Leitbegriffe und Problemfelder kulturwissenschaftlicher Fremdheitsforschung (1993); Wierlacher dedica particolare attenzione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Leitbegriffe und Problemfelder kulturwissenschaftlicher Fremdheitsforschung (1993); Wierlacher dedica particolare attenzione"

Transcript

1 Manfred Beller La paura dello straniero e la sua esclusione da parte di qualsiasi gruppo omogeneo richiamano un comportamento originario degli uomini come degli animali. L interesse scientifico degli antropologi, etologi e sociologi verso questo fenomeno è comunemente indicato col termine xenologia. Qui si farà riferimento principalmente ad alcuni studi a cavallo fra la sociologia e le scienze letterarie, con particolare riguardo all ambiente tedesco e alle espressioni letterarie rappresentate soprattutto in poesie, romanzi e in testi autobiografici scritti dagli immigrati stranieri, siano essi europei o extraeuropei. Georg Simmel ha considerato l interazione tra vicinanza e lontananza e la posizione oggettivante del forestiero in un excursus sullo straniero nel testo Soziologie. Untersuchungen über die Formen der Vergesellschaftung (1908). La traduzione del suo allievo Albion Small, The Stranger (1928), è diventato un testo epistemologico alla base di tanti studi sociologici americani attorno alla problematica del forestiero, degli immigrati e dell etnicità. Il rapporto fra indigeni e stranieri, condizionato dalla quasi innata paura e conseguentemente dal rifiuto ostile dell altro, è però anche caratterizzato da sentimenti di curiosità e di attrazione, anche sessuale, verso il nuovo e l esotico propri degli immigrati. A ciò corrisponde, dall altra parte, il bagaglio culturale, lo spirito pionieristico e la spinta innovativa di quelli che vengono da lontano. Il loro status di minoranza e di dipendenza economica che necessita dell ospitalità crea regolarmente un rapporto d inferiorità che alimenta tanti pregiudizi e stereotipi. Alla luce di questo complesso rapporto di reciprocità la xenologia si rivela essere sempre anche una indigenologia. 1

2 La storia della convivenza fra popolazioni radicate nella loro terra e i loro ospiti, siano singoli viaggiatori o vari gruppi migratori, è stata studiata nel suo riflesso culturale e psicologico, con particolare attenzione agli ideali cosmopolitici dell Illuminismo, da Julia Kristeva in Étrangers à nous mêmes (1988). Un panorama più completo è presente nel testo di Alexander Demandt, Mit Fremden leben. Eine Kulturgeschichte von der Antike bis zur Gegenwart (1995). Bedrich Loewenstein presenta un profilo storico ed etologico, cui seguono alcune analisi della situazione degli stranieri nelle città-stato della Grecia antica, nei regni persiano, bizantino e romano, sotto il dominio islamico e nelle città medievali, degli ugonotti in Prussia e anche degli emigranti tedeschi negli USA e nell America latina, infine degli ebrei fuggiti dai pogrom nell Europa orientale verso la Germania e la Gran Bretagna nel tardo Ottocento (Loewenstein 1990). La funzione dei forestieri come mediatori e stimolatori nei processi civilizzatori è il tema di un saggio di Robert Hettlage Der Fremde. Kulturvermittler, Kulturbringer, Herausforderer von Kultur (1987). Anche alcuni studiosi italiani si sono occupati dell eco letteraria dei fenomeni migratori come documentano i lavori di Lina Grossi e Rosa Rossi (1997) e di Mario Domenichelli e Pino Fasano (1997) esplicitamente dedicati allo straniero. Gli aspetti problematici inerenti ad ogni incontro fra rappresentanti di civiltà diverse vengono invece illustrati da Umberto Melotti e Alois Wierlacher. Nell esaustiva introduzione al fondamentale volume Kulturthema Fremdheit. Leitbegriffe und Problemfelder kulturwissenschaftlicher Fremdheitsforschung (1993); Wierlacher dedica particolare attenzione anche al sempre troppo poco rispettato ideale della tolleranza. Yoshiro Nakamura nel suo Xenosophie. Bausteine für eine Theorie der Fremdheit (2000) tenta infine una sistemazione teorica complessiva del molteplice campo di studi. Il forestiero è una figura frequente nella letteratura a cominciare dall Ulisse di Omero. Particolarmente note sono le rappresentazioni dell ebreo, del moro, o del selvaggio nel teatro elisabettiano, studiati ad esempio da Leslie Aaron Fiedler (1960). Ma in questa sede il tema o le 2

3 figure tradizionali interessano meno della letteratura scritta dai migranti stessi e in particolar modo dei testi scritti non nella loro madrelingua ma in quella del paese che li ospita e dove sviluppano una nuova maniera di scrittura e spesso addirittura un nuovo linguaggio poetico. Le scienze sociali si interessano a questi testi come a documenti dello status sociale, culturale e psicologico degli stranieri. La critica letteraria si occupa invece delle nuove forme d espressione estetica e dei fenomeni linguistici. La complessità del capire l altro, con riferimento sia al fenomeno dell estraneità sia all espressione di una letteratura venuta da fuori, viene illustrato nel volume a cura di Ernest Hess-Lüttich ed altri dal titolo Fremdverstehen in Sprache, Literatur und Medien (1996). La globalità del fenomeno è stato anche l oggetto dell ottavo congresso internazionale dei germanisti Begegnung mit dem Fremden. Grenzen, Traditionen, Vergleiche (1990), i cui atti comprendono anche il volume a cura di Yoshimori Shichiji Emigranten und Immigrantenliteratur (1991). Il poliglottismo degli autori stranieri, ospiti per sempre in un paese che considerano la loro seconda patria, è l argomento di Simone Hein- Khatib in Sprachmigration und literarische Kreativität (1998). La funzione degli stereotipi sulla percezione dell altro, combinando i metodi della psicologia sociale e dell analisi dei testi letterari, è analizzata da Elisabetta Mazza Moneta in Deutsche und Italiener. Der Einfluß von Stereotypen auf interkulturelle Kommunikation. Deutsche und italienische Selbst- und Fremdbilder und ihre Wirkung auf die Wahrnehmung von Italienern in Deutschland (2000). Il linguaggio poetico è al centro dell attenzione dei germanisti e degli scrittori stessi nella maggior parte dei contributi raccolti nei volumi curati da Caroline Lüderssen e Salvatore Sanna (1995), Pasquale Gallo (1998) e Giovanni Scimonello (1998). Negli studi di stampo germanistico, menzionati finora, prevale la prospettiva del paese ospitante. La prospettiva del paese mandante è invece presentata da Jean-Jacques Marchand ne La letteratura dell emigrazione. Gli scrittori di lingua italiana nel mondo (1991) e nel saggio La letteratura dell immigrazione italiana in Svizzera (1991). Tali studi iniziarono con i saggi degli autori emigrati già negli anni Settanta e 3

4 Ottanta, tra i quali si ricorda Franco Biondi (1984). La prospettiva si estende poi alla letteratura scritta in tedesco da autori provenienti da altri paesi, soprattutto dalla Turchia e dai paesi arabi, nei libri di Immacolata Amodeo (1996) e di Carmine Chiellino (1995). Recentemente Chiellino ha raccolto i frutti di tali studi nel primo manuale, Interkulturelle Literatur in Deutschland. Ein Handbuch (2000). Negli studi (post)coloniali il concetto di ibridismo è stato trapiantato dal campo biologico a quello culturale e letterario. La lingua italiana segnala un significato per estensione dell aggettivo ibrido: composto da individui provenienti da regioni o nazioni diverse; privo di unità etnica, e un altro linguistico: che è composto di elementi che derivano da lingue diverse (Battaglia, Grande Dizionario della Lingua Italiana). I due significati caratterizzano la nuova letteratura nata dalle circostanze sociali dei migranti che arricchiscono la lingua e la letteratura dei paesi ospitanti con interessanti effetti di straniamento. Un quadro culturale e sociologico di questi processi in tante regioni europee è stato messo insieme da Valeria Heuberger in Das Bild vom Anderen. Identitäten, Mentalitäten, Mythen und Stereotypen in multiethnischen europäischen Regionen (1999). In Kulturelle Hybridität, Hiltrud Arens presenta infine quattro autori, il siriano Rafik Schami, l iraniana Torkan, il turco Sinasi Dikmen e Libuse Monikova di Praga, che sono esemplari per l espressione letteraria interculturale (Arens 2000). (Cfr. anche American memory, Antropologia interpretativa, Imagologia, Multiculturalismo, Studi (post-)coloniali, Studi sui pregiudizi e sugli stereotipi, Studi sulla diaspora, Studi sulla migrazione) Carattere nazionale, Cliché, Das eigene vs. das Fremde, Eterostereotipo, Fremdheit, Habitus, Identità, IIK Bayreuth (Institut für Internationale Kommunikation und Auswärtige Kulturarbeit), Imago, Immagine, Interculturalità, Interkulturelle lebensläufe (Identità Transnazionali), 4

5 Nazionalismo, Psicologia dei popoli, Razzismo, Stereotipi, Stereotipo, Volksgeist. Amodeo, I., 1996, Die Heimat heißt Babylon. Zur Literatur ausländischer Autoren in der Bundesrepublik Deutschland, Opladen, Westdeutscher Verlag. Arens, H., a cura, 2000 Kulturelle Hybridität in der deutschen Minoritätenliteratur der achtziger Jahre, Tübingen, Stauffenburg. Biondi, F., 1984, Von den Tränen zu den Bürgerrechten. Ein Einblick, in die italienische Emigrantenliteratur, <<Linguistik und Literaturwissenschaft>>, n. 56, pp Chiellino, C., 1995, Am Ufer der Fremde. Literatur und Arbeitsmigration , Stuttgart, Metzler. Chiellino, C., 2000, Interkulturelle Literatur in Deutschland. Ein Handbuch, Stuttgart, Metzler. Demandt, A., 1995, Mit Fremden leben. Eine Kulturgeschichte von der Antike bis zur Gegenwart, München, Beck. Domenichelli, M., Fasano, P., a cura, 1997, Lo straniero. Atti del Convegno di studi di Cagliari, 1994, Roma, Bulzoni. Fiedler, L. A., 1960, The Stranger in Shakespeare, New York, Macmillan; trad. it. 1979, Lo straniero in Shakespeare, Urbino, Argalìa. Gallo, P., 1998, Die Fremde. Forme d interculturalità nella letteratura tedesca contemporanea, Fasano, Schena. Grossi, L., Rossi, R., 1997, Lo straniero. Letteratura e intercultura, Roma, Edizioni Lavoro. Hein-Khatib, S., 1998, Sprachmigration und literarische Kreativität. Erfahrungen mehrsprachiger Schriftstellerinnen und Schriftsteller bei ihren sprachlichen Grenzüberschreitungen, Frankfurt a. M., Lang. 5

6 Hess-Lüttich, E., 1996, Fremdverstehen in Sprache, Literatur und Medien, Frankfurt a. M., Lang. Hettlage, R., 1987, Der Fremde. Kulturmittler, Kulturbringer, Herausforderer von Kultur, in W., Lipp, a cura, Kulturtypen, Kulturcharaktere. Träger, Mittler und Stifter von Kultur, Berlin, Reimer, pp Heuberger, V. Suppan, A., Vyslonzil E., 1999, Das Bild vom Anderen. Identitäten, Mentalitäten, Mythen und Stereotypen in multiethnische europäischen Regionen, Frankfurt a. M., Lang. Iwasaki, E., a cura, 1990, Begegnung mit dem Fremden. Grenzen, Traditionen, Vergleiche, München, Iudicium Verlag. Kristeva, J., 1988, Étrangers à nous mêmes, Paris, Fayard; trad. it. 1990, Stranieri a se stessi, Milano, Feltrinelli. Loewenstein, B., 1990, Der Entwurf der Moderne. Vom Geist der burgerlichen Gesellschaft und Zivilisation, Darmstadt, Wissenschaftliche Buchgesellschaft. Loycke, A., 1992, Der Gast der bleibt. Dimensionen von Georg Simmels Analyse des Fremdseins, Frankfurt a. M., Campus. Lüderssen, C., Sanna, S., 1995, Letteratura de-centrata. Italienische Autorinnen und Autoren in Deutschland, Frankfurt a. M., Campus. Marchand, J.-J., 1991, La letteratura dell immigrazione italiana in Svizzera, in I. Baldelli, a cura, Lingua e letteratura italiana nel mondo oggi, Firenze, Olschki, pp Marchand, J.-J., 1991, La letteratura dell emigrazione. Gli scrittori di lingua italiana nel mondo, Torino, Fondazione Giovanni Agnelli. Mazza Moneta, E., 2000, Deutsche und Italiener. Der Einfluß von Stereotypen auf interkulturelle Kommunikation. Deutsche und italienische Selbst- und Fremdbilder und ihre Wirkung auf die Wahrnehmung von Italienern in Deutschland, Frankfurt a. M., Lang. Melotti, U., 1993, Xenofobia e razzismo. Concetti, dati, analisi, in S. Giudro, a cura, Xenofobia. Fratelli da odiare, Napoli, Guida, pp Nakamura, Y., 2000, Xenosophie. Bausteine für eine Theorie der Fremdheit, Darmstadt, Wissenschaftliche Buchgesellschaft. 6

7 Scimonello, G., a cura, 1998, Letteratura e immigrazione, <<Cultura tedesca>> n. 10, pp Shichiji, Y., 1991, Emigranten- und Immigrantenliteratur, München, ludicium Verlag. Simmel, G., 1908, Untersuchungen über die Formen der Vergesellschaftung, Frankfurt a. M., Suhrkamp. Wierlacher, A., 1993, Kulturwissenschaftliche Xenologie, in Kulturthema Fremdheit. Leitbegriffe und Problemfelder kulturwissenschaftlicher Fremdheitsforschung. Mit einer Forschungsbibliographie, München, ludicium Verlag, pp

TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI NUOVI ORDINAMENTI

TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI NUOVI ORDINAMENTI TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA GLI INSEGNAMENTI DEI VECCHI E DEI ANTICHITÀ GRECHE ANTROPOLOGIA CULTURALE ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE GRECA E ROMANA ARCHEOLOGIA MEDIEVALE BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA

Dettagli

Premio Sheikh Zayed per il libro

Premio Sheikh Zayed per il libro Premio Sheikh Zayed per il libro 1 Sommario Nota sul premio...3 Obiettivi del premio...4 I settori del premio...5 Per candidarsi al premio...7 Le regole della giuria...9 Contatti...10 2 Nota sul premio

Dettagli

Manfred Beller. français et le mirage allemand, 1800-1940 (1947) e dal capitolo

Manfred Beller. français et le mirage allemand, 1800-1940 (1947) e dal capitolo Manfred Beller L imagologia è uno dei campi di studio della comparatistica letteraria sviluppatosi originariamente in Francia grazie al contributo degli studiosi della littérature comparée, per i quali

Dettagli

Der Fall der Kulturmauer: Wie kann Sprachunterricht interkulturell sein?

Der Fall der Kulturmauer: Wie kann Sprachunterricht interkulturell sein? Convegno internazionale: Der Fall der Kulturmauer: Wie kann Sprachunterricht interkulturell sein? (La caduta del muro culturale: l aspetto interculturale nell insegnamento della lingua straniera) Ferrara,

Dettagli

ROMA TRE MEDIAZIONE CULTURALE E MEDIAZIONE LETTERARIA: GLI SCRITTORI AFRO-ITALIANI

ROMA TRE MEDIAZIONE CULTURALE E MEDIAZIONE LETTERARIA: GLI SCRITTORI AFRO-ITALIANI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE MEDIAZIONE CULTURALE E MEDIAZIONE LETTERARIA: GLI SCRITTORI AFRO-ITALIANI Correlatore Prof.

Dettagli

L integrazione della lingua italiana nell offerta formativa delle scuole tedesche

L integrazione della lingua italiana nell offerta formativa delle scuole tedesche L integrazione della lingua italiana nell offerta formativa delle scuole tedesche Atti del seminario di formazione e aggiornamento per docenti di Italiano organizzato dall Istituto di Filologia Romanza

Dettagli

Comprendere e vivere il patrimonio in chiave interculturale, da eredità ricevuta a risorsa condivisa

Comprendere e vivere il patrimonio in chiave interculturale, da eredità ricevuta a risorsa condivisa Comprendere e vivere il patrimonio in chiave interculturale, da eredità ricevuta a risorsa condivisa Simona Bodo Convegno Il patrimonio risorsa per l educazione interculturale. La scuola, il museo, il

Dettagli

NICOLETTA DACREMA CURRICULUM VITAE

NICOLETTA DACREMA CURRICULUM VITAE NICOLETTA DACREMA Nata a Pavia, 12 ottobre 1963 Via Monti, 12, 27100, Pavia Mobile +39 3381984862 n.dacrema@tin.it CURRICULUM VITAE STUDI 16 luglio 1987 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI Facoltà di Lettere e Filosofia

Dettagli

* La scelta di Lingua inglese come prima lingua ESCLUDE la possibilità di scegliere Angloamericano come seconda lingua e viceversa.

* La scelta di Lingua inglese come prima lingua ESCLUDE la possibilità di scegliere Angloamericano come seconda lingua e viceversa. Corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Interculturale (L 12) I anno Lingua 1 (I corso) a scelta tra: L-LIN/12 Lingua e traduzione inglese I* 9 CFU Base L-LIN/11 Lingua e Traduzione angloamericana

Dettagli

Elenco dei temi da trattare per le tesi di laurea a partire dall a.a. 2014/2015 CdS in: Servizio Sociale L-39 Servizio Sociale e Politiche Sociali LM-

Elenco dei temi da trattare per le tesi di laurea a partire dall a.a. 2014/2015 CdS in: Servizio Sociale L-39 Servizio Sociale e Politiche Sociali LM- Elenco dei temi da trattare per le tesi di laurea a partire dall a.a. 2014/2015 CdS in: Servizio Sociale L-39 Servizio Sociale e Politiche Sociali LM- Docente Prof. Mario G. Giacomarra Prof.ssa Ignazia

Dettagli

2014 ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE L-LIN/14 (II fascia), settore concorsuale 10/M1

2014 ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE L-LIN/14 (II fascia), settore concorsuale 10/M1 POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE Da settembre 2016 Professore Associato, Lingua e traduzione lingua tedesca, presso l Università degli Studi di Roma Tre, Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture straniere.

Dettagli

CFU L-LIN/04 L-LIN/07 L-LIN/12 L-LIN/14 L-LIN/21

CFU L-LIN/04 L-LIN/07 L-LIN/12 L-LIN/14 L-LIN/21 Classe di laurea in Lingue e culture moderne - Lingue e culture straniere occidentali e orientali - cl. L-11 N.B. Per l a.a. 200-10 sono attivi solo il primo ed il secondo anno. PIANO DEGLI STUDI I ANNO

Dettagli

LE MIGRAZIONI: PASSATO, PRESENTE, IO, TE IIS Cartesio-Luxemburg; IC Via Cassia 1624; UM, Donne a colori, Casa Africa, Incredere

LE MIGRAZIONI: PASSATO, PRESENTE, IO, TE IIS Cartesio-Luxemburg; IC Via Cassia 1624; UM, Donne a colori, Casa Africa, Incredere LE MIGRAZIONI: PASSATO, PRESENTE, IO, TE IIS Cartesio-Luxemburg; IC Via Cassia 1624; UM, Donne a colori, Casa Africa, Incredere Idea base La mancanza di empatia nei confronti degli stranieri immigrati

Dettagli

Facoltà di Lettere e Filosofia

Facoltà di Lettere e Filosofia Facoltà di Lettere e Filosofia L-11 Lingue, Culture, Letterature, Traduzione Struttura di riferimento: Dip. Studi europei, americani e interculturali Classe: L-11 Durata: triennale Modalità di ammissione:

Dettagli

L italiano L2 e le lingue extraeuropee di migrazione in Campania. Giuliana Cacciapuoti

L italiano L2 e le lingue extraeuropee di migrazione in Campania. Giuliana Cacciapuoti Università degli studi di Napoli l Orientale Facoltà di Lingue e Letterature straniere Centro Interdipartimentale di servizi Linguistici ed Audiovisivi Corso annuale di Didattica dell Italiano L2 SEMINARIO

Dettagli

2. 2005 Bickert, Norbert, Giacoma, Luisa, Fit für A1, Ein Lehrwerk für die Prüfung Fit 1, Atene, Praxis.

2. 2005 Bickert, Norbert, Giacoma, Luisa, Fit für A1, Ein Lehrwerk für die Prüfung Fit 1, Atene, Praxis. Pubblicazioni Libri 1. 2012 Giacoma, Luisa, Fraseologia e fraseografia bilingue. Riflessioni teoriche e applicazioni pratiche nel confronto Tedesco-Italiano, Frankfurt a. M. etc., Lang. 2. 2005 Bickert,

Dettagli

Università di Helwan Facoltà di Lettere Dipartimento di italianistica. Secondo e ultimo call for papers

Università di Helwan Facoltà di Lettere Dipartimento di italianistica. Secondo e ultimo call for papers Università di Helwan Facoltà di Lettere Dipartimento di italianistica Secondo e ultimo call for papers L Università di Helwan Egitto, la Facoltà di Lettere e il Dipartimento di Lingua e Letteratura Italiana,

Dettagli

Festival della Comunicazione Interculturale da sabato 21 a mercoledì 25 giugno 2008

Festival della Comunicazione Interculturale da sabato 21 a mercoledì 25 giugno 2008 con il patrocinio di Festival della Comunicazione Interculturale da sabato 21 a mercoledì 25 giugno 2008 La Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza (Università di Roma) promuove InterVisioniCulturali,

Dettagli

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTRUZIONE TECNICA ECONOMICA: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING, RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING, SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

Geocultura e geopolitica del Mediterraneo. Il Mare Nostrum nell'epoca dell'americanizzazione del mondo.

Geocultura e geopolitica del Mediterraneo. Il Mare Nostrum nell'epoca dell'americanizzazione del mondo. Geocultura e geopolitica del Mediterraneo. Il Mare Nostrum nell'epoca dell'americanizzazione del mondo. Mirko Bradley Geocultura e geopolitica del Mediterraneo. Il Mare Nostrum nell'epoca dell'americanizzazione

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015-2016

ANNO ACCADEMICO 2015-2016 CURRICULUM VITAE DI VALENTINA CRESTANI INFORMAZIONI PERSONALI Anno di nascita 1983 Nazionalità Italiana Email valentina.crestani@unimi.it ESPERIENZA LAVORATIVA IN AMBITO ACCADEMICO 2015-2016 Università

Dettagli

Il Liceo delle Scienze Umane si rivolge ai giovani interessati ad un percorso di studio prevalentemente umanistico e, nel contempo, moderno.

Il Liceo delle Scienze Umane si rivolge ai giovani interessati ad un percorso di studio prevalentemente umanistico e, nel contempo, moderno. Il Liceo delle Scienze Umane si rivolge ai giovani interessati ad un percorso di studio prevalentemente umanistico e, nel contempo, moderno. Approfondisce la cultura dal punto di vista della conoscenza

Dettagli

Lifelong Learning Programme Multiculturalism, Migration, Mathematics Education and Language

Lifelong Learning Programme Multiculturalism, Migration, Mathematics Education and Language Lifelong Learning Programme Progetto M 3 EaL Multiculturalism, Migration, Mathematics Education and Language [Contract No. 526333-LLP-1-2012-1-IT-COMENIUS-CMP] QUESTIONARIO PER INSEGNANTI DI MATEMATICA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Luogo di Nascita Data di nascita Cittadinanza Nazionalità Residenza Telefono Cell E-Mail Francesca

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di Scienze Politiche e Lettere e Filosofia Corso di Laurea in Mediazione Linguistica e Culturale LA STAMPA TRA GENERE E IMMIGRAZIONE: IMMAGINI DI DONNE MIGRANTI

Dettagli

Laboratorio Nazionale Giovani e Cultura: l immigrazione Roma, 17 19 aprile 2009

Laboratorio Nazionale Giovani e Cultura: l immigrazione Roma, 17 19 aprile 2009 Laboratorio Nazionale Giovani e Cultura: l immigrazione Roma, 17 19 aprile 2009 I lavori svolti in questo laboratorio hanno messo in luce tre aspetti che definiremmo di carattere generale: In primo luogo

Dettagli

La globalizzazione dal basso. La sfida delle migrazioni. Maurizio Ambrosini, università di Milano, Direttore della rivista Mondi migranti

La globalizzazione dal basso. La sfida delle migrazioni. Maurizio Ambrosini, università di Milano, Direttore della rivista Mondi migranti La globalizzazione dal basso. La sfida delle migrazioni Maurizio Ambrosini, università di Milano, Direttore della rivista Mondi migranti Riflessione introduttiva: i nostri usi linguistici Chi sono gli

Dettagli

Flussi di cittadini nella UE

Flussi di cittadini nella UE Flussi di cittadini nella UE Immigrazione UE-27, 2009-2011. Fonte Eurostat. Immigrati ogni 1000 abitanti, 2011. Fonte Eurostat. Quota di immigrati per gruppo cittadinanza, UE-27, 2011. Fonte Eurostat.

Dettagli

Istituto Albert di Lanzo

Istituto Albert di Lanzo Istituto Albert di Lanzo Liceo Linguistico Profilo Quadro orario Attività caratterizzanti Stage Certificazioni www.istituto-albert.it Profilo del Liceo Linguistico Gli studenti, a conclusione del percorso

Dettagli

IL PENSIERO CRITICO. Collana diretta da Sergio Manes 4

IL PENSIERO CRITICO. Collana diretta da Sergio Manes 4 IL PENSIERO CRITICO Collana diretta da Sergio Manes 4 Friedrich Engels Ludwig Feuerbach e il punto d approdo della filosofia classica tedesca Introduzione, traduzione e note di Giovanni Sgro LA CITTÀ

Dettagli

Anna Frank. C.T.P. Adulti

Anna Frank. C.T.P. Adulti Anna Frank Tito Maccio Plauto San Giorgio C.T.P. Adulti Scuola Secondaria di primo grado Via Anna Frank di Cesena Progetto Macramè MEDIATORI CULTURALI aa.ss. 2008/2009-2009/2010 2009/2011 Scuola Secondaria

Dettagli

BIBLIOGRAFIA. BARBIERI G., CANIGIANI F., CASSI L., Geografia e ambiente. I. grandi problemi del mondo attuale, Utet Libreria, Torino 1991.

BIBLIOGRAFIA. BARBIERI G., CANIGIANI F., CASSI L., Geografia e ambiente. I. grandi problemi del mondo attuale, Utet Libreria, Torino 1991. Scuola e culture. Materiali di antropologia della mediazione scolastica Fabrizio Magnani, Immagine dell'altro e strategie identitarie nei libri di testo per le scuole elementari Tesi di laurea Università

Dettagli

PROGRAMMA FINALE. di Lingua e Letteratura Tedesca. Classe 4 F - Indirizzo Linguistico- Anno Scol. 2014-15 UNITA DIDATTICA FORMATIVA 1: DIE BAROCKZEIT

PROGRAMMA FINALE. di Lingua e Letteratura Tedesca. Classe 4 F - Indirizzo Linguistico- Anno Scol. 2014-15 UNITA DIDATTICA FORMATIVA 1: DIE BAROCKZEIT PROGRAMMA FINALE di Lingua e Letteratura Tedesca Classe 4 F - Indirizzo Linguistico- Anno Scol. 2014-15 Libro di Testo- Lingua: Fertig,los! di Catani, Pedrelli, Greiner, vol. 2 - Ed. Zanichelli Letteratura:

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO

PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO Allegato C PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO 5 Lingua e cultura latina 165 165 132 132 132 Lingua e cultura greca 132 132 99 99 99 Storia 99 99 99 Matematica* 99 99 66 66 66 Scienze naturali** 66 66 66

Dettagli

UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA

UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA FACOLTÀ DI LINGUA E CULTURA ITALIANA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN COMPETENZE TESTUALI PER L EDITORIA E I MEDIA DUE UOMINI E QUATTRO STRANIERI MEDIA E IMMIGRAZIONE

Dettagli

LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L)

LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L) LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L) Letteratura e cultura nell Inghilterra del Cinque-Seicento: l età di Shakespeare (8 crediti) PRESENTAZIONE DEL CORSO ORARIO DELLE LEZIONI Lunedì 14.30-16.30 aula

Dettagli

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI E CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/20 LETTERE...3 BENI ARTISTICI E DELLO SPETTACOLO...5 CIVILTA E LINGUE STRANIERE MODERNE...5

Dettagli

Corso di Laurea in FILOSOFIA Facoltà di Lettere e Filosofia

Corso di Laurea in FILOSOFIA Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in FILOSOFIA Facoltà di Lettere e Filosofia 1. Denominazione del corso di studio: FILOSOFIA. Classe di appartenenza: FILOSOFIA (9) 3. Obiettivi formativi Il profilo culturale e professionale

Dettagli

8 Educare cittadini globali

8 Educare cittadini globali Presentazione Flavia Virgilio è componente (insieme a Davide Zoletto e ad Anselmo Roberto Paolone) del Gruppo di Ricerca in Pedagogia Generale e Sociale dell Università di Udine, da me coordinato. Questa

Dettagli

Lunedì 31 Agosto. SEZIONE 1: Language and culture / Linguaggio e cultura / Sprache und Kultur

Lunedì 31 Agosto. SEZIONE 1: Language and culture / Linguaggio e cultura / Sprache und Kultur Language, Culture and Society. The Challenges of Transformation in Europe Dipartimento di Lettere e Filosofia -Università di Trento 31 Agosto - 4 Settembre 2015 Lunedì 31 Agosto 9:00-10:00 Saluti Paolo

Dettagli

Al senatore Giorgio Napolitano Presidente della Repubblica Italiana

Al senatore Giorgio Napolitano Presidente della Repubblica Italiana Il mondo a Bergamo Al senatore Giorgio Napolitano Presidente della Repubblica Italiana IL MONDO A BERGAMO Dall emigrazione all immigrazione a cura di Emanuela Casti il lavoro editoriale / università L

Dettagli

Elisa Vecchi, LA RIDEFINIZIONE DEI RAPPORTI INTERGENERAZIONALI FRA

Elisa Vecchi, LA RIDEFINIZIONE DEI RAPPORTI INTERGENERAZIONALI FRA Elisa Vecchi, LA RIDEFINIZIONE DEI RAPPORTI INTERGENERAZIONALI FRA MAROCCO E ITALIA: UN ANALISI DELLE PROBLEMATICHE INCONTRATE DAI GENITORI NEL CONTESTO DI MIGRAZIONE ITALIANO, Università degli studi di

Dettagli

PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO. Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali.

PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO. Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. COSA RICHIEDE IL LICEO LINGUISTICO? Curiosità intellettuale Interesse nei

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Claudia Provenzano. Nome. Indirizzo. E-mail ESPERIENZE PROFESSIONALI

INFORMAZIONI PERSONALI. Claudia Provenzano. Nome. Indirizzo. E-mail ESPERIENZE PROFESSIONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Claudia Provenzano Via Penegal 23/A 39100 Bolzano Telefono +39 0471 402386 E-mail Nazionalità claudiaprovenzano@scuola.alto-adige.it claudia.provenzano@unibz.it Italiana

Dettagli

Insegnanti, diversità culturale, questioni di genere

Insegnanti, diversità culturale, questioni di genere Carla Roverselli Insegnanti, diversità culturale, questioni di genere Fatema Mernissi: educare a superare i confi ni ISBN: 9788867092307 Prima edizione: dicembre 2015 2015 - Editoriale Anicia s.r.l. Via

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE PER MEDIATORI LINGUISTICI CARLO BO

SCUOLA SUPERIORE PER MEDIATORI LINGUISTICI CARLO BO SCUOLA SUPERIORE PER MEDIATORI LINGUISTICI CARLO BO CHI SIAMO L Istituto Universitario per Mediatori Linguistici Carlo Bo è l attualizzazione della Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori, nata a

Dettagli

LICEO LAURA BASSI BOLOGNA Via S. Isaia,35 BOLOGNA Tel. 051333453-0513399359 Fax 051332306

LICEO LAURA BASSI BOLOGNA Via S. Isaia,35 BOLOGNA Tel. 051333453-0513399359 Fax 051332306 LICEO LAURA BASSI BOLOGNA Via S. Isaia,35 BOLOGNA Tel. 051333453-0513399359 Fax 051332306 Una delle novità della Riforma della scuola superiore è l introduzione del LICEO DELLE SCIENZE UMANE. Il liceo

Dettagli

DIRITTO DELL IMMIGRAZIONE A12 339

DIRITTO DELL IMMIGRAZIONE A12 339 DIRITTO DELL IMMIGRAZIONE 3 A12 339 Direttore Raffaele Chiarelli Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma Comitato scientifico Eugenio De Marco Università degli Studi di Milano Claudio Rossano

Dettagli

rimanendo tuttavia in tanti casi piuttosto vago e raramente ben definito e subendo, soprattutto a partire dalla metà degli anni Ottanta, un uso

rimanendo tuttavia in tanti casi piuttosto vago e raramente ben definito e subendo, soprattutto a partire dalla metà degli anni Ottanta, un uso Beate Baumann Nell era dell internazionalizzazione e della globalizzazione, la comunicazione tra culture diverse assume un importanza sempre maggiore: si manifesta a livello locale con una società sempre

Dettagli

RELIGIONI E CULTURE DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA E IN EUROPA REALTÀ E MODELLI A CONFRONTO. Programma di dettaglio

RELIGIONI E CULTURE DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA E IN EUROPA REALTÀ E MODELLI A CONFRONTO. Programma di dettaglio Fondo Europeo per l integrazione di cittadini di Paesi terzi CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE RELIGIONI E CULTURE DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA E IN EUROPA REALTÀ E MODELLI A CONFRONTO Programma di dettaglio

Dettagli

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA Ricavare da fonti di tipo diverso informazioni e conoscenze su aspetti del passato. CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA Individuazione delle parole del tempo (prima, dopo, poi, infine, mentre ). Individuazione

Dettagli

Corso di Studio in Lingue e Comunicazione Internazionale

Corso di Studio in Lingue e Comunicazione Internazionale ROMA TRE NUOVA ARTICOLAZIONE Crediti Formativi Universitari a.a. 2003/2004 Università degli studi ROMA TRE Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Studio in Lingue e Comunicazione Internazionale PIANO

Dettagli

PIL ANNO PROPEDEUTICO. 1º semestre. Pro Seminario. 95558 Ricerca scientifica 3 ECTS P. Gunter (responsabile) - P.A. Muroni - O.M.

PIL ANNO PROPEDEUTICO. 1º semestre. Pro Seminario. 95558 Ricerca scientifica 3 ECTS P. Gunter (responsabile) - P.A. Muroni - O.M. ANNO PROPEDEUTICO ANNO PROPEDEUTICO 293 1º semestre Pro Seminario 95558 Ricerca scientifica 3 ECTS P. Gunter (responsabile) - P.A. Muroni - O.M. Sarr Obiettivi: Al termine del corso lo studente: Gli studenti

Dettagli

Francesco Vietti Corso Giulio Cesare 6, 10152 Torino

Francesco Vietti Corso Giulio Cesare 6, 10152 Torino C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Francesco Vietti Corso Giulio Cesare 6, 10152 Torino Telefono 3476313375 Fax / E-mail francescovietti@libero.it Nazionalità Italiana

Dettagli

Italia e Romania allo specchio: la percezione reciproca d immagine tra italiani e romeni

Italia e Romania allo specchio: la percezione reciproca d immagine tra italiani e romeni Convegno Romeni emergenti o emergenza Romania? Italia e Romania allo specchio: la percezione reciproca d immagine tra italiani e romeni Prof. Stefano Rolando Segretario generale delle e Direttore scientifico

Dettagli

Classe di laurea in Lingue e culture moderne - Lingue e culture straniere occidentali e orientali - cl. L-11

Classe di laurea in Lingue e culture moderne - Lingue e culture straniere occidentali e orientali - cl. L-11 Classe di laurea in Lingue e culture moderne - Lingue e culture straniere occidentali e orientali - cl. L-11 PIANO DEGLI STUDI I ANNO n. natura dell attivitā formativa settori scientifico-disciplinari

Dettagli

PEDAGOGIA INTERCULTURALE: LE IDEE E LE INDICAZIONI DIDATTICHE

PEDAGOGIA INTERCULTURALE: LE IDEE E LE INDICAZIONI DIDATTICHE Graziella Favaro PEDAGOGIA INTERCULTURALE: LE IDEE E LE INDICAZIONI DIDATTICHE Educazione interculturale e riconoscimento delle diversità "Chi dice interculturale dice necessariamente - se dà tutto il

Dettagli

Crisi economica e migrazioni nella realtà europea

Crisi economica e migrazioni nella realtà europea XIII CONVEGNO Italian National Focal Point Infectious Diseases and Migrant Salute e Migrazione: nuovi scenari internazionali e nazionali Roma, 17 Febbraio 2015 Crisi economica e migrazioni nella realtà

Dettagli

Centro Servizi Stranieri

Centro Servizi Stranieri Centro Servizi Stranieri Cittadini stranieri e italiani Servizi, enti, istituzioni, associazioni, gruppi che operano nell ambito dell immigrazione Informazione sulla normativa in tema di immigrazione Supporto

Dettagli

libro provincia:layout 1 28-05-2010 15:10 Pagina 45 La comunicazione verso gli stranieri

libro provincia:layout 1 28-05-2010 15:10 Pagina 45 La comunicazione verso gli stranieri libro provincia:layout 1 28-05-2010 15:10 Pagina 45 La comunicazione verso gli stranieri libro provincia:layout 1 28-05-2010 15:10 Pagina 46 Nel 2001 il Consiglio Territoriale per l Immigrazione ha deciso

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

La mediazione interlinguistica ed interculturale nel contesto sanitario

La mediazione interlinguistica ed interculturale nel contesto sanitario DOTTORATO DI RICERCA IN ANTROPOLOGIA E STORIA DEL MONDO MODERNO E CONTEMPORANEO XIX CICLO Sede Amministrativa Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA TESI PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI DOTTORE

Dettagli

Programmi del primo anno

Programmi del primo anno Formazione alle professioni educative Programmi del primo anno Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) valido per gli studenti immatricolati a partire dal 01/08/2009 Pedagogia sociale M-PED/01 Responsabile del

Dettagli

LA COMUNITA CINESE IN ITALIA. A cura di Federica Aurizi

LA COMUNITA CINESE IN ITALIA. A cura di Federica Aurizi LA COMUNITA CINESE IN ITALIA A cura di Federica Aurizi Acquisizione ed elaborazione dei dati riassunti nelle schede sono ricavati dalle seguenti fonti: Barbagli (a cura di), 1 Rapporto sugli immigrati

Dettagli

150 ANNI. E POI? SGUARDI DI LUNGO PERIODO ALLA STORIA DELL ITALIA UNITA I GIOVANI INCONTRANO LA STORIA

150 ANNI. E POI? SGUARDI DI LUNGO PERIODO ALLA STORIA DELL ITALIA UNITA I GIOVANI INCONTRANO LA STORIA 150 ANNI. E POI? SGUARDI DI LUNGO PERIODO ALLA STORIA DELL ITALIA UNITA I GIOVANI INCONTRANO LA STORIA Giuliano Albarani Insegnante di materie letterarie, collabora con la Facoltà di Lettere e Filosofia

Dettagli

Liceo Classico e Linguistico Statale G. Pico Obiettivi del progetto per l anno scolastico 2012/13

Liceo Classico e Linguistico Statale G. Pico Obiettivi del progetto per l anno scolastico 2012/13 Liceo Classico e Linguistico Statale G. Pico Obiettivi del progetto per l anno scolastico 2012/13 Liceo classico Il percorso del liceo classico è indirizzato allo studio della civiltà classica e della

Dettagli

RECORD DI MIGRAZIONI FORZATE

RECORD DI MIGRAZIONI FORZATE RECORD DI MIGRAZIONI FORZATE Il 2015 potrebbe essere un anno record per le migrazioni forzate in tutto il mondo Secondo l'ultimo rapporto "Global Trends" dell'unhcr sono quasi 60 milioni le persone costrette

Dettagli

Al fine di focalizzare l'attenzione sui problemi della traduzione e di incoraggiare nel Mondo Arabo l attività di traduzione in arabo, il progetto

Al fine di focalizzare l'attenzione sui problemi della traduzione e di incoraggiare nel Mondo Arabo l attività di traduzione in arabo, il progetto Al fine di focalizzare l'attenzione sui problemi della traduzione e di incoraggiare nel Mondo Arabo l attività di traduzione in arabo, il progetto Kalima (Parola) si propone di stringere una serie di accordi

Dettagli

Alcuni dati sui servizi educativi a favore dei minori stranieri

Alcuni dati sui servizi educativi a favore dei minori stranieri Città di Torino Divisione Servizi Educativi Settore Integrazione educativa Alcuni dati sui servizi educativi a favore dei minori stranieri a cura di Carla Bonino Gli interventi che la Divisione Servizi

Dettagli

ESERCITAZIONE OSSERVARE UN ALBERO

ESERCITAZIONE OSSERVARE UN ALBERO L esercizio richiesto consiste nella scelta di un albero e il suo monitoraggio/racconto al fine di sviluppare l osservazione attenta come mezzo per la conoscenza del materiale vegetale. L esercitazione

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI VIA MONTE SUELLO, 2 25128 BRESCIA tel. 030-304924 - fax 030-396105 E-MAIL: bscalini@ provincia.brescia.it LICEO STATALE B R E S C I A SCIENTIFICO A. CALINI via Monte

Dettagli

DOTAZIONE DI PERSONALE IN FORZA AL PRECEDENTE GESTORE (dati forniti dall attuale appaltatore) CCNL Cooperative Sociali livello C3 part time 20 ore

DOTAZIONE DI PERSONALE IN FORZA AL PRECEDENTE GESTORE (dati forniti dall attuale appaltatore) CCNL Cooperative Sociali livello C3 part time 20 ore Comune di Prato Appalto, mediante procedura aperta per l affidamento di attività di facilitazione linguistica, didattica inclusiva e mediazione -culturale da realizzarsi nelle scuole del primo ciclo dell

Dettagli

FABBISOGNO DI ASSESMENT NEL MERCATO DI LAVORO E ANALISI DI CONTESTO DEI PAESI RICEVENTI. ANALISI INTEGRATA ITALIA-POLONIA- ROMANIA

FABBISOGNO DI ASSESMENT NEL MERCATO DI LAVORO E ANALISI DI CONTESTO DEI PAESI RICEVENTI. ANALISI INTEGRATA ITALIA-POLONIA- ROMANIA FABBISOGNO DI ASSESMENT NEL MERCATO DI LAVORO E ANALISI DI CONTESTO DEI PAESI RICEVENTI. ANALISI INTEGRATA ITALIA-POLONIA- ROMANIA ottobre 2010 Progetto: GC-AC Give Competence A Chance Transparency and

Dettagli

Le trasformazioni dell impresa televisiva verso l era digitale

Le trasformazioni dell impresa televisiva verso l era digitale Europäische Hochschulschriften - Reihe XL 91 Le trasformazioni dell impresa televisiva verso l era digitale von Benedetta Prario 1. Auflage Le trasformazioni dell impresa televisiva verso l era digitale

Dettagli

Prova finale / Regole tipografiche

Prova finale / Regole tipografiche Prova finale / Regole tipografiche Copertina: scaricare dal sito http://www.unibg.it/provafinale il file della Facoltà di riferimento ed inserire i dati personali. Di seguito si forniscono indicazioni

Dettagli

PROGRAMMA DI SCIENZE UMANE - OPZIONE ECONOMICO SOCIALE MONOENNIO CLASSE QUINTA

PROGRAMMA DI SCIENZE UMANE - OPZIONE ECONOMICO SOCIALE MONOENNIO CLASSE QUINTA PROGRAMMA DI SCIENZE UMANE - OPZIONE ECONOMICO SOCIALE MONOENNIO CLASSE QUINTA LINEE GENERALI E COMPETENZE Al termine del percorso liceale lo studente si orienta con i linguaggi propri della cultura nelle

Dettagli

Direttore. Comitato scientifico. Università Ca Foscari di Venezia. Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS) di Roma

Direttore. Comitato scientifico. Università Ca Foscari di Venezia. Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS) di Roma RIFLESSI 19 Direttore Tiziana MIGLIORE Università Ca Foscari di Venezia Comitato scientifico Paolo FABBRI Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS) di Roma Silvia BURINI

Dettagli

III ANNO Attività Formative Settori Scientifico-disciplinari CFU I lingua straniera III 5 II lingua straniera III 5 Di base

III ANNO Attività Formative Settori Scientifico-disciplinari CFU I lingua straniera III 5 II lingua straniera III 5 Di base Laurea in Lingue per la Mediazione Linguistica] Classe n. 3 - Classe delle lauree in scienze della mediazione linguistica Accesso: 0 posti Titolo per l ammissione: diploma di istruzione di secondo grado

Dettagli

Chi chi libererà dai greci e dai latini?

Chi chi libererà dai greci e dai latini? Chi chi libererà dai greci e dai latini? Paolo Monella Liceo Classico Ruggero Settimo Caltanissetta A. S. 2008/09 Chi chi libererà dai greci e dai latini? "Accettate il mio consiglio, Mr. Undershaft, studiate

Dettagli

LATINO E GRECO II BIENNIO e V ANNO LATINO

LATINO E GRECO II BIENNIO e V ANNO LATINO LATINO E GRECO II BIENNIO e V ANNO LATINO Finalità generali La consapevolezza della propria identità culturale attraverso il recupero di radici e archetipi che trovano nel mondo greco e romano le loro

Dettagli

Letteratura della lingua A prima annualità Letteratura della lingua B prima annualità Lingua A seconda annualità. Lingua B seconda annualità

Letteratura della lingua A prima annualità Letteratura della lingua B prima annualità Lingua A seconda annualità. Lingua B seconda annualità Classe di appartenenza: L-11 Lingue e letterature moderne Lingue e letterature Moderne CURRICULUM LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Lingue attivate: Francese, Inglese, Polacco, Portoghese, Romeno, Russo,

Dettagli

LICEO Leonardo da Vinci - Alba

LICEO Leonardo da Vinci - Alba LICEO Leonardo da Vinci Alba Liceo Linguistico Liceo Scienze Umane Liceo Economico Sociale Il nostro Liceo si distingue per l'ampia offerta formativa e per la capacità progettuale dei docenti, che nel

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Minerario Giorgio Asproni

Istituto Tecnico Industriale Minerario Giorgio Asproni Istituto Tecnico Industriale Minerario Giorgio Asproni Programmazione Italiano, storia e geografia. Classe IV Costruzioni, ambiente e territorio Anno 2014/2015 Professoressa Pili Francesca Situazione di

Dettagli

Elenco insegnamenti *

Elenco insegnamenti * SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO CULTURALE LAUREE TRIENNALI Elenco insegnamenti * Corso di Laurea Insegnamento N. STORIA DEL PENSIERO ECONOMICO 41 027 - RELAZIONI E POLIT.INTERNAZIONALI - CLASSE

Dettagli

Flussi migratori ed internazionalizzazione dell economia italiana.

Flussi migratori ed internazionalizzazione dell economia italiana. Flussi migratori ed internazionalizzazione dell economia italiana. Marina Murat Prof. di Economia Internazionale Università di Modena e Reggio Emilia marina.murat@unimore.it Migrazioni, immigrati, emigrati.

Dettagli

Corso Master: Migrazione e Migranti Problemi psicologici e clinici legati alla migrazione e alla globalizzazione

Corso Master: Migrazione e Migranti Problemi psicologici e clinici legati alla migrazione e alla globalizzazione STUDI COGNITIVI riconosciuta dal MIUR con decreto del 23/07/2001 e PSICOTERAPIA COGNITIVA E RICERCA riconosciuta dal MIUR con decreto del 26/07/2004 come Corso di Specializzazione in Psicoterapia ai sensi

Dettagli

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la Migranti nel mondo Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la popolazione immigrata periodo 2000/2001

Dettagli

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI E LETTERE BIENNIO ITALIANO e 3. lavoro individuale 4. lavoro di gruppo 5. laboratorio di lettura e scrittura 6. correzione sistematica collettiva e individualizzata degli esercizi eseguiti a casa e delle

Dettagli

Università di Modena e Reggio Emilia. Per orientarsi www.unimore.it

Università di Modena e Reggio Emilia. Per orientarsi www.unimore.it Università di Modena e Reggio Emilia Per orientarsi www.unimore.it Università di Modena e Reggio Emilia Dipartimento di studi linguistici e culturali http://www.lettere.unimore.it Attuali sedi a Modena

Dettagli

LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE

LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL IGCSE Il liceo classico Enrico Medi di Villafranca, dall anno scolastico 2015-2016, è una Cambridge International School, in cui è possibile conseguire le certificazioni

Dettagli

Laboratorio linguistico e teatrale per alunni stranieri

Laboratorio linguistico e teatrale per alunni stranieri Agenzia per la valorizzazione dell individuo nelle organizzazioni di servizio Corso di formazione Laboratorio linguistico e teatrale per alunni stranieri Sito internet: www.avios.it E-mail: avios@avios.it

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE LE ESSENZIALI DI DISEGNO E classe prima Liceo scientifico utilizzare regole e tecniche grafiche progettare un minimo percorso grafico costruire un disegno geometrico, impiegando in maniera appropriata

Dettagli

Gioco, didattica, psicopedagogia, logopedia. Prezzo - Iva 16,50 - Art. 74. Isbn 978-88-97865-00-1

Gioco, didattica, psicopedagogia, logopedia. Prezzo - Iva 16,50 - Art. 74. Isbn 978-88-97865-00-1 Catalogo 2014 Scopri, Impara, Crea di Jacopo Saraceni e C. Sas v. Michele di Lando, 58bis 00162 Roma - Tel. 0699330222 Fax 0699330226 P.IVA 11698971006 box@ilbarbagiannieditore.it 2 L Inventafavole Un

Dettagli

Angela Maria Zocchi Lavori pubblicati e in corso di pubblicazione

Angela Maria Zocchi Lavori pubblicati e in corso di pubblicazione Angela Maria Zocchi Laureata con lode in Giurisprudenza, presso l Università degli Studi di Firenze, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Sociologia e Metodologia della Ricerca Sociale presso

Dettagli

Sociologia delle migrazioni I RIFUGIATI. A.a. 2003/2004. Gottardi Elisabetta, Medeghini Bibiana, Pollino Simona

Sociologia delle migrazioni I RIFUGIATI. A.a. 2003/2004. Gottardi Elisabetta, Medeghini Bibiana, Pollino Simona 1 Sociologia delle migrazioni I RIFUGIATI A.a. 2003/2004 Gottardi Elisabetta, Medeghini Bibiana, Pollino Simona 2 IRO e UNRRA 1943: nasce l UNRRA, Amministrazione delle Nazioni Unite per i soccorsi e la

Dettagli

Interculturalità nel Mediterraneo PROF. FRANCESCO TORRE UNIVERSITA DI BOLOGNA

Interculturalità nel Mediterraneo PROF. FRANCESCO TORRE UNIVERSITA DI BOLOGNA Interculturalità nel Mediterraneo PROF. FRANCESCO TORRE UNIVERSITA DI BOLOGNA Interculturalità nel Mediterraneo risponde ai programmi della strategia comune europea per la regione mediterranea. Che cosa

Dettagli

- PROGETTO D INSERIMENTO ED INTEGRAZIONE DI ALUNNI STRANIERI IN UNA SCUOLA PLURALISTA

- PROGETTO D INSERIMENTO ED INTEGRAZIONE DI ALUNNI STRANIERI IN UNA SCUOLA PLURALISTA - PROGETTO D INSERIMENTO ED INTEGRAZIONE DI ALUNNI STRANIERI IN UNA SCUOLA PLURALISTA A cura di - 1 Soggetto proponente e attuatore I.T.C. P.A.C.L.E. e ITER M. Luther King di Muggiò (MI) Via Allende, 3

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Di Santo Teresa. Telefono 0693660246 Fax 0693661258 E-mail t.disanto@provincia.roma.it. Data di nascita 17/10/1956

INFORMAZIONI PERSONALI. Di Santo Teresa. Telefono 0693660246 Fax 0693661258 E-mail t.disanto@provincia.roma.it. Data di nascita 17/10/1956 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Di Santo Teresa Telefono 0693660246 Fax 0693661258 E-mail t.disanto@provincia.roma.it Data di nascita 17/10/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

CALENDARIO DI SVOLGIMENTO DELL ESAME FINALE TFA A.A.2011/2012 ESAMI FINALI DI ABILITAZIONE ALL INSEGNAMENTO

CALENDARIO DI SVOLGIMENTO DELL ESAME FINALE TFA A.A.2011/2012 ESAMI FINALI DI ABILITAZIONE ALL INSEGNAMENTO CALENDARIO DI SVOLGIMENTO DELL ESAME FINALE TFA A.A.2011/2012 ESAMI FINALI DI ABILITAZIONE ALL INSEGNAMENTO CLASSE A052 MATERIE LETTERARIE, LATINO E GRECO NEL LICEO CLASSICO 12 luglio 2013, ore 9 - Aula

Dettagli

CURRICULUM VITAE. E iscritto all albo degli Avvocati patrocinanti in Cassazione.

CURRICULUM VITAE. E iscritto all albo degli Avvocati patrocinanti in Cassazione. ORDINARIO DI DIRITTO COMMERCIALE NELLA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA DELLA UNIVERSITÀ DI FIRENZE CURRICULUM VITAE Nato il 18 giugno 1966, ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso la Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli