AMIAMO IL NOSTRO LAVORO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AMIAMO IL NOSTRO LAVORO"

Transcript

1 AMIAMO IL NOSTRO LAVORO

2

3 PIPELINE - MOVIMENTI TERRA E LAVORI IDRAULICI - MACCHINARI SPECIALI COMMERCIO, NOLEGGIO E DEPOSITO - TRASPORTI EMERGENZE

4 CHI SIAMO PBR Technology è la sintesi ultima di diverse esperienze fatte da soggetti economici: anche stranieri, attivi nel campo delle costruzioni civili, scavi, costruzioni di gasdotti, metanodotti ed opere di consolidamento fluviale, costruzione e gestione di impianti ecologici-gestione cave; a partire dall immediato dopoguerra. I soggetti economici che originano PBR Technology, hanno in precedenza sviluppato specifiche competenze nei loro rami prevalenti di attività acquisendo competenza tecnica, organizzativa e gestionale. L apporto di ogni soggetto a permesso a PBR Technology di presentarsi sul mercato avendo acquisito la certificazione sistema qualità ISO 9001:2008, le attestazioni SOA per lavori pubblici e la qualificazione con inserimento nella Vendor List dei fornitori di Snam Rete Gas s.p.a. Il parco macchine operatrici di proprietà e la competenza del personale direttivo e gestionale, completano il contributo apportato dai soggetti economici che nel corso degli ultimi anni sono entrati a far parte organica della società. Oggi Pbr Technology dispone di una moderna attrezzatura per la tracciatura e l esecuzione degli scavi; di personale competente e di attrezzatura all avanguardia, per la realizzazione e per il collaudo degli impianti tecnologici richiesti nella costruzione di condotte forzate; di una officina idonea alla manutenzione delle macchine operatrici ma anche alla progettazione, modifica ed allestimento di macchine ed attrezzature speciali, per l esecuzione di qualsivoglia opera. Il parco macchine di proprietà consente di comprendere bene il potenziale operativo a disposizione di PBR Technology. L apporto di ogni soggetto a permesso a PBR Technology di presentarsi sul mercato avendo acquisito la certificazione sistema qualità ISO 9001:2008, le attestazioni SOA per lavori pubblici: e la qualificazione con inserimento nella Vendor List dei fornitori di Snam Rete Gas s.p.a. per le categorie seguenti: Gasdotti alta pressione DN < 300 Gasdotti alta pressione 300 < DN < 500 Gasdotti alta pressione 500 < DN < 650 Gasdotti alta pressione 650 < DN < 900 Gasdotti alta pressione DN > 900 Movimentazione terra per scavi di qualsiasi genere ATTESTAZIONI SOA OG1 III / OG3 III / OG6 VIII / OG8 IV / OSI VIII

5 QUALITÀ, SICUREZZA E AMBIENTE POLITICA IN MATERIA DI TUTELA E SALVAGUARDIA AMBIENTALE La PBR TECHNOLOGY S.r.l. nel riconoscere l importanza della Tutela e Salvaguardia dell Ambiente, volta anche a garantire un utilizzo ed uno sviluppo sostenibile delle risorse naturali che assicuri la prevenzione o la riduzione dell inquinamento, si impegna al rispetto della legislazione nazionale e delle norme vigenti in materia nonché all applicazione delle best practices ed al perseguimento delle aspettative dei diversi Clienti. Attraverso un adeguata informazione, formazione e sensibilizzazione dei lavoratori sulla presente politica, l implementazione di tutte le misure precauzionali e di idonei Piani di Emergenza Sanitaria, valutando i rischi per la tutela dell ambiente connessi alle attività lavorative, la PBR TECHNOLOGY S.r.l. individua le misure precauzionali e di protezione da adottare e quelle opportune per garantire nel tempo la riduzione dei livelli di inquinamento da essa derivanti. Durante lo svolgimento delle attività lavorative ciascun lavoratore è tenuto e sollecitato a profondere il massimo impegno nel rispettare e salvaguardare l ambiente circostante adottando tutte le esperienze e le conoscenze in proprio possesso o derivanti dallo scambio di informazioni con i collaboratori ed i Partners, i Clienti e gli Enti preposti ai controlli coinvolti nonché con la collettività e le popolazioni interessate nella realizzazione dei progetti. POLITICA IN MATERIA DI SICUREZZA DEL LAVORO E SALUTE DEI LAVORATORI La PBR TECHNOLOGY S.r.l. nel riconoscere l importanza della Sicurezza sul lavoro e della Salute dei lavoratori si adopera per l efficace messa in atto di un Programma di Sicurezza e Salute per la salvaguardia dei propri lavoratori e collaboratori nonché dei propri Partners, volto alla prevenzione degli incidenti ed all eliminazione o riduzione degli infortuni, nel rispetto dei propri standard interni e delle aspettative dei diversi Clienti, della legislazione nazionale e delle norme vigenti nonché dei codici esistenti. PBR TECHNOLOGY S.r.l. intende improntare sempre più il proprio operato al rispetto e al perseguimento di quatto obiettivi: - QUALITA : ovvero la capacità di rispettare i requisiti tecnici contrattuali e si basa sui risultati dei controlli effettuati durante l esecuzione delle attività e, più in generale, di quanto eseguito in adempimento al contratto. - PUNTUALITA : capacità di rispettare i termini di consegna. - COMPORTAMENTO E FORMAZIONE: capacità di integrarsi e di porsi in un rapporto corretto e di collaborazione prima, durante e dopo lo svolgimento di ogni rapporto contrattuale nonché di dare dimostrazione di corretta gestione di dipendenti, collaboratori e subappaltatori. - COMPETITIVITA : capacità di guadagnare posizioni nei confronti del Cliente anche in forza della migliori quotazioni economiche che PBR Technology è in grado di realizzare rispetto agli altri concorrenti.

6 SETTORI DI ATTIVITA : Pipeline PBR TECHNOLOGY S.r.l. si pone nel mercato nazionale ed internazionale come General Contractor e Sub Contractor nella costruzione di metanodotti oleodotti e acquedotti per le più importanti società italiane ed estere del settore petrolchimico (Snam Rete Gas SpA, ABB Soimi, Agip, Edison, Italgas, Enagas, Gaz de France, Wingas GmbH, RWE GmbH, ecc). Grazie all ampio bagaglio tecnico e qualitativo (Know How) ed alle competenze acquisite nelle pluriennale esperienza nel settore del pipeline, l azienda è in grado di porre in essere tutte le attività di costruzione inerenti alla condotta: Lavori civili di linea (topografia mediante attrezzatura GPS, materializzazione dei tracciati, apertura pista, scavo, rinterro, ripristini definitivi, attraversamenti fluviali, a cielo aperto e trivellati, opere complementari ecc.); Lavori meccanici di linea (sfilamento tubi, curvatura, saldatura, curvatura, sabbiatura e fasciatura, posa della condotta, collegamenti di tronchi di condotta, collaudi idraulici, lavori di protezione catodica di condotte, ecc.); Lavori civili e meccanici di impianto (scavi e sbancamenti, getti in cls., rinterri, pre-fabbricazione piping, montaggio meccanico, sabbiatura e fasciatura, essiccamento e collaudi idraulici, opere complementari, ecc.); Altri lavori necessari per il completamento delle opere. Il team di collaboratori e specialisti (ingegneri, topografi, geometri, project manager, capocantieri, tecnici di saldatura, ecc) di cui si compone l azienda è in grado di garantire i più alti standard di qualità e risultato nell esecuzione operativa, da un lato, e, nella gestione tecnica e progettuale delle opere di pipeline. La garanzia dell operato dell azienda nel settore della costruzione di reti di trasporto di energie, i programmi di investimento per l acquisizione di nuove attrezzature e la specializzazione delle risorse umane e produttive, il corretto rapporto con la concorrenza e il ruolo quale importante partner in joint venture e consorzi, permettono di contraddistinguere per serietà e professionalità questa azienda all interno del al mercato nazionale ed internazionale.

7 SETTORI DI ATTIVITA : Movimenti terra e lavori idraulici OPERE IDRAULICHE Lavori fluviali e marittimi, ricostruzione argini e opere di difesa idraulica Grazie ai macchinari ed alle attrezzature di notevole dimensione e portata di cui dispone, dotati di allestimenti speciali adatti a questo tipo di attività, non chè, alle conoscenze e capacità tecnica ed esecutive dei suoi operatori, la PBR Tecnology è in grado di porre in essere tutte le tipologie di attraversamento a cielo aperto di fiumi e corsi d acqua di grossa dimensione e portata, scavo e lavori in mare, opere di difesa idraulica longitudinale (argini, gabbionate, muri di sponda, fondazioni e immorsamenti, rivestimenti spondali) e trasversale (briglie in cls, in gabbioni, in terra, soglie, opere repellenti) ecc. MOVIMENTO TERRA Lavori agricoli, scavi e sbancamenti demolizioni. Nel campo della movimentazione terra in generale, l azienda conta una lunga e consolidata esperienza ed un parco macchine che comprende: autocarri, autoarticolati, dumper, rulli compattatori, escavatori, bulldozer, miniescavatori, pale cingolate, pale gommate, mini pale, da impiegare secondo ogni esigenza d uso, tipologia di lavorazione e zona d intervento. COLTIVAZIONE CAVE Esperienza nelle attività inerenti la coltivazione di cave per l estrazione di materiale lapideo per la produzione di inerti per l edilizia: riprofilatura delle scarpate, perforazione mediante perforatrici idrauliche e/o escavatori con martelloni demolitori, frantoi, estrazione e trasporto del materiale fino a successiva preparazione dei declivi con la stesura di teli di geotessuto per la idrosemina. RIPRISTINO TERRENI SASSOSI PBR TECHNOLOGY S.r.l. svolge attività di ripristino e sistemazione di terreni particolari caratterizzati dalla presenza di roccia affiorante, sassi e ciottoli di varia dimensione e pezzatura mediante le attività di spietramento o, in alternativa, di vagliatura e frantumazione meccanica. Quest ultime attività sono eseguite con l ausilio di vagli per la selezione del materiale e di speciali impianti mobili di frantumazione (tipo Kyrpi), di cui l impresa è dotata, montati su trattore di grandi dimensioni e di grossa cilindrata che permettono il frazionamento e la frantumazione di sassi fino ad una dimensione di 150 mm. Questa attrezzatura è ideale per il ripristino di strade montane, manutenzione di piste da sci e per la bonifica di terreni pietrosi. Si prevede, altresì, l impiego sistematico di tali attrezzature per la manutenzione di strade e terreni forestali con fondi molto sassosi, in particolare per tratti pianeggianti o subpianeggianti di prato o pascolo, garantendo, dopo uno, o al massimo due passaggi di frantumatrice ed estirpatrice, una finitura superficiale del terreno pronta per la rullatura e riprofilatura.

8 SETTORI DI ATTIVITA : Macchinari Speciali PROGETTAZIONE E CREAZIONE DI MACCHINARI ED ALLESTIMENTI SPECIALI L azienda opera anche nel campo della progettazione e realizzazione di macchinari speciali per il lavoro fornendo soluzioni innovative, di elevata tecnologia e sicurezza. In questa attività, PBR TECHNOLOGY S.r.l. dispone, all interno della sua organizzazione, di un ampia officina attrezzata e all avanguardia e di personale altamente specializzato e si avvale della consulenza di professionisti (ingegneri meccanici, tecnici, ecc) di consolidata e comprovata esperienza. Liebherr 992 Liebherr 984 Liebherr 994 Caterpillar D11N

9 SETTORI DI ATTIVITA : Commercio, noleggio e deposito PBR TECHNOLOGY S.r.l. svolge attività di compravendita e noleggio a terzi di macchine per la movimentazione terra ed attrezzatura di cantiere. L ampio deposito e parco macchine è in grado di offrire una vasta gamma di macchinari ed attrezzature per impiego in cantieri civili. Disponiamo inoltre di macchine per movimento terra utili per varie situazioni. Potete visitare il nostro sito: SETTORI DI ATTIVITA : Trasporti L azienda offre servizi per quanto attiene trasporti legali ed eccezionali. Inoltre diamo la possibilità di trasporti tubazioni per sfilamento in lavori di pipeline. Serietà dinamismo e sicurezza negli interventi oltre ad una continua opera di aggiornamento contribuiscono ogni giorno a soddisfare al meglio le richieste dei clienti. Servizi di trasporto per conto di terzi e trasporti eccezionali. Il nostro parco macchine è dotato di numerosi mezzi per trasporti eccezionali di dimensioni e pesi più svariati, nonché di autisti e personale di scorta competente e qualificato. Obiettivi: velocità e sicurezza in primo piano. esempio di trasporto di un Liebherr 992

10 SETTORI DI ATTIVITA : Emergenze PBR TECHNOLOGY S.r.l. è in grado di garantire con tempestività ed efficienza un servizio di pronto intervento per la risoluzione di situazioni di emergenza. Si tratta di un servizio, di supporto ad enti pubblici e privati, per fronteggiare situazioni di emergenza dovute a calamità naturali, eventi dolosi o colposi, che possono interessare territori soggetti a particolari rischi, centri abitati, infrastrutture ed edifici, servizi, aziende, reti viarie; gli interventi vengono effettuati per esigenze di pubblica incolumità, per tutela di servizi pubblici e privati e, più in generale, per garantire l immediato ripristino delle condizioni di normalità. Abbiamo una specifica esperienza maturata in situazioni emergenziali che ci permette di intervenire con una serie di mezzi specifici. Tali interventi possono riguardare: 01. Frane e cadute massi che minacciano insediamenti abitativi e produttivi; 02. Strade interrotte da frane, da caduta massi, da erosioni di corsi d acqua, e per effetto di crolli o dissesti di ponti, con isolamento o incombente rischio di isolamento di centri abitati; 03. Interventi a difesa di infrastrutture essenziali di tipo acquedottistico, fognario, energetico di impianti di depurazione e di opere di approvvigionamento energetico gravemente danneggiate; 04. Ricerca, localizzazione, eliminazione delle dispersioni e/o anomalie del sistema distributivo di gas (metanodotti); 05. Interventi di ripristino della viabilità compromessa da movimenti franosi, cadute massi, erosioni spondali, crollo o dissesto di ponti; 06. Interventi di difesa idraulica localizzati, per il ripristino della sicurezza del territorio urbanizzato e/o rurale, minacciato da gravi fenomeni esondativi, ivi compresi gli sghiaiamenti ed altri interventi per rimuovere gli ostacoli al regolare deflusso delle acque; 07. Interventi di ripristino dell officiosità su intere tratte di corsi d acqua che hanno provocato gravi ed estesi allagamenti ai centri abitati ed alle infrastrutture, e che non sono più in grado di convogliare con la necessaria sicurezza le portate di piena;

11 08. Interventi a seguito di terremoti, smottamenti, mareggiate, allagamenti e per gravi eventi meteorologici e calamità naturali; 09. Interventi di ripristino di opere idrauliche sui corsi d acqua; Elenco mezzi di PBR TECHNOLOGY S.r.l. per le emergenze GENERATORI Generatori di corrente fino a 800 KWA TRATTORI STRADALI n. 4 trattori stradali con semirimorchio trasporto MMT MOTOPOMPE n. 70 motopompe Varisco DN 150 PONTI n. 3 ponti per attraversamento canali fino a 20 mt IDROVORE DN 450 n. 5 idrovore DN 450 con motore da 350 CV a 480 CV portata: 1000 L/s 10. Interventi di ripristino di sedi stradali, di pulizia di condotte fognarie, di pulizia e ricalibratura di fossati, canali e rogge; 11. Situazioni di emergenza o di grave rischio di emergenza idrica, dovute a siccità, interruzioni dell approvvigionamento idrico o ad inquinamento dei acquedotti, in conseguenza di eventi calamitosi; 12. Inquinamenti o grave rischio di inquinamento, di falde acquifere o corsi d acqua in conseguenza di rilascio di agenti inquinanti a seguito di eventi calamitosi o fatti accidentali, da impianti industriali, discariche, reti fognarie, autoveicoli trasportanti sostanze tossiche o nocive. AUTOGRU Autogru fino a 45 t IDROVORE DN 700 n. 2 idrovore DN 700 con motore da 1200 CV e portata: 4000 L/s ESCAVATORE PER DEMOLIZIONI Provvisti di cesoia e frantumatore ESCAVATORI A BRACCIO LUNGO n. 5 con lunghezza bracci fino a 25 mt Disponiamo inoltre di macchine per movimento terra utili per varie situazioni. Visitate il nostro sito:

12 PARCO MEZZI: I nostri mezzi. ESCAVATORI Cingolati Mini-Escavatori (fino a 30q.li)...1 Da 30 a 100 q.li...3 Da 100 a 300 q.li...42 Da 300 a 400q.li...32 Oltre i 400q.li...37 Maxi-Escavatori (oltre i 1000q.li)...7 Totale: 84 ESCAVATORI Gommati Fino a 100 q.li...1 Oltre i 100q.li...3 Totale: 4 MARTELLI DEMOLITORI Fino a 155q.li...6 Da 15 a 35 q.li...1 Da 35 a 45 q.li...4 Oltre i 45 q.li...2 Totale 13 RUSPE/DOZER Fino a 100 q.li...9 Da 100 a 300 q.li...21 Da 300 a 500 q.li...10 Da 500 a 800 q.li...2 Oltre i 800 q.li (tipo Caterpillar D10 e D11)..4 Totale 36 PALE CARICATRICI Cingolate Fino a 100 q.li...2 Oltre i 100 q.li...7 Totale 9 PALE CARICATRICI Gommate Fino a 100 q.li...1 Oltre i 100 q.li...6 Totale 7 TERNE COMBINATE Fino i 100q.li...4 Oltre i 100q.li...0 Totale 4 POSATUBI/BOOMS Fino i 400 q.li...4 Da 400 a 600 q.li...4 Oltre i 600 q.li...2 Totale 10 SFILATUBI Fino i 500 q.li... 2 Oltre i 500 q.li...1 Totale 3 PAY-WELDERS Fino a 400 A-2 pinze...3 Oltre i 400A-2 pinze...0 Totale 3 MOTOSALDATRICI/SALDATRICI Fino a 400 A... 9 Oltre i 400 A...2 Totale 11 ACCOPPIATORI INTERNI Fino a DN 350 (14 )...1 Da 350 (14 ) a 750 (30 )...4 Oltre i 750 (30 )...0 Totale 5 ACCOPPIATORI ESTERNI Fino a DN 350(14 )...26 Da 350 (14 ) a 750 (30 )...27 Oltre i 750(30 )...6 Totale 59 PIEGATUBI Fino a DN 350 (14 )...1 Da 350 (14 ) a 750(30 )...1 Oltre i 750(30 )...0 Totale 2 MANDRINI PER PIEGATUBI Fino a DN 350 (14 )...0 Da 350 (14 ) a 750(30 )...3 Oltre i 750(30 )...0 Totale 3 TRATTORI Gommati Fino a 100 q.li...2 Oltre i 100 q.li...10 Totale 12 SABBIATRICI Fino a 100 q.li...2 Oltre i 100 q.li...0 Totale 2 MOTOPOMPE Fino a DN 100(4 )...12 Da 100 (4 ) a 250 (10 )...30 Oltre i 250 (10 )...8 Totale 50 IDROVORE Fino a 3mc/sec...6 Oltre i 3 mc/sec...2 Totale 8 MOTOCOMPRESSORI Fino a 2500 l/min...3 Oltre i 2500l/min...2 Totale 5 PIATTI DI PROVA Fino a DN 100(4 )...20 Da 100 (4 ) a 250 (10 )...8 Oltre i 250 (10 )...0 Totale 28 MOTOGENERATORI Fino a 200kV...0 Oltre i 200 kv...2 Totale 2 FRANTOI/VAGLI/SEMINATRICI Frantoi...2 Vagli...2 Seminatrici...1 Totale 4 ARGANI/VERRICELLI Fino a 500 q.li...1 Oltre i 500 q.li...5 Totale 6 RULLI COMPRESSORI Fino a 50 q.li...1 Oltre i 50q.li...0 Totale 1 DUMPER Fino a 20 mc...1 Fino a 50mc...10 Fino ai 100 mc (tipo CAT ton)...10 Oltre i 100 mc (tipo CAT ton)...7 Totale 33 AUTOGRU Gommate...2 Cingolate...1 Totale 1 AUTOCARRI LEGGERI (fino a 75 q.li) Stradali 6 4x4 6 Totale 12 AUTOCARRI PESANTI (oltre i 75 q.li) Con gru e cassone ribaltabile...6 Trattori stradali...6 Totale 12 RIMORCHI Pianali (trasporto mezzi)...6 Piattine(trasporto merci)...2 Cassoni(trasporto interni)...2 Totale 10 AUTOVETTURE Stradali x Totale 49

13 BREVETTI: LARGE PIPE CUTTER La PBR TECNOLOGY ha ottenuto il brevetto per una speciale trancia taglia tubi large pipe cutter, una macchina con funzionamento oleodinamico che effettua il taglio a freddo di tubazioni metalliche, di materiale plastico o di c.a., di diametro medio-grande (oltre 50 cm o 20 ) mediante tranciatura eseguita senza la necessità di matrice (o altro tipo di contrasto) all interno della tubazione stessa, con l utilizzo di più punzoni agenti con azione contemporanea senza asportazione di materiale. La macchina per il taglio di tubazioni prevede l esecuzione del taglio a freddo della condotta direttamente da parte dell operatore sul cui escavatore questa è stata applicata, dopo che questa sia stata posata a cavallo della tubazione nel punto di sezionamento. La macchina LPC è utilizzabile per la rimozione di condotte di qualunque tipologia e diametro, attraverso modifiche in funzione del diametro e del materiale costituente la condotta da rimuovere. Nel settore del pipeline tale esigenza di rimozione delle tubazioni esistenti, preventivamente poste fuori esercizio e bonificate, è dettata da motivi di vetustà o per insufficiente dimensione della condotta, che viene appunto rimossa e sostituita da una nuova conduttura. La dismissione della condotta esistente si esplica attraverso la messa fuori esercizio e totale rimozione dei tratti che la costituiscono e delle linee secondarie che si diramano dagli stessi. Lo scopo di questa macchina è fornire una innovativa tipologia di apparecchiatura che consenta contestualmente il taglio e, successivamente, il sollevamento della tubazione dal fondo dello scavo dove è collocata la stessa, senza la necessità di avere personale operativo all interno dello scavo e/o a terra. La macchina è applicabile su di un escavatore e controllata da un solo operatore che aziona gli attuatori e la controlla. In questo modo non è necessaria la presenza di una squadra di taglio entro lo scavo; non sono necessarie particolari opere provvisionali per la messa in sicurezza dello scavo e lo stesso può anche essere scavato di dimensioni ridotte. La stessa rappresenta una innovativa tipologia di apparecchiatura che si sostituisce efficacemente alla tradizionale fiamma ossidrica, eliminando dunque del tutto i rischi di incendi o di esplosioni: vengono azzerati, da un lato, tutti i rischi legati alla possibile presenza di residui di idrocarburi o gas infiammabili precedentemente trasportati dalla condotta, in quanto l elevata infiammabilità dei gas o liquidi contenuti nelle pipeline (seppure preventivamente bonificate) è spesso stata causa di incidenti con gravi conseguenze, e, dall altro, quelli legati alle operazioni di rimozione del rivestimento in polietilene generalmente predisposto tutto intorno alla tubazione come protezione anticorrosiva. Tale tipo di protezione è infatti in materiale infiammabile ed è dunque evidente come la sua preventiva rimozione sia essenziale per una questione di sicurezza sul lavoro contro i rischi di incendio ed esplosioni prima del taglio con fiamma. Con l uso della LPC, la rimozione della protezione anticorrosiva non è più necessaria poiché la tecnica di taglio diventa quella a freddo, consentendo così un notevole risparmio nei tempi operativi e nei costi, oltre che la fondamentale garanzia di tutela della sicurezza e dell ambiente (la rimozione di tale rivestimento comporta altresì un problema di gestione del rifiuto). Con l uso della LPC, i rischi per atmosfere esplosive e incendi sono praticamente nulli e non è più necessaria la presenza permanente di squadre antincendio che affiancano gli operatori durante tutte le fasi operative.

14 GALLERIA LAVORI Alcuni lavori realizzati o in corso d opera.

15 2011 Ig S.p.a. Murlis - Pordenone - Italia Posa oleodotto militare DN 4 per attraversamento a cielo aperto fiume Meduna Attraversamento a cielo aperto del Fiume Meduna in località Murlis di Zoppola (PN) per posa dell Oleodotto militare con tubo in acciaio DN 4, comprese le relative opere civili e meccaniche (saldatura, fasciatura, posa, controllo rivestimento, collaudo e svuotamento, in sostituzione del tubo già presente, su cui sono state evidenziate anomalie che non ne consentono l utilizzo in sicurezza. In particolare l intervento prevede la sostituzione del tratto di condotta non più in esercizio dello spessore di 6,02 mm per una lunghezza complessiva del tratto da sostituire di circa 616,35 m e mediante posa di una nuova condotta lungo lo stesso tracciato planimetrico. La profondità di posa della nuova condotta è di circa 6,00 m per una lunghezza complessiva dell attraversamento di circa 630 mt.

16 2012 Sicim S.p.a. Colombia Attraversamento fiumi a cielo aperto per posa gasdotto 18 in località Aguazul. Attraversamento di fiumi a cielo aperto per posa (Aguazul) per gasdotto da 18 : I fiumi interessati sono: 1. Fiume Chiquito 2. Fiume Cusiana 3. Fiume Unete I Attraversamento 4. Fiume Unete II Attraversamento

17 Sicim S.p.a. Colombia Oleodotto Araguaney Banadia 42 di 225 km Scavo di linea, attraversamenti minori a cielo aperto e attraversamenti dei fiumi maggiori a cielo aperto per la realizzazione dell oleodotto di proprietà Ecopetrol del Bicentenario S.A. Araguaney Banadia 42 di 225 km Le opere comprendono: - Scavo della linea principale su qualsiasi tipo di terreno dell oleodotto lungo la linea principale. - Attraversamenti di strade compatte, condotte e cavi elettrici (a cielo aperto). - Attraversamento dei fiumi minori (a cielo aperto) - Attraversamento dei fiumi maggiori a cielo aperto: 1. Fiume Pauto 2. Fiume Curama 3. Fiume Guachiria 4. Fiume Muese 5. Fiume Ariporo 6. Fiume Aricaporo 7. Fiume Tamacay 8. Fiume Tigre 9. Fiume Caranal

18 2011 Bonatti S.p.a. Spreenhagen - Germania Metanodotto Opal e attraversamento fiume a cielo aperto Attraversamento in subalveo a cielo aperto del Fiume Müggelspree Metanodotto OPAL Germania con lunghezza attraversamento 77,4 m, profondità dalle sponde 11 mt DN 1400: alla fase di varo del cavallotto; - rinterro, con materiale proveniente dagli scavi; - smobilitazione e trasporto di rientro dei mezzi ed attrezzature impiegati per le opere. - Scavo in acqua fino a quota di progetto con escavatore 70 ton munito di braccio ed avambraccio lungo; - assistenza con natante alla fase di scavo; - assistenza e collaborazione

19 2010 Snam Rete Gas Pennabilli - Rimini - Italia Realizzazione delle opere di difesa idraulica Metanodotto Rimini - San Sepolcro DN 650 Lungo la sponda destra del Fiume Marecchia nel tratto interessato dal metanodotto Rimini S. Sepolcro, DN 650 in comune di Pennabilli (RN). Le opere sono state realizzate al fine di garantire la sicurezza dei metanodotti esistenti, presenti nei terreni immediatamente retrostanti la sponda destra del fiume Marecchia, a fronte di possibili importanti eventi di piena del corso d acqua. I lavori in progetto riguardano una serie di interventi di ripristino, di difesa idraulica e di salvaguardia del metanodotto in esercizio, localizzati lungo la sponda destra del fiume Marecchia nei pressi dell abitato di Pennabilli (RN) in un tratto della lunghezza di circa 240 metri lineari. Le principali opere sono: Scogliera in massi ( mantellata ) e scolo di troppo pieno. Canale adduttore rivestito in massi. Posa repellenti Riprofilatura e ricostituzione alveo con terreno alluvionale.

20 2011 SNAM RETE GAS S.p.a. Tarvisio, Malborghetto Udine Dismissione di tratti di gasdotti. Dismissione (rimozione/intasamento) di gasdotti fuori esercizio mediante operazioni di rilevamento della tubazioni da rimuovere, scavo, bonifica della condotte da gas e idrocarburi presenti, sezionamento e rimozione, inertizzazione con miscela cementizia, rinterri e ripristini.

21 2011 A.HAK INTERNATIONAL B.V. Firenze, Pisa Italia Smantellamento ponte aereo per tubazioni metanodotto Snam Rete Gas DN 350 e 200 Smantellamento ponte aereo per tubazioni metanodotto Snam Rete Gas DN 350 e 200 sul fiume Arno e sulla ferrovia Firenze Pisa Opere civili e meccaniche per il taglio in tronchi di adeguata lunghezza, la rimozione dei tratti di condotta aerea, delle opere di carpenteria e accessorie, la demolizione delle opere in c.a. (piloni, travate, ecc), pulizia, spezzonatura, trasporto ed accatastamento temporaneo della carpenteria proveniente dalla rimozione, smaltimento dei materiali non ferrosi provenienti dalle dismissioni.

22 Mantovani S.p.a. Comune di Gela - Caltanissetta - Italia Difesa Marina Esecuzione di lavori di profilatura delle scarpate, opere di protezione e consolidamento della diga foranea del Porto Isola di Gela eseguite con escavatore Liebherr 984, peso operativo di circa 100 ton con braccio lungo.

23 2008 A. Hak International B.V Portobuffolè - Treviso - Italia Sostituzione della tubazione DN 1050 (42 ) Realizzazione delle opere civili in riferimento al Progetto/ Impianto Snam Rete Gas Spa: Sostituzione della tubazione DN 1050 (42 ) Met. Pot. Tarvisio Sergnano DN 1050 (42 ) per interferenza con zona industriale Bastiè nei Comuni di Portobuffole e Mansuè (TV) e contemporaneamente della sostituzione del giunto isolante monoblocco n /9 DN 1200 (48 ) Met. Importazione da C.S.I. DN 1200 (48 ) in località Pontebba (UD). Le opere consistono in: apertura pista; scavo; pre-rinterro; assistenza alla posa del tubo; rinterro; ripristini; opere complementari.

24 2008 Snam Rete Gas Settala Rodano - Milano - Italia Metanodotto Settala Rodano, DN 300 (12 ) Tutte le opere civili e meccaniche per la costruzione del Metanodotto Settala Rodano, DN 300 (12 ) - P = 75 Bar lungo circa m. Le principali fasi di lavoro consistono: - Realizzazione di infrastrutture provvisorie (piazzole di stoccaggio tubazioni) - Apertura fascia di lavoro - Sfilamento dei tubi lungo l area di passaggio - Saldatura di linea e di collegamento - Scavo in trincea - Scavo in trincea e buche spingitubo - Trivellazione mediante spingitubo - Rivestimento dei giunti - Posa condotta - Rinterro della condotta - Collaudo idraulico, collegamento e controllo della condotta - Esecuzione dei ripristini (morfologici e idraulici o vegetazionali)

25 2007 Snam Rete Gas Codevigo - Padova - Italia Realizzazione del metanodotto varianti Ravenna - Mestre DN 550 (22 ) Esecuzione tutte le attività necessarie per la realizzazione di tutti i lavori, comprese le opere complementari di sistemazione e contenimento dei terreni, di difesa e regimazione idraulica e di ripristino particolari, le prestazioni e le forniture necessari per la realizzazione di: - Variante al Metanodotto Ravenna-Mestre DN 550 (22 ), con una nuova tubazione DN 550 (22 ), della lunghezza di circa 510 m, comprendente gli attraversamenti della strada Comunale via Idrovora e degli Scoli Consorziali S. Margherita e Altipiano; - costruzione di n. 1 P.I.D.I. DN 550 (22 ) con il relativo accesso; - realizzazione dell Allacciamento Comune di Codevigo DN 100 (4 ) della lunghezza di circa 15 m e rifacimento PIDA DN 100 n /1; - attraversamento dello Scolo Consorziale Altipiano con una tubazione DN 200 (8 ) fino al punto di collegamento con il metanodotto DN 125 (5 ) Derivazione per Pontelongo, per una lunghezza di circa 75 m.

26 2007 Sicim Martirano Rende - Cosenza- Italia Gasdotto SNAM RETE GAS di 36km Realizzazione del metanodotto Martirano Morano DN 1200 (48 ) tratto Martirano Rende di 36km. Subappalto per la realizzazione dei lavori di scavo e di attraversamenti a cielo aperto di linea nell ambito del progetto/ impianto Snam Rete Gas SpA Metanodotto Martirano Morano DN 1200 (48 ). Tratto Martirano Rende Km circa. Opere di scavo in terreni di qualsiasi natura, anche in presenza di roccia, ed escavazioni in tratti a candela, mezza costa ed a forte pendenza con ausilio di teleferica, argani ed equipaggiamenti speciali per escavatori.

Macchine Movimento Terra

Macchine Movimento Terra 1 CorsI di PRODUZIONE EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE Macchine Movimento Terra Prof. Ing. Pietro Capone a.a. 2010-2011 1. LE MACCHINE TERRA Funzioni e struttura Le macchine movimento

Dettagli

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili S.G.M. geologia e ambiente progettazione e realizzazione opere edili SCAVI E MOVIMENTI TERRA, DEMOLIZIONI, OPERE DI URBANIZZAZIONE, ACQUEDOTTI E FOGNATURE, TRATTAMENTO ACQUE REFLUE, IMPIANTI ELETTRICI,

Dettagli

Viale Belforte, 273 info@scavideluis.it Tel. 0332 333078 21100 VARESE (VA) www.scavideluis.it Fax 0332 333616

Viale Belforte, 273 info@scavideluis.it Tel. 0332 333078 21100 VARESE (VA) www.scavideluis.it Fax 0332 333616 1951 2016 Viale Belforte, 273 info@scavideluis.it Tel. 0332 333078 21100 VARESE (VA) www.scavideluis.it Fax 0332 333616 1951 2016 L impresa Scavi De Luis Srl, realtà consolidata da sessantacinque anni,

Dettagli

Servizi per l edilizia

Servizi per l edilizia Geo24h Servizi per l edilizia Palancolati metallici e compositi Fondazioni speciali Dragaggio canali, fumi, laghi e cave Dewatering con pozzi Dewatering con sistemi wellpoint Tipologie di Intervento I

Dettagli

IL CANTIERE STRADALE

IL CANTIERE STRADALE IL CANTIERE STRADALE Un cantiere è un impianto per la realizzazione di opere (edilizie, idrauliche, stradali ecc.) allestito nel luogo stesso in cui l'opera dovrà realizzarsi. Per minimizzare gli errori

Dettagli

Sede principale: TERNATE (VA) 750 mq coperti con carro ponte da Kg. 5.000. PONTECCHIO MARCONI (BO) 600 mq coperti con carro ponte da Kg. 2.

Sede principale: TERNATE (VA) 750 mq coperti con carro ponte da Kg. 5.000. PONTECCHIO MARCONI (BO) 600 mq coperti con carro ponte da Kg. 2. La Co.Ge. Costruzioni Generali S.r.l. è nata come attività artigianale di Ponzin Giovanni nel 1975, operante nel settore impiantistico industriale. Dopo diversi anni di collaborazione con società del settore

Dettagli

C HI SIAMO Presentazione e Certificazioni. I i Parco macchine Mezzi di proprietà e con officina e magazzino

C HI SIAMO Presentazione e Certificazioni. I i Parco macchine Mezzi di proprietà e con officina e magazzino C HI SIAMO Presentazione e Certificazioni I i Parco macchine Mezzi di proprietà e con officina e magazzino Da oltre vent'anni T.M.G. S.r.l. è un solido punto di riferimento nell' ingegneria idraulica,

Dettagli

Attraversamenti dei corsi del F. Musone e del Torrente Fiumicello

Attraversamenti dei corsi del F. Musone e del Torrente Fiumicello NR/9343 SPC. -LA-E-8525 Fg. 1 di 14 METANODOTTO: FALCONARA RECANATI DN 15 (42 ), DP 75 bar Attraversamenti dei corsi del F. Musone e del Torrente Fiumicello V. Forlivesi Emissione S. Buccafusca M. Matteucci

Dettagli

nome file: Seminario Reggio Emilia 07.06.2010 Copyright by Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. Pagina 1

nome file: Seminario Reggio Emilia 07.06.2010 Copyright by Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. Pagina 1 SICUREZZA IN CANTIERE: TESTO UNICO PER LA SICUREZZA E CORRETTIVO D.LGS. 106/09 POS E PIMUS MIGLIORARE LA LORO EFFICACIA IN CANTIERE RELATORE E. Massaroli Pagina 1 Perché funzionano poco o male? Pianificare

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9 Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

BRILLADA VITTORIO & C. S.n.c.

BRILLADA VITTORIO & C. S.n.c. 1 Demolizione di pavimento in cls, dello spessore fino a cm. 20 e smaltimento in discarica MC. 28,50 2 Demolizione di aree asfaltate dello spessore fino a cm. 15 e smaltimento in discarica MC. 18,92 3

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA MET. CREMONA MESTRE VAR. TR. SAN BONIFACIO OVEST DN 400 PROVINCIA DI VERONA

PROVINCIA DI VERONA MET. CREMONA MESTRE VAR. TR. SAN BONIFACIO OVEST DN 400 PROVINCIA DI VERONA NR/3087 Pagina di 5 Rif. TFM: 0302--RT-E-5050 PROVINCIA DI VERONA METANODOTTO CREMONA - MESTRE VARIANTE TRATTO SAN BONIFACIO OVEST DN 4 (6 ) DP 64 bar RICOLLEGAMENTO ALL. GRENA DN (4 ) DP 64 bar RELAZIONE

Dettagli

METANODOTTO BUSSO PALIANO III LOTTO INTERFERENZE CON ZONE VINCOLATE AI SENSI DEL R.D.L. 3267/23 E R.D. 1126/26 D.G.R. 6215/96 D.G.R.

METANODOTTO BUSSO PALIANO III LOTTO INTERFERENZE CON ZONE VINCOLATE AI SENSI DEL R.D.L. 3267/23 E R.D. 1126/26 D.G.R. 6215/96 D.G.R. Foglio 2 di Fogli 11 Sommario 1 PREMESSA... 3 1.1 Aree oggetto di approfondimenti... 4 2 FASI DI REALIZZAZIONE DEL METANODOTTO... 5 2.1 Realizzazione piazzole di stoccaggio tubazioni... 5 2.2 Apertura

Dettagli

Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III

Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III Luglio 2013 rev. 0 pag. 1 di 8 Indice CAPITOLO PAGINA 1 - PREMESSA 3 2 -

Dettagli

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI Computo metrico estimativo pag. 1 di 5 LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI 1 47 Sfalcio meccanico di vegetazione spontanea eterogenea costituita in prevalenza da canne e cespugli pulizia

Dettagli

PREMESSA IL TERRITORIO

PREMESSA IL TERRITORIO PREMESSA La presente relazione accompagna il progetto esecutivo delle attività di pronto intervento diurno e notturno, feriale e festivo e la realizzazione di manutenzioni ordinarie delle reti, allacciamenti

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 03//04 COMUNE DI FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE - FABRIANO (AN) LAVORI - Piani di Recupero Centro Storico-Borgo - studio di fattibilità - modifiche apportate dopo incontro del 07-0-2004 00 - Sistemazione torrente

Dettagli

A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale lavori a base d'asta 1.344.

A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale lavori a base d'asta 1.344. RETI FOGNARIE VALMORBIA - DOSSO - ZOCCHIO: 1 S TRALCIO QUADRO ECONOMICO A) Lavori a base d'asta A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale

Dettagli

SERREMAR S.r.l. Costruzioni Generali. La migliore tecnologia al Vostro servizio IT

SERREMAR S.r.l. Costruzioni Generali. La migliore tecnologia al Vostro servizio IT SERREMAR S.r.l. Costruzioni Generali La migliore tecnologia al Vostro servizio IT LA MIGLIORE TECNOLOGIA AL VOSTRO SERVIZIO Forte di una consolidata esperienza, SERREMAR opera nel settore edile e delle

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Processo Sequenza di processo Area di Attività Qualificazione regionale SETTORE EDILIZIA Costruzione

Dettagli

Indice. OPERE DI RIPRISTINO E RECUPERO AMBIENTALE Verifica di assoggettabilità VIA 2. IMPIANTO IDROELETTRICO BETTOLELLE Senigallia Fiume Misa

Indice. OPERE DI RIPRISTINO E RECUPERO AMBIENTALE Verifica di assoggettabilità VIA 2. IMPIANTO IDROELETTRICO BETTOLELLE Senigallia Fiume Misa Indice 1. Premessa... 3 1.1 Smantellamento del volume tecnico della centrale di produzione... 4 1.2 Smantellamento cabina quadri elettrici e di controll... 4 1.3 Smantellamento del canale di scarico interrato...

Dettagli

RELAZIONE TECNICA VV.F

RELAZIONE TECNICA VV.F VAR. MET.: DERIVAZ. PER MARATEA DN 250 (10 ) - 75 bar L = 508 m RELAZIONE TECNICA VV.F 3 Nov. 12 Emissione per permessi con inserita P.E. Faragasso Lupinacci Barci 2 Giu. 12 Variato tracciato Inserita

Dettagli

0 SOMMARIO... 2. 2 PROGETTO DELLA SOLUZIONE SELEZIONATA... 4 2.1 Descrizione della soluzione selezionata... 4 2.2 Fattibilità dell'intervento...

0 SOMMARIO... 2. 2 PROGETTO DELLA SOLUZIONE SELEZIONATA... 4 2.1 Descrizione della soluzione selezionata... 4 2.2 Fattibilità dell'intervento... INDICE 0 SOMMARIO... 2 FINALITÀ DELL'INTERVENTO E SCELTA DELLE ALTERNATIVE PROGETTUALI:... 3. Descrizione delle motivazioni giustificative della necessità dell'intervento e delle finalità che si prefigge

Dettagli

IMPIANTI WELLPOINT CAPITOLATO WELLPOINT CAPITOLATO POMPE

IMPIANTI WELLPOINT CAPITOLATO WELLPOINT CAPITOLATO POMPE PROFILO La ditta è stata fondata nel 1989 da Franco Rizzato. All iniziale attività di fornitura di impianti wellpoint e realizzazione di pozzi drenanti, se ne sono affiancate via via altre legate soprattutto

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG69U ATTIVITÀ 45.25.0 ATTIVITÀ 45.21.2 DEMOLIZIONE DI EDIFICI E SISTEMAZIONE DEL TERRENO TRIVELLAZIONI E PERFORAZIONI

STUDIO DI SETTORE TG69U ATTIVITÀ 45.25.0 ATTIVITÀ 45.21.2 DEMOLIZIONE DI EDIFICI E SISTEMAZIONE DEL TERRENO TRIVELLAZIONI E PERFORAZIONI STUDIO DI SETTORE TG69U ATTIVITÀ 45.11.0 DEMOLIZIONE DI EDIFICI E SISTEMAZIONE DEL TERRENO ATTIVITÀ 45.12.0 TRIVELLAZIONI E PERFORAZIONI ATTIVITÀ 45.21.1 LAVORI GENERALI DI COSTRUZIONE DI EDIFICI ATTIVITÀ

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI 708.288,00 1 Demolizione di strutture esistenti:

Dettagli

indice pag. 6-7 pag. 8-9 pag. 10-11 pag. 14-15 pag. 16-17 pag. 18-19 pag. 20-21 pag. 22-25 pag. 26

indice pag. 6-7 pag. 8-9 pag. 10-11 pag. 14-15 pag. 16-17 pag. 18-19 pag. 20-21 pag. 22-25 pag. 26 indice PROFILO: Struttura Aziendale Plus Certificazioni SERVIZI: Demolizioni Settore Ambientale Fornitura Inerti Interventi e assistenza REFERENZE CONTATTI pag. 6-7 pag. 8-9 pag. 10-11 pag. 14-15 pag.

Dettagli

STORIA, ATTIVITA PRINCIPALI E INVESTIMENTI DELL AZIENDA

STORIA, ATTIVITA PRINCIPALI E INVESTIMENTI DELL AZIENDA STORIA, ATTIVITA PRINCIPALI E INVESTIMENTI DELL AZIENDA La GE.CO.TRAS. S.r.l. è attiva dall agosto 2002, a seguito dell atto di conferimento di un ramo d azienda della ditta individuale PARODI GIANNI,

Dettagli

Doc. n: I0040\DEM\GEN\R001

Doc. n: I0040\DEM\GEN\R001 REGIONE LIGURIA DIPARTIMENTO PROGRAMMI REGIONALI, PORTI, TRASPORTI, LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA Settore Progetti Infrastrutture Viabilità Porti e Logistica CONVENZIONE TRA LA REGIONE LIGURIA E INFRASTRUTTURE

Dettagli

Allegato 4. Progetto Terre e Rocce da Scavo

Allegato 4. Progetto Terre e Rocce da Scavo Allegato 4 Progetto Terre e Rocce da Scavo Committente: Progetto: Piano di Sviluppo della Rete di Trasmissione Nazionale - Autorizzazione alla costruzione ed all esercizio - ai sensi dell art. 1 sexies

Dettagli

Presentazione Tecnico - Commerciale

Presentazione Tecnico - Commerciale Presentazione Tecnico - Commerciale FUCHS ACCIAI SRL, è una realtà consolidata operante nel settore delle forniture per le opere del genio civile, delle infrastrutture e del sottosuolo ; siamo dotati di

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI 1 Emme S.p.A. è una società italiana operativa dal 1995 su tutto il territorio nazionale e all estero, specializzata nel settore delle bonifiche di siti contaminati, nelle decontaminazioni da amianto e

Dettagli

IndiceAzienda. I Servizi Costruzioni stradali Arredo urbano Impianti sportivi Opere Idrauliche Materiali inerti Noleggio. pag. 3 pag. 5 pag.

IndiceAzienda. I Servizi Costruzioni stradali Arredo urbano Impianti sportivi Opere Idrauliche Materiali inerti Noleggio. pag. 3 pag. 5 pag. MISSION Avere solide fondamenta è la base per un futuro sicuro. È donare serenità e piacere a chi sceglie il proprio cammino. Feltrin lavora per tutti voi, che sulla strada correte per raggiungere le vostre

Dettagli

La qualità fa strada. Dal 1894. www.brussicostruzioni.it

La qualità fa strada. Dal 1894. www.brussicostruzioni.it La qualità fa strada. Dal 1894. www.brussicostruzioni.it La qualità fa strada. Dal 1894. Forte della tradizione e dell esperienza ultracentenaria che l ha resa una delle aziende trevigiane più qualificate

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO COMUNE DI MASSA MARITTIMA (Prov. di Grosseto) RIPRISTINO FUNZIONALE DEL TRATTO DI GALLERIA DEL FOSSO VALCASTRUCCI FRAZIONE FENICE CAPANNE A MASSA MARITTIMA PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO COMPUTO METRICO

Dettagli

s.r.l. Impianti fissi per il trattamento superficiale dei metalli Industria Edilizia ETG s.r.l. si occupa dell esecuzione di opere progettate.

s.r.l. Impianti fissi per il trattamento superficiale dei metalli Industria Edilizia ETG s.r.l. si occupa dell esecuzione di opere progettate. si occupa dell esecuzione di opere progettate La realizzazione delle opere progettate, lo sviluppo di commesse nell ambito d impianti meccanici e di processo, l esecuzione di opere manutentive e la linea

Dettagli

APPALTO DI MANUTENZIONE RETI E SERVIZI DEL CICLO IDRICO INTEGRATO. SCHEDE DI SUPPORTO Pagina 1 di 4

APPALTO DI MANUTENZIONE RETI E SERVIZI DEL CICLO IDRICO INTEGRATO. SCHEDE DI SUPPORTO Pagina 1 di 4 SCHEDE DI SUPPORTO Pagina 1 di 4 Schede di supporto A Sicurezza generale B Sicurezza di fase A4 Installazione e smantellamento cantiere A7 Moti del terreno A8 Cadute di masse di terreno A10 Vento A11 Reti

Dettagli

CRONOPROGRAMMA LAVORI AU 12

CRONOPROGRAMMA LAVORI AU 12 REGIONE MARCHE PROVINCIA ASCOLI PICENO AUTORIZZAZIONE UNICA COMUNE ASCOLI PICENO CENTRALE IDROELETTRICA BRECCIAROLO Impianto per la produzione di energia elettrica con derivazione di acqua in sponda destra

Dettagli

1. INTERFERENZE CON I SERVIZI A RETE...2 2. ELENCO DELLE INTERFERENZE...4 3. DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI DI RISOLUZIONE DELLE INTERFERENZE...6 4.

1. INTERFERENZE CON I SERVIZI A RETE...2 2. ELENCO DELLE INTERFERENZE...4 3. DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI DI RISOLUZIONE DELLE INTERFERENZE...6 4. 1. INTERFERENZE CON I SERVIZI A RETE...2 2. ELENCO DELLE INTERFERENZE...4 3. DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI DI RISOLUZIONE DELLE INTERFERENZE...6 4. SPOSTAMENTO DELLE LINEE ENEL BASSA E MEDIA TENSIONE (ENEL

Dettagli

Vendita, noleggio, assistenza e formazione. Primi al vostro fianco per trovare la soluzione ideale nel vostro cantiere

Vendita, noleggio, assistenza e formazione. Primi al vostro fianco per trovare la soluzione ideale nel vostro cantiere Vendita, noleggio, assistenza e formazione Primi al vostro fianco per trovare la soluzione ideale nel vostro cantiere Coraini Macchine Edili Industriali Srl Via della Tecnica, 59 40068 San Lazzaro di Savena

Dettagli

SCAVI E MOVIMENTO TERRA

SCAVI E MOVIMENTO TERRA STORIA DELL IMPRESA L azienda ha le sue origini nell anno 1960, quando il padre dell attuale titolare si trasferì in territorio Lainatese dal Piacentino e per primo inizia ad eseguire scavi mediante l

Dettagli

CONTENUTI MINIMI DEL PSC/16

CONTENUTI MINIMI DEL PSC/16 CONTENUTI MINIMI DEL PSC/16 IDENTIFICAZIONE E DESCRIZIONE DELL OPERA L identificazione e la descrizione dell opera è esplicitata con: a) l indirizzo del cantiere; b) la descrizione del contesto in cui

Dettagli

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI 11,0,611 spostamento e o sostituzione di sottoservizi esistenti e/o allacciamenti utenze, ivi compresa ogni opera provvisionale accessoria

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 5 Analisi E.01.10.10.a Scavo di pulizia generale eseguito con mezzi meccanici in terreno di qualsiasi natura e consistenza fino alla profondità di m 0.4, compresa l'estirpazione d'erbe, arbusti e radici,

Dettagli

Assessorato territorio e ambiente Dipartimento territorio e ambiente

Assessorato territorio e ambiente Dipartimento territorio e ambiente Assessorato territorio e ambiente Dipartimento territorio e ambiente LINEE-GUIDA PER LA GESTIONE DEI MATERIALI/RIFIUTI INERTI DERIVANTI DALLE ATTIVITÀ DI DEMOLIZIONE, COSTRUZIONE E SCAVO, COMPRESE LE COSTRUZIONI

Dettagli

Sommario. 1. Premessa... 2 1. Sintesi dello stato di consistenza... 3 2. Intervento di salvaguardia della conca di navigazione...

Sommario. 1. Premessa... 2 1. Sintesi dello stato di consistenza... 3 2. Intervento di salvaguardia della conca di navigazione... Sommario 1. Premessa... 2 1. Sintesi dello stato di consistenza... 3 2. Intervento di salvaguardia della conca di navigazione... 4 Pagina 1 di 6 1. Premessa Il recupero funzionale della conca di navigazione

Dettagli

ELABORATI PROGETTUALI

ELABORATI PROGETTUALI ELABORATI PROGETTUALI PROGETTO ESECUTIVO "POTENZIAMENTO DELLA RETE DI MEDIA PRESSIONE DA ESEGUIRE MEDIANTE REALIZZAZIONE DELL' ALLACCIAMENTO DEL GAS METANO DA CAMPANELLE ALLA CONTRADA GIARROCCO" IL PROGETTISTA

Dettagli

OPERE DI INGEGNERIA NATURALISTICA STRADE URBANE E FORESTALI BONIFICHE, SCAVI MOVIMENTO TERRA

OPERE DI INGEGNERIA NATURALISTICA STRADE URBANE E FORESTALI BONIFICHE, SCAVI MOVIMENTO TERRA OPERE DI INGEGNERIA NATURALISTICA STRADE URBANE E FORESTALI BONIFICHE, SCAVI MOVIMENTO TERRA CHI SIAMO La Società Zanettin Mirco Srl ha sede in Trentino Alto Adige, a Segonzano(TN) località Piazzo 6. La

Dettagli

GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA

GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA a.s. 2014-2015 L.1 Prof. Vincenzo Ninni 1 FINALITA DEL CORSO IL CORSO DI GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA DELL AMBIENTE DI LAVORO HA IL COMPITO DI FORNIRE TUTTE LE INDICAZIONI

Dettagli

CRITERI DI INTERVENTO SCHEDA 1 SCHEDA 2

CRITERI DI INTERVENTO SCHEDA 1 SCHEDA 2 CRITERI DI INTERVENTO SCHEDA 1 SCHEDA 2 CRITERI E OBIETTIVI DI INTERVENTO VV Manutenzione ordinaria del sistema viario minore (piste, sentieri, ) L obiettivo dell intervento VV è quello di migliorare l

Dettagli

CATALOGO GENERALE. Di esperienza al vostro servizio

CATALOGO GENERALE. Di esperienza al vostro servizio Di esperienza al vostro servizio CATALOGO GENERALE Strumenti e macchine nelle costruzioni MINIESCAVATORI COMPATTI 15 q.li 90 q.li SKID STEER LOADERS 27 q.li 38 q.li PALE COMPATTE TERNE E RULLI STRADALI

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO  OLGIATE OLONA CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA Art. Descrizione u.m. Qt. / Unità / Totale 1,00 OPERE DI ALLESTIMENTO CANTIERE 1,01 Oneri relativi

Dettagli

Italia-San Donato Milanese: Servizi di progettazione di condutture 2015/S 250-459679. Sistema di qualificazione Settori speciali

Italia-San Donato Milanese: Servizi di progettazione di condutture 2015/S 250-459679. Sistema di qualificazione Settori speciali 1 / 8 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:459679-2015:text:it:html Italia-San Donato Milanese: Servizi di progettazione di condutture 2015/S 250-459679 Sistema di qualificazione

Dettagli

SALVINI PAOLO E FABRIZIO SNC Via di Gello, 172 56038 Ponsacco (PI)

SALVINI PAOLO E FABRIZIO SNC Via di Gello, 172 56038 Ponsacco (PI) SALVINI PAOLO E FABRIZIO SNC Via di Gello, 172 56038 Ponsacco (PI) IMPIANTO: Via del Commercio Ponsacco (PI) OGGETTO: LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI UN AREA DA DESTINARE A STOCCAGGIO E RECUPERO DI MATERIALI

Dettagli

Tecnologie per consolidamenti

Tecnologie per consolidamenti GE.LA.MO. srl Via Vasetto n. 10 12020 Villar San Costanzo (CN) Tel. 0171 902503 Fax 0171 902835 e-mail: info@gelamo.it gelamo@cnnet.it PEC: gelamo@pec.keyworld.it www.gelamo.it Tecnologie per consolidamenti

Dettagli

Parti simili. Noli escavatore cingolato per demolizione h 0,060 0,060 99,240 5,95

Parti simili. Noli escavatore cingolato per demolizione h 0,060 0,060 99,240 5,95 AP01 Disfacimento di vecchi gabbioni e materassi metallici con pietrame, danneggiati o dissestati o crollati in alveo, di qualsiasi forma e dimensione, compreso la movimentazione nell ambito del cantiere,

Dettagli

RELAZIONE. 1)Inquadramento del P.L. nello strumento urbanistico

RELAZIONE. 1)Inquadramento del P.L. nello strumento urbanistico RELAZIONE 1)Inquadramento del P.L. nello strumento urbanistico L area oggetto del presente piano di lottizzazione è sita in località Marina del Comune di Rocca Imperiale (CS). Le particelle catastali interessate

Dettagli

SAI Progetti s.r.l. GeoTer

SAI Progetti s.r.l. GeoTer SAI Progetti s.r.l. GeoTer ALCUNI DATI DEL BACINO Area del bacino = 2,31 Km 2 Quota massima = 1.100 m Quota sezione di chiusura (Cherio) = 301,5 m Lunghezza asta principale = 2.370 m CALCOLO DELLA PORTATA

Dettagli

PIANO DI MANUTENZIONE DELL OPERA

PIANO DI MANUTENZIONE DELL OPERA PIANO DI MANUTENZIONE DELL OPERA Il progetto prevede la realizzazione di una cassa di laminazione in derivazione in sx idraulica al Fiume Pecora, ubicata in loc. Scopaione - Comune di Scarlino (GR) ed

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 2 - ZONA 9 - SCUOLA N 1277 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ANTINCENDIO E CENTRALE TERMICA NELLA

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PALESTRA DI ROCCIA

PROGETTO ESECUTIVO PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PALESTRA DI ROCCIA PROGETTO ESECUTIVO PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PALESTRA DI ROCCIA Unione Europea Regione Autonoma Valle d'aosta Programma Leader Plus Comunità Montana Grand Combin COMPUTO METRICO 4A Ottobre 04 AJ321EE

Dettagli

COMUNE. Piano di manutezione

COMUNE. Piano di manutezione COMUNE Piano di manutezione 1 Sommario 1 INTRODUZIONE pag. 2 2 ANAGRAFICA DELL OPERA pag. 3 3 SCHEDA IDENTIFICATIVA DELL IMMOBILE pag. 4 4 IL PIANO DI MANUTENZIONE pag. 5 5 INDIVIDUAZIONE CATEGORIE E SOTTOCATEGORIE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO RIFACIMENTO MARCIAPIEDI VIA MORA n. Rif. C.C.I.A.A. Descrizione N. Unità Quantità Prez. Unit. Totale FORMAZIONE MARCIAPIEDE 1 n.c. 2 n.c. 3 C2.4.23

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 32 Analisi R.02.10.10.a Demolizione totale di fabbricati, sia per la parte interrata che fuori terra, questa per qualsiasi altezza compreso tiro, puntelli, ponti di servizio, schermature ed inoltre ogni

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA IMPIANTO EOLICO (SpCat 1) FONDAZIONE PIAZZOLA GENERATORE EOLICO (Cat 1) 1 / 6 Scavo a sezione aperta, o di sbancamento, o del piano derivante B.01.001 dallo sbancamento,

Dettagli

Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA

Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA Bologna, 24 marzo 2011 IL PASSANTE AV DI BOLOGNA Nodo di Bologna: situazione attuale Traffico attuale 780 treni/g 80.000 passeggeri/g 2 Nodo di Bologna: situazione a fine lavori (dicembre 2013) Traffico

Dettagli

COMUNE DI GINOSA Provincia di Taranto Regione Puglia

COMUNE DI GINOSA Provincia di Taranto Regione Puglia COMUNE DI GINOSA Provincia di Taranto Regione Puglia Interventi di miglioramento sui recapiti finali costituiti da CISNS e dal suolo - Rinaturalizzazione del canale Galaso-Marinella, recapito finale dell'

Dettagli

Studio di Ingegneria e Consulenza 01P. Piazza Campello, 1-23100 Sondrio RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA

Studio di Ingegneria e Consulenza 01P. Piazza Campello, 1-23100 Sondrio RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA Studio di Ingegneria e Consulenza 01P COMUNE DI SONDRIO PROVINCIA DI SONDRIO Piazza Campello, 1-23100 Sondrio RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA SOMMARIO PREMESSA... 3 IRRIGAZIONE DI SUPERFICI SPORTIVE...

Dettagli

IMPIANTO DI DEPOSITO E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI LIQUIDI FASI DI COSTRUZIONE ED AVVIAMENTO IMPIANTO INDICAZIONI SUI RIFIUTI PRODOTTI

IMPIANTO DI DEPOSITO E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI LIQUIDI FASI DI COSTRUZIONE ED AVVIAMENTO IMPIANTO INDICAZIONI SUI RIFIUTI PRODOTTI Comune di COLLESALVETTI Provincia di LIVORNO IMPIANTO DI DEPOSITO E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI LIQUIDI ex SS 67 bis dell Arnaccio km17,300 fraz. Ponte Biscottino FASI DI COSTRUZIONE ED AVVIAMENTO IMPIANTO

Dettagli

TRASPORTO MERCI ALLA RINFUSA E MOVIMENTO TERRA TRASPORTO MERCI CONFEZIONATE - TRASPORTO GAS CRIOGENICI TRASPORTI ECCEZIONALI - LOGISTICA INTEGRATA

TRASPORTO MERCI ALLA RINFUSA E MOVIMENTO TERRA TRASPORTO MERCI CONFEZIONATE - TRASPORTO GAS CRIOGENICI TRASPORTI ECCEZIONALI - LOGISTICA INTEGRATA TRASPORTO MERCI ALLA RINFUSA E MOVIMENTO TERRA TRASPORTO MERCI CONFEZIONATE - TRASPORTO GAS CRIOGENICI TRASPORTI ECCEZIONALI - LOGISTICA INTEGRATA TRASPORTO MERCI ALLA RINFUSA E MOVIMENTO TERRA TRASPORTO

Dettagli

Teleferiche per il trasporto di materiale. La soluzione ideale per cantieri temporanei

Teleferiche per il trasporto di materiale. La soluzione ideale per cantieri temporanei Teleferiche per il trasporto di materiale La soluzione ideale per cantieri temporanei Trasporto di materiali e macchinari in modo semplice, veloce e sicuro. Gli impianti a fune vengono utilizzati nei

Dettagli

LA DELTA LAVORI S.p.A.:

LA DELTA LAVORI S.p.A.: LA DELTA LAVORI S.p.A.: E una Società per Azioni, specializzata in progettazione, realizzazione e gestione di viabilità, idraulica, opere civili ed industriali. La strutturazione e l organizzazione dell

Dettagli

INTERSONDA srl. Presentazione aziendale. www.intersonda.it Castelnuovo di Garfagnana (LU) li, 15/06/2015

INTERSONDA srl. Presentazione aziendale. www.intersonda.it Castelnuovo di Garfagnana (LU) li, 15/06/2015 www.intersonda.it Castelnuovo di Garfagnana (LU) li, 15/06/2015 1 INTERSONDA S.r.l., con sede in Castelnuovo di Garfagnana (LU) è un Impresa Specializzata nell esecuzione di consolidamenti e drenaggi di

Dettagli

Categorie Merceologiche

Categorie Merceologiche Allegato C Categorie Merceologiche SEZIONE 1 FORNITURE DI BENI 1.1 Arredamento per ufficio Mobili, complementi d arredo Tendaggi, tappezzerie Corpi illuminanti, lampade Elementi divisori e di isolamento

Dettagli

INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. PARATIA DI PALI TRIVELLATI IN C.A... 2 3. MURO IN C.A... 3 4. REGIMAZIONE ACQUE METEORICHE... 3

INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. PARATIA DI PALI TRIVELLATI IN C.A... 2 3. MURO IN C.A... 3 4. REGIMAZIONE ACQUE METEORICHE... 3 INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. PARATIA DI PALI TRIVELLATI IN C.A.... 2 3. MURO IN C.A.... 3 4. REGIMAZIONE ACQUE METEORICHE... 3 1. INTRODUZIONE Il piano di manutenzione dell opera è il documento complementare

Dettagli

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 Allegato N.... CONSORZIO DI BONIFICA TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 www.territoridelmincio.it e-mail: info@territoridelmincio.it PROGETTO

Dettagli

Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA. A cura di Pier Luigi Ghisi

Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA. A cura di Pier Luigi Ghisi Prevenzione delle cadute dall alto INCONTRI DI IN FORMAZIONE 28 Settembre 2012 _MANTOVA_ LAVORI IN QUOTA A cura di Pier Luigi Ghisi OBIETTIVO PRINCIPALE Descrivere l approccio che è stato utilizzato nella

Dettagli

Presentazione. Presentazione

Presentazione. Presentazione Presentazione Presentazione SINERGIE TECNOLOGICHE PER LA COSTRUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E LAVORI DI INGEGNERIA CIVILE SINTEC SRL Via U. Pallavicino 3 Busseto (Pr) Tel 0524 91746 - e-mail: sede@sintec-busseto.it

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settore Edilizia Scolastica GRUPPO 4 - ZONA 6 - SCUOLA N 5267-25/8 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DELL IMPIANTO ANTINCENDIO PRESSO LA SCUOLA

Dettagli

M-01 INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELL ABITATO DI AULLA (MS)

M-01 INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELL ABITATO DI AULLA (MS) Commissario Delegato O.P.C.M. 3974/2011 M-01 INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELL ABITATO DI AULLA (MS) INTERVENTO DI ADEGUAMENTO DEL MURO D ARGINE IN SINISTRA IDRAULICA DEL

Dettagli

Derrick - macchine e apparecchi di sollevamento e movimentazione (28.22.02)

Derrick - macchine e apparecchi di sollevamento e movimentazione (28.22.02) Allegato 1 MACCHINARI SPECIFICI DI CANTIERE Elenco alfabetico dei macchinari compresi nella divisione 28 ATECO 2007 Apripista: - macchine movimento terra (28.92.09) Rientrano in tale voce: Dozer gommato,

Dettagli

VALUTAZIONE PREVENTIVA DEL RISCHIO RUMORE (Ai sensi del Testo Unico della Sicurezza di cui al D.Lgs. 9-04-2008 n. 81 Titolo VIII, Capo II e s.m.i.

VALUTAZIONE PREVENTIVA DEL RISCHIO RUMORE (Ai sensi del Testo Unico della Sicurezza di cui al D.Lgs. 9-04-2008 n. 81 Titolo VIII, Capo II e s.m.i. VALUTAZIONE PREVENTIVA DEL RISCHIO RUMORE (Ai sensi del Testo Unico della Sicurezza di cui al D.Lgs. 9-04-2008 n. 81 Titolo VIII, Capo II e s.m.i.) S.P.6-QUARRATA/PONTE ALLA TRAVE MESSA IN SICUREZZA DEL

Dettagli

Manutenzione straordinaria del Torrente Salsero

Manutenzione straordinaria del Torrente Salsero PREMESSA Il presente progetto prende le mosse da un finanziamento per complessivi 367.021,00 necessario la manutenzione straordinaria del Rio Salsero e cofinanziato dalla Regione Toscana, Provincia di

Dettagli

Programma e calendario. Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. dal 03 marzo al 02 aprile 2015

Programma e calendario. Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. dal 03 marzo al 02 aprile 2015 Programma e calendario Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI (D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) dal 03 marzo al 02 aprile 2015 I MODULO prevenzione attraverso

Dettagli

SISTEMA CON CERTIFICAZIONE ISO 9001:2000 GN-004

SISTEMA CON CERTIFICAZIONE ISO 9001:2000 GN-004 SISTEMA CON CERTIFICAZIONE ISO 9001:2000 GN-004 INDICE: 1 PREMESSA... 2 2 Costi parametrici Servizio Acquedotto... 3 2.1 Costo nuove condotte di adduzione dell acquedotto... 3 2.2 Costo nuove condotte

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Denominazione Indirizzo Telefono 349.3223965 S.G.S. Sist. Gest. Sicurezza di Iryna Kintsova & C. S.a.s. Via Baganza n 1 43100 Parma Telefax 0521.946415

Dettagli

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI ELENCO PREZZI UNITARI A MANODOPERA Le prestazioni di mano d'opera per lavori in economia saranno compensate

Dettagli

GEOROCCE snc di Tomasoni Angelo & F.lli

GEOROCCE snc di Tomasoni Angelo & F.lli L esperienza lavorativa maturata da Georocce relativamente alla realizzazione di opere specializzate, garantisce ai clienti del settore pubblico e privato la massima soddisfazione. La ditta mette a disposizione

Dettagli

scavo sicuro - Spazi confinati

scavo sicuro - Spazi confinati scavo sicuro - Spazi confinati scavo sicuro ASPIRAZIONE DI QUALSIASI MATERIALE SOLIDO, LIQUIDO, MELMOSO Aspiriamo 150 m di distanza + 30 m di profondità Gli Escavatori a Risucchio della Gerotto Federico

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI ALLACCIAMENTO AI SERVIZI PUBBLICI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI ALLACCIAMENTO AI SERVIZI PUBBLICI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA Allegato alla delibera del C.d.A n.16 dell 11/07/2008 REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI ALLACCIAMENTO AI SERVIZI PUBBLICI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA Art. 1 Obiettivi e campo di applicazione

Dettagli

PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO IN MATRICE COMPATTA (art. 256 - D. Lgs. 81/2008)

PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO IN MATRICE COMPATTA (art. 256 - D. Lgs. 81/2008) Timbro/Carta intestata della Ditta All Azienda ASL AL.. SPRESAL Dipartimento di Prevenzione Via Venezia 6 15121 Alessandria PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO IN MATRICE COMPATTA

Dettagli

P R O G E T T O D I R I S O L U Z I O N E D E L L E I N T E R F E R E N Z E

P R O G E T T O D I R I S O L U Z I O N E D E L L E I N T E R F E R E N Z E P R O G E T T O D I R I S O L U Z I O N E D E L L E I N T E R F E R E N Z E La presente relazione si riferisce al progetto dell intervento pubblico in attuazione Programmi Urbani Complessi - PUC2 Sistemazione

Dettagli

ALL.9 - ANALISI PREZZI

ALL.9 - ANALISI PREZZI AP_01 muro rivestito prefabbricato c.re MURO DI SOSTEGNO IN C.A. voce a misura MURO DI SOSTEGNO IN C.A. Realizzato con Pannelli PREFABBRICATI rivestiti con pietra di vario genere. Possono essere realizzate

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI PROVINCIA DI FIRENZE VIA CAVOUR 1 - PALAZZO MEDICI 50100 FIRENZE LAVORI- Accordi Quadro per servizio spalatura neve e sale 1 CAPO I - PREZZI ELEMENTARI 1.1 MANO D'OPERA 1.1.11 MANO D'OPERA EDILIZIA 1.1.11.1

Dettagli

Documentazione Autorizzazione Unica Elaborato richiesto da D.LGS 387/2003 D.G.R. n.5-3314/2012 Allegato 1 - comma s

Documentazione Autorizzazione Unica Elaborato richiesto da D.LGS 387/2003 D.G.R. n.5-3314/2012 Allegato 1 - comma s Comune di Limone Piemonte Provincia di Cuneo Regione Piemonte PROGETTO: Impianto idroelettrico SUL TORRENTE VERMENAGNA Documentazione Autorizzazione Unica Elaborato richiesto da D.LGS 387/2003 D.G.R. n.5-3314/2012

Dettagli

SOMMARIO... Errore. Il segnalibro non è definito.

SOMMARIO... Errore. Il segnalibro non è definito. SOMMARIO... Errore. Il segnalibro non è definito. 1. PREMESSA... 2 2. TIPOLOGIA DI MATERIALI... 3 3. MODALITA DI RIMOZIONE... 6 4. SMALTIMENTO DEL MATERIALE... 7 5. RIPRISTINO DELLO STATO DEI LUOGHI...

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Giunta Regionale Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa Servizio Tecnico dei bacini degli affluenti del Po Sede di Parma Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile OPCM

Dettagli

Comune di Scicli. Pagina 1. (Provincia Regionale di Ragusa) denominato libero consorzio Comunale ANALISI PREZZI

Comune di Scicli. Pagina 1. (Provincia Regionale di Ragusa) denominato libero consorzio Comunale ANALISI PREZZI Comune di Scicli (Provincia Regionale di Ragusa) denominato libero consorzio Comunale ANALISI PREZZI 1 A.N.1 2 A.N.2 3 A.N. 3 diametro variabile da mm. 25 - mm- 75 e/o in acciaio mm. 3/4" - 2", eseguita

Dettagli