MANUALE OPERATIVO SISTRI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE OPERATIVO SISTRI"

Transcript

1 A N A L I S I D I R I S C H I O ADEMPIMENTI TECNICI E NORMATIVI I N M A T E R I A D I P R E V E N Z I O N E INQUINAMENTO, SICUREZZA SUL LAVORO R A P P O R T O D I S I C U R E Z Z A w w w. s a f e t y e c o t e c h n i c. i t MANUALE OPERATIVO SISTRI 0. INTRODUZIONE Come noto il 1 ottobre è stato pubblicato il decreto di proroga del Sistri, il sistema di tracciabilità dei rifiuti, che ha apportato alcune modifiche ai tempi di attivazione del sistema, in particolare: 1. il Sistri è ufficialmente operativo dal primo ottobre e "deve" essere utilizzato da coloro che dispongono dei dispositivi elettronici USB; 2. al il Sistri sostituirà del tutto l'attuale sistema di tracciabilità cartaceo, ma ciò potrà avvenire solo in seguito alla modifica alla parte IV del D.lgs 152/06, che dovrebbe essere approvata entro novembre 2010; 3. fino al 31 dicembre 2010 sarà comunque obbligatorio continuare ad utilizzare registri e formulari cartacei ai sensi del D.lgs 152/06 artt. 190 e 193; che risultano attualmente le uniche violazioni sanzionabili (DM 28 settembre 2010). Ciò sarà vero fintanto che non verrà modificata la parte IV del D.lgs 152/06 (termine ultimo per il recepimento: novembre 2010) che potrebbe introdurre sanzioni relative alle violazioni legate anche al Sistri; 4. il termine ultimo per la consegna dei dispositivi elettronici a tutte le aziende è fissato per il 30 novembre; Si riportano nelle pagine seguenti i passaggi effettuati durante il test, necessari all accreditamento e all accesso al sistema, oltre che alla gestione del registro cronologico e delle schede Sistri (o schede movimentazione). Precisazione: il sistema SISTRI è tuttora in continua evoluzione. È possibile che alcuni elementi descritti nel presente manuale possano essere modificati, sia sotto l aspetto grafico che sostanziale. Safety Ecotechnic vi terrà informati su eventuali variazioni del software che dovessero modificare in modo significativo il sistema. S A F E T Y E C O T E C H N I C S R L S E D E L E G A L E E A M M I N I S T R A T I V A : V I A L E F E L S I N A, B O L O G N A T E L E F O N O / F A X / s e t t o r e. t e c n i c s a f e t y e c o t e c h n i c. i t C. F P. I V A C A P I T A L E S O C I A L E , 0 0 I. V. A R E G. S O C. T R I B. B O C. C. I. A. A. B O Manuale operativo Sistri Produttori Rev ottobre 2010

2 1. ACCESSO AL SISTEMA 1. Inserire la USB nel PC aprire la cartella del dispositivo rimovibile aprire il file sistri_windows.bat (nel caso di sistema operativo Windows), sistri_linux.sh con Linux; ATTENZIONE!! Se nel pc è già installato ed utilizzato Firefox, chiudere prima tutte le finestre aperte di Firefox. 2. Si apre la finestra di accesso: cliccare su accedi al sistema ; 3. Viene caricato il browser Firefox Portable (versione ridotta del noto programma gratuito per l accesso ad internet) presente nella chiavetta [impiega circa 10/15 secondi per caricarsi]. (Solo al primo avvio si apre una finestra che indica l aggiornamento del programma. La finestra di aggiornamento si può chiudere.) 4. [solo al primo avvio] Nella finestra principale seguire le istruzioni a video. [il software viene aggiornato, [si apre una finestra], cliccare su riavvia Firefox] [attendere circa 15 secondi] 5. Una volta aperta la finestra principale del sistri, cliccare su Accesso ; 6. Scorrere con la barra laterale fino in fondo e cliccare su accedi al sistema 7. Inserire il PIN (nel foglio con i codici quello più in alto) [OK] 8. Digitare la USD* [OK] (nel foglio il terzo dall alto) * la finestra per la digitazione della USD potrebbe apparire in secondo piano, verificare sulla barra delle applicazioni (quella di windows in basso) se si è aperta una nuova finestra e portarla in primo piano. 9. Si apre una nuova schermata: inserire la UID e la password (quella più in basso nel foglio, indicata con PSW che va INSERITA A LETTERE MAIUSCOLE SENZA SPAZI). 10. Si apre la finestra principale del SISTRI. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 2 di 14

3 ATTENZIONE: nel caso in cui non si riuscisse ad accedere al primo tentativo, consigliamo di inserire i codici relativi agli altri delegati. Sull esperienza maturata si è notato spesso che il sistri permette l accesso ad una solo delegato, nel caso in cui tra questi fosse compreso il legale rappresentante, il più delle volte questo risulta essere l unico accreditato. 2. FINESTRA PRINCIPALE DEL SISTRI Accesso alle funzioni del sistri: registri e schede movimentazione NOME E COGNOME Posta elettronica certificata 1. cliccando su movimentazione si accede a tutte le funzioni del sistri 2. accedendo su webmail PEC viene assegnata la casella di posta certificata necessaria al ricevimento della mail di conferma dell avvenuto smaltimento, mail che svincola il produttore dalla responsabilità del rifiuto (ex quarta copia del formulario). Attenzione: all assegnazione della casella mail il browser indica l accesso ad un area non protetta. È possibile procedere autorizzando le eccezioni, ma nel caso non si fosse sicuri di quello che si sta facendo si consiglia di contattare l amministratore di rete. REGOLE SUL PROXI: Le regole di connessione alla rete per il browser Firefox devono essere conformi a quelle impostate sul PC su cui verrà utilizzato. Nel caso in cui il PC sia collegato ad una rete in cui è impostato un proxi è necessario impostare lo stesso proxi anche in Firefox, o in altrenativa eliminare il proxi dal pc in uso. In ogni caso, essendo il proxi legato alla politica di sicurezza della rete, si consiglia di contattare comunque l amministratore di rete prima di qualsiasi modifica al sistema. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 3 di 14

4 3. SCHERMATA MOVIMENTAZIONE TASTO HOME (per tornare a questa pagina in qualsiasi momento) NOME E COGNOME XXXXXXXXXXXXXXXXXXX YYYYYYYYYYYY ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ Qui è possibile: 1. Visualizzare i registri 2. Creare una nuova voce del registo, in modo analogo al vecchio registro cartaceo (carico o scarico) 3. Visuliazzare le registrazioni non ancora firmate per firmarle, modificarle o eliminarle 4. Creare una scheda SISTRI per smaltire il rifiuto 5. Visualizzare le schede SISTRI già compilate 6. Eseguire le operazioni necessarie alla stampa della scheda sistri (da effettuare quando arriva il trasportatore) Gli stessi link sono visualizzabili sia nel riquadro in basso nello schermo che nei menù a tendina posti in alto. In ogni momento cliccando sulla casina indicata in figura è possibile tornare a questa pagina Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 4 di 14

5 4. SCHERMATA VISUALIZZA REGISTRI Registro produttori NOME E COGNOME NOME E COGNOME Per i produttori vengono visualizzati due registri selezionabili, l unico di interesse è quello in alto in quanto l altro è esclusivamente dedicato ai concessionari automobilistici per la rottamazione dei veicoli. SELEZIONA Visualizza tutte le registrazioni firmate. Dispone di una funzione di ricerca tra tutte le operazioni effettuate (carichi e scarichi) per codice o per altre caratteristiche. Qui è anche possibile effettuare nuove operazioni di carico e scarico. Ogni registrazione può essere richiamata per essere Modificata o Eliminata. Quindi anche le registrazioni firmate possono essere modificate, ciò permette di modificare i carichi a seguito di variazione sul peso a destino del rifiuto smaltito. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 5 di 14

6 5. SCHERMATA NUOVA REGISTRAZIONE CRONOLOGICA Qui è possibile effettuare nuovi carichi e scarichi mediante gli appositi bottoni. * NOME E COGNOME * come indicato nella pagina precedente è possibile accedere alla schermata di carico per effettuare nuove operazioni di carico anche entrando nel menù visualizza registri, selezionando il registro e cliccando su nuovo carico 6. SCHERMATA NUOVO CARICO In questa finestra è possibile inserire le caratteristiche del rifiuto, in modo del tutto analogo al registro cartaceo. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 6 di 14

7 Vengono forniti mezzi per ricercare i CER corretti, mediante la digitazione di parte del codice numerico e/o parte della descrizione. (es. digitando il sistema seleziona tutti i codici xx) In dettaglio: 1) digitare il criterio di ricerca 2) il sistema propone una lista con i CER compatibili con il criterio di ricerca; 3) selezionare il CER corretto dal menù a tendina; 4) indicare peso (in Kg) e lo stato fisico nell apposito menù; 5) se il rifiuto è pericoloso viene proposto il menù per selezionare le classi di pericolosità; 6) a questo punto è possibile salvare. Viene proposta una schermata riepilogativa dei dati inseriti nella quale è possibile firmare l operazione di carico. Cliccando su FIRMA viene proposta una schermata di conferma, se i dati sono corretti cliccare su SI ed inserire il PIN. L operazione di carico è terminata. Qualora i dati inseriti non fossero corretti è ancora possibile tornare indietro e modificarli, vedi la nota. Nota: è possibile salvare le registrazioni senza firmarle, queste vengono archiviate e rimangono visionabili e modificabili dalla pagina principale cliccando su visualizza registrazioni non firmate. ATTENZIONE: le registrazioni non firmate non possono essere scaricate in quanto non sono selezionabili quando si fa una scarico. Inoltre si ritiene che, in caso di controllo da parte degli organi di competenza, le registrazioni non firmate non vengano tenute in considerazione, esponendo quindi l azienda al rischio di sanzioni per mancata compilazione del registro (fatta salva l elasticità del controllore su cui non è possibile esprimersi). Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 7 di 14

8 Cliccando su torna all elenco registrazioni, viene visualizzato il registro cronologico (l elenco di tutte le registrazioni firmate), ciascuna identificata da un codice assegnato dal sistema (contenente una marca temporale), con l indicazione della data, del CER, della quantità e del tipo di operazione (carico o scarico). Inoltre nella colonna STATO viene riportato lo stato dell operazione, cioè lo storico dell operazione. Possono essere presenti se seguenti diciture: FIRMATA: se l operazione è stata firmata; MODIFICATA: se l operazione e stata modificata dopo la firma; ANNULLATA: se l operazione è stata annullata dopo la firma. [Ciò significa che il sistema tiene traccia di tutte le modifiche al registro effettuate (per quanto riguarda le operazioni FIRMATE!!)] Per annullare o modificare una registrazione è necessario visualizzarla con il tasto Visualizza e cliccare sul tasto apposito in altro a destra. In caso di annullamento o modifica viene richiesto il motivo causale di annullamento. Si evidenzia pertanto che per modificare un carico per ristabilire il bilancio di massa è attualmente necessario applicare la medesima procedura di modifica prevista per gli errori. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 8 di 14

9 6. COMPILAZIONE SCHEDE DI MOVIMENTAZIONE La scheda movimentazione sostituisce il formulario di trasporto. Si apre, ogni qualvolta sia necessario effettuare uno scarico, dalla home page cliccando su Compila scheda Sistri. Viene aperta la schermata sottostante. NOME E COGNOME La scheda si compila per passi successivi cliccando ogni volta su avanti. 1. Anagrafica produttori: già compilata dal Sistri 2. Scelta del CER: viene proposto un menù a tendina con i CER selezionabili. Vengono proposti i codici CER presenti nel registro cronologico. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 9 di 14

10 Una volta scelto il CER è necessario aggiungere (una per volta) le registrazioni di carico che si intende scaricare (vengono proposte solo le registrazioni firmate relative al codice scelto). È possibile scaricare una parte del carico selezionato, il sistema propone il peso totale del carico, ma se si intende scaricarne solo una parte, è possibile compilare la casella apposita quantità da movimentare indicando manualmente il peso che si intende scaricare. Il sistema provvede ad effettuare le somme parziali. 3. Altre informazioni sul Rifiuto: qui è necessario inserire le altre informazioni relative al rifiuto (del tutto simili alle informazioni che venivano inserite nel formulario di trasporto): Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 10 di 14

11 n colli, imballaggio, paso da verificarsi a destino (da spillare sempre), eventuale ADR. È anche possibili allegare qui le analisi chimiche sul rifiuto in formato PDF. 4. Intermediario: inserire l eventuale intermediario se presente, altrimenti cliccare su avanti; 5. Consorzio: come sopra da inserire solo se presente 6. Trasportatore: Qui viene indicato il trasportatore. Attraverso il pulsante ricerca si accede ad un motore di ricerca che permette di trovare tutti i trasportatori per ragione sociale o C.F. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 11 di 14

12 La ricerca può essere fatto con una parte della ragiona sociale, in questo caso verranno visualizzate tutte le aziende (d Italia) con la ragione sociale contenente la parola ricercata. Vengono visualizzati solo i trasportatori autorizzati al trasporto del codice selezionato. Selezionare il trasportatore scelto tra quelli visualizzati. 7. Destinatario: Per la scelta del destinatario la procedura è identica al caso precedente. Il destinatario va ricercato mediante il sistema di ricerca precedentemente illustrato. Si ricorda che il Sistri non garantisce che l azienda sia realmente autorizzata a gestire il codice selezionato. 8. Annotazioni: Viene fornita una schermata per segnare eventuali annotazioni (analogamente allo spazio annotazioni del formulario cartaceo. 9. Riepilogo: Viene visualizzata una pagina con il riepilogo di tutti i dati inseriti. Una volta controllato il tutto è possibile compilare la scheda mediante il tasto Compila. 10. Firma: una volta compilata la scheda deve essere firmata affinché risulta visibile dal trasportatore e dal destinatario indicati. Dopo il tasto firma viene visualizzata una finestra di conferma dopo di che viene chiesto il PIN. A questo punto alla scheda viene attribuito un codice identificativo univoco La compilazione della Scheda Movimentazione è terminata. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 12 di 14

13 7. GESTIONE DELLE SCHEDE DI MOVIMENTAZIONE Il SISTRI tiene traccia di tutte le schede di movimentazione che vengono create. L elenco è visualizzabile dalla Home Page mediante il Link: Visualizza schede di movimentazione Ogni scheda presenta una delle seguenti diciture: FIRMATA: se è stata firmata BOZZA: se salvata ma non ancora firmata MODIFICATA: se modificata prima di essere firmata ANNULLATA: se annullata dopo la firma. Per modificarla o annullarla è necessario visualizzarla ed utilizzare gli appositi pulsanti. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 13 di 14

14 8. GESTIONE DEL TRASPOSRTO All arrivo del trasportatore è necessario accedere alla scheda relativa allo scarico. Questa è accessibile dalla pagina iniziale mediante il link Gestione trasporti. 1. Viene richiamata la scheda movimentazione già compilata 2. Si collega la chiavetta USB del trasportatore in una porta del pc, il trasportatore si accredita e firma la scheda. 3. Viene completato l inserimento dei dati 4. La scheda viene stampata mediante l apposito tasto 5. Si estraggono le USB A questo punto è possibile avviare fisicamente il trasporto. Manuale operativo Sistri Produttori Rev 1.0 Pag 14 di 14

Sommario. Guida Rapida - PRODUTTORI Pagina 2 di 17

Sommario. Guida Rapida - PRODUTTORI Pagina 2 di 17 1 luglio 2011 Sommario 1 CREARE UNA NUOVA REGISTRAZIONE CRONOLOGICA (CARICO RIFIUTI)... 3 2 COMPILARE UNA SCHEDA SISTRI... 6 3 ASSOCIAZIONE DELLA SCHEDA AL REGISTRO (SCARICO RIFIUTI)...11 4 ANNULLARE UNA

Dettagli

COSA FARE FINO AL 31 DICEMBRE 2010?

COSA FARE FINO AL 31 DICEMBRE 2010? COSA FARE FINO AL 31 DICEMBRE 2010? rifiuti prodotti dopo il 1 ottobre carico/scarico sul Registro cronologico SISTRI Scheda movimentazione SISTRI compilazione registro e formulario cartacei Produttori

Dettagli

GESTIONE RIFIUTI: SISTRI CATEGORIA PRODUTTORI

GESTIONE RIFIUTI: SISTRI CATEGORIA PRODUTTORI GESTIONE RIFIUTI: - - Normativa di Settore collegata: D.Lgs. 152/2006 e smi Parte IV DM, Manuale e Circolari SISTRI - Destinatari: Servizio HSE aziendale - Consulenti - Revisione Documento Informativo:

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 dicembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni:

Dettagli

CASO D USO: GESTIONE ARRIVI

CASO D USO: GESTIONE ARRIVI CASO D USO: GESTIONE ARRIVI 18 novembre 2011 www.sistri.it GESTIONE ARRIVI SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni: a) Possibilità, per il Trasportatore, di

Dettagli

Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB

Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB 30/04/2013 Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB Pagina 1 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO

CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO 21 dicembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni: ü ü ü ü ü ü Nuova funzionalità di ricerca delle

Dettagli

CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO

CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO 18 novembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni: a) Possibilità, per il Trasportatore, di firmare

Dettagli

GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI

GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI GUIDA RAPIDA PRODUTTORI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 18 novembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni: a) Possibilità, per il

Dettagli

PERCHÉ SISTRI?...3. Qual è la procedura di iscrizione?...3. Come posso richiedere il dispositivo USB?...4 COME SI ACCEDE AL SISTEMA...

PERCHÉ SISTRI?...3. Qual è la procedura di iscrizione?...3. Come posso richiedere il dispositivo USB?...4 COME SI ACCEDE AL SISTEMA... 30 settembre 2010 Sommario PERCHÉ SISTRI?...3 Qual è la procedura di iscrizione?...3 Come posso richiedere il dispositivo USB?...4 COME SI ACCEDE AL SISTEMA...5 Funzionalità standard...5 Accesso al sito...11

Dettagli

GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI INTERMEDIARI PRODUTTORI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI INTERMEDIARI PRODUTTORI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO

CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO CASO D USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto per poter utilizzare agevolmente ed in maniera

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 1/10/2010 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale...3 1. Glossario...3 2. Presentazione...4 2.1 Funzionamento del sistema...4 2.1.1 Predisposizioni...4

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

MANUALE INTEROPERABILITA ESTARWEB-SISTRI

MANUALE INTEROPERABILITA ESTARWEB-SISTRI INDICE MANUALE ESTARWEB-SISTRI 1. Presentazione 2. Sistri menù generale ESTARweb 2.1. Inserimento dei certificati di interoperabilità 2.2. Inserimento nuovo dispositivo (chiavetta SISTRI) 2.3. Visualizzazione

Dettagli

Nica Srl Informatica Aziendale

Nica Srl Informatica Aziendale Gentile Cliente, con la presente intendiamo illustrarle i passaggi da effettuare, per poter configurare ed utilizzare la procedura Winwaste.Net in suo possesso con i servizi di Interoperabilità, previsti

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 4/11/2010 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale...3 1. Glossario...3 2. Presentazione...4 2.1 Funzionamento del sistema...4 2.1.1 Predisposizioni...4

Dettagli

Procedura per l'accesso al SISTRI e compilazione telematica degli appositi modelli per la dichiarazione MUD 2010

Procedura per l'accesso al SISTRI e compilazione telematica degli appositi modelli per la dichiarazione MUD 2010 1 Procedura per l'accesso al SISTRI e compilazione telematica degli appositi modelli per la dichiarazione MUD 2010 Relatore: Dario Trevisiol Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Pordenone

Dettagli

PERCHÉ SISTRI?...3. Qual è la procedura di iscrizione?...3. Come posso richiedere il dispositivo USB?...4 COME SI ACCEDE AL SISTEMA?...

PERCHÉ SISTRI?...3. Qual è la procedura di iscrizione?...3. Come posso richiedere il dispositivo USB?...4 COME SI ACCEDE AL SISTEMA?... 8 marzo 2011 Sommario PERCHÉ SISTRI?...3 Qual è la procedura di iscrizione?...3 Come posso richiedere il dispositivo USB?...4 COME SI ACCEDE AL SISTEMA?...5 Funzionalità standard...5 Accesso al sito...14

Dettagli

Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale

Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale Dopo aver aggiunto i libri nel CARRELLO, si aprirà una piccola finestra con 2 bottoni: uno per proseguire con gli acquisti, uno per concludere

Dettagli

GUIDA RAPIDA SOFTWARE GESTIONE RIFIUTI CONTROL WASTE 15.06. Revisione OO del 01/06/2015

GUIDA RAPIDA SOFTWARE GESTIONE RIFIUTI CONTROL WASTE 15.06. Revisione OO del 01/06/2015 SOFTWARE GESTIONE RIFIUTI CONTROL WASTE 15.06 Revisione OO del 01/06/2015 Copyright 2015 by Maggioli S.p.A. Maggioli Editore è un marchio di Maggioli S.p.A. Azienda con sistema qualità certificato ISO

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 PREMESSA ISCRIZIONE: ricordiamo agli utenti che la USERNAME e la PASSWORD di accesso hanno durata annuale. Per fruire del servizio di

Dettagli

GUIDA AL PRIMO ACCESSO A SISTRI

GUIDA AL PRIMO ACCESSO A SISTRI GUIDA AL PRIMO ACCESSO A SISTRI Questa guida è realizzata per chi si trova ad avere a che fare per la prima volta con i dispositivi USB del Sistema di controllo per la tracciabilità dei rifiuti (SISTRI),

Dettagli

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO Pagina 1 di 113 INDICE 1 CONFIGURAZIONE HARDWARE E SOFTWARE CONSIGLIATA... 4 1.1 VERIFICA DELLE IMPOSTAZIONI

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI BARI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE aprile 2013 RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO SUAP Sportello Unico per le Attività Produttive SOMMARIO

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

http://arezzo.motouristoffice.it

http://arezzo.motouristoffice.it Istruzioni l invio telematico della DICHIARAZIONE PREZZI E SERVIZI, per l installazione del lettore Smart Card, e l installazione di DIKE http://arezzo.motouristoffice.it 1 Vi sarà sufficiente inserire

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014

Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014 Manuale per la presentazione della domanda per il Premio Brianza Economica edizione 2014 Istruzioni valide per la presentazione delle domande sia per la sezione A (Imprese), sia per la sezione B (Dipendenti)

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB associato al veicolo

Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB associato al veicolo Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB associato al veicolo Ver. 1.0 del 21/02/2014 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Presentazione...

Dettagli

SISTRI COSA FARE PRIMA DELL AVVIO AL 3 MARZO 2014

SISTRI COSA FARE PRIMA DELL AVVIO AL 3 MARZO 2014 SISTRI COSA FARE PRIMA DELL AVVIO AL 3 MARZO 2014 Che cos è SISTRI??? Sistri è il Sistema informatico di Controllo per la Tracciabilità dei rifiuti che il Ministero dell Ambiente ha istituito e che cambia

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Manuale di istruzioni per la configurazione delle caselle PEC

Manuale di istruzioni per la configurazione delle caselle PEC Manuale di istruzioni per la configurazione delle caselle PEC Posta Elettronica Certificata Il presente documento illustra i possibili metodi di accesso alle caselle di Posta Elettronica Certificata, successivamente

Dettagli

SCRUTINI ON-LINE Sistema di gestione degli scrutini in formato elettronico con accesso via web (SissiWeb)

SCRUTINI ON-LINE Sistema di gestione degli scrutini in formato elettronico con accesso via web (SissiWeb) SCRUTINI ON-LINE Sistema di gestione degli scrutini in formato elettronico con accesso via web (SissiWeb) Lo Scrutinio Elettronico Axios è articolato in due fasi. La prima prevede l inserimento via web

Dettagli

MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311)

MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311) MANUALE ECOTRACCIA (ver 1.20140311) INTRODUZIONE Il presente manuale è rivolto ad aziende che gestiscono in proprio il registro di carico e scarico con la procedura ecotraccia ; la configurazione del sistema

Dettagli

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO Pagina 1 di 144 INDICE 1 CONFIGURAZIONE HARDWARE E SOFTWARE CONSIGLIATA... 4 1.1 VERIFICA DELLE IMPOSTAZIONI

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI

Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI Procedura per il recupero delle credenziali di accesso al SISTRI 07/06/2013 Sommario 1. Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 2. Presentazione... 4 3. Anomalie risolvibili con questa procedura...

Dettagli

MANUALE UTENTE V.1.1

MANUALE UTENTE V.1.1 MANUALE UTENTE V.1.1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Prerequisiti utilizzo sito myfasi... 4 3 Primo accesso al Sito Web... 5 4 Attivazione dispositivo USB myfasi... 9 5 Accesso al sito web tramite dispositivo

Dettagli

SISTRI. Tracciabilità dei Rifiuti. Indicazioni operative

SISTRI. Tracciabilità dei Rifiuti. Indicazioni operative SISTRI SIStema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti Indicazioni operative Ing. Fabrizio Vitale Santa Croce Sull Arno, 24 settembre 2010 1 SISTRI è l informatizzazione degli adempimenti amministrativo/documentali

Dettagli

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga).

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga). Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 10-03-2011 Messaggio n. 6143 Allegati n.1 OGGETTO:

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

USER GUIDE. Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1

USER GUIDE. Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1 USER GUIDE Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1 SOMMARIO Introduzione... 3 Sensore BioHarness... 3 OVERVIEW BIOHARNESS 3.0 BT/ECHO... 4 OVERVIEW

Dettagli

SISTRI quesiti ricorrenti Aggiornato al 9 ottobre 2013

SISTRI quesiti ricorrenti Aggiornato al 9 ottobre 2013 SISTRI quesiti ricorrenti Aggiornato al 9 ottobre 2013 Quesito Primo avvio di SISTRI 1 Come devono essere gestiti i rifiuti in giacenza presso l impianto (di produzione o di trattamento) al momento di

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA 16/11/2011 Guida GESTIONE AZIENDA Pagina 1 di 64 Sommario 1. Introduzione... 4 2. Accesso a GESTIONE AZIENDA... 5 3. Modifica Anagrafica...10 3.1 Menu Principale:

Dettagli

2. TRASPORTATORE, Tutte le pagine

2. TRASPORTATORE, Tutte le pagine Home Ricerca CER Ricerca Impianti Documenti Notizie CollaborAZIONE Contatti Home Notizie SISTRI ABBIAMO TESTATO LA DEMO CARATTERE A A A - Lo scorso 28 maggio 2010 abbiamo partecipato a Milano presso ASSOLOMBARDA

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità

Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità 30/08/2011 Cod. SISTRI-MOF_ACC_INT-001 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Presentazione... 4

Dettagli

Guida per l utilizzo dell applicazione per la compilazione della Dichiarazione MUD 2010

Guida per l utilizzo dell applicazione per la compilazione della Dichiarazione MUD 2010 Guida per l utilizzo dell applicazione per la compilazione della Dichiarazione MUD 2010 Prot. N.: Versione: 1.0 Data: 15/03/2011 STORIA DEL DOCUMENTO VER. DATA DESCRIZIONE 1.0 15/03/2011 Prima Edizione

Dettagli

Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB

Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB 07/12/2010 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale...3 1. Glossario...3 2. Presentazione...4 3. Quando procedere al ripristino

Dettagli

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni.

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Iscrizione Atleti alle Liste Punti FIS On-Line Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Importante!!!

Dettagli

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati . Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

EDILCONNECT ISCRIZIONE IMPRESE E CONSULENTI

EDILCONNECT ISCRIZIONE IMPRESE E CONSULENTI 1 EDILCONNECT ISCRIZIONE IMPRESE E CONSULENTI 0 - Prima di iniziare Per poter iscrivere una nuova impresa, è necessario: 1. Registrarsi al portale EdilConnect (esclusi utenti già registrati). 2. Accedere

Dettagli

nome.cognome@asmepec.it

nome.cognome@asmepec.it C O M U N E D I O L I V A D I Provincia di Catanzaro C.F.850000330796 P.I. 00362830796 E-mail: comuneolivadi@comune.olivadi.cz.it E.mail: comune.olivadi@asmepec.it info@asmepec.it www.comune.olivadi.cz.it

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE ATTENZIONE!!! Per poter interagire correttamente con i contenuti del Portale, è necessario disabilitare preventivamente il blocco dei pop-up del

Dettagli

Provincia di Siena UFFICIO TURISMO. Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio

Provincia di Siena UFFICIO TURISMO. Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio Provincia di Siena UFFICIO TURISMO Invio telematico delle comunicazioni relative alle Agenzie di Viaggio Per informazioni contattare: - Annalisa Pannini 0577.241.263 pannini@provincia.siena.it - Alessandra

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA UFFICIO II Piano sanitario nazionale e Piani di settore DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA

Dettagli

Sistri, sistema di tracciabilità dei rifiuti: un opportunità a servizio dell ambiente

Sistri, sistema di tracciabilità dei rifiuti: un opportunità a servizio dell ambiente Sistri, sistema di tracciabilità dei rifiuti: un opportunità a servizio dell ambiente Bari, 15 settembre 2010 Fiera del Levante IV Giornata dell Energia Pulita Cos è il SISTRI? 2 Sistri è il nuovo sistema

Dettagli

Procedura per il ripristino del browser Mozilla Firefox del dispositivo USB

Procedura per il ripristino del browser Mozilla Firefox del dispositivo USB Procedura per il ripristino del browser Mozilla Firefox del dispositivo USB 22/03/2011 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale...3 1. Glossario...3 2. Presentazione...4 3. Quando procedere

Dettagli

RE Registro Elettronico

RE Registro Elettronico 1 RE Registro Elettronico Guida per le Famiglie APPLICAZIONE RE CLOUD FAMILY DATA CREAZIONE DOCUMENTO 17/12/2015 VERSIONE 1.0 DATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 17/12/2015 2 SOMMARIO PIATTAFORMA WEB DI AXIOS...

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB

Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB Procedura per il ripristino del software del dispositivo USB Ver. 1.0 del 21/02/2014 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Presentazione... 4 3. Quando procedere

Dettagli

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet Manuale utente CERTIFICATI MEDICI... 1 VIA INTERNET... 1 MANUALE UTENTE... 1 COME ACCEDERE AI CERTIFICATI MEDICI ON-LINE... 3 SITO INAIL... 3 PUNTO CLIENTE...

Dettagli

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1

I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 I Servizi self-service: procedura per la compilazione del modello 730-1 A partire dal mese di aprile, potrai usufruire del servizio di assistenza fiscale diretta. Da quest anno, il servizio sarà disponibile

Dettagli

ADR. Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario

ADR. Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario ADR Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario Sommario 1 REGISTRAZIONE UTENTI E AZIENDE FORNITRICI... 4 1.1 Registrazione nuova utenza procedura standard... 4 1.2 Autenticazione...

Dettagli

Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni

Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni Internet gratuita in Biblioteca e nei dintorni Per la navigazione è necessaria l iscrizione preventiva in Biblioteca, sia al Servizio Bibliotecario sia a quello internet Per poter accedere a Internet tramite

Dettagli

DISPOSITIVO USB Giornata SISTRI Seminario Informativo Inserimento Dispositivo USB Rimozione sicura Dispositivo USB Accesso al sistema Reset credenziali Ripristino Dispositivo USB Aggiornamento automatico

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico.

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Affinché si possa utilizzare al meglio il sistema di protocollazione

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

REVISIONI. 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura

REVISIONI. 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura Data: 07 ottobre 2010 Redatto da: RTI REVISIONI Rev. Data Redatto da Descrizione/Commenti 1.0 07 ottobre 2010 RTI Prima stesura Si precisa che la seguente procedura necessita, nel computer con il quale

Dettagli

ACCREDITAMENTO. Gestione informatizzata dell iter, dalla domanda alla visita ispettiva. Manuale Utente

ACCREDITAMENTO. Gestione informatizzata dell iter, dalla domanda alla visita ispettiva. Manuale Utente ACCREDITAMENTO Gestione informatizzata dell iter, dalla domanda alla visita ispettiva Manuale Utente versione 13.1 Aggiornata il 16 Febbraio 2009 pag. 2 di118 Sommario 1. Introduzione...5 1.1. Obiettivo...5

Dettagli

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo GeBeS Abilitazione Guida rapida all uso Versione del 29 aprile 2011 Sommario Descrizione generale del modulo GeBeS Abilitazione... 2 La funzione

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

E-LEARNING MANUALE OPERATIVO DI AGENZIA

E-LEARNING MANUALE OPERATIVO DI AGENZIA MANUALE OPERATIVO DI AGENZIA E-LEARNING Il sistema E-Learning è uno strumento per la fruizione di corsi di formazione, manuali, test attitudinali e tutto ciò che concerne la formazione a distanza attraverso

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

FUNZIONE PASSWORD FIPmail. Ad ogni Centro Minibasket è stata assegnata una casella di posta elettronica.

FUNZIONE PASSWORD FIPmail. Ad ogni Centro Minibasket è stata assegnata una casella di posta elettronica. 1 FUNZIONE PASSWORD FIPmail Ad ogni Centro Minibasket è stata assegnata una casella di posta elettronica. L utente cliccando sul link può conoscere l indirizzo e nome utente della propria casella di posta

Dettagli

MANUALE QUALIFICAZIONE FORNITORI

MANUALE QUALIFICAZIONE FORNITORI GRUPPOCAP MANUALE QUALIFICAZIONE FORNITORI Introduzione Il presente documento ha lo scopo di illustrare i passi su Oracle Applications necessari al fornitore per chiedere la qualificazione. Prima di richiedere

Dettagli

Provincia di Livorno

Provincia di Livorno Provincia di Livorno UFFICIO TURISMO Invio telematico della comunicazione dei prezzi e dei servizi: istruzioni per l uso Per informazioni contattare l Ufficio Turismo http://livorno.motouristoffice.it

Dettagli

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA 23/06/2014 Guida GESTIONE AZIENDA Pagina 1 di 21 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Accesso Gestione Azienda... 3 3. Visualizzazione anagrafica azienda... 4 3.1

Dettagli

SISTRI. Nozioni di base a supporto delle imprese in vista del 3 marzo 2014

SISTRI. Nozioni di base a supporto delle imprese in vista del 3 marzo 2014 SISTRI Nozioni di base a supporto delle imprese in vista del 3 marzo 2014 Accesso al Sistema e Gestione Azienda A cura dell UI Torino Servizio Ambiente Confindustria, 6 febbraio 2014 Principali documenti

Dettagli

GCEWEB Denunce mensili in WEB

GCEWEB Denunce mensili in WEB GCEWEB Denunce mensili in WEB OBIETTIVI La procedura GCEWEB è un servizio fornito dalla C.E.N.A.I. per consentire l invio delle denunce mensili e malattia delle imprese edili. Il servizio è rivolto alle

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

www.portalerapidglass.it

www.portalerapidglass.it Versione 5.00.20050408 ACCESSO AL PORTALE DIGITARE NELLA BARRA DI RICERCA DEL PROPRIO BROWSER : www.portalerapidglass.it BROWSER CONSIGLIATI : Google Chrome ; Mozilla Firefox ; Internet Explorer 9* Per

Dettagli

PrometeoSISTRI. Manuale N 4 Intermediari Versione 14.08.08

PrometeoSISTRI. Manuale N 4 Intermediari Versione 14.08.08 PrometeoSISTRI Manuale N 4 Intermediari Versione 14.08.08 Questo manuale, si pone l obiettivo di renderti subito operativo all utilizzo del modulo SISTRI di Prometeo indicandoti solo il caricamento dei

Dettagli

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante Manuale istruttivo per l uso del programma di servizi comunali inerenti la gestione del pagamento online di servizi comunali quali tessere scolastiche per mensa e trasporto, i profili utente, la ricerca

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

MANUALE GESTIONE RIFIUTI

MANUALE GESTIONE RIFIUTI MANUALE GESTIONE RIFIUTI Qui di seguito è visualizzato il menù della procedura GESTIONE RIFIUTI. Entrando nel dettaglio della maschera di menù possiamo dire che è composta da una serie di pulsanti. Ogni

Dettagli

CASO D USO: MICRORACCOLTA. 21 aprile 2015 www.sistri.it

CASO D USO: MICRORACCOLTA. 21 aprile 2015 www.sistri.it CASO D USO: MICRORACCOLTA 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto per poter utilizzare agevolmente ed in maniera efficace

Dettagli