CD 36 EDITORIALE ATTENZIONE. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën P.2. NOVITÀ C4 PICASSO Il kit adattatore USB/ETHERNET P.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CD 36 EDITORIALE ATTENZIONE. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën P.2. NOVITÀ C4 PICASSO Il kit adattatore USB/ETHERNET P."

Transcript

1 EDITORIALE M A G CD 36 ATTENZIONE Settembre 2006 Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën La Direzione Tecnica Postvendita vi propone di scoprire la seconda edizione del Lexia Mag. Ritroverete le ultime novità del CD 36 che completa i veicoli C4 PICASSO e il kit adattatore USB/ ETHERNET. Attenti a rispondere al meglio alle vostre aspettative, vi presentiamo due funzionalità utili nel quotidiano: gli Screenshot e il Test per funzione. Inoltre il nostro mini dossier dedicato alla telecodifica via Internet ve ne spiega il funzionamento e i vantaggi che ne potete trarre. Questo periodico deve essere consegnato ai tecnici esperti, ai meccanici esperti e ai tecnici Citroën. Ci auguriamo che rimarrete soddisfatti di questo periodico. Buona lettura e buona diagnosi! L équipe della Direzione Tecnica Postvendita S O M M A R I O NOVITÀ C4 PICASSO Il kit adattatore USB/ETHERNET ZOOMING La telecodifica via Internet Gli screenshot Il test per funzione P.2 P.5 TRUCCHI & ASTUZIE INSTALLAZIONE P.7 P.8 LEXIA mag - SETTEMBRE 2006 edizione CD 36 rif 0072E1 - I

2 N o v i t à V e i c o l o C4 PICASSO Il modello C4 PICASSO è un nuovo veicolo che completa l'offerta monovolume della Marca. Le novità di questo veicolo sono numerose. La sospensione pneumatica con correzione d'assetto C4 PICASSO è dotata di una sospensione pneumatica con correzione d'assetto, come optional a partire dalla gamma media con le motorizzazioni DV6, DW10, EW10 e di serie sui modelli "Exclusive"*. Il sistema, composto da due sensori di altezza e comandato da un calcolatore di sospensione pneumatica, permette di mantenere costante l'assetto del veicolo in qualunque situazione. Può anche essere pilotato manualmente mediante un comando di soglia situato nel cofano per regolare la soglia di carico. Dopo determinati interventi (cambio di calcolatore, smontaggio dei sensori di altezza, ecc...) sui veicoli dotati di un sistema di sospensione pilotata è necessario effettuare "la memorizzazione delle altezze". Il modulo Pack luce Il modulo garantisce l'illuminazione del veicolo, nelle modalità Notturno e Accoglienza. Una rotella situata sotto il volante permette di personalizzare l'atmosfera dell'abitacolo facendo variare l'intensità luminosa. Il calcolatore è connesso a una rete LIN. Il Recuperatore di Calore allo Scarico (RCS) Il funzionamento di questo sistema si basa su uno scarico inedito che permette di migliorare il comfort termico dell'abitacolo. Completa le motorizzazioni Diesel dei paesi molto freddi. L'RCS permette uno scambio termico tra lo scarico e il circuito di raffreddamento. La pompa dell'acqua elettrica di circolazione funziona unicamente quando la temperatura sale. L'elettrovalvola di comando è pilotata dal calcolatore motore. Cambi Esistono: > Un cambio automatico a 4 marce: AL4 per il motore 2,0i > Un cambio meccanico comandato a 6 marce: MCP per i motori 2,0i, 1,6 HDi, 2,0 HDi Al cambio automatico (AL4) viene associato il nuovo calcolatore di comando elettrico del cambio. I collegamenti meccanici tra la leva del cambio e l'ingresso del cambio sono sostituiti da collegamenti elettrici. Un calcolatore specifico e dedicato permette di effettuare una diagnosi dell'organo. Il freno secondario elettrico Il freno secondario elettrico (FSE) azionato dall ESP permette: > il blocco automatico del freno secondario all'interruzione del contatto, > lo sblocco automatico del freno secondario all'avviamento, > la possibilità di bloccare o sbloccare elettricamente il freno secondario a discrezione dell'utente (pulsante sul cruscotto). Nota: il FSE è accoppiato alla funzione "Easy Move" che facilita la partenza in salita. L architettura elettronica Il veicolo incorpora un'architettura FULL CAN, già nota sui veicoli C2, C3, C3 Pluriel, C4, C5/C8 rivisitati e C6. È il primo veicolo di questa gamma che riprende il calcolatore Freno Secondario Elettrico e il calcolatore Tergi Vetro Anteriore (multiplexing) solitamente dedicato alla gamma alta. Prevede anche novità quali il Correttore d'assetto Posteriore, il modulo Pack Luce, il modulo Stato di Carica Batteria che informa il BSI sullo stato di carica, e il modulo di Additivazione Gasolio su bus LIN. Il veicolo C4 PICASSO è dotato di 4 reti multiplexing (con 2 protocolli CAN e LIN): > la rete CAN Inter Sistemi (velocità: 500 kbits/s), > la rete CAN Carrozzeria (velocità: 250 kbits/s), > la rete CAN Comfort (velocità: 250 kbits/s), > la rete LIN (velocità: 20 kbits/s), * Tranne nei paesi in cui le ruote di scorta sono obbligatorie

3 A r c h i t e t t u r a e l e t t r o n i c a C 4 P I C A S S O N C A N I N T E R - S I S T E M I 1320 Iniezione/ Accensione N C A N C a r r o z z e r i a 6590 Modulo di rilevamento impatto pedoni N C A N C O M - F O R T 9030 Piastra di porta conducente N L I N N L I N Tergi vetro 1282 Additivazione gasolio 7800 Controllo dinamico di stabilità 7020 Antiblocco ruote/ antislittamento ruote 8602 Allarme antifurto 9050 Piastra della porta passeggero 5007 Sensore pioggia/luminosità 1031 Modulo stato di carica batteria 8424 Amplificatore HIFI 3008 Modulo Pack luce 1664 Comandi elettrici cambio 6570 Airbags conducente e passeggero 6338 Modulo memorizzazione sedile conducente 7122 Gruppo elettropompa BSR1 Modulo di collegamento traino 8492 Kit vivavoce 6606 Fanali direzionali PSF1 Modulo di collegamento motore 7500 Parcheggio assistito 7715 Sospensione a gestione elettronica 7600 Rilevamento pressione insufficiente pneumatici 7095 Freno secondario elettrico CV00 Modulo di comunicazione sotto il volante 7550 Avviso di superamento della linea 0004 Quadro strumenti 8080 Climatizzazione 16X0 Cambio 8410 Autoradio o radiotelefono (parte autoradio) 8480 Modulo telematico 8415 Caricatore CD Variante Optional Sempre presente LEXIA MAG- CD 36

4 N o v i t à A P P A R E C C H I O IL KIT ADATTATORE USB/ETHERNET 4 Dal giugno 2006, l'utilizzo delle funzioni comunicative in modalità IP e alta velocità (ADSL) è possibile sul Lexia 2 (già presente su Lexia 3). In questo caso l'utilizzo di un modem di tipo "ETHERNET" è obbligatorio. È quindi necessario procurarsi un Kit adattatore USB / Ethernet (vedi tabella a lato). Per l'acquisto del Kit adattatore USB/Ethernet Lexia 2, comunicate la vostra necessità e i vostri dati al responsabile del Servizio Postvendita che si incaricherà di trasmetterli alla Marca. La Marca tratterà l'ordine globale con ACTIA (fabbricante e fornitore del KIT). ACTIA garantirà la consegna diretta nei punti RAC CITROËN. RIFERIMENTO DEL KIT: AC (Riferimento ACTIA) Kit adattatore USB/ Ethernet Lexia 2 AC Cavo di ingresso sull'apparecchio Adattatore USB/ Ethernet Cavo di ingresso Ethernet Cavo di uscita USB Hub USB Adattatore USB/Ethernet AC Cavo Ethernet 10m AY HUB USB AY Cavo prolunga USB 30 cm AY Cavo USB 300 cm AC Istruzioni per il cablaggio ZOOMing La telecodifica via Internet La telecodifica di un calcolatore è un'operazione di configurazione del software interno al calcolatore che consiste nell'adattare quest'ultimo alla definizione materiale e funzionale del veicolo sul quale il calcolatore è montato. La telecodifica via Internet permette di configurare automaticamente un calcolatore. Tale operazione è realizzata mediante un apparecchio di diagnosi Lexia che si connette al server SERAV (SERveur Après Vente), a sua volta interconnesso a varie banche dati del gruppo PSA Peugeot Citroën, regolarmente aggiornate. Una telecodifica deve essere effettuata > dopo la sostituzione di un calcolatore guasto con un calcolatore nuovo, > dopo l'aggiunta o l'eliminazione di un accessorio del veicolo (autoradio, caricatore CD, allarme, antinebbia), > dopo un download (campagna di recupero...), > per correggere una configurazione software di un calcolatore (configurazione erronea del veicolo).

5 Legenda 0) Aggiornamento di SERAV da parte di DTAV Descrizione dei flussi di informazioni: 1) VIN + IEA 2) VIN + IEA 3) Lista dei LCDV 4) Riferimento del DOTE + LCDV 5) L associazione degli attributi LCDV del veicolo e del DOTE del calcolatore determina i valori da scaricare 6) Valori da scaricare 7) Valori di telecodifica del calcolatore 8) Telecodifica A r c h i t e t t u r a d e i t r a s f e r i m e n t i d a t i d i u n a t e l e c o d i f i c a v i a I n t e r n e t GLOSSARIO VIN: Numero identificativo del veicolo IEA: Codice che descrive la famiglia del calcolatore LCDV: Codice proprio al veicolo che contiene la lista degli attributi del veicolo (es.: colore carrozzeria, numero di porte...) DOTE: Dati di telecodifica. Questo documento riunisce l'insieme dei parametri dei valori possibili di telecodifica di un software DOME o CESARE (sostituto di DOME): Banca dati dei file d'associazione. Questa banca gestisce i calcolatori che possono essere associati nell'ambito di un veicolo CORVET: Banca dati di tracciabilità PSA. Vi si trovano in particolare il LCDV di base e tutti gli attributi LCDV del veicolo. A partire dal codice VIN, il server SERAV interroga l applicazione CORVET per recuperare tutti gli attributi LCDV. CADOT: Banca dati dei file DOTE Procedura di telecodifica su Lexia Selezionare TELECODIFICA VIA INTERNET Lancio della telecodifica Telecodifica terminata. Verificare i parametri telecodificati mediante l Info Diag corrispondente Tre buone ragioni per preferire la telecodifica via Internet alla telecodifica manuale: > Maggior efficacia (rapidità di esecuzione per realizzare la telecodifica del calcolatore), > Forte riduzione dei rischi di errore di configurazione del software, > Possibilità di usufruire di tutti gli ultimi aggiornamenti dei dati di telecodifica on line su SERAV. Connessione dell'apparecchio al server SERAV A cosa corrisponde il codice di errore B29? > Questo codice di errore viene indicato dall'apparecchio di diagnosi quando i dati di telecodifica (DOTE) relativi al calcolatore non sono disponibili nei sistemi informatici PSA. Tutte le operazioni di telecodifica via Internet sono tracciate su SERAV. Gli errori Digitare il N VIN e gli insuccessi che potrete riscontrare sono analizzati dalla Direzione Tecnica Postvendita che fa il necessario per aggiornare i Sistemi informatici e gli apparecchi di diagnosi. In caso di difficoltà inviateci un CRI DIAG con il codice VIN del veicolo e la data del problema. LEXIA MAG- CD 36

6 Screenshot Gli screenshot si effettuano su Lexia con il pulsante F8. Questo pulsante è presente in ogni barra del menu dell'apparecchio di diagnosi e permette: > di stampare la schermata su una stampante connessa all'apparecchio di diagnosi, Usate un metodo più veloce! Potete usare un metodo più rapido, disponibile in "misura parametri" o in "identificazione" utilizzando le icone situate in basso a sinistra dello schermo: Per effettuare una memorizzazione dello schermata premere sull'icona: > di catturare la schermata visualizzata nell'apparecchio di diagnosi, > di visualizzare uno screenshot effettuato. Per uno screenshot, dovete dare un titolo all'immagine e poi validare con l'icona F2 Per fissare i valori dello schermo, premete sulla seguente icona: Per effettuare una memorizzazione dello schermata premete sull'icona: Nota: il metodo illustrato non permette di esportare fuori dall'apparecchio di diagnosi gli screenshot effettuati poiché le memorizzazioni sono specifiche all'apparecchio di diagnosi Lexia. Se desiderate salvare gli screenshot su una periferica (disco rigido o chiave usb), dovrete usare un altro metodo disponibile solo su Lexia 3 premendo il tasto "Stampa schermo" della tastiera. Per visualizzare gli screenshot effettuati con questo metodo, è necessario ritornare in questo menu con l'icona F8 poi "Screenshot". Selezionate lo screenshot che desiderate visualizzare, poi convalidate con il tasto: Le icone: si trasformeranno rispettivamente in: Utilizzo del tasto della tastiera "Stampa schermo" (print screen) Questo metodo è utilizzabile solo su Lexia 3 Per registrare la schermata dell'apparecchio di diagnosi su una periferica (disco rigido o chiave usb ), effettuate le seguenti operazioni: Premete il tasto "Stampa schermo" (print screen) della tastiera > Aprite l'applicazione "Paint" a partire dall'arborescenza: Start / Tutti i programmi / Accessori / Paint In seguito, in "Paint" effettuate le seguenti operazioni: > Modifica / Incolla > File / Salva con nome: digitate il nome che volete dare all'immagine, l'estensione (Bitmap, JPEG, ) e la localizzazione sulla periferica in questione.

7 Test per funzione Per i veicoli "Full CAN" esiste un'alternativa al "Test Global" chiamata "Test per Funzione". Il "Test per Funzione" è da preferirsi quando l'effetto cliente permette di identificare la funzione all'origine del guasto. Non deve sostituirsi al "Test Global" quando il veicolo viene ripristinato o viene preparato un veicolo nuovo (PVN). I vantaggi del "Test per Funzione" > Permette un'investigazione mirata, interrogando solo i calcolatori relativi alla funzione scelta come ad esempio l'illuminazione, la guida assistita, ecc. > Permette di risparmiare tempo (tra il 30 e il 50%) in rapporto al "Test Global". Un altro vantaggio: il tasto "Parametri della funzione" > Per alcune funzioni (Antiavviamento, Climatizzazione, Alimentazioni elettriche ), il tasto "Parametri della funzione" raggruppa i parametri principali. Trucchi & Astuzie Problemi di comunicazione con Lexia 2 + ICC > In caso si verifichino problemi di dialogo con tutti i calcolatori: controllate che il vostro ICC sia stato correttamente rivelato dall'apparecchio; lo schermo di rilevamento dell'hardware deve visualizzare "Scheda esterna USB". Se lo schermo indica "Scheda interna": - controllate (ICC staccato dal veicolo) che la spia verde dell ICC si accenda, - altrimenti resettate l ICC sconnettendolo da entrambi i lati (apparecchio e veicolo) e riconnettendolo dal lato apparecchio. Aggiornamento via Internet degli apparecchi di diagnosi > Durante gli aggiornamenti dell'apparecchio via Internet, la versione rimpatriata e installata non è automaticamente l'ultima. Si prega di riconnettersi in seguito per controllare se non esista una versione di aggiornamento superiore. controllate l'utilizzo del cavo adattatore 16 canali (Rif: citato nella documentazione dell ICC). LEXIA MAG- CD 36

8 L E X I A 2 I N S T A L L A Z I O N E d i u n a g g i o r n a m e n t o L E X I A Per effettuare l'aggiornamento completo del software, eseguite le seguenti operazioni: > Scollegate l'interfaccia di Comunicazione lato apparecchio. > Accendete Lexia 2 e aspettate l'avvio completo. > Controllate che il lettore CD-Rom sia collegato all'elettricità. > Per tutta la durata dell'aggiornamento l Interfaccia di Comunicazione non deve essere ricollegata. > Munitevi del CD-Rom di aggiornamento Lexia 2. > Inseritelo nel lettore. > Selezionate l'icona di aggiornamento CD-Rom. > Selezionate la lingua, poi confermate la scelta della lingua. > Al termine dell'aggiornamento (circa 45 min.) validate premendo, poi spegnete Lexia 2. > Ricollegate l'interfaccia di Comunicazione sull'apparecchio. > Riaccendete Lexia 2. > Ora Lexia 2 è installato. Controllate la versione. L E X I A 3 Per effettuare l'aggiornamento completo del software, eseguite le seguenti operazioni: > Accendete il PC tascabile e aspettate l' avvio completo di WINDOWS. > Controllate che il PC tascabile e il lettore DVD-Rom siano collegati all'elettricità. > Munitevi del CD-Rom e/o del DVD-Rom di aggiornamento Lexia 3. > Inseritelo nel lettore. > Selezionate la lingua, poi confermate la scelta della lingua. > Selezionate l'opzione Installazione / Aggiornamento. > L'aggiornamento dell'apparecchio viene lanciato (circa da 20 a 25 minuti). > Ora Lexia 3 è installato. Controllate la versione. NOTA Controllate che l'interfaccia di Comunicazione sia collegata al PC tascabile al momento dell'avvio dell'applicazione Lexia 3 affinché l ICC possa essere aggiornato. Automobili Citroën RCS PARIS LEXIA MAG- CD 36 "I diritti di proprietà intellettuale relativi alle informazioni tecniche contenute in questo documento appartengono esclusivamente al Costruttore. Qualsiasi riproduzione e/o diffusione, di una parte o della totalità di queste informazioni, è vietata, a meno che il Costruttore abbia rilasciato preventivamente una autorizzazione scritta.» "Le informazioni tecniche contenute nella presente documentazione sono destinate esclusivamente ai professionisti che operano nel settore della riparazione di autoveicoli. In alcuni casi, queste informazioni possono anche riguardare la sicurezza dei veicoli. Verranno usate dai riparatori di automobili ai quali sono destinate." "Le informazioni tecniche contenute in questo documento possono essere oggetto di aggiornamenti, in funzione dell'evoluzione delle caratteristiche dei modelli di ogni gamma. Invitiamo tutti gli operatori delle officine di riparazione a mettersi in contatto periodicamente con il Costruttore, al fine di ottenere gli aggiornamenti necessari.» Creazione & Photo DTAV/PIMS/EDAV Testi: DTAV/MCDE - Stampa EDIPRO- Stampato in U.E.

CD 36 EDITORIALE ATTENZIONE. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën P.2 NOVITÀ C4 PICASSO C2 P.5

CD 36 EDITORIALE ATTENZIONE. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën P.2 NOVITÀ C4 PICASSO C2 P.5 CD 36 Settembre 2006 M A G Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën EDITORIALE La Direzione Tecnica Postvendita vi propone di scoprire la seconda edizione del Proxia Mag. Ritroverete

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 35 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN - Addetto preparazione VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 29 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / DISTRIBUTORI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

CD 38 EDITORIALE. Attenzione. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën. NOVITÀ Il C-Crosser Citroën C4 Sedan Flex Fuel P. 2 P.

CD 38 EDITORIALE. Attenzione. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën. NOVITÀ Il C-Crosser Citroën C4 Sedan Flex Fuel P. 2 P. CD 38 Maggio 2007 M A G Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën EDITORIALE Attenzione Con l'arrivo della primavera, la Direzione Tecnica Postvendita vi porta fuori dai percorsi usuali

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

CD 41 Febbraio 2008. nuova ATTENZIONE. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën P.8

CD 41 Febbraio 2008. nuova ATTENZIONE. Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën P.8 CD 41 Febbraio 2008 M A G Periodico d'informazione dell'apparecchio di diagnosi Citroën La C5 nuova La primavera si avvicina, e Citroën ne approfitterà per lanciare e presentare la sua nuova berlina familiare,

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000

ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000 INFOTEC AP/TAVG/MMXP/MUX CONVALIDA DIAGNOSTICA BSI ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000 G01 GAMMA DI CONTROLLO DELLA FUNZIONE ILLUMINAZIONE ESTERNA Applicazione sui veicoli PEUGEOT 206 ( A partire

Dettagli

CD 38 EDITORIALE. Attenzione. Periodico d'informazione dell'apparecchio di Diagnosi Citroën

CD 38 EDITORIALE. Attenzione. Periodico d'informazione dell'apparecchio di Diagnosi Citroën CD 38 Periodico d'informazione dell'apparecchio di Diagnosi Citroën M A G EDITORIALE Maggio 2007 Attenzione Questo periodico deve essere consegnato ai tecnici esperti, ai meccanici esperti e ai tecnici

Dettagli

TYRECONTROL «P» A-187

TYRECONTROL «P» A-187 TYRECONTROL «P» A-187 Manuale (IT) 2 Presentazione TYRECONTROL «P» caratteristiche : - Misura e regola la pressione dei pneumatici - Memorizza i dati fino a 99 set ( 1 set = memorizza fino a 4 valori di

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010

1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 1 CIRCOLO SPINEA (VE) CORSO CONOSCENZA E MANUTENZIONE DEL COMPUTER APRILE 2010 PREVENIRE: Cenni preliminari su Ripristino configurazione di sistema Ripristino configurazione di sistema è un componente

Dettagli

GloboFleet. Instruzioni d uso CardControl

GloboFleet. Instruzioni d uso CardControl GloboFleet Instruzioni d uso CardControl Istruzioni d uso CardControl Grazie di avere scelto il software GloboFleet CC. Il software GloboFleet CC permette di visualizzare i tempi di guida e di lavoro rimanenti

Dettagli

ERRATA CORRIGE. E per maggior precisione si riporta per intero capitolo con le correzioni apportate:

ERRATA CORRIGE. E per maggior precisione si riporta per intero capitolo con le correzioni apportate: PAGINA 1/5 ASTEA S.P.A. OSIMO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE PER AUTOVEICOLI IN USO AD ASTEA spa ( MEZZI PER USO UFFICIO ) CODICE IDENTIFICATIVO

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione OBD2WORLD ISTRUZIONI MSCAN Manuale installazione Copyright 2006-2007 Obd2world s.r.l. Tutti i diritti riservati - OBD2WORLD non si assume responsabilita' su eventuali danni causati dall'uso del manuale.

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

TECH NEWS 024-IT 24-04-06

TECH NEWS 024-IT 24-04-06 Caro cliente, a fronte di alcune richieste che ci sono pervenute, riteniamo utile riassumere brevemente il funzionamento del controllo della pressione dei pneumatici sulle vetture Renault che ne sono equipaggiate.

Dettagli

Guida aggiornamento del firmware

Guida aggiornamento del firmware N. modello Guida aggiornamento del firmware Questo manuale spiega come aggiornare il Controller firmware dell'apparecchio e il PDL firmware. È possibile scaricare questi aggiornamento dal nostro sito Web.

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris La presente Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a installare e iniziare a usare gli scanner IRISCard Anywhere 5 e IRISCard Corporate 5. I software forniti con questi scanner sono: - Cardiris

Dettagli

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000 CONTENUTO Struttura grafica del prodotto... 3 Primo utilizzo... 4 Caricabatterie... 4 Preparazione della scheda memoria (TF)... 4 Regolazione posizione dell obiettivo... 4 Accensione e spegnimento... 4

Dettagli

EM4591 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS

EM4591 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS EM4591 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS 2 ITALIANO EM4591 Ripetitore Wi-Fi universale con WPS Contenuti 1.0 Introduzione... 2 1.1 Contenuto della confezione... 2 1.2 Descrizione del dispositivo... 3

Dettagli

Clausola di esclusione di responsabilità

Clausola di esclusione di responsabilità BenQ.com 2008 BenQ Corporation. Tutti i diritti riservati. Diritti riservati di modifica. Clausola di esclusione di responsabilità BenQ Corporation non formula alcuna assicurazione o garanzia, né espressa

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by - AMG18 empowered by Manuale Utente Complimenti per l acquisto di JumpsPower. Prima di utilizzare il Vs. nuovo strumento, vi invitiamo a leggere attentamente il Manuale di utilizzo che vi informerà delle

Dettagli

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE DOCTOR LINER Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE 1 INTRODUZIONE 1.1 Oggetto TERMOMECANICA GL è lieta di proporle questo innovativo Sistema di Misura Digitale, frutto dell'esperienza e

Dettagli

Breve guida a Linux Mint

Breve guida a Linux Mint Breve guida a Linux Mint Il Desktop. Il "desktop" (scrivania) è la parte del sistema operativo che è responsabile per gli elementi che appaiono sul desktop: il Pannello, lo sfondo, il Centro di Controllo,

Dettagli

Registratore Dati Umidità / Temperatura

Registratore Dati Umidità / Temperatura Manuale d Istruzioni Registratore Dati Umidità / Temperatura Modello RHT10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Dati di Umidità Relativa e Temperatura. Questo Registratore

Dettagli

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente Samsung IPP1.1 Software SOMMARIO Introduzione... 1 Definizione di IPP?... 1 Definizione di Samsung IPP Software?... 1 Installazione... 2 Requisiti di sistema...

Dettagli

MINI DV D001 MINI DV D001... 1. Manuale d'uso... 2. Caratteristiche del Prodotto... 2. Contenuto della confezione... 3. Guida all'uso...

MINI DV D001 MINI DV D001... 1. Manuale d'uso... 2. Caratteristiche del Prodotto... 2. Contenuto della confezione... 3. Guida all'uso... MINI DV D001 MINI DV D001... 1 Manuale d'uso... 2 Caratteristiche del Prodotto... 2 Contenuto della confezione... 3 Guida all'uso... 4 Carica... 4 L'accensione e il video... 5 Video Sound Control Attivazione

Dettagli

HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di

HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di archiviazione USB? HOW-TO GUIDE: Iniziare a usare Toyota Touch&GoToolbox?

Dettagli

EW1015 R3 Convertitore USB-IDE/SATA 1 ITALIANO

EW1015 R3 Convertitore USB-IDE/SATA 1 ITALIANO EW1015 R3 Convertitore USB-IDE/SATA 1 ITALIANO 2 ITALIANO EW1015 R3 - Convertitore USB-IDE/SATA Contenuti 1.0 Introduzione... 2 1.1 Funzioni e caratteristiche... 2 1.2 Contenuto della confezione... 3 1.3

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuti della confezione. Collegamenti. SC016 scheda audio esterna USB Sweex 7.1

Versione Italiana. Introduzione. Contenuti della confezione. Collegamenti. SC016 scheda audio esterna USB Sweex 7.1 SC06 scheda audio esterna USB Sweex 7. Introduzione Non esponete la scheda audio esterna USB Sweex 7. a temperature estreme. Non posizionate il dispositivo alla luce solare diretta o vicino a fonti di

Dettagli

24Vdc in (rosso e nero) K-P2C-000001 o K-P2C-000003

24Vdc in (rosso e nero) K-P2C-000001 o K-P2C-000003 Aggiornamento Hopper Manuale d uso Rev. 1.02 OPERAZIONI PRELIMINARI: 1. Prima di installare il software, verificare che il PC deve contenere il Framework 3.5 di Microsoft. In caso contrario, scaricarlo

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Gestione completa delle prestazioni

Gestione completa delle prestazioni Gestione completa delle prestazioni Funziona anche con Windows XP e Windows Vista 2013 Un applicazione agile e potente per la messa a punto e la manutenzione delle prestazioni del vostro computer. Download

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/14 Istruzioni di montaggio Descrizione del prodotto beep&park è un sistema d assistenza alla guida, che segnala al conducente la presenza di ostacoli davanti o dietro al veicolo, facilitando così le

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina INTRODUZIONE... Copertina interna INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... COLLEGAMENTO

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

MW-100 Stampante portatile

MW-100 Stampante portatile Guida Software MW-100 Stampante portatile l Prima di utilizzare questa stampante, leggere attentamente la guida utente. l Si consiglia di tenere questo manuale a portata di mano per un eventuale futura

Dettagli

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette Guida dell utente Stampante di etichette QL-700 Prima di usare l apparecchio, leggere e comprendere bene la presente guida. Consigliamo di tenere la guida a portata di mano come riferimento futuro. www.brother.com

Dettagli

Registratore Temperature

Registratore Temperature Manuale d Istruzioni Registratore Temperature Modello TH10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Temperature. Questo registratore misura e memorizza fino a 32,000 letture

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Invert er LG Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Mot ori elet t ric i Informazioni preliminari... 2 Installazione... 3 Avvio del programma... 4 Funzionamento Off-Line... 7 Caricamento di una

Dettagli

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24 INDICE PREMESSA... 4 1 - Requisiti di sistema... 5 1.1 Requisiti Hardware... 5 1.2 Requisiti Software... 5 1.3 Connettività...

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Supplemento Macintosh

Supplemento Macintosh Supplemento Macintosh Prima di utilizzare il prodotto, leggere attentamente il presente manuale e conservarlo in un posto sicuro in caso di riferimenti futuri. Per un uso corretto e sicuro, leggere le

Dettagli

Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5).

Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5). 1 Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5). Le funzioni supportate e l aspetto del prodotto dipendono dal modello acquistato. Le immagini visualizzate qui

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Introduzione all'uso della LIM

Introduzione all'uso della LIM Introduzione all'uso della LIM Download ed installazione del programma ebeam Interact 1. Scaricare il programma ebeam Interact dal sito della scuola nell'area Docenti Software per LIM del Fermi 2. Installarlo

Dettagli

INIZIARE DA QUI. Contenuto. Procedure descritte nella guida

INIZIARE DA QUI. Contenuto. Procedure descritte nella guida DA LEGGERE PRIMA INIZIARE DA QUI Procedure descritte nella guida Ricarica e impostazione del palmare Palm Tungsten T3. Installazione del software Palm Desktop. Utilizzo del palmare. Nota Per poter eseguire

Dettagli

Registratore Temperature

Registratore Temperature Manuale d Istruzioni Registratore Temperature Modello TH10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Temperature. Questo registratore misura e memorizza fino a 32,000 letture

Dettagli

Contenuto della confezione. 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN

Contenuto della confezione. 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN Contenuto della confezione 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN 2 Booklet_FwlanRepeater300E-it.indd 2 13.11.2012 16:55:02 Questo è il FRITZ!WLAN Repeater 300E Questa guida rapida vi aiuterà nella configurazione

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

CommandCenter Generazione 4

CommandCenter Generazione 4 Note importanti Durante l'importazione, CommandCenter Gen 4 non richiede un profilo. Unifica tutte Le linee di guida in formato GS3_2630 con quelle attuali su CommandCenter. Se un'unità USB contiene più

Dettagli

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy INDICE Procedura di aggiornamento... Pag. 3 Collegamento per riprogrammazione... Pag. 3 Aggiornamento software... Pag. 4 Tipi di connessione attualmente disponibili... Pag. 4 Descrizione Generale del Tester...

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Accedendo a questo menu, è possibile effettuare l aggiornamento dei programmi contenuti nella memory card in due diversi modi: CONNESSIONE PC:

Accedendo a questo menu, è possibile effettuare l aggiornamento dei programmi contenuti nella memory card in due diversi modi: CONNESSIONE PC: AGGIORNAMENTI 25 Le rimanenti voci: AGGIORNAMENTO BIOS, RIPRI- STINO STRUMENTO e DISATTIVAZIONE STRUMENTO, riguardano funzioni riservate al servizio di assistenza tecnica e non devono essere utilizzate

Dettagli

CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici

CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici APPLICAZIONE Magtrol ha progettato questo sistema di test su

Dettagli

E tube Project. Manuale d'uso

E tube Project. Manuale d'uso E tube Project Manuale d'uso SOMMARIO INTRODUZIONE...3 NOMI DELLE PARTI...4 INFORMAZIONI SU E TUBE PROJECT...5 SPECIFICHE TECNICHE DELL'APPLICAZIONE...6 INSTALLAZIONE DEL DRIVER DI SM PCE1...7 COLLEGAMENTO

Dettagli

Tastiera POS USB HP per sistemi POS Manuale dell'utente

Tastiera POS USB HP per sistemi POS Manuale dell'utente Tastiera POS USB HP per sistemi POS Manuale dell'utente 2006, 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Microsoft, Windows e Windows Vista sono marchi di fabbrica o marchi registrati di Microsoft

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Box

Guida rapida Vodafone Internet Box Guida rapida Vodafone Internet Box Benvenuti nel mondo della connessione dati in mobilità di Vodafone Internet Box. In questa guida spieghiamo come installare e cominciare a utilizzare Vodafone Internet

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

Prima di iniziare. Nome utente: Password:

Prima di iniziare. Nome utente: Password: Indice Prima di iniziare..................................... 2 Installazione del modem router......................... 3 Protezione wireless preimpostata....................... 5 Impostazioni della rete

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Programma Utilizzo tablet Gmail e googledrive Utilizzo table6t nella didattica Batteria prima del primo utilizzo è consigliabile tenere il dispositivo in carica per almeno

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Manuale d'uso DENVER VPL-120. Giradischi a valigia

Manuale d'uso DENVER VPL-120. Giradischi a valigia Manuale d'uso DENVER VPL-120 Giradischi a valigia LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL'USO E CONSERVARLE IN UN LUOGO SICURO PER FUTURE CONSULTAZIONI ITA-1 DESCRIZIONE 1. Chiusura a scatto 2. Copertura

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Guida rapida. Contenuto della confezione. La penna digitale

Guida rapida. Contenuto della confezione. La penna digitale Guida rapida Avvertenza Questo documento fornisce linee guida generali per l'installazione e l'uso di IRISnotes. Per istruzioni dettagliate sulle funzionalitàcomplete di IRISnotes, consultare la guida

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

CashConcepts CCE 112 BASE

CashConcepts CCE 112 BASE CashConcepts CCE 112 BASE Il manuale completo può essere scaricato da www.cce.tm Introduzione Molte grazie di aver deciso di acquistare CCE 112 BASE. Questo rilevatore elettronico di banconote false vi

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Vi preghiamo di leggere attentamente queste istruzioni prima di installare il software e di lavorare con esso. Ver.3.0.0 1 rev.

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7 MFC-8220 Guida di installazione Windows Vista / 7 Prima di poter usare l apparecchio è necessario predisporne i componenti e installare il driver di stampa. Per le istruzioni sull installazione e l impostazione,

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

Iniziare da qui. La presente guida consente di eseguire le seguenti operazioni: Importante! Per gli utenti di versioni precedenti del Palmare palmone

Iniziare da qui. La presente guida consente di eseguire le seguenti operazioni: Importante! Per gli utenti di versioni precedenti del Palmare palmone Da leggere prima Iniziare da qui La presente guida consente di eseguire le seguenti operazioni: Caricare e impostare il palmare. Installare il software Palm Desktop e altro software. Sincronizzare il palmare

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina SOMMARIO... 1 INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 COLLEGAMENTO AD UN

Dettagli

CNC 8055. Educazionale. Ref. 1107

CNC 8055. Educazionale. Ref. 1107 CNC 855 Educazionale Ref. 7 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE 3 FEE D % 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI

Dettagli

Bike SetApp MANUALE D USO Versione 2.30

Bike SetApp MANUALE D USO Versione 2.30 Bike SetApp MANUALE D USO Versione 2.30 Bike SetApp 2.30 Pag. 1 Introduzione Bike SetApp è un app studiata per memorizzare su un dispositivo Android (telefono, tablet o PC) i settaggi principali delle

Dettagli

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 PRESENTAZIONE Il presente MANUALE OPERATORE descrive come installare, configurare ed impiegare correttamente il sistema di guida assistita ARVAGru. ATTENZIONE!!! Prima

Dettagli

Software EasyKool. Istruzioni per l'uso

Software EasyKool. Istruzioni per l'uso Software EasyKool Istruzioni per l'uso 2 1 Indice 1 Indice 1 Indice... 3 1.1. In questo manuale... 5 2 Descrizione delle prestazioni... 5 2.1. Utilizzo... 5 2.2. Requisiti di sistema... 6 3 Prima di utilizzare

Dettagli

Manuale d uso SmarTach D-Box 2

Manuale d uso SmarTach D-Box 2 Copyright Actia 1 www.actiatachographs.com traduzione Frenocar Spa SmarTach D-Box 2 Prodotto D-Box 2 Versione V02.01 Data Luglio 2011 Manuale d uso SmarTach D-Box 2 SmarTach D-Box 2 SOMMARIO 1. Introduzione...2

Dettagli