Registro Aziende Empoli Edizione 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Registro Aziende Empoli Edizione 2010"

Transcript

1 Registro Aziende Empoli Edizione 2010 AGLI OPERATORI ECONOMICI - n. 92 del Registro imprese del comune - Aut. Trib. RE n. 788 del 20/02/ Prop. Società Editrice Europea Srl - Euro 0,13 - Copia omaggio

2

3 introduzione Panorama (Foto: Chiara Zambon) La pubblicazione che state leggendo, ProntoComune, nasce con lo scopo di racchiudere, in un unico e pratico strumento, tutte quelle informazioni e quelle notizie di cui un cittadino può avere bisogno in qualunque momento della vita quotidiana. ProntoComune vuole essere un mezzo per avvicinare i cittadini all Amministrazione Comunale, grazie alla sezione dedicata alla Giunta ed al Consiglio Comunale ed a quella dedicata ai servizi del Comune, con utili notizie sugli uffici e sulle procedure. Da non dimenticare la sezione dedicata all associazionismo, con l elenco di tutte le associazioni - divise per categoria - presenti sul territorio, accompagnata da alcune importanti pagine dedicate a Telefono Azzurro, la onlus che da più di 20 anni è al fianco di bambini ed adolescenti nella prevenzione e cura delle situazioni di disagio che li possono coinvolgere. Riguardano invece tutti, bambini ed adulti, le pagine dedicate alla prevenzione sanitaria realizzate in collaborazione con la prestigiosa Fondazione Veronesi, attivamente impegnata nella promozione della ricerca scientifica per combattere le malattie. ProntoComune è anche ricco di informazioni di pubblica utilità: numeri utili, elenco telefonico delle aziende locali, scadenziario dei principali adempimenti fiscali. Siamo certi che le caratteristiche peculiari della pubblicazione consentiranno ai lettori di verificare nel tempo la validità di questo strumento. Rivolgiamo un doveroso ringraziamento agli operatori economici e a tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito alla realizzazione di questa nuova pubblicazione annuale. L Editore Fontana in Piazza dei Leoni (Foto: Chiara Zambon) 1

4 Impianti sanitari termici - gas - condizionamento manutenzione in genere di Bagnoli Mauro e Lusciana Carlo Ufficio: Via Gobetti, 15 - Ponte a Elsa (FI) Via G. Galilei, Sovigliana - Vinci (FI) Tel. e Fax Rivendita autoricambi usati Soccorso stradale Commercio metalli da recupero di Leporatti Roberto e Mario snc Autorizzazione SUAP n. 26 del 11/06/2010 Iscr. Albo Gestori Ambientali n. FI0259 Leporatti Mario: Carla Scatizzi: Via Ceppeto, Lamporecchio (PT) Tel Fax

5 Ho accettato con piacere la Direzione Editoriale di questa Collana di libri dedicata ai Cittadini, alla tutela dei più deboli, al rapporto con la Pubblica Amministrazione, incuriosito dalla innovativa convivenza di questi contenuti con le informazioni di servizio tipiche di un Elenco Telefonico. Seguirò l evoluzione di Pronto Comune e delle sue pagine dedicate ai Cittadini e alle Imprese con l obiettivo di renderlo uno strumento sempre più vicino alle esigenze dei Cittadini di questo Comune. introduzione Maurizio Costanzo Direttore editoriale Riteniamo che i contenuti di questa nuova tipologia di pubblicazione di servizio, la cura riservata alle caratteristiche del prodotto, la particolare attenzione alle attività e alle istituzioni locali, nonché la stessa diffusione capillare gratuita, rendano la guida nella versione libro e nella versione internet uno strumento innovativo e di vera utilità quotidiana. In particolar modo riteniamo interessante che questo strumento informativo, che pone l accento sui diritti dei cittadini e sull importanza della prevenzione sanitaria, si rivolga ai singoli centri che in passato hanno avuto minori possibilità di usufruire di strumenti pensati e realizzati tenendo conto delle specifiche esigenze del territorio. Per questi motivi partecipiamo con piacere, fornendo nel contempo informazioni sui nostri servizi, nella convinzione di poter dare un contributo concreto alle esigenze di informazione dei cittadini e di promozione di una cultura più attenta ai bisogni dei bambini. Ernesto Caffo Presidente di SOS il Telefono Azzurro Onlus In tutti questi anni di lavoro dedicati alla scienza e alla cura dei pazienti ho vissuto momenti di dolore, trascorsi a fianco di chi soffre. Una partecipazione che mi ha segnato e che mi ha spinto a impegnarmi nella ricerca scientifica per portare a chi soffre nuove speranze. Per questo sono convinto che il progresso scientifico sia la nostra risorsa più autentica per il futuro. E quando penso al futuro, penso ai bambini che incontro sulla mia strada, che fanno parte della mia famiglia, che accompagnano i genitori negli ospedali con sguardo smarrito, in cerca di nuove sicurezze. Questi bambini devono essere protetti offrendo loro nuove speranze di vita, ma anche incoraggiati a proseguire il nostro impegno nei confronti delle scienze. Molti di loro diventeranno i nuovi ricercatori di domani: saranno medici, studiosi, porteranno le loro conoscenze in ogni parte del mondo promuovendo lo scambio continuo di informazioni per raggiungere, con altri colleghi, obiettivi sempre più importanti. Per loro, per i nostri piccoli-grandi uomini del futuro dobbiamo lavorare instancabilmente con volontà, energia e l aiuto di tutti. I progetti della Fondazione che porta il mio nome, oggi più che mai, sono dedicati a chi soffre e a chi, crescendo, porterà avanti i valori della scienza. E basta un piccolo sostegno per costruire insieme il nostro domani Umberto Veronesi Membro della Commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali del Senato della Repubblica Direttore scientifico dell Istituto Oncologico Europeo 3

6 SEDE: PONTE A ELSA - Empoli (FI) - Via II Giugno, 3/5 Tel /2 r.a. - Fax FILIALI: FIRENZE - Via F. Baracca, 15/F - Tel. e Fax GENOVA - Corso Europa, 147/149 - Tel. e Fax LA SPEZIA - Viale Mazzini, 11/13/15 - Tel. e Fax PERUGIA - Ponte S. Giovanni - Via Manzoni - Tel. e Fax WINE BAR - PIZZERIA TAVOLA CALDA - TABACCHI Via T. Da Battifolle, 10 Empoli - Tel

7 con il Patrocinio di: indice Direttore Editoriale: Maurizio Costanzo Direttore Responsabile: Alessandro Bettelli Licenziatario del marchio/format: Società Editrice Europea srl Editore: Società Editrice Europea srl Via Della Fonte di Fauno, Roma Fax Milano Bologna Firenze Ancona Perugia Treviso P. Iva Testata: Registro imprese del comune Autorizzazione del Tribunale di Reggio Emilia n. 788 del 20/02/1991 Servizi fotografici: Chiara Zambon In copertina: Piazza Faritana degli Uberti Testi ed immagini relativi alla Confesercenti Firenze forniti dalla stessa. Testi relativi allo Scadenziario Fiscale elaborati dal sito internet dell Agenzia delle Entrate. Segnaliamo che le date indicate sono passibili di modifiche da parte dell Autorità competente. Per informazioni aggiornate si rimanda al sito: Altri testi tratti dal sito internet dell Agenzia delle Entrate, sezione Glossario e pubblicazione Annuario del Contribuente Registro Aziende: Copyright 2010 Questo Periodico è iscritto all Unione Stampa Periodica Italiana Diffusione: Gratuita alle attività economiche del Territorio Comunale di Empoli Distribuzione a cura di: Poste Italiane Spa raggiungere il comune il comune informa - servizi del comune pagina 7 Confesercenti: attività e servizi pagina 13 associazioni di volontariato pagina 19 prevenzione e sanità pagina 27 numeri di pubblica utilità pagina 35 registro aziende alfabetico pagina 49 Stampa: Agosto 2010 Tipografia: Arti Grafiche Soncini - Guastalla (RE) TIRATURA: COPIE Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs n. 196 l Editore dichiara che gli indirizzi utilizzati per l invio in abbonamento postale provengono da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili a chiunque e che il trattamento di tali dati non necessita del consenso dell interessato. Ciò nonostante, in base all art. 13 dell informativa, il titolare del trattamento ha diritto di opporsi all utilizzo dei dati facendone espresso divieto tramite comunicazione scritta da inviarsi alla sede di Società Editrice Europea Srl. pagina 97 scadenziario fiscale pagina 109 con l Adesione di: 5

8 Automotor s.n.c. di Pucci Alessio & Amato Felice Autofficina autorizzata FIAT n SERVIZIO GOMME SERVIZIO ELETTRAUTO SERVIZIO ARIA CONDIZIONATA Piazza G. Gamucci, EMPOLI (FI) Tel

9 Raggiungere il Comune In auto Il territorio comunale di Empoli è facilmente raggiungibile dall Autostrada del Sole A1, uscendo al casello di 'Firenze Scandicci'. Da qui ci si immette, dopo un breve raccordo, sulla Strada di Grande Comunicazione 'Firenze-Pisa-Livorno. Le uscite utili sono 'Empoli Est' per il centro, uscita 'Empoli' per il centro commeriale e uscita 'Empoli Ovest' per la zona industriale. Percorrendo invece l Autostrada A12, provenendo da sud si esce al casello di Collesalvetti e ci si immette nella Strada di Grande Comunicazione 'Firenze-Pisa-Livorno. Chi giunge da nord deve uscire al casello di Pisa Centro e immettersi sulla Strada di Grande Comunicazione 'Firenze-Pisa-Livorno. In aereo Gli aeroporti più vicini sono: - Aeroporto A. Vespucci di Firenze (km 24) - Aeroporto G. Galilei di Pisa (km 47) In treno Empoli è un importante nodo ferroviario servito da due linee: la linea ferroviaria da Firenze a Pisa e la linea ferroviaria da Empoli a Siena. Dati di fatto Altitudine: 27 mt s.l.m. Superficie: 62,28 kmq Popolazione: abitanti (aggiornato a Febbraio 2010) Comuni limitrofi: Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, San Miniato (PI), Vinci C.A.P.: Prefisso telefonico: 0571 Codice Istat: Santo Patrono: Sant'Andrea Apostolo Giorno festivo: 30 novembre territorio 7

10

11 Comune di Empoli La Giunta Luciana Cappelli Riceve: il giovedì dalle 9.30 alle telefonando per appuntamento il mercoledì, dalle ore 9.00, al numero Ufficio: Via G. del Papa, 41 - primo piano - Sito personale: Vice Sindaco e Assessore Politiche sociali, Politiche della casa, Politiche sportive, Attività produttive e turismo - Per politiche sociali e politiche della casa il lunedì dalle ore 8.30 alle ore (per appuntamento: Tel /725) - Per attività produttive, turismo e politiche sportive il venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00 (per appuntamento: Tel ) Carlo Pasquinucci Assessore Cultura, Politiche educative e formative, Rapporti con l Università, Centro storico, Pari opportunità e cultura della differenza Eleonora Caponi Riceve il giovedì dalle alle Appuntamento da concordare Tel Assessore Bilancio, Patrimonio e Risorse Finanziarie, Tributi, Farmacie comunali, Risorse umane e organizzazione Annalisa Fiore Assessore Vivibilità e sicurezza civica - Città sicura, Polizia Municipale, Parchi e aree protette, Manutenzioni, Consorzi stradali e idraulici Filippo Torrigiani Riceve il mercoledì dalle alle Appuntamento da concordare Tel Riceve il venerdì dalle 8.30 alle Appuntamento da concordare con il personale della segreteria del Sindaco, Tel Sito internet: Assessore Ambiente e piano energetico, Politiche giovanili, Protezione civile, Cura e tutela degli animali, Municipio partecipato, Diritti e doveri di cittadinanza Niccolò Balducci SINDACO Riceve il mercoledì dalle 9.00 alle Appuntamento da concordare Tel Il Consiglio Comunale Presidente del Consiglio: Piccini Sandro Vice Presidente del Consiglio: Gori Antonio Gruppo PD Barnini Brenda - capogruppo Alderighi Maurizio Pampaloni Alessandro Torrini Valentina Cavallini Virgilio Piccini Sandro Mostardini Lucia Cappelli Beatrice Bartalucci Piero Bagnoli Roberto Bacchi Francesco Tempestini Silvana Arzilli Alessio Lenzi Diana Scardigli Massimiliano Galli Letizia Biuzzi Fabrizio Di Pietro Italia dei Valori Dimoulas Aaron - capogruppo Il Popolo della Libertà Baroncelli Paolo - capogruppo Gori Antonio Borgherini Alessandro Bianchi Fabio Fruet Roberto Unione di Centro Gracci Francesco - capogruppo Pelagotti Davide Massimo Marconcini Sindaco Petrillo Sandro - capogruppo Morini Riccardo Rifondazione Comunisti Italiani Bini Gabriele - capogruppo Gaccione Paolo Lista civica Empoli a cinque stelle Giacomelli Massimo - capogruppo il comune informa La presente pagina viene pubblicata al solo fine di fornire notizie ed informazioni sulla composizione della Giunta e del Consiglio Comunale. I dati sono stati reperiti dalle fonti pubbliche e private di informazione. 9

12

13 Sportello Unico Sportello Unico Attività Produttive di Empoli Via G. del Papa, 41 - piano terra Tel Tel Orario di apertura: lunedì: , martedì: chiuso mattina ; mercoledì: ; giovedì: e ; venerdì: ; sabato: chiuso. Cos è Lo Sportello Unico per le Attività Produttive è un servizio istituito dal Comune per la semplificazione del rapporto tra impresa e Pubblica Amministrazione. Lo scopo è favorire il fare impresa, creare un facile accesso dei cittadini e degli imprenditori all Amministrazione Pubblica, favorire la valorizzazione e la promozione del territorio. Cosa fa Il SUAP esercita funzioni amministrative, facendosi carico dell intera gestione del procedimento unificato, fino all atto conclusivo del rilascio dell autorizzazione unica. Lo sportello raccoglie infatti la domanda per il rilascio delle autorizzazioni necessarie ai procedimenti di realizzazione, ampliamento, localizzazione, riconversione e ristrutturazione delle attività produttive. Lo sportello SUAP fornisce anche servizi informativi di assistenza e orientamento alle imprese e ai cittadini, anche al fine di diffondere una migliore conoscenza delle potenzialità di sviluppo dell area di interesse. L attività di consulenza si esplica inoltre nell offrire informazioni relative agli adempimenti necessari all avvio dell attività, offrendo anche pareri sulle possibili criticità dell intervento e sulle modalità più opportune atte a risolverle. Vantaggi Il SUAP è nato con l obiettivo di semplificare la macchina burocratica dello Stato ed agevolare il far impresa. La sua funzione principale è coordinare i vari soggetti coinvolti, semplificare l iter burocratico, eliminare le duplicazioni di procedure ed adempimenti, garantire trasparenza per modi e tempi. La nascita dei SUAP inoltre ha incentivato la collaborazione tra gli Enti (Pubblici e privati) e la condivisione della documentazione e delle risorse di ognuno. Con la nascita dei SUAP l impresa deve presentare una sola domanda ad un solo ente, che produrrà un solo atto: non è quindi più necessario rivolgersi a più uffici o presentare documentazioni a più soggetti. È infatti il SUAP che si occuperà di chiedere ai soggetti coinvolti nei procedimenti tutte le pratiche necessarie. A chi è rivolto Il SUAP è l unico interlocutore al quale devono rivolgersi le imprese per tutti i procedimenti di richieste di autorizzazioni e concessioni e per variazione in seno all attività (apertura, cessazione, cessione, ecc.). Le attività produttive a favore delle quali si attiva la consulenza dello sportello sono

14 servizi del comune 12 Particolare del parco in Via Rolando Pievano (Foto: Chiara Zambon) quelle: artigianali; industriali; commerciali; agricole; turistiche ed alberghiere; dei servizi; banche e intermediari finanziari; servizi di telecomunicazione. Il procedimento unico Come già riportato, il SUAP apre un procedimento unico per ogni istanza che viene presentata dalle aziende. Vi possono essere diversi tipi di richieste, più o meno complesse, quindi diversi tipi di procedimento unico: da quello ordinario (semplificato) a quello mediante autocertificazione, da quelli complessi che richiedono la Conferenza di Servizi a quelli di collaudo. La Conferenza dei Servizi È convocata dal responsabile del procedimento unico e vi partecipano i rappresentati designati dagli Enti coinvolti nel procedimento (Provincia, ASL, Regione, solo per fare qualche esempio) che si andrà ad esaminare. Viene convocata quando, trascorsi 90 giorni dalla presentazione dell istanza, uno degli attori coinvolti nel procedimento non abbia fatto pervenire allo Sportello Unico per le Attività Produttive la documentazione di assenso o comunque il parere di competenza; oppure è convocata da chi ha presentato l istanza in caso un Ente si pronunci negativamente. In questo secondo caso la Conferenza dei Servizi ha come scopo capire quali sono le mosse opportune per superare il diniego, mentre nel primo caso serve per capire dove si è verificato un disguido. La Conferenza dei Servizi può essere convocata anche nel caso di procedimenti particolarmente complessi, quando le richieste dell impresa comportano una variazione urbanistica, ad esempio. Normativa di riferimento: Lo Sportello Unico è stato previsto dal D.Lgs. 112/98 e regolamentato dal D.P.R. 447/98 modificato dal D.P.R. 440 del 7 dicembre 2000, in attuazione della legge 59/97. Empoli fa spazio ai giovani U.O. Giovani e Immigrazione Palazzo Pretorio - 2 piano Piazza Farinata degli Uberti - Tel Orario di apertura: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle alle 12.30; giovedì e sabato dalle alle Il nuovo spazio giovani L Amministrazione comunale di Empoli, nell ambito del Programma di Recupero Urbano (PRU) per la riqualificazione del quartiere di Avane, ha in progetto la realizzazione di un centro di aggregazione giovanile. Uno studio di fattibilità ha individuato nell area dell ex mercato ortofrutticolo del quartiere la zona idonea all edificazione del centro. Per quanto riguarda la progettazione delle funzioni, degli spazi e delle modalità di gestione, l Amministrazione ha deciso di coinvolgere attivamente i giovani, rendendoli protagonisti di un incontro pubblico che si è tenuto il 15 luglio scorso nei locali della palestra della Scuola media Busoni - Vanghetti, in via Raffaello Sanzio. Il progetto Un nuovo Spazio Giovani per Empoli è infatti in parte finanziato dal sostegno regionale ai processi partecipativi. L Incontro di partecipazione L Incontro di partecipazione si è svolto attraverso la modalità dell Open Space Technology, un evento pubblico condotto in modo tale da lasciare un ampio spazio aperto alla discussione e agli apporti di idee innovative dei giovani che vi hanno partecipato. La domanda al centro del dibattito è stata: cosa vogliamo nel nuovo spazio giovani di Empoli?. I partecipanti alla discussione, seguendo poche e semplici regole, hanno potuto lavorare intorno alle idee che sono emerse progressivamente dall incontro. Alla fine della giornata i partecipanti stessi hanno elaborato un rapporto istantaneo dei risultati che si sono evidenziati. I risultati dell incontro I risultati della giornata di lavoro saranno analizzati e discussi dall Amministrazione Comunale su due livelli: 1. le proposte emerse per lo spazio giovani saranno approfondite e verificate in incontri e laboratori successivi alla presenza di giovani, esperti e tecnici comunali 2. i temi più generali che hanno trovato un evidente interesse tra i giovani partecipanti saranno recepiti dal settore preposto alle Politiche Giovanili come utili suggerimenti ai futuri interventi.

15 CONFESERCENTI: attività e servizi 13

16 14CONFESERCENTI: attività e servizi

17 CONFESERCENTI: attività e servizi 15

18 16CONFESERCENTI: attività e servizi

19 CONFESERCENTI: attività e servizi 17

20 MALTINTI LAMPADARI Via Carraia, 126/ Empoli (FI) Tel Fax Mostra Permanente RICORDATE! dove c è luce c è MALTINTI Lampadari dove c è MALTINTI Lampadari c è luce VERO RISPARMIO - QUALITÀ - STILE IDROTERMICA P.A.P. di Angerame & C s.n.c. Angerame Vito RISCALDAMENTO A PANNELLI RADIANTI CONDIZIONAMENTO MONTAGGIO CALDAIE A LEGNA CALDAIE A CONDENSAZIONE E PANNELLI SOLARI VIA DELLA CONCIA, FUCECCHIO (FI) Tel. e Fax

21 TELEFONO AZZURRO Associazioni di Volontariato Sociale A.A. Alcolisti Anonimi Via Ridolfi, Empoli Tel Arciconfraternita della Misericordia Via Cavour, 32 - Empoli Tel Fax Associazione Famiglie nel Ser.T Via Ridolfi, II piano - Empoli Tel Fax Associazione Il Canto della Tinaia Via Piano della Tinaia, 6 - Empoli Associazione Assistenza handicappati psicofisici - A.A.S. Via Sottopoggio per San Donato, 171 Tel Associazione diabetici italiani onlus Sede centrale: Via Zeffi, 1 - Empoli Numero verde Associazione empolese Amici del cuore Centro servizi della Misericordia di Empoli Via Cavour, 43 Tel Associazione Il Delfino Azzurro onlus Sede legale: Via Guerrazzi, 2 - Empoli Centro di attività: Via del Pozzo di Avane, 16 Empoli - Tel /72787 Associazione Italiana Celiachia Via Cherubini, 84 Tel e fax Associazione Italiana contro le Leucemie Sede di Firenze Via di Camporeggi, 2 Tel Associazione Italiana Donatori di Organi Gruppo AIDO Misericordia di Empoli Via Cavour, 32 (c/o Misericordia) - Empoli Tel

22 associazioni locali e di volontariato 20 Gruppo Aido Comunale Via G. Rossa, 1 - Empoli Tel. e fax Associazione Italiana Malattia di Alzheimer Via Cavour, 43/B - Empoli (Centro servizi della Misericordia) Tel. e fax Associazione Italiana per la Pace e la Solidarietà fra i Popoli Presso Ecomedica - Via Roma, 42 - Empoli Tel Fax Associazione Italiana per l'assistenza agli Spastici Via della Noce, 30 - Empoli Tel Associazione Italiana Sclerosi Multipla Sede locale: gruppo operativo Empolese-Valdelsa presso Misericordia Via Cavour, 32 - Tel Associazione Mogli dei Medici Italiani Via Rossini, 6 - Empoli Tel Fax Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili Palazzo Pretorio - piazza Farinata degli Uberti - Empoli; oraro: il sabato dalle alle ANMIC: Tel informazioni e appuntamenti: cell Associazione Nazionale Volontari Italiani del Sangue AVIS Via G. Rossa, 1 - Empoli Tel Associazione per il Sostegno Terapeutico e Riabilitativo in Oncologia (ASTRO) - onlus Via Tripoli, 46 - Empoli Contatti: Ospedale San Giuseppe - Viale Boccaccio, Empoli - Padiglione H, 3 piano, stanza n. 305 Lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore alle Tel Associazione toscana per la lotta contro la fibrosi cistica sede regionale: Viale Carducci, 68 - Viareggio Tel e mail: Associazione Volontari Ospedalieri (A.V.O.) c/o Misericordia Via Cavour, 43/B - Empoli - Tel AUSER Filo d'argento Piazza G. Guerra, 2 (presso il Palazzo delle Esposizioni) - Empoli Tel / Fax Numero Verde Centro Antiviolenza - Progetto Lilith c/o Pubbliche Assistenze Riunite Via XX Settembre, 17 - Empoli (FI) Tel. centralino: Tel. diretto Lilith: Orario: tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore Per urgenze telefonare in qualsiasi momento ai numeri trascritti sopra. Centro di Accoglienza di Empoli - C.A.E. Via Barzino, 1 - Empoli Tel /2/3 - Fax Centro di Aiuto alla Vita Via Cavour, 43/B - Empoli Tel Centro Educativo Credimus Charitati presso la Parrocchia di San Giovanni Evangelista Via Puccini, 31 - Empoli - Tel Ente Nazionale Sordi (ENS) P.zza Farinata degli Uberti c/o Palazzo Pretorio tel con sms orario di ricevimento: mercoledì dalle alle su appuntamento Gruppi famiglie per gli Alcolisti Anonimi Via Ridolfi, Empoli Tel Gruppo Donatori di Sangue e Midollo Osseo Via XX Settembre, 17 - Empoli Tel Fax Gruppo Emergency Empoli Via Ridolfi, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Via Ridolfi, Empoli - Tel Movimento per la Vita Via Cavour, 43/B Empoli Tel Parrocchia di Ponzano Centro di ascolto e gruppo di assistenza Via Ponzano, 43 - Empoli Don Salvatore Alfiero - Tel

23

24 associazioni locali e di volontariato 22 Parrocchia di San Bartolomeo a Martignana Via della Chiesa, 1 - Martignana - Empoli Tel Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli Via XX Settembre, 17 - Empoli - Tel SETEM - "Servizio Terzo Mondo Toscana" - onlus Istituto Calasanzio Via J. Carrucci, 23 - Empoli Tel Fax Unione italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sede Provinciale di Firenze Responsabile sede empolese: Niccolò Zeppi (Cell ) P.zza Farinata Degli Uberti - Empoli c/o ex Palazzo Pretorio - Tel U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana per il Trasporto Ammalati Lourdes Santuari Italiani) presso il Centro Servizi della Misericordia Via Cavour, 32 - Empoli - Tel Associazioni di Volontariato Ambientale A.R.C.A. Amici Animali Ambiente Via degli Orti, 5 - Empoli Tel. e fax Tel Cellulare: Associazione Aristogatti Via di Corniola, 46 - Empoli Centro Toscano Recupero Avifauna Selvatica (CETRAS) Viale Buozzi, 1 - Empoli Gruppo Micologico Naturalistico Empolese Via di Corniola, 34/36 - Empoli Tel dopo le Legambiente Via Ridolfi, Empoli Informazioni: Tel Vigilanza Antincendi Boschivi V.A.B. - sez. di Limite Sezione di Limite: Via delle Ginestre, 14 - Capraia Fiorentina Numero di emergenza (sede) Emergenze 24 ore su 24: WWF Via Ridolfi, Empoli Associazioni Culturali ARCI Empoli Valdelsa Via di Avane, 72/B Tel Fax Amnesty International - Gruppo Italia 54 Via Verdi, 7 - Empoli - Tel Associazione AGRADO presso il Circolo ARCI di Casenuove Via F.lli Cairoli, 8 - Empoli Per informazioni: Associazione Archeologica di Volontariato Medio Valdarno - A. A. M. V. Piazza Farinata degli Uberti - Palazzo Ghibellin casella postale 218 Empoli Archivio e restauro: via Bronciani, 10 località Molin Nuovo - Empoli Tel Associazione CineFotoClub La sede sociale prevede una sala riunioni e una sala di posa che oggi è stata trasformata in aula didattica per corsi di foto digitale. Tutti i venerdì alle Associazione culturale "Il Ponte" Largo della Resistenza, 2 - Empoli Tel Fax Associazione culturale "Il Torrino" Monterappoli Via Salaiola, Monterappoli - Empoli Associazione culturale Le Ninfee Via dei Cappuccini, 71/c - Empoli Tel Associazione Geologia e ambiente - Gea c/o Museo Civico di Paleontologia Piazza Farinata degli Uberti, 7 - Empoli Tel. e fax Associazione Giovani e cittadini Via del Giardino, 22 - Empoli - Tel Associazione AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) - "Empoli 1": presso Istituto Calasanzio - via Jacopo Carrucci, 23 - Tel "Empoli 2": presso Parrocchia di San Martino zona Serravalle - Empoli - Tel "Empoli 3": presso Parrocchia di Santa Maria a Ripa Associazione nazionale di amicizia Italia-Cuba Circolo di Empoli Casa del Popolo di Cascine (fraz. di Empoli)

25 Associazione Paeseinfesta presso Casa del Popolo del Pozzale Via Sottopoggio per San Donato, 21 - Pozzale - Empoli - Tel Associazione Pia Società Corale Santa Cecilia P.tta della Prepositura, 4 - Empoli Associazione Progetto Accoglienza "Una Porta Aperta" Via San Donato Val di Botte, 6 - Empoli Tel Associazione Quarto Mondo Via di Avane, 72 - Empoli Associazione Rete del Nuovo Municipio Segreteria della Rete Nuovo Municipio: piazza Farinata degli Uberti palazzo pretorio, 2 piano - Empoli Tel Cell Fax Associazione Videa Via II Giugno, 59 - Empoli (FI) - Circolo poeti e scrittori Via Spartaco Lavagnini, 40 - Empoli Tel fax Club UNESCO "Leonardo Da Vinci" presso la Biblioteca comunale Leonardiana Via G. La Pira - Vinci - Tel Eirene Via Jacopo Carrucci, 23 - Empoli Tel Fax Golem - Gruppo Operativo Linux Empoli Via Magolo, 34 - località Avane - Empoli (interno al mercato ortofrutticolo di Avane) Aperta ogni martedi dalle a Muoviamoci Insieme Laboratorio di incontro fra generazioni Via Pozzo (ex asilo) - Avane Tel Ponte a Elsa Insieme c/o Casa del Popolo di Ponte a Elsa Via Livornese, Rete di Lilliput Sede: itinerante per scelta Responsabile: Riccardo Rigatti e Rossella Luchetti Via di Camarili, 13 - Empoli Tel Verde Argento Via Roma, 46 - Empoli Tel Fax Associazioni Sportive e del Tempo Libero Associazione Automobilclub Storico Empolese Via P. Fedi, 11 - Empoli Tel Associazione Radioamatori Italiani A.R.I. Piazza G. Guerra, 13 - casella postale 100 Empoli Associazione Turistica Pro Empoli Via G. del Papa, 98 - Tel / orario: dal lunedì al sabato dalle alle Gruppo Empolese Attività Subacquee - G.E.A.S. Maratona /Stadio Castellani Viale Olimpiadi - Empoli - casella postale 53 Tel Unione Italiana Sport per tutti comitato di zona Empoli Valdelsa Via E. Bardini, 18 - Empoli Tel Fax Vespa Club Empoli Sede e ritrovo: Circolo Arci Pozzale Via Sottopoggio per San Donato, 21 - Empoli Associazioni Combattentistiche A.N.P.I (Associazione Nazionale Partigiani d'italia) Via Ridolfi, 146 A.N.P.P.I.A. (Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti) Via Ridolfi, 146 Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Guerra Via Ridolfi, Tel Associazione Nazionale ex Deportati Via Ridolfi, Tel Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in guerra Via del Giglio, 22 Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di guerra Fiduciariato di Empoli: Via Leonardo da Vinci, 57 - Tel associazioni locali e di volontariato 23

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza Dipartimento di Sanità Pubblica S a l u t e è S a p e r e Azioni di Prevenzione n. 2 28 Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Indice Presentazione Strutture Sanitarie Introduzione Contesto Risultati

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity SALUTE: definizione Nel 1948, la World Health Assembly ha definito la salute come a state of complete physical, mental, and social well-being and not merely the absence of disease or infirmity. Nel1986

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi?

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi? Che cos'è il radon? Il Radon è un gas inodore e incolore presente in natura. Il suo isotopo (atomo di uno stesso elemento chimico con numero di protoni fisso e numero di neutroni variabile) 222Rn è radioattivo

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012

Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012 Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012 Presentazione dei risultati del progetto e prospettive future dr. Antonio Biasi

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine.

DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine. Vinci il muro dell indifferenza, dai più senso alla Tua vita: DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine. INTERCOMUNALE SAN PIETRO Via Cassia 600-00189 Roma Uff. Amm.: Telefax 06 33582700 - Segreteria:

Dettagli

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale)

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) 1. Definisco l obiettivo e la relazione epidemiologica che voglio studiare 2. Definisco la base dello studio in modo che vi sia massimo contrasto

Dettagli

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Proteine: 1-1,2 g/kg/die; Calorie: 20-30/kg/die Es.: anziano di 60 kg 60-72 g di proteine; 1200-1800

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Lista di controllo «Interlocutori»: chi dev'essere informato e quando?

Lista di controllo «Interlocutori»: chi dev'essere informato e quando? Nationale Plattform Naturgefahren PLANAT Plate-forme nationale "Dangers naturels" Plattaforma nazionale "Pericoli naturali" National Platform for Natural Hazards c/o BAFU, 3003 Berna Tel. +41 31 324 17

Dettagli

Cà Dotta Le Vie del Fumo

Cà Dotta Le Vie del Fumo Cà Dotta Le Vie del Fumo Laboratorio di didattica multimediale per la Promozione della Salute Esperienze Sensazioni Conoscenze - Emozioni L ULSS n 4 Alto Vicentino, in collaborazione con la Regione Veneto

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT E quell insieme di organizzazioni che producono beni/servizi e gestiscono attività fuori dal mercato o, se operano nel mercato, agiscono con finalità non

Dettagli

di Claudio Facchini, dirigente del settore sviluppo economico del Comune di Faenza ARTICOLO PUBBLICATO NELLA RIVISTA AZIENDITALIA N.

di Claudio Facchini, dirigente del settore sviluppo economico del Comune di Faenza ARTICOLO PUBBLICATO NELLA RIVISTA AZIENDITALIA N. SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA E SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE A CONFRONTO Nell articolo vengono messe in luce le differenze radicali tra il procedimento disciplinato dal DPR 447/1998, per

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA Via Capoluogo, 21-27050 Menconico (PV) Tel. 0383574001 - Fax 0383574156 P. IVA/C.F. 01240140184 Prot. n. 797 Menconico, 15 luglio 2010 Spett.le - COMUNE DI VARZI

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio.

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Che cos è la Degenerazione Maculare correlata all Età (DME)? La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Essa porta a una limitazione o alla perdita

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli