Media di gusto. Si chiama D300 ed è uno. In prova reflex Nikon D300

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Media di gusto. Si chiama D300 ed è uno. In prova reflex Nikon D300"

Transcript

1 In prova reflex Nikon D300 Media di gusto Si chiama D300 ed è uno degli apparecchi più attesi di questi ultimi tempi. Atteso non solo perché è la nuova reflex digitale di fascia media della Nikon ma anche perché da molti, e non a torto, è considerata una piccola D3 ovvero utilizza parecchie tecnologie introdotte con la sorella maggiore professionale ad un costo che è praticamente un terzo. La Nikon D300 è anche l erede di una dinastia di apparecchi che hanno costruito le basi della fotografia digitale reflex. Quando, alla Nikon decisero di affiancare una serie di fascia media alle professionali D1 e D1x acque la D100, un apparecchio ancor oggi considerato il quale offriva qualità costruttiva e ottime presta- Attesa da molti la Nikon D300 conferma di essere la scelta giusta per molti fotoamatori ma anche professionisti zioni ad un prezzo, allora, piuttosto conveniente. Ciò accadeva all inizio del 2002 e, con i suoi sei megapixel, la Nikon D100 divenne presto una delle fotocamere più utilizzate di Michele Buonanni sia in campo professionale che amatoriale. Tre anni e mezzo dopo, alla fine del 2005, la Nikon annunciò una evoluzione della D100; l apparecchio si chiamava D200 e costituiva un un miglioramento netto e globale delle specifi- che della precedente reflex. Dieci megapixel, autofocus ed esposizione aggiornati ed una serie infinita di funzioni in più con la stessa qualità costruttiva ed un prezzo competitivo nella sua gamma hanno convinto molti utenti che ancor oggi apprezzano le doti di questa reflex. A metà dello scorso anno è arrivata la D300 terza reflex della serie che nasce meno di due anni dopo la precedente. La concorrenza sempre più agguerrita, la rapida evoluzione tecnologia ed il calo dei prezzi hanno convinto Nikon a mettere mano presto alla D200 ed aggiornarla in base alle ultime novità tecnologiche. Inoltre, nascendo insieme alla professionale Nikon D3, la D300 ne prende diverse caratteristiche e sfrutta tutta la ricerca tecnologicas fatta per l apparecchio maggiore. Pur assomigliando molto alla D200, la D300 ha tante cose in più a cominciare dal nuovo sensore in tecnologia CMos da dodici megapixel (quello della D200 è un CCD da dieci) con conversione a 14 bit invece che a 12 ed un processore d immagine Expeed analogo a quello della sorella maggiore D3. Inoltre la D300 offre un nuovo sistema autofocus a 51 punti, una sensibilità che arriva, in modalità espansa fino a 6400 Iso, l uscita video ad alta risoluzione in standard HDMI, il supporto UDMA ad alta velocità di scrittura/lettura per le schede CompactFlash di ultima generazione ed un display posteriore da tre pollici ad alta risoluzione con pixel. A tutto questo si aggiunge anche la funzione Live View con 26 MARZO 2008 FOTOGRAFIA REFLEX

2 possibilità di autofocus tramite sensore dell apparecchio o tramite misurazione del contrasto dell immagine. Per finire il prezzo di vendita, inferiore ai 1800 euro solo corpo, anche se elevato in assoluto è nettamente competitivo in rapporto alle caratteristiche ed alla qualità dell apparecchio. La Nikon D300 è una reflex digitale in grado di soddisfare le esigenze sia di un professionista che non ha bisogno delle prestazioni delle professionali di categoria superiore sia del fotoamatore che desidera la massima qualità possibile a livelli di prezzo ancora accettabili. La D300, così come la D200 prima di lei, è in grado di offrire prestazioni di ottimo livello in quasi tutti i generi fotografici; ad esempio, non è una reflex nata in particolare per la fotografia sportiva ma è in grado comunque di realizzare raffiche alla cadenza di 6 fotogrammi al secondo (otto con l accessorio portabatterie supplementare o con l alimentazione a rete) mettendo a fuoco soggetti in movimento grazie al sistema autofocus ad area dinamica con 51 punti di lettura. Un altra caratteristica costante di questo apparecchio è la completa personalizzazione di tutti i parametri di funzionamento, dal bilanciamento del bianco al calcolo dell esposizione fino alla possibilità di tarare finemente il punto di messa a fuoco automatica. Altre funzioni consentono di intervenire dopo che la foto è stata scattata per eliminare difetti mentre il Live View grazie anche alla qualità del display consente di effettuare la composizione dell immagine osservando in tempo reale ciò che sta inquadrando l obiettivo. Indubbiamente, tutto ciò richiede un tempo di apprendistato per conoscere a fondo le funzioni più articolate. Non a caso il libretto di istruzioni è decisamente uno dei più corposi mai visti e consta di ben 420 pagine per la sola lingua italiana! Corpo e comandi. Il design delle Nikon serie x00 non è cambiato di molto nel tempo. Più che altro sono cambiate le dimensioni e sono stati apportati degli affinamenti estetici ridisegnando la zona comandi, specie nella Una vista della parte superiore con, a destra, il grande display monocromatico che fornisce tutte le informazioni sullo stato di funzionamento dell apparecchio. parte posteriore ove l aumento delle dimensioni del display nel susseguirsi delle generazioni (1,8 pollici per la D100, 2,5 pollici per la D200 e 3 pollici per la D300) ha obbligato i progettisti a spostare un po di pulsanti per far posto al pannello a cristalli liquidi. Il corpo macchina è in lega di magnesio, robusta e leggera al tempo stesso, finito in modo impeccabile con verniciatura nero opaco e rivestito in gomma antiscivolo nelle zone ove cadono le mani. L impressione di solidità è netta così come quella di trovarsi di fronte ad un apparecchio molto ben disegnato per stare in mano senza affaticare l utente. Questi sono argomenti nei quali Nikon ha sempre saputo dare il meglio fin dalle prime reflex formato 35mm. La parte superiore a destra del pentaprisma è interamente occupata da un grosso display monocromatico nel quale sono visibili i parametri di ripresa, lo stato dell apparecchio (livello di carica della batteria, autonomia residua della scheda di memoria) e l impostazione delle funzioni più importanti (modo di esposizione, bilanciamento del bianco, formato di registrazione delle immagini). Il display è dotato di retroilluminazione di colore verde, attivabile a richiesta, che rende i dati ben visibili anche al buio. Nella stessa zona, ma collocati sull impugnatura vi sono due comandi a pulsante e la ghiera che serve ad attivare i circuiti elettrici dell apparecchio e la retroilluminazione del display. In questa stessa ghiera vi è, all interno, il pulsante di scatto. I due pulsanti servono, in unione alle

3 PROVA PRATICA DI RIPRESA INGRANDIMENTO Qui sopra un particolare ingrandito della foto pubblicata più in alto che testimonia la resa della Nikon D300 sia come nitidezza assoluta dell immagine sia come equilibrio cromatico e tenuta nelle ombre senza peraltro penalizzare il contrasto dell immagine che da questo punto di vista risulta con neri ben delineati e presenti. 28 MARZO 2008 FOTOGRAFIA REFLEX

4 La prova pratica della D300 mostra una resa globalmente ricca di dettaglio con immagini caratterizzate da ombre sufficientemente chiuse ma non troppo per non penalizzarne la leggibilità. La resa cromatica è di ottimo livello anche lasciando tutti i controlli, e sono tanti, in posizione standard. L immagine in alto è stata ripresa con il flash incorporato nell apparecchio che se la cava molto bene specie quando il soggetto è vicino. La prova in scarsa luce, qui sopra a destra, non evidenzia problemi di rumore nonostante l esposizione sia stata di ben venti secondi mentre la foto a sinistra, del motociclista dimostra come l apparecchio metta a fuoco anche soggetti lanciati a forte velocità. FOTOGRAFIA REFLEX MARZO

5 LA PROVA RUMORE 100 Iso senza NR 200 Iso senza NR 400 Iso senza NR La Nikon D300 è un apparecchio moderno anche nella riduzione del rumore alle sensibilità più elevate che avviene attivando le specifiche funzioni separate per tempi lunghi ed alti valori Iso ed ulteriormente regolabili. Abbiamo realizzato le prove a tutte le sensibilità comprese le due fuori standard ovvero quella Lo (100 Iso) e quella Hi (6400 Iso). Come si può vedere dagli ingrandimenti delle immagini realizzate a tutte le sensibilità la resa è di ottimo livello fino al valore di 800 Iso senza impiegare il dispositivo NR ed anche fino a 1600 Iso attivandolo. 100 Iso con NR 200 Iso con NR 400 Iso con NR o meno alla stessa altezza sul dorso dell apparecchio. Dal lato opposto del pentaprisma troviamo la classica torretta presente in molte reflex Nikon di fascia medio-alta la quale contiene tre pulsanti relativi all impostazione di altrettante funzioni principali quali la impostazione della sensibilità Iso, la scelta del bilanciamento del bianco e il formato di registrazione dei file. Anche in questo caso le variazioni vengono apportate premendo uno dei pulsanti e ruotando una delle ghiere di selezione oppure tutte e due a seconda che la funzione scelta per l impostazione preveghiere di selezione, a scegliere il modo di esposizione (programma, auto a priorità dei tempi o dei diaframmi e manuale) ed il correttore di esposizione. Questi due pulsanti, utilizzati in combinazione con altri presenti nella fotocamera permettono di accedere direttamente a due funzioni secondarie quali la formattazione della scheda di memoria ed il reset dell apparecchio (azzeramento di tutte le variazioni apportate), evitando di passare per i menu di gestione Subito sotto il pulsante di scatto vi è la ghiera di selezione anteriore mentre quella posteriore è collocata più Di notevole livello la resa nello scatto a raffica. La Nikon D300 insieme allo zoom mm ha realizzato un trentina di fotogrammi in rapida successione dei quali abbiamo scelto solo gli ultimi dodici per esigenze di spazio. Una caratteristica positiva per l utenza Nikon consiste nel fatto che la D300 ha i comandi realizzati nello stesso modo delle altre reflex della casa. In questo caso parliamo del selettore della lettura esposimetrica. LA PROVA VELOCITÀ da più parametri. Coassialmente alla torretta con i tre pulsanti vi è la ghiera che permette di scegliere la cadenza di scatto in ripresa (scatto singolo, continuo a bassa oppure alta velocità), attivare la funzione Live View, l autoscatto ed anche il sollevamento dello specchio, funzione utile per prevenire vibrazioni quando si fotografa con tempi lunghi e l apparecchio fisso sul treppiede. La ghiera è anche dotata di un blocco di sicurezza che evita spostamenti accidentali. Sopra al pentaprisma vi è il flash incorporato che può essere attivato tramite un pulsante collocato sul lato sinistro. Il lam- 30 MARZO 2008 FOTOGRAFIA REFLEX

6 800 Iso senza NR 1600 Iso senza NR 3200 Iso senza NR 6400 Iso senza NR 800 Iso con NR 1600 Iso con NR 3200 Iso con NR 6400 Iso con NR peggiatore offre una potenza sufficiente ed una luce ben distribuita anche quando si impiegano grandangolari non particolarmente spinti. La sua presenza catalogherebbe la D300 come fotocamera amatoriale visto che tutte le professionali in commercio (le due Canon EOS-1D e Ds, la Canon EOS 5D e la Nikon D3) ne sono prive. Di fatto la presenza del flash, scelta professionale o no, risulta molto utile in tante occasioni di ripresa quando un piccolo colpo di luce diventa fondamentale per schiarire le ombre di un soggetto oppure quando la luce ambiente è troppo scarsa per fotografare in tutta sicurezza nonostante le elevate sensibilità alle quali questo apparecchio può lavorare. E veniamo ad uno dei pezzi forti di questa fotocamera ovvero il sistema di mira che è costituito da un oculare di dimensioni sufficientemente ampie da consentire una agevole visione di tutto il campo inquadrato anche a chi porta occhiali da vista e dotato di regolazione diottrica. All interno lo schermo di messa a fuoco è brillante ed offre immagini nitide e luminose anche con obiettivi di apertura massima modesta; sullo schermo appaiono illuminati di rosso, al L innesto obiettivi accetta formalmente anche i vecchi Nikkor. Con la D300 è però doveroso scegliere ottiche dell ultima generazione di provata qualità, altrimenti le potenzialità dell apparecchio vengono ridotte. FOTOGRAFIA REFLEX MARZO

7 momento della messa a fuoco i sensori che rilevano il soggetto e che diventano quindi attivi più i riferimenti per la messa a fuoco spot e quella semispot. Inoltre, tramite una funzione di personalizzazione è possibile attivare anche la visione di un reticolo, molto utile quando si vuole tenere la macchina in bolla, parallela al terreno nelle riprese paesaggistiche oppure si vuole evitare il fenomeno delle linee cadenti quando si fotografano palazzi o monumenti. Nella parte bassa del mirino, un display di colore verde mostra buona parte dei dati di ripresa, almeno quelli più significativi che devono essere tenuti sempre sotto controllo. Ma uno degli aspetti più interessanti del mirino della D300 sta nel fatto che esso mostra il 100% di quanto verrà poi registrato nel file immagini ovvero tutto il campo abbracciato dall obiettivo. Si tratta di una caratteristica piuttosto rara che hanno solo poche reflex professionali e che consente inquadrature accurate anche quando si impiegano grandangolari spinti senza che parti della scena, non visibili nel mirino entrino poi a far parte dell immagine finale. Il retro dell apparecchio è dominato dal grosso display a colori di qualità elevata. Come dicevamo in apertura di questo articolo, si tratta di un pannello con ben pixel contro una media di pixel delle altre fotocamere escluse la Sony a700 e la Nikon D3 che adottano questo stesso display. Oltre ad essere molto nitido il display offre una ottima visione dei dati anche da angolazioni GLI STILI IMMAGINE La D300 adotta una scheda CompactFlash, meglio se ad alta velocità. Qui sopra l accumulatore al litio che alimenta la D300. A sinistra, il selettore della modalità di messa a fuoco e qui a lato, la reflex impugnata. Nella pagina a destra le prese di collegamento per flash e telecomando. STANDARD NEUTRA SATURA La funzione di controllo dell immagine è analoga al Picture Style introdotto dalla Canon nelle sue recenti EOS e permette di adattare la resa finale al soggetto fotografati tramite una serie di parametri (nitidezza, contrasto, luminosità, saturazione e tonalità) che sono prefissati per quattro impostazioni di base (standard, neutra, satura e monocromatico) e che, comunque possono essere variate a piacimento dall utente e salvate con nuovi nomi in altri tre canali di memoria. Queste foto mostrano un esempio di come si comporta il controllo dell immagine nelle impostazioni base più una quinta personalizzata per ottenere una elevata saturazione cromatica. A destra le schermate dei menu di gestione di questa funzione. MONOCROMATICA PERSONALIZZATA 32 MARZO 2008 FOTOGRAFIA REFLEX

8 elevate e la sua luminosità, regolabile, consente di adattarlo meglio a vari livelli di luce ambiente. A sinistra del display vi sono ben cinque pulsanti che servono a tutte le funzioni digitali. Partendo dall alto troviamo quello che attiva la visione dei menu di gestione. Subito sotto c è quello che serve a bloccare le foto per prevenirne la cancellazione accidentale; lo stesso pulsante in fase di ripresa consente di visualizzare nel display un completo menu informativo che riporta i dati visibili già in quello monocromatico collocato nella parte superiore della fotocamera ed utile quando si vuole impostare qualche funzione senza dover guardare dall alto la reflex. Il terzo ed il quarto pulsante consente di zoomare all interno delle fotografie mostrate nel display mentre il quinto è il pulsante di conferma di attivazione delle funzioni mostrate nei menu. Nella parte superiore sinistra del dorso vi sono altri due pulsanti che servono rispettivamente a rivedere le immagini contenute nella scheda di memoria ed a cancellarle. A destra del display è presente il comando a joystick che serve a navigare tra i vari menu di ripresa oppure scorrere le foto contenute in memoria; subito sotto c è il selettore a tre posizioni che sceglie il modo di funzionamento e la possibilità di selezione dei punti autofocus. Ancora più sotto, troviamo il comando che apre lo sportellino dello slot che accoglie la scheda di memoria. Quest ultimo è collocato sul lato destro della fotocamera e contiene un solo vano per schede di tipo CompactFlash. Tornando al dorso, nella parte superiore destra oltre alla ghiera di selezione posteriore vi sono i comandi relativi al tipo di misurazione esposimetrica (multizona, semispot oppure spot) al cui interno vi è anche il comando che serve a congelare la misurazione appena effettuata dal circuito esposimetrico dell apparecchio e quella dell autofocus. L altro pulsante serve invece ad attivare il sistema autofocus senza dover passare dalla pressione a metà corsa del pulsante di scatto. Altri comandi sono collocati sul bocchettone portaottiche dove troviamo quello per attivare il flash e quello per regolarne la modalità di funzionamento (normale, con sistema anti occhi rossi e con slow-sync sulla prima o seconda tendina) e correggerne l esposizione in rapporto alla luce ambiente. Poco più sotto c è il pulsante di sblocco dell obiettivo ed il selettore della modalità di funzionamento della messa a fuoco (manuale oppure automatica singola o servo). Dalla parte opposta del bocchet- LA PROVA FLASH Ill flash incorporato nella Nikon D300 ha una potenza più che sufficiente per utilizzarlo come fonte di luce in molte occasioni sia in esterni che in scarsa luce ambiente. Lo abbiamo sottoposto alla prova standard della ripresa alle tre distanze di riferimento, 1, 3 e 5 metri ed alle due sensibilità di 200 e 400 Iso. In entrambi i casi il flash offre ottimi risultati anche con soggetto a cinque metri. L ideale è comunque lavorare alla sensibilità di 400 Iso, la quale senza peraltro penalizzare la qualità dell immagine, offre una resa migliore. 200 ISO 400 ISO PRO E CONTRO Prestazioni di ottimo livello. Costruzione di qualità. Mirino eccellente. Personalizzazione completa dei parametri di ripresa. Funzione Live View. Qualche comando semplificabile. Manca comando diretto per il Live View. Manca seconda scheda di registrazione. FOTOGRAFIA REFLEX MARZO

9 I MENU DI GESTIONE Ecco una serie di schermate che mostrano cosa si vede nel display posteriore durante la scelta delle varie funzioni. Da sinistra il menu della regolazione fine del bilanciamento del bianco, al centro la pagina principale del menu di ripresa e qui a lato il display informativo. All estrema sinistra, durante la fase di riproduzione è possibile vedere anche informazioni sui dati di ripresa. Al centro il menu dello stato della batteria. Qui a destra, la funzione di affinamento della messa a fuoco automatica, valore che può essere memorizzato. All estrema sinistra, tramite la funzione D- Ligting è possibile aprire le ombre di una immagine salvata nella scheda. Al centro un altra funzione permette di vedere quali punti di messa a fuoco abbiano agito. Qui a lato, è possibile variare la tinta di una foto già memorizzata nella scheda. tone, gli ultimi due pulsanti. Il primo, più in alto serve alla previsualizzazione della profondità di campo mentre il secondo può essere assegnato ad una funzione a scelta dell utente. Sul lato sinistro della fotocamera, due coperchi in gomma coprono diverse prese di collegamento; qui troviamo, nella parte superiore, la presa per collegare flash via cavo e quella multipolare per altri dispositivi come ad esempio i telecomandi. Più sotto vi sono le prese di uscita video analogica e digitale ad alta risoluzione (HDMI), la connessione per l alimentazione esterna e quella per l interfaccia USB di collegamento al computer. L alimentazione della Nikon D300 viene fornita da un accumulatore agli ioni di litio alloggiato nell impugnatura ed accessibile dal fondo. L autonomia durante le nostre prove si è dimostrata molto buona anche utilizzando spesso la funzione Live View vera divoratrice, insieme Sopra a sinistra, la tipica torretta, presente in molte reflex Nikon, nella quale vi sono i comandi per tre funzioni principali. A sinistra, la sfilza di pulsanti per le funzioni digitali e di visione delle immagini, collocata a lato del display posteriore. Sopra, un coperchio in gomma copre tutte le prese di collegamento al computer all energia elettrica di rete e le uscite video sia analogica sia digitale HDMI. al flash, di energia elettrica. Conclusioni. Questa prima presa di contatto con la Nikon D300 ci ha lasciato una ottima impressione. Si tratta indubbiamente di un apparecchio complesso con sofisticare funzioni di personalizzazione. Ma, al tempo stesso, chi è abituato alle fotocamere del marchio giapponese troverà subito, a memoria, diversi comandi lì al loro posto. In attesa di un esame tecnico approfondito possiamo dire che il passaggio da D200 a D300 ha portato solo cose buone senza peraltro incidere sul prezzo di vendita il quale è addirittura più basso di quello che aveva la prima delle due quando fu presentata. Una raccomandazione infine sulla scelta delle ottiche le quali devono essere di buona qualità altrimenti i 12 megapixel vengono irrimediabilmente sacrificati e la qualità finale dell immagine, compromessa. Per informazioni: 34 MARZO 2008 FOTOGRAFIA REFLEX

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI DIGITAL TTL POWER ZOOM FLASH Nissin Japan Ltd., Tokyo http://www.nissin-japan.com MANUALE DI ISTRUZIONI Tipo N Nissin Marketing Ltd., Hong Kong http://www.nissindigital.com N1110 REV. 1.1 Grazie per aver

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

DSC-W350/W360/W380/W390

DSC-W350/W360/W380/W390 MENU/ Guida all uso Cyber-shot DSC-W350/W360/W380/W390 2010 Sony Corporation 4-162-397-31(1) IT Come utilizzare il presente manuale Fare clic su un pulsante in alto a destra per passare alla pagina corrispondente.

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V 2013 Sony Corporation 4-464-705-82(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non tenere il prodotto dai punti indicati di seguito.

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K 2011 Sony Corporation 4-410-129-92(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non mantenere questo prodotto afferrandolo per le parti

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

FOTOCAMERA DIGITALE. Manuale d uso

FOTOCAMERA DIGITALE. Manuale d uso FOTOCAMERA DIGITALE Manuale d uso It Informazioni sui marchi Microsoft, Windows e Windows Vista sono marchi di fabbrica o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi.

Dettagli

PER UN USO CORRETTO DI QUESTO APPARECCHIO, LEGGERE ATTENTAMENTE I MANUALI AVVISO ALLEGATI.

PER UN USO CORRETTO DI QUESTO APPARECCHIO, LEGGERE ATTENTAMENTE I MANUALI AVVISO ALLEGATI. OBIETTIVI NIKKOR Guardare con occhi Ogni fotografo è unico. Qualunque siano le vostre idee, la vostra esperienza e il vostro stile, esiste un obiettivo NIKKOR adatto a realizzare il vostro potenziale.

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

La FOTOGRAFIA con lo STEREOMICROSCOPIO macrofoto macro micro macro

La FOTOGRAFIA con lo STEREOMICROSCOPIO macrofoto macro micro macro G. Sini Art. n 12 La FOTOGRAFIA con lo STEREOMICROSCOPIO (vedi in questo sito il manuale: Problemi Tecnici della Microscopia Ottica, Capp. 29 e 30.8 e l art. n 13: Fotomicrografia al microscopio ) Vogliamo

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Digital Photo Professional Ver. 3.11 Istruzioni

Digital Photo Professional Ver. 3.11 Istruzioni ITALIANO Software per elaborazione, visualizzazione e modifica d'immagini RAW Digital Photo Professional Ver.. Istruzioni Contenuto delle Istruzioni DPP è l'abbreviazione di Digital Photo Professional.

Dettagli

FOTOCAMERA DIGITALE. Manuale d'uso

FOTOCAMERA DIGITALE. Manuale d'uso FOTOCAMERA DIGITALE Manuale d'uso It Informazioni sui marchi Microsoft, Windows e Windows Vista sono marchi commerciali o marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi.

Dettagli

X100T. http://fujifilm-dsc.com/manuals/ Manuale dell utente (Operazioni di base) DIGITAL CAMERA. Sito web del prodotto: http://fujifilm-x.

X100T. http://fujifilm-dsc.com/manuals/ Manuale dell utente (Operazioni di base) DIGITAL CAMERA. Sito web del prodotto: http://fujifilm-x. BL04650-A01 IT DIGITAL CAMERA X100T Manuale dell utente (Operazioni di base) Grazie per avere acquistato questo prodotto. Sito web del prodotto: http://fujifilm-x.com/x100t/ Prima di iniziare Primi passi

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358.

Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358. Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358. Flash Master L-358 si aggiunge all ampia gamma di esposimetri Sekonic, da oltre 40 anni azienda leader di mercato.

Dettagli

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra 2: Lo strumento di luce/ombra Scostamento Luce a «0%» e Ombra a «100%» Con lo strumento di luce/ombra possono essere fissati il punto più chiaro, il punto medio e quello più scuro dell immagine. Sotto

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

FINEPIX HS20EXR. Manuale dell utente DIGITAL CAMERA. Prima di iniziare. Primi passi. Fotografia di base e riproduzione

FINEPIX HS20EXR. Manuale dell utente DIGITAL CAMERA. Prima di iniziare. Primi passi. Fotografia di base e riproduzione BL01292-A01 IT DIGITAL CAMERA FINEPIX HS20EXR Manuale dell utente Grazie per avere acquistato questo prodotto. Nel presente manuale sono descritte le modalità di utilizzo della fotocamera digitale FUJIFILM

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Comprare l usato: conviene sempre?

Comprare l usato: conviene sempre? Inchiesta Comprare l usato: conviene sempre? Il mercato dell usato è sempre stato molto importante per il mondo della fotografia. Quali cambiamenti ha determinato l affermazione del digitale? Conviene

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Manuale dell utente. Serie FINEPIX S8500 Serie FINEPIX S8400 Serie FINEPIX S8300 Serie FINEPIX S8200 DIGITAL CAMERA. Prima di iniziare.

Manuale dell utente. Serie FINEPIX S8500 Serie FINEPIX S8400 Serie FINEPIX S8300 Serie FINEPIX S8200 DIGITAL CAMERA. Prima di iniziare. BL02209-03 IT DIGITAL CAMERA Serie FINEPIX S8500 Serie FINEPIX S8400 Serie FINEPIX S8300 Serie FINEPIX S8200 Manuale dell utente Grazie per avere acquistato questo prodotto. Nel presente manuale sono descritte

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Era considerato insuperabile. Ora lo abbiamo reso ancora migliore. MIGLIORE IN OGNI PARTICOLARE, IMBATTIBILE

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Francesco Fumelli. iphone. Cos è, come funziona. Simonelli electronic Book

Francesco Fumelli. iphone. Cos è, come funziona. Simonelli electronic Book Francesco Fumelli iphone The Line by Simonelli Editore Cos è, come funziona Simonelli electronic Book Simonelli electronic Book «iphone: Cos è, come funziona» di Francesco Fumelli ISBN 978-88-7647-327-2

Dettagli

Alto II Telefono Mobile. Manuale d'utilizzazione

Alto II Telefono Mobile. Manuale d'utilizzazione Alto II Telefono Mobile Manuale d'utilizzazione 1 Preambolo Copyright 2011 Gold GMT SA Tous droits réservés momento senza notificazione preliminare. La riproduzione, il trasferimento o lo stoccaggio del

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Fotografare con lo smartphone

Fotografare con lo smartphone FOTOGRAFARE CON LO SMARTPHONE Trucchi, consigli e app per scatti perfetti Tecnologie Fotografare con lo smartphone Trucchi, consigli e app per scatti perfetti Gli smartphone stanno rapidamente prendendo

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi Xerox ColorQube 90/ 90/ 90 Descrizione generale della macchina Descrizione generale della macchina Funzioni In base alla configurazione, il dispositivo è in grado di eseguire le seguenti operazioni: 8

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

X-T1. Manuale dell utente DIGITAL CAMERA. Prima di iniziare. Primi passi. Fotografia di base e riproduzione

X-T1. Manuale dell utente DIGITAL CAMERA. Prima di iniziare. Primi passi. Fotografia di base e riproduzione BL04709-101 IT DIGITAL CAMERA X-T1 Manuale dell utente Grazie per avere acquistato questo prodotto. Nel presente manuale sono descritte le modalità di utilizzo della fotocamera digitale FUJIFILM X-T1 e

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G 1. Il telefono 1 1.1 Rimozione del coperchio posteriore 1 1.2 Ricarica della batteria 2 1.3 Scheda SIM e scheda microsd 3 1.4 Accensione/spegnimento e modalità aereo

Dettagli

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei L OSCILLOSCOPIO L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei circuiti elettronici. Nel suo uso abituale esso ci consente di vedere le forme d onda

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

O5 - LE ABERRAZIONI delle LENTI

O5 - LE ABERRAZIONI delle LENTI O5 - LE ABERRAZIONI delle LENTI Per aberrazione intendiamo qualsiasi differenza fra le caratteristiche ottiche di un oggetto e quelle della sua immagine, creata da un sistema ottico. In altre parole, ogni

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

SWISS Technology by Leica Geosystems. Leica Disto TM D3 Il multi-funzione per interni

SWISS Technology by Leica Geosystems. Leica Disto TM D3 Il multi-funzione per interni SWISS Technology by Leica Geosystems Leica Disto TM D Il multi-funzione per interni Misurare distanze e inclinazioni In modo semplice, rapido ed affidabile Leica DISTO D si contraddistingue per le numerose

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano Bravo 10 Telefono con vivavoce e grandi tasti Manuale d`istruzioni-italiano Caratteristiche principali PRESTAZIONI SPECIALI Conversazione in vivavoce Grandi tasti con numeri ben visibili Grande indicatore

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori Scanner documenti a colori KV-S5055C - Rilevamento documenti pinzati - Rilevamento ad ultrasuoni foglio doppio - Eccellente meccanismo del rullo. Inserimento documenti misti. Modalità carta lunga. 90 ppm

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo Manuale dell'utente Smart 4 turbo Alcuni servizi e applicazioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. Per maggiori informazioni rivolgersi ai punti vendita. Android è un marchio di Google

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli