caso di successo _ produttore di cucine

Un caso di successo _ produttore di cucine Un caso di successo _ produttore di cucine Sintesi intervento 2008-2011 Vers. 1.3 18 luglio 2012 Le informazioni contenute nel presente documento sono classificate riservate e confidenziali ad esclusivo

Dettagli

RETI D IMPRESA. Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo la propria individualità e le proprie competenze

RETI D IMPRESA. Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo la propria individualità e le proprie competenze 110 BUSINESS & IMPRESE Maurizio Bottaro Maurizio Bottaro è family business consultant di Weissman Italia RETI D IMPRESA Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo

Dettagli

La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego. alessandro.perego@polimi.it

La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego. alessandro.perego@polimi.it La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego alessandro.perego@polimi.it Milano, Matching 2009, 23 Novembre 2009 Non-solo-distribuzione La logistica non è solo distribuzione fisica

Dettagli

Da dove viene l energia per produrre l idrogeno?

Da dove viene l energia per produrre l idrogeno? CONVEGNO Da dove viene l energia per produrre l idrogeno? Ing. Fabrizio Mattotea (H2IT) H 2 IT - L associazione Italiana Nasce come Associazione nel 2003 Ha sede all interno della FAST (Federazione Associazioni

Dettagli

Etexia: Ingegneria per l Energia

Etexia: Ingegneria per l Energia Etexia: Ingegneria per l Energia I PARTE: Company Profile II PARTE: E 2 MAP Etexia Energy Management Protocol BIOMASSA FOTOVOLTAICO/SOLARE EOLICO POMPE DI CALORE ILLUMINAZIONE ENERGIA DOMOTICA Pag.2 I

Dettagli

No Risk, No Gain. Evento sul Project Risk Management. Venerdì, 21 marzo 2014 - ore 15.00 LUISS Guido Carli - Aula Polivalente Viale Romania, 32 - Roma

No Risk, No Gain. Evento sul Project Risk Management. Venerdì, 21 marzo 2014 - ore 15.00 LUISS Guido Carli - Aula Polivalente Viale Romania, 32 - Roma No Risk, No Gain Evento sul Project Risk Management Venerdì, 21 marzo 2014 - ore 15.00 LUISS Guido Carli - Aula Polivalente Viale Romania, 32 - Roma Organizzato con Eureka Service Sponsor dell evento The

Dettagli

Il Sistema portuale e logistico Italiano: un asset per la collaborazione internazionale. Massimo D Aiuto Amministratore Delegato

Il Sistema portuale e logistico Italiano: un asset per la collaborazione internazionale. Massimo D Aiuto Amministratore Delegato Il Sistema portuale e logistico Italiano: un asset per la collaborazione internazionale Massimo D Aiuto Amministratore Delegato Genova, 23 novembre 2010 MISSIONE SIMEST promuove l internazionalizzazione

Dettagli

EPC & Finance Il mix tecnico e finanziario per la realizzazione di impianti in Romania

EPC & Finance Il mix tecnico e finanziario per la realizzazione di impianti in Romania EPC & Finance Il mix tecnico e finanziario per la realizzazione di impianti in Romania GSE Sede Centrale - Roma, 28 maggio 2013 Agostino Ferrari Sales Director Merloni Progetti S.p.A. LA SOCIETA Merloni

Dettagli

IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO

IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO 1 L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali e incoraggia le imprese estere a

Dettagli

ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni

ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni SOMMARIO ESECUTIVO Negli ultimi cinque anni, l economia dell energia pulita è emersa in tutto il mondo come una nuova, grande opportunità per gli

Dettagli

Assemblea Pubblica ANFIA

Assemblea Pubblica ANFIA Assemblea Pubblica ANFIA Relazione del Presidente Eugenio Razelli Roma, 27 settembre 2010 Assemblea Pubblica ANFIA 1 La nostra idea di assemblea aperta... SERVIZI UTILIZZATORI FINALI DELLA MOBILITA IMPRESE

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Informatica, Gestionale e dell Automazione SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK relators: Marcello

Dettagli

L industria alessandrina della gioielleria: il commercio internazionale Osservatorio Internazionale del Distretto di Valenza e del settore orafo Rocco Paradiso Valenza, 31.01.2008 1 Internazionalizzazione.

Dettagli

Review del mercato fotovoltaico nel mondo, in Europa e in Italia

Review del mercato fotovoltaico nel mondo, in Europa e in Italia Review del mercato fotovoltaico nel mondo, in Europa e in 6 2012 REC All Tutti rights i diritti reserved. riservati. Confidenziale APAC rappresenterà la regione più importante per il FV, con Cina e Giappone

Dettagli

be different, be DUAL DUAL

be different, be DUAL DUAL be different, be DUAL DUAL www.dualitalia.com DUAL Benvenuti in DUAL Italia DUAL Italia, filiale italiana di DUAL International Ltd., appartiene a Hyperion Insurance Group, con sede a Londra, e opera nel

Dettagli

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo (Direttore Generale ICE-Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane) L Agenzia ICE Lavora a fianco

Dettagli

Le risorse energetiche mondiali, il nucleare l Italia

Le risorse energetiche mondiali, il nucleare l Italia Le risorse energetiche mondiali, il nucleare l Italia Alessandro Clerici 1 Link to the relevant page on the WEC website http://www.worldenergy.org/wecgeis/publications/default/launches/ser04/ser04.asp?mode=print&x=5&y=19

Dettagli

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Milano, 13 giugno 2013 Uso: Confidential Enel oggi Operatore energetico internazionale Presenza in 40 paesi Capacità installata

Dettagli

Accelerare l internazionalizzazione. Marco Costaguta

Accelerare l internazionalizzazione. Marco Costaguta Accelerare l internazionalizzazione Marco Costaguta La ripresa c è. noi non la vediamo ancora 2 Senza export non riusciremo a ripartire +2% Gli ultimi 4-5 anni hanno mostrato PIL stabile/in contrazione

Dettagli

IL GAS NATURALE: RISORSA PREZIOSA. Luigi Bruzzi. Conferenza sulla sostenibilità Ravenna, Giovedì 22 Maggio 2014

IL GAS NATURALE: RISORSA PREZIOSA. Luigi Bruzzi. Conferenza sulla sostenibilità Ravenna, Giovedì 22 Maggio 2014 IL GAS NATURALE: RISORSA PREZIOSA Luigi Bruzzi Conferenza sulla sostenibilità Ravenna, Giovedì 22 Maggio 2014 1 CONSUMO MONDIALE DI ENERGIA PER FONTE combustibile % petrolio 33 carbone 30 gas naturale

Dettagli

GLI INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI: LE MULTINAZIONALI STRANIERE IN UMBRIA. Marco Mutinelli, Università degli Studi di Brescia

GLI INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI: LE MULTINAZIONALI STRANIERE IN UMBRIA. Marco Mutinelli, Università degli Studi di Brescia GLI INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI: LE MULTINAZIONALI STRANIERE IN UMBRIA Marco Mutinelli, Università degli Studi di Brescia Perugia, 20 marzo 2013 L internazionalizzazione delle imprese umbre Il capitolo

Dettagli

Pacchetto "Unione dell'energia"

Pacchetto Unione dell'energia Pacchetto "Unione dell'energia" Carlo Malacarne Amministratore Delegato Snam S.p.A. Senato della Repubblica, Audizione congiunta 10^ Commissione Industria e 13^ Commissione Ambiente Roma, 6 maggio 2015

Dettagli

INDUSTRIA VERDE E ORIZZONTI GLOBALI

INDUSTRIA VERDE E ORIZZONTI GLOBALI INDUSTRIA VERDE E ORIZZONTI GLOBALI Milano, 18 Ottobre 2013 Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte Il mercato dei capitali: risorsa per le imprese italiane per la crescita e l internazionalizzazione Franco

Dettagli

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA

Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA Stealth è una soluzione per: UNICO E DISTRIBUITO, COME LE AZIENDE DELLA MODA ESPANSIONE INTERNAZIONALE, MAGGIORE INTEGRAZIONE NELLA GESTIONE DEI DATI E MIGLIORAMENTO DELLA STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE,

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD)

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO

Dettagli

STRATEGIE E PREVISIONI DI MERCATO PER LA FILIERA DELL IMPIANTISTICA INDUSTRIALE

STRATEGIE E PREVISIONI DI MERCATO PER LA FILIERA DELL IMPIANTISTICA INDUSTRIALE Convegno ANIMP 2014 Risultati del questionario agli Associati ANIMP, ANIE, ANIMA Milano, 30 Ottobre 2014 20 CONVEGNO SEZIONE COMPONENTISTICA D IMPIANTO ANIMP Risposte ricevute 108 108 Engineering & Construction

Dettagli

SUSTAINABLE TRENDS scenari e tendenze di sostenibilità dall impresa alle scelte del consumatore

SUSTAINABLE TRENDS scenari e tendenze di sostenibilità dall impresa alle scelte del consumatore SUSTAINABLE TRENDS scenari e tendenze di sostenibilità dall impresa alle scelte del consumatore Introduzione Negli ultimi anni le scelte di acquisto dei consumatori, sono maggiormente orientate alla ricerca

Dettagli

Introduzione al convegno

Introduzione al convegno Workshop Il mercato elettrico: struttura, meccanismi e formazione del prezzo dell'energia elettrica. Ferrara, 29 giugno 2011 Introduzione al convegno Prof. Michele Pinelli Dipartimento di Ingegneria Introduzione

Dettagli

Eni 2015-2018 Strategic Plan Trasformare Eni per creare valore

Eni 2015-2018 Strategic Plan Trasformare Eni per creare valore Eni 2015-2018 Strategic Plan Trasformare Eni per creare valore Principali obiettivi del quadriennio E&P: produzione in costante crescita sostenuta dalle ingenti scoperte fatte o Produzione in crescita

Dettagli

06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese

06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese 06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese Gli obiettivi specifici per favorire lo sviluppo internazionale delle imprese sono stati: 1. assistere le piccole e medie imprese nella loro attività

Dettagli

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Sabina Cristini General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Il futuro del manufacturing verso Industry 4.0 Come l azienda orienta le proprie scelte verso la digitalizzazione, per supportare competitività

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Efficienza Energetica: problematiche, possibilità,, sviluppi Marcello Capra Dipartimento per l Energia FAST, Fiera di Milano 26 maggio 2009 Il quadro di riferimento nazionale

Dettagli

Evoluzione del mercato dei Paperoni

Evoluzione del mercato dei Paperoni PricewaterhouseCoopers Advisory Osservatorio sul Private Banking Milano, 1 ottobre 2010 Giacomo Neri Partner in Charge Financial Services Practice PricewaterhouseCoopers Advisory Professore di Strategia

Dettagli

Un Percorso strutturato per promuovere le imprese nei mercati internazionali

Un Percorso strutturato per promuovere le imprese nei mercati internazionali SCHEDA CASOTTI Un Percorso strutturato per promuovere le imprese nei mercati internazionali Il commercio internazionale 15,0 10,0 Scambi manifatturieri e PIL mondiale (var. annua a prezzi costanti) var.

Dettagli

Gianni Silvestrini Ministero Sviluppo Economico, Politecnico Milano, Kyoto Club. Le prospettive del settore fotovoltaico

Gianni Silvestrini Ministero Sviluppo Economico, Politecnico Milano, Kyoto Club. Le prospettive del settore fotovoltaico Gianni Silvestrini Ministero Sviluppo Economico, Politecnico Milano, Kyoto Club Le prospettive del settore fotovoltaico Preoccupa l accelerazione l dei cambiamenti climatici scioglimento dei ghiacciai

Dettagli

Efficienza Energetica degli edifici: le nuove tecnologie. Ivan Mangialenti, Business Support Manager Milano, 25 Giugno 2014

Efficienza Energetica degli edifici: le nuove tecnologie. Ivan Mangialenti, Business Support Manager Milano, 25 Giugno 2014 Efficienza Energetica degli edifici: le nuove tecnologie e il ruolo di una grande Utility Ivan Mangialenti, Business Support Manager Milano, 25 Giugno 2014 Con oltre 170 di storia e una forte vocazione

Dettagli

Parte 1 - La questione energetica. Parte 2 - L energia nucleare come fonte energetica: fissione e fusione. Gilio Cambi

Parte 1 - La questione energetica. Parte 2 - L energia nucleare come fonte energetica: fissione e fusione. Gilio Cambi Parte 1 - La questione energetica Parte 2 - L energia nucleare come fonte energetica: fissione e fusione Gilio Cambi INFN Bologna & Dipartimento di Fisica Università di Bologna Pesaro, 23 e 30 Maggio 2012

Dettagli

L innovazione nella raffinazione e nella distribuzione di combustibili come strumento per la creazione del valore

L innovazione nella raffinazione e nella distribuzione di combustibili come strumento per la creazione del valore L innovazione nella raffinazione e nella distribuzione di combustibili come strumento per la creazione del valore Le tendenze di mercato e le implicazioni operative Matteo Neri Roma, 8 Ottobre 2013 Agenda

Dettagli

Nuove sfide per gli acquisti del settore bancario: scenari, opportunità, ruolo delle tecnologie

Nuove sfide per gli acquisti del settore bancario: scenari, opportunità, ruolo delle tecnologie Nuove sfide per gli acquisti del settore bancario: scenari, opportunità, ruolo delle tecnologie Paolo Chiaverini Amministratore Delegato i-faber S.p.A. MAGGIORE CENTRALITÀ DEGLI ACQUISTI NELLE AZIENDE:

Dettagli

Energy4life: la Rete d Impresa. Alberto Zerbinato

Energy4life: la Rete d Impresa. Alberto Zerbinato Energy4life: la Rete d Impresa Alberto Zerbinato Cos è una Rete d Impresa: La Rete d Impresa è un contratto attraverso il quale le imprese possono realizzare fra loro collaborazioni tecnologiche e commerciali,

Dettagli

Corporate e Private Banking. Sezione 2

Corporate e Private Banking. Sezione 2 Corporate e Private Banking Sezione 2 CIB Mediobanca : punti di forza Marchio affermato, forte identità aziendale Modello di business in linea con le nuove normative Approccio integrato orientato al cliente

Dettagli

Incontro con i cittadini di Caorso. 14 marzo 2008

Incontro con i cittadini di Caorso. 14 marzo 2008 1 Incontro con i cittadini di Caorso 14 marzo 2008 2 Sommario Piano industriale Il piano industriale 2007-2011 L accelerazione Il recupero di efficienza Il modello organizzativo Il progetto sicurezza Il

Dettagli

I trends dell economia mondiale

I trends dell economia mondiale I trends dell economia mondiale Professor Lucrezia Reichlin London Business School e Now-casting economics Assemblea UPA Milano 1 luglio 2015 Disconoscimento aimer Il mondo di una volta Globalizzazione

Dettagli

BG MyEvolution Linea gestita e Linea Personalizzata Per investire sui mercati azionari con la protezione assicurativa Product Pack

BG MyEvolution Linea gestita e Linea Personalizzata Per investire sui mercati azionari con la protezione assicurativa Product Pack BG MyEvolution Linea gestita e Linea Personalizzata Per investire sui mercati azionari con la protezione assicurativa Product Pack Key features Scenario economico Caratteristiche principali e tecniche

Dettagli

IL MERCATO M&A NEL 2010: DATI 2003-2010

IL MERCATO M&A NEL 2010: DATI 2003-2010 http://www.sinedi.com ARTICOLO 49 GENNAIO / FEBBRAIO 2011 IL MERCATO M&A NEL 2010: DATI 2003-2010 Il presente lavoro propone una breve analisi del mercato globale M&A (mergers & acquisitions) tra il 2003

Dettagli

Servizi contabili in outsourcing & BPO

Servizi contabili in outsourcing & BPO A cura di: Servizi contabili in outsourcing & BPO Walter Rotondaro Dottore Commercialista Politecnico di Torino 25 novembre 2011 Business process outsourcing (BPO) Definizione Gestione di uno o più processi

Dettagli

L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana

L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana L evoluzione degli strumenti SACE per il sostegno all internazionalizzazione dell economia italiana 26 Novembre 2007 La crescita del gruppo SACE L evoluzione normativa e di prodotto Allegati schede prodotto

Dettagli

Pressione fiscale in Italia in % sul PIL dal 1990 al 2007

Pressione fiscale in Italia in % sul PIL dal 1990 al 2007 46 44 42 40 38 36 Pressione fiscale in Italia in % sul PIL dal 1990 al 2007 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 00 01 02 03 04 05 06 07 Anno (a) Per il calcolo della pressione fiscale si prendono in considerazione

Dettagli

AFI 10-11-12 GIUGNO 2009

AFI 10-11-12 GIUGNO 2009 AFI 10-11-12 GIUGNO 2009 TERZIARIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE DEL FARMACO NEI PAESI EXTRA E.U. VANTAGGI E CRITICITA Presentazione: Andrea Capocchi 1 COUNTRY FOCUS - Esclusione dei Paesi: Usa Canada Australia

Dettagli

Panorama. Sul contesto energetico mondiale. Energia & Risorse 37. luglio/agosto 2012 LA TERMOTECNICA

Panorama. Sul contesto energetico mondiale. Energia & Risorse 37. luglio/agosto 2012 LA TERMOTECNICA luglio/agosto 2012 Panorama Energia & Risorse 37 di G. Moncada Lo Giudice, F. Asdrubali, A. Rotili Sul contesto energetico mondiale Nei momenti di crisi economica, gli studiosi, gli enti di ricerca, i

Dettagli

Il pianeta si ribella: verso un nuovo paradigma energetico

Il pianeta si ribella: verso un nuovo paradigma energetico Il pianeta si ribella: verso un nuovo paradigma energetico Modulo di Economia 8 aprile 2014 Valeria Termini - Università Roma Tre Componente dell Autorità per l Energia Elettrica, il Gas ed il Sistema

Dettagli

Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo

Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo PAOLO RICCI MANAGING DIRECTOR CLEAN ENERGY TREND 2013 ATTACCHI CONTRO LE POLITICHE

Dettagli

L'importanza del Fattore Umano:

L'importanza del Fattore Umano: L'importanza del Fattore Umano: Tendenze e testimonianze dalle Eccellenti 2015 7 a Edizione Palazzo Mezzanotte 15 giugno 2015 Agenda 1 Osservatorio PMI Global Strategy PMI Italiane: competitività e eccellenza

Dettagli

Workshop Trade Finance 27 maggio 2014

Workshop Trade Finance 27 maggio 2014 Workshop Trade Finance 27 maggio 2014 1 1 Euler Hermes: Overview del Gruppo 2 Lo scenario economico: le insolvenze aziendali 3 La Partnership Euler Hermes Crédit Agricole 4 Le nostre offerte di prodotti

Dettagli

ATMOS Investire lungo la filiera: Dare sostenibilità alla creazione di valore nelle rinnovabili

ATMOS Investire lungo la filiera: Dare sostenibilità alla creazione di valore nelle rinnovabili ATMOS Investire lungo la filiera: Dare sostenibilità alla creazione di valore nelle rinnovabili 21 Maggio 2009 Workshop Green Economy Agenda Gli incentivi come driver di crescita per le rinnovabili che

Dettagli

Lowendalmasaï Enterprise Cost Management

Lowendalmasaï Enterprise Cost Management Lowendalmasaï Enterprise Cost Management Workshop LA RIFORMA DEL LAVORO VISTA DA VICINO Milano, 28 Settembre 2012 Corporate profile Punto di riferimento sul mercato.ottimizzazione del Cash Flow, dei Costi

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Sales & Marketing. Specialists in sales & marketing recruitment www.michaelpage.it. Sales & Marketing

SALARY SURVEY 2015. Sales & Marketing. Specialists in sales & marketing recruitment www.michaelpage.it. Sales & Marketing SALARY SURVEY 2015 Sales & Marketing Sales & Marketing Specialists in sales & marketing recruitment www.michaelpage.it Sales & Marketing Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi

Dettagli

La situazione dell efficienza energetica globale Andamento dell efficienza energetica globale e per settore

La situazione dell efficienza energetica globale Andamento dell efficienza energetica globale e per settore Indagine condotta e formulata da Enerdata La situazione dell efficienza energetica globale Andamento dell efficienza energetica globale e per settore Indice 1. Andamento dell efficienza energetica globale

Dettagli

IL VALORE DELLA FIDUCIA. STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY

IL VALORE DELLA FIDUCIA. STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY IL VALORE DELLA FIDUCIA STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY SOSTENIBILITA La sostenibilità rappresenta una grande opportunità per le imprese,

Dettagli

a bassa emissione di anidride carbonica attraverso la tecnologia M2M

a bassa emissione di anidride carbonica attraverso la tecnologia M2M 1 La realizzazione di un economia a bassa emissione di anidride carbonica attraverso la tecnologia M2M Questo è l M2M Comunicazione Machine-to-Machine Comunicazione automatica dei dati tra oggetti come

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane

Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane Roberto Cassanelli - Responsabile Commerciale Corporate Nord Est Verona, 8 aprile 2013 INDICE IL QUADRO

Dettagli

Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020

Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020 Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020 Assemblea ACIMIT 2014 1 / 11 Perimetro, Obiettivi e Strumenti dello studio Perimetro Prodotti tessili della filiera Sistema Persona

Dettagli

CINECA, 23 Maggio 2014. Photo by hummyhummy - Creative Commons Attribution License http://www.flickr.com/photos/10661167@n02

CINECA, 23 Maggio 2014. Photo by hummyhummy - Creative Commons Attribution License http://www.flickr.com/photos/10661167@n02 CINECA, 23 Maggio 2014 Photo by hummyhummy - Creative Commons Attribution License http://www.flickr.com/photos/10661167@n02 SCS SUPERCOMPUTING SOLUTIONS Fondata nel 2003 Attività di commercializzazione

Dettagli

Il mercato internazionale del macero: confronto tra India ed Europa. Jori Ringman, Responsabile del Riciclo, CEPI COMIECO, 12 ottobre 2006

Il mercato internazionale del macero: confronto tra India ed Europa. Jori Ringman, Responsabile del Riciclo, CEPI COMIECO, 12 ottobre 2006 Il mercato internazionale del macero: confronto tra India ed Europa Jori Ringman, Responsabile del Riciclo, CEPI COMIECO, 12 ottobre 2006 Confederazione delle Industrie Cartarie Europee I soci della CEPI:

Dettagli

Eni: Piano Strategico 2013-2016 Crescita e rendimenti sostenibili

Eni: Piano Strategico 2013-2016 Crescita e rendimenti sostenibili Eni: Piano Strategico 2013-2016 Crescita e rendimenti sostenibili E&P: eccezionali opportunità di crescita o Produzione di idrocarburi in crescita >4% medio annuo al 2016 G&P: posizionamento delle attività

Dettagli

Vittorio Chiesa Politecnico di Milano. 29 novembre 2012. www.energystrategy.it

Vittorio Chiesa Politecnico di Milano. 29 novembre 2012. www.energystrategy.it Vittorio Chiesa Politecnico di Milano 29 novembre 2012 Vengono definiti i seguenti obiettivi al 2020: Riduzione della dipendenza energetica dall estero dall 84 al 67%, con un conseguente risparmio di 15

Dettagli

MACCHINE-Lezione1 introduzione

MACCHINE-Lezione1 introduzione MACCHINE-Lezione1 introduzione Dr. ParadisoBerardo Laboratorio Fluidodinamica delle Macchine Dipartimento di Energia Politecnico di Milano Indice Informazioni generali Docenti Programma lezioni/esercitazioni

Dettagli

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Italia 5.502 Regno Unito 1.534 Stati Uniti 2.276 Altri Paesi 2.874 Totale 12.

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Italia 5.502 Regno Unito 1.534 Stati Uniti 2.276 Altri Paesi 2.874 Totale 12. LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI Trasferiamo valore economico nella catena di fornitura acquistando volumi consistenti di beni e servizi. Promuoviamo la collaborazione e l efficienza nella catena della fornitura;

Dettagli

Horn Rev bank in Denmark

Horn Rev bank in Denmark Horn Rev bank in Denmark Slide 1 MT ChCh 3/2014 Scenario italiano sulla Chimica da shale gaz E. Balducci Solvin Energy - Risk Management Milano 2/7/2014 Slide 2 MT ChCh 3/2014 CEFIC 95% of European Chemical

Dettagli

DESTINAZIONE CINA. I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs. Milano, Ottobre 2011

DESTINAZIONE CINA. I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs. Milano, Ottobre 2011 DESTINAZIONE CINA I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs Milano, Ottobre 2011 Destinazione Cina nasce con l intento di supportare le imprese che desiderano implementare

Dettagli

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali

Dettagli

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Company Profile Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Assistenza alle aziende italiane nel pianificare e attuare un percorso

Dettagli

L Evoluzione dell Eolico in Italia e nel Mondo: Il Punto di Vista di Nordex

L Evoluzione dell Eolico in Italia e nel Mondo: Il Punto di Vista di Nordex Tavola Rotonda con la Regione Lazio su Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica Quali Opportunità per Imprese ed Enti Locali We ve got the power. Roma, 15 Ottobre 2009 L Evoluzione dell Eolico in Italia

Dettagli

Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite?

Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite? The Adam Smith Society Milano, Hotel dei Cavalieri Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite? 22 Settembre 2011 Il dilemma del mix 1.1 La rivoluzione del gas non convenzionale

Dettagli