CD 36 EDITORIALE ATTENZIONE. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën P.2. NOVITÀ C4 PICASSO Il kit adattatore USB/ETHERNET P.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CD 36 EDITORIALE ATTENZIONE. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën P.2. NOVITÀ C4 PICASSO Il kit adattatore USB/ETHERNET P."

Transcript

1 EDITORIALE M A G CD 36 ATTENZIONE Settembre 2006 Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën La Direzione Tecnica Postvendita vi propone di scoprire la seconda edizione del Lexia Mag. Ritroverete le ultime novità del CD 36 che completa i veicoli C4 PICASSO e il kit adattatore USB/ ETHERNET. Attenti a rispondere al meglio alle vostre aspettative, vi presentiamo due funzionalità utili nel quotidiano: gli Screenshot e il Test per funzione. Inoltre il nostro mini dossier dedicato alla telecodifica via Internet ve ne spiega il funzionamento e i vantaggi che ne potete trarre. Questo periodico deve essere consegnato ai tecnici esperti, ai meccanici esperti e ai tecnici Citroën. Ci auguriamo che rimarrete soddisfatti di questo periodico. Buona lettura e buona diagnosi! L équipe della Direzione Tecnica Postvendita S O M M A R I O NOVITÀ C4 PICASSO Il kit adattatore USB/ETHERNET ZOOMING La telecodifica via Internet Gli screenshot Il test per funzione P.2 P.5 TRUCCHI & ASTUZIE INSTALLAZIONE P.7 P.8 LEXIA mag - SETTEMBRE 2006 edizione CD 36 rif 0072E1 - I

2 N o v i t à V e i c o l o C4 PICASSO Il modello C4 PICASSO è un nuovo veicolo che completa l'offerta monovolume della Marca. Le novità di questo veicolo sono numerose. La sospensione pneumatica con correzione d'assetto C4 PICASSO è dotata di una sospensione pneumatica con correzione d'assetto, come optional a partire dalla gamma media con le motorizzazioni DV6, DW10, EW10 e di serie sui modelli "Exclusive"*. Il sistema, composto da due sensori di altezza e comandato da un calcolatore di sospensione pneumatica, permette di mantenere costante l'assetto del veicolo in qualunque situazione. Può anche essere pilotato manualmente mediante un comando di soglia situato nel cofano per regolare la soglia di carico. Dopo determinati interventi (cambio di calcolatore, smontaggio dei sensori di altezza, ecc...) sui veicoli dotati di un sistema di sospensione pilotata è necessario effettuare "la memorizzazione delle altezze". Il modulo Pack luce Il modulo garantisce l'illuminazione del veicolo, nelle modalità Notturno e Accoglienza. Una rotella situata sotto il volante permette di personalizzare l'atmosfera dell'abitacolo facendo variare l'intensità luminosa. Il calcolatore è connesso a una rete LIN. Il Recuperatore di Calore allo Scarico (RCS) Il funzionamento di questo sistema si basa su uno scarico inedito che permette di migliorare il comfort termico dell'abitacolo. Completa le motorizzazioni Diesel dei paesi molto freddi. L'RCS permette uno scambio termico tra lo scarico e il circuito di raffreddamento. La pompa dell'acqua elettrica di circolazione funziona unicamente quando la temperatura sale. L'elettrovalvola di comando è pilotata dal calcolatore motore. Cambi Esistono: > Un cambio automatico a 4 marce: AL4 per il motore 2,0i > Un cambio meccanico comandato a 6 marce: MCP per i motori 2,0i, 1,6 HDi, 2,0 HDi Al cambio automatico (AL4) viene associato il nuovo calcolatore di comando elettrico del cambio. I collegamenti meccanici tra la leva del cambio e l'ingresso del cambio sono sostituiti da collegamenti elettrici. Un calcolatore specifico e dedicato permette di effettuare una diagnosi dell'organo. Il freno secondario elettrico Il freno secondario elettrico (FSE) azionato dall ESP permette: > il blocco automatico del freno secondario all'interruzione del contatto, > lo sblocco automatico del freno secondario all'avviamento, > la possibilità di bloccare o sbloccare elettricamente il freno secondario a discrezione dell'utente (pulsante sul cruscotto). Nota: il FSE è accoppiato alla funzione "Easy Move" che facilita la partenza in salita. L architettura elettronica Il veicolo incorpora un'architettura FULL CAN, già nota sui veicoli C2, C3, C3 Pluriel, C4, C5/C8 rivisitati e C6. È il primo veicolo di questa gamma che riprende il calcolatore Freno Secondario Elettrico e il calcolatore Tergi Vetro Anteriore (multiplexing) solitamente dedicato alla gamma alta. Prevede anche novità quali il Correttore d'assetto Posteriore, il modulo Pack Luce, il modulo Stato di Carica Batteria che informa il BSI sullo stato di carica, e il modulo di Additivazione Gasolio su bus LIN. Il veicolo C4 PICASSO è dotato di 4 reti multiplexing (con 2 protocolli CAN e LIN): > la rete CAN Inter Sistemi (velocità: 500 kbits/s), > la rete CAN Carrozzeria (velocità: 250 kbits/s), > la rete CAN Comfort (velocità: 250 kbits/s), > la rete LIN (velocità: 20 kbits/s), * Tranne nei paesi in cui le ruote di scorta sono obbligatorie

3 A r c h i t e t t u r a e l e t t r o n i c a C 4 P I C A S S O N C A N I N T E R - S I S T E M I 1320 Iniezione/ Accensione N C A N C a r r o z z e r i a 6590 Modulo di rilevamento impatto pedoni N C A N C O M - F O R T 9030 Piastra di porta conducente N L I N N L I N Tergi vetro 1282 Additivazione gasolio 7800 Controllo dinamico di stabilità 7020 Antiblocco ruote/ antislittamento ruote 8602 Allarme antifurto 9050 Piastra della porta passeggero 5007 Sensore pioggia/luminosità 1031 Modulo stato di carica batteria 8424 Amplificatore HIFI 3008 Modulo Pack luce 1664 Comandi elettrici cambio 6570 Airbags conducente e passeggero 6338 Modulo memorizzazione sedile conducente 7122 Gruppo elettropompa BSR1 Modulo di collegamento traino 8492 Kit vivavoce 6606 Fanali direzionali PSF1 Modulo di collegamento motore 7500 Parcheggio assistito 7715 Sospensione a gestione elettronica 7600 Rilevamento pressione insufficiente pneumatici 7095 Freno secondario elettrico CV00 Modulo di comunicazione sotto il volante 7550 Avviso di superamento della linea 0004 Quadro strumenti 8080 Climatizzazione 16X0 Cambio 8410 Autoradio o radiotelefono (parte autoradio) 8480 Modulo telematico 8415 Caricatore CD Variante Optional Sempre presente LEXIA MAG- CD 36

4 N o v i t à A P P A R E C C H I O IL KIT ADATTATORE USB/ETHERNET 4 Dal giugno 2006, l'utilizzo delle funzioni comunicative in modalità IP e alta velocità (ADSL) è possibile sul Lexia 2 (già presente su Lexia 3). In questo caso l'utilizzo di un modem di tipo "ETHERNET" è obbligatorio. È quindi necessario procurarsi un Kit adattatore USB / Ethernet (vedi tabella a lato). Per l'acquisto del Kit adattatore USB/Ethernet Lexia 2, comunicate la vostra necessità e i vostri dati al responsabile del Servizio Postvendita che si incaricherà di trasmetterli alla Marca. La Marca tratterà l'ordine globale con ACTIA (fabbricante e fornitore del KIT). ACTIA garantirà la consegna diretta nei punti RAC CITROËN. RIFERIMENTO DEL KIT: AC (Riferimento ACTIA) Kit adattatore USB/ Ethernet Lexia 2 AC Cavo di ingresso sull'apparecchio Adattatore USB/ Ethernet Cavo di ingresso Ethernet Cavo di uscita USB Hub USB Adattatore USB/Ethernet AC Cavo Ethernet 10m AY HUB USB AY Cavo prolunga USB 30 cm AY Cavo USB 300 cm AC Istruzioni per il cablaggio ZOOMing La telecodifica via Internet La telecodifica di un calcolatore è un'operazione di configurazione del software interno al calcolatore che consiste nell'adattare quest'ultimo alla definizione materiale e funzionale del veicolo sul quale il calcolatore è montato. La telecodifica via Internet permette di configurare automaticamente un calcolatore. Tale operazione è realizzata mediante un apparecchio di diagnosi Lexia che si connette al server SERAV (SERveur Après Vente), a sua volta interconnesso a varie banche dati del gruppo PSA Peugeot Citroën, regolarmente aggiornate. Una telecodifica deve essere effettuata > dopo la sostituzione di un calcolatore guasto con un calcolatore nuovo, > dopo l'aggiunta o l'eliminazione di un accessorio del veicolo (autoradio, caricatore CD, allarme, antinebbia), > dopo un download (campagna di recupero...), > per correggere una configurazione software di un calcolatore (configurazione erronea del veicolo).

5 Legenda 0) Aggiornamento di SERAV da parte di DTAV Descrizione dei flussi di informazioni: 1) VIN + IEA 2) VIN + IEA 3) Lista dei LCDV 4) Riferimento del DOTE + LCDV 5) L associazione degli attributi LCDV del veicolo e del DOTE del calcolatore determina i valori da scaricare 6) Valori da scaricare 7) Valori di telecodifica del calcolatore 8) Telecodifica A r c h i t e t t u r a d e i t r a s f e r i m e n t i d a t i d i u n a t e l e c o d i f i c a v i a I n t e r n e t GLOSSARIO VIN: Numero identificativo del veicolo IEA: Codice che descrive la famiglia del calcolatore LCDV: Codice proprio al veicolo che contiene la lista degli attributi del veicolo (es.: colore carrozzeria, numero di porte...) DOTE: Dati di telecodifica. Questo documento riunisce l'insieme dei parametri dei valori possibili di telecodifica di un software DOME o CESARE (sostituto di DOME): Banca dati dei file d'associazione. Questa banca gestisce i calcolatori che possono essere associati nell'ambito di un veicolo CORVET: Banca dati di tracciabilità PSA. Vi si trovano in particolare il LCDV di base e tutti gli attributi LCDV del veicolo. A partire dal codice VIN, il server SERAV interroga l applicazione CORVET per recuperare tutti gli attributi LCDV. CADOT: Banca dati dei file DOTE Procedura di telecodifica su Lexia Selezionare TELECODIFICA VIA INTERNET Lancio della telecodifica Telecodifica terminata. Verificare i parametri telecodificati mediante l Info Diag corrispondente Tre buone ragioni per preferire la telecodifica via Internet alla telecodifica manuale: > Maggior efficacia (rapidità di esecuzione per realizzare la telecodifica del calcolatore), > Forte riduzione dei rischi di errore di configurazione del software, > Possibilità di usufruire di tutti gli ultimi aggiornamenti dei dati di telecodifica on line su SERAV. Connessione dell'apparecchio al server SERAV A cosa corrisponde il codice di errore B29? > Questo codice di errore viene indicato dall'apparecchio di diagnosi quando i dati di telecodifica (DOTE) relativi al calcolatore non sono disponibili nei sistemi informatici PSA. Tutte le operazioni di telecodifica via Internet sono tracciate su SERAV. Gli errori Digitare il N VIN e gli insuccessi che potrete riscontrare sono analizzati dalla Direzione Tecnica Postvendita che fa il necessario per aggiornare i Sistemi informatici e gli apparecchi di diagnosi. In caso di difficoltà inviateci un CRI DIAG con il codice VIN del veicolo e la data del problema. LEXIA MAG- CD 36

6 Screenshot Gli screenshot si effettuano su Lexia con il pulsante F8. Questo pulsante è presente in ogni barra del menu dell'apparecchio di diagnosi e permette: > di stampare la schermata su una stampante connessa all'apparecchio di diagnosi, Usate un metodo più veloce! Potete usare un metodo più rapido, disponibile in "misura parametri" o in "identificazione" utilizzando le icone situate in basso a sinistra dello schermo: Per effettuare una memorizzazione dello schermata premere sull'icona: > di catturare la schermata visualizzata nell'apparecchio di diagnosi, > di visualizzare uno screenshot effettuato. Per uno screenshot, dovete dare un titolo all'immagine e poi validare con l'icona F2 Per fissare i valori dello schermo, premete sulla seguente icona: Per effettuare una memorizzazione dello schermata premete sull'icona: Nota: il metodo illustrato non permette di esportare fuori dall'apparecchio di diagnosi gli screenshot effettuati poiché le memorizzazioni sono specifiche all'apparecchio di diagnosi Lexia. Se desiderate salvare gli screenshot su una periferica (disco rigido o chiave usb), dovrete usare un altro metodo disponibile solo su Lexia 3 premendo il tasto "Stampa schermo" della tastiera. Per visualizzare gli screenshot effettuati con questo metodo, è necessario ritornare in questo menu con l'icona F8 poi "Screenshot". Selezionate lo screenshot che desiderate visualizzare, poi convalidate con il tasto: Le icone: si trasformeranno rispettivamente in: Utilizzo del tasto della tastiera "Stampa schermo" (print screen) Questo metodo è utilizzabile solo su Lexia 3 Per registrare la schermata dell'apparecchio di diagnosi su una periferica (disco rigido o chiave usb ), effettuate le seguenti operazioni: Premete il tasto "Stampa schermo" (print screen) della tastiera > Aprite l'applicazione "Paint" a partire dall'arborescenza: Start / Tutti i programmi / Accessori / Paint In seguito, in "Paint" effettuate le seguenti operazioni: > Modifica / Incolla > File / Salva con nome: digitate il nome che volete dare all'immagine, l'estensione (Bitmap, JPEG, ) e la localizzazione sulla periferica in questione.

7 Test per funzione Per i veicoli "Full CAN" esiste un'alternativa al "Test Global" chiamata "Test per Funzione". Il "Test per Funzione" è da preferirsi quando l'effetto cliente permette di identificare la funzione all'origine del guasto. Non deve sostituirsi al "Test Global" quando il veicolo viene ripristinato o viene preparato un veicolo nuovo (PVN). I vantaggi del "Test per Funzione" > Permette un'investigazione mirata, interrogando solo i calcolatori relativi alla funzione scelta come ad esempio l'illuminazione, la guida assistita, ecc. > Permette di risparmiare tempo (tra il 30 e il 50%) in rapporto al "Test Global". Un altro vantaggio: il tasto "Parametri della funzione" > Per alcune funzioni (Antiavviamento, Climatizzazione, Alimentazioni elettriche ), il tasto "Parametri della funzione" raggruppa i parametri principali. Trucchi & Astuzie Problemi di comunicazione con Lexia 2 + ICC > In caso si verifichino problemi di dialogo con tutti i calcolatori: controllate che il vostro ICC sia stato correttamente rivelato dall'apparecchio; lo schermo di rilevamento dell'hardware deve visualizzare "Scheda esterna USB". Se lo schermo indica "Scheda interna": - controllate (ICC staccato dal veicolo) che la spia verde dell ICC si accenda, - altrimenti resettate l ICC sconnettendolo da entrambi i lati (apparecchio e veicolo) e riconnettendolo dal lato apparecchio. Aggiornamento via Internet degli apparecchi di diagnosi > Durante gli aggiornamenti dell'apparecchio via Internet, la versione rimpatriata e installata non è automaticamente l'ultima. Si prega di riconnettersi in seguito per controllare se non esista una versione di aggiornamento superiore. controllate l'utilizzo del cavo adattatore 16 canali (Rif: citato nella documentazione dell ICC). LEXIA MAG- CD 36

8 L E X I A 2 I N S T A L L A Z I O N E d i u n a g g i o r n a m e n t o L E X I A Per effettuare l'aggiornamento completo del software, eseguite le seguenti operazioni: > Scollegate l'interfaccia di Comunicazione lato apparecchio. > Accendete Lexia 2 e aspettate l'avvio completo. > Controllate che il lettore CD-Rom sia collegato all'elettricità. > Per tutta la durata dell'aggiornamento l Interfaccia di Comunicazione non deve essere ricollegata. > Munitevi del CD-Rom di aggiornamento Lexia 2. > Inseritelo nel lettore. > Selezionate l'icona di aggiornamento CD-Rom. > Selezionate la lingua, poi confermate la scelta della lingua. > Al termine dell'aggiornamento (circa 45 min.) validate premendo, poi spegnete Lexia 2. > Ricollegate l'interfaccia di Comunicazione sull'apparecchio. > Riaccendete Lexia 2. > Ora Lexia 2 è installato. Controllate la versione. L E X I A 3 Per effettuare l'aggiornamento completo del software, eseguite le seguenti operazioni: > Accendete il PC tascabile e aspettate l' avvio completo di WINDOWS. > Controllate che il PC tascabile e il lettore DVD-Rom siano collegati all'elettricità. > Munitevi del CD-Rom e/o del DVD-Rom di aggiornamento Lexia 3. > Inseritelo nel lettore. > Selezionate la lingua, poi confermate la scelta della lingua. > Selezionate l'opzione Installazione / Aggiornamento. > L'aggiornamento dell'apparecchio viene lanciato (circa da 20 a 25 minuti). > Ora Lexia 3 è installato. Controllate la versione. NOTA Controllate che l'interfaccia di Comunicazione sia collegata al PC tascabile al momento dell'avvio dell'applicazione Lexia 3 affinché l ICC possa essere aggiornato. Automobili Citroën RCS PARIS LEXIA MAG- CD 36 "I diritti di proprietà intellettuale relativi alle informazioni tecniche contenute in questo documento appartengono esclusivamente al Costruttore. Qualsiasi riproduzione e/o diffusione, di una parte o della totalità di queste informazioni, è vietata, a meno che il Costruttore abbia rilasciato preventivamente una autorizzazione scritta.» "Le informazioni tecniche contenute nella presente documentazione sono destinate esclusivamente ai professionisti che operano nel settore della riparazione di autoveicoli. In alcuni casi, queste informazioni possono anche riguardare la sicurezza dei veicoli. Verranno usate dai riparatori di automobili ai quali sono destinate." "Le informazioni tecniche contenute in questo documento possono essere oggetto di aggiornamenti, in funzione dell'evoluzione delle caratteristiche dei modelli di ogni gamma. Invitiamo tutti gli operatori delle officine di riparazione a mettersi in contatto periodicamente con il Costruttore, al fine di ottenere gli aggiornamenti necessari.» Creazione & Photo DTAV/PIMS/EDAV Testi: DTAV/MCDE - Stampa EDIPRO- Stampato in U.E.

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Nuova Passat Nuova Passat Variant

Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat. La più innovativa di sempre. Da sempre punto di riferimento della categoria per tecnologia e funzionalità, Nuova Passat definisce ancora una volta gli standard

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Accendi le luci. Ora anche di giorno.

Accendi le luci. Ora anche di giorno. Accendi le luci. Ora anche di giorno. Più luce, maggiore sicurezza. I veicoli che circolano con le luci anabbaglianti o di marcia diurna accese vengono riconosciuti prima, riducendo così notevolmente il

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Guida di riferimento di TomTom Start 20 serie

Guida di riferimento di TomTom Start 20 serie Guida di riferimento di TomTom Start 20 serie Contenuto Contenuto della confezione 6 Contenuto della confezione... 6 Leggimi! 7 Montaggio nell'auto... 7 Accensione e spegnimento... 7 Impostazione... 7

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

2013 Manuale d'uso Chevrolet VOLT M

2013 Manuale d'uso Chevrolet VOLT M 2013 Manuale d'uso Chevrolet VOLT M In breve....................... 1-1 Quadro strumenti.............. 1-2 Informazioni iniziali sulla guida......................... 1-7 Caratteristiche del veicolo....

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

TomTom Guida di riferimento

TomTom Guida di riferimento TomTom Guida di riferimento Contenuto Contenuto della confezione 7 Contenuto della confezione... 7 Leggimi! 8 Posizionamento del dispositivo... 8 Montaggio nell'auto... 8 Accensione e spegnimento... 9

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ...

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ... Original instructions SIRe Competent Fan Heater Electric With quick guide SIReFCX SE... 2 GB... 19 DE... 36 FR... 53 ES... 70 IT... 87 NL... 104 NO... 121 PL... 138 RU... 155 For wiring diagram, please

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Informazioni per il cliente. Responsabilità del tecnico di manutenzione. Altre indicazioni

Informazioni per il cliente. Responsabilità del tecnico di manutenzione. Altre indicazioni La Manutenzione preventiva (PM, Preventive Maintenance) di Agilent offre l'assistenza di fabbrica consigliata affinché i sistemi analitici funzionino correttamente e forniscano risultati sempre precisi.

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Guida di riferimento per l'utente

Guida di riferimento per l'utente Guida di riferimento per l'utente Italiano Sommario Sommario 1 Precauzioni generali di sicurezza 2 1.1 Note relative alla documentazione... 2 1.1.1 Significato delle avvertenze e dei simboli... 2 1.2 Per

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it La revisione delle macchine agricole immatricolate Mario Fargnoli Giornata di Studio www.politicheagricole.it Sicurezza del lavoro in agricoltura e nella circolazione stradale tra obblighi di legge ed

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series Sommario 1 Procedure...3 2 Conoscere l'unità HP All-in-One Parti della stampante...5 Funzioni del pannello di controllo...6 Impostazioni wireless...6 Spie di stato...7

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli