PROGETTO LOZIONI ANTICADUTA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO LOZIONI ANTICADUTA"

Transcript

1 PROGETTO LOZIONI ANTICADUTA

2

3 SOMMARIO La perdita dei capelli - Introduzione 1 La struttura del capello 2 Le fasi di sviluppo del capello 4 Tipi di peli 5 Cause della calvizie 6 Alopecia androgenetica o comune 6 Telogen effluvium 9 Fattore predisponente: Dermatite seborroica 10 Fattori ambientali e caduta dei capelli 11 Strategie per rallentare la caduta dei capelli 14 Approccio medico-farmacologico 14 Dieta e alimentazione 16 Trattamenti:Tinture e permanenti 17 Sostanze attive nella caduta dei capelli 18 Aminoacidi, Vitamine e Minerali 18 Estratti vegetali 21 Preparati anticaduta 26 Parametri per la creazioni delle Indicazioni Intesa 28 Bibliografia 29

4

5 La perdita dei capelli Introduzione La cura che dedichiamo ai nostri capelli può apparire come il risultato della società dell immagine dominante a nostri giorni. In realtà fin dalle sue origini l uomo ha dato importanza e significato ai propri capelli; da studi archeologici si evince come nella società egizia i capelli fossero simbolo di seduzione e sia la loro presenza sia il loro colore fossero di fondamentale importanza: i capelli lunghi e fluenti costituivano una prerogativa degli adulti e delle donne in età fertile, mentre i capelli rasati corti erano tipici dei bambini e delle ragazze; la casta sacerdotale era invece caratterizzata dalla testa completamente calva, questo in relazione al fatto che i capelli erano simbolo di seduzione, e non si addicevano a bambini e sacerdoti. L osservazione delle mummie mette in evidenza come la perdita dei capelli sia un problema di vecchia data, spesso infatti si osservano vari tipi di alopecia. È interessante constatare come nell antico Egitto, sia la perdita dei capelli sia il loro semplice incanutimento fosse considerato alla stregua di una vera e propria malattia. Queste affezioni venivano curate grazie a ricette cosmetiche di varia natura, che ci sono pervenute attraverso il rinvenimento di diversi papiri; in esse si ricorre all uso di svariate sostanze quali grasso di gatto, grasso di coccodrillo, grasso di serpente, placenta di gatta. In alcune delle formule riportate nel papiro di Ebers possiamo ritrovare la composizione di alcuni cosmetici dell epoca: si raccomandava di sfregare la cute della testa con un olio in cui erano stati cotti datteri, zampe di cane, e criniere d asino. Un'altra ricetta consigliava di miscelare grasso di leone, ippopotamo, coccodrillo, oca, serpente, ibis in parti uguali, ed applicarli direttamente sulla cute. Ma anche in epoche successive si ricorreva a formule medico/magiche; Cleopatra consigliava a Cesare di cospargersi il capo con una preparazione ottenuta con topi domestici bruciati, denti di cavallo, grasso d orso e midollo di cervo. Anche in epoca romana il taglio dei capelli mantenne un suo significato, si tagliavano i capelli ai traditori, alle adultere e ai prigionieri. Questi aspetti della cultura egizia e romana non sono del tutto scomparsi, anzi se ne possono ritrovare tracce in molte culture dei secoli successivi. Anche se non è più considerata una malattia, la perdita dei capelli costituisce sicuramente un problema sia di tipo estetico sia, soprattutto, di tipo psicologico. 1

6 La struttura del capello I capelli o i peli in generale costituiscono gli annessi cutanei. I peli sono presenti su tutto il corpo (ad esclusione delle zone palmari e plantari) e quelli presenti sulla superficie del cuoio capelluto, in numero che varia tra unità, prendono il nome di capelli. I capelli possono crescere per lungo tempo. Di norma la massima lunghezza alla quale possono arrivare nel loro periodo di vita, è di circa 1 metro. Infatti un capello femminile, che è tra i più longevi, può crescere per circa 7 anni al ritmo di 13 cm all anno, con un conseguente sviluppo di circa 90 cm. Il ritmo di crescita risente delle variazioni stagionali e dello stato della persona ma crescite superiori al metro sono eccezionali. Crescita dei capelli Numero Crescita Parametro valore (rossi bruni biondi ) 1,0 1,5 cm/mese Densità /cm 2 Durata Lunghezza max Diametro Diametro dei capelli miniaturizzati 2 7 anni 1,5 m 0,05 0,10 mm < 0,04 mm Il capello si presenta con una struttura più o meno cilindrica che sporge dalla superficie cutanea detta fusto del capello. In parte questa struttura è contenuta in una infossatura epidermica chiamata follicolo pilifero dove ha sede la radice del capello. Con il termine di colletto ci si riferisce ad una strozzatura che è visibile nel punto di passaggio tra il fusto e la radice. Il fusto presenta forma variabile (ovale, circolare, triangolare), una superficie liscia ed un apice appuntito. La superficie è costituita da cellule cornee disposte a lamelle, al disotto delle quali sono presenti cellule ricche di pigmento. L interno del fusto è fatto da cellule cubiche che presentano tra loro degli spazi contenenti aria. 2

7 Lo strato interno del fusto viene definito midollare mentre la parte intermedia costituisce lo strato corticale e la parte esterna la cuticola del capello. Alla cuticola, a livello della radice è addossata una guaina epiteliale; questa riveste una papilla dermica riccamente irrorata che è chiamata bulbo e costituisce la struttura (matrice) da cui hanno origine tutti gli elementi che formano il capello. All interno del follicolo pilifero sbocca una ghiandola sebacea la cui secrezione è in grado di mantenere impermeabile il capello e la cute ad esso limitrofa. Nel follicolo è anche presente un piccolo fascio muscolare (muscolo erettore o muscolo orripilatorio), la cui contrazione provoca il sollevamento verso l esterno del bulbo e del capello cui dà origine. Il colore del capello è dovuto alla presenza di melanina all interno della struttura, mentre la causa dell incanutimento è la scomparsa delle cellule pigmentanti che lasciano così ampi spazi vuoti; tali spazi rendono trasparente il capello che come conseguenza appare bianco. I vasi che nutrono il bulbo provengono dalla rete capillare del derma mentre la sensibilità è data dalla presenza delle fibre terminali dei nervi cutanei. 3

8 Le fasi di sviluppo del capello Contrariamente a quanto avviene nella maggior parte degli animali, nell uomo non si assiste ad una muta del pelo al variare delle stagioni anche se è noto un cambiamento nella crescita dei capelli legata alla stagionalità (i mediterranei perdono più capelli in autunno, mentre i nordici perdono più capelli in estate); inoltre mentre negli animali i peli si trovano pressoché tutti nella stessa fase di sviluppo, nell uomo si ha la contemporanea presenza di peli e capelli nelle diverse fasi del loro sviluppo. Circa l % dei capelli sono in crescita attiva (anagen), l 1% si trova in fase di regressione (catagen) e i restanti sono in fase di riposo (telogen) e cadono facilmente durante la pettinatura. La vita media del capello è di circa 7 anni nella donna e di 4 5 anni nell uomo. Peli e capelli vanno incontro durante il loro ciclo vitale a diverse trasformazioni, schematicamente denominate ciclo del pelo, che sono dovute a variazioni del follicolo. Queste avvengono, in tempi diversi, anche nello stesso individuo, a seconda della zona del corpo considerata, ad esempio i peli della barba crescono più rapidamente di quelli delle braccia o del tronco. La fase di accrescimento del capello può essere così schematizzata: 4

9 È possibile evidenziare tre fasi: 1. Anagen costituisce lo stadio di accrescimento e di formazione del capello; è in questo periodo che il capello viene materialmente costruito. In questa fase è possibile evidenziare una sotto fase, denominata Metagen, nella quale si ha lo sviluppo e la crescita del capello al ritmo di circa 1 cm al mese grazie ad una intensa attività mitotica; questa fase dura circa 3 7 anni. 2. Catagen questa fase subentra all Anagen, in essa il follicolo cessa la produzione del capello ed inizia una fase di involuzione nella quale va incontro ad un restringimento verso la superficie. Si tratta di un periodo di circa 3 4 settimane. 3. Telogen costituisce lo stadio di riposo, è in esso che si ha la caduta del capello (di solito durante la pettinatura). Questo periodo dura 3 4 mesi e al termine si assiste ad un nuovo sviluppo della radice, alla ricrescita del capello ed ad una nuova fase Anagen. Tipi di peli I tipi di peli presenti sul corpo umano possono essere così suddivisi: Lanugo costituisce il primo tipo di peluria che viene prodotto, presente in genere solo nella fase uterina, si sviluppa a partire dalla 20ª settimana e scompare tra la 32ª e la 36ª settimana. Si tratta di un pelo lungo e senza pigmento definito anche pelo primario. Vellus sono peli che si sviluppano su quasi tutto il corpo alla scomparsa del lanugo, sono sottili, corti (meno di 1 cm) e quasi sempre privi di pigmentazione. Sono assenti nelle zone in cui sono presenti radici di tipo terminale. Terminali costituisce un tipo di pelo dotato di midollo, che in alcune zone come cuoio capelluto, ciglia e sopracciglia sostituisce il lanugo già nell utero. Altri peli terminali si sviluppano nella pubertà (peli sessuali secondari) da modificazioni di peli vellus. 5

10 Cause della calvizie Quali siano le cause della progressiva perdita dei capelli e come queste si possano classificare e contrastare, costituisce ragione di studio sin dall antichità. Osservazioni recenti permettono di diversificare la perdita dei capelli in: calvizie comune (alopecia androgenetica maschile e femminile) telogen effluvium (acuto o cronico) Alopecia androgenetica Telogen effluvium acuto Telogen effluvium cronico Fenomeno di perdita dei capelli su base genetica: si ha progressiva perdita dei capelli nelle zone frontotemporali e del vertice. Copiosa perdita dei capelli diffusa su tutto il cuoio capelluto, dovuta ad un evento acuto di tipo transitorio. Copiosa perdita dei capelli diffusa su tutto il cuoio capelluto ma meno intensa del telogen effluvium acuto. Processo associato a: stress prolungato, diete squilibrate, malattie croniche, assunzione di farmaci o a cause di difficile interpretazione. ALOPECIA ANDROGENETICA o COMUNE La calvizie comune o alopecia androgenetica è la forma di calvizie più diffusa e costituisce la principale manifestazione della perdita di capelli. Colpisce sia l'uomo che la donna e le cause sono principalmente legate a fattori ormonali e genetici. Consiste in una progressiva miniaturizzazione dei follicoli piliferi del cuoio capelluto e dei capelli che ne derivano ed è dovuta all azione esercitata sul bulbo pilifero dagli ormoni maschili. Nello stato di alopecia androgenetica si osserva infatti un rallentamento nello sviluppo del capello e contemporaneamente una caduta precoce. Si può dire quindi che il bulbo presenta una sua indolenza che conduce ad un diradamento e assottigliamento dei capelli. Studi scientifici hanno dimostrato che soggetti, che non hanno raggiunto la maturità sessuale, non presentano calvizie comune mentre la somministrazione di testosterone provoca lo sviluppo sessuale e la comparsa della calvizie. Tuttavia la presenza di testosterone non è maggiore nei soggetti calvi rispetto ai soggetti con capelli. La calvizie è infatti associata ad una diversa sensibilità del bulbo pilifero agli ormoni e non ad una differente quantità di questi in circolo. Predisposizione genetica e androgeni devono essere quindi verosimilmente entrambi presenti (da qui la dizione di alopecia androgenetica). La calvizie comune viene infatti indotta dall azione degli ormoni androgeni su individui geneticamente predisposti (particolarmente soggetti sono gli individui maschi di origine caucasica, rispetto ad africani ed orientali, con un rapporto di 4 a 1). Alla base dell aumentata caduta dei capelli non vi è però il testosterone ma un suo derivato, il Deidrotestosterone (DHT), che si forma mediante l azione dell enzima 5-αreduttasi (nelle sue due forme isoenzima II e isoenzima I). 6

11 L enzima 5-α-reduttasi è presente in quantità maggiore nel maschio rispetto alla donna ed è più frequente nelle zone frontali rispetto alle occipitali. Le donne sono inoltre protette dall azione del DHT grazie alla presenza doppia rispetto all uomo di un sistema enzimatico, l aromatasi, in grado di trasformare il testosterone in estrogeni. Il DHT ha una affinità 5 volte maggiore rispetto al testosterone nei confronti del follicolo pilifero ed una volta istaurato il legame modifica l attività delle cellule della matrice diminuendo lo sviluppo di cheratina e quindi del capello. Come già evidenziato l azione dell ormone DHT è diversa a seconda dei geni individuali ereditati dai genitori. Il Deidrotestosterone ha effetti su prostata, follicolo pilifero (tipo II) e sulla ghiandola sebacea (tipo I). L ormone DHT agisce infatti sulla secrezione sebacea, e i fattori genetici influiscono sul suo livello di attività. Questo fatto ha come conseguenza l insorgenza in soggetti predisposti, di dermatite seborroica, forfora e processi infiammatori, con conseguente peggioramento dello stato di calvizie. Altri fattori che concorrono alla perdita dei capelli sono lo stress ed una alimentazione scorretta; essi, infatti, alterano l equilibrio ormonale con conseguenze negative sul capello. 7

12 Il DHT è quindi responsabile dell alopecia androgenetica maschile, fenomeno che inizia già dopo la pubertà e colpisce il 40% dei maschi tra i 30 e 40 anni. L'alopecia maschile si caratterizza per la perdita di capelli dell'area frontoparietale e del vertice; si ha un progressivo arretramento della linea di inserzione dei capelli, l apertura degli angoli frontoparietali (stempiatura) con la caratteristica forma maschile a M, la lenta perdita dei capelli del vertice fino al coinvolgimento alopecico di tutta la parte alta del cuoio capelluto con tipico risparmio della nuca e delle zone temporali sopra auricolari, per arrivare infine alla "calvizie a corona". Allo scopo di valutare i diversi gradi di calvizie nell uomo è stata sviluppata una scala che permette di classificare i pazienti e di affrontare in maniera corretta il problema. Scala di Hamilton Norwood La progressione della perdita dei capelli varia da soggetto a soggetto; in alcuni individui si ha la perdita dei capelli in pochi anni. Nella maggior parte delle persone la perdita dei capelli avviene più lentamente e raggiunge il suo massimo in anni, in altri soggetti non si raggiungono mai gli stati di maggiore gravità. L alopecia androgenetica femminile è sicuramente meno nota e diffusa di quella maschile. Si manifesta in età più tarda rispetto all uomo (30 35 anni) e coinvolge i capelli della zona del vertice (vedi fig. Scala di Ludwig). In genere nella donna non si assiste alla modifica dell attaccatura del capello. 8

13 Scala di Ludwig In 1/3 delle donne affette da calvizie, il problema non è dovuto a fattori androgenetici bensì ad altre condizioni. Frequentemente infatti le modificazioni del cuoio capelluto sono legate a variazioni dei livelli ormonali (diminuzione di estrogeni e progesterone) e spesso associate a particolari alterazioni delle ovaie, surreni o della funzione tiroidea. Modifiche dei livelli ormonali si riscontrano anche nei periodi seguenti la sospensione di una terapia anticoncezionale o nella fase postpartum (vedi Telogen effluvium). TELOGEN EFFLUVIUM Lo stato di perdita dei capelli conosciuto come telogen effluvium si manifesta in corrispondenza di particolari stati fisici e psichici dell individuo, ed è costituito dalla rapida e massiva perdita di un numero elevato di capelli. Un fenomeno che ricorda la muta del pelo dei mammiferi. Questo evento avviene quando una grande quantità di capelli si trova nella fase finale del proprio ciclo vitale, da qui il termine telogen effluvium. Nell uomo, in genere, non si hanno mai grandi quantità di capelli nella fase conclusiva del ciclo vitale e quindi non si ha normalmente la perdita di un numero elevato di capelli. Il fenomeno del telogen effluvium è originato da uno stato di alterazione fisica o da uno stress che ha avuto luogo circa 3 4 mesi prima del suo manifestarsi. Tra le cause più frequenti di telogen effluvium abbiamo: febbre elevata, diete squilibrate, carenza di ferro, esposizione alle radiazione UV, gravidanza e parto, stress, farmaci (cumarina, eparina, pillola contraccettiva), ipervitaminosi da vitamina A, iper ed ipotiroidismo. Durante la gravidanza l abbondante presenza di estrogeni provoca un incremento del numero di capelli nella fase di anagen, quindi alla conclusione della gravidanza, un elevato numero di capelli passa dallo stato di crescita (anagen) allo stato di riposo (telogen), e di conseguenza si nota una notevole perdita degli stessi. Si tratta di una perdita momentanea in quanto i follicoli sono attivi e sono in grado di sviluppare, nel giro di qualche mese, nuovi capelli. Più complesso il caso di una condizione di stress continuato; se associata ad una nutrizione errata, può essere causa di un telogen effluvium prolungato. Infatti non si assiste ad un fenomeno circoscritto di perdita dei capelli, ma ad un flusso continuo che non permette di avere una efficiente ricrescita. In questo caso diviene fondamentale la rimozione della causa stressante ed, eventualmente, un adeguato stile di vita. Il fenomeno del telogen effluvium può manifestarsi anche in persone soggette ad alopecia comune; questo comporta un aumento dei capelli in fase di riposo ed un incremento della perdita dei capelli stessi. Si assiste così ad un aggravamento della calvizie. Appare evidente la necessità di curare entrambe le affezioni al fine di ottenere un risultato ottimale nei confronti della calvizie. 9

14 Fattore predisponente: Dermatite seborroica Fattore non marginale nell insorgenza di una condizione di alopecia è sicuramente la predisposizione alla dermatite seborroica. Si tratta di una alterazione della cute con formazione di zone arrossate (eritema) caratterizzate da desquamazione e da aumento del sebo. Si manifesta maggiormente nelle zone ricche di ghiandole sebacee come cuoio capelluto, aree del viso, scapole e sterno. Il sebo prodotto nella dermatite seborroica presenta una composizione alterata: si riduce il contenuto di sfingosina e la capacità di inibire la carica batterica cutanea, al contempo si ha un aumento di colesterolo e di acidi grassi con diminuzione della componente polinsatura e dei trigliceridi. Tutto ciò comporta alterazione del film idrolipidico, dermatite, forfora ed infiammazione. Fattore che assume sempre maggiore importanza nel mantenimento di un buono stato di salute e di aspetto di cute e capelli è una corretta alimentazione e l assunzione di Acidi Grassi polinsaturi (ω3 e ω6), che non sono prodotti dall organismo ma assunti con la dieta. All origine del processo scatenante la dermatite seborroica troviamo l enzima 5-αreduttasi tipo I che, oltre ad essere implicato nella trasformazione del testosterone in DHT, è in grado di agire sulla ghiandola sebacea provocando un incremento e una modifica nella qualità della secrezione, fenomeno che concorre ad aggravare una condizione di perdita dei capelli. Nell ambito della dermatite seborroica, la presenza di uno stato di infiammazione del cuoio capelluto viene associata ad un aumento della presenza di batteri e lieviti (Malassezie) con conseguente produzione di enzimi litici che distaccano le cellule del corneo inducendo un ulteriore incremento della desquamazione cutanea e provocando danni al normale ciclo di vita del capello. La condizione dello stato di alterazione fisiologica del cuoio capelluto si manifesta anche attraverso dei processi meno gravi della dermatite seborroica, quali la forfora e la seborrea. La forfora costituisce un alterazione della desquamazione cutanea del cuoio capelluto, essa può presentarsi sotto forma di piccole scaglie grigiastre e sottili (Pityriasis simplex) che possono in genere essere allontanate facilmente con lo shampoo. Qualora si abbia lo sviluppo di una forfora grassa (Pityriasis steatoide) si ha presenza di scaglie di dimensioni maggiori dovute alla formazione di una miscela tra forfora e grasso che imprigiona le scaglie e le mantiene adese tra loro ed al cuoio capelluto, rendendone difficile la rimozione. La seborrea è caratterizzata dall incremento o da una modificazione del sebo sulla cute con conseguente formazione di capelli grassi e lucidi. Nella seborrea non si manifesta eritema, desquamazione elevata e infiammazione, caratteristiche invece della dermatite seborroica. 10

15 Fattori ambientali e caduta dei capelli E fondamentale nella protezione dei capelli lo stile di vita e lo stress psicofisico che esso può causare sul nostro organismo, ma non sono da sottovalutare i fattori ambientali. Il fumo di sigaretta, oltre ad essere dannoso per tutto l organismo, provoca danni alla cute e ai capelli. Il fumo infatti riduce la quantità di ossigeno trasportata dal sangue ai tessuti ed induce la formazione di radicali liberi che attaccano, tra l altro, la struttura del capello. Il fumo è in grado di ridurre in modo significativo l azione dell aromatasi, l enzima che converte gli ormoni maschili in estrogeni e ne riduce l azione sul capello. Le sigarette provocano anche vasocostrizione diminuendo la quantità di nutrienti che giunge al follicolo. Anche fenomeni di incanutimento sono associabili al fumo. L esposizione eccessiva o scorretta al sole e alle lampade solari, può causare danni alla struttura dei capelli. Il calore infatti sottrae umidità alla struttura pilifera e questo può causare alterazione del film idrolipidico che nel tempo produce capelli secchi e fragili. Si osserva anche una alterazione della cuticola che avvolge il capello, che diventa più permeabile alle sostanze presenti nell ambiente. Tali sostanze possono causare la formazione di radicali liberi che attaccano e destrutturano i ponti di cistina, alterando l intima struttura della cheratina e quindi del capello. L esposizione eccessiva al sole o alle lampade solari, provoca un accelerato invecchiamento cutaneo cui si associa una elastosi caratterizzata da danni ossidativi e microinfiammazione a livello del follicolo pilifero. Di contro il sole, se preso con cautela, evitando le ore centrali della giornata, più calde e dannose, può avere un effetto positivo sui capelli, stimolando la circolazione locale a livello del cuoio capelluto e favorendo l afflusso di nutrienti al follicolo. Nel caso di capelli grassi, il sole può svolgere un azione inibente nei confronti della secrezione sebacea, anche se questo fenomeno è solamente momentaneo. Lo smog e le polveri presenti nell ambiente e trasportate dal vento, vanno a depositarsi sui capelli che fanno da vero e proprio filtro. Si assiste così ad una rapida opacizzazione dei capelli stessi e alla necessità di una maggiore frequenza dei lavaggi. Lo smog svolge una azione dannosa anche in relazione alla formazione di radicali liberi sia sui capelli, sia a livello del follicolo, con danno al capello e alla sua fabbrica. Al mare è importante proteggere i capelli dall aggressione della sabbia e dell acqua marina che possono irritare ed inaridire sia i capelli sia il cuoio capelluto. 11

16 Anche l acqua delle piscine, ricca di sostanze antibatteriche, come il Cloro, può alterare il film idrolipidico e provocare danni alla melanina presente nel capello oltre che aggredirne la struttura stessa. Appare evidente la necessità di lavare i capelli, dopo un bagno in mare o in piscina, non solamente con acqua dolce, ma utilizzando uno shampoo delicato che aiuti ad allontanare i residui di sostanze chimiche depositati su di essi. Gli sbalzi termici dovuti a cause ambientali o a cause meccaniche, non sono graditi dai capelli che, anzi, ne soffrono particolarmente. L uso del phon può alterare la struttura della cuticola del capello, provocando la formazione di fessurazioni che incrementano la sensibilità nei confronti dell umidità e dell elettricità statica. Non bisogna quindi utilizzare un phon troppo caldo; questo vale particolarmente per i soggetti con i capelli grassi, in quanto il calore eccessivo aumenta la produzione e la fluidità del sebo. Le piastre per stirare i capelli o i bigodini caldi devono essere utilizzati con cautela poichè il calore eccessivo e la trazione possono causare danni alla struttura del capello ed indebolirlo. Anche l uso di lacci per raccogliere i capelli, come nella coda di cavallo, deve essere fatto con prudenza; una trazione eccessiva infatti può essere causa di alopecia dovuta a traumi della struttura follicolare. L attività fisica e lo sport in generale, devono essere fatti in relazione alle proprie capacità individuali. Uno sforzo eccessivo può essere causa di un alterazione dell intero organismo e anche i capelli risentono di questo stress. Una giusta attività fisica, associata ad una dieta equilibrata povera di grassi saturi e ricca di frutta e verdura, determina una riduzione dell insulina e del testosterone in eccesso. L attività sportiva e la vita nelle città determinano la necessità di una pulizia frequente dei capelli. È necessario utilizzare shampoo delicati, caratterizzati da una base lavante ben strutturata e poco aggressiva nei confronti del capello e del cuoio capelluto. Per le persone con capelli secchi o normali possono essere sufficienti uno o due lavaggi la settimana; nei soggetti con capelli grassi, che trattengono più facilmente smog e polveri, vi è la necessità invece di un lavaggio più frequente (tre volte la settimana o più). L uso dello shampoo non può arrestare la caduta dei capelli e quindi i prodotti che vantano tale attività, possono essere utilizzati unicamente come ottimi coadiuvanti nel trattamento anticaduta. Nella scelta dello shampoo adatto alla nostra capigliatura dobbiamo considerare: i risultati cosmetici di lucentezza, pettinabilità, presenza di sostanze emollienti ed idratanti all interno della formulazione, eventuale presenza di sostanze antiseborroiche o antiforfora (negli shampoo che devono svolgere questa attività), presenza di sostanze antimicotiche, antinfiammatorie, antiossidanti. Nei soggetti che presentano diradamento dei capelli si ha un incremento della produzione del DHT e di sebo. Il sebo in eccesso diviene ottimo terreno di coltura per diversi microrganismi, tra i quali la Malassezia e il Pitirosporum ovale, dannosi per il cuoio capelluto e per i capelli, e fattore aggravante di uno stato di alopecia preesistente. 12

17 Per le persone con capelli grassi che devono lavare spesso i capelli è consigliabile utilizzare shampoo delicati, caratterizzati da una base lavante costituita da tensioattivi anfoteri o non ionici. In questi prodotti vi possono essere sostanze che riducono la secrezione sebacea come: Catrami, Zolfo, Zinco e Vitamina B6; possono essere presenti anche antifungini come il Ketoconazolo che incrementano l attività del prodotto. Questo tipo di shampoo può essere utilizzato anche nei soggetti con forfora: in questo caso è necessaria una pulizia frequente e delicata associata ad antifungini e sebo regolatori. Negli shampoo può essere presente anche Acido Salicilico al 3% con attività desquamante e antinfiammatoria. Nel caso di capelli secchi i prodotti detergenti devono essere delicati e non disidratare il cuoio capelluto e i capelli. Si tratta di prodotti con un sistema tensioattivo delicato nei quali sono presenti estratti ad attività emolliente ed idratante (es. estratto di Aloe). 13

18 Strategie per rallentare la caduta dei capelli Al fine di contrastare la perdita dei capelli appare necessario un trattamento che consideri i diversi fattori coinvolti: Bisogna combattere l eventuale presenza di una dermatite seborroica che causa infiammazione e concorre ad accentuare la caduta dei capelli. Determinare le cause di un eventuale telogen effluvium. Ripristinare l equilibrio ormonale eventualmente alterato. Ridurre la condizione di stress. APPROCCIO MEDICO-FARMACOLOGICO Nei confronti della problematica ormonale, un approccio di dimostrata efficacia è sicuramente quello medico farmacologico. Esistono infatti sostanze utilizzate a scopi terapeutici che hanno dimostrato di possedere effetti collaterali che coinvolgono la crescita dei capelli ed esempi sono la Finasteride ed il Minoxidil. Questi due principi attivi sono, attualmente, gli unici autorizzati dalla FDA americana e dal Ministero della Salute come preparati atti alla cura dell alopecia androgenica. La FINASTERIDE è un principio attivo utilizzato nel trattamento della ipertrofia prostatica benigna. Questo farmaco agisce a livello dell enzima 5-α-reduttasi inibendone l azione e riducendo la produzione dell ormone DHT (diidrotestosterone), causa primaria dell alopecia androgenica. L uso di questo principio attivo alla concentrazione di 1mg/die per os ha permesso di osservare un significativo aumento del periodo di anagen dei capelli e ciò lo rende utile nel trattamento dell alopecia androgenica lieve e moderata. La Finasteride rappresenta un trattamento di notevole efficacia andando ad agire sia sui capelli del vertice sia su quelli della fronte oltre che sull enzima responsabile della produzione del DHT. La sua somministrazione non causa alterazioni ormonali: a fronte di un aumento medio del 15% di testosterone (non più trasformato in DHT) non si verificano variazioni significative dei livelli ormonali. L uso della Finasteride è stato valutato, anche in relazione agli eventuali effetti indesiderati, confrontati con un placebo, dando i seguenti risultati: Diminuzione del desiderio sessuale Disfunzione erettile Riduzione del volume dell eiaculato Finasteride 1,9% 1,4% 1,0% Placebo 1,3% 0,9% 0,4% Gli effetti della Finasteride si manifestano dopo circa un anno di trattamento, raggiungendo il massimo effetto a due anni dall inizio della terapia. E un prodotto che non può essere somministrato alle donne in quanto in caso di gravidanza il feto, se di sesso maschile, subirebbe danni ai genitali. Deve essere assunto sotto controllo medico per cui è necessaria la prescrizione medica. 14

19 Altra sostanza attiva nei confronti dell alopecia androgenica è il MINOXIDIL, molecola utilizzata fin dagli anni settanta per il trattamento dell ipertensione; con l uso si osservava nei pazienti un incremento della crescita dei capelli e dei peli in genere. Nei preparati in commercio il Minoxidil viene applicato come lozione, circa 2 ml alla concentrazione del 2 5% (in soluzione alcoolica), e sembra avere una efficacia maggiore sui capelli del vertice rispetto a quelli della fronte. Studi in vitro hanno permesso di evidenziare una riduzione dell invecchiamento dei cheratinociti, questo fatto assieme ad un aumento della vita media delle cellule della matrice del follicolo, comporta un incremento della fase di crescita del capello (anagen). Il Minoxidil sembra agire anche sulla riduzione della sintesi del collagene, determinando una diminuzione degli effetti infiammatori. L efficacia del Minoxidil si manifesta dopo circa 6 mesi di trattamento ed è massima dopo un anno di terapia. La sospensione della cura conduce ad una perdita dei capelli dopo circa tre-quattro mesi. L azione del Minoxidil non è dovuta all effetto di vasodilatazione locale e la sostanza non agisce a livello ormonale. Sono stati evidenziati effetti indesiderati legati all uso di preparati contenenti Minoxidil. In particolare si è notato l insorgere di dermatiti allergiche da contatto regredite con l interruzione del trattamento. I casi di ipertricosi del volto, spesso presenti nel sesso femminile, sono in genere dovuti ad un uso scorretto della lozione e regrediscono con la sospensione della cura. Si è osservata una maggiore efficacia delle lozioni che associano l Acido Retinoico al Minoxidil, benché l uso di questa associazione comporti rischi di tossicità. Le lozioni al 5% manifestano una maggiore efficacia ma presentano anche maggiori effetti collaterali. Il Minoxidil non può essere utilizzato nelle preparazioni cosmetiche ed è soggetto a prescrizione medica anche in relazione agli effetti collaterali che può manifestare. Le aziende cosmetiche hanno sviluppato dei succedanei che svolgono un azione simile. Rammentiamo il Triaminodil (2,6 diamino-4-pirrolidinopirimidina-1-ossido) e l Aminexil (2,4 diamino-pirimidina-3-ossido). Il Triaminodil è molto simile al Minoxidil ed ha una storia di trattamento molto lunga in quanto è stato utilizzato già in tempi antecedenti. L Aminexil è una molecola più recente (sviluppata da L Oreal) e test in vitro hanno evidenziato come tale sostanza svolga la sua azione agendo sul collagene. Ne impedisce infatti l'irrigidimento, che può causare il soffocamento della radice del capello, determinandone la caduta. L Aminexil rende elastica la guaina di collagene e permette al capello di ancorarsi solidamente nel cuoio capelluto e avere così uno sviluppo migliore. La concentrazione massima ammessa per questa molecola è del 1,5%. Su questa sostanza sono puntate molte speranze dell industria cosmetica tricologia. Studi in doppio cieco indicano una sua effettiva attività anche se risultano necessarie ulteriori ricerche per comprovare in maniera assoluta la sua reale efficacia. Sempre in relazione all approccio medico nei confronti dell alopecia si può ricorrere all uso di sostanze che inibiscono il legame tra gli ormoni e le strutture recettoriali deputate. Tra queste rammentiamo il CIPROTERONE ACETATO in grado di inibire il legame dell ormone DHT con il recettore. Questa molecola viene utilizzata in associazione con l etilnilestradiolo solo nel trattamento dell alopecia femminile in quanto, in soggetti maschili, altera lo stato ormonale con effetti indesiderati. Come sopra citato il 15

20 Ciproterone viene utilizzato in associazione con un anticoncezionale (es. etinilestradiolo) poiché, in caso di gravidanza, un eventuale feto di sesso maschile potrebbe subire danni ai genitali. Il dosaggio usato nelle preparazioni contraccettive (2 mg) non svolge una significativa azione antialopecia, e per ottenere un effetto evidente è necessario elevare la dose a mg. La somministrazione avviene a partire dal quindicesimo giorno del ciclo mentre l etinilestradiolo (0,05 mg) è somministrato dal quinto al venticinquesimo giorno del ciclo. Questa molecola è in grado di bloccare la caduta dei capelli e, in alcuni casi, di far regredire l alopecia. La terapia va protratta per anni e può dare origine a diversi effetti collaterali come nausea, mal di testa, ritenzione idrica ed aumento di peso. Si tratta di un approccio prettamente femminile, che richiede la supervisione di un medico. Un'altra sostanza che può essere utile nel trattamento dell alopecia femminile è lo SPIRONOLATTONE, potente antiandrogenico recettoriale, che induce una riduzione di testosterone a livello delle gonadi e della ghiandola surrenale. Questo principio attivo viene utilizzato al 0,05% nelle preparazione topiche in associazione con il progesterone con una posologia che varia da 50 a 200 mg/die. Manifesta, in ogni caso, un efficacia inferiore al Cirproterone. Nella terapia dell alopecia femminile non di rado si ricorre all uso di ESTROGENI E PROGESTERONE. Gli estrogeni incrementano l SHBG (sex hormon bindiing globulin), la proteina che trasporta gli androgeni nel sangue, diminuendo il testosterone libero e inibiscono l azione della 5-α-reduttasi con effetti positivi sulla crescita dei capelli. Vi sono lozioni a base di estrogeni che sono in grado di diminuire la perdita dei capelli e ridurne il numero in fase di riposo (telogen). L uso di questi preparati nell uomo è vietato in quanto causano ginecomastia e diminuzione della libido. L uso di prodotti a base di progesterone permette di inibire l azione della 5-α-reduttasi e di ridurre la quantità di DHT presente in circolo con effetti benefici sulla ricrescita dei capelli. Questo tipo di lozioni non possono essere utilizzate sull uomo. DIETA e ALIMENTAZIONE Nella donna è importante prestare attenzione all alimentazione, che dovrebbe essere ricca di frutta e verdura, e alla presenza negli alimenti di fitoestrogeni come quelli contenuti nella Soia. In alcuni casi il permanere di uno stato di sofferenza del capello, dopo la sospensione di una terapia anticoncezionale, può essere il sintomo di una predisposizione ereditaria nei confronti della perdita dei capelli, predisposizione che può non tardare a manifestarsi. Particolare attenzione alla dieta deve essere prestata durante la gravidanza. In questo caso l alimentazione deve prevedere alimenti che assicurino il giusto apporto calorico preferendo proteine associate a carne magra, pesce, uova, latte e formaggi a ridotto tenore di grassi. Importante il giusto apporto di Vitamine (specie quelle del gruppo B) e del Calcio. La gravidanza ha in genere effetti benefici sul capello ma a volte una dieta errata può essere fonte di problemi. 16

Caduta dei capelli? Il comeback per i vostri capelli.

Caduta dei capelli? Il comeback per i vostri capelli. Caduta dei capelli? Il comeback per i vostri capelli. I capelli sani danno risalto alla bellezza A prima vista i capelli non sembrerebbero avere effettivamente alcuna rilevanza sostanziale sotto il profilo

Dettagli

IL PROGRAMMA COMPLETO PER CONTRASTARE LA CADUTA DEI CAPELLI E FAVORIRNE LA NATURALE VITALITÀ.

IL PROGRAMMA COMPLETO PER CONTRASTARE LA CADUTA DEI CAPELLI E FAVORIRNE LA NATURALE VITALITÀ. IL PROGRAMMA COMPLETO PER CONTRASTARE LA CADUTA DEI CAPELLI E FAVORIRNE LA NATURALE VITALITÀ. incremento robustezza* del capello + 76% uomini + 92% donne Robustezza del capello +76 % +92 % UOMO DONNA *

Dettagli

Rispetto agli uomini In genere la caduta dei capelli nelle donne è meno frequente rispetto agli uomini. estrogeni androgeni

Rispetto agli uomini In genere la caduta dei capelli nelle donne è meno frequente rispetto agli uomini. estrogeni androgeni LA PERDIITA DEII CAPELLII NELLA DONNA Un probllema sempre piiù diiffuso la caduta dei capelli nella donna è una patologia di grande attualità ed importanza per la diffusione e le implicazioni psicologiche.

Dettagli

COMBATTERE LA CALVIZIE. Come prevenire e curare la calvizie

COMBATTERE LA CALVIZIE. Come prevenire e curare la calvizie COMBATTERE LA CALVIZIE Come prevenire e curare la calvizie Tanti sono i fattori che possono determinare la scomparsa totale o parziale dei capelli e sempre poco comprensibili dai non addetti ai lavori

Dettagli

Le rughe e la voglia di rimanere sempre giovani

Le rughe e la voglia di rimanere sempre giovani Le rughe e ll iinvecchiiamentto cuttaneo :: riisvollttii psiicollogiicii Le rughe e la voglia di rimanere sempre giovani La comparsa delle rughe è senza alcun dubbio uno dei primi segni dell invecchiamento

Dettagli

VL 1. benessere dei capelli a servizio del parrucchiere

VL 1. benessere dei capelli a servizio del parrucchiere VL 1 benessere dei capelli a servizio del parrucchiere IL DISPOSITIVO VL- 1 Si tratta di un dispositivo altamente innovativo utilizzato per contrastare le principali problematiche della cute e dei capelli

Dettagli

CAPELLI LACCHE-GEL GRASSO FOR HAIR ZERO CADUTA LOZIONE COD. 258 MODALITA DI APPLICAZIONE COD. 1081 MODALITA DI APPLICAZIONE

CAPELLI LACCHE-GEL GRASSO FOR HAIR ZERO CADUTA LOZIONE COD. 258 MODALITA DI APPLICAZIONE COD. 1081 MODALITA DI APPLICAZIONE LACCHE-GEL GRASSO FOR HAIR COD. 258 Per capelli secchi e sfibrati e per capelli sfruttati da decolorazioni, tinte e permanenti. Protegge in modo efficace senza appesantire sia dagli agenti atmosferici

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51 La colite ulcerosa e il morbo di Crohn sono malattie che colpiscono l apparato intestinale e vengono definite generalmente col nome di malattie infiammatorie dell apparato intestinale. La colite ulcerosa

Dettagli

Le alopecie nelle connettivopatie autoimmuni. Le connettivopatie, come è noto, appartengono ad un gruppo di patologie

Le alopecie nelle connettivopatie autoimmuni. Le connettivopatie, come è noto, appartengono ad un gruppo di patologie Le alopecie nelle connettivopatie autoimmuni Le connettivopatie, come è noto, appartengono ad un gruppo di patologie caratterizzate da una patogenesi autoimmunitaria,in particolare con interessamento del

Dettagli

TUTORIAL OVER 30 PRIME RUGHE

TUTORIAL OVER 30 PRIME RUGHE TUTORIAL OVER 30 PRIME RUGHE A 20 anni la pelle vive il suo momento migliore, si rinnova ogni 28 giorni e ha un aspetto fresco e tonico. Dopo i 20, quando il processo evolutivo dei tessuti è completato,

Dettagli

Ancora una volta uno stile di vita non corretto con una dieta poco equilibrata ed abitudini sedentarie può influire negativamente sulla salute

Ancora una volta uno stile di vita non corretto con una dieta poco equilibrata ed abitudini sedentarie può influire negativamente sulla salute Premessa La cellulite Un corretto stiile dii viita No al problema della cellulite Ancora una volta uno stile di vita non corretto con una dieta poco equilibrata ed abitudini sedentarie può influire negativamente

Dettagli

Uno studio sul DHT- l ormone nemico dei capelli.

Uno studio sul DHT- l ormone nemico dei capelli. 1 presenta: Uno studio sul DHT- l ormone nemico dei capelli. Ciao, sono Giampaolo Floris, il fondatore di Finedellacalvizie.it In questo pdf analizzaró un fattore ben preciso, correlato al diradamento

Dettagli

Noi completiamo la tua cura consigliandoti e regalandoti. Crema viso mani e corpo 15,00

Noi completiamo la tua cura consigliandoti e regalandoti. Crema viso mani e corpo 15,00 Ideale per lo Sport Acquistando il gel freddo gambe, l Olio idratante al Monoi, l Olio linfodrenante e lo Shampoo doccia della linea corpo Baciami avrai in OMAGGIO la Crema viso, mani e corpo e il Burrocacao,

Dettagli

Il Fascino del Benessere

Il Fascino del Benessere Il Fascino del Benessere di Elvira Il Tuo Centro Benessere. Entra e scopri cosa abbiamo riservato per TE... La Luce Pulsata Come nasce e come vive il pelo? La produzione dei peli non è continua, ma segue

Dettagli

il ciclo di vita del capello la forfora Linea di trattamenti per cute e capelli

il ciclo di vita del capello la forfora Linea di trattamenti per cute e capelli il ciclo di vita del capello Il ciclo di vita del capello viene diviso in tre fasi : anagen (di crescita), catagen (involuzione), telogen (riposo). L anagen è la fase di crescita e dura da 2 a 7 anni (nella

Dettagli

È la linea tricologia di PHP che propone trattamenti mirati, rivolti alla donna e all uomo, studiati per migliorare le condizioni cutanee e prevenire

È la linea tricologia di PHP che propone trattamenti mirati, rivolti alla donna e all uomo, studiati per migliorare le condizioni cutanee e prevenire È la linea tricologia di PHP che propone trattamenti mirati, rivolti alla donna e all uomo, studiati per migliorare le condizioni cutanee e prevenire la caduta dei capelli. I percorsi tricologici personalizzati,

Dettagli

Bio Sea SCRUB EMULSIONE

Bio Sea SCRUB EMULSIONE capelli Bio Sea SCRUB EMULSIONE Cuoio capelluto Bio Sea Scrub Emulsione Cuoio Capelluto è un coadiuvante energetico grazie alla sua composizione di vitamine, olii vegetali e Sali del Mar Morto. Rivitalizzante

Dettagli

ANTIAGING PROFILE. Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST

ANTIAGING PROFILE. Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST Cod. ID: Data: Paziente: ANTIAGING PROFILE Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST LO STRESS OSSIDATIVO NOME COGNOME Cod. ID 215xxxxx

Dettagli

RILASTIL HYDROTENSEUR QUATTRO PRODOTTI PER UN PROGRAMMA MIRATO ANTIRUGHE

RILASTIL HYDROTENSEUR QUATTRO PRODOTTI PER UN PROGRAMMA MIRATO ANTIRUGHE QUATTRO PRODOTTI PER UN PROGRAMMA MIRATO ANTIRUGHE Preservare a lungo lo splendore e la giovinezza del viso è il sogno di tutte le donne. In realtà a partire dai trent anni, la pelle perde man mano la

Dettagli

La tua pelle chiede aiuto? Scopri i consigli di Cetaphil. CETAPHIL brochure_stampa.indd 1 19/12/2012 11:51:33

La tua pelle chiede aiuto? Scopri i consigli di Cetaphil. CETAPHIL brochure_stampa.indd 1 19/12/2012 11:51:33 La tua pelle chiede aiuto? Scopri i consigli di Cetaphil. CETAPHIL brochure_stampa.indd 1 19/12/2012 11:51:33 La tua pelle chiede aiuto? Impara a rispondere alle sue domande. La pelle è lo scudo che protegge

Dettagli

DANDRUFF. control Con Acido Salicilico & Zinco Pyrithione. Elimina la desquamazione Lenisce prurito e irritazione Riduce gli arrossamenti

DANDRUFF. control Con Acido Salicilico & Zinco Pyrithione. Elimina la desquamazione Lenisce prurito e irritazione Riduce gli arrossamenti DANDRUFF control Con Acido Salicilico & Zinco Pyrithione Cute sana e libera dalla forfora Elimina la desquamazione Lenisce prurito e irritazione Riduce gli arrossamenti Presentiamo CAVIAR CLINICAL DANDRUFF

Dettagli

FSC 00000.00 AVON 2009. Telefono : Per maggiori informazioni, contatta la tua Presentatrice. Dalla natura... Capelli splendenti di salute e bellezza

FSC 00000.00 AVON 2009. Telefono : Per maggiori informazioni, contatta la tua Presentatrice. Dalla natura... Capelli splendenti di salute e bellezza Per maggiori informazioni, contatta la tua Presentatrice Nome: Telefono : FSC 00000.00 AVON 2009 Dalla natura... Capelli splendenti di salute e bellezza Naturals Hair Care Collection Nuova formula potenziata,

Dettagli

Le principali cause. La caduta dei capelli: una realtà sempre più diffusa e precoce.

Le principali cause. La caduta dei capelli: una realtà sempre più diffusa e precoce. 2 www.solfine.com 3 La caduta dei capelli: una realtà sempre più diffusa e precoce. Le principali cause Donne e Uomini ricercano soluzioni per contrastare con efficacia questa anomalia. Prodotti con formulazioni

Dettagli

A cosa serve lo iodio?

A cosa serve lo iodio? Iodio e Salute Che cos è lo iodio? Lo iodio, dal greco iodes (violetto), è un elemento (come l ossigeno, l idrogeno, il calcio ecc) diffuso nell ambiente in diverse forme chimiche. Lo iodio presente nelle

Dettagli

Borghi Federica Sito web: www.consiglidiaromaterapia.it Pagina Facebook: Consigli di aromaterapia per tutti i giorni

Borghi Federica Sito web: www.consiglidiaromaterapia.it Pagina Facebook: Consigli di aromaterapia per tutti i giorni Borghi Federica Sito web: www.consiglidiaromaterapia.it Pagina Facebook: Consigli di aromaterapia per tutti i giorni Che cos'e' l'aromacosmesi L'Aromacosmesi è una forma particolare di Aromaterapia che

Dettagli

Prof.ssa Maria Luisa Eliana Luisi

Prof.ssa Maria Luisa Eliana Luisi Corso Integrato Scienze Tecniche Dietetiche Applicate MED/49 Scienze Tecniche Dietetiche Anno Accademico 2011-12 Le Vitamine Prof.ssa Maria Luisa Eliana Luisi Le Vitamine Conosciamo le vitamine dall 800;

Dettagli

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici Prof. Carlo Carrisi Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti: servono a nutrire l organismo, derivano dalla digestione, vengono

Dettagli

SPORT acquatici e ALIMENTAZIONE Prof.ssa Lucia Scuteri

SPORT acquatici e ALIMENTAZIONE Prof.ssa Lucia Scuteri SPORT acquatici e ALIMENTAZIONE Prof.ssa Lucia Scuteri SPORT ACQUATICI (nuoto,tuffi,pallanuoto,immersione,, surf, windsurf,sci d acqua o VELA) Necessitano una DIETA EQUILIBRATA Ogni SPORT ha CARATTERISTICHE

Dettagli

L integrazione in gravidanza

L integrazione in gravidanza L integrazione in gravidanza Dr. Italo Guido Ricagni Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita OBIETTIVI GENERALI Fornire competenze al MMG: a) Fabbisogni alimentari in gravidanza

Dettagli

COLESTEROLO. l insidioso killer del cuore. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate

COLESTEROLO. l insidioso killer del cuore. A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate COLESTEROLO l insidioso killer del cuore A cura della Dott.ssa Anna Maria Marcellini Direttore Tecnico del Laboratorio Gruppo Ippocrate Cos è il COLESTEROLO Il Colesterolo è una sostanza che appartiene

Dettagli

I test di laboratorio per la valutazione dello stress ossidativo (d-roms test) e delle difese antiossidanti (BAP test)

I test di laboratorio per la valutazione dello stress ossidativo (d-roms test) e delle difese antiossidanti (BAP test) I test di laboratorio per la valutazione dello stress ossidativo (d-roms test) e delle difese antiossidanti (BAP test) E ampiamente riconosciuto dalla comunità scientifica che lo stress ossidativo gioca

Dettagli

PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI PEMETREXED (ALIMTA) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

AQUA GENOMICS. Trattamento auto-idratante

AQUA GENOMICS. Trattamento auto-idratante AQUA GENOMICS Trattamento auto-idratante Bruno Vassari lancia la nuova linea idratante AQUA GENOMICS, basata sui risultati della Cosmetogenomica, scienza che analizza le interazioni tra i principi attivi

Dettagli

Gli effetti terapeutici della luce del sole

Gli effetti terapeutici della luce del sole Il Sole: nostro amico Gli effetti terapeutici della luce del sole Nonostante i suoi numerosi effetti dannosi, una corretta esposizione al sole fa anche bene. Diversi sono infatti i suoi benefici sia sul

Dettagli

ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE)

ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE) ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE) ORMONI FEMMINILI Altri effetti Gli estrogeni hanno inoltre importanti effetti metabolici: ad alte concentrazioni riducono

Dettagli

Linee Tricologiche Comin Parfum

Linee Tricologiche Comin Parfum Linee Tricologiche Comin Parfum Qualità Italiana per i tuoi capelli professionale Cominparfum presenta le sue Linee Tricologiche ricche di prodotti studiati per la colorazione, la detergenza, lo styling

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO FtM

OPUSCOLO INFORMATIVO FtM 2 INTRODUZIONE Scopo di queste pagine è di fornire alcune informazioni di carattere generale, ma scientificamente corrette, circa il trattamento ormonale che viene somministrato alle persone affette da

Dettagli

DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze.

DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze. DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze. Le malattie autoimmuni e gli ormoni femminili. La maggior parte delle malattie autoimmuni (artrite reumatoide, sindrome di Sjogren, sclerodermia,

Dettagli

DA MADRE. Èla madre che -

DA MADRE. Èla madre che - DA MADRE a figlio 2 Èla madre che - durante la gravidanza e l allattamento - dona al figlio tutto il calcio necessario a formare lo scheletro. Durante la gravidanza, soprattutto nel terzo trimestre, il

Dettagli

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH L evoluzione della nutrizione negli ultimi decenni accompagna effetti nutrizionali positivi ma anche negativi! Gli scienziati hanno constatato una diminuzione della DENSITÁ delle vitamine e i minerali

Dettagli

Shampoo Crema con estratto di Edera e Olio di Riso

Shampoo Crema con estratto di Edera e Olio di Riso Shampoo Crema con estratto di Edera e Olio di Riso Formulato appositamente per l'uso quotidiano di tutta la famiglia, è specifico per capelli naturali, senza particolari alterazioni del cuoio capelluto.

Dettagli

LINEA COSMETICA MARY ROSE

LINEA COSMETICA MARY ROSE LINEA COSMETICA MARY ROSE LA COMPATTAZIONE EPIDERMICA ISTITUTO COSMETICO MARY ROSE ISTITUTO COSMETICO MARY ROSE LA COMPATTAZIONE EPIDERMICA LINEA COSMETICA MARY ROSE IL SEGRETO NATURALE PER FERMARE IL

Dettagli

VITAMINE A C E Le Vitamine proteggono le membrane cellulari dall aggressione dei radicali liberi prevenendo i processi di invecchiamento dei capelli

VITAMINE A C E Le Vitamine proteggono le membrane cellulari dall aggressione dei radicali liberi prevenendo i processi di invecchiamento dei capelli SALUTE E BELLEZZA DI PELLE E CAPELLI I capelli per crescere hanno bisogno quotidianamente di nutrimento ed energia. Il programma Salute e Bellezza dei Capelli si arricchisce della linea di integratori

Dettagli

Che cosa occorre sapere sull alopecia.

Che cosa occorre sapere sull alopecia. 01/ 2014 Sandoz Pharmaceuticals S.A. Suurstoffi 14 Casella postale 6343 Rotkreuz Tel. 0800 858 885 Fax 0800 858 888 www.generici.ch Che cosa occorre sapere sull alopecia. Struttura dei capelli 4 Ciclo

Dettagli

Prevenire la caduta dei capelli con l alimentazione

Prevenire la caduta dei capelli con l alimentazione Nutrirsi di salute Ottobre 2012 Prevenire la caduta dei capelli con l alimentazione Quali sono i cibi che aiutano a contrastare la caduta dei capelli? La salute, l aspetto e la bellezza dei capelli sono

Dettagli

La nutrizione e il metabolismo

La nutrizione e il metabolismo La nutrizione e il metabolismo 1. Le sostanze nutritive, o nutrienti 2. Definizione di metabolismo 3. Il metabolismo dei carboidrati 4. Il metabolismo dei lipidi 1 L apparato respiratorio 5. Il metabolismo

Dettagli

Mario Rossi 25/04/2019. www.trapiantocapelli.info

Mario Rossi 25/04/2019. www.trapiantocapelli.info Mario Rossi 25/04/2019 www.trapiantocapelli.info L alopecia androgenetica è la principale causa di calvizie che colpisce circa l 70% degli uomini e il 35% delle donne giovani (percentuale che sale al 50%

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

Concimi chimici, raffinazione industriale, inquinamento, cibi in scatola ecc.. sottopongono il nostro corpo ad uno stress fisico notevole

Concimi chimici, raffinazione industriale, inquinamento, cibi in scatola ecc.. sottopongono il nostro corpo ad uno stress fisico notevole ALIMENTAZIONE BENESSERE BELLESSERE Le proprietà farmacologiche, salutistiche, estetiche del cibo La mancanza di equilibrio tipica dell alimentazione moderna è spesso correlata al determinismo di molte

Dettagli

HORMONAL PROFILES. Valutazione degli equilibri ormonali

HORMONAL PROFILES. Valutazione degli equilibri ormonali HORMONAL PROFILES Valutazione degli equilibri ormonali Quando l organismo è sottoposto a malattie, infiammazione, sforzi fisici, stili di vita scorretti, oppure durante periodi particolari della vita (menopausa,

Dettagli

TRATTAMENTO ULIVA TRATTAMENTO VISO CORPO. TECHNOBEAUTYLINE Via Amalfi 8/10, Caserta 81100

TRATTAMENTO ULIVA TRATTAMENTO VISO CORPO. TECHNOBEAUTYLINE Via Amalfi 8/10, Caserta 81100 TRATTAMENTO ULIVA TRATTAMENTO VISO CORPO TECHNOBEAUTYLINE Via Amalfi 8/10, Caserta 81100 OLIO DI OLIVA IN COSMESI, PERCHE? In questi ultimi anni il diffondersi del concetto di ritorno alla natura e al

Dettagli

la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE

la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE Il ph è l unità di misura dell acidità che va da 0 (acido) a 14 (basico o alcalino). 7 è il valore neutro. Il metodo più facile per avere un

Dettagli

PUNTO SALUTE. Arrivano le castagne attenzione ai capelli!!! Punto Salute: Sommario: Richiedi al tuo farmacista i numeri arretrati di

PUNTO SALUTE. Arrivano le castagne attenzione ai capelli!!! Punto Salute: Sommario: Richiedi al tuo farmacista i numeri arretrati di PUNTO SALUTE Numero 5 Il periodico della tua farmacia Ottobre 2002 Arrivano le castagne attenzione ai capelli!!! I capelli rappresentano un importante attributo estetico ma hanno anche un'importante funzione

Dettagli

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata.

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. Una corretta alimentazione e una costante attività fisica sono la base per una vita sana Perché si

Dettagli

Forfora: come combatterla?

Forfora: come combatterla? Forfora: come combatterla? La forfora viene generalmente considerata come un problema prettamente maschile mentre in realtà anche le donne ne sono colpite in forme più o meno gravi. Ritenuta da molti come

Dettagli

PRE SUN ACTIVATOR Crema Pre Sole attivatore idratante

PRE SUN ACTIVATOR Crema Pre Sole attivatore idratante PRE SUN ACTIVATOR Crema Pre Sole attivatore idratante un azione antiossidante pelle disidratata attivare la produzione di melanina / Rivendita 150ml Crema viso-corpo per tutti i tipi di pelle, idrata la

Dettagli

CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA:

CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA: HPV-test Pap-test 71% CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA: FALSI MITI & REALTÀ DA CONOSCERE 1 Il carcinoma della cervice uterina colpisce solo donne in età avanzata 1 Studi recenti hanno evidenziato che il

Dettagli

La Radiazione Ultravioletta e la Biosfera

La Radiazione Ultravioletta e la Biosfera La Radiazione Ultravioletta e la Biosfera L esposizione del corpo umano alla radiazione solare è un evento naturale, entro certi limiti inevitabile e responsabile di pressione selettiva nell evoluzione

Dettagli

Campagna Tematica OTTOBRE 2008

Campagna Tematica OTTOBRE 2008 pag. 1/7 Il tema della campagna tematica di Ottobre è LA CURA DEI CAPELLI. Sicuramente il cliente si aspetta di trovare in farmacia prodotti di alta qualità per l igiene e la cura dei propri capelli, oltre

Dettagli

Effetti degli steroidi topici. Corticosteroidi topici. Attività antinfiammatoria non specifica. Attività antimitotica 14.1.2009

Effetti degli steroidi topici. Corticosteroidi topici. Attività antinfiammatoria non specifica. Attività antimitotica 14.1.2009 Corticosteroidi topici 14.1.2009 Effetti degli steroidi topici! Si tratta dei farmaci più frequentemente prescritti e usati in ambito dermatologico.! Attività antinfiammatoria! Attività antimitotica! Attività

Dettagli

Molta ricerca, poca pubblicità e la TUA fiducia in noi farmacisti

Molta ricerca, poca pubblicità e la TUA fiducia in noi farmacisti Molta ricerca, poca pubblicità e la TUA fiducia in noi farmacisti I nostri prodotti sono il frutto di ricerche avanzate, di un accurata scelta di principi attivi. Sono formulati per ridurre il rischio

Dettagli

PIU TESTOSTERONE, PIU CAPELLI, MENO PROBLEMI ALLA PROSTATA

PIU TESTOSTERONE, PIU CAPELLI, MENO PROBLEMI ALLA PROSTATA PIU TESTOSTERONE, PIU CAPELLI, MENO PROBLEMI ALLA PROSTATA Innalzare il testosterone con metodi naturali e contemporaneamente salvaguardare la salute della prostata, limitando la caduta dei capelli L uomo

Dettagli

Linee Tricologiche. Qualità Italiana per i tuoi capelli. professionale

Linee Tricologiche. Qualità Italiana per i tuoi capelli. professionale Linee Tricologiche Comin Parfum Qualità Italiana per i tuoi capelli Comin Parfum presenta le sue Linee Tricologiche ricche di prodotti studiati per la colorazione, la detergenza, lo styling e la cura dei

Dettagli

Mini Dossier Prevenzione N. 10/08

Mini Dossier Prevenzione N. 10/08 Fisiologia del capello DOSSIER CAPELLI SANI Comunemente si ritiene che i capelli siano una parte del nostro corpo molto semplice e, di conseguenza, i problemi ad essi legati di facile soluzione. In realtà,

Dettagli

SOMMARIO 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È IRRITABILE

SOMMARIO 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È IRRITABILE SOMMARIO 7 L IMPORTANZA DEL COLON 11 UN ORGANO CON FUNZIONI VITALI 12 La fisiologia 20 La visione psicosomatica 36 L alimentazione 40 I rimedi naturali 47 I DISTURBI PIÙ FREQUENTI 51 QUANDO IL COLON È

Dettagli

CTESTO. Tintarella: IN & OUT. di Monica Faganello, farmacista. 38 - NuovoCollegamento

CTESTO. Tintarella: IN & OUT. di Monica Faganello, farmacista. 38 - NuovoCollegamento CTESTO COSMESI&SALUTE Tintarella: VINCE LA COSMETOLOGIA IN & OUT di Monica Faganello, farmacista 38 - NuovoCollegamento COSMESI&SALUTE L esposizione al sole richiede la scelta di un cosmetico di qualità

Dettagli

Attività fisica e. Per guadagnare salute 09/05/2013

Attività fisica e. Per guadagnare salute 09/05/2013 Attività fisica e Alimentazione Per guadagnare salute 09/05/2013 ? QUANTA ENERGIA ENERGIA SERVE AL PODISTA AMATORE? 09/05/2013 FABBISOGNO ENERGETICO Metabolismo basale (60-75%): età, sesso, massa corporea

Dettagli

La pelle: specchio della salute.

La pelle: specchio della salute. La pelle: specchio della salute. Dott. Patrizia Piersini Martedì Salute Torino, 22 novembre 2011 Al di là della soggettività con cui ognuno di noi percepisce il proprio volto, esiste una obiettività anatomica.

Dettagli

amore al primo Shampoo Dalla Natura il segreto per il benessere dei tuoi capelli. Think Green. Live Green. Qualità, Efficacia, Garanzia.

amore al primo Shampoo Dalla Natura il segreto per il benessere dei tuoi capelli. Think Green. Live Green. Qualità, Efficacia, Garanzia. amore al primo Shampoo Dalla Natura il segreto per il benessere dei tuoi capelli. Qualità, Efficacia, Garanzia. Think Green. Live Green. Insieme alle unghie e alla barba, i capelli sono le uniche parti

Dettagli

VINCRISTINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VINCRISTINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VINCRISTINA POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori informazioni:

Dettagli

Collezione Hello Honey

Collezione Hello Honey DOLCE SEGRETO DI BELLEZZA Che cos è la Hello Honey Collection? La linea Hello Honey è costituita da cosmetici di alta qualità, pensati per la cura del corpo. Per creare questa eccezionale linea di prodotti,

Dettagli

PROFILO DONNA MENOPAUSA (Valutazione dell equilibrio ormonale)

PROFILO DONNA MENOPAUSA (Valutazione dell equilibrio ormonale) ALLEGATO: Note informative a corredo del risultato analitico utili al paziente ed al suo medico al quale comunque si rimanda per una corretta interpretazione dei dati. Cod. ID: 53480 CCV: 1ad Data: 07/11/2012

Dettagli

campagna TEMATICA LUGLIO 2007

campagna TEMATICA LUGLIO 2007 Gentile dottoressa, egregio dottore, la campagna tematica alphega del mese di luglio riguarda la menopausa. L arrivo della menopausa rappresenta per ogni donna un momento in qualche modo traumatico...

Dettagli

Promensil. Quando la vita ti cambia... Promensil ti cambia la vita. Contro i disturbi della menopausa

Promensil. Quando la vita ti cambia... Promensil ti cambia la vita. Contro i disturbi della menopausa Quando la vita ti cambia... Promensil ti cambia la vita Promensil Contro i disturbi della menopausa Isoflavoni del Trifoglio rosso Scientificamente testato Riduce i disagi Integra le carenze Protegge dall

Dettagli

GLI INTEGRATORI ALIMENTARI NELLA PRATICA SPORTIVA

GLI INTEGRATORI ALIMENTARI NELLA PRATICA SPORTIVA GLI INTEGRATORI ALIMENTARI NELLA PRATICA SPORTIVA INTRODUZIONE Un corretto regime alimentare è in grado di soddisfare il fabbisogno nutrizionale di un individuo sano. Esistono casi in cui è necessario

Dettagli

LA BELLEZZA DALL INTERNO

LA BELLEZZA DALL INTERNO LA BELLEZZA DALL INTERN LA NUTRICSMESI Preservare la bellezza e l aspetto sano e giovane della pelle è possibile grazie alla nutricosmesi. ILLUMINANTE IDRATANTE ACID IALURNIC ANTI-AGE RESVERATRL L INVECCIAMENT

Dettagli

LA BELLEZZA COMINCIA DAI CAPELLI

LA BELLEZZA COMINCIA DAI CAPELLI LA BELLEZZA COMINCIA DAI CAPELLI Da parrucchieri a consulenti di bellezza Manuale di applicazione Salerm Cosmetics Italia capelli sani e raggianti con prodotti naturali non testati su animali. LA LINEA

Dettagli

Quali sono i vantaggi nell utilizzo di questa tecnologia rispetto alle altre utilizzate ad oggi?

Quali sono i vantaggi nell utilizzo di questa tecnologia rispetto alle altre utilizzate ad oggi? La tecnologia SHR e assolutamente indolore, veloce in quanto consente di trattare anche zone molto estese come la gamba e la schiena in meno di un ora, mentre per le piccole zone come ascelle, inguine,

Dettagli

Igiene femminile: momenti intimi

Igiene femminile: momenti intimi Igiene femminile: momenti intimi Per quanto riguarda l importante step di freschezza, l igiene intima femminile, innanzitutto occorre prendere in considerazione l ecosistema vaginale, che preserva i naturali

Dettagli

E ARRIVATO IL «SUCCO DELLA VITA» SUCCO al 100%, non da concentrato, Senza additivi, coloranti e aromi, né acqua o zuccheri aggiunti

E ARRIVATO IL «SUCCO DELLA VITA» SUCCO al 100%, non da concentrato, Senza additivi, coloranti e aromi, né acqua o zuccheri aggiunti E ARRIVATO IL «SUCCO DELLA VITA» SUCCO al 100%, non da concentrato, Senza additivi, coloranti e aromi, né acqua o zuccheri aggiunti Nuova Linea di Succhi dalle spiccate proprietà benefiche: per rinforzare

Dettagli

Trasferimento degli attivi a propulsione li di ossigeno. OxySkin OyS

Trasferimento degli attivi a propulsione li di ossigeno. OxySkin OyS Trasferimento degli attivi a propulsione li di ossigeno OxySkin OyS OXYSKIN: premessa Ilfisico Von Ardenne (1990) spiegò come l invecchiamento linvecchiamento fosse legato al minor apporto di sangue ai

Dettagli

NO PARFUM - PETROLEUM DERIVATES

NO PARFUM - PETROLEUM DERIVATES Phase NO PARFUM - PETROLEUM DERIVATES ai Trattamenti Guida ai Trattamenti Guida Phase essenziale è una linea completa di trattamento formulata esclusivamente a base di oli essenziali e detergenti derivati

Dettagli

Alterazioni del sistema pilifero

Alterazioni del sistema pilifero Le alterazioni che interessano il sistema pilifero riguardano non solo il capillizio, ma anche tutte le formazioni pilifere del corpo. L'apparato pilifero può alterarsi: per difetto: alopecie; per eccesso:

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

.Morire di fatica e di fame

.Morire di fatica e di fame .Morire di fatica e di fame cause di mortalità indigenza malattie infettive ed epidemie morti per parto e guerre Il cancro era raro e si pensava che l origine fosse genetico o virale e si rapportasse poco

Dettagli

NIZZI HAIRCARE. Restituisce la bellezza naturale ai tuoi capelli. Imp Brochure Prodotti Vs004 - NoFacingPages.indd 1

NIZZI HAIRCARE. Restituisce la bellezza naturale ai tuoi capelli. Imp Brochure Prodotti Vs004 - NoFacingPages.indd 1 NIZZI HAIRCARE Restituisce la bellezza naturale ai tuoi capelli Imp Brochure Prodotti Vs004 - NoFacingPages.indd 1 29/04/15 15:50 Imp Brochure Prodotti Vs004 - NoFacingPages.indd 2 29/04/15 15:50 shampoo

Dettagli

ENERGIA CONCENTRATA NEI TUOI MUSCOLI.

ENERGIA CONCENTRATA NEI TUOI MUSCOLI. CARBOIDRATI. I carboidrati rappresentano la principale fonte di energia delle cellule. Essi fungono da combustibile di pronto e facile impiego e di maggior rendimento. I CARBOIDRATI possono essere divisi

Dettagli

DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI DOXORUBICINA (Adriamicina) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ;

Dettagli

La prevenzione antiage come cultura

La prevenzione antiage come cultura Invecchiamento e Cosmesi antiage Parma - 24 settembre 2011 La prevenzione antiage come cultura Società occidentale La giovinezza è percepita come un valore di qui la necessità di essere giovani a tutti

Dettagli

Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità

Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità La mini guida di Onda sulla contraccezione Testi a cura della Dott.ssa Nicoletta Orthmann Coordinatore Scientifico di Onda Qual è il ruolo della

Dettagli

GLI OMEGA 3: UN CIBO PER LA MENTE

GLI OMEGA 3: UN CIBO PER LA MENTE GLI OMEGA 3: UN CIBO PER LA MENTE Gli acidi grassi omega 3 rappresentano una risorsa fondamentale per la nostra salute, in grado di svolgere numerose funzioni preventive e terapeutiche. Rappresentano un

Dettagli

Questo prodotto è facilmente assorbibile dalla pelle e non lascia alcun residuo.

Questo prodotto è facilmente assorbibile dalla pelle e non lascia alcun residuo. L'olio di argan è un idratante meraviglioso. Dato che questo olio è ricco di acidi grassi, la sua efficacia è nettamente superiore a moltissime creme idratanti. E' completamente naturale, il che lo rende

Dettagli

LA BIBLIOTECA DERMATOLOGICA DELLO STUDIO RINALDI&ASSOCIATI Srl

LA BIBLIOTECA DERMATOLOGICA DELLO STUDIO RINALDI&ASSOCIATI Srl LA BIBLIOTECA DERMATOLOGICA DELLO STUDIO RINALDI&ASSOCIATI Srl STUDIO RINALDI & A S S OC I ATI S.r. l. PERCHÉ PERDERE I CAPELLI SE SI PUÒ FARE QUA L C O S A? MANUALE PER CONSERVARLI BELLI E SANI LA BIBLIOTECA

Dettagli

La bellezza è un valore fondamentale e Duca s vuole condividerla con tutte le sue clienti. La promessa del marchio Duca s è quella far vivere alla

La bellezza è un valore fondamentale e Duca s vuole condividerla con tutte le sue clienti. La promessa del marchio Duca s è quella far vivere alla La bellezza è un valore fondamentale e Duca s vuole condividerla con tutte le sue clienti. La promessa del marchio Duca s è quella far vivere alla cliente un esperienza di benessere e lusso accompagnata

Dettagli

CORSA E ALIMENTAZIONE. Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana

CORSA E ALIMENTAZIONE. Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana CORSA E ALIMENTAZIONE Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana Un alimentazione corretta in chi pratica attività sportiva permette di: - ottimizzare il rendimento

Dettagli

anormale Cosa fare contro la caduta di capelli? Uomini e donne la stessa integrazione? I prodotti sono a base di Trichomples:

anormale Cosa fare contro la caduta di capelli? Uomini e donne la stessa integrazione? I prodotti sono a base di Trichomples: Ognuno di noi possiede mediamente dai 100.000 ai 150.000 capelli e perdiamo dai 10 ai 50 capelli al giorno. Una caduta dei capelli è considerata anormale quando la perdita giornaliera supera i 100 capelli.

Dettagli

IDROSSIUREA (Oncocarbide)

IDROSSIUREA (Oncocarbide) IDROSSIUREA (Oncocarbide) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per

Dettagli

UNITà 9 Malnutrizioni e malattie correlate all alimentazione

UNITà 9 Malnutrizioni e malattie correlate all alimentazione unità Malnutrizioni e malattie correlate all alimentazione I termini e i concetti fondamentali 1 lo stato di nutrizione Lo stato di nutrizione è la particolare condizione biologica data dal rapporto tra

Dettagli

La frittura fa bene o male? Tutte le risposte.

La frittura fa bene o male? Tutte le risposte. La frittura fa bene o male? Tutte le risposte. CuDriEc 8 maggio, 2016 La frittura fa bene o male? Questo l amletico dubbio. Abbiamo cercato opinioni in merito, cercando di raccogliere più documentazione

Dettagli

le MINIGUIDE di PRIMA DEL CONCEPIMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di PRIMA DEL CONCEPIMENTO Sempre con te, passo dopo passo 1 PRIMA DEL CONCEPIMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Quando si programma l arrivo di un bebè La gravidanza è un evento unico e speciale nella vita di una donna e ogni donna

Dettagli