il Gazzettino di Livorno

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "il Gazzettino di Livorno"

Transcript

1 il Gazzettino di Livorno Anno Berlusconi: si' alla decadenza XIX Numero 184 Chiuso alle ore 23,30 Edizione Venerdi 4 Ottobre ,50 Publigold Per la Vostra pubblicità su il Gazzettino di Livorno tel l ONDA DEL SUCCESSO Picchia madre e nonna per soldi, arrestato ventenne Violenza sessuale: arrestati sostituto commissario e 2 poliziotti Allerta meteo di medio impatto: pioggia e probabili temporali lungo la costa livornese dalla tarda serata di venerdì 4 alle 20 di sabato 5 ottobre. Ecco i consigli ai cittadini da parte della Protezione Civile. Il Livorno prepara la gara di Napoli

2 Telefona subito al numero PRONTO VASCA Sostituzione vecchia vasca 499,00 Pronto Vasca il sistema rivoluzionario che darà nuova vita alla vostra vecchia vasca. Un sistema unico e rivoluzionario che in meno di due ore vi permette di installare nel vostro bagno una vasca nuova sopra alla vecchia, senza avere bisogno di spaccare niente, nel massimo della pulizia, con un lavoro perfetto, garantito ben 15 anni. Un semplice gesto e la vostra vecchia vasca da bagno tornerà a splendere e ad avere nuova vita. Oggi in quattro e quattr' otto potete cambiare la vostra vasca da bagno in sole 2 ore, e il vostro bagno tornerà a splendere come un tempo con una vasca nuova, bella e igienica. Telefonate al numero che vedete e nel giro di poche ore un tecnico specializzato di Pronto Vasca vi preparerà un preventivo di spesa per cambiare la vostra vasca. Pronto Vasca installa solo ed esclusivamente vasche in metacrilato, il miglior prodotto presente attualmente in commercio: resitente, antiscivolo, anallergico ed ecologico, con garanzia di ben 15 anni. Per prima cosa verranno rilevate tutte le misure della vecchia vasca e riportate sulla nuova, dopo di ciò verranno effettuati i tagli necessari per adeguarla alle misure della vecchia vasca. Messo il sigillante nella vecchia vasca, con un semplicissimo gesto sovrapporremo la nuova vasca sulla vecchia. Perfettamente!! In ultimo verranno messe la nuova bocchetta e il pilozzino di scarico, per poi passare a sigillare la nuova vasca lungo il muro per offrire la massima garanzia di tenuta e affidabilità. Ed ecco a voi un lavoro perfetto, un lavoro veramente unico per velocità di esecuzione, per pulizia di realizzazione e affidabilità nel tempo. E che gioia vedere i vostri figli o i vostri nipotini giocare nella nuova vasca da bagno pulita e perfettamente igienica. AQUANOVA Depuratore d'acqua IN Comode Rate Mensili Il sistema AQUANOVA purifica tutta l'acqua, non solo quella da bere, ma anche l acqua per cucinare, per lavare frutta e verdura, per gli animali domestici, per gli acquari. Il sistema AQUANOVA permette il dosaggio dei sali minerali, per ottenere il grado di salinità ottimale per le Vostre esigenze ed il Vostro gusto. Il sistema AQUANOVA vi evita per sempre di dover acquistare tonnellate di acqua in bottiglia, ed eliminate la fatica per trasportarla e smaltirne i vuoti. Pensate, avrete fino a 3000 litri di acqua purificata al giorno, acqua sana e pura. con un solo euro al giorno. Un tecnico specializzato AQUANO- VA installerà il vostro impianto in appena 30minuti, e da subito avrete un'acqua adatta ai vostri gusti e ideale per tutti gli usi alimentari. Un prodotto made in Italy che purifica tutta l'acqua, non solo quella da bere, ma anche per cucinare. Vi evita per sempre di dover acquistare tonnellate di acqua in bottiglia, e la fatica per trasportarla e smaltirne i vuoti A Q U A N O V A v i p r o p o n e l apparecchio per la purificazione dell acqua più avanzato e compatto del mercato, solo 10cm di spessore, quindi è perfetto per essere utilizzato anche nei più piccoli spazi, e questo è frutto della grande capacità di progettazione dei nostri tecnici.

3 Venerdi 4 Ottobre 2013 il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Pagina 3 L'ira del Cav; appello a unita' Pdl ma teste rischiano E' lo stesso leader del centrodestra a farsi sentire parlando di "una decisione indegna con la precisa volonta' di eliminarmi", commenta Silvio Berlusconi alle prese anche con le dinamiche interne al partito. "C'e' la precisa volonta' di eliminare per via giudiziaria un avversario politico, che non si e' riusciti ad eliminare con i mezzi della democrazia", aggiunge. "Quando si viola lo Stato di diritto, si colpisce la cuore la democrazia". Infuocate le reazioni dei parlamentari 'azzurri': "Non si illuda il boia. Sta rotolando il titolo di senatore, non la testa dell'uomo", tuona Brunetta. "La democrazia e' vittima della barbarie", gli fa eco Augusto Minzolini ed anche il ministro Maurizio Lupi afferma che "dalla Giunta non arriva una bella pagina per la democrazia". Stefania Prestigiacomo parla invece di "character assassination, atto primo" mentre per l'ex ministro Giancarlo Galan "con l'ok al governo si agevola chi vuole eliminare Berlusconi". E Schifani chiosa: "Decisione politica". "Non vi e' possibilita' alcuna di difesa ne' vi e' alcuna ragione per presentarsi di fronte a un organo che ha gia' anticipato, a mezzo stampa, la propria decisione", avevano gia' dichiarato i legali del Cavaliere, Ghedini, Longo e Coppi. Tant'e' che nessun avvocato si e' presentato stamane in Senato a difendere le ragioni di Berlusconi. Nella sala Koch, ha preso la parola, dopo la relazionecronistoria del presidenterelatore Dario Stefano, solo Salvatore Di Pardo, l'avvocato di Ulisse Di Giacomo, senatore Pdl subentrante. "La legge e' uguale per tutti" e' il leit motiv del suo intervento ed e' granitica la giurisprudenza sulla applicabilita' della legge Severino, dice. Il caso del giorno e' creato pero' dai grillini. Vito Crimi pubblica su Facebook un messaggio irridente verso Berlusconi. Pronta la reazione del Pdl, con Schifani che chiede al presidente del Senato, Pietro Grasso, la sospensione dei lavori. Non lo posso fare, e' la risposta di Grasso, che stigmatizza l'uscita di Crimi e annuncia approfondimenti. Ora tocchera' all'aula pronunciarsi con voto segreto, a norma di regolamento che M5s vuole modificare, ma solo dopo che la giunta avra' approvato la relazione di decadenza che Stefano mettera' nero su bianco. N U O V A R A D I O foto umberto Bossi lega nord Bossi: mia legge unica barriera, Kyenge vorrebbe Italia portaerei (AGI) - Milano, 4 ott. - Umberto Bossi ha ribadito che la legge che porta il suo nome e' "l'unica barriera all'invasione dei clandestini". Intervistato da 'Virus', il senatur ha poi sostenuto che il ministro per l'integrazione Cecile Kyenge vuole fare dell'italia una "portaerei che accoglie tutti i clandestini". "Non possiamo", ha affermato, "non c'e' lavoro per i nostri". Picchia madre e nonna per soldi, arrestato ventenne (AGI) - Trapani, 4 ott. - Un giovane di 22 anni e' stato arrestato dalla Squadra mobile di Trapani con l'accusa di aver brutalizzato i familiari per costringerli a consegnargli denaro. A carico dell'indagato ham emesso ordine di custodia in carcere il Gip Fontana, su richiesta del sostituto procuratore Morri. Maltrattamenti in famiglia, estorsione e tentata estorsione sono i reati contestati. Vittime la madre, il fratello e la nonna dell'arrestato, che contro la madre si era accanito con piu' violenza. In un'occasione l'aveva picchiata cosi' duramente da fratturarle il naso. L'indagato gia' l'anno scorso era stato allontanamento dalla casa familiare per ordine del magistrato. Berlusconi: si' alla decadenza Lui: "vogliono eliminarmi" (AGI) - Roma, 4 ott. - Alla fine la decisione e' arrivata, ed e' di nuovo bufera. La Giunta per le elezioni di Palazzo Madama ha deciso di chiedere all'aula del Senato la decadenza da senatore di Silvio Berlusconi e il 'gentlemen agreement' che sembrava raggiunto nella 'strana' maggioranza Pd-Pdl-Sc, con il voto di fiducia al governo Letta, si interrompe. Come peraltro era molto facile attendersi.

4 Venerdi 4 Ottobre 2013 il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Pagina 4 Stato di crisi alla Misericordia di Pisa. Stato di crisi alla Misericordia di Pisa. Dopo il confronto di questa mattina in Regione tra i vertici della confraternita e l a s s e s s o r e S i m o n c i n i, Provincia e Comune di Pisa chiedono un incontro urgente al governatore della Misericordia Luigi Marchetti. Compiere o g n i s f o r z o per individuare procedure di garanzia sociale dei lavoratori Il presidente della Provincia Andrea Pieroni e il sindaco di Pisa Marco Filippeschi (con i rispettivi assessori Anna Romei e David Gay) hanno incontrato questo pomeriggio le rappresentanze sindacali di Cgil, Cisl e Uil, che avevano richiesto la riunione per riferire circa l esito del tavolo promosso dalla Regione Toscana nell ambito della vertenza in atto alla Misericord i a d i P i s a. Pieroni e Filippeschi hanno espresso grande preoccupazione per il rischio che la situazione trovi sbocco nel licenziamento dei dipendenti. Pur nella consapevolezza della gravità delle condizioni in cui versa la confraternita, per responsabilità passate dei suoi vertici, Provincia e Comune ritengono che si debba fare ogni sforzo per individuare procedure di garanzia sociale del lavoro e dei lavoratori, secondo ciò che allo stesso tavolo regionale è emerso, quale proposta condivisa della Regione, degli enti locali e dei s i n d a c a t i c o n f e d e r a l i. Pertanto, per illustrare la posizione delle istituzioni, e per sensibilizzare gli amministratori della Misericordia, è stato richiesto un incontro urgente al governatore della confraternita, dottor Luigi Marchetti. Rapine: colpo da 90mila euro in banca Versilia (AGI) - Viareggio, 4 ott. - Sono entrati in banca con in testa delle parrucche senza mostrare neppure un'arma. Poi, dopo aver rinchiuso in una stanza tre impiegati e quattro clienti, sono fuggiti via con il bottino. Un colpo da 90mila euro, quello messo a segno nel pomeriggio alla filiale di Lido di Camaiore della Cassa di risparmio di Carrara. I banditi, tre persone con accento meridionale, oltre ai soldi contenuti nelle casse, sono riusciti a portar via anche il denaro contenuto in una delle casseforti. Sull'episodio indagano i carabinieri di Viareggio. Violenza sessuale: arrestati sostituto commissario e 2 poliziotti THE WEB RADIO STATION RADIO NUOVA NETWORK (AGI) - Roma, 4 ott. - La Squadra mobile della questura di Roma ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip presso il Tribunale di Roma, nei confronti di un sostituto commissario, un assistente e un operatore tecnico della Polizia di Stato in servizio presso la stessa questura. L'accusa e' di violenza sessuale. I fatti contestati dalla procura della Repubblica di Roma si riferiscono a due differenti episodi di violenza sessuale avvenuti ai danni di una donna sud americana, sottoposta al regime degli arresti domiciliari, e di una ragazza italiana, fermata per alcuni accertamenti nel corso della notte in cui si e' giocata la finale degli Europei di calcio dello scorso anno. (AGI).

5 il Gazzettino di Livorno Cronaca Livorno Venerdi 4 Ottobre 2013 il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale Pagina 6 Animata manifestazione degli studenti livornesi: lanciate uova contro le banche e posti sigilli alle porte degli istituti di credito. Lanciato anche un fumogeno contro il municipio. I ragazzi hanno scioperato Animata manifestazione degli studenti livornesi: lanciate uova contro le banche e posti sigilli alle porte degli istituti di credito. Lanciato anche un fumogeno contro il municipio. I ragazzi hanno scioperato contro la crisi e in difesa della parità dei diritti civili. Manifestazione degli studenti, con tanto di uova lanciate contro le banche e con sigili posti alle porte degli istituti di credito. Anche i giovani alunni delle scuole medie superiori livornesi - al pari di tanti studenti di altre città italiane - sono scesi in corteo, scioperando contro la crisi e in difesa della parità dei diritti civili. Quella dei giovani labronici è stata una manifestazione assai animata. In particolare in via Cairoli, la strada del centro cittadino con il maggior numero degli istituti di credito, i ragazzi delle superiori hanno messo simbolicamente un nastro bianco e rosso intorno alle banche e hanno lanciato delle uova. Il corte, caratterizzato dall'esposizione di striscioni e da cori indirizzati contro la crisi, è stato seguito dalla Digos. Dopo aver sfilato in via Cairoli, attraversando piazza Grande, gli studenti si sono diretti verso il Comune. Non sono mancati momenti di tensione, ma la situazione è sempre rimasta sotto controllo, anche quando è stato lanciato un fumogeno contro il municipio. FABIO GIORGI Publigold Per la Vostra pubblicità su il Gazzettino di Livorno PRENOTA ORA I T U O I S P A Z I P U B B L I C I T A R I IN RADIO NUOVA PRENOTA SUBITO LA MAGLIETTA DI RADIO NUOVA Allerta meteo di medio impatto: pioggia e probabili temporali lungo la costa livornese dalla tarda serata di venerdì 4 alle 20 di sabato 5 ottobre. Ecco i consigli ai cittadini da parte della Protezione Civile. Allerta meteo (medio impatto) a Livorno a partire dalla tarda serata di venerdì 4 fino alle ore 20 di domani, sabato 5 ottobre, per piogge e probabili temporali di forte intensità. Il bollettino della Protezione Civile Regionale annuncia infatti maltempo su tutta la costa livornese con piogge abbondanti. Già preavvisati Polizia Municipale, Aamps e il volontariato. Si invitano i cittadini inoltre a: 1) Prestare particolare attenzione alla segnaletica stradale ed ogni altra informazione emanata dalle Autorità; 2) Evitare l'attraversamento di strade inondate e sottopassi qualora appaiano allagati in quanto la profondità e la velocità dell acqua potrebbero essere maggiori di quanto non sembri; 3) La forza della precipitazione potrebbe far uscire dalla loro sede i tappi dei tombini: fare attenzione alla circolazione anche in strade poco allagate; 4) Prestare attenzione a percorrere le strade dove l'acqua si è ritirata perché potrebbero esserci pericoli; 5) Evitare di transitare o sostare lungo gli argini dei corsi d'acqua, sopra ponti e passerelle; 6) Porre delle barriere per evitare che l'acqua possa allagare locali posti sotto il livello della strada come cantine e box sotterranei. FABIO GIORGI I lavori delle commissioni consiliari La prima commissione Affari istituzionali è convocata lunedi 7 ottobre 2013 alle ore 11, a palazzo Granducale per un audizione del Presidente della Camera di Commercio di Livorno Roberto Nardi sull Interporto Toscano Amerigo Vespucci S.p.A. La prima commissione si riunirà anche mercoledi 9 ottobre 2013 alle ore presso il Palazzo del Buro, a Rio Marina, per un audizione del Sindaco del Comune Rio Marina riguardante il Parco Minerario dell'isola d'elba srl. La terza commissione è convocata l 8 ottobre, alle ore 15 per continuare l esame del Piano delle Attività Estrattive di Recupero delle aree escavate e riutilizzo dei residui recuperabili della Provincia (PAERP). LA VETRINA PER LA TUA PUBBLICITA

6 il Gazzettino di Livorno Cronaca Livorno Venerdi 4 Ottobre 2013 il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale Pagina 7 Al via interventi per elevare il livello di sicurezza stradale sul viale Nazario Sauro. Già potenziata l'illuminazione della rotatoria presso la quale si sono verificati incidenti stradali. Potati o trasferiti tutti gli arbusti in prossimità delle rotatorie e del semaforo. Il Comune di Livorno sta mettendo in atto alcuni interventi finalizzati ad elevare ulteriormente il livello di sicurezza stradale sul viale Nazario Sauro. L'entrata in funzione delle due nuove rotatorie e del semaforo all'intersezione con via Cattaneo/via Caduti del Lavoro ha indubbiamente comportato e sta comportando una modifica delle abitudini degli automobilisti che si trovano a transitare nella zona. In questo tratto si sono anche verificati incidenti stradali che, vista la concomitanza con l'entrata in funzione della nuova viabilità, hanno attirato l'attenzione di cittadini e media locali, nonostante la regolarità sia dal punto di vista normativo che funzionale delle opere realizzate, peraltro conformi al codice della strada. Pertanto l'amministrazione Comunale ha approvato un progetto, che ha visto coinvolti gli uffici Mobilità, Illuminazione Pubblica e Verde Urbano, al fine di rendere viale Nazario Sauro ancora più sicuro. Seguendo le indicazioni del progetto, già nei giorni scorsi è stata considerevolmente potenziata l'illuminazione della rotatoria all'intersezione con via Giovanni da Verrazzano (quella dove si è verificato l'incidente motociclistico): per i 6 lampioni presenti la potenza delle lampade è stata portata da 150 a 250 watt, in modo da evidenziare meglio, anche da lontano, la presenza della rotatoria. Per migliorare la visibilità in prossimità delle intersezioni, tutti gli arbusti (oleandri) che si trovavano a una distanza dalle rotatorie inferiore a 30 metri sono stati potati (a 50 cm d altezza). Gli arbusti che per la loro collocazione dovevano essere rimossi, non sono stati estirpati e distrutti, ma trasferiti al Parco Pertini. Un alberello di pino che era stato piantato qualche mese fa, è stato spostato indietro di 20 metri. Stanno poi per partire gli interventi alla segnaletica. Innanzitutto, si cercherà di evidenziare ancora di più il passaggio dai tratti a due corsie al tratto a una sola corsia in prossimità dell'ingresso delle rotatorie: infatti le norme prevedono il divieto di affiancamento tra veicoli sia all'ingresso che dentro le rotatorie. A questo scopo, per delimitare la carreggiata percorribile, a partire dallo spartitraffico centrale, saranno tracciate strisce bianche di margine che racchiuderanno una superficie zebrata, progettata in modo da convogliare i mezzi verso la corsia unica all'ingresso della rotatoria. Saranno utilizzati anche degli appositi inserti rifrangenti collocati nella sede stradale (occhi di gatto). In prossimità dell'ingresso di ciascuna rotatoria, saranno poi realizzati specifici rallentatori ottici (strisce trasversali dalle dimensioni progressive). Altri segnalatori rifrangenti, visibili da lontano, saranno aggiunti lungo il bordo circolare delle rotatorie, più rialzati rispetto all'attuale corona di rifrangenti, che sono invece orientati per essere maggiormente visibili a chi sta già percorrendo la rotatoria. E' prevista l'implementazione di una segnaletica verticale di preavviso di destinazione, già in fase di allestimento. I cartelli serviranno a dare indicazioni sulle destinazioni e nel contempo serviranno ad annunciare la presenza delle rotatorie e dell impianto semaforico. Sarà inoltre ripassata la segnaletica orizzontale in corrispondenza dell'attraversamento semaforico via Cattaneo/via Caduti del Lavoro, in particolare per ciò che riguarda le linee guida di intersezione. Tutto questo nella convinzione di una opportuna educazione all uso della rotatoria al di là del rispetto, già definito, delle norme. FABIO GIORGI Publigold Per la Vostra pubblicità su il Gazzettino di Livorno PRENOTA ORA I T U O I S P A Z I P U B B L I C I T A R I IN RADIO NUOVA PRENOTA SUBITO LA MAGLIETTA DI RADIO NUOVA RADIO NUOVA NETWORK THE WEB RADIO STATION

7 il Gazzettino di Livorno Cronaca Livorno Venerdi 4 Ottobre 2013 il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale Pagina 8 Incidente stradale sul viale Alfieri, all'altezza di via Tripoli: donna di 42 anni, che era a bordo del suo scooter, si scontra con un'auto, va a colpire con la spalla un'altra vettura, si ferisce e viene trasportata al pronto soccorso. Intorno alle 8,30 di questo venerdì, una donna livornese di 42 anni è rimasta ferita alla spalla sinistra, per un incidente accaduto sul viale Alfieri, all'altezza di via Tripoli. La donna era a bordo del suo scooter, quando è andata a scontrarsi con un'auto, che poi ha urtato un'altra vettura. In seguito allo scontro, la donna è finita contro la fiancata della seconda auto coinvolta nel sinistro ed ha battuto la spalla sinistra. Il conducente dell'auto ha dato l'allarme al 118, che ha inviato s u l p o s t o un'ambulanza della Misericordia di via V e r d i. L a 42enne è stata quindi portata in ospedale per le cure del caso. Sul posto sono intervenuti vigili urbani per effettuare i rilievi di legge e regolare la viabilità. FABIO GIORGI Publigold Per la Vostra pubblicità su il Gazzettino di Livorno PRENOTA ORA I T U O I S P A Z I P U B B L I C I T A R I IN RADIO NUOVA PRENOTA SUBITO LA MAGLIETTA DI RADIO NUOVA Ripresi i servizi al pubblico alla circoscrizione 5 di via Machiavelli. Per la presenza di ratti, l'attività era stata temporaneamente sospesa nella mattinata di giovedì 3. Sono ripresi regolarmente i servizi al pubblico alla circoscrizione 5 di via Machiavelli. Dopo la temporanea sospensione di giovedì mattina, dovuta alla presenza di ratti all'interno dei locali, sono stati effettuati tutti gli interventi necessari di derattizzazione da parte di Aamps mentre i tecnici del Comune hanno lavorato per occludere possibili vie d'accesso ai roditori. La situazione dunque è stata ripristinata e già dalla mattina di questo giovedì la circoscrizione è stata operativa per tutti i servizi. Giovedì erano stati sospesi quelli anagrafici, temporaneamente trasferiti con il personale della stessa circoscrizione 5 all'anagrafe centrale di piazza Civica. FABIO GIORGI Domenica 6 e lunedì 7 ottobre ultimi due giorni di pulizia straordinaria del centro cittadino. Ecco l elenco delle vie e delle piazze interessate e i parcheggi alternativi riservati ai residenti. L'assessore Gulì: Dopo un intervento così importante ci aspettiamo maggiore collaborazione nel tenere pulita la città Si avvia alla conclusione, con gli ultimi due giorni di interventi programmati per domenica 6 e lunedì 7 ottobre, la campagna di pulizia straordinaria Tiriamo a lucido il cuore della città, voluta da Comune di Livorno e Aamps per restituire decoro a vie e piazze del centro cittadino. Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti grazie al lavoro svolto in questi giorni dice l'assessore comunale al'ambiente Massimo Gulì ma ci aspettiamo un maggiore impegno da parte dei cittadini nel mantenere pulita la città, perché non si verifichi quanto accaduto, per esempio, in via Grande, che a poche ore dalla pulizia straordinaria era già sporca di cicche ed altri rifiuti. L'Amministrazione fa appello ai cittadini, affinché collaborino lasciando le zone da pulire libere da auto, motorini e biciclette durante l'intervento di pulizia (dalle ore 7 alle ore 13). Solo in questo modo i mezzi meccanici potranno pulire alcune aree alle quali normalmente hanno difficoltà ad accedere. Gli esercenti sono invitati a rimuovere momentaneamente dalle superfici loro concesse tavoli, sedie e piccoli arredi. RADIO NUOVA NETWORK THE WEB RADIO STATION

8 il Gazzettino di Livorno S P O R T L I V O R N O Venerdi 4 Ottobre 2013 il Gazzettino di Livorno Pagina 9 Telefona subito al numero Il Livorno, a Napoli si presenterà con un solido o con un coraggioso ? Biagianti è sempre out per il suo malanno muscolare, mentre Gemiti è uscito dall'infermeria e, al San Paolo, andrà a referto. Biagianti, per la contrattura alla coscia rimediata al Ferraris contro il Genoa lo scorso 21 settembre, salterà anche la trasferta di domenica a Napoli e rientrerà nel turno successivo, il 20 ottobre in casa con la Sampdoria. Dall'infermeria amaranto è invece uscito l'esterno sinistro tedesco Gemiti, che al San Paolo andrà regolarmente a referto (in panchina). Nicola solo all'ultimo scioglierà il nodo sul modulo da opporre ai partenopei. Il Livorno potrebbe presentarsi con un solido , con Duncan titolare come interno sinistro di centrocampo, Greco trequartista e Paulinho unica punta, o con un più coraggioso 3-5-2, con Greco sistemato sulla linea mediana e con Emeghara ad affiancare Paulinho in attacco. Per il resto pochi i dubbi: conferma, nel pacchetto arretrato, per il terzetto composto da Coda, Rinaudo e Ceccherini, con Emerson a giostrare come regista davanti alla difesa. Schiattarella (in diffida) e Lambrughi opereranno sulle fasce, con capitan Luci interno destro. Nel pomeriggio di questo venerdì, a Tirrenia, seduta di carattere tattico. Sabato mattina, sempre al Centro Coni, la rifinitura e poi la partenza (in treno) per la Campania. Oltre a Biagianti, non figureranno nell'elenco dei convocati De Lucia, squalificato fino a tutto dicembre, e Botta, che smaltito il suo grave infortunio al ginocchio potrà allenarsi con il gruppo solo fra un mese. Il possibile schieramento labronico (se ): Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Emerson, Duncan, Lambrughi; Greco; Paulinho; in caso di 3-5-2, invece il Livorno giocherà con: Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Emerson, Greco, Lambrughi; Emeghara, Paulinho. A disposizione anche Anania, Piccini, Benassi, Decarli, Valentini, Gemiti, Mbaye, Siligardi, Mosquera, Belingheri e Borja. FABIO GIORGI FINALMENTE I CADETTI: ENTRAMBE LE SQUADRE DELL ATLETICA LIVORNO SUL PODIO DOPO LA PRIMA GIORNATA DEI CDS TOSCANI Inizia bene l avventura dei cadetti livornesi nel Campionato di Società toscano di categoria. Dopo tre anni passati nelle retrovie, l Atletica Livorno può finalmente tornare a gustarsi risultati incoraggianti da parte dei propri cadetti. Era infatti questa la categoria in cui la società livornese soffriva maggiormente, non riuscendo a confermarsi vincente e competitiva come invece risultava a livello juniores, ragazzi e assoluto. Nella prima giornata del Cds toscano, disputatasi a Livorno, entrambe le compagini biancoverdi hanno chiuso sul podio, rafforzando le proprie ambizioni di medaglia: secondo posto per la squadra femminile, mentre quella maschile ha chiuso terza. Il ritardo dei cadetti dalle prime due posizioni è comunque importante, dal momento che si aggira intorno ai 200 punti (648,5 per l Atletica Sestese, 621 per la Firenze Marathon e 447 per Livorno), mentre è solo di 24 punti lo svantaggio della compagine femminile (580,5 contro i 604,5 della solita Sestese). Il maggior numero di punti in campo maschile è stato portato da Andrea Rinaldi che, dopo la vittoria ormai consuetudinaria nel salto triplo (12.84), ha gareggiato anche sugli 80 metri, finendo undicesimo. Punti importanti anche da Fabio Denza, sesto sia nei 300 metri che nell asta. La marcia ha contribuito in modo sostanzioso al punteggio dell Atletica Livorno: Fabio Barattini e Alex Diella sono giunti quinto e sesto sui 4 km. Per quanto riguarda le ragazze, vittoria nello sprint per Irene Buselli, giunta poi nona nel salto con l asta (la cadetta era all esordio in questa specialità), e per Lucrezia Di Caro che ha timbrato la 3 km di marcia. Tanti punti sono arrivati anche dal podio (2 posto) di Sara Biricotti nel lungo e dal quarto posto di Valentina D Agostino nel lancio del giavellotto. Doppio sesto posto per Carolina Pelagatti (80 metri e salto in lungo). Marco Palumbo LA VETRINA PER LA TUA PUBBLICITA

9 Venerdi 4 Ottobre 2013 il Gazzettino di Livorno - il tuo giornale - - Pagina 10 dal 2 Ottobre 2013 Ariete La salute èottima, ben protetta da Marte, e chi è indeciso se intrap r e n d e r e o m e n o u - nâ attivitã fisicamente provante, non tema per le sue forze. Affrontate studio e professione con responsabilitã e senso del dovere, ma non completamente contenti di quello che fate. Forse câ à un piccolo conflitto con un collaboratore? Una Venere appassionata arricchisce di nuovi stimoli la vita quotidiana e aumenta il voltaggio delle kermesse sessuali. I single possono contare sul loro fascino. Toro Lo stato psicofisico à buono, ma attenzione al vostro atteggiamento con gli altri. Marte e Venere potrebbero rendervi eccessivamente volubili e suscettibili nei rapporti umani. Fate fatica a sopportare la routine e potreste tartassare il partner con richieste di ogni genere. Uscire piã¹ spesso migliora lâ umore dei single e di chi vive un rapporto consolidato. Anche dopo una litigata, il sesso funziona. Gemelli Mente lucida e molta energia. Lo assicurano Mercurio e Marte, sollecitandovi a essere coraggiosi in tutti i campi del quotidiano. Siete produttivi ma rischiate di muovervi molto, dimenticandovi qua e lã degli appuntamenti: segnate su un taccuino gli impegni della giornata. Una Venere severa ma creativa, vi vuole brillanti e convinti di ciã² che fate, spingendovi a riflettere prima dâ intraprendere azioni che riguardano la sfera dei sentimenti. Cancro Vita dura per chi lavora al computer. Mercurio sarã forse fonte di improvvisi e prolungati mal di testa, dovuti soprattutto allo stress e a un uso esagerato degli occhi. Il quotidiano è alimentato da una vita sessuale allâ insegna della sperimentazione. Chi à alla ricerca di amore andrã incontro a una bella novità. Leone Venere potrebbe essere alla fonte di un leggerissimo disturbo fisico. Eliminate pantaloni troppo aderenti e biancheria sintetica. Marte e Mercurio favoriscono lâ apertura di nuovi contatti. Una persona influente potrebbe farvi una proposta interessante. Vi aspetta una settimana appetitosa. La vita sessuale à varia e stimolante soprattutto se condita con qualche episodio di trasgressione. Brevi litigi allâ interno della coppia servono ad alimentare la passione che vi lega al partner. Vergine Benessere garantito per tutta la settimana. Se state seguendo una dieta dimagrante non fate abuso di diuretici: rischiate un abbassamento di pressione. Affronterete i vostri impegni con una fermezza che non sempre vi appartiene. Gli studenti possono contare sullâ appoggio di Mercurio, che li aiuta a essere calmi e brillanti durante le prove. Felicità e tanto sesso. Venere stimola la comunicazione con la persona amata mentre dona sicurezza ai single che cercano un'anima gemella. Bilancia Potete puntare con successo le vostre carte sulla prontezza di spirito e sulla cordialitã. Mercurio nel vostro segno vi rende razionali e creativi, doti invidiabili in ogni campo del quotidiano. Siete innanzitutto molto popolari per la vostra simpatia e ammirati per le vostre qualitã professionali. Procedete con tranquillitã e qualche bella soddisfazione. Chi à solo potrebbe essere affascinato da una persona misteriosa. Se siete in coppia risolvete delle questioni pratiche insieme alla persona amata. Scorpione Quella che vi aspetta à una settimana di grandi risultati. Riuscirete a curarvi dell' aspetto, lavorare, tenere in ordine la casa, e anche a leggervi un buon libro senza mai sentirvi stanchi o abbattuti. Siete molto indipendenti, sicuri delle vostre scelte e attenti al vostro operato. Grazie a Venere, sul fronte sentimentale vi attendono novitã entusiasmanti: dichiarazioni inattese ai single pronti per innamorarsi e prove di grande passione da parte di partner consolidati. Sagittario La vostra è mente carica di progetti e lo spirito ottimista. La salute? Marte garantisce un pieno benessere. Siete sempre di animo gaio, pronti ad accogliere proposte e disponibili verso i colleghi. Un progetto comincia a prendere corpo. Col partner andate più d'accordo quando siete da soli che in compagnia di familiari o amici. E se siete single potreste provare dei sentimenti per una persona già impegnata e tenerli gelosamente nascosti prima di decidere come agire. Capricorno Il momento è favorevole. La salute non vi tradisce e potete contare su un umore invidiabile. Dovunque vi troviate, compreso l'ufficio, assumerete modi di fare sempre affascinanti. Un superiore conta molto su di voi. Con il partner vivrete una situazione quasi magica, e persino con gli ammiratori noiosi riuscirete a mantenere un atteggiamento amabile. Il successo à assicurato anche a chi aveva perso ogni speranza. Acquario Marte potrebbe rendervi un poâ maldestri fisicamente, soprattutto quando sollevate pesi eccessivi. Attenti dunque a non credervi bionici perchè correte il rischio di fare un movimento sbagliato e... Frequenti sbalzi dâ umore potrebbero farvi perdere di vista a l c u n i obiettivi im- sabato 5, il passaggio della perturbazione n.1 di ottobre porterà un tempo tipicamente autunnale su quasi tutta l Italia, con precipitazioni piuttosto diffuse accompagnate da temporali anche localmente di forte intensità e da un calo delle temperature, più sensibile al Centro-Nord. Domani, domenica 6, il sistema perturbato sarà ancora in azione sull Italia, con piogge e rovesci che interesseranno praticamente tutte le regioni. I fenomeni più intensi, anche sotto forma di temporale, saranno più probabili su Puglia, Calabria e Sicilia. Piogge moderate interesseranno anche la Pianura Padana e potrebbero risultare intense, con cumulate significative, soprattutto sull Emilia Romagna. In serata, temporanea attenuazione dei fenomeni sulle regioni centrali. Lunedì 7 ancora tempo instabile con cielo per lo più nuvoloso su tutte le regioni. Parziali e temporanee schiarite potrebbero affacciarsi, nel corso del giorno, sul medio versante adriatico e sulla Liguria. Piogge sparse invece bagneranno quasi tutto il Nord, il versante tirrenico, il Sud e le due Isole Maggiori. Martedì 8 ancora qualche pioggia sparsa ed intermittente al Nord e su Toscana, Lazio, Umbria, regioni meridionali ed Isole. Attenuazione delle precipitazioni in serata. Previsione per sabato 5 ottobre Al Nord cielo per lo più nuvoloso o molto nuvoloso, con qualche schiarita più ampia lungo la costa ligure, in un contesto di estrema variabilità. Piogge al mattino su Lombardia orientale, Veneto ed Emilia Romagna. Nel pomeriggio ritorno delle precipitazioni anche al Nord-Ovest, ad eccezione della Liguria. Giornata un po fredda in Val Padana. Al Centro tempo perturbato, con cielo molto nuvoloso o coperto e precipitazioni diffuse su tutte le regioni. Temporali forti, localmente anche molto forti, interesseranno probabilmente la Toscana ed il Lazio, con interessamento più diretto della fascia costiera. Fresco. Al Sud e sulle Isole aumento della nuvolosità. Al mattino ancora ampie schiarite solo sul Salento e sulla Calabria ionica. Rovesci e temporali sulla Sardegna orientale e primi temporali, tra il tardo mattino ed il pomeriggio, verso le coste campane. Nella sera ulteriore peggioramento con piogge o rovesci e temporali anche intensi sul basso versante Previsione per Sabato 5 Ottobre Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso. Rovesci o temporali in spostamento dalle province centrali a quelle orientali. Venti: moderati o localmente forti di Scirocco sul litorale e sull'arcipelago, in attenuazione dal pomeriggio e rotazione ai quadranti settentrionali. Deboli di Scirocco sulle zone interne, con tendenza a rotazione ai quadranti settentrionali dal tardo pomeriggio. Mari: mossi sottocosta, molto mossi al largo. Temperature: massime in diminuzione sino circa 20 gradi. Previsione per Domenica 6 Ottobre Stato del cielo e fenomeni: nuvoloso o molto nuvoloso con piogge e rovesci in intensificazione nel pomeriggio. Venti: tra deboli e moderati dai quadranti settentrionali. Mari: poco mossi sotto costa, mossi al largo con tendenza ad attenuazione del moto ondoso. Temperature: stazionarie o in lieve aumento le massime. Previsioni per Lunedì 7 Ottobre Stato del cielo e fenomeni: nuvolosità variabile con possibilità di piogge sparse. Venti: meridionali sul sud della regione, o- rientali sul nord, in generale moderati. Mari: poco mossi. Temperature: senza variazioni di rilievo.

10 ENCASA Poltroncina Montascale SCOOTER SOVRANA Scooter elettrico per anziani e disabili IN Comode Rate Mensili Le Poltroncine Montascale ENCA- SA non necessitano di opere murarie! Con grandi facilità si montano le scale fino ai piani alti. Le poltroncine montascale sono tutte dotate di braccioli e cinture di sicurezza. Utili sia per anziani che per i disabili, permettono di fare le scale e diventare finalmente INDIPENDENTI. Il prezzo varia in base alle esigenze del cliente ed il pagamento può avvenire anche in 12 rate mensili (SENZA INTE- RESSI), o 24 rate a tasso agevolato. Si può inoltre usufruire dei contributi statali o sgravi fiscali previsti dalla legge. Prenotate senza impegno una visita di un tecnico per un preventivo gratuito. N.B. non si effettuano visite in Sicilia. E con il nuovo Decreto Sviluppo, è ora possibile beneficiare anche della Detrazione al 50%, ma solo fino al 30 giugno Quindi approfittatene subito!!! Con il nuovo Decreto Sviluppo potrete chiama ora! il numero telefonico IN Comode Rate Mensili Gli scooter elettrici Sovrana hanno prezzi accessibili a tutti, pensate a partire da soli 399 euro!! I favolosi scooter a quattro ruote della Sovrana, sono specializzati per anziani e per chi ha problemi di mobilità: se avete difficoltà a muovervi, a fare cose semplici come andare a fare la spesa, dal medico, andare a trovare i vostri amici, con uno scooter della Sovrana potete ritrovare la vostra libertà, un bene impagabile. Sovrana, che si occupa solo ed esclusivamente di ausili per anziani e per chi ha problemi di mobilità, e'orgogliosa di fornire ai suoi clienti prodotti che soddisfino e superino le loro aspettative, grazie a continui test di qualità, come nel progettare tutti i suoi scooter, facendo in modo che la qualità e la semplicità di manutenzione fossero altissime, garantendo una struttura r o b u s t i s s i m a. Scooter elettrici, leggerissimi trasportabili all'interno di qualunque autovettura. Garantiti per due anni e lo potete pagare con piccole rate mensili...e se ne avete diritto potrete usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legge, compresa l'iva a 4%. Muoversi e' di nuovo semplice con gli scooter elettrici a tre o a quattro ruote della Sovrana: telefonate subito e...diffidate DALLE IMITA- ZIONI!! Sovrana vi mette a disposizione una vasta gamma anche degli scooter a quattro ruote: MAXIREALE lo scooter Sovrana a 4 ruote, comodo, sicuro, leggero e c o m p a t t o. Riscoprite la vostra indipendenza con Maxireale, il leggerissimo scooter da viaggio,a quattro ruote, portatile e compatto. Si piega in pochi secondi, e'smontabile in 5 piccoli pezzi leggeri e facili da trasportare anche nella più piccola autovettura. Con MAXIREALE viaggerete tranquilli ovunque, superando anche le pendenze. E' dotato di un sistema di illuminazione ad alta visibilità, le sue ruote sono in materiale antiforatura, il manubrio e' regolabile per una guida confortevole, e' dotato di cestino porta oggetti per trasportare comodamente la spesa, e di un comodo caricabatterie. Se desiderate uno scooter ancora più grande, Sovrana vi propone la versione MAXIPLUS, lo scooter a quattro ruote dalle grandi prestazioni con stile s p o r t i v o. Il Maxi Plus è infatti sportivo ed elegante. E' dotato di un sistema completo di ammortizzatori, un kit luci ad ampio raggio di visibilità sia anteriori che p o s t e r i o r i e d u n s i s t e m a d i s m o n t a g g i o r a p i d o. Ruote maggiorate, manubrio ergonomico con appoggio per i polsi, cestino portaoggetti e specchietto retrovisore di serie, freni anteriori a disco e agganci ferma - scooter per il trasporto in auto.

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Consigli per una guida in sicurezza

Consigli per una guida in sicurezza Consigli per una guida in sicurezza cosa fare prima di mettersi in viaggio cosa fare durante il viaggio Stagione invernale 2014-2015 In caso di neve INDICE Prima di mettersi in viaggio 1 2 3 4 5 PAG 4-

Dettagli

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero Giacomo Pagina Giovanna Patri Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero 1 per la Scuola secondaria di secondo grado UNITÀ CMPIONE Edizioni del Quadrifoglio à t i n U 1 Insiemi La teoria degli

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 010 Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio 1. Un corpo parte da fermo con accelerazione pari a

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

1^A - Esercitazione recupero n 4

1^A - Esercitazione recupero n 4 1^A - Esercitazione recupero n 4 1 In un cartone animato, un gatto scocca una freccia per colpire un topo, mentre questi cerca di raggiungere la sua tana che si trova a 5,0 m di distanza Il topo corre

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 Automobile Club Reggio Emilia Non rimanere bloccato... usa il trasporto pubblico con MI MUOVOCARD o tieni in tasca il tuo biglietto multicorsa MI MUOVO CARD Abbonamenti mensili

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

LE ROTATORIE DI SECONDA GENERAZIONE

LE ROTATORIE DI SECONDA GENERAZIONE LE ROTATORIE DI SECONDA GENERAZIONE Alcuni criteri di pianificazione delle rotatorie Cenni alla manualistica della Regione Piemonte, della Regione Lombardia e di altri Paesi europei Torino, 14 DICEMBRE

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 111 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI Modifiche al codice della strada, di cui al decreto

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

GENNAIO Articoli e Comma Tipo N. Violaz. Tot.. 7 Circolava in c.a. in senso contrario a quello consentito dalla segnaletica verticale Verbali 1 41,00

GENNAIO Articoli e Comma Tipo N. Violaz. Tot.. 7 Circolava in c.a. in senso contrario a quello consentito dalla segnaletica verticale Verbali 1 41,00 GENNAIO 7 Alla guida del veicolo non rispettava le prescrizioni imposte dalla segnaletica verticale indicante il senso rotatorio. Verbali 2 82,00 7 In c.a. lasciava in sosta il veicolo nonostante il divieto

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI

MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI In questa fermata Audimob, l analisi dei dati si sofferma sui comportamenti in mobilità dei romani e dei residenti nei comuni

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro A Sua Eccellenza il Signor Prefetto di Roma OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro Signor Prefetto, come abbiamo concordato nei nostri precedenti incontri, Le scrivo

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Guida Breve alle Regole del FootGolf

Guida Breve alle Regole del FootGolf Guida Breve alle Regole del FootGolf Lo Spirito del Gioco INTRODUZIONE Il Footgolf è giocato, per la maggior parte, senza la supervisione di un arbitro. Il gioco si affida all integrità dell individuo

Dettagli

Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada

Tabella dei punti decurtati dalla patente a punti secondo il nuovo codice della strada Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada Descrizione Punti Articolo sottratti Art. 141 Comma 9, 2 periodo Gare di velocità con veicoli a motore decise di

Dettagli

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario Esercizi lezioni 00_05 Pag.1 Esercizi relativi alle lezioni dalla 0 alla 5. 1. Qual è il fattore di conversione da miglia a chilometri? 2. Un tempo si correva in Italia una famosa gara automobilistica:

Dettagli

Che tempo fa? Unità 1. Pioggia, freddo e vento: al Nord è maltempo. Tromba d aria in Valtellina

Che tempo fa? Unità 1. Pioggia, freddo e vento: al Nord è maltempo. Tromba d aria in Valtellina Unità 1 Che tempo fa? Com è il tempo oggi? Sei un tipo meteoropatico? Quanto influisce il tempo sul tuo umore? Come ti senti in una giornata luminosa e soleggiata? E in una giornata umida e piovosa? Pioggia,

Dettagli

alluvioni e frane Si salvi chi può!

alluvioni e frane Si salvi chi può! alluvioni e frane Che cos è l alluvione? L alluvione è l allagamento, causato dalla fuoriuscita di un corso d acqua dai suoi argini naturali o artificiali, dopo abbondanti piogge, nevicate o grandinate,

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

g) prescrivere orari e riservare spazi per i veicoli utilizzati per il carico e lo scarico di cose;

g) prescrivere orari e riservare spazi per i veicoli utilizzati per il carico e lo scarico di cose; articolo 7: Regolamentazione della circolazione nei centri abitati 1. Nei centri abitati i comuni possono, con ordinanza del sindaco: a) adottare i provvedimenti indicati nell'art. 6, commi 1, 2 e 4; b)

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

INCROCI CON ROTATORIA

INCROCI CON ROTATORIA Infrastrutture Give Cycling a Push INFRASTRUTTURE / INCROCI E ATTRAVERSAMENTI INCROCI CON ROTATORIA Visione d insieme Le rotatorie semplici a una sola corsia costituiscono il tipo di incrocio più sicuro

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

Andare a scuola da soli

Andare a scuola da soli Bollettino a cura del Progetto di Ricerca "La città dei bambini", Reparto di Psicopedagogia, Istituto Psicologia del CNR di Roma via U. Aldrovandi, 18-00197 Roma, Tel. 06 3221198, Fax 06 3217090, cittbamb@kant.irmkant.rm.cnr.it

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE DATI ASSISTITO Cognome Nome Data di nascita Cod. fiscale INDICATORE ADEGUATEZZA CONDIZIONE AMBIENTALE (Valutazione rete assistenziale + valutazione economica di base + valutazione

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf OGGETTO: Organizzazione Zona a Traffico Limitato Centro storico IL SINDACO Premesso che, per fronteggiare le

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Lavoro e conciliazione dei tempi di vita

Lavoro e conciliazione dei tempi di vita CAPITOLO 3 Lavoro e conciliazione dei tempi di vita L importanza di una buona occupazione Un attività adeguatamente remunerata, ragionevolmente sicura e corrispondente alle competenze acquisite nel percorso

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli